PDA

Visualizza versione completa : Esperti di Storia - Pelasgi o Illiri



gaz_berserk.
17-10-2009, 19.34.20
Parlando del più e del meno con un mio collega mi sono imbattuto in una discussione spinosa della storia pre-romanica e pre-greca.

Lui nativo albanese sostiene che gli Albanesi sono diretti descendenti delgi Illiri, e a loro volta gli illiri sono discendenti dei Pelasgi.
Tutto Questo per dirmi che gli Albanesi sono nei balcani da talmente tanto tempo e hanno visto tutte le ere e sono ancora sopravissuti lottando contro tutto e tutti mantendo il loro idioma e etnia...
Facendo una piccola ricerca gli Illiri "potrebbero" essere predecessori degli albanesi, ma lo stesso potremmo dirlo dei Dalmati che in seguito sono stati romanizzati e slavizzati...
Gli albanesi Potrebbero essere anche discendenti dei pastori Traci sfuggiti all'ellenizzazione sostengono alcuni studiosi...

La cosa che non si spiega dice lui e come mai gli Albanesi abbiano un idioma e una lingua cosi diversa da qualsiasi altra popolazione.
Cioè se loro sostengono di essere li da prima dei Romani... boh mi sembra molto confusa come teoria, anche perchè le popolazioni iliriche dei balcani sono state prima Romanizzate e poi sono scomparse o sono state assimilate dagli Slavi (croati,serbi,bosniaci ecc...), quindi gli Albanesi da dove spuntano?
anche perché quella zona dei balcani è stata dominata dai Greci, dai Romani, dai bizzantini e dai Ottomani ecc...


pelasgi fonte (http://it.wikipedia.org/wiki/Pelasgi)

Illiri fonte (http://it.wikipedia.org/wiki/Illiri)

DonAldrigo
19-10-2009, 21.41.25
Parlando del più e del meno con un mio collega mi sono imbattuto in una discussione spinosa della storia pre-romanica e pre-greca.

Lui nativo albanese sostiene che gli Albanesi sono diretti descendenti delgi Illiri, e a loro volta gli illiri sono discendenti dei Pelasgi.
Tutto Questo per dirmi che gli Albanesi sono nei balcani da talmente tanto tempo e hanno visto tutte le ere e sono ancora sopravissuti lottando contro tutto e tutti mantendo il loro idioma e etnia...
Facendo una piccola ricerca gli Illiri "potrebbero" essere predecessori degli albanesi, ma lo stesso potremmo dirlo dei Dalmati che in seguito sono stati romanizzati e slavizzati...
Gli albanesi Potrebbero essere anche discendenti dei pastori Traci sfuggiti all'ellenizzazione sostengono alcuni studiosi...

La cosa che non si spiega dice lui e come mai gli Albanesi abbiano un idioma e una lingua cosi diversa da qualsiasi altra popolazione.
Cioè se loro sostengono di essere li da prima dei Romani... boh mi sembra molto confusa come teoria, anche perchè le popolazioni iliriche dei balcani sono state prima Romanizzate e poi sono scomparse o sono state assimilate dagli Slavi (croati,serbi,bosniaci ecc...), quindi gli Albanesi da dove spuntano?
anche perché quella zona dei balcani è stata dominata dai Greci, dai Romani, dai bizzantini e dai Ottomani ecc...


pelasgi fonte (http://it.wikipedia.org/wiki/Pelasgi)

Illiri fonte (http://it.wikipedia.org/wiki/Illiri)

Da laureato in storia ti insegno una cosa. Noi contemporanei siamo i discendenti di tutti coloro che ci hanno preceduto. Dire che gli albanesi discendono dagli illiri vorrebbe dire ignorare tutto ciò che è accaduto in millenni di storia che non sono certo passati in vano.
In albania viene insegnato quello che il tuo amico ti ha detto, addirittura molte ragazze vengono chiamate Teuta in onore della regina illirica Teuta.
In effetti c'è del vero in quello che ti ha detto, ed è anche diffusa la teoria per cui l'albanese derivi dalla lingua illirica (ma non si conosce abbastanza la lingua illirica per provare la cosa). Ma a conti fatti è il concetto base ad essere sbagliato, piuttosto si dovrebbe ragionare in termini di nascita dell'identità albanese. In pratica stabilire dove, quando e perchè un gruppo di persone ha cominciato a definirsi albanese.

gaz_berserk.
20-10-2009, 00.44.02
Da laureato in storia ti insegno una cosa. Noi contemporanei siamo i discendenti di tutti coloro che ci hanno preceduto. Dire che gli albanesi discendono dagli illiri vorrebbe dire ignorare tutto ciò che è accaduto in millenni di storia che non sono certo passati in vano.
In albania viene insegnato quello che il tuo amico ti ha detto, addirittura molte ragazze vengono chiamate Teuta in onore della regina illirica Teuta.
In effetti c'è del vero in quello che ti ha detto, ed è anche diffusa la teoria per cui l'albanese derivi dalla lingua illirica (ma non si conosce abbastanza la lingua illirica per provare la cosa). Ma a conti fatti è il concetto base ad essere sbagliato, piuttosto si dovrebbe ragionare in termini di nascita dell'identità albanese. In pratica stabilire dove, quando e perchè un gruppo di persone ha cominciato a definirsi albanese.

era quello che gli dicevo anche io in parole povere, che durante 2 mila anni le etnie e le popolazioni si sono talmente mischiate che è riduttivo e anche propagandistico parlare di Discendenti diretti...
invece lui è convinto nella sua teoria ma sono convinti tutti dicendo che gli esperti mondiali gli danno ragione...
io lo chiamo Nazionalismo...

Teuta
20-06-2012, 10.49.16
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=cosa%20dimostra%20che%20i%20pellasgi-iliri%20erano%20albanesi&source=web&cd=2&ved=0CE8QFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.thelosttruth.altervista.org%2 FSitoItalian%2FCasoPelasgico.html&ei=Vj_gT4GjB4So4gTOk8GuDQ&usg=AFQjCNF1DmQx8K1bYLZGRW_H1zQvu1NgFg&cad=rja
I resti dei Pelasgi si trovano in Albania e gli etruschi sono pelasgi - Emily Faithfull (1867)

Emily Faithfull nel 1867 : I resti dei Pelasgi esistono in Albania , hanno svolto un ruolo importante in Asia Minore alla Grecia, prima dei Heleni.
ecco le frase estratte dal libro dove parla dei Pelasgi e degli albanesi...

"Prima di diventare una potenza , l'Italia ci appare come la divisione tra diverse razze. I Pelasgi,di cui i loro resti esistono ancora oggi in Albania, hanno giocato un ruolo importante nell'Asia Minore e in Grecia , ancor prima dei Heleni, ed essi possedevano, in età molto prima della nostra era, la pianura italiana, la quale loro l' hanno riempita di edifici, costruzioni giganti che hanno guadagnato la mia ammirazione.

Ma questa nazionalità potente ebbe un tragico destino. Quando Roma iniziò la guerra contro i suoi vicini, che è stato per guadagnarsi l'impero nella Penisola ; mentre gli Etruschi (per le mie ricerche: glie Etruschi erano Pelasgi) erano al centro, i Celti nel nord, e gli Heleni nel sud. Secondo gli Etruschi, di cui Roma ha il suo sistema di culto divino, il diritto sociale è basata nella religione, e queste idee devono avere esercitato un impatto significativo sulla vita dei romani."



E come mai tutte le scriture antiche che si trovano nella lingua Pellasga-Ilirica nesuno non riesce a tradurre soltanto tramite la lingua Albanese cio i storici che hano studiato L'Albanologia li sano tradurre.Pellasho-Ilirico-Albanese= lingua etruscha.La domanda è? Ma voi Italiani da dove siete venuti e come mai 20 imperatori Romani erano Albanesi.Io credo che sia ora di smetere di fare i rrufiani perche la cula dela civilta mondiale è Albania . Comunque parlano i fatti da soli.

Teuta
20-06-2012, 10.53.24
La vera storia dell'umanità sarà scritta solo quando gli albanesi ne prenderanno parte - Maximilian Lambertz
Maksimilian LAMBERTZ (1882-1963)

Max Lambertz è nato il 27 luglio 1882 e cresciuto a Vienna. Ha studiato linguistica comparata e classici presso l'università 1900-1905, finendo il suo dottorato in Die griechischen Sklavennamen (greco Nomi Slave), Vienna 1907. Una borsa di studio del governo ha consentito alla giovane studioso classico per visitare l'Italia e la Grecia, dove, ascoltando le conversazioni dei pescatori di Attica e pastori in Tebe, egli prima è entrata in contatto con la lingua albanese. Al suo ritorno a Vienna, iniziò l'insegnamento scolastico, ma si trasferì nel 1907 a Monaco per collaborare alla grande Thesaurus Linguae Latinae (Thesaurus della lingua latina). Nel 1911, tornò a Vienna per continuare a lavorare come insegnante di liceo. La sua prima pubblicazione Albanologia, insieme con Gjergj Pekmezi, è stato un Lehr-und des Lesebuch Albanischen (Manuale di lingua Albanese), Vienna 1913. Nel 1913 e 1914, ha viaggiato in Italia meridionale per diverse settimane a studiare il dialetto albanese. Si concentrò in particolare sui dialetti meno noti del nord dell'Abruzzo e del Molise, in particolare Badhesa (ital. Villa Badessa).



Dopo la sua visita In Albania come emissario della Accademia delle Scienze di Vienna , è stato immediatamente identificato ccome studioso del folclore e della mitologia albanese . Egli ha continuato gli studi in Albanologia , tenuto conferenze sui suoi anni di college 1954-1959 e redatto e pubblicato il corso di lingua albanese in tre volumi. Il suoi studi sui nomi e sulle fedi albanesi hanno portato alla sua conclusione che gli albanesi èprovengono dagli illiri eche la lingua albanese proviene dalla lingua illirica.


Maximilian Lambertz disse che " La vera storia dell'umanità sarà scritta solo quando gli albanesi ne prenderanno parte ".


Maximilian Lambertz
Albanien erzählt: ein Einblick in die albanische Literatur. Übersetzt und
herausgegeben. Literatur der Volksdemokratien, 7
(Berlin: Volk und Welt 1956)
191 pp

Teuta
20-06-2012, 10.55.08
Lei signore che ha studiato storia dovrebbe studiare la vera storia e non quello che piace a voi studiare e imaginare.

Teuta
20-06-2012, 10.56.58
La lingua albanese è la lingua di Omero
Nel tempo preistorico, molto tempo fà, prima di Omero c'erano alti poeti greci che credevano nei loro dei e molto prima che si scrivesse la lingua greca c'era un popolo che si chiamava Pelasgi dove la storia li cita molto tempo prima della civiltà greca. Il loro impero si estendeva dall'Asia minore fino al mar Adriatico e al nord fino al fiume Danubio.In questa etnia forte preistorica rimane solo il popolo albanese. E inutile cercare gli Dei greci nel etimologia della sua lingua. Nella lingua albanese questi nomi ed il loro significato sono molto chiari ed il loro significato molto importante.

Ecco l'Elenco.

E vranos, zana e reve = E vranet
Zeus= Zees,Za,Zot (Dio)
Athena= E thena , Premtimi (Giuramento)
Moisi oppure Moisos = Mesues (Professore)
Aphrodite,Aferdite = Afer Dite , Agim (alba)
Agamemnon= Aigemndon,ai qe mendon (il pensatore)
Ajax(Ajaxs)= gjaks
Priam(re di Troja)= Pri am, Pri jam, jam prijes
Akilli- Achilles -I qielles, oppure in Ghego "i kjelles"
Odisea oppure Odhisea = Udhesi,Udhetari (il Viaggiatore)
Tallia(museo della commedia)= Tallja (Humor)


Molte altre si possono aggiungere a questa lista nei commenti.
Non è un mistero per loro che studiano la lingua albanese e molti studiosi dicono che l'albanese èl a lingua dell'Omero.
Lo stesso il nome Omero si puo paragonare con la lingua albanese
Homer= O mire oppure nel dialetto Gego "O majr" poezia e Mire (la poesia buona )
I greci hanno preso dai Pellagi tutte le canzoni eroiche.
L'albanese era la lingua ufficiale di Alessandro il Grande che conquistò il mondo
Pirro del Epiro.Uno dei generali piu grandi che la storia ricorda come l'ultimo eroe che affrontò l'Impero Romano.
Queste fonti e molte altre stanno deffinendo che gli albanesi oggi vivono sulla terra dei loro predecessori(i nonni dei nonni dei bisnonni )
Quata non è una grande novità infatti fino a pochi anni fà i turchi e i greci non hanno avuto tanto piacere di notare tutte queste scoperte.
Le scoperte si stanno portando avanti con tante università europee e statuntense


Guardate anche queste descrizioni su Wikipedia

Zacharia Mayani
L'autore francese Zacharia Mayani ha proposto la tesi che la lingua etrusca e quella pelasgica abbia dei collegamenti con la lingua albanese. Anche se questa teoria è stata già avanzata da altri autori (Falaschi, Catapano, Marchiano, D'Angely, Kolias, Pilika), la maggior parte degli studiosi ha ritenuto gli argomenti di Mayani estremamente fragili.


Nermin Vlora Falaski, nel suo libro "Patrimonio linguistico e genetico" (scritto anche in lingua italiana), ha decifrato iscrizioni Etrusche e Pelasgiche (come la Stele di Lemno) con la lingua odierna Albanese, la sola lingua con la quale, tuttora, si possono tradurre quelle iscrizioni. Tutto questo proverebbe che gli Albanesi siano gli odierni discendenti dei Pelasgi, uno dei popoli più antichi.

estratto da Pelasgi - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Pelasgi)

Teuta
20-06-2012, 10.59.41
Gjuha e Homerit, Homer language - YouTube (http://youtu.be/5LybloI4Yu8)

Non è una vittoria dell Albania! Ma è una vittoria della storia!

blackseedboy
20-06-2012, 11.15.58
certo, e gli italiani* sono tutti diretti discendenti di romolo e remo, figli della lupa che li ha allattati :sisi:










*quelli terroni, gli altri sono tutti figli del Po e della Padania :teach:

FALLEN_ANGEL_664
20-06-2012, 11.44.54
Questo thread discendeva da genti che postavano in questo forum prima ancora che tu fossi iscritto, Teuta. Le tue parole hanno reso impura una stirpe di interventi nata nel 2009. Scempio e vergogna per questo.

:sisi:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Thor
20-06-2012, 12.31.30
E io sono di pura razza celtica, come i miei figli e mia moglie, e il mio primogenito si chiama Brenno:teach: e siccome simpatizzo per gli apache il mio terzogenito si chiama Geronimo. Augh!!:asd:

hamlin83
20-06-2012, 14.06.23
E io sono di pura razza celtica, come i miei figli e mia moglie, e il mio primogenito si chiama Brenno:teach: e siccome simpatizzo per gli apache il mio terzogenito si chiama Geronimo. Augh!!:asd:

Ma veramente??:asd:
grande geronimo!!:metal:
speriamo non sia un perdiazzurro come il padre!:birra::asd:

Thor
20-06-2012, 14.53.43
Ma veramente??:asd:
grande geronimo!!:metal:
speriamo non sia un perdiazzurro come il padre!:birra::asd:

Ma secondo te sono messo cosi' male? :asd:
Solo quel cazzone di La Russa poteva chiamare suo figlio Geronimo:roll3:

e poi i miei figli sono tutti nerazzurri, senza eccezioni:teach:

Kewell18
20-06-2012, 15.27.07
certo, e gli italiani* sono tutti diretti discendenti di romolo e remo, figli della lupa che li ha allattati :sisi

Noi italiani siamo i diretti discendenti di enea e quindi della dea venere. Siamo quindi semidei. :teach:

MarcoLaBestia
20-06-2012, 15.42.26
Questo thread discendeva da genti che postavano in questo forum prima ancora che tu fossi iscritto, Teuta. Le tue parole hanno reso impura una stirpe di interventi nata nel 2009. Scempio e vergogna per questo.
No, la stirpe di questo topic è rimasta intatta come all'origine in quanto ha combattuto contro tutto e contro tutti.:teach:

FALLEN_ANGEL_664
20-06-2012, 16.02.55
Eppure ora questi lidi ospitano più post stranieri di quanti non ve ne furono in tutti questi anni! Stiamo assistendo alla caduta dell'impero. O' fortuna, fugace amata, il tuo sorriso ci neghi come acqua nel deserto. Che sia giunto ora il momento di...


...chiudere il topic per spam e grave-digging? :look:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

blackseedboy
20-06-2012, 17.24.25
Eppure ora questi lidi ospitano più post stranieri di quanti non ve ne furono in tutti questi anni!

"sti terun che ven chì a rubà i topic" (cit.)

Giggio93
20-06-2012, 17.26.01
I Pelasgi, un popolo antichissimo, gli antenati di tutti i popoli indoeuropei, furono un popolo che seppe illuminare e insegnò la cultura all’Europa, di loro si conosce poco, o meglio dire quasi nulla.
Son morto. :roll3:

FALLEN_ANGEL_664
20-06-2012, 17.38.47
Ma perchè? Qualcuno lo aveva pure letto? :asd:

A quanto pare non eravamo troppo attenti quando ci insegnavano la cultura... :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

andrea169
20-06-2012, 18.11.40
I Pelasgi,mi giungono nuovi,cosa mi sono perso?

Giggio93
20-06-2012, 18.26.35
Niiente, teorie pseudo-storiche di stampo nazionalistico. :asd:

d0nk4
20-06-2012, 19.03.18
Stormfront :metal:

FALLEN_ANGEL_664
20-06-2012, 20.22.57
I Pelasgi,mi giungono nuovi,cosa mi sono perso?

Sono estinti. FAIL!

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Eowyn.
20-06-2012, 21.32.26
E dopo questo possiamo davvero dire: è arrivato il primo caldo e si è portato appresso i primi matti :asd:


Io Longobarda, sono :teach: :metal:

Teuta
20-06-2012, 23.09.06
"sti terun che ven chì a rubà i topic" (cit.)


Risposta
Noi non siamo latinizati e dire la verita non sono sigura che cosa significa! Ma ....ma sicome sono una rraza molto inteligente io penso che questa frase è una offesa.
Comunque non mi meraviglio ........... Il forum è Italiano quindi non in latino. La stesa cosa dicono di voi nel mondo allora dobiamo generalizare? Quindi è meglio che tamponi la boca e apri il cervello prima di parlare.

Lower
20-06-2012, 23.57.25
Gli Illiri discendono dagli indoeuropei, ceppo comune di tante altre popolazioni ed etnie che hanno abitato l'Europa e il Vicino Oriente (inclusi Latini, Greci e altri ancora quindi).
Appartenendo agli indoeuropei, si suppone siano una popolazione che arrivò (seppur in tempi molto precedenti alla formazione dell'Impero Romano e della stessa Roma come città/villaggio) successivamente in quell'area e rispetto ad altre popolazione più antiche presenti in quelle zone.
I Pelasgi dovrebbero essere gli abitanti ''autoctoni'' delle Grecia, presenti già quando fu raggiunta dagli Elleni/Greci.

Che gli Albanesi (così come qualsiasi altra popolazione o etnia odierna) siano poi diretti discendenti di una sola popolazione - stanziatasi lì millenni fa e che nel tempo ebbe numerosi contatti con altri - la vedo assai dura...
L'Albania fu occupata non solo dagli Illiri, ma anche dai Greci, per vari secoli da Romani (Bizantini) e dai Turchi ottomani, e dagli Italiani nella storia recente.

Anche ammesso che gli Albanesi siano legati direttamente in qualche modo ai Pelasgi e/o agli Illiri, la distanza di secoli e le mescolanze etniche avvenute durante questi, fanno sempre risultare difficile la pretesa di legami di sangue diretti con antenati del passato più lontano.

Per di più, la lingua albanese è riconosciuta come una delle lingue derivate dall'indoeuropeo, cosa che l'accomuna ad altre lingue antiche e moderne, nonostante le diversità che fa notare il tuo amico.

MarcoLaBestia
21-06-2012, 00.12.41
Noi non siamo latinizati e dire la verita non sono sigura che cosa significa!
no amigo, tu lo sabes, ahora non fare el puto hè!

BattleByzan53
21-06-2012, 11.16.39
È impossibile dire che un popolo che è stato conquistato per secoli da diverse civiltà,possa derivare da una sola popolazione...ogni dominazione ha lasciato sedimenti e quanto più passano secoli più questi si accumulano.Ad oggi sino passati oltre 2500 anni,un po troppo per dire derivo solo da quel cep

Thor
21-06-2012, 13.24.41
In parole povere siamo tutti figli di oceani di sperma ben mescolato, come un risotto, e stanno mescolando da migliaia di anni:roll3:
Che schifo:asd:

DonAldrigo
21-06-2012, 14.49.41
certo, e gli italiani* sono tutti diretti discendenti di romolo e remo, figli della lupa che li ha allattati :sisi:


In latino la parola lupa poteva indicare sia la femmina di lupo sia la prostituta, da qui il lupanarium ovvero il bordello. Una cosa che mi sono sempre chiesto è cosa pensassero i romani delle possibili implicazioni di questa similitudine.
Perchè due ragazzini allattati da una "lupa" con solo due gambe è una storia un pò più plausibile.
questo potrebbe voler dire che i romani sarebbero tutti figli di ...... ed in effetti ci potrebbe stare.

Giggio93
21-06-2012, 15.25.47
Gli Illiri discendono dagli indoeuropei, ceppo comune di tante altre popolazioni ed etnie che hanno abitato l'Europa e il Vicino Oriente (inclusi Latini, Greci e altri ancora quindi).
Appartenendo agli indoeuropei, si suppone siano una popolazione che arrivò (seppur in tempi molto precedenti alla formazione dell'Impero Romano e della stessa Roma come città/villaggio) successivamente in quell'area e rispetto ad altre popolazione più antiche presenti in quelle zone.
I Pelasgi dovrebbero essere gli abitanti ''autoctoni'' delle Grecia, presenti già quando fu raggiunta dagli Elleni/Greci.

Che gli Albanesi (così come qualsiasi altra popolazione o etnia odierna) siano poi diretti discendenti di una sola popolazione - stanziatasi lì millenni fa e che nel tempo ebbe numerosi contatti con altri - la vedo assai dura...
L'Albania fu occupata non solo dagli Illiri, ma anche dai Greci, per vari secoli da Romani (Bizantini) e dai Turchi ottomani, e dagli Italiani nella storia recente.

Anche ammesso che gli Albanesi siano legati direttamente in qualche modo ai Pelasgi e/o agli Illiri, la distanza di secoli e le mescolanze etniche avvenute durante questi, fanno sempre risultare difficile la pretesa di legami di sangue diretti con antenati del passato più lontano.

Per di più, la lingua albanese è riconosciuta come una delle lingue derivate dall'indoeuropeo, cosa che l'accomuna ad altre lingue antiche e moderne, nonostante le diversità che fa notare il tuo amico.

Posto che poi le ricerche sulla genetica stanno indicando man mano che gli albanesi sono maggiormente imparentati con il ceppo dei Daci-traci che non con gli Illiri,stessa cosa per quel che riguarda la prove linguistiche, quindi anche il punto di partenza è falso.
Non c'è uno dei ricercatori citati nelle pagine precedenti che abbia un minimo di credenziali; vengono ritenuti generalmente facenti parte di quella larga famiglia che comprende i ciarlatani ed i senza prove.:asd:
Ma poi dai, 2500 anni di invasioni, razzie dei Traci, conquiste Greche, occupazioni Romane, sottomissioni Bizantine, colonizzazioni Veneziane e per finire qualche secolo di Turchi. :asd:
Ed anche quelle risibili considerazioni sugli Etruschi.:asd:

blackseedboy
21-06-2012, 17.13.53
"sti terun che ven chì a rubà i topic" (cit.)


Risposta
Noi non siamo latinizati e dire la verita non sono sigura che cosa significa! Ma ....ma sicome sono una rraza molto inteligente io penso che questa frase è una offesa.
Comunque non mi meraviglio ........... Il forum è Italiano quindi non in latino. La stesa cosa dicono di voi nel mondo allora dobiamo generalizare? Quindi è meglio che tamponi la boca e apri il cervello prima di parlare.

apparterrai anche ad una rraza molto intelligente, ma difetti, in ogni caso, di sarcasmo :sisi:

la frase non era offensiva nei tuoi confronti, ma nei confronti di coloro da cui arriva quella (cit.) (che per intero significa, appunto, citazione, ed esistono sia citazioni saggie, sia citazioni un pò meno saggie)

oh, poi magari non faceva eccessivamente ridere, ma quello è un altro paio di maniche :D

BattleByzan53
21-06-2012, 17.52.18
In parole povere siamo tutti figli di oceani di sperma ben mescolato, come un risotto, e stanno mescolando da migliaia di anni:roll3:
Che schifo:asd:

decisamente si,il popolo italiano in senso stretto è un miscuglio di Etruschi,popolazioni italiche originarie,greci,goti,longobardi,normanni,francesi ,spagnoli,tedeschi....Il napoletano è la lingua con più sedimenti visibii in assoluto...Esparadrapo in spagnolo significa cerotto,Sparatrap in napoletano stretto ha lo stesso significato e di sti termni ce ne sono centinaia.Siamo in pratica un popolo di bastardi:asd: e a questo aggiungici le divisioni territoriali tra un centro nord frammentato con propri usi e costumi e un sud unito da 1000 anni con una propria cultura...il tutto è stato impacchettato in pochissimo tempo(rispetto ai secoli)senza tener conto di nulla della base sociale delle singole zone del paese ed eccoti servita l'italia:D

Teuta
21-06-2012, 18.05.33
Arca di Noe nel Atlantide che cosa dice per le altre lingue la parola Arca niente!
Basandosi sulla storia e semplicemente L'Arca di NOE
In Italiano Arca significa Baule .
Lingua Albanese Arca è Arca lo steso significato.

Teuta
21-06-2012, 18.30.52
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=cosa%20dimostra%20che%20i%20pellasgi-iliri%20erano%20albanesi&source=web&cd=2&ved=0CE8QFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.thelosttruth.altervista.org%2 FSitoItalian%2FCasoPelasgico.html&ei=Vj_gT4GjB4So4gTOk8GuDQ&usg=AFQjCNF1DmQx8K1bYLZGRW_H1zQvu1NgFg&cad=rja


Vi sugerisco di dare un sguardo a questo file cosi uno puo vedere quello che volle vedere.

Teuta
21-06-2012, 18.33.24
Se mai è esistita Atlantide i discendenti più probabili dovrebbero essere i pelasgi?

Teuta
21-06-2012, 18.33.59
Si sa che la lingua pelasgica e antichissima e il latino come il greco proviene dal pelasgico perché i pelasgi sono i più antichi ed esistevano prima di tutti, molti studiosi hanno notato che la lingua pelasgica-illirica ha collegamenti con l'ebraico, l'indu, la lingua maya, l'egizio, con la lingua zend, che era la lingua dell’antica Persia, e infine con la lingua celta e con quella teutonica. Queste sono tutte lingue morte, mentre l'illirico, che fra queste è quella più antica, è viva e si parla ancora oggi come ai tempi dei Pelasgi. Ma chi sono gli attuali discendenti dei pelasgi e dei illiri, semplice gli odierni albanesi, infatti l'illirico anche se è una lingua antichissima nel tempo e rimasta quasi invariata. Illir in albanese vuol dire libero.. Perfino la religione greca e stata introdotta dai pelasgi infatti gli idei greci in albanese hanno un significato immediato.
Erodoto ci spiega che furono loro alla base delle divinità antiche greche, e ci dice che gli antichi greci appresero da loro la cultura e le divinità.
erodoto si pone anche una domanda riferendosi a loro come abili navigatori "dove vanno questi pelasgi che solcano i mari verso l'ignoto?"
alcuni scrittori antichi parlano di loro anche come creatori dell'italia e dell'europa, diversi studiosi hanno connesso loro con gli etruschi, costruzioni pelasgiche sono state ritrovate fino al caucaso, eppure non si sa chi siano stati. Gli etruschi infatti sono discendenti dei pelasgi.
Non so se qualcuno di voi è di palermo. A Palermo ci sono le grotte dei beati paoli sono stranissime non so come abbiano potuto scavare queste grotte che sono tutte collegate fra loro continuano in tutta la sicilia vanno a quanto pare anche verso malta e l'africa e passando dallo stretto di messina salgono verso l'italia e continuano per tutte le citta d'italia e nessuno me lo toglie dalla testa continuano per tutto il mondo........ in ogni mito e leggenda del mondo antico ricorre la figura del dispensatore di sapere che ritorna in superficie per dare vita a una nuova umanita' dopo il periodo di crisi durato millenni dopo il Diluvio. L'Italia, secondo le leggende, era pelasgica. Essi furono artefici di opere ciclopiche un po' ovunque per il Mediterraneo. Il termine deriva da "pelago", greco, e cioè "mare", poiche forse giunsero dal mare. Probabilmente non furono altri che i caldei Oannes, associati ai pesci proprio perche bravi a navigare. Forse Cecrope, 1° re di Atene, fu un pelasgo. Mirsilio di Metimna scrive nel III scl. a.c. che essi costruiiììrono poiu di 4000 fortezze. Tucidide narra che prima del Diluvio di Deucalione la grecia era abitata dai pelasgi. Anche Erodoto, nel primo libro di Storie narra la medesima cosa. In eta' classica, i popoli preellenici erano chiamati pelasgici infatti. I pelasgi sarebbero stati i discendenti di atlantide che per sfuggire al disastro di rifugiarono sotto terra. nel IV millenio a.c. tornarono in superficie per ridare vita alla civilta.
Omero canta: (XIX libro dell'odissea)

Nella citta di knosso
tra i cretesi magnanimi e i pelasgi
di menes regna l'inclita saggezza
da dio ispirata ogni nove anni
arcanamente e con tonante voce... (...)

Menes è Mionosse, che secondo alcune leggende era pelasgico. Anche in egitto nello stesso periodo c'era un altro Menes, fondatore della prima dinastia, vissuto alla fine del 4 millennio. Se si trattasse della stessa persona? a meno che Menes non fosse che una carica o un attributo.
Un storico italiano,Giuseppe Catapano ha studiato per 40 anni l antico Egitto. Tutta la conoscenza del antico Egitto deriva da questo Thot.Ha scritto un libro.Thot parlava in lingua albanese.La sua teoria e questa.Gli albanesi erano i sopravvissuti di Atlas o Atlantide...At lasht in albanese significa padre antico.Loro hanno schiavizzato gli egizi.Fara jon da cui faraon in albanese significa il nosto seme.Ra significa caduto,Thot - dice.Secondo lui l albanese e una lingua sacra e tutti i testi sacri sono in albanese.Dopo si sono spostati in Grecia.In realta noi discendiamo dagli pelasgi.Gli dei, Hercole, Acchille sono miti albanesi non greci.Ce la stele di Lemno a dimostrare tutto cio.In un isola greca e stata trovata una stele di 2600 anni fa,apartenente senza dubbio ai pelasgi,i padri di europa.Guarda caso scritto in albanese.Ma non ha molto publicita perche cambierebbe la storia.Ad esempio Zeus significa dio e anche voce nella lingua albanese .Athena-Ethena il detto, Aferdita,vicino al giorno.Illiria -libera.La Macedonia si chamava ai tempi di Alessando Emathia-La grande in albanese.Alexander significa nato come nel sogno.

Giggio93
21-06-2012, 19.53.31
La fantascienza :roll3:

Teuta
21-06-2012, 21.23.31
Certo perche fa scomodo la verità .Comunque ne parlano i fatti da soli forse i Romani e i Greci hanno rubato la storia ma non sono riusciti a rubare la nostra cultura e la cosa più importante la nostra lingua. Perche senza la lingua nostra niente storia vera mai ci sarà.

Studiosi della lingua albanese 1600 - 1800
Vi elenchiamo qui alcuni degli studiosi della lingua albanese.

GOTFRID VlLHELM LAJBNIC (1646 - 1717)
Nella storia degli studi sul linguaggio e del popolo albanese, forse il filosofo Lajbnic fù uno dei primi che si occupava del collegamento della lingua albanese con altre lingue. Nella sua lettera del 10 dicembre 1709, citata dal giornale in rumeno "Gazzetta Albania" nel 1897, ha dichiarato che i suoi studi sulla lingua albanese era ben convinto che "l'albanese è la lingua degli antichi Illiri"



HANS TUNMAN ERIK (1746-1778)

Questo storico svedese, professore presso l'Università degli Halles , in Germania, è stato uno dei primi che albanologhi a studiare scientificamente le origini della lingua e del popolo albanese. Egli fu sopreso dalla presenza di una lingua non-greca e non-slava del popolo della penizola balcanica. Egli ha fatto ricerche sulle fonti greche, latine e bizantine e studio il dizionario trilingue di Theodhor Kavaljotit ( greco, l' albanese e slavo ) un dizionario che fu pubblicato nel 1770.

Nella sua pubblicazione "La ricerca sulla storia dei popoli dell'Europa orientale " (1774 ) ha concluso che - Gli albanesi sono la continuazione auctotona della antica popolazione illirica , i quali non sono ne romanizzato e ne assimilati alle invasioni successive.



JOHAN GEORG FON HAN (1811-1869)
Questo studioso si è laureato in legge austriaca presso l'Università di Haidelbergut : Lavorò come giudige nello stato greco ,(la Grecia appena indipendente dall'imperpo ottomano).
Li conobbe Arvanitas(albanesi in grecia) i quali erano stati gli eroi dellindipendenza greca o come il primo presidente greco Joan Capodistria nato a girocastro in Albania. Johan capi noto che nonostante Albania e Grecia erano lingue diverse.

Nel 1847 è stato nominato console austriaco in Ioannina, dove ha introdotto lo studio della lingua albanese , insieme con il linguista Kostandin Kristoforidhi .. fece numerosi viaggi in tutta l'Albania . Nel 1854 ha pubblicato la sua opera principale, in tre volumi , " Studi albanesi", sulla cultura , la lingua e della storia albanese.
Grazie ai suoi studi e alle fonti antiche dedusse che gli antichi Illiri, Epirioti e macedoni non erano greci , ma erano più anziani ed erano discendenti degli antichi Pelasgi.
JOHAN GEORG FON HAN era , forse, il primo che ha studio il dizionario della lingua illirica
Egli confermò che molti nomi di luoghi di aree albanesi erano diretti e uguali ai nomi illirici e redatto le regole per la descrizione fonetica dei cambiamenti intervenuti nei nomi dei paesi nel corso dei secoli .
Egli porto alla conclusione che la lingua albanese era la continuazione della Lingua Illirica e che la lingua Illirica proveniva dalla Lingua Pellasgica




FRANC BOP (1791-1867)

Il linguistico Franc bop era un ottimo professore presso l'Università di Berlino e principale fondatore della comparazione storica della lingua IndoEropea . All'età di 25 anni pubblicò la sua prima opera "

Il sisitema coniugativo del Sanscritto in paragone al greco, lativo , persiano e al tedesco"

Quando apprese l'albanese , ha notato una somiglianza grammaticale tra l'albanese e il Sanscritto : come le radici delle parole , così come il suono . Guardò numeri , i pronomi dell'albanese e analizzò la sua struttura grammaticale e il vocabolario. Ha notato somiglianze tra il vocabolario albanese, da un lato : e la lingua armena o baltica , lituano letone soprattutto in questi ambiti : boscaiolo, legno , prodotti caseari, economia della famiglia , i nomi delle piante , tempo, gli animali , al bestiame, le malattie, parti del corpo, così come sul piano sociale e giuridico.
BOP del suo lavoro pubblicato nel 1854 , attestantò che la lingua albanese fa parte della famiglia delle lingue indo Europee e non deriva da nessuna delle lingue antiche greco o latino.

Dimitri Camarda

Camarda , un filologo italiano di origine albanese, nel suo libro " Un saggio di grammatica comparata dellalingue albanese , pubblicato a Livorno nel 1864, ha confermato l' antichità dei documenti in lingua albanese. Camminando sulle orme dello studioso Han , egli comprende anche un confronto tra le radici importanti filologico in sanscrito , persiano , latino, greco classico e albanese. Dopo aver analizzato decine di risorse critiche scentifiche ha concluso che lingua del popolo albanese è stata tra le più antiche di tutti i popoli d'Europa.




GUSTAV MAJER (1850-1900)

Majeri , professore austriaco presso l'Università di Graz e membro dell'Accademia delle Scienze di Vienna , specializzata nel campo degli studi storiche delle lingue indo Europee , greco , turco e albanese.


La sua publicazione importante " Sulla posizione della lingua albanese nel distretto di lingue indoEUropee..In seguito publicazioni sulla formazione dei nomi plurali, studi comparativi e numeri di lingua albanese, così come sulla storia dell'Albania, grammatica, fonetiche leggende storiche e proverbi popolari ,dialetti poesie e raccolti nelle province di Albania e degli insediamenti arbëreshë in Italia e in Grecia. Egli è conosciuto soprattutto per il etimologica. Dizionario della lingua albanese nel 1891. Nel profondo grazie a studi scientifici che distingueva albanologo ha concluso che lingua albanese derivante dalla lingua ilirica e costituiva un ramo distinto della famiglia delle lingue indoEuropee.


EDUARD SHNAJDER ( 1870-19 ?)

Shnajder , un ricercatore francese che ha serviva il governo ottomano di Scutari , ha aggiunto al suo libro sui Pelasgi " Pelasgi e i loro discendenti "(1894 ) . In questo libro c'è scritto che "La lingua albanese ha una fonetica e una linguaggio puro della Lingua Pellasgica.



HOLGER PEDERSEN (1867-1953)

Il danese Pedersen , ha lavorato 35 anni come professore di linguistica comparata indoeuropea presso l'Università di Copenaghen . I suoi interessi per la lingua Indo Europea hanno fatto si che i suoi studi inizialmente si concentrassero sulla lingua albanese , e di seguito sulla celtica e armena.

Dopo la sua visita in Albania nel 1893 , per 15 anni, pubblicò una serie di lavori scientifici sulla lingua albanese, che fornisce analisi preziose informazioni sulle aspetti difficili della grammatica storica albanese , come problemi di fonetica con il genere neutro, i suoni e le strutture grammaticali . Ha pubblicato anche una raccolta del folclore albanese. Tale studio scientifico lo convinse che lingua albanese derivante dalla lingua illirica e quest'ultima derivante dalla lingua Pellasgica.



CRISTIAN SANDFELD-JENSEN (1873-1942)
Lo studente finisce i suoi studi presso l'Università di Copenaghen e grazie al suo talento nel campo della linguistica fu nominato professore di romano(latino) , lavoro che lo svolge fino alla morte.

Cristian fu tra i primi a spiegare le somiglianze tra le lingue balcaniche , i membri dei diversi gruppi linguistici, a causa della coesistenza di queste popolazioni nei tempi antichi, ma in particolare durante la conquista romana, bizantina e ottomana. Egli identifiò la lingua albanese identificato come una delle più antiche lingue dei Balcani.Egli ha anche ammesso la possibilità di origine albanese dalla lingua ilirica.




JOKLI NORBERT (1877-1942)

Jokli , linguista austriaco di origine ebreo-tedesco , bibliotecario presso l'Università di Vienna e ottimo studioso di lingue indo Europea , ha dedicato la sua intera vita a studiare la lingua albanese. Egli è noto per la consegna dei vari campi, come la formazione dell'etimologia , le relazioni dell'albanese con altre lingue antiche no-greche nei Balcani, la fonetica e la morfologia sotirica della lingua albanese che è definito come lingua indo Europea . Prima dello scoppio della seconda guerra mondiale fu invitato a insegnare albaologia a talenti albanesi , Questo non fu possibile in quanto mori in un campo di concentramento nazista.
Jokli era uno dei milgiori albanologi del tempo.





Maksimilian LAMBERTZ (1882-1963)

Durante un viaggio attraverso la Grecia, Lambertz incontrò dei pastori albanesi e senti parlare la loro lingua madre , che ha scatenato la curiosità scientifica per studiare il dialetto Arbereshe nell'Italia meridionale . Dopo la sua visita In Albania come emissario della Accademia delle Scienze di Vienna , è stato immediatamente identificato ccome studioso del folclore e della mitologia albanese .Egli ha continuato gli studi in Albanologia , tenuto conferenze sui suoi anni di college 1954-1959 e redatto e pubblicato il corso di lingua albanese in tre volumi. Il suoi studi sui nomi e sulle fedi albanesi hanno portato alla sua conclusione che gli albanesi èprovengono dagli illiri eche la lingua albanese proviene dalla lingua illirica.

ZEF SKIROI (1865-1927)

Il celebre linguista italiano, come Camarda ,era di origine albanese e, insieme al suo intimo amico , Joklin , si erano ispirati a Gustav Majer . Tra gli studiosi stranieri di questo secolo, Skiroi , Dane Pedersen e Jokli sono considerati i tre albanologhi più importanti . Egli dopo varie ricerche scrisse "Gjuha Shqipe" - (la lingua albanese ) nel 1932.




Ma il lavoro piu importante sulla lingua albanese è stato fatto dagli albanesi arvaniti e arbereshe . Il loro è un lavoro importante in quanto per loro è facile studiare la lingua albanese fino alla radice e assieme alle sfumature che quasta lingua nasconde.

Eowyn.
21-06-2012, 22.43.04
Teuta, mentre dai lezioni di albanesologia, vedi di prendere lezioni di netiquette e impara ad usare quel cazzo di tasto modifica :D

andrea169
21-06-2012, 23.01.19
Se mai è esistita Atlantide i discendenti più probabili dovrebbero essere i pelasgi?



http://img814.imageshack.us/img814/750/crozza.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/814/crozza.jpg/)

ARDDDT23
21-06-2012, 23.01.22
la smetti di pubblicare cazzate...non puoi comprovare che l'albanese deriva dalla lingua illirica proprio perché di questa lingua si conosce nulla.
Quelle che stai pubblicando sono le solite teorie pseudo nazionaliste per elevare l'orgoglio di un popolo e onestamente nel 2012 dovreste essere cresciutelli per credere a queste cose.

Se dico che gli albanesi sono anche un mix di Slavi, Zingari e Turchi ti offendi? :asd:

MarcoLaBestia
22-06-2012, 03.39.38
ARIDATECE LE PELAGOSE !!!! :mad:

Teuta
22-06-2012, 10.04.25
Ma guarda te ignorante che non sei altro ,a me non me ne frego di dimostrare a nessuno che siamo discendenti direti dei Pellasgi -Iliri -Albanesi questo lo sano pure i muri.
Te a me mi fai pena per la tua ignoranza più tosto te ti dovresti informare da dove siete spuntati perche italia era una penisola e la parola (Italici) lo avete inventato voi ha ha ha ha non siete pure una rraza ma siete un mischiacio dei schiavi del impero Romano cio è dei Bast..........Quindi lo noi lo sapiamo e da dove veniamo e chi siamo e non abbiamo bisogno di dimostrare nulla lo sano pure i muri. Siamo il popolo più antico del Europa e stavamo li quando saono venuti i Sllavi,Greci,Romanaci,e i Turchi e nessuno e mai riuscito a scomparire la nostra lingua Albanese. Se lei ha cominciato con le offese alora bastardo figlio di luppa Romana va a trovare i radici dove li hai.

blackseedboy
22-06-2012, 10.23.56
Ma guarda te ignorante che non sei altro ,a me non me ne frego di dimostrare a nessuno che siamo discendenti direti dei Pellasgi -Iliri -Albanesi questo lo sano pure i muri.
Te a me mi fai pena per la tua ignoranza più tosto te ti dovresti informare da dove siete spuntati perche italia era una penisola e la parola (Italici) lo avete inventato voi ha ha ha ha non siete pure una rraza ma siete un mischiacio dei schiavi del impero Romano cio è dei Bast..........Quindi lo noi lo sapiamo e da dove veniamo e chi siamo e non abbiamo bisogno di dimostrare nulla lo sano pure i muri. Siamo il popolo più antico del Europa e stavamo li quando saono venuti i Sllavi,Greci,Romanaci,e i Turchi e nessuno e mai riuscito a scomparire la nostra lingua Albanese. Se lei ha cominciato con le offese alora bastardo figlio di luppa Romana va a trovare i radici dove li hai.

no no puoi scriverlo pure.

siamo dei bastardi, non c'è nulla da dire, cercare di dimostrare il contrario parlando di un popolo circondato da decine di civiltà nel corso di migliaia di anni, conquistato e riconquistato da tutti i paesi confinanti più e più volte nel corso della sua storia non può che portare ad un IMBASTARDIMENTO della "purissima" razza iniziale...

:look:

OH, WAIT... :asd:

Teuta
22-06-2012, 10.24.54
Joan Capodistria il primo presidente greco ed era albanese (1828 - 1831)
Joan Capodistria il primo presidente greco ed era albanese (1828 - 1831)
L'Albania ha fatto nascere uomini che hanno comandato in Turchia, Egitto, Italia, Romania, molti sono stati Papi ,molti presidenti e primi ministri della Grecia erano di origine albanese.

Dei 100 eroi della rivoluzione greca del 1821 , contro i turchi , il 90 %di loro erano albanesi.Oggi alcuni scrittori greci li ricordano come albanesi , altri scrittori greci(filo serbi e filo russi) hanno narrato erroneamente la loro biografia.

Quindi ci sono molte biografie di personaggi illustri dello stato greco che hanno origine albanese

Joan è nato dalla famiglia Kapodistria di Gjirokastra. La sua famiglia per sfuggire ai turchi, si stabilì nell'isola di Corfù. Questo lo dimostrano molti documenti storici e anche documenti greco
Albanesi.
Il 18 aprile 1828 l'Assemblea Nazionale Greca riunita a Nauplia elesse Capodistria primo presidente della Grecia, conferendogli un mandato settennale.
Egli fu eletto il primo Primo ministro dello stato greco per aver contributo in prima linea alla causa dell'unificazione greca.

Capodistria è raffigurato sulla moneta greca da 20 centesimi (lepta) di Euro.

Venne ucciso il 9 ottobre del 1831.
Era il primo capo di stato greco .

Lo storico greco Panajot Arvantinoit nell'enciclopedia greca nel V volume pp. 402 scrive che
Joan Kapodistria, primo presidente della Grecia era nato a Gjirocastra nel quartiere Manalat.
E un altro storico greco, Trifon Evangjelidhi ,nel suo libro "Storia di Joan Kapodistrias,
Governo della Grecia 1828-1831 ", scrive:" Quando è stata inaugurata il monumento di Joan
Kapodistrias nell'isola di Corfù il 12 aprile 1887, ad Atene giornalisti scrivono sui giornali del tempo che: Joan Kapodisrias provenieva da Gjirokastra.

Tra questi, i giornalisti Vasil Zoto, Teodor Bovo e Athanas Petrilli al giornale "Nea EFHMERIDHA" (Il Giornale Nuovo) del 10 e 12 Maggio, 1887, ha dichiarato che Joan Kapodistria era di Gjirokastra.

Questo evidentemente a molti greci è stato detto solo di recente.
Presto tutta la verita verrà fuori perche tutti historici Europiani stano gia andando avanti con le ricerche,e vedremo il vostro impero di luppe e gladiatori e la storia manipolata della Grecia ha ha ha ma mondo come sei fatta.Ciao a tutti ........... ah...ah... stavo dimenticando fatte una ricerca sul internet per il CIBO DI PERUGIA E LA LINGUA ALBANESE dove vedrete le scriture etrusche = Albanese. etc etc etc verrà tutto fuori e lo vedremo chi è la cula della civilta Europea .ciao ciao

sharkone
22-06-2012, 10.41.58
Ciao confermi che anche Palanca era albanese?
E' l'unico imperatore riconosciuto una volta varcato il Sansinato.

Giggio93
22-06-2012, 10.42.37
verrà tutto fuori e lo vedremo chi è la cula della civilta Europea .ciao ciao

E qui cado morto. :roll3:

Via, qui c'è un palese caso di sindrome del pene piccolo.
Capisco che deve essere dura avere come confinanti i Greci che sono i padri dell'occidente, ma non mi sembra che i Macedoni ed i Bulgari rompano così tanto i coglioni.:asd:
Ahhh, brutta roba il nazionalismo, fa perdere l'occhio sul presente e sul futuro per rifugiarsi in un passato che quando non è remoto è immaginario!

FALLEN_ANGEL_664
22-06-2012, 11.09.23
Oltre al fatto che porta a vantarsi di discendere da qualcosa, quando nella realtà al massimo ci si dovrebbe vantare di aver fatto qualcosa...

Il tuo popolo discende da chissà quale popolazione? Stìcazzi! Aiuterà molto per arrivare a fine mese. Aspetta aspetta che me lo scrivo sul curriculum che il mio bis-bis-bis-nonno apparteneva ad un popolo che nel corso della storia ha combinato questo questo e quest'altro.

Un conto è essere nazionalisti, amare la propria terra, la propria cultura e la propria gente. E' cosa buona e giusta onorare il proprio passato, trarre ispirazione ed orgoglio da esso per poter mirare a compiere azioni ancora più degne di rispetto. Un'altro è essere dei vuoti imbecilli che devono rifarsi ad un passato glorioso (o in assenza di questo eventualmente inventarselo) per potersi dire orgogliosi di ciò che si è perchè si discende da qualcosa. Neanche i cani vengono valutati solo in base al loro albero genealogico. Siamo forse al di sotto dei cani? O magari è ciò che facciamo e non da chi discendiamo che ci rende ciò che siamo?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

BattleByzan53
22-06-2012, 11.13.14
Che poi se proprio occorre rifarsi ad un passato glorioso in occidente solo Italia e la Grecia possono realmente vantarsi :D

FALLEN_ANGEL_664
22-06-2012, 11.18.27
Grecia? Tsk! Che vuoi che ne sappiano loro!?

:asd:

Dai, non è vero che Italia e Grecia siano le uniche degne di nota. Ogni popolazione ha il suo bagaglio culturale. L'Inghilterra non è stata forse l'impero che governava il mondo fino a poco tempo fa? E prima di lei la Spagna? Anche da profano ci si può rendere conto di quanto sia immenso il patrimonio di ogni popolo e che non esiste una reale cultura o popolazione superiore alle altre.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Giggio93
22-06-2012, 11.19.59
Oltre al fatto che porta a vantarsi di discendere da qualcosa, quando nella realtà al massimo ci si dovrebbe vantare di aver fatto qualcosa...

:birra:
Full stop, si può chiudere il thread.

Giggio93
22-06-2012, 11.20.53
Grecia? Tsk! Che vuoi che ne sappiano loro!?

:asd:

Dai, non è vero che Italia e Grecia siano le uniche degne di nota. Ogni popolazione ha il suo bagaglio culturale. L'Inghilterra non è stata forse l'impero che governava il mondo fino a poco tempo fa? E prima di lei la Spagna? Anche da profano ci si può rendere conto di quanto sia immenso il patrimonio di ogni popolo e che non esiste una reale cultura o popolazione superiore alle altre.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Credo si riferisse meramente al mondo antico.
In ogni caso secondo me anche chi ha origini Celtiche o Germaniche può dire di aver un passato ancestrale notevole dalla sua.:sisi:
Ed anche i Macedoni che Greci non sono. :sisi:
Posto che il passato etnico è una cazzata, essendo il mondo un bel fritto misto di sperma misto.
Al massimo massimo possiamo parlare del retaggio culturale, dell'influenza storica,insomma di fatti, non arbitrarie conclusioni etnico-nazionalistiche

blackseedboy
22-06-2012, 11.27.43
Tranquilli, a breve leggeremo che i primi homo sapiens era senza ombra di dubbio albanesi, e che un certo uomo, famoso falegname ed esperto cuoco specializzato nella conservazione di pane e pesce, era anche lui di origini albanesi :teach:

immagino che, con premesse simili, siano stati ordinati gli immancabili interventi di pulizia etnica contro greci, macedoni e serbi durante la seconda guerra mondiale :rolleyes:

BattleByzan53
22-06-2012, 11.45.29
Come giusto che sia ogni popolo ha avuto momenti di gloria in svariate epoche :sisi: pure la Svezia si può inserire con l impresa di Gustavo Adolfo che ha cambiato i campi di battaglia occidentali per sempre,se poi vogliamo parlare di influssi pesanti,beh il mondo greco latino hanno creato il mondo così come lo vediamo oggi :D , ovviamente con tutte le sovrapposizioni culturali nel corso dei secoli.
Per la questione lingua, beh tutte le parlate occidentali derivano dall indoeuropeo,da questo ceppo unico che poi si è spezzettato ma almeno nel mondo classico molte lingue sono vicine al greco e lo stesso latino si è quasi strutturato con esso.ora come si può affermare che dopo due millenni e mezzo si parli la stessa lingua dei propri avi in una regione che neanche per 15 minuti si è mai trovata isolata ed indipendente...è come se dicessi che a Capua si parla ancora l'etrusco

Giggio93
22-06-2012, 12.01.44
pure la Svezia si può inserire con l impresa di Gustavo Adolfo che ha cambiato i campi di battaglia occidentali per sempre

Dio che capolavoro Breitenfeld :metal:

BattleByzan53
22-06-2012, 12.14.40
Proprio le battaglie del 1600 mi affascinano in maniera estrema :D c'è la polvere da sparo ma armature e armi bianche sono ancora presenti :sisi: si mischiano secoli di strategie militari consolidate(la falange che diventa l esempio per le formazioni dei picchieri) con novità sempre più preponderanti(il misto fritto tra picche e moschetti dei tercio e le formazioni lineari inventate da Adolfo). Come è bella la storia T_T

ARDDDT23
22-06-2012, 13.19.07
Ma guarda te ignorante che non sei altro ,a me non me ne frego di dimostrare a nessuno che siamo discendenti direti dei Pellasgi -Iliri -Albanesi questo lo sano pure i muri.

come si fa ad essere discendenti da popolazioni di cui non si sa assolutamente nulla :roll3:. Non ci sono prove sono tutte stronzate... della lingua illirica abbiamo solo testimonianze indirette e qualche sporadica parola.

Comunque se delle tue origini illiriche non siamo sicuro abbiamo molte prove delle invasioni di zingari,slavi e turchi quindi che ti piacia o meno gli albanesi sono ben lontani da essere una razza pura e incontaminata :asd:.



Se lei ha cominciato con le offese alora bastardo figlio di luppa Romana va a trovare i radici dove li hai.

Ho solo detto che avete contaminazioni slave, zingare e turche fattene una ragione non è un insulto è un dato di fatto. :D
Un popolo che ha bisogno di rinfaciare le sue radici per autoelevarsi è un popolo con dei problemi se poi le radici vengono inventate e ribadite senza prove la cosa diventa davvero triste.
Potevi direttamente dire che gli albanesi sono diretti discendenti di atlantide e risparmiavi tempo.
Poi scometto che se ci fosserò degli slavi o dei turchi nel forum sarebberò ugualmente offesi di avere contaminazioni albanesi.

MarcoLaBestia
22-06-2012, 13.42.51
Te a me mi fai pena per la tua ignoranza più tosto te ti dovresti informare da dove siete spuntati perche italia era una penisola e la parola (Italici) lo avete inventato voi ha ha ha ha non siete pure una rraza ma siete un mischiacio dei schiavi del impero Romano
Amigo, no hay capido nada

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/39/Italia_colonie.jpg

Esta mappa es de Erodoto

Thor
22-06-2012, 14.44.34
100 punti a chi indovina di chi e' il fake:asd:

Kewell18
22-06-2012, 14.45.40
Amigo, no has entendido nada

Esta mapa es de Erodoto

Fixed :uiui:

:birra:

sharkone
22-06-2012, 15.40.00
Amigo, no hay capido nada
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/39/Italia_colonie.jpg

Esta mappa es de Erodoto

Italia, re Italo...e poi ci dicono benvenuti in Italia:asd:

Teuta
22-06-2012, 19.22.37
Parlerano i fatti.stiamo parlando di storia e non di contiminazione perche questo siguramente ce stata .
E vero, siamo stati conquistati da romani, bizantini, slavi e turchi per piu di 2000 anni, pero non vi sembra strano che dopo piu di 20 secoli parliamo ancora la nostra lingua? Seppur con delle influenze turche e latine, la maggior parte della lingua Albanese e rimasta illirica. Invece i gauls e daci si sono assimilati e latinizzati, 99% degli scozzesi e irlandesi parlano solo l'inglese, indigeni di latinoamerica solo lo spagnolo. Questi sono popoli che hanno una cultura tutta mista e che hanno perso la loro lingua in meno di 5 secoli. Un altro popolo nei nostri panni (ripeto, piu di 20 secoli) avrebbe perso la lingua ed anche il 100% della cultura. Anzi...nemmeno esisterebbe, sarebbe un popolo totalmente estinto.

Lower
22-06-2012, 19.26.19
Proprio le battaglie del 1600 mi affascinano in maniera estrema :D c'è la polvere da sparo ma armature e armi bianche sono ancora presenti :sisi: si mischiano secoli di strategie militari consolidate(la falange che diventa l esempio per le formazioni dei picchieri) con novità sempre più preponderanti(il misto fritto tra picche e moschetti dei tercio e le formazioni lineari inventate da Adolfo). Come è bella la storia T_T

Ma, non vorrei sbagliarmi e credo fossi tu, alla fine hai scelto o no il cdl in Storia (Moderna, viste le tue preferenze)? :D

blackseedboy
22-06-2012, 19.27.30
ah ah ah.. mi sembra che ho tocato il punto debole

idolo.

Spettro_Shepard
22-06-2012, 19.28.39
Trace di lingua Pellasga -Veneta


È opportuno citare una iscrizione venetica rinvenuta sui Colli Euganei, recante una spietata condanna alla decapitazione per alto tradimento.

Si tratta di una pietra quadrata con un bassorilievo raffigurante una biga con due cavalli rampanti, incitati alla corsa da due personaggi, uno presumibilmente incaricato di portare a compimento una spedizione punitiva contro un traditore, da quanto si rileva dalla severa sentenza che per tre lati incornicia il bassorilievo:

clip_image002

Pelasgo-Venetico


Albanese


Italiano




ATE


Ate


Colui che

XE


qe


era (godeva)

I FE


i fe


di fede

IKHNOI


idhnoi


afflisse

KROAN


Kryen:


il Capo:

MNIIOIE


mënjanoie,


isolalo,

KAPE


kape,


acchiappalo,

THERI


there,


decàpitalo,

SE


se


perché

KHO


e do.


lo vuole.

clip_image004

[…] Ora osserviamo due anfore che, con concetti tra loro affini, offrivano gioia e gratificazione agli umani mediante il loro contenuto costituito da vino.

Prendiamo in esame per prima un’anfora vinaria del IV secolo a.C. conservata nel Museo Vaticano e captiamo l’euforia trasmessaci attraverso “lo spirito” di quella bevanda che, come adesso, anche allora creava distensione e comunione tra i commensali:

clip_image006

clip_image008

Pelasgo-Etrusco


Albanese


Italiano




MIIA


Mija


La mia

RISA


risìa


gioventù

A KHS


ta kesh


tu abbia.

Questa massima potrebbe definire un brindisi dei nostri antenati, ai quali il vino dell’anfora trasferiva il proprio vigore facendoli sentire giovani.

Ora esaminiamo l’altra anfora vinaria, di epoca probabilmente anteriore, esposta nel Museo Nazionale di Chiusi:

clip_image010

clip_image012

Pelasgo-Etrusco


Albanese


Italiano




ARNO


Arno


Creatore

SE





del

ORE


ore


tempo

“Tu, vino sei un creatore del tempo, e poiché ci fai vivere il tempo e lo rinnovi, tu meriti questo appellativo” questa potrebbe essere l’interpretazione del concetto espresso con quelle parole.

Però potrebbe rappresentare anche una dedica ad ARNO, che con il contenuto dell’anfora rende felici le persone.

Comunque sia, le anfore sono belle e i concetti autenticamente umani, concetti che allora come ora, per sempre, si ripeteranno sempre e per sempre.

ah ah ah.. mi sembra che ho tocato il punto debole dopo di che mandero un altro materiale di un altra traduzione .Allora la domanda è come mai nessun altra lingua non riesce a tradurlo? E non stavo parlando di contiminazione perche siguramente ce stata in 20 secoli di invasi si sa ed è inutile negare.

altro che ariani popolo puro lol
A quando un Hitler albanese?

Giggio93
22-06-2012, 19.59.17
Comincio a credere che sia un fake estremamente ben costruito. :asd:

Spettro_Shepard
22-06-2012, 20.00.52
Comincio a credere che sia un fake estremamente ben costruito. :asd:

però gli errori grammaticali son convincenti :asd:

Giggio93
22-06-2012, 20.04.49
Ma poi ribadisco, chi cazzo se ne frega se uno parla la stessa lingua del nonno del bisavolo.:asd:
Non è quello che ti rende importante nella storia. :asd:

Teuta
22-06-2012, 20.15.56
Evidence of Albanian writing from 6th century - YouTube (http://youtu.be/oeFcp1-XArE)

Ha ha ha anche per un po ed assisteremo la verita .La verita perduta anzi la verita calpestata e manipulita. Ha ha ha ( Grecia la cula dela civilta Europea) che non sano ne anche che cosa significa la parola Troia ha ha ha Troia - Albanese Troia -Terra ,Terreno . Troiano- in Albanse( della terra ) o( del paese) hi hi hi povera terra

Giggio93
22-06-2012, 20.29.49
Ma quindi l'Albania che filosofi ha prodotto? :asd:

d0nk4
22-06-2012, 20.35.23
che non sano ne anche che cosa significa la parola Troia ha ha ha Troia - Albanese Troia -Terra ,Terreno . Troiano- in Albanse( della terra ) o( del paese) hi hi hi povera terra

No,
troia vuol dire zoccola.

Spettro_Shepard
22-06-2012, 20.40.39
No,
troia vuol dire zoccola.

acuta osservazione ma puo significare anche:
Fumetto [modifica]

Troia - personaggio DC Comics
Musica [modifica]

Troia - album degli Squallor del 1973
Toponimi [modifica]

Troia (Ilio) - antica città dell'Asia Minore
Troia - comune della provincia di Foggia (Italia)
La Troia - denominazione popolare di Ripaberarda in provincia di Ascoli Piceno (Italia)
Altro [modifica]

Troia - termine popolare utilizzato per indicare la femmina del maiale e, per estensione, termine volgare o offensivo per indicare una prostituta
Troja (anche Troia o Troya) - famiglia della nobiltà astigiana
Uva di Troia - Vitigno autoctono del comune di Troia (FG)
from wiki :asd:

Teuta
22-06-2012, 21.28.32
Troia (Ilio) - antica città dell'Asia Minore
Troia - comune della provincia di Foggia (Italia)
La Troia - denominazione popolare di Ripaberarda in provincia di Ascoli Piceno (Italia)


Bravo qui mi stai ! Antica cita dell asia minore non era della terra ,terreno? hi hi hi ti svegli e fai il colegamento.hi hih hi

Teuta
22-06-2012, 21.31.13
Le cita dove si costruiscono in terra in terreno o no forse adesso lo costruiamo nel aria per la paura del terremoto ....hi hi hi

Teuta
22-06-2012, 21.35.58
Con tutto il rispeto per i terremotato delle disgrazie non si scherza.
Scusatemi!

Giggio93
22-06-2012, 21.39.44
mmmh, basta, ora son convinto che sia fake. :asd:

Spettro_Shepard
22-06-2012, 21.41.36
Le cita dove si costruiscono in terra in terreno o no forse adesso lo costruiamo nel aria per la paura del terremoto ....hi hi hi

:roll3::roll3::roll3::roll3::roll3::roll3::roll3:: roll3::roll3::roll3::roll3::roll3:

Eowyn.
22-06-2012, 22.35.50
Non fosse fake... mi astengo da commenti in modalità razzismo ON, :asd:

blackseedboy
22-06-2012, 23.14.57
Ha ha ha
cut
Ha ha ha
cut
ha ha ha

"charade you are" (cit.)

MarcoLaBestia
23-06-2012, 03.14.50
Fixed :uiui:

:birra:
Hé puto, no hay capido nada manco tu :asd:


Italia, re Italo...e poi ci dicono benvenuti in Italia:asd:
io rispondo a bruciapelo: ah non è la Francia? :D

MarcoLaBestia
23-06-2012, 03.16.22
Teuta = curva

Spettro_Shepard
23-06-2012, 06.33.04
Teuta = curva

AHHAHAHAHAHA lol
Perchè? :roll3::roll3:

Spettro_Shepard
23-06-2012, 06.34.34
Troia (Ilio) - antica città dell'Asia Minore
Troia - comune della provincia di Foggia (Italia)
La Troia - denominazione popolare di Ripaberarda in provincia di Ascoli Piceno (Italia)


Bravo qui mi stai ! Antica cita dell asia minore non era della terra ,terreno? hi hi hi ti svegli e fai il colegamento.hi hih hi

veramente mi sono limitato a cercare troia su google :asd:

Teuta
23-06-2012, 10.35.41
È un luogo particolarmente affascinante, il Museo Archeologico del Vaticano. La bellezza e l’armonia rendono la cultura quasi più dotta che altrove, con i reperti collocati in una cornice stupenda, che valorizza ogni oggetto, il quel quadro plurimillenario.

Tutto è palpitante, e nell’ammirare si vive, si gioisce, si soffre con i nostri antenati. Il tempo si ferma, quando si leggono quelle iscrizioni che appartengono al sentimento, e il modo di sentire non muta con lo scorrere dei secoli.

Forse l’iscrizione più bella, e anche più chiara e leggibile, appartiene a un’urna ornata con putti che rincorrono dei cigni svolazzanti. Ai due lati l’urna è incorniciata da fiori stilizzati, retti da una figura umana dalle gambe incrociate che vengono assimilate fino a trasformarsi in una base che sostiene tutto l’insieme. E l’insieme di questo l’ornamento fa da cornice al pensiero filosofico dedicato ad una bella figura femminile che, adagiata su un cucino, volge lo sguardo verso spazi infiniti.

Lontana dagli affanni terrestri, in un’urna ornata di incisioni circondata da querci, riposa la persona vicina al nostro cuore.

L’interesse che desta questa urna è notevole, non solo per il linguaggio così uguale all’albanese di oggi, non solo per il modo come sono espressi sentimenti e concetti di pace come ci piacerebbe intendere ancora ai nostri giorni, non solo infine per aver conservata intatta la sua bellezza fin da una remota antichità, ma sopra tutto per la conferma di una cultura e di una tradizione comune nell’area euro-mediterranea.

Anche questo messaggio epigrafico, come del resto tutti gli altri, si interpreta con l’idioma dei mitici Pelasgi, sopravvissuto nell’albanese attuale:

clip_image002[4]

clip_image004[4]

Pelasgo-Etrusco


Albanese


Italiano


LARCE


Largë


Lontano

TUTNASH


tutnash


dagli spaventi

LATHA


lata


tra ornamenti scolpiti

LISA


a lisa


e querci

SCL


shkeli


è scesa

AFRA


e afra


la vicina

In questa iscrizione breve ma significativa, si osservano tre parole presenti pure a Chiusi, Firenze e Perugia: TUT, LISA e SCELI.

Si è già veduta l’iscrizione di Perugia con la parola SCELI (in albanese shkeli) cioè scese, che qui è stata resa scrivendo solo le consonanti (SCL), un metodo non inconsueto.

Su un’urna al Museo Nazionale di Chiusi vi è un iscrizione abbastanza lunga con la parola TUT, spavento, affanno. Onde evitare perplessità, conviene precisale la forma TUTNASH come appare al Museo Vaticano, significa dagli spaventi. Infatti anche oggi la lingua albanese non ha articoli, ma declinazioni nella duplice forma determinata e indeterminata. Per esempio per rendere determinata la parola LIBRO, in italiano si impiega l’articolo (il libro), mentre in albanese da libër nominativo indeterminato si forma libri, determinato.


Non ce niente da dimostrare ma è la verita o umanita che non sapete ne anche i vostri rradici .Ne parlano i fatti da solo e non è per rrazismo ma per cultura perche uno deve sapere che cosa cera prima della storia Greka o la storia delle luppe e dei Gladiatori ,ma come si dice una parola le luppe e i gladiatori fanno la storia ed ecoci qua .Una lingua pure Pellasga ancora oggi parlata i Albani siamo noi il Popolo Albanese .

Teuta
23-06-2012, 10.47.42
veramente mi sono limitato a cercare troia su google


Risposta

Ma non credi che io mi sono messa a cercare Troia sul google !
Semplicemente Troia in Albanese significa Terra ,Terreno in dialeto Geg che si usa ogni giorno .Albania ha due dialeti Geg e Tosc .Poi dobbiamo pere prendere in considerazione che nei tempi di Pellasgi non cera un espressione cosi rico come oggi che ce ne sono tantissimi impressioni di lingue.
Tanti posti in Italia non hano nessun significato in Italiano .
Mi hanno deto che Emiglia Romagna era Pellasga bene.
La domanda è dove Nascevano le civilta nei tempi Pellasgi?
Nascevano vicino ai fiumi e guarda caso come si chiama il fiume di Emiglia romagna PO. Bene la domanda che cosa significa Po in Italiano? Niente e che cosa significa Po in Albanese ? Po -si.
Si sta tutto andando avanti e ci sara una svolta siguramente perche grazie dio è la lingua viva!

Teuta
23-06-2012, 11.03.32
Selca e harruar. - YouTube (http://youtu.be/TX-iYQLmI9U)

Eco una cita Ilire in Albania .

Spettro_Shepard
23-06-2012, 11.04.53
veramente mi sono limitato a cercare troia su google


Risposta

Ma non credi che io mi sono messa a cercare Troia sul google !
Semplicemente Troia in Albanese significa Terra ,Terreno in dialeto Geg che si usa ogni giorno .Albania ha due dialeti Geg e Tosc .Poi dobbiamo pere prendere in considerazione che nei tempi di Pellasgi non cera un espressione cosi rico come oggi che ce ne sono tantissimi impressioni di lingue.
Tanti posti in Italia non hano nessun significato in Italiano .
Mi hanno deto che Emiglia Romagna era Pellasga bene.
La domanda è dove Nascevano le civilta nei tempi Pellasgi?
Nascevano vicino ai fiumi e guarda caso come si chiama il fiume di Emiglia romagna PO. Bene la domanda che cosa significa Po in Italiano? Niente e che cosa significa Po in Albanese ? Po -si.
Si sta tutto andando avanti e ci sara una svolta siguramente perche grazie dio è la lingua viva!
Ma perchè sei dovuta andare a pescare un topic vecchi di 2 anni :asd:











PS: dio non esiste:sisi:

Giggio93
23-06-2012, 11.08.46
Spero sia Fake, perchè mi sta salendo una lievissima nota razzista. :asd:

Kewell18
23-06-2012, 14.56.55
Nascevano vicino ai fiumi e guarda caso come si chiama il fiume di Emiglia romagna PO. Bene la domanda che cosa significa Po in Italiano? Niente e che cosa significa Po in Albanese ? Po -si.
Si sta tutto andando avanti e ci sara una svolta siguramente perche grazie dio è la lingua viva!

Sai quante parole omofone esistono tra l'italiano e il giapponese?

kasa = ombrello
ano = quello (:asd:)
kakka = sua eccellenza (non scherzo)
kagi (si legge kaghi) = chiavi
fune = barca
amai = dolce
nodo = gola
ecc...

Questo non significa che esista pero' una connessione tra le due lingua. Si chiama coincidenza. Pensare che un fonema come "po" non abbia significato in altre lingue sarebbe ridicolo, in albanese significa "si", in cinese significa "rotto". E chissa' in quante altre lingua ha un significato.
Che ci sia una connessione??? :look: :asd: :birra:

Teuta
23-06-2012, 15.42.50
Questo del fiume è Po non significa che deve essere Albanese per forza .Le ricerche vano avanti perche è la lingua viva e non si puo ignorare tutto questo.
Ma il fiume era una mia espressione per carita.

sheena
23-06-2012, 15.54.22
Teuta = curva

AHHAHAHAHAHA lol
Perchè?

curva sta per troia, se ricordo bene, in serbo? ^^' (un altro modo per dire terra, per la proprieta' transitiva! :teach: )


[...] la verita calpestata e manipulita[...]

fake di Di Pietro! (???)




quante troiate su un solo topic! lol (e non avevo nemmeno fatto caso che fosse un resume, finche' nn l'ho letto tra i commenti... ce ne ha messo d'impegno a trovarlo: ammirevole! o.o)

P.S.: faccio bene a passar di qui ogni tanto. una cosa cosi' LOL nn la leggevo da un po'! (lo leggera' come un insulto? :| )

Teuta
23-06-2012, 15.58.40
Shasi - Dokumentar ne Top Channel pj IV - YouTube (http://youtu.be/SlE05dyz63Y)

questo qui è la cita ilire che era tra ScodraAlbania e Ulqiniadesso territorio di Montenegro cio nel territorio Iliro ,e fu chiuso nei archivi di jugosllavi nel 1980 .Quela cita fino al 1912 era Albania dopo di che nel 1912 rimasse ex Jugosllavia adesso è una minorita Albanese di Macedonia(Montenegro) dove ancora si parla Albanese.Nei dokumenti si dice che soltanto in Scodra sono spariti 40 cità ilire .

Teuta
23-06-2012, 16.22.02
Albanian Castle's - YouTube (http://youtu.be/URucnyVM1Zo)

Dei casteli in Albania

Spettro_Shepard
23-06-2012, 16.25.17
curva sta per troia, se ricordo bene, in serbo? ^^' (un altro modo per dire terra, per la proprieta' transitiva! :teach: )



fake di Di Pietro! (???)




quante troiate su un solo topic! lol (e non avevo nemmeno fatto caso che fosse un resume, finche' nn l'ho letto tra i commenti... ce ne ha messo d'impegno a trovarlo: ammirevole! o.o)

P.S.: faccio bene a passar di qui ogni tanto. una cosa cosi' LOL nn la leggevo da un po'! (lo leggera' come un insulto? :| )
lo so che vuol dire...la mia domanda intendeva: ''perchè dargli della troia? :roll3:

Spettro_Shepard
23-06-2012, 16.27.01
teuta sei un fake. Impossibile che un'albanese conosca l'italiano a questi livelli (anche se le doppie vanno in culo) e che riesca a compiere una frase in senso compiuto senza metterci in mezzo parole come ''birra'' ''vodka'' ecc. :asd:

Teuta
23-06-2012, 16.41.16
ha ha ha è questo il problemo che per voi è impossibile che un straniere impara bene la vostra lingua hi hi hi.Non per rrazismo ma vai in Albania e vedrai con i tuoi ochi tutto. Guarda che non è mica che parlo soltanto la vostra lingua ah ? Ma perche no devo essere straniera guarda che sono straniera e non vedo niente di strano in cio.

Thor
23-06-2012, 16.42.05
anzi la verita calpestata e manipulita.

Ero gia' sicuro fosse un fake, ma manipulita mi ha tolto qualsiasi ragionevole dubbio:asd:
Solo, chi e'? Perche' e' costruito davvero bene, preparato con dovizia di particolari, non improvvisato:asd:

Giggio93
23-06-2012, 16.54.43
chi controlla l'IP?

Spettro_Shepard
23-06-2012, 17.09.22
ha ha ha è questo il problemo che per voi è impossibile che un straniere impara bene la vostra lingua hi hi hi.Non per rrazismo ma vai in Albania e vedrai con i tuoi ochi tutto. Guarda che non è mica che parlo soltanto la vostra lingua ah ? Ma perche no devo essere straniera guarda che sono straniera e non vedo niente di strano in cio.

Ma perchè ridi così? hihihi? pari na strega...

Teuta
23-06-2012, 17.17.33
Varrosja e historise ilire - YouTube (http://youtu.be/ART6PrNfpdk)
Questo è la Cita di Albanopoli in Albania che si sta quasi perdendo.
Mi fa piacere di dire che sono del Iliria Albania e mi fa onore questo è la nostra storia non non vedo perche mi devo essere manipolato che cosa centra questo? Ah ah ho kapito a voi non piace la storia dei Pellasgi-Iliri-Albanesi a voi piace la storia delle Luppe e dei Gladiatori ah scusatemi! Adesso vi saluto e vi dico una cosa andate a studiare la storia vera e non le stronzate che a voi vi hanno fatto credere fino nei giorni di oggi . Verra tutto fuori anzi lo sano pure i muri la storia del umanita ma il problema è che fa scomodo. Studiate la storia perche cera una vita anche prima del vostro impero di luppe e le manipolazione della Grecia e della Serbia. Per la vostra cultura ciao ciao

MarcoLaBestia
23-06-2012, 18.02.51
curva sta per troia, se ricordo bene, in serbo? ^^' (un altro modo per dire terra, per la proprieta' transitiva! :teach: )
in albanese, non in serbo! Albania se ha difeso per 2000 ani condro tuto e tuti!:teach:


un momento.....sheena? :.:

Giggio93
23-06-2012, 18.16.07
Ma quindi l'Albania, presunta culla della civiltà occidentale, che filosofi ha prodotto? :asd:

Teuta
23-06-2012, 18.52.57
Guarda bene e non è la presunta cula della civiltà ma è la cula della civiltà ocidentale .La dimostrano i fatti e non le Parole e la prova più importante è la lingua.

MarcoLaBestia
23-06-2012, 19.24.03
Guarda bene e non è la presunta cula della civiltà ma è la cula della civiltà ocidentale .La dimostrano i fatti e non le Parole e la prova più importante è la lingua.
Amigo, la cula de la curva

Thor
23-06-2012, 23.13.49
Amigo, la cula de la curva

La curva del culo, amico:teach:

:asd:

ARDDDT23
23-06-2012, 23.58.07
Guarda bene e non è la presunta cula della civiltà ma è la cula della civiltà ocidentale .La dimostrano i fatti e non le Parole e la prova più importante è la lingua.

Comunque se scrivi una frase del genere su stormfront organizzano una spedizione per prenderti a casa...sono ancora li a discutere se considerare gli albanesi bianchi o meno. :roll3::roll3::roll3:

Se vai li a dir loro stronzate come "siete tutti figli di "troia" di albania" ricostituiscono un Ku Klux Klan d'emergenza.

Tutte le cagate che hai scritto sono campate per aria e se ti informassi sappreseti che Troia vuol dire baldracca anche in illirico.

Teuta
24-06-2012, 21.10.01
Guardate qua voi figlioleti delle luppe Romane andate a studiare la preistoria perche lo dimostrano i fatti chi siete voi e chi sono i Albanesi .Più tosto siccome siamo usciti nel discorso della rraza che non dovevamo uscire.
Cosa hanno in comune i dardani di Troia con i dardani dell’ Iliria?
Ciò che questi popoli hanno in comune è che sono lo stesso popolo e il fatto che parlino albanese, spiega che anche a Troia si parlava albanese. Dardani di Iliria, immigrati da Troia, avevano la stessa nazionalità degli Iliri, hanno dato il nome Dardania in ricordo della loro patria. Però sono diverse le opinioni che dicono che i Dardani della penisola Ilirica sono stati a Troia e lì hanno creato la civiltà troiana. Anche questa teoria potrebbe essere vera.
5.- Strabone in “Geografia” diceva: “Dardan e Jason erano due fratelli che abitavano in Samothrach (territorio di vecchia , Trachia,Thrakia) , e dopo la morte di Jason, Dardan andò per creare sotto il monte Ide, una città che chiamò con il suo nome: Dardania”.4
Strabone diceva che i dardani sono di origine Tracha (Thraka,). Così come i dardani di Iliria sono chiamati iliri , oppure trachas o troiani nello stesso tempo, così non c‟è nessuna differenza tra trachi, iliri e troiani.
In ogni caso, anche se sono venuti dalla Troia in Iliria, anche se sono andati dall‟Iliria a Troia, questo non fa nessuna differenza, perché spiega che stiamo parlando dello stesso popolo con lo stesso sangue e la stessa lingua,il quale si estendeva dall‟ Asia Minore fino alla periferia occidentale dell‟ Europa. Non c‟è dubbio che i dardani di Troia sono
9
dardani di oggi: Albanesi, arbani oppure skipetari (shqiptaret).
6.-Un‟ altro fatto molto interessante spiega che dardani di Iliria hanno la stessa etnia dei troiani ed è scritto nel libro”Storia di imperatori”. L‟autore romano scrive per origine di imperatore iliro, Claudio II:
“-In questa guerra comandata da Claudio, egli ispirava molto coraggio ed eroismo ai cavalieri dalmati, perché Claudio lasciava pensare che era di questa provincia, anche se altri dicevano che era dardano e che discendeva dal regno dei troiani Illiri e dal proprio Dardano.5
I Dardani dell‟ Iliria sono considerati dagli autori di Roma con esattezza come lo stesso popolo di Dardani di Troia, pure qualcuno diretto dalla dinastia dardana di Troia. Così secondo gli autori romani, i dardani dell‟ Iliria sono lo stesso popolo dei dardani di Troia. I Dardani dell‟ Iliria (oggi Albania) anche oggi mantengono il nome di dardani vecchi di Troia ed Iliria. Questa non è una coincidenza ma è la continuazione del ricordo di Troia dal suo popolo.
7 .-I troiani hanno chiamato se stessi dardani oppure albani e questo si vede dai nomi che hanno messo ai posti dove sono stati, dopo il trasloco di una sua parte dalla Troia. Cosi Ene Dardanidi getta le fondamenta di una città che chiamava Alba in Italia. Suo nipote, Briti, dopo il trasloco in Britannia chiamava una parte di questo paese: Albani, (Oggi Scozia e anche New York). Così ci sono molti fatti che loro dicevano che erano albani e dardani, discendenti del popolo vecchio di Dardania, Ilira e degli albani nell‟ antichità. Oggi, l‟unico popolo nel mondo che mantiene questi due nomi: albani e dardani sono solo gli Albanesi.
Non è un caso che il popolo albanese di oggi si chiama con il nome più vecchio dell‟ Europa: Alban,

Teuta
24-06-2012, 21.11.54
c'è un po dell'Albania anche nella storia dell'Italia, e qui parliamo di personaggi positivi che hanno dato molto al vostro caro, bellissimo, stupendo, affascinante paese stramegaultra civilizzato. Per esempio:
Diocletianus >>>> imperatore di Roma, origini Illire-Albanesi.
Lucius Aurelianus >>>> imperatore di Roma, origini Illire-Albanesi.
Probus >>>> origini Illire-Albanesi.
Maximianus >>>> imperatore di Roma, origini Illire-Albanesi.
Constantius Chlorus >>>> imperatore di Roma, origini Illire-Albanesi.
Maxentius >>>> imperatore di Roma, figlio di Maximianus.
Constantine the Great >>>> imperatore di Roma, importante nella storia della cristianità. Figlio di Constantius Chlorus (Illiro-Albanese).
Constantine II >>> imperatore di Roma, figlio di Constantine the Great.
Constantius II >>>> imperatore di Roma, figlio di Constantine the Great.
Constans >>>> imperatore di Roma, figlio di Constantine the Great.
Giorgio Basta >>>> generale italiano di origini Albanesi.
Papa Clemente XI >>>> papa della Chiesa cattolica, i suoi nonni venivano da Lezhë.
Antonio Gramsci >>>> filosofo comunista, nonni venivano dalla citta di Gramshi.
Carlo von Ghega >>>> ingegnere, derivava da una ricca famiglia Albanese. Ha costruito la prima ferrovia di montagna, la Semmering railway.
Francesco Crispi >>>> presidente del consiglio dei ministri, famiglia Arbëresh di Palazzo Adriano, Sicilia.
Enrico Cuccia >>>> uno dei banchieri piu importanti italiani, nato a Roma da famiglia Arbëresh di Sicilia, da Piana degli Albanesi.
Oscar Luigi Scalfaro >>>> presidente della repubblica, famiglia Arbëresh di Lamezia Terme, Calabria.
Anna Oxa >>>> cantante, padre Albanese (Hoxha di cognome).

Tanto tutto il mondo lo sa che siete un popolo di ca9asotti (questo me l'hanno detto anche i miei amici italiani qui in america). Non e una sorpresa che Ferdinando I, re di Napoli nel 15 secolo, chiede aiuto agli Albanesi per sconfiggere i suoi nemici locali. Durante quel periodo, gli italiani ringraziarono Skanderbeg e suoi guerreri per la loro resistenza anti-ottomana che salvo il sedere agli italiani che si ca9avano sotto dopo un insulto da un anziano, figuriamoci per una guerra contro i turchi.


Agli italiani non-razzisti: la mia risposta un po cosi non e rivolta a voi, ma a questi scemi razzisti che meritano parole molto piu pesanti delle mie.

Teuta
24-06-2012, 21.22.06
Per chiudere poi andate a trovare i rradici dove li avete perche per la parte del Italia senza la stivale non a caso si chiamava VETULAONA che significa La NOSTRA SOPRACIGLIA in Albanese e la vostra PIANURA PADANA che avete chiamato voi ITALICI ha ha ha perche avete inventato pure il nome ITALICI ha ha dove stava nessuno non ne ha mai sentito PADANA che significa PA-DA-NA = SENZA,o PRIVI, SEPARATI-NOI= NOI non SEPARATI e la vostra e la rraza PADANA che sono CELTI che in PELLASGO -ILIRI-AlBANESE significa CHIARI, BIANCHI quindi di loro lo sapiamo ma voi ROMACI chi siete siguramente zingari . E siccome mi offendo prendere parte in un forumo del Genere con dei ignoranti che non siete altro .Vabbe, vuol dire che siete cosi felici di vivere in complete ignorance.

Teuta
24-06-2012, 21.34.08
Amigo, la cula de la curva
RISPOSTA
LE CURVE(PUTANE) siguramente ne sarano le tue sorrele e la tua madre se li hai ignorante zingaro che non sei altro e vai atrovare i rradici bastardo .CANE lo ricordate la frase vietato entrare i Cani e i Italiani o no ? Quindi invece di offendere ti meto a farti delle domandi chi sei? Bastardo senza rradici .

Teuta
24-06-2012, 21.47.05
Il nome “alban” secondo tante fonti storiche e scientifiche, vuole dire: Bianco. Schiti (Skithi) che abitavano nel nord di Mar Nero, dicevano nelle loro cronache che i loro capelli biondi hanno messo il nome Alban.6. In tanti vocabolari, la parola “albino” vuole dire bianco, cosi anche nome “alban” nella quale si riconoscono gli albanesi dell‟ Albania di oggi da tutto il mondo, significa “bianco”. e non è scrito Italici ma i Albani ha ha ha fate a ridere non dovevamo uscire in questo discorso.

ARDDDT23
24-06-2012, 21.48.08
Gli albanesi hanno costruito anche le piramidi oltre ad aver regnato segretamente sull'impero romano e aver infltrato presidenti e ministri in grecia?

Sei ridicolo se credi a queste stronzate.

Al posto di parlare di mitologia e mettere insieme improbabili collegamenti storici per salvaguardare qualcosa di inutile come l'orgoglio nazionale preoccupati della situazione attuale dell'albania.

BattleByzan53
25-06-2012, 00.05.09
Ma, non vorrei sbagliarmi e credo fossi tu, alla fine hai scelto o no il cdl in Storia (Moderna, viste le tue preferenze)? :D

Alla fine ho optato per COnservazione dei Beni però non so se ho fatto bene :asd: oddio tra storia e beni non cambia molto in fatto occupazionale però:P

blackseedboy
25-06-2012, 01.45.08
Enrico Cuccia >>>> uno dei banchieri piu importanti italiani, nato a Roma da famiglia Arbëresh di Sicilia, da Piana degli Albanesi.
Oscar Luigi Scalfaro >>>> presidente della repubblica, famiglia Arbëresh di Lamezia Terme, Calabria.
Anna Oxa >>>> cantante, padre Albanese (Hoxha di cognome).


ecco, se questi ve li tenevate a casa vostra ci facevate anche un favore :sisi:

MarcoLaBestia
25-06-2012, 01.53.41
Amigo, la cula de la curva
RISPOSTA
LE CURVE(PUTANE) siguramente ne sarano le tue sorrele e la tua madre se li hai ignorante zingaro che non sei altro e vai atrovare i rradici bastardo .CANE lo ricordate la frase vietato entrare i Cani e i Italiani o no ? Quindi invece di offendere ti meto a farti delle domandi chi sei? Bastardo senza rradici .
Amigo, e se avessi origini albanesi? Del resto la Puglia l'avete dominata no?:asd:

Teuta
25-06-2012, 09.18.59
Perche non è mica che siete messi voi meglio o no? Qui non si trata del Orgoglo Nazionale ma qui si trata di una Preistoria e non si puo fare fingere di non essere esistita.OK
Allora perche non legete un po i libri dei vostri Romani ah non è mica che i albanesi sono venuti a scrivergli i libri dell impero Romano. Quindi ne parlano i fatti e non le chiachiere perche voi per le chiachiere site bravi ma quando si passa con i fatti......?
A proposito se ma lo mandi il Blog di queli zingari Serbi che si chiama stormfront perche lo sano tutti che sono Serbi che vogliano per forza diventare Albani ma Albani si nasce e non si diventa e lo vedrai se discutano più stronzate. Me lo mandi il link per cortesia.In tanto li sta cercando anche la polizia postale perche delli dicano di essere ebrei ma io non credo che i ebrei odiano i Albani perche lo sano che i Albanesi hano rrischiato la loro vita a nasconderli nelle lore case.E lo hanno la prova piu viva con Albert Einstein che era privo di pasaporta quando è entrato un Albania nel 1931 e con un passaporto Albanese e riuscito ad andare in America e lo sano i ebrei perche hanno dokumenti che lo dimostrano nel Archivio di loro.Quindi loro sono Serbi di siguro ma me lo mandi perche ve l'ho raconto io a loro la storia da dove siano venuti.

Dezz1911
25-06-2012, 10.03.30
Al posto di parlare di mitologia e mettere insieme improbabili collegamenti storici per salvaguardare qualcosa di inutile come l'orgoglio nazionale preoccupati della situazione attuale dell'albania.

L'orgoglio nazionale non è inutile. E' un sentimento nobile.

Thor
25-06-2012, 11.39.33
A proposito se ma lo mandi il Blog di queli zingari Serbi che si chiama stormfront perche lo sano tutti che sono Serbi che vogliano per forza diventare Albani ma Albani si nasce e non si diventa e lo vedrai se discutano più stronzate. Me lo mandi il link per cortesia.In tanto li sta cercando anche la polizia postale perche delli dicano di essere ebrei ma io non credo che i ebrei odiano i Albani perche lo sano che i Albanesi hano rrischiato la loro vita a nasconderli nelle lore case.

E' un delirio:roll3::roll3::roll3:

Spettro_Shepard
25-06-2012, 12.03.20
Perche non è mica che siete messi voi meglio o no? Qui non si trata del Orgoglo Nazionale ma qui si trata di una Preistoria e non si puo fare fingere di non essere esistita.OK
Allora perche non legete un po i libri dei vostri Romani ah non è mica che i albanesi sono venuti a scrivergli i libri dell impero Romano. Quindi ne parlano i fatti e non le chiachiere perche voi per le chiachiere site bravi ma quando si passa con i fatti......?
A proposito se ma lo mandi il Blog di queli zingari Serbi che si chiama stormfront perche lo sano tutti che sono Serbi che vogliano per forza diventare Albani ma Albani si nasce e non si diventa e lo vedrai se discutano più stronzate. Me lo mandi il link per cortesia.In tanto li sta cercando anche la polizia postale perche delli dicano di essere ebrei ma io non credo che i ebrei odiano i Albani perche lo sano che i Albanesi hano rrischiato la loro vita a nasconderli nelle lore case.E lo hanno la prova piu viva con Albert Einstein che era privo di pasaporta quando è entrato un Albania nel 1931 e con un passaporto Albanese e riuscito ad andare in America e lo sano i ebrei perche hanno dokumenti che lo dimostrano nel Archivio di loro.Quindi loro sono Serbi di siguro ma me lo mandi perche ve l'ho raconto io a loro la storia da dove siano venuti.
Film Campione D'incassi Batte AVATAR!!! (http://3.bp.blogspot.com/_FEy9C52DWME/SsIGXPu-dEI/AAAAAAAAAlQ/rkz40KPSMu8/s400/sex+and+the+zingari.JPG)

ARDDDT23
25-06-2012, 14.00.46
A proposito se ma lo mandi il Blog di queli zingari Serbi che si chiama stormfront perche lo sano tutti che sono Serbi che vogliano per forza diventare Albani ma Albani si nasce e non si diventa e lo vedrai se discutano più stronzate. Me lo mandi il link per cortesia.

Qui smentiscono tutto quello che hai scritto(esagerando):

RACIAL IMAGES OF ALBANIANS - Stormfront (http://www.stormfront.org/forum/t406492/)

Qui sostengono che siete in realtà neri:

If Albanians are not considered white, who does Albania belong to? - Stormfront (http://www.stormfront.org/forum/t851935/)

Qui vi insultano a caso:

True Facts about Albania - Stormfront (http://www.stormfront.org/forum/t775416/)


ti prego insulta quei porci zingari serbi e riesuma tutti i topic che trovi partendo da quelli che ti ho elencato.
Mantieni alto l'orgoglio di "Troia" di albania nel web!
3OP4aS19cFc

L'orgoglio nazionale non è inutile. E' un sentimento nobile.

Finche non degenera in nazionalismo estremo, falsificazione della storia e razzismo sono d'accordo.

Il patriottismo è quando l'amore per la tua gente viene per primo; nazionalismo quando l'odio per quelli non della tua gente viene per primo. (Charles de Gaulle)

Wiz
26-06-2012, 19.24.30
Dai, vi siete divertiti abbastanza.
Se volete parlare di orgoglio nazionale et similia senza troll e cazzate, fate pure, in caso contrario brucio tutto. :birra: