PDA

Visualizza versione completa : Viaggio a Tokyo.



Wiz
13-07-2009, 20.53.56
Allora, allora...lo so che sono come al solito terribilmente in ritardo, ma ho avuto un'occasione su un volo per andare in Giappone (nella fattispecie a Tokyo, ma visto che soggiornerei due settimane, potrei decidere di spostarmi qualche giorno in un'altra/altre città).
Ho una serie di domande per voi del forum (so che tanti ci sono stati/ci vivono).

Prima domanda secca: secondo voi è da pazzi organizzare il tutto in tre settimane di tempo?
Conoscete qualche bel posticino in cui soggiornare? (sono piuttosto fissata con l'igiene, quindi niente bagni in comune, ryokan et similia)
Quanti soldi in contanti conviene portarsi a testa?
Ci sono limitazioni relative al passaporto/visti speciali/carte da compilare che dovrei conoscere in anticipo?
Avete fatto assicurazioni sanitarie particolari? (ho letto che conviene premunirsi perchè se si stesse male le cure mediche costano parecchio, è vera questa cosa?)
Una conferma: è vero che ad agosto fa un caldo porco? (così evito di riempire la valigia con cose inutili)

Più tardi mi sa che aggiorno con altre richieste. Grazie anime pie!
Aiutatemi a vivere il mio sogno giapponese :P
:birra:

zappeo
13-07-2009, 21.06.32
vai ariella è la tua occasione per conquistare la wiz :red:

Khorne
13-07-2009, 21.22.25
Posso solo dirti che ad agosto c'è un caldo infernale con un'umidità devastante, regolati di conseguenza :asd:

Wiz
13-07-2009, 21.46.17
Sì, avevo letto, ma volevo la conferma...l'estate scorsa mi sono trovata a patire un freddo porco e avevo tutti vestitini e magliettine leggere. :asd:

Su, su fidi nerd e Jappo lover...dove siete tutti?
Tra parentesi un'altra domanda: quali sono le mete che una vera nerd non si può far mancare?

aries
13-07-2009, 21.58.06
Prima domanda secca: secondo voi è da pazzi organizzare il tutto in tre settimane di tempo?

se hai già il passaporto, non credo sia impossibile. Quando andammo io e mattia l'unica preparazione (oltre a prenotazione albergo e aereo) erano guida+"frasario" japu e qualche meta segnata.


Conoscete qualche bel posticino in cui soggiornare? (sono piuttosto fissata con l'igiene, quindi niente bagni in comune, ryokan et similia)

Noi eravam stati qui (http://www.kinuyahotel.jp/hp/eng/main.htm) e ci siam trovati bene: pulito, vicino a uno snodo importante della metro (Ueno), vicinissimo ad akihabara, personale garbato (ma vabbé sono japu), connessione wifi, stanze in stile jap con bagno in camera, le foto le trovi su sugoooi. All'epoca i prezzi eran buoni, guarda sul sito ora.


Quanti soldi in contanti conviene portarsi a testa?

Se non ricordo male le carte di credito non erano molto utilizzate. So che c'è chi usa tipo postepay ma... boh, io avevo tutto in contanti. Escluso il viaggio spenderai sui 1000 euro circa... vedi tu (io starei larghino, specie se ti piacciono le cazzate).


Ci sono limitazioni relative al passaporto/visti speciali/carte da compilare che dovrei conoscere in anticipo?

Basta il solito passaporto (penso quello elettronico che va bene per gli usa), ti fan compilare sull'aereo un modulo e boh, nient'altro di particolare. Non puoi esportare katane :asd:


Avete fatto assicurazioni sanitarie particolari? (ho letto che conviene premunirsi perchè se si stesse male le cure mediche costano parecchio, è vera questa cosa?)

Su questa passo, eravamo totalmente allo sbando.


Una conferma: è vero che ad agosto fa un caldo porco? (così evito di riempire la valigia con cose inutili)

Sì, ma pure a settembre. Arrenditi all'idea a spendere milioni di yen alle macchinette delle bibite - che sono OVUNQUE.



@ zapp: non c'è bisogno di conquistarla. Mi ama di già.

Wiz
13-07-2009, 22.16.30
Domanda scema sul passaporto perchè non vorrei sorprese.
Credo che il mio sia quello elettronico.
E' così:
http://www.camperisti.it/b/passaporti/elettro.jpg

E sul frontespizio c'è questo logo:
http://www.camperisti.it/b/passaporti/Image212.gif

Ovviamente il bell'uomo baffuto non sono io. :asd:

Dieci giorni per Tokyo sono un'eresia?
Grazie Aries, ora controllo l'albergo. :kiss:

E sì, Zap, ormai sono completamente nelle mani di Aries!

Ghostkonrad
13-07-2009, 22.59.20
Domanda scema sul passaporto perchè non vorrei sorprese.
Credo che il mio sia quello elettronico.
E' così:
http://www.camperisti.it/b/passaporti/elettro.jpg

E sul frontespizio c'è questo logo:
http://www.camperisti.it/b/passaporti/Image212.gif

Ovviamente il bell'uomo baffuto non sono io. :asd:

Dieci giorni per Tokyo sono un'eresia?
Grazie Aries, ora controllo l'albergo. :kiss:

E sì, Zap, ormai sono completamente nelle mani di Aries!

Mortè, ma io conosco Giuseppe Bacci. °o°
Scommetto che ti ha organizzato qualche viaggio in camper in passato.
Oppure hai preso questa immagine dal sito della sua agenzia per viaggi in camper.

Di0
13-07-2009, 23.01.05
Sì, è elettronico. :D
Per sicurezza, quando l'hai fatto?

Il Comitato per i rapporti amorevoli con la grande patria del Sol Levante (comodamente abbreviato in CPIRACLGPDSL) raccomanda di portare in valigia un paio di "queste (http://www.brookings.edu/projects/archive/nucweapons/davyc.aspx)". Grazie.
:asd:

Wiz
13-07-2009, 23.10.02
Ho preso l'immagine dal sito, non sono intima del signor Giuseppe :asd:

Comunque il passaporto l'ho fatto di recente (tornata dalle vacanze lo scorso anno), quindi immagino sia elettronico ma non vorrei sorprese :-/

aries
13-07-2009, 23.11.56
wiz dipende nerd di cosa. Cartoni vecchi? Robottoni? Videogiochi? Storia japu? Costumi da scolaretta? I rami della nerdaggine sono infiniti :teach:

Wiz
13-07-2009, 23.13.46
Tutto, ahimè :mecry:
Tutte le cose che hai detto mi piacciono.
So già che venderò un rene nonchè prestazioni sessuali (non mie ovviamente :asd: )

aries
13-07-2009, 23.15.28
vabbé comunque è inutile che ti sto a dare suggerimenti io, fammi il +1 su sugoooi e hai risolto :D

Wiz
13-07-2009, 23.18.41
Mi sono riletta tutto il tuo blog stasera, giusto per la cronaca. :P

Di0
13-07-2009, 23.30.04
Ho preso l'immagine dal sito, non sono intima del signor Giuseppe :asd:

Comunque il passaporto l'ho fatto di recente (tornata dalle vacanze lo scorso anno), quindi immagino sia elettronico ma non vorrei sorprese :-/

E' elettronico, al meglio della mia conoscenza. Ma non mi prendo alcuna responsabilità, non vorrei finire coll'avere un furioso signor Giuseppe alle mie calcagna, in cerca di vendetta per la sua amante dispersa in una qualche gattabuia giapponese, arrestata durante un maldestro tentativo di ingresso illegale nello stato. :asd:

Crazywave
14-07-2009, 13.49.46
Io ad agosto andrò tre settimane in Giappone. Sono molto informato se vuoi qualche info, ti dico solo che ho iniziato ad organizzare il viaggio... a febbraio. Ovviamente da solo, senza agenzia.
Ti consiglio vivamente di farti l'assicurazione sanitaria, sarebbe da stupidi non farla per quello che costa. La puoi fare tranquillamente online.
D'obbligo è fare il Japan Rail Pass se non vuoi spendere un patrimonio quando ti sposti.
Il passaporto che hai messo in questo thread confermo che è quello elettronico perchè anche il mio è così.
Ti consiglio, visto che ti fermi tantino, di prepararti una sorta di diario di viaggio con tutti gli spostamenti, visto che la non ci si capisce niente... Segnarti le linee da prendere e così via. Occhio perchè là le vie non hanno nome e le compagnie dei treni sono tante, non come in Italia.
Se hai altre domande dimmi pure... Io come budget, aereo escluso, vado sui 2000/2500 euro... ma mi tratto abbastanza bene (tipo negli hotel, bagno privato dove possibile). Per quanto riguarda il viaggio, le tappe principali che ho previsto sono: yokohama - hiroshima - nara - kyoto e tokyo (dove mi fermerò di più).

Wiz
14-07-2009, 13.53.46
Grazie Crazy.
Che assicurazione hai utilizzato per eventuali problemi sanitari? (anch'io pensavo di farla online perchè costa un cazzo e sinceramente non vorrei che succedesse qualcosa e mi spallano viva)
Altra cosa: in banca mi hanno detto che non cambiano in yen e hanno consigliato di prendere con sè gli euro e cambiare direttamente in jappolandia? Confermi o è meglio che provi in altre banche?
E sì, avevo visto il japan rail pass ma mi sembrava di capire che fosse possibile averlo solo tramite agenzia? E' una cazzata?
Per curiosità, tu dove alloggi? Ieri ho trovato un alberghetto davvero carino ma volevo confrontare prezzi/servizio.
Grazie a tutti :D

Crazywave
14-07-2009, 14.01.55
Ciao Wiz,
allora, parto dal Japan Rail Pass, che è l'ultima cosa che ho fatto e che mi ricordo meglio. Se cerchi su internet, ci sono varie agenzie (Milano, Roma, Firenze) che, tramite procedura online, ti procurano e spediscono a casa un VOUCHER (e non il JRP vero e proprio) che una volta in Giappone, in alcune stazioni, potrai cambiare con il JRP.
Io sono rimasto contento dell'agenzia, in tre giorni con corriere avevo il mio voucher.
L'agenzia era la HIS o una roba del genere ;) vedi su google.
Per quanto riguarda l'assicurazione, l'ho fatta sempre online tramite agenzia di viaggi (non mi ricordo quale, passato troppo tempo!!!). Basta qualche mail e qualche fax ed in un giorno hai la tua assicurazione da stampare. Occhio perche' i prezzi variano molto da agenzia ad agenzia, guardaci bene e LEGGI BENE LE CLAUSOLE E LE OPZIONI OFFERTE. Su Google ne troverai un sacco.
Per quanto riguarda gli yen è vero in parte quello che ti hanno detto. Nel senso che io, li ho chiesti un mesetto o due fa e mi sono arrivati, probabilmente ti hanno detto che non li puoi avere perchè c'è troppo poco tempo, anche se mi sembra molto strano perche' lo yen, come il dollaro e la sterlina, è una valuta molto conosciuta... Prova da altre banche, magari centrali, fidati! Vedrai che li trovi. Mi hanno detto che in effetti la' la carta di credito e' usata poco, quindi ho rimediato prendendomi un po' di contanti + bancomat internazionale (l'ho fatto perche' viaggio parecchio non so se ti convenga farlo?).
Per quanto riguarda gli alberghi, non ho i nomi sottomano, cmq li ho prenotati tutti online (ovviamente) in punti strategici in cui so che mi fermerò... Ho un diario di viaggio abbastanza minuzioso e rigido :D L'anno scorso sono andato nella sperduta ma bellissima Islanda e con questo metodo il viaggio è stato perfetto.
Direi che per ora è tutto :) Tu chiedimi pure e se posso rispondo ;)

Wiz
14-07-2009, 14.06.26
Grazie mille, dovrei avere anche il bancomat internazionale (quello che viaggia sul circuito maestro, giusto?) quindi non dovrei avere problemi di sorta.
Per il discorso banca hanno detto proprio che me li potevano cambiare in dollari/sterline ma non yen. Proverò a vedere alla banca di mio papà.
Male che vada parto con gli euro.

Grazie mille stasera vedo il resto :)

Crazywave
14-07-2009, 15.00.09
Esatto, circuito Maestro.
Fammi sapere se sei riuscita a recuperare gli yen :) Chiedi quanto ci mettono ad arrivare se non ce li hanno.

Onim4ru
14-07-2009, 17.32.44
se passi per nagoya fai un fischio :asd:
Sto qua fino a fine settembre quindi se serve qualche ragguaglio scrivi pure o PM :D

ah per il bancomat internazionale controlla che sia CIRRUS. Puoi prelevare direttamente dagli ATM degli uffici postali (hanno anche l'interfaccia in inglese se non mastichi il giappo).
Anche la postepay funzionano negli ATM delle poste giappe. Magari portatela dietro che non si sa mai :P

Gli euro li puoi cambiare ovunque.. cmq io ti consiglio di portarti almeno un 30/40k yen (sui 300 euro) perchè non è detto che tu riesca a cambiare subito gli euro o a prelevare :D

Onim4ru
14-07-2009, 17.47.07
ah cmq.. vi scegliete proprio il momento migliore per venire in giappone.. l'estate giapponese è invivibile.. caldo umidissimo.. si respira a fatica.. ieri in camera avevo quasi 36 gradi e mi dicono che peggiorerà parecchio (mi han detto che potrebbe arrivare attorno a 38-40 in agosto)

PAZZI! :asd:

The El-Dox
14-07-2009, 18.55.32
io in giappone andrei obbligatoriamente qui: Superpotato (http://www.superpotato.com/)
poi un paio di cosine da sapere sul sessone (http://www.giovani.it/sesso/sexy/sessogiappo1.php) in giappone

my 2 cents... ooops, yen...

Wiz
14-07-2009, 20.49.23
ah cmq.. vi scegliete proprio il momento migliore per venire in giappone.. l'estate giapponese è invivibile.. caldo umidissimo.. si respira a fatica.. ieri in camera avevo quasi 36 gradi e mi dicono che peggiorerà parecchio (mi han detto che potrebbe arrivare attorno a 38-40 in agosto)

PAZZI! :asd:

Eh, lo so...infatti, ad oggi, era la cosa che mi aveva sempre frenato. Però agosto è l'unico periodo in cui posso avere più di due settimane libere da lavoro e tra viaggio, cose da vedere, il Giappone le merita tutte.
Stasera faccio un po' mente locale e vedo se accettare e prenotare il tutto.

Khorne
14-07-2009, 21.37.05
ah cmq.. vi scegliete proprio il momento migliore per venire in giappone.. l'estate giapponese è invivibile.. caldo umidissimo.. si respira a fatica.. ieri in camera avevo quasi 36 gradi e mi dicono che peggiorerà parecchio (mi han detto che potrebbe arrivare attorno a 38-40 in agosto)

PAZZI! :asd:

In effetti, fosse per me ci farei un giretto tra aprile e giugno... bel tempo, alberi in fiore, niente piogge e scolarette in vestiti estivi già presenti :asd:

Glorfind3l
14-07-2009, 21.40.17
Rosico tantissimo.
Ancora.

:°(

Toto'
14-07-2009, 23.32.05
Non so rispondere alle tue domande, ma buon viaggio lo stesso. :)

luca22583
15-07-2009, 12.03.04
Basta il solito passaporto (penso quello elettronico che va bene per gli usa), ti fan compilare sull'aereo un modulo e boh, nient'altro di particolare. Non puoi esportare katane :asd:




non c'è proprio modo?! un mio amico si voleva informare :asd:

Wiz
15-07-2009, 23.19.38
Ok, il volo è confermato per il 5 agosto.
Ora ho una domanda visto che stiamo sistemando la questione pernottamento.
Non ho mai usato expedia (solitamente prenotavo direttamente dal sito dell'albergo).
Una questione tecnica: se non ho capito male se prenoti tramite expedia, paghi subito (ad expedia) che poi si regolerà direttamente con l'albergo.
Domanda stupida: se poi io in albergo prendo degli extra o faccio danni ( :asd: ) come si regolano? Al check out ti fanno semplicemente pagare la differenza?
Grazie a tutti, sono uno stress, lo so.

MarcoLaBestia
16-07-2009, 03.18.54
paga alla foggiana: viaviavia scappate via!

Crazywave
16-07-2009, 09.04.20
Ok, il volo è confermato per il 5 agosto.
Ora ho una domanda visto che stiamo sistemando la questione pernottamento.
Non ho mai usato expedia (solitamente prenotavo direttamente dal sito dell'albergo).
Una questione tecnica: se non ho capito male se prenoti tramite expedia, paghi subito (ad expedia) che poi si regolerà direttamente con l'albergo.
Domanda stupida: se poi io in albergo prendo degli extra o faccio danni ( :asd: ) come si regolano? Al check out ti fanno semplicemente pagare la differenza?
Grazie a tutti, sono uno stress, lo so.
Io non ho mai usato Expedia se non sbaglio, quindi non ti so dire. Il mio consiglio è di prenotare direttamente o dal sito di un ostello oppure da un sito giapponese di ostelli (no problem sono tutti in inglese). Io ho fatto così e ho dovuto dare solo il numero della carta di credito, a parte uno che mi ha chiesto un piccolo anticipo di circa 30€ dalla carta.

Onim4ru
16-07-2009, 09.45.47
Wiz hai PM :D

Wiz
03-08-2009, 21.28.19
Allora...innanzitutto grazie a tutti quelli che mi hanno fornito link ed info utili.
Il 5 è il gran giorno (non vedo l'ora :sbav: ) e a me è rimasto un unico dubbio (insieme alla domanda: ma tornerò o resterò per sempre in nipponica patria sposando il gundam gigante ed allevando tante piccole hello kitty?): quando sono a zonzo devo portare sempre con me il passaporto?

Di0
03-08-2009, 21.37.59
quando sono a zonzo devo portare sempre con me il passaporto?


Ottima domanda. Sono all'estero da tre mesi e non ho ancora deciso. :asd:
Secondo me, in teoria sì, in pratica conviene di no. Conviene portarlo solo quando sai che potrebbero fare storie (tipo entrare in locali con limite d'età dove non sei mai stata o dove sono noti per rompere il cazzo), ma evitare assolutamente se vai semplicemente a spasso.
E' vero che un documento italiano non ha alcun valore, ma è pur vero che, a meno che tu non sia stata fermata mentre bruciavi cassonetti per strada a Tokyo, i disguidi che potresti eventualmente passare per non avere con te il passaporto, sono un centesimo della merda in cui ti troveresti perdendolo. :asd:
Mediamente, comunque, la patente te la accettano per cose normali (appunto, locali, controlli per la carta di credito... etc. etc.), io uso quella perché è plastificata, mentre a tirare fuori la carta d'identità scoppiano tutti a ridere, guardandoti come se stessi presentando qualcosa di risalente ai tempi di George Washington. :asd:

Wiz
03-08-2009, 21.42.04
Appunto. Ho letto in giro che dovresti sempre averlo con te, ma sfiga vuole che perdo la borsa o un ninja mi ruba tutto che faccio? Resto a Tokyo e divento una geisha?

Ariesssss dove sei?
(dovrò inventare l'aries segnale)

Di0
03-08-2009, 22.03.30
Appunto. Ho letto in giro che dovresti sempre averlo con te, ma sfiga vuole che perdo la borsa o un ninja mi ruba tutto che faccio? Resto a Tokyo e divento una geisha?


Be', ammetti che la cosa non ti dispiacerebbe, tra l'altro ho letto che c'è una grande carenza di Geishe in giappone, ultimamente. Faresti i soldi. :asd:
Comunque: come detto, in teoria lo devi sicuramente portare, in pratica io eviterei se stai semplicemente andando a spasso, se non fai cazzate (tipo salire sui bus senza biglietto, fare storie, rubare minchiate nei negozi, comprare fumo agli angoli delle strade) non vedo perché ti dovrebbero fermare per chiederti i documenti e, anche fosse, credo che ci sia sempre una soluzione ragionevole al tutto ("Sono un turista, ho il passaporto in albergo", credo che sia la situazione di migliaia di turisti ogni giorno).
:D
Comunque, nella borsetta? :nono: Pensa meglio e sii più eroticamente fantasiosa. (Senza scadere troppo, però :asd:)
A quel punto, vabbe' i Ninja, però... :asd:

aries
03-08-2009, 22.07.16
Io, onestamente, non ricordo. Mi pare lo portassi sempre con me, comunque. Ma mi rendo conto che perdendolo sarebbe un bel casino. Mettilo nelle mutande :look:

Wiz
03-08-2009, 22.09.24
Nelle mutande? Ad agosto a Tokyo pensavo non si mettessero... :look:
:asd:

Comunque sì, stavo guardando ieri un documentario (l'ennesimo) sul mondo segreto delle geishe e ne sono sempre più conquistata. Io dovevo nascere in Giappone. :heart:

Di0
03-08-2009, 22.12.05
Nelle mutande? Ad agosto a Tokyo pensavo non si mettessero... :look:
:asd:

Più che altro, con la perversione che hanno i giapponesi per gli indumenti intimi usati ed affini, se si venisse a sapere, dopo due giorni avresti l'intera Yakuza alle calcagna per cercare di fregarti il passaporto per il mercato nero. :asd:

aries
03-08-2009, 22.13.52
E se se lo mette lì in quei giorni il valore aumenta del 300% per la rarità della tinta.

Wiz
03-08-2009, 22.17.52
Fate schifo :asd:

Comunque seguo la parola di Di0 ( :asd: ): non lo porterò con me a meno di serate particolari e, ovviamente, quando uscirò con l'intento di saccheggiare Kiddyland, Don quijote, Super potato et similia.

Di0
03-08-2009, 22.22.40
Fate schifo :asd:


Noi?! I giapponesi semmai! :asd:



Comunque seguo la parola di Di0 ( :asd: ): non lo porterò con me a meno di serate particolari e, ovviamente, quando uscirò con l'intento di saccheggiare Kiddyland, Don quijote, Super potato et similia.Ecco, e quando lo fai, prendi in seria considerazione l'ipotesi di cui al punto a).
E se poi non vuoi far arrapare i nasini dei giappu alla dogana, tasca davanti dei pantaloni rulez.
Prendi anche in considerazione l'ipotesi cassetta di sicurezza in albergo, se proprio proprio... In generale portati in giro magari una fotocopia, via.

Wiz
03-08-2009, 22.26.10
No, guarda, al rientro alla dogana so già che dovrò tirare fuori il passaporto direttamente dalle mutande, tante saranno le cose che mi starò portando appresso. Me li dovrò pur ingraziare in qualche modo, no? :look:

aries
03-08-2009, 22.33.32
Bwuahahah il rientro per me era stato un dramma, avevo un saccone di mandarake giallissimo ed enorme, praticamente più grosso di me, ricolmo di vaccate (tra cui il piccolo souvenir richiesto da mio fratello: un modellino della corazzata spaziale Yamato in una scatola di un metro -_-), oltre allo zaino, come bagaglio a mano. Avevo il terrore che non me lo facessero passare, quando m'han sorriso per dirottarmi sull'aereo piangevo lacrime di gioia ;_;
Evidentemente sono abituati.
O forse volevano scusarsi per avermi perso il bagaglio per 3 giorni.

Wiz
03-08-2009, 22.36.36
Ecco non dirmi che ti hanno perso il bagaglio che quando viaggio è l'unica cosa che mi terrorizza. Più dei mega shark che afferrano l'aereo in volo, più dei terroristi, più delle api assassine. Non dirmelo che poi mi viene la paranoia :mecry:

DIAZE
03-08-2009, 22.39.22
Perdere i bagagli è l'inconveniente più probabile che ti possa accadere quando viaggi in aereo, più degli attentati più degli incidenti e più degli sciami d'api impazziti.

:D

aries
03-08-2009, 22.39.47
Eh pensa a me, là senza nulla in mano. Anzi ero stato pure inspiegabilmente previdente mettendo un cambio nel bagaglio a mano, e per fortuna la roba per il bagno (spazzolino, dentifricio, shampii vari, pure rasoio e schiuma) la forniva l'albergo :sisi:
L'han consegnata all'albergo dopo 3 giorni.

Wiz
03-08-2009, 22.42.09
Beh pure io sono previdente e nel bagaglio a mano ho sempre ricambi e cambi.
Ma stare senza le mie cose e saperle perse per il mondo, mi rode parecchio.
Non ditemi queste cose, parlatemi piuttosto dei terroristi e dei mega shark.

Di0
03-08-2009, 22.50.15
Mai sentito dei MegaShark divora bagagli e dei terroristi ruba passaporti?
:asd:

naky
03-08-2009, 22.54.45
che invidia :D

FullMetalBlade
04-08-2009, 00.34.29
Bhè, io non ho consigli, non essendo mai andato neanche all'estero a dire il vero, ma ne approfitto e ti auguro un buon viaggio in Jappo, è un paese che un giorno voglio visitare anche io, diciamo che ti invidio un pochino :D

Squizzo
04-08-2009, 00.57.14
Mai sentito dei MegaShark divora bagagli e dei terroristi ruba passaporti?
:asd:
per non parlare dei negroni e i loro serpentoni :sisi:

http://www.theage.com.au/ffximage/2007/04/12/slj_1204_narrowweb__300x410,0.jpg

Glorfind3l
04-08-2009, 00.57.27
E se se lo mette lì in quei giorni il valore aumenta del 300% per la rarità della tinta.

Aries sei veramente il peggio :asd:

Tra l'altro, se hai ste paranoie per il ritorno...ma torna sul Gundam no?

Di0
04-08-2009, 01.07.06
SBROTFL! Quellla di aries l'ho capita solo ora! :roll3:

aries
04-08-2009, 01.20.47
:red:


^

no non è fatto apposta

Onim4ru
04-08-2009, 01.45.55
in giappone gli unici documenti che vengono riconosciuti agli stranieri sono

1- alien registration card (gaikokujin touroku shoumeisho), una sorta di carta di identità giapponese. Ma viene rilasciata a chi è in possesso di visto non turistico.

2 - Passaporto

Io ti consiglio CMQ di portarlo sempre con te. Nessuno te lo chiederà mai, ma se ti dovessero fermare senza passaporto potresti avere problemi.
Inoltre se dovessi comprare roba elettronica, col passaporto hai lo "sconto" del 5% (le tasse, l'iva diciamo).
In pratica ti fanno pagare l'importo per intero e poi ti rifondono prima di lasciare il paese.

Crazywave
04-08-2009, 09.22.32
Anche io parto questo weekend :D

DIAZE
04-08-2009, 12.26.54
Beati voi, quanto vi invidio

:(

Lufia
04-08-2009, 13.18.49
Nessuno te lo chiederà mai...

Ottimista :D.
In occasioni eccezionali, come il G8 dell'anno scorso oppure le imminenti elezioni ti puo' capitare che ti chiedano un documento anche tre volte al giorno.
E parlo per esperienza personale.

Quindi Wiz, mai uscire dall'hotel senza passaporto; la polizia giapponese non chiude mai un occhio in occasione di avvenimenti importanti.

Wiz
04-08-2009, 13.20.30
Ok, va bene.
Mi toccherà mettere le mutande e nelle mutande il passaporto. :D

Lufia
04-08-2009, 13.22.34
Una tasca interna della borsa o dello zaino?

Wiz
04-08-2009, 13.23.43
Vuoi mettere il brivido di avere la yakuza e i ninja dietro? :asd:

Crazywave
04-08-2009, 13.24.00
Mi sapete indicare qualche posticino interessante a Tokyo dove mangiare (tipico) senza spendere una follia? E qualche altra cosa 'assolutamente da vedere' al di la' delle solite cose tipo tokyo tower, ecc ecc?

Lufia
04-08-2009, 13.30.54
Dimmi dove alloggi, e ti indirizzo :)

Glorfind3l
04-08-2009, 13.37.41
Vuoi mettere il brivido di avere la yakuza e i ninja dietro? :asd:

Ah, intenditrice.


:sagace:

FullMetalBlade
04-08-2009, 13.42.06
Ok, va bene.
Mi toccherà mettere le mutande e nelle mutande il passaporto. :D
Attenta che qua basta poco per far pensar male :look:

Wiz
04-08-2009, 13.44.08
Mi sapete indicare qualche posticino interessante a Tokyo dove mangiare (tipico) senza spendere una follia? E qualche altra cosa 'assolutamente da vedere' al di la' delle solite cose tipo tokyo tower, ecc ecc?


Aspetta prendo il mio diario di viaggio (ho seguito il tuo consiglio :D ).

A Ueno ho sentito ottimi consigli su Hantei. Chiuso il lunedì. Indirizzo: 2-12-15 Nezu Bunkyo-ku
Oppure sempre in zona Ueno, lo Ueno Yabu Soba (zona mercato) 6-9-16 Ueno, Taito-ku.
A Ueno contavo di vedere il Benten-do, il Kiyomizu Kannon-do, il National museum of western art, il Tokyo national museum, il Toshogu (un santuario).
Probabilmente farò una capatina anche allo zoo e all'Ameyoko (il mercato che c'è lì in zona).
La cosa comoda è che sono tutti nei paraggi, mi sono segnata gli orari onde evitare di fare come Foll & C. ed arrivare al momento della chiusura.
Ti consiglio di fare il grutt pass se intendi vedere un po' di musei (presso il TIC, Tokyo Tourist information Center, ce n'è uno a shinjuku e uno a Ginza).
A ginza e Akiba conto soprattutto di fare shopping, mi sono segnata tutta una serie di negozi e negozietti che voglio assolutamente vedere (ma non so se questi interessano).
Asakusa sicuramente sembra più interessante dal punto di vista storico.
Vedrò il tempio buddista Senso-ji e quello scintoista Asakusa-jinja. Ad Asakusa hai anche la possibilità di imbarcarti per fare una gita in battello lungo il Sumida ed arriveresti ai giardini Hama-rikyu-teien (che sono sotto ginza più o meno).
Ad Ikebukuro farò un salto all'acquario e al planetario nel world import mart building.
Poi probabilmente andrò anche al Nekobukuro (la casa dei gatti dove sembra vadano i giappo che non possono tenere animali ma non vogliono rinunciare al piacere di accarezzare un gatto...ho visto delle fotine e sembra un posto delizioso).
Sicuramete poi mi perderò al sunshine city (altro centro commerciale, dovrò vendere un rene).
Poi vabbè...ad Odaiba andrò ad inginocchiarmi di fronte al Gundam gigante. Consigliamo di prendere la yurikamome (una monorotaia elettrica che permette di godere del paesaggio). Lì ci sono un po' di cose carine: se vuoi provare le loro stazioni termali c'è l'oedo onsen.
Da vedere il palazzo della Fuji Television, il Museo nazionale delle Scienze e dell'Innovazione. E poi la ruota panoramica che non voglio assolutamente perdermi.
E al solito un sacco di centri commerciali: il decks tokyo beach e il venus fort.
Roppongi invece non mi ispira granchè. Da quel che ho capito è un quartiere lussuoso per turisti. Probabilmente le mie capatine saranno per i locali notturni. Ce ne sono alcuni veramente deliranti (a sfondo horror).
Però ad Akasaka trovi il santuario Nogi, una casetta di legno in realtà, dove si uccise a questo generale (nogi maresuke) che quando morì l'imperatore meiji, mostrò la sua lealtà uccidendosi a sua volta. E con lui la moglie.
E' aperto solo il 12 e il 13 settembre (vigilia e data della morte), però si può sbirciare nella casetta.
A Shinjuku, la domenica conto di andare all'Hanazono-Jinja. E' un templio che appunto la domenica ospita un mercato delle pulci. Io vado matta per questo genere di cose.
Poi boh...se ti va di svegliarti presto puoi andare a vedere il mercato del pesce (cosa che spero di fare anche io).

Wiz
04-08-2009, 13.50.20
Attenta che qua basta poco per far pensar male :look:


L'idea era quella, comunque :asd:

FullMetalBlade
04-08-2009, 13.53.10
L'idea era quella, comunque :asd:

Cacchio, io sono troppo poco mal pensante per voi °o° :asd:

Crazywave
04-08-2009, 13.53.39
@Wiz: grazie mille, mi interessano molto la Fuji Television ed il museo dei gatti, adesso vedo se riesco ad incastrarli!

@Lufia: dove alloggio... mmmh bella domanda... stasera ricontrollo i documenti e ti faccio sapere, tieni conto che ogni giorno girerò una zona di tokyo (sono 6 o 7 no le zone?)

Wiz
04-08-2009, 13.56.24
In realtà i quartieri sono ben 23.
Ma quelli turistici sono una decina, il resto è zona più periferica.
Io conto di vedere il centro (quello con ginza, akihabara, eccetera per intendersi), Ueno, Asakusa, Ikebukuro, Shinjuku (dove alloggio), Harajuku e Aoyama (Kiddyland!), shibuya (altro shopping selvaggio), odaiba (gundam :hail: ).
Akasaka e Roppongi ci farò qualche capatina, invece credo eviterò Ebisu e Daikanyama (sembrano troppo 'turistici' con poco da vedere).

Onim4ru
04-08-2009, 14.00.47
ah Lufia :D
Devo ancora decidere i giorni ma sotto l'obon torno 2 o 3 giorni a Tokyo.
Mi devo vedere con un amica e poi prima di tornare voglio assolutamente andare a fare un giro alla statua del gundam..
Ci possiamo incastrare un caffè o un pranzo se non c'hai da fare :D

Qua ad Okazaki non ti scassano le balle in genere... parecchi miei amici prima di fare la alien se andavano in giro senza passaporto. Per quanto mi riguarda ho sempre preferito portarlo dietro.
Certo è rischioso ma non si sa mai eheh
I giappi in quanto ad elasticità non brillano certamente :asd:

Crazywave
04-08-2009, 14.50.42
Dimmi dove alloggi, e ti indirizzo :)

ecco ho controllato... Shinjuku :uiui:

DIAZE
04-08-2009, 15.58.57
Ok, va bene.
Mi toccherà mettere le mutande e nelle mutande il passaporto. :D

attenta perché così ti scambieranno per una kamikaze musulmana.

:asd:

Lufia
04-08-2009, 17.21.16
@Onim4ru:

quando vuoi, tanto io son sempre qui a Tokyo T_T; c'ho una voglia di vacanze che non immagini, ma fino a novembre non se ne parla.

@Crazywave:

a Shinjuku trovi ristorantini ogni 0,5 metri :D. Immagino che alloggerai in zona ovest. La zona migliore per manducare, invece, e' quella est. Se dalla stazione ti dirigi verso Shinjuku 3-chome trovi degli ottimi localini di pesce, mai troppo affollati, in cui ti fai una bella mangiata per 1500-2000 yen.
Se vuoi stare su prezzi piu' contenuti, affidati alle catene di fast-food Fuji-soba, dove non spendi piu' di 600-700 yen, e mangi ancora piatti "tipici".
Lo izakaya "Yamato" e' un must di Shinjuku: come facciano ad avere prezzi cosi' bassi rimarra' per sempre un mistero. Cosa strana, si trova nella zona ovest. Ti avviso, pero', se non sopporti il fumo non avvicinarti nemmeno: dentro ci sono piu' sigarette accese che esseri umani.

Crazywave
05-08-2009, 09.16.26
grazie lufia seguirò i tuoi consigli :)

Wiz
05-08-2009, 10.12.23
Bon, fanciulli.
Il momento è giunto. Se tra quindici giorni non mi vedete cominciate a pensare:
a) ha fatto uno sgarro al figlio di un mafioso giapponese rubandogli da sotto il naso l'ultimo uber gundam disponibile
b) ha incontrato in un vicolo buio Hello Kitty (e si sa che con Hello Kitty c'è poco da scherzare)
c) s'è innamorata di un gestore di karaoke
d) s'è persa in metropolitana

Fate i bravi, anzi fate un po' quel che vi pare visto che ci sono Magik e Maha a mettere le pezze :asd:
Ovviamente scherzo, fate i bravi, divertitevi e... sayonara :)

DIAZE
05-08-2009, 10.15.27
buone vacanze e non pensare troppo al forum.

:asd:

destino
05-08-2009, 10.36.33
Bon, fanciulli.
Il momento è giunto. Se tra quindici giorni non mi vedete cominciate a pensare:
a) ha fatto uno sgarro al figlio di un mafioso giapponese rubandogli da sotto il naso l'ultimo uber gundam disponibile


in caso chiama, tra mafie c'è sempre un canale diplomatico aperto :teach:

aries
05-08-2009, 12.40.20
divertiti ;)

Shagrath_Infernus
05-08-2009, 12.53.16
Buon divertimento :)

stan
05-08-2009, 13.16.26
Ciao, divertiti e...porta un regalino!

Lord.Talismano
05-08-2009, 15.46.29
Buon viaggio Fra.. e fai tante foto da mostrarci

FullMetalBlade
05-08-2009, 16.14.20
b) ha incontrato in un vicolo buio Hello Kitty (e si sa che con Hello Kitty c'è poco da scherzare)

Hello Kitty versione Jappo del PedoBear :japu:

Bhè, divertiti...e porta un Gundam-Souvenir! :japu:

Di0
05-08-2009, 17.05.11
a) ha fatto uno sgarro al figlio di un mafioso giapponese rubandogli da sotto il naso l'ultimo uber gundam disponibile


In questo caso, il vero mafioso giapponese non rapisce, ma commette seppuku per restaurare l'onore perduto. :asd:

Crazywave
08-08-2009, 17.28.22
ciao a tutti, a presto... io parto!!! :D

Wiz
10-08-2009, 10.46.08
Messaggio al volo mentre riposiamo in un internet cafe`.
E`da pazzi! Sapevo che i japu erano mental ma non credevo cosi` tanto.
Il primo giorno sono riuscita a trovare un ristorante japu only. Ci hanno cacciato (col sorriso), ma nei giorni a seguire ci siamo ampiamente vendicati.
Le japu sono tutte bellissimissssssssime e mi e` venuto il complesso di godzilla
I negozi sono qualcosa di fenomenale (tra un po` lascio un rene), i palazzi sono da vertigine e il casino...il casino non e` spiegabile. Cosi` come il rumore delle cicale nelle varie aree verdi.
Ho gia` fatto :hail: di fronte al gundam. Che pero` vicino ai loro palazzi diventa una formica.
Baci sparsi, fate i bravi :)

aries
10-08-2009, 12.51.30
:D

mangiati un okonomiyaki anche per me

Lufia
11-08-2009, 06.54.19
Wiz, come va con i terremoti? Son due giorni che si balla per benino qui T_T

destino
11-08-2009, 11.44.23
infatti stavo notando che vi siete beccati un 6.6 niente male :look:

Lufia
11-08-2009, 11.57.40
Piu' che altro sono le questioni legate al decoro e al pudore che mi preoccupano :D.
Prendiamo questa mattina: sono le 5, e io sto dormendo beato quando uno scossone mi sveglia di soprassalto. Ho solo le mutande addosso, perche' l'umidita' e' alle stelle qui, e l'unico pensiero che mi passa per il cervello e': "Che faccio? Esco immediatamente dalla stanza cosi' come sono, o perdo 10 secondi per infilarmi una maglietta e un paio di pantaloni?"

Squizzo
11-08-2009, 13.40.55
più che altro mi par di aver sentito che ci sta pure un ciclone e pericolo di tsunami dopo terremoto non mi ricordo dove... :look:

mi sa che è meglio se la finite di aprire topic sul forum, fra disastri naturali, attentati, etc... :asd:

FullMetalBlade
11-08-2009, 18.29.16
Messaggio al volo mentre riposiamo in un internet cafe`.
E`da pazzi! Sapevo che i japu erano mental ma non credevo cosi` tanto.
Il primo giorno sono riuscita a trovare un ristorante japu only. Ci hanno cacciato (col sorriso), ma nei giorni a seguire ci siamo ampiamente vendicati.
Le japu sono tutte bellissimissssssssime e mi e` venuto il complesso di godzilla
I negozi sono qualcosa di fenomenale (tra un po` lascio un rene), i palazzi sono da vertigine e il casino...il casino non e` spiegabile. Cosi` come il rumore delle cicale nelle varie aree verdi.
Ho gia` fatto :hail: di fronte al gundam. Che pero` vicino ai loro palazzi diventa una formica.
Baci sparsi, fate i bravi :)

:japu: °o°...:hail:

Eowyn.
11-08-2009, 20.12.41
Piu' che altro sono le questioni legate al decoro e al pudore che mi preoccupano :D.
Ebbe', certo :asd:

Di tutti i problemi che potrei farmi uscire in mutande per salvare la pelle è davvero l'ultimo :D


Spero che Wiz non abbia avuto problemi :Palka:

Squizzo
11-08-2009, 20.56.54
Di tutti i problemi che potrei farmi uscire in mutande per salvare la pelle è davvero l'ultimo :D

si ma ocio che in japu ad uscire in sole mutande, conoscendo le loro manie, rischi un bukkake involontario da parte di tutta la palazzina appena ti vedono :asd:

kitsunekun
12-08-2009, 04.54.26
si ma ocio che in japu ad uscire in sole mutande, conoscendo le loro manie, rischi un bukkake involontario da parte di tutta la palazzina appena ti vedono :asd:

:roll3:

Eowyn.
12-08-2009, 10.48.40
Non ci avevo pensato :asd:

destino
12-08-2009, 12.40.42
si ma ocio che in japu ad uscire in sole mutande, conoscendo le loro manie, rischi un bukkake involontario da parte di tutta la palazzina appena ti vedono :asd:

e cosa ti dice che la cosa possa essere cosi sgradita? :sisi:

Eowyn.
12-08-2009, 12.45.37
Destino, mavaffanculo, và :D :asd:

destino
12-08-2009, 13.10.47
Destino, mavaffanculo, và :D :asd:

fa pure bene alla pelle eh :teach:


:asd:

MaGiKLauDe
12-08-2009, 13.24.27
Quindi bisogna dubitare delle mani vellutate come seta piuttosto che di quelle callose?

sara_bleeckerst
12-08-2009, 13.28.01
fa pure bene alla pelle eh :teach:


secondo me sono tutte credenze popolari :sisi:

Eowyn.
12-08-2009, 14.59.35
Quindi bisogna dubitare delle mani vellutate come seta piuttosto che di quelle callose?

:sisi:

Le tue come sono? :asd:

Squizzo
12-08-2009, 15.42.53
sfregate come quelle di tutti i maschi di sto mondo, credo :asd:

Lufia
13-08-2009, 03.58.17
Torno ai terremoti :P.
Siamo a quota 4, nel giro di neanche una settimana. Hmmmmmm, mi piace sempre meno.

Onim4ru
13-08-2009, 04.01.13
qua s'è sentita una scossa più o meno del terzo grado l'11 mattina alle 5. Per il resto tutto ok :D

Lufia
13-08-2009, 04.12.13
Cerco il lato positivo: 3 su 4 sono avvenute la mattina presto. Se continua cosi', non avro' piu' bisogno di settare la sveglia :D.

Wiz
16-08-2009, 05.39.38
Un sacco di scosse ma tutto bene.
Ce n`e` stato uno niente male, di notte alle 5.30, che mi ha un po`...infastidita, ecco :P
Pero` non preoccupatevi, sono ancora viva, piena di cianfrusaglie e cazzatine e kimoni e roba che non so come faro` a far passare in dogana :D

Sto ufficialmente diventando jappo-lesbo. Tutte belle, tutte sempre profumate anche con 40 gradi all`ombra. E pettinate! I turisti si riconoscono subito e non solo per i tratti somatici. Sono semplicemente brutti.
Qualcuno deve spiegarmi come cavolo fanno.
Ho scoperto che ci sono dei pc liberi qui in albergo, mi faro` rivedere prima del rientro in Italia, baci sparsi :)

Di0
16-08-2009, 19.09.34
Sto ufficialmente diventando jappo-lesbo. Tutte belle, tutte sempre profumate anche con 40 gradi all`ombra. E pettinate!

E' dura, lo so. Ultimamente le asiatiche, e le jappu in particolare spiccano dalla massa, hanno monopolizzato tutte le mie attenzioni. Sono incredibilmente femminili e sensuali. :|

Wiz
20-08-2009, 19.46.07
Vi avviso, credo sarà un post lungo. Tokyo è una città che mi ha lasciato tante cose nella testa.

Non credo per altro che esistano parole adatte per descriverla. Pensate a un luogo in cui potete sparire inghiottiti da un continuo e immenso fluire. In cui essere tutto e niente allo stesso tempo. Benvenuti a Tokyo.
Partirò da un giorno banale, in cui mi sono seduta lungo una strada a Shibuya a guardare la varietà di persone che mi passavano di fronte. Lo faccio anche qui in Italia, mi piace osservare, è come se appoggiassi il naso al vetro di un acquario. Ma a Tokyo sono rimasta incantata dalla varietà di pesci che mi scorrevano di fronte. Così, come se nulla fosse. Ho visto donne bellissime. Da nessun'altra parte da me visitata ho visto donne così curate nel dettaglio. Camminare leggere inerpicate su tacchi da dodici, capelli che sembravano sempre freschi di parrucchiere, mani perfette, profumate, con quei tratti esotici a renderle ancor più affascinanti e cariche di mistero. Ridendo mi è stato detto che sono diventata jappo-lesbo.
Mentre scrivo penso alla quantità di posti visti, di persone, di rumori.
Ecco, forse Tokyo ve la potrei spiegare con i suoi rumori.
Delle sale di pachinko.
Degli 'strilloni' di Akiba che pubblicizzano senza sosta le offerte dei negozi. Novelle sirene che cercano di attirare, senza mai essere invadenti perchè i giapponesi hanno questa caratteristica, i clienti.
Questo alternarsi di voci e cicale.
Ecco, visitando Tokyo ho capito perchè nei miei cartoni animati di bambina ci fosse sempre questo leitmotiv. Il frinire di cicale.
Ogni spazio verde, dai parchi più grandi al singolo albero, è territorio di cicale.
Passeggiando per il parco di Ueno o all'Hama-rikyu-teien si veniva letteralmente sommersi da questo rumore. Poi l'orecchio si abitua. Diventa una specie di rumore di fondo, immagino, come quando si vive al mare e non si fa più caso alla risacca.
E se mi permettete il paragone, le cicale giapponesi rispecchiano Tokyo.
Più grandi di qualsiasi cicala da me vista (coprivano per intero il palmo della mia mano), più rumorose, più appariscenti.
Tokyo da subito mi è sembrato un voler mostrare al mondo quanto l'uomo, in questo caso l'uomo giapponese, potesse spingersi oltre.
Con i suoi palazzi che quando guardi giù ti gira quasi la testa e non solo per l'altezza ma perchè la città si estende oltre il tuo sguardo. E sembra non voler finire mai. E' immensa.
Pulita come solo la Svizzera.
Efficiente con dei trasporti che spaccano il secondo. E se uno non si fa scoraggiare e ingannare dai fili colorati e ingarbugliati che rappresentano le linee della metropolitana sui cartelli nelle stazioni, scoprirà che la metro è più difficile da spiegare che da usare.
Sì, lo ammetto, mi sono innamorata di Tokyo, lo ero già prima di partire perchè avevo quest'immagine in testa e poi l'immagine è diventata realtà.
Però come tutti gli amanti ho anche litigato con la mia amata. Perchè, pur sapendo che i giapponesi parlano l'engrish, ero convinta che avrei comunque avuto contatti in uno pseudo-inglese. E invece no, salvo qualche sporadica frase, i miei interlocutori mi rispondevano in giapponese, nonostante si capisse che ero una turista, nonostante mi rivolgessi a loro in inglese.
In un negozio di Harajuku, di fronte all'ennesima frase di risposta in giapponese, me ne sono andata spazientita. Perchè non capivo come un popolo dalle usanze tanto cerimoniose e così ossequioso potesse mancare totalmente di rispetto al suo ospite insistendo con una lingua tanto, troppo diversa. Quasi non sforzarsi neppure.
Ma la comprensione reciproca va oltre le parole, è fatta di gesti, di attenzioni.
Il giorno dopo ho capito o forse ho deciso che non c'era nulla da capire. Tokyo, così come il resto del Giappone, si è aperta solo a inizio del secolo scorso all'occidente. Il processo di integrazione sarà sicuramente lungo e difficile. Anche perchè la nostra lingua è davvero molto diversa dalla loro. Hanno grossi problemi fonetici. Ho notato che faticano a pronunciare due consonanti vicine, soprattutto la -tr. Ecco allora che nei messaggi registrati della metro una compassata voce femminile annunciava:
Welcome, to Tokyo metoro...
Al piano terra del mio albergo a lettere cubitali avevano scritto: Torattoria Villazza.
In giro per Ginza ho trovato la Pizzettoria Cicciolina (ho le foto che possono provarlo :asd: ).
Un giapponese difficilmente vi parlerà in inglese, ma sono di un'educazione e di una cortesia senza pari.
Sulla Yurikamome (una sorta di monorotaia) che ci stava conducendo alla baia di Odaiba (per rendere omaggio a Gundam) Luca ha ceduto il suo posto a sedere a una signora. Non ha fatto altro che ringraziarci per tutto il tempo del viaggio. Nella sua lingua, ma con un sacco di sorrisi ed inchini. Quasi imbarazzante.
E pur non essendo ancora completamente aperta all'occidente Tokyo ha un'anima commerciale che probabilmente neppure l'America.
Pensate a una cosa. Se non la trovate i casi sono due: o devono ancora inventarla. Oppure è 'sold out! sold out!' (come la chiavetta usb di Gundam :sigh: )
Immaginate questi enormi centri commerciali, dodici, tredici piani di cose da vedere, toccare, provare. Beni di lusso. Cazzate. Manga. Vestiti. Videogiochi. Qualsiasi cosa possiate immaginare e desiderare vi scorrerà sotto il naso.
I primi giorni ero quasi ubriaca da quanta scelta ci fosse. Gli ultimi ne ero completamente assuefatta. E la cosa assurda è che potete perdere ore nel girare uno di questi mostri commerciali, ne uscite e ne trovate un altro a cento metri. Ancora più scintilliante, ancora più alto, ancora più zeppo di roba.
E nell'interrato di questi centri ho fatto una delle scoperte più piacevoli del viaggio: i depachika. Una sorta di mercato (ma sarebbe riduttivo e degradante chiamarli semplicemente così) zeppo di robe da mangiare cucinate al momento, di prima scelta e qualità. Con i suoi stand (economici ma veramente lussuosi) pieni di bento differenti. Con i meloni da regalo da 200 euro. E le angurie quadrate (sì, come nei simpsons :asd: ).

Magari quando scarico le foto ed i filmati posto qualcosa, solo a scriverne mi sto ingarbugliando da quanti input ho ricevuto. :japu:

ROLF
20-08-2009, 20.02.18
E' dura, lo so. Ultimamente le asiatiche, e le jappu in particolare spiccano dalla massa, hanno monopolizzato tutte le mie attenzioni. Sono incredibilmente femminili e sensuali. :|

Non ditelo a me... di ritorno dalla Thailandia sono innamorato delle thailandesi. Son TUTTE fighe. ma come cazzo fanno? non ho visto una sola ragazza in due settimane che avesse più della 44 di taglia. Tutte cratissime, perfette, pettinate, profumate, belle.... marò...

ROLF
20-08-2009, 20.10.03
CUTTONE

Se vai a Bangkok muori.

Potrei riscrivere paro paro quasi tutto il tuo post. Città immensa (MI a confronto sembra un paesino), caotica, colorata, profumata, con dei contrasti incredibili. Palazzi che sfrecciano nel cielo con lo Sky Train che vola sopra le strade e sotto, quasi come in blade runner, un soffocante caos di bancarelle che vendono tutto, dal cibo ai vestiti, di persone, di colori, di odori unici. Con taxi, motorini e tuk tuk che sfrecciano ovunque.
Città che non dorme mai, con mercati immensi aperti tutta notte, con gente che si ferma a mangiare per strada, a parlare, a passeggiare sempre, a tutte le ore.

Il tutto però condito, e qui viene il bello, dal sorriso thai. Sono veramente il popolo più sorridente del mondo. Sorridono sempre, tutti. Parlano tutti l'inglese, sono di una gentilezza imbarazzante. Mi sono davvero innamorato dell'Asia.

Shagrath_Infernus
20-08-2009, 21.56.22
CUT

Wiz, mi hai fatto venire voglia di programmare un viaggio in Giappone:)

Wiz
20-08-2009, 22.42.54
Guarda, Shagrath, credo che Tokyo (e comunque le altre grandi metropoli tipo Osaka) siano molto diverse dal resto del Giappone. Tra qualche tempo organizzerò per certo un viaggio di ritorno in Giappone e stavolta sarà itinerante proprio per avere una visione meno parziale di quella che è la loro (millenaria) cultura.

Metto qualche fotina nel frattempo, per i filmati devo impratichirmi :asd:

Il palazzo della Fuji Tv. Sottolineo che tutta la nuova architettura mi ha lasciato senza fiato.
http://img36.imageshack.us/img36/8038/dscn0543.jpg

Scorcio dell'Hama-rikyu-teien (il giardino separato del palazzo imperiale che si può raggiungere a piedi o, come ho preferito fare, con una gita in battello lungo il Sumida gawa).
http://img36.imageshack.us/img36/9717/dscn0882z.jpg

Due scorci presi dall'alto della Mori Tower a Roppongi (quartiere troppo 'commerciale' ed occidentale per i miei gusti). Però la vista toglieva il fiato.
http://img15.imageshack.us/img15/7770/dscn0902j.jpg
http://img17.imageshack.us/img17/8760/dscn0905bbt.jpg

Non avrai altro dio all'infuori di me. Gundam a vegliare Tokyo dalla baia di Odaiba.
http://img199.imageshack.us/img199/4185/dscn1003i.jpg

Palazzo che si specchia in un altro palazzo ad Akiba.
http://img199.imageshack.us/img199/9163/dscn0603p.jpg

The golden poo ad Asakusa. In teoria doveva essere una fiamma, ma è stato così simpaticamente ribattezzato. In ogni caso è il palazzo della Asahi.
http://img36.imageshack.us/img36/4489/dscn0713w.jpg

Io e il mio amore. Per altro c'erano tutta una serie di queste riproduzioni (tra cui Doraemon con un bellissimo impermeabilino giallo che hanno tolto quando ha smesso di piovere) proprio di fronte alla sede della Bandai che produce giocattoli. Siamo entrati nel loro palazzo e nei primi due piani avevano esposto parte dei giochi da loro prodotti. Anche delle vere rarità degli anni 50.
http://img196.imageshack.us/img196/6084/dscn0681.jpg

Casa da the vista dal Tokyo National Museum. Gentilmente segnalata da un giapponese.
http://img196.imageshack.us/img196/7802/dscn0851j.jpg

Ne ho millemila e le ho prese dal mucchio, scusate se annoio ma mi è proprio piaciuto.

aries
20-08-2009, 23.00.02
Ma che annoi. Spara il più possibile (sempre con didascalie :metal:).

lady_winc
20-08-2009, 23.02.43
quand'è che fai la proiezione delle diapositive a casa tua? :D
no, perché mi piacerebbe proprio venire ad ascoltare il tuo racconto

Wiz
20-08-2009, 23.35.40
Ah, ma allora ditelo che siete tutti un po' masochisti dentro :D
Winca la mia casa è sempre aperta per te e se ti addormenti mentre mi perdo in millemila parentesi e particolari posso anche ospitarti.

Gentile avviso agli altri utenti: se foto, racconti e didascalie rompono le balle prendetevela con Aries :asd:

Il Kaminarimon Gate (Cancello del Tuono) posto all'entrata della strada (zeppa di negozi e bancarelle) che conduce al tempio Senso-ji. E' protetto da due divinità: Fujin (dio del vento) e Raijin (dio del tuono). Come il 90% dei monumenti giapponesi anche questo nel corso degli anni è stato più volte distrutto e ricostruito (sono davvero pochi i monumenti originali sopravvissuti al terremoto del 23 e ai bombardamenti poi). Quello attuale è datato 1960 ed è stato donato da un magnate giapponese.
http://img41.imageshack.us/img41/2944/dscn0688t.jpg

Uno dei bento presi nei famosi depachika di cui ho scritto sopra. Questo viene dal Mitsukoshi, il più vecchio grande magazzino della città.
http://img41.imageshack.us/img41/5585/dscn0719d.jpg

Lago con fiori di loto nel centro dello zoo di Ueno. Sfortunatamente quel giorno avevo dimenticato di caricare la batteria e la macchina fotografica mi ha abbandonato a metà strada, ma c'è la possibilità di fare tutto un percorso all'interno di questo laghetto circondato da questi bellissimi fiori.
http://img522.imageshack.us/img522/4480/dscn0783c.jpg

Particolare di un antico ventaglio dipinto a mano e di un kimono al National Museum di Tokyo. Il kimono più bello sfortunatamente non era fotografabile e si trovava nel Museo dei Tesori del Meiji Jingu vicino ad Harajuku. Rosso con ricami bianchi da togliere il fiato.
http://img522.imageshack.us/img522/8054/dscn0844.jpg
http://img524.imageshack.us/img524/459/dscn0834u.jpg

Particolare delle tavolette di legno che vengono appese sulle rastrelliere poste al di fuori dei vari templi con le preghiere, le speranze o semplicemente i messaggi dei visitatori provenienti da tutto il mondo. Ovviamente anche io ho dato il mio contributo. Per altro ho letto alcune informazioni sullo scintoismo e me ne sono innamorata.
http://img522.imageshack.us/img522/7059/dscn0823g.jpg

Scorcio sulla strada del ritorno nel parco di Ueno.
http://img524.imageshack.us/img524/848/dscn0858m.jpg

Glorfind3l
20-08-2009, 23.38.06
http://img196.imageshack.us/img196/6084/dscn0681.jpg

:metal:

Invidia somma :P

aries
20-08-2009, 23.42.02
http://farm3.static.flickr.com/2358/1533680742_724f214e05.jpg

:D

Wiz
20-08-2009, 23.47.18
Ma lol, Aries.
La tua è decisamente migliore come qualità e taglio di luce.
Però è buffa la coincidenza :D

Glor: è impressionante come venerino Gundam. Andare a Green tokyo (dove hanno posato il Gundam di 18 metri) è come andare (scusate il paragone) in processione a qualche santuario. Sempre zeppo di giapponesi e di turisti. Tutti che lo filmano, che guardano a lui in attesa che faccia qualcosa.
E la sera fa questi giochi di luce e fumo e non senti altro che degli ooooh manco stesse volando. Però ooooh l'ho fatto anch'io quando, nel mezzo di questi giochi di luce, ha tirato su la testa. Fiero.
So che sembrerà una cazzata ma Gundam, così come altri personaggi da loro creati nel corso degli anni, sono talmente entrati nel substrato culturale (loro soprattutto ma anche di persone come me, che sono cresciute a nutella e robottoni) da aver lasciato un'impronta più pesante di persone realmente esistite.

aries
20-08-2009, 23.49.06
Ahahaha mio fratello m'ha preso per il culo per mesi, "oh ma pensavo che a tokyo ci fosse tanta gente, nelle tue foto non c'è nessuno...", è che se potevo scattavo proprio quando c'era meno gente possibile :roll:
Poi sì in quel momento la luce era inquietante (la macchinetta del cazzo e photoshop han fatto il resto).

Glorfind3l
20-08-2009, 23.49.08
Esigo il Gundam di Odaiba nella posa tamarra, su posta la foto/video :P

Wiz
20-08-2009, 23.51.00
I video del Gundam li ho sul telefonino e, siccome è nuovo e tu sai tutta la storia del perchè, non ho ancora letto le istruzioni per scaricarli :asd:
Ok, c'è poco da ridere :-/


Ahahaha mio fratello m'ha preso per il culo per mesi, "oh ma pensavo che a tokyo ci fosse tanta gente, nelle tue foto non c'è nessuno...", è che se potevo scattavo proprio quando c'era meno gente possibile :roll:
Poi sì in quel momento la luce era inquietante (la macchinetta del cazzo e photoshop han fatto il resto).

Io invece ho parecchie foto/video in cui ho cercato di immortalare questa fiumana di persone per rendere l'idea di che tipo di città si tratti. Ma il campo della visuale della macchina era troppo ristretto per rendere l'idea.
Per esempio: qui sono a Shibuya.
http://img177.imageshack.us/img177/2747/dscn0667.jpg

E qui sul ponte ad Harajuku.
http://img20.imageshack.us/img20/5508/dscn0942t.jpg

Ma non rendono comunque l'idea.

Glorfind3l
20-08-2009, 23.52.59
:roll3:

Ok attendo speranzoso :P

contessa
21-08-2009, 00.38.55
Wiz non sono sicura se siano le foto oppure il mio pcdimerda che sta esalando l'ultimo respiro ..cmq anche se devo aspettare 5 minuti (fra un impallamento e l'altro del mio stronzissimo pc) prima di vedere le foto, mi premeva farti sapere che ne vale la pena, sono davvero belle ...quindi continua a postare :D

.nageki.
21-08-2009, 14.03.25
Wizzola datti una mossa a uppare che voglio vederle !!!! :D :asd:

Wiz
21-08-2009, 15.01.41
Cavoli, mi sembrava di essere stata già così bravina :D
Allora, allora, proseguo con il racconto fotografico (chiedo perdono a Contessa!)

Scorcio sempre ad Odaiba. Sullo sfondo potete ammirare una ruota panoramica dedicata ad Hello Kitty alta 115 metri.
http://img198.imageshack.us/img198/4419/dscn0541y.jpg

Ovviamente non potevo farmi mancare un giro sulla predetta ruota. E le relative foto dall'alto. Nella seconda potete notare in lontananza il Gundam e il paragone con un (piccolo) palazzo.
http://img198.imageshack.us/img198/4922/dscn0564v.jpg
http://img34.imageshack.us/img34/1270/dscn0559v.jpg

Qualche mezzo di trasporto. Mi sono stupita nello scoprire che le auto della polizia e, in generale, le divise delle forze dell'ordine sono fumettose tanto quanto le rappresentano nei loro manga e anime. Io pensavo fosse un loro modo di disegnare il mondo, in realtà il mondo in cui vivono è fatto veramente così. Agevolo con un auto della polizia e un bellissimo panda-bus!
http://img198.imageshack.us/img198/8666/dscn0807a.jpg
http://img508.imageshack.us/img508/861/dscn0866.jpg

Ok, lo ammetto, la foto che segue è una foto un po' cazzona. Ma è un modo diverso per raccontare l'amore dei giapponesi nei confronti del cane Hachiko (di cui potete trovare una piccola statua fuori dall'uscita della stazione di Shibuya). Per chi non sapesse la storia di questo cane, in breve dico.
Un professore giapponese tutti i giorni veniva accompagnato in stazione dal suo fido cane Hachiko che, tutti i giorni, andava a 'riprenderlo' quanto tornava da lavoro. Un giorno il professore muore di attacco di cuore mentre è a lavoro e Hachiko per dieci anni va in stazione per vedere se il suo padrone è tornato. Fa molto Cuore di cane questa cosa, fatto sta che per tutta la città potete trovare 'i biscotti di hachi' per trattare meglio il vostro cane, i peluches, le pappe, eccetera. E Richard Gere (mica cazzi) ha fatto un film uscito proprio nei giorni in cui io stavo soggiornando. Ho visto giapponesi piangere all'uscita del cinema. Non dico nulla, perchè io piango con Cuore di cane ogni santa volta.
http://img34.imageshack.us/img34/5204/dscn0897p.jpg

Scorcio del parco di Meiji Jingu vicino ad Harajuku. Merita una piccola parentesi. Rispetto agli altri da me visti (molto giardini), questo sapeva più di 'foresta', di selvatico e naturale quasi. Leggendo una brochure in inglese ho scoperto in realtà che quando morirono l'imperatore Meiji e (due anni dopo) la consorte, l'imperatrice Shoken, i giapponesi, di loro sponte, fecero arrivare da tutto il Giappone e oltre più di 100.000 alberi che piantarono volontariamente e gratuitamente per ricordare il cuore sincero (magokoro) dei due sovrani. Oggi questa foresta si alimenta e vive da sola. Giusto per far capire la mentalità dei Giapponesi.
http://img23.imageshack.us/img23/2206/dscn0919g.jpg

The El-Dox
21-08-2009, 15.06.51
insomma wiz, possibile che nessun chikan ti ha preso di mira o hai semplicemente evitato i treni? :roll3:

Wiz
21-08-2009, 15.12.20
Guarda, sfortunatamente nessun chikan ha voluto approfittare di me. E nessuno della yakuza ha tentato di rapirmi. :mecry:
Ma lo capisco, le giapponesi erano 100 spanne sopra.

Nota metro: è quanto di più comodo, funzionale, pulito e sicuro si possa trovare. Le stazioni spesso sembrano sale di centri congressi da quanto sono curate e futuristiche.
Nota criminalità: ho letto in giro, ma non ricordo dove, che Tokyo è la metropoli con la % di criminalità più bassa al mondo. Ci credo. Mi sentivo sicura come da nessun'altra parte prima. A Roppongi ho visto due ragazze lasciare in un parco le loro borse, borsette, cellulari per andare a prendersi da bere (5 minuti buoni) del tutto incustoditi. Tornare e ovviamente trovare tutto ancora. In Italia non farei mai una cosa del genere.

The El-Dox
21-08-2009, 15.21.46
Guarda, sfortunatamente nessun chikan ha voluto approfittare di me.

non sanno cosa si perdono. ecco. spero di aver contribuito alla tua autostima. ecco. ;)

Wiz
21-08-2009, 15.23.47
Grazie caro, sto molto meglio :kiss:

The El-Dox
21-08-2009, 15.27.08
:love: ;)

Squizzo
21-08-2009, 16.31.40
cavolo, farsi tirare sotto da quel pandabus con gli occhi sbrilluccicosi dev'essere proprio una figata :.:

Lufia
21-08-2009, 21.32.18
Ma con tutte le locandine di "Hachi" che ci sono in giro per la capitale, proprio la pubblicita' di un centro estetico dovevi andare a fotografare? :D

E comunque, film sul cane a parte, c'erano file di giapponesi in lacrime anche all'uscita di "Brokeback mountain". O di "All the invisible children". O di "Tokyo sonata". :P

.nageki.
21-08-2009, 22.04.46
dio quanto ti invidio -_-

contessa
21-08-2009, 23.54.13
.. proseguo con il racconto fotografico (chiedo perdono a Contessa!)..

Ho fatto ordine nel mio pc ed ho risolto alcuni dei suoi problemi esistenziali.. stasera è un bimbo felice :D
Mi sto facendo una cultura su Tokio... ma il viaggio in aereo è troppo lungo x una cagasotto come me :(

Wiz
22-08-2009, 00.01.08
Guarda 12 ore sono effettivamente tante, ma più che altro perchè ti rompi le balle.
All'andata ho praticamente dormito come un ghiro, al ritorno invece nisba. Fortunatamente ho trovato una musicista di verona con cui ho parlato un sacco e mi è passata un po' di più, ma è davvero palloso.
Magari per essere meno agitata potresti prendere del valium o, più leggera, della valeriana. Sinceramente io ho più paura dell'auto che dell'aereo e credo che le statistiche per la mortalità siano dalla mia parte.

contessa
22-08-2009, 00.52.39
..Sinceramente io ho più paura dell'auto che dell'aereo e credo che le statistiche per la mortalità siano dalla mia parte.

Si infatti è così... e credo anche che + lontano si vada e meno "movimentato" sia il viaggio ..parlo da ignorante cmq
Ho preso l'aereo solo 2 volte: per andare a Londra tutto bene ma per andare in Sicilia (partendo da Roma) mi son cagata sotto tutto il viaggio di ritorno ...ha ballato in continuazione ... e non era nemmeno brutto tempo... ecco se penso che potrebbero essere 12 ore di "ballo" mi passa la voglia di partire :D
Tutti però mi hanno sempre detto che i viaggi lunghi sono i + sicuri o se non altro si balla meno che nei viaggi corti

naky
22-08-2009, 18.20.03
non ci sono altre foto? :Pop:

destino
22-08-2009, 18.29.30
cmq piccolo appunto :asd:
il forum ridimensiona automaticamente le foto, ma queste rimangono sempre del peso originale, siccome ogni foto è un poster di 3000x2000 e pesa circa 1,5M, questa pagina viene a pesare da 15 ai 20 mega :look:

Squizzo
22-08-2009, 18.32.23
possiamo benissimo sopportare l'eventuale suicidio di un poveraccio che ancora si collega a 56k :sisi:

.nageki.
22-08-2009, 19.25.09
Io non ho un 56K ma effettivamente faccio fatica a caricare la pagina (ed aggiungo che comunque sia ne vedrei volentieri delle altre)

Wiz
23-08-2009, 20.31.55
Proseguo con qualche fotuzza (stavolta cerco di non linkare lenzuola, per le altre correggo e vedo di lasciare solo i link da aprire, scusate ancora). Per i video sono pigra e non so come upparli. O meglio: avevo un account sul tutubo ma non ricordo più dati e password. :-/

Qui perdonate la scarsa qualità ma è una foto fatta con il telefonino il giorno in cui la batteria della macchina fotografica mi ha lasciato a piedi. Siamo su un laghetto dietro all'isolotto del Benten-do a Ueno. C'era la possibilità di noleggiare barche a remi, pedalò e cigno-pedalò. No, stavolta vi dico che ho noleggiato un pedalò normale. E' stato davvero rilassante inseguire le anatre del laghetto canticchiando il tema dello squalo nanananananana. Vista e sole magnifici.
http://img149.imageshack.us/img149/3870/foto0005r.th.jpg (http://img149.imageshack.us/i/foto0005r.jpg/)

L'Ameyoko sempre a Ueno. Praticamente è una strada vicino alla stazione della metro in cui ti infili e c'è una specie di mercato delle pulci incasinatissimo. Con i soliti strilloni-sirene che cercano di attirarti.
http://img35.imageshack.us/img35/9135/foto0015ttg.th.jpg (http://img35.imageshack.us/i/foto0015ttg.jpg/)

Omikuji al (quasi) sole. Vicino ad ogni templio potete trovare 'stesi' centinaia di questi piccoli oracoli cartacei. Io mi sono beccata una kichi (benedizione), Luca una sue-so-kichi (quasi piccola benedizione). L'usanza vuole che se uno riceve una predizione negativa deve legare l'omikuji ad un pino posto nel territorio del templio (qui, vabbè, c'erano delle rastrelliere apposite). Tutto per il gioco di parole tra la parola pino e il verbo attendere (matsu): la sfortuna non verrà verso di voi, ma piuttosto attenderà presso il pino a cui avete legato il foglietto.
http://img19.imageshack.us/img19/9639/foto0013g.th.jpg (http://img19.imageshack.us/i/foto0013g.jpg/)

Due viste del quartiere di Shinjuku by night.
http://img513.imageshack.us/img513/4601/dscn0533b.th.jpg (http://img513.imageshack.us/i/dscn0533b.jpg/)
http://img207.imageshack.us/img207/7019/dscn0530q.th.jpg (http://img207.imageshack.us/i/dscn0530q.jpg/)

Qui è per pochi e per nostalgici. L'insegna del super-potato, patria del retro-gaming. Dio, mi sono innamorata di quel posto. Impressionante come nei posti che meno ti aspetti trovi tutto un mondo raggiungibile solo con scale e ascensore strettissimi.
http://img229.imageshack.us/img229/3070/dscn0614.th.jpg (http://img229.imageshack.us/i/dscn0614.jpg/)

Qualche nota a margine.
Del mio viaggio mi sono rimasti dei rimpianti.
Primo fra tutti: essermi sentita così ubriaca i primi giorni dalla troppa roba che mi si parava di fronte. Ed aver aperto la mia vena consumistica solo verso la fine. Ho tante di quelle cazzate non prese che mi sono rimaste nel cervello e nel cuore :mecry:
Secondo ed è quello che mi pesa di più. Non essere riuscita a prenotare una visita al Museo Ghibli. Era tutto pieno e vendendo loro solo 200 (mi pare) biglietti al giorno la visita va programmata mesi prima. Ho provato, ma niente da fare. In questi giorni mi sto 'rifacendo' guardando i vari film di Miyazaki. Ma non è lo stesso. Doppio :mecry:

Berek
23-08-2009, 23.49.10
In questi giorni mi sto 'rifacendo' guardando i vari film di Miyazaki. Ma non è lo stesso. Doppio :mecry:

Lo sai, vero, che il 18 settembre esce finalmente in Italia, dopo soli 21 di attesa, Totoro? :metal:

Comunque bel report e belle foto... rosico di invidia mica poco, ma prima o poi con la morosa anche noi andremo in Giappone (chissà, magari in viaggio di nozze)...

Wiz
24-08-2009, 00.11.52
Ovvio che sì. C'erano 'Totori' ovunque e uno adesso è attaccato al mio portachiavi. Insieme a un susuwatari. :D
Berek sposati a fine aprile/maggio. Così in Giappone vai a fare l'hanami. E non patisci il caldo porco, assaporando ogni singolo istante.

Di0
24-08-2009, 00.15.37
Si infatti è così... e credo anche che + lontano si vada e meno "movimentato" sia il viaggio ..parlo da ignorante cmq
Ho preso l'aereo solo 2 volte: per andare a Londra tutto bene ma per andare in Sicilia (partendo da Roma) mi son cagata sotto tutto il viaggio di ritorno ...ha ballato in continuazione ... e non era nemmeno brutto tempo... ecco se penso che potrebbero essere 12 ore di "ballo" mi passa la voglia di partire :D
Tutti però mi hanno sempre detto che i viaggi lunghi sono i + sicuri o se non altro si balla meno che nei viaggi corti

Sì, niente di matematico, per carità, ma su un viaggio intercontinentale hai tipicamente due fattori a favore:
a) un aereo più grande, tanto più grande e soprattutto:
b) si vola tipicamente a quote maggiori, dove le raffiche improvvise sono meno frequenti.
Mettiamoci anche che su un volo interconintale, il pilota ha un po' più di libertà nel modificare la rotta in caso gli vengano segnalate turbolenze e zone con forti raffiche di fronte a sé. Non sono sicuro su quanto questo sia vero: il pilota ha il radar metereologico in entrambi i casi, ma vado un po' a naso quando dico che in un volo Torino-Parigi non è che può permettersi di deviare più di tanto dalla rotta per evitare turbolenze, mentre magari su un Milano-Chicago ha un po' più di senso.
Comunque sì, mediamente l'idea che un volo lungo abbia meno probabilità di essere movimentato, non è sbagliata. Ovviamente fanno eccezione fasi di atterraggio e decollo, dove se c'è da essere sbatacchiati, vieni sbatacchiato sempre e comunque. :D

perladiluna
25-08-2009, 16.13.44
....che meraviglia!.....e che invidia!!!!!! :)

sara_bleeckerst
25-08-2009, 17.24.53
Sì, niente di matematico, per carità, ma su un viaggio intercontinentale hai tipicamente due fattori a favore:
a) un aereo più grande, tanto più grande e soprattutto:
b) si vola tipicamente a quote maggiori, dove le raffiche improvvise sono meno frequenti.
Mettiamoci anche che su un volo interconintale, il pilota ha un po' più di libertà nel modificare la rotta in caso gli vengano segnalate turbolenze e zone con forti raffiche di fronte a sé. Non sono sicuro su quanto questo sia vero: il pilota ha il radar metereologico in entrambi i casi, ma vado un po' a naso quando dico che in un volo Torino-Parigi non è che può permettersi di deviare più di tanto dalla rotta per evitare turbolenze, mentre magari su un Milano-Chicago ha un po' più di senso.
Comunque sì, mediamente l'idea che un volo lungo abbia meno probabilità di essere movimentato, non è sbagliata. Ovviamente fanno eccezione fasi di atterraggio e decollo, dove se c'è da essere sbatacchiati, vieni sbatacchiato sempre e comunque. :D

senti, te che sei pilota, vuoi essere mio amico? :Palka:

se decido di andare a new york, magari d'estate o primavera/inizi d'autunno, ho meno possibilità di beccarmi una di quelle turbolenze che ti fanno perdere dieci anni di vita, come quella che ho beccato io l'anno scorso, di ritorno da madrid l'8 gennaio?

Berek
25-08-2009, 17.43.36
senti, te che sei pilota, vuoi essere mio amico? :Palka:

Senti, ma se vuoi un amico pilota serio basta che me lo dici che ti presento il mio più caro amico d'infanzia :asd:

sara_bleeckerst
25-08-2009, 17.44.57
scherzi?
non cerco altro di uno che mi rassicuri prima di prendere un aereo T_T

Berek
25-08-2009, 18.13.26
scherzi?
non cerco altro di uno che mi rassicuri prima di prendere un aereo T_T

No, non scherzo, il mio amico è un (ex) pilota Alitalia ora in cassa integrazione ed in attesa di trovare nuovamente un lavoro :)

sara_bleeckerst
25-08-2009, 18.35.36
poveraccio :|
vabbeh, fosse l'unico...
ad ogni modo se ha tempo da perdere puoi dirgli che hai conosciuto una che va in crisi ogni volta che prende un aereo :asd:

Berek
25-08-2009, 19.21.31
poveraccio :|

Guarda, vorrei essere poveraccio come lui... a casa a fare un cazzo in cassa integrazione con l'80% dello stipendio di un pilota d'aerei (non so se mi spiego). Considera che lui stesso delle volte si vergogna quando incontra i suoi ex colleghi che sono stati assunti da CAI che lavorano e a condizioni peggiori di quando erano in Alitalia prendono meno o uguale a lui che è in cassa... :rolleyes:

L'anno scorso, per esempio, per passare il tempo subito dopo l'acquisizione di Alitalia da parte di CAI è andato a fare immersioni in Thailandia... :look:

P.s.
Poi non sono tutte rose e fiori, ovviamente, sta guardandosi in giro perchè non è che può aspettare che finisca il periodo di cassa senza fare nulla, altrimenti quando arriva il fatidico giorno chi l'assume essendo stato fuori dal giro per 5 anni? Oltre al fatto che comunque lui ogni anno un tot di ore di volo le deve fare per mantenere il brevetto...

Vabbeh, scusate, fine OT :)

Wiz
25-08-2009, 23.38.27
Tranquillo, nessun OT.
Se serve ad aiutare Sara o chiunque altro a non avere paura di volare e poter così vedere posti fantastici a me fa solo piacere :)