PDA

Visualizza versione completa : W LA MAFIA E IL CONTRABBANDO



Lord Guru
17-06-2001, 00.53.00
Da un po' che volevo dirlo, ma questo argomento meritava d'essere trattato a parte.

La società capitalistica è basata sul fatto che il più bravo imprenditore guadagna, lo scellerato cade. Chi fa libero commercio e guadagna con i frutti del suo genio e della sua manodopera diviene ricco. Chi non ha i mezzi e le capacità imprenditoriali diviene lavoratore dipendente.

Ora, lo Stato chiede sempre una tangente per ogni cosa, sull'eredità (tassa di successione)come sullo stipendi (contributi di previdenza!)ovvero sui soldi che la gente guadagna col proprio lavoro.Lo stato che non ha fatto nulla vuole una parte di quei soldi.Perché?Perché tutto è avvenuto sul territorio dello stato.Ma lo stato non sono i lavoratori stessi?Lo stato sono io.Ma se un salumiere vende 3 etti di salame sul territorio italiano e lo stato si fa pagare il 20%,io di quei soldi non vedo nemmeno l'ombra. ---CONTINUA---

Lord Guru
17-06-2001, 01.03.00
Ora c'è gente che mette a disposizione i prorpi mezzi. Va fuori dai territori italiani e si rifornisce di merce, ch epoi smercerà attraverso propri canali di distribuzione gestiti da persone stipendiate regolarmente con stipendi di lordo=netto!!

Li chiamano contrabbandieri, vendono sigarette su cui lo stato non prende la tangente.I contrabbandieri sono considerati fuorilegge.Ma se lo stato chiede esige di avere quei soldi allora si chiama COMUNISMO, non è più CAPITALISMO. Un contrabbandiere è un imprenditore, libero professionista, con i suoi dipendenti che guadagnano meglio di qualunque parlamentare italiano.Forse è questo che li rode!!!

Si dice che il contrabbando alimenti la Mafia. E allora?Cosa vuole lo Stato? Nel meridione c'era la mafia prima ancora che lo stato esistesse.C'era ancora il Regno delle 2 Sicilie.Senza la Mafia l'unità non avrebbe mai potuto avvenire,perché grazie all'intervento della mafia Garibaldi poté sbarcare in Sicilia.Per me l'abusivo è lo stato non la mafia.
E' gente che ha altri metodi, certo,magari discutibili,ma mai come quelli dello stato.Se tu non ci vuoi stare con la mafia nn entri.Quando nasci invece sei già dello stato,e già hai un debito verso di esso.La mafia invece la puoi scegliere.E puoi anche non subirla,basta farti gli affari tuoi.Lo stato invece non te lo permette.Devi assolutamente pagarlo,altrimenti scatta l'ingiunzione di pagamento e la cartella esattoriale.Se la mafia ha bisogno di qualcosa di tuo te lo chiede,ma se accetti puoi benissimo entrare a far parte del bussines,con lo stato invece ci perdi sempre.
Come inizio credo possa bastare!!!

sheena
17-06-2001, 01.03.00
Originally posted by Lord Guru:
Da un po' che volevo dirlo, ma questo argomento meritava d'essere trattato a parte.


Ho gia' capito dove vuoi arrivare e... indovina un po'?!? CONCORDO! http://forums.multiplayer.it/tongue.gif
Cmq... l'unica cosa su cui non sono d'accordo e' che la Mafia e' Lo Stato... non chi (giustamente) da esso si difende...
Un W lo stato non lo direi mai, ergo... nemmeno un W la Mafia...
ma...... W chi trova un modo x fottere la mafia di stato e "garantire" il giusto a tutti quelli che se lo meritano -per inciso: sono per la meritocrazia = chi non e' capace e/o non si da da fare ne paghi le conseguenze!... se lo merita...- http://forums.multiplayer.it/smilies/cwm10.gif

[This message has been edited by sheena (edited 17 June 2001).]

Khorne
17-06-2001, 01.09.00
Beh, gente non dimenticate una cosa... siete andati a scuola? Avete una strada sotto casa? vi arriva la corrente per il PC? Potete bere al lavandino? Se siete disoccupati qualcuno vi paga?

Indovinate perché... ora, lo Stato Italiano ha tante di quelle pecche che vien da piangere (nessuno, penso, oserebbe negarlo), ma senza non esisterebbe quasi nulla di quanto elencato sopra... e gratis quelle cose non vengono costruite...

sheena
17-06-2001, 01.32.00
X Khorne:
La scuola i miei me l'hanno dovuta "profumatamente" pagare (scuola pubblica, prezzi dei testi alle stelle,ovviamente nuove edizioni sfornate tutti gli anni, magari solo perche' cambiano una pagina con un'altra: dimmi che lo stato non c'entra...); la strada che ho sotto casa: ci vuole coraggio a definirl tale! http://forums.multiplayer.it/redface.gif ; la corrente LA PAGO!!!! (e pure troppo!!!) tra l'altro se non fossi "sveglia" me sarei gia' dovuta accolla' un pajo de volte la bolletta di qcnaltro: grazie ACEA!!! ovvio.. lo stato non c'entra mai!!! prova a fargli causa.. poi ne riparliamo... http://forums.multiplayer.it/smilies/cwm23.gif ... bere dal lavandino??? sei scemo??? che ti pare che voglio andare a finire al PS coi calcoli renali (per nominare soltanto il male minore che potrebbe capitarmi...): l'acqua la devo comprare come la maggior parte degli italiani (per non dire che poi in Sicilia in alune zone non c'è nemmeno l'acqua corrente...ma forse e' uno stato autonomo non una ragione autonoma, per lo Stato Italiano: non esistiamo...). Sono disoccupata, ma se non mi iscrivo al collocamento e non faccio ore di fila (senza senso: puttana burocrazia!!!) perdendo anni (prova a contare le ore che si trascorrono in fila...): non faccio altro che pagare i "furbi" che non hanno un caxxo da fare se non stare li' ad aspettare la "disoccupazione".... vedi un po' tu...
NON CREDO DI AVER MAI AVUTO NULLA GRATIS.. DALLO STATO! (ovviamente parlo a nome dei miei "sponsor", alias genitori... che alla loro eta' "tirano ancora la carretta" sperando che un giorno i figli possano godersi la vita senza "pagarla" cosi' cara...)

Socrates
17-06-2001, 01.55.00
Mah... Dove abitano Khorne ed il sottoscritto la situazione funziona meglio: scuole, strade, sicurezza, disoccupazione... La vita costa, e' vero, ma funziona. Ci sono sempre delle pecche nel sistema, ma, almeno io, non posso di certo lamentarmi: se penso alla mia esistenza e mi guardo intorno son contento di dove vivo. In Italia non e' cosi', lo so, la testimonianza di Sheena lo conferma. Cosa fare? Rifiutare lo stato per buttarsi nelle mani della malavita? Fatelo. Lo stato, e' vero, forse strangola il vostro borsello ma almeno non ammazza i vostri cari con una lupara carica di sassi e chiodi perche' non valete nemmeno il prezzo dei proiettili. Forse non vi restituisce cio' di cui vi priva (ma in che misura, poi? Non avete il pronto intervento gratuito da voi? Guardate che e' una gran bella cosa...), pero' sentire ancora il solito ritornello "piove governo ladro" mi sembra eccessivo. Rifiutare lo stato significa ritornare all'eta' della pietra, alla legge della giungla, agli scimmioni di Kubrick che percuotono le vittime usando le ossa come clava.

Socrates

The El-DoX
17-06-2001, 03.35.00
troppi reply lunghi... buonanotte http://forums.multiplayer.it/biggrin.gif
ciaooooo!

------------------
El-DoX's Drink of the Week
XYZ
-3 parti di RUM
-2 parti di Cointreau
-2 parti di sukko di limone

mettete il tutto in uno shacker con del ghiaccio, mesdate ben a modo poi versate in uno "short glass" o in un thumbler pikkolo. Guarnite con una fettina di arancio. Dikono che XYZ come le ultime tre lettere dell'alfabeto, rappresenti l'ultima risorsa nei casi disperati...

Lord Guru
17-06-2001, 07.48.00
Originally posted by sheena:
[B la Mafia e' Lo Stato... non chi (giustamente) da esso si difende...


Permettimi di correggerti, sempre se questa è una tua affermazione oppure l'ho fraintesa io per tale (non ho capito con che tono l'hai detto)
La Mafia no ERA nemmeno un modo per difendersi dallo Stato, perché la Mafia esisteva ancor prima che nascesse lo Stato.
Più che altro credo che le cose siano andate male da quando nella Mafia ci sono troppi politici.
Siamo troppo abituati a dire che in politica c'è troppa mafia.E se fosse il contrario? Io affermo che nella Mafia c'è troppa politica (governo ladro!)

Lord Guru
17-06-2001, 07.56.00
Originally posted by Khorne:
siete andati a scuola? Avete una strada sotto casa? vi arriva la corrente per il PC? Potete bere al lavandino? Se siete disoccupati qualcuno vi paga?


La scuola, in uno stato in cui l'istruzione è obbligatoria,me l'hanno pagata i miei,non era per niente gratis.Una cosa sola mi sono guadagnato:il diploma di maturità.Ho dovuto pagare per averlo.30.000£ per fare gli esami, altrettante per i diritti di segreteria ed il pezzo di carta.Eppure io ho investito 15 anni della mia vita per meritarmelo.Se non pagavo niente diploma.Infatti l'ho ritirato 2 anni dopo,quando davvero mi serviva.
La strada sotto casa non me la costruisce Berlusconi,ma un gruppo di operai che lo fa per mestiere.I soldi sono i nostri,e solo una parte di quelli destinati alla costruzione di quella strada vengono effettivamente utilizzati.Gli altri?E chi lo sa...
La corrente me la manda l'ENEL,che Stato non lo è ancora. L'acqua me la manda l'Acquedotto Pugliese,e devo ammettere che è più buona dell'acqua comprata,forse xé stato non lo è ancora.
IO sono comunque disoccupato,preferisco lavorare a nero per non dare la tangente allo stato.Ma non ho mai visto una lira di quel qualcuno che mi paga.

Originally posted by Khorne:
Se siete disoccupati qualcuno vi paga?

No. Se lavoro qualcuno mi paga.

MaGiKLauDe
17-06-2001, 10.47.00
Non esageriamo... è inutile dire:" lo Starto fa cacare, allora passo alla malavita"...
E sbattersi x far funzionare meglio il sistema?! No?! passato di moda?! Fino a qualke anno fa il movivento giovanile si riproponeva di kambiare le kose e, pur avendo raggiunto poki successi, cerkava di far sentire la sua voce... ora ki "lotta" x kambiare il mondo, anke grazie alla strumentalizzazione dei media, viene bollato kome fankazzista-rompikazzo-teppista (vedi movimento anti-wto)...
Forse certi giudizi ce li meritiamo...

mErLoZZo
17-06-2001, 11.39.00
Originally posted by Lord Guru:
una tangente per ogni cosa, sull'eredità (tassa di successione)

se non mi sbaglio è stata la prima cosa che berlsconi ha abolito
non per altro, avrebbe dovuto pagarne una piuttosto cospicua e allora...

Klenje
17-06-2001, 13.34.00
Originally posted by MaGiKLauDe:
Forse certi giudizi ce li meritiamo...
Io nn credo. Se tu manifesti pacificamente ti manganellano e ti sparano lacrimogeni, come se tu stessi disfando le vetrine. è forse uguale? X lo satto sembra di sì, quind l'unico modo x fare notizia ormai è distruggere le città

http://forums.multiplayer.it/smilies/cwm21.gif

------------------
Apro gli occhi e mi risveglio dopo
una dura notte mal di testa e ossa rotte
La mia vista è un po' annebbiata forse
colpa di quella quella gran ubriacata
Ero nel centro occupato bevo bevo e
ho collassato a casa in braccio mi han portato
Se avessi preso la mia auto, sarei finito
in galera o ancor peggio sotto terra
Bevo bevo sempre più
Bevo bevo ancor di più
Finchè non andrò lassù
[Peter Punk]

MaGiKLauDe
17-06-2001, 13.42.00
Non mi riferivo a quello (tra l'altro sono d'accordo kon te sulle manifestazioni... aspetto il kasino di genova...), ma al lassismo di noi giovani... se lo stato non funziona sbattiamoci x kambiarlo, non ha senso dire "io faccio il kazzo ke voglio xkè lo stato kosì kom'è non mi va..." non trovi?

Lord Guru
17-06-2001, 15.00.00
I miei post li avrete letti sicuramente. Non è un vanto quello che dico,ma un dato di fatto che voi potete benissimo confermare. Io so parlare in italiano.Ho piena padronanza dell'idioma ed ho una certa maturità intellettiva.
Agli esami di maturità sono uscito con 9 in Italiano,ed era un istituto tecnico.Ho ampliamente disquisito sulla falsa validità di Manzoni nella cultura letteraria e dibattuto invece sul ruolo di altri scrittori minori ma più incisivi.Tutti si limitavano a fare un riassunto sui Promessi Sposi,l'esaminatore convenne con me che i Promessi Sposi sono una cagata pazzesca (avete presente Fantozzi?UN boato da parte di tutta la commissione).
Eppure all'ultimo concorso per Marescialli dei Carabinieri l'ho perso perché al tema ho preso 4! Si passava col 5.Il 4 si da alle persone che non sanno parlare.Allora qualcosa di strano c'è.
Io facevo sempre la battuta che se non mi avessero preso nei carabinieri, sarei passato alla concorrenza.Avrei fatto domanda presso la SACRA CORONA UNITA,ma già sapevo che per entrarci devi essere raccomandato da qualche politico!!!

Lord Guru
17-06-2001, 15.01.00
In questo mondo dobbiamo sopravvivere.Il sistema ci impone che per farlo dobbiamo lavorare.A me questo importa.Che io lavori nei Carabinieri o nella Mafia,non fa differenza,da qualche parte i soldi li devo prendere.E se non provo nei Caramba per retaggio ideologico sono proprio stupido.Ugualmente per la malavita.Lo stipendio di un ragazzo che scarica un motoscafo di sigarette per caricare un camion
si aggira sulle 300.000-500.000£.Per soli 10 minuti di lavoro.Uno scafista prende anche 15.000.000£ per un solo viaggio.E se io mi dovessi fare gli scrupoli per guadagnare in 10 minuti quello che guadagno in due anni di lavoro legale(che poi lavoro a nero!)sarei un idiota.Ma purtroppo devi avere qualche zio vescovo, o meglio devi avere papà vescovo!!!Ma perché questo è considerato lavoro criminale?Perché lo Stato non guadagna nulla sul lavoro dei contrabbandieri.Perché lo Stato cerca di combattere la Mafia?Perché lo Stato non guadagna nulla sull'operato della Mafia.E quando qualcuno ha bisogno di martiri da mostrare nella propria guerra,vuol dire che è dalla parte sbagliata di quella guerra.Falcone e Borsellino,diciamocelo,era gente che non ha saputo farsi gli affari propri!


[This message has been edited by Lord Guru (edited 17 June 2001).]

sheena
17-06-2001, 16.36.00
Originally posted by Lord Guru:
E se fosse il contrario? Io affermo che nella Mafia c'è troppa politica (governo ladro!)


Io non parlavo di cio' che era la Mafia prima dello Stato, ma di cio' che lo Stato e' adesso: e' uno stato mafioso (nell'accezione piu' negativa del termine!)
Per quanto riguarda quella che tu definisci mafia (per me e' un'altra cosa: Illegalita' nella sua "migliore" accezione= fuori dalla legge del boia).

sheena
17-06-2001, 16.38.00
X Socrates: sono siciliana e posso dirti che prima che "smantellassero" lo "stato illegale" le cose almeno "funzionavano"... il lavoro non mancava e non venivano a spararti perche' non vali un caxxo per loro... come diceva Guru: eri libero di scegliere se entrarci o non entrarci.. se entravi "ovviamente" eri "cosa loro"... senno' non ci avresti mai avuto a che fare, credimi... ci si ignorava a vicenda...
Adesso i crimini sono aumentati, le sparatorie (con vittime innocenti) non si contano nemmeno, le "teste calde" che girano per i piccoli esercizi commerciali sono sempre piu' nervose e "incontrollabili" e fano danni (non solo economici) non indifferenti.... questo perche' lo Stato si e' svegliato ed ha cominciato a combattere la malavita!!!! Dimmi tu cosa ne pensi... per me hanno fatto un buco nell'acqua tanto grande da scatenare una marea da cui ADESSO e' difficile tirarsi fuori, se non impossibile...
ATTENZIONE A NON FRAINTENDERMI: non dico che si dovrebbe tornare indietro, quanto che si dovrebbe cercare di capirne veramente i motivi!!!! E NON STAR LI' A COMPIACERSI PERCHE' OGGI IL TIZIO IMPUTATO PER CHISSA' QUANTI OMICIDI E QUANTI MASSACRI HA TIRATO FUORI L'ENNESIMA "VERITA'" CHE VA' RIPAGATA... PERCHE' SI E' "PENTITO" : sono schifata di avere un Andreotti senatore a vita! sono schifata di avere un Riina o un Buscemi (per citare i piu' famosi) protetto, sono schifata da come "funziona" la LEGGE e l'ECONOMIA, e tutto il resto dell'Italia che va a rotoli....

sheena
17-06-2001, 16.39.00
X MaGiKLauDe


Sul fatto che NOI dovremmo svegliarci sono d'accordo, ma siamo incapaci di comprenderci, pensa se saremo mai capaci di organizzarci: ognuno si fa i caxxi suoi e non vuol saperne di cio' che accade agli altri: la nostra e' ormai una societa' talemente individualista che non e' difficile (per quanto paradossale) riuscire a "controllarci" tutti... basta solo continuare a fomentare il nostro disappunto, i nostri malumori... e farci "scannare" tra noi: facciamo il lavoro per loro... semplice, no?
Cmq... io sono la prima che dovrebbe non fare sti discorsi, visto che sono la prima a fregarsene del destino del genere umano, pensa se puo' interessarmi qcs degli Italiani...

Lord Guru
17-06-2001, 16.59.00
Ovvero gli invasori in Sicilia (e nel resto del Meridione, che per me resta sempre il REGNO DI NAPOLI E DELLE DUE SICILIE)sono proprio i rappresentanti dello Stato.
Come gli inglesi in Irlanda hanno giustificato l'esistenza dell'I.R.A.(inutile dire che io sono per i terroristi dell'I.R.A.,chiamati terroristi solo perché vogliono che l'Irlanda torni libera,io li chiamo partigiani.E poi Blair vuole fare ancora il grande uomo moderno quando si ostina ad occupare e colonizzare terre non sue,ma questa è un'altra polemica!).
Per me i mafiosi, quelli veri, quelli dell'ONORATA SOCIETà, quella con le proprie regole e il proprio statuto (codice d'onore),non i delinquenti da quattro soldi che approfittano dell'assenza della Mafia da cui prima venivano controllati e tenuti buoni,per me i mafiosi sono i partigiani della Sicilia. Ha ragione Bossi, basta con quest'Italia unita a tutti i costi,che se non funziona ci sarà un motivo.Ma a loro fa comodo avere il Mezzogiorno così com'è,una riserva di manodopera a basso prezzo,una terra da stuprare e sfruttare come il terzo mondo: cara Sheena, noi siamo il Nord dell'Africa!Ci rinfacciano di rallentare la crescita dell'Italia.Come se l'avessimo voluta noi e nn i Savoia!Che ci lascino in pace allora. A morte l'Italia!Voglio proprio vedere come farà il Nord senza i nostri prodotti agricoli,senza le nostre arance e i nostri pomodori,senza il nostro tabacco e senza il nostro acciaio,senza il porto militare di Taranto o di Catania o di Augusta.Senza il nostro pesce e le nostre olive.Voglio proprio vedere come farà la Toscana a spacciare l'olio per suo se non potrà più rubarcelo...devo continuare?

EDD
17-06-2001, 17.12.00
Allora, avrei molte cose da dire sull'argomento, ma cerco di non esagerare...

Lord Guru, non pensi di stare esaltando solo una faccia della medaglia, quella "bella"? Pensi che il contrabbando sia perseguitato solo perchè c'è gente che guadagna senza che lo stato prenda niente?

Sia chiaro, lo stato italiano è UNO SCHIFO, e io alla prima occasione me ne andrei a lavorare all'estero, ma non mi piace sentire dire certe cose, magari poi vere, ma io non la penso assolutamente così...
Secondo te lo stato perseguita (si fa per dire) la mafia solo perchè lavora senza pagare a "lui" una tangente?

Comunque, io abito a nord, magari non posso capire la situazione come la capite voi, ma faccio notare che qui come in altri paesi europei, la vita non è poi molto male, l'acqua si può bere, le strade sono percorribili e la disoccupazione è a livelli molto bassi...

Ribadisco comunque che non sono ne pro stato ne pro mafia...

------------------
EDD

"Il mio nome è Legione, perchè noi siamo tanti"

Lord Guru
17-06-2001, 18.10.00
Tu hai ragione Edd, perché ti riferisci ad una mafia che è solo una pallida imitazione della vera Mafia, quella secolare che prima veniva chiamata brigantaggio. Quella che esisteva prima ancora dello sbarco di Garibaldi (a proposito sai cosa disse Garibaldi dopo l'Unità:disse Grazie Mille!!!vabbé,fine...)
Logico che quella che arriva a voi del Nord è solo una immagine distorta dal tg e dalla tv.Quella del maresciallo Rocca o di Ultima o della Squadra, si fa tanto parlare di quei poveri polizziotti (ragazzi come noi,certo,che se lo fanno è per disoccupazione)ma nessuno parla dei picciotti,ragazzi come noi che o fanno quello o muoiono di fame perché lo Stato si ricorda di loro solo quando c'è da sparargli addosso.
Sheena ha ragione.Io li ho conosciuti gli uomini di Mafia.Squisiti, gentilissimi che si fanno in quattro per aiutarti, anche se poi a seconda dell'entità dell'aiuto esigono che tu li ricambi,ma questo è il codice d'onore,molto più logico di qualsiasi legge dello stato(tipo quella della patente B dopo l'88 che non puoi portare i motocicli e devi perforza prendere la A,mentre prima non era così,nonostante gli esami siano + difficili di prima.La cosa non è logica,se io non so portare la moto non la porto.Tanto è il codice della strada che devo sapere,e se ho preso la patente B per lo stato lo conosco,porto una moto da quando avevo 13 anni ma per lo stato non la so guidare perché devo prendere una patente a parte,chiaro?).Se poi non vuoi averci nulla a che fare tu per loro non esisti.Invece lo Stato senza chiedertelo ti ruba già i soldi in ogni modo.E questo non va bene,perché è un nemico più invisibile di quanto lo possa essere la mafia.

mErLoZZo
17-06-2001, 18.22.00
Originally posted by Lord Guru:
Io so parlare in italiano.Ho piena padronanza dell'idioma ed ho una certa maturità intellettiva.
...
Ho ampliamente disquisito...

http://forums.multiplayer.it/biggrin.gif http://forums.multiplayer.it/biggrin.gif

Lord Guru
17-06-2001, 18.30.00
Che c'è? :

+ARGON+
17-06-2001, 18.40.00
Originally posted by MaGiKLauDe:
Non mi riferivo a quello (tra l'altro sono d'accordo kon te sulle manifestazioni... aspetto il kasino di genova...), ma al lassismo di noi giovani... se lo stato non funziona sbattiamoci x kambiarlo, non ha senso dire "io faccio il kazzo ke voglio xkè lo stato kosì kom'è non mi va..." non trovi?

A parte il lassismo di cui parli, molta (?) gente si è rassegnata, perchè sa come realmente vanno le cose e sa che le cose non possono essere cambiate in questa sitauzione.
Sembra un discorso di comodo, ma ti assicuro che non è così, assolutamente... anzi, è un triste riscontro della realtà.

Lord Guru
17-06-2001, 18.55.00
Oppure non se ne frega niente perché tanto quello che deve fare lo fa comunque!

MaGiKLauDe
17-06-2001, 20.13.00
Allora:
su Falcone e Borsellino non esageriamo.
non vivo al Sud, non konosko kome sia effettivamente la situazione dove tu vivi, Lord Guru (ah, anke a me i Promessi Sposi fan cagare!), ma non mi pare ke lo Stato ti muri nella kolonne dei kavalkavia se non paghi le tasse; inoltre i soldi ke lo stato ci "estorge" sono (o almeno dovrebbero essere) destinati al benessere sociale.
La mafia ti da 15.000.000 x sbarkare clandestini? Certo, xò non consideriamo il fatto ke quei poveri cristi diverranno strumenti x lo spaccio o altri tipi di crimini in mano alla Mafia... forse è x quello ke lo stasto ostakola l'immigrazione clandestina.


diskorso giovani: abbiamo in mano ujn potenziale talmente grande ke non possiamo immaginarcelo, nel momento in cui riuscissimo a portare avanti tutti insieme una "lotta" (sociale, culturale, ideologika, non solo fisika) del mondo kome lo konosciamo ora non resterebbe nulla. A nessuno di noi piace il mondo in cui viviamo, xò si è kostretti ad entrare nelle sue logike ed i suoi mekkanismi prima di poter avere un ruolo e quindi poter provare a kambiarlo; ma ki lo fa è konsiderato o pazzo o teppista o disadattato sociale. E spesso rieskono a konvincerci ke sia davvero kosì...


Ah: Lord Guru, se konosko merlo kome penso di konoscerlo il suo post era un apprezzamento al tuo stile http://forums.multiplayer.it/biggrin.gif

Lord Guru
17-06-2001, 20.32.00
Originally posted by MaGiKLauDe:
ma non mi pare ke lo Stato ti muri nella kolonne dei kavalkavia se non paghi le tasse;

A me non pare che la Mafia faccia questo, hai visto troppi film di gangster!
Quando parlo di Mafia mi riferisco alla M.A.F.I.A., multinazionale autonoma finanziamenti internazionali autogestiti.Un sistema sociale a parte.Se tu non ci sei dentro non ti chiede tasse.E le estorsioni e le tangenti non sono Mafia, sono delinquenza indipendente.Non vedo perché la mafia dovrebbe eliminare i suoi affiliati,sempre che non si siano comportati male.


Originally posted by MaGiKLauDe:
La mafia ti da 15.000.000 x sbarkare clandestini? Certo, xò non consideriamo il fatto ke quei poveri cristi diverranno strumenti x lo spaccio o altri tipi di crimini in mano alla Mafia... forse è x quello ke lo stasto ostakola l'immigrazione clandestina.

Io mi riferivo al contrabbando di sigarette, non ai clandestini.
Quella è materia della malavita albanese.E se ci fossero ancora i vertici della S.C.U. questi non avrebbero assolutamente la possibilità di fare i cazzi loro in Puglia. Ma lo stato ha scombinato la Corona Unita, adesso si prende le conseguenze.La Mafia è anche un'assicurazione per certi versi.Non la puoi eliminare e poi non sostituirti alla gestione.Lo Stato la combatte ma poi lascia i territori allo sbando.

sheena
17-06-2001, 23.50.00
Originally posted by Lord Guru:
Ma lo stato ha scombinato la Corona Unita, adesso si prende le conseguenze.La Mafia è anche un'assicurazione per certi versi.Non la puoi eliminare e poi non sostituirti alla gestione.Lo Stato la combatte ma poi lascia i territori allo sbando.


Esattamente cio' che intendevo io...

Xche' lo Stato non riesce a prendersi le sue responsabilita' (come dovrebbe) al posto di cio' che ha "scombinato" (come dice Guru http://forums.multiplayer.it/wink.gif )

Lo Stato si fa semplicemente i caxxi suoi ed il Meridione ci rientra solo come "cava" da cui prelevare.. prelevare... prelevare... sfruttare sino all'osso (tanto ormai non c'è piu' nulla...) MAGARI FOSSIMO IL NORD DELL'AFRICA! Non siamo niente questo e' il punto!!!! http://forums.multiplayer.it/frown.gif

sheena
17-06-2001, 23.59.00
Per EDD: l'avevo scritto prima, ma te lo ripeto (visto che tu sei cosi' fortunato...): qui l'acqua non si puo' bere! le strade ci vuole coraggio a definirle tali (pensa alla Me- Pa mai finita o alla Ct-Pa tutta da rifare... o forse conoscerai meglio la Sa-Roma... fai tu... non sto a descriverti le strade cittadine...)!!!!
Un'area verde non la vedi manco a pargarla (ah! gia'! dimenticavo le "piazze" (azz! le aiuole direi piuttosto) create dal benemerito Bianco a Ct: fortuna che se l'erano chiamato in "casa" agli interni.. adesso temo il suo ritorno... vabbe' chi vivra' vedra'... io non ho + okki x piangere... P.S.: i soldi x le piantine che ha "piazzato" per la citta' venivano incassate direttamente dal Vivaio del suocero (acquistate dal comune, ovvero col denaro pubblico=per il bene pubblico! seeeeeeeeeeee)

sheena
18-06-2001, 00.00.00
Vi saluto... a volte non vi sopporto... non capite, ma cio' che e' piu' triste vi rifiutate di capire, di aprire gli okki...
Ho letto il seguito su "le vostre idee politiche": che tristezza!!!!
Non mi va di "sprecare" energie... preferisco non postare piu' sui topic "seri" (si fa per dire...).
Chiedo scusa a Guru e pochissimi altri che ancora credono nel "potere dell'intelligenza umana".
X quanto mi riguarda: se e' umano, non e' intelligente affatto... se e' popolare... ancora meno...
Ciao a tutti.

EDD
18-06-2001, 20.21.00
Per Lord Guru:
ma sul serio sei così poco informato? O certe cose fai finta di non saperle?

Per Sheena:
Ok, vai pure, non "sprecare" energie con noi...

------------------
EDD

"Il mio nome è Legione, perchè noi siamo tanti"

EDD
18-06-2001, 20.29.00
Comunque certe cose che dici sono d'accordo, come per quella della patente...

Non dimenticare però che tu per loro non esisti finchè non sei niente, ma quando diventi qualcuno è ovvio che cominci ad esistere...

Comunque, come ho già detto non conosco la cosa come la conoscete voi, continuo ad essere neutrale e con questo ho chiuso...

------------------
EDD

"Il mio nome è Legione, perchè noi siamo tanti"

Lord Guru
18-06-2001, 20.46.00
Originally posted by EDD:
Per Lord Guru:
ma sul serio sei così poco informato? O certe cose fai finta di non saperle?


In altri post ho esposto le mie conoscenze in materia, dato che sono un addetto ai lavori, che l'informazione in Italia è morta, perché l'informazione è l'ultimo pensiero dei mezzi d'Informazione.
Per primo io mi reputo un ignorante, ma per lo meno cosciente di esserlo. Non sono informato perché non posso esserlo, ma se affermo qualcosa è perché so che è così, perché l'ho visto e non perché l'ho sentito dire. In questi casi premetto :Ho sentito dire che...

Ora il punto è questo: a cosa ti riferisci? Su cosa sono poco informato, o come ho poc'anzi detto, su cosa non sono informato affatto che spero che tu possa darmi delucidazioni? http://forums.multiplayer.it/smilies/cwm1.gif