PDA

Visualizza versione completa : esperti di cardio, a me!



ROLF
21-08-2009, 09.54.53
Ieri ho provato per la prima volta in vita mia a fare una corsetta con cardio frequenzimetro, tentando di tenere i battiti fra i 120 e i 130 (mi dicono che è il modo di bruciare i grassi). Ora, ho un po' di domande per voi espertoni:

- dove trovo qualche delucidazione sull'argomento? ho fatto un giro su Wikipedia ma non trovo una mazza. Chi mi spiega bene come funziona?
- possibile che per stare sotto i 130 battiti dovessi andar così piano che praticamente camminando sarei andato più veloce? non dico che saltllavo sul posto ma quasi. Il giorno prima avevo provato a farlo con la bici, e anche lì dovvo andare piuttosto piano, ma non così tanto.
- dopo una 50ina di minuti non sono più riuscito a controllare il battito. Appena accennavo a un minimo di corsa schizzava sopra i 140, appna rallentavo scndeva sotto i 115. Perchè? stanchezza forse?

sara_bleeckerst
21-08-2009, 09.58.10
domanda numero 1: sei uno sportivo? corri, vai in bici, lo fai regolarmente da anni?

se la risposta è sì allora vai a farti vedere ( :asd: )

se sei uno sportivo "occasionale" nel senso che fai 1-2 mesi poi smetti, poi altri 3, poi smetti, insomma, se lo fai in maniera discontinua 140 battiti dopo una corsa non mi sembrano esagerati, anche corsetta leggera

ROLF
21-08-2009, 10.26.26
domanda numero 1: sei uno sportivo? corri, vai in bici, lo fai regolarmente da anni?

se la risposta è sì allora vai a farti vedere ( :asd: )

se sei uno sportivo "occasionale" nel senso che fai 1-2 mesi poi smetti, poi altri 3, poi smetti, insomma, se lo fai in maniera discontinua 140 battiti dopo una corsa non mi sembrano esagerati, anche corsetta leggera

Sono un drogato di sport.
Mi son sempre allenato, ma ogni tanto (specie d'inverno) smttevo per qualche mese. Ora è un anno e mzzo che mi alleno regolarmente. Quest'invrno facevo 3 giorni a settimana palestra, e 2 nuoto, più qualcosa nel weekend. Quest'estate ho allentato col nuoto, che mi aveva rotto le ball, ma in compenso nel weekend mi sparavo sempre o 60 km al giorno di bici o qualche scalata in montagna tipo l'ultima volta prima di partire in cui ho scalato il resegone in 2 ore mezza.
Per cui sì, sono super allenato. Per questo mi sembra strano che debba andare così piano per tener i battiti bassi. Anche se è pur vero che il mio sport principale rimane la palestra, che non è che faccia venire sto gran fiato.

sara_bleeckerst
21-08-2009, 10.34.47
la corsa non è la stessa cosa della palestra o del nuoto eh.
calcola che persino io che non sono allenata riesco a controllare il battito più facilmente facendo ginnastica generale in palestra per un'ora piuttosto che facendo mezzora di corsetta leggera.

sono proprio due cose diverse.

ribadisco che un battito di 140 dopo una corsetta, anche leggera, non è esagerato, soprattutto se non sei un corridore.

inoltre, se non senti nessun altro tipo di disturbo, se non sta tachicardia, direi che non hai alcun problema ;)

ROLF
21-08-2009, 10.37.12
Nono sto benissimo.
Chiedevo solo se è normale che pr stare fra i 120 e i 130 debba andare piano come una lumaca. Dove trovo più info su sta storia di lavorare a quelle frequnze per bruciare i grassi? mi dai qualche delucidazione tu che sei futura dottoressa? :Palka:

Mister X
21-08-2009, 10.37.22
Io dopo un mese di corsa (tre volte a settimana, un'ora per volta) avevo le articolazioni dell'anca completamente a puttane, al che il medico mi ha imposto uno stop completo di qualche mese e un mix di cerotti anti-infiammatori e pasticconi vari (questo dopo una risonanza ed un eco).

E dire che non ero per nulla stanco, tanto che avrei fatto tranquillamente ogni volta un'altra mezz'oretta di corsa minimo. Zero fiatone, zero crampi, zero tachicardia.

Non sono io: è il mio fisico a pretendere che non mi alzi dalla sedia. :asd:

sara_bleeckerst
21-08-2009, 10.53.14
Nono sto benissimo.
Chiedevo solo se è normale che pr stare fra i 120 e i 130 debba andare piano come una lumaca. Dove trovo più info su sta storia di lavorare a quelle frequnze per bruciare i grassi? mi dai qualche delucidazione tu che sei futura dottoressa? :Palka:

mah non che ne sappia poi tanto, ma vedi che se ti alleni tutti i giorni, poco alla volta il battito lo controlli che è una bellezza.
devi cercare di mantenerti sempre entro la soglia dell'aerobiosi.
motivo per cui devi iniziare poco alla volta, tipo corsa 15 minuti, poi ripresa fiato, poi ripresa corsa etc, ci sono dei programmi di allenamento a seconda dell'obiettivo che vuoi raggiungere.

comunque, toh, guarda che bel sito che ti ho trovato: dicorsa.com (http://www.dicorsa.com/)

non l'ho letto attentamente ma, al di là della grafica che fa cagare ( :asd: ), sembra dica le cose giuste

DIAZE
21-08-2009, 11.06.05
sono otto mesi che corro quasi tutti i giorni un'ora e non ho mai controllato le pulsazioni.
Come metro uso la respirazione, deve rimanere regolare e mai con la bocca.
Appena comincia la dispnea rallento.
Ora comunque c'è troppo caldo e se soffri di ipotensione e possibile che le pulsazioni si mantengano alte comunque.
Quante pulsazioni hai in assoluto riposo?

ROLF
21-08-2009, 11.14.06
Non so, non ho controllato. Credo attorno alle 70.
Dopo mi leggo il link di sara.
Diciamo che sono stato attirato dall'idea di abbinare alla dieta e ai miei allenamenti un qualcosa di più specifico per cruciare i grassi, visto che di mio faccio una fatica boia, anche stando a dieta.

DIAZE
21-08-2009, 11.16.52
Io sono partito a gennaio che viaggiavo sulle 70 pulsazioni a minuto ad oggi che sono sotto le 60.
Questo si traduce nella pratica ad un maggiore soglia anche sotto sforzo.
Probabilmente non sei abbastanza allenato.
;)
Per dimagrire funziona alla grande però devi avere costanza.
Io ho perso quasi 16 kili di massa grassa senza contare quelli sostituiti dalla massa magra..

sara_bleeckerst
21-08-2009, 11.18.16
sono otto mesi che corro quasi tutti i giorni un'ora e non ho mai controllato le pulsazioni.
Come metro uso la respirazione, deve rimanere regolare e mai con la bocca.
Appena comincia la dispnea rallento.
Ora comunque c'è troppo caldo e se soffri di ipotensione e possibile che le pulsazioni si mantengano alte comunque.
Quante pulsazioni hai in assoluto riposo?

beh, a dire il vero io dopo 3 settimane di corsa tutti i giorni riuscivo a controllare i battiti tranquillamente :look:
vero è che davo per scontato che bisogna controllare tantissimo la respirazione.
io ad esempio facevo durare un respiro 8 passi, ma è anche vero che io ho fumato per 13 anni -_-'


poi chiaramente dipende da persona a persona.

col caldo non corro mai neanche io, infatti sono andata verso aprile-maggio, quando è cominciato il caldo torrido mi sono fatta il mio caro step in casa, come sto facendo tuttora, anche se correre è tutta un'altra cosa :(

edit: rolf, bruciare i grassi con la dieta è una cosa difficilissima, soprattutto se hai solo un paio di kg in più, ma sicuramente la corsa è lo sport migliore e il più completo per bruciare i grassi.
i muscolacci puoi farteli tranquillamente in palestra :asd:

Luka83
21-08-2009, 11.19.48
scusa ma con 3 giorni di palestra e 2 di nuoto non riesci a bruciare i grassi?

DIAZE
21-08-2009, 11.20.53
io invece sono molto costante oggi però ho fatto una fatica boia un'ora di corsa x 9 km...con questo caldo non faccio di più.

sara_bleeckerst
21-08-2009, 11.22.10
guest_star, dipende dal tipo di palestra che fai.
i soli esercizi non bastano per bruciare i grassi, il nuoto invece dovrebbe andar bene (anche se 2 volte a settimana è proprio al limite), ma lui lo ha abbandonato perché si è rotto le palle :asd:

ROLF
21-08-2009, 11.24.20
scusa ma con 3 giorni di palestra e 2 di nuoto non riesci a bruciare i grassi?

E la dieta...?

No :(

nel senso, sono stato a dieta ferra più di 4 mesi mi sono asciugato una cifra. Poi ho sgarrato un 4 sere a sttimane per due settimane circa. E ho praticamente rovinato 4 mesi di dieta. Sono tornato al punto di partenza. sarà anche l'età (33) ma il mio fisico tende ad ingrassare con una facilità disarmante. Mi basta mangiare normalmente, o anche meno, per mettere su la pancetta. Non sono grasso eh.. intendiamoci, ma mi piacerebbe arrivare ad avere una definizione che fino ad oggi non sono mai riuscito a raggiungere. Volevo vedere se aggiungendo anche la corsa riuscivo a fare il "miracolo" :D

sara_bleeckerst
21-08-2009, 11.28.38
allora auguri, ti ci vorrà un bel po' di tempo :asd:

MaGiKLauDe
21-08-2009, 11.29.23
Ne approfitto: ho ripreso a correre un po' per sfogarmi e un po' per mettere su gambe per la ripresa della stagione di calcetto. Mi chiedevo se conosceste qualche sito per scoprire di quanti Km è il percorso che faccio.


Ah, ROLF, visto il PM?

ROLF
21-08-2009, 11.31.06
Ne approfitto: ho ripreso a correre un po' per sfogarmi e un po' per mettere su gambe per la ripresa della stagione di calcetto. Mi chiedevo se conosceste qualche sito per scoprire di quanti Km è il percorso che faccio.


Ah, ROLF, visto il PM?

Visto ma dal lavoro non riesco ad aprire nemmeno imageshack -_-'
devi aspettare stasera per il verdetto.

Luka83
21-08-2009, 11.32.53
guest_star, dipende dal tipo di palestra che fai.
i soli esercizi non bastano per bruciare i grassi, il nuoto invece dovrebbe andar bene (anche se 2 volte a settimana è proprio al limite), ma lui lo ha abbandonato perché si è rotto le palle :asd:

si, lo so, la palestra (intendo fare pesi o roba del genere) non è l'ideale per dimagrire . però 2 volte a settimana di nuoto dovrebbero bastare se c'è una dieta fatta come si deve.



E la dieta...?

No :(

nel senso, sono stato a dieta ferra più di 4 mesi mi sono asciugato una cifra. Poi ho sgarrato un 4 sere a sttimane per due settimane circa. E ho praticamente rovinato 4 mesi di dieta. Sono tornato al punto di partenza. sarà anche l'età (33) ma il mio fisico tende ad ingrassare con una facilità disarmante. Mi basta mangiare normalmente, o anche meno, per mettere su la pancetta. Non sono grasso eh.. intendiamoci, ma mi piacerebbe arrivare ad avere una definizione che fino ad oggi non sono mai riuscito a raggiungere. Volevo vedere se aggiungendo anche la corsa riuscivo a fare il "miracolo" :D

La dieta è una di quelle "fai da te"?




P.S. come fate a controllare il battito cardiaco? io non ci riesco :|



edit.

Visto ma dal lavoro non riesco ad aprire nemmeno imageshack -_-'
devi aspettare stasera per il verdetto.

usa un server proxy online ;). però evita di mettere password o dati personali :D

DIAZE
21-08-2009, 11.35.20
Luke senti la forza scorrere in te? (cit)

A parte gli scherzi la controlli commisurando lo sforzo almeno io faccio così

ROLF
21-08-2009, 11.35.43
No me l'ha data il tizio della palestra.
Il battito l'ho controllato col cardiofrequenzimetro, altrimenti sarebbe impossibile.

sara_bleeckerst
21-08-2009, 11.38.19
conosceste qualche sito per scoprire di quanti Km è il percorso che faccio.


google maps? :asd:

io ho usato quello per misurare il percorso che facevo andando a correre in una villa vicino casa mia :look:

Luka83
21-08-2009, 11.41.54
Luke senti la forza scorrere in te? (cit)

A parte gli scherzi la controlli commisurando lo sforzo almeno io faccio così

e con qualche tipo di respirazione particolare non ci si riesce? io non corro, gioco a calcio o basket almeno 3-4 volte a settimana questo mi consente di mantenere la forma fisica che voglio (anche se mangio come uno squalo bianco :asd:). facendo questo tipo di sport sarebbe impossibile regolare il battito cardiaco solo correndo meno (anche perchè i miei compagni di squadra si incazzerebbero :D)


No me l'ha data il tizio della palestra.
Il battito l'ho controllato col cardiofrequenzimetro, altrimenti sarebbe impossibile.

si intendevo come regolarlo :asd:

MaGiKLauDe
21-08-2009, 11.49.18
google maps? :asd:

io ho usato quello per misurare il percorso che facevo andando a correre in una villa vicino casa mia :look:

Sarò niubbo, ma non vedo opzioni per visualizzare percorsi -_-'

ROLF
21-08-2009, 11.53.18
usa un server proxy online ;). però evita di mettere password o dati personali :D

Se mi parlavi in aramaico era uguale :D

Luka83
21-08-2009, 12.00.04
Se mi parlavi in aramaico era uguale :D

:D

io in ufficio uso questo per vedere siti bloccati: Online Anonymous Proxy (http://www.zend2.com)
basta inserire l'indirizzo che vuoi vedere nello spazio apposito

sara_bleeckerst
21-08-2009, 12.02.42
Sarò niubbo, ma non vedo opzioni per visualizzare percorsi -_-'

prendi un tratto del percorso, ci clicki sopra e dici "ottieni indicazioni stradali" "da qui a qui" "a piedi" e ti dice la lunghezza del percorso che fai :look:

ROLF
21-08-2009, 12.16.12
:D

io in ufficio uso questo per vedere siti bloccati: Online Anonymous Proxy (http://www.zend2.com)
basta inserire l'indirizzo che vuoi vedere nello spazio apposito

E' bloccato pure quello :D

MaGiKLauDe
21-08-2009, 12.20.47
prendi un tratto del percorso, ci clicki sopra e dici "ottieni indicazioni stradali" "da qui a qui" "a piedi" e ti dice la lunghezza del percorso che fai :look:

Ok, fatto, grazie :D
Allora, il percorso è di 7 Km,lunedì primo giorno di ripresa attività l'ho fatto in 50 minuti con sola respirazione dal naso.
Come sono conciato? :asd:

DIAZE
21-08-2009, 12.27.44
vai avanti così che vai bene...

:asd:

Luka83
21-08-2009, 12.33.16
E' bloccato pure quello :D

vai su google e cerca "server proxy online"...
....qualcuno deve pur funzionare :D

sara_bleeckerst
21-08-2009, 12.39.11
Ok, fatto, grazie :D
Allora, il percorso è di 7 Km,lunedì primo giorno di ripresa attività l'ho fatto in 50 minuti con sola respirazione dal naso.
Come sono conciato? :asd:

mhh
considerando che io, che sono alta 1,56, facevo 4 km in 28-30 minuti misà che non sei messo benissimo :asd:
ma migliorerai in breve tempo :sisi:

Ciborio_cgg
21-08-2009, 13.43.52
Aldilà del tempo, 7km continui di corsa non sono proprio merda, se sei un amatore (niente doppi sensi, pls :asd: )

MaGiKLauDe
21-08-2009, 14.11.30
Allora, la temperatura alle 18 è di 36°, eviterei di farmi venire un collasso in mezzo al paese disabitato ad agosto :asd:
A me interessa mettere su condizione per gambe e fiato e sfogare un po' di stress. Poi sono una chivica, non faccio nessun tipo di attività fisica, tornare a casa vivo è già un successo :D

DIAZE
21-08-2009, 14.16.01
occhi all'ozono che adesso è su valori altissimi.
se vai a correre fallo alla mattina 7-9 max o alla sera dopo le 20

ROLF
21-08-2009, 14.48.17
io sono andato ieri alle 17.00 in una strada ben assolata... :look:

DIAZE
21-08-2009, 15.01.43
a parte gli scherzi la concentrazione di ozono con questo caldo è elevata, i rischi sono prevalentemente a carico dell'apparato respiratorio:
-infiammazioni
-broncospasmo
-calo delle difese immunitarie.

Le ore di maggiore concentrazione sono dalle 10 alle 18

:|

Steve
21-08-2009, 15.35.36
In rete trovi tabelle su come allenarti, lavorando in un range "utile ed allenante" di FC, poi ci sono test per soglia anaerobica ed altri parametri che ti servono per impostare l'allenamento su un ritmo efficace.

Lasciando da parte tutte queste seghe mentali :asd: ti posso dire come mi alleno io:

3 volte a settimana palestra, allenamento per definizione muscolare
4 volte a settimana corsa: 3 volte 20-30" dopo la palestra vado in un parchetto (monte stella) e la domenica in genere vado a fare qualche competizione, ne organizzano diverse in vari paesini, corsa campestre, in mezzo alla natura, secondo me una figata. L'ultima che ho fatto è stata a Briosco 21km.
Ho iniziato da poco ad allenarmi ma i risultati si vedono gia dopo 1 mese, almeno a livello di fiato, resistenza, muscolatura, etc (per fortuna non ho problemi di pancia :D)

Se segui un regime alimentare corretto e ti alleni 3-4 volte a settimana, compatibilmente con gli impegni, chiaramente, fidati che dimagrisci per forza e stai mooolto meglio!!! Ormai è una droga la corsa....tutta colpa delle endorfine

MaGiKLauDe
21-08-2009, 15.36.59
Monte Stella è la collinetta di San Siro? Corri in salita? °o°

Steve
21-08-2009, 15.40.46
Monte Stella è la collinetta di San Siro? Corri in salita? °o°

Si anche, corro in salita, in piano con leggeri dislivelli, faccio allunghi con aumenti di velocita, scatti sugli 80-100m....insomma tutto :D

ROLF
21-08-2009, 15.47.14
Ma io son magro eh, nel senso che sono in perfetto peso forma. L'ano scorso ho perso tutti kg in eccesso che dovevo perdere, diciamo che se fossi una persona sana di mente mi riterri a posto così. ma siccome non lo sono (:asd:) e ho giusto quel velo che mi copre gli addominali, vorrei provare a farlo fuori e a scannarmi, solo che è una cosa di una difficoltà immane. Per questo cercavo qualcosa di specifico per uccidere i grassi. Come tono muscolare ne ho già fin troppo, non mi interessa aumentare ulteriormente.

Daniel_san
21-08-2009, 16.05.40
Ieri ho provato per la prima volta in vita mia a fare una corsetta con cardio frequenzimetro, tentando di tenere i battiti fra i 120 e i 130 (mi dicono che è il modo di bruciare i grassi). Ora, ho un po' di domande per voi espertoni:

- dove trovo qualche delucidazione sull'argomento? ho fatto un giro su Wikipedia ma non trovo una mazza. Chi mi spiega bene come funziona?
- possibile che per stare sotto i 130 battiti dovessi andar così piano che praticamente camminando sarei andato più veloce? non dico che saltllavo sul posto ma quasi. Il giorno prima avevo provato a farlo con la bici, e anche lì dovvo andare piuttosto piano, ma non così tanto.
- dopo una 50ina di minuti non sono più riuscito a controllare il battito. Appena accennavo a un minimo di corsa schizzava sopra i 140, appna rallentavo scndeva sotto i 115. Perchè? stanchezza forse?

È normale che se non sei allenato hai questi ritmi cardiaci.
Il cuore è un muscolo che va allenato come gli altri, solitamente il cuore di un fondista a riposo ha pulsazioni molto basse sotto i 50, mentre normalmente ce l'abbiamo quasi tutti tra i 70 e i 90, per poi arrivare alla soglia dei 200 e oltre durante gli sforzi.
Una persona non allenata che arriva a 200 battiti rischia quasi certamente un collasso cardiaco.
Sulla variazione di frequenza del battito devi controllare anche la frequenza di respirazione, se hai aumentato la soglia aerobica è normale che aumenti la respirazione e conseguentemente il battito, perché hai bisogno di portare ossigeno ai tuoi muscoli.

Steve
21-08-2009, 16.08.20
Definire addominali è dura, anche perche non è che riesci a dimagrire in maniera localizzata e a bruciare grassi solo li!!! Questo è anche il mio problema, in ogni caso un attività aerobica intensa e prolungata è il miglior modo per bruciare grassi (bella novità :asd:), spaccati di addominali e fai il vacuum per ritirare l'addome.
E poi cerca di cambiare sempre esercizio...ogni volta attivi gruppi muscolari diversi, addominali ci son 100 modi per farli...corsa cambia sempre ritmo, falla calciata, ginocchia alte, a balzi, allunghi, ripetute, scatti, corsa lenta insalita, in discesa, etcetc

Buon allenamento :)

Kiara
21-08-2009, 17.28.18
io sto sui 180 all'apice.
la tua zona brucia grassi è tra il 65 e l'80%. Il tuo 65% e il tuo 85%.
Girano per internet tutorial sulla formuletta da applicare per ogni persona che voglia settare i propri parametri nel cardio.
Devi tenere presente la tua minima, la tua massima a riposo e la tua età.

Poi la cosa varia da sport a sport.
Con la corsa faccio 64 minuti, 12 km, 55 minuti al 70% con eventuali picchi.
Con lo spinning costruirmi e mantenermi il 70% è molto più difficile.

Di0
21-08-2009, 18.52.43
Sarò niubbo, ma non vedo opzioni per visualizzare percorsi -_-'

O fai come dice sara (sbattone), oppure scarichi Google Earth.
Poi Strumenti>Misuratore, ti si apre una specie di righello virtuale e ti misuri il percorso paro paro, con una decente approssimazione. ;)

MaGiKLauDe
21-08-2009, 19.46.24
Fatto, fatto :D
ma appena letto che kiara fa 12 Km in 64 minuti credo che non entrerò mai più qui dentro. :asd:
In pratica nemmeno rincorrendola riuscirei a prenderla :asd:

Fate
21-08-2009, 19.47.24
ROLF , se hai avuto un rebound lipidico dopo la dieta allora probabilmente la dieta è stata troppo "costrittiva".. il corpo ha fatto la fame e ha pensato bene di metter in cascian fieno per nuovi tempi di magra..

Kiara
21-08-2009, 20.49.46
Fatto, fatto :D
ma appena letto che kiara fa 12 Km in 64 minuti credo che non entrerò mai più qui dentro. :asd:
In pratica nemmeno rincorrendola riuscirei a prenderla :asd:

sì ma considera che tornata a casa butto le gambe ogni volta e poi le riavvito il giorno seguente.:|

Daniel_san
22-08-2009, 00.10.29
Kiara t'ho visto correrre al parco di Piazza Santa Maria della Pietà :look:

Fabio
22-08-2009, 00.14.09
O fai come dice sara (sbattone), oppure scarichi Google Earth.

O ti compri un cellulare degno di tale nome (chi ha detto iPhone), ti scarichi Motion GPSx Lite o simile e tutte le volte che vai a correre, appena torni a casa, hai il tuo percorso scaricabile e integrato con Google Maps.

Certo, è un po' meno economico degli altri metodi, ma vuoi mettere la comodità? :asd:

Kiara
22-08-2009, 00.42.07
Kiara t'ho visto correrre al parco di Piazza Santa Maria della Pietà :look:

lol ero rincorsa dai cani?:asd:

Ciborio_cgg
22-08-2009, 08.58.37
O ti compri un cellulare degno di tale nome (chi ha detto iPhone), ti scarichi Motion GPSx Lite o simile e tutte le volte che vai a correre, appena torni a casa, hai il tuo percorso scaricabile e integrato con Google Maps.

Certo, è un po' meno economico degli altri metodi, ma vuoi mettere la comodità? :asd:

Andare a correre con un iPhone sarebbe comodo? :asd:

Fabio
22-08-2009, 09.50.22
Andare a correre con un iPhone sarebbe comodo? :asd:

Francamente è come andare a correre con un iPod. Lo fa un sacco di gente, non vedo cosa ci sia di scomodo. Tanto uno alla fine il cellulare se lo porta sempre e comunque dietro, mica lo devi tenere in mano, il GPS prende anche dalla tasca o dal marsupio.

MaGiKLauDe
22-08-2009, 10.03.42
Io corro solo con un ipod shuffle pinzato ai pantaloncini. Qualunque altra cosa mi ciondoli nell tasche mi profoca un profondissimo fastidio.

Ciborio_cgg
22-08-2009, 10.08.54
Francamente è come andare a correre con un iPod. Lo fa un sacco di gente, non vedo cosa ci sia di scomodo. Tanto uno alla fine il cellulare se lo porta sempre e comunque dietro, mica lo devi tenere in mano, il GPS prende anche dalla tasca o dal marsupio.

Se a te non da fastidio, buon per te.
Personalmente i miei pantaloncini tecnici da running neanche hanno le tasche e le varie fasce da polso/braccio le trovo fastidiosissime. Accetterei solo uno shuffle pinzato come Magik, che però non uso.

Di0
22-08-2009, 10.13.39
Francamente è come andare a correre con un iPod. Lo fa un sacco di gente, non vedo cosa ci sia di scomodo. Tanto uno alla fine il cellulare se lo porta sempre e comunque dietro, mica lo devi tenere in mano, il GPS prende anche dalla tasca o dal marsupio.

Io il cellulare non potrei mai riuscire a portarlo dietro mentre corro.
Già porto la chiave della porta (non il portachiavi, proprio la chiave!), un lettore mp3 di quelli piccoli col monitorino da un pollice e mi sembra eccessivo.
Un I-Phone (o I-pod Touch) mi sembrerebbe troppo, per correre, a meno di non usare un marsupio a tracolla, che però per pigrizia finirei per non portare. :asd:
Potrei giusto portare questo, da qualche parte:
http://www.robotshop.ca/Images/big/en/sfe-12-micro-gr-10-gps.jpg
Se mi trovassero un sistema altrettanto piccolo per loggare il tutto (in realtà, per le dimensioni e peso di una scatoletta di fiammiferi, si può fare tranquillamente).

Il GPS diventa utile dalla bicicletta in su, andando a piedi è una vera sega mentale. :asd:

Steve
22-08-2009, 11.33.35
Se siete veramente appassionati esistono gli orologi da polso (peso:80g) della Garmin con localizzatore GPS, altimetro, velocità massima, media, distanza, tempo, impostare percorsi, scaricarli sul PC e vederli sulla mappa satellitare, storico degli allenamenti, etc, etc

Piccolo problema: prezzo, quello che vorrei io viene 229 euri sob :tsk:

Fabio
22-08-2009, 11.44.15
Quando vado in bici (e anche quando corro, rare volte), ho un marsupio in cui metto dentro portafogli, portamonete, fazzoletti di carta, custodia degli occhiali da sole, iPod e iPhone. Personalmente a me non dà alcun fastidio, sarà che sono da sempre abituato a muovermi con parecchia roba dietro.

E da quanto vedo in giro, considerando quanto si stanno sviluppando queste applicazioni, c'è molta gente che va in giro con l'iPhone e fa così.

MaGiKLauDe
22-08-2009, 11.51.15
Il marsupio che mi sballonzola ritmicamente sui maroni non mi provoca nessun tipo di sollievo durante la corsa :asd:

Wiz
22-08-2009, 12.10.50
Il marsupio che mi sballonzola ritmicamente sui maroni non mi provoca nessun tipo di sollievo durante la corsa :asd:


Tu guarda...e io che credevo il contrario :asd:

Fabio
22-08-2009, 13.30.50
Il marsupio che mi sballonzola ritmicamente sui maroni non mi provoca nessun tipo di sollievo durante la corsa :asd:

Tenerlo stretto in modo che non si muova è così difficile (e la circonferenza in vita che mi ritrovo credo sia un po' più ampia della tua) o va tenuto a tutti i costi largo e ballonzolante? :D

ROLF
01-09-2009, 08.38.37
A furia di correre ora riesco ad andare a una velcità che asomiglia abbastanza a una corsetta con i battiti regolari a 130 circa.
Da quel che ho capito documentandomi un pochino, al di la del battito quello che conta è il respiro.
Nel senso che se si riesce a spingere al massimo lo sforzo restando nella zona in cui non si ha ancora il fiatone (si può ancora parlare e quasi cantare) allora si è nella situazione ottimale per smaltire i grassi: i fisico brucia zuccheri per i primi 20 minuti e poi inizia ad attingere ai grassi.
Se invece si entra nella zona in cui aumenta il respiro il fisico brucia zuccheri insieme a ossigeno producendo acido lattico.

Ho visto che io fino ai 135 circa sono tranquillo, per cui se riesco a stare nella fascia 130 - 135 dovrei essere nel punto ottimale.

Correggetemi se ho detto delle immani cazzate.

Daniel_san
04-09-2009, 13.16.27
lol ero rincorsa dai cani?:asd:

No, eri accaldata... :cool: :asd:

Daniel_san
04-09-2009, 13.23.47
Da quel che ho capito documentandomi un pochino, al di la del battito quello che conta è il respiro.


Hai capito tutto, è la respirazione l'indicatore del tuo stato di energia, finché riesci a respirare regolarmente stai nella tua soglia aerobica, mentre se ti accorgi di stare in affanno e di avere il fiatone sei entrato in zona anaerobica, conseguentemente hai subito un aumento del battito cardiaco e un rapido esaurimento di zuccheri.

In linea di massima un atleta sottosforzo pompa molto pur mantenendo una respirazione regolare.
Uno poco allenato va subito in soglia anaerobica con un frequenza di battiti medioalta e con un fiatone senza fine.

Per aumentare la soglia cardiaca dovresti allenarti cercando sempre di mantenere una respirazione regolare e profonda, questo è il modo di far irrobustire il cuore.