PDA

Visualizza versione completa : E' possibile riscuotere una cambiale del 1937?



sharkone
22-10-2006, 20.09.54
...o scadono?:look:

...e quanto vale una lira degli anni '30 rispetto all'euro?:look:

Pratti
22-10-2006, 20.19.19
...o scadono?:look:

...e quanto vale una lira degli anni '30 rispetto all'euro?:look:
la risposta è no lol. Già me l'immagino solo trovare e citare gli eredi. Dal '37 ad oggi.....mmmmm....:book:.... almeno 4 generazioni, il che significherebbe un numenro spropositato di persone lol.
E comunque :teach::

Le azioni contro l'emittente si prescrivono in tre anni dalla data della scadenza della cambiale.

sharkone
22-10-2006, 22.17.43
la risposta è no lol. Già me l'immagino solo trovare e citare gli eredi. Dal '37 ad oggi.....mmmmm....:book:.... almeno 4 generazioni, il che significherebbe un numenro spropositato di persone lol.
E comunque :teach::

Le azioni contro l'emittente si prescrivono in tre anni dalla data della scadenza della cambiale.
Due palle:azz:


Per gli eredi non c'era problema...ma la scadenza:asd:

A proposito quando scade una cambiale? Non ci sta scritto una mazza..

Pratti
22-10-2006, 22.31.08
Due palle:azz:


Per gli eredi non c'era problema...ma la scadenza:asd:

A proposito quando scade una cambiale? Non ci sta scritto una mazza..
se non c'è data, vuol dire che è una cambiale a vista. In questo caso il termine è di un anno dalla data di presentazione o dalla data di emissione.

Cmq io non sottovaluterei il costo di rintracciare e citare una trentina ( minimo) di persone ( nel caso ipotetico, molto ipotetico :asd:, che comunque tu possa agire).

sharkone
22-10-2006, 22.37.25
se non c'è data, vuol dire che è una cambiale a vista. In questo caso il termine è di un anno dalla data di presentazione o dalla data di emissione.

Cmq io non sottovaluterei il costo di rintracciare e citare una trentina ( minimo) di persone ( nel caso ipotetico, molto ipotetico :asd:, che comunque tu possa agire).
Quindi non escludi la possibilità di agire?:asd:
E' "l'ipotetico" che mi frega:asd:



In teoria comunque non si tratta di 30 persone, ma mooolto meno:angel2:

...la data a me sembra non esserci, almeno da quel che si capisce

Pratti
22-10-2006, 22.43.41
Quindi non escludi la possibilità di agire?:asd:
E' "l'ipotetico" che mi frega:asd:



In teoria comunque non si tratta di 30 persone, ma mooolto meno:angel2:

...la data a me sembra non esserci, almeno da quel che si capisce

Cmq no non puoi fare niente, lol, ma mi colpiva il fatto che tu eri disposto a citare un numero considerevole di persone:asd:, si vede che non conosci i costi del deposito e delle notifiche.

Certo però che dal '37 ad oggi potevate svegliarvi prima:asd: soprattutto se si trattava di una somma considerevole.

The_Elf
22-10-2006, 22.46.27
secondo me s'è visto di recente la puntata di Futurama in cui Fry si trova un conto un banca di millemilioni perchè mille anni prima aveva depositato 10 dollari, e ci ha fatto su un pensierino :asd:

sharkone
22-10-2006, 22.50.47
Peccato mi dispiace.

Beh è stata trovata giusto ieri:D
Per le persone comunque non c'era problema. O almeno da quanto ho capito intendi i vari eredi? Beh uno.
Costi ecc io non me ne intendo di banche ci entro giusto una volta ogni 10 anni:asd: Ma meglio così, le odio particolarmente.:asd:



Edit: the Elf quello è successo veramente a mio padre:roll3:
ma gli interessi erano una sola quindi niente di eccezionale.

_Fred_
22-10-2006, 23.18.48
...CUT...
Certo però che dal '37 ad oggi potevate svegliarvi prima:asd: soprattutto se si trattava di una somma considerevole.

Pensa che mia madre controllando le carte di mio nonno ha qualche settimana fa trovato un assegno di circa 2.000.000 lire del '87.
Alla fine siamo riusciti a incassarli, però pensavo che per fortuna non si trattava di una grande cifra, cifra che in 20 anni ci sarebbe potuta tornare utile...