PDA

Visualizza versione completa : Impressioni sul Retridin



Rockman
20-10-2008, 12.21.44
Vorrei leggere qualche parere, se qualcuno ha voglia: naturalmente sono ammessi i whine. :)

Kriptony
20-10-2008, 12.52.18
mi ha fatto tornare la voglia di giocare :asd:

destino
20-10-2008, 13.35.13
che lo devono nerfare, perchè vestito di carta fa il dps di gesù

Healian
20-10-2008, 14.48.25
Allora mi presento...sono nuovo del forum anche se lo seguo da un po...che dire sul retridin, avendo io un pala ne sono molto contento anche se mi rendo conto che molto probabilmente lo nerferanno, soprattutto sono contento del fatto che sia utile anche in istance.
poi giusto un piccolo Ot ma neanche tanto: avevo sentito che ci fosse la possibilità di una doppia spec, è vero o me lo sono sognato-_-' ?
PS. complimenti per il forum :birra:

maxlevel_7fa
20-10-2008, 15.53.07
se non sbaglio la doppia spec verra introdotta con wotlk

_SHAME_
20-10-2008, 16.09.54
da nerfare, provato ieri a scazzo..passare da 900 dps a 1250 dps con lo stesso equip orrido misto pvp s3 + svariati pezzi holy...nosense..(come no sense crittare una holy light da 6500 speccato retri)

Elrond.
20-10-2008, 18.07.22
Gioco un paladin da quando è uscita la Burning Crusade, livellato da Holy, raidato da Holy, etc. Per la WotLK pensavo di andare o Retribution o Protection, verosimilmente Retribution per svariate ragioni. Nonostante questo non sono affatto soddisfatto dei cambiamenti subiti dal paladin retribution. Anzitutto le vecchie rotazioni pre 3.0 mi piacevano molto e richiedevano molta più cura dell'attuale *usa qualsiasi spell appena il cooldown è pronto* (per il momento non sono riuscito a individuare niente di meglio). Secondariamente non mi piace giocare la classe OP del momento, idonea a conseguire determianti risultati solo perchè è OP... Nè mi piace vedere mille cloni attorno a me. Il paladin retribution andava più che bene come era nella Burning Crusade, peccato che solo pochissimi fight richiedessero un minimax del raid DPS, e soprattutto nella Sunwell, a espansione più in declino che inoltrata, quando ormai non c'era più tempo per il consolidarsi di un posto in raid.
Quello che alla Blizzard non han capito, è che boostare il DPS personale delle support class avrebbe aiutato semmai nella BC, quando le support class facevano la differenza solo in fight dove il raid DPS ha più importanza della prestazione singola (Brutallus vs M'uru, per fare un esempio azzardato). Portare un retri paladin da Vashj? Lol.
Con la maggior parte dei buff divenuti raid wide anzichè party wide, il DPS personale di una support class stile BC avrebbe avuto molta meno rilevanza. Ma la Blizzard ha voluto cancellare il concept di support class e DPS class, e ora un po' tutti fan DPS e buffano il raid in maniera diversa. Resta il fatto che a me il paladin support class piaceva parecchio come concept. Per non dire del fatto che retri paladin capaci di performance strabilianti ce ne sono sempre stati. Boh, forse è questo il bello: c'erano i rogue, ma c'era il retri paladin. Questo mi mancherà.

D'altro canto, in favore della Blizzard, ho sempre sostenuto che bilanciare una classe tanto ibrida quanto il retri paladin non sia affatto facile. Infatti ora, con tutta la buona volontà, forse han davvero perso il controllo. Allo stato attuale, senz'altro, il paladin retri è OP. Soprattutto in PvP. In PvE non mi è stato possible testarlo a sufficienza per varie ragioni (differenza di gear tra rogue che hanno farmato T6 e SWP per una vita, e paladin holy respeccati retri con gear prevalemente da offspec; DPS class che ancora non riescono a trovare la spec idonea per raidare, avendo a disposizione due o tre tree fra cui scegliere).

Credo sia presto per dire se il retri paladin sia una spanna sopra le altre classi anche in PvE, personalmente ne dubito, come ha sostenuto la Blizzard, si deve aspettare il livello 80 per vedere i risultati di un bilanciamento delle classi che per il livello 80 è stato pensato (e allora perchè rilasciare i nuovi talent/skill un mese prima della WotLK?). Probabilmente lo stesso ragionamento riguarda il PvP. Al momento, comunque, il paladin retri è senz'altro OP. E temo che nerf improvvisati, dovuti ai whiner della community più che a considerazioni sulle meccanichee di gioco, possano avere ripercussioni negative sul famigerato bilanciamento che dovrebbe avvenire al livello 80 secondo la Blizzard (ma allora cosa vanno a raccontare, se prima dicono che capiremo TUTTO al livello 80, e poi se ne vanno in giro a nerfare fin da ora? E soprattutto, a cosa è servito il PTR? Delusione).

In conclusione, il nuovo paladin retribution non mi attira particolarmente. Ma per il momento mi gusto l'entrare nell'enemy flag room, bolla, AW, e restano solo cadaveri.

Rockman
20-10-2008, 18.40.46
Gioco un paladin da quando è uscita la Burning Crusade, livellato da Holy, raidato da Holy, etc. Per la WotLK pensavo di andare o Retribution o Protection, verosimilmente Retribution per svariate ragioni. Nonostante questo non sono affatto soddisfatto dei cambiamenti subiti dal paladin retribution. Anzitutto le vecchie rotazioni pre 3.0 mi piacevano molto e richiedevano molta più cura dell'attuale *usa qualsiasi spell appena il cooldown è pronto* (per il momento non sono riuscito a individuare niente di meglio). Secondariamente non mi piace giocare la classe OP del momento, idonea a conseguire determianti risultati solo perchè è OP... Nè mi piace vedere mille cloni attorno a me. Il paladin retribution andava più che bene come era nella Burning Crusade, peccato che solo pochissimi fight richiedessero un minimax del raid DPS, e soprattutto nella Sunwell, a espansione più in declino che inoltrata, quando ormai non c'era più tempo per il consolidarsi di un posto in raid.
Quello che alla Blizzard non han capito, è che boostare il DPS personale delle support class avrebbe aiutato semmai nella BC, quando le support class facevano la differenza solo in fight dove il raid DPS ha più importanza della prestazione singola (Brutallus vs M'uru, per fare un esempio azzardato). Portare un retri paladin da Vashj? Lol.
Con la maggior parte dei buff divenuti raid wide anzichè party wide, il DPS personale di una support class stile BC avrebbe avuto molta meno rilevanza. Ma la Blizzard ha voluto cancellare il concept di support class e DPS class, e ora un po' tutti fan DPS e buffano il raid in maniera diversa. Resta il fatto che a me il paladin support class piaceva parecchio come concept. Per non dire del fatto che retri paladin capaci di performance strabilianti ce ne sono sempre stati. Boh, forse è questo il bello: c'erano i rogue, ma c'era il retri paladin. Questo mi mancherà.



Premetto che ho raidato come Holy per quasi tutta The Burning Crusade, più precisamente da Karazhan a Felmyst. Ho anche giocato in raid a Black Temple, Illidan compreso, come Retribution con equip decisamente buono (item Season 3 e Vindicator, arma Season 3, con qualche pezzo da Warrior DPS droppato a Black Temple).

Parlando della situazione pre3.0 non sono affatto d'accordo con te, sinceramente il gameplay come Retribution era di una monotonia, piattezza e inutilità sconcertante. Si utilizzavano soltanto due tasti per attaccare, anche Judgement se si voleva sprecare mana, altrimenti uno, ovvero Crusader Strike, intermezzatti ogni 30 secondi dal refresh di Seal of Command. Soltanto con questo ciclo (essenzialmente 1 - 1 - 1 - 2 - 3 -1 -1 -1 -1 - 2- 3 -1 eccetera) si andava Out of Mana a una velocità impressionante tant'è che un eventuale Paladin Retribution si cercava di collocarlo sempre in party con uno Shadow Priest, altrimenti dopo 40 secondi di fight non era che un Warrior nerfato e capirai bene che andare a Black Temple con Blessing of Wisdom e i trinket mana-regen era quantomeno deprimente.

Il Paladin Retribution aveva posto in raid perchè magari serviva un Blessing in più (in questo caso Improved Might, ma realisticamente nessun Retridin speccava Improved Might, per arrivare invece a Improved Hammer of Justice passando per Blessing of Kings nel ramo Protection) o semplicemente per applicare Judgement of the Crusader sul boss in modo da aumentare del 3% il critico degli attacchi. Mi sono sempre divertito comunque anche in Raid ma non nego di essere rimasto avvilito dai meter, che alla fine di un boss come Teron Gorefiend mostravano il DPS del Retridin addirittura inferiore a quello del main tank Feral Druid, e anni luce sotto quello di un Rogue, Mage o Warlock Destruction. Una parentesi la merita il PvE in scala minore: benchè in grado di produrre danni consistenti, il Paladin Retribution era una gran palla al piede nella stragrande maggioranza delle instance 68-70 ed Heroic dove era necessario un discreto o ottimo crowd-control. Per fare un esempio, l'accoppiata dps Retridin-Enhancement Shaman era in grado di produrre quantità di danni spaventose tra JoC, Seal of Command e Windfury, peccato che era quasi impossibile completare una instance come Magister's Terrace per via della mancanza del crowd-control. Questo per quanto riguarda il PvE.

Sul fronte PvP, la prima cosa da dire è che per sentirsi un minimo competitivi bisognava raggiungere traguardi come 400 Resilience minimo e almeno 10k HP, nonchè valori di Critical Rating davvero alti, per far fronte alla Resilience avversaria che semplicemente mitigava la prima fonte di danno del Paladin. Perchè, del resto, con soltanto un paio di abilità offensive a disposizione, e la maggior parte dei talenti basati sui Crit, il Retridin usciva svantaggiato a priori proprio per via della Resilience.
La sopravvivenza della classe era ai minimi storici. Divine Shield aveva la funzione di permettere una benda veloce o una fuga disperata, qualora non venisse dispellato immediatamente dal Priest di turno. L'impossibilità di curarsi era omicida, una cura come Holy Light consumava troppo mana per pochissime quantità di HP, Flash of Light praticamente inutile con i suoi critici da 500 health, e l'esposizione a Counterspell o Earth Shock comportava la famosa legge che un Retridin che si cura era un Retridin morto.
Aggiungiamo che per lo stesso motivo, ovvero il mana-pool, la Blessing-dance era decisamente scoraggiata, limitata a un alternarsi di Kings e Freedom, entrambi tranquillamente rubabili da Spellsteal o dispellabili da Purge o Arcane Shot.
Alla fine il Paladin in PvP si riduceva a restare in auto-attack contro i nemici in attesa del cooldown di Crusader Strike, sperando nella fortuna e nel proc di Seal of Command, quando non era dispellato: a causa dell'elevata lentezza delle armi, visto che il Paladin era efficace solo con armi 3.50 speed o superiore, in sostanza qualsiasi Healing-over-Time finiva con il curare i danni periodici, riducendo il ruolo del Retridin, ancora una volta, a classe di supporto per i "veri" dps dotati di snare, crowdcontrol, riduzione di healing. L'unico team arena in cui un Paladin Retribution risplendeva era il 3v3 composto da Warrior Mortal Strike e Shaman Restoration, per via del boost offerto da Windfury ed Heroism, e dal fatto che il Paladin Retribution era una minaccia micidiale per i Druidi Restoration che, appunto, erano la classe healer più rappresentata in assoluto.
Per il resto, in PvP 1v1 il Paladin Retribution era uno scherzo della natura, kitabile con facilità impressionante (memorabili gli scontri con gli Hunter), assolutamente suscettibile al mana-drain, ridicolizzato da Mage e Warlock, con minime possibilità di vittoria contro Rogue incapaci e Shaman Enhancement che non usano Purge.



Riguardo a cosa ha portato la 3.0 posso riassumere il tutto così: sabato pomeriggio, con un lag insopportabile, insieme a un altro amico Retribution vestito in un mix season 1-2-3 con Stormherald, abbiamo fatto da 1500 a 1730 in poco meno di un paio d'ore, vincendo 19 scontri e perdendone 7, principalmente per via del lag.
Il Paladin è OP ora? Sì, decisamente, ma prima di esprimermi in merito son curioso di leggere qualche altro commento. Per ora, mentre metabolizzo la qualità del nuovo Retribution, mi limito a dire che a 80 ho testato personalmente che non è OP affatto, e che sinceramente molta gente dovrebbe prima imparare a giocare e poi a lamentarsi chiedendo i nerf.

Elrond.
20-10-2008, 21.22.36
Per quanto riguarda il fatto DPS personale, non è un problema che mi pongo, è solo una questione di epeen, se il danno personale è basso ma l'utilità pareggia i conti (support class, appunto, è un concetto che a me piaceva). Sono consapevole del fatto che il DPS di un pala retri fosse più o meno in pari con quello di uno shadow priest nella maggior parte dei casi (sebbene, ripeto, ci fossero retri paladin fuori della norma - non so se posso recuperare qualche WWS, probabilmente no), ma le utility che un paladin retri portava in raid erano fuori discussione. E non mi riferisco al blessing in più. Il terzo blessing lo può tranquillamente dare un paladin protection in BT/MH, oppure un paladin che aspetta fuori dall'instance in SWP per le progression run. Il 3% crit su tutto il raid è un buff non da poco, altro che elemental shaman da Brutallus; la possibilità concreta di avere JoL e JoW sul boss liberava totalmente gli hunter dalla necessità di uno shadow priest, boostando il DPS di qualsiasi mana user e rendendo gli shadow priest disponibili per i party degli healer; infine, la Improved Sanctity Aura costituiva un boost notevole al DPS del party melee: non è un caso che i nostri rogue abbiano raggiunto i loro record di DPS (da Brutallus) nel periodo in cui usavamo un paladin retri, e non abbiano più visto tali record neppure con (pochi) pezzi nuovi di gear (raggiunto un ipotetico cap di crit, il semplice +2% damage è impagabile).
Il problema, semmai, è che i fight che richiedessero minimax erano pochi.

Per quanto riguarda la questione della rotazione, in primo luogo io gioco Horde, e i Blood Elf avevano in più l'opzione del Seal twisting (sebbene fosse in pratica un bug), che rendeva la rotazione tutt'altro che monotona e piuttosto impegnativa (diciamo anche una delle più complesse del gioco, non mi esprimo su quelle che non ho provato). Ma anche lasciando da parte il Seal twisting, quel che mi piaceva della vecchia rotazione era che richiedeva di prestare attenzione allo swing timer e all'uptime del seal per non rischiare di hittare senza il seal up. Ambedue questi aspetti sono belli che andati. Mi pare sia una rotazione ben diversa dal monotasto di altre classi come il warlock destruction, o monomacro (=monotasto), come l'hunter. Adesso non serve prestare allo swing timer visto che il Seal è sempre up indipendentemente dal Judgement, il downranking di Consecration è bello che andato, finanche HoW non resetta lo swing timer... Si tratta semplicemente di rotolare la testa sulla tastiera e schiacciare qualunque spell il cui cooldown sia over; tanto il mana non finisce.

Per quanto riguarda le instance da 5, non commento, non credo che il gioco avesse bisogno di ulteriore CC, soprattutto con le heroic super nerfate e una situazione che non sembra più promettente per la WotLK, se facciamo affidamento alle parole della Blizzard. Comunque questo è un problema minore nel momento in cui parliamo di retri paladin.

Per quanto riguarda il PvP ti do ragione, il retri paladin era sicuramente la classe DPS che soffriva maggiormente assieme all'enhancement shaman. Per quanto riguarda l'arena, non ho mai giocato seriamente arena da retri (pre 3.0), ma il 5vs5 team che usava retri paladin, warrior ed enhancement shaman come DPS mi è sempre parso molto divertente, almeno era una bella sfida incontrarlo.

krafen
20-10-2008, 21.30.25
Posso dire una cosa: i primi 2 giorni ho detto" ma che cazz di dps fa?".
Oggi che e' il mio ultimo a Wow li ho segati tutti col rogue.
Mi sa che verra' nerfata shadow dance , il pala parte abbastanza vincente solo se starta il fight, altrimenti e' come gli altri.

Barto con te non discuto nemmeno ti ho gia' zappato col war ( ricordo ancora l'execute che ti ho tirato a BS, col rinculo ti sei ritrovato morto al Lumber^^).

p.s. dimenticavo che imho del pala devono nerfare un pelo lo scudo, troppo facile a fine fight scudarsi.

djnat
20-10-2008, 21.37.34
E' una classe, il pala retri, attualmente oscena.

DPS e utility estreme in PvE, in PvP è una macchina da guerra che se la gioca (con maggiori probabilità di vittoria) con tutte le classi eccetto forse il mago arcane.

Allucinante, la Blizzard non conosce vie di mezzo.

Simgiov
20-10-2008, 22.14.39
IMHO il retri è fatto per essere PVP. Certo può essere utile in alcuni casi in PVE come un mago frosto o un war fury. Se un pala vuole fare PVE doveva farsi healer o tank il dps lasciatelo ad altre classi :)

Riguardo al PVP io neanche provo a resistere quando un pala mi viene incontro, in 2 colpi sono già a terra che stramazzo. I rogue li trovo facilotti da battere ho demolito un full vengeful molte volte a quel'danas in questi giorni e io sono mezzo gladiator (a volte anche quando io avevo metà vita e lui voleva farsi figo distruggendomi, sicuro di avere il 100% degli hp).

I retri sono assurdi non si meritano di esistere nel mondo 3.0.2

krafen
20-10-2008, 22.31.28
E' una classe, il pala retri, attualmente oscena.

DPS e utility estreme in PvE, in PvP è una macchina da guerra che se la gioca (con maggiori probabilità di vittoria) con tutte le classi eccetto forse il mago arcane.




Dillo a un rogue sub dagger beccati 2 ambush di fila poi ne riparliamo.

Rockman
21-10-2008, 03.07.57
Per quanto riguarda il fatto DPS personale, non è un problema che mi pongo, è solo una questione di epeen, se il danno personale è basso ma l'utilità pareggia i conti (support class, appunto, è un concetto che a me piaceva). Sono consapevole del fatto che il DPS di un pala retri fosse più o meno in pari con quello di uno shadow priest nella maggior parte dei casi (sebbene, ripeto, ci fossero retri paladin fuori della norma - non so se posso recuperare qualche WWS, probabilmente no), ma le utility che un paladin retri portava in raid erano fuori discussione. E non mi riferisco al blessing in più. Il terzo blessing lo può tranquillamente dare un paladin protection in BT/MH, oppure un paladin che aspetta fuori dall'instance in SWP per le progression run. Il 3% crit su tutto il raid è un buff non da poco, altro che elemental shaman da Brutallus; la possibilità concreta di avere JoL e JoW sul boss liberava totalmente gli hunter dalla necessità di uno shadow priest, boostando il DPS di qualsiasi mana user e rendendo gli shadow priest disponibili per i party degli healer; infine, la Improved Sanctity Aura costituiva un boost notevole al DPS del party melee: non è un caso che i nostri rogue abbiano raggiunto i loro record di DPS (da Brutallus) nel periodo in cui usavamo un paladin retri, e non abbiano più visto tali record neppure con (pochi) pezzi nuovi di gear (raggiunto un ipotetico cap di crit, il semplice +2% damage è impagabile).
Il problema, semmai, è che i fight che richiedessero minimax erano pochi.

Per quanto riguarda la questione della rotazione, in primo luogo io gioco Horde, e i Blood Elf avevano in più l'opzione del Seal twisting (sebbene fosse in pratica un bug), che rendeva la rotazione tutt'altro che monotona e piuttosto impegnativa (diciamo anche una delle più complesse del gioco, non mi esprimo su quelle che non ho provato). Ma anche lasciando da parte il Seal twisting, quel che mi piaceva della vecchia rotazione era che richiedeva di prestare attenzione allo swing timer e all'uptime del seal per non rischiare di hittare senza il seal up. Ambedue questi aspetti sono belli che andati. Mi pare sia una rotazione ben diversa dal monotasto di altre classi come il warlock destruction, o monomacro (=monotasto), come l'hunter. Adesso non serve prestare allo swing timer visto che il Seal è sempre up indipendentemente dal Judgement, il downranking di Consecration è bello che andato, finanche HoW non resetta lo swing timer... Si tratta semplicemente di rotolare la testa sulla tastiera e schiacciare qualunque spell il cui cooldown sia over; tanto il mana non finisce.

Per quanto riguarda le instance da 5, non commento, non credo che il gioco avesse bisogno di ulteriore CC, soprattutto con le heroic super nerfate e una situazione che non sembra più promettente per la WotLK, se facciamo affidamento alle parole della Blizzard. Comunque questo è un problema minore nel momento in cui parliamo di retri paladin.

Per quanto riguarda il PvP ti do ragione, il retri paladin era sicuramente la classe DPS che soffriva maggiormente assieme all'enhancement shaman. Per quanto riguarda l'arena, non ho mai giocato seriamente arena da retri (pre 3.0), ma il 5vs5 team che usava retri paladin, warrior ed enhancement shaman come DPS mi è sempre parso molto divertente, almeno era una bella sfida incontrarlo.

Mica tanto epeen. Okay 3% di critico a tutto il raid, ma in scontri in cui non puoi refresharlo perchè c'è da muoversi molto, cosa te ne fai? Meglio avere un Rogue che produce il triplo dei danni di un Retridin. Non è una questione di epeen, è che in scontri lunghi e avanzati Judgement of the Crusader era ampiamente compensato dalle capacità a livello di dps o altro di qualsiasi altra classe dps pura. Alla fin fine come dici tu in uno scontro come Brutallus o Reliquary dove bisogna massimizzare il DPS la presenza di un Retridin è davvero gradita, ma sono solo una minoranza, i combattimenti richiedono perlopiù movimento e longevità in ogni campo, cosa in cui il Retridin scarseggiava parecchio.

Sul discorso di rotation e skill sinceramente non sono molto d'accordo, non mi piace giocare premendo due tasti, anche se devo farlo con tempismo, preferisco avere più carte a disposizione, e il nuovo Paladin ne ha tantissime, a cominciare dai tre Judgement. Aldilà della brutta bestia GCD ti posso dire che un Retridin attuale che spamma i tasti ridacchiando non ha capito assolutamente un cazzo, anzi a maggior ragione mi pare proprio che per massimizzare il proprio DPS ci voglia un tempismo ben maggiore nell'uso di Divine Storm, Crusader Strike ed eventuale Judgement. Il refresh ogni mezzo minuto dei Seal era una gran rottura di palle e un inutile spreco di mana, e non so se ti è capitato di buttar giù Consacration rank1 per far poppare gli stealth... beh, io non ci riuscivo da settimane, per un qualche motivo (bug?) gli stealth camminavano tranquillamente sopra il Consacration senza che questo li scoprisse, e i Rogue mi sappavano da oltre il radius, adesso invece non c'è verso, se ci passano sopra sono colpiti, il mana non viene sprecato perchè si rigenera facilmente e il dot generato sull'area è notevole. Sinceramente credo che il nuovo Retridin con tutte le nuove features sia fantastico, bisogna giocarlo con due neuroni in più, tenere d'occhio più cose (Art of War, geniale) e si hanno più "armi" che il solo Judgement of Command. E poi vogliamo mettere fare Fear (Turn Evil) su un Warlock in Metamorphosis? Priceless.

Sul PvE da 5 sinceramente non posso dire molto per il futuro, per il presente un Retridin in season3 è in grado di solarsi senza difficoltà fino a Underbog almeno, forse pure Mana Tombs. E' effettivamente ancora più eccessivo il danno su mostri sotto al 70, certamente in Heroic è molto più efficace anche perchè il CC praticamente non serve più. Ciononostante mi farà piacere vedere che se qualcuno vuole fare un instance con pull multipli non cercherà solo Rogue o Polymorph, visto che Repentance è pure meglio.

djnat
21-10-2008, 08.12.14
Giusto a titolo informativo, il DPS di un pala retri equippato BT o superiore, prima dell'ultima patch, soprattutto se il pala retri in questione era orda, era nettamente al di sopra di quello sviluppato da uno shadowpriest.

Ho visto diversi WWS di paladini retribution sopra i 2100-2200 DPS da Brutallus, valore che uno shadowpriest prima di questa patch vedeva con il binocolo (e che ora vede a fatica, anche se a brevissimo arriva un buff enorme di dps allo shadowpriest che dovrebbe portarlo a livelli altissimi e al di sopra del crittadino stesso).

Rockman
21-10-2008, 10.24.57
Giusto a titolo informativo, il DPS di un pala retri equippato BT o superiore, prima dell'ultima patch, soprattutto se il pala retri in questione era orda, era nettamente al di sopra di quello sviluppato da uno shadowpriest.


Però in che condizioni? Con una mana-battery in party, altrimenti neanche si porta il Retridin perchè dopo il burst iniziale finisce il mana in un baleno e va' di auto-attack :( Che il Retridin in queste situazioni e con un equip molto buono (per esempio il T6 che forniva anche MP5) potesse produrre un DPS competitivo è un dato di fatto, erano pochissime però le gilde che non ne deridevano la spec e che permettevano di giocarla come main-spec...




Fornisco un piccolo aggiornamento sulla situazione attuale. Ieri sera sul tardi, dopo l'ennesima situazione di lag indecoroso e dungeon/battleground server non funzionanti, ho giocato un altro po' di arena in 2v2 con l'altro amico Retridin. Abbiamo raggiunto il 1780 con pochissimi sforzi, inciampando solo su partite laggate o che ci buttavano dentro solo uno alla volta con un gentilissimo "Instance not found: transfer aborted".
Qualsiasi team, compreso il celeberrimo Mage+Rogue, cade giù come una pera cotta, con una facilità disarmante. Il problema è che da 1750 in poi è praticamente impossibile non incontrare almeno 1 Retridin a match, e a 1800 circa non si contano i team Paladin x2 o Paladin+Rogue (quest'ultimo sviluppato con una meccanica simile al classico M+R, ovvero nuke iniziale per costringere la bolla, poi fuga in attesa che svanisca) e se nel secondo caso il DPS del Rogue - tutti Mutilate... - è veramente bestiale, praticamente 2x Paladin VS 2x Paladin si riduce a chi ha più culo o ha più crit...

djnat
21-10-2008, 20.26.02
Parlavo per quello di pala blood elf, in quanto per la sua abilità razziale prepatch sviluppava un DPS nettamente superiore. Seal of blood faceva un ottimo DPS e facendo danno sul paladino stesso gli faceva ricevere anche più cure, con il risultato di fargli reccare più mana permettendogli di spammare maggiormente abilità, ergo DPS.

Le pochissime gilde che permettevano ai pala retri di avere lustro negli inc più importanti sono quelle che guarda caso hanno finito il content prima degli altri, quindi l'utilità indiscutibilmente c'era (molta gente derideva anche il pala protection all'inizio di TBC, salvo poi rendersi conto che in inc come Morogrim, Solarian, M'uru, Felmyst e tutta MH era Dio in terra).

Rockman
22-10-2008, 10.28.10
Parlavo per quello di pala blood elf, in quanto per la sua abilità razziale prepatch sviluppava un DPS nettamente superiore. Seal of blood faceva un ottimo DPS e facendo danno sul paladino stesso gli faceva ricevere anche più cure, con il risultato di fargli reccare più mana permettendogli di spammare maggiormente abilità, ergo DPS.

Le pochissime gilde che permettevano ai pala retri di avere lustro negli inc più importanti sono quelle che guarda caso hanno finito il content prima degli altri, quindi l'utilità indiscutibilmente c'era (molta gente derideva anche il pala protection all'inizio di TBC, salvo poi rendersi conto che in inc come Morogrim, Solarian, M'uru, Felmyst e tutta MH era Dio in terra).

Ma non dico assolutamente che fosse inutile, ma che aveva bisogno di un equip eccezionale e di una composizione di raid molto particolare per essere veramente al top, cosa che raramente accadeva, sopratutto per ignoranza o setup regolari, altrimenti tendeva a diventare un peso morto.

_SHAME_
22-10-2008, 12.37.07
update: provate le 2vs2 con setup osceno..ret pally + priest discipline...si sale senza troppa fatica...battuti quasi tutti i setup compresi doppio retadin, doppio rogue, ret+rogue, ret+pollo....gli unici setup che non si fanno sono ret+mage (assurdo) e war+disci priest (questo piu che altro perchè ho eq osceno rotfl)

Bertith
22-10-2008, 14.37.56
le skill sono tarate per l'80, quindi ora sono completamente sballate. ovvio che da quello che ho sentito e visto è da nerfare, ma la valutazione sarà da fare all'80 e non ora

Rockman
22-10-2008, 15.11.56
Al 80 è già ampiamente nerfato, Divine Storm e i Judgement hanno perso 45% di crit-damage ;)

sentenza78
26-10-2008, 03.48.56
sono conteto che la blizzard abbia fatto qualcosa per il pala,ho un alt retradin e tutti mi hanno sempre snobbato sia in pve che in pvp..
ma trovo il pala retri decisamente sbilanciato..da 1350 di ranting(giocavo giusto 10 mach per racimolare punti)sono passato a 1715(lo so eì poco lo stesso)e nn ho la minima skill di gioco..
traghetto il nemico e lo seguo skiacciando 3 tasti
qulacosa che nn va c'e

destino
26-10-2008, 08.23.42
infatti a breve arriva la patch denominata "nerfadin" :metal:

krafen
26-10-2008, 10.25.33
Non usano patch per il pala, fanno semplicemente un hotfix, da qui si capisce quanto sono stati sommersi da lamentele. Posso solo dire L2P ai frignoni, nessuno ancora parla del dudu balance.

Rockman
26-10-2008, 12.01.05
L'ultima patch ha praticamente distrutto il Retridin. Ha nerfato il damage output - che era veramente impressionante - rendendo ufficialmente physical e quindi mitigabile il danno di Divine Storm, abbassando del 45% i danni dei critici di alcune spell rimpiazzandolo con un 10% in più di danno a tutti gli attacchi e una versione Holy del DoT Deep Wounds del Warrior. Questi cambiamenti erano perfettamente in regola e comprensibili.
Il problema è che qualche imbecille alla Blizzard, dopo che si era reiterato di non voler inficiare la resa in PvE del Paladin, ha ben pensato di nerfare tutti i Seal - abbassando ancora di più il ridicolo output dei Paladini Protection e Holy - e sopratutto Judgement of the Wise di quasi metà. Questo significa, molto semplicemente, che si va' out-of-mana nel giro di due o tre rotazioni di spell: al 80 il premade in beta ha 20.000 hp e 5.000 mana... due mana-burn o appunto alcune rotazioni semplicemente esauriscono il mana del Paladin che a quel punto può andare solo di auto-attack. Curarsi tramite l'apposito proc di Art of War è praticamente impossibile, usare Cleanse o le Hand è fuori discussione.

Io spero vivamente che sia un errore come è già successo in passato e che fixino questa boiata catastrofica, nessuno voleva il Paladin con un dps stellare, ma qua stanno semplicemente prevenendo di fare dps sia in PvP che in PvE. Sinceramente in beta mi sono sentito passare dal supereroe vero e proprio al sidekick che si lancia nell'azione e poi deve essere salvato dal protagonista...

_SHAME_
26-10-2008, 22.06.12
infatti a breve arriva la patch denominata "nerfadin" :metal:
nerf totalmente fuori di testa per la proporzione, i primi punti come sottolineato da rockman ci stavano pure, e bene, ma nerfare cosi pure i seal han distrutto la raid utility del retadin...
in fin dei conti bastava che nerfassero il proc del command/blood sul divine storm e amputavano gia un buon 20% dell'output del retadin

Rockman
27-10-2008, 10.36.23
Confermato che non è un errore, è una scelta dei devs. Ghsotcrawler, il dev a contatto col pubblico nel forum beta, si è espresso così ieri:


Hello paladins,

Sorry we didn't get a chance to pre-announce these changes before the data were pushed to the beta. I won't try to sugarcoat it -- these are nerfs.

As I tried to explain before, we concluded a couple of weeks ago that Retribution was doing too much damage in PvP. We tried to nerf the burst damage through the previous changes to Divine Storm etc. Unfortunately, those changes didn't prove sufficient. Not only were paladins still destroying other classes in PvP, but we also found their PvE damage, even at level 80, was too high. Many classes were concluding they were too weak based on comparing their numbers to paladin numbers (and to be fair, hunters and in some cases mages and warriors).

Here are the new changes:

1) Judgements of the Wise: Mana gained reduced from 33% to 15% of base mana. We spent many hours arriving at this number. For example, we did a lot of Patchwerk fights, watching the mana bar to see when and if it ever went down. In BGs, we were seeing paladins able to go from target to target without pausing even when unleashing all of their attacks. While we don't want you to go OOM in a few seconds, we don't want you to ignore the mana bar either. Mana is not rage -- warriors can't typically start a battle with a full bar.

2) Judgement of Wisdom: mana gained reduced to 1% of maximum mana and proc frequency cut by 50%. This ability was flat out better than Vampiric Touch when the mana provided between the two really needs to be close in order for the decision between Shadow priest and Retribution paladin to be a real one.

3) Judgement and Seals: Damage reduced by 20%. This is the major damage adjustment -- a lot of damage was coming from these. We do realize this hurts Holy and Protection as well, and that is something for which we are prepared to offer compensation (particularly if it hurts Protection's threat generation).

4) Hammer of Wrath: Now can’t be used until the target is below 20% health. Our rule of thumb is that core "Execute-style" abilities work at 20% and talented abilities work at 35% health. We originally had Hammer at 35% based on some other limitations of the spell.

5) Art of War: Increased damage bonus to Judgements, Crusader Strike, and Divine Storm. I'll report back on the exact numbers here when we've settled on them.

I also want to add that the token Blessing of Might change wasn't intended as a joke -- it is designed so that Battle Shouts won't cancel the longer and more expensive Blessing of Might in a group setting.

These seem like pretty severe nerfs, but that was the intention. It is difficult for some players to ever be truly objective with issues surrounding their class, but in this case we felt Ret was severely overpowered. This was not in the realm of small tweaks to fix (though we did try originally). We overhauled the paladin class for Lich King, so it is unfortunate but not too surprising that the numbers for the dps spec require a lot of iteration. The mistake is ours, not the fault of the player base or beta testers.

Nerfing a spec or class is never fun. It means that our initial estimates of numbers were off and we know that the community is going to react negatively (to put it mildly). But we have to try and keep the game in a relatively balanced state and that is going to mean making decisions that are unpopular sometimes. If you need to blame someone for the nerfs, blame me.

As always, if we over-compensated, we'll adjust the numbers again. But as I said, our initial round of nerfs wasn't sufficient. Lest you fear that Lich King is upon as and you won't see any additional changes, that is not our point of view. We changed a lot in the game and we need to be able to recitfy problems. I would expect early patches or even hotfixes to deal with class or balance problems, and hopefully these will slow down as we get closer to major content releases. But nothing is off the table after we ship, down to rearchitecting talent trees if we think that is called for. This isn't to suggest we aren't happy with the state of the game. Rather, my word that we will continue to iterate on problem areas as they come up.

I also want to stress that we do not make balance decisions based on the QQ of other classes. At most, if there is a pretty vocal outcry that will encourage us to rerun the numbers to see if something is amiss. As vocal, and sometimes passionate and even logical as forum posts can be, they represent a fraction of the entire fanbase and it would be foolish for us to clobber one group of players solely based on the whining from another group.

Go ahead and vent if you have to. We won't delete posts or ban posters in this thread unless they are overly offensive. We do ask that you not launch a thousand other threads so that other paladin issues can still be discussed. Likewise, we have no problem with other classes engaging in the discussion but outright gloating or trolling will be frowned upon.

And I do apologize for putting you through this.


Da notare che per puro caso non è possibile postare nel forum beta dal giorno del nerf. Coincidenza.

Comunque, sottolineo che il nerf ci stava tutto. E' seccante che colpisca anche il DPS di Paladin Holy e Protection, ma se questo è un segno che si sta avvicinando la doppia spec, tanto meglio.
L'unico problema di tutto questo marasma è il nerf al mana. Non fraintendete, anche quel nerf era necessario tutto sommato. Per fare un esempio, al Headless Horseman alla fine del fight ero ancora full mana, pur avendolo tankato in 2H spammando Consacration, mentre il resto del party (2 Mage, 1 Druid e 1 Warlock) dovevano reccare.
Il guaio è che a livello 80 il Paladin condivide l'equip con DK e Warrior, e questo equip non ha Intellect, ergo il mana-pool è ridicolo. Spero vivamente se ne rendano conto.
Il Retridin funziona ancora e decisamente meglio che in TBC comunque. Dispiace vedere però puerili giustificazioni sull'incapacità di bilanciare il gioco, sopratutto quando Rogue e Mage sono ancora liberi di fare la malora.

Wiz
27-10-2008, 15.00.55
Curiosita'...quando questo nerf diventera' effettivo (non solo in beta)?

Pendragon
27-10-2008, 18.02.38
lo trovo ridicolo, cosi' come trovo ridicola questa patch a poche settimane dall'espansione, per mantenere "vivo" (si come no) l'interesse fino alla sua uscita e al tempo stesso per sfruttarci pagando come beta tester dei nuovi tree.

trovo insultante che venga uppato qualcosa di cosi' unbalanced sul live, ma del resto non mi interessa, per fortuna mi e' scaduto l'abbonamento giusto qualche giorno fa e non ho rinnovato, ricominciero' qualche settimana dopo l'espansione, quando avranno risolto la prima miriade di bug, finito di implementare i talenti mancanti (tipo talenti 41 survival dell'hunter, trap mastery, spostato dal tier3 e lasciato inalterato "lo modificheremo piu' in la' con qualche patch" certo certo) e data una risistemata al gioco, senza contare poi i problemi di instabilita' per la mandria di gente che rendera' l'expaggio un inferno. tornero' a giocare quando sara' tornata la tranquillita', non faccio una seconda volta lo stesso errore commesso con tbc.

Bertith
27-10-2008, 18.31.50
lo trovo ridicolo, cosi' come trovo ridicola questa patch a poche settimane dall'espansione, per mantenere "vivo" (si come no) l'interesse fino alla sua uscita e al tempo stesso per sfruttarci pagando come beta tester dei nuovi tree.

trovo insultante che venga uppato qualcosa di cosi' unbalanced sul live, ma del resto non mi interessa, per fortuna mi e' scaduto l'abbonamento giusto qualche giorno fa e non ho rinnovato, ricominciero' qualche settimana dopo l'espansione, quando avranno risolto la prima miriade di bug, finito di implementare i talenti mancanti (tipo talenti 41 survival dell'hunter, trap mastery, spostato dal tier3 e lasciato inalterato "lo modificheremo piu' in la' con qualche patch" certo certo) e data una risistemata al gioco, senza contare poi i problemi di instabilita' per la mandria di gente che rendera' l'expaggio un inferno. tornero' a giocare quando sara' tornata la tranquillita', non faccio una seconda volta lo stesso errore commesso con tbc.

guarda che è stato così pure con tbc. ai tempi speccato mutilate la gente moriva sotto kidney. e con la gente intendo tutte le classi..facevi tipo 2k di mutilate e i maghi avevano 3500 hp...quando la gente avrà 17-18k di vita sarà ridimensionato tutto.

Pendragon
27-10-2008, 19.19.10
guarda che è stato così pure con tbc. ai tempi speccato mutilate la gente moriva sotto kidney. e con la gente intendo tutte le classi..facevi tipo 2k di mutilate e i maghi avevano 3500 hp...quando la gente avrà 17-18k di vita sarà ridimensionato tutto.

ma infatti io che ho detto? che torno dopo che l'espansione sara' gia' uscita e sara' stato tutto rodato ed affinato per quello che sara' il gioco al cap, cioe' l'80.
cio' che infatti trovo insultante e' uppare qualcosa non ancora bilanciato per l'80 (visto che le modifiche continuano a susseguirsi nonostante l'entrata in gold, tanto che la 3.0.2 e' gia' posteriore alla versione su dvd che uscira' nei negozi) quando sul live ancora si gioca col cap di 70. so benissimo che l'hanno gia' fatto con tbc, e proprio per questo infatti non commettero' lo stesso errore di frustrarmi a giocare nella fetta di tempo che va da adesso fino a qualche settimana dopo l'uscita di wotlk. mi da solo fastidio il fatto che non solo come dici tu l'abbiano gia' fatto in passato, ma che continuino a farlo.

Vegeta1485
28-10-2008, 01.59.13
Come hai fatto notare questa pre-patch serve anche per testare su larga scala i nuovi talenti.

E fra l'avere classi sbilanciate quando già in molti saranno 80 e avere classi sbilanciate per qualche settimana prima dell'espansione penso che sia preferibile la seconda, quando è uscita la patch mancava un mese o poco più all'espansione e siccome penso che quasi tutti la compreranno (se uno paga l'abbonamento non penso che abbia grossi problemi a comprare anche l'espansione), non vedo perché la gente avrebbe dovuto continuare a giocare visto che un mese dopo il 90% dei risultati raggiunti saranno surclassati, invece facendo uscire la patch fai divertire la gente che proverà i nuovi talenti, con l'achievents (o come si chiamano) ti fai anche qualche instance che non hai mai visto o che volevi rifare (tipo MC).
Cominci ad abituarti ai cambiamenti, certo ti becchi qualche classe sbilanciata, ma sinceramente non è che abbia vantaggi enormi, il pala retry ora fa un male cane, e allora? alla peggio ci sarà qualche team arena che salirà in maniera spropositata o qualche dps che passerà di molto le altri classi in classifica, ma un mese dopo questo conterà poco nulla, anzi che avere il merchiles qualcuno avrà il brutal per expare e qualcun altro sarà stato primo in dps per un mese.

Rockman
28-10-2008, 10.51.59
il pala retry ora fa un male cane, e allora? alla peggio ci sarà qualche team arena che salirà in maniera spropositata o qualche dps che passerà di molto le altri classi in classifica, ma un mese dopo questo conterà poco nulla, anzi che avere il merchiles qualcuno avrà il brutal per expare e qualcun altro sarà stato primo in dps per un mese.

Sinceramente non vedo l'ora che ci nerfino (TO THE GROUND, BABY!) anche live perchè non ne posso più. La mia classe, che ho scelto per lore e bellezza della combinazione Draenei e Paladin, è stata veramente mortificata da questa patch, gettata nel pozzo di mediocrità dei reroll facili insieme a Rogue, Mage e Druid.

Giuro, nel battlegroup Cyclone il 99% dei team in arena ora presenta uno o due Retridin, vedi gente inetta girare con la spada season4 e le spalle season3, Retridin che vincono in arena sul puro culo dei proc e dei critici senza usare Hand o altro, cinque Retridin minimo per battleground con zero healer (anche i nuovi Druid Feral e Stunkin non scherzano), Retridin che campano i cimiteri ad Alterac Valley, Retridin che campano lo Scarlet Monastery, Retridin che girano per Nagrand cercando niubbetti da oneshottare, Retridin che - sinceramente - hanno veramente spaccato i coglioni.

Come ho già detto ho provato l'arena in 2x Retri con un mio caro e skillatissimo amico, il lag semplicemente osceno (complimenti, dopo due settimane) ci impedisce di fare il famigerato "sbrego" di danni™ sugli healer perchè, nononostante gli stiamo attaccati alle chiappe, otteniamo solo "U R 2 FAR AWAY LULZ" oppure "U R FACING TEH WRONG WAY OMGWTF" mentre quello saltella allegramente. Siamo passati da 1830 a 1690 in una sera, incontrando sopratutto Retridin in tutte le salse, team speculari dove si è perso - o vinto - semplicemente a fortuna, tanto che mi sono cominciato a chiedere perchè perdevo tempo anche io a cercare di giocare con il cervello la classe che ormai è la 1-2-3 del mese. Frustrazione aumentata naturalmente dal sistema di queue di Blizzard, per il quale becchiamo Mage+Rogue che battiamo facilmente e ci rendono *29* punti (risate!) e subito dopo un team Retridin+Retridin in season1 che vince sui proc e ci leva *22*punti (risate!)

Mi mancherà solarmi i bossini o "tankare" le instance in 2h, mi mancherà non dover reccare mentre difendo una flag e mi mancheranno ovviamente i crittoni da 3000-4000 sui cloth, ma non sono fatto per il god-mode, ho sempre detestato le classi imbakek che venivano rollate da tutti, sopratutto da Paladin frustrati, e sinceramente non vedo l'ora che spariscano tutti questi reroll dell'ultima ora che sanno fare dps ma non hanno manco fatto la quest epica della mount.

Ultima nota, i devs sembra stiano "monitorando" la situazione del Retridin e del suo mana in beta. E' questa, tanto per la cronaca: VIper_STUNG_0001.wmv - FileFront.com (http://files.filefront.com/VIper+STUNG+0001wmv/;12180100;/fileinfo.html)

50% mana succhiato in 8 secondi.

Pendragon
28-10-2008, 19.08.45
Giuro, nel battlegroup Cyclone il 99% dei team in arena ora presenta uno o due Retridin, vedi gente inetta girare con la spada season4 e le spalle season3, Retridin che vincono in arena sul puro culo dei proc e dei critici senza usare Hand o altro, cinque Retridin minimo per battleground con zero healer (anche i nuovi Druid Feral e Stunkin non scherzano), Retridin che campano i cimiteri ad Alterac Valley, Retridin che campano lo Scarlet Monastery, Retridin che girano per Nagrand cercando niubbetti da oneshottare, Retridin che - sinceramente - hanno veramente spaccato i coglioni.


parole sante, e senza offesa per chi lo gioca ma...

riguardo il testaggio, non bastano quindi i testing interni e le varie beta. devono usare il live per testare i nuovi contenuti? per chi come me fa SOLO pvp, lo trovo un'insulto visto che loggo solo per far quello e farlo in un ambiente remotamente bilanciato, non vedo perche' debba pagare e loggare per far cio' per cui c'e' gente che viene pagata, senza divertirmi per altro, perche' non so voi ma a me non piace perdere al 100% contro inetti solo perche' la loro classe e' troppo sbilanciata. poi ognuno resti della sua opinione, la blizzard fara' quel che gli pare con il suo gioco, ma per me, che mi diverto solo a fare pvp, e' uno schifo ritrovarmi le mie classi a livelli inaccettabili e vedere roba tipo retridin, arcane mage, muti rogues che fanno i loro sporchi comodi senza praticamente dare possibilita' alcuna agli altri (discorso generalizzato ma direi che e' lampante cio' che voglio dire).
caspiterina vedo girare nei battleground paladini full verdini (magari rerollati di corsa) che ti segano prima ancora di poterti accorgere che sei morto, e' sinceramente ai limiti del ridicolo.
poi ormai per me non fa nulla, ripeto non mi tange piu' la cosa, aspettero' finche' le cose non torneranno alla normalita'.
solo che mi sono permesso di dare la mia opinione, ovvero che questa patch un mese prima dell'espansione e' stata a dir poco spropositata, e che secondo me gia' ai tempi di tbc fu uno sbaglio, credevo che sarebbe servito di lezione e non sarebbe capitato nuovamente, mentre invece sembra che la blizzard voglia farne un trend, amen.
a me non piace, ad altri si, pazienza, non muore nessuno.

Vegeta1485
28-10-2008, 21.29.25
Il beta test è utile ma non penso sia veritiero al 100%, quindi ci deve essere comunque un periodo live/test ed è meglio che si svolga alla fine della TBC piuttosto che all'inizio di WoTLK.

Per quanto riguarda il fatto che il pala sia sgravo non ricordo chi ma se non sbaglio c'era qualcuno che diceva che all'80 diventava al pari delle altre classi.

Poi a dirla tutta ho visto molti che giocano con spec o metodi vecchi che ormai sono diventati quasi inutili (rogue sub senza daga in main hand e druido resto che non usa la tree form ad esempio) e mi chiedo quanti siano stati asfaltati da un paladino più per queste cose che per l'effettiva superiorità del suddetto.

Rockman
29-10-2008, 10.50.32
Per quanto riguarda il fatto che il pala sia sgravo non ricordo chi ma se non sbaglio c'era qualcuno che diceva che all'80 diventava al pari delle altre classi.

Poi a dirla tutta ho visto molti che giocano con spec o metodi vecchi che ormai sono diventati quasi inutili (rogue sub senza daga in main hand e druido resto che non usa la tree form ad esempio) e mi chiedo quanti siano stati asfaltati da un paladino più per queste cose che per l'effettiva superiorità del suddetto.

L'avevo scritto anche io, al 80 tutta questa potenza micidiale svaniva ed era decisamente bilanciato, perfino disperatamente svantaggiato (contro DK e Mage specialmente). Andava benissimo, veramente. Ora va' oom davvero velocemente e bastano 3 Mana Burn o 2 Viper Sting a metterlo completamente fuori gioco.
La loro scelta di omogenizzazione dell'equip ha sputtanato la spec, e non vogliono fare marcia indietro: bastava INT sui pezzi per sistemare la cosa.

Comunque gli hotfix ai Seal e Judgement of the Wise sono live, ammetto che nonostante sia passato da 900 a 450 mana circa per Judgement il problema non si sente tanto, mi sembra corretto comunque che si debba tenere d'occhio la barra del mana, sennò diventava veramente un cheat.

AmeR
03-11-2008, 14.23.57
Retri a parte, che è successo al coefficiente di +heal alle cure dei paladini holy? Mi son trovato con trinket attivato + avenging wrath a lanciare holy light da 10k abbondanti o_O Mai successo prima della 3.0, il massimo raggiungibile in full merciless era di 7-8k sui warlock.
Figo come han sistemato holy, con Beacon su di te e i glifi giusti il paladino è diventato l' healer da mischia per eccellenza.

Rockman
03-11-2008, 14.37.28
Retri a parte, che è successo al coefficiente di +heal alle cure dei paladini holy? Mi son trovato con trinket attivato + righteous fury a lanciare holy light da 10k abbondanti o_O Mai successo prima della 3.0, il massimo raggiungibile in full merciless era di 7-8k sui warlock.
Figo come han sistemato holy, con Beacon su di te e i glifi giusti il paladino è diventato l' healer da mischia per eccellenza.

Il cambiamento allo spell-power ha influenzato positivamente l'output curativo di tutte le cure, questo è vero. Ma il paladino holy è tutt'altro che figo in PvP, anzi è probabilmente l'healer più penalizzato di tutti. Beacon of Light consuma troppo mana e dura troppo poco per essere una magia facilmente dispellabile, e il Paladin è tuttora suscettibile a tutte le forme di interrupt/crowd-control/spell-lock che lo hanno rovinato per anni. Resta ancora il miglior healer per gli scontri di massa o l'arena 5v5, ma in scontri di scala minore rimane più efficente il priest e, per certi versi, lo Shaman (grazie a Earth Shield e la possibilità di fuggire trasformandosi in lupo).
Ironicamente, il Paladin ha superato il Druid: il nuovo damage generale disintegra il druido in forma umana e il nerf a Lifebloom è notevolissimo.


In compenso, il Retridin è stato afflitto da un nuovo nerf: tramite hotfix infatti è stato modificato Avenging Wrath che, adesso, mette di nuovo Forbearance. Il debuff è stato ridotto tuttavia a 2 minuti. Questo hotfix è stato implementato per indebolire la tattica sgrava del Paladin che poppa bolla e ali e macina ogni cosa per 12 secondi se non dispellato.
Un fix necessario sul Retridin, nonostante abbia praticamente nerfato Avenging Wrath (che dal punto di vista del damage-buff è peggiore che pre 3.0: siamo passati da 30% dmg e 1 min di Forbearance a 20% damage e 2 minuti) ma che ha avuto un impatto micidiale sul Paladin Holy, che ora non può più sfruttare bolla+ali per curare in caso di emergenza, e sul Protection che ha ulteriori difficoltà a gestire il threat a causa anche del precedente nerf ai Seal.

Sinceramente ritengo che Blizzard, al momento, non sappia davvero cosa stia facendo con questa classe. Le promesse di gap-closers sinceramente lasciano il tempo che trovano dopo quasi 5 anni, inutile sperare in Heroic Leap o qualcosa del genere.

Mi consolo: Shaman e Warlock sono messi peggio, tutto sommato il Paladin, in tutte le spec, è un paradiso rispetto a prima.

Rockman
04-11-2008, 03.19.14
http://img366.imageshack.us/img366/8168/3136gy6.jpg

http://img217.imageshack.us/img217/3073/4253aq7.jpg

dulcis in fundo

http://img217.imageshack.us/img217/613/5522ah9.jpg

Oh, ma no che al Mage lo nerfano eh... Per la cronaca, ho 407 resilience, mitigazione danno critico del 21% e questo significa che quello era 6,000+ di critico.
Senza parole.

Pendragon
04-11-2008, 18.43.00
eh che ci vuoi fare, ora come ora e' ingiocabile (specie per la lag e problemi vari di instabilita' dei server, anche se rido ogni volta che ripenso a quando leggevo in trade channel "LF5M retri paladin for ab premade" fino a pochi giorni fa, o comunque "inserisci classe/combo allucinante".
io ho smesso di dannarmici l'anima per ora, aspettiamo in santa pace l'expa e incrociamo le dita, come warrior sono abbastanza ottimista, mentre per il mio hunter sono convinto che continueranno i tempi duri, del tipo un'unica combo funzionante a malapena (hunter-druido in tbc, hunter-? in wotlk), con cui mi prendero' il gear per poi giocare tra amici a livelli di rating scandalosamente bassi, e che vuoi farci, finche' il nuovo pvp/bgs saranno divertenti e comunque anche in arena potro' dire di divertirmi si continua, senno' si vedra'.

Rockman
05-11-2008, 10.48.38
Ah, guarda, ieri sera era l'ultima occasione per tentare visto che oggi arriva il nerf finale con la 3.0.3 ma ci siamo arresi. Ne abbiamo parlato un po', ma era un'altalena, arrivati a 1800 scendiamo sempre a 1750 circa e poi risaliamo... da 1750 in poi si beccano sempre Moonkin, i Retridin diminuiscono un sacco, e 1 team su 2 ha un cazzo di Moonkin che cura benissimo, fa un burst esagerato, stunna, fa knockback, mette dot e ha quei cazzo di alberelli che fanno danni come un pet del hunter.
Così ieri, bon, abbiamo deciso di accontentarci. Mercoledì prossimo con i punti prenderò l'elmo S4 e resterò con le spalline orrende S2, però ieri siamo andati a farci 2 volte MGT per la fenicetta con gli amici.
Ironicamente, ho scoperto che speccato Retri con l'equip da healer addosso curo meglio di quando ero Holy prima e non finisco il mana comunque... -___-;

Elrond.
05-11-2008, 11.08.39
Per l'arena avreste dovuto sfruttare il boom iniziale delle prime due settimane, tra i team gladiator che avevano smesso di giocare e l'assenza di tattiche dovuta al totale cambamento delle classi e delle meccaniche. Senza considerare che il nerf del paladin si sente già un casino, e chi lo usa più AW in match più brevi di tre minuti?

Che poi, oh, OP il pala era OP (attualmente; ripeto che non pretendo di sapere quale fosse la situazione all'80), ma diavolo, siamo stati con un Righteous Fury che costava 1'400 mana per... mesi? Qualcosa del tipo: l'han buggato con la 2.2 e l'ha fixato con la 2.3, non ricordo esattamente. Già per il paladin holy era impegnativo refresharlo, in termini di disponibilità del mana, ma quel che ricordo chiaramente sono tutti i whine di paladin retri che in pratica non potevano più permettersi di refresharlo quando veniva dispellato.
Ma ora che hanno sconvolto l'ordine naturale delle cose, rendendo il paladin retri capace di farsi valere davanti a qualsiasi classe, lo fixano più rapidamente di quanto siano soliti fare con i bug, uh. Eh sì, sconvolgere l'ordine naturale delle cose, è questo il punto. I paladin retri erano la cosa nuova, per forza tutti a lamentarsi, quando fino al giorno precedente erano una free kill per quasi qualsiasi classe. Se maghi o rogue o warrior continuano a one shottarti, neanche arrivi a pensare hey, non dovrebbe andare così, l'han sempre fatto, è nell'ordine del mondo.

Comunque, nel momento in cui la Blizzard dice che cambierà nuovamente il paladin retri se questi nerf lo porteranno troppo indietro rispetto alle altre classi, io un po' ci credo. Non è in questione l'odio della Blizzard nei confronti di una classe, ma il fatto che la Blizzard non si sia dimostrata onestamente in grado di testare il gioco prima di mandarlo live e che il PTR si sia rivelato solo un espediente pubblicitario. EDIT: ok, ho detto una cazzata, non ci credo neanche io.

Rockman
05-11-2008, 11.52.12
Per l'arena avreste dovuto sfruttare il boom iniziale delle prime due settimane, tra i team gladiator che avevano smesso di giocare e l'assenza di tattiche dovuta al totale cambamento delle classi e delle meccaniche. Senza considerare che il nerf del paladin si sente già un casino, e chi lo usa più AW in match più brevi di tre minuti?


Ci abbiamo provato Elrond, ma i problemi sono stati due: 1) il lag mostruoso, era impossibile attaccare healer mobili; 2) su Cyclone i team Gladiator non si sono mica fermati, a 1600 incontravi ancora gente full-S4 o quasi... a volte odio la competitività PVP di questo battlegroup.



Che poi, oh, OP il pala era OP (attualmente; ripeto che non pretendo di sapere quale fosse la situazione all'80), ma diavolo, siamo stati con un Righteous Fury che costava 1'400 mana per... mesi? Qualcosa del tipo: l'han buggato con la 2.2 e l'ha fixato con la 2.3, non ricordo esattamente. Già per il paladin holy era impegnativo refresharlo, in termini di disponibilità del mana, ma quel che ricordo chiaramente sono tutti i whine di paladin retri che in pratica non potevano più permettersi di refresharlo quando veniva dispellato.
Ma ora che hanno sconvolto l'ordine naturale delle cose, rendendo il paladin retri capace di farsi valere davanti a qualsiasi classe, lo fixano più rapidamente di quanto siano soliti fare con i bug, uh. Eh sì, sconvolgere l'ordine naturale delle cose, è questo il punto. I paladin retri erano la cosa nuova, per forza tutti a lamentarsi, quando fino al giorno precedente erano una free kill per quasi qualsiasi classe. Se maghi o rogue o warrior continuano a one shottarti, neanche arrivi a pensare hey, non dovrebbe andare così, l'han sempre fatto, è nell'ordine del mondo.

Io il Retri lo giocavo anche prima della patch e avevo già un equip di tutto rispetto (tutto S3/S4 compresa arma, presa faticosamente durante la S3 in combo Holy/Warrior) con il quale potevo permettermi ottimi risultati in PvP di massa e vittorie contro alcune classi più svantaggiate (Warrior, Rogue, Shaman Enhancement) mentre ero carne da macello totale per le altre, sopratutto quelle a mana-drain. Quest'ultime sono proprio le classi che hanno whinato principalmente e concordo perfettamente che la comunità non si è davvero adattata alla nuova situazione dimostrando non solo palese incapacità di giocare con fantasia e inventiva, ma anche che Blizzard effettivamente ascolta il QQ dei giocatori, nonostante lo neghi. Tant'è che Ghostcrawler, il blue-poster della Beta, si è dato un po' la zappa sui piedi proprio annunciando il nerf a Avenging Wrath, sostenendo che a molti giocatori "non piaceva venire asfaltati in poch secondi". Aldilà di battute come "il figlio del presidente gioca Druid", il problema è fare contenta quella larga fetta della comunità che gioca per vincere nell'economia di un sistema PvP completamente basato su ricompense materiali. Il Retridin è stato vittima di una mentalità distorta, se la stessa cosa fosse accaduta allo Shaman Enhancement, altra spec veramente broken, mi sarei aspettato la stessa reazione. Magari qualcuno non se lo ricorda, ma tutto questo è successo e sta succedendo di nuovo al Warlock: prima sukava terribilmente (pre-TBC), poi ha dominato il PvP per mesi (TBC), ora è ridotto a una free-kill perchè la maggior parte dei Warlock imbakek non ha capito che non può più tankare con Drain Life e Fear, cosa che era già ridicola di per sè. WoW ha un PvP che nonostante la mancanza di equilibrio può essere divertentissimo con un po' di inventiva e abilità. Per questo adoro alcuni battleground dove si può sfruttare la geografia come AV e AB.



Comunque, nel momento in cui la Blizzard dice che cambierà nuovamente il paladin retri se questi nerf lo porteranno troppo indietro rispetto alle altre classi, io un po' ci credo. Non è in questione l'odio della Blizzard nei confronti di una classe, ma il fatto che la Blizzard non si sia dimostrata onestamente in grado di testare il gioco prima di mandarlo live e che il PTR si sia rivelato solo un espediente pubblicitario. EDIT: ok, ho detto una cazzata, non ci credo neanche io.

Al Retridin manca un gap-closer, tutto lì. Concordo con i devs che non si può mettere un ulteriore debuff à la Mortal Strike, non prendiamoci in giro, ma serve qualcosa che permetta di mantenersi in range col bersaglio, è ridicolo essere kitati da tutte le classi, a cominciare dai Mage e Hunter per finire con Preti e Druidi. Qualcosa tipo Heroic Leap o un debuff come Slow, qualsiasi cosa, basta che si possa continuare a menare senza sentirsi perfetti deficenti.

A me il Retridin continua a piacere, comunque. E' molto più divertente e imprevedibile di prima, con buona pace delle alette che ormai posso togliere anche dalla barra. Però Blizzard ha dimostrato che l'Arena è stata troppo incisiva, e l'ha anche ammesso, dicendo che forse è ora di cambiare atteggiamento. Speriamo.

djnat
05-11-2008, 11.59.21
A dire il vero se non sbaglio Ghostcrawler aveva scritto che a molti giocatori "non piaceva venire shottati in pochi secondi essendo incapaci di reagire" data l'invulnerabilità del pala sotto DS.

Rockman
05-11-2008, 12.25.22
A dire il vero se non sbaglio Ghostcrawler aveva scritto che a molti giocatori "non piaceva venire shottati in pochi secondi essendo incapaci di reagire" data l'invulnerabilità del pala sotto DS.

Appunto, hanno cambiato qualcosa perchè a molti giocatori non piaceva. Hanno ascoltato i QQ. Che poi, è stato un hotfix a dir poco ridicolo. Bastava che i due effetti si sovrapponessero a vicenda o attivassero un cooldown come i trinket, le ali ora sono totalmente inutili in PvP.

Sir Petrus
05-11-2008, 16.15.22
Ma non li eliminano dal gioco ^|^ ??

Elrond.
06-11-2008, 04.35.09
Rockman, mi toglieresti una curiosità, hai intenzione di andare retri main spec, nella WotLK?

Rockman
06-11-2008, 11.06.02
Rockman, mi toglieresti una curiosità, hai intenzione di andare retri main spec, nella WotLK?

Sinceramente non lo so, dipende da cosa servirà al mio gruppo di volta in volta, tecnicamente potrei pure dover speccare Prot in certe occasioni. Per un bel po' di raid "grossi" non se ne parla, prima ho da ottantare due personaggi e recuperare il miglior equip iniziale possibile, quindi per le instance normali dipende se sarà necessario o meno respeccare Holy. Come dicevo l'altro ieri ho fatto MGT normale speccato Retri ma curando con equip da healer e non ho avuto nessun problema di mana o altro, quindi se le prime instance fossero così potrei restare tranquillamente Retri, che mi viene molto più comodo per cazzeggiare ed expare. In teoria entro Natale dovrebbe arrivare la Double spec...


Comunque consiglio a tutti i Paladin di usare Seal of the Martyr ora come ora, fa danni allucinanti... E' vero che consuma HP, però basta curarsi con AotW ogni volta che procca e si risolve il problema.

hammerpowa
06-11-2008, 13.24.14
Ciao a tutti, leggo questo forum da parecchi anni, prima per la sezione di Diablo e ora dopo un paio d'anni su Wow per questa sezione.
Solitamente posto poco, sono quasi invisibile, mi accontento di spiare le mosse del mio GM Golemicus eheheh.
Scherzi a parte, ho trovato molto interessante questa discussione, poichè sia su Diablo, che su Wow, il mio main è sempre stato un paladino, holy dall'inizio per quanto riguarda Wow.

Ci sono a mio modo di vedere dei punti fermi da tenere in considerazione in questa discussione e cercherò di essere il più obiettivo possibile.

Che il retradin sia in pve che in pvp avesse bisogno di di un boost credo sia cosa nota a tutti. All'uscita di tbc era la classe più bistrattata che si potesse incontrare. Un piccolo boost lo ottenne circa un annetto fa, ma pur rivalutandolo non lo metteva minimamente in competizione con le altri classi.

Con la 3.0.2 hanno fatto un gran lavoro sul pala retri, sinceramente esagerato, non si può negare. Una delle classi con più lacune di Wow è arrivata a toccare livelli molto vicini alla God Mode, sia in pvp dove il burst damage era diventato allucinante, sia in pve dove il Judgement of Wisdom aveva trasformato i retri paladin nelle nuove batterie del mana.

Quindi trovo sacrosanto un nerf a favore del bilanciamento delle classi, soprattutto per quanto riguarda il pvp.

Se posso aggiungere una riga di Whine (dai concedetemelo ^_^) mi stupisce però la solerzia del nerf sopraggiunto con la 3.0.3, visto che sono due anni che torme di persone si lamentano ( a mio parere giustamente) di quanto altre due classi siano overpowered per quanto concerne il pvp e nessuno del team di sviluppo ha mai battuto ciglio su questo argomento (anzi ricordo una meravigliosa statistica della Blizzard dove venivano riportate le percentuali di presenza ai vari rating di certe classi dove i druidi e i rogue erano presenti ad alti rating il 400% di volte rispetto all' aspettativa con un bel "working as intended" alla fine).

Ma come detto, questo non vuole essere un post di Whine, e almeno una delle tre classi è stata nerfata.

Quello che mi fa mediamente alterare è COME questa classe è stata nerfata: per bilanciare un problema essenzialmente pvp sono stati toccati aspetti pve non solo per quella spec ma anche per le altre due spec della classe. Al posto che so...di Modificare le percentuali dei judgement in pvp (contro pg ostili) c'è stata una modifica generica anche per quanto riguarda il pve. Non credo fosse estrememente difficile sviluppare delle modifiche solamente riguardo l'output verso personaggi ostili e non verso gli npc, come il fear o la sheep hanno effetti differenti su npc o personaggi ostili una cosa similare poteva essere fatta.
Che dire poi del fatto che le modifiche sono andate a toccare anche le due altre spec della classe: io sono holy da sempre e tale rimarrò, avevo apprezzato l'aumento di dps da 200 a 420, aveva una certa ( :P) utilità quando soloavo questando.
Era stato fatto anche un ottimo lavoro sul paladino Holy, trasformandolo in classe più duttile e mobile (dalla vecchia "two botton class"), con il gioco del glifo holy light associato a beacon e glifo di flash of light su più target.E trovavo molto piacevole l'idea del judgement of light come nuova cura HoT che mi buffa l'haste.In carenza di healers Hot svolgeva molto bene il suo ruolo.
Ora mi ritrovo con un ulteriore buff all'haste del judgement (volendo anche esagerato) con il judgement che funziona anche sui ranged, ma con il grosso dei benefici perso per strada:
efficacia del judgement diminuta del 50%, possibilità di missare (dovrò puntare su item con spell hit?Ieri sera in raid missavo che era un piacere e non è bello trovarsi il MT a mezza vita poiche mi affidavo all'healing del judgement più il successivo cast ridotto di holy light in apertura), e l' impossibilità di mettere più judgement of light da parte dei paladini del raid sullo stesso target(che svolgeva molto bene il ruolo di HoT sul MT durante i boss).

Che dire, un paladino holy studiato per giocare sui judgement che subito dopo si trova questo bel gioco ampliato (range dei judgement e maggior haste) ma castrato dal punto di vista dell'efficacia.
E' come se l'amministrazione comunale regalasse alla mia squadra uno stadio da Champions league per poi obbligarmi a giocare solo con dei SuperTele.


Ecco la mia, buona gionata ^^

Rockman
06-11-2008, 13.42.17
Mi trovo d'accordo su tutto, anche se ammetto che non gioco il Paladin speccato Holy da un sacco di tempo e quindi ho solo testato brevemente con mano una spec (56/10/5) in beta con un premade 80. Sia come sia però è innegabile che tutti i rami del Paladin hanno fatto un balzo avanti poderoso rispetto a TBC e sia Holy che Retri ora sono abbastanza competitivi in PvP, cosa che fa solo piacere. Tra l'altro vi assicuro che spell come Sacred Shield e Divine Plea sono comodissime da usare :)

Comunque, resta il rammarico per questo atteggiamento di favoritismo di Blizzard, e solo tale si può chiamare. Da ieri alcuni devs sono semplicemente derisi in base a certe affermazioni fatte nei nuovi forum "di ruolo" istituiti sul sito americano di WoW. Affermazioni come "If Arcane is overpowered at all, it is nowhere near to the level that Retribution was. Sorry" in risposta a foto di Mage che producono circa 9,000 danni in 3 secondi a distanza con equip epico medio. E' vero che il Mage a 80 è molto ridimensionato, ma il Retridin è stato nerfato perchè al 70 rovinava apparentemente il divertimento agli altri, quindi dove sta l'equità non lo so.


Comunque, ci sono delle novità per tutti i rami in arrivo, a quanto pare:


Our eventual plan is to put Divine Shield on a shared 30 sec cooldown with Avenging Wrath. We also plan on changing Divine Shield's attack speed penalty (which isn't really much of a penalty) and have it apply to all damage done while the bubble is up.

Divine Protection would no longer have the attack penalty, but since Prot paladins typically talent out of that penalty, it won't have a big effect on tanking (though obviously that talent would need to do something slightly different).

All of this assumes that preventing AW from being used with DS actually makes the Ret tree a little more balanced. We'll need to monitor that a little bit longer first.

We are going to go ahead and change the mana drains to a percentage of mana so that Ret paladins don't lose so much larger a percentage of their mana than casters with 15K mana.

[...] Seriously, we are strongly considering letting Vengeance stack up to 5 stacks (perhaps for more points) to make sure sustained damage is still good enough. We may still add a secondary effect to Crusader Strike too. Burst is certainly easy to add if we need to, though I really hope we don't have to.

Holy paladin changes
We are probably going to modify a deep Holy talent or two to add additional damage (J of the Pure maybe). That’s pretty safe. We’re not hugely worried about Prot, because there’s this thing they can do with their shields that can do some pretty sweet burst damage….

E speriamo bene.

destino
06-11-2008, 15.05.48
in pve un retridin vestito di carta sviluppava 2200 dps premendo i tasti a caso sulla tastiera, direi che il nerf era sacrosanto pure su quel lato

Rockman
07-11-2008, 11.55.33
in pve un retridin vestito di carta sviluppava 2200 dps premendo i tasti a caso sulla tastiera, direi che il nerf era sacrosanto pure su quel lato


Fresca fresa, by Ghostcrawler:



4) What's going on with Arcane? Are we going to get a new rotation because we're perceived to be OP in PvP?
We would like to give you a new rotation mostly because Arcane Blast doesn't really work in PvE and because the PvP "rotation" seems to be: something -> something -> bored -> ARCANE BARRAGE!

On the OP issue, here is one of those times where people are calling for nerfs but we don't believe it's a problem. To everyone who thinks we knee jerk based on QQ posts, here is a case where that's not happening.

Qualcuno mi spieghi perchè la gente whina per il Pala e il Pala è nerfato, la gente whina per il Mage e il Mage "works as intended".