PDA

Visualizza versione completa : Nuovo metodo per fare le moltiplicazioni



grifis
04-01-2007, 14.14.36
Sono stato sinceramente sorpreso O.O Qualcuno saprebbe dirmi una teoria convincente per spiegarmi come diavolo possibile?

http://www.maskarponeo.org/glumbert/media/multiply.htm

TrustNoOne
04-01-2007, 14.22.13
l'avevo visto, ho detto: "ah wow, mo' provo".

ho scritto: "174 * 89".

ho buttato il foglio e lasciato perdere -_-'

Chrean
04-01-2007, 14.41.12
E' interessante la rappresentazione grafica, ma non ci vedo nulla di particolare.
Il procedimento quello della moltiplicazione in colonna, n pi n meno.
Nessun trucco, solo matematica banale. :)

hackboyz
04-01-2007, 14.44.49
figo!

comodo quando le cifre sono basse, ma volendo funziona anche chess con 39x39 anche se ci metti di pi a disegnare tutte le righe che ad usare la calcolatrice del cell :D

AddePa
04-01-2007, 14.45.04
provato e funziona....ma semplice matematica, la moltiplicazione sempre la stessa, visto che moltiplica tutte le intersezioni e basta cambiare di posto la prima cifra...

Cren
04-01-2007, 15.09.50
Ma se non lavoro in N come funziona?

Mischa
04-01-2007, 15.22.31
Un po' come se qualcuno inventasse un carrello con dispositivo automatico che strappa il quantitativo di carta igienica richiesta (previo pagamento con carta di credito e ordine online in triplice copia), comunica via pc la notizia a un impiegato in un ufficio a 50 km, e poi ti fa consegnare da un corriere la carta ordinata mentre stai aspettando sul cesso, guardando con sospetto quello strano rotolo appeso a portata di mano.

TrustNoOne
04-01-2007, 15.25.15
Un po' come se qualcuno inventasse un carrello con dispositivo automatico che strappa il quantitativo di carta igienica richiesta (previo pagamento con carta di credito e ordine online in triplice copia), comunica via pc la notizia a un impiegato in un ufficio a 50 km, e poi ti fa consegnare da un corriere la carta ordinata mentre stai aspettando sul cesso, guardando con sospetto quello strano rotolo appeso a portata di mano.

non fare lo sborone :asd: ... e' una cosa interessante piu' che altro dal punto di vista dell'accessibilita'. pensa chesso' a un ragazzo down

Alceo
04-01-2007, 15.30.25
Grifis se osservi bene la posizione simile ad un rombo esattamente quella che crei quando fai una moltiplicazione a colonna; inoltre moltiplicare due cifre tra loro equivale a contare l'intersezione tra due fasci di rette di numero eguale alle due cifre (anche questo intuitivo). Le due cose messe assieme hanno in effetti un aspetto grafico accattivante ed sorprendente per la facilit di costruzione con numeri bassi (anche se gi aggiungere uno 0 complicherebbe le regole).

Boe.
04-01-2007, 15.37.45
bello.. ho provato a fare 69 x 88 e mi uscito un bel centrotavola

hackboyz
04-01-2007, 16.08.59
bello.. ho provato a fare 69 x 88 e mi uscito un bel centrotavola
ahahahah :D

.HellSpawn
04-01-2007, 16.13.27
ahahah carino, ma con i numeri da 4 in poi un macello :asd:

MIKELE88
04-01-2007, 16.30.00
Davvero molto caruzzo :D !!!

jM_Mc
04-01-2007, 18.22.42
che beeeeelllooooo!!! cos adesso durante le verifiche di mate evito di farmi vedere mentre conto sulle dita!! :asd:

bejita
04-01-2007, 18.59.30
beh ora so fare a mente la radice quadrata di 12345678987654321 :)

severatore
04-01-2007, 21.09.54
:asd: Matematica elementare!:asd:

Cren
05-01-2007, 02.33.24
beh ora so fare a mente la radice quadrata di 12345678987654321 :)
Che, non ci crederai mai, fa proprio 111.111.111 :dentone: Riformulo la domanda: se non sono in N cosa succede? Per esempio, se voglio fare 0,75*12?

TrustNoOne
05-01-2007, 03.14.03
Che, non ci crederai mai, fa proprio 111.111.111 :dentone: Riformulo la domanda: se non sono in N cosa succede? Per esempio, se voglio fare 0,75*12?

moltiplica 0,75 * 100 e dividi il risultato, non ci vuole un maestro per farlo :asd:

FALLEN_ANGEL_664
05-01-2007, 05.26.04
Ho cliccato sul link e mi si bloccato il pc. Stronzo! :grev: :Prrr:

:asd:

Qualcuno mi spiega com' sto innovativo e rivoluzionario metodo per fare le moltiplicazioni? :doubt:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

bejita
05-01-2007, 09.33.00
moltiplica 0,75 * 100 e dividi il risultato, non ci vuole un maestro per farlo :asd:

e per fare questo?

http://upload.wikimedia.org/math/a/7/9/a79cc62fc137cb7466eb46b047a6a5e1.png

severatore
05-01-2007, 10.59.55
Ho cliccato sul link e mi si bloccato il pc. Stronzo! :grev: :Prrr:

:asd:

Qualcuno mi spiega com' sto innovativo e rivoluzionario metodo per fare le moltiplicazioni? :doubt:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664






Per caso hai un antivirus?perch io no....e prima di entrare mi ha scaricato qualcosa """automaticamente"""...........sono nella merda se si tratta di un virus:tsk: :tsk: :tsk: :tsk:

Stryder
05-01-2007, 11.04.44
Per caso hai un antivirus?perch io no....e prima di entrare mi ha scaricato qualcosa """automaticamente"""...........sono nella merda se si tratta di un virus:tsk: :tsk: :tsk: :tsk:
C' il buffer del video... :look:

Alborosso
05-01-2007, 12.42.19
A me l'antivirus mi ha bloccato tutto segnalando un virus....non riesco ad entrare in quel sito...:sisi:

severatore
05-01-2007, 14.37.13
A me l'antivirus mi ha bloccato tutto segnalando un virus....non riesco ad entrare in quel sito...:sisi:



Allora,si che ho preso il virus....:azz: :azz: ,ora cercher un antivirus sperando che me lo rilevi:hail:

PS:ciao albo red :asd:



Riguardo al nuovo modo di moltiplicare,provate questa...io l'ho fatta...e diciamo che sia un caso particolare ......non prendetemi per pazzo:asd: .......8567*318.....in questo caso ci sarebbe da fare qualche precisione sui riporti....perch mi sa che si fanno sia a destra che a sinistra...oltre a saper prendere le "intersezioni" giuste

Cren
05-01-2007, 16.01.30
moltiplica 0,75 * 100 e dividi il risultato, non ci vuole un maestro per farlo :asd:
Grazie dell'informazione :tsk:

e per fare questo?

http://upload.wikimedia.org/math/a/7/9/a79cc62fc137cb7466eb46b047a6a5e1.png

Limite del rapporto incrementale, "derivata" per gli amici, "de" per gli intimi :asd: A parte che cos irrisolvibile se non definisci F(x). A costante arbitraria o cosa? Comunque per fare quello che chiedi effettivamente un metodo pi veloce c', senza passare per il rapporto incrementale, e cio la derivazione "immediata" che tanto si usa: d(x^n)/dx = nx^(n-1) Si passa per il rapporto incrementale solo in casi specifici, se non ricordo male :look:
Ah, noto con piacere dettagli trascurati: il modulo su h, ovviamente la A e l'uguaglianza a 0. Dai, bejita, dicci cos' davvero, da che teorema l'hai preso? :)

hackboyz
05-01-2007, 16.15.19
magari la roba risolta dal russo che poi si offeso e ha mandato tutti a fanculo :asd:

severatore
05-01-2007, 19.49.38
simile al limite del rapporto incrementale(derivata),ma non ha nulla a che fare per quel termine "A*h",poi non capisco perch al denominatore mette la norma,
in teoria sfruttando la definizione della stessa derivata risulta essere:

F'(x0) - lim (A*h)/||h|| :mumble: :mumble:
h->0

Alceo
05-01-2007, 21.58.19
Dai, bejita, dicci cos' davvero, da che teorema l'hai preso? :)

Veramente la definizione di funzione differenziabile (di F nel punto x0).

lord_of_chaos
05-01-2007, 22.26.51
e per fare questo?

http://upload.wikimedia.org/math/a/7/9/a79cc62fc137cb7466eb46b047a6a5e1.png
Ci si pu sempre impiccare :sisi:

severatore
06-01-2007, 09.26.53
Veramente la definizione di funzione differenziabile (di F nel punto x0).



Infatti...:tsk: :tsk: ,per bisognava definire un opportuna funzione ( w(x) )

x=x0+h;

lim w(x)=w(x0)=0
x->x0

Alex64
06-01-2007, 11.06.57
Ho cliccato sul link e mi si bloccato il pc. Stronzo! :grev: :Prrr:

:asd:

Qualcuno mi spiega com' sto innovativo e rivoluzionario metodo per fare le moltiplicazioni? :doubt:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664
a me crasha FF

Mister X
06-01-2007, 11.55.58
A me non riesce poi cos semplice utilizzare quel metodo, eh... :asd:
Dopo un po' mi cambiano inclinazione le parallele :asd:

Cren
06-01-2007, 19.00.41
Veramente la definizione di funzione differenziabile (di F nel punto x0).
L'ho vista per la prima volta in due variabili, quindi me la ricordavo come una cosa del tipo


lim f(x0+h,y0+k)-[f(x0,y0)+df(x0,y0)h/dx+df(x0,y0)k/dy]
(h,k)->(0,0) --------------------------------------------------- = 0
radq(h^2+k^2)

Al denominatore appare evidentemente il modulo, e questo mi torna, ma non ho capito il termine A che compariva prima. Ah, ovviamente dove c' scritto "d" dovreste leggervi una derivata parziale, solo che non c' il simbolo :notooth:

The_Elf
07-01-2007, 21.28.47
bello.. ho provato a fare 69 x 88 e mi uscito un bel centrotavola
:asd:

bejita
07-01-2007, 21.33.24
ma lol ho copiato un'immagine a caso da wikipedia ( e precisamente nella definizione di differenziale come ha detto alceo :asd: http://it.wikipedia.org/wiki/Differenziale_%28matematica%29)

Cren
07-01-2007, 22.19.15
ma lol ho copiato un'immagine a caso da wikipedia ( e precisamente nella definizione di differenziale come ha detto alceo :asd: http://it.wikipedia.org/wiki/Differenziale_%28matematica%29)
La matrice jacobiana non quella i cui elementi sono le derivate parziali della funzione? Mi ricordo che nella risoluzione degli integrali doppi si poteva operare un cambio di variabile a patto di moltiplicare i differenziali per il determinante della matrice, giusto? :mumble:

Di0
07-01-2007, 23.02.19
Su su, non preoccupatevi. Per risolvere il problema ed evitarvi fastidiosi grattacapi, ho cancellato per voi l'applicazione A dalla riga di Wikipedia e non successo niente. :asd:

Daniel_san
07-01-2007, 23.19.51
io ho visto lo stesso procedemento applicato alle sottrazioni...
e poi ho pensato:

C A L C O L A T R I C E :metal:

severatore
08-01-2007, 15.36.04
io ho visto lo stesso procedemento applicato alle sottrazioni...
e poi ho pensato:

C A L C O L A T R I C E :metal:


looool :asd: :asd:

Cren
08-01-2007, 22.26.36
Su su, non preoccupatevi. Per risolvere il problema ed evitarvi fastidiosi grattacapi, ho cancellato per voi l'applicazione A dalla riga di Wikipedia e non successo niente. :asd:
Tieni fede al tuo nome :hail: