PDA

Visualizza versione completa : Lo scudo fiscale.



Nemolo.O
01-10-2009, 20.23.18
L'opposizione continua a dire che questo "scudo fiscale" sia una manovra a favore della mafia. Condividete questo punto di vista? Perché?

Ma sopratutto, solo a me, a prescindere da quello che dice l'opposizione, pare una immensa truffa?

MarcoLaBestia
01-10-2009, 20.33.08
come fanno le persone a essere così inette da credere ke questa gente al governo lavori per il loro bene? Questa non è semplice ingenuità, è proprio masokismo, voglia di farsi frustare e godere.

gaz_berserk.
01-10-2009, 20.49.46
è una grandissima truffa SI.
se uno ha nascosto al fisco diciamo 1.000.000 di euro all'estero, la quota fissa per fare rientrare i soldi in italia ripulendoli è di 5%.
quindi 50.000 euro di tassa, ridicola!
quando in realtà le tasse da pagare su un milione di euro sono molte di più.

I lavoratori dipendenti si spaccano il culo e pagano tutte le tasse.
e la gente continua a votarli...:tsk:

bella mossa...

e poi si dice che Berlusconi non favorisce i ricchi :asd:

grifis
01-10-2009, 21.46.29
E' una manovra indecente, ma ormai è difficile sorprendersi. Gli italiani si pappano tutto quello che dice il governo e lo prende come oro colato. Sicuramente qualcuno se ne uscirà dicendo che lo scudo fiscale è un ottimo modo per rimpinguare le casse dello stato, e magari ci crederà pure in quello che dice. Tra l'altro, nonostante i proclami del tipo "non accettiamo soldi sporchi", mi chiedo come faranno ad effettuare la distinzione. Come al solito vengono favoriti gli evasori e i criminali, con provvedimenti varati da evasori e criminali a loro volta. E la sinistra che, a causa delle "assenze fisiologiche" (maandateveneafanculo) non è riuscita a fare un'opposizione decente. Che paese di merda.

Doc Zeius
01-10-2009, 23.24.33
L'opposizione continua a dire che questo "scudo fiscale" sia una manovra a favore della mafia. Condividete questo punto di vista? Perché?

Ma sopratutto, solo a me, a prescindere da quello che dice l'opposizione, pare una immensa truffa?



Non è certo il primo di scudo fiscale, e non tutti i precedenti sono stati fatti dalla destra, tanto per la cronaca.

Eticamente sarà anche scorretto, ma senza scudo fiscale quei soldi non sarebbero mai riemersi, il tutto garantirà un discreto gettito fiscale e soprattutto un'enorme iniezione di liquidità di cui c'è davvero tanto bisogno.

C'è anche da dire che questo scudo fiscale capita in un momento in cui gli stati occidentali si sono stufati del comportamento scorretto dei vari paradisi fiscali (svizzera in primis ovviamente) e che quindi avrà bel altro peso rispetto ai precedenti.

MaGiKLauDe
01-10-2009, 23.36.54
Non è certo il primo di scudo fiscale, e non tutti i precedenti sono stati fatti dalla destra, tanto per la cronaca.

Eticamente sarà anche scorretto, ma senza scudo fiscale quei soldi non sarebbero mai riemersi, il tutto garantirà un discreto gettito fiscale e soprattutto un'enorme iniezione di liquidità di cui c'è davvero tanto bisogno.

C'è anche da dire che questo scudo fiscale capita in un momento in cui gli stati occidentali si sono stufati del comportamento scorretto dei vari paradisi fiscali (svizzera in primis ovviamente) e che quindi avrà bel altro peso rispetto ai precedenti.

A me schifa il concetto di scudo fiscale in sè, al di là della direzione da cui arriva. Così come l'indulto. La mentalità del "sì, ma anche..." è una paraculata da salotto televisivo per condurre le discussioni nel nulla.
Poi, per la cronaca, altri paesi stanno affrontando l'evasione verso i paradisi fiscali stringendo accordi internazionali per stringere per le palle gli evasori. Noi li accogliamo come i salvatori della patria. la riemersione dei fondi evasi aveva, stranamento, intrapreso un percorso di crescita esponenziale quando si è data mano libera alla GdF.

Doc Zeius
01-10-2009, 23.48.59
A me schifa il concetto di scudo fiscale in sè, al di là della direzione da cui arriva. Così come l'indulto. La mentalità del "sì, ma anche..." è una paraculata da salotto televisivo per condurre le discussioni nel nulla.
Poi, per la cronaca, altri paesi stanno affrontando l'evasione verso i paradisi fiscali stringendo accordi internazionali per stringere per le palle gli evasori. Noi li accogliamo come i salvatori della patria. la riemersione dei fondi evasi aveva, stranamento, intrapreso un percorso di crescita esponenziale quando si è data mano libera alla GdF.



Guarda che ne stanno beccando parecchi anche in questo periodo, san marino ha consegnato la lista di tutti i correntisti, che quindi non potranno più beneficiare dello scudo, tanto per fare un nome conosciuto, little tony è fregato.


Il provvedimento non è certo un modo per aiutare gli evasori, quanto un sistema per far arrivare capitali che in nessun altra maniera sarebbero tornati qui da noi.

Sul fatto che sia eticamente deplorevole non ci piove, ma a volte si arriva a un punto in cui bisogna metterci una pietra sopra e cercare almeno di salvare il salvabile.

Daniel_san
02-10-2009, 00.19.13
Se sono soldi patrimoniali e non divendi illeciti d'impresa sarà molto improbabile che vadano ad alimentare l'economia.

The El-Dox
02-10-2009, 00.51.06
E' l'ennesimo condono per far contento qualche nome eccellente che aveva tonnellate di euro all'estero... 5% di multa, zio cane, in USA prendi dell'asino e paghi il 20%...

stan
02-10-2009, 00.53.51
Ora che mi ci fate pensare, ma è coinvolto anche lo IOR in questa cosa? Vabbè ovviamente non potete saperlo, ma magari da qualche parte è trapelato qualcosa?

FullMetalBlade
02-10-2009, 01.02.27
Dire che è una manovra per la mafia è la solita esagerazione inutile dell'opposizione. Come quando dicono che siamo in un paese nazi-fascista. Troppo esagerato.

Comunque sia, che è una truffa, su questo non c'è dubbio. È vero, con una tassazione più elevata, era ancora più difficile convincere gli evasori a riportare in Italia il capitale, però non si possono giustificare cosi, e far passare impunemente queste azioni illegali fino al midollo. È una schifezza si, una grande schifezza, ma come al solito l'opposizione arriva tardi, il governo ha già il copione di quello che deve dire per tenersi vicini gli elettori più babbioni, e la lega si tira dietro tutto il nord leghista.

Nemolo.O
02-10-2009, 01.09.51
Ah bene niente di nuovo quindi. Torniamo a parlare delle veline che si scopano tutti che fanno fare più incasso :|

Io penso che solo una cosa ci salverà: la capacità di sorprenderci. E di non dare tutto perso. In Italia però essere così, è, diciamo, demodé? fuori luogo? da ingenui?

Wiz
02-10-2009, 07.42.05
http://www.vauro.net/vauro011009_12.jpg

BESTIA_kPk
02-10-2009, 08.54.30
Il provvedimento non è certo un modo per aiutare gli evasori, quanto un sistema per far arrivare capitali che in nessun altra maniera sarebbero tornati qui da noi.

Sul fatto che sia eticamente deplorevole non ci piove, ma a volte si arriva a un punto in cui bisogna metterci una pietra sopra e cercare almeno di salvare il salvabile.

Scudo fiscale? MERDA fiscale.
Dire "piove governo ladro" è falso, ma solo perchè non piove :asd:

Destra e sinistra = merda! =D che novità :tsk:
Tra indulti, condoni e scudi fiscali... passa sempre di tutto [a loro favore].

Quanto sarebbe bello uno scudo fiscale così -> paghi il 5% e puoi far rientrare tutto il denaro che vuoi, pulito (lol) o sporco che sia, poi alla scadenza dell'offertona ho un bell'elenco dettagliato, tutti i soldi vengono sequestrati e "donati" allo stato, inoltre ti becchi denunce per evasione ecc ecc, quindi poi devi ANCORA pagare, perchè sei solo spazzatura.
Se usano le esche per i pedofili in rete, perchè non farlo anche con queste merde?

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 08.59.23
E' l'ennesimo condono per far contento qualche nome eccellente che aveva tonnellate di euro all'estero... 5% di multa, zio cane, in USA prendi dell'asino e paghi il 20%...

Non mi pare sia proprio così.

Negli usa paghi un tot di multa (20%) PIU' quello che avresti dovuto pagare di imposte (aggiungiamo un altro 20-30%?).
Diciamo che circa un 40-50% dei tuoi soldini santi che hai messo all'estero te li prende (giustamente) lo stato.
Diciamo anche che il tuo nome non viene secretato.

Diciamo inoltre che in Italia (e foooorza Itaaaaaalia) paghi il 5 percento E BASTA?
Diciamo che nessuno può obbligarti a rendere noto chi rientra i capitali?
Diciamo anche che non puoi essere inquisito per questo rientro? Ma diciamolo.

Diciamo anche che chi ha votato questo nano di merda e i suoi tirapiedi degni dello Stato Libero di Bananas dovrebbe renderne conto a tutti invece di nascondersi nelle fogne come fa di solito quando in giro chiedo "ma chi cazzo l'ha votato questo qui?".

DIAZE
02-10-2009, 09.12.49
Non mi pare sia proprio così.

Negli usa paghi un tot di multa (20%) PIU' quello che avresti dovuto pagare di imposte (aggiungiamo un altro 20-30%?).
Diciamo che circa un 40-50% dei tuoi soldini santi che hai messo all'estero te li prende (giustamente) lo stato.
Diciamo anche che il tuo nome non viene secretato.

Diciamo inoltre che in Italia (e foooorza Itaaaaaalia) paghi il 5 percento E BASTA?
Diciamo che nessuno può obbligarti a rendere noto chi rientra i capitali?
Diciamo anche che non puoi essere inquisito per questo rientro? Ma diciamolo.

Diciamo anche che chi ha votato questo nano di merda e i suoi tirapiedi degni dello Stato Libero di Bananas dovrebbe renderne conto a tutti invece di nascondersi nelle fogne come fa di solito quando in giro chiedo "ma chi cazzo l'ha votato questo qui?".

Luca,
diciamo che te sei un dei motivi che mi fanno tornare in OS di tanto in tanto. :asd:

standigovescion
:clap::clap::clap:

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 09.37.59
Luca,
diciamo che te sei un dei motivi che mi fanno tornare in OS di tanto in tanto. :asd:


ciao Simone, preparati x raduno dicembrino....
manchi a tutti i pupi :kiss:

scusate l'OT e viva lo scudo fiscale protonico razzomissile

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 09.43.33
Eticamente sarà anche scorretto, ma senza scudo fiscale quei soldi non sarebbero mai riemersi, il tutto garantirà un discreto gettito fiscale e soprattutto un'enorme iniezione di liquidità di cui c'è davvero tanto bisogno.


Tu sei una persona che argomenta e con te mi fa piacere discutere.
Ti dirò perchè secondo me questi soldi sarebbe stato paradossalmente meglio non fossero mai emersi.

Mettiamo che brambilla fa rientrare 100 milioni di euro in Italia, soldi che fino a ieri non poteva toccare.
Mettiamo che brambilla non è perseguibile per questo rientro: non si sa perchè erano all'estero, né come li ha fatti.
Mettiamo ora che brambilla quei 95 milioni di euro li ri-investe nella sua attività produttiva: smaltimento oggetti non desiderati.

Lo stato ha preso 5 milioni di euro, è vero.
Ma brambilla ne ha 95 praticamente intoccabili per fare i fatti suoi.

Ora cambia il nome brambilla con il nome Riina.

M@TTE
02-10-2009, 09.44.07
standigovescion
:clap::clap::clap:

Doppia Standing ovation :hail: :hail: :hail:

P.S: Domanda ai Mod.Se rimetto in firma "Via Berlu...ni dal Mondo" mi ribannate?

Elendil_1
02-10-2009, 09.49.35
Il provvedimento non è certo un modo per aiutare gli evasori, quanto un sistema per far arrivare capitali che in nessun altra maniera sarebbero tornati qui da noi.

Sul fatto che sia eticamente deplorevole non ci piove, ma a volte si arriva a un punto in cui bisogna metterci una pietra sopra e cercare almeno di salvare il salvabile.

Questo discorso, forse, potrebbe avere un senso con un governo che sta conducendo una rigorosa battaglia contro l'evasione fiscale ed i reati economici, e che decide di dare un taglio secco col passato dando una singola possibilità di ricominciare da capo dimenticando il passato con una nuova etica.
In una realtà in cui questo governo ha prodotto 3 condoni fiscali e 2 condoni edilizi in 10 anni, in cui ogni legge che vara rende più difficile indagare sui reati fiscali e rende più facile evadere, falsificare impunemente i bilanci, riciclare denaro e portarlo illegalmente all'estero, fa solo ridere.

destino
02-10-2009, 09.50.36
Doppia Standing ovation :hail: :hail: :hail:

P.S: Domanda ai Mod.Se rimetto in firma "Via Berlu...ni dal Mondo" mi ribannate?

tu fai una prova :asd:

Doc Zeius
02-10-2009, 10.04.28
Tu sei una persona che argomenta e con te mi fa piacere discutere.
Ti dirò perchè secondo me questi soldi sarebbe stato paradossalmente meglio non fossero mai emersi.

Mettiamo che brambilla fa rientrare 100 milioni di euro in Italia, soldi che fino a ieri non poteva toccare.
Mettiamo che brambilla non è perseguibile per questo rientro: non si sa perchè erano all'estero, né come li ha fatti.
Mettiamo ora che brambilla quei 95 milioni di euro li ri-investe nella sua attività produttiva: smaltimento oggetti non desiderati.

Lo stato ha preso 5 milioni di euro, è vero.
Ma brambilla ne ha 95 praticamente intoccabili per fare i fatti suoi.

Ora cambia il nome brambilla con il nome Riina.



Ciao Milo,

non è come dici tu, i soli reati che vengono sanati con lo scudo fiscale sono l'omessa dichiarazione (che quindi avrebbe salvato i vari valentino rossi, fisichella e company) e forse il falso in bilancio, su questo secondo punto ci sarebbe molto da discutere ma prendiamola solo come un'anomalia italiana.

I soldi provenienti da attività illecite non saranno in alcun modo regolarizzati e infatti, a meno che non vengano beccati dal fisco, rimarranno tranquillamente all'estero così come ci sono stati fino ad ora.

Un'altra cosa poi, secondo me confondi lo scudo (che è una sanatoria) con le sanzioni (chi viene beccato dal fisco), in Italia le sanzioni sono ben più alte di quelle americane, anche rimanendo nella fascia di multa più bassa si arriva a pagare una cifra superiore alla somma celata.

Gatto_Nero
02-10-2009, 10.14.14
Tu sei una persona che argomenta e con te mi fa piacere discutere.
Ti dirò perchè secondo me questi soldi sarebbe stato paradossalmente meglio non fossero mai emersi.

Mettiamo che brambilla fa rientrare 100 milioni di euro in Italia, soldi che fino a ieri non poteva toccare.
Mettiamo che brambilla non è perseguibile per questo rientro: non si sa perchè erano all'estero, né come li ha fatti.
Mettiamo ora che brambilla quei 95 milioni di euro li ri-investe nella sua attività produttiva: smaltimento oggetti non desiderati.

Lo stato ha preso 5 milioni di euro, è vero.
Ma brambilla ne ha 95 praticamente intoccabili per fare i fatti suoi.

Ora cambia il nome brambilla con il nome Riina.

Quello che dici è giusto ma un po' contraddittorio. Perchè se il signor Brambilla/Riina reinveste i suoi 95 milioni in italia in un momento in cui nessuno non è disposto ad investire un euro che sia uno l'economia in generale trarrebbe benefici non indifferenti.
Il fatto che non sia perseguibile ETICAMENTE è una cosa che da al voltastomaco, il fatto che sia una manovra rivolta solo ad una ristretta cerchia di persone (non conosco operai o commesse che abbiano portato i propri risparmi in Lussemburgo....) ETICAMENTE fa schifo. Il fatto che questi soldi in italia ora come ora servono come l'aria che respiriamo ECONOMICAMENTE è inattaccabile. Purtroppo, viene da dire.
Al di la di questo credimi, tu sottovaluti di molto la mafia. Fidati che le organizzazioni mafiose anno 1000 e passa modi per ripulire il denaro sporco (anche senza portarlo all'estero) e che li utilizzano tutti e 1000 da almeno 50 anni a questa parte. E credimi, io che lavoro in uno studio commercialista ne ho viste e sentite di cotte e di crude... A Palermo una volta ad un tizio che aveva vinto nonmiricordoquanto al superenalotto (parliamo di qualche anno fa) la mafia gli offrì ben il 20% in più di quanto aveva vinto per avere la ricevuta della vincita. Il tizio si è ritrovato con più soldi di quanti non ne avrebbe vinti e la mafia ha ottenuto del contante pulito e non tassabile senza dover portare all'estero una lira. E questo è solo un esempio, ce ne sarebbero così....

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 10.17.23
@gatto: appunto. E perchè regalare loro il 1001 modo alla luce del sole? Mi pare piuttosto contraddittorio rispetto a una politica di contrasto della criminalità.
@Doc: sospetto dietro l'ormai impunibile falso in bilancio ci entrino ben più dei falsi in bilancio...

BESTIA_kPk
02-10-2009, 10.19.50
Quello che dici è giusto ma un po' contraddittorio. Perchè se il signor Brambilla/Riina reinveste i suoi 95 milioni in italia in un momento in cui nessuno non è disposto ad investire un euro che sia uno l'economia in generale trarrebbe benefici non indifferenti.
.... Il fatto che questi soldi in italia ora come ora servono come l'aria che respiriamo ECONOMICAMENTE è inattaccabile. ....

Tu credi che chi ha quei soldi all'estero li porti in italia per farti felice o migliorare la tua vita?
Tu credi che chi ha quei soldi all'estero, li voglia investire in qualcosa di "sano"?

Proprio, mi sfugge la logica.
Sono dei benefattori?

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 10.21.35
Perchè se il signor Brambilla/Riina reinveste i suoi 95 milioni in italia in un momento in cui nessuno non è disposto ad investire un euro che sia uno l'economia in generale trarrebbe benefici non indifferenti.


Io sospetto - con un puro esercizio di pensiero e da perfetto ignorante della materia -che il nostro brambilla con quei 95 milioni di euro fonda un'altra impresa -chiamiamola Escort2000- magari ottiene appalti e soldi pubblici che poi con magheggi strani omette di segnare a bilancio, li risposta all'estero (e ormai non sono 95 milioni ma diciamo 195) in un altro posto e attende che si faccia un'altro condono.

Poi magari dichiara fallimento della Escort2000.

Può essere?

Doc Zeius
02-10-2009, 10.25.20
@Doc: sospetto dietro l'ormai impunibile falso in bilancio ci entrino ben più dei falsi in bilancio...



Col falso in bilancio non puoi farci rientriare reati di mafia e di droga, cmq lo scudo sanerà al 100% l'omessa dichiarazione (e questo è ovvio, se uno ha i capitali all'estero e li dichiara non commette irregolarità) e non è detto che napolitano accetti che anche il falso in bilancio rientri tra i reati sanati.

Gatto_Nero
02-10-2009, 10.34.24
@gatto: appunto. E perchè regalare loro il 1001 modo alla luce del sole? Mi pare piuttosto contraddittorio rispetto a una politica di contrasto della criminalità.
Non hai capito, quello che io intendevo dire è che non è la mafia quella che ha ingenti capitali all'estero e che usufruirà di questo scudo fiscale. I mafiosi il loro denaro sporco lo ripuliscono perfettamente già da una vita, per loro che questo scudo si faccia o meno è indifferente. Per gli altri, evidentemente, non lo è.


Tu credi che chi ha quei soldi all'estero li porti in italia per farti felice o migliorare la tua vita?
Tu credi che chi ha quei soldi all'estero, li voglia investire in qualcosa di "sano"?
Proprio, mi sfugge la logica.
Sono dei benefattori?

Ma a me del PERCHE' li riportino indietro me ne sbatte altamente, tanto di certo non verrebbero nelle mie tasche comunque! (MAGARI!!! :asd:)
Non sono certo dei benefattori, ma non sono neanche necessariamente criminali terroristi! Di gente che ha portato soldi in svizzera io ne conosco a iosa (giocoforza, visto il lavoro che faccio), e sono TUTTI imprenditori (non necessariamente di grandi industrie, anche piccole medie imprese) e negozianti vari (es. grandi negozi di abbigliamento). Tutta gente NORMALISSIMA che esportava i propri capitali per il semplice motivo che era stufa di vedersi mangiare la metà dei propri risparmi dallo stato. Certamente non c'è da dargli una medaglia, ma adesso nemmeno metterli alla pari di Bin Laden...
Personalmente sono scelte che non condivido affatto, ma ammetto che a determinate cifre un pensierino ce l'avrei fatto anch'io...:red:


Io sospetto - con un puro esercizio di pensiero e da perfetto ignorante della materia -che il nostro brambilla con quei 95 milioni di euro fonda un'altra impresa -chiamiamola Escort2000- magari ottiene appalti e soldi pubblici che poi con magheggi strani omette di segnare a bilancio, li risposta all'estero (e ormai non sono 95 milioni ma diciamo 195) in un altro posto e attende che si faccia un'altro condono.

Poi magari dichiara fallimento della Escort2000.

Può essere?
Si può essere, ma certe cose le fanno tranquillamente anche quelli che tengono i soldi in italia e pagano regolarmente le tasse. Qui lo scudo c'entra una mazza, se uno è un truffatore lo è indipendentemente al fatto che tenga i suoi soldi alle maldive o sotto il materasso di casa sua...

M@TTE
02-10-2009, 10.38.32
Pochi giri di parole,questo condono è una farsa-vergogna-schifezza-stronzata assoluta.

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 10.41.18
Tutta gente NORMALISSIMA che esportava i propri capitali per il semplice motivo che era stufa di vedersi mangiare la metà dei propri risparmi dallo stato. Certamente non c'è da dargli una medaglia, ma adesso nemmeno metterli alla pari di Bin Laden...
Personalmente sono scelte che non condivido affatto, ma ammetto che a determinate cifre un pensierino ce l'avrei fatto anch'io...:red:


Immagino che siano scelte che tu non condividi affatto, ma a me - ti dirò - non pare nemmeno gente NORMALISSIMA.
Io che sono uno sfigato dipendente non ho questa scelta, ma nemmeno la voglio.

Su un lavoro da 3850 euro ne ho visti in busta circa 1500. E - fidati - pesano molto di più sul mio bilancio familiare questi minimi introiti che mi sono stati prelevati per tasse varie rispetto a quanto possono pesare per imprenditori le "determinate cifre" di cui parli.

Anche perchè, se ne avessero bisogno per pagare il mutuo, non le invierebbero all'estero.

Ecco, in ultima analisi, proprio GENTE NORMALISSIMA non mi paiono.

Mi paiono NORMALISSIMI DISONESTI che col loro comportamento fanno pagare più tasse al resto del paese che le paga. Sfruttandone peraltro i servizi, perchè se hanno un tumore non credo vadano a farselo curare a pagamento nelle isole cayman (posto che sappiano dove siano) ma aggratis qui nel loro paese.

Berek
02-10-2009, 11.01.58
in USA prendi dell'asino e paghi il 20%...

In USA prendi dell'asino nel senso che ti ci fanno inculare dall'asino (dopo aver recuperato anche quanto dovuto più la quota di multa)...

Gatto_Nero
02-10-2009, 11.06.38
Immagino che siano scelte che tu non condividi affatto, ma a me - ti dirò - non pare nemmeno gente NORMALISSIMA.
Io che sono uno sfigato dipendente non ho questa scelta, ma nemmeno la voglio.

Su un lavoro da 3850 euro ne ho visti in busta circa 1500. E - fidati - pesano molto di più sul mio bilancio familiare questi minimi introiti che mi sono stati prelevati per tasse varie rispetto a quanto possono pesare per imprenditori le "determinate cifre" di cui parli.

Anche perchè, se ne avessero bisogno per pagare il mutuo, non le invierebbero all'estero.

Ecco, in ultima analisi, proprio GENTE NORMALISSIMA non mi paiono.

Mi paiono NORMALISSIMI DISONESTI che col loro comportamento fanno pagare più tasse al resto del paese che le paga. Sfruttandone peraltro i servizi, perchè se hanno un tumore non credo vadano a farselo curare a pagamento nelle isole cayman (posto che sappiano dove siano) ma aggratis qui nel loro paese.
Per NORMALISSIMA io intendevo che nessuno va in giro con la pistola a chiedere il pizzo o a piazzare bombe nei negozi dei concorrenti...
Se poi tu hai questo alto livello di moralità beh, buon x te, ti invidio molto (e sono sincero eh, non è sarcasmo). Io personalmente sono pronto a scommettere che se anche la gente comune (come me, che di € ne prendo neanche 1200 al mese) avesse la possibilità di pagare semplicemente meno tasse coglierebbero TUTTI la palla al balzo. Magari mi sbaglio, ma fino a prova contraria...

Ma al di la di questo quello che mi fa un po' storcere il naso è che qui non si stà valutando lo scudo in quanto a provvedimento economico ma lo si sta valutando in base alla presunta moralità delle persone che ne usufruiranno...Da quel che ne so io è una manovra del ministro dell'economia, non della moralità pubblica...anche perchè sul fatto che moralmente sia una puttanata colossale penso che siamo d'accordo tutti ...

jazz2
02-10-2009, 11.13.09
Non mi pare sia proprio così.

Negli usa paghi un tot di multa (20%) PIU' quello che avresti dovuto pagare di imposte (aggiungiamo un altro 20-30%?).
Diciamo che circa un 40-50% dei tuoi soldini santi che hai messo all'estero te li prende (giustamente) lo stato.
Diciamo anche che il tuo nome non viene secretato.

Diciamo inoltre che in Italia (e foooorza Itaaaaaalia) paghi il 5 percento E BASTA?
Diciamo che nessuno può obbligarti a rendere noto chi rientra i capitali?
Diciamo anche che non puoi essere inquisito per questo rientro? Ma diciamolo.

Diciamo anche che chi ha votato questo nano di merda e i suoi tirapiedi degni dello Stato Libero di Bananas dovrebbe renderne conto a tutti invece di nascondersi nelle fogne come fa di solito quando in giro chiedo "ma chi cazzo l'ha votato questo qui?".

amen.

ma il coglione sono io che da gennaio ad luglio lavoro praticamente per lo stato.

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 11.27.07
Per NORMALISSIMA io intendevo che nessuno va in giro con la pistola a chiedere il pizzo o a piazzare bombe nei negozi dei concorrenti...

Torno per l'ultima volta su questo tuo intervento con piacere perchè siamo dalla stessa parte. Solo che sono un moralista di merda e non riesco a star zitto.

Allora: chi si comporta in questo modo non mette la pistola sotto il naso per chiedere il pizzo ad un commerciante. Mette la pistola sotto il naso a tutti i contribuenti onesti chiedendo loro di pagare quel centesimo di euro in più perchè lui non intende pagarlo.
Non è altrettanto clamoroso che mettere una bomba, ma ha effetti più deleteri perchè se sommi tutti i centesimi di tutte le persone che si comportano così, spesso per cifre ingenti, fai disastri che poi pagano tutti quanti.



Se poi tu hai questo alto livello di moralità beh, buon x te, ti invidio molto (e sono sincero eh, non è sarcasmo). Io personalmente sono pronto a scommettere che se anche la gente comune (come me, che di € ne prendo neanche 1200 al mese) avesse la possibilità di pagare semplicemente meno tasse coglierebbero TUTTI la palla al balzo. Magari mi sbaglio, ma fino a prova contraria...

Capiamoci, a me farebbe non solo piacere, ma sarebbe quasi NECESSARIO pagare meno tasse: 1400 euro al mese per laurea + dottorato + specializzazione + diverse pubblicazioni internazionali impattate (equità retributiva a farsi fottere dato che guadagno come un operaio specializzato - massimo rispetto - ma amen, non apriamo un altro discorso).
Ma la strada non è rubare, la strada è pagare tutti, pagare meno.


Ma al di la di questo quello che mi fa un po' storcere il naso è che qui non si stà valutando lo scudo in quanto a provvedimento economico ma lo si sta valutando in base alla presunta moralità delle persone che ne usufruiranno...Da quel che ne so io è una manovra del ministro dell'economia, non della moralità pubblica...anche perchè sul fatto che moralmente sia una puttanata colossale penso che siamo d'accordo tutti ...

Hai ragione, ma uno stato che legifera infischiandosene di qualsiasi vaglio morale è uno stato ingiusto.
Cioè: non è che perchè è legge dello stato diventa meno ingiusta.
E i nomi e cognomi di chi architetta cotali meraviglie sono noti e arcinoti.

BESTIA_kPk
02-10-2009, 11.36.04
Focca boia, milo74 ha espresso molto bene alcuni miei pensieri, solo che io li avrei espressi più grezzamente, con più badilate di merda.

:birra:

M_Armani
02-10-2009, 11.36.59
Ma al di la di questo quello che mi fa un po' storcere il naso è che qui non si stà valutando lo scudo in quanto a provvedimento economico ma lo si sta valutando in base alla presunta moralità delle persone che ne usufruiranno...Da quel che ne so io è una manovra del ministro dell'economia, non della moralità pubblica...anche perchè sul fatto che moralmente sia una puttanata colossale penso che siamo d'accordo tutti ...

si parla sempre di praticità e realismo

permettere certe cose a chi dovrebbe tutelarci da quelle stesse è pericoloso

milo74_ver.1.1
02-10-2009, 11.46.35
Focca boia, milo74 ha espresso molto bene alcuni miei pensieri, solo che io li avrei espressi più grezzamente, con più badilate di merda.

:birra:

:birra: a te :)

destino
02-10-2009, 11.48.41
lo scudo fiscale non è una mano alla mafia come dice dipietro (usando come sempre toni che lo rendono ridicolo, per non parlare di come si è vestito)

Lo scudo fiscale è un invito a tutti gli italiani ad evadere le tasse, visto che se sei onesto paghi il 43% di tasse, se invece sei un furbetto paghi solo il 5%.

Siamo diventati il Paese dove fottere il prossimo non solo non è + condannato a livello morale, ma neanche in sede civile o penale

Gatto_Nero
02-10-2009, 11.56.45
Torno per l'ultima volta su questo tuo intervento con piacere perchè siamo dalla stessa parte. Solo che sono un moralista di merda e non riesco a star zitto.
Non è mica un difetto! :birra:


Allora: chi si comporta in questo modo non mette la pistola sotto il naso per chiedere il pizzo ad un commerciante. Mette la pistola sotto il naso a tutti i contribuenti onesti chiedendo loro di pagare quel centesimo di euro in più perchè lui non intende pagarlo.
Non è altrettanto clamoroso che mettere una bomba, ma ha effetti più deleteri perchè se sommi tutti i centesimi di tutte le persone che si comportano così, spesso per cifre ingenti, fai disastri che poi pagano tutti quanti.
Ragionamento che non fa una piega e che quoto in pieno dalla prima all'ultima parola, però così stai indirettamente ammettendo che lo scudo ha un senso visto che nello specifico il "non pagare le tasse" vuol dire portare i soldi all'estero. E' un gatto che si morde la coda (e visto il mio nick, di gatti me ne intendo :asd:)

Ma la strada non è rubare, la strada è pagare tutti, pagare meno.
E questa economicamente è la più grande e sacrosanta verità che esiste al mondo. Mi piacerebbe che tutti si rendessero conto di questa cosa. :birra:

Hai ragione, ma uno stato che legifera infischiandosene di qualsiasi vaglio morale è uno stato ingiusto.
Cioè: non è che perchè è legge dello stato diventa meno ingiusta.
Verissimo ma anche qui rischi di entrare in un circolo vizioso. Perchè in italia il 99% delle tasse e una buona parte delle leggi sono ingiuste, o quantomeno ridicole. Prendi l'irpef per le persona o l'irap per le aziende, tu in pratica paghi tasse PERCHE' STAI LAVORANDO. Oppure il fatto stesso che un'azienda paghi un fottio di tasse anche quando è in perdita vertiginosa...che con la crisi che c'è adesso..... Esiste qualcosa di più ingiusto? Eppure è così da 40 anni a questa parte...
Vabbè qui siamo andato un po' OT ma era giusto per rendere un'idea a 360°.

BESTIA_kPk
02-10-2009, 16.03.07
Ollllè:
Provaci ancora PD (Lo scudo fiscale passa per soli 20 voti, 33 assenti nell'opposizione) - notizie | l'AnteFatto | Il Cannocchiale blog (http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2346771&yy=2009&mm=10&dd=02&title=provaci_ancora_pd_lo_scudo_fis)


Voto finale sullo scudo fiscale, il più importante. Crollo di partecipazione nel Pdl (la Lega invece tiene) forse causato - bisogna studiarsi un pochino i numerini - anche da una piccola defezione dei finiani. Ebbene, sto consultando ora il tabulato della Camera: lo scudo passa per 20 voti e gli assenti del Pd sono 25. Quelli dellUdc sono 7, quelli dell'Italia dei valori 1. Totale 33. Pubblicheremo di nuovo la lista. E ognuno si farà la sua idea, ognuno giudicherà le giustificazioni che verranno addotte dai deputati in questione: è la democrazia. Non tutti sono reprobi, ovviamente, ogni caso va giudicato. Questi sono i fatti.

Mha, non nutrivo ottimismo in merito, come indulto ecc ecc ecc ecc ecc.

destino
02-10-2009, 16.06.16
certo che un autogol di questo genere da parte del pd è qualcosa di clamoroso, prima inveisci in tv per lo schifo che è questo scudo e poi ti scordi di andare a votare :|

Daniel_san
02-10-2009, 16.09.33
Ma figurati se il PD non da supporto al PDL, il partito di Berlusconi è una manna dal cielo per questi fintoni gli fa tutto il lavoro sporco.

FiLoX
02-10-2009, 16.11.01
certo che un autogol di questo genere da parte del pd è qualcosa di clamoroso, prima inveisci in tv per lo schifo che è questo scudo e poi ti scordi di andare a votare :|
Non so cos'altro dire, sono spiazzato e demoralizzato e con questa legge (ma forse anche prima) non siamo più un paese democratico.

M@TTE
02-10-2009, 16.15.43
........

stan
02-10-2009, 16.23.08
Dio mio che schifo.

FiLoX
02-10-2009, 16.30.18
Okay, ho buttato giù 2 righe e sono ancora incazzato come una iena.

Ormai non riesco più neanche a farmi delle domande, l'Italia meriterebbe di regredire fino al livello di un paese del terzo mondo. Non bastavano la mafia, Berlusconi, la finanza creativa, il falso in bilancio, la libertà d'informazione in pericolo e la disinformazione dei media tradizionali, l'inflazione galoppante da venti-trent'anni con salari bloccati, il precariato, la crisi spiegata da Bruno Vespa e dal nano senza che nessuno dicesse un cazzo di niente sul perchè, percome e sulle misure da adottare, i condoni a destra e a manca, l'intollerabile ingerenza della chiesa, l'indulto, la certezza della pena solo per i poveri disgraziati, i processi-farsa, il lodo Alfano, gli sprechi, la casta (che dove stava ancora è): la legalizzazione dell'evasione fiscale era proprio ciò che ci mancava. Non ci posso davvero credere: se avessimo un'opposizione non suicida e deprimente come quella attuale forse si potrebbe fare qualcosa e si sarebbe potuto fare qualcosa. Invece no, come opposizione lasciamo fare pure al nano (e al suo impero) quello che vuole non andando a votare contro una norma anti-democratica e lasciandolo con le sue escort, le ragazzine e i festini hard, abbronzature e bandane, i cucù e le corna ai raduni del G8 e mettiamolo sempre nel culo a quelli che le tasse le hanno sempre pagate, ora scavalcati da coloro che le tasse non le hanno mai pagate. Complimenti Italia, questa sì che è una norma della quale si sentiva il bisogno, utilissima per portarci dritti verso il suicidio nazionale ed internazionale, accelerando un processo già in atto da tempo. Che vergogna.

gaz_berserk.
02-10-2009, 16.37.28
E' una manovra indecente, ma ormai è difficile sorprendersi. Gli italiani si pappano tutto quello che dice il governo e lo prende come oro colato. Sicuramente qualcuno se ne uscirà dicendo che lo scudo fiscale è un ottimo modo per rimpinguare le casse dello stato, e magari ci crederà pure in quello che dice. Tra l'altro, nonostante i proclami del tipo "non accettiamo soldi sporchi", mi chiedo come faranno ad effettuare la distinzione. Come al solito vengono favoriti gli evasori e i criminali, con provvedimenti varati da evasori e criminali a loro volta. E la sinistra che, a causa delle "assenze fisiologiche" (maandateveneafanculo) non è riuscita a fare un'opposizione decente. Che paese di merda.

quoto ogni singola parola...

quei 30 stronzi che mancavano sono vergognosi... e non dicano poi che fanno opposizione...

Berek
02-10-2009, 16.39.46
l'Italia meriterebbe di regredire fino al livello di un paese del terzo mondo.

Siamo sulla buona strada, eh...

gaz_berserk.
02-10-2009, 16.53.35
lo scudo fiscale non è una mano alla mafia come dice dipietro (usando come sempre toni che lo rendono ridicolo, per non parlare di come si è vestito)
non più ridicolo di quanto sia ridicolo berlusconi quando parla in qualsiasi occasione :asd:



Lo scudo fiscale è un invito a tutti gli italiani ad evadere le tasse, visto che se sei onesto paghi il 43% di tasse, se invece sei un furbetto paghi solo il 5%.


esattamente :birra:



Siamo diventati il Paese dove fottere il prossimo non solo non è + condannato a livello morale, ma neanche in sede civile o penale

il problema è che neanche l'opposizione è al 100% dalla parte dei cittadini

Gatto_Nero
02-10-2009, 16.55.19
In realtà il vero problema non è che l'opposizione non fa l'opposizione, perchè comunque numericamente parlando la maggioranza a stò giro è abbastanza stabile quindi anche volendo non cambierebbe un granchè.
Il problema vero è che quest'opposizione si intercambia ciclicamente con il governo ogni 4 anni e quando governano loro fanno cazzate su cazzate esattamente come le fa questo governo. Perchè il Cav è una piaga, sicuramente, ma non venitemi a dire che i vari Prodi, Rutelli e D'Alema erano meglio o che siete sicuri che i vari Fini e Casini potrebbero essere meglio.
Tu voti uno, le cose vanno di merda, allora voti un altro che fa andare le cose ancor più di merda, allora rivoti il primo e le cose vanno di merda ancora....e così via all'infinito.
Mi dispiace davvero che Grillo non si sia candidato sul serio, forse sarebbe cambiato poco ma se non altro sarebbe stata una ventata d'aria fresca...

gaz_berserk.
02-10-2009, 17.03.27
molta gente non si rende conto di quale merda hanno gettato su tutto il paese, ma cosa siamo noi stronzi che dobbiamo pagare il 43% di tasse e i furbi figli di troia pagano solo il 5%?
e poi magari si permetteranno di dire che questa è una manovra che aiuta l'economia :asd:
siamo al limite... e non c'e via di uscita

ma cosa deve fare la gente? la rivoluzione?
no perché non capisco il nesso tra aiutare l'economia a risollevarsi e aiutare i ricchi a far rientrare i loro soldi senza pagare un cazzo?

Berek
02-10-2009, 17.17.38
ma cosa deve fare la gente? la rivoluzione?

Tu non hai idea di quanto io stia attendendo una cosa del genere. Sul serio.
Basta poco, ancora qualche goccia e ci siamo, poi voglio vedere cosa succede. Altro che Argentina...

gaz_berserk.
02-10-2009, 17.47.41
Berlusconi: "Con i soldi dello scudo rilanceremo l'economia" (http://www.google.it/search?hl=it&source=hp&q=Berlusconi:+"Con+i+soldi+dello+scudo+rilanceremo+l'economia"&btnG=Cerca+con+Google&meta=&aq=&oq=)
ditemi voi se questa non è una presa per il culo?

M@TTE
02-10-2009, 17.50.27
Ma rilanciati da un ponte,faccia di m...a!!!!!

gaz_berserk.
02-10-2009, 18.48.01
Ma rilanciati da un ponte,faccia di m...a!!!!!

non fare così che ti bannano :asd:

MarcoLaBestia
02-10-2009, 19.22.47
lo scudo fiscale non è una mano alla mafia come dice dipietroah no? E come si kiamano quelli ke detengono milioni/miliardi di euro occultati all'estero? Fanfaroni?

quando la finisci di credere alle favolette e ti dai una svegliata?

destino
02-10-2009, 19.44.47
ah no? E come si kiamano quelli ke detengono milioni/miliardi di euro occultati all'estero? Fanfaroni?

quando la finisci di credere alle favolette e ti dai una svegliata?

evasori fiscali? furbi che giocano con le fatture dichiarando 10 e intascando 100? Manager a capo di aziende offshore con sede in nazioni che operano una tassazione dello 0,5%?

La mafia non ha certo bisogno di ste cazzate una tantum per riciclare il denaro, basta comprare appartamenti su appartamenti nelle principali città d'italia, pagandone una parte in nero, e vedi come si ricicla tutto.

Quello che crede alle favolette sei tu che ti convinci delle parole di un populista da 2 lire come dipietro senza manco farti 2 conti in tasca o usando per un solo istante il cervello, una associazione a delinquere ha bisogno di riciclare denaro sempre e cmq, non una volta ogni 10 anni con uno scudo fiscale, oppure ti sei imparato il discorsetto di Travaglio a memoria e lo reciti a mo di pappagallo additando chi la pensa diversamente da te come stupido?
No perchè questo è quello che dimostri, ne più ne meno

edit: tanto per essere + chiari che travaglio spara cazzate




Scudo fiscale, Camera al voto finale fra polemiche | Prima Pagina | Reuters (http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE5910F820091002)

Lo scudo fiscale permette a chi fa emergere i capitali illecitamente esportati di sanare vari tipi di reati tributari e societari, come la dichiarazione fraudolenta e il falso in bilancio. Le banche che seguiranno le pratiche di rimpatrio o regolarizzazione saranno esenti dall'obbligo di segnalazione ai fini dell'antiriclaggio, ad eccezione delle operazioni di mafia e terrorismo.


E' un regalo di natale anticipato a tutta confindustria, a tutte quelle aziende e a quegli imprenditori che dichiarano al fisco un terzo di quello che veramente fatturano e guadagnano, col falso in bilancio cancellato dai reati per cui viene bloccato lo scudo fiscale chi ha giocato coi registri contabili potrà far rientrare tutto legalmente

DonAldrigo
02-10-2009, 20.18.53
Per rispondere alla domanda iniziale in Italia l'opposizione (qualunque essa sia) va contro il governo (qualunque essa sia) a prescindere da cosa si faccia.
Salvo poi collaborare tacitamente (facendo mancare i propri deputati) perchè aldilà delle convenienze di facciata le cose necessarie si devono fare.


Non è certo il primo di scudo fiscale, e non tutti i precedenti sono stati fatti dalla destra, tanto per la cronaca.

Eticamente sarà anche scorretto, ma senza scudo fiscale quei soldi non sarebbero mai riemersi, il tutto garantirà un discreto gettito fiscale e soprattutto un'enorme iniezione di liquidità di cui c'è davvero tanto bisogno.

C'è anche da dire che questo scudo fiscale capita in un momento in cui gli stati occidentali si sono stufati del comportamento scorretto dei vari paradisi fiscali (svizzera in primis ovviamente) e che quindi avrà bel altro peso rispetto ai precedenti.

Quoto (del resto è uno dei pochi post decenti in cui non si inveisce contro qualcosa che non si capisce).
Il punto è uno ed è molto semplice, far rientrare quei capitali è necessario e questa misura serve allo scopo.
Se poi uno non riesce a capire l'importanza del pragmatismo nè ad attivare le proprie facoltà mentali per cercare di capire cosa accade e perchè la colpa non è di chi governa, ma di chi urla rabbia e schifo senza ragionare.

gaz_berserk.
02-10-2009, 20.20.24
ah no? E come si kiamano quelli ke detengono milioni/miliardi di euro occultati all'estero? Fanfaroni?

quando la finisci di credere alle favolette e ti dai una svegliata?

Ma va, Berlusconi non aiuta i mafiosi al massimo li assume come "stallieri" :asd:

BESTIA_kPk
02-10-2009, 20.30.23
certo che un autogol di questo genere da parte del pd è qualcosa di clamoroso, prima inveisci in tv per lo schifo che è questo scudo e poi ti scordi di andare a votare :|

Autogol? ROTFL
A quei livelli non capitano simili coincidenze.

Imho ci sono dietro i soliti interessi di un po' tanti, quindi era scontato che lo scudo fiscale passasse. Un po' come le astensioni o i voti "ops, i did it again :red:" che son capitati da dx a sx negli anni...

Che poi chi sarà lo stronzo che ha sostituito la parola "furto legalizzato" con scudo fiscale... scudo? fiscale? vaffanculo a questi spot pubblicitari :@

gaz_berserk.
02-10-2009, 20.40.25
Autogol? ROTFL
A quei livelli non capitano simili coincidenze.

Imho ci sono dietro i soliti interessi di un po' tanti, quindi era scontato che lo scudo fiscale passasse. Un po' come le astensioni o i voti "ops, i did it again :red:" che son capitati da dx a sx negli anni...

Che poi chi sarà lo stronzo che ha sostituito la parola "furto legalizzato" con scudo fiscale... scudo? fiscale? vaffanculo a questi spot pubblicitari :@

Infatti non è un autogol...

franchi tiratori...franchi astensori...doppiogiochisti...

ragazzi se berluscono lo avessero voluto fare fuori lo avrebbero fatto quando non aveva tutto sto potere, adesso è tardi.

BESTIA_kPk
02-10-2009, 20.43.07
No, non è mai tardi.
Rimane che attualmente, il grosso del parlamento è lieto di avere silvio tra le poltrone.

Altrimenti non passavano taaaante leggine nel corso degli ultimi anni :asd:

Ghostkonrad
02-10-2009, 20.46.50
evasori fiscali? furbi che giocano con le fatture dichiarando 10 e intascando 100? Manager a capo di aziende offshore con sede in nazioni che operano una tassazione dello 0,5%?

La mafia non ha certo bisogno di ste cazzate una tantum per riciclare il denaro, basta comprare appartamenti su appartamenti nelle principali città d'italia, pagandone una parte in nero, e vedi come si ricicla tutto.

Quello che crede alle favolette sei tu che ti convinci delle parole di un populista da 2 lire come dipietro senza manco farti 2 conti in tasca o usando per un solo istante il cervello, una associazione a delinquere ha bisogno di riciclare denaro sempre e cmq, non una volta ogni 10 anni con uno scudo fiscale, oppure ti sei imparato il discorsetto di Travaglio a memoria e lo reciti a mo di pappagallo additando chi la pensa diversamente da te come stupido?
No perchè questo è quello che dimostri, ne più ne meno

edit: tanto per essere + chiari che travaglio spara cazzate



E' un regalo di natale anticipato a tutta confindustria, a tutte quelle aziende e a quegli imprenditori che dichiarano al fisco un terzo di quello che veramente fatturano e guadagnano, col falso in bilancio cancellato dai reati per cui viene bloccato lo scudo fiscale chi ha giocato coi registri contabili potrà far rientrare tutto legalmente

Mi sento ci concordare, ma a questo punto si potrebbe dire che se questo scudo viene sbandierato come "una tantum", allora non dovrebbe incoraggiare l'evasione in futuro.
Poi bisognerebbe vedere se è davvero una tantum, io almeno ne dubito.
Per rispondere a Don, a me le facoltà mentali dicono che continui colpi di spugna come questo finiscono solo con l'incoraggiare l'evasione, in un paese dove essa è diffusa a macchia d'olio e dove l'economia sommersa ammonta ormai ad una buona fetta del totale. I capitali che verrebbero così nascosti al fisco sarebbero del tutto irrilevanti rispetto a quelli che in effetti potrebbero rientrare con questo provvedimento.

gaz_berserk.
02-10-2009, 20.55.11
mafia in svizzera (http://archiviostorico.corriere.it/2000/maggio/21/Svizzera_una_base_degli_interessi_co_0_0005217945. shtml)

il collegamento tra mafia e investimenti in svizzera esiste lo sanno anche i bambini, quindi è inutile che dite che con questa legge non si da una mano ai mafiosi...

Falcone è Borsellino si rivolterebbero nelle tombe se sapessero che una cosa del genere è passata, anche per colpa di un opposizione che non fa il suo dovere...

Elendil_1
02-10-2009, 21.03.57
evasori fiscali? furbi che giocano con le fatture dichiarando 10 e intascando 100? Manager a capo di aziende offshore con sede in nazioni che operano una tassazione dello 0,5%?

La mafia non ha certo bisogno di ste cazzate una tantum per riciclare il denaro, basta comprare appartamenti su appartamenti nelle principali città d'italia, pagandone una parte in nero, e vedi come si ricicla tutto.


Ehm, che la mafia ricicli tanto denaro sporco esportando illegalmente capitali all'estero è cosa nota almeno dall'inizio degli anni '80, eh.

Doc Zeius
02-10-2009, 21.16.49
Ehm, che la mafia ricicli tanto denaro sporco esportando illegalmente capitali all'estero è cosa nota almeno dall'inizio degli anni '80, eh.



Peccato che tutto questo con lo scudo fiscale non c'entri una mazza.

MarcoLaBestia
02-10-2009, 21.18.33
ma no, vi sbagliate tutti, la mafia utilizza tutti i canali di riciclaggio TRANNE quelli aperti dall'idolo berluscazzo.

destino ti riempi pure la bocca facendo il borioso, mi dici ke ti ho dato dello stupido quando sei stato tu a dirmi ke sono un credulone, ke non uso il cervello, non so fare i conti etc. pur di contraddire un fatto ke sanno pure i sassi di Matera.
A destì, ma vai a svitare i bulloni alle biciclette, invece di fare ste magre figure qui.



Peccato che tutto questo con lo scudo fiscale non c'entri una mazza.rotfl + ribalt

e per quale motivo, di grazia?

grifis
02-10-2009, 21.32.00
Quoto (del resto è uno dei pochi post decenti in cui non si inveisce contro qualcosa che non si capisce).
Il punto è uno ed è molto semplice, far rientrare quei capitali è necessario e questa misura serve allo scopo.
Se poi uno non riesce a capire l'importanza del pragmatismo nè ad attivare le proprie facoltà mentali per cercare di capire cosa accade e perchè la colpa non è di chi governa, ma di chi urla rabbia e schifo senza ragionare.


Sì è tutto rose e fiori: capitali in nero rientreranno in Italia a rimpinguare le banche nostrane con una tassazione ridicola e chi evade continuerà a evadere con maggiore convinzione. Urrà. Stronzo io che sono dipendente e pago le tasse alla fonte (e non del 5%), non ho capito un cazzo, dovevo aprire un'azienda e iniziare a fatturare una prestazione su dieci.

gaz_berserk.
02-10-2009, 21.33.34
Peccato che tutto questo con lo scudo fiscale non c'entri una mazza.

in qualche modo centra non ti preoccupare...
la mafia investe, ci sono imprenditori che hanno collegamenti con la mafia i soldi girano, in svizzera ne è piena...

ci sono fior fior di indagini che coinvolgono amici di berlusconi e berlusconi stesso con la MAFIA, e prima che uccidessero Borsellino e Falcone forse qualcosa si era scoperto, ma è stato insabbiato...
ovvio lui ha il culo parato per il lodo schifani prima e alfano dopo...

ti devo elencare tutti quelli di destra che hanno avuto frequentazioni mafiose?


Sì è tutto rose e fiori: capitali in nero rientreranno in Italia a rimpinguare le banche nostrane con una tassazione ridicola e chi evade continuerà a evadere con maggiore convinzione. Urrà. Stronzo io che sono dipendente e pago le tasse alla fonte (e non del 5%), non ho capito un cazzo, dovevo aprire un'azienda e iniziare a fatturare una prestazione su dieci.

sarebbe vergognosa di per sé...
non capisco perché non lo ammettono.

Doc Zeius
02-10-2009, 21.54.14
ma no, vi sbagliate tutti, la mafia utilizza tutti i canali di riciclaggio TRANNE quelli aperti dall'idolo berluscazzo.

destino ti riempi pure la bocca facendo il borioso, mi dici ke ti ho dato dello stupido quando sei stato tu a dirmi ke sono un credulone, ke non uso il cervello, non so fare i conti etc. pur di contraddire un fatto ke sanno pure i sassi di Matera.
A destì, ma vai a svitare i bulloni alle biciclette, invece di fare ste magre figure qui.


rotfl + ribalt

e per quale motivo, di grazia?


Se tu ti fossi, anche minimamente, informato su cos'è lo scudo fiscale (l'ho scritto più volte nel topic) avresti scoperto che nella lista dei reati sanati non c'è l'assocazione mafiosa.

Ma, come al solito, è molto più comodo sparare a zero e dare degli stupidi e degli ignoranti a tutti (magari a gente che ha titoli ed esperienza pluriennale nel mondo della finanza) invece che cercare di capire la questione per farsi un'idea propria invece di sposare quella del proprio santone, che si chiami grillo o berlusconi in fondo fa ben poca differenza.

gaz_berserk.
02-10-2009, 21.58.12
Se tu ti fossi, anche minimamente, informato su cos'è lo scudo fiscale (l'ho scritto più volte nel topic) avresti scoperto che nella lista dei reati sanati non c'è l'assocazione mafiosa.

Ma, come al solito, è molto più comodo sparare a zero e dare degli stupidi e degli ignoranti a tutti (magari a gente che ha titoli ed esperienza pluriennale nel mondo della finanza) invece che cercare di capire la questione per farsi un'idea propria invece di sposare quella del proprio santone, che si chiami grillo o berlusconi in fondo fa ben poca differenza.

ok quindi per te questa legge non è vergognosa?

Doc Zeius
02-10-2009, 21.58.15
in qualche modo centra non ti preoccupare...
la mafia investe, ci sono imprenditori che hanno collegamenti con la mafia i soldi girano, in svizzera ne è piena...

ci sono fior fior di indagini che coinvolgono amici di berlusconi e berlusconi stesso con la MAFIA, e prima che uccidessero Borsellino e Falcone forse qualcosa si era scoperto, ma è stato insabbiato...
ovvio lui ha il culo parato per il lodo schifani prima e alfano dopo...

ti devo elencare tutti quelli di destra che hanno avuto frequentazioni mafiose?




Che bell'accozaglia di cose che non c'entrano niente... Poniamo anche che berlusconi abbia collusioni con la mafia, che diamine c'entra questo con lo scudo fiscale?


Poi tutte queste convinzioni radicate sul funzionamento del sistema finanziario svizzero... Roba che neanche il presidente di ubs ha queste tue certezze.

gaz_berserk.
02-10-2009, 22.02.54
Che bell'accozaglia di cose che non c'entrano niente... Poniamo anche che berlusconi abbia collusioni con la mafia, che diamine c'entra questo con lo scudo fiscale?


Poi tutte queste convinzioni radicate sul funzionamento del sistema finanziario svizzero... Roba che neanche il presidente di ubs ha queste tue certezze.

non è la prima volta che i governi destabilizzano la legge a favore di qualcuno e sfavorire il popolo, di certo questo scudo fiscale non aiuterà le persone che sono in bolletta, aiuterà i ricchi a non incorrere in controlli della finanza.

rispondimi, non è vergognosa questa legge?

Doc Zeius
02-10-2009, 22.09.33
non è la prima volta che i governi destabilizzano la legge a favore di qualcuno e sfavorire il popolo, di certo questo scudo fiscale non aiuterà le persone che sono in bolletta, aiuterà i ricchi a non incorrere in controlli della finanza.

rispondimi, non è vergognosa questa legge?



Quello che penso della legge, l'ho già scritto, ma nella foga di sparare a destra e a manca te lo sei perso.

Ti giro lo stesso consiglio che ho dato al tuo amichetto di scorribande, informatevi, poi informatevi ancora e solo allora potrete farvi un'idea che non sia un qualcosa di mutuato dal vostro santone, chiunque esso sia.

gaz_berserk.
02-10-2009, 22.12.12
Quello che penso della legge, l'ho già scritto, ma nella foga di sparare a destra e a manca te lo sei perso.

Ti giro lo stesso consiglio che ho dato al tuo amichetto di scorribande, informatevi, poi informatevi ancora e solo allora potrete farvi un'idea che non sia un qualcosa di mutuato dal vostro santone, chiunque esso sia.

ok dottò non volevo offendere lei che ha studiato :asd:

ma non ci vuole una laurea per capire che lo stimo prendendo nel CULO!

Doc Zeius
02-10-2009, 22.17.50
ok dottò non volevo offendere lei che ha studiato :asd:

ma non ci vuole una laurea per capire che lo stimo prendendo nel CULO!



Così come non ci vuole una laurea per capire che anche senza scudo fiscale lo avresti preso nel culo comunque e che lo scudo in realtà è una vasellina che ti addolcisce il tutto (sotto forma di extra gettito fiscale ed immissione di liquidità nel sistema Italia).

gaz_berserk.
02-10-2009, 22.24.28
Così come non ci vuole una laurea per capire che anche senza scudo fiscale lo avresti preso nel culo comunque e che lo scudo in realtà è una vasellina che ti addolcisce il tutto (sotto forma di extra gettito fiscale ed immissione di liquidità nel sistema Italia).

eh no lo scudo fiscale vuol dire che te lo mettono nel culo con la vasella con il sorriso e dicendo che non fa male ma in realtà lo pigli in culo da uno che ha una malattia venerea :asd:

noi lo pigliamo in culo è gli evasori fiscali no

Sgt.Napalm
02-10-2009, 23.23.08
La verità è che di solito il riciclaggio di denaro sporco costituisce più del 40% del totale.
Faccio 200 milioni di euro vendendo armi chimiche a dei terroristi liberiani e ho bisogno di riutilizzare in fretta gran parte di quel denaro senza suscitare sospetti nelle autorità preposte al controllo delle finanze di un determinato paese?
Sembra che il grande istituto di credito che mi lava il denaro sporco, o la grande organizzazione criminale che lo farà, mi applicherà su quei duecento milioni una "tassa" di ottanta milioni.
Lo stato italiano lo farà per 100.000 euro, molto più concorrenzialmente che una mafietta qualsiasi o una banca delle Cayman.


Dicono anche che ci siano molti furbi e biscazzieri pronti a prendere la cittadinanza italiana per poter usufruire dello Scudo Fiscale per lavare i propri fondi occultati spendendo il minimo possibile.

Lo Stato incasserà pure quindici miliardi di euro sui trecento previsti, se pure ne rientreranno trecento, e magari ci andranno piano con le tasse.
Significherà però che il nostro paese si sarà reso complice di persone che vendono droga e armi, uccidono, schiavizzano prostitute, e trafficano in organi.
Ne varrebbe la pena?

destino
03-10-2009, 00.44.30
ma no, vi sbagliate tutti, la mafia utilizza tutti i canali di riciclaggio TRANNE quelli aperti dall'idolo berluscazzo.

destino ti riempi pure la bocca facendo il borioso, mi dici ke ti ho dato dello stupido quando sei stato tu a dirmi ke sono un credulone, ke non uso il cervello, non so fare i conti etc. pur di contraddire un fatto ke sanno pure i sassi di Matera.
A destì, ma vai a svitare i bulloni alle biciclette, invece di fare ste magre figure qui.



ma minimamente te la sei letta la legge prima di inventare aria fritta come "aiuto aiuto la mafia"?

Te l'ho già spiegato a chi sarà utile sto scudo fiscale, a tutti gli intrallazzatori industriali che falsificano i loro bilanci, mandando il surplus in stati con fiscalità nulla, come il lussemburgo.
Non è un caso che il falso in bilancio è stato inseriti tra i reati che verranno condonati, fatti 2 conti e capirai come la storiella della mafia è solo un raccontino inventato da dipietro per fare folklore, quando invece quelli che ci stanno gongolando sono i capoccioni di Confindustria

Per il resto ho già detto cosa ne penso di questa legge e concordo con ghost, questo tipo di condoni servono solo ad invogliare ancora di + l'evasione e gli evasori, tanto basta aspettare qualche annetto e il condono arriva cmq

Elendil_1
03-10-2009, 02.02.57
Peccato che tutto questo con lo scudo fiscale non c'entri una mazza.

C'entra sì.
Nessuno qui dice che il provvedimento abbia direttamente a che fare con l'associazione a delinquere di stampo mafioso. Ma è ovvio che se permetti di fare rientrare soldi messi su conti esteri, rientreranno soldi di ogni provenienza e proventi di tante attività, probabilmente non tutte lecite. Di certo non sapremo l'origine di ogni euro, controlli o meno. I soldi girano.

Elendil_1
03-10-2009, 02.14.23
Vi smentisco subito, via.
Con lo scudo fiscale del 2003 tantissime persone condannate per associazione a delinquere di stampo mafioso hanno fatto rientrare ingenti capitali dall'estero.
Un esempio per tutti, Cavallari, il chirurgo bareste condannato negli anni '90 per associazione a delinquere di stampo mafioso che era invischiato in una rete di schifezze e cliniche private, e che aveva notoriamente capitali nascosti all'estero, ha fatto rientrare qualcosa come 22 milioni di euro.
Smentite questa, suvvia, spiegateci come mai siamo ignoranti e perché nessun mafioso con soldi all'estero farà rientrare un euro.

edit p.s.:
giusto per la cronaca, anche parecchi componenti della procura nazionale antimafia pensano che lo scudo fiscale potrà essere usato per ripulire il denaro del narcotraffico, articolo:

Sole 24 Ore - L'allarme di Dna e Procure: laverà i narcocapitali (http://rassegnastampa.mef.gov.it/mefeconomica/View.aspx?ID=2009100213838333-1)

ma sicuramente sbagliano loro, che cazzo ne sanno i magistrati antimafia di legge e di mafia?

MarcoLaBestia
03-10-2009, 02.45.33
vabbè basta dai, è troppo palese.. pensare ke la mafia, prima azienda d'Italia con 130 miliardi di fatturato, non riciclerà denaro sporco a costo irrisorio facendo il girotondo dei conti bancari è follia.

EddieFelson
03-10-2009, 04.25.52
Un altro passo verso il terzo mondo per l'Italia.

destino
03-10-2009, 08.10.50
i mafiosi possono fare rientrare tutti i capitali che vogliono, come fanno ogni giorno e come continueranno a fare.

Lo scudo fiscale non vuol mica dire impedimento di indagini nei confronti di individui o società, vuol dire semplicemente che se il tizio A fa rientrare dei capitali in italia e viene indagato per falso in bilancio, allora presenterà il certificato rilasciato dalla banca in cui viene dichiarato che lui ha usufruito dello scudo fiscale, e quindi non può essere portato a processo per quelle cifre.
Viceversa se il tizio B viene indagato per riciclaggio, associazione a delinquere di stampo mafioso oppure per terrorismo, venendo accusato di aver riportato in italia soldi proveniente da attività illecite, il certificato rilasciato dalla banca è carta straccia, visto che per quei reati non è valido lo scudo fiscale.

Si chiama scudo fiscale per questo motivo, mica si sono inventati un nome a caso, per il fatto che protegge da processi relativi a certi reati, mica diventi di colpo immune a indagini da parte della magistratura.

Quindi ad un mafioso cambia niente se fa rientrare capitali, lo poteva fare prima col rischio di essere beccato e lo può fare adesso, con lo stesso identico rischio
L'articolo del sole 24 ore è condivisibile peraltro, ma una banca che non denuncia sospetti movimenti bancari illeciti per mafia, poteva farlo anche ora, se veramente è in combutta con le organizzazioni malavitose.

Non mi risulta che la Banca Rasini non riciclasse i soldi delle organizzazioni criminali negli anni 80 ogni giorno, tanto per fare un esempio

Ape_Africanizzata
03-10-2009, 09.17.59
Se tu ti fossi, anche minimamente, informato su cos'è lo scudo fiscale (l'ho scritto più volte nel topic) avresti scoperto che nella lista dei reati sanati non c'è l'assocazione mafiosa. Scusami ma se questo è il ragionamento che sta dietro al tuo " la mafia non centra" stiamo freschi...il fenomeno mafioso è pieno di reati "satelliti" che non rientrano in quello d'associazione mafiosa

Comunque,a me basta leggere questo, è sintetico e piuttosto chiaro. Consiglio anche a destino di leggerlo, dato che mi sembra un po' troppo dichiarazionista...
Lavoce.info - ARTICOLI - UN'AMNISTIA DI FATTO DIETRO LO SCUDO FISCALE (http://www.lavoce.info/articoli/pagina1001302.html)

Doc Zeius
03-10-2009, 10.20.49
Scusami ma se questo è il ragionamento che sta dietro al tuo " la mafia non centra" stiamo freschi...il fenomeno mafioso è pieno di reati "satelliti" che non rientrano in quello d'associazione mafiosa

Comunque,a me basta leggere questo, è sintetico e piuttosto chiaro. Consiglio anche a destino di leggerlo, dato che mi sembra un po' troppo dichiarazionista...
Lavoce.info - ARTICOLI - UN'AMNISTIA DI FATTO DIETRO LO SCUDO FISCALE (http://www.lavoce.info/articoli/pagina1001302.html)


E cosa aggiungerebbe questo articolo?

Non dice inesattezze di fondo, ma i discorsi sulla mafia sono mere congetture.

Che poi la mafia, in qualche modo riuscirà a beneficierne è palese, ma questo vale per qualsiasi cosa visto che hanno le mani in pasta ovunque.

Sul fatto che sia un'amnistia è evidente, visto che io stesso ho usato più volte il termine sanare.

Ape_Africanizzata
03-10-2009, 10.29.00
Si ok ma dire che la mafia non ne gioverà mi sembra il frutto di una falsa speranza, tutto qui
Ne gioverà soprattutto la mafia, e non per i soldi derivanti direttamente dal narcotraffico, ma per quei soldi che, provenienti dal narcotraffico, vengono già immessi nel circuito produttivo ( in un' azienda le cui comunicazioni sociali vengono falsate e con questo scudo fiscale vengono sanate, ad esempio )

Doc Zeius
03-10-2009, 10.33.34
Si ok ma dire che la mafia non ne gioverà mi sembra il frutto di una falsa speranza, tutto qui
Ne gioverà soprattutto la mafia, e non per i soldi derivanti direttamente dal narcotraffico, ma per quei soldi che, provenienti dal narcotraffico, vengono già immessi nel circuito produttivo ( in un' azienda le cui comunicazioni sociali vengono falsate e con questo scudo fiscale vengono sanate, ad esempio )



Ne gioverà ok, ne gioverà soprattutto no.

Chi ne gioverà di più sono tutti quei professionisti e quei titolari di imprese medio piccole che hanno fatto una fortuna tale con il nero da sentire il bisogno di imboscarla.
Il taglio medio dei vari scudi non è multimilionario, gran parte di essi si aggira tra i 200 e il milione.

gaz_berserk.
03-10-2009, 10.54.58
Vi smentisco subito, via.
Con lo scudo fiscale del 2003 tantissime persone condannate per associazione a delinquere di stampo mafioso hanno fatto rientrare ingenti capitali dall'estero.
Un esempio per tutti, Cavallari, il chirurgo bareste condannato negli anni '90 per associazione a delinquere di stampo mafioso che era invischiato in una rete di schifezze e cliniche private, e che aveva notoriamente capitali nascosti all'estero, ha fatto rientrare qualcosa come 22 milioni di euro.
Smentite questa, suvvia, spiegateci come mai siamo ignoranti e perché nessun mafioso con soldi all'estero farà rientrare un euro.

edit p.s.:
giusto per la cronaca, anche parecchi componenti della procura nazionale antimafia pensano che lo scudo fiscale potrà essere usato per ripulire il denaro del narcotraffico, articolo:

Sole 24 Ore - L'allarme di Dna e Procure: laverà i narcocapitali (http://rassegnastampa.mef.gov.it/mefeconomica/View.aspx?ID=2009100213838333-1)

ma sicuramente sbagliano loro, che cazzo ne sanno i magistrati antimafia di legge e di mafia?

e la mafia ringrazia :asd:

Elendil_1
03-10-2009, 12.55.50
bon, quindi ne gioverà?
Quindi chi dice che questa legge è, tra le altre cose, anche un favore alla mafia non ha torto e non è un buffone cretino?
Visto che gente che si è fatta soldi colludendo con la mafia, ha, di fatto, già fatto rientrare ingenti capitali col precedente scudo fiscale?
Mi fa piacere che abbiate ammorbidito la vostra posizione :)

Ape_Africanizzata
03-10-2009, 13.10.11
Ne gioverà ok, ne gioverà soprattutto no.

Chi ne gioverà di più sono tutti quei professionisti e quei titolari di imprese medio piccole che hanno fatto una fortuna tale con il nero da sentire il bisogno di imboscarla.
Il taglio medio dei vari scudi non è multimilionario, gran parte di essi si aggira tra i 200 e il milione.

E chi di dice che questi titolari di imprese non siano collusi?

gaz_berserk.
03-10-2009, 13.19.23
bon, quindi ne gioverà?
Quindi chi dice che questa legge è, tra le altre cose, anche un favore alla mafia non ha torto e non è un buffone cretino?
Visto che gente che si è fatta soldi colludendo con la mafia, ha, di fatto, già fatto rientrare ingenti capitali col precedente scudo fiscale?
Mi fa piacere che abbiate ammorbidito la vostra posizione :)

parole sante
basta solo chiedersi chi ne gioverà per capire che razza di emendamenti fanno...
poi che siano mafiosi o imprenditori evasori del fisco è la stessa cosa...

The El-Dox
03-10-2009, 13.36.10
L'opposizione continua a dire che questo "scudo fiscale" sia una manovra a favore della mafia. Condividete questo punto di vista? Perché?


non solo, diciamo che ci sono dentro molti imprenditori, amici di politici, personaggi dello spettacolo, persone che hanno portato via i soldi per falsi in bilancio, tangenti, bancarotte, ricicli, sporchi insomma tutta gente ladra e ricca di suo. Se porti i soldi all'estero lo fai per fare fesso il fisco. Quindi visto il governo non mi sorprende una cosa del genere. Quello che fa più riflettere è l'opposizione che parla ma alla fine non va nemmeno a votare contro, li capisco, immagino che rottura di palle andare a fare il proprio lavoro di venerdì, quando sono lo stesso pagato 15.000 euro al mese (più il secondo lavoro). Quello che fa ancora più riflettere e che i cittadini onesti pagano sempre, quelli disonesti no. O almeno adesso per lavarsene le mani e avere la coscienza pulita pagheranno solo un 5%.

Nemolo.O
03-10-2009, 13.51.48
Quindi io posso dirmi a mio padre che 15000 euro di tasse, solo per avere aperto una attività, di pagare solo 750€ -diluiti in 5 anni però- e che può versare gli altri soldi all'estero? :asd:

Ma perché oggi - è oggi no la manifestazione per la libertà di stampa?- si riempie una piazza per difendere una presunta mancanza di libertà di stampa e non si riempiono tutte le piazze per difendere tutti gli italiani, di destra di sinistra, onesti, da questa truffa-offesa statale?

L'unica risposta che mi viene in mente, è che in realtà, tutti, hanno capitali all'estero. No eh? :asd:

FuCCsiA
03-10-2009, 13.52.44
Quel che mi domando è, ora che tutti gli imprenditori ecc. che hanno evaso il fisco e decidono di appoggiarsi allo scudo fiscale per far rientrare i soldi nei propri conti bancari in italia, in un secondo momento non si possono fare dei controlli per capire chi ancora evade il fisco? Insomma quando deciderei di far rientrare i soldi come minimo devo dare il mio nome e quello delle aziende, la gdf quindi ha già in mano una lista bella che fatta con tutti i presunti evasori. Alla prossima dichiarazione dei redditi dovrebbe già sapere su chi soffermarsi a controllare più a fondo, giusto?

bejita
03-10-2009, 14.16.19
Insomma quando deciderei di far rientrare i soldi come minimo devo dare il mio nome e quello delle aziende, la gdf quindi ha già in mano una lista bella che fatta con tutti i presunti evasori. Alla prossima dichiarazione dei redditi dovrebbe già sapere su chi soffermarsi a controllare più a fondo, giusto?

no, è anonimo

YouTube - Intervista a Roberto Scarpinato PM di palermo sullo scudo fiscale. rai news24 (http://www.youtube.com/watch?v=Xdp7L_en1JE)

Berek
03-10-2009, 14.18.42
Alla prossima dichiarazione dei redditi dovrebbe già sapere su chi soffermarsi a controllare più a fondo, giusto?

Sarebbero dei coglioni a non starsene buoni per qualche tempo, giusto per lasciar cadere i sospetti su di loro. Sta gente non è stupida, non li becchi come ladri di polli...

gaz_berserk.
03-10-2009, 14.26.19
no, è anonimo

YouTube - Intervista a Roberto Scarpinato PM di palermo sullo scudo fiscale. rai news24 (http://www.youtube.com/watch?v=Xdp7L_en1JE)

chissà perchè?

aries
03-10-2009, 14.42.01
Scudo fiscale: Napolitano, «Anche se non firmo, il Parlamento rivota la legge» - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/09_ottobre_03/napolitano-firma-scudo_d8b6e388-affb-11de-8f2f-00144f02aabc.shtml)

Ghostkonrad
03-10-2009, 15.09.41
Vabè, quella di Napolitano è una faccenda diversa, l'IDV lo tira per la giacca pur ben sapendo che lui non ha il potere di respingere nessuna legge (senza contare che la Consulta non ha rilevato profili di incostituzionalità nel provvedimento).
È molto curioso che a screditare il presidente ormai siano più Di Pietro e i suoi che Berlusconi, che da sempre è accusato (quasi sempre a ragione) di minare alla base l'equilibrio dei poteri.

aries
03-10-2009, 15.12.57
Mi vuoi dire che un presidente della repubblica che respinge una legge non provoca alcuna reazione (fosse anche solo per la sua coscienza) e che una legge che ha fatto fatica a passare già la prima volta (20 i voti decisivi) passarebbe automaticamente la seconda? Che uno di suo contrario allo scudo non dovrebbe perlomeno provarci o esprimere pubblicamente la propria contrarietà?

Ape_Africanizzata
03-10-2009, 15.14.18
In realtà il capo dello stato può rifiutarsi di firmare ogni volta che ci sia una legge la cui opportunità sia dubbia
Questo è, secondo me, uno di quei casi
Criticarlo per questo è sacrosanto, ultimamente c'è da troppe parti politiche un rispetto per il capo dello stato quasi dogmatico ed ingiustificato

TheMax
03-10-2009, 15.36.34
Se Napolitano avesse un minimo di buon senso e non fosse attaccato alla poltrona sbotterebbe con "Io non firmo questa merda".

Sgt.Napalm
03-10-2009, 16.20.42
i mafiosi possono fare rientrare tutti i capitali che vogliono, come fanno ogni giorno e come continueranno a fare.



giusto, allora aiutiamoli, apriamogli le porte...
quale è il messaggio di questo provvedimento?
dov'è finita l'etica, la dignità, il rispetto per chi conduce una vita onesta?

Doc Zeius
03-10-2009, 16.52.00
E chi di dice che questi titolari di imprese non siano collusi?




Dai Ape, una persona sempre intelligente e preparata come te, che fa un'obiezione così sciocca...

E' evidente che chiunque può potenzialmente essere invischiato con la mafia, quindi anche la legge sulla patente a punti, che favoriva le agenzie di scuola guida era un favore alla mafia, visto che per la legge dei grandi numeri qualcuna di queste aveva sicuramente qualche collusione con cosa nostra.

aries
03-10-2009, 16.55.11
Doc, t'assicuro che io non prendo le mie fonti per Bibbia: mi spiegheresti in quale modo lo Stato sarebbe avvantaggiato da un megacondono da cui prende solamente il 5% e in totale anonimato?

Doc Zeius
03-10-2009, 17.00.39
Doc, t'assicuro che io non prendo le mie fonti per Bibbia: mi spiegheresti in quale modo lo Stato sarebbe avvantaggiato da un megacondono da cui prende solamente il 5% e in totale anonimato?




Lo stato si avvantaggia solo di quel 5% come hai giustamente fatto notare tu.

L'economia invece si avvantaggerà di un'enorme immissione di liquidità nel sistema.

L'alternativa quale sarebbe? Lasciare tutto così com'è per uno scrupolo morale (che tra l'altro è l'unica obiezione che trovo assolutamente giusta), facendo la fortuna di tutti quegli evasori che non pagheranno nemmeno quel 5%, rinunciando a un extra gettito e a un bel po' di soldi nel sistema Italia.

Ape_Africanizzata
03-10-2009, 17.03.22
Dai Ape, una persona sempre intelligente e preparata come te, che fa un'obiezione così sciocca...

Eh lo so, me la son tentata :D

aries
03-10-2009, 17.06.24
Non trovi che un 5%, se raffrontato ai tassi degli altri Paesi, sia inspiegabilmente basso?

Sei sicuro che l'immissione di denaro (considerando da chi proviene) sia un fattore positivo?

L'alternativa? Non renderlo anonimo, per esempio. Se lo Stato mi concede di rimettermii in regola non vedo perché non tenere traccia di questa operazione – tanto poi sei in regola, no?
E / o applicare un tasso più alto, in modo che lo Stato possa usufruire di un maggiore gettito. È facile buttarla in morale, secondo me si può pure rimanere in ambito puramente economico.

A te non sembra che sia un'operazione che non va granché incontro agli interessi statali?

Non sono domande retoriche.

Doc Zeius
03-10-2009, 17.16.54
Non trovi che un 5%, se raffrontato ai tassi degli altri Paesi, sia inspiegabilmente basso?

Sei sicuro che l'immissione di denaro (considerando da chi proviene) sia un fattore positivo?

L'alternativa? Non renderlo anonimo, per esempio. Se lo Stato mi concede di rimettermii in regola non vedo perché non tenere traccia di questa operazione – tanto poi sei in regola, no?
E / o applicare un tasso più alto, in modo che lo Stato possa usufruire di un maggiore gettito. È facile buttarla in morale, secondo me si può pure rimanere in ambito puramente economico.

A te non sembra che sia un'operazione che non va granché incontro agli interessi statali?

Non sono domande retoriche.


Sul tasso non saprei dirti, avranno fatto uno studio in proposito per stabilirlo su quella soglia, troppo alto avrebbe portato reticenza nel rimpatriare il denaro; ma non ho elementi per giudicare se ci sono andati troppo leggeri.

Il denaro nel sistema è sempre una cosa positiva, poi come ho avuto modo di dire gran parte degli scudi sono frutto delle entrate in nero di professionisti (medici, avvocati, commercialisti, sindacalisti) di commercianti e di altre categoria di persone che hanno storicamente lavorato molto in nero.
Questi tizi sono evasori, non gangster, con quel denaro non credo che metteranno su uno smercio di droga e prostituzione.

La tua alternativa non è praticabile, togliendo la garanzia dell'anonimato nessuno rimpatrierebbe i soldi.

Riguardo all'ultimo punto, come ho già avuto modo di dire nel topic è un "salvare il salvabile", un'operazione che genera un introito una tantum e che dovrebbe essere una mossa disperata, non una costante ogni tot anni come avviene qui da noi.

grifis
03-10-2009, 21.20.36
Ma il famoso "denaro nel sistema" pensate davvero che vanno a regalarlo a voi o per opere di pubblica utilità?:roll3:

gaz_berserk.
03-10-2009, 21.28.50
Doc, t'assicuro che io non prendo le mie fonti per Bibbia: mi spiegheresti in quale modo lo Stato sarebbe avvantaggiato da un megacondono da cui prende solamente il 5% e in totale anonimato?

infatti anche degli imprenditori che hanno avuto rapporti con la mafia possono benissimo in anonimato far rientrare i loro capitali, in anonimato pagando il 5%...

ricordiamoci della dubbia provenienza dei soldi che hanno creato l'impero del sign. Berlusconi, da dove venivano ? visto che non aveva un patrimonio cosi enorme? da benefattori? da fanfaroni? mah bo fate voi...

i soldi di dubbia provenienza c'erano all'ora e ci sono adesso

The El-Dox
04-10-2009, 04.29.44
Se Napolitano avesse un minimo di buon senso e non fosse attaccato alla poltrona sbotterebbe con "Io non firmo questa merda".

ma dove? non ha rischi di perdere la poltrona, il capo dello stato in italia è solo un fantoccio di rappresentanza. ha firmato in due secondi il lodo alfano, cosa che pure scalfaro avrebbe evitato, ancora di più ciampi. ogni volta che dice qualcosa i padri fondatori della costituzione si rivoltano nella tomba.

destino
04-10-2009, 09.12.02
Mi vuoi dire che un presidente della repubblica che respinge una legge non provoca alcuna reazione (fosse anche solo per la sua coscienza) e che una legge che ha fatto fatica a passare già la prima volta (20 i voti decisivi) passarebbe automaticamente la seconda? Che uno di suo contrario allo scudo non dovrebbe perlomeno provarci o esprimere pubblicamente la propria contrarietà?

il presidente della repubblica non può mandare indietro una legge perchè a lui non piace, può mandarla indietro se vede nella stessa chiari segni di incostituzionalità.
Ancora una volta Napolitano segue alla lettera la Costituzione e si attiene alla stessa, cosa che gente come dipietro, per fini completamente diversi che il bene del paese, non è che non vuole capire, ma fa finta di non capire per puri interessi elettoralistici

MaGiKLauDe
04-10-2009, 09.25.54
il presidente della repubblica non può mandare indietro una legge perchè a lui non piace, può mandarla indietro se vede nella stessa chiari segni di incostituzionalità.



Articolo 53
Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.
Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.

Ops.

Ape_Africanizzata
04-10-2009, 09.26.46
guarda che il condono fiscale è contro la costituzione, così come il lodo alfano e il decreto sicurezza, solo che è una prassi consolidata della nostra Repubblica.
Ma questo non toglie che con quel documento entrato in vigore nel '48 non centri niente...

Elendil_1
04-10-2009, 09.59.39
L'alternativa quale sarebbe? Lasciare tutto così com'è per uno scrupolo morale (che tra l'altro è l'unica obiezione che trovo assolutamente giusta), facendo la fortuna di tutti quegli evasori che non pagheranno nemmeno quel 5%, rinunciando a un extra gettito e a un bel po' di soldi nel sistema Italia.

Vedi, io ho la strana convinzione che 5 condoni in 10 anni, depenalizzazione del falso in bilancio, leggi che impediscono ai magistrati di usare rogatorie provenienti dall'estero e cose così facciano la fortuna degli evasori e incrementino l'evasione e l'esportazione di capitali all'estero. Non vedo come continuare su questa linea possa affrontare efficacemente il problema. Quando poi, come sappiamo, ad ogni condono fiscale il primo ad avvantaggiarsi è il presidente del consiglio stesso (mediaset ha recuperato badilate di soldi nel 2003), pensare che questi provvedimenti siano fatti per il bene dell'economia del paese mi pare un po' prestestuoso, ecco.

destino
04-10-2009, 10.34.45
Ops.

questo è un principio della prima parte della Costituzione, nulla di +

Altrimenti sarebbe incostituzionale ogni legge "condono" fatta negli ultimi 50 anni, e non mi risulta di ricorsi alla Corte in questi anni durante tutti i precedenti condoni, scudi e scudetti vari.

Dal punto di vista costituzionale è tutto ok, dal punto di vista morale e di rispetto per i cittadini onesti che pagano ogni giorno le tasse, è una merda e il solito invito a comportarsi in modo simile ai soliti furbi, cioè dichiarare di essere nullatenenti e poi comprarsi una casa in nero coi soldi depositati in lussemburgo

Ape_Africanizzata
04-10-2009, 10.38.26
No no, è incostituzionale punto e basta, e se non c'è stato alcun ricorso ( cosa da verificare ) è solamente per una brutta prassi italiana

destino
04-10-2009, 12.13.47
No no, è incostituzionale punto e basta, e se non c'è stato alcun ricorso ( cosa da verificare ) è solamente per una brutta prassi italiana

se è incostituzionale, anzi nettamente incostituzionale, mi aspetto un ricorso alla Corte, vedremo se questo avverrà in tempi brevi.

Non esiste che qualcosa è incostituzionale e per prassi non si fa niente, mi sembra una scusa di comodo, di sicuro ci sono dietro normative e leggi di cui non stiamo tenendo conto nel modo corretto

Ape_Africanizzata
04-10-2009, 12.36.12
Non esiste che qualcosa è incostituzionale e per prassi non si fa niente, mi sembra una scusa di comodo, di sicuro ci sono dietro normative e leggi di cui non stiamo tenendo conto nel modo corretto

Non è una scusa di comodo, è un fatto assodato. L'unico controllo vero e proprio sulla costituzionalità di una normativa è la pronuncia della corte costituzionale, non esiste alcun controllo preventivo sulla costituzionalità
Quindi si arriva alla paradossale conclusione che una legge chiaramente incostituzionale - se non viene contestata da nessun giudice - rimane in vigore, proprio perchè nessuno si è preso la briga di portarla davanti alla consulta.
Ad esempio, per 30 anni il governo ha emanato decreti legge e anzichè convertirli in legge li reiterava cambianto solamente qualche parola o qualche virgola: pratica assolutamente incostituzionale perchè i decreti legge sono motivati da necessità e da urgenza, ma fino al 1996 nessuno s'è preso la briga di interpellare la corte costituzionale

Capisci che in un sistema di corruzione diffusa come quello italiano per lo scudo fiscale si può chiudere un occhio...

destino
04-10-2009, 13.05.03
oltre ad un giudice possono richiedere un parere alla Corte pure le regioni



Il procedimento in via principale o di azione può essere attivato dallo Stato e dalle Regioni. L'art. 127 della Costituzione, così come modificato dalla legge costituzionale n. 3 del 2001, stabilisce infatti che «il Governo, quando ritenga che una legge regionale ecceda la competenza della Regione, può promuovere la questione di legittimità costituzionale dinanzi alla Corte costituzionale entro sessanta giorni dalla sua pubblicazione. La Regione, quando ritenga che una legge o un atto avente valore di legge dello Stato o di un'altra Regione leda la sua sfera di competenza, può promuovere la questione di legittimità costituzionale dinanzi alla Corte costituzionale entro sessanta giorni dalla pubblicazione della legge o dell'atto avente valore di legge».


Quindi se questa legge è palesemente anticostituzionale perchè non si attiva nessuno?
A me come al solito sembra il classico gioco mediatico, dove tutti urlano alla luna e nessuno fa niente di concreto

Sauron.
04-10-2009, 13.06.17
Che paese di m***a che siamo

gaz_berserk.
04-10-2009, 13.31.28
Che paese di m***a che siamo
ot
sauron quanti avatar cambi al giorno? :asd:
/ot

Nemolo.O
04-10-2009, 17.17.12
Non potrebbe darsi che la nostra costituzione sia "anzianotta" e che non preveda divieti a questi comportamenti in quanto riflesso di un livello economico più avanzato? rispetto agli anni in cui è stata scritta la costituzione

Ape_Africanizzata
04-10-2009, 17.26.26
oltre ad un giudice possono richiedere un parere alla Corte pure le regioni Si, ma è un parere sulla competenza, non sul merito. Ti faccio un esempio: mettiamo che lo Stato decida di condonare dei tributi di competenza della regione. La regione adisce la corte costituzionale perchè lo stato ha oltrepassato le competenze riservategli dalla Costituzione: in altre parole, si doveva fare i cazzi suoi.Se la corte accoglie la sua richiesta, l'atto viene annullato ma può essere emanato dalla regione, dato che la consulta non si è pronunciata sull' art 53, ma solo sugli articoli che spartiscono le competenze tra stato e regioni ( art 117 )
In questo modo il condono, che è contrario all' art 53 della costituzione, può rimanere in vigore come legge regionale fino a quando un giudice non solleva il dubbio di costituzionalità


Quindi se questa legge è palesemente anticostituzionale perchè non si attiva nessuno?
A me come al solito sembra il classico gioco mediatico, dove tutti urlano alla luna e nessuno fa niente di concreto

Credo che non si attivi nessuno perchè è un qualcosa che porta voti e soldi

MarcoLaBestia
04-10-2009, 21.36.28
Napolitano è un uomo saggio. Troppo saggio per fare castronerie di questo tipo. Il fatto ke abbia firmato subito, adducendo pure tali scuse idiote, è per me il sintomo inconfutabile ke questa legge deve passare.

intellegenti pauca.

Ghostkonrad
05-10-2009, 01.36.52
Forse il discorso non è ben chiaro: Napolitano respinge la legge, la legge torna indietro, viene approvata di nuovo, e tutto quel che si è guadagnato è di dare a Berlusconi un'altra occasione per picconare l'equilibrio dei poteri.
Napolitano ha già rifiutato una volta di firmare una norma incostituzionale, in questo caso non può farlo visto che la consulta non ha espresso parere negativo; sarà pure un discorso difficile da accettare, ma è così.
Di Pietro sa bene che cercare di propinare a gran parte degli italiani una cosa complicata da capire, basata su un'interpretazione rigorosa della norme, è politicamente un suicidio: meglio inventarsi qualche giochetto delle tre carte per diminuire il grado di complicazione della faccenda, in modo da darla in pasto alle folle senza rischiare che ti stacchino la mano.
E' l'identica cosa che fa Berlusconi: gettare fango sui tecnici, dire che sono prezzolati, pessimisti, guastafeste, vellicare il proverbiale bisogno delle masse di credere che la realtà sia semplice, facile, che il nemico sia chiaro e palese, che si possa vivere ignorando i milioni di scrupoli che ci piovono addosso ogni santo giorno; che tutte le proprie idee siano così ovvie che quelle di chi la pensi diversamente sono necessariamente dovute all'ottusità. Questo è il populismo. Ed è una malattia subdola, che prendi senza nemmeno accorgertene.

Poi pensiamo un'attimo: Napolitano firma lo scudo perchè... ha bisogno di accumulare voti, o perchè ha paura che il prode di Pietro gli sfili la poltrona da sotto al sedere?
Ma andiamo...

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 08.54.30
Ma in realtò Napolitano potrebbe non firmare e basta, senza attendere la pronuncia della consulta. Il presidente della repubblica è un ruolo che può benissimo essere interpretato in maniera più attiva di così,e non esiste non firmare solamente perchè si teme che il premier possa compromettere l'assetto istituzionale ( che è già compromesso da 20 anni, e non sarà certamente una firma non messa a far precipitare la situazione )
Napolitano sta fondamentalmente abdicanto al suo ruolo di garante della legalità democratica...dimmi tu se è poco

destino
05-10-2009, 09.45.30
Certo potrebbe non firmare e basta portando come motivazione alle camere che la penna non gli scriveva.
Ma per favore.

Steve
05-10-2009, 09.54.16
Certo potrebbe non firmare e basta portando come motivazione alle camere che la penna non gli scriveva.
Ma per favore.

:clap::roll3::asd:

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 09.56.58
Certo potrebbe non firmare e basta portando come motivazione alle camere che la penna non gli scriveva.
Ma per favore.

Dai che hai capito, evita di farti prendere per idiota...

destino
05-10-2009, 10.05.26
Il presidente può mandare indietro una legge per manifesta incostituzionalità o cmq motivandolo alle Camere.
Se la motivazione non ha il profilo di costituzionalità ma inizia a diventare qualcosa di politico, allora le camere possono anche smettere di ascoltarlo, come fanno sempre anche in questa legislatura, e risbattergli in faccia la stessa identica legge tempo 2 secondi, basta imporre la fiducia sulla stessa sia alla Camera che al Senato.
A quel punto il Presidente è costretto a firmare.

Napolitano la Costituzione la conosce a menadito, cosi come conosce perfettamente quale è il suo ruolo e quale il suo potere, che è essenzialmente quello di moral suasion quando vede che qualcosa non va, quindi incrinare la sua funzione di arbitro super partes per una legge che di anticostituzionale non ha nulla solo perchè esiste un partito con un uomo vestito in coppola e sigaro che sbraita contro Napolitano creerebbe + danni che altro.
Qua pare di ragionare su un uomo che è rincoglionito e non riflette sulle sua azioni e sul suo ruolo, cosa che invece non è

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 10.34.24
No aspetta, non mettermi in bocca parole che non ho detto. Non penso che sia rincoglionito ma che sia lucidissimo. Solo che la sua moral suasion, per ora, non sta servendo a niente. Che moral suasion ci può essere di fronte ad una maggioranza ideologicamente motivata come questa e con così tanto vantaggio alle camere?

La manifesta incostituzionalità è presente sia nel pacchetto sicurezza, che nel lodo alfano che nel condono fiscale. Rimandare indietro queste leggi non è un atto politico, è un qualcosa che ha a che fare con il diritto. Se esiste un articolo che stabilisce l'eguaglianza giuridica dei cittadini di fronte alla legge e Napolitano firma una legge che ne fa carta straccia, allora sta evitando di esercitare una sua prerogativa, che ha a che fare con una regola costituzionale. Lo stesso vale per il pacchetto sicurezza e anche per il condono fiscale.
La non firma diventa un atto politico nello stesso momento in cui si da credibilità ad un governo che pretende di legiferare oltre le sue prerogative e oltre i suoi limiti, anche se viene eletto democraticamente. In altre parole, se interpretasse il suo ruolo in maniera meno passiva potrebbe far capire che la sovranità popolare, che si manifesta nell' eleggere i propri rappresentanti, non può mai spingersi oltre i paletti stabiliti dalla costituzione. Nel momento in cui dovesse sostenere una cosa del genere di fronte ad un Presidente del Consiglio che rivendica la sovranità popolare ed il consenso della cittadinanza per spingersi oltre ogni vincolo costituzionale, allora lo scontro politico si farebbe aperto.
A me invece sembra che stia avvenendo il contrario, e bisognerebbe chiedersi perchè sta succedendo una cosa come questa, ma chi critica napolitano viene bollato come di pietrista...mah!

Steve
05-10-2009, 10.50.12
[..]
Che moral suasion ci può essere di fronte ad una maggioranza ideologicamente motivata come questa e con così tanto vantaggio alle camere?
[...]


Bisogna mandare a casa Berlusconi e la sua maggioranza alle prossime elezioni e lavorare in questo senso, non pensare che sia Napolitano con i suoi "no" a sbarrare la strada al governo.

destino
05-10-2009, 10.56.05
No aspetta, non mettermi in bocca parole che non ho detto. Non penso che sia rincoglionito ma che sia lucidissimo. Solo che la sua moral suasion, per ora, non sta servendo a niente. Che moral suasion ci può essere di fronte ad una maggioranza ideologicamente motivata come questa e con così tanto vantaggio alle camere?

La manifesta incostituzionalità è presente sia nel pacchetto sicurezza, che nel lodo alfano che nel condono fiscale. Rimandare indietro queste leggi non è un atto politico, è un qualcosa che ha a che fare con il diritto. Se esiste un articolo che stabilisce l'eguaglianza giuridica dei cittadini di fronte alla legge e Napolitano firma una legge che ne fa carta straccia, allora sta evitando di esercitare una sua prerogativa, che ha a che fare con una regola costituzionale. Lo stesso vale per il pacchetto sicurezza e anche per il condono fiscale.
La non firma diventa un atto politico nello stesso momento in cui si da credibilità ad un governo che pretende di legiferare oltre le sue prerogative e oltre i suoi limiti, anche se viene eletto democraticamente. In altre parole, se interpretasse il suo ruolo in maniera meno passiva potrebbe far capire che la sovranità popolare, che si manifesta nell' eleggere i propri rappresentanti, non può mai spingersi oltre i paletti stabiliti dalla costituzione. Nel momento in cui dovesse sostenere una cosa del genere di fronte ad un Presidente del Consiglio che rivendica la sovranità popolare ed il consenso della cittadinanza per spingersi oltre ogni vincolo costituzionale, allora lo scontro politico si farebbe aperto.
A me invece sembra che stia avvenendo il contrario, e bisognerebbe chiedersi perchè sta succedendo una cosa come questa, ma chi critica napolitano viene bollato come di pietrista...mah!

Il potere di veto che il Quirinale non ha - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/09_ottobre_05/poteri-colle-vittorio-grevi_0662c02c-b178-11de-82d9-00144f02aabc.shtml)

continuo a non vedere questa manifesta incostituzionalità, magari sono cieco io, Napolitano, i giornalisti del Corriere e tutto lo staff di giudici da cui si fa consigliare la presidenza della Repubblica.
Non è che continuare a ripetere una cosa questa diventa vera.

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 11.01.12
Leggiti il parere di costituzionalisti, non dei giornalisti del corriere che sono opinionisti e son pagati per quello
E cerca di rispondere nel merito se ne sei in grado, senza citarmi fonti (poco) autorevoli

Steve
05-10-2009, 11.11.32
Google ---> Vittorio Grevi Direttore del Dipartimento di Diritto e Procedura Penale
Università di Pavia

Io mi fido :sisi:

destino
05-10-2009, 11.13.30
Leggiti il parere di costituzionalisti, non dei giornalisti del corriere che sono opinionisti e son pagati per quello
E cerca di rispondere nel merito se ne sei in grado, senza citarmi fonti (poco) autorevoli

il parere dei costituzionalisti che fanno parte dello staff di Napolitano ovviamente non l'hai menzionato, quelli ovviamente non contano e sono pagati anche loro come i giornalisti del corriere :asd:

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 11.31.03
il parere dei costituzionalisti che fanno parte dello staff di Napolitano ovviamente non l'hai menzionato, quelli ovviamente non contano e sono pagati anche loro come i giornalisti del corriere :asd:

Non mi interessa perchè sarà un parere che guarda tanto al diritto quanto all' opportunità politica.
Sei tu che sostieni che il ruolo del presidente della Repubblica è limitato, in realtà ci sono interpretazioni molto discordanti e ci sono casi come quelli di Scalfaro e di Cossiga che testimoniano come il capo dello stato abbia ampi margini di manovra. Napolitano, persona votata al compromesso, preferisce utilizzare l'interpretazione più restrittiva
Quindi sostenere che in tempi di disfacimento dello stato di diritto Napolitano non possa avere un potere di equilibrio nei confronti del governo è una cosa che non sta in piedi.

Gatto_Nero
05-10-2009, 11.52.38
Bisogna mandare a casa Berlusconi e la sua maggioranza alle prossime elezioni e lavorare in questo senso, non pensare che sia Napolitano con i suoi "no" a sbarrare la strada al governo.

Questo è un altro discorso, dipenderà molto da chi dovrà governare al suo posto. E non intendo come singolo rappresentante politico ma come insieme di parlamentari. Negli ultimi 12 anni berlusconi ha fatto disastri, ma chi veniva eletto dopo di lui faceva disastri uguali se non peggiori, altrimenti non si spiega come mai un governo di sinistra non arrivi quasi mai alla fine del proprio mandato con un singolo presidente del consiglio e, soprattutto, non si spiegherebbe come gli italiani lo abbiano ri-eletto per ben 3 volte. E non tiratemi in ballo le solite cazzate tipo "ha le televisioni, è un comunicatore" perchè uno può prenderlo nel di dietro 1 volta per errore, ma per prenderlo 3 volte vuol dire che gli piace.
Ma questo ripeto è un altro discorso che con lo scudo fiscale non c'entra una mazza.

Io ci spero vivamente (che cambi almeno il presidente del consiglio, poi se sarà di destra o di sinistra a questo punto è relativo), ma le attuali alternative ahimè fanno sperare tutt'altro che bene.

Steve
05-10-2009, 12.02.51
Si non c'entra con lo scudo fiscale, pero era solo una puntualizzazione rispetto al discorso "non si può nulla contro questa maggioranza cosi forte". E Napolitano cosa c'entra? Non bisogna cercare appoggio in altre istituzioni per riempire delle carenze politiche.

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 12.12.40
Si non c'entra con lo scudo fiscale, pero era solo una puntualizzazione rispetto al discorso "non si può nulla contro questa maggioranza cosi forte". E Napolitano cosa c'entra? Non bisogna cercare appoggio in altre istituzioni per riempire delle carenze politiche.


Il capo dello stato ha una precisa funzione di garanzia, serve proprio per quello.
Se non avesse il potere di condizionare la maggioranza con le sue prese di posizione non esisterebbe nemmeno l'art 74 che lo autorizza a non firmare
e a schierarsi contro una legge.
Si sta cercando di far passare un messaggio assurdo, e cioè che non è criticabile un capo dello stato che rinuncia ad eserciare la funzione di garanzia per cui è stata pensata questa carica

Ghostkonrad
05-10-2009, 15.57.45
Certo, gli opinionisti sono pagati, i costituzionalisti pure, una gruppo di cittadini pertinaci e virtuosi viene invece svergognato perchè tutti gli altri sono pecore controllate da poteri oscuri... Quando diremo che Napolitano agisce per contro del Nuovo Ordine Mondiale?
Chiedi che la tua teoria venga smentita da fonti autorevoli. Ma dove sono le fonti autorevoli a sostegno della tua teoria? Sei in grado di linkarcele, o dimostrare in qualunque modo che ciò che dici è vero, e stabilito in effetti dalle norme e dalla costituzione?

A margine di ciò, mi permetto di ricordate che il lodo Alfano è stato concepito seguendo le indicazioni della consulta su un provvedimento precedente che, (ma guarda un po' il caso) era stato respinto in quanti incostituzionale, quindi è una norma senza dubbio deprecabile, inegualitaria, quel che vuoi, ma non contrasta con i principi della costituzione, almeno finchè la Corte Costituzionale non dirà il contrario.
Quindi la consulta è intervenuta in quell'occasione, così come Napolitano intervenne durante la faccenda Englaro, non firmando un decreto legge del governo; come mai in quel caso è intervenuto? Ha lanciato in aria una monetina, e ha deciso che per quella sera non gli importava più di questa fantomatica ed indefinità "opportunità politica" ?
Che "opportunità politica" sarebbe, poi? E' qualcosa di concreto, o solo una ectoplasmica scusa da tirare in ballo per sostenere le tue ipotesi?

destino
05-10-2009, 16.11.14
E' solo un modo per dire che secondo alcuni Napolitano dovrebbe non + essere arbitro e seguire con rigore i suoi doveri di presidente della repubblica, ma entrare in campo e fare ostruzionismo alle attività di governo.

Piero Ostellino aveva provato a spiegarlo cosa può e deve fare un presidente della repubblica, ma evidentemente fa comodo fingere di non avere capito



Una brutta deriva - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/editoriali/09_gennaio_29/ostellino_eee91ede-edcb-11dd-b7db-00144f02aabc.shtml)

La capacità di iniziativa che la Costituzione attribuisce al presidente della Repubblica riguarda, dunque, la «forma» (giuridica), non il «contenuto» (politico) delle leggi. Il capo dello Stato può rinviare una legge al Parlamento non perché non gli piace, è ideologicamente di diverso avviso, bensì solo se vi ravvisa un vizio in punto di diritto. Lo stesso limite ha la Corte costituzionale. Se il presidente e la Corte non eccepiscono, le leggi sono legittime. Accusare il presidente di non fare l'arbitro — che è già in sé una castroneria, costituzionalmente parlando — e di firmare leggi che non dovrebbe firmare vuol dire accusarlo di violare la Costituzione, cioè di sovversione.

Giorgio Napolitano sta esercitando la sua funzione non solo in modo esemplare, con intelligenza e moderazione, che sono, poi, le sue qualità umane, oltre che politiche, ma nel pieno rispetto della Costituzione. Di Pietro — con la pretesa che il capo dello Stato si arroghi un diritto che non ha — manifesta una inclinazione autoritaria. Una brutta deriva, la sua, peraltro non estranea alla sua cultura, che qualcuno dovrebbe spiegargli. In punto di Costituzione.

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 16.28.24
Non c'è bisogno di scrivere "nuovo ordine mondiale" per cercare di avere ragione, o di sostenere che quello che sostengo si basa esclusivamente sul mio disprezzo per gli opinionisti del corsera. Io sto ancora aspettando una risposta nel merito e ne tu adesso, nè destino me l'avete data, ma vi state affidando ad opinioni altrui. Se volete pareri di costituzionalisti prendetevi un qualunque manuale di diritto costituzionale ( ti consiglio il BIN) , ci sono molte pagine sul ruolo del presidente della repubblica e su come questo possa si possa prestare ad interpretazioni più o meno attive.

Ripeto quanto detto fino ad adesso perchè forse non è chiaro: nessuno qui afferma che il presidente della repubblica abbia potere di veto, per cui lui può arrogarsi il diritto di decidere ed il parlamento deve esrguire. Di certo può influenzare le decisioni della maggioranza, così come ha fatto Scalfaro e così come ha fatto Cossiga. Può anche limitarsi a fare il notaio, ma può e deve esporsi alle critiche, legittime, di chi pensa che in questi tempi - dove si va verso uno stato d'eccezione piuttosto che di diritto - sia necessario un ruolo più attivo.
Non capisco poi il nesso tra il potere del presidente di non firmare la legge ed il ruolo della corte costituzionale: sono due cose ben distinte. Il capo dello stato ha un potere di indirizzo politico di tipo preventivo, la corte costituzionale ha un potere di controllo successivo sulla legittimità o meno di una norma, ma le due cose non sono legate. Napolitano avrebbe potuto non firmare il lodo alfano e poi attendere la pronuncia della Consulta, si sarebbe preso il plauso dell' IDV e del PD che tanto si sarebbe accodato e le critiche del PDL

E questo ci porta alla questione dell' opportunità politica. Il capo dello Stato è espressione di un accordo tra le forze politiche elette dai cittadini, e dunque deve saper dosare il suo potere. E' già andato contro il PDL per il caso Englaro, in una situazione che faceva comodo sia a lui che al partito di opposizione che ne ha appoggiato la candidatura - il PD. Appoggiare adesso una causa giusta, ma fatta propria da frange minoritarie ( l' IDV ) o extraparlamentari ( i grillini ) , danneggerebbe i suoi stessi interessi e probabilmente sarebbe costretto a dimettersi. Sta giocando un ruolo più di garanzia partitica che costituzionale

destino
05-10-2009, 16.42.49
ma che centra la Consulta se il Presidente Napolitano non firma?
Mica la legge viene sospesa in attesa di giudizio, la legge torna istantaneamente alle Camere, che possono benissimo decidere di non cambiarne una virgola.
A quel punto è costretto a firmarla e solo la Corte Costituzionale potrà dire l'ultima in merito.
L'indirizzo politico che il Presidente può dare è una stupidata, lui non deve dare alcun indirizzo politico, lui deve essere il custode della Costituzione e dei suoi principi, è il primo guardiano che sorveglia se le leggi sono palesemente anticostituzionali oppure no, mentre la Corte dedice se le leggi sono anche minimamente anticostituzionali.
Non è un caso che ogni presidente della Repubblica si circondi di uno staff di esimi costituzionalisti, mica firma o non firma a seconda delle convenienze politiche che ha.
Costituzionalisti il cui parere qua sembri ogni volta scordare, visto che non appoggiano la tua tesi, del presidente burattino del grande kaiser.

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 16.47.21
E' solo un modo per dire che secondo alcuni Napolitano dovrebbe non + essere arbitro e seguire con rigore i suoi doveri di presidente della repubblica, ma entrare in campo e fare ostruzionismo alle attività di governo.

Piero Ostellino aveva provato a spiegarlo cosa può e deve fare un presidente della repubblica, ma evidentemente fa comodo fingere di non avere capito

Ma a me che studio diritto cosa mai dovrebbe rappresentare l'opinione di Ostellino? Se a te sembra un opinione specializzata buon per te, ma per me non vale niente
Quando fa la distinzione tra forma giuridica e contenuto politico delle leggi poi è da scompisciarsi. Stiamo parlando di leggi che mettono in discussione i principi costituzionali, altrimenti non sarebbe nemmeno necessario un intervento del capo dello stato, tantomeno della corte costituzionale.
Come tali, i principi costituzionali sono frutto di visioni politiche, quindi affermare che una norma è contraria al diritto in quanto viola la costituzione significa affermare un principio politico.
E' un atto allo stesso tempo giuridico e politico, e Ostellino sta cercando di mistificare un po' le cose scrivendo due nozioni da compendio...

Ape_Africanizzata
05-10-2009, 17.14.10
1-
ma che centra la Consulta se il Presidente Napolitano non firma?
Mica la legge viene sospesa in attesa di giudizio, la legge torna istantaneamente alle Camere, che possono benissimo decidere di non cambiarne una virgola.
A quel punto è costretto a firmarla e solo la Corte Costituzionale potrà dire l'ultima in merito.
2 -L'indirizzo politico che il Presidente può dare è una stupidata, lui non deve dare alcun indirizzo politico, lui deve essere il custode della Costituzione e dei suoi principi, è il primo guardiano che sorveglia se le leggi sono palesemente anticostituzionali oppure no, mentre la Corte dedice se le leggi sono anche minimamente anticostituzionali.
Non è un caso che ogni presidente della Repubblica si circondi di uno staff di esimi costituzionalisti, mica firma o non firma a seconda delle convenienze politiche che ha.
Costituzionalisti il cui parere qua sembri ogni volta scordare, visto che non appoggiano la tua tesi, del presidente burattino del grande kaiser.

1- Infatti non sono io ad aver collegato consulta e ruolo del capo dello stato in questo modo, non facciamo confusione

2- Vedo che non ti è chiaro il discorso: ci sono due interpretazioni dell' art 74 che si basano sulla prassi
1) presidente notaio (ciampi, Napolitano)
2) presidente più attivo ( Scalfaro, Cossiga)

Le due interpretazioni si basano su considerazioni di diritto che sono il riflesso convinzioni politiche. E lo stesso potere presidenziale è frutto di un pensiero politico che si traduce nel principio di legalità, per cui il capo dello stato si può opporre al parlamento/governo ogni volta che vi siano, in una legge, profili di incostituzionalità.
Molto spesso questi profili di incostituzionalità sono il riflesso di una visione politica non conforme al diritto. Se un capo dello stato pensa che a tutti gli uomini, anche agli immigrati, debbano essere garantite condizioni tali da rispettare la loro dignità di uomo ha una visione politica che è conforme alla costituzione ( art 3 ), per cui se ti passa una legge che tratta gli immigrati come monnezza tu la rispedisci al mittente perchè contraria alla costituzione e dunque ad una determinata visione politica, che poi si è tradotta in diritto: idem dicasi per il caso englaro ( ha stoppato il decreto perchè ha voluto far rispettare il principio di legalità), e lo stesso discorso varrebbe anche per altre leggi.
Allo stesso tempo, un parlamento che legifera rispettando tutti i vincoli costituzionali dovrebbe avere un presidente notaio, cioè un presidente che approva le leggi perchè sono frutto di una visione politica che è ammessa dalla costituzione.
Se a te non sembra questo non sembra un atto di indirizzo politico non so allora di cosa stiamo parlando