PDA

Visualizza versione completa : Halloween 2008



3Deimos
03-11-2008, 13.31.25
Ragazzi, non so se sia il luogo giusto dove postare: MA NON AVETE FATTO NULLA LA NOTTE DELLE STREGHE??? Vi siete travestiti? Vi siete ubriacati o avete solo giocato??? Io come mio solito mi sono travestito da zombie, mi sono ubriacato e sono andato in giro a scattare foto con i tipi più belli che incontravo - in verità quella che scattava le foto era la mia streghetta e io mi strascicavo come...come uno zombie appunto!!!

Io sono questo, buona visione:
100_7785.jpg (image) (http://3.bp.blogspot.com/_3qMnaj-WFkI/SQ7sDWVxhlI/AAAAAAAAAh4/fUe232_zM8I/s1600-h/100_7785.jpg)
100_7770.jpg (image) (http://3.bp.blogspot.com/_3qMnaj-WFkI/SQ7r-t3Ai_I/AAAAAAAAAhw/0TMD7ehp41k/s1600-h/100_7770.jpg)
100_7800.jpg (image) (http://4.bp.blogspot.com/_3qMnaj-WFkI/SQ7sTIA7UMI/AAAAAAAAAiQ/g__zcvMkirQ/s1600-h/100_7800.jpg)

Eowyn.
03-11-2008, 17.24.53
Ragazzi, non so se sia il luogo giusto dove postare:
Ehm, no, il forum giusto è Open Space :D

stan
03-11-2008, 18.47.24
Io ho perso il telefono.

Puttana la mayala.

3Deimos
03-11-2008, 19.04.26
A ok, si può spostare?

cymon
03-11-2008, 19.25.25
A ok, si può spostare?

Agisco...

Stan, sta tradizione di perdere il telefono non la conoscevo... cos'è, irlandese? :asd:

sara_bleeckerst
03-11-2008, 19.39.36
da rEgazzina mi travestivo, ma a carnevale

l'unico motivo che avevo per festeggiare il 31 ottobre era il mio compleanno, ora, grazie al merchindising americano (che a tratti supera quello di san valentinodimerda), a brandon lee, a christina ricci, tim burton e i venditori di zucche devo sopportare il fatto che non sia più io la protagonista of the day, ma una banda di zombie mal truccati ubriachi :mecry:

:asd:

comunque quello a sinistra vestito come un kiss è tristissimo.

alcoolwarriors
03-11-2008, 20.18.54
io ho litigato con la morosa. poi ho fatto pace. il tutto orrendamente travestito da me stesso. :|

Khorne
03-11-2008, 20.20.32
Venerdì alle 21 ero già totalmente fradicio, il sabato me la son cavata meglio tenendo anche qualche ricordo fino alla 01.00.

Sabato però ho detto tante di quelle puttanate che ho fatto il pieno per dieci mesi :asd:

Ovviamente ero travestito da psicopatico assassino: si confondono con la gente comune :sisi:

FALLEN_ANGEL_664
03-11-2008, 20.54.25
l'unico motivo che avevo per festeggiare il 31 ottobre era il mio compleanno, ora, grazie al merchindising americano (che a tratti supera quello di san valentinodimerda), a brandon lee, a christina ricci, tim burton e i venditori di zucche devo sopportare il fatto che non sia più io la protagonista of the day, ma una banda di zombie mal truccati ubriachi :mecry:

Mondo ingrato. :tsk: :asd:

Fatto niente :nono2:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

hellspawn85
03-11-2008, 20.58.28
3deimos complimenti per il trucco... i denti gialli li hai fatti proprio bene :sisi:

JGun83
03-11-2008, 21.58.45
sono andato ad una festa, ma non mi sono mascherato.

mi sono divertito.

strano, ad halloween non mi capita mai.


:)

3Deimos
03-11-2008, 22.19.25
da rEgazzina mi travestivo, ma a carnevale

l'unico motivo che avevo per festeggiare il 31 ottobre era il mio compleanno, ora, grazie al merchindising americano (che a tratti supera quello di san valentinodimerda), a brandon lee, a christina ricci, tim burton e i venditori di zucche devo sopportare il fatto che non sia più io la protagonista of the day, ma una banda di zombie mal truccati ubriachi :mecry:

:asd:

comunque quello a sinistra vestito come un kiss è tristissimo.

Ma è quello il bello, vestirsi male almeno una volta l'anno.


3deimos complimenti per il trucco... i denti gialli li hai fatti proprio bene :sisi:

No, quelli sono veri, giallo sporco tutto l'anno!!!

Che tristezza però raga, qui a Bologna invece erano tutti truccati e ci si divertiva un sacco, pensavo che nel forum qualcuno si travestiva...vabbè.

Mister X
03-11-2008, 22.27.37
Che tristezza però raga, qui a Bologna invece erano tutti truccati e ci si divertiva un sacco, pensavo che nel forum qualcuno si travestiva...vabbè.

Dove sei andato di bello? :D

FiLoX
03-11-2008, 22.44.22
Deimos complimenti per il trucco, io non ho fatto niente di eclatante perchè avevo poca voglia. Curiosità: le lenti quanto le hai pagate? Qui a Pavia ho cercato ma non c'era nulla a meno di 30 euro :S

Eowyn.
03-11-2008, 22.55.19
Agisco...Cymon in OS :.:

Io il 31 ero ad un incontro con alcuni amici di forum/passione a Udine. Bella serata :)


Di solito, però, non mi maschero (ma lo faccio a Carnevale :P), ma preparo i sacchettini di dolcetti per i bimbi dei vicini che passano. Quest'anno, dato che non ero a casa con i dolcetti mi hanno fatto lo scherzetto: carta igienica e ragnatele finte sul cancello di casa :asd:

stan
03-11-2008, 23.39.33
Agisco...

Stan, sta tradizione di perdere il telefono non la conoscevo... cos'è, irlandese? :asd:

In realtà è una "nuova tradizione" degli indiani pellerossa, in questo modo siamo costretti a comunicare con i segnali di fumo e riprendiamo contatto con le nostre radici.

E ci fumiamo pure quelle.

:asd:

In realtà è la prima volta che mi capita, anche se il cellulare aveva già fatto il suo tempo mi son girate le balle lo stesso. Poi non ero vestito da niente, anzi, a chi mi ha chiesto "..(ihih) e tu da che sei vestito?", ho risposto

"DA QUADRIBUODIULO DI TU MA'!"

Oh.

3Deimos
03-11-2008, 23.52.28
Dove sei andato di bello? :D

Sei anche tu di Bologna? Comunque abbiamo fatto dei giretti in centro, il college e il piccolo sono i primi punti chiave per iniziare con la cottura dei cicchetti - poi siamo andati all'XM24 perchè c'era rock'n roll e metal ma ci siamo beccati anche tutta la strada di pioggia...alla fine il mio trucco è andato via sigh!!!


Deimos complimenti per il trucco, io non ho fatto niente di eclatante perchè avevo poca voglia. Curiosità: le lenti quanto le hai pagate? Qui a Pavia ho cercato ma non c'era nulla a meno di 30 euro :S

Quelle lenti le ho prese a Praga, pagate in euro 40 l'una ma sono quelle che durano un anno quindi vale la spesa. Comunque su internet se cerchi lenti professionali di quel tipo ne trovi un sacco: io ho anche quelle di Darth Maul - ti consiglio anche di andare dagli ottici specializzati in lenti, questi modelli Gamblers - Lentes de contato e Tinturas (http://gamblers.memebot.com/lt.htm) si trovano facilmente.

ding
04-11-2008, 00.14.15
io ho ownato un paio di persone a freccette, a parcheesi a 501, buttando giù uno che stava sui 450 e vincendo tipo al turno dopo con un 7 dicendo "mi basta tipo un sette, no?" girandomi e tirando praticamente a caso :metal:

Squizzo
04-11-2008, 01.05.18
Io ho guardato pocahontas con la nipotina :sisi:

FALLEN_ANGEL_664
04-11-2008, 02.01.37
Che tristezza però raga, qui a Bologna invece erano tutti truccati e ci si divertiva un sacco, pensavo che nel forum qualcuno si travestiva...vabbè.

Ma la facciamo, sciuocchino: tutto l'anno. :red:

:asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

fppiccolo
04-11-2008, 14.39.10
ma sono l'unico a pensare che il Samhain non è una nostra festa e non è nemmeno americana?

destino
04-11-2008, 14.50.39
ma sono l'unico a pensare che il Samhain non è una nostra festa e non è nemmeno americana?

but i't's a party!!!

Ghiaccio
04-11-2008, 15.04.47
pensavo che nel forum qualcuno si travestiva...vabbè.

:look: credo di si. Ci osservano dall'ombra. Tipo così, credo.

http://91.121.132.199/gifs/5842.gif

ding
04-11-2008, 16.58.04
Che tristezza però raga, qui a Bologna invece erano tutti truccati e ci si divertiva un sacco, pensavo che nel forum qualcuno si travestiva...vabbè.

anche io pensavo che in italia gli italiani dovessero conoscere la loro lingua, invece... vabbè.

:(

a me già obbligano a travestirmi tutti i fottuti giorni in qualcosa che non sono esattamente io - senza riuscirci nemmeno del tutto, aggiungerei - figurati se lo faccio di mia spontanea volontà solo perchè una tradizione non mia dice che dovrei. spendendo ovviamente ulteriori soldi, che non ho, per farlo. vavava :asd:

Berek
04-11-2008, 17.40.27
A Bologna ho visto un sacco di gente fuori dai pub travestita in vari modi. Io pure sono andato in un pub ma ho lasciato che a travestirsi fossero gli altri. Non amo le feste che non fanno parte della nostra tradizione, la gente al giorno d'oggi pur di far casino si appropria anche delle festività altrui, che tristezza...

Khorne
04-11-2008, 17.43.50
but i't's a party!!!

Per me questo è quanto basta: tutto ciò che prolunga l'orario d'apertura dei bar è ben accetto, e tutto il resto inutile :asd:

destino
04-11-2008, 18.03.32
Per me questo è quanto basta: tutto ciò che prolunga l'orario d'apertura dei bar è ben accetto, e tutto il resto inutile :asd:

ma infatti è questo quello che conta :asd:

bounty
04-11-2008, 18.22.42
Beh non è nelle nostre tradizioni in quanto abbiamo assimilato solo la parte cristiana degli ultimi anni, ma i celtici soprattutto al nord erano presenti eccome in Italia, molto prima del cristianesimo, con i loro riti etc.
Quindi sono molto più nella nostra tradizione del natale.
Che poi l'Italia sia un paese cristiano ci porta a festeggiare solo determinate feste, ma l'"halloween" non è poi tanto lontano da noi, lo è solo ideologicamente perchè abbiamo una cultura molto teocentrica (si dice così?)

Eowyn.
04-11-2008, 23.26.16
ma sono l'unico a pensare che il Samhain non è una nostra festa e non è nemmeno americana?
Mia nonna, classe '26, Motta di Livenza (VE), da piccola si travestiva da fantasma in occasione della festa dei morti e con gli amici, travestiti e armati di candele, girava per il paese... :)

3Deimos
05-11-2008, 03.41.00
a me già obbligano a travestirmi tutti i fottuti giorni in qualcosa che non sono esattamente io - senza riuscirci nemmeno del tutto, aggiungerei - figurati se lo faccio di mia spontanea volontà solo perchè una tradizione non mia dice che dovrei. spendendo ovviamente ulteriori soldi, che non ho, per farlo. vavava :asd:


A Bologna ho visto un sacco di gente fuori dai pub travestita in vari modi. Io pure sono andato in un pub ma ho lasciato che a travestirsi fossero gli altri. Non amo le feste che non fanno parte della nostra tradizione, la gente al giorno d'oggi pur di far casino si appropria anche delle festività altrui, che tristezza...

Non è proprio vero, il giorno dei morti (1 e 2 novembre) lo festeggiamo anche noi a cavallo del 31 ottobre e con varie tradizioni in tutta Italia: per fare qualche esempio, io che sono sardo, si tramanda la tradizione che i bambini vanno in giro prima di cena a dire "morti, morti" e a prendere dolcetti dalle nonne - in Piemonte si lascia un posto a tavola se è morto qualcuno in famiglia o da amici. Come vedi le tradizione le abbiamo anche noi, che poi si siano perse nel tempo è un conto ma ci sono. Cosi come nel resto dell'Europa sono molto forti, in Germania e in Inghilterra.

Berek
05-11-2008, 09.56.09
Non è proprio vero, il giorno dei morti (1 e 2 novembre) lo festeggiamo anche noi a cavallo del 31 ottobre e con varie tradizioni in tutta Italia: per fare qualche esempio, io che sono sardo, si tramanda la tradizione che i bambini vanno in giro prima di cena a dire "morti, morti" e a prendere dolcetti dalle nonne - in Piemonte si lascia un posto a tavola se è morto qualcuno in famiglia o da amici. Come vedi le tradizione le abbiamo anche noi, che poi si siano perse nel tempo è un conto ma ci sono. Cosi come nel resto dell'Europa sono molto forti, in Germania e in Inghilterra.

C'è un difetto di fondo... Halloween non è affatto una festività dei morti. Deriva da Samhain, il capodanno celtico, che arriva alla fine dell'estate (Samhain appunto). Il discorso dei morti e del travestirsi è molto più recente e nulla ha a che fare con le usanze celtiche, in quanto i celti non avevano paura degli spiriti dei morti e non avevano bisogno di tenerli lontani travestendosi da mostri, cosa che invece accade nella versione della festività chiamata Halloween (che a sua volta deriva da All Hallows Eve, ovvero vigilia di tutti i santi, non morti).

Ultima precisazione, il giorno dei morti è il 2 novembre, il primo è, come già detto per Halloween, il giorno di tutti i santi.

Che noi si abbia tradizioni legate al giorno dei morti può benissimo essere e non lo metto in dubbio, ma che nella nostra tradizione ci sia Halloween, con la gente che si traveste da dracula, l'uomo lupo o capitan ventosa, invece mi sento proprio di dubitarne. Halloween in Italia è solo un ulteriore modo per la gente di uscire a spendere e a far casino e tutte le feste a tema nei vari locali ne sono la dimostrazione inequivocabile.

destino
05-11-2008, 10.29.01
C'è un difetto di fondo... Halloween non è affatto una festività dei morti. Deriva da Samhain, il capodanno celtico, che arriva alla fine dell'estate (Samhain appunto). Il discorso dei morti e del travestirsi è molto più recente e nulla ha a che fare con le usanze celtiche, in quanto i celti non avevano paura degli spiriti dei morti e non avevano bisogno di tenerli lontani travestendosi da mostri, cosa che invece accade nella versione della festività chiamata Halloween (che a sua volta deriva da All Hallows Eve, ovvero vigilia di tutti i santi, non morti).

Ultima precisazione, il giorno dei morti è il 2 novembre, il primo è, come già detto per Halloween, il giorno di tutti i santi.

Che noi si abbia tradizioni legate al giorno dei morti può benissimo essere e non lo metto in dubbio, ma che nella nostra tradizione ci sia Halloween, con la gente che si traveste da dracula, l'uomo lupo o capitan ventosa, invece mi sento proprio di dubitarne. Halloween in Italia è solo un ulteriore modo per la gente di uscire a spendere e a far casino e tutte le feste a tema nei vari locali ne sono la dimostrazione inequivocabile.


ma scusa, nel resto del mondo halloween cosa sarebbe invece? :D

Berek
05-11-2008, 10.35.44
ma scusa, nel resto del mondo halloween cosa sarebbe invece? :D

Assolutamente la stessa cosa :D

Ma la differenza è che in alcuni stati Halloween è una festa realmente tradizionale e in quel caso posso anche concedere che la si festeggi e ci sia qualcuno che ancora ci crede, ma in Italia vedere gente travestita da zombie, catwoman, batman e compagnia bella che dice di festeggiare Halloween a me fa un po' ridere. A sto punto fatevi una festa in maschera il primo giorno che che capita, strumentalizzare Halloween mi pare na cagata :D

destino
05-11-2008, 10.53.45
ma è come strumentalizzare San Valentino o la festà del papà o peggio ancora l'8 marzo.

Sono feste profondamente commerciali, o sin dal principio o divenute in seguito, la scusa classica per fare festini per la gente comune e di guadagnare un fottio di soldi per i commercianti

in parole povere, ogni scusa è buona per fare caciara :asd:

SuperGrem
05-11-2008, 11.38.29
Io sono stato in un paese di morti viventi! :asd:

3Deimos
05-11-2008, 13.24.52
Assolutamente la stessa cosa :D

Ma la differenza è che in alcuni stati Halloween è una festa realmente tradizionale e in quel caso posso anche concedere che la si festeggi e ci sia qualcuno che ancora ci crede, ma in Italia vedere gente travestita da zombie, catwoman, batman e compagnia bella che dice di festeggiare Halloween a me fa un po' ridere. A sto punto fatevi una festa in maschera il primo giorno che che capita, strumentalizzare Halloween mi pare na cagata :D

Bhe certo, poi le feste vengono sempre strumentalizzate, d'altra parte pure il Natale o la Pasqua, 20 anni fa mi ricordo che si festeggiavano diversamente da come si festeggiano oggi e con tutto il traino di regali e soldi che girano.

Comunque tornando in argomento Halloween, è vero che la festa recentemente ha assunto connotazioni americane, ma come tu o altri avete fatto notare, le sue origini sono pre-cristiane, nate in Europa. Però tutto questo non toglie il fatto che in molte regioni italiane si festeggiava questa festa in vari modi, ripeto, in Sardegna, abbiamo la tradizione anche di truccarci a morti e non è una cosa "copiata" dall'halloween americano ma da nostra tradizione su bene 'e is animas.

Berek
05-11-2008, 14.00.45
in parole povere, ogni scusa è buona per fare caciara :asd:

E' questo che precisamente mi fa tristezza. Al giorno d'oggi sembra che si debba far casino/festeggiare per forza e si cercano scuse assurde pur di farlo. Oltre tutto siamo in un periodo di crisi e nonostante questo c'è sempre più gente che pur non potendoselo permettere spende e spande anche in queste cazzate. Boh, contenti loro...


Però tutto questo non toglie il fatto che in molte regioni italiane si festeggiava questa festa in vari modi, ripeto, in Sardegna, abbiamo la tradizione anche di truccarci a morti e non è una cosa "copiata" dall'halloween americano ma da nostra tradizione su bene 'e is animas.

E su questo siamo d'accordo, infatti non dico che non ci siano tradizioni analoghe anche in Italia, semplicemente voglio dire che quelle NON sono Halloween o Samhain. In pratica diciamo la stessa cosa :D

P.s.
Destino tutte le feste di cui parli non sono certo nate per intenti commerciali, è la nostra società odierna che le ha trasformate a quel modo. Pensa solo al Giappone dove non si festeggia Natale ma dove comunque i negozi e le attività commerciali si attrezzano per lo shopping natalizio... robe da pazzi :tsk:

3Deimos
05-11-2008, 14.12.03
E' questo che precisamente mi fa tristezza. Al giorno d'oggi sembra che si debba far casino/festeggiare per forza e si cercano scuse assurde pur di farlo. Oltre tutto siamo in un periodo di crisi e nonostante questo c'è sempre più gente che pur non potendoselo permettere spende e spande anche in queste cazzate. Boh, contenti loro...

Su alcune cose ti quoto però calcola anche che ci sono moltissime persone che proprio perchè non se lo possono permettere, magari in determinate feste si lasciano andare. Per quanto mi riguarda, lavoro tutto il giorno e per diverse settimane quando sono sotto torchio non esco di casa neanche una volta cosi in questo periodo almeno so che quella "festa" mi andrò sicuramente a divertire e sfogare un po in giro con amici e ragazza...alcune cose diventano d'obbligo ma nel senso giusto, certo che se poi uno esagera sono cazzi suoi. Però un conto è essere obbligati a festeggiare un conto è volerlo fare liberamente, nessuno ti punta la pistola alla testa: anche il Natale che io personalmente non sopporto lo festeggio sempre nel minore dei modi con la famiglia, alle volte non ci diamo neanche il regalo perchè non è necessario, il bello è stare insieme.