PDA

Visualizza versione completa : All inclusive or all random?



shottolo
31-08-2008, 16.33.53
Il viaggiatore viaggia solo
e non lo fa per tornare contento
lui viaggia perchè di mestiere ha scelto il mestiere di vento.

Se impari la strada a memoria di certo non trovi granchè
se invece smarrisci la rotta
il mondo è lì tutto per te

Paese significa storia e storia significa lingua
impara la tua direzione
da gente che non ti somiglia

Il viaggiatore - Mercanti di liquore


cazzo c'entra? niente, è solo per sapere se voi quando organizzate una vacanza volete tutto stra-preciso già fatto o se viaggiate un po' alla buona, decidendo al momento e, se proprio va di sfiga, arrangiandosi un po' come capita.
volete già sapere un mese prima cosa farete quel tale giorno? Arrivate all'aeroporto ed esigete un macchina/taxy/pulmino ad aspettarvi o atterrate e si vedrà, tanto santi in cielo ce ne sono tanti :D

Khorne
31-08-2008, 16.45.41
Se vado in vacanza vado sempre a trovare gente del luogo che conosco, quindi in genere mi affido a loro. Mai capitato di andare per conto mio in posti stranieri :asd:

stan
31-08-2008, 16.46.42
Tiri fuori questa canzone ogni tre per due, Shot! E vorrà dire che dovrò ascoltare + informarmi! :D


Comunque per quanto riguarda l'argomento, sono fautore dell'organizzazione preventiva modificabile in qualsiasi momento. Per esempio nell'ultima vacanza avevamo prenotato un ostello per due notti, poi per le altre città cercavamo di volta in volta; non mi dispiace come cosa, anche perchè poi da situazioni un po' incasinate possono uscire fuori risvolti tragi-comici. L'importante però è stare bene di salute, perchè se sei acciaccato e ti ritrovi a dormire in posti insalubri non è ganzo. :asd:

ding
31-08-2008, 16.51.24
un po' tutte e due. se dipende esclusivamente da me, zaino con un po' di roba adatta alla stagione - più qualcosa chenonsisamai - e alla via verso una direzione, anche se magari con una meta più o meno definita... nel senso di mare invece di montagna, ecco :asd:
anche se, comunque, la cosa programmata schifoschifo non mi fa, ma senza esagerazioni. sono in un posto che non conosco, magari: mi piace esplorare, guardare e scoprire. non mi va di pensare che ho 37 minuti e mezzo per visitare quel posto perchè altrimenti esco dalla tabella di marcia. bleah...

shottolo
31-08-2008, 17.11.25
quella canzone è geniale :D

comunque il discorso è saltato fuori parlando con un'amica appena rientrata dalle vacanze
ok siamo profondamente diversi e fin qui non ci voleva un genio per capirlo... però mi stupiva sentirla dire di preferire che qualcuno decida per lei che oggi volley, domani sub, dopodomani gita all'isola di salcazzo e bla bla
io mi sentirei chiuso dentro una gabbia, altro che in ferie!
ok magari nemmeno io prenderei il solo biglietto aereo per culandia senza nemmeno sapere dove sono... però la pappina pronta è una gran rottura
ovviamente questo è quello che penso io, uno è liberissimo di passare il suo tempo come meglio crede ;)

stan
31-08-2008, 17.24.23
No aspè, programmare un viaggio è un conto, farsi programmare un viaggio è un altro!

Se qualcuno cerca di infilarmi i bastoni tra le ruote gli entro a gamba tesa in zona pelvica, e dire che comunque visto che vado sempre in gruppo sono abbastanza malleabile da questo punto di vista, ma se qualcosa proprio non mi va giù tanti saluti, me ne vado a recuperare preziose ore di sonno! :asd:

Eowyn.
31-08-2008, 18.29.35
Prenoto solo dove dormire, per il resto mi arrangio in tutto (trasporti, visite, tragitti...)

ding
31-08-2008, 19.10.10
quella canzone è geniale :D

comunque il discorso è saltato fuori parlando con un'amica appena rientrata dalle vacanze
ok siamo profondamente diversi e fin qui non ci voleva un genio per capirlo... però mi stupiva sentirla dire di preferire che qualcuno decida per lei che oggi volley, domani sub, dopodomani gita all'isola di salcazzo e bla bla
io mi sentirei chiuso dentro una gabbia, altro che in ferie!
ok magari nemmeno io prenderei il solo biglietto aereo per culandia senza nemmeno sapere dove sono... però la pappina pronta è una gran rottura
ovviamente questo è quello che penso io, uno è liberissimo di passare il suo tempo come meglio crede ;)
e poi immagino in spiaggia a fare i balli di gruppo no? ma LORO Sì che si godono l'egitto! loro sì che son stati in egitto. mavacagare :asd:

Wiz
31-08-2008, 19.35.47
Prenoto solo dove dormire, per il resto mi arrangio in tutto (trasporti, visite, tragitti...)

Esattamente quello che faccio io. Mi piace scoprire un posto e i suoi percorsi alternativi.
L'unica cosa che esigo: il posto dove dormo/mi lavo/eccetera deve essere pulitissimo. Sono piuttosto fissata.

shottolo
31-08-2008, 19.59.36
perché allora non prenoti un biglietto di sola andata per il mio lettone?
prrrrrrrrrrrrrrrrrr

Khorne
31-08-2008, 20.06.58
Io invece posso finire nei peggiori letamai di Calcutta senza gravi problemi :asd:

MarcoLaBestia
31-08-2008, 20.35.04
LA GUIDA is the way. Andare alla cazzo, ma con LA GUIDA, è centomila volte meglio dell'agenzia sanguisuga.

ding
31-08-2008, 21.04.12
definisci LA GUIDA, pls.. intendi persona che guida o guida cartacea?

Eowyn.
31-08-2008, 21.54.33
L'unica cosa che esigo: il posto dove dormo/mi lavo/eccetera deve essere pulitissimo. Sono piuttosto fissata.MINIMO :D
Io, per non sbagliarmi, mi porto dietro anche l'Amuchina Gel :angel2:

Di0
01-09-2008, 00.50.25
Il viaggio più organizzato, e migliore, che abbia mai fatto è stato ad Edimburgo, con la stampata completa della recensione di GnoccaTravel. Fai conto tu a che livello sto. :asd:

Ghostkonrad
01-09-2008, 00.55.03
Non sono un amante dei viaggi scapestrati-interrail-sacco a pelo; alloggio e trasporti per arrivare sul posto li prenoto rigorosamente (la vacanza in gruppo la faccio sempre in città), anche sui trasporti sul posto mi informo sempre prima; per le destinazioni si vede sul posto, o magari si decide un pò prima un programma di massima di cosa vedere, tenendo comunque conto che capiterà assai spesso di deviare da esso.

Infatti per Londra abbiamo fatto un pre-riunione in facoltà per selezionare un pò di destinazioni, e ogni sera ci riunivamo per sorseggiare il tè (ma davvero eh :asd: ) e decidere le mete del giorno dopo.

Proprio così, sono un viaggiatore metodico e noioso. :uiui:

E pretendo persino che la mattina ci si alzi presto e si esca presto. :sisi:

Di0
01-09-2008, 01.02.43
Ghost, ricordami di non fare mai un viaggio con te. :asd:

Man.Erg
01-09-2008, 01.14.23
ricordalo anche a me, grazie :D

comunque organizzazione minima e via dove mi porta il vento, on the road

Ghostkonrad
01-09-2008, 01.15.35
Ghost, ricordami di non fare mai un viaggio con te. :asd:

E' per il tè vero? :mecry:

Comunque, il fatto che io pretenda di alzarsi "presto" (cosa a cui del resto ci costringeva l'orario di colazione dell'albergo, e sono virgolette belle grosse), non vuol dire che ciò effettivamente succeda. :asd:



comunque organizzazione minima e via dove mi porta il vento, on the road

A ciascuno il suo. :)

ding
01-09-2008, 01.19.50
MINIMO :D
Io, per non sbagliarmi, mi porto dietro anche l'Amuchina Gel :angel2:
quindi indovino niente ninna nel fango con la paglia e gli insetti :asd: male male...
omonimo divino/0 quando si va in viaggio per mete sconosciute? :asd:

billygoat
01-09-2008, 10.10.47
prendere quante più info possibile da casa prima di partire, cercare cose che non si erano trovate da casa una volta arrivati e poi fare assolutamente a caso. :)

angelheart
02-09-2008, 16.43.07
Generalmente, se sono in Italia o in Europa, o comunque in qualche paese "occidentale" per così dire, piglio e parto, non prenoto niente, se decido di fermarmi la notte, cerco lì per lì. E' capitato anche di dormire su uno scalino della stazione, ma non ero sola, da sola probabilmente avrei paura.
Se dovessi andare in qualche paese asiatico o africano, non conoscendolo AFFATTO, prenoterei anche i cespugli dove sfogare eventuali attacchi di dissenteria.

Eowyn.
02-09-2008, 17.23.40
Se dovessi andare in qualche paese asiatico o africano, non conoscendolo AFFATTO, prenoterei anche i cespugli dove sfogare eventuali attacchi di dissenteria.
Questa me la segno e me la rivendo :asd:

ding
02-09-2008, 18.24.33
che poi aspetta, mi viene in mente... random random, se posso no. la raccolta informazioni è fondamentale in qualsiasi ambito. almeno sapere più o meno quanto è facile trovare un tetto o quanto mi costa un caffè, se posso, ci provo :asd: almeno sapere che lingua parlano va...

FiLoX
02-09-2008, 20.49.19
Alla buona, nel senso che trovo la città in cui dormire e poi non sempre prenoto per il luogo in cui dormire la notte. Quest'anno a Boston e Toronto sono arrivato alle 5 del pomeriggio senza avere di dove dormire, e m'è andata bene! Trovo che sia più interessante così, se organizzo tutto poi mi sembra di essere ingabbiato.