PDA

Visualizza versione completa : pascal??



che.g
22-02-2002, 21.17.38
questa domanda è per quelli che conoscono il pascal, e magari qlke altro linguaggio di programmazione: ma secondo voi cosa serve sapere il pascal? cioè, uno può fare programmi anche utilissimi, ma è finita li. per esempio, io conosco il php, e lo uso nel mio sito e allora mi serve a molto. conosco il c, e col c si possono fare programmi utili utilizzando anche le WinAPI. ma il pascal? nn lo conosco benissimo, ma le stesse cose le si potrebbe fare in c anche con interfaccia grafica! voi cosa ne pensate??

User^Name
22-02-2002, 21.27.08
Mmmmh, fammi pensare... un attimo... oh ecco! A niente!:D.

The Whippet
22-02-2002, 21.50.24
Non serve a 1 mazza

bejita
22-02-2002, 21.56.33
mah... secondo me non serve manco a mazza :D

grifis
22-02-2002, 22.09.39
Serve a molto, soprattutto per chi è alle prime armi. Questo perchè usa un linguaggio più intuitivo del c/c++. Esempio:

Pascal:

For I:=1 to 10 do
Begin
C:=C+I;
End;

C++:

for(i=1;i<=10;i++)
{c+=i}

Qual è il più intuitivo tra i due linguaggi? Credo il pascal, e anche se il c in futuro servirà, è meglio utilizzare il pascal per imparare le basi della programmazione...

p.s. Nel codice in c++ ho messo volutamente la stringa di codice più complicata(c+=i) :D:D:D

[Derfel]
22-02-2002, 22.15.12
ESATTO!!!!
Il pascal è un linguaggio a livello didattico, serve per insegnare la programmazione strutturata, passo precedente alla programmazione ad oggetti. Se inizi con la programmazione a oggetti ti perdi d'animo subito.
Inoltre il pascal è il linguaggio alla base di DELPHY ( ok inteso con l'estensione agli oggetti ). Indubbiamente C e C++ sono migliori e professionalmente il pascal non si usa nemmeno lontanamente.
Bye

bejita
22-02-2002, 22.26.24
meglio l'assembler :D

grifis
22-02-2002, 22.33.38
Originally posted by bejita
meglio l'assembler :D

tu ci scherzi, ma l'assembler è un gran bel linguaggio, soprattutto se conosci a memoria tutti gli interrupt:D:D:D

Mazza
22-02-2002, 23.02.19
Originally posted by bejita
mah... secondo me non serve manco a mazza :D

nn e' vero , a me e' servito alle superiori! :D :rolleyes:

Mazza
22-02-2002, 23.03.12
Originally posted by bejita
meglio l'assembler :D

si, crealo tu un sistema operativo in assembler! :D :roll3: :roll3:

bejita
22-02-2002, 23.11.11
Originally posted by Mazza


si, crealo tu un sistema operativo in assembler! :D :roll3: :roll3:

fra 6-7000 anni forse avrò finito :D

grifis
22-02-2002, 23.15.22
Originally posted by Mazza


si, crealo tu un sistema operativo in assembler! :D :roll3: :roll3:

e secondo voi per creare windows che linguaggio ha utilizzato la microsoft? Di certo non solo c!

bejita
22-02-2002, 23.26.20
Originally posted by grifis


e secondo voi per creare windows che linguaggio ha utilizzato la microsoft? Di certo non solo c!

pure carmack per fare i suoi "lavoretti" usa assembler a palla :)

WarFox
23-02-2002, 01.19.49
Il pascal è incredibilmente inutile, obsoleto e mai utilizzato attualmente.

Io lo devo perforza imparare a scuola....ma è una palla assurda. W il c, w il visual basic, w il delphi. Ma il pasca....

doca
23-02-2002, 01.27.11
W pure il Fontran 77, in campo scientifico è il più usato!
Parlo di scienze esatte.
Mi sono un mazzo enorme.. per impararlo!
Notte a tutti ;)

King Mob
23-02-2002, 01.27.18
Utilizzo solamente didattico.
Ma cmq per poter utilizzare c bisogna sapere qualcosa di pascal o puoi partire da zero?

bejita
23-02-2002, 01.46.20
Originally posted by King Mob
Utilizzo solamente didattico.
Ma cmq per poter utilizzare c bisogna sapere qualcosa di pascal o puoi partire da zero?

si può, anzi per me è meglio, partire da 0 (sono linguaggi un bel po' diversi in sintassi)

