PDA

Visualizza versione completa : Torino, 19/01: 25°



Mischa
19-01-2007, 18.07.10
... ditemi adesso che è stagionale, corsi e ricorsi storici, quel che vi pare: ma io in maglietta, a gennaio, ci giravo di norma solo quando ero parecchio più sbronzo del solito.

stan
19-01-2007, 18.08.59
Peccato che non so' sciare bene, mi sarei divertito quest'"estate" che viene.

:D

Cioè, che cazzo di fine ha fatto l'inverno??

Di0
19-01-2007, 18.09.08
Porco Giuda, assurdo. Oggi pomeriggio ho aperto le finestre per far entare un po' di caldo. :|

Stasera esco e potrò mettermi il giubbetto leggero. :|

Spettacolo. :|

A quando la fine del mondo? :asd:

shottolo
19-01-2007, 18.09.49
fossi in te preparerei il maglione pesante
da martedì nettissimo cambio di rotta, finalmente arriva l'inverno dopo questo infinito autunno ;)
anzi secondo me a torino settimana prossima nevica... scommettiamo?

stan
19-01-2007, 18.10.25
Dio Pm!

shottolo
19-01-2007, 18.11.41
Dio Pm!
cazzo bestemmi? :ihih:

hackboyz
19-01-2007, 18.12.29
La cosa curiosa è che al di là delle Alpi c'è stato di tutto, uragani, freddo, pioggia

Comunque anche qui oggi è stata una giornata splendida, sembrava marzo inoltrato...

stan
19-01-2007, 18.13.39
Non era una bestiemmia.

Era un messaggio per lui, non mi aNa più! Non mi risponde! :mecry:

Mischa
19-01-2007, 18.13.46
Stasera esco e potrò mettermi il giubbetto leggero. :|Se vuoi passare per un drink post-cena, fai sapere. Però lavati i piedi, se arrivi in sandali.

aries
19-01-2007, 18.14.07
oggi sono uscito in pigiama sul balcone e quasi faceva caldo :D
fantastico.
peccato ora arrivi la freddazza :brr:

Di0
19-01-2007, 18.15.10
Dio Pm!

Ahn sì. E' che non so che risponderti, comunque il gioco è ganzissimo, qualcosa di drogante in maniera assurda. Sulla tua configurazione hardware non so che dire, sicuro basta per la parte strategica, per la battaglia tattica secondo me va a dettagli e risoluzioni medio-basse (hai poca poca ram :|), però dovresti/potresti farcela. Ripeto, il gioco merita un tentativo comunque. :birra:

P.S. Da noi a scuola, l'Esame di PMPM (progettazione di macchine e processi meccanici) viene reso con diversi bestemmioni alla Madonna. Quindi Ocio. :asd:

MaGiKLauDe
19-01-2007, 18.17.46
Se proprio apocalisse deve essere, meglio che avvengo lasciandomi gli ultimi giorni in bermuda e sandali.:D

stan
19-01-2007, 18.18.00
Lo sai che hai decretato la mia fine?? Io sbavo per gli strategici (chissà perchè poi...:rolleyes: ).

Devo studiareeeeeee!


(Tanto il mio somarello va' lento lento, se tutto va bene lo "raggiungo" tra due mesi :ihih: )

Brian O'Blivion
19-01-2007, 18.18.48
L'essere umano ha manifestazioni spettacolari quali aspettare che un vetro sia rotto per poter raccogliere i cocci,litigare con il partner a costo di un eccidio invece di accollarsi una comoda conversazione da un consulente matrimoniale,adesso,perchè il tempo è più creativo di noi,tutti si sono accorti che c'è una sola stagione alternata da correnti fresche e calde,ma neanche pochi mesi fa,parlando in vari topic,al mio puntare il dito sulla faccenda mi si è dato del catastrofista,esagerato,menagramo e fissato sul fatto che la mafia non esiste...che vi devo dire,sono stato previdente,non ho figli,una buona continuazione a tutti e godetevi questi esigui momenti di pace:quando la corrente del golfo non esisterà più e il macrosistema che governa il clima crollerà,in non più di una decina d'anni partendo da ora,visione ottimistica,non spenderete più per andarvi a vedere un disaster movie,anzi,non spenderete affatto.
Auguri:birra:

perladiluna
19-01-2007, 18.25.02
E' incredibbbbile!!!!

Oh mamma miaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!

Aiutooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


....però fico...così stasera no metto le calze con la gonna ;)

FALLEN_ANGEL_664
19-01-2007, 18.33.54
Qui a Trieste c'è molta nebbia...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

funazza
19-01-2007, 18.35.39
Auguri:birra:

cazzo brian , questa è pesantuccia

Di0
19-01-2007, 18.40.21
Se vuoi passare per un drink post-cena, fai sapere. Però lavati i piedi, se arrivi in sandali.

Non credo perché resto in zona da me, per le 23.00 circa devo fare dei giri a prendere le consegne di coltelli e pugali che mi sono fatto arrivare da circa mezza italia e non so quando finirò, in ogni caso troppo tardi per venire in zona dove ci troviamo di solito, anche se verso l'una o le due potrei passare dalle parti di casa tua, visto che ho scoperto dov'è, da quella volta che volevamo sequestrarti. :asd:

Brian O'Blivion
19-01-2007, 18.46.26
cazzo brian , questa è pesantuccia

Sono anch'io sulla stessa barca,adesso dimmi, da me cosa vuoi,verità o menzogna?
:birra:

Nelle settimane passate,un iceberg grande quanto Manhattan si è staccato dalla banchisa...se il punto di salinità delle acque,conseguente al suo scioglimento ai climi caldi,si abbasserà di botto,avete una minima idea delle conseguenze?Ma che ce freca,c'è la macchinuccia nuova da ritirare,le feste con gli amici...ci approssimiamo ad essere travolti dalla stessa merda che abbiamo prodotto,sarebbe stupido pensare di averla fatta franca.

mVm
19-01-2007, 18.57.02
Se reggessero temperatura e vento, domani potrei tirare fuori con 2 mesi di anticipo la Tabou 3S. Peccato che la temperatura dell'acqua, invece, sia su valori tali da rappresentare un ottimo deterrente. :D

@Brian: e'lla peppa! Fammi toccare, va. *si tocca*

Brian O'Blivion
19-01-2007, 19.07.16
@Brian: e'lla peppa! Fammi toccare, va. *si tocca*


Nulla è eterno,soprattutto ciò che si deturpa in modo sconsiderato per arricchire a cazzo di cane una società piena di ninnoli e povera di spirito,una società che cerca ancora giustificazioni al fatto che in molte zone della Terra la gente crepi di fame per poi investire risorse in gare automobilistiche o che sò che altra cazzata immane,il fatto è,che se ci fosse tanta gente disposta a vivere di intelletto e non di manufatti non saremmo a questo punto,non le scanno mica io le foche per una pelliccia da baldracca,manco giro in auto,anzi,non giro affatto,ovvio che il problema di questa società sia rappresentato dalle sostanze che assumo a casa mia piuttosto che a quelle che emettono (legalmente) gli altri spingendo sull'accelleratore,bene,mi sà che l'avete spinto troppo a fondo...toccati,mi sa che te rimane er gusto dàa toccata:nerdsaw:

:asd:

La cosa che trovo davvero inquietante è che,invece di ammassarci cercando distrazioni,nessuno esclami

"cosa abbiamo fatto..."

_Fred_
19-01-2007, 19.25.08
A quando la fine del mondo? :asd:

Bhe, a 5 minuti secondo questo orologio (http://www.thebulletin.org/)...

Brian O'Blivion
19-01-2007, 19.33.24
Bhe, a 5 minuti secondo questo orologio (http://www.thebulletin.org/)...

Dieci anni secondo me,qualsiasi intervento doveva essere intrapreso sin dal 1990 e invece?bush se ne fotte,fa come cuffaro qui,che la domenica puoi morire per un autobus,in compenso abbiamo totalizzato 260 giorni di fila di inquinamento a livelli indecenti,certo,l'automobilista è il padrone,non lo si può turbare,allora li lascia in pace,fa vincere il Palermo,programmatica sviluppata a tavolino e la gente se ne fotte,in fondo hanno l'auto e il calcio...ogni anno scompare un pezzo di foresta amazzonica grande quanto la Svizzera per fabbricarci stronzate su stronzate,si,ma se a quello con l'enfisema gli asporti pure un polmone...così non va bene,trovo buono e giusto che questa cosiddetta civiltà vada a quel paese di brutto,a day in the life,chi ben semina raccoglie.

Di0
19-01-2007, 19.39.20
Bhe, a 5 minuti secondo questo orologio (http://www.thebulletin.org/)...

Quindi tra tre minuti arrivano i missili a cuba? :asd:

P.S. Grazie per il Link, ne avevo solo sentito parlare. :birra:

_Fred_
19-01-2007, 20.25.03
Dieci anni secondo me,qualsiasi intervento doveva essere intrapreso sin dal 1990 e invece?bush se ne fotte,fa come cuffaro qui,che la domenica puoi morire per un autobus,in compenso abbiamo totalizzato 260 giorni di fila di inquinamento a livelli indecenti,certo,l'automobilista è il padrone,non lo si può turbare,allora li lascia in pace,fa vincere il Palermo,programmatica sviluppata a tavolino e la gente se ne fotte,in fondo hanno l'auto e il calcio...ogni anno scompare un pezzo di foresta amazzonica grande quanto la Svizzera per fabbricarci stronzate su stronzate,si,ma se a quello con l'enfisema gli asporti pure un polmone...così non va bene,trovo buono e giusto che questa cosiddetta civiltà vada a quel paese di brutto,a day in the life,chi ben semina raccoglie.


Guarda, il problema dell'inquinamento può essere inserito tra i grandi problemi che l'umanità deve riuscire a risolvere per poter continuare a "sopravvivere". Però le auto e il trasporto in generale hanno le colpe minori... riscaldamenti, industrie, sono quelle che più rovinano...
Poi paradossalmente sono le auto e gli automobilisti che vengono più tartassati, (basti pensare alle limitazioni Euro che ha introdotto numerose limitazioni alle emissioni delle auto, quando i riscaldamenti dei condomini o l'alimentazione delle industrie vanno ancora a carbone...)

Brian O'Blivion
19-01-2007, 20.30.32
Guarda, il problema dell'inquinamento può essere inserito tra i grandi problemi che l'umanità deve riuscire a risolvere per poter continuare a "sopravvivere". Però le auto e il trasporto in generale hanno le colpe minori... riscaldamenti, industrie, sono quelle che più rovinano...
Poi paradossalmente sono le auto e gli automobilisti che vengono più tartassati, (basti pensare alle limitazioni Euro che ha introdotto numerose limitazioni alle emissioni delle auto, quando i riscaldamenti dei condomini o l'alimentazione delle industrie vanno ancora a carbone...)

Secondo me il suo peso specifico (http://www.helpconsumatori.it/news.php?id=11726) ce l'ha,somma le città del mondo con problemi di traffico su ruote e vedrai se non ce l'ha,inutile negarlo,come gran peso ha la condotta generale che di sicuro non si ferma al problema dello smog cittadino,è una catena,una tira l'altra.

:birra:

Hob Gadling
19-01-2007, 20.32.10
"Beh, se il prezzo da pagare all'inquinamento sono giornate di sole e caldo a gennaio, spero mi perdonerete se continuerò a usare la mia Merdeces!"
Kent Brockman

Cmq a me se durasse così fino a primavera andrebbe benissimo... :look:
Tutti così dovrebbero essere gli inverni!! :D

_Fred_
19-01-2007, 20.42.59
Secondo me il suo peso specifico (http://www.helpconsumatori.it/news.php?id=11726) ce l'ha,somma le città del mondo con problemi di traffico su ruote e vedrai se non ce l'ha,inutile negarlo,come gran peso ha la condotta generale che di sicuro non si ferma al problema dello smog cittadino,è una catena,una tira l'altra.

:birra:

No no, non nego che il trasporto non inquini, per carità, solo che molto spesso ci si focalizza solo su quello, quando non si fa niente o poco per le restanti fonti d'inquinamento che a volte sono maggiori e che tra l'altro a volte non hanno nessun tipo di "contingetamento".

Purtroppo non ce l'ho sottomano (e non credo che ci sia un link internet) ma qualche anno fa su di un quotidiano c'era un articolo che parlava di inquinamento urbano, dove si diceva che alcuni condimini di Milano, il cui riscaldamento andava ancora a carbone, e che emettevano sostanze al pari di circa 100.000 auto l'uno...

mVm
19-01-2007, 21.26.09
Purtroppo non ce l'ho sottomano
...alcuni condimini di Milano, il cui riscaldamento andava ancora a carbone, e che emettevano sostanze al pari di circa 100.000 auto l'uno...

Cosa di cui sono sempre stato certo. Ma è più facile prendersela con le auto. E non è solo una questione di oggi.
Ho bazzicato per anni, in passato, gli ambienti ecologisti, dove al solo annuncio della realizzazione di un nuovo asse stradale si andava in fibrillazione e partivano le crociate. Oggi c'è il signor UnoQualsiasi che per percorrere 20 chilometri tiene acceso il motore dell'auto per tre quarti d'ora.
Con infrastrutture stradali degne, il signore lì sopra terrebbe acceso, per la stessa percorrenza, il suo motore per un terzo del tempo. Moltiplicate i valori per il numero di signori UnoQualsiasi e con qualche calcolo :asd: otterrete le tonnellate di co2 che finiscono inutilmente nell'atmosfera.
E poi...
Il mese scorso leggevo a proposito dell'incidenza dell'illuminazione per fini pubblicitari, sul totale dell'energia elettrica consumata. Se ritrovo il dato lo pubblico. Agghiacciante.

Comunque, così come su Marte oggi non ci siamo ancora arrivati, fra 10 anni saremo ancora tutti qui a smazzarcela con qualche altro catastrofismo/utopia.

Eowyn.
19-01-2007, 21.31.54
Se proprio apocalisse deve essere, meglio che avvengo lasciandomi gli ultimi giorni in bermuda e sandali.:D
:asd:
Tutti così dovrebbero essere gli inverni!! :D
L'unico problema è che farà freddo d'estate. :mecry:

Glorfind3l
19-01-2007, 22.26.58
E' incredibbbbile!!!!

Oh mamma miaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!

Aiutooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


....però fico...così stasera no metto le calze con la gonna ;)

Non mettere neanche la gonna va e fammi sapere dove ti posso trovare :sagace:

stan
19-01-2007, 22.37.25
:tsk:




Fatti trovare nuda in Via XXXX Numero XX

:asd:

Edit: Ah, e naturalmente togliero' le X quando vorrai sapere il mio indirizzo. :ihih:

Deep61
20-01-2007, 00.26.18
@ Hob
"Beh, se il prezzo da pagare all'inquinamento sono giornate di sole e caldo a gennaio, spero mi perdonerete se continuerò a usare la mia Merdeces!"


Cazzo dovevo fare il dentista :asd:


Deep

Dr_Gonzo
20-01-2007, 02.13.11
Non è gisuto! Da me faceva freddo come nei giorni passati! :tsk:
Comunque questi sbalzi/cambiamenti climatici mi preoccupano non poco. Perchè i grandi capi del mondo non dicono niente? Avrei preferito morire di vecchiaia... :sisi:

Di0
20-01-2007, 02.48.59
MORIREMO TUTTI!!!
MORIREMO TUTTI!!!

UHAAAA UHAAA!
QUALCUNO PENSI AI BAMBINI!!! CHI PENSERA' AI BAMBINI!!!!

UHAAAA!11!1!!1!

Ehi, momento. Moriremmo tutti comunque ed in ogni caso, allora chissenefrega. Almeno sarà spettacolare. :asd:

funazza
20-01-2007, 03.22.07
Ehi, momento. Moriremmo tutti comunque ed in ogni caso, allora chissenefrega. Almeno sarà spettacolare. :asd:

sì, e in più Roland Emmerich non troverà più finanziamenti, altro grande vantaggio :asd:

funker
20-01-2007, 05.16.23
Catastrofi a parte, qua sono 14 gradi.
Londra. A gennaio.

Cool, se non fosse che da un paio di giorni c'è un vento immondo, non si riesce a camminare. Ho visto delle scene assurde; a un tizio che stava prelevando sono sfuggite dalle mani decine di banconote, si sono volatilizzate in un secondo. Poveraccio.

:asd:

..Omega.Rav..
20-01-2007, 08.16.31
Come affrontare l'Apocalisse divertendosi for dummies

1. Disastri cosmici

1.a - collisione di un corpo celeste: variazione dell'orbita lunare con conseguente scontro tra le masse planetarie.
ehi, biNba... chiedimi la luna e l'avrai kaboom.
1.b - impatto di una meteora sulla superficie del pianeta:
comma.a: impatto su terra emersa
procuratevi una mazza da baseball, garantito un fuoricampo spettacolare
comma.b: impatto negli oceani con conseguente onda anomala (aka.tsunami)
procuratevi una tavola da surf, in caso l'impatto sia imminente, sradicate una porta di casa, non vi servirà più comunque

2. Crisi Bellica

2.a - catastrofe nucleare.
sdraio, occhiali da sole e crema abbronzante in veranda vi garantiranno una porca figura, tutti invidieranno il vostro stile.
2.b - invasione da parte di alieni ostili, incazzati e presumibilmente poco puliti (perchè? e perchè no?).
cucitevi un simpatico costume verde con le antenne e inseguite le folle in preda al panico con la vostra pistola ad acqua al suono di "zzap! zzap!"
2.c - ribellione delle macchine.
un grosso scatolone e un pennarello vi basteranno a garantirvi la sopravvivenza... almeno finchè i robot non si accorgeranno che non siete un forno a microonde.
2.d - "Guerra dell'acqua"
vestitevi solo con costume da bagno, occhialetti e cuffia ed incalzate allegramente i passanti chiedendo indicazioni per la piscina comunale più vicina

3. Disastro ambientale

3.a - Aumento smisurato della temperatura
farcitevi a piacere, spennellatevi di olio al rosmarino, piazzatevi una bella mela in bocca e stendetevi all'aria aperta: sarà uno spasso vedere gli uccelli coprofagi esplodere come pop-corn a mezz'aria a causa del troppo calore mentre cercano di avvicinarsi al probabile pasto
3.b - Nuova Glaciazione
posizionate a piacere cartelli stradali indicanti "Svolta obbligatoria a destra per Mammuth"
3.c - Uragani, Tornadi & co.
è il momento di tirar fuori dall'armadio quel vestito da Mary Poppins che tenevate da parte per una grande occasione

comunque oggi fa meno caldo.

Brian O'Blivion
20-01-2007, 09.39.46
La lezione della cicala e della formica ritorna attuale.

E se succedesse,pensate che continuereste a ridacchiare?

Io non credo,ma credo nella capacità umana di ironizzare su tutto,anche sulla morte (sempre che la sorte non ci tocchi di persona eh!):birra:

..Omega.Rav..
20-01-2007, 10.07.44
La lezione della cicala e della formica ritorna attuale.

E se succedesse,pensate che continuereste a ridacchiare?

Io non credo,ma credo nella capacità umana di ironizzare su tutto,anche sulla morte (sempre che la sorte non ci tocchi di persona eh!):birra:

guarda io di una cosa sola sono certo: creperò ridendo, e sono quasi sicuro che sia meglio di crepare facendo moan moan cicale formiche banane lamponi cosa abbiamo fatto di chi è la colpa. Il paternoster da parte di uno che afferma di "non muoversi affatto" mi fa abbastanza sobbalzare il glande a suon di yuk yuk, per dirla come la direbbe Assa™ :asd:

Brian O'Blivion
20-01-2007, 10.16.04
Il paternoster da parte di uno che afferma di "non muoversi affatto" mi fa abbastanza sobbalzare il glande a suon di yuk yuk, per dirla come la direbbe Assa™ :asd:

E chi te lo garantisce che non mi muovo affatto?Comunque non ne ho bisogno,svolgo un'attività che me lo permette oltre a ritenere sacrosanto il concetto d passività esistenziale dettato da parecchi dogmi orientali.

Ti prego di essere meno offensivo e sfottente,mica ti ho detto che mi fai una minkia a tarallo,contegno sù,ho dato un parere,a te pare un paternoster,sono affari tuoi non ti pare!?

:birra:

..Omega.Rav..
20-01-2007, 10.28.08
Porgendole le mie più sentite scuse per l'improprio utilizzo di terminologia offensiva, e ricordandole che le affermazioni da me in sunto espresse si basano su altrettanti dati da Lei forniti in precedenti interventi, le rinnovo i miei auguri per una cordiale, serena e possibilmente indolore Apocalisse.

Le ricordo inoltre che i termini ultimi per il cambio di religione, come convenuto nel protocollo della Santa Sede, scadono 72 (settantadue) ore prima dello squillo delle Trombe del Giudizio e che qualora lei facesse parte di un/una setta e/o culto pagano dovrà presentarsi al momento della separazione delle anime con il modulo di richiesta per l'assunzione tra i beati in triplice copia.

Brian O'Blivion
20-01-2007, 10.45.08
Porgendole le mie più sentite scuse per l'improprio utilizzo di terminologia offensiva, e ricordandole che le affermazioni da me in sunto espresse si basano su altrettanti dati da Lei forniti in precedenti interventi, le rinnovo i miei auguri per una cordiale, serena e possibilmente indolore Apocalisse.

Le ricordo inoltre che i termini ultimi per il cambio di religione, come convenuto nel protocollo della Santa Sede, scadono 72 (settantadue) ore prima dello squillo delle Trombe del Giudizio e che qualora lei facesse parte di un/una setta e/o culto pagano dovrà presentarsi al momento della separazione delle anime con il modulo di richiesta per l'assunzione tra i beati in triplice copia.

Non la tirare così per le lunghe,ho un gran bel tumore,contento!?

Così mi leverò dalle palle presto e tornerai a goderti la tua apocalisse in pace col resto del branco...ritengo sia stato molto scorretto da parte tua ribadire a una mia analisi generica con un attacco basato sulle mie personali vicende e condizioni quotidiane,beh,a cambiare parere su una persona non ci metto molti minuti.

Non ti ho mai fatto un cazzo di niente,ricordatelo,anche se per adesso ti vedo troppo immerso in giochi da squadrismo di scuola elementare.

Dr_Gonzo
20-01-2007, 10.52.08
Non la tirare così per le lunghe,ho un gran bel tumore,contento!?

Così mi leverò dalle palle presto e tornerai a goderti la tua apocalisse in pace col resto del branco...ritengo sia stato molto scorretto da parte tua ribadire a una mia analisi generica con un attacco basato sulle mie personali vicende e condizioni quotidiane,beh,a cambiare parere su una persona non ci metto molti minuti.

Non ti ho mai fatto un cazzo di niente,ricordatelo,anche se per adesso ti vedo troppo immerso in giochi da squadrismo di scuola elementare.


Brian, io sono con te. Mi pare che il tuo pensiero molte volte venga isolato nel forum. Spero di sbagliarmi, perchè secondo me quello che dici merita più di una piccola riflessione. :birra:

Brian O'Blivion
20-01-2007, 10.57.54
Brian, io sono con te. Mi pare che il tuo pensiero molte volte venga isolato nel forum. Spero di sbagliarmi, perchè secondo me quello che dici merita più di una piccola riflessione. :birra:

Grazie Doc,ma è meglio lasciar cadere il discorso,la gente è così brillante di suo che mi dispiacerebbe privarli di tali glorie.

:birra:

Il paradosso è che si sentono le spalle coperte,peccato io abbia alcuni sistemi per ottenere le informazioni che mi necessitano,non hanno una buona tattica,una relationship dozzinale,è come sparare al bidone dei rifiuti,una volta l'aria era migliore qui dentro.

Mischa
20-01-2007, 11.08.38
... è il caldo.

shottolo
20-01-2007, 11.12.20
per stemperare un po' la discussione vi dirò cosa ne penso dei cambiamenti climatici in atto
come facevano notare ieri alla radio (radio a caso, non ricordo quale) le persone normali si accorgono dei grandi sintomi (enormi sbalzi di temperatura, periodi secchi o molto umidi, temperature di molto fuori dalla norma). Eppure sono almeno ventanni che la temperatura media tende ad aumentare.
La terra è da sempre e interessata a macrocicli (diciamo glaciazioni) che contengono microcicli sia caldi che freddi. Il problema non è che siamo nel pieno di un microciclo caldo ma è che si sta correndo troppo. Chi dice che l'aumento della popolazione e del conseguente crescere dello sfruttamento delle risorse e delle emissioni inquinanti è un cieco illuso. Probabilmente la terra sarebbe comunque in un microciclo di riscaldamento ma sicuramente sarebbe più lento.
Comunque ribadisco che da lunedì/martedì la storia cambia... preparate i guanti e le pale per spostare la neve dal vialetto di casa ;)
se qualcuno ha voglia di sbattersi vada a rileggersi la discussione che avevo aperto, mesi fa, sul ritiro dei ghiacciai

PS mi scuso per le eventuali inesattezze scritte sopra, non sono uno studioso del clima ;)

funazza
20-01-2007, 11.21.58
veramente qua a bologna fa già di nuovo un freddo del cazzo :mad:

Brian O'Blivion
20-01-2007, 11.24.03
... è il caldo.

Se ti provocano gli dici così?:eek2:



se qualcuno ha voglia di sbattersi vada a rileggersi la discussione che avevo aperto, mesi fa, sul ritiro dei ghiacciai


Ricordo benissimo,le Alpi quest'anno hanno subito un ritiro di ben trenta metri,il reale problema odierno è che i modelli matematici raccolti sono diventati cartaccia,preferisco attendermi alle analisi inerenti la corrente del golfo e l'abbassamento del punto di salinità delle acque,la concomitanza di tutti questi fattori possono determinare variabili verosimilmente catastrofiche e sconvolgimenti dall'esito incerto,sicura la sorte delle zone costiere abitate.

:birra:

..Omega.Rav..
20-01-2007, 11.45.02
No ma qui c'è qualcosa che non va... uno non può sentirsi libero di scrivere un post/barra/cagata che salta fuori un casino da gente che si sente offesa da preconcetti? branco?! gli spalleggiatori? ma impara che se uno scherza su queste cose non vuol dire che le prende sottogamba, e che nessuno ti vuole male finchè non ti impunti gratis su stronzate di questo calibro.

settimane che non postavo qua dentro e mi sono ricordato subito il perchè.

puah.

Mischa
20-01-2007, 11.47.13
Se ti provocano gli dici così?:eek2:In effetti ero indeciso tra quello e "amo l'odore di iceberg la mattina". Non la butterei troppo sul tragico comunque, al massimo in freddura. Dal mio punto di vista non tutto il ghiaccio vien per nuocere: per esempio ci si può rinfrescare la birra per godersi lo spettacolo, e sicuramente il sangue prima che vada alla testa.

Brian O'Blivion
20-01-2007, 11.50.51
No ma qui c'è qualcosa che non va...

uno non può sentirsi libero di scrivere un post/barra/cagata che salta fuori un casino da gente che si sente offesa da preconcetti?



Il paternoster da parte di uno che afferma di "non muoversi affatto" mi fa abbastanza sobbalzare il glande a suon di yuk yuk, per dirla come la direbbe Assa™ :asd:

Impara a scriverlo stù post allora,si parlava del clima e te (che sei un perfetto sconosciuto che mi onoro di non conoscere) cominci a ficcare il naso nelle questioni personali:ti ho per caso detto come vivi?
Non mi pare,dunque,se permetti,puah lo dico io,manco il coraggio delle proprie idee espresse,mah.

Eowyn.
20-01-2007, 12.18.14
Pensate di ricorrere ai PM a breve o è necessario farvi formale richiesta?

Si parlava di caldo, chi più, chi meno seriamente. Ritorniamo IT.



Qui la temperatura è già iniziata a scendere... cappotto e sciarpe di lana a me! :D
So già che mi beccherò a tonsillite entro 15 giorni :mecry:

gefri
20-01-2007, 13.19.44
non so, l'anno scorso c'è stato un inverno molto freddo e un'estate molto calda, l'anno perfetto per me :D, spero che quest'anno sia un po' anomalo di suo, anche se ci sono segnali preoccupanti, sentivo da fonti ufficiose che nel 2006 la corrente del golfo si è fermata per qualche giorno, per poi riprendere.

stan
20-01-2007, 14.39.03
E io dico 'stigrancazzi, oggi fa' ancora più caldo...

Brian O'Blivion
20-01-2007, 14.49.05
Questo (http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_2079756805.html) è un articolo interessante...

...e anche quest'altro (http://www.repubblica.it/2006/12/sezioni/ambiente/smog-citta-lega-ambiente/rapporto-apat/rapporto-apat.html)...

Io sono un individuo fantasioso ma pratico,non credo che scenderà nessuna entità a riparare i danni fatti.

:birra:

andrea383
20-01-2007, 15.45.57
Ma infatti la storia è semplice: il clima sta cambiando. Poi che sia colpa dell'uomo o no a questo punto importa poco, tanto di mezzo ci finiamo lo stesso. E se non per il clima per una guerra dell'acqua o simili. Nessuno si ricorda di un rapporto usa svelato da nonsoche giornale in cui si prevedevano guerre per il possesso dell'acqua, grandissime ondate di migrazione per colpa del clima cambiato e altre cosette? O anche il rapporto dell'Ue sui cambiamenti del clima...

Di0
20-01-2007, 15.51.35
sì, e in più Roland Emmerich non troverà più finanziamenti, altro grande vantaggio :asd:

:roll3: :asd: :roll3:

oppure. (http://www.imdb.com/title/tt0114898/)

Brian O'Blivion
20-01-2007, 16.03.18
:roll3: :asd: :roll3:

oppure. (http://www.imdb.com/title/tt0114898/)

Si,è uno scenario plausibile che perlomeno riguarderà molti insediamenti costieri...ricordi quando dicevano che era una stronzata costruire borghi alle pendici dell'Etna?Stessa cosa,ma non essendo un vulcano (che può comunque radere al suolo un'isola) lo sconvolgimento sarebbe totale,considerando anche le problematiche di orde di profughi che busserebbero ai paesi meno colpiti che,ovviamente,esibirebbero il dito medio.

mVm
20-01-2007, 17.56.33
...e anche quest'altro (http://www.repubblica.it/2006/12/sezioni/ambiente/smog-citta-lega-ambiente/rapporto-apat/rapporto-apat.html)...


Se magari quell'istituzione, invece di limitarsi a rilevare situazioni di fatto, si muovesse anche sul piano delle possibili soluzioni, qualcosa potrebbe cambiare.

Qualcuno che si muove, nel suo piccolo, c'è LINK (http://www.future500.org/articles/24/). Toh!... ma è il 'nemico'. :)

Brian O'Blivion
20-01-2007, 18.08.58
Se magari quell'istituzione, invece di limitarsi a rilevare situazioni di fatto, si muovesse anche sul piano delle possibili soluzioni, qualcosa potrebbe cambiare.

Qualcuno che si muove, nel suo piccolo, c'è LINK (http://www.future500.org/articles/24/). Toh!... ma è il 'nemico'. :)

Un'iniziativa ottima per una buona pubblicità ma ininfluente sul piano globale che sembra voler collassare.

Amico mio,tu mi insegni che è l'industria a imporre le proprie leggi,a bush che glie ne frega?L'uomo medio si preoccupa per la propria sopravvivenza a medio termine:hai mai visto il bunker dell'elite presidenziale?Lo so,sarebbe una vita di merda,ma sai quanta autonomia per un tot di persone c'è lì dentro?E ce ne sono parecchi di rifugi simili,cosa vuoi che glie ne freghi a quelli che sanno che la loro sopravvivenza sarebbe garantita in extremis?Assolutamente nulla,per quanto mi riguarda,bush ha detto di no a piani di recupero perchè sa già come andrà a finire e cerca di mantenere le risorse e il ritmo alto delle attività dei territori a lui confinanti,ecco come la penso,che mettono i viveri da parte fregandosene,perchè lo scenario è in atto,ed ecco fare capolino l'atavica bestia dalla quale si è evoluto l'uomo,ognun per se e Dio per tutti.

fppiccolo
21-01-2007, 13.02.22
a parte il vento, quì fà caldo
il fatto che tra 2 giorni torni il freddo non significa nulla...siamo ormai di fornte ad un clima impazzito
queluno citava l'orologio nucleare...ebbene, gli scienzati sono preoccupati più per il clima, che per una possibile guerra nucleare
10 anni è una previsione non veritiera...non avendo mai avuto modelli su cui basarsi può essere tanto tempo come anche pochissimo
è da tempo ormai che non faccio più progetti per il futuro...mi limito a vivere alla gionata contribuendo, nel mio piccolo, ad inquinare il meno possibile

PurestHell
21-01-2007, 16.53.38
:shooter: :kiss: :mad:
Buffo, tutti preoccupati per il tempo che a Gennaio sembra marciare già su rotte estive .. tutti tranne me che gioisco nel vedere i fiori che sbocciano, le tartarughe (poracce) che risorgono dal letargo e la gente che vaga tranquillamente in t-shirt :asd: se non altro da un lato mi stimola a studiare, dall'altro a dare fuoco ai libri e correre fuori ...

in compenso oggi c'è un nebbione da Silent Hill e vorrei solo trascorrere qualche ora sotto al piumone :|


torno a studiare che domani e dopodomani ho l'esame, ai PM risponderò tranquilli :asd: :azz: :uiui: :hello: :angel2:

asd

Brian O'Blivion
21-01-2007, 16.59.11
:shooter: :kiss: :mad:
Buffo, tutti preoccupati per il tempo che a Gennaio sembra marciare già su rotte estive .. tutti tranne me che gioisco nel vedere i fiori che sbocciano, le tartarughe (poracce) che risorgono dal letargo e la gente che vaga tranquillamente in t-shirt :asd:

Tutte cose belle per carità,ma visto che hai citato i fiori ti parlo delle campagne:il clima di questi giorni ha fatto germogliare le colture primaverili con largo anticipo,ma ora scenderà una gelata e le brucerà tutte compromettendo ovviamente una nuova piantumazione che si verrebbe a trovare fuori tempo massimo...ciò significa frutta e verdura di scarsa qualità e a prezzi esorbitanti,meglio convertire tutto in idroponica prima di rimetterci anche le mutande,gli agricoltori subiranno un colpo durissimo.

:birra:

FALLEN_ANGEL_664
22-01-2007, 00.39.21
Non sono molto esperto di agricoltura, ma cosa cambia agli agricoltori se una fioritura prematura và distrutta? Dopo il gelo tornerà la "bella stagione" ed allora si potranno coltivare i campi. Cioè, non capisco... L'unico problema sarebbero i repentini passaggi da periodi di secca a periodi di piena o la siccità causata dalle scarsissime nevicate... qualcuno sa illuminarmi meglio su questa faccenda?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Brian O'Blivion
22-01-2007, 04.40.25
Non sono molto esperto di agricoltura, ma cosa cambia agli agricoltori se una fioritura prematura và distrutta? Dopo il gelo tornerà la "bella stagione" ed allora si potranno coltivare i campi. Cioè, non capisco... L'unico problema sarebbero i repentini passaggi da periodi di secca a periodi di piena o la siccità causata dalle scarsissime nevicate... qualcuno sa illuminarmi meglio su questa faccenda?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664


È quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che il caldo sta per finire bruscamente e nelle campagne le colture sono impreparate a resistere all'arrivo del maltempo previsto con un drastico abbassamento delle temperature fino allo zero. (http://qn.quotidiano.net/chan/cronaca:5457593:/2007/01/20:)


E questo (http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_2078709432.html).

Peter Pan
22-01-2007, 08.28.38
Non sono molto esperto di agricoltura, ma cosa cambia agli agricoltori se una fioritura prematura và distrutta? Dopo il gelo tornerà la "bella stagione" ed allora si potranno coltivare i campi.

In poche parole: una semina costa, se perdi la coltivazione perdi soldi.
Inoltre la coltivazione di un campo ha bisogno dei suoi tempi, e c'è un tempo per ogni tipologia di coltivazione, non puoi metterti a seminare per un prodotto di primavera, in primavera stessa.
Quello che fiorisce in una stagione è stato seminato qualche stagione prima.
I coltivatori in genere hanno più di una tipologia di coltivazione in attivo: ad esempio per l'Estate producono Angurie e per l'Inverno coltivano arance. In questo modo si assicurano comunque una certa continuità di guadagno nel corso dell'anno.
Più in generale quest'anno a causa delle temperature c'è stata una produzione prematura dei coltivati. In questo modo la coltivazione primaverile si è accavallata alla coltivazione invernale, provocando un eccesso di prodotto sul mercato che ha fatto crollare i prezzi. E già di qui c'è una riduzione di guadagni. Inoltre se le coltivazioni primaverili che sono state seminate qualche mese fa stanno spuntando adesso, vuol dire che non saranno a disposizione per quando erano previste, e pertanto in Primavera non ci sarà raccolto (perché c'è già stato), né in Primavera si farà più a tempo a seminare di nuovo, perché si dovrà provvedere per le coltivazioni estive e autunnali.
In primavera verranno a mancare i prodotti primaverili perché sono usciti adesso (e quindi un ulteriore mancato guadagno per i coltivatori) e quei pochi che ci saranno (magari di serra) costeranno un occhio della testa (e non tutti potremo permetterceli, così noi non avremo sulle tavole le coltivazioni di Primavera e l'economia agricola se ne andrà a puttane!).

Ma non dovevano essere poche parole? :asd:

FALLEN_ANGEL_664
22-01-2007, 10.19.52
Ah, ok. Grazie ad entrambi (anche se sul tuo link, Brian, mi si apre una schermata blu) :birra: :birra:.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

shottolo
22-01-2007, 10.36.57
puntuale come la morte sta arrivando la perturbazione che vi avevo preannunciato... malfidenti :D

Brian O'Blivion
22-01-2007, 10.57.03
Ah, ok. Grazie ad entrambi (anche se sul tuo link, Brian, mi si apre una schermata blu) :birra: :birra:.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Il secondo dici Fallen?E' Ansa,colpa del casino che c'è in rete da quasi un mese:birra:


ROMA - I timori crescono. L'inconsueta siccità invernale, accompagnata dalla temperatura primaverile, sta facendo crescere l' ansia nelle campagne. Oltre alla mancanza di riserve irrigue, infatti, si va incontro a una fioritura precoce con conseguente rischio di future gelate e di perdita di raccolto. E' allarme a tutti gli effetti, tanto che la Confederazione italiana agricoltori parla senza mezzi termini di "un vero e proprio tracollo per l'agricoltura italiana" se non arriveranno piogge e nevicate.

La Coldiretti mette poi in evidenza un possibile quadro estremo per il futuro, con cavallette che cominciano a invadere l'Italia, piante sempre più spesso malate di infezioni fungine e maggiori rischi per le gelate tardive. Intanto è forte il timore che possa ripetersi la situazione del 2003 quando, proprio a causa della siccità, l'agricoltura perse circa 5 miliardi di euro. D'altra parte tutte le produzioni agricole hanno già subito uno stravolgimento nel loro ciclo naturale. Il grano ha già raggiunto dimensioni che solitamente si riscontrano in marzo-aprile. Gli alberi da frutta (susini, albicocchi, mandorli, ciliegi, peschi) sono in fiore con circa due mesi di anticipo.

Le mimose in alcune regioni sono in piena fioritura. Le bizze meteorologiche portano poi, secondo la Coldiretti, anche a un sensibile aumento dei rischi erosivi per l' Italia, dove il 70% dei Comuni è considerato a forte propensione di frane e alluvioni per una superficie di oltre 21.000 chilometri quadrati. Intanto la geografia agricola italiana sta già cambiando. A dimostrarlo è lo sviluppo di coltivazioni a basso fabbisogno idrico, come la coltura dell'arachide in pianura padana, o l'arrivo delle piante di olivo a ridosso delle Alpi. Intanto i problemi immediati sembrano ormai evidenti.

Per Confagricoltura i danni ci sono già: maturazione anticipata per ortaggi e frutta, sovrapproduzione, scadimento della qualità, diminuzione dei prezzi all'origine, inevitabili conseguenze della siccità per i prossimi mesi. Oltre, ovviamente, all'incombente timore delle gelate. Il surplus di offerta di prodotti agricoli è legato al fatto che il ciclo produttivo del Nord Italia continua, in maniera inconsueta, anche nei mesi invernali sovrapponendosi a quello del Sud facendo precipitare le quotazioni.

Ciò significa anche un depauperamento della produzione di ortaggi biologicamente controllati: tra la messa in opera dei concimi autunnali e vari fattori i terreni non possono reggere in modo coerente alla cronologia delle piantumazioni dando origine a prodotti di scarsa qualità,un certo margine di controllo invece per serre e colture idroponiche.

shottolo
23-01-2007, 15.57.29
la neve è arrivata
e da oggi pomeriggio ci sarà anche l'atteso calo di temperature
;)

samgamgee
23-01-2007, 20.53.21
Oggi a Torino ha iniziato a piovere, speriamo dalla prossima settimana nevichi.

Adoro la neve :heart:

SnorriSturluson
23-01-2007, 21.28.43
Anch'io.
A Torino. :asd:

Ubar
23-01-2007, 21.33.17
posto qui perchè mi non voglio aprire un nuovo topic.
Oggi (anche io vittima del calo della temperatura) ho notato che le mie orecchie facevano un male e che mi intorpidivano tutta la zona cranica, sicuramente è già successo anche a voi, qualcuno sa che per quali motivi medici questo succede?

shottolo
23-01-2007, 21.38.44
è la Signora con la falce che viene a prenderti :D

MaGiKLauDe
23-01-2007, 21.55.36
Come sicuramente è successo anche a voi?! :look:

Ubar
23-01-2007, 22.31.57
ah voi mediterranei :asd:
se venite costretti a dormire nella neve durante il servizio militare vi assicuro che le orecchie vi fanno male eccome :asd:

è la Signora con la falce che viene a prenderti

Indovina cosa mi sto toccando?

shottolo
23-01-2007, 22.32.58
le orecchie perché sono gelate? :asd:

Ubar
23-01-2007, 23.36.45
:roll3:

TrustNoOne
24-01-2007, 00.40.58
calo di temperature in un microsecondo = mi ammalo, colture a puttane, il freddo fa schifo, etc. etc.

Insomma e' una merda :asd:

Ubar
24-01-2007, 02.40.15
per non contare il fatto che ora tutte le belle studentesse universitarie si coprono come yeti invece di girare in minigonna e magliette aderenti

samgamgee
24-01-2007, 10.04.09
per non contare il fatto che ora tutte le belle studentesse universitarie si coprono come yeti invece di girare in minigonna e magliette aderenti

Il tuo obiettivo è di entrare loro nelle mutande, non deve spaventarti la quantità di strati che ci sono sopra... :sisi:

FALLEN_ANGEL_664
24-01-2007, 14.19.26
per non contare il fatto che ora tutte le belle studentesse universitarie si coprono come yeti invece di girare in minigonna e magliette aderenti

Cazzarola, se viene una glaciazione diverremo tutti gay come i bisonti! :eek2:

Inculeremo montagne di pellicce per il resto della nostra vita..il che tecnicamente non è un problema, visto che in tempi di carestia... il punto è trovarsi nel ruolo giusto :sisi: :look:

La lobby massonica dei gay ha raggiungo il suo scopo :asd:. Un piano ingegnosamente perfetto e perverso...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Ubar
24-01-2007, 17.14.24
:roll3:

N0VA
24-01-2007, 18.41.58
ricordati che il culo e' la figa di domani! :teach:



cmq qui sopra i 1000m ha buttato un po' di neve...

Ubar
24-01-2007, 19.59.48
qui a zurigo ci saranno 5 cm

Declino
24-01-2007, 21.57.20
Un soffio di neve mista pioggia sopra i mille, a 450 qui a Belluno ancora un caldo assurdo...