PDA

Visualizza versione completa : Chi lavora da Gamestop?



Alxander
20-10-2009, 20.03.54
Ciao a tutti domani ho un colloquio da GS c'è qualcuno che ci lavora e mi può dire come si trova ma soprattutto dare ualche dritta per farmi assumere? :)

Maharet
20-10-2009, 20.31.57
Si, basta che gli dici che non capisci un cazzo di videogames :asd:

Kizzard51
20-10-2009, 20.38.41
Si, basta che gli dici che non capisci un cazzo di videogames :asd:

Se utilizzasse quel termine gli farebbe capire che è eccessivamente preparato :asd:

Alxander
20-10-2009, 20.48.48
dai orsù un pò di serietà

hamlin83
20-10-2009, 20.52.58
ahahah spiritosoni :|

io ci ho lavorato un anno, il mio colloquio durò mezzora, ovviamente devi conoscere l'ABC dei videogiochi, ti fanno qualche esempio di cliente "rompicazzo" (e cioè il 90% della clientela:asd:), insomma vogliono capire se sei in grado di cavartela

cmq a me quel lavoro piaceva anche se non era la mia principale attività, sotto Natale è un disastro:asd:

Kizzard51
20-10-2009, 21.02.52
Reputo che tu sia capitato nell'unico punto vendita valido in tutta Italia. :sisi:

Alxander
20-10-2009, 21.08.32
Quindi conviene far capire che si è molto pazienti e che si capisce un minimo di VG?

FALLEN_ANGEL_664
20-10-2009, 21.09.22
Ciao a tutti domani ho un colloquio da GS c'è qualcuno che ci lavora e mi può dire come si trova ma soprattutto dare ualche dritta per farmi assumere? :)


dai orsù un pò di serietà

E' un colloquio di lavoro. Dimostragli che non sei uno svitato, presentati vestito in modo decente (camicia e jeans vanno bene, ma anche una polo dovrebbe bastare), dimostrati simpatico, attivo, positivo e desideroso di darti da fare. Se sai qualcosa di videogiochi può anche esserti d'aiuto, ma per il resto è semplicemente un colloquio.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Emerald_Weapon
20-10-2009, 21.14.07
Quindi conviene far capire che si è molto pazienti e che si capisce un minimo di VG?

Più che della vastità della tua conoscenza del campo videoludico, credo che ti metteranno alla prova riguardo a situazioni-tipo con un cliente.

Ovvio che se dicessi "Quanto era bello Super Mario su PSX" ti butteranno a calci nel sedere in men che non si dica :asd:

sharkone
20-10-2009, 21.19.55
Ovvio che se dicessi "Quanto era bello Super Mario su PSX" ti butteranno a calci nel sedere in men che non si dica :asd:

In un negozio dove non sanno su quale console gira Halo sinceramente non mi stupirei se gli facessero i complimenti dopo una sparata simile:asd:.

Alxander
20-10-2009, 21.20.52
simulazioni con un cliente tipo??? cosa dovrei fare?

Di0
20-10-2009, 21.25.22
Quindi conviene far capire che si è molto pazienti e che si capisce un minimo di VG?

Regole che valgono piu' o meno per qualsiasi colloquio. :D

bejita
20-10-2009, 21.28.16
simulazioni con un cliente tipo??? cosa dovrei fare?

se arriva una con due belle tettone, non stare sempre a guardargliele

Emerald_Weapon
20-10-2009, 21.43.43
simulazioni con un cliente tipo??? cosa dovrei fare?

Entra in negozio un omaccione che grida per avere i suoi diritti e tu.....

a) le tiri un calcio in faccia
b) la aiuti a saccheggiare il negozio
c) le ricordi che i diritti sono per i perdenti

?

Alxander
20-10-2009, 21.46.22
Entra in negozio un omaccione che grida per avere i suoi diritti e tu.....

a) le tiri un calcio in faccia
b) la aiuti a saccheggiare il negozio
c) le ricordi che i diritti sono per i perdenti

?

c :teach:

Emerald_Weapon
20-10-2009, 21.50.51
c :teach:

Game Over :tsk:

Ci sono chiari errori di grammatica nelle tre risposte, non te ne sei accorto....ergo saresti distratto sul lavoro e questo ti porterebbe a mettere un timbro da 0,01 Euro su un gioco appena uscito.

Ma ricorda.....lo spirito giusto è quello, il cliente non ha diritti, se inizia a bollire e diventare paonazzo allora sì, provi a fare qualcosina dicendo che è colpa di tizio che non vi rifornisce nella giusta maniera et cetera.

Avere una buona parlantina è la soluzione migliore :teach:

Alxander
20-10-2009, 22.02.30
Game Over :tsk:

Ci sono chiari errori di grammatica nelle tre risposte, non te ne sei accorto....ergo saresti distratto sul lavoro e questo ti porterebbe a mettere un timbro da 0,01 Euro su un gioco appena uscito.

Ma ricorda.....lo spirito giusto è quello, il cliente non ha diritti, se inizia a bollire e diventare paonazzo allora sì, provi a fare qualcosina dicendo che è colpa di tizio che non vi rifornisce nella giusta maniera et cetera.

Avere una buona parlantina è la soluzione migliore :teach:

Ma davvero usano certi trucchetti nei test?????????

Maharet
20-10-2009, 22.41.08
Ma davvero usano certi trucchetti nei test?????????

vai tranquillo, sei perfetto :asd:

Alxander
20-10-2009, 22.47.28
vai tranquillo, sei perfetto :asd:

...sai quando hai davvero bisogno di lavorare ti aggrappi anche alle cazzate

Emerald_Weapon
20-10-2009, 23.24.23
Ma davvero usano certi trucchetti nei test?????????

No, scherzavo....però se sei alla prima esperienza lavorativa ci può stare che un pò ti vogliano anche prendere per il culo.

Guarda come me ne sono uscito io l'altra sera


Venerdì pomeriggio da BlockBuster, dopo la delusione Uncharted 2 (ultima copia prenotata) me ne esco con:

"Una domanda.....cercate lavoro?"

Ovviamente mi mandano a cagare dicendomi di avere già un lavoro

Di0
21-10-2009, 02.21.31
se arriva una con due belle tettone, non stare sempre a guardargliele

Ma nemmeno troppo poco, o potrebbe offendersi.

aplo
21-10-2009, 03.23.21
Menti sistematicamente su tutto.
Digli che non fumi e loro penseranno: Ottimo non fa pause
Digli che sei puntuale e che hai un mezzo tuo : e penseranno che sciopero o no arriverai sempre in orario
Dimostra che conosci gli articoli trattati e che sei paziente e disponibile con il pubblico e non avrai prob.
Questo sempre che ovviamente non siate in 200 al colloquio :)

Cya

hamlin83
21-10-2009, 08.26.22
Quindi conviene far capire che si è molto pazienti e che si capisce un minimo di VG?

pazienza a parte (se metti le mani addosso a un cliente sei rovinato, non ti asciughi più le lacrime) devi fargli capire che sei una persona onesta, e informati per lo meno sulle principali uscite natalizie

in bocca al lupo:asd:

Boe.
21-10-2009, 09.56.33
Dai due gamestop che conoscono c'è più alternanza di personale che giochi nuovi :asd:

In ogni caso è una esperienza lavorativa, il più grande in bocca al lupo!

Maharet
21-10-2009, 10.04.27
...sai quando hai davvero bisogno di lavorare ti aggrappi anche alle cazzate

no, davvero, scusami, chi conosce gamestop avra' capito :P
In ogni caso se hai davvero bisogno di lavorare gamestop va benissimo per apparare, ma non prenderlo come un lavoro solido. A sto punto e' meglio mac donald.

Berek
21-10-2009, 10.21.57
Ti consiglio di seguire i consigli di questo video...

D4UWKynzPJg

hamlin83
21-10-2009, 10.34.26
A sto punto e' meglio mac donald.

oddio cavatemi gli occhi per non leggere!:asd:

e invece se non ha alternative (tipo laurea in astrofisica) gli conviene prenderlo come lavoro solido per un'azienda della madonna che fa utili della madonna...poi magari arriva ad ottenere un contratto full-time a tempo indeterminato, diventa capo-negozio, poi capo area, poi dirigente e poi spodesta joe victor:D

Maharet
21-10-2009, 10.36.54
Ma guarda che mac donald, per quanto merda sia, ti permette di guadagnare perfino piu' che gamestop, eh. ed e' garantito, nel senso che lo trovi sempre un buco che non ti nega lavoro :P
Certo, ti fai il culo, ma te lo fai pure da gamestop ed hai (paradossalmente) meno garanzie.
Qui il discorso non e' "voglio il lavoro fighetto", ma "ho davvero bisogno di lavorare". A casa mia in questo secondo caso non stai a vedere se ti fai la macchiolina di sporco sulla camicia, ma vai a prendere quel che ti garantisce di piu'. A pari livello.

In caso contrario... non hai davvero bisogno di lavorare :)

M_Armani
21-10-2009, 10.47.00
Ma guarda che mac donald, per quanto merda sia, ti permette di guadagnare perfino piu' che gamestop, eh. ed e' garantito, nel senso che lo trovi sempre un buco che non ti nega lavoro :P
Certo, ti fai il culo, ma te lo fai pure da gamestop ed hai (paradossalmente) meno garanzie.
Qui il discorso non e' "voglio il lavoro fighetto", ma "ho davvero bisogno di lavorare". A casa mia in questo secondo caso non stai a vedere se ti fai la macchiolina di sporco sulla camicia, ma vai a prendere quel che ti garantisce di piu'. A pari livello.

In caso contrario... non hai davvero bisogno di lavorare :)

uno ha davvero bisogno di lavorare per vivere, se uno si rovina la vita lavorando la cosa diventa piuttosto inutile. E' ovvio che uno che mastica di videogiochi viva meglio l'anno da GS che l'anno da MCDNLD. E un anno di vita è la vita.
Insomma non esiste pari livello, contano solo i soldi. Una volta che uno ha del cibo nel piatto conta come si vive la giornata. Prima di tutto.
Pensa che chi ha più tempo libero spende meno. Per fare un esempio facile. E gira pure per negozi.
Posso capire che un bimbo sperduto non abbia scelta. Ma l'obiettivo è dare a tutti scelta e chiedere a tutti sostenibilità. Non tornare alle miniere.

Questo almeno finchè noi "moderni" non dovremo scannarci per una pillola che allunga la vita.

Maharet
21-10-2009, 10.52.18
Francamente insisto. Aver bisogno di lavorare per me significa mettere il piatto in tavola. Macdonald non solo te lo fa mettere, ma ti permette pure di risparmiare sui pasti, dato che magni la'. Ed ha orari flessibili che ti permettono di affiancare altre occupazioni minori.
Ovvio che "vivi meglio" da gamestop. ma di cibo nel piatto te ne garantisce di meno.
Stiamo parlando oltretutto (si suppone) di un ragazzino: a quell'eta' lavorare da mcdonald e' sostenibilissimo, non e' una miniera. non e' un caso che tutti coloro che scelgono di andare a vivere all'estero alla ventura passano come primo punto d'appoggio lavorativo proprio dai fast food, da che mondo gira.
Opportunita', appunto. Per esperienza diretta (e non) ce la si puo' giocare molto di piu' da mac che da gamestop (o similia).
certo, ammesso e non concesso che non vinca la teoria del rifiuto del sacrificio a fronte di un maggior risultato.

M_Armani
21-10-2009, 10.54.10
Francamente insisto. Aver bisogno di lavorare per me significa mettere il piatto in tavola. Macdonald non solo te lo fa mettere, ma ti permette pure di risparmiare sui pasti, dato che magni la'. Ed ha orari flessibili che ti permettono di affiancare altre occupazioni minori.
Ovvio che "vivi meglio" da gamestop. ma di cibo nel piatto te ne garantisce di meno.
Stiamo parlando oltretutto (si suppone) di un ragazzino: a quell'eta' lavorare da mcdonald e' sostenibilissimo, non e' una miniera. non e' un caso che tutti coloro che scelgono di andare a vivere all'estero alla ventura passano come primo punto d'appoggio lavorativo proprio dai fast food, da che mondo gira.
Opportunita', appunto. Per esperienza diretta (e non) ce la si puo' giocare molto di piu' da mac che da gamestop (o similia).
certo, ammesso e non concesso che non vinca la teoria del rifiuto del sacrificio a fronte di un maggior risultato.


Bah, io non lavorerei per nessuno dei due e considero questo sacrificio.
Autentico tra l'altro.

Daniel_san
21-10-2009, 10.59.18
vai tranquillo, sei perfetto :asd:

:roll3:

Maharet
21-10-2009, 11.00.29
Bah, io non lavorerei per nessuno dei due e considero questo sacrificio.
Autentico tra l'altro.

Si, ma non stiamo facendo un discorso particolare, ma un discorso generale, n'est pas? :)
Ed in ogni caso i sacrifici non sono sempre caratterizzati dal benefit della scelta. Non sempre puoi dire "questo sacrificio lo faccio, questo no perche' non mi piace, uh quello mi piace, quel sacrificino li' carino con lo sguardo teneroso, quello li' e' proprio bellino, faccio quello".

hamlin83
21-10-2009, 11.08.46
A casa mia in questo secondo caso non stai a vedere se ti fai la macchiolina di sporco sulla camicia, ma vai a prendere quel che ti garantisce di piu'. A pari livello.


pari livello in che senso?io non sono convinto che mc garantisca più di gamestop, anzi penso sia molto più facile rimanere appiedati lavorando da mcdonald


Francamente insisto. Aver bisogno di lavorare per me significa mettere il piatto in tavola. Macdonald non solo te lo fa mettere, ma ti permette pure di risparmiare sui pasti, dato che magni la'. Ed ha orari flessibili che ti permettono di affiancare altre occupazioni minori.
Ovvio che "vivi meglio" da gamestop. ma di cibo nel piatto te ne garantisce di meno.
Opportunita', appunto. Per esperienza diretta (e non) ce la si puo' giocare molto di piu' da mac che da gamestop (o similia).


tutta salute!:asd:

da gamestop vivi meglio, guadagni di più e hai più possibilità di fare carriera, ovvio che la tua sana gavetta non te la leva nessuno, ma francamente preferisco farla vendendo videogiochi che friggendo patatine...

cmq concordo appieno sul fatto che se una persona ha bisogno di soldi deve accettare qualsiasi lavoro, ma potendo scegliere vado da gamestop senza pensarci due volte

Maharet
21-10-2009, 11.19.12
pari livello in che senso?io non sono convinto che mc garantisca più di gamestop, anzi penso sia molto più facile rimanere appiedati lavorando da mcdonald

ma sai... non e' mica vero :P



da gamestop vivi meglio, guadagni di più e hai più possibilità di fare carriera, ovvio che la tua sana gavetta non te la leva nessuno, ma francamente preferisco farla vendendo videogiochi che friggendo patatine...

cmq concordo appieno sul fatto che se una persona ha bisogno di soldi deve accettare qualsiasi lavoro, ma potendo scegliere vado da gamestop senza pensarci due volte

anche questo e' relativo. puoi guadagnare di piu' da mcd. E lavoro ce n'e' sempre. carriera pure, se proprio vuoi, perfino piu' facile di quella di gt.
Poi sul "preferisco" siamo perfettamente d'accordo, questo e' chiaro. Potendo scegliere :)

karuga
21-10-2009, 11.31.17
da gamestop vivi meglio, guadagni di più e hai più possibilità di fare carriera,

Posso dissentire?
Dopo 6 mesi da tirocinante mi hanno gentilmente indicato quale fosse l'uscita, tutti i contratti a termine non sono stati rinnovati perchè non ci stavano più nei budget dei vari negozi, però nel frattempo hanno aperto 5 nuovi negozi e sono andati a Villasimius a prendere il sole una settimana completamente spesata.
Poi in un altro negozio mi hanno riassunto perchè uno s'è licenziato [ed era 24h], il colloquio è stato:"Ah! Mi hanno parlato benissimo di te, lavori, sei educato, non rompi le palle", ti assumo per 16h alla settimana per sei mesi, poi siccome di più non posso darti di più tra sei mesi ti rinnovo sempre a 16h:|
Comincio nel nuovo negozio e scopro che il responsabile è un incompetente ai massimi livelli,passo 2 settimane a svuotare colli che ha accatastato in magazzino, ne passo altre 2 a sistemare in ordine alfabetico e per piattaforma l'intero magazzino e le vetrine.
Si trovamelo empire total war quando il pc è mischiato con x360 senza l'ordine alfabetico.
Dopo nemmeno una settimana scopro che il coglione ha rimischiato quasi tutto di nuovo.
Sto zitto e rifaccio tutto da capo, ma il tutto dura di nuovo una sola settimana. Ti risparmio di quando ritira consoles e accessori usati.
Non aggiorna marketing, non pulisce e non svuota l'usato e il sabato sera mi dice:" domani mattina non vengo, devi fare 3 ore in più."


Quindi per riassumere, no, non vivo meglio, non guadagno di più e la carriera posso attaccarla al tram.
Ma con un diploma da perito chimico questa merda di Paese è il meglio che mi offre, ingoio i rospi e tiro avanti.

M_Armani
21-10-2009, 12.12.30
pari livello in che senso?io non sono convinto che mc garantisca più di gamestop, anzi penso sia molto più facile rimanere appiedati lavorando da mcdonald



GS fa epurazioni regolari. Ci sono impiegati incompetenti mai mossi e negozi che tengono solo il capo. I giovani, bravi o meno, dopo un anno a casa. Preciso. Per non doverli assumere.
Il Mac sa che prima o poi uno cede. Non ha bisogno di fare questo. E l'incentivo è necessario perchè anche la roba chimica e il fritto struttato che sono costruiti per piacere dopo un pò fan venire la nausea.
L'unico mac che lavora a rilento è quello di spezia. Non si sono adeguati loro alla macdonalds, è mc che s'è adeguata agli spezzini.
Strascicati, lenti. Riescono a fare i panini storti e a far svuotare il fritto per come lo fanno.

La questione è che il tipo di sacrificio si sceglie. Eccome. In occidente è ovvio.

KAKUGO
21-10-2009, 12.58.21
Ciao a tutti domani ho un colloquio da GS c'è qualcuno che ci lavora e mi può dire come si trova ma soprattutto dare ualche dritta per farmi assumere? :)

ho fatto un colloquio pure io lo scorso giugno: ho riso in faccia al tipo dopo i primi 15 minuti di stronzate,proprio non ce l'ho fatta....

DIVERTITI :D

hamlin83
21-10-2009, 13.44.22
Posso dissentire?
Dopo 6 mesi da tirocinante mi hanno gentilmente indicato quale fosse l'uscita, tutti i contratti a termine non sono stati rinnovati perchè non ci stavano più nei budget dei vari negozi, però nel frattempo hanno aperto 5 nuovi negozi e sono andati a Villasimius a prendere il sole una settimana completamente spesata.
Poi in un altro negozio mi hanno riassunto perchè uno s'è licenziato [ed era 24h], il colloquio è stato:"Ah! Mi hanno parlato benissimo di te, lavori, sei educato, non rompi le palle", ti assumo per 16h alla settimana per sei mesi, poi siccome di più non posso darti di più tra sei mesi ti rinnovo sempre a 16h:|
Comincio nel nuovo negozio e scopro che il responsabile è un incompetente ai massimi livelli,passo 2 settimane a svuotare colli che ha accatastato in magazzino, ne passo altre 2 a sistemare in ordine alfabetico e per piattaforma l'intero magazzino e le vetrine.
Si trovamelo empire total war quando il pc è mischiato con x360 senza l'ordine alfabetico.
Dopo nemmeno una settimana scopro che il coglione ha rimischiato quasi tutto di nuovo.
Sto zitto e rifaccio tutto da capo, ma il tutto dura di nuovo una sola settimana. Ti risparmio di quando ritira consoles e accessori usati.
Non aggiorna marketing, non pulisce e non svuota l'usato e il sabato sera mi dice:" domani mattina non vengo, devi fare 3 ore in più."


Quindi per riassumere, no, non vivo meglio, non guadagno di più e la carriera posso attaccarla al tram.
Ma con un diploma da perito chimico questa merda di Paese è il meglio che mi offre, ingoio i rospi e tiro avanti.

5 mesi fa hanno inciominciato col blocco delle assunzioni, la crisi sè fatta sentire anche lì, anche se non in modo incisivo.
io mi sono trovato alla grande, il caponegozio è un mio amico (:D), abbiamo sempre lavorato rispettando più o meno le regole, ovvio che qualche errore l'abbiamo fatto anche noi e ci siamo presi il cazziatone dal capoarea.
se il tuo caponegozio era un imbecille dovevi farlo presente al capoarea, il quale è obbligato a intervenire (a meno che non sia idiota anche lui).
ah l'ordine in negozio è fondamentale, se il capo non ci pensa deve farlo qualcun altro, io lavoravo in un punto vendita ad alto fatturato, pieno di articoli, l'ordine è quindi fondamentale per non impazzire
Ed infine nell'area dove lavoravo io tutti i negozi sono in ordine (ho lavorato in due negozi diversi) e mi ci sono trovato più che bene, avevo anche la possibilità di diventare caponegozio...poi dopo la laurea ho preso altra strada.

Quindi posso solo dire di essermi trovato bene, e al topic starter glielo consiglio vivamente in mancanza d'altro, ovvio che sono stato anche fortunato.:birra:

EDIT: no davvero ma si guadagna di più da mecdonaldo a parità di ore?non ci credo, mi informerò:asd:

Berek
21-10-2009, 14.11.50
se il tuo caponegozio era un imbecille dovevi farlo presente al capoarea, il quale è obbligato a intervenire (a meno che non sia idiota anche lui).

Sì, e poi dopo che hai spifferato ci lavori tu con il tuo superiore che hai appena sputtanato? :D

hamlin83
21-10-2009, 14.20.35
Sì, e poi dopo che hai spifferato ci lavori tu con il tuo superiore che hai appena sputtanato? :D

bè cè modo e modo di farlo, diciamo che lo sputtani velatamente:asd:

FALLEN_ANGEL_664
21-10-2009, 19.22.32
Sennò, testa di cavallo nel letto. :sisi:

Ma stò colloquio poi?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664