The El-Dox
23-02-2002, 03.02.36
Originally posted by bejita


si può, anzi per me è meglio, partire da 0 (sono linguaggi un bel po' diversi in sintassi)

prima di konoscere il paskal ero un bravo bimbo... :evil:

Knudson
23-02-2002, 14.57.21
allora, di per se il pascal e' inutile, pero' il delphi (in pratica il pascal a oggetti) e' +ttosto utilizzato anche se secondo me sux.

io programmo in c++ e assembler e cmq se si vogliono fare cose serie l'assembler lo si deve sapere. Una cosa banalissima : una critta/decritta scritta in c++ all'interno di un programma in c++ la si bypassa subito, se invece si scrive la funzione in assembler e la si importa nel codice c allora e' MOLTO + complicato bypassarlo

e cmq il nostro prof di sistemi x maggio/giugno ha in programma di farci fare un PICCOLO sistema operativo in assembler ^^ (giusto la gestione della parallela, floppy, monitor ecc...)

cmq, C++ RULEZ !

ecro
23-02-2002, 21.47.23
sapreste indicarmi un libro (quelli di scuola)che spieghi l'assembler?non ci capisco molto di quel linguaggio:( :confused:
grazie!

Knudson
23-02-2002, 22.30.18
a scuola non abbiamo libri di assembler, ce lo spiega il profe e poi guardiamo l'help delle Norton Guides...(2 e rotti mega di testo che spiega tutti i vari intterrupt con registri utilizzati, distrutti & co)

SuperGrem
24-02-2002, 12.36.24
Il Pascal oramai non serve più a niente, però è ancora lo strumento più flessibile e potente per insegnare a prgrammare a chi non lo sa fare.
Dalla sua evoluzione ad oggetti, però, è nato il DELPHI (e non DELPHY ;)) che permette di creare software in maniera molto veloce e potente e sicuramente meglio del visual basic... :D
Col Delphi ci puoi fare il 90% delle cose che ti vengono in mente, basta saperlo usare... ;)

Se, poi, vuoi realizzare programmi molto più sofisticati, allora ecco che c++ ed assembler diventano sicuramente necessari.

Ma il Pascal, quando è nato, aveva senz'altro un'utilità molto maggiore, rispetto ad oggi. All'epoca si usava il dos e le gui erano in massima parte testuali, quindi un linguaggio come il Pascal andava benissimo per sviluppare una buona quantità di programmi.

Knudson
24-02-2002, 13.29.37
flessibile

lolz :D

il pascal e' flessibile quanto e' vero che la terra e' piatta....ha una delle grammatiche piu' rigide di questo mondo....studia il C e poi dimmi quale dei 2 e' + flessibile :)

Inoltre, ti ricordo che il C e' stato programmato dal simpatico Ritchie negli anni '70 , tempo di applicazioni testuali quindi :)

il pascal e' sempre stato inferiore al c , cosi' e' stato e cosi' sara'. :)

SuperGrem
24-02-2002, 17.22.41
Originally posted by Knudson
il pascal e' flessibile quanto e' vero che la terra e' piatta....ha una delle grammatiche piu' rigide di questo mondo....studia il C e poi dimmi quale dei 2 e' + flessibile :)


Knudson, tutto quello che dici è vero, infatti io non ho mai voluto proclamare la superiorità del Pascal sul C, solo che per chi deve imparare, allora, è molto più flessibile (ai fini dell'apprendimento) il Pascal del C.
Tutto qui.



Originally posted by Knudson
il pascal e' sempre stato inferiore al c , cosi' e' stato e cosi' sara'. :)

Logico, ma - come ti ripeto - hai visto un film che non esiste, dato che anche io sono convinto di questo.
Ciò non toglie che, intanto, col Delphi si possono fare un sacco di cose e farle pure bene.
Col C++, ovviamente, se ne fanno di più e pure meglio, ma allora? :doubt:
Non c'è nessun premio per chi programma in C, invece che in Pascal! :p

Knudson
24-02-2002, 19.44.11
Ciò non toglie che, intanto, col Delphi si possono fare un sacco di cose e farle pure bene.


non ho mai detto il contrario


Non c'è nessun premio per chi programma in C, invece che in Pascal!

non ho mai detto questo, solo che io l'ho dovuto subire al biennio e ora lo aborro e lo odio con tutto il cuore, tutto qui :)

(c++ rulez cmq :p )