PDA

Visualizza versione completa : Programmare il riscaldamento di casa



Mister X
20-11-2008, 13.49.16
Ipotesi:

Ho a disposizione un sistema di riscaldamento programmabile che mi permette di regolare la temperatura desiderata per ogni lotto orario. Ci sono 24 lotti orari in tutto.
Sotto di me c' una lavasecco che durante le ore di lavoro (9.00 -> 18.00) scalda leggermente la pavimentazione.
Vi sono 6 caloriferi in ghisa capaci di contenere mediamente 6 litri d'acqua cadauno.
L'ambiente da riscaldare di 125 mq, per una altezza di 3 m circa (375 m^3).
Vi sono finestre in vetro isolante "termo-acustico" (thermofloat) per un totale di 6.4 mq di superficie esposta.
Temperatura dell'ambiente esterno (http://weather.yahoo.com/Bologna-Italy/ITXX0006/statistics.html?unit=c)
La caldaia ha 24.42 kW di potenza termica utile per il riscaldamento.


Problema: Voglio avere in casa una temperatura costante di 19.5C dalle ore 8.00 alle ore 23.00 spendendo il meno possibile (parlando in termini di m^3 di gas naturale bruciato).

Esiste un sistema che, forniti i parametri in ingresso, calcoli la soluzione pi economica?

Bravaccio
20-11-2008, 14.09.27
<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/tpxTNHMVpp0&hl=it&fs=1"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/tpxTNHMVpp0&hl=it&fs=1" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

Ciborio_cgg
20-11-2008, 19.09.30
_2RjhGKlD-k

bejita
20-11-2008, 20.04.12
d8kbQ_fgV7c

Namuris
20-11-2008, 21.02.31
La soluzione che ho sempre sentito tenere una temperatura bassa durante la notte e quella desiderata di giorno (con un po' di margine in modo da svegliarsi con un minimo di caldo).

Non ho mai indagato se esistono modi "avanzati" per ottimizzare i consumi :D

Mister X
20-11-2008, 21.21.25
@ Bravaccio, Ciborio_cgg, bejita: :roll3:

@ Namuris: Peccato :(

bejita
20-11-2008, 22.01.07
La soluzione che ho sempre sentito tenere una temperatura bassa durante la notte e quella desiderata di giorno (con un po' di margine in modo da svegliarsi con un minimo di caldo).

Non ho mai indagato se esistono modi "avanzati" per ottimizzare i consumi :D

un sensore di temperatura interna che stacchi la caldaia alla temperatura prescelta. Se la sua centralina programmabile non fa cagare dovrebbe automaticamente staccare la caldaia una volta raggiunta la temperatura, per cui gli basterebbe banalmente settare dalle 8 alle 23 i suoi 19,5 gradi. Poi se vuole fare il precisino come Furio, allora deve installare sensori per tutta la casa :asd:

Namuris
20-11-2008, 23.47.34
un sensore di temperatura interna che stacchi la caldaia alla temperatura prescelta. Se la sua centralina programmabile non fa cagare dovrebbe automaticamente staccare la caldaia una volta raggiunta la temperatura, per cui gli basterebbe banalmente settare dalle 8 alle 23 i suoi 19,5 gradi. Poi se vuole fare il precisino come Furio, allora deve installare sensori per tutta la casa :asd:

Questo per il metodo base, inutile settare temperature precise se non hai almeno un sensore in casa :D

Penso si domandasse se esiste qualche trucco avanzato su come settare gli orari/temperature per consumare meno.

Di0
21-11-2008, 00.10.44
Ah esistere, esistono sicuramente.
E si usano in campi dove l'applicazione un pelino pi ad alto livello, perch il flusso termico uscente dalla casa dipende dalla geometria delle pareti, dal loro materiale, dal tipo di finestre, oltre che dai dati che hai detto e da tante altre cose.
Insomma, ci sono software FEM o multifisici che lo fanno e danno ottimi risultati e vengono usati in campo aeronautico, spaziale e, credo, anche a livello progettazione edile di un certo livello (un grattacielo, un centro commerciale, per progettare il sistema di riscaldamento prima di montarlo).
Ma uno sbattimento che, a livello domestico, non vale un buon termostato e un po' di giorni per fare qualche tentativo.
Sarebbe davvero uccidere una mosca con un bazooka. :asd: