PDA

Visualizza versione completa : Una famiglia da riunire: scambio file tra (X)ubuntu e il mac, esperti cercasi!



pierpo78
04-08-2008, 11.55.52
Uh che casino,

ho letto guide su guide, ognuna dice una cosa diversa, anche una sola guida letta due volte dice due cose differenti.

Ho il mio macbook pro con mac osx tiger, potente e fiero come al solito, e ho un acer aspire one su cui ho messo Xubuntu, rachitico e timido.
I due dovrebbero scambiarsi file, in ambo le direzioni, lettura/scrittura senza intoppi.

Sono riuscito a fare qualcosa con il file system windows SMB, potendo dal mac vedere una cartella condivisa di Xubuntu ma non potendoci scrivere dentro.

Altro risultato ottenuto è stato con l'SSH, riuscendo a collegarmi in remoto da linux a mac, ma neanche in questo caso sono riuscito a copiare nulla.

Condizioni al contorno: access point netgear e sulla sottorete il mac è 192.168.1.4 e l'aspire one è 192.168.1.5

Immagino che con il generoso aiuto di qualcuno di voi posso mettere le due macchine in perfetta sintonia.

AmeR
04-08-2008, 13.22.46
Installa samba, configura a puntino smb.conf e dovresti essere a posto. Il mio MBP addirittura vede gli share point di samba con bonjour.
Via SSH ( scp ) è un altra alternativa, con la differenza che i trasfermienti sono un pochino più lenti.
Se cerchi in giro ci sono miliardi di guide su come configurare samba.

The Official Samba 3.2.x HOWTO and Reference Guide (http://us3.samba.org/samba/docs/man/Samba-HOWTO-Collection/)
HOWTO: Setup Samba peer-to-peer with Windows - Ubuntu Forums (http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=202605)

pierpo78
04-08-2008, 13.33.38
Quindi sempre e solo Samba, ovverio SMB e non NFS o ATP.
Proverò la guida contenuta nel secondo link. Cmq Xubuntu ha la disgraziata scelta di non poter vedere le cartelle condivise in rete (gli manca proprio la voce 'rete' nel file manager). Ma quella è una questione secondaria.

Grazie, vedo come va.

Ahhhhhh, due cose:
YOUR_HOSTNAME me lo posso inventare al momento?

Il gruppo di lavoro deve esswere lo stesso impostato sul mac in "accesso directory"?

pierpo78
04-08-2008, 13.53.23
Mi sono reso conto che praticamente avevo già fatto tutto, ma non avevoi aperto un account su linux con lo stesso user_name che ho sul mac (mi pare di capire che è quello che devo fare) e di conseguenza neanche ho aperto tutti i permessi.

Il mio MBP addirittura vede gli share point di samba con bonjour.
Cosa vuoi dire con questo? Dal mac, andando su network, non solo vedevo, ma riuscivo a montare come un disco la cartella condivisa su linux semplicemente con un doppio click. Vedevo quello che c'era dentro ma non potevo scriverci.

AmeR
04-08-2008, 20.14.12
Mi sono reso conto che praticamente avevo già fatto tutto, ma non avevoi aperto un account su linux con lo stesso user_name che ho sul mac (mi pare di capire che è quello che devo fare) e di conseguenza neanche ho aperto tutti i permessi.

Il mio MBP addirittura vede gli share point di samba con bonjour.
Cosa vuoi dire con questo? Dal mac, andando su network, non solo vedevo, ma riuscivo a montare come un disco la cartella condivisa su linux semplicemente con un doppio click. Vedevo quello che c'era dentro ma non potevo scriverci.

Uh? Puoi anche loggarti come l' user che hai sulla macchina linux, io ho sempre fatto così, non c'è bisogno di crearne uno nuovo.
Ho detto così perchè mi son sempre collegato agli share con mela-k, e mi ha sorpreso vedere lo share samba nella finestrella di finder una volta settato samba su Fedora.


Ahhhhhh, due cose:
YOUR_HOSTNAME me lo posso inventare al momento?

Il gruppo di lavoro deve esswere lo stesso impostato sul mac in "accesso directory"?
No, si.

pierpo78
05-08-2008, 20.57.01
FATTO!
Thank you so much!