PDA

Visualizza versione completa : Cena di classe



.nageki.
26-09-2008, 23.45.14
Volevo chiedervi un'informazione.

Vorrei organizzare una cena di classe con i miei vecchi compagni delle elementari. Alcuni li ho ritrovati su Facebook, MySpace e Splinder. Altri li ho rivisti per strada ... ma un paio di questi sono scomparsi nel nulla. Se non riuscissimo atrovarne i contatti, dite che potrei farmeli dare dalla mia vecchia scuola ? (magari abitano ancora con i genitori oppure tramite questi ultimi posso contattare i figli). Dite che è possibile oppure la privacy mi frega ? :|

HanSolo
26-09-2008, 23.52.31
Volevo chiedervi un'informazione.

Vorrei organizzare una cena di classe con i miei vecchi compagni delle elementari. Alcuni li ho ritrovati su Facebook, MySpace e Splinder. Altri li ho rivisti per strada ... ma un paio di questi sono scomparsi nel nulla. Se non riuscissimo atrovarne i contatti, dite che potrei farmeli dare dalla mia vecchia scuola ? (magari abitano ancora con i genitori oppure tramite questi ultimi posso contattare i figli). Dite che è possibile oppure la privacy mi frega ? :|

se conosci nome e cognome dei diretti interessati e quindi dei genitori alla fine,puoi trovarli chiamando il 1254 insomma quel numero per trovare indirizzi e nominativi in tutta italia.nel caso se hai ancora conoscenze in quella scuola non credo ti puntino il fucile se cerchi un numero di un ex compagno di classe.

Kiara
26-09-2008, 23.58.14
Magari non vogliono farsi trovare:asd:

.nageki.
27-09-2008, 00.04.17
purtroppo non so nulla dei genitori, oltretutto uno dei miei compagni non aveva nemmeno il telefono .. ma si parla di oltre 20 anni fa .. magari ora i suoi hanno deciso di convertirsi alla tecnologia :sisi: e se non vogliono farsi trovare .... bhe li troverò lo stesso :sisi:

Fabio
27-09-2008, 00.15.15
Tutti su Facebook in sto periodo... ma che è, l'assalto alla diligenza? :D

.nageki.
27-09-2008, 00.17.06
A me Facebook fa schifo, l'ho usato solo per cercare gente :)

Daniel_san
27-09-2008, 00.40.50
Ma veramente vuoi fare una cosa del genere? :eek2:
Io sono anni che evito come la peste cene con i vecchi compagni di scuola. Figurati che in quelle due occasioni in cui ci sono andato mi ci hanno portato con l'inganno.

Ad ogni modo per la questione sulla privacy la scuola non può rilasciarti nulla. :nono:

Squizzo
27-09-2008, 01.04.03
a mali estremi...il parroco sa tutto di tutti :teach: presumo anche se se ne sono andati da altre parti o se sono schiattati :sisi:

Kiara
27-09-2008, 01.57.23
Io sono anni che evito come la peste cene con i vecchi compagni di scuola. Figurati che in quelle due occasioni in cui ci sono andato mi ci hanno portato con l'inganno.


a tal proposito se qualcuno ve lo chiede io a fine ottobre sono in polonia.:sisi:

Daniel_san
27-09-2008, 02.10.33
Io non li voglio vedere per due motivi:

1. Se per caso hanno avuto più successo di me nella vita potrei avere un rosicamento infinito, e non lo voglio scoprire.

2. Se ho avuto più successo io, l'averli frequentati mi comporterebbe una depressione senza limiti.

Quel che ripeto spesso a mio fratello che ogni volta s'inventa cene con tutti, pure con gente di qualche vacanza estiva di millenni fa, è che ci sarà un motivo se hai smesso di frequentare certe persone?
Io le persone che ho incontrato nella mia vita con le quali ho stretto, nei limiti del possibile, ho sempre cercato di mantenerci un legame, se con gli altri non l'ho fatto è perché non volevo frequentarli.
Tra l'altro non ho neanche quest'attaccamento al passato e di celebrare i bei momenti non ho interesse, piuttosto che ricordare le cose pazze fatte all'epoca suggerisco di farne altre nuove! :sisi:

ding
27-09-2008, 02.58.34
Tutti su Facebook in sto periodo... ma che è, l'assalto alla diligenza? :D
non lo sai? facebook ha battuto il porno come click :asd:

comunque boh.. che è 'sta moda ora? già che domenica prossima in teoria fanno una cena con quelli delle medie, che al 90% son quelli delle elementari, e si stava pensando ugualmente di farla di quelli delle elementari (ed eravamo TRENTACINQUE :| E SI TROVANO TUTTI.) ... boh.. mi perplime tutto ciò asd.

