PDA

Visualizza versione completa : il simpatico revisionismo di Bernie Ecclestone



destino
05-07-2009, 00.04.44
«Hitler? Faceva funzionare le cose» - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/sport/09_luglio_04/ecclestone_hitler_6535d140-6874-11de-86b2-00144f02aabc.shtml)




MILANO — Dei due, quello che poteva essere sospettato di simpatie naziste era l’altro: Max Mosley, figlio di Oswald, fondato§re del Partito fascista inglese e fo§tografato con quelle famose si§gnorine vestite da dominatrici, se non da guardie del lager. Inve§ce, a sorpresa, a manifestare una certa ammirazione per Adolf Hit§ler che «faceva funzionare le co§se » è l’altro leader della Formula 1, Bernie Ecclestone. In un’intervista al Times, l’uo§mo che ha trasformato le corse di macchine nel più grande affare del mondo dello sport, ha dato la sua personale lettura del nazi§smo: «A parte il fatto che Hitler poi è stato cacciato e persuaso a fare cose che non so se voleva fa§re, era nella condizione di coman§dare molta gente e di far funzio§nare le cose. Alla fine si è perso e non è stato un buon dittatore per§ché o sapeva che le cose andava§no in una certa direzione e ha in§sistito oppure ha lasciato che an§dassero così, e quindi non è stato un dittatore».

Idee «bizzarre» è l’eufemismo scelto dal portavoce della comunità ebraica inglese, che si era già innervosito quando Bernie aveva detto che «in F1 ci vorrebbe un pilota donna, nera e ebrea». Ecclestone ora svela di preferi§re le dittature alle democrazie, «troppo deboli», «che non hanno fatto il bene di molti Paesi, Inghil§terra compresa». E, su questa ba§se, critica l’idea di esportare la de§mocrazia a chi non ce l’ha: «Una cosa terribile supportare l’idea di cacciare Saddam. Era l’unico che poteva controllare quel Paese. Lo stesso vale per i talebani. Noi an§diamo in Paesi di cui non cono§sciamo la cultura. Gli americani probabilmente pensavano che Bo§snia fosse una città di Miami». Tra gli uomini politici inglesi sal§va solo Margaret Thatcher e avan§za quasi la candidatura del suo amico Mosley, non a caso defini§to dai team «un dittatore»: «Sa§rebbe un ottimo primo ministro, un vero leader». Ci manca solo questo. Mosley infatti è un’altra volta nella bufe§ra in F1. Il suo braccio destro, Alan Donnelly, capo dei commis§sari di gara, si è occupato di trova§re sponsor alla Manor, gestita da un amico di Mosley: il tutto men§tre il team stava ancora parteci§pando alla gara per essere am§messo al campionato 2010.


ma, ma, ma... :|

Ma veramente ha detto queste cose nel pieno delle sua facoltà mentali o era seriamente sotto effetto di droghe pesanti? :roll3:

Ghostkonrad
05-07-2009, 00.31.26
Certo che ne era in possesso; sa bene che per quelle quattro puttanate sconnesse è finito su tutti i giornali e sarà invitato in molteplici talk-show per commentarle.
Al giorno d'oggi la banalità è oro. :sisi:

Raziel7
05-07-2009, 00.32.35
Abbiamo trovato l'imbucato ai festini di Mosley... :asd:

DonAldrigo
05-07-2009, 00.59.21
«Hitler? Faceva funzionare le cose» - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/sport/09_luglio_04/ecclestone_hitler_6535d140-6874-11de-86b2-00144f02aabc.shtml)



ma, ma, ma... :|

Ma veramente ha detto queste cose nel pieno delle sua facoltà mentali o era seriamente sotto effetto di droghe pesanti? :roll3:

Per collegarmi all'altro topic...........visto che ho ragione a dire che certa roba è giusto che sia vietata?
In teoria a ragione Ghostkonrad, ma ho il sospetto che alla base di tutto vi sia una semi-overdose di roba che è meglio resti vietata (visto gli effetti).

Ghostkonrad
05-07-2009, 01.17.47
Guarda, se la stupidità fosse causata dalla droga, dovremmo mandare in clinica l'intero genere umano. Nessuno escluso. :asd:

ding
05-07-2009, 02.36.30
mah... sul fatto che facesse funzionare le cose non puoi dargli torto. per quanto.. <aggettivo random di disprezzo> fossero, non fossero arrivati gli americani, fondamentalmente e riduttivamente, sarebbe andato avanti non poco.

The El-Dox
05-07-2009, 03.08.41
quel mandrillo di mosley è stato fuorviato da ecclestone! porci incestuosi come gli efori...

destino
05-07-2009, 07.23.35
certo che se pensiamo che a dirigere la formula 1 ci sta il nipote di chi ha fondato il partito fascista inglese e un uomo come questo con idee cosi raccapriccianti, il tutto fa venire veramente i brividi

Indiependent
05-07-2009, 09.36.42
Grande Bernie ci manca solo il partito neo nazista della formula uno e poi possiamo dire di aver visto tutto.

Se fossi nella ferrari ripenserei l'estetica della monoposto, ritingerei quel rosso comunista in un bel nero nostalgico dei tempi che furono e anzichè un banale cavallino ci metterei una svastica alla moda come simbolo. Sicuro che poi il Bernie avrà un occhio di riguardo per noi.

Ah Hamilton quella abbronzatura è demodè! :nono:

MaGiKLauDe
05-07-2009, 09.57.48
http://www.unita.it/img/upload/image/AREA2_300x200/INTERNI/ronde2nere.jpg

boys
06-07-2009, 16.52.58
voglio sperare che il vecchio bernie non abbia sbroccato del tutto quindi provo a decifrare le sue frasi

su hitler il suo "faceva funzionare le cose" magari era riferito al fatto che alla fine LIMITATAMENTE alla germania, hitler porto' un boom economico incredibile verso la meta' degli anni 30 , creando milioni di posti di lavoro in una nazione che veniva da una profonda crisi e facendo diventare la germania una superpotenza in ogni campo

su saddam in un certo senso avrebbe pure ragione , cioe' strategicamente e' stato un errore cacciarlo, l iraq grazie a lui e alla sua etnia , i sunniti , era l unico paese di quell area abbastanza ateo che riusciva a tenere a bada gli integralisti, e oggi invece grazie a bush abbiamo visto cosa e' diventato ...
naturalmente gli USA e alleati non lo hanno fatto per liberare il popolo iracheno dal dittatore ...

MaGiKLauDe
06-07-2009, 17.06.03
Ahhhh, le fognature e i treni in orario. :asd:

boys
06-07-2009, 17.09.00
ho solo cercato di "tradurre" il bernie pensiero, non cominciate a dire che sto' difendendo hitler:asd::asd:

sara_bleeckerst
06-07-2009, 17.10.59
non mi sembra ci volesse un traduttore per le minchiate che ha detto :)

MaGiKLauDe
06-07-2009, 17.16.09
Ecco, esatto, trovo futile anche il solo tentativo di trovare un senso a quel mucchio fumante di stronzate.

Di0
06-07-2009, 17.18.58
Ma certe cose non le devi dire nemmeno sotto l'effetto del Crack, è solamente un povero ricco coglione.

kakikoio
06-07-2009, 17.57.14
quel mandrillo di mosley è stato fuorviato da ecclestone! porci incestuosi come gli efori...

:asd: muoio...

Krushak
06-07-2009, 18.41.21
AMBURGO (Germania), 6 luglio 2009 - "Un grande malinteso". Così Bernie Ecclestone definisce la bufera generata dalle sue parole su Adolf Hitler e sui regimi totalitari. Il boss del 'Circus' ha elogiato l'operato del 'Fuhrer' in un'intervista al 'Times'. Ora prova a correggere il tiro: "In quell'intervista abbiamo parlato di strutture e di come a volte possa essere positivo prendere decisioni senza limitazioni di sorta", dice Ecclestone alla 'Bild'. Contro di lui si è scagliato anche il Congresso Ebraico Mondiale, che ne ha chiesto le dimissioni invitando i team, i piloti e i paesi che ospitano i Gran Premi a sospendere ogni collaborazione.

Ecclestone precisa di non avere mai preso Hitler come un esempio: "Mi è stato domandato se conoscessi un dittatore e io mi sono limitato a dire che prima dei suoi orribili crimini agì con successo contro la disoccupazione e la crisi economica". Il patron del Circus assicura che non era nelle sue intenzioni "ferire con le mie parole i sentimenti di una comunitá". Poi aggiunge: "Molte persone nella mia cerchia di amici più intimi sono di origine ebraica. Chi mi conosce sa che mai attaccherei le minoranze"

Ormai si monta un caso su ogni dichiarazione, mezza dichiarazione, dichiarazione pilotata...
Fessi anche voi ad aprirci topic e commentare...

MaGiKLauDe
06-07-2009, 18.42.52
Certo, lui è stato frainteso e io sono un fesso. :asd:

Boe.
06-07-2009, 19.01.47
E' stato frainteso anche nel video.. Siete sempre i soliti :asd:

zQf9MmRE5L4

boys
06-07-2009, 19.06.34
fermi tutti , avevo ragione io , ha detto per filo e per segno quello che ho scritto io °o°:asd:

karuga
06-07-2009, 19.06.53
certo che se pensiamo che a dirigere la formula 1 ci sta il nipote di chi ha fondato il partito fascista inglese e un uomo come questo con idee cosi raccapriccianti, il tutto fa venire veramente i brividi

Ma io infatti sono anni che dico che quei due dovrebbero essere buttati via.
Si sono creati un impero non indifferente e quando ferrari&co. hanno minacciato di andarsene hanno dimostrato di essere anche cattivi.
Per non parlare delle brillanti idee per il regolamento F1,idee che neanche un tossicodipendente sotto l'effetto di vinavil e funghi riuscirebbe ad avere.

MaGiKLauDe
06-07-2009, 19.07.15
Prendila come un buon segno :asd:

boys
06-07-2009, 19.09.40
Prendila come un buon segno :asd:

:asd: