PDA

Visualizza versione completa : [Discussione seria di stampo politico] Rogatorie...



Ray McCoy
14-11-2001, 20.55.00
Questi articoli sono importanti:

1:
01/11/2001
E a Bari i difensori di un boss chiedono di annullare gli atti

E tutto proprio mentre, a Bari, la recente normativa italiana rischia di bloccare il processo a Gerardo Cuomo, il boss dei traffici internazionali di sigarette (contrabbando che avrebbe agito tra Puglia e Montenegro, riciclando denaro sporco in Svizzera).

E la nuova normativa è stata ancora impugnata, ieri, nel processo a Gerardo Cuomo (presente in aula). Il suo legale, l'avvocato Vittorio Faccioli, ha sostenuto l'inutilizzabilità degli atti acquisiti per rogatoria da Svizzera, Olanda, Montenegro, Francia e Malta. Nella prossima udienza del 26 novembre, il gup Chiara Civitano valuterà anche la questione, relativa agli interrogatori dei pentiti, che la difesa ritiene inutilizzabili, secondo le leggi sul "giusto processo".


2:
02/11/2001
MILANO - Il primo imputato di tutti i processi del pool di Mani Pulite ad avvalersi della nuova legge sulle rogatorie - quella che annulla le prove per la mancanza di un timbro - è un parlamentare di Forza Italia. Anzi, un parlamentare di spicco: l'ex ministro della Difesa Cesare Previti, accusato di corruzione in atti giudiziari nel processo ImiSir. Ieri mattina, materializzando una facile profezia più volte evocata nelle scorse settimane, un avvocato della sua équipe difensiva ha depositato una eccezione di inutilizzabilità alla cancelleria della quarta sezione penale.
Quello che da più parti si temeva è dunque accaduto: con quell'atto i legali di Previti chiedono sostanzialmente ai giudici di rendere inutilizzabili, ai fini del processo, le prove raccolte all'estero per rogatoria dalla pubblica accusa negli ultimi anni che non abbiano i requisiti formali richiesti. Un mare di carta, contabili bancarie, relazioni e documentazione varia che - se il giudice dovesse accogliere la richiesta - finirebbe al macero. È l'ultimo passo di una autentica escalation registrata dalla strategia difensiva dell'onorevole Previti nell'ultimo periodo. Due giorni era stato ricusato il giudice Paolo Carfì - lo stesso che adesso dovrà decidere sull'eccezione di inutilizzabilità - perché aveva chiesto al Presidente della Camera il calendario dei lavori per regolarsi con le date dei dibattimenti. Ma non è tutto perché sempre ieri mattina si è assestato un altro anello del catenaccio difensivo dell'ex ministro: una lettera di Previti è stata consegnata al presidente della corte d'Appello. Tre righe o poco più per chiedere che la decisione in merito alla ricusazione venga affidata a giudici differenti da quelli che, in passato, hanno già respinto le altre tre analoghe iniziative.


3:
14/11/2001
MILANO - I 18 faldoni - colmi di conti correnti miliardari, lettere riservate e carte contabili - raccolti dalla procura di Milano sulle presunte società offshore del comparto riservato della Fininvest? «Inutilizzabili. I documenti sono privi del bollino di autenticità». Gli interrogatori dell'avvocato londinese David Mills, il legale incaricato di allestire il «comparto riservato»? «Da buttare, perché tenuti sulle stesse rogatorie». Quello che per mesi era stato paventato in Parlamento, si è verificato in tribunale a Milano: Silvio Berlusconi, oggi presidente del consiglio e ieri padrepadrone della Fininvest, ha chiesto con gli altri tre imputati (tutti manager del Biscione) l'inutilizzabilità delle rogatorie su cui poggia il processo All Iberian. Il tutto grazie alla nuova legge varata dal governo Berlusconi. Ma con il testo dell'eccezione, i giudici hanno ricevuto dal pm Francesco Greco anche il testo dell'ordinanza con cui lunedì altri giudici milanesi avevano respinto un'analoga richiesta. La decisione sulla nuova eccezione di Berlusconi arriverà il prossimo 28 novembre.



Ma la nuova legge sulle rogatorie non doveva non causare problemi di questo tipo?

:confused: :confused: :confused: :confused:

Spero sappiate illuminarmi, per poter iniziare una discussione seria e pacata, come quella sulla manifestazione... :)

Brogitzu
15-11-2001, 10.53.00
Sarò franco...la nuova legge sulle rogatorie aveva proprio questo scopo:rendere inutilizzabili i documenti 'senza contrassegno'.Doppio taglio:da una parte mi pare giusto che se vuoi mettermi dentro non lo puoi fare con una carta che chiunque potrebbe aver stilato(e fin qui non penso che ci sia da discutere...anzi!),dall'altra parte invece è logico far notare che se un'azienda compie atti criminosi certamente non farà bollare le carte relative.
E' giusto?......come ***** porti sti capelli?
Boh?
Sta un po tutto a vedere cosa c'è dietro VERMENTE(e nessuno lo sa...si va avanti a congetture) a mani pulite.....una cosa che probabilmente ca oltre la nostra comprensione.

Tigerjack
15-11-2001, 13.47.00
*caxxata quotidiana di tiger*:

Ma piccolo,tu riesci solo a fare post politici? :D

*fine della caxxata quotidiana*

Gildor
15-11-2001, 13.50.00
Originariamente postato da Tigerjack:
<STRONG>Ma piccolo,tu riesci solo a fare post politici? :D
</STRONG>

beh sono fantastici :D

bejita
15-11-2001, 14.01.00
è un mio prode discepolo :)

grifis
15-11-2001, 15.05.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>
E' giusto?</STRONG>

La risposta te la do io:no. Ancora una volta la destra ha dimostrato come fà le leggi a suo uso e consumo...ok sul fare la legge sulle rogatorie (che siano o no a doppio taglio per ora non interessa), ma perchè farle avere un valore retroattivo? Semplice, perchè così Previti ne esce lindo, pulito e lavato con perlana...bel governo...

Brogitzu
15-11-2001, 15.12.00
Uhmmmm...questa è una di quelle congetture di cui parlavo.
Ammeto di non saper bene da che parte stare su sta cosa.Ma penso che una volta fatta la legge la sua retroattività(?) sia logica(sennò dove va a ficcarsi il principio che la legge è uguale per tutti?Della serie la legge è uguale per tutti, non tutti sono uguali per la legge,dipende dall'età?) :D ;) .
bahh

grifis
15-11-2001, 15.19.00
Originariamente postato da Brogitzu:
<STRONG>Della serie la legge è uguale per tutti, non tutti sono uguali per la legge</STRONG>

Vedo che hai assimilato il concetto :D

Ray McCoy
16-11-2001, 12.59.00
Questo è il rischio ad avere alla Presidenza del Consiglio uno che, colpevole o no, è invischiato in processi per falso in bilancio, corruzione e cose simili (molti dei quali caduti in Prescrizione, tra l'altro)... :rolleyes: :)

Brogitzu
16-11-2001, 13.44.00
NEIN! ;)
Non era quelloo che volevo dire: per mè ipotesi o meno una persona è innocente fino a prova contraria...e visto che in 10 anni non hanno tirato fuori un ragno da buco,BISOGNA riconoscere questo anche al cavaliere.E credimi che la legge con Berluskoni è stata fin troppo severa finora,considerando il fatto che l'ha accusato,infamato ecceccecc tante di quelle volte e SEMPRE senza avere le prove di quello che accusava.Io non so se è innocente o meno, credo solo che è inutile dire che la legge non vale per lui quando è l'uomo + bersagliato d'Italia(dopo andreotti, premio Nobel spirituale dal '50 al '90 per l'intelletto).
Si può dire che la legge fa acqua al massimo.......

Ray McCoy
16-11-2001, 15.16.00
Che sia innocente o colpevole, è strano che faccia una legge con la quale cadono i processi a suo carico (o a carico degli amici)... E sembra ancora più strano se lui è innocente... Insomma, se è innocente e i giudici non hanno prove, di cosa si preoccupa? Coda di paglia? Si fascia la testa prima di essersela rotta? :rolleyes:

Sto leggendo un articolo di Travaglio (che è tutto fuorchè "rosso") su Dell'Utri... Per esempio, qualche anno fa, si appoggiò completamente all'immunità parlamentare (italiana ed europea) che ottenne entrando in Parlamento dopo essere finito sotto processo... Poi, a furia di rinvii e di patteggiamenti, i reati caddero in Prescrizione e fu tutto come prima...

Non accuso nessuno, dico solo che certe cose sembrano strane...

mincia
16-11-2001, 17.48.00
Marco Travaglio non è di sinistra?
ma mi facci il piacere, mi facci!

mincia
16-11-2001, 17.55.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>Marco Travaglio non è di sinistra?
ma mi facci il piacere, mi facci!</STRONG>

Lui non si definisce uomo della sinistra
ma... http://www.modena.pds.it/fedmo/comsta/mar01/032801.shtml

(probabilmente è di sinistra e non lo sa) :D

Ray McCoy
16-11-2001, 18.00.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>Marco Travaglio non è di sinistra?
ma mi facci il piacere, mi facci!</STRONG>

Uhm... Non sto a ricordarti che fu l'assistente di Montanelli, perchè già lo sai, vero? :D

Ray McCoy
16-11-2001, 18.05.00
Originariamente postato da mincia:
<STRONG>

Lui non si definisce uomo della sinistra
ma... http://www.modena.pds.it/fedmo/comsta/mar01/032801.shtml

(probabilmente è di sinistra e non lo sa) :D</STRONG>

Prima domanda all'intervista da Luttazzi...
L: "Lei è di sinistra?"
T: "Tutt'altro"
L: "Giusto per dire che non ospito solo comunisti in trasmissione..."

E' un fervente anti-berlusconiano, appartenente ad una destra che non è rispecchiata assolutamente da questo governo...

Muad'Dib
18-11-2001, 02.20.00
Attenzione, destra e sinistra sono le due facce della stessa medaglia.
Berlusconi e la sua cricca E' mafiosa, ma anche la sinistra non scherza: ha più scheletri negli armadi che il cimitero monumentale nelle fosse.
Un esempio?
Chi ha dato 25.000.000.000. di lire sulla parola ai Talebani perchè convertissero i campi di oppio?
E Dalema quanto ci ha guadagnato con l'affare di Telecom serbia?
E dopo Mussolini, chi fu il primo a portarci in guerra?
E quella ca**o di legge Turco/Napolitano sull'immigrazione, da quale schieramento arriva?

Ray McCoy
18-11-2001, 10.37.00
Siamo arrivati ad una situazione politica in cui uno deve scegliere il meno peggio... :(

Brogitzu
19-11-2001, 10.30.00
OFF-TOPIC....ma neanche tanto.
C'era un uomo chiamato Fassino.Anche coloro che non lo votavano gli riconoscevano un 'politicità' d'eccezione,capace di ficcarsi nel culo l'orgoglio del proprio partito per il bene nazionale(dimostrato + volte) ed in grado di ESSERE 'democratico' non di APPARIRLO come quasi tutti i politici italiani.Ma perchè allora non è stato votato come 'presidente della 'coalizione' di centro-sinistra?...gli ha risposto il 'nuovo' presidente,ovvero D'Alema:'sei troppo democratico'(che io sottoscriverei come 'sei democratico,quindi non rappresenti la coalizione'....mi viene in mente una frase di un vice-ministro di AN che ha visto giusto secondo me:'il problema della centro-sinistra italiano è che a differenza del centro destra non ha ancora fatto i conti con la sua parte estrema,con il risultato che nessuna delle parti si piega all'altra, creando scompensi e minoranze all'interno della stessa'.Concordo con questo, ma girerei la cosa allo stesso vice-ministro di AN(non ricordo il nome).Anche voi state facendo uno sbaglio similare:la sinistra come la destra è parte integrante di una volontà popolare che rappresenta sempre il 'principale' di qualsiasi governo.
Non basta quindi fare i conti con il lato 'oscuro' delle proprie idee, ma bisogna farlo sopratutto con quelle altrui.Questa è a mio modo di vedere l'unica(e difficilissima per carità) via per finirla una volta per tutte con i 'balletti' del governo italiano(in senso generale).Se a capo delle 2 coalizioni si riuscisse a mettere persone veramente democratiche che abbiano abbastanza polso e forza per incanalare le proteste delle parti + estreme invece che disperderle e farsele scoppiare in mano,bè allora anche la comunicazione e la collaborazione PROFIQUA tra le due fazioni sarebbe possibile(infatti adesso è un muro contro muro che a chi serve?nessuno!...e chi danneggia?TUTTI!).
Bè mi spiace dirlo ma la destra qualche segno positivo l'ha dato(almeno nel suo interno),mentre la sinistra ha perso l'ennesima occasione per evolversi, preferendo rintanarsi dietro facce note e ambigue che + la rappresentano.Questo mi spiace,sul serio, perchè sono convinto che il governo attuale non sia depositario di tutte le verità, e che un organo COMPATTO di controllo(l'opposizione) sia l'unica vera garanzia che il popola ha.Ma finche ad una voce forte risponde un coro stonato di protesta si farà solo il gioco di chi comanda....e non è per questo che il 45% della popolazione votante ha votato opposizione....o sbaglio?