zappeo
27-09-2008, 02.58.53
Io non li voglio vedere per due motivi:

1. Se per caso hanno avuto più successo di me nella vita potrei avere un rosicamento infinito, e non lo voglio scoprire.

2. Se ho avuto più successo io, l'averli frequentati mi comporterebbe una depressione senza limiti.

Quel che ripeto spesso a mio fratello che ogni volta s'inventa cene con tutti, pure con gente di qualche vacanza estiva di millenni fa, è che ci sarà un motivo se hai smesso di frequentare certe persone?
Io le persone che ho incontrato nella mia vita con le quali ho stretto, nei limiti del possibile, ho sempre cercato di mantenerci un legame, se con gli altri non l'ho fatto è perché non volevo frequentarli.
Tra l'altro non ho neanche quest'attaccamento al passato e di celebrare i bei momenti non ho interesse, piuttosto che ricordare le cose pazze fatte all'epoca suggerisco di farne altre nuove! :sisi:

mah, penso che chi sente il bisogno di rivedere i vecchi volti non lo fa tanto per misurare i piselli, quanto per dire almeno "hahahah ti sono cresciuti i baffi" e "hahahah anche a te eppure sei donna". il motivo per cui le persone partecipano a tali eventi coincide esattamente con il motivo per cui queste persone si sono perse di vista da secoli: quella sera non hanno nulla di meglio da fare, e tanto vale pescare dal barile. personalmente ho sempre evitato come la peste certe situazioni, quelli che rivedo raramente girare per strada mi salutano in dialetto e l'unica cosa che mi verrebbe da rispondergli è "cazzo dici?", quelli che mi sono simpatici o che posso considerare amici (.... uno solo, in realtà) non ho mai smesso di vederli e/o di sentirli nel momento in cui ci sono stati traslochi o università a separarci. il concetto è: se a 9 anni preferivo passare il tempo a chiedermi come cagano le lucertole piuttosto che stare con te, come puoi sperare che dopo quasi due decadi abbia la minima voglia di scoprire se sei rimasto una persona priva di qualsiasi mio motivo di interesse?

poi oh, nulla di che, divertiti nagikka :asd:

FALLEN_ANGEL_664
27-09-2008, 06.04.56
a tal proposito se qualcuno ve lo chiede io a fine ottobre sono in polonia.:sisi:

Così ti si può venire subito a cercare lì? :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

destino
27-09-2008, 08.27.29
Tutti su Facebook in sto periodo... ma che è, l'assalto alla diligenza? :D

è uno dei motivi per cui non mi iscrivo a facebook, tanto chi voglio che mi contatti sa dove sto, conosce il mio numero di cell e la mia mail, quello basta e avanza

ilaria, vedi se hai un vecchio calzino di questi amici introvabili e fallo annusare alla tua cagnolina, cosi forse risolvi :asd:

torniamo a lavorare -_-'

.nageki.
27-09-2008, 09.12.17
Bhe la domanda non era "potreste spiegarmi i motivi per i quali non andreste ad una cena di classe ?" ma un'altra, comunque grazie lo stesso delle informazioni. A parte questo, non vivo di invidia e lo farei perchè mi piacerebbe riabbracciarli e sapere come stanno, evidentemente mi faccio meno problemi di quanto pensassi.

Squizzo
27-09-2008, 10.52.53
ma fra quelli che sei riuscita a contattare non ci sta nessuno che sia rimasto in contatto con i dispersi?

sharkone
27-09-2008, 11.42.55
Se vi ricordate i cognomi e la zona di abitazione(e non è un cognome comune) potreste provare qualche chiamata a cazzo:D
Ai tempi i miei compagni per molti usarono questo metodo, al limite becchi i parenti e dopo un po' riesci a trovarli.

Uno però boh non riuscì nessuno a trovarlo(non era l'unico assente, molti trovarono scuse varie ma vabbè). Finità la 5° elementare praticamente sparì nel nulla:asd: E la mia è una città molto piccola (e forse era anche più facile per i cognomi e l'elenco telefonico).

Per la scuola oltre l'annuario e quella roba lì credo che i genitori ecc siano argomenti off limits per gli exstudenti.
Forse qualche bidello/maestra spione può aiutarvi:asd:, non saprei.

angelheart
27-09-2008, 12.25.21
Se vi ricordate i cognomi e la zona di abitazione(e non è un cognome comune) potreste provare qualche chiamata a cazzo:D.

della serie ti metti in un incrocio e urli?

.nageki.
27-09-2008, 12.28.01
ma fra quelli che sei riuscita a contattare non ci sta nessuno che sia rimasto in contatto con i dispersi?

non ho ancora avanzato alcuna proposta per il momento


Se vi ricordate i cognomi e la zona di abitazione(e non è un cognome comune) potreste provare qualche chiamata a cazzo:D


Non hai idea di quanti Poppi esistano a Modena :|

sharkone
27-09-2008, 12.32.05
della serie ti metti in un incrocio e urli?

Ops chiamate telefoniche...ma oddio dalle mie parti in quelle frazioni di 300 anime funzionerebbe pure mettersi a gridare:asd:

Risparmieresti anche di bolletta telefonica.:asd:

ding
27-09-2008, 12.41.57
Bhe la domanda non era "potreste spiegarmi i motivi per i quali non andreste ad una cena di classe ?" ma un'altra, comunque grazie lo stesso delle informazioni. A parte questo, non vivo di invidia e lo farei perchè mi piacerebbe riabbracciarli e sapere come stanno, evidentemente mi faccio meno problemi di quanto pensassi.
tessora, vai di agenzia investigativa male che vada :asd: se vuoi fanno 20€\ora più spese, dimmi chi cercare :sisi:

Daniel_san
27-09-2008, 13.18.04
mah, penso che chi sente il bisogno di rivedere i vecchi volti non lo fa tanto per misurare i piselli, quanto per dire almeno "hahahah ti sono cresciuti i baffi" e "hahahah anche a te eppure sei donna"...

Io sono fatalista cerco i segni del destino ovunque. :book:


Bhe la domanda non era "potreste spiegarmi i motivi per i quali non andreste ad una cena di classe ?" ma un'altra, comunque grazie lo stesso delle informazioni. A parte questo, non vivo di invidia e lo farei perchè mi piacerebbe riabbracciarli e sapere come stanno, evidentemente mi faccio meno problemi di quanto pensassi.

Sta volta t'abbiamo fregato noi... :asd:

MarcoLaBestia
27-09-2008, 14.32.53
Magari non vogliono farsi trovare:asd:quoto



quelli che mi sono simpatici o che posso considerare amici [...] non ho mai smesso di vederli e/o di sentirli nel momento in cui ci sono stati traslochi o università a separarci.quoto


l'ultima volta ke hanno provato a tirarmi in ballo ad una cosa del genere sono venuti a bussarmi in 10, gli ho detto ke dovevo partire e sono salito sul primo treno per bari. :asd:

Ghostkonrad
27-09-2008, 23.33.18
L'ipotesi di chiedere al parroco mi pare fondata.

Bah, i miei compagni delle elementari lì vorrei rivedere giusto per dirgli in faccia quanto li odio. :asd:

Quelli delle medie mi lasciano indifferente, magari li reincontrerei solo per vedere come sono cambiati.

In merito a quelli del liceo, ero convinto che mi sarebbe dispiaciuto lasciarli (a parte due amici con cui sono tuttora in contatto), ma alla fine, in verità, ho scoperto che non me ne fregava poi tanto. Questo nonostante per me il liceo sia stato un periodo ben più felice di elementari e medie.

Deep61
28-09-2008, 00.27.11
Non affosserei l'idea della Nage , certo è piu' semplice per me parlare è trascorso molto piu' tempo e certamente non mi peserebbe l'idea che qualche compagno\a avesse fatto carriera , semplicemente perchè non me ne fotterebbe una cippa (a volte lippa) ma non disdegno nemmeno il Zappeo pensiero , sa di forzatura di divertimento imposto , in fondo tutto o quasi potrebbe risolversi in un "Tutto bene ? ma che lavoro fai ? cazzo due figli ...e cosa fanno ? bello ...bello (fotte un cazzo) bene-bene " ma il peggio sono i ricordi ,le minchiate i copia \incolla reali e non virtuali fatti tra un'ora e l'altra dalla lezione..
Eppure , il fascino di vedere alcuni compagni rimane , quelli che per un motivo od un'altro ,si confacevano al mio cervello oppure alla semplice simpatia che a volte si tramutava in infatuazione, ha la sua preponderanza..mi manca la mia vecchia compagna di banco alle medie , mi manca perchè sapeva esattamente come ero fatto ( spiritualmente che cazzo stavate pensando porconi ..) nessuna porcata da rammentare (almeno nel normale corso degli eventi) ,sapeva che mi stava sul cavolo studiare geografia , e puntualmente si premuniva di fare i compiti l'uno per l'altro ,io la ricambiavo con Storia ed Epica (Eneide-Odissea-Iliade)eravamo una coppia perfetta , amici, per quella che puo' essere comunemente definita amicizia , tra due persone o meglio bambini di sesso diverso , lei mi manca davvero, e sarei curioso di sapere che fine ha fatto.
Come sarei del resto curioso di rivedere un paio di compagni del liceo , anche se uno di loro lo frequento di tanto in tanto ..
Ma la mia piu' grossa infatuazione scolastica , abita ad uno sputo da me e vi potra' sembrare strano, non la rivedo dalla festa di fine anno 1975 ...pazzesco eppure è così, forse intravista un paio di volte ,ma mentre mi chiedevo se fosse lei ,come un'ombra era gia' sparita ...(evitiamo le facili battute , che comunque approvo..:asd: ).
Strano anzi si potrebbe pure fare uno studio psicologico in merito, perchè la tipa becca mia madre sull'autobus e le chiede di me ,ma non solo , afferma di avermi visto e gli confda che suo figlio è sempre bello come un tempo....tacci sua ..madre di tre bimbi ..ricordi che non vorrei che venissero dispersi nel nulla ...:red:

Comunque Nage il parroco nel tuo caso gioca un ruolo preponderante ...vai e colpisci ..:birra:


Deep

Eowyn.
28-09-2008, 19.00.01
Nage, mi hai ricordato che devo organizzare anch'io quella delle elementari :.:

Fabio
28-09-2008, 21.19.33
Sarà che il liceo è stato quello che considero il periodo migliore della mia vita, quindi le cene con gli ex-compagni di classe (buona parte di loro sono anche quelle persone con cui esco adesso, che però critico in ogni occasione... vabbè, la storia la si conosce...) le ho sempre fatte volentieri.

Fino a un paio di anni fa ero praticamente sempre uno dei tre/quattro organizzatori. Cercavo di rintracciare chi non si vedeva più da tempo e, addirittura, magari passavo al liceo per invitare anche i professori e, quasi sempre, si riusciva a portarne a cena almeno quattro o cinque di loro.

Da un paio di anni, però, ho smesso. La ragione è molto semplice: ogni cena diventava una sorta di processo contro il sottoscritto, visto che si finiva puntualmente con domande della serie "Ma perché non ti sei ancora trovato una donna?" "Perché lavori da casa e non in ufficio?" e così via dicendo. Visto che, anno dopo anno, diventavano sempre più intollerabili, ho smesso di propormi per organizzare. A quanto pare, però, ero io il motore dell'organizzazione, visto che nessun altro, dall'ultima cena fatta nel 2006, ne ha più organizzata un'altra.

danleroi
28-09-2008, 21.59.23
Io vedo il periodo delle "Elementari" troppo distante, anche se il legame era forte il tempo è passato e spesso i caratteri e le attitudini corpontamentali cambiano, rischiando una perfetta cena fra sconosciuti. Io non sono poi cambiato tanto, ma conosco alcuni che già qualche anno dopo nemmeno mi salutavano più (e sembrava chissà che amicizia) figurarsi ora..
Magari il periodo delle medie o superiori potrebbe essere migliore, si era più grandi e definiti.. i cambiamenti infine anche se marcati non sarebbero poi cosi netti, forse..

Di0
28-09-2008, 23.24.31
I miei compagni del Liceo organizzano ancora regolarmente cene di classe, vuoi perché è passato solo poco tempo dal diploma (5 anni), vuoi perché eravamo un gruppo discretamente affiatato.
Personalmente, non sono mai andato ad una cena di classe, dopo la fine del liceo, perché hanno avuto un'impressionante costanza nel fissarle nei periodi delle mie sessioni d'esami. Il che, mi fa supporre che vadano a guardarsi quando io ho gli esami, in modo tale da non avermi fra i piedi.
Almeno, questo è quello che farei io con altri, se me ne fregasse qualcosa di organizzare una cena di classe. :asd:
Diciamo che chi voglio sentire lo sento, chi voglio vedere lo vedo (e non è la stessa cosa), ma mediamente per quello che me ne frega potrebbero implodere che non mi cambierebbe nulla. Ah, e mi stavano pure molto simpatici, sono fatto così. :asd:
Mai saputo, invece, se qualcuno è andato a scavare e riesumare corpi sino ad organizzare qualcosa del periodo medie ed elementari.
Sono d'accordo con danleroi, sarebbe una cena tra sconosciuti con nomi familiari. Considerando che il 95% delle persone che componevano la classe delle elementari non la riterrei degna del Napalm, percentuale che sale al 99 se si parla della mia classe delle medie (ne salvo giusto due, con cui sono comunque in contatto :D), considero le cene di classi, mediamente, solo qualcosa per cui valga la pena di andare per vedere quanto possono essere caduti in basso quelli che ti stavano sul cazzo.
Solo che c'è il rischio di rosikare duro, perché magari i perfetti idioti sono anche quelli che stanno molto meglio e sono più felici di te.
Insomma, no. :D

.nageki.
28-09-2008, 23.41.39
Ma voi tutti siete così inclini al rosicare ad all'invidia ? che tristezza eh

Deep61
29-09-2008, 00.10.14
Ma voi tutti siete così inclini al rosicare ad all'invidia ? che tristezza eh


Non credo Nage, stai interpretando male i sentimenti ,tutt'altro, ho fatto anche un post incredibilmente lungo per spiegarlo, quanto poi al fatto che alcuni abbiano parlato di rosicare sono solo commenti aggiuntivi "Accessori " per riderci un po' sopra...
Risultera' evidente, che alcune "simpatie" saranno maggiori rispetto ad altre , esattamente come avveniva in classe, quando si era tutti insieme,niente di piu' e niente di meno.
Che poi qualcuno sia meno propenso a questi meeting, devi comunque metterlo in conto,ognuno di noi è fatto in modo diverso , rispetttane le volonta' ...:birra:

Per me non è comunque una brutta idea ;)


Deep

Squizzo
29-09-2008, 00.20.15
credo si riferisca più al fatto che la gente si fa una marea di seghe mentali in tali situazioni :sisi:

porto ad esempio i miei genitori: riunioni simili ne han fatte a bizzeffe e continuano ad andarci quando vengono organizzate, e continuano a divertirsi un mondo senza farsi tanti problemi :sisi: (ovvio se hai quelli che ti stavano sulle balle da piccolo magari non ti siedi al loro fianco, ma credo sia normale :asd: ) leggendo sto topic pare invece che i GGiovani d'oggi stiano sempre a pensare il peggio dei loro ex compagni e bramino nel magari rivederli falliti :asd:

pd, prendete la vita in modo un po' più positivo :D

Daniel_san
29-09-2008, 00.20.35
Ma voi tutti siete così inclini al rosicare ad all'invidia ? che tristezza eh

Per una volta che siamo noi quelli strani, e fattela una cazzo di risata! cit. :kiss:

.nageki.
29-09-2008, 00.23.26
credo si riferisca più al fatto che la gente si fa una marea di seghe mentali in tali situazioni :sisi:

porto ad esempio i miei genitori: riunioni simili ne han fatte a bizzeffe e continuano ad andarci quando vengono organizzate, e continuano a divertirsi un mondo senza farsi tanti problemi :sisi: (ovvio se hai quelli che ti stavano sulle balle da piccolo magari non ti siedi al loro fianco, ma credo sia normale :asd: ) leggendo sto topic pare invece che i GGiovani d'oggi stiano sempre a pensare il peggio dei loro ex compagni e bramino nel magari rivederli falliti :asd:

pd, prendete la vita in modo un po' più positivo :D

esattamente

Di0
29-09-2008, 00.40.52
leggendo sto topic pare invece che i GGiovani d'oggi stiano sempre a pensare il peggio dei loro ex compagni e bramino nel magari rivederli falliti :asd:


Ora non voglio fare il MOIGE della situazione, ma non vorrei che questo sentimento sia stato instillato da anni di esposizione alle sit-com americane, dove la cena tra ex compagni di classe per fare le classifiche di chi è fallito e chi no, con regolare protagonista che pianta rosikate e storioni assurdi, è direi un must. :D

sara_bleeckerst
29-09-2008, 01.19.21
dei miei compagni di liceo continuo a sentirmi regolarmente con 4 persone, tutto il resto della classe mi interessa meno di zero, non perché li invidio (??), non so neanche cosa facciano, dove e perché

semplicemente con molte di quelle persone non avrei niente da dirmi e finirei con l'annoiarmi, altre mi stavano deliberatamente sul cazzo, per cui incontrarmi con loro per scoprire che dopotutto ci stiamo ancora sul cazzo non mi servirebbe a molto :asd:

danleroi
29-09-2008, 05.01.57
Tempo fa ho incontrato un ex compagno di classe delle elementari e medie.. avevo un ricordo bellissimo di sto individuo, ci andavo molto d'accordo e segretamente lo ammiravo molto, ma purtroppo causa lontananza ci si era persi di vista strada facendo. Bene, era meglio non averlo mai incontrato.. ho scoperto che era un deficiente assoluto, proprio un cretino completo, e dire che mi aveva "iniziato " lui al videogame.
Basta cosi? Noo, ancora adesso ne pago le conseguenze di quell'incontro con riflessioni del tipo:
"era un deficiente anche allora ma anch'io con lui?" oppure "è regredito negli anni o non si è sviluppato mentalmente mentre io si?" Attenzione ai rincontri, a volte è meglio lasciarli nel passato certi individui..

Ghiaccio
29-09-2008, 09.00.29
Difficilmente la scuola, sarà propensa a darti i suddetti nomi, per via della privacy. Per quanto riguarda il chiamare 1254, ricordati che molte persone si sono cancellate dalle pagine bianche e quindi anche dal 1254.
L'idea migliore, sarebbe una ricerca a catena, tra quelli che già ci sono. E sperare che loro abbiano "nomi" e che non siano "omertos". Sai molti non vogliono mai fare "nomi".

Edit

Dimenticavo, alcuni noi sono impastati in comuni e simili, quindi hanno informazioni superiori al normal mortale.

Daniel_san
30-09-2008, 10.24.22
Ironia della sorta ieri da Ikea ho incontrato un vecchio compagno di banco del liceo, ci siamo scambiati il numero rivederci con altro paio di amici... :asd:

bejita
30-09-2008, 11.14.35
Ora non voglio fare il MOIGE della situazione, ma non vorrei che questo sentimento sia stato instillato da anni di esposizione alle sit-com americane, dove la cena tra ex compagni di classe per fare le classifiche di chi è fallito e chi no, con regolare protagonista che pianta rosikate e storioni assurdi, è direi un must. :D

http://www.raidue.rai.it/Static/immagine/257/compagnidiscuola_L.jpg

:asd:

Berek
30-09-2008, 19.52.53
se a 9 anni preferivo passare il tempo a chiedermi come cagano le lucertole piuttosto che stare con te, come puoi sperare che dopo quasi due decadi abbia la minima voglia di scoprire se sei rimasto una persona priva di qualsiasi mio motivo di interesse?

Perchè forse, appunto, le persone in tanti anni cambiano e possono dimostrarsi molto più interessanti adesso che allora. Magari scopri che ora anche loro sono interessati come te a come cagano le lucertole! :asd:

Nage, se hai voglia di fare sta cosa falla, non so quali difficoltà tu possa incontrare, ma se proprio non riuscite a trovare tutti quanti almeno rivedetevi tra tutti quelli che sei riuscita a contattare ;)

Poi magari di alcuni continuerai a pensare tutto il peggio di sto mondo, di altri forse cambierai idea, ma se non altro sarà un'esperienza diversa che avrai fatto.

Sharden
01-10-2008, 00.28.05
Con tutto quello che ho passato dovrei fisicamente schiacciarli uno ad uno. °o°

Mi accontento di schiacciarli socialmente perchè li trovo così irritanti che finirei davvero per fare rissa. E poi è divertente lasciare che mi osservino di sfuggita con aria stupita negli sporadici incontri casuali senza che io nemmeno li saluti :asd:

Quindi niente cene. Quelle due-tre persone che mi va di sentire le ho su msn o su facebook

ding
01-10-2008, 01.49.35
vabe io intanto ne ho una domenica :asd: auguratemi buona fortuna :asd:

destino
01-10-2008, 01.51.08
vabe io intanto ne ho una domenica :asd: auguratemi buona fortuna :asd:

morirai