PDA

Visualizza versione completa : Domande, che non dovrebbero essere fatte?



Nemolo.O
27-09-2006, 00.18.10
UNa mia amica se ne esce da Msn con questo titoletto :

" non vedo che gusto ci provi la gente a giocare con i sentimenti delle persone " in modo molto più bruto e schietto.

Io mi chiedo, dopo 2 anni che hai preso per il culo uno dei mie migliori amici, non ti sei risposta da sola?

Ma in generale, perchè la gente si fa ste domande fancedo finta di niente...

Asuterisuku
27-09-2006, 00.32.23
Si, vabbeh, pero' in effetti non ho capito nemmeno io quale sia la discussione che vuoi lanciare, a parte il giudizio su questa x persona in particolare.
:faccinanonèdettocontonopolemicomadavverononhocapi to:

funker
27-09-2006, 01.00.32
Nemolo, ti chiederei di reimpostare la discussione in modo che si possa aggiungere un pensiero sensato e attinente, altrimenti di questo passo vedo solo incombere un lock. Ho cancellato i precedenti messaggi, tu edita e facci capire su cosa vuoi farci riflettere.

Peter Pan
27-09-2006, 01.29.23
Ma in generale, perchè la gente si fa ste domande fancedo finta di niente...


Perché spesso la gente non è consapevole di molte cose: dell'importanza di certi gesti, che non è uguale per tutti poiché ognuno da alle cose un'importanza diversa; delle possibili conseguenze delle proprie azioni, poiché spesso si intende a interpretarle nell'unico modo che conosciamo, dal nostro punto di vista, e non ci sforziamo di capire come gli altri possano vivere le cose; alcune persone non danno alcuna importanza a ciò che fanno e semplicemente se ne fregano, rimanendo in una visione egoistica della vita con loro a lcentro e intorno solo ombre di poca o alcuna importanza.

In poche parole, perché molta gente non ha empatia.

Io mi sono sempre considerato una persona buona che voleva bene a tutti.
Ma poi ho capito cosa è il dolore, e da allora sono riuscito a riconoscerlo negli occhi delle persone che mi sono davanti.
E la cosa brutta è stata capire che nonostante io non me ne rendessi conto, in passato ho potuto fare molto male agli altri, anche senza volerlo, anche senza saperlo.

Brian O'Blivion
27-09-2006, 08.39.46
Pete,hai dimenticato la pura e semplice ipocrisia verso se stessi e gli altri,la razza umana non è così sbadata,molto spesso finge che non sia capitato nulla pregando che le acque si calmino al più presto.

Peter Pan
27-09-2006, 11.08.55
Pete,hai dimenticato la pura e semplice ipocrisia verso se stessi e gli altri,la razza umana non è così sbadata,molto spesso finge che non sia capitato nulla pregando che le acque si calmino al più presto.

Hai ragione. Credo che l'ipocrisia sia un effetto, ma a volte anche la causa.

DIAZE
27-09-2006, 12.21.03
Aggiungerei alle cause l'ignoranza.
Tra tutte forse è la peggiore..

Peter Pan
27-09-2006, 12.34.59
Aggiungerei alle cause l'ignoranza.
Tra tutte forse è la peggiore..

Ignoranza in che senso?

DIAZE
27-09-2006, 12.40.00
Ignoranza in che senso?

Nel senso che spesso dietro ad una affermazione e/o domanda che ferisce i sentimenti c'è l' ignoranza.

Peter Pan
27-09-2006, 12.48.41
Nel senso che spesso dietro ad una affermazione e/o domanda che ferisce i sentimenti c'è l' ignoranza.

Si, questo l'ho capito.
Quello che mi sfugge è il concetto di ignoranza nel contesto.
Ignoranza di cosa?
Perché non credo tu ti riferisca ad una mera mancanza di cultura. :confused:

DIAZE
27-09-2006, 13.12.08
Si, questo l'ho capito.
Quello che mi sfugge è il concetto di ignoranza nel contesto.
Ignoranza di cosa?


Ignoranza dei tempi giusti per approcciarsi ad una persona, ignoranza dei suoi gusti, sentimenti, ecc.

In sostanza mancanza di empatia!
:azz:
A già lo avevi detto tu.
Sorry