PDA

Visualizza versione completa : déjà vu - tony strikes back!



jkl.
15-12-2006, 13.23.41
da jerry the man bruckheimer:


http://img83.imageshack.us/img83/9753/dejavu1largevs4.gif

sito ufficiale (http://dejavu.movies.go.com/) / imdb (http://imdb.com/title/tt0453467/) / trailers (http://imdb.com/title/tt0453467/trailers)
Doug Carlin è l’agente dell’ATF, sezione alcolici, tabacchi e armi da fuoco, incaricato di indagare sull’attentato terroristico che ha fatto esplodere e affondare un traghetto fluviale uccidendo centinaia di passeggeri. Lo stesso giorno, sulle rive del fiume viene rinvenuto il corpo senza vita di Claire Kuchever, una giovane donna che Doug sente di avere già conosciuto e amato perdutamente. Scoprirà presto che l’omicidio è collegato all’esplosione. Avvicinato da Pryzwarra, agente dell’FBI, Doug è reclutato per la durata dell’indagine da un’unità segreta altamente tecnologica che gestisce informazioni satellitari, registrazioni digitali che ricostruiscono e osservano gli avvenimenti passati. Convinto di investigare un passato finito e accaduto che gli permetterà di scovare l’attentatore, Doug scopre che la scienza ha piegato quel passato fino a costruire un ponte col presente. Difficile resistere a Claire e alla tentazione di alterare il corso degli eventi.anche se il cinema a natale qui costa 7 euro, non posso perdermi tony.
se ci sono altri thread aperti, cancellateli :asd:.

Fabio
15-12-2006, 13.35.45
Io dico solo che, dopo aver visto che lo script era stato pagato dalla Disney la bellezza di 4 milioni di dollari, ho voluto investigare per vedere di cosa si trattava.

L'ho letto. :|

Se questo rip-off di una nota saga degli anni '80 e '90 vale quella cifra, allora la sceneggiatura di Motherless Town quanto vale? 20 milioni di dollari? :asd:

MarcoLaBestia
15-12-2006, 14.10.35
Mi ci picco la settimana prossima :cool:


Cinema Falso Movimento (detto anke Sala Farina): guardate ke buco di cinema (http://www.falsomovimentoilcinema.it/funzionante%20piccolo/saletta.htm), mentre i vari Cicolella, Ariston e Laltrocinema sono impegnati rispettivamente con Natale a Ibiza (http://www.mymovies.it/cinema/foggia/5351/), Natale a New York (http://www.mymovies.it/cinema/foggia/5350/) e Happy Feet (http://www.mymovies.it/cinema/foggia/5354/) (la moda dei pinguini :asd:)




cmq stravince De Sica :asd:

funazza
15-12-2006, 15.47.11
com'è che Bill ha ricominciato a parlare incessantemente di Moderles taun?

jkl.
15-12-2006, 15.54.11
guardate ke buco di cinema (http://www.falsomovimentoilcinema.it/funzionante%20piccolo/saletta.htm)ma di che ti lamenti? almeno hai sedie comode (http://www.multisale-ariston.com/gallery/sale/corbucci_1.jpg).

MarcoLaBestia
15-12-2006, 16.02.34
ma di che ti lamenti? almeno hai sedie comode (http://www.multisale-ariston.com/gallery/sale/corbucci_1.jpg).No non mi lamento affatto del cinemino, ke anzi è tenuto splendidamente, mi lamento del fatto ke i cinemazzi di Foggia sono tutti impegnati a proiettare le cagate.

Era l'ennesima critica alla società di oggi :Palka:

jkl.
15-12-2006, 23.20.48
Io dico solo che, dopo aver visto che lo script era stato pagato dalla Disney la bellezza di 4 milioni di dollari, ho voluto investigare per vedere di cosa si trattava.lo script non vale tutti quei soldi, ma tony scott lo spreme oltre le mere pretese spaziotemporali alla zemeckis.

deja vu è un film difficile da giudicare; esalta la sovrapposizione dei piani visivi (osservatore / osservato), amplifica le possibilità - in modo volutamente fantascientifico e paradossale - del cinema dello sguardo, o dello sguardo nel cinema, e contemporaneamente stringe e sfibra con prepotenza (e qui forse c'è l'azzardo) molti concetti su cui diversi cineasti hanno lavorato con estrema cautela e pazienza (dal voyeur di hitchcock, allo sguardo di greenaway, alla costruzione di de palma, all'anarchia di kiarostami in close-up...).
scott dirige da vero maestro - sa sempre dove pescare il movimento, anche quando non c'è -, si tiene un po' a freno, e indubbiamente colleziona, anche stavolta, un film che suo fratello e il suo fidanzato crowe possono solo sognarsi.

forse si è spinto troppo oltre, sicuro di riuscire a lavorare in bilico sul suo cinema e di guardare più la visione che il visivo - un passo enorme nascosto sotto le mentite spoglie di un filmetto da entertainment -, o forse deja vu è il risultato di un lungo (ma nemmeno troppo) percorso sulla potenza visiva del (e nel) cinema; già iniziato in enemy of the state (1998) e poi con un 2000 di perle (spy game, man on fire e domino).

qualcuno apprezzerà, come personalmente spero, deja vu proprio per le sue incongruenze e i suoi azzardi, per le sue imperfezioni e la sua arroganza; e non "giustificandolo" per il titolo (un film chiamato deja vu può permettersi tutti gli svarioni che vuole, parlare di errori di script è - concettualmente - un ossimoro). perchè il cinema di scott ha fatto un passo avanti, ed è impossibile stabilire se sia positivo o negativo: non tutti possono essere d'accordo.

Fabio
15-12-2006, 23.49.31
Secondo me Scott quando lo ha girato non ha pensato nemmeno una di queste cose. Ha guardato l'assegno ed ha detto "Yeah! I'm doing it!" :asd:

funazza
15-12-2006, 23.51.53
Secondo me Scott quando lo ha girato non ha pensato nemmeno una di queste cose. Ha guardato l'assegno ed ha detto "Yeah! I'm doing it!" :asd:

sante parole :asd:

Tony Scott = merda

:sisi:

Fabio
16-12-2006, 14.03.01
Tony Scott = merda

Non siamo così categorici, dai. Solo con Muccino bisogna esserlo. :asd:

Tony Scott ha fatto bei film (Allarme Rosso, Miriam Si Sveglia a Mezzanotte, Revenge), cose mediocri (Domino, Nemico Pubblico, Top Gun) e tavanate galattiche (Man On Fire, Spy Game ed altri). Ho idea che Déjà Vù si collochi in una di queste ultime due categorie, presumo però che si tratti, purtroppo, dell'ultima. :asd:

jkl.
16-12-2006, 14.15.19
fixed.

bei film: miriam si sveglia a mezzanotte ; l'ultimo boy scout ; true romance ; nemico pubblico ; spy game ; man on fire ; domino ; deja vu

cose mediocri: revenge ; giorni di tuono ; allarme rosso

tavanate galattiche: top gun ; beverly hills cop 2 ; the fan

MarcoLaBestia
16-12-2006, 14.24.27
Tony Scott = merdahttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gif



mediocri (Domino, Nemico Pubblico, Top Gun) e tavanate galattiche (Man On Fire, Spy Game ed altri). Ho idea che Déjà Vù si collochi in una di queste ultime due categorie, presumo però che si tratti, purtroppo, dell'ultima. :asd:http://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gifhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/seiunbill.gif [...]



EDIT: c'è l'infiltrato speciale SCAPPATE VIAVIA

funazza
16-12-2006, 15.03.11
fixed.

bei film: miriam si sveglia a mezzanotte ; l'ultimo boy scout ; true romance ; nemico pubblico ; spy game ; man on fire ; domino ; deja vu


scusa, ma nemico pubblico, spy game, man on fire e domino sarebbero bei film? ma suvvia :asd:

ancora ancora domino, ma il resto santo cielo son porcate colossali, mi stupisce che a te possan piacere :sisi:

jkl.
16-12-2006, 15.11.03
lo sai che ho gusti particolari :nice:.

Eowyn.
16-12-2006, 15.26.01
Spy game, IMHO, è un bel film. Uno dei pochi in cui ho apprezzato Pitt.
E L'ultimo boy-scout non si tocca, chiaro? :shooter:

funazza
16-12-2006, 15.36.56
Spy game, IMHO, è un bel film. Uno dei pochi in cui ho apprezzato Pitt.


con tutto quello che ha fatto? :eek2:


:mumble:

@jkl: :tsk:

Brian O'Blivion
16-12-2006, 15.45.35
tavanate galattiche: top gun ; beverly hills cop 2 ; the fan

Io escluderei categoricamente The Fan da questa lista,in quanto lo ritengo uno dei suoi migliori lavori,ti consiglio di riguardarlo,basebaall!!!:birra:

jkl.
16-12-2006, 15.58.06
the fan, secondo me, è stato uno dei tentativi più imbarazzanti di tony scott di citare / reciclare scorsese; ci sono scelte registiche al limite del banale, che stravolgono un qualsiasivoglia senso di continuità artistica con i dialoghi di tarantino di qualche anno prima (true romance) o anche con l'affacciarsi di uno stile personale (sempre da (e per) mainstream) che già da revenge in poi - dopo il pozzo senza fondo di top gun e beverly hills cop 2 - iniziava a fare capolino.
per fortuna poi c'è stato enemy of the state che ha rimesso scott su una strada più accattivante (evidente, ad esempio, la chiusura tarantiniana), e l'ha reso almeno un regista decisamente più interessante di un semplice burattinaio che fa bricolage.

Fabio
16-12-2006, 16.24.25
Non so perchè, ma dimenticavo True Romance e The Last Boy Scout, che entrano tranquillamente nella categoria dei belli.

Dire che Man On Fire rientri in questa categoria equivale a dire che io sono un latin-lover. :asd:

Eowyn.
16-12-2006, 17.37.42
con tutto quello che ha fatto? :eek2:
:mumble:Chettedevodì. A me Pitt piace poco. :dentone:

Di0
16-12-2006, 18.00.22
tavanate galattiche: top gun

:tsk: Parere esecrabile. :tsk:

ginkobilobav2
16-12-2006, 18.03.03
Man On Fire ha un plot che lascia li, un finale che lascia li, i dialoghi che lasciano li, lui lascia li i dialoghi

un pò come The Fan


ma entrambi come film staccano Top Gun che è inesistente, ovviamente celebrativo, e ha senso d'esistere solo per quelle magnifiche visuali gonfie di rock, eppure alla fine della fire quello che funziona meglio è proprio Top Gun, perchè The Fan è costruito coi resti del cinema del momento e Man On Fire cerca di richiamare atmosfere che non gli appartengono e ne fa addirittura il respiro del film con il risultato di emettere un paio di rantoli

però via, rispetto alla media dei registi da botteghino direi che non è proprio da denigrare

Di0
16-12-2006, 18.30.35
ma entrambi come film staccano Top Gun che è inesistente, ovviamente celebrativo, e ha senso d'esistere solo per quelle magnifiche visuali gonfie di rock, e

Allora, di Top Gun si può dire tutto, ma sempre tenendo conto un parametro fondamentale: la passione dell'ascoltatore. Voglio dire, se lo spettatore è minimamente un appassionato di aeronautica et affini, quel film resta come un pezzo di cuore. Se chi guarda è appassionato di motori o di aerei, allora non potrà evitare di lasciarsi coinvolgere in certe scene, per i momenti, per le manovre e per le musiche. Da questo punto di vista, è un film quasi perfetto.
Al contrario, chi spesso denigra questo genere di cose o vuole porsi criticamente nei confronti di un film certamente propagandistico (anche se in senso "buono", naturalmente) e retorico q.b., allora essi troveranno in Top Gun un bersaglio ideale.

Piccola nota di colore: dopo essere stato girato, si dice (almeno ho letto nelle interviste di un famoso asso dell'aviazione Sovietica) che anche tra gli acerrimi "nemici" dell'aviazione russa, top gun riscuotesse un grandissimo successo e fosse un vero e proprio fenomeno di "nicchia". :birra:

jkl.
16-12-2006, 18.43.15
sì, vabbè.
stiamo parlando di cinema, mica di aeronautica.

almeno giorni del tuono, sempre di scott, tenta - se non altro - di allineare un mondo (nascar) ad un mezzo (il cinema), creando un film che per qualcuno è "it's like a fucking sergio leone movie with cars" (puoi immaginare chi :asd: ), per altri una stronzata (pensiero legittimo), ma comunque un modo di girare che - a tratti - risulta interessante. (consiglio anche l'ultimo di will ferrell, per chi fosse interessato ai nascar :asd: )
top gun ha lo spessore di | è un filmino promozionale americano.

JEDI
16-12-2006, 19.09.25
Top Gun è stato un'icona degli anni '80 quasi quanto i Duran Duran e Il Commodore 64 :|

Eowyn.
16-12-2006, 20.00.45
Top Gun è stato un'icona degli anni '80 quasi quanto Il Commodore 64 :|
Direi ben di più del Commodore. Top Gun lo conoscono (quasi) tutti; il Commodore no. ;)

JEDI
16-12-2006, 20.36.42
Direi ben di più del Commodore. Top Gun lo conoscono (quasi) tutti; il Commodore no. ;)

Il mio commento era semi ironico :D

Hob Gadling
17-12-2006, 01.22.31
Direi ben di più del Commodore. Top Gun lo conoscono (quasi) tutti; il Commodore no. ;)Sì, ma il Commodore E' gli anni 80. Punto.
Non si discute, non c'è Top Gun che tenga.

MarcoLaBestia
17-12-2006, 02.02.08
sì, vabbè.
stiamo parlando di cinema, mica di aeronautica.

almeno giorni del tuono, sempre di scott, tenta - se non altro - di allineare un mondo (nascar) ad un mezzo (il cinema), creando un film che per qualcuno è "it's like a fucking sergio leone movie with cars" (puoi immaginare chi :asd: ), per altri una stronzata (pensiero legittimo), ma comunque un modo di girare che - a tratti - risulta interessante. (consiglio anche l'ultimo di will ferrell, per chi fosse interessato ai nascar :asd: )
top gun ha lo spessore di | è un filmino promozionale americano.Se ci si pone con questo spirito critico nei confronti di questi film, ke ovviamente non vanno assolutamente cercando la profondità introspettiva, è naturale ke risultino scadenti o limitati.

Questi sono film per intrattenere e ci riescono benissimo, divertenti passatempo. (anke se definendoli così mi sembra di sminuirli)
Giorni di Tuono (e non Giorni DEL Tuono :asd:) è un film meraviglioso in cui gli attori recitano come dio comanda e la regia è attentissima, stessa cosa per Top Gun. Sono di quei film ke ti assetti di fronte alla televisione e guardi lo spettacolo, e rimani soddisfatto.



Sì, ma il Commodore E' gli anni 80. Punto.
Non si discute, non c'è Top Gun che tenga.concordo, niente può essere comparato al Commodore 64. :hail:

TrustNoOne
17-12-2006, 03.17.15
marcolo, con tutto che top gun per me e' una cazzata (a parte il super assolo di chitarra :hail: :asd: ), ti consiglio di lasciar perdere. Loro non hanno il punto di vista di noi ignoranti che vogliamo solo trascorrere il tempo.
E mi sembra anche giusto, e' come se pretendessi che funazza capisse che ascolta robe tunz :asd:

ginkobilobav2
17-12-2006, 04.10.21
stessa cosa per Top Gun.




tra Giorni di Tuono e Top Gun recitativamente c'e' un abisso, per quanto anche nel primo Robert Duvall sia spanne e spanne e spanne sopra gli altri le cui espressione in questa pellicola sono quelle promozionali che caratterizzano i protagonisti nell'immaginario e non vadano molto oltre

se vuoi chiamare le smorfie precotte dei soldatini cool di Top Gun recitazione fai pure ma non penso avrai alcun riscontro

il Top Gun vedibile è una moto al tramonto e una serie di visuali aere a suon di rock spettacolari e in grado di colpire l'immaginario, ma non resta altro, e un videoclip non è un film, se invece mi vieni a dire che è un videclip emblema allora ne possiamo discutere e possiamo parlare dell'aeronautica, degli F14 ma anche delle palle clamorose in materia presenti a iosa nel film e che un appassionato di aeronautica difficilmente digerisce

i dialoghi, l'amicizia cameratesca nel finale, la storia d'amore, roba che era banale 40 anni prima nei film dedicati alle squadrigle aeree americane poste comunque in situazioni meno parodistiche

http://it.wikiquote.org/wiki/Top_Gun

cioè anche a frasi d'impatto le piglia persino da Rambo 2

e come intrattenimento L'ultimo Boyscout (che non mi pare sia certo un film d'essay) lo supera, si ferma, gli da due colpetti d'ala sulla cabina e riparte (cit.)

Fabio
17-12-2006, 09.45.12
Giorni di Tuono (e non Giorni DEL Tuono :asd:) è un film meraviglioso

KABOOM! :asd:

Di0
17-12-2006, 12.05.31
e come intrattenimento L'ultimo Boyscout (che non mi pare sia certo un film d'essay) lo supera, si ferma, gli da due colpetti d'ala sulla cabina e riparte (cit.)

La so! La so! Hot Shots!

MarcoLaBestia
17-12-2006, 12.38.35
tra Giorni di Tuono e Top Gun recitativamente c'e' un abissoQuesto credo sia indubbio, la mia descrizione era per inquadrare il tipo di film, anke se penso tu non ne abbia capito l'obiettivo dato ke stai mantenendo la modalità critico. :D

"come dio comanda" lo intendo per "in maniera decente", "sopportabile" come dice Bill. Ripeto il passaggio kiave:


Sono di quei film ke ti assetti di fronte alla televisione e guardi lo spettacolo, e rimani soddisfatto.Non hanno le pretese di dirti qualcosa :asd: quindi ad un'analisi più profonda è normale ke risultino scarsi.

Alex64
17-12-2006, 13.29.24
Secondo me questo dejavu nella scene di trambusto iniziali ha degli errori di continuità mica da sottovalutare.
Incrociano un nave che sparisce in lontananza 2 secondi dopo. Un attimo la scena è calma, l'attimo dopo piena di elicotteri che spostano acqua a pioggia, e la scena dopo ancora di nuovo calma. Son cose che ho notato senza volerle notare quindi penso che siano "errori" piuttosto vistosi.

Fabio
17-12-2006, 13.39.13
Secondo me questo dejavu nella scene di trambusto iniziali ha degli errori di continuità mica da sottovalutare.

Io, anche senza averlo visto, ritengo che siano voluti e non casuali. :asd:

Eowyn.
17-12-2006, 14.40.51
Io, anche senza averlo visto, ritengo che siano voluti e non casuali. :asd:
Esatto: errori concessi dal tipo di film, non blooper. :teach:

Alex64
17-12-2006, 17.02.14
Io, anche senza averlo visto, ritengo che siano voluti e non casuali. :asd:
boh io ne ricordo uno tanto grosso solo in ghostbuster dove entrano sul palazzo che è giorno stanno su che è notte ammazzano il mostro e ritornano che è giorno. Ma alla fine lì probabilmetne la notte stava a significare l'attività del fantasma che oscurava tutto, però forse è comunque troppo notte :D

Certo non sono di quelli che vanno cercando le macchine che passano due volte :D

pablito46211
18-12-2006, 18.54.39
Il trailer non mi dice nulla, l'ultimo film di Scott "Domino" era assolutamente inguardabile e registicamente osceno....non so che aspettarmi...

_Zio_
19-12-2006, 17.27.39
Chettedevodì. A me Pitt piace poco. :dentone:

L'hai visto, immagino, The Snatch in lingua originale?

Dai è bravissimo!

Anche in Fight Club. Cioè quei ruoli un pò così... hai presente? Ecco in quei ruoli è bravo bravo secondo me.

In The Snatch per me è favoloso.

samgamgee
22-12-2006, 09.06.48
Spy Game faceva cagare. QUesto Deja vu invece era carino. Metafisici. Suca, suca suca!

:asd:

Eowyn.
22-12-2006, 18.16.15
Ecco in quei ruoli è bravo bravo secondo me.

In The Snatch per me è favoloso.Esatto, in quei ruoli mi piace. E in The Snatch è davvero bravo.
Per il resto pollice verso. :D
Spy Game faceva cagare.:.:

Ban! :tsk: :asd:

Declino
24-12-2006, 20.11.45
Visto sta sera, a dirla tutta non mi aspettavo la svolta viaggi temporali, ero convinto di guardare un classico thriller, e da questo punto di vista l'inizio mi ha preso moltissimo. Quando sono partite le teorie temporali però ci sono restato parecchio male (appunto perchè non me le aspettavo), che tendono a banalizzare parecchio la vicenda.

Nel complesso ,piacevole con un buon ritmo e con tensione mantenuta a buoni livelli. Film sufficiente da guardare , ma nulla piu'.

funker
26-12-2006, 12.48.21
Ma cosa leggo.
A parte uno spoiler enorme proprio qua sopra. Dico.

Ma.
Cosa.
Leggo.

Spy Game fa cagare?
Man on Fire fa cagare?

Siete solo una manica di frustrati segaioli. :asd:

Eowyn.
26-12-2006, 17.47.38
Ma cosa leggo.
A parte uno spoiler enorme proprio qua sopra. Dico.
:doubt:

Io edito, ma la maggior parte delle recensioni ne parla e il titolo italiano recita: "Dèjà vu. Corsa contro il tempo", quindi non ci vedo un grande spoiler. :Palka:

Alex64
26-12-2006, 20.36.59
Ma cosa leggo.
A parte uno spoiler enorme proprio qua sopra. Dico.

Ma.
Cosa.
Leggo.

Spy Game fa cagare?
Man on Fire fa cagare?

Siete solo una manica di frustrati segaioli. :asd:
Man on Fire no...ma Spy game se non fa cagare possiamo dire che non dice nulla però.

funker
26-12-2006, 21.43.07
Io edito, ma la maggior parte delle recensioni ne parla e il titolo italiano recita: "Dèjà vu. Corsa contro il tempo", quindi non ci vedo un grande spoiler. :Palka:
Vengo bombardato giornalmente dalle adv di questo film, ovunque e in qualsiasi momento. Eppure non mi sarei mai aspettato un risvolto in viaggi temporali et similia. Comunque fa niente, mica me la sono presa. :asd: È che in genere non sopporto quando ti spiattellano il 60% della trama nei trailer, figurati, non leggo recensioni, per questo quando sto sul forum mi aspetto commenti un tantino più "velati".

;)

edit by Éowyn: E ma se poi spoileri tu non vale mica. :asd:

Effettivamente. :D

funker
26-12-2006, 21.53.46
Man on Fire no...ma Spy game se non fa cagare possiamo dire che non dice nulla però.
E che ti deve dire. :asd:

Mi piace il montaggio, la fotografia, lo stile.
Non è un film che amo, ma non arriverei mai a dire che "fa cagare" - questo me lo tengo per altre pellicole.

jkl.
27-12-2006, 11.20.33
spy game è una sottile allusione a "tre giorni del condor" di pollack (che è di suo un omaggio ad hitchcock), ma non ha ovviamente le stesse carte. scott si limita a lasciare il gioco (che metafora-gioco è quello di raccontare cinquantanni di storia americana una giornata prima del pensionamento?) nelle mani delle due bravissime pedine (che più che simbolizzare due sottoculture distanti ma dentro una cultura più grande e invadente, sembrano scalare la differenza generazionale e confondere e mischiare i propri ideali); perchè spy game è appunto un gioco di / da spie.

Fabio
27-12-2006, 11.22.44
spy game[MEGACUT]

Continuo a ripetere che Scott non pensa nulla di quello che tu dici. Lui guarda l'assegno (o il bonifico) ed urla a squarciagola: "Yeah! I'm doing it!" :asd: Il resto è tutto un tuo viaggio mentale. :D

MarcoLaBestia
04-01-2007, 04.36.49
Sarò fanboy, sarò quello ke volete voi ma non scassatemi il cazzo, non mi divertivo così tanto al cinema da anni.

Questo è un giudizio non affidabile in quanto Tony Scott ha colpito il mio punto erogeno: i bordelli spazio-temporali. Quando entra in gioco lo spaziotempo il film mi balza subito in cima, come quando si accarezza il collo a un gatto o si gratta un cane in preda al prurito: vanno in estasi.

devo rivederlo :hail:



ah, siete tutti dei Bill :asd: (tranne ovviamente Funker/Squirtle)

capitanotylor
07-01-2007, 12.20.56
a me è piaciuto na cifra,forse un po' meno quando è andato nel passato,cmq da vedere

MarcoLaBestia
07-01-2007, 13.49.18
Èoswing e vabbù vabbù u spoiler, però da un film ke si kiama Deja Vu cos'altro ti vorresti aspettare? :asd:

Eowyn.
07-01-2007, 13.53.53
Èoswing e vabbù vabbù u spoiler, però da un film ke si kiama Deja Vu cos'altro ti vorresti aspettare?
Marcoloconilpuntino, e io che ho detto alcuni post sopra? :asd:
Io edito, ma la maggior parte delle recensioni ne parla e il titolo italiano recita: "Dèjà vu. Corsa contro il tempo", quindi non ci vedo un grande spoiler.

Ma, giustamente, come fa notare Squirex, non tutti se l'aspettano. :)

Quindi invito tutti, d'ora in poi, ad usare il tag spoiler. :birra:

MaGiKLauDe
10-02-2007, 12.26.12
Mah, a me è sembrata una tavanata galattica, con picchi bassissimi di recitazione in alcuni punti, dialoghi da far cadere le braccia e cambi di atteggiamento di alcuni personaggi giustifacati con una frasetta e bon.
Senza considerare buchi di sceneggiatura enormi che è troppo facile speigare come "voluti di proposito".
Per esempio, perchè alla fine del film l'attentatore non va sul ponte in modo, ma decide così all'improvviso di tornare sul battello?! Perchè vede una jeep nera?! Ahhhhhhhhh bèh... vedendo quella capisce che nel caso se ne vada lo scontro finale va donne di facili costumi, giusto...

MarcoLaBestia
10-02-2007, 16.17.27
Per esempio, perchè alla fine del film l'attentatore non va sul ponte in modo, ma decide così all'improvviso di tornare sul battello?! Perchè vede una jeep nera?! Ahhhhhhhhh bèh... vedendo quella capisce che nel caso se ne vada lo scontro finale va donne di facili costumi, giusto...capisce ke Denzellone era sul battello così ci torna per evitare ke elimini la bomba in tutta tranquillità, mi sembra elementare. :D

MaGiKLauDe
10-02-2007, 16.39.14
Ma come fa a capirlo?! Denzellone guidava un'autoambulanza quando gli sfonda il magazzino; poi lui vede una macchinona nera e capisce... mah...

MarcoLaBestia
10-02-2007, 19.21.55
Ma come fa a capirlo?! Denzellone guidava un'autoambulanza quando gli sfonda il magazzino; poi lui vede una macchinona nera e capisce... mah...La gippippa nera l'ha presa proprio dal parkeggio della casa nella quale Denzellone si è ficcato con l'ambulanza, ora non ricordo kiaramente dato ke l'ho visto un po' di tempo fa, ma mi pare ke la gippippa nera fosse proprio del briccone e infatti l'aveva usata per trasportare il compare poliziotto al luogo in cui l'ha appicciato.

MaGiKLauDe
10-02-2007, 19.38.49
La gippippa nera l'ha presa proprio dal parkeggio della casa nella quale Denzellone si è ficcato con l'ambulanza, ora non ricordo kiaramente dato ke l'ho visto un po' di tempo fa, ma mi pare ke la gippippa nera fosse proprio del briccone.


Ah, ecco, questo spiegherebbe il tutto... fino a un certo punto, insomma... :angel2: