PDA

Visualizza versione completa : [Soffoco] Profumo troppo forte...



stan
28-09-2008, 17.40.23
Ave popolo.

Immagino che non ci siano troppi novelli profumieri qui dentro, ma io ho un grosso problema che richiede un intervento urgente. In casa mia c'è qualche disgraziato che si spruzza un profumo maledetto, e se ne mette così tanto che prima arriva il profumo e poi arriva la persona, il problema è che questa fottuta fragranza di merda me la devo respirare in casa io quando quella persona se ne va. A parte misure drastiche e bellicose come urinare nel flacone, che cazzo posso fare?

Pensavo di svuotarlo in parte e poi aggiungere acqua, ma il colore potrebbe cambiare e mai e poi mai sottovalutare il nemico, si rischia di prenderlo nel baugigi. Mi serve una furba misura, astuta e implacabile, magari da non far rendere conto che il prodotto è stato manipolato. Visto che le spruzzate sono almeno 5, l'ambiente circostante il soggetto si riempe di questo lezzo invadente, devo trovare un modo per ingannare il suo naso...

Aiuto, sono nelle vostre mani, sto soffocando, poi anche il borotalco...ora vado a giro col lanciafiamme cazzo.

Daniel_san
28-09-2008, 17.42.39
Intanto devi dirgli, maschio o femmina che sia, che si profuma peggio di una zoccola.
Prima cosa mortificazione! :sisi:

Poi apri le finestre.

Mischa
28-09-2008, 17.47.16
Innanzitutto, identifica la fonte del danno. Una volta identificata, se puoi impediscile direttamente l'accesso agli spazi che occupi, oppure se proprio non potessi farlo, evitala allontanandoti, non trascurando di far notare la cosa, e ricambiando la cortesia ogni volta che ti capitasse d'aver occasione di accedere ai suoi spazi, esprimendo la tua contrarietà in violenti spasmi di fetida flatulenza accompagnati da splendidi sorrisi, anche a costo di cagarti addosso (bene o male, il messaggio passerebbe: oltretutto, potresti sempre minacciare di pulirti sul divano o sul copriletto - però mi raccomando, sempre sorridendo).

stan
28-09-2008, 17.48.18
Si ma iniziano ad esserci i pinguini e gli orsi polari fuori porco di un cazzo! Io mica posso morire di freddo. Faccio notare sempre l'esuberanza nell'uso di questa schifezza ma vengo mandato a fanculo, ho una candelina brucia odori, ma non posso andare avanti così, si devono correggere le cause e non agire sugli effetti...

edit: non posso compiere atti estremi come il cagare nei suoi spazi, perchè bene o male coincidono anche coi miei.

Il flacone signori! Agire sul flacone!

Khorne
28-09-2008, 17.53.24
Non vedo perché escludere l'opzione-urina.

stan
28-09-2008, 17.57.53
I mezzi estremi non sono supportabili, il soggetto potrebbe allontanarmi dalla mia dimora e un'azione del genere spalancherebbe per me le porte di un futuro glorioso da hobo, malvivente o pornoattore.

Deep61
28-09-2008, 17.57.59
Si ma iniziano ad esserci i pinguini e gli orsi polari fuori porco di un cazzo! Io mica posso morire di freddo. Faccio notare sempre l'esuberanza nell'uso di questa schifezza ma vengo mandato a fanculo, ho una candelina brucia odori, ma non posso andare avanti così, si devono correggere le cause e non agire sugli effetti...

edit: non posso compiere atti estremi come il cagare nei suoi spazi, perchè bene o male coincidono anche coi miei.

Il flacone signori! Agire sul flacone!


Hai ragione Stan, agiamo sul flacone ....buttalo fuori dalla finestra ....lui ..:asd:

In fondo non è anch'esso un flacone ambulante ?


Io opterei per la renza senza vergogna, rumorosa , prolungata ed estremamente odorosa..

Fagioli servono uniti a Coca Cola , casomai fosse immune alle flatulenze..:asd:


Deep

Ghostkonrad
28-09-2008, 23.01.36
Hai provato a parlargliene? :asd:

Comunque condivido, io detesto il profumo ultracarico; mi da la nausea. :vomit:

Di0
28-09-2008, 23.04.33
E' fondamentale sapere se si tratta di uomo o donna, per poter delineare una strategia efficace. :sisi:
Ed è anche fondamentale capire con che tipo di profumo abbiamo a che fare. :stratega: Cerca di copiare e postare la targhetta degli "ingredienti".

Ghostkonrad
28-09-2008, 23.07.18
Ma non ho ben capito, "qualche disgraziato in casa mia" fa riferimento a coinqulini o a persone che si introdurrebbero furtivamente nel tuo domicilio per appestarti la casa? :asd:

Di0
28-09-2008, 23.09.06
Io sto iniziando ad intravedere una soluzione che è un compromesso abbastanza malvagio, ma meno drastico della "eau de urine". :asd:

funazza
28-09-2008, 23.09.08
lanciagli addosso un cerino mentre si sta spruzzando, fine.

Bravaccio
28-09-2008, 23.59.44
Non vedo perché escludere l'opzione-urina.

:birra:

quoto
punto

danleroi
29-09-2008, 05.19.47
Ma Bejita non aveva un problema simile ma opposto tempo fa? Comunque ti consiglio di affrontarlo/a nel momento che si inprofuma e mostrarci tutto il tuo disappunto. Se ti da retta vuol dire poi che ti tiene in considerazione come parere, altrimenti scopri che per lui non vali un cavolo.

FALLEN_ANGEL_664
29-09-2008, 06.57.13
Io sto iniziando ad intravedere una soluzione che è un compromesso abbastanza malvagio, ma meno drastico della "eau de urine". :asd:

Di nuovo il peperoncino? :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

destino
29-09-2008, 07.58.42
prendi il tipo/a e le/gli parli, facendogli/le notare che ti senti male quando senti quel profumo, quindi per cortesia di smettere di usarlo o di adoperarlo in quantità minime.

Se ti ride in faccia e continua, alla volta successiva entri in bagno con un'accettata sulla porta iniziando a gridare e tentando di imitare questo volto

http://www.btinternet.com/~digital.wallpapers/desktops/the_shining.jpg

angelheart
29-09-2008, 10.56.40
Intanto devi dirgli, maschio o femmina che sia....


se puoi impediscile direttamente l'accesso agli spazi che occupi.

Mischa riesce sempre a fugare ogni tuo dubbio :rolleyes:


lanciagli addosso un cerino mentre si sta spruzzando, fine.

questo è il commento definitvo :roll3:


Qualora Mischa avesse sbagliato e il soggetto fosse maschio, eterosessuale, porta a casa 2-3 ragazze carine che facciano commenti disgustati sull'odore nell'ambiente.

Mischa
29-09-2008, 11.57.35
Qualora Mischa avesse sbagliato e il soggetto fosse maschio, eterosessuale, porta a casa 2-3 ragazze carine che facciano commenti disgustati sull'odore nell'ambiente.Io ho semplicemente parlato di identificare "la fonte del danno" (visto che stan aveva genericamente parlato di "qualche disgraziato", era aperta l'ipotesi che non sapesse chi era il soggetto in questione), pertanto femminile nella frase, ma ciò non implica necessariamente che la fonte del danno sia donna, né soprattutto che io l'abbia affermato :D

stan
29-09-2008, 12.09.37
Vabbè oh io lo facevo per pudore, si tratta di un familiare masculo, che non posso nè ardere vivo nè indispettire troppo perchè mi mantiene, ok? :asd:


Ma Bejita non aveva un problema simile ma opposto tempo fa? Comunque ti consiglio di affrontarlo/a nel momento che si inprofuma e mostrarci tutto il tuo disappunto. Se ti da retta vuol dire poi che ti tiene in considerazione come parere, altrimenti scopri che per lui non vali un cavolo.

Uhm, non mi suona come novità.

Comunque mi fa piacere che siate fantasiosi e creativi, ma io ho chiesto misure che possano applicarsi alla realtà, ho bisogno di qualcuno che sappia davvero come manipolare quei malefici fluidi...

Tra le altre cose sta per uscire, questo significa che una nube tossica invaderà il mio habitat, e forse morirò.


Lascio la mia collezione di tappi per bottiglie a Sano (perchè uno con un nick così si merita qualcosa), i cellulari rotti a StewieGriffin83, e per doveri contrattuali il mitico cd di monkey island 2 a guybrush20910.

Addio.