PDA

Visualizza versione completa : Perchè è migliore un Mac?



Speedy83
18-10-2008, 21.23.29
mi serve per cose da informatico: programmare, siti internet, grafica annessa e simili. Ovviamente, se capita qualcosa tipo encoding lo faccio ma deve capitare. Vorrei un computer che non si impalli o incasini spesso. Il problema dei virus è relativo: dal 2001 ad oggi saranno stati 5 in tutto, che ho tolto senza grossi problemi (sotto XP).

Simgiov
18-10-2008, 21.38.20
È migliore perchè è pronto da subito, non hai finestre a tutto schermo ma vedi sempre la scrivania sotto (da un senso di libertà :)), perchè è semplice, perchè non ha casini con bios, driver e cose simili, perchè tutti i programmi di iLife di integrano a vicenda.

:D Questa è al filosofia io non lo uso per programmare o cose strane, aspetta un esperto ;)

Black Dog
19-10-2008, 12.03.14
Dipende in cosa programmi, se devi programmare per piattaforme MS è stupido comprarsi un Mac, a meno che non vuoi programmare sia su Win che Mac, allora attivi BootCamp e lavori su entrambe le piattaforme :)

Se devi lavorare con Java ovviamente non c'è differenza, Eclipse ed altri environment sono cross-platform e ovviamente Java gira ovunque.

Se conosci tutte le scorciatoie di Photoshop e simili, lavorarci su Mac è un pò una pigna in culo: i menu a tendina in alto non rispondono ai comandi tipo alt+F, ciò rallenta il flow di lavoro per chi come me ha molta dimestichezza con le shortcut.
Adobe inoltre da quando ha iniziato a fare la piattaforma Adobe CS ha un pò trascurato la versione Mac, tecnicamente parlando... si spera che con la CS4 si siano rimessi in pari.

Faccio il webdesigner e ho preso il Mac perchè ero stufo dell'ambiente Windows, comunque per lavorare sui siti non ci sono differenze, la comodità del Mac è che puoi emulare Windows e vedere quindi contemporaneamente più versioni del sito su più browsers (ad esempio FireFox 2 in alcuni casi renderizza in maniera un poco diversa dalla versione Win).

La scelta secondo me alla fine ricade sull'interfaccia: ti assicuro che presa dimestichezza, quando apri windows ti senti oppresso, un pò come quando torni dalla svizzera in italia, è tutto più sporco =D
Ciò vale anche nei confronti di Vista, secondo me -e un sacco di testate specialistiche- l'interfaccia di Vista è peggiorata (finestre glass? che cagata :tsk:)
Insomma, exposè e spaces ti cambiano la vita :)

E poi considera il fattore inquinamento acustico: i Mac sono tutti silenziosi, al contrario degli scatolotti pc-desktop. Sembra una cazzata, ma una volta che riaccendi un pc te ne rendi conto.
Inoltre i Mac consumano meno corrente elettrica essendo tutti basati su piattaforme mobile (eccetto il mac pro).

Se conti di comprare un MacBook 13" metti in conto di comprare anche un monitor esterno (200-300€) + adattatore per l'uscita video, è impossibile coddare una giornata su un monitor cosi piccolo.


non hai finestre a tutto schermo ma vedi sempre la scrivania sotto (da un senso di libertà :))
su programmi come photoshop ciò è una merda.
Garageband o Premiere/Final Cut e altri programmi "grossi" sono inutilizzabili in finestra, ci son talmente tanti pannelli che Garageband e iMovie li trovo troppo compressi a tutto schermo su un 20" wide :|


perchè è semplice
come tutti i computer ha bisogno del suo apprendimento


perchè non ha casini con bios, driver e cose simili
ha sicuramente meno casini in generale, se crasha un'applicazione non tira giù tutto il sistema :cool:

Speedy83
19-10-2008, 13.26.10
ammappa black, che panoramica! :D

dunque, studio informatica (non ingengneria ma Scienze MM.FF.NN) e quindi mi capita un po' di tutto sottomano. Per hobby e per alcuni esami faccio siti internet con php e mysql.

In effetti, tra le cose che scassano, c'è il rumore e la lentezza dovuta al fatto stesso che sono portatili di cui non è ho mai capito la ragione ma vabbè...

La questione driver mi interessa parecchio visto che su win c'è una babilonia di driver ufficiali, moddati, ottimizzati o non presenti perchè la macchina è troppo vecchia. Penso che quest'ultima cosa sia uguale anche su mac.


Inoltre i Mac consumano meno corrente elettrica essendo tutti basati su piattaforme mobile (eccetto il mac pro).

in effetti pensavo di orientarmi su un pro proprio per la dimensione dello schermo. :\

Black Dog
19-10-2008, 13.45.41
dunque, studio informatica (non ingengneria ma Scienze MM.FF.NN) e quindi mi capita un po' di tutto sottomano. Per hobby e per alcuni esami faccio siti internet con php e mysql.
stessa situazione mia prima dello switch... magari fai anche tecnologie web e multimediali a udine? XD


La questione driver mi interessa parecchio visto che su win c'è una babilonia di driver ufficiali, moddati, ottimizzati o non presenti perchè la macchina è troppo vecchia. Penso che quest'ultima cosa sia uguale anche su mac.
su mac non ci sono driver da aggiornare, la macchina è come una console. ogni tanto esce qlc update, basta installarlo, sono tutti forniti da apple stessa.
Se installi Win via bootcamp devi prima creare un cd di driver, la procedura è automatica da OSX. Alcuni test indicano che windows/alcune applicazioni girano meglio su mac che pc. Penso che ciò accade perchè i driver mac sono più ottimizzati, essendo come già detto la piattaforma pressochè unica.


in effetti pensavo di orientarmi su un pro proprio per la dimensione dello schermo. :\
beh denaro, permettendo :)
nel mbp mi pare diano l'adattatore video di serie, controlla nel caso ti serva.

Speedy83
19-10-2008, 14.15.03
stessa situazione mia prima dello switch... magari fai anche tecnologie web e multimediali a udine? XD
no studio a bari per il momento ma spero di fare la specialistica a milano :P


stessa situazione mia prima dello switch... magari fai anche tecnologie web e multimediali a udine? XD

beh denaro, permettendo :)
nel mbp mi pare diano l'adattatore video di serie, controlla nel caso ti serva.

ah si certo però ma l'ultimo risale al 2003.
ma l'adattatore serve solo per collegarsi al monitor? perchè a me bastano anche 15" :)

eFFeeMMe
19-10-2008, 14.45.37
Se devi lavorare con Java ovviamente non c'è differenza, Eclipse ed altri environment sono cross-platform e ovviamente Java gira ovunque.

Guarda che ce ne stanno taaaaaaaaaaaaanti di linguaggi interpretati/basati su bytecode intermedio come il Java :D Bella analisi comunque.

Non è troppo in-topic, ma per comparare metto perché per la programmazione preferisco Linux:
-Se sai quello che fai puoi smanettare in eterno con cose tipo librerie bleeding-edge e software in generale: il filesystem resta pulito (e deframmentato).
-I progetti open-source forniscono sempre degli script bash di compilazione/installazione. Metodo imho migliore di qualsiasi blob binario. Quegli stessi script li producono gli IDE Linux in automatico.
-I repository sono dio
-Puoi impostare il Window Manager come ti pare
-Avere più desktop è comodissimo. Premere ctrl-alt-destra/sinistra un po' meno, ma meglio che sprecare soldi su un secondo monitor.

Detto questo, puoi sempre prendere un Mac e metterci Linux :sisi:

Speedy83
19-10-2008, 15.15.07
in effetti avere 3 OS su un solo notebook è ottimo.

Black Dog
19-10-2008, 16.04.01
in effetti avere 3 OS su un solo notebook è ottimo.
a questo scopo, tengo da parte questo link (http://www.google.com/bookmarks/url?url=http://www.flickr.com/photos/foskarulla/2310220114/&ei=TTz7SNV0hejxA-2x5cYK&sig2=dKD6aN9nXR703nmwk0il2g&ct=b) per quando avrò la possibilità di ripristinare il mac :nerdsaw:


Guarda che ce ne stanno taaaaaaaaaaaaanti di linguaggi interpretati/basati su bytecode intermedio come il Java :D Bella analisi comunque.
infatti ho scritto "ed altri ambienti" :)


-Avere più desktop è comodissimo. Premere ctrl-alt-destra/sinistra un po' meno, ma meglio che sprecare soldi su un secondo monitor.
uh? con spaces si preme ctrl+freccia... inoltre un secondo monitor non è affatto uno spreco. fare grafica su un monitor 15" è abbastanza limitante, cosi come scrivere codice. Da un 20" wide in su riesci a tenere 2 A4 side-by-side in 2 programmi diversi o comodamente avere 2 sourcefile aperti side-by-side senza resizzare di continuo la finestra (cosa utilissima ad esempio per il web, dato che l'html e il css vanno a braccetto).
Personalmente sono contentissimo di avere la portabilità di un 13" e l'operabilità di un desktop... sono molto contento degli upgrade fatti al nuovo mb che lo rendono quasi un mbp compatto; poi ovviamente ognuno fa le scelte in base alle proprie abitudini :Palka:

Speedy83
19-10-2008, 17.53.52
a questo scopo, tengo da parte questo link (http://www.google.com/bookmarks/url?url=http://www.flickr.com/photos/foskarulla/2310220114/&ei=TTz7SNV0hejxA-2x5cYK&sig2=dKD6aN9nXR703nmwk0il2g&ct=b) per quando avrò la possibilità di ripristinare il mac :nerdsaw:

404


Da un 20" wide in su riesci a tenere 2 A4 side-by-side in 2 programmi diversi o comodamente avere 2 sourcefile aperti side-by-side senza resizzare di continuo la finestra (cosa utilissima ad esempio per il web, dato che l'html e il css vanno a braccetto).
in effetti, quando scrivi tanto codice da far si che la barra di scorrimento diventi un chicco di riso, l'utilità di un mega schermo c'è eccome; a volte mi sembra piccolo anche un 17". Però ora non posso permettermi uno schermo bis "solo" per scrivere codice e per fortuna, al momento, i codici chilometrici sono rari.

AmeR
19-10-2008, 17.58.56
Per il sistema operativo.

Black Dog
19-10-2008, 19.23.41
404
a me funziona :look:
prova cosi Flickr: Search (http://www.flickr.com/search/?q=quad%20boot%20macbook&w=all&s=int)
altrimenti vai su flickr e cerca "quad boot macbook".


Però ora non posso permettermi uno schermo bis "solo" per scrivere codice e per fortuna, al momento, i codici chilometrici sono rari.
Beh un film... cmq ci credo bene, bisogna vendere un rene per comprare portatili del genere :(

Speedy83
19-10-2008, 22.48.33
a me funziona :look:
prova cosi Flickr: Search (http://www.flickr.com/search/?q=quad%20boot%20macbook&w=all&s=int)
altrimenti vai su flickr e cerca "quad boot macbook".
Ora funziona...

LOL 4 OS su un macbook XD

MarcoLaBestia
20-10-2008, 12.18.50
su programmi come photoshop ciò è una merda.
Garageband o Premiere/Final Cut e altri programmi "grossi" sono inutilizzabili in finestra, ci son talmente tanti pannelli che Garageband e iMovie li trovo troppo compressi a tutto schermo su un 20" wide :|
prova su un 24. :sbav:

Black Dog
20-10-2008, 12.38.20
prova su un 24. :sbav:
son sicuro vada molto meglio ;) sempre usandoli a fullscreen

Speedy83
20-10-2008, 12.51.25
prova su un 24. :sbav:
we paesà! XD

Magari sarà pure touch screen: i menu li sposti col dito XDXDXD

Black Dog
20-10-2008, 13.20.26
we paesà! XD
Magari sarà pure touch screen: i menu li sposti col dito XDXDXD
vah, se ti compri questo (http://www.hp.com/united-states/campaigns/touchsmart/#/Main/) c'hai anche la luce colorata per la tastiera. loro si che sono phiiighi :sisi:

eFFeeMMe
20-10-2008, 14.07.17
infatti ho scritto "ed altri ambienti" :)Pardon, pensavo ti riferissi ad altri IDE come Eclipse e non ad altri linguaggi.



uh? con spaces si preme ctrl+freccia... inoltre un secondo monitor non è affatto uno spreco. fare grafica su un monitor 15" è abbastanza limitante, cosi come scrivere codice. Da un 20" wide in su riesci a tenere 2 A4 side-by-side in 2 programmi diversi o comodamente avere 2 sourcefile aperti side-by-side senza resizzare di continuo la finestra (cosa utilissima ad esempio per il web, dato che l'html e il css vanno a braccetto).
Personalmente sono contentissimo di avere la portabilità di un 13" e l'operabilità di un desktop... sono molto contento degli upgrade fatti al nuovo mb che lo rendono quasi un mbp compatto; poi ovviamente ognuno fa le scelte in base alle proprie abitudini :Palka:

Esatto :D Parlo infatti da coder: per me è oramai naturale tenere il codice sul desktop centrale, la documentazione su quello a sinistra, e il compilato/interpretato del momento su quello a destra. Non avrò mai bisogno di vedere più di un desktop alla volta. Un grafico troverà invece comodo avere gli strumenti e magari uno zoom-in dell' immagine su un monitor, e l' immagine che va a modificare sempre visibile su un altro monitor fisico.

Black Dog
20-10-2008, 14.31.38
Un grafico troverà invece comodo avere gli strumenti e magari uno zoom-in dell' immagine su un monitor, e l' immagine che va a modificare sempre visibile su un altro monitor fisico.
sul monitor del portatile tengo in generale finestre di comunicazione, itunes, ecc, sul grande il lavoro.
ho provato ad usare il multidesktop ma fa perdere tempo quando modifichi magari 1-2 righe di codice e fai mela+r nel browser x vedere gli aggiornamenti. ci vuole più tempo a fare l'animazione e focalizzarsi sulla finestra che avere nello stesso desk.
altro discorso quando programmi, che lanci una compilazione che ci mette più tempo e quindi diventa vantaggioso.
poi ognuno ha i suoi flow di lavoro ovviamente.