PDA

Visualizza versione completa : Siamo sempre + vicini al cyborg?



destino
29-10-2009, 18.19.31
guardando questi filmati sembra proprio di si

3gi6Ohnp9x8

67CUudkjEG4

La prossima guerra mondiale verrà combattuta tramite i T1000 oppure è ancora troppo fantascientifico pensare a qualcosa del genere?

Lord_Vetinari
29-10-2009, 18.24.06
Perché il primo ronza? Cos'è, va a benzina?

Asimo (il prototipo di robot della Honda) comunque è già arrivato a risultati simili da qualche anno (lasciamo perdere che quando corre pare si stia cagando addosso :asd:).

9Q0ubRMw8L8

.nageki.
29-10-2009, 18.25.56
a me fanno impressione :|

destino
29-10-2009, 18.28.05
Perché il primo ronza? Cos'è, va a benzina?

Asimo (il prototipo di robot della Honda) comunque è già arrivato a risultati simili da qualche anno.

si è a diesel ed è progettato per portare centinaia di kg a spasso per territori impervi come quello afgano, facilitando la vita alle truppe

Ubar
29-10-2009, 18.59.50
boh meglio loro che noi no?

LJP
29-10-2009, 19.04.00
Io credo che fra un pò di anni saranno con noi anche in casa,un pò come si vedeva in I robot,bè non così avanzati certo,ma qualcosa del genere.
E sinceramente a me piacerebbe che un pezzo di ferro mi aiuti nei lavori di casa :asd:

Sarebbe bello :sisi:

edit nel primo video il cane-cyborg sembra la brutta copia di uno dei piccoli metal gear dell'ultimo capitolo :asd:
Kojima ci aveva visto giusto :D

Ubar
29-10-2009, 19.09.28
ma il cane non fa un po troppo rumore? i talebani li sentiranno arrivare a miglia di distanza :asd: Però fa un po pena quando cammina sul ghiaccio, mi viene da correre ad aiutarlo :(

M_Armani
29-10-2009, 19.26.08
finchè non possono attarci la mia testa in cima non mi smuovono

.nageki.
29-10-2009, 19.54.51
m Però fa un po pena quando cammina sul ghiaccio, mi viene da correre ad aiutarlo :(

vero ? io vorrei pestare l'idiota che lo ha preso a calci :(

gigggi
29-10-2009, 20.00.07
ma il cane non fa un po troppo rumore? i talebani li sentiranno arrivare a miglia di distanza :asd: Però fa un po pena quando cammina sul ghiaccio, mi viene da correre ad aiutarlo :(


vero ? io vorrei pestare l'idiota che lo ha preso a calci :(

ho provato le stesse reazioni... non stò scherzando. mi devo preoccupare ? :look:

FALLEN_ANGEL_664
29-10-2009, 20.36.08
vero ? io vorrei pestare l'idiota che lo ha preso a calci :(

Era solo per mostrare la reazione all'urto. :look:

E va bene, lo odio: lui riesce a stare in piedi anche carico di alcol, io no. Non è giusto! :tsk:


Comunque, figata. Adoroororororororororororooooo la robotica. E quel quadrupede è veramente fantastico!

Anche se, più che i T1000, io voglio i tachikoma!!!! :heart:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

MIKELE88
29-10-2009, 20.36.34
E considera che il primo video risale ad un paio di anni fa . . . in due anni si saranno evoluti ancora di più con il BigDog

aplo
29-10-2009, 20.42.18
Ma incrociare varie razze di cani belli grossi , fino ad ottenere una bestia robusta capace di fare la stessa cosa nooo ?
Sarà costoso quanto un elicottero sto coso :D
Cmq impressionante quanto mantiene l'equilibrio.


Cya

slavic
29-10-2009, 20.43.46
pure io mi sono sentito un po triste a un ceto punto vedendo il filmato di quello tipo cane

Questa cosa de per se dovrebbe farci capire che lavoro "mostruoso" hanno fatto li...

Il che mi riporta in mente un film o un anime(boh non ricordo che di preciso) dove e stato vietato a costruire robot tropo simili ai umani per non avere appunto troppa pietà per loro

MarcoLaBestia
29-10-2009, 20.56.30
La DARPA.... IL METAL GEAR!

grifis
29-10-2009, 22.20.43
La cosa più impressionante è nel secondo video, quando il tizio dà la spinta al robot che invece di cadere allunga la gamba destra per sorreggersi. Stupefacente.

Ubar
30-10-2009, 01.36.58
vero ? io vorrei pestare l'idiota che lo ha preso a calci :(

Vabbè dai quando raggiungerà l'autocoscienza li ammazzerà tutti, compreso quel coglione che ride quando gli resta il mattone di cemento incastrato nella zampina

cmq oltra all'aspetto militare pensate questa tecnologia in campo medico, le gambe del robot camminante sono impressionanti, si potrebbe far camminare ancora gente che ha perso gli arti inferiori. Certo non siamo ancora in grado di collegare un imput biologico a una periferica elettronica a in ogni caso anche avere una specie di "supporto" simile invece che la sedia a rotelle sarebbe dal mio punto di vista un grande passo avanti

Raziel7
30-10-2009, 02.22.47
Il primo non mi piace, il secondo è stupefacente. Quoto grifis: allungare la gamba destra e riprendere il percorso è assolutamente geniale. Si denota però una certa tristezza in tutto questo, una certa impressione. Li osservo quasi con paura. Ad ogni modo Asimo fa ridere.

Di0
30-10-2009, 07.10.40
E considera che il primo video risale ad un paio di anni fa . . . in due anni si saranno evoluti ancora di più con il BigDog

Mah, oddio, queste cose non hanno sviluppi rapidi come si potrebbe immaginare, in due anni avranno si e no fatto un paio di migliorie, ammesso che le abbiano fatte e il progetto non sia gia' passato ad una fase diversa.
Anche la NASA sta facendo delle cose carine nel campo della robotica, per l'esplorazione spaziale, come ad es. Athlete:
zgozjwyUnnk

Questo in particolare e' interessante non tanto per la robotica e la dinamica, come gli altri video, quanto perche' compie quelle operazioni in modo completamente autonomo. :D

destino
30-10-2009, 07.43.49
cmq oltra all'aspetto militare pensate questa tecnologia in campo medico, le gambe del robot camminante sono impressionanti, si potrebbe far camminare ancora gente che ha perso gli arti inferiori. Certo non siamo ancora in grado di collegare un imput biologico a una periferica elettronica a in ogni caso anche avere una specie di "supporto" simile invece che la sedia a rotelle sarebbe dal mio punto di vista un grande passo avanti

ne sei sicuro?

guarda questo

BBC NEWS | Science & Environment | New robotic hand 'can feel' (http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/8313037.stm)

team italiano, ma ovviamente qua in italia si è parlato del GF e non di questo

Mister X
30-10-2009, 08.48.53
BBC NEWS | Science & Environment | New robotic hand 'can feel' (http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/8313037.stm)


Incredibile che riusciamo a fare sta roba con un finanziamento alla ricerca veramente misero.

shottolo
30-10-2009, 09.32.44
PETOMAN viaggia di brutto... secondo me usa una propulsione a gas :asd:

LJP
30-10-2009, 13.59.28
in effetti anche un semplice peacemaker può essere considerato un innesto bio-tecnologico.
E un tizio che lo ha potrebbe definirsi la forma più rozza di un cyborg :asd:
Pensiamo a un uomo sfortunato che oltre ad avere un peacemaker ha anche una mano o un braccio robotico.
E Oscar Pistorius,non è forse ad oggi un perfetto esempio di queste fusioni?

Guardando questi video,direi che non siamo poi così lontani da quello che anni fa chiamavamo fantascienza irrealizzabile.:D

Ubar
30-10-2009, 15.00.24
no scusate secondo me qui si fa un po di confusione tra una intelligenza artificiale e un computer con prestazioni straordinarie, non immagino nemmeno che razza di software deve essere quello che gestisce le gambe del tapis roulant ma siamo den lungi dal doverne essere spaventati, in fondo è sempre una cosa subordinata all'uomo, non è che decide da solo di camminare. L'unico rischio è che simili apparecchi possano essere usati a scopi militari non etici, un conto è avere un cane robotico che ti fa da bestia da soma, un altro è avere soldati con braccia robotiche dal tiro infallibile. Tuttavia penso che siano tecnologie talmente costose che non potranno mai cadere in mani sbagliate (okok ora potete discutere se le grandi potenze non sono effettivamente le mani sbagliate)

Lord_Vetinari
30-10-2009, 15.27.18
P9ByGQGiVMg

Si sta lavorando pure su quello. Non vedo comunque ragioni di averne paura; trattandosi di una creazione umana, quando ne sarà capace non potrà prendere nessuna decisione diversa da quelle che i suoi programmatori vorranno che prenda.

Raziel7
30-10-2009, 15.29.16
BBC NEWS | Science & Environment | New robotic hand 'can feel' (http://news.bbc.co.uk/2/hi/science/nature/8313037.stm)
Straordinario. Rimangono, come sottolinea Ubar, degli esempi di straordinari software che rispondo a determinati input. Il peacemaker, come ogni parte meccanica innestata in un organismo umano, rispondono in maniera meccanica alla presenza o mancanza di un input dato dal cervello o qualsiasi parte del corpo a cui è subordinato. Fondamentalmente sono "stupidi" come un computer e se hanno una capacità verosimile di pensare e agire di conseguenza a stimoli esterni è perché c'è un software che controlla tutto ciò. Creare un organismo in grado di apprendere e di avere vita propria, fondamentalmente auto-sufficiente, in grado di pensare è qualcosa di molto lontano. Quello che cammina è gradevole alla vista ed è parecchio verosimile, ma a parte questo niente di che. Non si può aver paura.

DonAldrigo
30-10-2009, 20.58.29
Vabbè dai quando raggiungerà l'autocoscienza li ammazzerà tutti, compreso quel coglione che ride quando gli resta il mattone di cemento incastrato nella zampina

cmq oltra all'aspetto militare pensate questa tecnologia in campo medico, le gambe del robot camminante sono impressionanti, si potrebbe far camminare ancora gente che ha perso gli arti inferiori. Certo non siamo ancora in grado di collegare un imput biologico a una periferica elettronica a in ogni caso anche avere una specie di "supporto" simile invece che la sedia a rotelle sarebbe dal mio punto di vista un grande passo avanti

In effetti penso che queste tecnologie avrebbero più successo nel campo medico che militare, sebbene nascano come militari.
Il mondo del cinema/animazione ha diffuso l'idea che i robot/ macchine bipedi sarebbero ottime in guerra ma in realtà farebbero probabilmente cacare.
Che io sappia gli unici robottini usati effettivamente in guerra sono piccoli e montati su cingoli, probabilmente di droidi tipo terminator non se ne vedranno mai, non perchè irrealizzabili ma perchè non conviene crearli.

Di0
30-10-2009, 21.30.41
Tuttavia penso che siano tecnologie talmente costose che non potranno mai cadere in mani sbagliate (okok ora potete discutere se le grandi potenze non sono effettivamente le mani sbagliate)
Si diceva la stessa cosa dell'atomica, ai suoi albori. :D




Il mondo del cinema/animazione ha diffuso l'idea che i robot/ macchine bipedi sarebbero ottime in guerra ma in realtà farebbero probabilmente cacare.
Che io sappia gli unici robottini usati effettivamente in guerra sono piccoli e montati su cingoli, probabilmente di droidi tipo terminator non se ne vedranno mai, non perchè irrealizzabili ma perchè non conviene crearli.

Ni. In campo aeronautico, gli UAV autonomi avranno prestazioni sul campo di battaglia molto superiori alle versioni pilotate ed esistono gia' cose, a livello sperimentale, che fanno PAURA. Altro che Skynet.

BenderSnake
30-10-2009, 21.31.16
Dovrebbero essere programmabili le leggi della robotica, o è così difficile per il robot distinguere l'umano come umano?

DonAldrigo
30-10-2009, 21.53.39
Si diceva la stessa cosa dell'atomica, ai suoi albori. :D




Ni. In campo aeronautico, gli UAV autonomi avranno prestazioni sul campo di battaglia molto superiori alle versioni pilotate ed esistono gia' cose, a livello sperimentale, che fanno PAURA. Altro che Skynet.

Scusa ma io ti parlo di "macchine bipedi" e tu te ne esci col campo aeronautico? E' chiaro che parliamo di cose diverse.

FALLEN_ANGEL_664
30-10-2009, 22.12.45
Dovrebbero essere programmabili le leggi della robotica, o è così difficile per il robot distinguere l'umano come umano?

L'importante è che riconosca quando butto a terra la mia arma :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

The El-Dox
31-10-2009, 10.15.54
La prossima guerra mondiale verrà combattuta tramite i T1000 oppure è ancora troppo fantascientifico pensare a qualcosa del genere?

naaaah, la prossima guerra mondiale durerà qualche giorno, il tempo di reggere alle reazioni termonucleari... ritengo che sia ancora troppo fantascientifico, basta pensare che se per sbaglio Asimo scivola e cade con il cavolo che si rialza...

gaz_berserk.
31-10-2009, 10.23.02
da qui a Terminator il passo è breve :asd:

Squizzo
31-10-2009, 13.18.19
Ni. In campo aeronautico, gli UAV autonomi avranno prestazioni sul campo di battaglia molto superiori alle versioni pilotate ed esistono gia' cose, a livello sperimentale, che fanno PAURA. Altro che Skynet.
dillo che stai progettando i cylon :sisi:

BenderSnake
31-10-2009, 13.24.40
L'importante è che riconosca quando butto a terra la mia arma :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

stavo pensando al fatto che servirebbe un sistema operativo adeguato, e poi mi è venuto un dubbio: non basterebbe mettere un virus nella rete dei soldati robot (ovviamente collegati tra loro) oppure mandare impulsi che gli fondono i circuiti?

Steve
31-10-2009, 13.42.39
Beh speriamo che non ci sia una terza guerra mondiale...
Cmq siamo ancora molto molto lontani dal livello di tecnologia che si vede nei film...ad oggi non esiste NIENTE che anche solo si avvicini alle capacità di un essere umano.
Prima che si riesca a fare un robot umanoide in grado di muoversi, prendere decisioni..adirittura combattere fianco a fianco con esseri umani, etc passeranno ancora anni e anni.

aplo
31-10-2009, 13.55.46
Ma infatti l'obbiettivo non è quello di sostituirsi all'essere Umano, ma è quello di tenere i militari/piloti/carristi ecc ecc al sicuro , mentre pilonato in remoto questi aggeggi.
Come succede con questi.

http://static.blogo.it/polisblog/drone.jpg

Cya

gaz_berserk.
31-10-2009, 14.21.10
come nel il film Surrogates
http://richardwillisuk.files.wordpress.com/2009/09/surrogates-poster.jpg

Fabio
31-10-2009, 14.34.04
come nel il film Surrogates

Che vi consiglio di evitare, quando uscirà al cinema in Italia (Gennaio, mi pare), perché è davvero una porcata galattica. Bruce Willis col parrucchino nun se po' vedè... e quella è solo la punta dell'iceberg :asd:

gaz_berserk.
31-10-2009, 14.57.03
Che vi consiglio di evitare, quando uscirà al cinema in Italia (Gennaio, mi pare), perché è davvero una porcata galattica. Bruce Willis col parrucchino nun se po' vedè... e quella è solo la punta dell'iceberg :asd:

beh io l'ho visto e non è eccezzionale :asd:
ma non è neanche il peggior film di Willis :teach:

Steve
31-10-2009, 15.25.18
Ma infatti l'obbiettivo non è quello di sostituirsi all'essere Umano, ma è quello di tenere i militari/piloti/carristi ecc ecc al sicuro , mentre pilonato in remoto questi aggeggi.
Come succede con questi.

Cya

Se non sbaglio si era parlato anche di eserciti o squadre di questi robot che vanno in giro qua e la....per ora è pura fantasia.
L'unico esercito di robot che vedo, al momento, sono quelli in Fiat che verniciano e saldano le vetture :D
Detto questo il futuro della robotica secondo me consiste nella completa autonomia, controllare da remoto rientra nella applicazioni tipiche della robotica ma questo è il presente non il futuro.
Gia adesso i chirurghi operano con l'ausilio di un manipolatore (vedi il sistema da Vinci o altri), pero il concetto di remoto è molto ristretto ovvero avviene all'interno della medesima stanza o in quella affianco. L'idea è di estendere questa tecnologia e permettere ad esempio ad un chirurgo negli USA di operare una persona in Italia.

Di0
02-11-2009, 20.04.13
Detto questo il futuro della robotica secondo me consiste nella completa autonomia, controllare da remoto rientra nella applicazioni tipiche della robotica ma questo è il presente non il futuro.

Esattamente, hai centrato in pieno la questione. E per questo nominavo l'Aeronautica, perche' sara' il primo campo dove tecnologie autonome sostituiranno i semplici controlli remoti, anzi e' il campo dove gia' ora so per certo di diverse applicazioni di questo tipo gia' operative o comunque nello stadio di prototipi avanzati.
Diciamo che il primo "robot da combattimento", perdonatemi il termine assai burino, che si vedra', avra' le forme di un aereo e non di un umanoide, questo mi sento di poterlo dare quasi per certo, anche per rispondere all'obiezione di DonAldrigo. :D

Steve
02-11-2009, 22.36.30
Ad esempio un elevato grado di autonomia è presente oggi nella robotica industriale, ormai i centri di lavoro e le macchine utensili fanno tutto da sole, con interventi davvero limitati dell'operatore umano (fase iniziale di accensione, setup, configurazione).
Ormai anche la verifica post-lavorazione viene eseguita in automatico con robot CMM che di fatto fanno tutto da soli una volta impostato il disegno CAD nel computer.
La robotica industriale è un settore ormai affermato da questo punto di vista, sicuramente il prossimo passo riguarderà i mezzi di trasporto.
Esistono tantissime applicazioni possibili, sia civili (treni, aerei, metropolitane, tutto automatizzato senza piu un conducente) sia militari (aerei da combattimento automatizzati senza pilota, mezzi di terra robotizzati, etc)
Nel campo militare tutto questo significa anche evitare incidenti in cui siano coinvole persone, piloti, equipaggi.
Insomma è un settore promettente ed anche affascinante :)

gaz_berserk.
02-11-2009, 22.37.55
Se non sbaglio si era parlato anche di eserciti o squadre di questi robot che vanno in giro qua e la....per ora è pura fantasia.
L'unico esercito di robot che vedo, al momento, sono quelli in Fiat che verniciano e saldano le vetture :D
Detto questo il futuro della robotica secondo me consiste nella completa autonomia, controllare da remoto rientra nella applicazioni tipiche della robotica ma questo è il presente non il futuro.
Gia adesso i chirurghi operano con l'ausilio di un manipolatore (vedi il sistema da Vinci o altri), pero il concetto di remoto è molto ristretto ovvero avviene all'interno della medesima stanza o in quella affianco. L'idea è di estendere questa tecnologia e permettere ad esempio ad un chirurgo negli USA di operare una persona in Italia.

fantascentificamente parlando credo che i costi sarebbero eccessivi :asd:

DonAldrigo
02-11-2009, 23.01.30
Esattamente, hai centrato in pieno la questione. E per questo nominavo l'Aeronautica, perche' sara' il primo campo dove tecnologie autonome sostituiranno i semplici controlli remoti, anzi e' il campo dove gia' ora so per certo di diverse applicazioni di questo tipo gia' operative o comunque nello stadio di prototipi avanzati.
Diciamo che il primo "robot da combattimento", perdonatemi il termine assai burino, che si vedra', avra' le forme di un aereo e non di un umanoide, questo mi sento di poterlo dare quasi per certo, anche per rispondere all'obiezione di DonAldrigo. :D

Esatto. Il robot umanoide alla terminator probabilmente non lo vedremo mai perchè non conveniente militarmente. Questo discorso non vale per gli aerei e forse anche per i carri armati dove invece è possibile l'utilizzo in massa della robotica.

blackseedboy
03-11-2009, 00.40.28
bah, speriamo solo che il software per i robottazzi non lo passi la m$, altrimenti altro che skynet :asd:

Ubar
03-11-2009, 00.56.15
Gia adesso i chirurghi operano con l'ausilio di un manipolatore (vedi il sistema da Vinci o altri), pero il concetto di remoto è molto ristretto ovvero avviene all'interno della medesima stanza o in quella affianco. L'idea è di estendere questa tecnologia e permettere ad esempio ad un chirurgo negli USA di operare una persona in Italia.

Sperando che il PING sia migliore di quello dei BG in WoW se no sai che divertimento? :asd:

Di0
03-11-2009, 02.40.03
L'idea è di estendere questa tecnologia e permettere ad esempio ad un chirurgo negli USA di operare una persona in Italia.
Piu' che altro, l'idea e' che il chirurgo imposti la macchina con la configurazione, il tipo di operazione e i parametri iniziali, e poi l'IA se la gestisca fisicamente da sola. :D
Non so quanto questo sia possibile in campo medico, in campo militare cose cosi' gia' esistono, facendo il parallelo con le missioni piuttosto che con le operazioni chirurgiche. Si', ci ho pure lavorato sopra per un certo periodo, ovviamente non in campo militare (altrimenti comunque non lo potrei dire), ma sulla controparte civile. :D


Esatto. Il robot umanoide alla terminator probabilmente non lo vedremo mai perchè non conveniente militarmente. Questo discorso non vale per gli aerei e forse anche per i carri armati dove invece è possibile l'utilizzo in massa della robotica.
Piu' che altro, mi chiedo se la forma umana sia la forma ideale per una macchina da combattimento: alla fine e' vero che e' molto versatile, ma e' anche complicata, lenta, fragile e ingombrante.
A questo punto, se si puo' ridisegnare completamente un "soldato robotico" probabilmente converrebbe farlo con cingoli, torrette, lanciagranate al posto della testa e delle braccia, piuttosto che ricalcare fedelmente l'aspetto "umano".

Certo che sarebbe un po' una seccatura, i civili continuerebbero ad andarci di mezzo nella stessa maniera e i militari inizierebbero a salvarsi il culo. Bella genialata. A 'sto punto preferisco la guerra convenzionale, almeno anche i veri coglioni ci rimettono in prima persona, c'e' ancora una parvenza d'onesta'.

Steve
03-11-2009, 07.34.28
Sperando che il PING sia migliore di quello dei BG in WoW se no sai che divertimento? :asd:

Ogni intervento chirurgico verrà istanziato, poi ci sarà un achievement per ogni intervento e se ci sono problemi puoi sempre aprire un ticket al GM.

:asd:

Steve
03-11-2009, 07.42.13
Piu' che altro, l'idea e' che il chirurgo imposti la macchina con la configurazione, il tipo di operazione e i parametri iniziali, e poi l'IA se la gestisca fisicamente da sola. :D
Non so quanto questo sia possibile in campo medico, in campo militare cose cosi' gia' esistono, facendo il parallelo con le missioni piuttosto che con le operazioni chirurgiche. Si', ci ho pure lavorato sopra per un certo periodo, ovviamente non in campo militare (altrimenti comunque non lo potrei dire), ma sulla controparte civile. :D


Si diciamo che attualmente il chirurgo sfrutta la precisione elevata del robot e la dimensione ridotta del utensile ma sostanzialmente l'invertento lo esegue ancora lui (usando sistemi di visione, augmented reality, haptic devices,etc).
In un futuro è possibile che il robot svolga tutto in completa autonomia, il che non sarebbe male visto che un chirurgo dopo 12 ore di intervento al cuore può essere stanco, sotto pressione, etc.....un robot non risente di questi aspetti.
Sperando che non venga fuori al schermata blu mentre gli apre il torace :asd:

sara_bleeckerst
03-11-2009, 08.50.40
il primo video l'avevo visto almeno un paio di anni fa.
e ora come allora mi sembra incredibile cosa si riesce a fare nel campo dell'automazione.
chissà quanti cazzo di sensori deve avere un coso del genere :|

ad ogni modo il primo risulta utilissimo in caso di terremoti/valanghe, il secondo buh, se tra un paio di anni lo brevettano io me ne compro uno che mi faccia le pulizie in casa :sisi:

costano ancora uno sproposito per pensare di usarli su larga scala.

e poi non vorrei dire, ma l'azienda che progetta e produce questi robot si chiama BOSTON DYNAMICS, che mi ricorda taaanto la MASSIVE DYNAMICS di fringe che sta a boston e che progetta cose un pelino più complesse :asd:
ma il proprietario e fondatore non solo non gode di buona fama, ma per essere contattato richiede viaggi in universi paralleli :sisi:


:asd: