PDA

Visualizza versione completa : Meno ipocrisia e più civiltà: La Cannabis si può usare per alleviare il dolore..



DIAZE
20-10-2006, 08.13.53
La notizia:


Roma, 19 ottobre 2006
Via libera a due farmaci a base di cannabis e meno burocrazia per la prescrizione degli oppioidi contro il dolore.
Sono alcune novita' del Ddl per la 'semplificazione degli adempimenti amministrativi connessi alla tutela della salute', il provvedimento presentato da Ministro della Salute Livia Turco, approvato oggi in via preliminare dal Consiglio dei ministri. Il provvedimento, oltre ad abolire circa 5 milioni di certificati, favorisce il ricorso alle terapie contro il dolore, a cui ancora oggi e' difficile accedere in Italia.



Era ora..

Cocitu
20-10-2006, 08.55.22
la prima cosa intelligente fatta da questo governo....:sisi:

Se ricordo l'odissea che ho subito per riuscire a far prescrivere la morfina a una mia Zia malata terminale di tumore, mi girano ancora le palle:mad:



a proposito...

Adesso spunteranno come funghi gli imeccilli che urleranno allo scandalo pensando che si sia liberalizzato lo spinello.

che si informino:asd:

DIAZE
20-10-2006, 09.12.59
Adesso spunteranno come funghi gli imeccilli che urleranno allo scandalo pensando che si sia liberalizzato lo spinello.

che si informino:asd:

Sono qui che li aspetto al varco così faccio un po' di educazione sanitaria...:sisi:

Brian O'Blivion
20-10-2006, 09.22.21
Le proprietà terapeutiche della cannabis sono sconfinate,ottima infatti l'idea di estendere l'azione anche a psichiatria,col mio neurologo sono anni che ne parliamo,di quanto sia efficace nella depressione senza addurre gli effetti collaterali di molti psicofarmaci.

Una ventata fresca di civiltà,il diritto di non soffrire,se i mezzi a disposizione per evitarlo ci sono.

:birra:

FALLEN_ANGEL_664
20-10-2006, 10.21.11
Spero che ci sia sempre meno gente che per allieviare le proprie sofferenze corporali debba ricorrere ai farmaci. E spero che venga fatto buon uso dei medicinali ora autorizzati ad essere consumati.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

StrangeVibration
20-10-2006, 11.05.42
Alleluja.

Una vita piena di amore, relax e fumo. Anzi tutta una società così. Per fortuna tutto è ciclico, spero di vedere prima di crepare una seconda era di figli dei fiori.
E se non ci sarà me la creerò nell'intimità...:asd:

When the truth is found to be lies
and all the joys within you dies
don't you want somebody to love
don't you need somebody to love
wouldn't you love somebody to love
you better find somebody to love

When the garden flowers baby are dead yes
and your mind is full of red
don't you want somebody to love
don't you need somebody to love
wouldn't you love somebody to love
you better find somebody to love

your eyes, I say your eyes may look like his
but in your head baby I'm afraid you don't know where it is
don't you want somebody to love
don't you need somebody to love
wouldn't you love somebody to love
you better find somebody to love

tears are running ah running down your breast
and your friends baby they treat you like a guest
don't you want somebody to love
don't you need somebody to love
wouldn't you love somebody to love
you better find somebody to love

Asuterisuku
20-10-2006, 11.06.17
Era ora..

Era ora veramente, porca l'oca, che ci hanno imbottiti di ogni sorta di antidolorifico con controindicazioni bestiali, o ci hanno fatto rotolare nel dolore perche' non c'erano antidolorifici compatibili con determinate patologie...

DIAZE
20-10-2006, 11.11.40
Alleluja.

Una vita piena di amore, relax e fumo. Anzi tutta una società così. Per fortuna tutto è ciclico, spero di vedere prima di morire una seconda era di figli dei fiori.


Forse ho capito male, se è così scusami, ma l'ironia del tuo post è fuori luogo.
Per 15 anni ho lavorato in corsia e ho visto persone soffrire come cani per patologie incurabili.
Davanti a tanta sofferenza bisognerebbe tacere e tenere da parte il sarcasmo ;)

StrangeVibration
20-10-2006, 11.13.54
Forse ho capito male, se è così scusami, ma l'ironia del tuo post è fuori luogo.
Per 15 anni ho lavorato in corsia e ho visto persone soffrire come cani per patologie incurabili.
Davanti a tanta sofferenza bisognerebbe tacere e tenere da parte il sarcasmo ;)


Che ironico!!!
Secondo te sono contrario ad una cosa del genere?
Che sei pazz'?:mad:
Fosse anche solo per lo stimolo mentale che si riceve da alcune droghe.
:approved:

MaGiKLauDe
20-10-2006, 13.38.24
a proposito...

Adesso spunteranno come funghi gli imeccilli che urleranno allo scandalo pensando che si sia liberalizzato lo spinello.

che si informino:asd:



Gasparri: "Vogliono regalare la droga"

aries
20-10-2006, 13.46.15
Finchè ci si limita a quell'utilizzo non vedo particolari problemi (anche se rimango comunque contrario a questa cosa, ma vabbè, ci può stare la libertà di scegliere se assumerla o no), il problema nasce dal fatto che non viviamo in una società perfetta e gia vedo quella roba girare in maniera "legale" anche per persone che la usano per scopi tutt'altro che medico-sanitari.

Mah.

shottolo
20-10-2006, 13.53.06
sicuramente un enorme passo avanti
e che non mi si venga a raccontare che la maria è una droga e xanax no altrimenti mi incazzo

AmeR
20-10-2006, 14.01.36
Finchè ci si limita a quell'utilizzo non vedo particolari problemi (anche se rimango comunque contrario a questa cosa, ma vabbè, ci può stare la libertà di scegliere se assumerla o no), il problema nasce dal fatto che non viviamo in una società perfetta e gia vedo quella roba girare in maniera "legale" anche per persone che la usano per scopi tutt'altro che medico-sanitari.

Mah.
Aries: è stato liberalizzato l' uso di farmaci a base di attivi contenuti nella cannabis per uso medico, apri gli occhi.

aries
20-10-2006, 14.03.40
Aprili anche tu: siamo in italia :)

DIAZE
20-10-2006, 14.06.11
Be se, è il prezzo da pagare per poter dare adeguata assistenza farmacologica a pazienti che ne hanno bisogno, io non mi scandalizzo..

.Orfeo.
20-10-2006, 14.10.36
Aprili anche tu: siamo in italia :)
E dunque?:mumble:

Sgt.Napalm
20-10-2006, 14.17.47
E dunque?:mumble:
Probabilmente ha paura che qualcuno si finga depresso per farsi prescrivere delle gocce con lo stesso principio della cannabis al fine di rilassarsi.
Terrore e paiura!!
La societa' va allo sfascio, uno sicuramente rispettera' una trafila di mesi per potersi ciucciare degli antidepressivi a scrocco.
Anzi, si ferira' in maniera mortale per poter soffrire come un cane ed essere sedato.

aries
20-10-2006, 14.18.56
Se vogliamo chiudere gli occhi chiudiamoli pure, che pure io c'ho l'abbiocco post-pranzo, ma che ci sono altri modi lo sappiamo io e te come lo sa chiunque qua dentro.

bejita
20-10-2006, 14.19.21
E dunque?:mumble:

credo che intenda dire che ci potrebero esser persone che fanno uscire dagli ospedali questi medicinali per immetterli su un mercato poco pulito

shottolo
20-10-2006, 14.21.46
credo che intenda dire che ci potrebero esser persone che fanno uscire dagli ospedali questi medicinali per immetterli su un mercato poco pulito
uh ma che grande novità... quando da secoli lo fanno con gli psicofarmaci e nessuno se ne batte le balle...

AmeR
20-10-2006, 14.27.11
Delle quasi 100 varianti del delta-9-tetraidrocoannabinolo, solo pochissime sono psicoattive, dubito che un medicinale concepito per alleviare il dolore ti faccia sentire sballato. Per fare un esempio pratico, con tutto il ketoprofene che ingurgito per la mia emicrania, oggi dovrei essere ridotto peggio di un eroinomane che si buca da 10 anni.

Già, ma il mio è un giudizio di parte, perchè consumo cannabis. E allora facciamo soffrire come dei cani i malati terminali, perchè la cannabis è immorale e fa male alla salute; se la utilizziamo per produrre dei farmaci ( come ,uhm, l' oppio che viene utilizzato da anni? ) si rischia che qualcuno si faccia di medicinali con la scusa dello sballo.
E non sia mai che succedano queste cose, i farmaci sono solo per gli ospedali.

aries
20-10-2006, 14.31.56
si ma monti un caso sul nulla, non ho detto che sono contrario, dico solo che mi spiace per gli inevitabili effetti collaterali.

bejita
20-10-2006, 14.33.46
uh ma che grande novità... quando da secoli lo fanno con gli psicofarmaci e nessuno se ne batte le balle...

e ma sai, cannabis contiene dentro il nome canna e fa paura all'uomo della strada :D

StrangeVibration
20-10-2006, 14.42.03
e ma sai, cannabis contiene dentro il nome canna e fa paura all'uomo della strada :D


Semmai fa paura all'uomo che non è di strada...;)

bejita
20-10-2006, 14.55.09
Semmai fa paura all'uomo che non è di strada...;)

era una citazione dalla canzone gimmi il pedofilo di elio

MaGiKLauDe
20-10-2006, 15.01.25
Di erba e fumo se ne trova tranquillamente, senza bisogno di farlo uscire dagli ospedali, su...

DIAZE
20-10-2006, 15.05.10
ma infatti..

funker
20-10-2006, 15.06.26
Gli psicofarmaci sono il vero male sociale degli ultimi 20 anni. La cosa assurda è quanto poco ci voglia per farsi prescrivere una bella ciucciata di Xanax. Dai Aries, questa notizia è senza dubbio positiva. Lo so che lo sai, ma devi anche sapere che so che di fondo sai di sapere di essere contrario.

:D

aries
20-10-2006, 15.08.08
c'è bisogno di assumere strane sostanze per capire sto messaggio? :D

funker
20-10-2006, 15.10.45
c'è bisogno di assumere strane sostanze per capire sto messaggio? :D
Per comprendere il mio messaggio, ti consiglio un triple sandwich con bacon, pomodori e pollo accompagnato da una bella pinta di Foster's.

:asd:

aries
20-10-2006, 15.12.17
Cazzo che buono! Mio subito.
Per la birra passo, non la lovo :D

DIAZE
20-10-2006, 15.12.48
.. ti consiglio un triple sandwich con bacon, pomodori e pollo accompagnato da una bella pinta di Foster's.

:asd:

Cavalla golosa (cit)

Angelo75
20-10-2006, 15.15.04
Usare la cannabis per alleviare il dolore è una cosa che posso condividere...però mi viene da dire...mamma mia quanti ragazzi che soffrono al giorno d'oggi! :sisi: ...

MaGiKLauDe
20-10-2006, 15.16.52
Usare la cannabis per alleviare il dolore è una cosa che posso condividere...però mi viene da dire...mamma mia quanti ragazzi che soffrono al giorno d'oggi! :sisi: ...



Shhhhtttt, lasciami nel mio dolore...

aries
20-10-2006, 15.20.25
Shhhhtttt, lasciami nel mio dolore...

:D


Convertiti!!!

Angelo75
20-10-2006, 15.21.18
Shhhhtttt, lasciami nel mio dolore...

Fuma che ti passa :notooth:

Brian O'Blivion
20-10-2006, 16.22.59
Usare la cannabis per alleviare il dolore è una cosa che posso condividere...però mi viene da dire...mamma mia quanti ragazzi che soffrono al giorno d'oggi! :sisi: ...

Perchè non è più una vita semplice Angelì,lo sai meglio di me,è un caos spietato con l'uscio imbellettato,in molti non reggono...

Angelo75
20-10-2006, 16.38.54
Perchè non è più una vita semplice Angelì,lo sai meglio di me,è un caos spietato con l'uscio imbellettato,in molti non reggono...

Anche io ho avuto (ed ho ahimè...) i miei momenti difficili, ma ce la faccio (non senza fatica alle volte) anche senza cannabis o altro...però non tutti siamo uguali...

MaGiKLauDe
20-10-2006, 17.04.05
Anche io ho avuto (ed ho ahimè...) i miei momenti difficili, ma ce la faccio (non senza fatica alle volte) anche senza cannabis o altro...però non tutti siamo uguali...


Angelo, respect! :)

aries
20-10-2006, 17.13.02
infatti, c'è chi è debole e si droga giustificando la cosa nei modi più fantasiosi :)
avevo un compagno di liceo che andava dicendo che si fumava l'impossibile perchè faceva bene per il suo asma.


Salute :metal:

Ape_Africanizzata
20-10-2006, 17.29.53
infatti, c'è chi è debole e si droga giustificando la cosa nei modi più fantasiosi :)
avevo un compagno di liceo che andava dicendo che si fumava l'impossibile perchè faceva bene per il suo asma.


Salute :metal:

Non può esistere chi si droga perchè gli piace?

No, deve essere tutto bianco o nero...mah, che modo strano di ragionare.

aries
20-10-2006, 17.30.28
vuoi l'applauso? :D

MaGiKLauDe
20-10-2006, 17.32.00
vuoi l'applauso? :D


Te lo stavo dicendo io: c'è chi fuma semplicemente perchè gli piace, allontana momentaneamente i pensieri (nemmeno sempre, dato l'effetto di amplificazione emotiva), riconoscendone pregi e difetti. ;)


Io sì, voglio l'applauso! :asd:

Brian O'Blivion
20-10-2006, 17.33.20
vuoi l'applauso? :D

Aries,non è mica un peccato essere deboli,piuttosto tremerei se fosse il contrario,è uno dei tanti aspetti della realtà umana,puoi rifiutarlo quanto vuoi ma equivarrebbe all'opporsi all'idea della morte.

:birra:

aries
20-10-2006, 17.33.46
Mah si vede che abbiam proprio valori diversi :)
Sei sempre in tempo, comunque.

aries
20-10-2006, 17.34.25
Aries,non è mica un peccato essere deboli,piuttosto tremerei se fosse il contrario,è uno dei tanti aspetti della realtà umana,puoi rifiutarlo quanto vuoi ma equivarrebbe all'opporsi all'idea della morte.

:birra:

E' un peccato nel momento in cui non dai tutto te stesso e t'arrendi.

aries
20-10-2006, 17.34.58
P.S. E in ogni caso la droga non è la soluzione.

Ape_Africanizzata
20-10-2006, 17.36.29
vuoi l'applauso? :D

Non so, non te la potevo mettere in maniera più ovvia di questa.

La cannabis in mano ad un consumatore consapevole vale nè più nè meno di qualunque altro vizio di poco conto, sia questo un caffè o un superalcolico.

A me sembra che tu voglia tentare di demonizzarla senza conoscerne gli effetti.

Brian O'Blivion
20-10-2006, 17.38.24
E' un peccato nel momento in cui non dai tutto te stesso e t'arrendi.

E' più complesso,nella maggior parte dei casi non ne parlerei in termini di resa quanto di diversità di orientamento...c'è tanta gente,compreso me,che fa uso di cannabis pur facendo fronte alle responsabilità quotidiane familiari e di cittadino,senza fuggire,di fatto,da niente e nessuno ma aiutandosi con qualcosa,io lo trovo naturale,alcune rare tribù non contaminate dal modulo moderno pure.

aries
20-10-2006, 17.38.26
Gli effetti li conosco per mezzo di persone che ne facevano uso e che avevo attorno. Non che ne avessi bisogno, anyway.

Antinoos
20-10-2006, 18.23.29
a proposito...

Adesso spunteranno come funghi gli imeccilli che urleranno allo scandalo pensando che si sia liberalizzato lo spinello.

che si informino:asd:

dillo a strangevibration :asd:
(scusate, era già nella prima pagina.. :D, adesso è superato)

jkl.
20-10-2006, 18.29.35
ma ora, dunque, le feste in quale reparto si fanno?

blamecanada
20-10-2006, 18.40.05
infatti, c'è chi è debole e si droga giustificando la cosa nei modi più fantasiosi :)
avevo un compagno di liceo che andava dicendo che si fumava l'impossibile perchè faceva bene per il suo asma.
Il che non è che una colossale sciocchezza, anzi, fumare per gli asmatici è molto pericoloso...

In ogni caso Aries, tu ti preoccupi degli effetti collaterali della cannabis (che non sono molti invero, se assunta come farmaco - non fumata evidentemente :asd:, fumare fa male), ma fidati che se leggi gli effetti collaterali di altri antidolorifici t'accorgerai che sono molto più pericolosi (gli psicofarmaci specialmente sono dannosissimi).
Inoltre quelli che si fanno le canne ci sono lo stesso, non penso che ora tutti figneranno d'essere depressi per assumere marijuana per via orale...

Aries, ti prego di essere un po' più elastico quando si parla di droghe. Certo fanno male, ma bisogna anche valutare quanto una cosa fa male. Se si dovessero vietare tutte le cose che fanno male non si potrebbe fare nulla (tutte le cose hanno degli effetti collaterali negativi).

DIAZE
20-10-2006, 18.40.20
ma ora, dunque, le feste in quale reparto si fanno?

In oncologia medica..:sisi:

StrangeVibration
20-10-2006, 18.57.17
dillo a strangevibration :asd:
(scusate, era già nella prima pagina.. :D, adesso è superato)

Guarda che io sono favorevole, nonchè tossico...:tsk:

Ho mostrato troppo entusiasmo ed è stato frainteso?

funazza
20-10-2006, 19.33.13
aries, cristo santo :|

Brian O'Blivion
20-10-2006, 19.35.52
Guarda che io sono favorevole, nonchè tossico...:tsk:

Ho mostrato troppo entusiasmo ed è stato frainteso?


Niente...è atavico:mette più paura una molecola che un dittatore,la molecola è politicamente scorretta perchè aggiunge domande nella mente di una società che si è sempre abituata a vivere di risposte,poche,maledette e prefabbricate,probabilmente per sentirci meno piccoli e spauriti in questo grande cosmo di quanto in verità siamo.

aries
20-10-2006, 19.37.21
aries, cristo santo :|

seeeeee, esagerato!
sono solo un normale peccatore :D

MaGiKLauDe
20-10-2006, 19.42.58
In oncologia medica..:sisi:


Quando arriva il turno di ginecologia? :D

StrangeVibration
20-10-2006, 19.45.25
Niente...è atavico:mette più paura una molecola che un dittatore,la molecola è politicamente scorretta perchè aggiunge domande nella mente di una società che si è sempre abituata a vivere di risposte,poche,maledette e prefabbricate,probabilmente per sentirci meno piccoli e spauriti in questo grande cosmo di quanto in verità siamo.


Brian non avermene ma non ho capito. Mo rileggo a modo intanto.

128bpm
20-10-2006, 19.47.38
frequentando gli ambienti ke frequento (scuola:asd: , locali vari, discoteche sopratutto) mi viene offerta spesso ogni sorta d droga, dalla coca alle paste e crack... Gli spinelli sono il male minore di chi ne abusa. X chi la usa ogni tanto direi che non c'è problema, sempre a mio parere. Ah, non mi drogo... Solo una volta mi hanno dato con l inganno un non so cosa in un bicchiere...Non ho voluto sapere cos era, ma gli effetti si son sentiti alla grande :|

L'unica cosa di cui abuso è l'alcool, lo ammetto ...

Brian O'Blivion
20-10-2006, 19.54.49
Brian non avermene ma non ho capito. Mo rileggo a modo intanto.

In parole povere,la società rizza il pelo per la deviazione dalla norma mirata,nel caso dello spinello è colpa del suo forte legame culturale con l'ascetismo di matrice indiana,ciò richiama la libertà di culto religioso,della individualizzazione di esso,un fattore secolare di disturbo per i grandi poli religiosi aggregativi,tutto il movimento del '68 poi,con la sua carica di anarchia organizzata,movimento mal visto da chi poneva le basi per la futura economia espansionistica,dove è meglio che mangi il tuo cheese burger e chiudi il becco,altrimenti non si spiegherebbe,se fosse per amor della salute,la vendita libera di alcolici.

StrangeVibration
20-10-2006, 20.02.20
In parole povere,la società rizza il pelo per la deviazione dalla norma mirata,nel caso dello spinello è colpa del suo forte legame culturale con l'ascetismo di matrice indiana,ciò richiama la libertà di culto religioso,della individualizzazione di esso,un fattore secolare di disturbo per i grandi poli religiosi aggregativi,tutto il movimento del '68 poi,con la sua carica di anarchia organizzata,movimento mal visto da chi poneva le basi per la futura economia espansionistica,dove è meglio che mangi il tuo cheese burger e chiudi il becco,altrimenti non si spiegherebbe,se fosse per amor della salute,la vendita libera di alcolici.

Stesso discorso delle sigarette allora.

No non capivo perchè mi avevi quotato e la relazione col tuo post.

Brian O'Blivion
20-10-2006, 20.37.12
Stesso discorso delle sigarette allora.

No non capivo perchè mi avevi quotato e la relazione col tuo post.

E che dire degli idrocarburi?

Sai che le malattie polmonari in soggetti non fumatori è in crescita esponenziale?

Ma anche in questo caso c'è chi,ipnotizzato a dovere,ti dirà che euro 4 non inquina...e dopo ci saranno un 5,un 6 e via dicendo:la logica,ovviamente,è commerciale,nulla che riguardi per davvero la salute ma siccome è l'automobile,oggetto politicamente corretto,nessuno dirà a nessun'altro che il tumore gli è venuto a causa dello smog...durante queste annose indagini le madri,porteranno indisturbate i bambini in giro in carrozzella,cioè esattamente all'altezza delle marmitte che spareranno loro i gas direttamente sulla faccia ma che c'entra,tutti sono sensibili al problema salute solo se tu ti fumi una canna con gli amici.

StrangeVibration
20-10-2006, 20.50.28
Da dire riguardo al commercio, che se lo Stato avesse ancora il monopolio sulle sigarette sicuramente non esisterebbero leggi antifumo.

Brian O'Blivion
20-10-2006, 20.57.06
Da dire riguardo al commercio, che se lo Stato avesse ancora il monopolio sulle sigarette sicuramente non esisterebbero leggi antifumo.

Ma guarda,lo fanno per darsi un contegno:chiunque ben informato ti confermerà che la droga è illegale pi' picciuli,per non rovinargli il gettito alla sacra famiglia del settore,tutto qui,la gente comune pensa che esista davvero un collettivo progressista che vuole rendere l'essere umano immortale,purificato e contribuisce a fare il lavoro sporco,quello degli untori.

blamecanada
20-10-2006, 21.35.30
Le entrate dello stato dovute alle tasse sui tabacchi sono comunque inferiori alle spese causate dalle malattie di chi li fuma.

Angelo75
21-10-2006, 09.21.14
Angelo, respect! :)

Non volevo mancare di rispetto a nessuno, temevo che le mie parole potessero generare un missunderstanding...per chiarire non mi sento "migliore" o "più bravo" di quelli che fanno uso di droghe (leggere o pesanti che siano)...nello stesso tempo comprendo coloro che ne fanno uso per sfuggire in qualche modo dalla realtà della vita che in alcuni casi può essere molto dura da affrontare (forse anche io se ne avessi avuto l'occasione ne avrei potuto far parte), ma non giustifico affatto chi ne fa uso solo per "divertimento", per "sballare"...that's all :)

Brian O'Blivion
21-10-2006, 09.47.13
nello stesso tempo comprendo coloro che ne fanno uso per sfuggire in qualche modo dalla realtà della vita che in alcuni casi può essere molto dura da affronta

Ma sai Angelo,di fatto con la cannabis non fuggi da nessuna parte,non è LSD,ammorbidisce solo i nervi...per esperienza diretta ti posso dire che una depressione grave ti azzera i normali regolatori,come quelli a carico della serotonina arrivando persino a virare la produzione di endorfina,in molti depressi gravi la soglia del dolore si abbassa rasoterra e la cannabis ha la proprietà di cauterizzare tutto questo...per tirarmi su,in passato,il neurologo non ha fatto altro che prescrivermi farmaci che in realtà sono anfetamine,nella maggior parte dei casi però,il risultato dell'assunzione di questi miracoli farmaceutici è passato da febbriciattole sporadiche a stati ansiogeni e talvolta parossistici e sai quanto costano questi farmaci?

Duemila anni di cristianesimo per sentirti dire dalla gente che se hai turbe psichiche è meglio che ti imbottisca di ste robe,che stia fuori dalle palle e possibilmente che mi spari un colpo in testa,me lo disse anni fa un parente quando venne a sapere che ero tossicodipendente da eoina.

:birra:

samgamgee
21-10-2006, 12.38.48
Uhm...questo aggancio con il cristianesimo perchè? Per via della dottrina della sopportazione del dolore? O era un ironico riferimento al "fare del bene al prossimO"?

.Orfeo.
21-10-2006, 12.48.43
Sei sempre in tempo, comunque.
Sì, vabe, ma fly down.:|

Alceo
21-10-2006, 13.13.18
Forse Aries si preoccupa troppo (purtroppo).
Ho parlato con il mio dottore ma pare che la mia malattia terminale (quel decorso patologico terribile che si chiama "vecchiaia" e che mi porterà a morte sicura nei prossimi settant'anni) non sia contemplata tra quelle che daranno vita ai farmaci a base di cannabis :(

DIAZE
21-10-2006, 13.56.28
Uhm...questo aggancio con il cristianesimo perchè? Per via della dottrina della sopportazione del dolore?

Penso che si riferisse proprio a quello; antico retaggio della cultura cattolica più becera dove il dolore del malato era vissuto come momento di espiazione delle colpe terrene..

MaGiKLauDe
21-10-2006, 14.19.03
Non volevo mancare di rispetto a nessuno, temevo che le mie parole potessero generare un missunderstanding...per chiarire non mi sento "migliore" o "più bravo" di quelli che fanno uso di droghe (leggere o pesanti che siano)...nello stesso tempo comprendo coloro che ne fanno uso per sfuggire in qualche modo dalla realtà della vita che in alcuni casi può essere molto dura da affrontare (forse anche io se ne avessi avuto l'occasione ne avrei potuto far parte), ma non giustifico affatto chi ne fa uso solo per "divertimento", per "sballare"...that's all :)



No, no... hai frainteso! Era una mia espressione del massimo rispetto che ho nutrito per te in seguito all'affermazione che ho quotato! :)

Brian O'Blivion
21-10-2006, 14.23.55
Uhm...questo aggancio con il cristianesimo perchè? Per via della dottrina della sopportazione del dolore? O era un ironico riferimento al "fare del bene al prossimO"?

Entrambe le cose Sam,a parte pochi casi,il cristiano di oggi è un religioso da fast-food,apparentemente tollerante e comprensivo,che gremisce di auto una piazza (bloccando anche altre autovetture) per andare a messa e uscendo fa lo slalom tra i mendicanti,non escludo affatto che ci siano cristiani di gran cuore ma per la massa,applicare il cristianesimo è un atto più o meno paragonabile all'accendere il televisore o a spegnere il gas della cucina.

Angelo75
21-10-2006, 15.17.28
No, no... hai frainteso! Era una mia espressione del massimo rispetto che ho nutrito per te in seguito all'affermazione che ho quotato! :)

Thank you :Palka:

Di0
21-10-2006, 15.22.41
Ho letto tutto, non prendo parte alle ultime discussioni, esprimo semplicemente il mio assenso alla proposta di legge in questione: ci voleva, non trovo niente di negativo a fornire simili trattamenti ad un malato che sta soffrendo.

Declino
21-10-2006, 16.21.14
ma non giustifico affatto chi ne fa uso solo per "divertimento", per "sballare"...that's all :)

Non capisco cosa dovresti giustificare?? Non vedo nulla di male in una persona che si droga solo per divertirsi o come dici, per sballare!

Angelo75
21-10-2006, 17.12.48
Non capisco cosa dovresti giustificare?? Non vedo nulla di male in una persona che si droga solo per divertirsi o come dici, per sballare!

Non giustifico la scelta di assumere droghe quando è fatta unicamente per "sballare"...spinelli a parte (che non mi pare abbiano mai ucciso nessuno) a me risulta che la droga (cocaina, eroina, exstacy) provoca assuefazione e distrugge lentamente l'organismo...ecco io preferisco altre forme di divertimento a questo...poi ognuno è libero di fare ciò che desidera...ma l'idea di un giovane che rientra dalla discoteca di notte dopo aver assunto droga ed alcool per divertirsi e che completamente rincoglio**** si schianta a 200 all'ora contro un povero cristo che stava camminando per i fatti suoi mi da leggermente fastidio, non so a te...sarà anche libero di divertirsi assumendo ciò che vuole, ma non è libero di mettere in pericolo gli altri...
Io i drogati li divido sostanzialmente in due categorie: da un lato c'è chi si droga perchè nella droga trova sollievo per il corpo e l'anima profondamente afflitti da un male oscuro ed invisibile quale può essere il male di vivere ovvero la depressione nelle sue diverse forme o comunque da una vita che lo rende infelice ed insoddisfatto...e quelle persone le comprendo perchè la droga rappresenta per loro una sorta di "cura" (con tutte le controindicazioni però che ci sono sempre...); dall'altro lato ci sono coloro che senza un'apparente motivo valido decidono di assumere cocaina, eroina o quant'altro al solo scopo di socializzare o per provare qualcosa di nuovo o per mera curiosità o perchè si è annoiati ovvero per "sballare" appunto...queste persone non le comprendo e non le giustifico nella loro scelta. Spero di aver chiarito il mio pensiero definitivamente.

N0VA
21-10-2006, 17.25.25
Non vedo nulla di male in una persona che si droga solo per divertirsi o come dici, per sballare!


ah si, bella merda ... Bisogna essere gia' degli sfigati di prima classe se x divertirsi uno si deve drogare. :tsk:

Declino
21-10-2006, 18.40.17
Be io parlavo di droghe leggere :) perchè di altro non ho conoscenza e non voglio dare opinioni su mondi che non conosco.
Andrea guarda, che esistono persono che fanno uso dei cannoni , solo per il gusto di farlo, anche se sanno divertirsi senza , stanno benissimo, sia fisicamente che mentalmente, lo fanno solo per "piacere", come può essere piacevole mangiarsi una fiorentina gigante , o andare a letto con una ragazza.

Non devono essere per forza dei discotecari cazzoni :)

:hello:

FALLEN_ANGEL_664
21-10-2006, 20.28.40
Ma Angelo, e se uno assume doghe con l'obbiettivo di sballarsi non necessariamente poi và in macchina ad ammazzar gente. Manco fosse Carmaggeddon :asd:

Interessante poi questa cosa: non reputi giusto uno che si droga per provare, ma comprendi quando uno si droga per allieviare il suo dolore (sia esso "più fisico o più mentale"). Cioè, uno prova la droga per vedere se allieva il dolore e tu prima lo critichi ma quando ha iniziato gli dai una pacca sulla spalla?*

*E' più un giro di parole che mi piaceva mettere in risalto più che una vera e propria "critica"

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Braveheart1984
21-10-2006, 23.44.03
Entrambe le cose Sam,a parte pochi casi,il cristiano di oggi è un religioso da fast-food,apparentemente tollerante e comprensivo,che gremisce di auto una piazza (bloccando anche altre autovetture) per andare a messa e uscendo fa lo slalom tra i mendicanti,non escludo affatto che ci siano cristiani di gran cuore ma per la massa,applicare il cristianesimo è un atto più o meno paragonabile all'accendere il televisore o a spegnere il gas della cucina.

tremendamente vero.

Sig.Bakke
22-10-2006, 01.44.39
Le entrate dello stato dovute alle tasse sui tabacchi sono comunque inferiori alle spese causate dalle malattie di chi li fuma.

L'altro giorno sul giornale ho letto esattamente il contrario

Sgt.Napalm
22-10-2006, 02.03.39
L'altro giorno sul giornale ho letto esattamente il contrario
Anche perche' senno' allo stato chi glielo fa fare?
Chi fuma e' un potenziale malato di cancro, e si tratta di milioni di unita' paganti, mentre i malati di cancro reali sono solo poche decine di migliaia per volta.
Il ricambio e' lento e costante e tutto a favore del tabacco.

Angelo75
22-10-2006, 11.13.14
Ma Angelo, e se uno assume doghe con l'obbiettivo di sballarsi non necessariamente poi và in macchina ad ammazzar gente. Manco fosse Carmaggeddon :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Flash di pochi minuti fa: Incidente nella notte, morti 5 ragazzi.
E' successo a Carpignano Sesia, in provincia di Novara. Stavano ritornando a casa da una serata in discoteca quando l'auto su cui viaggiavano ha sbattuto contro una rotonda, si è ribaltata ed ha poi urtato violentemente contro il muro di cinta di un edificio prendendo fuoco. Morti carbonizzati.

Adesso certo non so se erano ubriachi o altro...però questi episodi succedono un pò troppo spesso...

In più ti aggiungo un altro esempio di quanto sia negativa la droga: Brutta tegola per la vita privata di Nicole Kidman: il marito, il cantante country Keith Urban, ha annunciato il suo ingresso in clinica per disintossicarsi dalla cocaina, spiegando di essere "profondamente dispiaciuto per il danno che ho arrecato a Nicole e a coloro che mi amano e mi sostengono". Il cantante ha le idee chiara su cosa rischia con la dipendenza dalla droga: "Non si deve mai abbassare la guardia in fase di recupero e ho invece paura di averlo fatto". Keith Urban ha un passato di abusi di alcol e cocaina negli anni Novanta.

FALLEN_ANGEL_664
22-10-2006, 11.39.44
Ma questo non cambia il fatto che non è diretto il collegamento tra drogarsi per sballarsi e salire in auto ed andarsi a schiantare a capacità alterate dalla droga.

Come neppure è diretto quello tra drogarsi per sballarsi e abusare di una droga. Certo, solitamente se uno si droga per sballarsi e non sa controllare se stesso allora la persona in questione di certo finirà per farsi del male. Ma questo non è dovuto tanto alla droga quanto all'incapacità del soggetto di porsi e attenersi a determinati limiti.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

^shining^
22-10-2006, 13.02.58
www la cannabis.......tra un po ne proverò una anche io...:asd: e la metterò nell'arghileo che ho comprato dalla tunisia...:asd: e poi aggiugerò un po di tabacco al gusto di banana...:uiui: :sisi:

Brian O'Blivion
22-10-2006, 13.11.48
www la cannabis.......tra un po ne proverò una anche io...:asd: e la metterò nell'arghileo che ho comprato dalla tunisia...:asd: e poi aggiugerò un po di tabacco al gusto di banana...:uiui: :sisi:

:roll3:

Pigmy_Twilight
22-10-2006, 13.13.25
www la cannabis.......tra un po ne proverò una anche io...:asd: e la metterò nell'arghileo che ho comprato dalla tunisia...:asd: e poi aggiugerò un po di tabacco al gusto di banana...:uiui: :sisi:

Sicura di non aver già fatto qualche spipettata stamattina?:mumble:


:asd:

aries
22-10-2006, 13.15.49
:roll3:
non volevo infierire ma mi sono cappottato pur'io :D

FALLEN_ANGEL_664
22-10-2006, 13.16.06
Non capisco il tuo intervento, shining. Se è per prendere in giro il consumo di droga per terapia antidolorifica, allora ti avrei sconsigliato di postare perchè c'è gente che prende questi medicinali perchè soffre da cani e scherzarci su può non essere consigliabile. Se invece intendi gridare "evviva la droga", direi che è un intervento poco costruttivo e più simile allo spam. Se invece è spam è spam.

Ad ogni modo sono solo mie supposizioni ed opinioni. Più che altro volevo invitarti a spiegare meglio il senso del tuo intervento.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

samgamgee
22-10-2006, 13.24.49
a me sembra solo una lamerata stile forumfree :asd:

Angelo75
22-10-2006, 15.59.01
Ma questo non cambia il fatto che non è diretto il collegamento tra drogarsi per sballarsi e salire in auto ed andarsi a schiantare a capacità alterate dalla droga.

Come neppure è diretto quello tra drogarsi per sballarsi e abusare di una droga. Certo, solitamente se uno si droga per sballarsi e non sa controllare se stesso allora la persona in questione di certo finirà per farsi del male. Ma questo non è dovuto tanto alla droga quanto all'incapacità del soggetto di porsi e attenersi a determinati limiti.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Se lo dici tu...io sapevo che la droga da assuefazione, per cui assumerla diventa una esigenza primaria come respirare...così almeno ho sentito dire da moltissimi giovani che sono finiti in comunità per disintossicarsi...così come li ho sentiti dire che l'errore che avevano commesso era stato proprio quello di pensare che potessero controllarsi meglio degli altri ed invece...

FALLEN_ANGEL_664
22-10-2006, 16.42.36
Ancora questione di controllo. Non c'è un collegamento diretto tra drogarsi per sballarsi e schiantarsi con l'auto.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Di0
22-10-2006, 16.52.39
Ancora questione di controllo. Non c'è un collegamento diretto tra drogarsi per sballarsi e schiantarsi con l'auto.

Mettiamola così, saresti tranquillo se sapessi di andare in auto con un autista strafatto di crak?* :p
Ma poi, che c'entra questo con la proposta di legge che riguarda l'uso di derivati della cannabis come terapia antidolorifica? Sono due cose profondamente diverse. Beh, anche il crak e la marijuana lo sono, vero. Ma alla fine :asd:. Sono d'accordo a tutto quello che può servire a ridurre il dolore in una terapia medica, dalla marijuana alla morfina, però c'è da rendersi conto che è un discorso molto limitato a quest'ambito. Per esempio, uno che assume morfina abitualmente, sia pure per ridurre un forte dolore, secondo me non dovrebbe avere la possibilità di guidare un'auto, tanto per dirne una. Credo sia già così.


*... e non sto ancora parlando dei rimedi medievali per il tuo culo (cit). :asd:

FALLEN_ANGEL_664
22-10-2006, 19.23.18
Non capisco il tuo intervento, Di0 (e neanche la battuta sui rimedi medioevali :look:).

Ad ogni modo, per rispondere alle tue domande:
1) no, non mi sentirei sicuro ne ho mai detto che mi sentirei sicuro in simile situazione.
2) il discorso che stiamo portando avanti io e Angelo è nato dal commento che io ho fatto all'ultimo suo post di pagina 4 (il commento in questione si trova in cima a pag 5).

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Di0
22-10-2006, 22.08.04
(e neanche la battuta sui rimedi medioevali :look:).


Citazione da Pulp Fiction, "chiamerò due miei scagnozzi strafatti di crack con un saldatore ed un paio di tenaglie: ho in mente un rimedio medievale per il tuo culo". :birra:

FALLEN_ANGEL_664
23-10-2006, 10.24.16
Ok, ora manca il resto...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664