PDA

Visualizza versione completa : Innaturale



funazza
17-09-2006, 21.21.06
allora.
in spagna e`piuttosto raro trovare acqua frizzante, e siccome io da sempre bevo preferibilmente quella e`difficile che mi venga voglia di comprare una bottiglia di acqua naturale, anche perche` vivendo in montagna al massimo beva quella del rubinetto. detto questo, sorge la questione.
la mia fidanzata, che e` qui con me e` quasi sconvolta dal fatto che io preferisca l`acqua frizzante, per i seguenti motivi:

- l`acqua e`la cosa piu` naturale del mondo e assolutamente fondamentale,quindi aggiungere del gas e` assolutamente innaturale.
-e` follia che io (abituato da sempre a bere acqua frizzante) preferisca le bollicine, non per una questione legata al dissetarsi ma solamente per una questione di gusto.

che ne pensate? vi sembra strano?


:asd:

DIAZE
17-09-2006, 21.24.31
Per me solo acqua "pesantemente" gassata tipo
http://www.mineracqua.it/images/associati/loghi/alpe_guizza.gif

funker
17-09-2006, 21.25.09
Sei ancora in Spagna?

Tamarroid
17-09-2006, 21.33.29
Io se possibile la bevo frizzante, dato che sono abituato

Chrean
17-09-2006, 21.36.33
Io la preferisco liscia. L'acqua di rubinetto di montagna è buonissima, in genere, meglio di qualsiasi altra bevanda. :toh:
Birra rossa e vino a parte. :look:

Elrond.
17-09-2006, 21.45.29
Credo che le persone come te andrebbero soppresse al primo rutto. La tua ragazza ha ragione e, a questo punto, potrebbe anche lasciarti col ragionevole dubbio della tua omosessualità. Ti odio.

Mischa
17-09-2006, 21.53.10
Credo che le persone come te andrebbero soppresse al primo rutto. La tua ragazza ha ragione e, a questo punto, potrebbe anche lasciarti col ragionevole dubbio della tua omosessualità. Ti odio.*

L'acqua gassata la considero alla stregua della coca-cola, o simili: una bevanda il cui scopo non è dissetare, ma essere trangugiata e abbinata ad altro, possibilmente con elevato contenuto alcolico. E' sicuramente apprezzabile in alcune circostanze, ma non è acqua. Definirla tale, è un insulto.

Fabio
17-09-2006, 22.00.14
Fuma meno e bevi più acqua naturale (la frizzante lasciala a me :asd: ).

hilts79
17-09-2006, 22.17.38
Io personlmente sono abituato all'acqua di Roma del rubinetto o di fontanella e potrei morire dissetato senza berla :asd:
E' vero pure che l'acqua in bottiglia "naturale" non mi disseta per nulla e se sono al ristorante o simile la preferisco frizzante.



allora.
- l`acqua e`la cosa piu` naturale del mondo e assolutamente fondamentale,quindi aggiungere del gas e` assolutamente innaturale.


Esiste pure quella effervescente naturale, molto buona. La Ferrarelle ci ha scassato per decenni: «Liscia o gassata? Ferrarelle!»

Per esempio a Roma c'è la Capannelle e se vai a bere alle fontanelle o addirittura alla canna del rubinetto dei bagni all'Ippodromo è effervescente.
'Na sciccheria !!! :Palka:

funazza
17-09-2006, 22.48.08
Esiste pure quella effervescente naturale, molto buona. La Ferrarelle ci ha scassato per decenni: «Liscia o gassata? Ferrarelle!»

Per esempio a Roma c'è la Capannelle e se vai a bere alle fontanelle o addirittura alla canna del rubinetto dei bagni all'Ippodromo è effervescente.
'Na sciccheria !!! :Palka:

AH! dimenticavo!

grazie, oraho senza dubbio vinto la sfida. grazie mille :asd:


@funk: si, ancora in spagna, a valencia.domani parto per madrid, torno il 26. ti raccontero`:sisi:

FALLEN_ANGEL_664
17-09-2006, 22.48.57
1) La storia dell'acqua frizzante "non naturale" è assurda.

2) Non vedo perchè il fatto che tu preferisca bere acqua frizzante piuttosto che quella naturale per via del gusto corrisponda a follia. Certo, saresti folle a morire di sete e non bere l'acqua naturale o sarebbe veramente stupido non volerla bere e poi scassare i marroni per il fatto che hai sete.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

nageki
17-09-2006, 22.52.04
Bho non ci vedo niente di strano, ognuno ha i suoi gusti.
Io personalmente preferisco l'acqua naturale, quella gassata non mi disseta e non mi piace neanche tanto.

N0VA
17-09-2006, 23.02.02
io bevo solo ed esclusivamente acqua da rubinetto, l'acqua minerale non mi piace e nemmeno la naturale in bottiglia. quando non ho la possibilita' di bere acqua dal rubinetto buona vado a cola o nestea .

funazza
17-09-2006, 23.03.30
1) La storia dell'acqua frizzante "non naturale" è assurda.

2) Non vedo perchè il fatto che tu preferisca bere acqua frizzante piuttosto che quella naturale per via del gusto corrisponda a follia. Certo, saresti folle a morire di sete e non bere l'acqua naturale o sarebbe veramente stupido non volerla bere e poi scassare i marroni per il fatto che hai sete.




sante parole. un grande puppa a Elrond e Mischa. :sisi:

e quoto diazepan, la guizza rullabbestia, maro` :sbav: qui in spagna non esiste, e l`acqua gasata, gia` difficile da trovare, costa almeno 30\40 cent in piu` :mad:

lord_of_chaos
17-09-2006, 23.22.54
Di solito bevo acqua naturale,però mi piace molto di più quella frizzante o effervescente.

In ogni caso non credo che l'acqua frizzante sia dannosa quanto la Coca Cola presa per molto tempo..

Mischa
17-09-2006, 23.26.00
sante parole. un grande puppa a Elrond e Mischa. :sisi:

e quoto diazepan, la guizza rullabbestia, maro` :sbav: qui in spagna non esiste, e l`acqua gasata, gia` difficile da trovare, costa almeno 30\40 cent in piu` :mad:Non è difficile: se hai "sete", puoi bere pure birra, coca-cola, o acqua gassata (con due "S", perché così mi gira, fa molto più onomatopeico). Ma, se avessi davvero sete, berresti pura e semplice acqua. Vedila così: ogni bollicina nella bottiglia, toglie spazio a liquido. Se fosse molto gassata, ci sarebbero talmente tante bollicine, che ci sarebbe poca acqua. Se avessi davvero sete, per te conterebbe più il liquido che il frizzicorino sull'ugola. Quindi non bevi l'acqua gassata per dissetarti, ma per semplice piacere. A questo punto, tanto varrebbe dire "Preferisco la birra all'acqua naturale". Cosa che per quanto ritenga valida nella quasi totalità delle occasioni, non rende comunque la birra la bevanda più dissetante dell'universo.

funazza
17-09-2006, 23.33.49
Non è difficile: se hai "sete", puoi bere pure birra, coca-cola, o acqua gassata (con due "S", perché così mi gira, fa molto più onomatopeico). Ma, se avessi davvero sete, berresti pura e semplice acqua. Vedila così: ogni bollicina nella bottiglia, toglie spazio a liquido. Se fosse molto gassata, ci sarebbero talmente tante bollicine, che ci sarebbe poca acqua. Se avessi davvero sete, per te conterebbe più il liquido che il frizzicorino sull'ugola. Quindi non bevi l'acqua gassata per dissetarti, ma per semplice piacere. A questo punto, tanto varrebbe dire "io non bevo acqua, basta la birra". Cosa che posso anche condividere in molteplici occasioni, ma non rende la birra la bevanda più dissetante dell'universo.

assolutamente daccordo. ma questo non c`entra affatto con quello che dicevo io. e comunque,ioquando ho davvero sete bevo comunque acqua gasata. la storia che le bollicine tolgono spazio all,acqua e` davveroridicola, dai :asd: un litro di gasata e` come un litrodi naturale, al massimo ne bevo un sorsino in piu` per compensare, no?

Mischa
17-09-2006, 23.38.59
assolutamente daccordo. ma questo non c`entra affatto con quello che dicevo io. e comunque,ioquando ho davvero sete bevo comunque acqua gasata. la storia che le bollicine tolgono spazio all,acqua e` davveroridicola, dai :asd: un litro di gasata e` come un litrodi naturale, al massimo ne bevo un sorsino in piu` per compensare, no?Ne riparliamo quando sarai sotto al sole corso, ad almeno cinquecento metri dal bar più vicino, e avrai due bottiglie da un litro e mezzo di acqua gassata con te, quando avresti potuto averne tre da un litro d'acqua pura, o 6 lattine gelate di Faxe da 500 cl. E poi, i cammelli mica bevono ferrarelle: detto tutto.

TrustNoOne
17-09-2006, 23.40.32
l'acqua gassata e' la bevanda meno dissetante che conosco. Meno della birra calda credo :asd:

schifus

funazza
18-09-2006, 00.13.42
Ne riparliamo quando sarai sotto al sole corso, ad almeno cinquecento metri dal bar più vicino, e avrai due bottiglie da un litro e mezzo di acqua gassata con te, quando avresti potuto averne tre da un litro d'acqua pura, o 6 lattine gelate di Faxe da 500 cl. E poi, i cammelli mica bevono ferrarelle: detto tutto.

io ho lavorato in forestale sotto al sole a 35 gradi e ho tranquillamente vissuto con bottiglie di acqua guizza gasatissima ghiacciate la notte prima.
e le bollicine ti danno davvero la sensazione di poter raggiungere il nirvana a temperature simili. a questo punto de gustibus, ma non venitemi a dire che e` innaturale, perche` e` davvero ridicolo.

e ora vado a bermi un te` gasato :asd:

billygoat
18-09-2006, 00.14.42
l'acqua gas(s)ata non è acqua! :teach:

AmeR
18-09-2006, 00.31.13
Funacchiettina, c'è della gente a casa tua che mi risponde al tuo posto su MSN :look:

ho paura

krolizard
18-09-2006, 00.36.38
io bevo tutto :look:

funazza
18-09-2006, 00.37.42
Funacchiettina, c'è della gente a casa tua che mi risponde al tuo posto su MSN :look:

ho paura

e` anaLis :asd:

@Kro :asd:

Mischa
18-09-2006, 01.02.32
non venitemi a dire che e` innaturale...Brucia eretico, brucia.

MarcoLaBestia
18-09-2006, 01.33.31
l'acqua gassata fa cagare, quella buona è l'acqua effervescente.


Non venitemi a parlare di Guizza, per riempire il bikkiere bisogna versarci mezza bottiglia perkè gran parte dell'acqua si nebulizza, e di quell'acqua se ne riesci a bere un terzo devi dire grazie, ke nel percorso dal bikkiere alla bocca non fa a tempo a raggiungere la lingua ke è già tutta evaporata. :asd:

L'altra volta eravamo tra amici e non riuscivamo a berla troppo ke era gassata. Siamo stati mezz'ora ad agitarla, quando l'abbiamo aperta il tappo è partito a razzo, manco fosse spumante.

non hanno ancora provato mentos + guizza? :asd:

Angus_McGyver
18-09-2006, 01.36.23
Funacchiettina, c'è della gente a casa tua che mi risponde al tuo posto su MSN :look:

ho paura
è vero, è successo anche a me! :asd:

Angus McGuinness[IT]

MarcoLaBestia
18-09-2006, 01.37.31
è vero, è successo anche a me! :asd:E siete già in quattro, mo mi diverto un po' pure io. :asd:

funazza
18-09-2006, 02.00.23
finito il divertimento. addio.:|

Triggio.Dark.Elf
18-09-2006, 03.28.23
a questo punto de gustibus, ma non venitemi a dire che e` innaturale, perche` e` davvero ridicolo.

Ma che schifo... l'acqua gasata o effervescente è la bevanda più schifosa che io conosca.

Non è acqua! Se la fai sgasare fa schifo uguale! Ha un sapore diverso!

Già io sento la differenza fra Levissima e Sant'Anna, entrambe acque imbottigliate... figurarsi se tocco la frizzante! :vomit:

So che non fa così bene l'acqua frizzante e la metterei sullo stesso piano della tanto bistratta Coca-Cola per due motivi: fa si più male dell'acqua frizzante poichè contiene caffeina e molte caloria, che in disgrete quantità non sono propriamente salutari e insiema a una dieta non ecquilibrata favoriscono l'obesità, ma se sgasata la Coca-Cola ha il grande pregio di essere un ottimo digestivo e un ottimo sgrassatore per le pentole.

Rispetto alla Coca-Cola l'acqua frizzante non ha proprietà pregiate! Fa solo male!

Comunque quando ho davvero sete non c'è niente di meglio di una acqua tonica fresca con una fetta di limone. :sbav:

alcoolwarriors
18-09-2006, 08.37.39
sì infatti

Questa insolita espansione dell'acqua a basse temperature costituisce un vantaggio importante per tutte le creature che vivono in ambienti di acqua dolce d'inverno. L'acqua, raffreddandosi in superficie, aumenta di densità e scende verso il fondo innescando correnti convettive che raffreddano uniformemente l'intero bacino. Quando la temperatura in superficie scende sotto i 4 °C questo processo si arresta; l'acqua più fredda rimane in superficie, dove forma poi, con un ulteriore calo della temperatura, uno strato di ghiaccio (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Ghiaccio).
La situazione nelle acque marine è in qualche modo diversa. Il sale (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Sale) contenuto nell'acqua abbassa sia il punto di congelamento dell'acqua di circa 2 °C ed abbassa la temperatura cui l'acqua raggiunge la sua massima densità fino a circa 0 °C. Quindi, nelle acque oceaniche i moti convettivi che portano verso il fondo l'acqua più fredda non sono bloccati dalla differenza di densità come nelle acque dolci. Le creature che vivono sul fondo degli oceani artici sono adattate a vivere a temperature prossime a 0 °C.
Alla normale salinità dell'acqua di mare l'acqua congela a circa -1,9 °C; il ghiaccio che si forma è sostanzialmente privo di sale ed ha densità paragonabile a quella del ghiaccio di acqua dolce. Questo ghiaccio galleggia sulla superficie, mentre il sale che ne è stato "espulso" va ad aumentare salinità e densità dell'acqua vicina, la quale scende per convezione verso il fondo.
Le condizioni di temperatura e pressione in cui le fasi solida, liquida e gassosa di una sostanza esistono contemporaneamente in equilibrio tra loro è detta punto triplo (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Punto%20triplo). Per l'acqua il punto triplo viene usato come riferimento di temperatura, avendo fissato per convenzione che questi è a 273,16 K (ossia 0,01 °C); la pressione al punto triplo dell'acqua è di 611,2 Pa, valore molto basso, se si considera che al livello del mare la pressione atmosferica vale mediamente 101.300 Pa.
Chimicamente l'acqua è un buon solvente (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Soluzione%20%28chimica%29). Le proprietà solventi dell'acqua sono essenziali per gli esseri viventi, dato che consentono lo svolgersi delle complesse reazioni chimiche che costituiscono le basi della vita stessa (ad esempio, quelle che avvengono nel sangue (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Sangue) o nel citoplasma (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Citoplasma) della cellula (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Cellula)).
L'acqua possiede un'elevata tensione superficiale (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Tensione%20superficiale), osservabile tramite la formazione di gocce, proprietà anch'essa importante per la vita. Un esempio è il trasporto dell'acqua negli xilemi (http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Xilema&action=edit) degli steli delle piante; la tensione superficiale mantiene la colonna d'acqua unita e forze adesive mantengono l'acqua aderente allo xilema. Colonne altrettanto alte e sottili di liquidi meno coesi e meno aderenti andrebbero a spezzarsi formando sacche d'aria o di vapore, rendendo inefficiente fino all'impossibilità il trasporto del liquido attraverso lo xilema.
L'acqua pura è un buon isolante (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Isolante%20elettrico) elettrico (cioè un cattivo conduttore (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Conduttore%20elettrico)). Ma, essendo anche un buon solvente (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Solvente), spesso reca in sé tracce di sali (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Sale) disciolti in essa, che, con i loro ioni (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Ione) la rendono un buon conduttore di elettricità.
Tramite un processo chiamato elettrolisi (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Elettrolisi), l'acqua può essere scomposta nei suoi componenti elementari, l'idrogeno e l'ossigeno. L'acqua è infatti parzialmente dissociata in ioni H+ e OH-, che migrano verso i due poli della cella elettrolitica dove avvengono le seguenti reazioni
anodo (+): 4 OH- --> O2 + 2 H2O + 4 e-

catodo (-): 2 H+ + 2 e- --> H2 ossigeno e idrogeno formano bolle di gas sulla superficie degli elettrodi, da cui possono essere raccolti.


che poi invece sul corriere hanno scritto:
Una importante caratteristica dell'acqua è il suo essere una molecola (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Molecola) polare. La molecola dell'acqua forma un angolo di 104,45° con l'atomo di ossigeno al vertice e i due atomi di idrogeno alle due estremità. Dato che l'ossigeno ha una elettronegatività (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Elettronegativit%C3%A0) maggiore, il vertice della molecola ospita una parziale carica elettrica (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Carica%20elettrica) negativa, mentre le estremità recano una parziale carica elettrica positiva. Una molecola che presenta questo squilibrio di cariche elettriche è detta essere un dipolo elettrico (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Dipolo%20elettrico). Le cariche fanno sì che le molecole vengano attratte reciprocamente l'una all'altra. Questa attrazione nell'acqua è particolarmente intensa, prende il nome di Legame idrogeno (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Legame%20idrogeno) e spiega molte delle proprietà fisiche tipiche dell'acqua.
Benché il legame idrogeno sia molto più debole dei legami covalenti (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Legame%20chimico) interni alla molecola stessa, questi è responsabile di molte delle proprietà fisiche dell'acqua. Due di esse sono i relativamente alti punto di fusione (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Punto%20di%20fusione) e punto di ebollizione (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Punto%20di%20ebollizione), è infatti richiesta una maggiore energia (rispetto a sostanze meno polari) per rompere i legami idrogeno che tengono unite le molecole le une alle altre. L'acido solfidrico (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Acido%20solfidrico), H2S, simile per geometria ma incapace di formare legami idrogeno, è un gas a temperatura ambiente pur avendo un peso molecolare (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Peso%20molecolare) quasi doppio rispetto all'acqua. Sempre al legame idrogeno è da attribuire l'elevata capacità termica (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Capacit%C3%A0%20termica) specifica.
Il legame idrogeno spiega anche l'insolito comportamento dell'acqua quando questa congela. A causa sua, quando la temperatura si abbassa fino al punto di congelamento, le molecole di acqua si organizzano nella struttura cristallina (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Cristallo) dalla simmetria (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Simmetria) esagonale tipica del ghiaccio (http://www.google.it/search?hl=it&wikititle=1&q=Ghiaccio) che risulta essere meno densa dell'acqua liquida.
Il fatto che il ghiaccio sia meno denso dell'acqua liquida porta con sé una curiosa conseguenza: il ghiaccio può essere fuso anche tramite l'applicazione di una adeguata pressione. Tale pressione risulta essere piuttosto elevata, si pensi per confronto che la pressione esercitata da un pattinatore abbassa il punto di fusione del ghiaccio su cui si trova di circa 0,09 °C.



e cmq.....non poteva.......non sapere!!.....






alcoolwarriors
:look:

samgamgee
18-09-2006, 09.20.10
Io devo essere un cretino.
Vivo circondato da persone che fanno differenze non solo sull'acqua gasata/naturale, ma anche sulle marche.
Ebbene, io lo dichiaro ufficialmente, non sento un cazzo. Per me bere acqua Panna, acqua Uliveto, acqua Rocchetta, acqua Burzum è assolutamente indifferente. Mi dicono "ma come fai a bere l'acqua X, è *così* pesante!"..."come fai e bere l'acqua Y...non sa di nulla!".
Io non sento nessuna differenza, nemmeno lieve. Le bollicine le sento, ma per me averle o non averle è indifferente. Cacchio. Stiamo parlando di acqua, normalissima acqua, l'elemento fondamentale del cosmo. Non di vino, di whiskey o di prosciutto san daniele, di acqua.

:|

krolizard
18-09-2006, 09.52.34
acqua Burzum
:roll3: l'acqua assassina!

cmq sei proprio strano... l'acqua sebbene dicano debba essere inodore, incolore e insapore un sapore ce l'ha eccome :sisi:

TrustNoOne
18-09-2006, 10.59.14
Io devo essere un cretino.
Vivo circondato da persone che fanno differenze non solo sull'acqua gasata/naturale, ma anche sulle marche.
Ebbene, io lo dichiaro ufficialmente, non sento un cazzo. Per me bere acqua Panna, acqua Uliveto, acqua Rocchetta, acqua Burzum è assolutamente indifferente. Mi dicono "ma come fai a bere l'acqua X, è *così* pesante!"..."come fai e bere l'acqua Y...non sa di nulla!".
Io non sento nessuna differenza, nemmeno lieve. Le bollicine le sento, ma per me averle o non averle è indifferente. Cacchio. Stiamo parlando di acqua, normalissima acqua, l'elemento fondamentale del cosmo. Non di vino, di whiskey o di prosciutto san daniele, di acqua.

:|

hai il gusto molto poco sviluppato, non puoi fare il sommelier :sisi:

l'acqua ha il sapore per via di tutti i sali e merdata varie disciolti in essa...

Il problema dell'acqua gasata e' semplice. Quando bevo acqua, ne bevo tipo due bicchieri scolamendoli in mezzo secondo. Di acqua gassata riesco a berne sorsetti.

gasata suca!

Fabio
18-09-2006, 11.13.49
Di acqua gassata riesco a berne sorsetti.

Vabbè, sei te che hai problemi. :asd:

Io riesco a scolarmene senza problemi anche mezza bottiglia senza prender fiato. :asd:

mVm
18-09-2006, 11.22.29
Bevo solo acqua frizzante, come dicono all'estero 'con gas'.
L'acqua naturale, liscia, mi fa schifo e la sopporto malvolentieri anche quando scende dalla doccia. Mi sono informato e un impianto per addizionare anidride carbonica all'acqua di rubinetto, infatti, mi è costoso.

funazza
18-09-2006, 11.39.51
Vabbè, sei te che hai problemi. :asd:

Io riesco a scolarmene senza problemi anche mezza bottiglia senza prender fiato. :asd:


esattamente :sisi:

trust down

Fabio
18-09-2006, 12.00.25
esattamente :sisi:

Però da oggi in poi comincerò a berla a sorsettini. Va bene tutto, ma non fare le cose uguali a fumazza. :asd:

AmeR
18-09-2006, 12.07.46
e` anaLis :asd:

Mi ha dato del nerdamico di funa :mecry:

SuperGrem
18-09-2006, 12.52.56
L'acqua gassata la considero alla stregua della coca-cola, o simili

Ma pure io.
Sul serio, mi fanno cagare le bibite gasate, o almeno quelle addizionate.
La tua ragazza non solo ha ragione, ma io al posto suo ti prenderei a sberle proprio perchè vivi in montagna e non apprezzi l'acqua del rubinetto che avete lì!
Acqua liscia for ever!! Acqua liscia uber alles!!
:asd:


acqua Burzum

:hail:


Io riesco a scolarmene senza problemi anche mezza bottiglia senza prender fiato.

Sai che concerti, dopo... :asd:

Fabio
18-09-2006, 13.38.03
Sai che concerti, dopo... :asd:

L'educazione insegna che, anche se hai bevuto roba gassata, non sei obbligato a ruttare.

krolizard
18-09-2006, 13.46.44
L'educazione insegna che, anche se hai bevuto roba gassata, non sei obbligato a ruttare.
se aspetti qualche ora l'effetto ottenuto ha un'altra dimensione oltre che quella sonora :asd:

Fabio
18-09-2006, 13.49.48
se aspetti qualche ora l'effetto ottenuto ha un'altra dimensione oltre che quella sonora :asd:

Nessuno ti obbliga nemmeno a farla uscire dall'altro buco quando sei in una stanza diversa dal bagno. Ti va bene così? :asd:

MarcoLaBestia
18-09-2006, 14.02.10
Di acqua gassata riesco a berne sorsetti.sicuro ke non fosse la Guizza? :asd:



L'educazione insegna che, anche se hai bevuto roba gassata, non sei obbligato a ruttare.ma come?

e allora ke la bevi a fare effervescente?


così mi elimini il coronamento finale della bevuta. Non si fa :toh:

Fabio
18-09-2006, 16.25.29
così mi elimini il coronamento finale della bevuta. Non si fa :toh:

Ma va a cagher. :asd:

*Lorenzo*
18-09-2006, 17.06.38
Dai, dai, un flame sull'acqua e l'OS finisce sul Guinness dei primati :roll3:

Se devo bere acqua naturale allora vai di rubinetto. Io cmq preferisco quella gassata... si, non è naturale, fa gonfiare/ingrassare/venire il cancro/spammare sul'OS/quello che volete ma non me ne frega un emerito. E' buona e la sensazione in gola è stupenda. :Prrr:

Che poi.... qui in zona i rubinetti pescano dalla stessa falda che usa la San Benedetto per la sua acqua che, aggiungo,è la stessa della Guizza. La S.Benedetto è solamente la stessa identica precisa uguale acqua della Guizza, solo che la paghi più del doppio solo per il marchio "fico"...