PDA

Visualizza versione completa : Francobolli: usi ed abusi (?)



Eowyn.
30-08-2009, 19.14.24
Ero CERTA di aver aperto il topic stamattina... :look: O ci sono stati problemi nell'invio oppure la demenza senile sta prendendo piede :look:


Ho cercato informazioni sul sito delle Poste, ma senza esito.
Ho bisogno di sapere cosa dice la legge, di preciso, sull'utilizzo dei francobolli. Io so che devono essere del giusto valore -in base al tipo di spedizione, peso della busta, ecc - ed integri, ossia interi in ogni parte (= non angoli rotti, per esempio) e non precedentemente vidimati.
Ma la legge dice solo questo o precisa anche altro?

Ora: se arriva una busta con i francobolli non timbrati, del giusto importo e non rotti... questi sono riutilizzabili? :mumble:


No perditempo, gradita fonte linkata. Grazie :D

DIAZE
30-08-2009, 20.30.18
quelli integri io li ho sempre utilizzati.
sorry non ho fonti

Kizzard51
30-08-2009, 20.37.25
D.P.R. 29 maggio 1982, n. 655.

Art. 217. Carte-valori già adoperate, alterate o supposte false.

Le corrispondenze di francatura facoltativa sulle quali fossero applicati
francobolli supposti falsi, o alterati, o già adoperati, od altrimenti non
ammissibili, hanno corso non tenendosi conto dei francobolli stessi, salvo il
diritto dei destinatari di chiedere il rimborso delle tasse pagate quando tali
francobolli siano riconosciuti validi.
Le corrispondenze ordinarie di francatura obbligatoria, sulle quali fossero stati
applicati francobolli supposti falsi, o alterati, o già adoperati od altrimenti non
ammissibili, sono spedite subito alla direzione provinciale p.t. che, a seconda
dei casi, le rimette in corso, le toglie definitivamente di corso o le invia alla
autorità giudiziaria.
Qualora si tratti di francobolli supposti falsi o alterati o di francobolli autentici
sottoposti a qualsiasi operazione diretta, sia pure con la riunione di più parti
staccate, a togliere da essi le tracce dei bolli annullatori, i destinatari degli
oggetti sui quali sono applicati debbono, a richiesta, consegnare le rispettive
buste o fasce agli uffici postali di destinazione e, nel caso di oggetti senza
buste o fasce, quella parte degli oggetti stessi che contenga l'indirizzo ed i
francobolli, ed indicarne per iscritto i mittenti, ai fini dell'applicazione delle
sanzioni stabilite dalle norme penali. Le cartoline debbono essere consegnate
intere.
Agli stessi obblighi sono soggetti i mittenti di corrispondenze raccomandate od
assicurate che apparissero, all'atto della impostazione, munite di francobolli
falsi od alterati nei modi indicati dal comma precedente.
Se i destinatari o i mittenti ricusano di ottemperare a tali prescrizioni gli oggetti
anzidetti sono spediti intatti alla direzione provinciale p.t. che, dopo averli
esaminati, o li rimette in corso o li invia all'autorità giudiziaria.
Anche i bollettini ed i francobolli per pacchi, sospetti di falso, di alterazione o di
precedente uso, sono trasmessi dagli uffici alla direzione provinciale p.t. per le
determinazioni di competenza; gli esibitori sono tenuti a consegnarli dietro
richiesta degli uffici stessi.
Le disposizioni del presente articolo sono applicabili anche alle impronte di
macchine affrancatrici.


Art. 218. Carte-valori non valide.

Non sono valide, agli effetti della francatura, le carte-valori postali dichiarate
fuòri corso, quelle di altre amministrazioni e quelle che fossero già state
utilizzate per altra francatura, salvo, in questa ultima circostanza, l'eventuale
applicazione delle norme penali nei casi previsti dall'articolo precedente.
I francobolli impressi sulle cartoline e sui biglietti postali non sono validi per
altri usi.
I francobolli emessi per il pagamento di tasse relative a prestazioni speciali
sono validi esclusivamente per le prestazioni medesime.

.nageki.
30-08-2009, 20.41.06
Io li ho sempre riutilizzati: basta tagliare via l'angolo della busta ed immergerlo in acqua calda finché non si stacca. Dubito sia legale ma chi vuoi che se ne accorga ? a 13 anni avevo un sacco di pen friend: mettevamo la vinavil sui francobolli, la lasciavamo asciugare e poi il destinatario ripuliva per bene il francobollo, riutilizzandolo con la stessa procedura. Non ho link ma ripeto, dubito sia legale.

gaz_berserk.
30-08-2009, 21.19.58
Io li ho sempre riutilizzati: basta tagliare via l'angolo della busta ed immergerlo in acqua calda finché non si stacca. Dubito sia legale ma chi vuoi che se ne accorga ? a 13 anni avevo un sacco di pen friend: mettevamo la vinavil sui francobolli, la lasciavamo asciugare e poi il destinatario ripuliva per bene il francobollo, riutilizzandolo con la stessa procedura. Non ho link ma ripeto, dubito sia legale.

chi non lo ha mai fatto?
http://www.dailypets.co.uk/wp-content/uploads/2007/06/puppyeyes.jpg

Ubar
30-08-2009, 21.46.23
oh maddona ma pure sui francobolli? :asd: scusate dopotutto è un sevizio, non mi sembra poi così strano pagare per averlo

Eowyn.
30-08-2009, 23.07.00
o già adoperati, Ecco, ma mi chiedo come sia possibile valutare - in assenza di timbro - che sono già stati usati :mumble:


Io li ho sempre riutilizzati: basta tagliare via l'angolo della busta ed immergerlo in acqua calda finché non si stacca.

mettevamo la vinavil sui francobolli, la lasciavamo asciugare e poi il destinatario ripuliva per bene il francobollo, riutilizzandolo con la stessa procedura. Quante complicazioni! Un'etichetta adesiva su destinatario e mittente ... e via! :D

@Ubar: sì, hai perfettamente ragione.

TrustNoOne
31-08-2009, 08.45.54
oh maddona ma pure sui francobolli? :asd: scusate dopotutto è un sevizio, non mi sembra poi così strano pagare per averlo

tu non sei italiano :D

Kizzard51
31-08-2009, 13.26.15
Ecco, ma mi chiedo come sia possibile valutare - in assenza di timbro - che sono già stati usati :mumble:

Non sono un esperto di filatelia o di sostanze chimiche, quindi provo ad azzardare: per realizzare i francobolli utilizzano delle sostanze chimiche fluorescenti o fosforescenti che reagiscono chimicamente con l'acqua. :look:

sara_bleeckerst
31-08-2009, 13.46.31
tutti novelli frank abagnale? :asd:

Ghostkonrad
31-08-2009, 14.23.41
Tutti novelli ladri. :asd:

Angus_McGyver
02-09-2009, 09.47.32
Vai tranquilla, se non c'è timbro non c'è problema :teach:
E, nella peggiore delle ipotesi, ti ritorna indietro.

Angus McOrrispondenza