PDA

Visualizza versione completa : Marrazzo tu quoque?



Wiz
24-10-2009, 09.51.24
Premesso che la vita privata delle persone mi interessa meno di zero (salvo di quelli che predicano per la famiglia, i valori cristiani e poi se lo fanno mettere nel sedere con gran godimento da dieci transessuali appena usciti di prigione...comunque).
Premesso questo, oggi leggo in giro e trovo questo:
Marrazzo ricattato per un video hard Il Governatore: "E' una bufala. Non mollo" - cronaca - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/marrazzo-spiato/marrazzo-spiato/marrazzo-spiato.html)
Sono rimasta così: °o° perché Marrazzo era il mio paladino della giustizia con l'armatura d'oro.
Poi volevo aprire il topic scrivendo
A Marrazzo piace il...
ma mi è sembrato troppo pure per me :asd:


No sul serio, che ne pensate?
E' giusto che la vita privata di uomini politici sia data in pasto al pubblico?
E se sì, quali dovrebbero essere i limiti (se ci sono)?

M_Armani
24-10-2009, 10.20.17
mah, i limiti sono lo show, l'evidenza e la speculazione. Il limite dovrebbe essere parlare di quanto visto e quanto riportato.
Sono i pettegolezzi di cui campa il giornalismo italiano che funziona come le riviste di gossip inglesi ma fa finta di essere istituzionale che sforano il limite. Sono marciume da popolino rimasto indietro di 2000 anni.
Ma se un personaggio pubblico si mostra a giro, eh beh, girano i miei di video hard, perchè lui dovrebbe essere protetto.

destino
24-10-2009, 10.32.02
L’irruzione e la coca nella casa di Natalie - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/cronache/09_ottobre_24/sarzanini-carte-caso-marrazzo-pagato-paura_4e0a409e-c064-11de-9fa6-00144f02aabc.shtml)



Il filmato parte dalla camera da let to. Si vede un uomo che indossa soltanto una camicia, accanto ha un transessuale seminu do. «Favorite i documenti» intima una voce fuori campo. L’uomo sgrana gli occhi. «Non mi rovinate, non mi fate del male» risponde. Poi va verso un tavolino. Poco dopo vengono inquadrate alcune strisce di cocaina e una pic cola cannula per aspirarla. Accanto c’è un tes serino della Regione Lazio che viene «zooma to » per captarne i dettagli. È intestato a Piero Marrazzo. È lui l’uomo ripreso con un telefoni§no all’interno dell’appartamento che si trova in via Gradoli, zona nord di Roma.




Il giorno dopo viene ascoltato il presidente della Regione.

Così il magistrato nel provvedi mento sintetizza il suo interrogatorio: «In un giorno ai primi di luglio scorso, mentre Mar razzo si tratteneva all’interno di un apparta mento in compagnia di tale Natalie, fecero in gresso due uomini che si presentarono come carabinieri. Gli stessi, con modi palesemente intimidatori, si fecero consegnare dalla parte lesa il portafoglio contenente, oltre a una som ma di denaro, i documenti di identità e chiese ro una somma ingente, lasciando intendere, in caso di rifiuto, gravi conseguenze. La vitti ma rifiutò di versare denaro contante, ma rila sciò tre assegni dell’importo complessivo di 20.000 euro. Prima di andare via i due lasciaro no un numero di cellulare chiedendo di essere contattati in quanto volevano altri soldi». Il Governatore ammette dunque di aver pa gato, cedendo così al ricatto. Scrive ancora il magistrato: «Marrazzo aggiunge che una volta recuperato il proprio portafogli, mancava la somma di 2.000 euro che vi custodiva. Inoltre Natalie appariva contrariata, come se i due si erano impadroniti anche di una somma di ul§teriori 3.000 euro (il prezzo della prestazione ndr ) che era stata lasciata su un tavolino. Sem pre secondo tali dichiarazioni, nella stanza era presente anche polvere bianca che il teste ( Marrazzo ndr ) identifica come cocaina, pur non avendone fatto uso. Riferisce poi che non fu lui a collocare il suo tesserino nella posizio ne che si vede nel video e deve pertanto rite nersi che il documento fu asportato dai milita ri, collocato accanto alla polvere e intenzional mente filmato».

«Ho pagato per paura dell’arresto» - Alla fine Marrazzo dichiara: «C’era la cocai na, ho pagato perché avevo paura di essere ar restato».


trans e coca quindi, direttamente dalle parole di Marrazzo.

A questo punto conviene veramente iniziare a chiedersi dove inizia la vita pubblica e dove quella privata, se è utile a questo paese la campagna di gossip oppure se è utile pensare a come riformare eticamente questo nostro paese, un paese dove il + pulito c'ha la rogna, un paese dove certi disvalori come corruzione e favoreggiamento sono diventi valori di cui andare fieri, non per ultimo il caso Mastella.

fppiccolo
24-10-2009, 10.55.11
onore a te Wiz, che ancora credi nei paladini...a parte quelli di D&D, in giro non c'è ne sono più
poi, chissà perchè, ai potenti piace il binomio trans+coca...vedi i vari Sircana, Elkann ecc.

Boe.
24-10-2009, 11.10.40
Mah, tutto ciò è quantomeno inquietante. Come possono 4 carabieri pensare di mettere in atto una cosa simile? Mi pare tanto una sorta di "vendetta" per bruciare uno dei pochi politici emergenti della sinistra.

Cmq tutto ciò mi fa schifo, sia per quello che hanno fatto i carabinieri, sia per quello che dovrebbe avere fatto lui. Dico io cazzarola sono eletti da persone che credono in loro. Io non posso pensare che una persona normale e diligente vada a puttane, travoni, possa far uso di cocaina e amministrare bene il paese..

fppiccolo
24-10-2009, 11.16.05
Mah, tutto ciò è quantomeno inquietante. Come possono 4 carabieri pensare di mettere in atto una cosa simile? Mi pare tanto una sorta di "vendetta" per bruciare uno dei pochi politici emergenti della sinistra.

Cmq tutto ciò mi fa schifo, sia per quello che hanno fatto i carabinieri, sia per quello che dovrebbe avere fatto lui. Dico io cazzarola sono eletti da persone che credono in loro. Io non posso pensare che una persona normale e diligente vada a puttane, travoni, possa far uso di cocaina e amministrare bene il paese..


che dire? welcome to the real world?

HanSolo
24-10-2009, 11.16.13
Mah, tutto ciò è quantomeno inquietante. Come possono 4 carabieri pensare di mettere in atto una cosa simile? Mi pare tanto una sorta di "vendetta" per bruciare uno dei pochi politici emergenti della sinistra.

Cmq tutto ciò mi fa schifo, sia per quello che hanno fatto i carabinieri, sia per quello che dovrebbe avere fatto lui. Dico io cazzarola sono eletti da persone che credono in loro. Io non posso pensare che una persona normale e diligente vada a puttane, travoni, possa far uso di cocaina e amministrare bene il paese..

quotone.
alla fine se le cercano loro....comunque questa storia come dice boe per me e' tutta una vendetta,vai a sapere cosa c'era sotto.

destino
24-10-2009, 11.19.35
cioè siamo in un paese dove una puttana che minaccia il premier diventa l'eroina nazionale per mesi e voi vi stupite che 4 coglioni ricattanno Marrazzo trovato nudo mentre si fa spompinare da un trans e tira di coca? :asd:

tomkk
24-10-2009, 11.23.30
cioè siamo in un paese dove una puttana che minaccia il premier diventa l'eroina nazionale per mesi e voi vi stupite che 4 coglioni ricattanno Marrazzo trovato nudo mentre si fa spompinare da un trans e tira di coca? :asd:

ehehe caro destino....ti stai dimenticando i distinguo......:D

[P]erfo
24-10-2009, 11.24.27
Io penso che quasi quasi, visto che pare sia l'ultima tendenza, tra poco vada a trans pure io :asd:

Sgt.Napalm
24-10-2009, 11.27.27
spero che marrazzo abbia il buon senso di farsi da parte.
è andato a troie (con il pisello), e già questo basterebbe.
poi nella stanza c'era pure della droga.

spero che il pd lo costringa a dimettersi.


ps: chissà se adesso che è toccato a marrazzo il tg 1, il tg2 il teg 4, il tg5, studio aperto, Libero e il Giornale ne parleranno.

sharkone
24-10-2009, 11.27.31
erfo;7196468']Io penso che quasi quasi, visto che pare sia l'ultima tendenza, tra poco vada a trans pure io :asd:

Modaiolo:asd:

Mia moto
24-10-2009, 13.09.03
Complimenti a Marrazzo.
Una serie di cagate in successione che nemmeno da ubriaco ti vengono tutte di fila.. Ah, ma forse era drogato, giusto. E si chiude il cerchio.
Da elettore del Pd, vedere uno dei politici nascenti fare una cosa del genere mi fa solo provare una fortissima vergogna :)

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.09.32
cioè siamo in un paese dove una puttana che minaccia il premier diventa l'eroina nazionale per mesi e voi vi stupite che 4 coglioni ricattanno Marrazzo trovato nudo mentre si fa spompinare da un trans e tira di coca? :asd:

beh sono la stessa cosa...
vediamo se marrazzo avrà il buon gusto di dimettersi


spero che marrazzo abbia il buon senso di farsi da parte.
è andato a troie (con il pisello), e già questo basterebbe.
poi nella stanza c'era pure della droga.

spero che il pd lo costringa a dimettersi.


ps: chissà se adesso che è toccato a marrazzo il tg 1, il tg2 il teg 4, il tg5, studio aperto, Libero e il Giornale ne parleranno.

beh con la storia delle zoccole di berlusconi hanno fatto un po di silenzio chissà perché :asd:


Complimenti a Marrazzo.
Una serie di cagate in successione che nemmeno da ubriaco ti vengono tutte di fila.. Ah, ma forse era drogato, giusto. E si chiude il cerchio.
Da elettore del Pd, vedere uno dei politici nascenti fare una cosa del genere mi fa solo provare una fortissima vergogna :)

Marrazzo come Ronaldo... che delusione

aries
24-10-2009, 13.11.20
Che schifo.

boys
24-10-2009, 13.11.22
ehehe caro destino....ti stai dimenticando i distinguo......:Dnon avevamo dubbi che ci fossero dei distinguo...:asd:

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.13.04
non avevamo dubbi che ci fossero dei distinguo...:asd:

cazzo se qui passa il messaggio sono di sinistra vado a travoni allora voglio la tessera di forza nuova cosi almeno resto tra gli etero sessuali :asd:
menomale che non sono un politico :asd:

funazza
24-10-2009, 13.14.27
cocaina e trans.....

certo che con tutte le cosacce che si potrebbero fare questa è proprio di una tristezza.....
squallido, lercio e pure banale.

boys
24-10-2009, 13.15.33
cazzo se qui passa il messaggio sono di sinistra vado a travoni allora voglio la tessera di forza nuova cosi almeno resto tra gli etero sessuali :asd:se vuoi metto una buona parola per te...:asd:

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.18.20
se vuoi metto una buona parola per te...:asd:

scherzavo :asd:
comunque deve dimettersi altrimenti sarà considerato alla stregua di berlusconi, certo che berlusconi ha avuto il buon gusto di andare a troie e minorenni che non sarà moralmente giusto ma almeno...:asd: mah fanculo...

mi immagino il prossimo scandalo politici che fanno sesso con animali... :asd:

DonAldrigo
24-10-2009, 13.22.17
cazzo se qui passa il messaggio sono di sinistra vado a travoni allora voglio la tessera di forza nuova cosi almeno resto tra gli etero sessuali :asd:
menomale che non sono un politico :asd:

Berlusconi = escort donne di un certo livello.
Marrazzo, Sircana = Trans.
Almeno su questo Berlusconi è il meglio in assoluto.

Post ironico, do la mia solidarietà a Marrazzo sebbene non mi piaccia come Governatore. Ciò che fa nella vita privata sua sono cazzi suoi (in tutti i sensi) e questo vale per tutti.

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.24.14
Berlusconi = escort donne di un certo livello.
Marrazzo, Sircana = Trans.
Almeno su questo Berlusconi è il meglio in asoluto.

non posso che darti ragione :asd:
però moralmente il premier operaio padre di famiglia che ci rappresenta dovrebbe almeno cercare di farle di nascosto ste cose altrimenti che figura ci facciamo a livello internazionele...

certo se fosse andato a travoni era anche peggio :asd:




Post ironico, do la mia solidarietà a Marrazzo sebbene non mi piaccia come Governatore. Ciò che fa nella vita privata sua sono cazzi suoi (in tutti i sensi) e questo vale per tutti.

eh no deve dimettersi perché un politico che ci rappresenta non può andare a travoni e non può usare cocaina altrimenti cosa gli diciamo ai nostri figli per educarli? non fatelo ma papa i politici lo fanno ehhh i politici sono al di sopra della legge morale e civile... :asd:

Mia moto
24-10-2009, 13.29.32
Via, fuori dalle palle gente del genere. All'istante.
Qui c'è gente che fa la morale a Berlusca, prende i voti, il mio voto, pontificando sulla coerenza, sul senso dello stato, sul sacrificio personale per il bene comune.
Resto di come nell'arco di 90 secondi uno venga scoperto e la prima cosa che gli venga in mente non sia quella di dire "ora tutti sapranno cosa combino" bensì "vi pago affinché non si sappia".
Pazzesco, incredibile.

grifis
24-10-2009, 13.36.07
Spero abbia la buona creanza di dimettersi e spero che la sinistra tutta faccia pressioni su questo fronte, altrimenti staremmo alla stregua di quelli che tanto critichiamo.

Ah, spero pure che mettano al fresco i carabinieri autori di questa bravata. Cazzo non se ne salva nessuno, né i governatori né le forze dell'ordine.

aplo
24-10-2009, 13.37.49
Da oggi toccherà chiamarlo, Marrapo! :asd:
Cmq io in pasto alla gente piu che Marrapo gli darei i 4 Carabinieri :D

Cya

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.39.07
Spero abbia la buona creanza di dimettersi e spero che la sinistra tutta faccia pressioni su questo fronte, altrimenti staremmo alla stregua di quelli che tanto critichiamo.

Franceschini ha già detto che si deve dimettere adesso vediamo che succede...
cazzo la politica ormai sembra il circo Medrano...

Ape_Africanizzata
24-10-2009, 13.43.40
Via, fuori dalle palle gente del genere. All'istante.
Qui c'è gente che fa la morale a Berlusca, prende i voti, il mio voto, pontificando sulla coerenza, sul senso dello stato, sul sacrificio personale per il bene comune.
Resto di come nell'arco di 90 secondi uno venga scoperto e la prima cosa che gli venga in mente non sia quella di dire "ora tutti sapranno cosa combino" bensì "vi pago affinché non si sappia".
Pazzesco, incredibile.

Hai ragione, ma secondo me c'è una cosa ben peggiore: il fatto che abbiano voluto incastrarlo intenzionalmente...Bello il paese fondato sul ricatto

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.49.58
Hai ragione, ma secondo me c'è una cosa ben peggiore: il fatto che abbiano voluto incastrarlo intenzionalmente...Bello il paese fondato sul ricatto

ma hanno detto a quando risale l'evento?

DonAldrigo
24-10-2009, 13.51.24
Hai ragione, ma secondo me c'è una cosa ben peggiore: il fatto che abbiano voluto incastrarlo intenzionalmente...Bello il paese fondato sul ricatto

Che ti aspetti da un paese dove le escort vanno in giro coi microfoni nascosti e poi sfruttano la popolarità acquisita per far soldi da brave puttane?
Comunque non bisogna mettere in croce tutta l'arma per via di mele marce. Quei 4 sono stati beccati da altri carabinieri che facevano un'indagine interna, dunque qualcosa che ancora funziona c'è.

Fabio
24-10-2009, 13.52.51
ma hanno detto a quando risale l'evento?

Sì, dicono che è 7 anni che va a trans (controllare Repubblica.it per l'articolo), tanto che quando Storace tentò di incastrarlo prima delle elezioni 2005, venne mandato un viados perché qualcuno sapeva di questo suo "vizietto".

gaz_berserk.
24-10-2009, 13.52.56
Che ti aspetti da un paese dove le escort vanno in giro coi microfoni nascosti e poi sfruttano la popolarità acquisita per far soldi da brave puttane?
Comunque non bisogna mettere in croce tutta l'arma per via di mele marce. Quei 4 sono stati beccati da altri carabinieri che facevano un'indagine interna, dunque qualcosa che ancora funziona c'è.

le puttane sono puttane i carabinieri non sono puttane...

Lysandus
24-10-2009, 13.57.26
Premetto che non sono un silvioboy, e che questa sinistra non mi rappresenta.
E' la cosa più schifosa che sia accaduta.Non mi riferisco al fatto del trans e coca in se, a parte la coca ,finchè non faranno leggi antigay, sarei liberissimo di andare a trans e gay - Vendola lo fa e non ne fa mistero.E' il fatto di cedere al ricatto ancor prima che il ricatto stesso sia dichiarato che fa schifo.
Personalmente mi fa schifo l'ipocrisia di Marrazzo, che portava avanti quel programma su raitre qualche tempo fa..Ma in italia siamo abituati a cose del genere, non c'è da fare distinzioni tra destra e sinista su questo.E mi fa schifo ancora di più che quattro carabinieri si siano messi in mente di fare questa cosa..Sarà pure vero che prendi 1100 euro al mese, però smerdarti la divisa in questa maniera è abominevole.E pensare che da piccolo mi fidavo solo dei Caramba....

Squizzo
24-10-2009, 13.57.50
non avevamo dubbi che ci fossero dei distinguo...:asd:
beh fino a prova contraria Marrazzo non ha candidato ne fatto promesse di carriere varie ai travoni con cui è andato, una leggera differenza c'è... :asd:

_Fred_
24-10-2009, 14.00.30
Bhe, ci sono rimasto male pure io... Guardavo sempre mi manda Rai3 e quando è andato alla presidenza della regione Lazio ero contento per lui (pur non votando la sua corrente politica) perchè mi sembra/va uno dei pochi politici a cui dar fiducia.

Questa storia mi lascia l'amaro in bocca, io sono dell'idea che la gente nella vita privata possa fare quello che vuole fintanto che non commetta qualcosa di illegalo o qualcosa che vada contro la moralità dell'incarico che ricopre.

Non saprei... aspetto altri elementi per giudicare meglio la situazione...
Certo che dal momento che paghi per un'estorsione diventi ricattabile con tutto ciò che ne consegue.

gaz_berserk.
24-10-2009, 14.02.05
beh fino a prova contraria Marrazzo non ha candidato ne fatto promesse di carriere varie ai travoni con cui è andato, una leggera differenza c'è... :asd:

:asd: ecco diglielo :birra:

Matt
24-10-2009, 14.03.50
No sul serio, che ne pensate?
E' giusto che la vita privata di uomini politici sia data in pasto al pubblico?
E se sì, quali dovrebbero essere i limiti (se ci sono)?

È uno schifo, non la sua scelta naturalmente, ma la facilità che basta per smerdare a vita una persona facendo leva su quelli che sono dei fatti strettamente privati.

Stesso discorso vale per tutti indistintamente, spero soltanto che con la sua intelligenza non abbia mai toccato quella merda bianca.

aries
24-10-2009, 14.08.35
Ma non ho capito, se io vado a puttane o a comprar cocaina non sono perseguibile legalmente?
Non appoggio il ricatto, mi fa schifo, ma mi fa schifo uguale chi è così facilmente ricattabile. Anche perché probabilmente se l'hanno beccato così facilmente difficilmente si può parlare di singolo episodio.

Non è il tradire la moglie o il gusto sessuale il problema (anche se mi rendo conto che nella gogna mediatica verrà accusato più per quello che per il resto).

Matt
24-10-2009, 14.10.51
spero che marrazzo abbia il buon senso di farsi da parte.
è andato a troie (con il pisello), e già questo basterebbe.


E per quale motivo?
Che relazione c'è tra lo scopare e saper governare bene?

Matt
24-10-2009, 14.15.24
Ma non ho capito, se io vado a puttane o a comprar cocaina non sono perseguibile legalmente?

Non so precisamente quali sono le leggi a riguardo della fruizione di una prostituta, ma sicuramente per il mio punto di vista non sono adatte ad un paese moderno, qui in Germania ad esempio è tutta legalizzata e non si può che non è un paese civile.

Riguardo alla cocaina mi sembra ancora un po' poco precisa la faccenda.

Quanto infine alla sostanza stupefacente, il MARRAZZO ha dichiarato di essersi accorto «a un certo punto» della polvere; questa non c’era più quando la parte lesa lasciò l’appartamento. A ciò va aggiunto il fatto che la sostanza appare nel video disposta in file ben ordinate e senza sbavature, accanto ad una cannula per l’aspirazione, come a suggerire un’intenzionale messa in scena, effetto reso ancor più evidente, come si diceva, dalla collocazione del tesserino del Marrazzo, che non può ritenersi casuale. Se ne ricavano indizi gravi del fatto che quella sostanza sia stata lì collocata e in seguito asportata proprio dai militari, in quanto strumentale alla ripresa video, che ripetutamente indugia sulla polvere e sul tesserino.
Marrazzo, ora la sinistra cade sul sesso Festino con trans e coca: ecco i verbali - Interni - ilGiornale.it del 24-10-2009 (http://www.ilgiornale.it/interni/marrazzo_ora_sinistra_cade_sesso_festino_trans_e_c oca_ecco_verbali/24-10-2009/articolo-id=393356-page=3-comments=1)

gaz_berserk.
24-10-2009, 14.21.36
E per quale motivo?
Che relazione c'è tra lo scopare e saper governare bene?

lui non e dichiaratamente Gayo e non potrebbe usare cocaina non è illegale?
quindi si dimetta ha mentito punto

come Berlusca si deve dimettere perche dice di essere un bravo padre un uomo di fede che crede in dio poi scopa le puttane e le noemi di turno
si dimetta e si faccia processare :asd:

p.s. si faccia processare per i suoi guai indipendentemente dalle puttane

boys
24-10-2009, 14.22.54
beh fino a prova contraria Marrazzo non ha candidato ne fatto promesse di carriere varie ai travoni con cui è andato, una leggera differenza c'è... :asd:vabbè dai non facciamo i cavillosi su queste vicende , alla fine la cosa principale è che lo schifo è trasversale...:birra:

gaz_berserk.
24-10-2009, 14.24.29
vabbè dai non facciamo i cavillosi su queste vicende , alla fine la cosa principale è che lo schifo è trasversale...:birra:

per un momento pensavo che avevi scritto lo schifo è transessuale :asd:

grifis
24-10-2009, 14.26.10
Anche per me uno potrebbe fare quel che cazzo gli pare nella vita fintanto che non rompe i coglioni agli altri, ma la carica che ricopre non glielo permette, e tantomeno gli permette di elargire mazzette per pagare il silenzio. Fosse stato solo per il trans, per me quasi sticazzi (anche se uno che predica morale e poi va a trans perde parecchia della sua credibilità) ma ti fai beccare con la coca apparecchiata (della quale difficilmente si può credere che non ne abbia fatto uso) e a firmare assegni in cambio di silenzio. Poi se dietro questa storia ce n'è un'altra ancora più losca (probabile) non lo so, ma intanto la frittata è fatta, e adesso c'hai il culo rotto in tutti i sensi.

boys
24-10-2009, 14.32.02
per un momento pensavo che avevi scritto lo schifo è transessuale :asd:sempre in testa ce l avete sti trans, stà a vedere che pure tu una capatina ce la fai...:asd:

gaz_berserk.
24-10-2009, 14.42.26
sempre in testa ce l avete sti trans, stà a vedere che pure tu una capatina ce la fai...:asd:

fottiti :asd:
io sono all'antica a me piace la fica :teach:

al massimo seguirei l'esempio di Berlusconi al massimo :asd:

Squizzo
24-10-2009, 14.45.59
vabbè dai non facciamo i cavillosi su queste vicende
cavillosi un par di cazzi se permetti (e mai come in un caso come questo, frase fu più azzeccata :asd: )...c'è una bella differenza fra lo scoparsi qualcuno a casa propria per trastullamento personale, e invece elargire nomine o incarichi anche di discreta importanza a una persona solo perchè te la sei portata a letto, e magari proprio per far si che in quel letto la "beneficiaria" ci ritorni...sul resto della vicenda ognuno si fa le sue opinioni, ma dire di non fare i cavillosi su una differenza così palese, mi sembra leggermente ridicolo, perchè la differenza c'è e non è da poco... :asd:

grifis
24-10-2009, 14.50.34
cavillosi un par di cazzi se permetti (e mai come in un caso come questo, frase fu più azzeccata :asd: )...c'è una bella differenza fra lo scoparsi qualcuno a casa propria per trastullamento personale, e invece elargire nomine o incarichi anche di discreta importanza a una persona solo perchè te la sei portata a letto, e magari proprio per far si che in quel letto la "beneficiaria" ci ritorni...sul resto della vicenda ognuno si fa le sue opinioni, ma dire di non fare i cavillosi su una differenza così palese, mi sembra leggermente ridicolo, perchè la differenza c'è e non è da poco... :asd:


Sottoscrivo.

Matt
24-10-2009, 15.04.32
lui non e dichiaratamente Gayo e non potrebbe usare cocaina non è illegale?
quindi si dimetta ha mentito punto

come Berlusca si deve dimettere perche dice di essere un bravo padre un uomo di fede che crede in dio poi scopa le puttane e le noemi di turno
si dimetta e si faccia processare :asd:


Ripeto, chi si scopa Berlusconi o Marrazzo semplicemente non me ne può fregare di meno, nessuno è obbligato a dire questo e quello riguardo alle sue abitudini e comportamenti sessuali.

Riguardo alla storia della cocaina come ho già detto sono due i fatti: o è stata messa lì intenzionalmente dai 4 carabinieri come scritto sui verbali o era un abituale consumatore.

Non mi stupirei se la prima ipotesi fosse quella vera, nel caso invece si venga a conoscenza che anche lui ne consumava è assolutamente indispensabile il ritiro dalla politica.

Purtroppo però sappiamo bene che qualsiasi sia la realtà ormai lo smerdamento e stato compiuto, e in uno Stato dove regna l'omofobia e l'intolleranza era tutto prevedibile.

boys
24-10-2009, 15.08.30
cavillosi un par di cazzi se permetti (e mai come in un caso come questo, frase fu più azzeccata :asd: )...c'è una bella differenza fra lo scoparsi qualcuno a casa propria per trastullamento personale, e invece elargire nomine o incarichi anche di discreta importanza a una persona solo perchè te la sei portata a letto, e magari proprio per far si che in quel letto la "beneficiaria" ci ritorni...sul resto della vicenda ognuno si fa le sue opinioni, ma dire di non fare i cavillosi su una differenza così palese, mi sembra leggermente ridicolo, perchè la differenza c'è e non è da poco... :asd:
ma che la vicenda berlusconi sia più grave non ho dubbi, solo per il fatto di essere la più alta carica politica italiana dovrebbe dimettersi a prescindere dall accertamento o meno delle sue responsabilità nella vicenda (nei paesi seri fanno cosi')
dico solo che in vicende cosi' tristi e squallide , non mi metterei a fare classifiche se uno fa schifo 10 o l altro 7...

zeder
24-10-2009, 15.43.54
Se il tutto si è verificato secondo quanto raccontato dai giornali oggi, Marrazzo si dovrebbe dimettere anche solo (anzi, soprattutto) per aver più volte mentito.
Se, come sembra, è diventato ricattabile, deve dimettersi.

Già solo per quello.

Non per aver fatto ben altre cose per le quali, da mesi, il Presidente - non della regione Lazio - del Consilgio dei Ministri è nell'occhio del ciclone.

Marrazzo con ogni probabilità si dimetterà.

La testa di Sircana era stata chiesta per molto meno e non era PCM.
Boffo, che pure politico non era, si è dimesso.

Berlusconi ovviamente non si dimette e ritiene del tutto fuori dal mondo che si possa anche solo pensarlo.

Com'è la storia della morale e dei puttanieri di centro destra?
Com'è che le teste che cadono o dovrebbero cadere sono sempre quelle delgi altri?

MarcoLaBestia
24-10-2009, 16.09.53
ma ki cazzo se ne frega dei gusti sessuali di Marrazzo, l'importante è ke dia i fondi per la cultura, per gli ammortizzatori sociali etc.

poi può pure lanciarsi da un aereo senza paracadute, sono cazzi suoi, a me interessa ke amministri bene.

gaz_berserk.
24-10-2009, 16.11.18
Se il tutto si è verificato secondo quanto raccontato dai giornali oggi, Marrazzo si dovrebbe dimettere anche solo (anzi, soprattutto) per aver più volte mentito.
Se, come sembra, è diventato ricattabile, deve dimettersi.

Già solo per quello.

Non per aver fatto ben altre cose per le quali, da mesi, il Presidente - non della regione Lazio - del Consilgio dei Ministri è nell'occhio del ciclone.

Marrazzo con ogni probabilità si dimetterà.

La testa di Sircana era stata chiesta per molto meno e non era PCM.
Boffo, che pure politico non era, si è dimesso.

Berlusconi ovviamente non si dimette e ritiene del tutto fuori dal mondo che si possa anche solo pensarlo.

Com'è la storia della morale e dei puttanieri di centro destra?
Com'è che le teste che cadono o dovrebbero cadere sono sempre quelle delgi altri?

perché Berlusconi crede di essere l'imperatore...


ma ki cazzo se ne frega dei gusti sessuali di Marrazzo, l'importante è ke dia i fondi per la cultura, per gli ammortizzatori sociali etc.

poi può pure lanciarsi da un aereo senza paracadute, sono cazzi suoi, a me interessa ke amministri bene.

si marco ma almeno deve dire prima di essere un omosessuale.. perche se no ti votano persone che non lo sanno e poi dicono ha detto una bugia...

lo stesso discorso vale per Berluskone, che predica di essere il messia l'uomo unto dal signore di essere vicino alla chiesa poi lo becchi in festini pieni di troie e forse se avessero controllato la villa ci avrebbero trovato anche la droga

MaGiKLauDe
24-10-2009, 16.19.38
La sessualità di un cadidato è solo affar suo.
La discriminazione sessuale è riprovevole tanto quanto quella raziale.

aries
24-10-2009, 16.23.23
Magik, se lo avessero ricattato con foto di una relazione extraconiugale con un uomo pensi che c'avrebbe fatto sta figura?
Eddai, va bene l'uguaglianza dei diritti e la tolleranza, ma qua si parla di prostituzione, transessuali e cocaina, non è solo un fattore di orientamento sessuale.

gaz_berserk.
24-10-2009, 16.28.51
La sessualità di un cadidato è solo affar suo.
La discriminazione sessuale è riprovevole tanto quanto quella raziale.

quel cazzo che vuoi basta che me lo dici prima


Magik, se lo avessero ricattato con foto di una relazione extraconiugale con un uomo pensi che c'avrebbe fatto sta figura?
Eddai, va bene l'uguaglianza dei diritti e la tolleranza, ma qua si parla di prostituzione, transessuali e cocaina, non è solo un fattore di orientamento sessuale.

esatto se no avrebbe avuto una relazione con un uomo...
non andava a prostitute con gli attributi maschili...

Daniel_san
24-10-2009, 16.37.28
I trans sono persone come altre... sulle droghe sorvolo perché visto come ci amministrano mi fa piacere pensare che mentre governano siano drogati altimenti se fosse frutto di una scelta lucida e deliberata lo troverei molto più inquietante...

Dall'inchiesta di Marrazzo l'unica lettura che politica che riesco a dare è che a questp punto è chiaro l'avvicendamento di potere per cui si stanno facendo fuori i "Veltroniani" sulle poltrone più influenti, sicuramente a breve cascheranno altre teste. :teach:

DonAldrigo
24-10-2009, 16.52.29
Marrazzo si è autosospeso, le dimissioni dovrebbero essere prossime. Personalmente la penso per una volta come Marcolo

MaGiKLauDe
24-10-2009, 16.58.12
Magik, se lo avessero ricattato con foto di una relazione extraconiugale con un uomo pensi che c'avrebbe fatto sta figura?
Eddai, va bene l'uguaglianza dei diritti e la tolleranza, ma qua si parla di prostituzione, transessuali e cocaina, non è solo un fattore di orientamento sessuale.

Cambiava poco, all'operazione c'eran da togliere due tette, ma il pisello restava.


quel cazzo che vuoi basta che me lo dici prima


Ma perchè mai? Quelli sono fatti personali del candidato.

Matt
24-10-2009, 17.00.39
Scusate, ma visto che avete tirato in ballo la questione cosa ci vedete di così "disgustoso" in un trans? non è anche lui/lei una persona? gli etero si e loro no? Cos'è questa storia?

Matt
24-10-2009, 17.01.59
Magik, se lo avessero ricattato con foto di una relazione extraconiugale con un uomo pensi che c'avrebbe fatto sta figura?
Eddai, va bene l'uguaglianza dei diritti e la tolleranza, ma qua si parla di prostituzione, transessuali e cocaina, non è solo un fattore di orientamento sessuale.

Prostituzione, e quindi?
Transessuali, e quindi?

E sta storia della cocaina so' proprio curioso di sapere se è vera o no.

MarcoLaBestia
24-10-2009, 17.02.14
continuo a non capire il vostro bigottismo: ke differenza c'è tra una prostituta con o senza cazzo? Se gli piace il cazzo sono fatti suoi, magari quel giorno aveva tanta voglia di trasgredire. E quindi? "Brucerà all'inferno" e perciò non va votato?

poi ci lamentiamo quando la gente critica Nichi Vendola "perkè è rikkione".

DonAldrigo
24-10-2009, 17.07.09
continuo a non capire il vostro bigottismo: ke differenza c'è tra una prostituta con o senza cazzo? Se gli piace il cazzo sono fatti suoi, magari quel giorno aveva tanta voglia di trasgredire. E quindi? "Brucerà all'inferno" e perciò non va votato?

poi ci lamentiamo quando la gente critica Nichi Vendola "perkè è rikkione".

Perchè vedi per tanta gente di sinistra un conto è difendere i diritti dei trans in funzione anticlericale, un conto è difenderli davvero.

Matt
24-10-2009, 17.16.28
continuo a non capire il vostro bigottismo: ke differenza c'è tra una prostituta con o senza cazzo? Se gli piace il cazzo sono fatti suoi, magari quel giorno aveva tanta voglia di trasgredire. E quindi? "Brucerà all'inferno" e perciò non va votato?

poi ci lamentiamo quando la gente critica Nichi Vendola "perkè è rikkione".

La situazione è chiara, l'Italia è un paese con un apertura mentale media molto ristretta, si fa fatica a accettare gli omosessuali, figuriamoci i trans.

Nice shit.

aplo
24-10-2009, 17.24.47
Perchè vedi per tanta gente di sinistra un conto è difendere i diritti dei trans in funzione anticlericale, un conto è difenderli davvero.

Invece tanta gente di destra ai Trans gli darebbe direttamente fuoco, non fatico molto a capire chi dei 2 sia meno peggio.

Cya

Matt
24-10-2009, 17.27.34
Invece tanta gente di destra ai Trans gli darebbe direttamente fuoco, non fatico molto a capire chi dei 2 sia meno peggio.

Cya

Come sempre tanti si elevano a supremi difensori della famiglia e poi si intrallazzano con compagnie particolari :asd:

aplo
24-10-2009, 17.30.04
continuo a non capire il vostro bigottismo: ke differenza c'è tra una prostituta con o senza cazzo? Se gli piace il cazzo sono fatti suoi, magari quel giorno aveva tanta voglia di trasgredire. E quindi? "Brucerà all'inferno" e perciò non va votato?

poi ci lamentiamo quando la gente critica Nichi Vendola "perkè è rikkione".

Per me ad esempio nessuna, anche se visto il mio orientamento sessuale non andrei mai con un trans.
Il punto è che Marrazzo ha firmato 3 assegni, per non farlo sapere.

Cya

aplo
24-10-2009, 17.34.21
Come sempre tanti si elevano a supremi difensori della famiglia e poi si intrallazzano con compagnie particolari :asd:

E beh ma c'è famiglia e famiglia :D

http://media.delcinema.it/images/2008/10/28/big_la_famiglia_addams.jpg

Cya

Matt
24-10-2009, 17.34.37
Per me ad esempio nessuna, anche se visto il mio orientamento sessuale non andrei mai con un trans.
Il punto è che Marrazzo ha firmato 3 assegni, per non farlo sapere.

Cya

Si chiama estorsione, e in questo caso basata su dei fatti privati che non hanno nulla a che vedere con la cosa pubblica.

aplo
24-10-2009, 17.40.09
Si chiama estorsione, e in questo caso basata su dei fatti privati che non hanno nulla a che vedere con la cosa pubblica.

Si ho capito Matt , ma a questo punto avrei preferito che una volta tanto il politico di turno rispondesse con un bel con chi vado sono cazzi miei e si fosse messo in posa per la foto.
No che pur di continuare a mandare in giro un immagine di te che non corrisponde al vero , sei disposto a pagare 4 Carabinieri perchè non si sappia.
Cioè sta cosa è talmente triste come la guardi la guardi , sia dal lato della vittima , che dal lato estorsori con la fiamma in fronte :tsk:

Cya

Matt
24-10-2009, 17.53.26
Si ho capito Matt , ma a questo punto avrei preferito che una volta tanto il politico di turno rispondesse con un bel con chi vado sono cazzi miei e si fosse messo in posa per la foto.

Si, in un paese aperto e civile l'avrebbe potuto fare tranquillamente, ma visto che l'Italia non ha avuto altra scelta.


No che pur di continuare a mandare in giro un immagine di te che non corrisponde al vero , sei disposto a pagare 4 Carabinieri perchè non si sappia.
Cioè sta cosa è talmente triste come la guardi la guardi , sia dal lato della vittima , che dal lato estorsori con la fiamma in fronte :tsk:

Ripeto, della sua immagine me ne sbatto altamente i testicoli, il politico deve lavorare per il bene comune e quello che fa in privato non dovrebbe avere la minima importanza.

Questa storia non ha danneggiato solo lui, ma tutti i cittadini, perché si è interrotto un incarico pubblico forzatamente.

destino
24-10-2009, 17.54.13
cavillosi un par di cazzi se permetti (e mai come in un caso come questo, frase fu più azzeccata :asd: )...c'è una bella differenza fra lo scoparsi qualcuno a casa propria per trastullamento personale, e invece elargire nomine o incarichi anche di discreta importanza a una persona solo perchè te la sei portata a letto, e magari proprio per far si che in quel letto la "beneficiaria" ci ritorni...sul resto della vicenda ognuno si fa le sue opinioni, ma dire di non fare i cavillosi su una differenza così palese, mi sembra leggermente ridicolo, perchè la differenza c'è e non è da poco... :asd:

di chi stai parlando e di quali nomine?

Tanto per capire se si parla di fatti o di chiacchere

aplo
24-10-2009, 17.58.25
Si, in un paese aperto e civile l'avrebbe potuto fare tranquillamente, ma visto che l'Italia non ha avuto altra scelta.


Ragionando così però qui non cambierà mai nulla, i cambiamenti costano , ci vuole coraggio per cambiare , devi fare delle scelte che spesso ti portano a rischiare tutto , ma se credi di essere nel giusto a prescindere da quanto sia alto il prezzo , va pagato.
L'alternativa è vivere nell'ombra e continuare a pagare chi ti ricatta, bella vita....

Cya

Daniel_san
24-10-2009, 18.08.05
Scusate, ma visto che avete tirato in ballo la questione cosa ci vedete di così "disgustoso" in un trans? non è anche lui/lei una persona? gli etero si e loro no? Cos'è questa storia?

Non è il thread sui trans ora edito, tanto ormai il mio pensiero l'hai acquisito.

Matt
24-10-2009, 18.08.09
Ragionando così però qui non cambierà mai nulla, i cambiamenti costano , ci vuole coraggio per cambiare , devi fare delle scelte che spesso ti portano a rischiare tutto , ma se credi di essere nel giusto a prescindere da quanto sia alto il prezzo , va pagato.
L'alternativa è vivere nell'ombra e continuare a pagare chi ti ricatta, bella vita....

Cya

Assolutamente vero, ma sinceramente di martiri io non ne sento il bisogno, preferisco un politico che sappia fare il suo mestiere e basta.

Daniel_san
24-10-2009, 18.11.12
Per favore mi scuso per aver attizzato il fuoco ma non trasformatelo sul thread dei trans.

gaz_berserk.
24-10-2009, 18.15.10
Cambiava poco, all'operazione c'eran da togliere due tette, ma il pisello restava.



Ma perchè mai? Quelli sono fatti personali del candidato.

devi dire prima se vai a travoni vediamo se ti votano
doveva avere le palle di dire che va a travoni prima di faresi eleggere..
troppo comodo tirare in ballo i diritti adesso

Matt
24-10-2009, 18.18.43
devi dire prima se vai a travoni vediamo se ti votano

No, potrebbe farlo in un paese utopistico perfetto dove tutte le persone contano solo a quello che fai politicamente e non dove inzuppi il biscotto.

A Berlino il sindaco è omosessuale dichiarato, e l'ha potuto dire tranquillamente perché sapeva bene che i berlinesi non sono dei provincialotti.
In Italia una cosa del genere è impesabile, perché per quanto tu possa essere bravo come politico verrai sempre etichettato negativamente da una certa percentuale di popolazione, e solo per il fatto che ti scopi quello o quell'altra...veramente una bella merda.

gaz_berserk.
24-10-2009, 18.23.41
No, potrebbe farlo in un paese utopistico perfetto dove tutte le persone contano solo a quello che fai politicamente e non dove inzuppi il biscotto.

A Berlino il sindaco è omosessuale dichiarato, e l'ha potuto dire tranquillamente perché sapeva bene che i berlinesi non sono dei provincialotti.
In Italia una cosa del genere è impesabile, perché per quanto tu possa essere bravo come politico verrai sempre etichettato negativamente da una certa percentuale di popolazione, e solo per il fatto che ti scopi quello o quell'altra...veramente una bella merda.

di che ti lamenti è il tuo paese e il nostro mondo la società è questa
cosa vuoi fare sterminare i bigotti :asd: ovviamente scherzo
doveva avere le palle di dire che va a travoni prima di faresi eleggere..
troppo comodo tirare in ballo i diritti adesso


Prostituzione, e quindi?
Transessuali, e quindi?

E sta storia della cocaina so' proprio curioso di sapere se è vera o no.

allora le devianze sessuali devono essere note se lui si dichiara eterosessuale e ha una moglie non si lamenti poi che viene criticato se va con i travoni


di chi stai parlando e di quali nomine?

Tanto per capire se si parla di fatti o di chiacchere

non sono chiacchere


Perchè vedi per tanta gente di sinistra un conto è difendere i diritti dei trans in funzione anticlericale, un conto è difenderli davvero.

che vorrebbe dire questo? non ti dico cosa ne farebbero quelli di sinistra dei travoni

MarcoLaBestia
24-10-2009, 18.41.55
forse ti sfugge ke se dice di andare a travoni perde il 99,99% dei voti.


e forse ti sfugge ke il 99% di quelli con un reddito alto va a travoni. (cifre sparate)

Matt
24-10-2009, 18.45.36
di che ti lamenti è il tuo paese e il nostro mondo la società è questa
cosa vuoi fare sterminare i bigotti :asd: ovviamente scherzo
doveva avere le palle di dire che va a travoni prima di faresi eleggere..
troppo comodo tirare in ballo i diritti adesso

"Era", il mio paese, l'idea iniziale era proprio quella di impalare tutti i bigotti ma poi ho capito che si faceva prima ad emigrare in un paese moderno :asd:



allora le devianze sessuali devono essere note se lui si dichiara eterosessuale e ha una moglie non si lamenti poi che viene criticato se va con i travoni

Ripeto, peni suoi, il politico deve fare il suo lavoro di politico, di quello che fa nella vita privata sono affari suoi e della moglie.

MarcoLaBestia
24-10-2009, 18.46.44
tra l'altro mica i politici in campagna elettorale sottolineano di essere etero, bossi a parte.

Daniel_san
24-10-2009, 18.58.37
Ad ogni modo il criterio con cui si possa elegge un politico è anche basato sulle affinità che riesci a trovare con la sua persona o la sua vita.

Io non mi rispecchio in un politico che va coi trans, ne tanto meno con un politico omosessuale. Sono convinto che arriverà un momento in cui ci saranno delle evidenti divergenze di opinione.

A me l'idea di due omini che copulano fra loro non mi esalta alla stessa stregua dell'idea di un uomo che si ingozza di merda, non c'è nulla di politico ne nulla di retrogrado.

Matt
24-10-2009, 19.02.18
Ad ogni modo il criterio con cui si possa elegge un politico è anche basato sulle affinità che riesci a trovare con la sua persona o la sua vita.

Io non mi rispecchio in un politico che va coi trans, ne tanto meno con un politico omosessuale. Sono convinto che arriverà un momento in cui ci saranno delle evidenti divergenze di opinione.

A me l'idea di due omini che copulano fra loro non mi esalta alla stessa stregua dell'idea di un uomo che si ingozza di merda, non c'è nulla di politico ne nulla di retrogrado.

Perfetto, ma che differenza fà se è un buon politico e scopa con la moglie, o se è un buon politico e si scopa una mignotta?

Cosa ti cambia alla fine materialmente a te?

Daniel_san
24-10-2009, 19.19.04
Fa molta differenza.
Perché come elettore posso essere anche contrario alla prostituzione, allora il politico che omette questa sua passione compie un inganno nei miei confronti nel momento in cui non dichiara questa sua inclinazione.

Matt
24-10-2009, 19.39.45
Fa molta differenza.
Perché come elettore posso essere anche contrario alla prostituzione, allora il politico che omette questa sua passione compie un inganno nei miei confronti nel momento in cui non dichiara questa sua inclinazione.

Non posso far altro che asdare :asd:

Daniel_san
24-10-2009, 19.45.41
Se non capisci la differenza io piuttosto che "asdare" posso solo che fare :azz:

Matt
24-10-2009, 20.06.18
La capisco eccome, semplicemente se sei legato alle ideologie rispetto ai fatti non posso farci niente.

Il pensare che esistano ancora ragionamenti del genere mi porta solo tanta amarezza.

gaz_berserk.
24-10-2009, 20.08.02
forse ti sfugge ke se dice di andare a travoni perde il 99,99% dei voti.


e forse ti sfugge ke il 99% di quelli con un reddito alto va a travoni. (cifre sparate)

e allora non entri in politica

ok come fai ad essere sicuro che la maggior parte di quelli ricchi vanno a trans e anche se fosse sono cazzi loro :asd:
lo sappiamo tutti che nessun politico è un santo integerrimo e che non ha mai peccato...
io apprezzo Vendola che ha ammesso di essere GAY lui è un Omo di parola...

Marrazzo lo fa di nascosto e spera che nessuno lo sappia, non devi entrare in politica se nascondi qualcosa del genere lo sai che verrai messo sulla graticola se lo scoprono...

indipendentemente dai gusti sessuali chi se ne fotte possono prenderlo inculo anche da 4 travoni alla volta ma prima di farlo me lo dici e io non ti voto perché non sono d'accordo con te...

chissà quante cose ci nascondono i politici e forse se sapessimo non ci sarebbe un politico che se ne salva...

ma essere politico ti da dei benefici e dei poteri per i quali devi essere integerrimo perché rappresenti il popolo quindi si spera sempre che facciano quello che dicono poi magari sono dei bugiardi come tutti gli altri uomini...

Daniel_san
24-10-2009, 20.22.22
La capisco eccome, semplicemente se sei legato alle ideologie rispetto ai fatti non posso farci niente.

Il pensare che esistano ancora ragionamenti del genere mi porta solo tanta amarezza.

Ma quale amarezza?
E quale sarebbero i fatti?
E come mai pensi di essere immune ad ideologie antagoniste alle mie?

Se mi stai dicendo che la questione travelloni non può inficiare il buon operato dell'attuale governatore del Lazion allora sono io che "rollo" :roll3:

Per me di norma puoi trombarti X, Y, dieci negroni col pene da 50 cm a me di quello che fai nella tua vita privata interessa poco, ma un politico non ha tutta questa libertà d'azione.
Tenendo sempre conto che per certi gesti posso rispettare la tua intimità ma non puoi pretendere la mia ammirazione.

Però che una persona si senta ricattabile perché stava con un trans e un po' di coca allora c'è una vera e propria discrasia, tra quello che è e quello che vorrebbe rappresentare.

Di politici così ne possiamo fare tranquillamente a meno.

Poi la faccenda è ancora aperta vediamo se costui è arteficie della situazione o vittima di un incastro.

gaz_berserk.
24-10-2009, 20.59.00
Ma quale amarezza?
E quale sarebbero i fatti?
E come mai pensi di essere immune ad ideologie antagoniste alle mie?

Se mi stai dicendo che la questione travelloni non può inficiare il buon operato dell'attuale governatore del Lazion allora sono io che "rollo" :roll3:

Per me di norma puoi trombarti X, Y, dieci negroni col pene da 50 cm a me di quello che fai nella tua vita privata interessa poco, ma un politico non ha tutta questa libertà d'azione.
Tenendo sempre conto che per certi gesti posso rispettare la tua intimità ma non puoi pretendere la mia ammirazione.

Però che una persona si senta ricattabile perché stava con un trans e un po' di coca allora c'è una vera e propria discrasia, tra quello che è e quello che vorrebbe rappresentare.

Di politici così ne possiamo fare tranquillamente a meno.

Poi la faccenda è ancora aperta vediamo se costui è arteficie della situazione o vittima di un incastro.

è amareggiato perché pensa che noi vogliamo mettere alla gogna i pigliainculo a me pare che non ce ne frega un cazzo.

Matt
24-10-2009, 20.59.48
e allora non entri in politica

Ma ti rendi conto di quello che stai dicendo? Non si dovrebbe candidare per colpa dei suoi gusti sessuali e se non li urla ai quattro venti? È un intolleranza vergognosa.



Marrazzo lo fa di nascosto e spera che nessuno lo sappia, non devi entrare in politica se nascondi qualcosa del genere lo sai che verrai messo sulla graticola se lo scoprono...


È proprio questo il problema, NON DOVREBBE essere così, e invece gliene state facendo una colpa.

Vado a tirare due bestemmioni di là che se no mi bannano.

gaz_berserk.
24-10-2009, 21.08.16
Ma ti rendi conto di quello che stai dicendo? Non si dovrebbe candidare per colpa dei suoi gusti sessuali e se non li urla ai quattro venti? È un intolleranza vergognosa.

ma quale intolleranza? :asd: arriva lui bello e vuole cambiare il mondo
le cose stanno cosi se non ti piacciono scavati una fossa e muori...


È proprio questo il problema, NON DOVREBBE essere così, e invece gliene state facendo una colpa.

Vado a tirare due bestemmioni di là che se no mi bannano.

se vuole fare politica pulita invece di nascondersi faccia come Vendola.
é Marrazzo il primo che si vergogna di se stesso...

Mia moto
24-10-2009, 21.10.05
La situazione è chiara, l'Italia è un paese con un apertura mentale media molto ristretta, si fa fatica a accettare gli omosessuali, figuriamoci i trans.

Nice shit.


Immagino sia quello che ha pensato sua moglie, quando ha saputo che suo marito l'aveva tradita comprando una prestazione sessuale e con di mezzo (forse) della cocaina.
A qualcuno probabilmente non farà ne caldo ne freddo. Per me invece è un motivo più che sufficiente per farmi perdere la fiducia verso una persona che pretende di rappresentarmi.
Ricordo ancora le incredibili dichiarazioni di Cesa sul caso Miele (non so se ve lo ricordate), pescato con una prostituta poi finita in overdose: in sostanza, i deputati, poveri loro, compravano il sesso perché le loro famiglie erano troppo lontane, e si sentivano troppo soli. Fortunatamente Marrazzo, pur nella serie incredibili di cappelle in cui è incorso, non ha prolungato la farsa fino a questo punto. Ma ci è arrivato molto vicino.
Tralasciando pure il discorso sul genere della persona con cui ha avuto la relazione (che può entrare in gioco o meno, per qualcuno può essere ininfluente mentre per qualcun altro può esserlo), dobbiamo domandarci dove cavolo sta finendo la nostra società, se esiste qualcosa di stabile in cui porre la propria fiducia, o se invece tutto sia riassumibile nella più arida delle formule, quella dei voti (con cui arrivi a negare la tua identità) e soprattutto quella dei soldi, con cui potenzialmente poter far tutto..Comprare il sesso, ma anche i silenzi. Perché non sappia la moglie, o perché non sappiano gli elettori, cioè noi. In un modo o nell'altro, ci ha lasciati di merda tutti quanti.

MaGiKLauDe
24-10-2009, 21.10.31
Gaz, con appellativi e inviti stai decisamente esagerando. Cerca di mostrare tu stesso la tolleranza che richiedevi nell'altro topic.

Mia moto
24-10-2009, 21.11.30
é Marrazzo il primo che si vergogna di se stesso...


Quoto ogni singola lettera.:)

gaz_berserk.
24-10-2009, 21.37.17
Gaz, con appellativi e inviti stai decisamente esagerando. Cerca di mostrare tu stesso la tolleranza che richiedevi nell'altro topic.

solo perché non sono d'accordo con voi non vuol dire che sono intollerante e non mischiamo i topic che non centrano...
comque seguirò il consiglio


Quoto ogni singola lettera.:)

se non si vergognava di se stesso e di quello che è non si sarebbe fatto una famiglia per vivere nella menzogna...
ma è la sua vita può fare quello che vuole...
la cos che non può fare è mentire alle persone, a meno che non ti chiamo Silvio Berlusconi perché silvio può fare tutto tanto lo adorano lo stesso

Daniel_san
24-10-2009, 21.51.45
è amareggiato perché pensa che noi vogliamo mettere alla gogna i pigliainculo a me pare che non ce ne frega un cazzo.

Si ma io non mi esprimo in questo modo ne sto a discriminare in questi termini, ho rapporti cortesi con tutti, magari con alcuni ho una frequentazione nulla o rarissima, non per questo mi sento migliore o peggiore di loro.

MarcoLaBestia
24-10-2009, 22.00.05
ok come fai ad essere sicuro che la maggior parte di quelli ricchi vanno a trans e anche se fosse sono cazzi loroperkè quando hai troppi soldi perdi il valore delle cose ed inizi a fare stronzate, per questo tutti i riccastri pippano e fanno cose trasgressive.

MARRAZZO NON È GAY, voleva solo divertirsi un po'. Evidentemente tornando indietro non ripeterebbe, è questione di un attimo il decidere se fare una cosa o non farla, ma le conseguenze sono opposte.

gaz_berserk.
24-10-2009, 22.00.56
Si ma io non mi esprimo in questo modo ne sto a discriminare in questi termini, ho rapporti cortesi con tutti, magari con alcuni ho una frequentazione nulla o rarissima, non per questo mi sento migliore o peggiore di loro.



Per me di norma puoi trombarti X, Y, dieci negroni col pene da 50 cm a me di quello che fai nella tua vita privata interessa poco, ma un politico non ha tutta questa libertà d'azione.
Tenendo sempre conto che per certi gesti posso rispettare la tua intimità ma non puoi pretendere la mia ammirazione.


ah non ti esprimi cosi almeno controlla prima di dirla grossa :asd:
mister non so quello che scrivo :roll3:

gaz_berserk.
24-10-2009, 22.02.06
perkè quando hai troppi soldi perdi il valore delle cose ed inizi a fare stronzate, per questo tutti i riccastri pippano e fanno cose trasgressive.

MARRAZZO NON È GAY, voleva solo divertirsi un po'. Evidentemente tornando indietro non ripeterebbe, è questione di un attimo il decidere se fare una cosa o non farla, eppure le conseguenze sono opposte.

faccia quello che vuole

Daniel_san
24-10-2009, 22.05.49
ah non ti esprimi cosi :asd: almeno controlla prima di dirla grossa :asd:

Tu hai dato degli appellativi a una categoria di persone con un tono sprezzante mentre io non l'ho fatto!

MarcoLaBestia
24-10-2009, 22.05.51
faccia quello che vuolestiamo provando a dirtelo da quattro pagine. :asd:

destino
24-10-2009, 22.09.32
perkè quando hai troppi soldi perdi il valore delle cose ed inizi a fare stronzate, per questo tutti i riccastri pippano e fanno cose trasgressive.

MARRAZZO NON È GAY, voleva solo divertirsi un po'. Evidentemente tornando indietro non ripeterebbe, è questione di un attimo il decidere se fare una cosa o non farla, ma le conseguenze sono opposte.

ma tutte queste illazioni le fai perchè Marrazzo ti ha confidato la cosa oppure sono semplici concetture?

Io mi ricordo che 5 anni fa Storace uscì la stessa identica storia su Marrazzo, evidentemente questo vizietto che aveva lo conoscevano in molti, non mi sembra una cosa di una volta e via

gaz_berserk.
24-10-2009, 22.10.22
stiamo provando a dirtelo da quattro pagine. :asd:

vebbeh il mondo funziona diversamente voi continuate a sognare la vostra utopia ciao :asd:

gaz_berserk.
24-10-2009, 22.47.18
Tu hai dato degli appellativi a una categoria di persone con un tono sprezzante mentre io non l'ho fatto!

dire alla gente di prendere i cazzi di 50 centimetri è uguale che chiamarli pigliainculo quindi di cosa stai parlando? :asd:
hai detto in pratica la stessa cosa abbi la decenza si ammetterlo

Matt
25-10-2009, 00.19.43
le cose stanno cosi se non ti piacciono scavati una fossa e muori...


Scusa, a chi ti stavi riferendo?

gaz_berserk.
25-10-2009, 00.47.25
Scusa, a chi ti stavi riferendo?

a te

Wiz
25-10-2009, 00.49.32
Vedete di troncarla qui con queste borsettate che non aggiungono nulla alla discussione.

Piccola aggiunta: ho aperto questo topic confidando nell'intelligenza di tutti e ben sapendo che parlare di queste cose è un terreno scivoloso.
Dai, non deludetemi così. Magik in versione mod che avvisa non lo posso proprio vedere. Ed è pure malato.

Fabio
25-10-2009, 01.03.15
Ricordo ancora le incredibili dichiarazioni di Cesa sul caso Miele (non so se ve lo ricordate), pescato con una prostituta poi finita in overdose: in sostanza, i deputati, poveri loro, compravano il sesso perché le loro famiglie erano troppo lontane, e si sentivano troppo soli.

Vabbè, le dichiarazioni di Cesa erano dovute, perché era lui l'altro uomo nella stanza assieme a Cosimo Mele. Altrimenti se ne sarebbe stato zitto.

M_Armani
25-10-2009, 01.13.18
Immagino sia quello che ha pensato sua moglie, quando ha saputo che suo marito l'aveva tradita comprando una prestazione sessuale e con di mezzo (forse) della cocaina.
A qualcuno probabilmente non farà ne caldo ne freddo. Per me invece è un motivo più che sufficiente per farmi perdere la fiducia verso una persona che pretende di rappresentarmi.


ti sei anche immaginato una moglie perfetta, una vita precisa come un quaderno e una serie di situazioni limpide come la vita non sarà mai

non è moralizzando beceramente che si migliora il mondo. Più che altro Marrazzo non è mai stato un paladino. Men che meno un uomo di grande stile. Probabilmente resta una persona tutto sommato onesta e in grado di gestire un determinato tipo di politica.

Facendo cosi si avvalla il fatto assurdo che si critichi SB per il giro becero di modelle e non per connivenze dimostrate con condannati, violazione di leggi e per una prescrizione che grida vendetta.

gaz_berserk.
25-10-2009, 01.21.44
ti sei anche immaginato una moglie perfetta, una vita precisa come un quaderno e una serie di situazioni limpide come la vita non sarà mai

non è moralizzando beceramente che si migliora il mondo. Più che altro Marrazzo non è mai stato un paladino. Men che meno un uomo di grande stile. Probabilmente resta una persona tutto sommato onesta e in grado di gestire un determinato tipo di politica.

Facendo cosi si avvalla il fatto assurdo che si critichi SB per il giro becero di modelle e non per connivenze dimostrate con condannati, violazione di leggi e per una prescrizione che grida vendetta.

non sono assolutamente da paragonare Marrazzo e Berlusconi, il primo ha solo nascosto i suoi gusti sessuali, il secondo ha fatto cose che in altri stati lo avrebbero fatto rinchiudere e avrebbero buttato via la chiave...

Sgt.Napalm
25-10-2009, 02.33.49
E per quale motivo?
Che relazione c'è tra lo scopare e saper governare bene?

il vero problema dell'andare a troie o a travoni riguarda prima di tutto lo sfruttamento della prostituzione.
qualora questo sia escluso, nel caso si tratti di gente professionista che lavora per se stessa col proprio corpo, permane comunque un problema che riguarda una questione morale, ovvero la mercificazione della sessualità e del sesso.
nel caso sia un politico ad andare a prostitute la questione morale diventa un macigno.
perchè tu, politico, incarni in te stesso pure le aspirazioni dei cittadini che ti hanno votato, e la qualità delle istituzioni che rappresenti.
per il rilievo istituzionale a cui quei voti ti hanno elevato DEVI vivere una vita irreprensibile.
se non sei in grado di farlo , allora aria.

Sgt.Napalm
25-10-2009, 02.49.36
di chi stai parlando e di quali nomine?

Tanto per capire se si parla di fatti o di chiacchere

patrizia d'addario.
che guarda caso è l'unica fra la marea di soubrette e ragazzine che infestano certe dirigenze politiche (e avrebbero infestato il parlamento europeo e quello italiano se la larionon avesse scritto a repubblica) ad essersi portata un registratore in borsa e a poter provare di non dire fregnacce.

YouTube - Marcello Vernola, eurodeputato uscente Pdl - ''Non hai mica le poppe...'' (http://www.youtube.com/watch?v=xUAgCymieHc&feature=player_embedded)

"La Brambilla chiedeva per le liste nomi di belle ragazze con il book" - Politica - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-13/vernola-intervista/vernola-intervista.html)

blackseedboy
25-10-2009, 05.18.44
se vuole fare politica pulita invece di nascondersi faccia come Vendola.
é Marrazzo il primo che si vergogna di se stesso...

incredibile, ti sto quotando ! :asd: :birra:

in ogni caso, secondo me (ma probabilmente mi sbaglio, anche se non avremo mai la riprova) non c'entra tanto la questione trans o non trans, ma la questione prostituzione.

intendo, se marrazzo avesse avuto una relazione, diciamo, sentimentale con un trans (ipotizzando che marrazzo non fosse sposato, ma single) e la notizia fosse trapelata, non credo che il marrazzo avrebbe avuto "troppi" problemi (a parte, ovviamente, i risolini che avrebbe ricevuto alle spalle da molti, un pò come accade per vendola)

anzi, per assurdo, anche da sposato, se avesse avuto una relazione extraconiugale con un trans, forse che forse se la cavava ancora (salvo dimissioni forzate, diktat dal partito)

Quello che voglio dire è che la discriminazione non è tanto tra donna e trans, ma tra prostituta donna e prostituta trans : la prostituta donna, specie se di alto livello, non viene considerata "eccessivamente" in modo negativo (ovvio, non è certo un modello da seguire per nessuno) mentre la prostituta trans viene considerata feccia, a dir poco.

e dico questo convinto che la coca sia stata piazzata dai 4 "carabinieri", aspetto ovviamente smentite a breve :)

blackseedboy
25-10-2009, 05.24.53
suvvia, presumo sia fake :look: :asd:

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/1a-V1yB8lAY&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/1a-V1yB8lAY&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

destino
25-10-2009, 08.05.40
patrizia d'addario.
che guarda caso è l'unica fra la marea di soubrette e ragazzine che infestano certe dirigenze politiche (e avrebbero infestato il parlamento europeo e quello italiano se la larionon avesse scritto a repubblica) ad essersi portata un registratore in borsa e a poter provare di non dire fregnacce.

YouTube - Marcello Vernola, eurodeputato uscente Pdl - ''Non hai mica le poppe...'' (http://www.youtube.com/watch?v=xUAgCymieHc&feature=player_embedded)

"La Brambilla chiedeva per le liste nomi di belle ragazze con il book" - Politica - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-13/vernola-intervista/vernola-intervista.html)

patrizia d'addario non è mai stata candidata al parlamento europeo, e la sola candidatura che si è beccata è alle comunali in una lista civica.

Ma ovviamente le illazioni della D'Addario in aggiunta alla strumentalizzazione delle parole della Lario sono una prova + che sufficiente per condannare a morte chi vuoi politicamente morto.
Mentre il fatto che Tarantini avesse un giro di truffe alla sanità pugliese, truffe ottenute riempiendo di prostitute gente della giunta di Nicky Vendola, un altro dei puri tra gli uomini di sinistra, truffe ai danni della povera gente pugliese che pagava le protesi scassate a peso d'oro, no quello è tutto perfetto visto che uno dei maggiori esponenti del pd pugliese si è dimesso, come se con le dimissioni si pulisse la lordura fatta da parte di un partito :approved:

M_Armani
25-10-2009, 09.28.34
ter bare genso ulla sia lita po fominciato in muovo dodello ri hcrittura

funazza
25-10-2009, 09.36.58
buondì, marmani :sisi:

Elendil_1
25-10-2009, 11.18.08
patrizia d'addario non è mai stata candidata al parlamento europeo, e la sola candidatura che si è beccata è alle comunali in una lista civica.

Ma ovviamente le illazioni della D'Addario in aggiunta alla strumentalizzazione delle parole della Lario sono una prova + che sufficiente per condannare a morte chi vuoi politicamente morto.
Mentre il fatto che Tarantini avesse un giro di truffe alla sanità pugliese, truffe ottenute riempiendo di prostitute gente della giunta di Nicky Vendola, un altro dei puri tra gli uomini di sinistra, truffe ai danni della povera gente pugliese che pagava le protesi scassate a peso d'oro, no quello è tutto perfetto visto che uno dei maggiori esponenti del pd pugliese si è dimesso, come se con le dimissioni si pulisse la lordura fatta da parte di un partito :approved:

le illazioni della D'Addario sono oggi oggetto di indagine da parte della magistratura e sono ad oggi confermate da numerose testimonianze, esattamente come il giro di truffe alla sanità pugliese.
Però chissà perché, per te le prime sono illazioni e le seconde fatti. Notevole come in certi casi ti serva la condanna in cassazione per esprimere un giudizio mentre in altri no.

DonAldrigo
25-10-2009, 13.03.05
Ci dimetichiamo una delle cose fondamentali di questa vicenda: il ricatto.
Molti politici hanno detto che un politico che cede al ricatto deve mollare ed è giusto.
Marrazzo ha pagato almeno 3 volte, può passare il fatto del trans non questo.
Perchè se Marrazzo cede su questo può cedere anche su qualcosa di diverso. Oggi come oggi tutti sanno che Marrazzo è uno che paga, uno che cede, non va più bene come amministratore della cosa pubblica

gaz_berserk.
25-10-2009, 13.20.09
incredibile, ti sto quotando ! :asd: :birra:

in ogni caso, secondo me (ma probabilmente mi sbaglio, anche se non avremo mai la riprova) non c'entra tanto la questione trans o non trans, ma la questione prostituzione.

intendo, se marrazzo avesse avuto una relazione, diciamo, sentimentale con un trans (ipotizzando che marrazzo non fosse sposato, ma single) e la notizia fosse trapelata, non credo che il marrazzo avrebbe avuto "troppi" problemi (a parte, ovviamente, i risolini che avrebbe ricevuto alle spalle da molti, un pò come accade per vendola)

anzi, per assurdo, anche da sposato, se avesse avuto una relazione extraconiugale con un trans, forse che forse se la cavava ancora (salvo dimissioni forzate, diktat dal partito)

Quello che voglio dire è che la discriminazione non è tanto tra donna e trans, ma tra prostituta donna e prostituta trans : la prostituta donna, specie se di alto livello, non viene considerata "eccessivamente" in modo negativo (ovvio, non è certo un modello da seguire per nessuno) mentre la prostituta trans viene considerata feccia, a dir poco.

e dico questo convinto che la coca sia stata piazzata dai 4 "carabinieri", aspetto ovviamente smentite a breve :)

incredibile ma vero siamo d'accordo :asd: :birra:


suvvia, presumo sia fake :look: :asd:

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/1a-V1yB8lAY&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/1a-V1yB8lAY&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

è u fake ehhehe :asd:
pure fatto male :asd:

aplo
25-10-2009, 13.55.01
Ci dimetichiamo una delle cose fondamentali di questa vicenda: il ricatto.
Molti politici hanno detto che un politico che cede al ricatto deve mollare ed è giusto.
Marrazzo ha pagato almeno 3 volte, può passare il fatto del trans non questo.
Perchè se Marrazzo cede su questo può cedere anche su qualcosa di diverso. Oggi come oggi tutti sanno che Marrazzo è uno che paga, uno che cede, non va più bene come amministratore della cosa pubblica

Guarda che un altro che paga , sta facendo il presidente del consiglio per la terza volta :asd:

Cya

gaz_berserk.
25-10-2009, 14.04.18
Guarda che un altro che paga , sta facendo il presidente del consiglio per la terza volta :asd:

Cya

:asd::roll3:

Mia moto
25-10-2009, 14.11.19
ti sei anche immaginato una moglie perfetta, una vita precisa come un quaderno e una serie di situazioni limpide come la vita non sarà mai


ah quindi l'ha pure fatto per ripicca verso sua moglie? :roll3:


non è moralizzando beceramente che si migliora il mondo. Più che altro Marrazzo non è mai stato un paladino. Men che meno un uomo di grande stile. Probabilmente resta una persona tutto sommato onesta e in grado di gestire un determinato tipo di politica.

Facendo cosi si avvalla il fatto assurdo che si critichi SB per il giro becero di modelle e non per connivenze dimostrate con condannati, violazione di leggi e per una prescrizione che grida vendetta.

Si può criticarlo sotto tutti e due i punti di vista. Non si capisce perché l'uno dovrebbe escludere l'altro.
Poi per carità, ad uno, come ho detto, può non fare ne caldo ne freddo come cosa. Evviva l'opportunismo, verrebbe da dire, ma tant'è, a qualcuno piace, o lascia indifferenti. Ma da qui molti usano il pretesto del "fatto privato" per criticare chi giudica, addirittura per approvare chi vuole insabbiare la notizia. "E' un fatto privato, nel privato faccio quello che mi pare e voi non ne dovete sapere nulla". Quante volte la sinistra ha criticato di incorerenza tutto l'establishment del centrodestra, che promuove i valori della famiglia ma poi è interamente composto da divorziati! Secondo questa logica, questa critica non avrebbe alcun peso.
Questo non significa che il pubblico deve entrare nel letto delle persone, al modo di un grande fratello. Sia tutelata la sfera privata delle persone, specialmente se si tratta di dati sensibili inficianti potenziali discriminazioni verso la persona stessa. Però una volta che la notizia esce ed è suscettibile di diventare di dominio pubblico, il politico non può impedirne un giudizio. Altrimenti anche questo rientra nel giudizio che si dà della persona in quanto tale. E' una persona che ha prima di tutto interesse a negare, che vuole dire di essere A invece di B. Perché? Per il suo privato, o per il pubblico?
Sia nell'uno che nell'altro caso, non credo che i destinatari della notizia sarebbero contenti di non sapere la verità. Perché in quel modo tuteli la maschera, la finzione esattamente opposta a quello che sei. Così il paladino dei diritti dei cittadini esprime coerenza, massima fiducia, perché nel privato (cioè in ciò che uno fa sicuramente non perché gli conviene, ma perché ritiene davvero di farlo) appare specchiare il rigore morale di cui si fa portatore. Puro gioco di calcolo, che piaccia o no, è più o meno quello che fa Berlusconi quando approva delle leggi che lo distolgono dai processi.

DonAldrigo
25-10-2009, 14.22.05
Guarda che un altro che paga , sta facendo il presidente del consiglio per la terza volta :asd:

Cya

Penso che Berlusconi sia il meno ricatabbile di tutti.
Se scoppia uno scandalo da la colpa ad un complotto dei giornalisti comunisti, se viene processato si salva da solo con delle leggi ad personam.
A che gli serve pagare? Al massimo ricompensa di iniziativa sua che gli è stato fedele.

Ps Dico questo alla faccia di chi dice che non dico mai nulla conto Berlusconi, perchè questo stato di cose mi fa tutto tranne che piacere.

Elendil_1
25-10-2009, 14.31.05
Ci dimetichiamo una delle cose fondamentali di questa vicenda: il ricatto.
Molti politici hanno detto che un politico che cede al ricatto deve mollare ed è giusto.
Marrazzo ha pagato almeno 3 volte, può passare il fatto del trans non questo.
Perchè se Marrazzo cede su questo può cedere anche su qualcosa di diverso. Oggi come oggi tutti sanno che Marrazzo è uno che paga, uno che cede, non va più bene come amministratore della cosa pubblica

Sono d'accordo, uno che cede e paga dovrebbe dimettersi, e infatti Marrazzo molla - anche perché il partito che ha dietro gli chiede di farlo.

aplo
25-10-2009, 14.31.18
Penso che Berlusconi sia il meno ricatabbile di tutti.
Se scoppia uno scandalo da la colpa ad un complotto dei giornalisti comunisti, se viene processato si salva da solo con delle leggi ad personam.
A che gli serve pagare? Al massimo ricompensa di iniziativa sua che gli è stato fedele.

Ps Dico questo alla faccia di chi dice che non dico mai nulla conto Berlusconi, perchè questo stato di cose mi fa tutto tranne che piacere.

Dimentichi: e il giorno che ce lo ritroveremo nel culo sarà colpa nostra che ci siamo chinati :)
E cmq non lo dire a me che sia il meno ricattabile dillo a Mills ;)

Cya

gaz_berserk.
25-10-2009, 14.40.10
Penso che Berlusconi sia il meno ricatabbile di tutti.
Se scoppia uno scandalo da la colpa ad un complotto dei giornalisti comunisti, se viene processato si salva da solo con delle leggi ad personam.
A che gli serve pagare? Al massimo ricompensa di iniziativa sua che gli è stato fedele.

Ps Dico questo alla faccia di chi dice che non dico mai nulla conto Berlusconi, perchè questo stato di cose mi fa tutto tranne che piacere.

beh mangano lo ricattava...http://forums.mmajunkie.com/images/smilies/icon_e_geek.gif

Daniel_san
25-10-2009, 15.10.39
dire alla gente di prendere i cazzi di 50 centimetri è uguale che chiamarli pigliainculo quindi di cosa stai parlando? :asd:
hai detto in pratica la stessa cosa abbi la decenza si ammetterlo

Un conto è usare un linguaggio colorito un conto è offendere deliberatamente qualcuno, cosa che non ho fatto. Ma è così difficile da comprendere? :mumble:

gaz_berserk.
25-10-2009, 15.13.26
Un conto è usare un linguaggio colorito un conto è offendere deliberatamente qualcuno, cosa che non ho fatto. Ma è così difficile da comprendere? :mumble:

http://img.mmaforum.com/images/smilies/fight03.gif http://img.mmaforum.com/images/smilies/angry04.gif
lasciamo stare va http://img.mmaforum.com/images/smilies/sarcastic07.gif
http://img.mmaforum.com/images/smilies/mistress01.gif http://img.mmaforum.com/images/smilies/angry05.gif

MaGiKLauDe
25-10-2009, 15.17.47
Cheppalle, la finiamo? Gaz, l'espressione che hai usato è offensiva e diversa da quelle usate dagli altri. L'ho già fatto notare. Chiudiamo qui la questione e parlate del caso Marrazzo se avete qualcosa da dire, altrimenti risparmiatevi post di solo faccine.

gaz_berserk.
25-10-2009, 16.02.44
Cheppalle, la finiamo? Gaz, l'espressione che hai usato è offensiva e diversa da quelle usate dagli altri. L'ho già fatto notare. Chiudiamo qui la questione e parlate del caso Marrazzo se avete qualcosa da dire, altrimenti risparmiatevi post di solo faccine.

svuota la casella dei messaggi privati

blackseedboy
25-10-2009, 19.11.50
tornando I.T., il sig. Marrazzo andava a trans con l'auto blu, con l'autista che lo aspettava in seconda fila mentre... beh, ci siamo capiti...

no, giusto così, per dare quel tocco in più... almeno Sircana ci andava da solo, con la macchina di famiglia, e si faceva pure la coda sul vialone... :roll3:

[P]erfo
25-10-2009, 22.05.19
Perdete di vista l'unico reale problema di quello che è successo: un politico si è fatto ricattare da dei carabinieri. Un cittadino non è ricattabile, un politico lo deve essere ancora di meno. Se sei ricattabile, al potere non devi starci.

Premesso ciò, la vittima "dovrebbe" essere lui :asd: (auto blu a parte <.<' che coglione lol)

MarcoLaBestia
25-10-2009, 23.22.45
di come va la politica italiana oggi, al potere ci arrivi solo se sei ricattabile.

[P]erfo
25-10-2009, 23.24.29
E' il nostro orgoglio :asd:

Mi pare ovvio che comunque dietro tutto ci sia sempre Lui. Dall'altra parte però si è proprio dei coglioni ad attaccare il "potere" sapendo poi che ti fotteranno in due secondi conoscendo tutti i "cazzi" tuoi, perché tanto questi giri ce l'hanno tutti in politica e tutti sanno di tutti e di tutto, nel solito tradizionale opprimente magna-magna, anche di troie :asd:

... e intanto ha vinto bersani: l'ennesimo schiavo della vecchia politica. Uffi. In che anno entreremo in Europa?:\

Emerald_Weapon
26-10-2009, 00.20.14
erfo;7199750']E' il nostro orgoglio :asd:

Mi pare ovvio che comunque dietro tutto ci sia sempre Lui. Dall'altra parte però si è proprio dei coglioni ad attaccare il "potere" sapendo poi che ti fotteranno in due secondi conoscendo tutti i "cazzi" tuoi, perché tanto questi giri ce l'hanno tutti in politica e tutti sanno di tutti e di tutto, nel solito tradizionale opprimente magna-magna, anche di troie :asd:

... e intanto ha vinto bersani: l'ennesimo schiavo della vecchia politica. Uffi. In che anno entreremo in Europa?:\


Quale dei due, stavolta?

http://i37.tinypic.com/33k9bgl.jpg

contessa
26-10-2009, 01.47.24
Sono d'accordo, uno che cede e paga dovrebbe dimettersi, e infatti Marrazzo molla - anche perché il partito che ha dietro gli chiede di farlo.

Si, in effetti questo è quello che vuol far credere il partito per non perdere i voti dei suoi elettori..però Elendil da te mi aspettavo 2 parole sulla polemica dei soliti rompiballe del pdl che si mettono a pesare le parole perchè "autosospendersi" e "dimettersi" non son proprio sinonimi :look:

L'autospensione non è prevista "L'ipotesi di autosospensione dalla carica di presidente della Regione Lazio, della quale si parla in numerose notizie di stampa, non è prevista dallo Statuto e più in generale dalla normativa vigente". Lo afferma il ministro per i Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto. "Le uniche alternative previste sono la sospensione per grave impedimento inequivocabilmente certificato o le dimissioni". "Quanto si pone fuori dal perimetro della normativa espone la Regione a potenziali illegittimità e a rischi di contenzioso sotto il profilo giuridico con evidente danno per l'Istituzione stessa e per i cittadini".
(http://www.ilgiornale.it/interni/marrazzo_pdl_niente_trucchi_subito_voto/politica-regione_lazio-calderoli-sesso-marrazzo-transessuali-trans/25-10-2009/articolo-id=393808-page=1-comments=1)


Cmq che dietro tutto ci sia Silvio mi sembra troppo banale e scontato
Visto che si parla di una riesumazione di Veltroni al posto di Marrazzo.. se fosse vero sarei più propensa a credere che ci sia Uolter dietro i 4 carabinieri (in senso figurato ovvio :asd:)

Elendil_1
26-10-2009, 01.58.30
L'autospensione non è prevista "L'ipotesi di autosospensione dalla carica di presidente della Regione Lazio, della quale si parla in numerose notizie di stampa, non è prevista dallo Statuto e più in generale dalla normativa vigente". Lo afferma il ministro per i Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto. "Le uniche alternative previste sono la sospensione per grave impedimento inequivocabilmente certificato o le dimissioni". "Quanto si pone fuori dal perimetro della normativa espone la Regione a potenziali illegittimità e a rischi di contenzioso sotto il profilo giuridico con evidente danno per l'Istituzione stessa e per i cittadini".
(http://www.ilgiornale.it/interni/marrazzo_pdl_niente_trucchi_subito_voto/politica-regione_lazio-calderoli-sesso-marrazzo-transessuali-trans/25-10-2009/articolo-id=393808-page=1-comments=1)


Ehm, è proprio di una sospensione per grave impedimento inequivocabilmente certificato che stiamo parlando. Tanto che La Russa ha minacciato di denunciare il medico che certificherà tale impedimento.

Così, tanto per pesarle come si deve, le parole.

blackseedboy
26-10-2009, 02.02.17
la questione autosospensione-dimissioni è ovvio che quelli del pdl la tirino fuori, un conto è andare alle elezioni a fine mandato, un conto è andare a votare adesso, dopo che Marrazzo è finito nel casino di cui sopra... :asd:

contessa
26-10-2009, 02.21.25
Ehm, è proprio di una sospensione per grave impedimento inequivocabilmente certificato che stiamo parlando. Tanto che La Russa ha minacciato di denunciare il medico che certificherà tale impedimento.

Così, tanto per pesarle come si deve, le parole.

Non vale hai editato :D

Cmq quello che avevi scritto era anche riportato sull'articolo che avevo linkato io (stesso comma visto da un punto di vista diverso però..politicamente parlando ovviamente)
"Sospensione per grave impedimento adducendo motivi di salute. Questa la strada intrapresa dalla Regione Lazio per uscire burocraticamente dall'affaire Marrazzo e soprattutto per non far precipitare la compagine di centrosinistra da subito in campagna elettorale. L'istituto della sospensione dunque si baserà su gravi motivi di salute che saranno documentati da un certificato medico che, però, non é ancora pervenuto agli uffici della Regione. Il problema più che tecnico è di tempi: ovvero la procedura di impedimento temporaneo delle funzioni, prevista dallo statuto della Regione Lazio all'articolo 45 comma 2, è un istituto legittimo ma - si fa notare - probabilmente non sarà possibile mantenerlo per lungo tempo. Cioé fino a gennaio, come si voleva in un primo tempo, per permettere lo svolgimento delle elezioni a marzo come già previsto. E questo perché un impedimento grave se reiterato dovrebbe portare ineluttabilmente alle dimissioni: l'impedimento infatti deve essere necessariamente breve e motivato. Dunque, se la sospensione non durerà fino a gennaio, nel Lazio si andrà a votare prima di marzo"

E cmq la mia non voleva essere nè un'accusa ai politici del pd nè una difesa a quelli del pdl ... era solo una curiosità mia per sapere cosa si diceva fra gli elettori di sinistra di questa cosa :)
Non ho tempo nè possibilità (ADSL di merda ) in questo momento per invischiarmi in dirscorsi politici ... e nemmeno cazzari (in senso lato) aimè :mecry:

[P]erfo
26-10-2009, 08.25.40
Quale dei due, stavolta?

http://i37.tinypic.com/33k9bgl.jpg

Nella concenzione di uno dei due, l'altro è se stesso :asd:

zeder
26-10-2009, 08.45.18
Penso che gli aspetti "pubblicistici" della vicenda siano stati ampiamente affrontati e sviscerati anche qui, per cui mi incuriosivano quelli legati alle dinamiche familiari e di coppia.

Sabato ero a pranzo con alcuni amici e, nel clima conviviale che segue il bicchiere di un buon rosso, ci si interrogava su come fosse possibile per il compagno, la compagna pluriennale non conoscere le abitudini (e forse anche le propensioni sessuali) del partner.
Confesso che se mi fossi trovato in una situazione simile sarei rimasto attonito e tramortito.
Non per l'azione in sè (ciascuno fa ciò che ritiene nella sua sfera di libertà e senza impingere quella altrui), ma per lo sconforto di non aver capito chi mi era accanto.

A tavola il discorso proseguiva veloce, così come veloce si svuotava la bottiglia di Falerno.
Riccardo, un caro amico, si volta verso di me e mi chiede:
- E se lo scoprisse tua moglie?

Mentre rifletto, per prender tempo, gli giro la domanda.
-E se lo scoprissi tu del tuo compagno, dopo dieci anni di matrimonio e tre di fidanzamento/convivenza?-

Nel clima goliardico e giocherellone cala un momento di gelo.

C'è chi tenta una graduazione.

Gli uomini, tendenzialmente, affermano, tutti, che sarebbero meno colpiti dal sapere che la loro compagna li ha traditi con una donna, piuttosto che immaginare il tradimento eterosessuale.

Le donne, invece, non fanno distinzioni. Anzi, tendenzialmente, vedono il tradimento con il trans o con il partner dello stesso sesso come un'aggravante.

Alla domanda cosa faremmo nei panni della moglie di Marrazzo, le risposte sono state tutte omologhe: andremmo via offesi, traditi, umiliati, stupiti, etc. etc.

Io continuavo a riflettere.

Premesso che probabilmente in una situazione del genere da riflettere c'è ben poco e quello che segue è frutto di pura istintualità (salvo avere il sangue freddo di un serpente), osservavo che mi sarebbe piaciuto capire.

Avrei voluto chiedere: perchè non me lo hai detto?

Avrei voluto comprendere -prima di tutto e comunque- i difetti di "comunicazione del rapporto".

E forse, la butto lì, se ne fosse valsa veramente la pena, in un istinto di autodifesa e di difesa estrema del privato: avrei dichiarato (falsamente) di essere a conoscenza della vita segreta del mio partner.

Forse solo questa forma di "complicità" avrebbe potuto consentirmi di "salvarmi" dallo "scorno del ridicolo" (dovuta alla mancata comprensione dell'identità di chi ci sta accanto) e verificare le possibilità di tenuta -se non del rapporto sentimentale (e qui veramente dipende...)- quantomeno di quella relazione affettuosa che consenta di guardare al padre dei propri figli senza quella senzazione di estraneità che genera difficoltà anche crescita dei bambini.

Il discorso ha poi preso un'altra piega: perchè Marrazzo ha nascosto le proprie propensioni?
Ma questa è un'altra storia.

Insomma voi che avreste fatto al posto della moglie?:dentone:

The El-Dox
26-10-2009, 09.14.20
non capisco, ma se marrazzo fosse andato con una minorenne sarebbe cambiato qualcosa o se la sarebbe cavata come Silvio? Forse è il travone ad avere suscitato così tanto scalpore?

destino
26-10-2009, 09.37.50
non capisco, ma se marrazzo fosse andato con una minorenne sarebbe cambiato qualcosa o se la sarebbe cavata come Silvio? Forse è il travone ad avere suscitato così tanto scalpore?

il problema è che Berlusconi non è andato con una minorenne, infatti non è indagato per nulla relativamente a tutto questo scandalo sessuale.

Il problema è che da una parte politica si cerca sempre di dare lezioni morali all'altra parte, e poi puntualmente si scopre che il patentino di moralizzatore non lo può avere nessuno, perchè la situazione è così degenerata che qua tutti hanno scheletri negli armadi da nascondere all'opinione pubblica, chi più chi meno, questo crea un clima di connivenza e convenienza a tener tutto nascosto, cercando di insabbiare tutto perchè si è ben consapevoli che con questo clima di sfiducia e una crisi internazionale che crea malcontento a causa delle condizioni disagiatissime di chi perde il posto di lavoro basta un'ultima goccia d'acqua per far saltare tutto in aria.

Sentire un paese che discute per quasi 6 mesi ormai di ste stronzate mentre la barca rischia di affondare è semplicemente da irresponsabili. Si siedano tutti ad un tavolo e discutano di cosa fare per cambiare e ammodernare questo paese, tirandolo fuori da queste secche decennali che lo stanno definitivamente affossando, dopo se vogliono andare a trans, donnine, orge nazi cazzi loro, ma prima devono lavorare per il bene dell'Italia, altrimenti calcio in culo e via

luca22583
26-10-2009, 10.44.11
il problema è che Berlusconi non è andato con una minorenne, infatti non è indagato per nulla relativamente a tutto questo scandalo sessuale.

Il problema è che da una parte politica si cerca sempre di dare lezioni morali all'altra parte, e poi puntualmente si scopre che il patentino di moralizzatore non lo può avere nessuno, perchè la situazione è così degenerata che qua tutti hanno scheletri negli armadi da nascondere all'opinione pubblica, chi più chi meno, questo crea un clima di connivenza e convenienza a tener tutto nascosto, cercando di insabbiare tutto perchè si è ben consapevoli che con questo clima di sfiducia e una crisi internazionale che crea malcontento a causa delle condizioni disagiatissime di chi perde il posto di lavoro basta un'ultima goccia d'acqua per far saltare tutto in aria.

Sentire un paese che discute per quasi 6 mesi ormai di ste stronzate mentre la barca rischia di affondare è semplicemente da irresponsabili. Si siedano tutti ad un tavolo e discutano di cosa fare per cambiare e ammodernare questo paese, tirandolo fuori da queste secche decennali che lo stanno definitivamente affossando, dopo se vogliono andare a trans, donnine, orge nazi cazzi loro, ma prima devono lavorare per il bene dell'Italia, altrimenti calcio in culo e via

arrivo ora ma quoto, cazzo se quoto.

Elendil_1
26-10-2009, 11.18.21
il problema è che Berlusconi non è andato con una minorenne, infatti non è indagato per nulla relativamente a tutto questo scandalo sessuale.

Il problema è che da una parte politica si cerca sempre di dare lezioni morali all'altra parte, e poi puntualmente si scopre che il patentino di moralizzatore non lo può avere nessuno, perchè la situazione è così degenerata che qua tutti hanno scheletri negli armadi da nascondere all'opinione pubblica, chi più chi meno, questo crea un clima di connivenza e convenienza a tener tutto nascosto, cercando di insabbiare tutto perchè si è ben consapevoli che con questo clima di sfiducia e una crisi internazionale che crea malcontento a causa delle condizioni disagiatissime di chi perde il posto di lavoro basta un'ultima goccia d'acqua per far saltare tutto in aria.

Sentire un paese che discute per quasi 6 mesi ormai di ste stronzate mentre la barca rischia di affondare è semplicemente da irresponsabili. Si siedano tutti ad un tavolo e discutano di cosa fare per cambiare e ammodernare questo paese, tirandolo fuori da queste secche decennali che lo stanno definitivamente affossando, dopo se vogliono andare a trans, donnine, orge nazi cazzi loro, ma prima devono lavorare per il bene dell'Italia, altrimenti calcio in culo e via

C'è un altro modo di vedere la cosa. Il problema è che in tutto il mondo, e come si è visto col caso Marrazzo anche in Italia, quando un politico si infogna in tristi vicende con gravi risvolti giudiziari o etici il partito gli chiede di farsi da parte, per il bene del partito stesso e della politica in generale.
Qui invece purtroppo esiste l'anomalia di una coalizione che, di fronte a dozzine di scandali, guai giudiziari, figuracce, anziché intimare al suo leader di farsi da parte, levandogli se necessario la fiducia ed aprire un nuovo corso - come sarebbe ovvio, possibile, naturale ed estremamente benefico per l'Italia tutta - fa quadrato attorno al politico in questione ed anzi piega l'agenda del governo e del parlamento ai suoi interessi ed a parare i suoi problemi.

Perché si parla tanto del csx assente, ma secondo me il partito, la coalizione che davvero NON ESISTE è il centro destra. Perché è sì compatta, anzi compattissima, ma attorno ad un leader bruciato e del quale non è in grado, evidentemente, di liberarsi. Perché il problema di questo centro destra è che NON ESISTE. E' stato creato da una persona per difendere i propri interessi, e da questa persona dipende totalmente.

In questa folle situazione, in cui durante la crisi economica il governo ed il parlamento lavorano per CAMBIARE LA COSTITUZIONE per tirare fuori dai guai una singola persona, non vedo davvero da che parte si possa cominciare a sedersi attorno ad un tavolo per trattare. Ma trattare de che? Di cambiare la costituzione per poter votare il lodo Alfano?

Mi pare che Bersani l'abbia detto più volte: sono dispostissimo a sedermi ad un tavolo per parlare di economia, occupazione e quant'altro. Non sono disposto a farlo per parlare dei problemi del Presidente del Consiglio.

Non vedo davvero un'altra posizione ragionevole.

edit: detta in altre parole l'anomalia non è che ogni tanto si becchi un politico con le mani nel sacco. Quello succede ovunque. L'anomalia è che lo si lasci lì tranquillo con le mani nel sacco una volta beccato.

Maharet
26-10-2009, 12.18.59
Ci dimetichiamo una delle cose fondamentali di questa vicenda: il ricatto.
Molti politici hanno detto che un politico che cede al ricatto deve mollare ed è giusto.
Marrazzo ha pagato almeno 3 volte, può passare il fatto del trans non questo.
Perchè se Marrazzo cede su questo può cedere anche su qualcosa di diverso. Oggi come oggi tutti sanno che Marrazzo è uno che paga, uno che cede, non va più bene come amministratore della cosa pubblica

E questa mi pare l'unica cosa veramente importante della vicenda. Il resto e' fuffa moralista.

Maharet
26-10-2009, 13.05.00
Insomma voi che avreste fatto al posto della moglie?:dentone:

Ti taglio il resto per una questione di economia del quoting (:P), cerco di rispondere alla domanda.
Facendo una premessa: è impossibile mettersi nei panni di quella specifica moglie di quello specifico marito, è chiaro che la sua posizione dipenderà da millemila fattori, non ultimi le proprie personali convinzioni/formazione e le dinamiche rapportuali interne alla coppia.
Posso rispondere per quanto riguarda me medesima, me individuo, in relazione al mio matrimonio ed al nostro specifico rapporto di coppia, caratteri, psicologie, etc.
Posso rispondere solo in teoria, chiaramente. Poi all'atto pratico vai a sape'.
Cercando di essere il piu' intellettualmente onesta possibile: e' un argomento, quello del tradimento e le sue molteplici sfaccettature, che abbiamo piu' volte affrontato fra di noi in linea ipotetica.
La risposta e' che "dipende".
Conoscendo me stessa so che la mia reazione immediata sarebbe certamente molto emotiva, impossibile prendere una notizia del genere con freddezza e riflessivita'. Certo mi viene da fare una premessa: il modo in cui dovessi venire a sapere di un tradimento (ancora di specie generico) influirebbe certamente sul modo in cui sarei tesa ad affrontare la cosa dopo il primo momento di impatto emotivo.
Per capirci: venirlo a sapere da lui sarebbe un conto, venirlo a sapere da terzi certamente un altro.
Fatta sta premessa entra il dipende di specie. Un tradimento "occasionale", una scivolata, una debolezza, un momento di crisi, un che volete voi fatto solo per sesso mi creerebbe certamente meno problemi di un tradimento per coinvolgimento relazionale. Il primo non credo che manderebbe a puttane (:asd:) il matrimonio, il secondo invece porrebbe dei problemi relazionali molto piu' seri, come e' chiaro.
Dato che del primo tipo parliamo, c'e' da fare un'ulteriore distinguo: anche in questo caso, una cosa e' "e' capitato, e' stata una debolezza, ero in crisi, mi e' capitata sta situazione e mi ha coinvolto e non sono riuscito a non cedere, ero curioso e avevo esigenza di capire delle cose di me stesso"... insomma non so, possono essere millemila le motivazioni che portano un uomo (essere umano, leggasi: non maschio) a poter vivere situazioni sessuali esterne al rapporto. Credo che potrei capire e superare senza sofferenze allucinanti, se ci fosse da parte sua dimostrazione di onesta' e rispetto nel mettermi a parte di un suo errore (dove l'errore per me e' il non avermene messa a parte prima).
Nel caso in cui invece si tratti di un comportamento reiterato, una sorta di doppia vita sessuale che segni un confine fra quella familiare e quella extragoniugale... boh, altola'. Li' credo che difficilmente potrei accettare di vivere il rapporto su queste basi.
C'e' poi il discorso dell'"oggetto" del tradimento. Ecco, questo potrebbe essermi di difficolta'. Una cosa e' se fai sesso con una collega, una tipa incontrata su un autobus, ma pure un tizio conosciuto in un bar o quel che vuoi tu. Una cosa e' un rapporto a pagamento. Lo sento talmente distante dalla natura di mio marito che mi creerebbe domande molto serie sulle necessita' che lo abbiano spinto a ficcarsi in una situazione di tale squallore, tanto antitetica con il suo modo di vivere le relazioni, che siano essere sentimentali o rapportuali o che pur siano solo superficiali o prettamente sessuali. Non collimerebbe, insomma, con la conoscenza che ho di lui e questo mi aprirebbe a riflessioni piu' serie sul nostro rapporto. Anche in questo caso, pero', non lo ritengo sufficiente per chiuderlo.
Il fatto che sia donna, uomo, trans o che invece non mi fa differenza di alcun genere, ne' superficialmente ne' ad uno sguardo un po' piu' approfondito dentro di me. Non trovo acque agitate in merito alla questione.

Edit: ribadisco la teoricità di un argomento astratto. A trovarmici non so cosa accadrebbe realmente.

LucaTFSI
26-10-2009, 13.48.54
In questa folle situazione, in cui durante la crisi economica il governo ed il parlamento lavorano per CAMBIARE LA COSTITUZIONE per tirare fuori dai guai una singola persona, non vedo davvero da che parte si possa cominciare a sedersi attorno ad un tavolo per trattare. Ma trattare de che? Di cambiare la costituzione per poter votare il lodo Alfano?


Non potevi esprimere meglio il problema di questo paese ormai alla frutta...:birra:


Comunque da tutta questa vicenda, l'ennesima, ho notato che in italia il potere di cambiare le cose, creare scompiglio, insomma destabilizzare a volte passa nelle mani di certi personaggi che sono imho più squallidi e pericolosi di un qualsiasi politico che pensa a farsi i propri interessi....

...tipo lui...

http://www.storiaradiotv.it/ALFONSO%20SIGNORINI.jpg

Wiz
26-10-2009, 13.59.10
Stamattina in ufficio Fabrizio mi dice:
Hai visto Marrazzo? E poi ti lamentavi tanto di Berlusconi...
Quando gli ho detto che trovo giusto che Marrazzo ( :mecry: ) si sia dimesso perchè, come ha sottolineato Maha se diventi ricattabile non sei più nella posizione di poter amministrare serenamente la cosa pubblica mi sono presa dalla bigotta per questo.
Sapete, non è una questione di gusti sessuali o che uno non possa scopare con chi vuole.
Il punto è che non devi essere ricattabile. Devi essere onesto, anche se questo significa dire:
Io faccio questo e quest'altro...
Mi spiace molto per Marrazzo uomo in questo momento, immagino stia passando un inferno e con lui la sua famiglia, ma era un politico e come tale doveva agire e comportarsi. Se non sei in grado allora non fai il politico.
Riguardo alla domanda di Zeder. Non so cosa farei se fossi la moglie. Per assurdo l'idea che mio marito o il mio compagno abbia pagato per del sesso mi farebbe più incazzare che un altro tipo di relazione. Trans o non trans.
Sarei sicuramente ferita e l'avere la stampa addosso non aiuterebbe nè il perdono nè la cicatrizzazione del dolore.

aplo
26-10-2009, 14.21.02
il problema è che Berlusconi non è andato con una minorenne, infatti non è indagato per nulla relativamente a tutto questo scandalo sessuale.

E per la piu bella battuta del Tread, the Winner is.... destino!!!:asd:




Il problema è che da una parte politica si cerca sempre di dare lezioni morali all'altra parte, e poi puntualmente si scopre che il patentino di moralizzatore non lo può avere nessuno, perchè la situazione è così degenerata che qua tutti hanno scheletri negli armadi da nascondere all'opinione pubblica, chi più chi meno, questo crea un clima di connivenza e convenienza a tener tutto nascosto, cercando di insabbiare tutto perchè si è ben consapevoli che con questo clima di sfiducia e una crisi internazionale che crea malcontento a causa delle condizioni disagiatissime di chi perde il posto di lavoro basta un'ultima goccia d'acqua per far saltare tutto in aria.

Sentire un paese che discute per quasi 6 mesi ormai di ste stronzate mentre la barca rischia di affondare è semplicemente da irresponsabili. Si siedano tutti ad un tavolo e discutano di cosa fare per cambiare e ammodernare questo paese, tirandolo fuori da queste secche decennali che lo stanno definitivamente affossando, dopo se vogliono andare a trans, donnine, orge nazi cazzi loro, ma prima devono lavorare per il bene dell'Italia, altrimenti calcio in culo e via

Qui invece mi tocca quotare , ma si va na volta tanto.

Cya

aplo
26-10-2009, 14.27.07
Cut

Elendil , sei pregato si SMETTERLA di dire cose sensate, nel caso non te ne fossi accorto siamo in Italia , cribbio! :D

Cya

Matt
26-10-2009, 18.04.20
«Bisogna avere er coraggio de' di' le cose come stanno. La nostra società è schiava del dogma dell'eterosessualismo coatto imposto da un sistema che pare dominato dar cattolicesimo imperante in cui nessuno, in realtà, confida più».

Il Riformista (http://www.ilriformista.it/stories/Prima%20pagina/113814/)

E bisognava scomodare Massimo Marino per mettere le carte in tavola...

http://c3.ac-images.myspacecdn.com/images01/9/m_15879b877ec2434e948d8d5599ad7a2a.jpg

Sgt.Napalm
26-10-2009, 23.44.14
patrizia d'addario non è mai stata candidata al parlamento europeo, e la sola candidatura che si è beccata è alle comunali in una lista civica.

Ma ovviamente le illazioni della D'Addario in aggiunta alla strumentalizzazione delle parole della Lario sono una prova + che sufficiente per condannare a morte chi vuoi politicamente morto.
Mentre il fatto che Tarantini avesse un giro di truffe alla sanità pugliese, truffe ottenute riempiendo di prostitute gente della giunta di Nicky Vendola, un altro dei puri tra gli uomini di sinistra, truffe ai danni della povera gente pugliese che pagava le protesi scassate a peso d'oro, no quello è tutto perfetto visto che uno dei maggiori esponenti del pd pugliese si è dimesso, come se con le dimissioni si pulisse la lordura fatta da parte di un partito :approved:



ovvio che hai ragione tu.

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/58673/berlusconi_harem_OGGI_.jpg



http://www.tgcom.mediaset.it/bin/321.$plit/C_0_articolo_358045_listatakes_itemTake_1_immagine take.jpg


queste ragazze, anni dopo candidate al parlamento europeo, che girano a manina e si siedono vicino a zio silvio sono delle grossissime coincidenze.
ovviamente si parla del giardino di villa certosa dove casualmente giravano un sacco di modelle e soubrette in desabillè e topolanek faceva prendere aria al cobra.


non come quel nichi vendola, che in giunta aveva delle persone che si sono lasciate corrompere.
è ovvio che il paragone calza a pennello e che quel personaggio di tarantini, mentre procurava al presidente del consiglio delle prostitute, non si aspettava nulla in cambio.

ma come mi possono venire in mente questi cattivi pensieri.

destino
27-10-2009, 00.05.06
quelle ragazze non sono state candidate al parlamento europeo

Non ci aggiungo nient'altro perchè prima bisogna ristabilire la verità dei fatti, dopo si può anche discutere di opinioni

Sgt.Napalm
27-10-2009, 00.11.36
quelle ragazze non sono state candidate al parlamento europeo

Non ci aggiungo nient'altro perchè prima bisogna ristabilire la verità dei fatti, dopo si può anche discutere di opinioni


ne sei sicuro?
sicuro sicuro?non accadde forse che dopo la lettera della lario a repubblica le loro candidature fossero cassate?
me lo sono sognato o sei tu che ti sei dimenticato?

DIAZE
27-10-2009, 00.14.28
non capisco, ma se marrazzo fosse andato con una minorenne sarebbe cambiato qualcosa o se la sarebbe cavata come Silvio? Forse è il travone ad avere suscitato così tanto scalpore?


Spiace doverlo ammettere ma i due episodi (se veri) non hanno nulla in comune...
Marrazzo ha tenuto nascosto un reato (il tentativo di estorsione) senza tener conto del peculato (utilizzo improprio della macchina blu) e possesso di stupefacenti (coca).
Come politico (e marito) la sua credibilità è pari a zero, dovrebbe dimettersi (e lo farà).
Il Berlusca è andato a puttane e al massimo rischia di beccarsi la sifilide.

destino
27-10-2009, 00.24.24
ne sei sicuro?
sicuro sicuro?non accadde forse che dopo la lettera della lario a repubblica le loro candidature fossero cassate?
me lo sono sognato o sei tu che ti sei dimenticato?

quelli sono rumors della politica, se si vuole parlare di fatti si devono guardare le liste elettorali, e di quelle signorine in foto non ce ne sta manco una.

Sgt.Napalm
27-10-2009, 00.26.00
ne sei sicuro?
sicuro sicuro?non accadde forse che dopo la lettera della lario a repubblica le loro candidature fossero cassate?
me lo sono sognato o sei tu che ti sei dimenticato?

mi quoto perchè ho ragione e tu hai la memoria corta.


Berlusconi, da Angela a Virginia, via Noemi: all the president’s girls (http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/berlusconi-da-angela-a-virginia-via-noemi-all-the-presidents-girls-46817/)




Il Tempo - Europee, Berlusconi sceglie giovani e facce nuove (http://iltempo.ilsole24ore.com/2009/04/22/1016029-europee_berlusconi_sceglie_giovani_facce_nuove.sht ml)



"Una lista di circa 20 ragazze, più o meno conosciute. C'erano Angela Sozio (la rossa del Grande Fratello), Barbara Matera (annunciatrice di Rai uno) ed Eleonora Gaggioli che, attrice della fiction "Elisa di Rivombrosa". C'era anche Camilla Ferranti, nota alle cronache soprattutto per aver interpretato una parte in "Incantesimo". E ancora: Albertina Carraro, Elisa Alloro, Giovanna Del Giudice,Silvia Travaini, Assunta Petrone, Letizia Cioffi, Cristina Ravot, Albertina Carraro, Adriana Verdirosi, Ginevra Crescenzi. Per tutte oggi ci sarà il secondo appuntamento, sempre in via dell'Umiltà."

Sgt.Napalm
27-10-2009, 00.30.21
quelli sono rumors della politica, se si vuole parlare di fatti si devono guardare le liste elettorali, e di quelle signorine in foto non ce ne sta manco una.

la lista del tempo e le testimonianze delle ragazze a cui dopo la lettera della lario viene detto "mi spiace, per la tua candidatura all'europarlamento non se ne fa più nulla" sono rumors?

vuoi lettere firmate col sangue?

destino
27-10-2009, 00.33.19
non mi sembra tu abbia postato le liste elettorali del pdl, ma per l'ennesima volta illazioni fatti da giornali, frutto di rumors.

Quello che conta è la lista dei nomi che vengono registrati, non le discussioni che si fanno sui giornali.

Che hanno fatto delle riunioni per scegliere se c'erano delle ragazze valevoli da candidare alle europee questo è vero, ma alla fine ne sono state scelte 3 che venivano considerate valide

Berlusconi: "Le mie veline? Tre laureate che porterò con me ai comizi" | l'Occidentale (http://www.loccidentale.it/articolo/il+cav.:+%22le+mie+veline%3F+tre+laureate+che+port eer%C3%B2+con+me+ai+comizi%22.0070632)

che tutto sono tranne le ragazze elencate che andavano a braccetto con berlusconi, l'unica che ha un passato da soubrette è la Matera, che cmq la gente ha votato in massa, visto che alle europee ci stanno le preferenze

Sgt.Napalm
27-10-2009, 01.31.35
non mi sembra tu abbia postato le liste elettorali del pdl, ma per l'ennesima volta illazioni fatti da giornali, frutto di rumors.

Quello che conta è la lista dei nomi che vengono registrati, non le discussioni che si fanno sui giornali.

Che hanno fatto delle riunioni per scegliere se c'erano delle ragazze valevoli da candidare alle europee questo è vero, ma alla fine ne sono state scelte 3 che venivano considerate valide

Berlusconi: "Le mie veline? Tre laureate che porterò con me ai comizi" | l'Occidentale (http://www.loccidentale.it/articolo/il+cav.:+%22le+mie+veline%3F+tre+laureate+che+port eer%C3%B2+con+me+ai+comizi%22.0070632)

che tutto sono tranne le ragazze elencate che andavano a braccetto con berlusconi, l'unica che ha un passato da soubrette è la Matera, che cmq la gente ha votato in massa, visto che alle europee ci stanno le preferenze


scusami destino, non capisco dove vuoi andare a parare.
o meglio, capisco dove tu voglia andare a parare, ma non ci credo.


riassumiamo:


sofia ventura scrive un articolo contro il "velinismo" in politica,

Ffwebmagazine - Donne in politica: il "velinismo" non serve (http://www.ffwebmagazine.it/ffw/page.asp?VisImg=S&Art=1432&Cat=1&I=../immagini/Foto/tacco_int.jpg&IdTipo=0&TitoloBlocco=L%27Analisi&Codi_Cate_Arti=38)

in base ai nomi che il pdl ha proposto per un seggio al parlamento europeo.



Europee, Pd e Pdl al lavoro sulle liste. Con il rebus dei giovani - Italia - Panorama.it (http://blog.panorama.it/italia/2009/04/21/europee-pd-e-pdl-al-lavoro-sulle-liste-con-il-rebus-dei-giovani/)


ti ho linkato un articolo dal giornale del padrone.



questo è un estratto:


"All’opposto, nel Pdl, il Cavaliere punta “senza se e senza ma” sui giovani. E sulle giovani. Angela Sozio (ex del Grande Fratello), la tronista Camilla Ferranti, Barbara Matera e Eleonora Gaggioli. Tutte con un passato nel mondo della televisione, della fiction o dello spettacolo. Sono queste alcune delle partecipanti al corso di formazione politica che si è svolto ieri nella sede Pdl di Roma. Fra le trenta partecipanti (la tre giorni di corso è riservata alle donne), alcune giovani deputate nazionali: Micaela Biancofiore, Gabriella Giammanco, Laura Ravetto, Annagrazia Calabria (che aveva presentato il congresso Pdl), Barbara Mannucci, Beatrice Lorenzin. Il premier ha infatti spiegato ai vertici del Pdl durante la riunione che “alcune di loro saranno candidate perché voglio volti giovani, facce nuove, per rinnovare l’immagine del Pdl e dell’Italia in Europa"


la lario, che siccome è sposata da trent'anni con berlusconi e probabilmente lo conosce meglio di te e di me, sbotta:


Veronica Lario contro le candidate Pdl: “Ciarpame senza pudore” - Italia - Panorama.it (http://blog.panorama.it/italia/2009/04/28/veronica-lario-contro-le-candidate-pdl-ciarpame-senza-pudore/)



berlusconi replica che non è vero nulla: e che comunque lui preferisce "candidate che non siano malvestite o trasandate e che non emanino cattivo odore".
e che comunque è tutta una montatura della sinistra.




Eurocandidate, Berlusconi: “Una montatura. E Veronica ci ha creduto” - Italia - Panorama.it (http://blog.panorama.it/italia/2009/04/29/eurocandidate-la-risposta-di-berlusconi-manovra-della-sinistra-anche-veronica-ha-creduto-ai-giornali/)





veronica lario si fida talmente tanto delle sue rassicurazioni che divorzia.


i nomi nelle liste per le europee del pdl cambiano.


Europee, veline via dalle liste del Pdl. Ma Barbara resta | Napoli la Repubblica.it (http://napoli.repubblica.it/dettaglio/noemi-letizia-che-sorpresa-mi-ha-regalato-papi-berlusconi/1625174)



ora, tu stai supponendo che:
1) tutte le ragazze che tra troniste e showgirl e concorrenti ai vari grandi fratelli e ragazze immagine andassero a quei corsi di preparazione per eurodeputate che brunetta teneva loro per diletto personale.
2) veronica lario abbia utilizzato il primo pretesto che le passava in mente e abbia deciso di scrivere una lettera a un quotidiano importante accusando il marito primo ministro di candidare le suddette soubrettes perchè ingannata da un trappolone della sinistra.
3) tutte le indiscrezioni riportate dai giornali sui nomi che poi sarebbero stati ritirati siano "gossip", come se i sopracitati nomi se li fosse inventati un giornalista inacidito e tutte le redazioni d' Italia abbiano deciso di abboccare a (e uso le parole di berlusconi) "questo complotto della sinistra".


Ricordo che il padre di Emanuela Romano, (una tizia che quando Berlusconi perse le elezioni fondò il comitato "Silvio ci manchi") uno dei nomi filtrati dalle "indiscrezioni della stampa comunista", unitamente a quello di Angela Sozio (che nelle foto pubblicate da Oggi si faceva abbracciare dall' allora ex-premier), per convincere Silvio Berlusconi a ritornare sui suoi passi e far reintegrare nelle liste elettorali per l'europarlamento (che tu definisci
"presunte" e frutto di "gossip politico") la propia figlia, si è dato fuoco davanti a casa di Berlusconi a Roma.

Tutto questo oltre alle intercettazioni telefoniche tra Berlusconi e Agostino Saccà di RaiFiction, che se non altro danno la misura di quanto e come Berlusconi fosse solito "premiare" con posti in fiction Rai delle ragazze che esercitavano pressioni su di lui; sorpresa delle sorprese ricircolano alcuni fra gli stessi nomi presenti nelle "presunte liste elettorali frutto del gossip della fantapolitica".

Quindi oltre a delle intercettazioni abbiamo: 1) il divorzio del secolo (per come si è consumato); 2) ripicche e tritacarni sul gionale di Feltri che titolava "Veronica Velina ingrata" con tanto di foto della Lario in un topless di trent'anni prima; 3) tutti i giornali del mondo che cadono in errore, e sbagliano ad anticipare i nomi dei candidati del pdl. Non sbagliano però ad anticipare i nomi dei candidati del Pd, dell' IdV, dell' Udc e della Lega e degli altri seimila partitini che si presenteranno alle europee; 4) un tizio che si da fuoco urlando che vuole che a sua figlia sia dato il posto che le stato promesso da Berlusconi nelle liste del parlamento europeo: 6) la testimonianza dell' ex europarlamentare purgato dalle liste del Pdl per fare posto a chi "ha le poppe" che ho linkato pochi post sopra.




Dunque, tutto questo può essere il frutto di una congiuntura astrale particolarmente nefasta oppure tali fatti presentano effettivamente una qualche concatenazione logica.

O tu stai trollando e io ho buttato via mezz'ora per risponderti.

hamlin83
27-10-2009, 10.12.41
30 gg di prognosi al policlinico gemelli, troppi lasciamo perdere...ehm cioè è stressato, vabè certo che a volte si scoprono degli altarini che mai immagineresti...

Wiz
27-10-2009, 11.03.51
Cercate di mantenere un certo tono, ragazzi.
Sono la prima a non condividere ciò che ha fatto (e ripeto: non per come ha vissuto/vive la sua sessualità e non mi stancherò mai di dirlo), ma Marrazzo uomo mi fa una gran pena.
Un tracollo era da immaginare.

hamlin83
27-10-2009, 11.16.55
pardon non volevo essere offensivo, diciamo che ho riportato un dato di fatto in maniera un pò burbera...edito và:D

MarcoLaBestia
27-10-2009, 12.47.45
again wiz, se non sei ricattabile in italia non puoi fare politica. Non ti fanno proprio candidare/eleggere.

boys
27-10-2009, 13.00.09
ho sentito che si e' rinchiuso in un istituto religioso , poraccio quasi quasi mi fa' pena ...
non deve essere bello campare ogni giorno che gli rimane da vivere con questa cosa ...

p.s. poveracci anche moglie e figli ...

Wiz
27-10-2009, 13.02.40
again wiz, se non sei ricattabile in italia non puoi fare politica. Non ti fanno proprio candidare/eleggere.

Eh perdonami, ma io voglio ancora credere al mondo perfetto.

sara_bleeckerst
27-10-2009, 13.24.16
agli italiani non gliene frega nulla della ricattabilità.
all'italiano medio fa mediamente schifo il rapporto con un trans.
non se ne fregano nulla manco della cocaina.
è proprio quel tipo di vizietto che fa repulsione, che fa additare una persona come deviata, malata di mente o non so cos'altro.

berlusconi è stato visto e fotografato in presenza di puttane, ma quelle erano donne, erano di classe e molto chic.

non ambigui viados.

e marrazzo ha avuto questo crollo psicofisico proprio perché lui la pensa come un italiano medio.

giusto per puntualizzare, a me non fa alcun effetto la natura sessuale, ambigua o meno, del partner che tu paghi per una notte di sesso.
quindi, ponendola sul piano dello "schifo personale" non trovo alcuna differenza tra quello che ha fatto berlusconi e quello che ha fatto marrazzo, solo che il secondo risulta, per forza di cose (diciamo pure per "cultura") più squallido del primo.
ma solo perché mancano lettoni a baldacchino, pomelli dorati e cessi in marmo di carrara.

Wiz
27-10-2009, 13.30.54
Non credo abbia avuto un tracollo per via della mentalità
Credo sia stato il trovarsi sputtanato (trans o non trans) pubblicamente. E avere una famiglia a cui rendere conto mentre tutti vogliono sapere i più torbidi particolari. Sfido chiunque.

hamlin83
27-10-2009, 13.35.22
non è indagato per l'utilizzo dell'auto blu per andare a trans...embè:asd:

non cè niente da fare, sono tutti uguali, puttane di lusso o trans di periferia, soldi e potere ti danno alla testa

contessa
27-10-2009, 13.41.30
edit: detta in altre parole l'anomalia non è che ogni tanto si becchi un politico con le mani nel sacco. Quello succede ovunque. L'anomalia è che lo si lasci lì tranquillo con le mani nel sacco una volta beccato.

Giustissimo ma io appunto per questo non capisco cosa ci facciano ancora, oltre a Berlusconi, pure D'Alema (che tra l'altro mi sta pure simpatico..così come mi piaceva politicamente pure Marrazzo :look: ) e Di Pietro (giusto per dirne 2 a caso)

Tutta sta vicenda fa capire come appena si becchi un politico o chi per lui con le mani nel sacco la reazione che accomuna tutti (neri,rossi e di tutti i colori dell'arcobaleno) è quella di metter mano al portafoglio e strapagare per insabbiare tutto...e ancora una volta mi domando come sia potuto succedere che uno come Di Pietro (che di occasioni ne ha avute milioni) sia riuscito a far passare la parola "sbancato" per "sbiancato" ...non avrò mai pace lo so :asd:
D'Alema che negli anni 80 era col pci nonostante le bufere che ha passato il partito comunista negli anni successivi - "aiuti speciali" dal PCUS al pci e alle BR, rapporti finanziari "occulti" tra Pcus e Pci, soldi dei contribuenti finiti chissà dove (maritalia, interexpo..)
Maritalia una ditta di trasporti legata al Pci, che secondo gli inquirenti russi avrebbe sottratto alle imposte italiane l' equivalente di un milione e mezzo di dollari. La "Maritalia" pagava multe fittizie per ritardi nelle consegne a compagnie sovietiche; i soldi finivano in un conto corrente a Mosca, e venivano restituiti alla "Maritalia" o al partito, che li ritiravano direttamente a Mosca, o su conti svizzeri. (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1992/06/16/un-filo-tra-pcus-br.html)
- ancora è in politica.
E tra l'altro Falcone che indagava su tutto ciò è morto e mai sapremo la verità... ma vabè di questo ne parlerà sicuramente Travaglio da Santoro.

sara_bleeckerst
27-10-2009, 13.45.45
Non credo abbia avuto un tracollo per via della mentalità
Credo sia stato il trovarsi sputtanato (trans o non trans) pubblicamente. E avere una famiglia a cui rendere conto mentre tutti vogliono sapere i più torbidi particolari. Sfido chiunque.

lo sputtanamento pubblico implica che la gente pensi di te che sei uno schifoso pervertito perché vai a trans.
cosa che pensa anche lui, chiaramente.
posso solo immaginare che sensazione di amarezza e colpevolezza deve provare lui come padre e come marito.
per questo, detto sinceramente, lo compatisco.
resto convinta del fatto che se fosse andato a puttane una parte del popolo votante lo avrebbe considerato un machoman (come fa l'elettorato di berlusconi, pare).
e questa cosa l'avrebbe fatto sentire sicuramente un pelo meno peggio.
è innegabile sta cosa dai

DIAZE
27-10-2009, 13.59.06
[...]
p.s. poveracci anche moglie e figli ...

:birra:

...le "vere" vittime di tutto il can can mediaico.

Elendil_1
27-10-2009, 14.19.05
Non credo abbia avuto un tracollo per via della mentalità
Credo sia stato il trovarsi sputtanato (trans o non trans) pubblicamente. E avere una famiglia a cui rendere conto mentre tutti vogliono sapere i più torbidi particolari. Sfido chiunque.

Eppure, nessuno dei numerosissimi vip sputtanati pubblicamente perché sposati e con prole si sono intrattenuti con una prostituta ha avuto la vita rovinata ed è scappato in convento per star lontano dai cronisti.

Berek
27-10-2009, 14.21.19
all'italiano medio fa mediamente schifo il rapporto con un trans.

Pubblicamente. Perché poi sui viali la sera sai quanti italiani medi vanno in cerca del pingone travestito?

Marrazzo è in ottima compagnia, fidati...

blackseedboy
27-10-2009, 17.20.20
ho sentito che si e' rinchiuso in un istituto religioso

speriamo che abbia scelto bene il convento...

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/X_tpujQHuKE&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/X_tpujQHuKE&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

:look:

:roll3:

Mia moto
27-10-2009, 18.13.13
Plaudo alla scelta di dimettersi.
L'unica, vera scelta seria che poteva fare in circostanze simili.
Tra l'altro, credo che la scelta dell'autosospensione (discutibilissima e che lo esponeva ancor più al fuoco della polemica) gli sia stata chiesta anzitutto dal partito, per lasciare passare un po' di tempo e per preparare il più alla pari possibile la campagna elettorale, senza l'ombra del suo scandalo. Se non altro, in questo caso si è dimostrato più serio dei giochi di potere a cui purtroppo lui stesso si era abituato.
Bravo.

destino
27-10-2009, 18.14.37
semplice OT e poi la chiudo.
Io ho risposto al tuo post



queste ragazze, anni dopo candidate al parlamento europeo, che girano a manina e si siedono vicino a zio silvio sono delle grossissime coincidenze.


dove dici che Angela Sozio e le altre ragazze che frequentavano Berlusconi fossero state candidate alle europee, cosi come ho risposto a chi diceva che la D'Addario fosse stata candidata.

Questo è semplicemente falso, visto che i loro nomi non risultano nelle liste europee presentate dal pdl.

Relativamente al fatto di come queste persone fossero state prese in considerazione, Berlusconi aveva intenzione di lanciare dei nomi giovani per quelle europee, e per questo motivo erano stati selezionati moltissimi nomi di giovani ragazze, pescando dal mondo dello spettacolo, come spesso è già stato fatto.
Queste persone quindi sono state invitate a seguire un corso per dar loro un'infarinatura di politica, ma soprattutto per capire chi fosse candidabile per un posto di responsabilità e chi no. Ovviamente è normale che il grosso di queste persone venisse scartato dal partito.

Relativamente al casino avvenuto, tutto nasce da quell'articolo della giornalista di farefuturo, la fondazione di fini, fini che mal digeriva questo modo di sparare candidature dal nulla, quando ci sono tanti giovani che fanno gavetta e non vengono considerati (cosa che condivido in toto)
E' nata quindi una battaglia tutta interna al pdl, discussione accesa da fini privatamente e portata in pubblico appunto da Farefuturo.
L'intervento della Lario è successivo e dovuto al caso Noemi, caso che ha portato la Lario a denunciare il modo di fare del marito.
Come poi siano andate le cose, se cioè Fini l'abbia avuta vinta sulle candidature, o che Berlusconi si sia deciso a limitarle al minimo a causa della bomba mediatica lanciata dalla Lario, questo non possiamo dirlo, visto che non abbiamo assistito alle riunioni in cui si decidevano le candidature.
Quindi asserire che quelle donne sia state candidate alle europee da berlusconi è falso, al limite si può asserire che hanno fatto parte del gruppo di papabili per un posto in europa, posto che poi ti devi guadagnare a colpi di voti e di gente che mette il tuo nome sulla scheda, esistendo alle europee le preferenze.

Fine OT

Tornando a Marrazzo, lo stesso ha deciso oggi di dimettersi, facendo a meno del barbatrucco del certificato medico.
Con le sue dimissioni quindi cade la giunta e si andrà ad elezioni, anche se è probabile che le stesse verranno posticipate di un mese per farle coincidere con l'election day di fine marzo

Intanto è già partito il totogovernatore nel pd
Il Pd alle prese con il dopo-Marrazzo Veltroni e Marino si chiamano fuori - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/09_ottobre_27/pd-dopo-marrazzo-no-veltroni-marino_5ca3904c-c311-11de-9afa-00144f02aabc.shtml)

Sgt.Napalm
27-10-2009, 19.19.14
Quindi asserire che quelle donne sia state candidate alle europee da berlusconi è falso, al limite si può asserire che hanno fatto parte del gruppo di papabili per un posto in europa, posto che poi ti devi guadagnare a colpi di voti e di gente che mette il tuo nome sulla scheda, esistendo alle europee le preferenze.





ma grazie, te lo sto dicendo da mezzora.
berlusconi voleva candidare una marea di soubrette alle europee e sua moglie l'ha costretto a fare marcia indietro.
quello che ti sto dicendo è che i nomi delle possibili candidate le conoscevano tutti, ed era gente che gliela ha mollata, che lo frequentava al di fuori di quualsiasi appuntamento istituzionale, che lavorava nel mondo dello spettacolo e non aveva competenze particolari e specifiche, e che partecipava ai suoi festini.
poi se vogliamo fare gli ultragarantisti, siccome io non ho visto questo famoso filmato di marrazzo potrei dire che sicuramente marrazzo è vittima di un complotto che l'ha fatto uscire di testa e rilasciare delle dichiarazioni autoincriminanti, nessuno me lo vieterebbe, certo, però ci farei la figura di chi si sveglia e cade giù dal pero.

blackseedboy
27-10-2009, 20.03.55
certo che se non si finisce a parlare del berlusca non siete contenti...

Wiz
27-10-2009, 20.23.43
Il punto, black, è che ciò che ha fatto Marrazzo è un parallelo di ciò che ha fatto il nostro presidente.
Solo che l'esito è stato a dir poco diverso.

blackseedboy
27-10-2009, 21.30.09
in parte vero, in parte falso.

e non mi riferisco certo alla differenza prostituta donna - prostituta trans.

certo, che poi l'opinione pubblica abbia "assolto" il berlusca e "condannato" marrazzo per un pene di troppo della prostituta, questo è innegabile.

ma le due vicende sono un attimino differenti, imho :)

Wiz
27-10-2009, 21.32.24
Sì, hai ragione, ciò che ha fatto Berlusconi (promettere cariche pubbliche in cambio di 'servizietti') è oltre ciò che ha fatto Marrazzo. Con l'aggravante che Berlusconi manco s'è reso conto di aver sbagliato clamorosamente e sta attaccato alla sua poltrona con le unghie e con i denti.

blackseedboy
27-10-2009, 23.21.07
ma sai, personalmente non è che credo molto a marrazzo che riflette sull'accaduto e che si dimette di sua sponte...

semmai...

http://forbiddenforest.files.wordpress.com/2008/01/calcionelculo.jpg

al berlusca, chi glielo da, il pedatone ? i giudici, al massimo...

aplo
27-10-2009, 23.38.52
al berlusca, chi glielo da, il pedatone ? i giudici, al massimo...

Ma il prob con Berlusca mica è mai stato CHI gli da il pedatone.
Il problema è che QUALSIASI cosa si permetta di fare il Silvio , nel centrodestra non vola una mosca , è questo il vero porb.

Cya

Elendil_1
28-10-2009, 00.19.17
ma sai, personalmente non è che credo molto a marrazzo che riflette sull'accaduto e che si dimette di sua sponte...

semmai...

http://forbiddenforest.files.wordpress.com/2008/01/calcionelculo.jpg

al berlusca, chi glielo da, il pedatone ? i giudici, al massimo...

Hai centrato perfettamente il problema. Se esistesse un centrodestra vero, e non fosse una diretta emanazione di Berlusconi, gli avrebbero dato un pedatone già da tempo. Ed oggi avremmo un centrodestra mille volte più presentabile.

MarcoLaBestia
28-10-2009, 00.29.18
berluscazzo ha appena rifatto la cagata di telefonare in trasmissione per redarguire raitre in diretta, irrompendo a Ballarò, quel mito di Floris è intelligentemente riuscito ad ingabbiarlo - l'opposto di quanto fece Santoro - per farlo entrare nel dibattito e sottoporlo alle domande dei presenti, ma NESSUNO ha fatto le domande ke andavano fatte.

in primis: marrazzo s'è dimesso per via dello scandalo, perkè tu no?

votare di pietro.

Differenzio
28-10-2009, 12.01.51
berluscazzo ha appena rifatto la cagata di telefonare in trasmissione per redarguire raitre in diretta, irrompendo a Ballarò, quel mito di Floris è intelligentemente riuscito ad ingabbiarlo - l'opposto di quanto fece Santoro - per farlo entrare nel dibattito e sottoporlo alle domande dei presenti, ma NESSUNO ha fatto le domande ke andavano fatte.

in primis: marrazzo s'è dimesso per via dello scandalo, perkè tu no?

votare di pietro.

La penso quasi come te, il problema di Di Pietro è che non basta l'antiberlusconismo, serve anche qualche proposta concreta, non basta fare una manifestazione a settimana contro berluska, all'italiano medio può fregare de meno, servono proposte coraggiose contro gli sprechi della politica.

MarcoLaBestia
28-10-2009, 12.59.19
a mio avviso, invece, basta ke si mantenga la legalità, una parola ormai fuori moda, per lo svolgimento delle normali prassi.

l'Italia è allo sfascio per via del controllo della mafia sulle attività economike, con conseguenti fatture false, concessioni edilizie assurde, fondi rapinati etc.

il governo centrale ha solo il compito di dettare la "linea generale" di azione e di varare le leggi ke servono nel momento critico, e questo lo fanno già tutti i governi a prescindere dal colore, per esempio ora berluscazzo dovrebbe fare il quoziente familiare, ke è una iniziativa ideologicamente di sinistra.


Il problema dell'Italia è ke il PDL rappresenta il volano della mafia nell'economia, il cui albero di trasmissione è il famoso sig. marcello dell'utri, ke tutti i berluskini sembrano inspiegabilmente ignorare. Il PDL si è sostituito alla DC nella collaborazione col potere mafioso. È-PALESE (http://www.youtube.com/watch?v=zO0oh-1Bk08&feature=channel).

Berek
28-10-2009, 13.48.28
l'Italia è allo sfascio per via del controllo della mafia sulle attività economike, con conseguenti fatture false, concessioni edilizie assurde, fondi rapinati etc.

L'Italia è allo sfascio, prima ancora che per la mafia, per l'orrenda mentalità degli italiani, sempre pronti a curare il proprio orticello a svantaggio del vicino piuttosto che considerare una visione di insieme. Che poi la mafia (ma parliamo di quella classica o di quella che siede in parlamento e senato?) faccia anche la propria parte è un altro discorso. Ma tutto parte dalla testa delle persone ed in Italia siamo tanti, troppi, ad averla bacata.

Differenzio
28-10-2009, 17.28.26
L'Italia è allo sfascio, prima ancora che per la mafia, per l'orrenda mentalità degli italiani, sempre pronti a curare il proprio orticello a svantaggio del vicino piuttosto che considerare una visione di insieme. Che poi la mafia (ma parliamo di quella classica o di quella che siede in parlamento e senato?) faccia anche la propria parte è un altro discorso. Ma tutto parte dalla testa delle persone ed in Italia siamo tanti, troppi, ad averla bacata.

Vero, come si fa a fare una politica solo contro il berluska se tanto ha dalla sua parte milioni di italioti che lo adorano, meglio bastonarlo quando serve ma proporre anche qualcosa di diverso dai soliti "NO".

MarcoLaBestia
28-10-2009, 22.13.23
Berek la mafia oggi fa i soldi con lo spaccio di droga, poi li ricicla e li ri-investe al nord in attività pulite. Dagli anni 80 - forse prima - in poi, città come Milano sono state costruite e potenziate con i soldi della mafia. Società come la impregilo, sono le estensioni "legali" della mafia.

Oggi la mafia opera a livello alto, e per questo deve fronteggiare la burocrazia dello Stato, nonkè il libero mercato e i conseguenti appalti. Di conseguenza è necessario un innesto politico ke gli permetta di primeggiare in tali campi: ottenere le licenze, vincere le gare d'appalto etc. Tale innesto, ora, è il PDL, partito creato da dell'utri e ke usa berluscazzoni solo e soltanto come "faccia" per il consenso.
Negli anni della prima repubblica, in cui la mafia era ancora ad uno stadio "cafone" coi corleonesi, il ruolo protettivo lo svolgeva andreotti. Ma nel periodo del maxiprocesso, e in seguito tangentopoli, lo Stato - o meglio i suoi funzionari, forse impauriti nel vedere i "marci" finire male, smisero di proteggere la mafia, ke dovette "evolversi" da tale stadio grezzo e irruento allo stadio attuale, preciso e altolocato. Tale evoluzione è avvenuta grazie a personaggi come dell'utri, ke ha creato un partito ad hoc a tale scopo, e cuffaro dell'udc, ke ha fatto la stessa cosa ma per la sola sicilia.

quindi oggi, più ke di "mafia in senato o mafia classica per strada", si può parlare di mafia di ultima organizzazione, divisa in ramo basso e ramo alto, il primo per eseguire i comuni crimini mafiosi, il secondo per investire ulteriormente gli introiti a livello nazionale, nonkè internazionale, grazie alla facilitazione operata dall'interno dai politici designati ed eletti, appartenenti al partito incaricato di tale compito, ossia il PDL.



ora, anke il partito democratico sicuramente ha molte mele marce, dopotutto l'indulto l'ha fatto il governo prodi, ma non so se è perfettamente creato ad hoc a tale scopo come il pdl, principalmente perkè a sinistra non ci sono palesi collegamenti come quello di dell'utri, non è stato ancora identificato un uomo-ponte come dell'utri, quindi si potrebbe presumere ke le azioni pro-mafia fatte da esponenti di sinistra siano frutto della loro "libera scelta", come fu per andreotti, e non per la linea generale del partito. Ma nel dubbio voto Di Pietro ke mi dà più garanzie di legalità e non appartenenza alla classe mafiosa.




PS: la mentalità dell'italiano medio non conta, il liberismo stesso si fonda sull'egoismo più sfrenato, sebbene negli anni sia migliorato dalla concezione originale, ma in ogni caso la mentalità arraffona ce l'hanno tutti, l'unica cosa ke distingue gli italiani da inglesi, francesi, tedeski, americani o australiani è appunto la capillarità politica dell'organizzazione criminale mafiosa. Oddio, forse gli statunitensi no, ma almeno non alzano palazzi di sabbia.



Differenzio, berluscazzoni viene eletto per due soli motivi, oltre ovviamente ai voti della mafia:
1- l'anti-comunismo dilagante, oggi tramutato in anti-sinistra in generale
2- sa parlare ed è simpatico. Prodi, per esempio, non era simpatico.

in pratica, l'ignoranza. Ma gli italiani non sono né criminali né masokisti, sono semplicemente scemi e ingenui, quindi sono sicuro ke se sapessero quanto ho scritto sopra non lo voterebbero.

EDIT: trasferisco la discussione di là (http://multiplayer.it/forum/open-space/510795-berlusconi-2.html#post7207903)

Wiizpig
31-10-2009, 20.29.43
Cmq

Poi volevo aprire il topic scrivendo
A Marrazzo piace il...

Sarebbe stato il titolo più geniale del mese, dovevi farlo :mecry:

blake.
31-10-2009, 21.02.46
A Marrazzo piace cosa? cosa!?

gaz_berserk.
31-10-2009, 23.24.51
coma avevano fotografato Sircana che parlava con un trans sembra che anche Gasparri i carabinieri l' avevano beccato in una zona piena di trans e gli chiesero cosa ci faceva e lui disse che si era perso :asd:
chissà
fonte (http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/10/31/gasparri-i-trans-e-il-fratello-generale/)
fonte (http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/marrazzo-caso/gasparri-difesa-trans/gasparri-difesa-trans.html)

MarcoLaBestia
31-10-2009, 23.38.14
http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ls0-ghHR0T9poM:http://waltergirardi.files.wordpress.com/2009/07/maurizio-gasparri.jpg

gasparri ce lo vedo troppo :roll3:

zeder
31-10-2009, 23.52.10
A parità di scandali, ecco la differenza: i politici di destra non si dimettono e non vengono sostituiti; quelli di sinistra invece si dimettono, e vengono sostituiti. Da politici di destra
:asd:

Fabio
01-11-2009, 00.07.53
Le mie fonti romane mi dicono che in questi giorni si fanno i nomi di due esponenti di spicco di sinistra e di un giornalista molto importante. Ovviamente sto facendo di tutto per sapere quali sono questi nomi. :asd:

MarcoLaBestia
01-11-2009, 00.52.44
vai bill, sguinzaglia la tua rete di informatori pettegoli.

Di0
01-11-2009, 09.28.16
Ora stemperero' un po' i toni della discussione con una delle migliori pagine di Spinoza (Spinoza (http://www.spinoza.it))


Piero Marrazzo ricattato con un video compromettente: pare che in passato abbia lavorato per il Tg2.

Il governatore del Lazio era solito incontrare dei trans in un vecchio covo delle Br. Colpa dei tagli al bilancio.

(Prima le Br, poi i trans. Una volta i servizi segreti sceglievano inquilini meno appariscenti)

L'ex giornalista Rai si giustifica: "Avevo nostalgia del secondo canale".

Dopo le escort di Berlusconi, i trans di Marrazzo. Finalmente ci si confronta sui programmi.

Berlusconi avvisò Marrazzo. Si erano incontrati sulle scale.

L'avvertimento del premier: "C'è un video su di te". Ma non sapeva che lo stavano già ricattando.

Pare che Berlusconi abbia custodito il filmato per parecchi mesi. Quando si dice unire l'utile al dilettevole.

(Di una cosa bisogna dare atto a Marrazzo: è sempre stato dalla parte dei consumatori)

Il Tg1 ha aperto l'edizione delle 13.30 con il caso Marrazzo. Preferiscono valorizzare gli esordienti.

Pensate al dramma di Feltri. Un politico del Pd beccato con trans e cocaina, e gli tocca inventare qualcosa per dire che non deve dimettersi.

Si sospettano mandanti occulti. Il filmato si chiude con il trans che dice "Italia uno!".

Marrazzo ha detto di non volersi dimettere subito: ha ancora del credito nella chiavetta del caffè.

Adesso è ospite di una struttura gestita da sacerdoti. Ha optato per una disintossicazione graduale.

(Una scelta discutibile. Non ne ha abbastanza di uomini che vanno in giro con la gonna?)

Marrazzo: "Getto la spugna". Il vecchio trucco.
[...]
Insistenti le voci su Gasparri frequentatore di trans. Che adesso temono per la loro reputazione.


Cosi', en passant. :D

Wiz
01-11-2009, 09.39.51
Oddio le ho lette un paio di volte perché ero ancora mezza addormentata ma certe mi hanno stesa.


Berlusconi avvisò Marrazzo. Si erano incontrati sulle scale.

Si sospettano mandanti occulti. Il filmato si chiude con il trans che dice "Italia uno!".

Marrazzo ha detto di non volersi dimettere subito: ha ancora del credito nella chiavetta del caffè.

Marrazzo: "Getto la spugna". Il vecchio trucco.

Eowyn.
01-11-2009, 10.06.20
Quoto Wiz ed aggiungo "L'ex giornalista Rai si giustifica: "Avevo nostalgia del secondo canale"." :asd:

Spinoza è il migliore http://italianeowyn.interfree.it/icone/hail.gif

Wiz
01-11-2009, 10.45.18
Sì, anche quella del secondo canale :asd:
Solo che avevo appena postato e mi faceva il culo pesante editare. Mitica Eo :D

ROLF
01-11-2009, 11.57.02
quella della spugna mi ha ucciso :roll3:

Di0
01-11-2009, 16.50.02
Saro' monotematico, ma le mie preferite restano:
Adesso è ospite di una struttura gestita da sacerdoti. Ha optato per una disintossicazione graduale.
e la successiva. :asd:

gaz_berserk.
01-11-2009, 17.13.25
Le mie fonti romane mi dicono che in questi giorni si fanno i nomi di due esponenti di spicco di sinistra e di un giornalista molto importante. Ovviamente sto facendo di tutto per sapere quali sono questi nomi. :asd:

mettiamo le fonti però :asd:
perché potrebbero essere anche 2 di destra diciamo uno a caso Ronchi e Landolfi :asd:

http://webstorage.mediaon.it/media/2009/07/77935_931259_RONCHI2_68_8333116_medium.jpg
http://www.utelit.it/foto/Mario%20Landolfi.jpg

gaz_berserk.
01-11-2009, 17.16.05
http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ls0-ghHR0T9poM:http://waltergirardi.files.wordpress.com/2009/07/maurizio-gasparri.jpg

gasparri ce lo vedo troppo :roll3:

:asd: mah chissà
strano che uno che ha sempre vissuto in quella zona si perda cosi facilmente :sagace: