PDA

Visualizza versione completa : Il mistero degli autobus inesistenti



Gi01
02-05-2007, 13.35.13
Ieri pomeriggio, dopo aver messo a posto la mia cameretta, fatto la lavatrice, lavato pulito e soprattutto studiato un po’, mi rendo conto che sono le 18 e non ho voglia di fare un’emerita mazza.

Colto da illuminazione, decido di andare a farmi una corsetta al parco Forlanini: ci sono diversi kg da buttare e non è un’idea malvagia per passare il tempo, tanto i libri mi comunicano solo morte, gamberetti e distruzione.
Valuto inizialmente se prendere o meno la macchina: vista la mia notevole abilità nel farmi derubare, opto per un sano autobus.
Magliettina, felpa, scarpe, lettore MP3 e si va.
Mi propongo di fare un’oretta, ma dopo circa 40 minuti i seguenti fattori mi fanno valutare l’opzione di fermarmi:
- fiato zero, 4 mesi senza attività fisica
- paio di scarpe pessimo (mi sono messo delle scarpe da corsa, letteralmente, con la suola più piccola del mondo)
- i circa 170 cocktails che ho bevuto negli ultimi 2 mesi (numero purtroppo vero) reclamavano che io mi fermassi

Comunque ero soddisfatto del risultato, 40 minuti senza mai fermarsi non è male col fiato a zero. Le gambe stanno benissimo, nessun dolore, insomma ho speso bene il mio tempo. Ho scoperto inoltre che il mio passo a corsa media è identico al ritmo della Caramelldansen, ottimo motivo per tornare a correre.

Mi riavvicino alla fermata del bus, dove trovo allegra coppietta che si dà ad atti che sfiorano l’accoppiamento. Un po’ in imbarazzo, anche per i litri di sudore che grondo, cerco di farmi i fatti miei fischiettando allegramente.
20 minuti, nessun autobus. La coppietta nota l’anomalia, e vinta una normale diffidenza nei confronti delle mie ascelle mi chiede se ci fosse uno sciopero.
Ci penso un po’, la risposta è che lo sciopero doveva essere venerdì…però è il primo maggio. Cazzo.

Aspetto ancora 10 minuti, sono ormai le 8 passate, non passa un bus, non passa un taxi, non passa niente, eppure Linate è ad appena 1 km da me, dovrebbero essercene infiniti!
Capisco che non ho speranza alcuna di tornare a casa se non facendo affidamento sulle mie gambe e sulle scarpe dalla suola corta. In compagnia della coppietta effusionante, mi avvio per casa, distaccandoli dopo poco. Ad occhio avrò bisogno di 1 ora circa…beh, ho fatto ginnastica almeno.

Ora, il vero quesito del topic è: perché non arrivavano bus? Arrivato a casa ho scoperto che il primo maggio, caso unico al mondo, Milano sospende il servizio alle 20 (per quanto in realtà lo abbia sospeso ben prima). Queste invece le idee che mi sono venute in mente armato di cuffie e di 4 km da fare, in ordine più o meno di probabilità:

1) E’ stato proclamato uno sciopero con effetto immediato da parte dell’ATM, per motivi ignoti, probabilmente legati al fatto che lavorano 2 ore al giorno e si annoiano
2) Gli autobus sono bloccati dal sindacato dei ladri di Milano, incazzatissimi perché non ho preso la macchina, e in questo modo cercando di convincermi ad usarla una prossima volta
3) Khorne si è comprato Linate e ha deciso di usare gli autobus per giocare a tetris
4) Un gruppo di terroristi ha bloccato Linate e sta caricando quintali di tritolo su tutti gli autobus da mandare poi in centro
5) Un gruppo di terroristi ha rapito Berlusconi e sta minacciando di non ucciderlo se anche un solo autobus, simbolo del capitalismo infedele, lascia Linate
6) Linate è stato abbattuto a rutti da Zappeo
7) Linate non esiste, è frutto della mia fantasia, in realtà sono sempre atterrato ad Orio al Serio

Il candidato spieghi quale poteva essere una buona scelta e perché, o ne proponga una alternativa.

PietroC90
02-05-2007, 13.38.44
Magliettina, felpa, scarpe, lettore MP3 e si va.


ma i pantaloni? :eek2:

MaGiKLauDe
02-05-2007, 13.43.24
Secondo uno studio della Massachusset University i servizi pubblici milanesi sono la causa principale della deriva universale verso l'entropia. :asd:

stan
02-05-2007, 13.48.38
L'autobus che dovevi prendere era l'ultima corsa della giornata, stava quasi per arrivare da te ma è stato fermato a Linate da un blocco di polizia per un controllo di ruotine. Gli agenti hanno trovato l'autista ubriaco, strafatto, con mazzette di biglietti da 20 falsi, un portacd pieno zipillo di materiale pedopornografico e un sacco dell'immodinzia traboccante di ganja. L'uomo è stato sodomizzato in questura e sbattuto in isolamento per un mese.

bejita
02-05-2007, 13.49.59
secondo gli studi dell'università della bovisa, i mezzi pubblici a milano fanno cagare :asd:

grifis
02-05-2007, 14.20.27
E' interessante notare che tu in soli 30 minuti abbia deciso di andartene a piedi pensando che gli autobus non sarebbero più passati. E' interessante perché qui a Roma 30 minuti sono il normale tempo di attesa e ci si inizia a preoccupare solo dopo un'ora.:asd:

Abigail
02-05-2007, 14.56.31
Risposta a - plausibile: le Ferrovie Nord Milano il primo maggio e il primo gennaio NON effettuano servizio. Può darsi sia così anche per l'ATM, anche se questo è fondamentalmente in contrasto con quanto da te (e da loro) dichiarato.

Risposta b - comparativa: cacchio, sei di Napoli e ti vieni a lamentare degli autobus di Milano? Ma torna a casa, terùn! :asd:

Risposta c - fantasiosa: se avessi guardato bene ti saresti accorto che uno dei due pomicianti esibiva, ben nascosta dalla propria imbarazzante posizione, una giacca blu da autista dell'atm. Egli, partito da Linate con a bordo esclusivamente un'avvenente turista bulgara, è stato rapito dal di lei fascino e ha abbandonato l'autobus in una via laterale, dandosi ad effusioni amorose con lei alla fermata del bus, in modo da sviare il più possibile i sospetti. Sono scaltri, gli autisti milanesi.

Risposta d - psicanalitica: Il tuo disperato correre in mutande attraverso il parco rappresenta in realtà una fuga dalla tua sessualità distorta. Il tuo subconscio ha cercato di riportarti sulla retta via, mostrandoti i due amanti che pomiciavano alla fermata, ma tu hai ostinatamente persistito nel tuo rifiuto, decidendo di sopportare le sofferenze del ritorno a piedi pur di non affrontare le tue paure.

Risposta e - filosofica: perché correre? E, soprattutto, perché senza pantaloni?

Risposta f - metafisica: l'autobus esiste solo in funzione della quantità di rutti che Zappeo sarà in grado di emettere per farlo funzionare. Niente rutti, niente autobus. Troppi rutti, niente aeroporto, e quindi niente autobus. Ma in fondo, Zappeo esiste veramente?

Risposta g - sintetica: no.

Umilmente...
:) :) :)

Mach 1
02-05-2007, 14.56.39
piccolo off topic: posso chiedere ai romani del forum se l'efficenza degli autobus dell'atac all'interno del vastissimo centro storico faccia il pari con la loro efficenza all'esterno dello stesso oppure se vi sia un decadimento delle loro prestazioni al difuori dello stesso? grazie

Mischa
02-05-2007, 16.22.28
Avevo letto "Il ministero degli autobus inesistenti", ero già pronto a spostare in vietato leggere, pensando si trattasse di un libro di Benni, o a rottura di palle per l'ennesima travagliata/berluscata :asd:

Il mio rapporto con tram e autobus è molto semplice: li evito come la peste, ritenendoli non solo inutili ma pure fastidiosi. Entro 1.5-2 km qualsiasi mezzo è inutile, perché ci metti più tempo tra aspettare e viaggiare che a farla a piedi. Se è oltre e c'è metropolitana, te ne fai niente comunque. Se è oltre e non c'è manco la metropolitana, allora come rapporto costo-tempo tanto vale prendere un taxi. Li troverei utili di notte, come sostituto della metro, stile inglese: peccato che qui valga il ragionamento opposto e ne passi uno ogni morte di papa, quindi nuovamente o me la faccio a piedi oppure chiamo un taxi.

..Omega.Rav..
02-05-2007, 17.16.20
secondo me è stata una anomalia nel Matrix, la coppietta si è allontanata volando?

MarcoLaBestia
02-05-2007, 17.50.45
E' interessante notare che tu in soli 30 minuti abbia deciso di andartene a piedi pensando che gli autobus non sarebbero più passati. E' interessante perché qui a Roma 30 minuti sono il normale tempo di attesa e ci si inizia a preoccupare solo dopo un'ora.:asd:quoto, idem qui :asd:

Vegeta1485
02-05-2007, 18.39.07
secondo me è stata una anomalia nel Matrix, la coppietta si è allontanata volando?

Già potrebbe essere un anomalia, se hai notato anche deli strani pixel verdi, probabilmente è la scheda video che non raffredda abbastanza:sisi: .

angelheart
03-05-2007, 10.12.53
E' interessante notare che tu in soli 30 minuti abbia deciso di andartene a piedi pensando che gli autobus non sarebbero più passati. E' interessante perché qui a Roma 30 minuti sono il normale tempo di attesa e ci si inizia a preoccupare solo dopo un'ora.:asd:

E anzi anzi, se era in centro era peggio :asd:
Questo anche per rispondere a Mach, si i ritardi sono variabili da centro a periferia, ma devo ammettere che ultimamente stanno raggiungendo tempi ragionevoli, ci adattiamo. Del resto a Roma non puoi scavare ovunque e fare 4k metropolitane :asd:

destino
03-05-2007, 10.15.03
infatti io a roma preferisco aspettare e prendere il trenino o la metro, cosi so che al + ci sara un'attesa di 15 min e non un valore che va tra 2 min e MILLEMILA ore :asd:

SuperGrem
03-05-2007, 10.59.46
dopo aver messo a posto la mia cameretta

Ma cumm' sì bellill'... :Palka:


secondo me è stata una anomalia nel Matrix, la coppietta si è allontanata volando?

No, ma ha ripetuto due volte la domanda.

Cmq, cazzotenefo dell'autobus, quando voi milanesi avete tutte le metropolitane del mondo? :asd:

ding
03-05-2007, 11.37.55
infatti io a roma preferisco aspettare e prendere il trenino o la metro, cosi so che al + ci sara un'attesa di 15 min e non un valore che va tra 2 min e MILLEMILA ore :asd:
ma no.. gli autobus puoi pure prenderli. son quasi puntuali.. quasi. più o meno come qua: se passa puntuale ok, altrimenti dallo per disperso :asd:

e l'importante è non doverlo prendere a trastevere! 1 ora e mezza cazzo. 1 ora e mezza :|

Gi01
03-05-2007, 22.00.48
voi milanesi

Wè bello, nun ricimm' cazzat.

Comunque parco Forlanini non è raggiunto dalla Metro :Prrr:

Ad onor del vero i trasporti a MI non accumulano ritardi indecentissimi. E comunque lo spirito del topic lo hanno capito Omega e Abi :sisi:

eFFeeMMe
03-05-2007, 22.17.39
- paio di scarpe pessimo (mi sono messo delle scarpe da corsa, letteralmente, con la suola più piccola del mondo)

Guarda che non è mica male, se non fossero una schifezza le strade urbane sarebbe meglio ancora correre a piedi nudi :sisi:

SuperGrem
04-05-2007, 11.21.43
comunque lo spirito del topic lo hanno capito Omega e Abi :sisi:

Vabbè, fra nordici vi capite. :asd:

BlackLinX
04-05-2007, 11.52.28
Ma soprattutto: cos'è un autobus? Qui ad Aosta non ne vedo: che colore hanno? Sono grossi?

Sono anni che non ne prendo uno e l'ultima volta era perchè nevicava ed avevo appena distrutto l'auto contro un paletto... Di necessità feci virtù! Ma lungi da me i mezzi pubblici... ad Aosta poi: uno ogni 30 minuti, nessuna corsia preferenziale, fermate sistemate a caXXo nella città e spesso senza panchine o coperture (ed a volte non ci sono nemmeno gli orari ... oppure non era una fermata quella mmm :look: )... cosa aggiungere?

Disarm
04-05-2007, 12.20.27
Si si pochi mezzi a milano bah bah 02 4040

[ot] Giulio vuoi diventare il mio partner di corsa? In Sempione però.

Gi01
04-05-2007, 13.46.13
Aru io sto in uno stato di forma pessimo e arranco che è un piacere, e Sempione dista KM. Comunque si può organizzare (anche sono tipo 65 ore che piove)

Disarm
04-05-2007, 13.49.53
Settimana prossima ma dove abiti ora?

destino
04-05-2007, 13.58.28
ma no.. gli autobus puoi pure prenderli. son quasi puntuali.. quasi. più o meno come qua: se passa puntuale ok, altrimenti dallo per disperso :asd:

e l'importante è non doverlo prendere a trastevere! 1 ora e mezza cazzo. 1 ora e mezza :|


fermata roma trastevere del trenino e fanculo :asd:

.Imrahil
04-05-2007, 14.04.07
170 cocktail in due mesi? Ma tutti i giorni sei storto? No perché io quei ritmi li reggo se sono in ferie, non posso essere in ferie e uscire tutto l'anno :asd: fosse per me lo farei :look:

SuperGrem
04-05-2007, 14.18.21
170 cocktail in due mesi? Ma tutti i giorni sei storto?

E che sarà mai! :D
170 cocktail in due mesi sono circa 2.83 (col 3 periodico) cocktail al giorno, vorrai dire che il tuo fegato sbabbatello non li regge 2.83 (col 3 periodico) cocktail al giorno? :asd:

Gi01
04-05-2007, 15.24.26
Il fatto è che c'è stato un periodo in cui sono uscito VENTI sere di fila :asd: e molte sere stavo ben oltre i 3 cocktail (ven+dom scorsi sono stati in totale 16).
Come faccia ad essere vivo il giorno dopo in aula è un mistero :look:
In realtà è tutto training, così quando avrò un lavoro troppo serio in realtà mi sembrerà semplice, basta non dormire :teach:

Aru, io abito alla fine di 22 Marzo. E' davvero in culo ai lupi rispetto a Sempione, mò vediamo

Khorne
04-05-2007, 18.53.35
170 in 3 mesi?
Mi lascia perplesso.
Così pochi? :asd:

Gi01
04-05-2007, 19.05.30
In effetti c'è il serio rischio che abbia dimenticato un tot di serate per eccesso di morte :asd:

Khorne
04-05-2007, 19.12.52
Oppure di alcune serate te ne ricordi solo la prima metà, e il resto è nebbia fitta (con conseguente dimenticanza della quantità ingurgitata).
A me accade così :asd: