PDA

Visualizza versione completa : Sono dislessico?



Boe.
21-12-2006, 12.09.53
Da un pò di tempo oramai mi capita di fallare completamente sopratutto quando scrivo a penna.. In una normale frase come ad esempio:"oggi è una bella giornata" scrivo le lettere in ordine sbagliato tipo "og i (e aggiungo la g) è ua (aggiungo la n) bea (aggiungo le due elle dopo)...
In realtà mi capita anche di farlo mentre parlo però qua sbaglio l'ordine delle intere parole o dico delle cose senza nemmeno rendermi conto..

Ora la cosa mi fa sorridere e la imputo a semplici distrazioni. Ma se fosse realmente dislessia? Cazzo vivo peggio del terzo mondo.. La mia dottora non si è nemmeno accorta che tempo fa ho avuto una leggera depressione e a casa.. beh lasciam perdere.. Si può fare tutto meno che parlare di queste cose. Quando ho accennato al problema di dislessia grasse risate e fine del gioco..

Che dite voi medici luminari?

Brian O'Blivion
21-12-2006, 12.12.45
Io dico che digitare così è perfettamente normale in soggetti che non hanno ricevuto formazione specifica in dattilografia,possiamo parlare di dislessia nel caso ti capiti con la scrittura corrente o nel dialogo,sei solo un pò stanco,tutto qui.

:birra:

pierpo78
21-12-2006, 12.21.46
Brian, ha indicato scrittura a penna, non tramite tastiera. Cmq, anche io ho avuto un peridodo di stress e benché andavo una volta ogni 4 giorni dal medico dicndo di essere cardiopatico lui si faceva grasse risate e mi rimandava a casa. Ora ho capito che aveva ragione. Credi di più nel tuo medico, Boe, l'importante è avere con lui/lei un buon rapporto.
Può essere stanchezza di sicuro!
Auguri!!

Chrean
21-12-2006, 12.25.50
Sulla scrittura a penna mai avuto problemi, ma sul parlato anche io in passato ho avuto dei brevi periodi in cui mi esprimevo a fatica invertendo le parole ("Ha osato cervare un ucciso del re!" :asd: ). Avevo solo troppi pensieri contemporaneamente per la testa, e peccavo di concentrazione.
In questo momento credo che sia uno sforzo di volontà ciò che ti serve. :birra:

Brian O'Blivion
21-12-2006, 12.26.35
In dattilografia,le dita di entrambe le mani hanno specifiche attribuzioni:i pollici sulla spaziatrice verso ctrl e maiuscole,le altre dita si occupano di settori dell'alfanumerica con disposizione a raggiera verticale,nel profano l'impostazione è di carattere orizzontal-lineare,ciò cagiona spesso l'inversione di lettere adiacenti semplicemente perchè stai suonando il pianoforte dalla parte della sua coda:asd:

Alceo
21-12-2006, 12.29.23
Probabile che sia solo stanchezza, Boe, soprattutto se non ne hai mai sofferto prima

Ma


Che dite voi medici luminari?

che non siamo medici luminari e che porre questo genere di domande su un forum di videogiochi è sempre un azzardo.

Vai dal tuo medico e fatti spiegare cosa sia e come si manifesta la dislessia. Se non altro potri giudicare la sua preparazione.

Brian O'Blivion
21-12-2006, 12.37.45
che non siamo medici luminari e che porre questo genere di domande su un forum di videogiochi è sempre un azzardo.



Carizzimo amico,io sono medico,luminaria,talvolta candela (http://www.fileden.com/files/2006/7/11/123453/Wake%20Up%20Call.mp3):teach:

DIAZE
21-12-2006, 12.54.28
Più che dislessia sarà piuttosto disgrafia..
Comunque è improbabile perché in genere si manifesta alle elementari, difficile che tu sia dislessico/disgrafico senza aver avuto prodromi in tenera età...
:look:
Boe ma quanti anni hai?

mVm
21-12-2006, 13.44.09
Credo sia addebitabile alal fretta e ad un cal odi concentrazione.
A me capita spesso quando scrivo al computer, mi si intortano le parole.

Ecco...

TrustNoOne
21-12-2006, 14.19.36
secondo no..

alla fine io sia dovuto semente allo stress, pero'.


nessuno l'aveva ancora fatto :|

Boe.
21-12-2006, 14.26.45
:look:Boe ma quanti anni hai?


sono del 96.. ah no 75 yep..

Cmq fratello brian col pc no problema.. E cmq dattilografia ne ho fatto per 3 anni e scrivo velosc velosc velosc..

Per il parlato oramai mi sono convinto che sia legato ai pensieri che vanno più velosc della parola, ma quando scrivo è imbarazzante perchè mi capita spesso con dei clienti...

Alceo
21-12-2006, 14.27.08
nessuno l'aveva ancora fatto :|

CUSA!!!

DIAZE
21-12-2006, 15.02.22
CUSA!!!
Ma di ghe!
E solo stess..:sisi:

Alceo
21-12-2006, 15.14.09
Ma di ghe!
E solo stess..:sisi:


Ecco il problema della dislessia: uno scrive SUCA e l'altro capisce SCUSA. :mecry:

DIAZE
21-12-2006, 15.25.14
Ecco il problema della dislessia: uno scrive SUCA e l'altro capisce SCUSA. :mecry:
:roll3:

Eowyn.
21-12-2006, 15.41.09
Sulla scrittura a penna mai avuto problemi, ma sul parlato anche io in passato ho avuto dei brevi periodi in cui mi esprimevo a fatica invertendo le parole ("Ha osato cervare un ucciso del re!" :asd: ). Avevo solo troppi pensieri contemporaneamente per la testa, e peccavo di concentrazione.
In questo momento credo che sia uno sforzo di volontà ciò che ti serve. :birra:Uguale uguale: fondo le parole, le mescolo (Rometta e Giulieo, per me, è un classico :asd: ), o le inverto nella frase.
Sulla tastiera sono disgrafica, ma se rileggo me ne accorgo. Il problema è che spesso non lo faccio. :p

Boe, nel tuo caso io andrei dal medico per farmi consigliare se andare o meno da uno specialista: non sei un bambino e fare errori simili a penna (e non sulla tastiera) mi preoccuperebbe.
Meglio perdere qualche ora per un controllo e mettersi il cuore in pace per un nonnulla, che correre il rischio di sottovalutare qualcosa di serio. :)

MaGiKLauDe
21-12-2006, 19.06.24
Capita anche a me, mentre parlo, in particolare se ho fumato, o se sono in una situazione di tensione, stress, dove ho parecchi pensieri per la testa e il nuovo subentra prima che il precedente sia stato totalmente espresso, oppure in momenti di imbarazzo.

Il consiglio che posso darti, come altri già prima di me, è di fare una chiaccherata con un medico. ;)

Vegeta1485
21-12-2006, 21.07.25
Alcuni sostengono che la dislessia sia genetica e che i sintomi siano sempre presenti nell'individuo e come tesi mi sembra abbastanza veritiera, probabilmente quei difetti di scrittura sono provocati dallo stres e in ogni caso se fosse dislessia, supponendo che tu abbia finito gli studi e/o comunque tu abbia una forma mentis funzionante per lo studio probabilmente a parte qualche piccolo problema calligrafico percepirai solo i "sintomi positivi" della dislessia.

Giant Lizard
22-12-2006, 01.16.18
I medici non sanno mai niente :sisi: è una vita che vado da vari dottori...uno mi dice una cosa, uno un'altra, uno un'altra ancora...bah.

La risposta è dentro di te...ed è "si, sei dislessico, embè?" :asd:

mErLoZZo
22-12-2006, 14.16.10
tutto il topic non lo leggo perchè mi deprimo, ma sebbene a favella sia decisamente a posto, devo rilevare che anche io faccio una fatica boia a scrivere a mano....non tanto che sbaglio parole o altro, è che instampatello sono LENTO, ma ok, col corsivo non mi ricordo più copme si scrive :|

lazydoc
22-12-2006, 15.09.01
I medici non sanno mai niente :sisi: è una vita che vado da vari dottori...uno mi dice una cosa, uno un'altra, uno un'altra ancora...bah.

La risposta è dentro di te...ed è "si, sei dislessico, embè?" :asd:

come non quotare!!!

è perfettamente nella norma l'assioma:

se fai la stessa domanda a dieci medici ottieni come minimo sette risposte differenti...

provare per credere....

per cui guarire da qualsiasi cosa è solo questione di culo.....


bye

Brian O'Blivion
22-12-2006, 15.21.02
per cui guarire da qualsiasi cosa è solo questione di culo.....


bye

Certo,che ce vuò?

Ho una frattura scomposta del femore e che faccio?Prendo i miei amuleti e vado dal salumiere o dall'edicolante:asd:

lazydoc
22-12-2006, 15.35.05
Certo,che ce vuò?

Ho una frattura scomposta del femore e che faccio?Prendo i miei amuleti e vado dal salumiere o dall'edicolante:asd:


eh beh un po' estremizzando....

ma se vai dall'ortopedico con la tua fratturina di femore esposta, i lembi lacerati ... lui ti prende, ti osserva e interviene nel modo migliore possibile, lo ha fatto migliaia di volte... ma tu ricadi in quella percentuale di casi che, la letteratura lo dice, si fa una bella embolia polmonare, e ti fanno la diagnosi pure giusta, ma rientri in quella altra percentuale di casi, e la letterature lo dice, che ha un esito infausto e tiri le cuoia...

non è culo al "reverse" questo???

e pure ciò accade... per cui bisogna andare dal medico, ohibò, però una corsa all'amuleto e al gesto apotropaico io la faccio sempre...


bye

Rinoa
22-12-2006, 15.50.15
Sulla scrittura a penna mai avuto problemi, ma sul parlato anche io in passato ho avuto dei brevi periodi in cui mi esprimevo a fatica invertendo le parole ("Ha osato cervare un ucciso del re!" :asd: ). Avevo solo troppi pensieri contemporaneamente per la testa, e peccavo di concentrazione.
In questo momento credo che sia uno sforzo di volontà ciò che ti serve. :birra:



Quello è 1 classico x me...

tipo al bar, kiedo un caffè e poi esclamo: "vedo solo bustine d cucchero di zanna: dov'è quello normale?"

Dico sempre un sacco di robacce...

A volte pronuncio frasi senza senso con le parole tutte miskiate, oppure con parole incomprensibili...

Ogni tanto inverto le lettere anke a scrivere, xò è un segreto :look:


Voglio scrivere un libro con le mie fesserie ^^

mErLoZZo
22-12-2006, 17.58.54
ehi eccoti ciao rinoa :D

Rinoa
22-12-2006, 19.41.09
ehi eccoti ciao rinoa :D


Ehilà :kiss:

olliop
23-12-2006, 16.46.53
("Ha osato cervare un ucciso del re!" :asd: )

ragazzate subito quel consegno!!!:roll3: :roll3: :roll3: