PDA

Visualizza versione completa : I giovani di AN: Peter noi siamo tremendamente vecchi!



DIAZE
16-09-2006, 16.47.29
la notizia:

Destra e sinistra/ Fausto Bertinotti applaudito alla festa di An
Sabato 16.09.2006 13:17
Applausi per il presidente della Camera, Fausto Bertinotti, dai giovani di Alleanza Nazionale che lo attendevano alla loro festa per un incontro con il
presidente di An, Gianfranco Fini. Bertinotti e' stato accolto al suo arrivo da Giorgia Meloni, vicepresidente della Camera e gia' leader di Azione Giovani. "Bertinotti - ha detto Meloni - è un ospite straordinario". Tema del confronto la questione delle "identità". Presenti al dibattito, tra gli altri, i capigruppo
di Rifondazione Comunista alla Camera e al Senato, Gennaro Migliore e Giovanni Russo Spena, ed il portavoce di An, Andrea Ronchi.
"La mia generazione e quella del presidente Fini hanno vissuto un'epoca in cui le nostre parti politiche si sono contrastate anche sul piano fisico e militare
e io vorrei che non tornassero mai piu' quei tempi". Lo ha detto il presidente della Camera Fausto Bertinotti ai giovani di AN che lo hanno invitato alla festa.
"Accogliere il vostro invito - ha detto Bertinotti - le cui frasi sono state sottolineati dagli applausi dei giovani di An - una riflessione seria e impegnativa. Ma oltre al dovere istituzionale che mi impone di prendere parte al confronto con le forze politiche rappresentate in Parlamento, devo cogliere
l'occasione di un patto piu' importante: un confronto di culture e politiche".
Bertinotti ha ricordato di essere entrato in politica negli anni '60 in occasione delle lotte popolari contro il governo Tambroni e il congresso dell'Msi a Genova ma ha sottolineato la necessità di superare la logica dello scontro che ha portato anche quest'estate alla tragica uccisione di un giovane romano
all'uscita di un centro sociale: "La mia cultura politica - ha detto ancora Bertinotti - mi ha portato all'impegno a confliggere per cambiare il mondo, ora il mondo voglio cambiarlo ma insieme alla necessita' di costruire le forme
della convivenza sociale e civile tra tutte e tutti. Questo si puo' fare soltanto se gettiamo dei ponti, se facciamo dei percorsi, se entriamo in rapporto con gli altri, anche chi e' politicamente piu' lontano".



Imbarazzati i rappresentanti di rifondazione comunista al seguito di bertinotti. Gennaro Migliore capogruppo alla Camera scuote il capo: "E' davvero pesante...".


:mumble:

Peter Pan
16-09-2006, 16.59.27
Siamo tremendamente vecchi

Ti riferisci a questo passaggio?


La mia generazione e quella del presidente Fini hanno vissuto un'epoca in cui le nostre parti politiche si sono contrastate anche sul piano fisico e militare

http://digilander.libero.it/lordguru/uh.gif

DIAZE
16-09-2006, 17.07.36
Ti riferisci a questo passaggio?

http://digilander.libero.it/lordguru/uh.gif

Si anche,
sarà perchè ho visto con i miei occhi l'epoca del terrorismo, degli scontri in piazza, scioperi generali per i diritti basilari dei lavoratori (non come quelli di adesso che sono solo per i dindi) ma questa notizia mi ha lasciato a bocca aperta!

Il prossimo passo cosa sarà: il Berlusca alla festa dell'Unità accolto con il tappeto "rosso"?

Peter Pan
16-09-2006, 17.29.51
Si anche,
sarà perchè ho visto con i miei occhi l'epoca del terrorismo, degli scontri in piazza, scioperi generali per i diritti basilari dei lavoratori (non come quelli di adesso che sono solo per i dindi) ma questa notizia mi ha lasciato a bocca aperta!


bò... credo comunque che l'abbiano invitato in quanto presidente della camera e non come rappresentante di un partito avversario, e che se pure fosse lo vedo perfettamente in linea con quel modo tutto italiano di fare politica che Giovannino Guareschi ha saputo raccontarci con tanto amore.

Ma comunque se è per la questione degli scontri, non è che le cose siano tanto cambiate, solo che i mezzi di comunicazione hanno apposto un filtro all'obbiettivo e ha distorto in modo grottesco la realtà.

Adesso ogni protesta politica se fatta dalla Sinistra viene chiamata "no-global". Che non c'entra un cazzo giacché no-global è un movimento apolitico ecologista che si batte contro le politiche della globalizzazione dell'organizzazione dei G8.
Mentre da noi nella foga di indottrinare le masse è stata fatta di tutta l'erba un fascio (il loro), così da una parte Berlusconi, il suo magico mondo fatato fatto di barche e soldi circondato da una massa di poveracci accecati dall'illusione del mondo perfetto, dall'altra parte tutti gli altri, in mucchio, il quale insieme prende il nome di Comunisti.
Peccato solo che anche Lega, AN e UdC ha avuto spesso da ridire contro Forza Italia senza essere di Sinistra.


Il prossimo passo cosa sarà: il Berlusca alla festa dell'Unità accolto con il tappeto "rosso"?

Dubito seriamente: Berlusconi rifugge il contraddittorio e il confronto.
Quest'Estate è già stato invitato ed ha tirato fuori la scusa del mal di gola.
E giù la folla ad acclamarlo come se fosse una trovata geniale, una encomiabile mossa politica.

E per quanto riguarda i giovani di Forza Italia, personalmente non ne ho mai visto uno per strada che dicesse di esserlo. Fatti loro.

Intanto io sono cresciuto sempre come un cane sciolto, seppure con ideologie liberali (ma quelle vere però, non quelle demagogiche).

E questo mi ha dato la possibilità di prendere contatto con tutta la realtà politica giovanile, gli indottrinati ci sono da entrambe le parti, ovvio.
E devo dire che spesso ho avuto modo di instaurare dialoghi costruttivi e interesssanti con missini e con i veri fascisti, che guarda caso dicono di non riconoscersi né di sentirsi rappresentati dall'attuale Centrodestra.

Pertanto questo incontro lo vedo solamente la vera applicazione del confronto politico.
Come di più dovrebbero essercene.

Peter Pan
16-09-2006, 17.32.02
Comunque gli spanzati per diverbi politici ci sono ancora.

DIAZE
16-09-2006, 17.43.16
:mumble:

Ma, allora dovrei cambiare il titolo: "io sono vecchio" perchè questa cosa proprio non la comprendo.

Che tra politici ci sia rispetto e anche amicizia (nonostante i colori) mi stà bene, ma che i sostenitori di un partito democratico ma di destra accolgano con calore (al limite dell'imbarazzo!) il leder di un partito di sinistra faccio veramente fatica a comprenderlo.
A meno chè gli ideali, l'ideologia politica (mamma mia che brutta parola), non siano morti 15 anni fà con la caduta del muro di Berlino.

Allora però tutti gli scontri quotidiani dei nostri politici diventano di fatto parodie e pantomine di quello che era una volta la politica in Italia!

Comunque gli spanzati per diverbi politici ci sono ancora.
Appunto!

Krob
16-09-2006, 18.21.24
Volete un parere imparziale sulla questione?

Nessuno di voi due è vecchio, siete solo un po' picchiatelli. :asd:

Gi01
16-09-2006, 18.22.33
Secondo me si è vista una bella scena di cui l'Italia ha bisogno: quindi nulla da dire contro.

Fini e Bertinotti nelle loro pur marcate differenze sono due persone oneste che non si sono mai offese, né l'uno ha mai inventato cazzate sull'altro.

Il paragone con Berlusconi non regge per nulla: è un criminale, rigira la storia a suo piacere, non sa parlare ma solo offendere e inventare a tavolino fesserie (vedasi anche il suo ufficio stampa presente su sto forum..).

Fini se non venisse da 5 anni di votazione quasi integrale delle §§§§§§§te di Berlusconi avrebbe il mio rispetto come politico (lo aveva, prima). Forse se lo riguadagnerà: ma almeno non è l'uomo che ha più danneggiato l'Italia nella storia.



E dopo tanti anni di stolide contrapposizione create a tavolino dal solito soggetto, una cosa del genere non può che far bene all'Italia.

DIAZE
16-09-2006, 18.33.18
...cut.. offendere e inventare a tavolino fesserie (vedasi anche il suo ufficio stampa presente su sto forum..).



:roll3:

Tagan
16-09-2006, 18.37.21
Be dopo tante lotte, non ci troverei nulla di male nel cercare di mettere insieme ciò che di buon c'è da una parte e dall' altra...........

cercando di accantonare le schifezze...........





Tagan

DIAZE
16-09-2006, 18.45.45
Be dopo tante lotte, non ci troverei nulla di male nel cercare di mettere insieme ciò che di buon c'è da una parte e dall' altra...........

cercando di accantonare le schifezze...........





Tagan

http://www.fileden.com/files/2006/7/21/138876/My%20Documents/cigarettes.jpg

@Tagan evita i PM con espliciti inviti alla copulazione, non sei il mio tipo!

:kiss:

Di0
16-09-2006, 19.32.14
Magari volevano soltanto prenderlo per il culo, in maniera elegante, io l'avrei fatto.

E non va mai bene: e quando fischiano sono incivili, e quando picchiano sono animali, vero ma se applaudono diventano improvvisamente imbarazzanti. Che andassero tutti a fanculo, quelli che vanno ai raduni politici. :asd:

Eowyn.
16-09-2006, 20.42.39
Fini e Bertinotti nelle loro pur marcate differenze sono due persone oneste che non si sono mai offese, né l'uno ha mai inventato cazzate sull'altro.
Normalmente evito come la peste i topic politic, ma quanto detto da G. mi sento di quotarlo in pieno.i
Stiamo parlando di Signori politici, non di 2 cazzari che si sono dati alla politica. Rispetto entrambi e mi dispiace che i colleghi di Bertinotti abbiamo "provato imbarazzo": uomini con i paraocchi dell'deologia, suppongo.

Gaetanino86
16-09-2006, 21.25.53
ma che i sostenitori di un partito democratico ma di destra accolgano con calore (al limite dell'imbarazzo!) il leder di un partito di sinistra faccio veramente fatica a comprenderlo.


io la chiamo civiltà...e educazione.

Peter Pan
16-09-2006, 21.39.39
Ma, allora dovrei cambiare il titolo: "io sono vecchio" perchè questa cosa proprio non la comprendo.



Tranquillo, l'importante è essere giovani dentro! :asd:

Comunque, dipende da come abbiamo vissuto lo stesso periodo. Ti ho detto, io ero più per il "vivi e fatti i cazzi tuoi che campi cent'anni", ma anche per "non rompermi le palle perché io a te non le rompo".
Ovvio quindi che quando mi si piantavano davanti le teste pelade e vuote allora c'era da scomodarsi... la mia città contava una società contadina e artigiana affiancata dalla classe operaia dell'acciaieria, poi è arrivato il Sindaco di Destra e tutti si sono sentiti ricchi con un patrimonio da difendere, pur avendo solo la povertà che è rimasta in tutti questi anni...

Ma erano casi rari: c'erano molte teste pelate che non ragionavano male, ed era un piacere conversare, soprattutto perché erano grosse come armadi a tre ante. :asd:


:Allora però tutti gli scontri quotidiani dei nostri politici diventano di fatto parodie e pantomine di quello che era una volta la politica in Italia!

Non è vero: hanno una utilità.
Servono a sobillare le teste dormienti contro chi prova a farsi di conto.
Mettendoci l'uno contro l'altro, noi si resta dove si è e loro continuano a fare comodamente i loro affari.

DIAZE
16-09-2006, 21.54.19
Scusa Peter..........
ma ho deciso che per un po' evitero di parlare di politica..........
girano troppi stxxxxi ultimamamente.............








Diaze

Peter Pan
16-09-2006, 21.56.56
Scusa Peter..........
ma ho deciso che per un po' evitero di parlare di politica..........


Ti capisco. Ecco perché ora sto parlando di storia, non di politica. ;)

billygoat
17-09-2006, 01.37.57
Fini se non venisse da 5 anni di votazione quasi integrale delle §§§§§§§te di Berlusconi avrebbe il mio rispetto come politico (lo aveva, prima). Forse se lo riguadagnerà: ma almeno non è l'uomo che ha più danneggiato l'Italia nella storia.


non posso non quotare integralmente il post di gi0, ed in particolare questo passaggio.

nonostante probabilmente non voterei mai nè uno nè l'altro, credo che questi 2 personaggi siano tra i pochissimi rimasti a vedere la politica come una missione e non come mero interesse.

:birra:

N0VA
17-09-2006, 01.38.30
proprio vero' che non ci sono piu' i giovani di una volta :tsk:

billygoat
17-09-2006, 01.39.25
proprio vero' che non ci sono piu' i giovani di una volta :tsk:

in questi casi mi sento di dire "per fortuna".

Antinoos
17-09-2006, 08.49.07
Secondo me si è vista una bella scena di cui l'Italia ha bisogno: quindi nulla da dire contro.
Fini e Bertinotti nelle loro pur marcate differenze sono due persone oneste che non si sono mai offese, né l'uno ha mai inventato cazzate sull'altro.
Il paragone con Berlusconi non regge per nulla: è un criminale, rigira la storia a suo piacere, non sa parlare ma solo offendere e inventare a tavolino fesserie (vedasi anche il suo ufficio stampa presente su sto forum..).
Fini se non venisse da 5 anni di votazione quasi integrale delle §§§§§§§te di Berlusconi avrebbe il mio rispetto come politico (lo aveva, prima). Forse se lo riguadagnerà: ma almeno non è l'uomo che ha più danneggiato l'Italia nella storia.
E dopo tanti anni di stolide contrapposizione create a tavolino dal solito soggetto, una cosa del genere non può che far bene all'Italia.

Gi01, un intervento da quotare sino alle virgole e alle §.
Sarebbe proprio ora, non solo di rispettarsi un po' di più, dall'una parte e dall'altra, ma anche di fare in modo da guadagnarsi il rispetto. E in questo caso, la manifestazione e i personaggi agenti, in specie se non creati e creatori a tavolino :asd: , meritano il massimo rispetto imho

Peter Pan
17-09-2006, 14.05.37
in questi casi mi sento di dire "per fortuna".

Questione di punti vista.

Quando vedo cosa sono diventati e come sono i ragazzi - alcuni di loro ovviamente - che si interessano di politica, mi riferisco al modo in cui credono di farla, non so se sia davvero una fortuna........................................... .. ................... ....... .....................