PDA

Visualizza versione completa : L'Utente Nuovo...



WhiteWolf94
06-09-2008, 23.06.06
Ciao a tutti, sono un nuovo utente (ma che brazz lo dico a fare :asd:)

mi è piaciuto questo forum in precedenza perchè l'ho sempre letto, finchè non ho deciso di iscrivermi...

ho fatto bene? :notooth:































:birra:

HanSolo
06-09-2008, 23.07.15
si perche' qui siamo tutti fuori di testa!:asd:

WhiteWolf94
06-09-2008, 23.13.30
si perche' qui siamo tutti fuori di testa!:asd:

cominciamo bene :tsk:

piacere di conoscerti :D

FALLEN_ANGEL_664
06-09-2008, 23.19.18
94...

Non mi piacciono stì numeri nei nickname, mi fanno sentire vecchio. Come le date di nascita delle fotomodelle :/

Benvenuto.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

DIAZE
06-09-2008, 23.20.27
Hai le tette?


Anticipo la domanda di rito :asd:

HanSolo
06-09-2008, 23.23.28
cominciamo bene :tsk:

piacere di conoscerti :D

piacere mio!:)
devi sapere che qui stai entrando in un mondo virtuoso pieno di insidie,pazzie ecc....sara' dura rimanere normali!chi resta qui perde completamente la ragione.....:asd:

Vanessina
06-09-2008, 23.24.58
benvenuto :birra:

WhiteWolf94
06-09-2008, 23.25.11
spiacente Fallen Angel, WhiteWolf era già occupato come nome... :|
e Diazepan, tranquillo, calma i tuoi sogni erotici, sono maschio al 100%...
se vuoi, possiamo uscire insieme... :asd:

DIAZE
06-09-2008, 23.30.17
e Diazepan, tranquillo, calma i tuoi sogni erotici, sono maschio al 100%...
se vuoi, possiamo uscire insieme... :asd:

Meglio di no, temo che passerei per pedofilo


:asd:

HanSolo
06-09-2008, 23.32.40
Meglio di no, temo che passerei per pedofilo


:asd:

hai gia postato tutte le tette con relativa descrizione,non vedo quale sia il problema?:asd:
cmq mancano tutti i fondoschiena quando pensi di metterli?:D
:birra:

Vanessina
06-09-2008, 23.32.48
spiacente Fallen Angel, WhiteWolf era già occupato come nome... :|


ZZ4pmakPr2o

:asd:

DIAZE
06-09-2008, 23.33.47
hai gia postato tutte le tette con relativa descrizione,non vedo quale sia il problema?:asd:
cmq mancano tutti i fondoschiena quando pensi di metterli?:D
:birra:

Ci sto lavorando

:D

HanSolo
06-09-2008, 23.35.53
Ci sto lavorando

:D

certo un moderatore cosi regna eh!averne moderatori cosi yuhuuuuuuuuuuuuuuuuu!:D
sento persone lamentarsi sempre sui moderatori vari,ma io mi domando e dico:ma le trovate tutti i giorni tabelle con relative descrizioni delle pere,mele,meloni ecc..?ditemelo :roll3:
grande moderatore!:birra:

WhiteWolf94
06-09-2008, 23.36.19
Ci sto lavorando

:D

facci vedere, dai!!! :asd:

DIAZE
06-09-2008, 23.44.02
grande moderatore!:birra:

Grazie, anche perché in genere usano altri aggettivi per descrivermi:
Moderatore fascista, bulgaro, ecc.

:D

Shagrath_Infernus
06-09-2008, 23.45.01
Benvenuto! Non ti pentirai di esserti iscritto...beh, voglio dire, non molto spesso:asd:

DIAZE
06-09-2008, 23.47.52
Benvenuto! Non ti pentirai di esserti iscritto...beh, voglio dire, non molto spesso:asd:

Sei fantastica, ti sei già integrata..allora posso chiudere il tuo topic di presentazione :D

zombie_chicken
07-09-2008, 00.00.59
(basta, non se ne può più, che il governo ponga freni a questo afflusso incontrollato di utenza giovane e volenterosa che vengon qui colle loro braccia nerborute ed il loro accento esotico pensando di poterci rubare il lavoro e le donne, non si può andare avanti così, propongo la chiusura delle frontiere, facciamoci sentire raga contro questo governo di venduti e corrotti su le mani op op)

DIAZE
07-09-2008, 00.06.30
Visto che è a far trasloco...


Poiché il neutrino interagisce debolmente, quando si muove attraverso la materia le sue possibilità di interazione sono molto piccole. Occorrerebbe un ipotetico muro spesso un anno luce in piombo per bloccare la metà dei neutrini che lo attraversano. I rivelatori di neutrini tipicamente contengono centinaia di tonnellate di materiale, costruito in modo tale che pochi atomi al giorno interagiscano con i neutrini entranti. In una supernova collassante, la densità del nucleo diventa abbastanza alta (1014 g/cm3) da intercettare parte dei neutrini prodotti.


Esistono tre tipi differenti di neutrino: il neutrino elettronico νe, il neutrino muonico νμ e il neutrino tauonico ντ, in diretta relazione rispettivamente con i leptoni del modello standard (elettrone, muone e tauone).

L'esistenza del neutrino venne postulata nel 1930 da Wolfgang Pauli per spiegare lo spettro continuo del decadimento beta. Il nome neutrino, invece, fu coniato da Enrico Fermi per analogia col nome di una altra particella neutra, il neutrone che è molto massivo.


La gran parte dell'energia di una supernova collassante viene irradiata in forma di neutrini, prodotti quando i protoni e gli elettroni del nucleo si combinano a formare neutroni. Questa reazione produce un flusso considerevole di neutrini. La prima prova sperimentale di questo fatto si ebbe nel 1987, quando vennero rivelati i neutrini provenienti dalla supernova 1987a.

Daniel_san
07-09-2008, 00.09.19
Io c'ero (prima della chiusura) :look:

DIAZE
07-09-2008, 00.12.29
No dai.. manca ancora Bejo e Khorne, non posso chiudere.

WhiteWolf94
07-09-2008, 01.44.14
No dai.. manca ancora Bejo e Khorne, non posso chiudere.

un moderatore sicuro di sè, che non aspetta nessuno per attuare la sua più grande decisione.
prosegui verso la strada del rispetto :asd:

scherzo...

ding
07-09-2008, 01.52.10
wa. +1

Ghostkonrad
07-09-2008, 02.27.01
Benvenuto. :)

Khorne
07-09-2008, 02.35.17
In fisica quantistica i bosoni, così chiamati in onore del fisico indiano Satyendra Nath Bose, sono una delle due classi fondamentali in cui si dividono le particelle: i bosoni e i fermioni. I bosoni si distinguono dai fermioni per il fatto che mentre questi ultimi obbediscono al principio di esclusione di Pauli:

un singolo stato quantico non può essere occupato da più di un fermione,

i bosoni sono invece al contrario liberi di affollare in gran numero uno stesso stato quantico.

La proprietà di obbedire o meno al principio di esclusione di Pauli si traduce matematicamente nel fatto che i bosoni seguono la statistica di Bose-Einstein mentre i fermioni la statistica di Fermi-Dirac. Le conseguenze sono che bosoni e fermioni presentano proprietà diverse di simmetria sotto lo scambio di due particelle: un sistema composto di particelle identiche della classe bosonica si trova sempre in uno stato globale completamente simmetrico sotto lo scambio di due particelle. Un sistema composto di fermioni identici, al contrario, si trova sempre in uno stato anti-simmetrico sotto lo scambio di due fermioni.

WhiteWolf94
07-09-2008, 05.42.49
°o° ??????????

destino
07-09-2008, 09.05.27
The muon (from the letter mu (μ)--used to represent it) is an elementary particle with negative electric charge and a spin of 1/2. It has a mean lifetime of 2.2μs, longer than any other unstable lepton, meson, or baryon except for the neutron. Together with the electron, the tau, and the neutrinos, it is classified as a lepton. Like all fundamental particles, the muon has an antimatter partner of opposite charge but equal mass and spin: the antimuon, also called a positive muon. Muons are denoted by μ− and antimuons by μ+.

For historical reasons, muons are sometimes referred to as mu mesons, even though they are not classified as mesons by modern particle physicists (see History). Muons have a mass of 105.7 MeV/c2, which is 206.7 times the electron mass. Since their interactions are very similar to those of the electron, a muon can be thought of as a much heavier version of the electron. Due to their greater mass, muons do not emit as much bremsstrahlung radiation; consequently, they are highly penetrating, much more so than electrons.

As with the case of the other charged leptons, there is a muon-neutrino which has the same flavor as the muon. Muon-neutrinos are denoted by νμ.


Since the production of muons requires an available center of momentum frame energy of over 105 MeV, neither ordinary radioactive decay events nor nuclear fission and fusion events (such as those occurring in nuclear reactors and nuclear weapons) are energetic enough to produce muons. Only nuclear fission produces single-nuclear-event energies in this range, but due to conservation constraints, muons are not produced.

On earth, all naturally occurring muons are apparently created by cosmic rays, which consist mostly of protons, many arriving from deep space at very high energy.

About 10,000 muons reach every square meter of the earth's surface a minute; these charged particles form as by-products of cosmic rays colliding with molecules in the upper atmosphere. Traveling at relativistic speeds, muons can penetrate tens of meters into rocks and other matter before attenuating as a result of absorption or deflection by other atoms.

—Mark Wolvertron, science writer, Scientific American magazine, September 2007, page 26 "Muons for Peace"[2]
When a cosmic ray proton impacts atomic nuclei of air atoms in the upper atmosphere, pions are created. These decay within a relatively short distance (meters) into muons (the pion's preferred decay product), and neutrinos. The muons from these high energy cosmic rays, generally continuing essentially in the same direction as the original proton, do so at very high velocities. Although their lifetime without relativistic effects would allow a half-survival distance of only about 0.66 km at most, the time dilation effect of special relativity allows cosmic ray secondary muons to survive the flight to the earth's surface. Indeed, since muons are unusually penetrative of ordinary matter, like neutrinos, they are also detectable deep underground and underwater, where they form a major part of the natural background ionizing radiation. Like cosmic rays, as noted, this secondary muon radiation is also directional. See the illustration above of the moon's cosmic ray shadow, detected when 700 m of soil and rock filters secondary radiation, but allows enough muons to form a crude image of the moon, in a directional detector.

The same nuclear reaction described above (i.e., hadron-hadron impacts to produce pion beams, which then quickly decay to muon beams over short distances) is used by particle physicists to produce muon beams, such as the beam used for the muon g-2 gyromagnetic ratio experiment (see link below). In naturally-produced muons, the very high-energy protons to begin the process are thought to originate from acceleration by electromagnetic fields over long distances between stars or galaxies, in a manner somewhat analogous to the mechanism of proton acceleration used in laboratory particle accelerators.

bejita
07-09-2008, 10.53.14
ma quando arriveranno i bimbiomissis del 2000, metteranno cose tipo mikele00 o mikele2000?

Shagrath_Infernus
07-09-2008, 10.54.46
ma quando arriveranno i bimbiomissis del 2000, metteranno cose tipo mikele00 o mikele2000?

...

Vanessina
07-09-2008, 10.59.34
dai non confondetelo troppo :asd: .

DIAZE
07-09-2008, 11.02.50
Allora hanno postato proprio tutti.
Manca nessuno?
Dai Magik non lurkare, posta la tua perla che poi chiudo la baracca..

:asd:

Khorne
07-09-2008, 11.09.46
[...]

Un leptone (dal greco λεπτος, leptos [sottile, leggero; la forma neutra λεπτον, lepton, sostantivata, significa 'spicciolo']) è una particella subatomica che ad oggi si ritiene sia puntiforme, quindi fondamentale (non composta da altre particelle al contrario degli adroni che sono composti da quark).

I leptoni sono suddivisi in tre famiglie: gli elettroni, i muoni ed i tauoni; ad ognuna di queste è associato un particolare neutrino.

* elettrone e e neutrino νe
* muone μ e neutrino νμ
* tauone τ e neutrino ντ

Tutti i leptoni conosciuti fanno parte della famiglia dei fermioni, poichè hanno tutti spin 1/2 inoltre hanno tutti carica. Ci sono sei tipi di leptoni: tre con carica negativa e tre con carica neutra.

L'elettrone, il muone e il tauone si differenziano per la loro massa. In tal senso, una delle sfide più importanti della fisica moderna riguarda proprio la ricerca del motivo di questa differenza in massa. Il modello standard prevede l'esistenza di una particella molto pesante, nota come bosone di Higgs, che determinerebbe, a seconda dell'interazione con i leptoni, la loro massa. È in costruzione al CERN di Ginevra un collisore (LHC) che si spera permetterà di osservare, seppure indirettamente, il bosone di Higgs.

Nel 1998 presso l'osservatorio Super-Kamiokande situato in Giappone è stato mostrato che i neutrini hanno massa diversa da zero (da 100.000 a 1 milione di volte inferiore a quella dell'elettrone).

DIAZE
07-09-2008, 11.25.40
ma quando arriveranno i bimbiomissis del 2000, metteranno cose tipo mikele00 o mikele2000?

http://www.asphi.it/LeAttivita/Progetti/IMG/computer%20giorgia%20e%20maia.JPG

Il nuovo che avanza.:teach:

Wyrmslayer
07-09-2008, 11.43.51
Salve :birra:
Non ti far spaventare da 'sti nubbi che copiano le robe losche da wikipedia, in realta' non conoscono nemmeno la prima legge di Newton :asd: specialmente Khorne, che e' fermamente convinto che sia il Sole a girar attorno alla Terra "perche' se la Terra girerebbe la ggente se ne accorgono, con la Terra girerebbe anche il tavolo, e con il tavolo il piatto, e la ggente direbbe 'cos'e 'sta storia che gira' " (cit.).

Di0
07-09-2008, 11.44.54
Spero che, se hanno senso dell'umorismo, si facciano tutti nick tipo Farina00. :asd:

JGun83
07-09-2008, 11.47.57
tanto il mondo è quasi finito, inutile presentarsi e conoscersi, non c'è più tempo

:asd:

WhiteWolf94
07-09-2008, 12.24.41
ultimi minuti di vita del topic... :asd:

Vanessina
07-09-2008, 12.27.15
Farina00 :roll3:

HanSolo
07-09-2008, 12.29.06
per chiudere in bellezza.....:birra:

SMKEjQpL0-4

DIAZE
07-09-2008, 12.30.25
Sciò, circolare, non c'è nulla da vedere.