PDA

Visualizza versione completa : [Non c'é due senza tre] Il mio portatile non si accende più



Vanessina
23-06-2008, 13.01.55
Detto francamente il mio macbook ha scassato la minchia.

Ma andiamo con ordine.
BEN due settimane fa, ho portato il mio mac all'assistenza perché non si accendeva più (niente luci rumori NULLA) e non caricava più. Si pensa ad un problema di alimentatore/batteria.
Due giorni fa sono andata a ritirarlo e funzionava. Mi dicono che hanno sostituito la scheda madre, niente di più.
Va tutto alla grande a parte qualche capriccio ogni tanto durante l'accensione ma niente di che.
Bom. Ieri sera, per un attimo dimentico il mac acceso senza la spina attaccata. Come ben sapete la batteria si scarica in fretta così che quando mi avvicino al mac e faccio per metterlo in modalità attiva premendo un tasto, si spegne. Normale direte voi e io vi rispondo si!.
Peccato che attualmente , nonostante abbia caricato tutta la notte, il faccione fa il rumore di accensione, accende la lucina bianca ma lo schermo rimane nero.
E non é finita qui, la garanzia é scaduta circa 5-6 giorni fà.
Ora torniamo al discorso iniziale, posso direttamente cestinarlo giusto?
Che rabbia.

Simgiov
23-06-2008, 13.07.33
Hai provato a farlo partire dal cd di installazione?

Vanessina
23-06-2008, 13.27.28
Hai provato a farlo partire dal cd di installazione?

Intendi farlo partire con il cd dentro? Nu..

Simgiov
23-06-2008, 14.27.34
Se con il cd carica ti hanno raccontato una balla e non era la scheda madre ma è al 20% l'hard disk "fisicamente" e all'80% sempre l'hard disk ma qualche cosa dell'os che è impazzita ;)

Vanessina
23-06-2008, 14.40.08
Beh ma loro hanno fatto in ogni caso la sostituzione e la riparazione, quello che non é accettabile é che SOLO 3 giorni dopo avermelo dato indietro non si accende più. Cioé, parte la luce , fa il rumore d'avvio ma lo schermo rimane nero.
Sai, a parte la menata di ritrovarmi di nuovo con un problema al portatile rimane il fatto che a)qualsiasi centro di assistenza dista km da casa mia e siccome non sono neanche automunita diventa tutto ancora più pesante e noioso e b)la garanzia é scaduta due tre giorni fa.
Ma quanti soldi vogliono? Io davvero piuttosto lo butto dalla finestra e morta lì.

Simgiov
23-06-2008, 14.42.45
Ma almeno vedi un "impulso" una scarica, qualcosa sullo schermo? può darsi che il problema sia qualche connettore (ripeto io non sono un tecnico e non so nulla di queste cose tento solo di fare delle ipotesi)

Vanessina
23-06-2008, 14.43.58
Niente di niente, il nulla. Ora provo a lasciarlo scaricare, lo faccio riposare e poi lo carico, chissà magari.

Edit: Dopo la millesima volta che ho tenuto il tasto accensione schiacciato per tot secondi, ho provato a schiacciare la tastiera a casaccio ed incredibilmente é partito. Ora non chiedetemi il tasto preciso, so solo che era in alto a destra. Scusate il topic però rimane il fatto che non é normale che faccia così.

AmeR
23-06-2008, 14.53.33
Come ben sapete la batteria si scarica in fretta così che quando mi avvicino al mac e faccio per metterlo in modalità attiva premendo un tasto, si spegne. Normale direte voi e io vi rispondo si!.

No, per niente. Se la batteria si scarica mentre non lo stai usando entra in stop, non si dovrebbe spegnere per nessun motivo dal momento in cui si stoppa per batteria bassa fino alle 10-12 ore successive, se non di piu, a seconda di quanto è usurata la batteria.

Se avessi un problema fisico all' HD, otterresti una cartellina grigia con un punto interrogativo al centro quando lo avvii. Come sintomi è difficilmente un problema del SO, anche se un backup totale termonucleare e reinstall di leopard + tutti i pacchetti usciti uin seguito potrebbe scongiurare l' ipotesi, io sono dell idea che sia fottuto l' SMC.
Prova a fare questo -> Reset del controller di gestione del sistema (SMC) di un computer portatile Apple (http://support.apple.com/kb/HT1411?viewlocale=it_IT) se continua, facci sapere.

*edit* visto l' edit, no non è normale nemmeno a parere mio. Fossi in te proverei a escludere che si tratta di un problema software con backup e reinstallazione del SO ( lo so, è una palla e secondo me non serve nemmeno a molto, ma just in case ), e nel caso continuasse vai di corsa dove l' hai portato l' ultima volta e incazzati come solo le femmine sanno fare: se te l' hanno riparato loro sono praticamente costretti a guardartelo anche se fuori garanzia ( se sono onesti ).

Vanessina
23-06-2008, 14.56.55
Grazie amer ora ci do un'occhiata :) . E' proprio vero pc o mac che sia io c'ho sfiga in queste cose.

P.s quindi se ipoteticamente io lascio il mac accesso senza usarlo, mettiamo partendo da un 20% di energia, questo si scarica dopo ore?
No perché senza scherzi, ma la batteria del mio mac magari usandola per un 40% e il restante lasciandola in stop, si scarica lo stesso a tempo record e il più delle volte si spegne e fine.

Maharet
23-06-2008, 14.58.11
In realta', se non mi sbaglio, esiste una garanzia sulle riparazioni, anche. non e' che se sei fuori garanzia del produttore, ma te lo faccio riparare, se la riparazione non sia andata a buon fine tu puoi lavartene le mani...

Vanessina
23-06-2008, 15.06.06
In realta', se non mi sbaglio, esiste una garanzia sulle riparazioni, anche. non e' che se sei fuori garanzia del produttore, ma te lo faccio riparare, se la riparazione non sia andata a buon fine tu puoi lavartene le mani...

Ecco brava grazie :), é proprio questo che mi chiedevo, perché appunto ho ricevuto il mac indietro da pochi giorni e ogni volta fa sempre più fatica ad accendersi (oggi l'episodio peggiore) così ovviamente ho pensato subito di riportarlo indietro credendo però di non avere più nessuna garanzia in merito. Per questo motivo mi sono girate le scatole a mille.
Al momento come detto sopra funziona, ma vista l'evoluzione della faccenda secondo me il problema si ripresenterà a breve.

Maharet
23-06-2008, 15.15.28
dunque, superficialmente ho trovato questo:
"Articolo 2226 Difformità e vizi dell'opera
L'accettazione espressa o tacita dell'opera libera il prestatore d'opera dalla responsabilità per difformità o per vizi della medesima, se all'atto dell'accettazione questi erano noti al committente o facilmente riconoscibili, purché in questo caso non siano stati dolosamente occultati. Il committente deve, a pena di decadenza, denunziare le difformità e i vizi occulti al prestatore d'opera entro otto giorni (2964) dalla scoperta. L'azione si prescrive (2941 e seguenti) entro un anno dalla consegna (att. 201). I diritti del committente nel caso di difformità o di vizi dell'opera sono regolati dall'art. 1668. "

per quanto riguarda le riparazioni fuori garanzia del produttore, chiaramente.
Ma una cosa non ho capito: la riparazione e' stata effettuata in garanzia, giusto? che poi e' scaduta... in questo caso vale quanto sopra.
Tu hai scontrino/fattura/qualcosa, vero?

Vanessina
23-06-2008, 15.51.48
dunque, superficialmente ho trovato questo:
"Articolo 2226 Difformità e vizi dell'opera
L'accettazione espressa o tacita dell'opera libera il prestatore d'opera dalla responsabilità per difformità o per vizi della medesima, se all'atto dell'accettazione questi erano noti al committente o facilmente riconoscibili, purché in questo caso non siano stati dolosamente occultati. Il committente deve, a pena di decadenza, denunziare le difformità e i vizi occulti al prestatore d'opera entro otto giorni (2964) dalla scoperta. L'azione si prescrive (2941 e seguenti) entro un anno dalla consegna (att. 201). I diritti del committente nel caso di difformità o di vizi dell'opera sono regolati dall'art. 1668. "

per quanto riguarda le riparazioni fuori garanzia del produttore, chiaramente.
Ma una cosa non ho capito: la riparazione e' stata effettuata in garanzia, giusto? che poi e' scaduta... in questo caso vale quanto sopra.
Tu hai scontrino/fattura/qualcosa, vero?

Esattamente. Il problema é che il mac ha smesso di funzionare all'incirca un mese fà. Poi purtroppo, non ho potuto recarmi subito presso l'assistenza perché non avevo nessuno che mi accompagnasse e andarci da sola significava fare un'ora di treno, 20 minuti a piedi, e altri 30 di bus fino al centro commerciale.
Così due settimane fà ho chiesto a funker di accompagnarmi anche perché sicuramente ne capisce più di me. Il tizio dell'assistenza ha dato una rapida occhiata e mi ha detto che doveva mandarlo in centrale, il tutto sarebbe durato una decina di giorni. Così é stato solo che nel frattempo, mentre il mac era via a riparare, mi é scaduta la garanzia.

Maharet
23-06-2008, 16.15.09
A lume di naso la riparazione deve essere coperta da garanzia. Quanto tempo e' passato da quando l'hai ritirato?
perche' il discorso e': se io te l'ho dato da riparare in garanzia, tu me lo rendi dicendo di aver risolto e invece si presentano gli stessi problemi, che si aggravano col tempo, me lo devi riparare di nuovo aggratis, perche' hai sbagliato la riparazione.
se i problemi sono da individuare in cause diverse da quelle relative alla riparazione, allora sei fuori garanzia e si tratta di un intervento indipendente.
Imho dovresti riportarglielo di corsa e sperare che te la facciano passare per buona, perche' se decidono di fare ostruzionismo dimostrare di avere ragione diventa difficile davvero, se non impossibile. Pianto greco e assicurazione, nel caso accettino di riparlarlo di nuovo correggendo un'errata diagnosi precedente, che l'intervento sia ancora considerato in garanzia.

Mister X
23-06-2008, 17.45.58
Ocio che lei abita in svizzera. Magari il loro codice non lo contempla. :)

AmeR
23-06-2008, 18.51.14
P.s quindi se ipoteticamente io lascio il mac accesso senza usarlo, mettiamo partendo da un 20% di energia, questo si scarica dopo ore?
No perché senza scherzi, ma la batteria del mio mac magari usandola per un 40% e il restante lasciandola in stop, si scarica lo stesso a tempo record e il più delle volte si spegne e fine.
I portatili scaricano la batteria anche in stato di stop, sebbene più lentamente. Questo succede perchè in stop il sistema deve mantenere la carica ai banchi di memoria, per garantirti di ritrovare le applicazioni esattamente come le hai lasciate quando hai arrestato il sistema.
Esistono diversi ' gradi ' di stop, dal più leggero al più profondo, nel quale tutti i contenuti della memoria vengono scritti sul disco e a questa viene tolta del tutto la corrente, ma questi sono dettagli non rilevanti per la nostra discussione.

In teoria il sistema ti avverte quando la batteria è ad un livello basso, ma non completamente scarica. Difatti per ricalibrare la durata della batteria del mio portatile sovente attendo l' allarme di batteria scarica, lo lascio andare in stop e lo lascio così anche tutta la notte ( l' ultima volta per scaricarsi del tutto ha impiegato 14 ore ).
In teoria le batterie al litio non andrebbero mai scaricate completamente; quella sopra descritta è una pratica salutare per la ricalibrazione se e solo se la batteria non si scarica del tutto, cioè se riprendi la carica dopo un numero casuale di ore compreso tra lo stop e il potenziale completo esaurimento della carica.
Apple, a riguardo (http://support.apple.com/kb/HT1490) parla di cinque ore.

In base ai sintomi da te descritti è possibile anche un malfunzionamento della batteria; succede sovente con batterie mal calibrate o difettose che queste non abbiano carica sufficiente per mantenere lo stop, e si spengano. E' successo a me con il macbook pro, e l' ho fatta sostituire da Apple. I sintomi erano molto simili ai tuoi.
Controlla lo stato della povera malcapitata via Coconut Bettery (http://www.coconut-flavour.com/coconutbattery/), e nel caso la carica residua ( per intenderci, la seconda barretta ) fosse scandalosamente bassa ti consiglio vivamente di guardare qui (http://www.apple.com/support/macbook_macbookpro/batteryupdate/), è la pagina di supporto ufficiale per il programma di sostituzione.

Tienici informati.

Maharet
24-06-2008, 10.20.28
Ocio che lei abita in svizzera. Magari il loro codice non lo contempla. :)

Ah :P

Comunque mica si parlava di causa... sarebbe suicida e pure abbastanza assurdo, considerate le cifre di cui parliamo :)

Il codice sta bene dove sta, il pianto greco e' il mio consiglio migliore :D