PDA

Visualizza versione completa : Colpo grosso dei pirati



DonAldrigo
26-09-2008, 18.37.53
Contrariamente a quanto pensano in molti, la pirateria esiste ancora.
Piccoli gruppi di uomini armati di mitra e lanciagranate che viaggiano su motoscafi o piccoli navigli molto veloci. Questi tizi salgono sulle navi, fanno prigioniero tutto l'equipaggio (ammesso che non li ammazzino proprio) e poi rubano ciò che vogliono.
Il loro obbiettivo può essere una parte del carico o tutta la nave (in tal caso viene cambiato il nome al naviglio e lo si fa arrivare ad un porto ben preciso dove attende il compratore interessato all'acquisto o che ha commissionato il furto).
Ad oggi la pirateria è diffusa nel golfo di Aden ma soprattutto nello stretto di Malacca dove è una vera e propria piaga (anche grazie a coperture delle autorità locali).
Oggi i pirati del golfo di Aden hanno fatto il colpo grosso, forse troppo grosso, è la volta buona che gliela fanno pagare di brutto.


e la marina usa avverte i natanti commerciali: dovete provvedere a vostra sicurezza
Somalia: i pirati catturano nave ucraina con a bordo 30 carri armati
Il governo russo invia un'unità per riprenderseli. Nelle mani dei corsari 14 imbarcazioni e oltre 300 marinai

WASHINGTON (USA) – Colpo grosso dei pirati somali. Sulla nave ucraina, catturata giovedì nel Golfo di Aden, ci sono trenta carri armati T 72 russi destinati al Kenya. Un carico che alzerà sicuramente il prezzo del riscatto ed apre scenari inquietanti. I corsari potrebbero infatti cercare di vendere i corazzati al miglior offerente. Qualche osservatore ha anche paventato che i tank possano finire nelle mani dei miliziani islamisti attivi da tempo in Somalia. Il governo ucraino ha subito convocato una riunione di emergenza con i responsabili della sicurezza per affrontare l’emergenza. E da Mosca è rimbalzata la notizia che un’unità da guerra russa presente nella zona si sta dirigendo verso le coste somale forse per intercettare il cargo.

14 NAVI IN OSTAGGIO - Durante l’ultimo anno, i corsari sono stati protagonisti di ben 60 assalti e attualmente hanno in ostaggio 14 navi e centinaia di marinai. I mercantili sono trattenuti nei pressi del porto di Eyl, rifugio sicuro per i banditi. Una cittadina di pescatori che ha trasformato la pirateria in una industria che procura guadagni ingenti. I pirati in cambio delle navi ottengono riscatti che variano dai 2 ai 9 milioni di dollari. Diversi paesi – in passato anche l’Italia – si sono mobilitati inviando unità militari per pattugliare il Golfo di Aden ma lo sforzo non è bastato a fermare la minaccia. La creazione di un corridoio di sicurezza non ha cambiato di molto la situazione. Pochi giorni fa, il comandante della Quinta flotta americana ha avvisato le compagnie marittime: dovete provvedere alla difesa delle vostre navi in quanto i nostri mezzi non possono garantire la piena sicurezza. Il vero nodo – osservano gli esperti – sono i rifugi sulla costa: senza un intervento a terra è difficile debellare i pirati.

Daniel_san
26-09-2008, 18.58.28
Quindi sarebbero tutti comunisti questi pirati... :asd:

zombie_chicken
26-09-2008, 19.13.20
i tank possano finire nelle mani dei miliziani islamisti

oh noes, ne faranno dei carri-armati-bomba!

HanSolo
26-09-2008, 19.33.49
w i pirati!the goonies!

zappeo
26-09-2008, 19.34.50
oh noes, ne faranno dei carri-armati-bomba!

:roll3:

_Fred_
26-09-2008, 20.17.57
Somalia: i pirati catturano nave ucraina con a bordo 30 carri armati
Il governo russo invia un'unità per riprenderseli. Nelle mani dei corsari 14 imbarcazioni e oltre 300 marinai

Auguri ai pirati... :asd:

Namuris
26-09-2008, 20.27.45
I francesi un po' di tempo fa avevano mandato (http://blog.wired.com/defense/2008/09/httpwwwworldpol.html#previouspost) le forze speciali a liberare degli ostaggi..


French President Nicolas Sarkozy authorized the raid when it became clear that the pirates were headed for the port of Eyl, where many Somali pirates are based and where as many as 10 ships and crews are currently being held for ransom. One pirate was killed in Monday's raid and six captured.

"France will not allow crime to pay," Sarkozy said.

hellspawn85
26-09-2008, 20.32.50
(anche grazie ha coperture delle autorità locali).


sei un grande, commettere di proposito errori grammaticali per farci immedesimare meglio in queste storie di pirateria.... :asd:

BenderSnake
26-09-2008, 20.33.44
sono intervenuti i russi, non gli americani :asd: ricomincia la guerra fredda :asd:

BenderSnake
26-09-2008, 20.34.53
sei un grande, commettere di proposito errori grammaticali per farci immedesimare meglio in queste storie di pirateria.... :asd:

l'obbiettivo non era quello:asd:

MarcoLaBestia
27-09-2008, 15.32.08
furbi sti pirati, un tempo i velieri si nascondevano nelle grotte, oggi la tecnologia gli permette di ormeggiarli comodamente al porticciolo sotto casa. :asd:

Faustroll
27-09-2008, 16.02.36
oh noes, ne faranno dei carri-armati-bomba!

Scusate, devo inchinarmi.

:hail:

sharkone
27-09-2008, 16.12.09
Colpo grosso dei pirati

http://img88.imageshack.us/img88/2218/colpogrosso5sc6.jpg

Certo che farsi fregare 30 carri armati...

Ubar
27-09-2008, 20.52.02
dubito che i miliziani abbiano le conoscenze tecniche per pilotare e comandare dei carroarmati di ultima generazione.... yarrrrrrrrrrr!

sharkone
27-09-2008, 21.18.38
dubito che i miliziani abbiano le conoscenze tecniche per pilotare e comandare dei carroarmati di ultima generazione.... yarrrrrrrrrrr!

Nonostante le modifiche apportate non definirei il T72 carro di ultima generazione:D

Ubar
27-09-2008, 21.31.52
eeeeeeh vabbè, in ogni casò non sarà come avere il pad del xbox in mano no? :D

sharkone
27-09-2008, 21.33.50
Sicuramente, ma quelli sono miliziani islamisti mica giocatori di Xbox Live dovrebbero cavarsela:D


Oddio magari hanno pure un account su Xbox Live chi può dirlo:asd:

Ubar
27-09-2008, 22.41.17
già, daltronde nessuno avrebbe mai detto che un militante islamista sarebbe stato capace di pilotare un aereo contro una torre...

Ghostkonrad
27-09-2008, 23.20.26
Comunque, bisognerebbe spiegare al giornalista che "pirati" e "corsari" sono due cose diverse.

hellspawn85
27-09-2008, 23.28.47
Comunque, bisognerebbe spiegare al giornalista che "pirati" e "corsari" sono due cose diverse.

:sisi: :teach:

Daniel_san
27-09-2008, 23.33.28
PIRATA (http://www.demauroparavia.it/83236)

CORSARO (http://www.demauroparavia.it/28162)

Quello che non sapevamo... (http://it.wikipedia.org/wiki/Lettera_di_corsa)

Sgt.Napalm
28-09-2008, 03.12.10
A me fare il pirata mi sarebbe sempre piaciuto.
E' un mestiere con un lato romantico.

Daniel_san
28-09-2008, 10.48.02
Spero non sia quello posteriore... :asd:

hellspawn85
28-09-2008, 10.51.12
A me fare il pirata mi sarebbe sempre piaciuto.
E' un mestiere con un lato romantico.

Spero non sia quello posteriore... :asd:

a me sarebbe piaciuto fare il il corsaro...


almeno sarei stato attivo :D

BenderSnake
28-09-2008, 12.37.04
Comunque, bisognerebbe spiegare al giornalista che "pirati" e "corsari" sono due cose diverse.

che ci vuoi fare, è un giornalista:asd: anche un bambino di 10 anni lo avrebbe saputo

DonAldrigo
28-09-2008, 14.30.13
Aggiornamento della situazione.


NAVI DA GuERRA A CACCIA DELL'IMBARCAZIONE
L'Eritrea vuole «riscattare» il cargo Faina
Pronti 35 milioni di dollari per il carico di armi in mano ai pirati. Si muvono le diplomazie e le navi da guerra

DAL NOSTRO INVIATO
MOMBASA – Sempre più complicato e misterioso l’affaire del cargo Faina, la cui stiva è piena di armi e munizioni, compresi 33 carri armati di concezione sovietica T-72, sequestrato dai pirati al largo delle coste somale. Il portavoce dei bucanieri Janana Ali Jama, parlando all’emittente di Mogadiscio Radio Capital ha detto domenica mattina che l’Eritrea è pronta ad acquistare la nave e il suo carico per 35 milioni di dollari, la stessa cifra che ieri era stata chiesta agli armatori per rilasciare mercantile ed equipaggio. Asmara non nasconde il suo appoggio alle fazioni più oltranziste e fondamentaliste della ribellione somala e i suoi ufficiali sono in grado di pilotare i carri armati. Non stupirebbe che il dittatore Isayas Afeworki per combattere i suoi arcinemici etiopici si sia offerto realmente di comprare l’intera fornitura di armi. «Sarebbe una catastrofe per tutto il Corno d’Africa», ha commentato un diplomatico non italiano a Nairobi. Non si può escludere però che i pirati, con questa minaccia, cerchino solo di alzare il prezzo del riscatto.

PREZZO RIDOTTO - La confusione comunque è totale perché Andrew Mwangura, che coordina il monitoraggio delle acque dell’Oceano Indiano attraverso l’organizzazione East African Seafarers' Assistance Programme, contattato stamattina ha raccontato che i pirati hanno ridotto il prezzo a 5 milioni di dollari: «Lo sappiamo da un nostro uomo in contatto con i pirati». La Faina batte bandiera del Belize ma è gestita dalla compagnia ucraina Tomex Team. Oltre ai 33 carri armati nella sua stiva hanno trovato posto armi leggere e pesanti e le loro munizioni. Un colpo grossissimo per i pirati che, attraverso l’Eritrea o direttamente, potrebbero vendere il prezioso bottino agli insorti islamici che combattono il governo somalo. Questo è il timore dei governi occidentali.

UN CARICO TROPPO SCOTTANTE PER I PIRATI - Secondo l’incaricato d’affari dell’ambasciata somala a Nairobi, Mohammed Osman Aden, intervistato dal Corriere: «I pirati si sono trovato in mano un carico troppo scottante per loro. Sanno che devono disfarsene quanto prima perché rischiano un attacco in massa che potrebbe completamente cancellare la loro presenza».

UN PROBLEMA INTERNAZIONALE - C’è una domanda che frulla nella testa di diplomatici e giornalisti in Kenya. Come mai in questi anni nessuno è intervenuto per bloccare l’attività illegale dei corsari? «Noi l’abbiamo detto più volte – risponde il diplomatico -: il problema della pirateria al largo delle coste della Somalia non è solo nostro, ma coinvolge tutto il mondo. La risposta deve essere internazionale. Sono state sequestrate navi ed equipaggi di diversi Paesi. Occorre una reazione compatta, ma non solo a parole. A proposito cosa fa l’Italia? Qui stanno arrivando tutti, ma Roma non si è mossa», conclude Mohammed Osman Aden.

MASSIMA ALLERTA IN KENYA - Sabato il ministero della Difesa del Kenya ha decretato il massimo stato d’allerta delle sue truppe. Il materiale bellico doveva raggiungere Mombasa, ufficialmente destinato all’esercito keniota (anche se qualcuno insiste a sostenere che la destinazione finale fosse il Sud Sudan). Secondo il quotidiano locale Sunday Nation la marina da guerra di Nairobi ha preso posizione davanti alle coste somale pronta a intervenire. Il giornale cita una alta fonte governativa, secondo cui: «I leader militari stanno lavorando con tutti i nostri partner per risolvere il problema». E una fonte, che ha voluto rimanere anonima, vicina alla presidenza della repubblica ha tetto ai Corriere: «I nostri amici sono già al lavoro». Il portavoce del governo Alfred Mutua ha dichiarato che «il Kenya non tratterà con i criminali e i terroristi e la Faina e il suo carico saranno riconquistati con tutti i mezzi».

SI MUOVONO AMERICANI E RUSSI - La situazione è seguita da vicino dagli Usa. A poche centinaia di metri dalla Faina sta navigando l’incrociatore Howard (il cui motto è «Ready for Victory», cioè «Pronto per la vittoria»). Agile, veloce e armato con i più sofisticati sistemi elettronici può intervenire in qualunque momento, come ha spiegato l’ammiraglio Gregory Smith, uno dei portavoce del Pentagono al New York Times. L’ufficiale però ha aggiunto:«Per ora non c’è nessuna operazione imminente». Nelle acque somale naviga anche una nave da guerra russa mentre una fregata della stessa marina, la Neustrashimy, cioè l’ Intrepido, è attesa tra qualche giorno. Dopo aver superato Eyl (porto usato fino a poco tempo fa dai pirati e ora abbandonato per l’opposizione della popolazione che teme rappresaglie pesanti da parte delle marine militari) ed essersi fermato a Garahad il mercantile sequestrato ha passato il porto di Obbia e ha gettato le ancora davanti ad Harardhere, isolato villaggio di pescatori dove sono cominciate le azioni di pirateria nel 2004. Venerdì i corsari hanno compiuto la loro ultima azione catturando una petroliera greca, in navigazione tra Europa e Medio Oriente. L’arrembaggio è avvenuto nel Golfo di Aden, dopo un inseguimento finito quando gli assalitori hanno sparato alcuni razzi contro la nave ellenica.

Daniel_san
28-09-2008, 15.25.34
Come vendere le armi ai paesi Africani? :book:
Basta inscenare la farsa dei pirati! :approved:

Io l'ho sempre detto che le cose si fanno alla luce del sole, basta camuffarle bene! :sisi:

Mischa
28-09-2008, 17.27.42
Propongo una cordata per comprare a 2.5 milioni (niente trattative sindacali, plz) e risolvere pacificamente la crisi. Poi rivendiamo a 25 a quelli che le avrebbero pagate 35, paghiamo gli interessi sul prestito dei 2.5, e spartiamo gli utili. Eventuali debiti però se li pigliano la Somalia o l'Eritrea, eh.

DonAldrigo
28-09-2008, 17.33.20
Propongo una cordata per comprare a 5 milioni e risolvere pacificamente la crisi: poi rivendiamo a 25 a quelli che le avrebbero pagate 35, tutti contenti.

Effettivamente 5 milioni per 33 carri armati più lanciagranate, armi leggere e munizioni è un buon affare. Se solo avessi i soldi li comprerei.

Mischa
28-09-2008, 17.39.28
Effettivamente 5 milioni per 33 carri armati più lanciagranate, armi leggere e munizioni è un buon affare. Se solo avessi i soldi li comprerei.NB, ho editato modificando il prezzo - se si son già ridotti a 5 partendo da 35, vuol dire che a 2.5 non sputerebbero sopra: collettone? :asd:

DonAldrigo
28-09-2008, 18.07.25
NB, ho editato modificando il prezzo - se si son già ridotti a 5 partendo da 35, vuol dire che a 2.5 non sputerebbero sopra: collettone?

Ci sto, metto tutto quello che posso permettermi in questo momento, 50 euro.

BenderSnake
28-09-2008, 22.14.49
Ci sto, metto tutto quello che posso permettermi in questo momento, 50 euro.

nessuno mette 60? 50 e 1, 50 e 2...............

Ghostkonrad
28-09-2008, 22.45.54
Come vendere le armi ai paesi Africani? :book:
Basta inscenare la farsa dei pirati! :approved:

Io l'ho sempre detto che le cose si fanno alla luce del sole, basta camuffarle bene! :sisi:

Uhm, ma lo sai che mi sembra probabile?

BenderSnake
29-09-2008, 16.11.57
nessuno mette 60? 50 e 1, 50 e 2...............

50 e 3! aggiudicati a donaldrigo a 50€!

Mischa
18-11-2008, 10.56.29
Up. Giusto qualche giorno fa, mi chiedevo come fosse andata a finire con i carri armati. Ecco, ora possono pure fargli il pieno (http://www.euronews.net/it/article/18/11/2008/supertanker-approaches-somalia/) :asd:

MaGiKLauDe
18-11-2008, 11.14.37
:asd:
Ora devono solo aspettare che passi una bastmento carico carico di colpi per tank.

DonAldrigo
18-11-2008, 11.40.11
Ma possibile che non si riesca a catturarli?
Passi che avranno qualche copertura ma l'hanno fatta fuori dalla tazza questa volta!

FALLEN_ANGEL_664
18-11-2008, 11.45.35
:asd:
Ora devono solo aspettare che passi una bastmento carico carico di colpi per tank.

Ed uno con gli equipaggi. :sisi:


Ma possibile che non si riesca a catturarli?
Passi che avranno qualche copertura ma l'hanno fatta fuori dalla tazza questa volta!

Facciamogli rubare un carico di azioni Alitalia o Trenitalia ed il gioco è fatto :teach:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

karuga
18-11-2008, 13.02.25
Qualche giorno fa la MM ha sventato un attacco.
Giornale di bordo 2008 (http://www.marina.difesa.it/diario/2008/1117_pirati/index.asp)

destino
18-11-2008, 13.05.47
si sono fottuti una petroliera :roll3:

aplo
18-11-2008, 13.51.17
Che palle però sempre le cose a metà...
Le aspettavo le notizie sul De la Penn, solo che come al solito gli avranno fatto il lavaggio del cervello sul non aprire il fuoco, e che cazzo tutta quella strada fino a li e manco possono sparare.
Di sicuro le regole di ingaggio saranno le seguenti: se non vi sparano non sparate.
Grazie al cazzo che non sparano ad una nave da guerra moderna so PIRATI mica COGLIONI :asd:



Cya

karuga
18-11-2008, 16.01.15
Che palle però sempre le cose a metà...
Le aspettavo le notizie sul De la Penn, solo che come al solito gli avranno fatto il lavaggio del cervello sul non aprire il fuoco, e che cazzo tutta quella strada fino a li e manco possono sparare.
Di sicuro le regole di ingaggio saranno le seguenti: se non vi sparano non sparate.
Grazie al cazzo che non sparano ad una nave da guerra moderna so PIRATI mica COGLIONI :asd:



Cya

Tutto questo pensiero per dire che i militari non vedevano l'ora di sparare?

Di0
18-11-2008, 18.38.05
Tutto questo pensiero per dire che i militari non vedevano l'ora di sparare?

Non lo so, ma se fosse servito solo a nominare la Durand De La Penne, va bene uguale.
http://www.marina.difesa.it/foto/images/navi/640x480/29.jpg
Che BELLA che è. Proprio esteticamente, dico. :Palka:

DonAldrigo
18-11-2008, 19.03.42
Non lo so, ma se fosse servito solo a nominare la Durand De La Penne, va bene uguale.
http://www.marina.difesa.it/foto/images/navi/640x480/29.jpg
Che BELLA che è. Proprio esteticamente, dico. :Palka:

Bella è bella.
Solo io rimpiango quelle belle corazzate di una volta stracolme di enormi cannoni?

Di0
18-11-2008, 19.12.07
Basta chiedere.
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/e/ea/BB61_USS_Iowa_BB61_broadside_USN.jpg/300px-BB61_USS_Iowa_BB61_broadside_USN.jpg
http://www.stanford.edu/~cantwell/AA210A_Course_Material/AA210A_Flow_Pictures/USS_Iowa_Guns.jpg
La USS Iowa.
Bella, bella.
Però decisamente anacronistiche.
Poi esteticamente il caccia leggero ha davvero il suo fascino.

Certo, una di quelle al largo deve avere il suo bell'impatto deterrente sui pirati dei caraibi. :asd:

DonAldrigo
18-11-2008, 19.29.27
Basta chiedere.
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/e/ea/BB61_USS_Iowa_BB61_broadside_USN.jpg/300px-BB61_USS_Iowa_BB61_broadside_USN.jpg
http://www.stanford.edu/~cantwell/AA210A_Course_Material/AA210A_Flow_Pictures/USS_Iowa_Guns.jpg
La USS Iowa.
Bella, bella.
Però decisamente anacronistiche.
Poi esteticamente il caccia leggero ha davvero il suo fascino.

Certo, una di quelle al largo deve avere il suo bell'impatto deterrente sui pirati dei caraibi. :asd:

Guarda l'acqua come è smossa dalle cannonate!

aplo
18-11-2008, 20.06.17
Tutto questo pensiero per dire che i militari non vedevano l'ora di sparare?

Ma MAGARI!!! non vedessero l'ora di sparare, è di pirati in acque internazionali che stiamo parlando, li mandassero tutti a fondo a suon di cannonate, con tanto di elicotteri in volo per le riprese cinematografiche dell'evento, personalmente sarei felicissimo.
Il prob è che invece si limiteranno ad operazioni di scorta e a scoraggiare le operazioni di abordaggio, con il solo risultato che la task force costerà un botto a noi e a gli altri paesi coinvolti e come la Marina Militare abbandonerà la zona, le scorrerie e i sequestri riprenderanno.
Invece gli dovrebbero rompere il culo a vista e senza nemmeno il colpo sparato in aria di avvertimento, li intercetti mentre stanno abbordando un cargo e li mandi a picco a suon di cannonate, poi stazioni in zona fino a che sei sicuro al 100% non ci siano superstiti, un paio di trattamenti del genere e vedrai che come per magia la pirateria marittima scenderebbe ai minimi storici.

Cya

FALLEN_ANGEL_664
19-11-2008, 05.48.47
Guarda l'acqua come è smossa dalle cannonate!

°o°

Cioè, non è un fotomontaggio?

°o°

Il caccia leggero però rulla abbestia. E' un pò come paragonare una fotomodella di oggi ad una degli anni 50. Son tutte e due belle, però...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

milo74_ver.1.1
19-11-2008, 07.37.05
eh... l'iowa anacronistica mica troppo..... con sta storia dello zumwalt e del cannone magnetico la marina usa pensava di poter sostituire i 406 egregiamente e invece farà un (costosissimo) buco nell'acqua (sottile questa...).

al prossimo sbarco rimpiangeranno il supporto di quelle bocche da fuoco.

Pensando poi come erano state rimodernate - a regola d'arte, con 8 tomahawk, harpoon, ciws per la difesa di punto, sensori moderni etc etc......
Considerando poi che se uno volesse mandarle a picco le testate ridicole dei missiletti di oggi le scalfirebbero appena la vernice....

Ve la dico tutta: per un breve periodo ho pensato seriamente di mandare il curriculum qui:
Employment Opportunities | USS Missouri (http://www.ussmissouri.org/employment-opportunities)
cercavano una guida..... sarei stato tutto il giorno sotto il sole delle hawaii a raccontare della Grande Mo.... l'avrei fatto anche gratis...

per chiudere: "ammiratevi" lo zumwalt e godete... proprio la stessa roba :asd:
http://static.howstuffworks.com/gif/zumwalt-1a.jpg

Mister X
19-11-2008, 09.57.46
Può anche essere il concentrato di miliardi di dollari in ricerca ed alta tecnologia, può anche essere il mezzo più distruttivo del pianeta, però... esteticamente è ridicola. Sembra la confezione delle sottilette. :roll3:

Namuris
19-11-2008, 10.27.35
Basta mandare qualche drone

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/7/7b/080709-F-2511J-105.jpg/800px-080709-F-2511J-105.jpg

e poi dire che non era loro.. in Pakistan sembra funzionare (http://blog.wired.com/defense/2008/11/mckiernan-i-don.html) piuttosto bene :asd:

Di0
19-11-2008, 12.29.26
°o°

Cioè, non è un fotomontaggio?


No no, è proprio l'onda d'urto creata dalla bocca del cannone.
Se, tra l'altro, vedi il link sorgente della seconda, è presa dal materiale di un corso sui flussi alla Stanford University, non propriamente una fonte che mi fa pensare a fotomontaggi (comunque è una foto "storica", credo una delle 10 più belle foto navali mai fatte).
:birra: