PDA

Visualizza versione completa : Gli italiani sentono, gli svizzeri ascoltano



Lord.Talismano
25-08-2009, 18.54.12
oggi mi è arrivato a casa una rivista settimanale che la Coop manda pressapoco a chiunque e mi sono imbattuto in questo articolo... ditemi un po che ne pensate...

Cooperazione - Incontri: Massimo Rocchi (http://www.cooperazione.ch/article29719/grandi+piccoli/Incontri-Massimo-Rocchi)


p.s. lo posto qui perchè so che ci sono anche degli svizzeri tra noi e io tuttora risiedo in svizzera.

Ubar
25-08-2009, 19.38.25
oggi mi è arrivato a casa una rivista settimanale che la Coop manda pressapoco a chiunque e mi sono imbattuto in questo articolo... ditemi un po che ne pensate...

Cooperazione - Incontri: Massimo Rocchi (http://www.cooperazione.ch/article29719/grandi+piccoli/Incontri-Massimo-Rocchi)


p.s. lo posto qui perchè so che ci sono anche degli svizzeri tra noi e io tuttora risiedo in svizzera.

beh secondo me fa una buona analisi sociale... tu come l'hai trovato?

Mister X
25-08-2009, 19.47.43
"Lo sviluppo della cucina in Italia [...] è avvenuta grazie agli stranieri" sì, nella metà del 1500. Forse.

Quello è emigrato in Svizzera perché le sue battute facevano pietà, altroché... ed è noto che, esclusi gli abitanti di Locarno ( :asd: ), gli svizzeri non hanno uno spiccato senso dello humor. :sisi:

Comunque in generale condivido quanto scritto, a parte le precisazioni sulla gastronomia. Gli italiani in questo settore ( e SOLO in questo :asd: ) hanno solo da insegnare e regnano sovrani scrutando e giudicando dall'alto dei cieli i poveretti che abitano al di là dei monti nostrani. Per la serie "la mano di Dio che pesa un casino". Sì, in cucina siamo divini. Pochi cazzi. :sisi:

Lord.Talismano
25-08-2009, 22.45.14
beh secondo me fa una buona analisi sociale... tu come l'hai trovato?

io la trovo un'analisi estremamente razzista e decisamente fuori da ogni logica, e, sebbene sono il primo a dire che la qualità della vità in svizzera è di gran lunga migliore che in italia, di sicuro non è come la dipinge sto qui, anzi...

gigggi
26-08-2009, 00.53.15
ma questo è un comico, voleva solo fare della satira. io non prenderei (e di fatti nn lo faccio) sul serio le sue parole.

BESTIA_kPk
26-08-2009, 13.03.08
ma questo è un comico, voleva solo fare della satira. io non prenderei (e di fatti nn lo faccio) sul serio le sue parole.

Io prenderei sul serio solo *alcune parole*, possono dar luogo a qualche riflessione interessante.
La maggior parte sono generalizzazioni che per quanto sbagliate si possono scusare con il punto di partenza:

gioco sermiserio sui tic degli italiani e degli svizzeri

Non m'ha fatto ridere per nulla, solo riflettere su quanti errori inserisce nell'analisi *seRmiseria*.

FiLoX
26-08-2009, 13.46.12
A me sembra un articolo inutile e prontamente dimenticabile.

M_Armani
26-08-2009, 13.56.41
scusate ma solo a me sembra privo di senso sia nel complesso che nel dettaglio? L'unico senso che potrei trovarci è che non avendo senso tanto vale blabblare.

Khorne
26-08-2009, 23.50.46
A me pare una cagata pazzesca (cit.) :sisi:

Ghostkonrad
27-08-2009, 01.32.22
A me pare che il link non funga.

the_log
28-08-2009, 12.04.23
Una serie di banalità dal profumo vagamente razzista, mascherate da indagine sociologica semiseria.

MarcoLaBestia
28-08-2009, 12.31.55
oggi mi è arrivato a casa una rivista settimanale che la Coop manda pressapoco a chiunque e mi sono imbattuto in questo articolo... ditemi un po che ne pensate...gli svizzeri leggono, gli italiani guardano le figure :asd: