PDA

Visualizza versione completa : Ditta individuale



pacchi
16-09-2009, 10.15.17
Ciao a tutti… è un po’ che non passo di qui… tengo bisogno di aiuto…

Volevo qualche informazione sul come aprire una ditta individuale, i costi fissi (quindi le tasse fisse non basate sul reddito), i costi di apertura della partita iva, etc… a livello annuale, ovviamente a grandi linee…

Se qualcuno sa se ci sono sovvenzioni per i giovani imprenditori e dove andare a guardare… preferisco un posto fisico piuttosto che internet.. perché ho già provato a cercare ma non ho trovato nulla…

Boe.
16-09-2009, 10.31.57
Rivolgiti alla camera di commercio della tua città, hanno sicuramente un ufficio di orientamento.

- partita iva
- iscrizione camera di commercio (oneri camerali da 35 circa + quota annuale di 80 circa)
- inail (circa 500 annui)
- iscrizione inps (sopra i 2000 annui)

Più ovviamente i costi di un commercialista per la tenuta delle scritture contabili (se conti di lavorare poco scegli il regime agevolato) e i costi per l'acquisto dei vari registri obbligatori.

In ogni caso sarebbe meglio ti seguisse un professionista o una associazione tipo confartigianato o simili.

Sugli incentivi prova anche a sentire la tua provincia per vedere se ci sono finanziamenti agevolati (tipo de minimis o ancora meglio prestiti ad honorem)

pacchi
16-09-2009, 10.40.19
Rivolgiti alla camera di commercio della tua città, hanno sicuramente un ufficio di orientamento.

- partita iva
- iscrizione camera di commercio (oneri camerali da 35 circa + quota annuale di 80 circa)
- inail (circa 500 annui)
- iscrizione inps (sopra i 2000 annui)

Più ovviamente i costi di un commercialista per la tenuta delle scritture contabili (se conti di lavorare poco scegli il regime agevolato) e i costi per l'acquisto dei vari registri obbligatori.

In ogni caso sarebbe meglio ti seguisse un professionista o una associazione tipo confartigianato o simili.

Sugli incentivi prova anche a sentire la tua provincia per vedere se ci sono finanziamenti agevolati (tipo de minimis o ancora meglio prestiti ad honorem)

Molto gentile… volevo già passare alla camera di commercio per chiedere bene.. provo a chiamare anche direttamente la provincia per qualche agevolazione…


Il regime agevolato cos’è??? I registri obbligatori li conosco.. conosco anche i prezzi (lavoro in uno studio di consulenza del lavoro, però facciamo solo paghe e niente commercialisti).

Mi premevano solo P.IVA, l’INPS, l’INAIL e CAMERA DI COMMERCIO

Boe.
16-09-2009, 11.16.37
Scusa non regime agevolato ma semplificato, che però per le ditte individuali è già di default, salvo diversa indicazione da parte del titolare

ecco Regimi contabili e fiscali (http://www.studiamo.it/dispense/diritto-commerciale/regimi-contabili-fiscali.html)

pacchi
16-09-2009, 11.20.24
Scusa non regime agevolato ma semplificato, che però per le ditte individuali è già di default, salvo diversa indicazione da parte del titolare

ecco Regimi contabili e fiscali (http://www.studiamo.it/dispense/diritto-commerciale/regimi-contabili-fiscali.html)

grazie mille copio e incollo stampo e casa leggo... che palle senza internet a casa... uff...