PDA

Visualizza versione completa : Oriana: una donna da ammirare!



DIAZE
15-09-2006, 08.21.06
Questa notte è morta Oriana Fallaci.

Donna con mille contradizioni ma ammirevole per coraggio e determinazione.

Un vero esempio in questo mondo dominato dai molluschi.

samgamgee
15-09-2006, 08.25.19
puoi riportare la fonte? in rete non ho trovato nulla nemmeno sul sito dell'ansa.
Non vorrei che si diffondessero notizie false per errore...

DIAZE
15-09-2006, 08.27.15
puoi riportare la fonte? in rete non ho trovato nulla nemmeno sul sito dell'ansa.
Non vorrei che si diffondessero notizie false per errore...

Sky News, appena sentito.

Ecco un link (http://www.oecumene.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=95235)
Radio vaticana? il primo che ho trovato in rete...

samgamgee
15-09-2006, 08.31.51
bestiale, è stranissimo che cercando "oriana fallaci" su google non venga fuori nulla (in questo momento eh)
nemmeno sul sito dell'ansa :eek2:

vabeh, comunqe rip. mai stata simpatica in ogni caso, mai considerata una donna di cultura, mai creduto che possa essere stata "ammirevole", spiacente. Ha dato un pessimo esempio soprattutto negli ultimi anni istigando all'odio, secondo me.

DIAZE
15-09-2006, 08.37.35
vabeh, comunqe rip. mai stata simpatica in ogni caso, mai considerata una donna di cultura, mai creduto che possa essere stata "ammirevole", spiacente. Ha dato un pessimo esempio soprattutto negli ultimi anni istigando all'odio, secondo me.

Bè la sua vita meriterebbe sicuramente un'analisi più approfondita e non legata esclusivamente al dopo 11 Settembre ( momento di forte turbamento per lei).
Ti consiglio, se ti interessa, di rivedere la sua biografia e di non fermarti solo all'ultimo periodo della sua vita.

billygoat
15-09-2006, 08.38.12
va beh, dispiace sempre quando muore qualcuno.
anche se la fallaci ha scritto alcuni dei libri più pericolosi e incoscenti degli ultimi anni.

onestamente credo sia una grave perdita solo per i suoi familiari.

alcoolwarriors
15-09-2006, 08.40.31
onestamente credo sia una grave perdita solo per i suoi familiari.

sì, sono d'accordo.

DIAZE
15-09-2006, 08.40.49
Scusate, sono convito che qui dentro vi siano persone con orientamenti diametralmente opposti a quelli della Fallaci ma dotati di sufficente intelligenza per riconoscerle quanto detto nel primo post e non fermarsi a giudizi sommari.

Aspetto Peter al varco!

Ora vado a letto, a dopo.

Asuterisuku
15-09-2006, 08.49.21
Questa notte è morta Oriana Fallaci.

Donna con mille contradizioni ma ammirevole per coraggio e determinazione.

Un vero esempio in questo mondo dominato dai molluschi.

Hmno.
Non un grande esempio, davvero.
Non c'era davvero bisogno di addizionali intolleranza e parole urlate.
Non e' quello il coraggio che io stimo.

.Orfeo.
15-09-2006, 08.52.56
Non e' quello il coraggio che io stimo.
***
Gli ultimi libri erano davvero l'apoteosi della più bieca intolleranza esistente, secondo me non ci stava nemmeno più tanto con la testa comunque.
L' ho sempre vista come un personaggio estremamente pericoloso, oltre che di una supponenza micidiale.

Mach 1
15-09-2006, 08.53.35
non voglio essere ipocrita. non si dovrebbe godere della morte di una persona ma non posso dire che questa notizia mi arrechi dispiacere. spero per lei che l'aldilà sia popolato da musulmani e negri :asd: :asd:

Angelo75
15-09-2006, 08.57.27
Pace all'anima sua...

Eowyn.
15-09-2006, 09.00.02
Ti consiglio, se ti interessa, di rivedere la sua biografia e di non fermarti solo all'ultimo periodo della sua vita.Sottoscrivo. I suoi romanzi sono tra i più forti e significativi che abbia letto.

Consiglio vivamente di leggere Un uomo, a tutti. :birra:

billygoat
15-09-2006, 09.02.53
Scusate, sono convito che qui dentro vi siano persone con orientamenti diametralmente opposti a quelli della Fallaci ma dotati di sufficente intelligenza per riconoscerle quanto detto nel primo post e non fermarsi a giudizi sommari.


embeh?!
premesso che non conosco benissimo la produzione fallaciana pre 11 settembre, ho letto qualcosina qua e là ma niente di più.
conosco però, purtoppo, la produzione post 11 settembre perchè mi sono imposto di leggerla ed è qualcosa che fa venire i brividi. razzista, semplicistica, xenofoba, piena di luoghi comuni, ultraconservatrice.
sono cose che dette dal primo tagan che passa lasciano il tempo che trovano ma che espresse da una persona di quell'autorità, che oltretutto conosce indubbiamente i metodi di scrittura da usare per risultare più convincente, rischiano di far breccia nella mente di molte persone.
quindi ritengo oriana fallaci degli ultimi 5 anni una scrittice pericolosa.
quindi dispiace che la persona sia morta, ma non posso non provare un senso di sollievo nel sapere che con lei è morta anche la scrittice.

Asuterisuku
15-09-2006, 09.14.20
Sottoscrivo. I suoi romanzi sono tra i più forti e significativi che abbia letto.

Consiglio vivamente di leggere Un uomo, a tutti. :birra:

L'ho letto. Come anche la Lettera ad un bambino mai nato e Se il sole muore.
Questo non cambia la mia opinione di lei.

Raphael_Ravil
15-09-2006, 09.47.41
La giudico un po' come Nietzsche: ha scritto delle grandi cose, poi è diventata completamente matta, e nella pazzia il mondo s'è interrogato se non fosse sempre stata così... Ed è saltato fuori che forse era sempre stata matta, ma prima era riuscita controllarlo abbastanza da non risultare patetica.
Già parlai su questo forum di "Lettera ad un bambino mai nato", è un gran bel libro, un vero peccato che l'ultima parte della sua produzione faccia schifo anche solo per bruciarla nelle piazze (con tutte quelle copertine lucide, plasticate, verrebbe su una puzza tremenda). Un altro vero peccato è che lei, durante la sua pazzia, abbia rotto i coglioni a tutto il mondo, Nietzsche invece scassò le palle solo ad amici e parenti...:asd:

Allo stesso tempo io molte delle sue idee le condivido, e mi dispiace che quelle idee siano state offuscate, agli occhi della gente, da quelle altre inclinazioni per le quali è divenuta tristemente famosa. Così come condivido molte sue idee, condivido i suoi metodi, e la sua ambizione la trovai sempre simile alla mia. Quando seppi che non aveva votato alle elezioni del 2006, definendo Romano Prodi e Silvio Berlusconi due "fottuti idioti", mi resi conto che probabilmente molto del suo pensiero, e del suo vecchio orgoglio, era rimasto intatto, fra un libro del cazzo e un'altro. E ne fui felice.
Non fatico ad ammettere che invidio un pochino Oriana Fallaci per molte delle cose che ha fatto, per come le ha fatte e per dove è arrivata. Ammettere la mia invidia è probabilmente la cosa migliore che io possa fare per onorare la sua memoria... Perchè alla fine fra arroganti bastardi si parla una lingua particolare...


Non mi dispiace che sia morta, lei più di tanti altri meritava di riposare. Sia pace all'anima sua.

Zaorunner
15-09-2006, 09.49.19
Da oggi il mondo e' un posto un po' migliore, imho.

mVm
15-09-2006, 09.49.24
Mi è sempre stata indigesta, troppo cazzuta, troppo 'palle quadrate'. Ma ciò che ha scritto ha sempre colto nel segno: costringere alla riflessione, a sviluppare un pensiero. Che fosse pro o contro, non importa.
Mi spiace.

UAranger
15-09-2006, 09.56.30
Mi spiace

destino
15-09-2006, 09.59.12
La giudico un po' come Nietzsche: ha scritto delle grandi cose, poi è diventata completamente matta, e nella pazzia il mondo s'è interrogato se non fosse sempre stata così... Ed è saltato fuori che forse era sempre stata matta, ma prima era riuscita controllarlo abbastanza da non risultare patetica.


quoto sto pezzo perche rispecchia quello che penso di lei.

è morta, dopo anni di sofferenze, pace all'anima sua, ma nn condivido gli estremismi delle sue ultimi pubblicazioni

gentus
15-09-2006, 09.59.44
onestamente credo sia una grave perdita solo per i suoi familiari.

quoto

AbcdefgReVolution
15-09-2006, 10.18.33
Da oggi il mondo e' un posto un po' migliore, imho.

Pensi che una "estremista" in più o in meno faccia differenza? Hai esternato una stupidissima frase fatta, sarebbe stato meglio stare zitti imho. E per quelli che la giudicano una pazza eccetera eccetera vorrei solo ricordare che aveva molte più nozioni lei nello scrivere cose negative di qualunque altra persona di questo forum, compreso me, nello scrivere cazzatelle positive. Al di là che io sia concorde o non concorde con le sue opinioni, che non riguarda certamente voi o che comunque non cambia ciò che voglio dire, prima di giudicare cazzate le cose scritte da lei, passerei il tempo che ha passato lei a contatto con il mondo musulmano. La maggior parte di quelli che criticano scommetto che sono andati in medioriente solo per vedere il mare. Beh io no, e prima di fare i perbenisti, che qua in Italia è tanto bello fare, giudicherei con più serietà le parole certamente forti e non sempre condivisibili, scritte da una persona decisamente più preparata sull'argomento di noi.
Detto questo continuo a dire che la sua morte non mi fa piacere, ma neanche dispiacere. Si muore, tutti.

destino
15-09-2006, 10.22.55
Pensi che una "estremista" in più o in meno faccia differenza? Hai esternato una stupidissima frase fatta, sarebbe stato meglio stare zitti imho. E per quelli che la giudicano una pazza eccetera eccetera vorrei solo ricordare che aveva molte più nozioni lei nello scrivere cose negative di qualunque altra persona di questo forum, compreso me, nello scrivere cazzatelle positive. Al di là che io sia concorde o non concorde con le sue opinioni, che non riguarda certamente voi o che comunque non cambia ciò che voglio dire, prima di giudicare cazzate le cose scritte da lei, passerei il tempo che ha passato lei a contatto con il mondo musulmano. La maggior parte di quelli che criticano scommetto che sono andati in medioriente solo per vedere il mare. Beh io no, e prima di fare i perbenisti, che qua in Italia è tanto bello fare, giudicherei con più serietà le parole certamente forti e non sempre condivisibili, scritte da una persona decisamente più preparata sull'argomento di noi.
Detto questo continuo a dire che la sua morte non mi fa piacere, ma neanche dispiacere. Si muore, tutti.

guarda che mica ci vogliono 20 anni di esperienza in medio oriente per sparare veleno gratuito, lo possono fare tutti anche comodamente da casa.

Esasperare gli animi e riempirli di odio invece è grave

perladiluna
15-09-2006, 11.09.44
*
Adoravo lei e adoro i suoi libri.

Brian O'Blivion
15-09-2006, 11.16.49
La giudico un po' come Nietzsche: ha scritto delle grandi cose, poi è diventata completamente matta, e nella pazzia il mondo s'è interrogato se non fosse sempre stata così... Ed è saltato fuori che forse era sempre stata matta, ma prima era riuscita a controllarlo abbastanza da non risultare patetica.



Non mi dispiace che sia morta, lei più di tanti altri meritava di riposare. Sia pace all'anima sua.

*

Pace.

Tagan
15-09-2006, 11.23.27
Donna che ha avuto il coraggio di andare controcorrente una grave perdita nel panorama letterario.............




Tagan

debbbole
15-09-2006, 11.30.18
vabeh, comunqe rip. mai stata simpatica in ogni caso, mai considerata una donna di cultura, mai creduto che possa essere stata "ammirevole", spiacente. Ha dato un pessimo esempio soprattutto negli ultimi anni istigando all'odio, secondo me.
Quoto. Non sono sicuro che dal punto di vista culturale sia una perdita: lo sarebbe stata se fosse morta anni fa, ma effettivamente nell'ultimo periodo era più una stupida istigatrice (strumentalizzata anche, data la evidente demenza senile... non la conosco, però da quel che ho letto da giovane non era così idiota, anzi...) che un punto di riferimento. Probabilmente la vera oriana Fallaci l'abbiamo persa tempo fa, quelle perse in queste ore sono solo le sue spoglie mortali. In ogni caso, R.I.P. e speriamo che ora non ci bombardino di concetti anti-islam...

Gi01
15-09-2006, 11.46.32
va beh, dispiace sempre quando muore qualcuno.
anche se la fallaci ha scritto alcuni dei libri più pericolosi e incoscenti degli ultimi anni.

onestamente credo sia una grave perdita solo per i suoi familiari.

Riquoto, come il tuo fake :asd:

Una donna che spinge all'antisemitismo per me è solo un'idiota. E non c'è morte che tenga: un problema in meno per un mondo che ne ha troppi.

Sull'abilità letteraria altra cosa. Ma la persona non aveva assolutamente la mia stima.

Peter Pan
15-09-2006, 12.01.22
Donna che ha avuto il coraggio di andare controcorrente

Ma quando? Semmai ha cavalcato l'onda dell'anti-islamismo che ormai va tanto di moda!


grave perdita nel panorama letterario.............


Si vabbé...




Sinceramente mi dispiace per una vita che si spegne, ma mi sembra fuori luogo colorare così tanto la figura della scrittrice i cui contributi alla cultura in questi ultimi anni sono abbastanza discutibili.
A mio giudizio esponente di cultura non ce la vedo affatto: cultura? Ma cultura di cosa?
Chiamare cultura odio e razzismo più biechi e ottusi

Sinceramente considero cultura cose ben più elevate che il semplice inveire contro questo e quello.

perladiluna
15-09-2006, 12.26.30
A me dispiace.
Sono anche d'accordo con quasi tutto quello che ha detto e che ha scritto.

gefri
15-09-2006, 12.29.36
Nei suoi libri per lo più si trovava un messaggio contro l'europa immobile che odio puro contro l'islam, ma non ho nessuna voglia di parlarne. Fatto stà che il 90% di chi la critica o non la ha mai letta o è un ignorante, così come chi dopo averla letta fa uscite del tipo "tutti i negri a casa". Purtroppo la Fallaci non aveva responsabilità sul qi di chi la leggeva.

DIAZE
15-09-2006, 12.31.32
Insomma, a parte qualche "illuminato" post non riusciamo ad andare oltre al "giudizio " basato sulle sue opininioni, e per di più , giudicandola per quello che ha scritto e detto dopo l'undici Settembre quando il signor "Alzheimer" era il suo unico compagno di vita.:asd:

Ripeto, il senso di questo topic era ricordarla come esempio di coraggio e determinazione.

Ormai posto in questo forum da diverso tempo e sapete benissimo come la penso in fatto di politica.
Io volevo solo celebrare le sue doti non le sue idee.
Apriamo la mente, usiamo i neuroni, e riconosciamo a questa donna i meriti che le spettano!

Hob Gadling
15-09-2006, 12.40.58
Perdonatemi ho chiuso temporaneamente per fare un po' di pulizia e per fare un appello al buon senso.

La morte di Oriana Fallaci senza dubbio suscita reazioni diverse tra le persone, divise dalla sua morte così come furono divise dalle sue idee durante la sua vita.
Personalmente appoggio la tesi di Martox. Ritengo sia giusto concedere alla Fallaci un passato da giornalista/scrittrice di alto livello (altissimo se comparato alla feccia che affolla il panorama giornalistico attuale), e senza dubbio di donna con le palle, che non l'ha mai mandata a dire a nessuno.
Allo stesso modo trovo impossibile non considerare, nel complessivo parere che dò sulla sua persona, gli ultimi anni della sua produzione letteraria; libri che, in parte, mi sono imposto di leggere e che ho trovato zeppi di autocelebrazione, istigazione all'odio razziale, e di una superficialità che non ritenevo confacente alla "vecchia" Oriana.

La sua morte non mi arreca dispiacere, devo essere sincero. Era diventata un personaggio troppo negativo.

Detto questo, mi sembra normale che questa discussione crei divisioni tra chi la stimava e chi invece la odiava.
Dico solo: esprimete pure le vostre opinioni, argomentate il vostro pensiero, ma senza risultare gratuitamente offensivi. e, soprattutto, senza flammare tra di voi, come già qualcuno ha cominciato a fare.

Riapro, continuate pure.

Steamcock
15-09-2006, 12.44.55
Da oggi il mondo e' un posto un po' migliore, imho.

Mah. Simili commenti mi fanno capire che c'è gente ben peggiore della fallaci per certi versi. Altro che odio razziale e cattiveria.

Ed io non ho mai apprezzato la Fallaci poi.

Nightal
15-09-2006, 12.45.33
A me dispiace.
Sono anche d'accordo con quasi tutto quello che ha detto e che ha scritto.
quoto
personalmente è un personaggio che ho stimato molto in quanto quasi totalmente affine con la mia linea di pensiero sull'argomento

edit: credo che chi odi il personaggio può benissimo astenersi dal creare tensioni con chi non la pensa come lui...certe cose si possono dire di un assassino

Peter Pan
15-09-2006, 12.49.21
Mah. Simili commenti mi fanno capire che c'è gente ben peggiore della fallaci per certi versi. Altro che odio razziale e cattiveria.



Se qualcuno avesse postato qualche invettiva della Fallaci contro gli extracomunitari e contro gli islamici avresti detto la stessa cosa o avresti evitato di contraddirti aprendo un topic sulla Fallaci e contestando chi ha espresso un suo giudizio crudo e aspro come faceva lei?

Steamcock
15-09-2006, 12.51.31
Se qualcuno avesse postato qualche invettiva della Fallaci contro gli extracomunitari e contro gli islamici avresti detto la stessa cosa o avresti evitato di contraddirti aprendo un topic sulla Fallaci e contestando chi ha espresso un suo giudizio crudo e aspro come faceva lei?

Ma qui stiamo parlando della morte di una persona, una persona è morta! La vita non ha prezzo, e non deve averlo!
Dichiarare che il mondo è un posto migliore dopo la morte di un essere umano non è un giudizio crudo e aspro, è mostruoso e disumano. Non ci sono parole davvero.

Braveheart1984
15-09-2006, 12.55.58
Da oggi il mondo e' un posto un po' migliore, imho.


Ma il rispetto per chi non c'è più no eh?

DIAZE
15-09-2006, 12.56.47
Se qualcuno avesse postato qualche invettiva della Fallaci contro gli extracomunitari e contro gli islamici avresti detto la stessa cosa o avresti evitato di contraddirti aprendo un topic sulla Fallaci e contestando chi ha espresso un suo giudizio crudo e aspro come faceva lei?



@Peter so come la pensi sulle Fallaci giornalista e scrittrice, dimmi piuttosto cosa pensi di Oriana come donna (tornando in OT).

P.s. questa mattina, aprendo il topic dopo aver appreso la notizia, mi illudevo che la discussione non prendesse la solita piega.
Evidentemente mi sono sbagliato, però da te pretendo un giudizio più equilibrato e non politico!
:dentone:

DIAZE
15-09-2006, 12.57.41
Ma qui stiamo parlando della morte di una persona, una persona è morta! La vita non ha prezzo, e non deve averlo!
Dichiarare che il mondo è un posto migliore dopo la morte di un essere umano non è un giudizio crudo e aspro, è mostruoso e disumano. Non ci sono parole davvero.

Basta retorica, in tema please!!

Braveheart1984
15-09-2006, 12.58.52
Ma il rispetto per chi non c'è più no eh?



Se qualcuno avesse postato qualche invettiva della Fallaci contro gli extracomunitari e contro gli islamici avresti detto la stessa cosa o avresti evitato di contraddirti aprendo un topic sulla Fallaci e contestando chi ha espresso un suo giudizio crudo e aspro come faceva lei

A me mi sembra che ella avesse espresso un giudizio crudo contro l'intolleranza dell'islam, e ciò non mi sembra così riprovevole..

Steamcock
15-09-2006, 13.02.22
Basta retorica, in tema please!!

Se la retorica vuol dire non gioire della morte altrui allora datemi pure del retorico. :) Lo sarò fino alla morte, non troverò mai nessun beneficio dalla morte di alcuno, mai.

Braveheart1984
15-09-2006, 13.12.06
Se la retorica vuol dire non gioire della morte altrui allora datemi pure del retorico. :) Lo sarò fino alla morte, non troverò mai nessun beneficio dalla morte di alcuno, mai.


:hail: :hail:

Peter Pan
15-09-2006, 13.15.11
@Peter so come la pensi sulle Fallaci giornalista e scrittrice, dimmi piuttosto cosa pensi di Oriana come donna (tornando in OT).



Ma che fine ha fatto il mio post? :mumble:


Ti avevo risposto ma non lo vedo più :confused:


Ribadisco.

La donna non la conoscevo, non ci hanno mai presentati.
Ecco perché parto dal mio principio inviolabile che ogni persona merita il mi orispetto finché non lo tradisce.
Quindi, non conoscendo la Fallaci come persona, le porto rispetto e come ho scritto nel mio primo post, porto rispetto alla sua morte e al dolore dei suoi parenti e amici, a cui porgo le mie condoglianze.

Ma conoscevo la scrittrice, e se permetti su questo esprimo il mio parere, personale e opinabilissimo, che secondo me ci sono molti altri scrittori e giornalisti più rappresentativi della cultura italiana.
E che sinceramente le cose che ha scritto che io ho letto non mi piacciono molto.
Ho sentito anche qualche sua intervista e anche su quello onestamente non ho pareri positivi.


Quindi, se si parla di Oriana il massimo rispetto per la sua morte.
Se si parla della Fallaci scrittrice e giornalista, sinceramente non condivido che sia una perdita per la cultura, dato gli ultimi apporti che aveva dato.
Ma parlo sulla base di quanto conosco, e ammetto di non conoscere molto.

Mi riservo infatti di ricredermi perché posso averla fraintesa e non averla letta abbastanza, e su questo posso chiedere scusa a priori.

Asuterisuku
15-09-2006, 13.16.52
Se la retorica vuol dire non gioire della morte altrui allora datemi pure del retorico. :) Lo sarò fino alla morte, non troverò mai nessun beneficio dalla morte di alcuno, mai.

Sticazzi, queste E' retorica.
La morte e' una cosa naturale, e per quanto ci si possa addolorare della perdita di persone care o meritevoli di aver dato un apporto positivo ed importante all'umanita', quando e' ora che si chiuda il ciclo E' ora.
E l'umanita' tutta trae beneficio dal fatto che il ciclo trovi chiusura. Per far posto all'inizio di un nuovo ciclo.
Poi, detto fra noi, ci sta un sacco di gente, ma proprio parecchia che prima se leva da mezzo e meno danni fa, eh... e non consideratela un'apologia alla pena di morte, perche' non lo e'.

DIAZE
15-09-2006, 13.17.53
Ma che fine ha fatto il mio post? :mumble:


Ti avevo risposto ma non lo vedo più :confused:


Ribadisco.
cut


Grazie,
non mi hai deluso.

:birra:

DIAZE
15-09-2006, 13.18.46
Sticazzi, queste E' retorica.
La morte e' una cosa naturale, e per quanto ci si possa addolorare della perdita di persone care o meritevoli di aver dato un apporto positivo ed importante all'umanita', quando e' ora che si chiuda il ciclo E' ora.
E l'umanita' tutta trae beneficio dal fatto che il ciclo trovi chiusura. Per far posto all'inizio di un nuovo ciclo.
Poi, detto fra noi, ci sta un sacco di gente, ma proprio parecchia che prima se leva da mezzo e meno danni fa, eh... e non consideratela un'apologia alla pena di morte, perche' non lo e'.

Lascia perdere è tempo perso..

Trinity^_^
15-09-2006, 13.19.31
non ho letto nessun suo libro.

per me è morto un personaggio famoso. Tutto qua.


Non le avrei dato 77 anni... certo che ne ha passate di cotte e di crude!

Braveheart1984
15-09-2006, 13.27.12
Sticazzi, queste E' retorica.
La morte e' una cosa naturale, e per quanto ci si possa addolorare della perdita di persone care o meritevoli di aver dato un apporto positivo ed importante all'umanita', quando e' ora che si chiuda il ciclo E' ora.
E l'umanita' tutta trae beneficio dal fatto che il ciclo trovi chiusura. Per far posto all'inizio di un nuovo ciclo.
.

Scusami, ma non capisco il senso di questa tua frase. Se una persona muore è un bene perché così da inizio ad un nuovo ciclo?:mumble:

Tagan
15-09-2006, 13.37.18
Ma quando? Semmai ha cavalcato l'onda dell'anti-islamismo che ormai va tanto di moda!



Si vabbé...




Sinceramente mi dispiace per una vita che si spegne, ma mi sembra fuori luogo colorare così tanto la figura della scrittrice i cui contributi alla cultura in questi ultimi anni sono abbastanza discutibili.
A mio giudizio esponente di cultura non ce la vedo affatto: cultura? Ma cultura di cosa?
Chiamare cultura odio e razzismo più biechi e ottusi

Sinceramente considero cultura cose ben più elevate che il semplice inveire contro questo e quello.


Va più di moda l' antiamericanismo.........

ad Oriana va il merito di aver contribuito a far aprire gli okki a molta gente...
per questo il mio ringraziamento è doppio.....




Tagan

Alceo
15-09-2006, 14.17.13
Di Oriana Fallaci non riesco a perdonare non tanto le sue idee quanto il modo in cui ha finito per usare le sue indubbie capacità letterarie e retoriche per promuoverle ad ogni costo perdendo ogni senso di spirito critico.

Francamente non credo che fosse uscita di senno, i suoi ultimi scritti non erano mai farneticazioni senza senso ma seguivano un disegno preciso.

Molti dei suoi ultimi articoli sono pieni di costruzioni spesso palesemente false o esageratamente forzate al punto che quasi tutti erano obbligati a prenderne le distanze, ma erano a mio parere scritti allo scopo di alimentare e trasmettere questo suo odio che era il vero fine dello scritto.

Ci sono persone che odiano a ragione, e quando lo esprimono partono dalle ragioni e dalle motivazioni fino ad arrivare al sentimento d'odio. Per lei era diventato l'inverso, partiva da un odio esistente e ricercava le motivazioni e i giochi retorici per meglio promuoverlo.

Il coraggio e la determinazione di una persona non sono qualità sufficienti per considerarla "grande", bisognerebbe guardare a quale scopo questi vengono applicati.

Peter Pan
15-09-2006, 14.20.31
Soprattutto in un cilma teso come quello di questi ultimi anni, i suoi scritti erano l'ultima cosa di cui "uomini di buona volontà" sentivano il bisogno.

Tagan
15-09-2006, 14.23.25
Soprattutto in un cilma teso come quello di questi ultimi anni, i suoi scritti erano l'ultima cosa di cui "uomini di buona volontà" sentivano il bisogno.


io penso il contrario, oggi grazie a lei abbiamo una visione a 360 gradi ed è quello che serve per affrontare i problemi........

col paraocchi si fa fatica a far le curve...........


"Ho sempre amato la vita. Chi ama la vita non riesce mai ad adeguarsi, subire, farsi comandare. Chi ama la vita è sempre con il fucile alla finestra per difendere la vita… Un essere umano che si adegua, che subisce, che si fa comandare, non è un essere umano"

Oriana Fallaci




Tagan

Peter Pan
15-09-2006, 14.24.26
oggi grazie a lei abbiamo una visione a 360 gradi ed è quello che serve per affrontare i problemi........


Detto da te è proprio divertente. :asd:

Tagan
15-09-2006, 14.25.52
Detto da te è proprio divertente. :asd:


ne sono contento.......





Tagan

Alceo
15-09-2006, 14.31.53
Soprattutto in un cilma teso come quello di questi ultimi anni, i suoi scritti erano l'ultima cosa di cui "uomini di buona volontà" sentivano il bisogno.


Condivido il tuo giudizio ma posso anche accettare che altre persone la pensino diversamente da me e non le giudico negativamente come persone per questo.

Non riesco invece a non disprezzare le persone che sono pronte a fare carte false, ad usare esercizi retorici o a manipolare scientemente la realtà per raggiungere uno scopo.

Tra l'altro è un esercizio che serve solo quando scade nel populismo ed ha una presa sulle persone più ignoranti e meno dotate di spirito critico, ma che finisce con l'indebolire le posizioni che si vogliono portare avanti di fronte alle molte persone che si accorgono dell'arteficio (a nessuno piace farsi prendere in giro).

Tagan
15-09-2006, 14.37.27
Condivido il tuo giudizio ma posso anche accettare che altre persone la pensino diversamente da me e non le giudico negativamente come persone per questo.

Non riesco invece a non disprezzare le persone che sono pronte a fare carte false, ad usare esercizi retorici o a manipolare scientemente la realtà per raggiungere uno scopo.

Tra l'altro è un esercizio che serve solo quando scade nel populismo ed ha una presa sulle persone più ignoranti e meno dotate di spirito critico, ma che finisce con l'indebolire le posizioni che si vogliono portare avanti di fronte alle molte persone che si accorgono dell'arteficio (a nessuno piace farsi prendere in giro).


Condivido appieno quello che dici..........




Tagan

funker
15-09-2006, 14.41.01
Tra l'altro è un esercizio che serve solo quando scade nel populismo ed ha una presa sulle persone più ignoranti e meno dotate di spirito critico, ma che finisce con l'indebolire le posizioni che si vogliono portare avanti di fronte alle molte persone che si accorgono dell'arteficio (a nessuno piace farsi prendere in giro).
Ottima filosofia, davvero. :)

Peter Pan
15-09-2006, 15.02.20
Condivido il tuo giudizio ma posso anche accettare che altre persone la pensino diversamente da me e non le giudico negativamente come persone per questo.

Neppure io, tant'è che cerco di giudicare il meno possibile.

Infatti non è alla persona che ho mosso la mia opinione, ma alla scrittrice.
Che ha esposto il suo pensiero e io ad esso ho mosso critica.


Non riesco invece a non disprezzare le persone che sono pronte a fare carte false, ad usare esercizi retorici o a manipolare scientemente la realtà per raggiungere uno scopo.

Tra l'altro è un esercizio che serve solo quando scade nel populismo ed ha una presa sulle persone più ignoranti e meno dotate di spirito critico, ma che finisce con l'indebolire le posizioni che si vogliono portare avanti di fronte alle molte persone che si accorgono dell'arteficio (a nessuno piace farsi prendere in giro).


Non posso che condividere.
Anche se personalmente aggiungo, ma l'ho già detto, che a priori credo il rispetto vada a chiunque, finché questo chiunque non fa qualcosa per perdere il rispetto. Quindi che non si aspettasse un trattamento diverso da quello che mi offre. Seppure la buona educazione debba comunque rimanere sempre riferimento a ogni esternazione, ma nel momento in cui si è mancato di rispetto, un educato vaffanculo (nel concetto) come risposta è più che adeguata. ;)

Asuterisuku
15-09-2006, 15.13.21
Scusami, ma non capisco il senso di questa tua frase. Se una persona muore è un bene perché così da inizio ad un nuovo ciclo?:mumble:

No. Lascia spazio a chi viene dopo di essa.
O secondo te nessuno dovrebbe mori'?

orton
15-09-2006, 15.15.18
"Ho sempre amato la vita. Chi ama la vita non riesce mai ad adeguarsi, subire, farsi comandare. Chi ama la vita è sempre con il fucile alla finestra per difendere la vita… Un essere umano che si adegua, che subisce, che si fa comandare, non è un essere umano"

Oriana Fallaci




Tagan





grande oriana:tsk::hail:



r.i.p:Palka:

Peter Pan
15-09-2006, 15.17.29
Chi ama la vita è sempre con il fucile alla finestra per difendere la vita

E ora uno che ama la vita la difende spezzandola con un fucile?


Un essere umano che si adegua, che subisce, che si fa comandare, non è un essere umano

Magari i suoi seguacvi l'avessero ascoltata di più.

Braveheart1984
15-09-2006, 15.18.23
No. Lascia spazio a chi viene dopo di essa.
O secondo te nessuno dovrebbe mori'?


La morte è una cosa naturale, ma non significa che sia un bene (perlomeno, dal mio punto di vista..)
:hello:

Asuterisuku
15-09-2006, 15.22.33
La morte è una cosa naturale, ma non significa che sia un bene (perlomeno, dal mio punto di vista..)
:hello:

Come fa una cosa naturale ad essere un male?
In natura, per definizione, bene e male non esistono.

Sono solo nostre definizioni, per altro del tutto soggettive.

destino
15-09-2006, 15.22.49
Non riesco invece a non disprezzare le persone che sono pronte a fare carte false, ad usare esercizi retorici o a manipolare scientemente la realtà per raggiungere uno scopo.


concordo in toto

Asuterisuku
15-09-2006, 15.24.02
E a proposito di retorica, mi piacerebbe proprio sapere, tanto per curiosita', quanta della gente che qui parla della Fallaci ha letto ALMENO uno dei suoi libri.
A parte chi ha gia' dichiarato di averne conoscenza.

Helevorn
15-09-2006, 15.25.09
sono prevenuto perchè di lei ho letto solo le ultime pubblicazioni... se da un lato è innegabile che la sua prospettiva non facesse che mettere il dito nella piaga, concordavo grossomodo con buona parte delle sue idee... quello che però non ho apprezzato è stata la deriva filo-cattolica dell' ultimo periodo, davvero un controsenso rispetto a quanto professato in tutta una vita.
Ad ogni modo, R.I.P.

Peter Pan
15-09-2006, 15.31.09
E a proposito di retorica, mi piacerebbe proprio sapere, tanto per curiosita', quanta della gente che qui parla della Fallaci ha letto ALMENO uno dei suoi libri.


A me piacerebbe sapere invece se chi l'ha letta, davvero l'hanno capita o credono solo di averla capita sulla fiducia, convinti che sostenga quello in cui loro hanno deciso di credere (senza neppure sapere cos'è ciò in cui credono).

Braveheart1984
15-09-2006, 15.31.31
Come fa una cosa naturale ad essere un male?
In natura, per definizione, bene e male non esistono.

Sono solo nostre definizioni, per altro del tutto soggettive.


Fan di Nietzsche, eh?:D
Cmq io ho letto Oriana fallaci intervista se stessa con l'appendice "L'Apocalisse"

Asuterisuku
15-09-2006, 15.33.32
Fan di Nietzsche, eh?:D

Ma neanche un poco.
Semplicemente conosco (un poco) la natura, per aver lavorato in ambito (pur se non direttamente) etologico.
E poi basta togliersi il prosciutto delle impalcature mentali dagli occhi, ogni tanto...

orton
15-09-2006, 15.33.56
E ora uno che ama la vita la difende spezzandola con un fucile?





certo che non sia leggere tra le righe no???


ha scritto chiaramente difendere...non sparare e uccidere qualcuno senza motivo



leggi bene la prossima volta:Palka:

Asuterisuku
15-09-2006, 15.35.05
certo che non sia leggere tra le righe no???


ha scritto chiaramente difendere...non sparare e uccidere qualcuno senza motivo



leggi bene la prossima volta:Palka:

Ecco, ste illuminazioni davvero ci mancavano.
Mi sa che me ne torno da dove sono venuta, chiamatemi quando il circo se ne e' andato.

Braveheart1984
15-09-2006, 15.36.25
Ma neanche un poco.
Semplicemente conosco (un poco) la natura, per aver lavorato in ambito (pur se non direttamente) etologico.
E poi basta togliersi il prosciutto delle impalcature mentali dagli occhi, ogni tanto...


ecco, queste sono delle cose che mi danno fastidio: mi sembra tu voglia insinuare che chi pensa in un determinato modo ha delle impacalture mentali.
Dimmi se sbaglio...

destino
15-09-2006, 15.36.34
ha scritto chiaramente difendere...non sparare e uccidere qualcuno senza motivo



spiegaci tu allora la differenza

Asuterisuku
15-09-2006, 15.37.55
ecco, queste sono delle cose che mi danno fastidio: mi sembra tu voglia insinuare che chi pensa in un determinato modo ha delle impacalture mentali.
Dimmi se sbaglio...

No, non sbagli. E manco lo insinuo, eh, ben attento.
Lo dico.

Braveheart1984
15-09-2006, 15.38.41
No, non sbagli. E manco lo insinuo, eh, ben attento.
Lo dico.


Complimenti allora per l'apertura mentale.




:tsk:

Asuterisuku
15-09-2006, 15.40.16
Complimenti allora per l'apertura mentale.
:tsk:

Appunto.
Ma possibile che non riuscite ad usare il cervello per ragionare mezzo secondo?
Possibile che appena si dice qualcosa, qualsiasi cosa, che vada appena appena appena un tantinello fuori dagli schemi che avete accettato senza metterli nemmeno in discussione, andate in crash?
Funzionano meglio i bot di felwood.

orton
15-09-2006, 15.40.59
spiegaci tu allora la differenza




ha detto chiaramente difendere la propria vita,non uccidere qualcuno senza senso...(esempio)cioè se uno ti entra dentro casa con un coltello in mano gli dici "prego fai come a casa tua...ti dò tutto quello che ho...ci sposiamo??:azz: "io prendo quello che ho e gli faccio un mazzo tanto,altro che religioni,scrupoli e via dicendo,l'ultima cosa a cui dovremmo pensare in quei momenti è la vita dell'altro,morte tua vita mia(almeno in quei momenti)

Peter Pan
15-09-2006, 15.41.44
certo che non sia leggere tra le righe no???


Infatti non ho letto tra le righe. :|


ha scritto chiaramente difendere...non sparare e uccidere qualcuno senza motivo


ha scritto chiaramente "col fucile". Se poi tu col fucile ci ari la terra non lo so.
Il significato è bello chiaro senza alcuna interpretazione.



ha scritto chiaramente difendere...non sparare e uccidere qualcuno senza motivo

Lezioni di lettura da Orton, questa mi mancava :rolleyes:




certo che se tu passassi sotto casa mia ti sparerei subito e fanculo quello che pensano gli altri:asd:

Cosa ci trovi da ridere?


argomentare no heee???

Un attimo prima minacci di sparare a tutti quelli che ti passano sotto casa solo perché non la pensano come te e poi esigi che gli altri argomentino?


ho appena spiegato la parola difendere

Ma dove? Ma quando?



chiamatemi quando il circo se ne e' andato.

Ma si può sapere cosa sta succedendo a questo Forum in questi giorni?!?

Asuterisuku
15-09-2006, 15.41.58
ha detto chiaramente difendere la propria vita,non uccidere qualcuno senza senso...

Spararmi mentre passo sotto la tua finestra ovviamente ha un senso.

destino
15-09-2006, 15.43.27
ha detto chiaramente difendere la propria vita,non uccidere qualcuno senza senso...(esempio)cioè se uno ti entra dentro casa con un coltello in mano gli dici "prego fai come a casa tua...ti dò tutto quello che ho...ci sposiamo??:azz: "io prendo quello che ho e gli faccio un mazzo tanto,altro che religioni,scrupoli e via dicendo,l'ultima cosa a cui dovremmo pensare in quei momenti è la vita dell'altro,morte tua vita mia(almeno in quei momenti)

e questo con quello detto dalla fallaci nei suoi ultimi libri che caspio centra? :asd:

orton
15-09-2006, 15.44.45
Spararmi mentre passo sotto la tua finestra ovviamente ha un senso.



nel tuo caso ha senso:asd:



per peter no comment...hai sempre ragione tu:asd:

orton
15-09-2006, 15.46.29
e questo con quello detto dalla fallaci nei suoi ultimi libri che caspio centra? :asd:


c'entra e come se c'entra,non ci dobbiamo far sottomettere,se qualcuno viola il tuo spazio non è che gli puoi fare quello che vuoi ma se esagera si..capito adesso o vuoi far compagnia a peter????

Asuterisuku
15-09-2006, 15.46.56
nel tuo caso ha senso:asd:



per peter no comment...hai sempre ragione tu:asd:

I miei complimenti. stai raggiungendo il record di report ottenuti nel piu' breve tempo possibile.

Asuterisuku
15-09-2006, 15.47.38
c'entra e come se c'entra,non ci dobbiamo far sottomettere,se qualcuno viola il tuo spazio non è che gli puoi fare quello che vuoi ma se esagera si..capito adesso o vuoi far compagnia a peter????

Ma perche', sai leggere? Li hai letti? Ma facci la cortesia, va.

Peter Pan
15-09-2006, 15.48.07
per peter no comment...hai sempre ragione tu:asd:

Lo so, giacché lo dimostro con gli argomenti.
Mi fa piacere che ti fa ridere il fatto che non sei stato capace di controbattere a quanto da me detto.E che per ovviare a questo fai anche il finto sarcastico... Convinto tu...

Ridi ridi... Gente allegra il ciel l'aiuta. :asd:

destino
15-09-2006, 15.48.14
c'entra e come se c'entra,non ci dobbiamo far sottomettere,se qualcuno viola il tuo spazio non è che gli puoi fare quello che vuoi ma se esagera si..capito adesso o vuoi far compagnia a peter????

e chi viola il mio spazio?

sono orgoglioso se mi metti in compagnia con peter cmq, un'ottima persona con cui ragionare, anche se spesso la pensa diversamente da me

orton
15-09-2006, 15.48.33
I miei complimenti. stai raggiungendo il record di report ottenuti nel piu' breve tempo possibile.



report per cosa????


:azz:



sempre peggio qui:sisi:

Peter Pan
15-09-2006, 15.49.10
capito adesso o vuoi far compagnia a peter????


In cosa? :mumble:


sempre peggio qui:sisi:

Proprio tu lo dici?

Prima che arrivassi si stava parlando civilmente qui dentro, poi sei arrivato tu ed è scattato il flame.

Fai un po' tu i conti...

Braveheart1984
15-09-2006, 15.50.07
Appunto.
Ma possibile che non riuscite ad usare il cervello per ragionare mezzo secondo?
Possibile che appena si dice qualcosa, qualsiasi cosa, che vada appena appena appena un tantinello fuori dagli schemi che avete accettato senza metterli nemmeno in discussione, andate in crash?
Funzionano meglio i bot di felwood.


In realtà questo tuo msg è intrinsecamente contradditorio. Perché? Semplice: dici agli altri di ragionare per schemi, quando in realtà gli altri hanno un opinione diversa dalla tua; ma tu bolli tale pensiero come frutto di "impalcature mentali", o, detto in maniera meno elegante, come mondezza. Invece il tuo pensiero, a detta tua, è evoluto, da libera pensatrice, ergo è più valido del mio o di chi altro.
Per tornare IT, un tale concetto è stato applicato velatamente a chi ha sostenuto Oriana Fallaci, che forse su certe cose ha un po' esagerato (ma nessuno è perfetto), ma ci ha messo in guardia dall'eccessivo lassisimo di noi europei nei confronti degli altri, i quali in un futuro non troppo lontano finiranno per metterci sotto.
NOn sto istigando alla violenza, perché è l'ultima cosa che voglio fare. ma è anche giusto difendere i propri diritti.

Asuterisuku
15-09-2006, 15.50.51
report per cosa????


:azz:



sempre peggio qui:sisi:

No, dico, mi minacci di morte e manco te devo reporta'?
Per una volta sono d'accordo con te, comunque, questo posto puzza di fogna. E va davvero sempre peggio.
Io lo chiuderei e lo considererei ad alto rischio batteriologico.

orton
15-09-2006, 15.51.33
e chi viola il mio spazio?

sono orgoglioso se mi metti in compagnia con peter cmq, un'ottima persona con cui ragionare, anche se spesso la pensa diversamente da me




chi viola il tuo spazio???cioè ma vivi su xenon???uno ti viene a fare una rapina in un negozio e gli dici(ciao bello ho pronti per te 10.000 euro belli freschi freschi...hanno anche il tuo nome)cioè se non hai capito quell oche sto dicendo adesso vuol dire che non tutto è a posto in te

Asuterisuku
15-09-2006, 15.51.52
In realtà questo tuo msg è intrinsecamente contradditorio. Perché? Semplice: dici agli altri di ragionare per schemi, quando in realtà gli altri hanno un opinione diversa dalla tua; ma tu bolli tale pensiero come frutto di "impalcature mentali", o, detto in maniera meno elegante, come mondezza. Invece il tuo pensiero, a detta tua, è evoluto, da libera pensatrice, ergo è più valido del mio o di chi altro.
Per tornare IT, un tale concetto è stato applicato velatamente a chi ha sostenuto Oriana Fallaci, che forse su certe cose ha un po' esagerato (ma nessuno è perfetto), ma ci ha messo in guardia dall'eccessivo lassisimo di noi europei nei confronti degli altri, i quali in un futuro (e forse nemmeno troppo lontano) finiranno per metterci sotto.
NOn sto istigando alla violenza, perché è l'ultima cosa che voglio fare. ma è anche giusto difendere i propri diritti.

Ma che stai a di'?

Braveheart1984
15-09-2006, 15.53.01
Ma che stai a di'?


allora se non ho capito, spiegami tu

.Orfeo.
15-09-2006, 15.53.02
Per tornare IT, un tale concetto è stato applicato velatamente a chi ha sostenuto Oriana Fallaci, che forse su certe cose ha un po' esagerato (ma nessuno è perfetto), ma ci ha messo in guardia dall'eccessivo lassisimo di noi europei nei confronti degli altri, i quali in un futuro (e forse nemmeno troppo lontano) finiranno per metterci sotto.
NOn sto istigando alla violenza, perché è l'ultima cosa che voglio fare. ma è anche giusto difendere i propri diritti.
Non riesco a capire quest'ultima parte del ragionamento.
Cosa intendi per metterci sotto?E cosa per difendere i nostri diritti?

Consiglio: non rispondete a orton, reportate e basta.Altrimenti si finisce come le altre volte.;)

orton
15-09-2006, 15.53.08
No, dico, mi minacci di morte e manco te devo reporta'?
Per una volta sono d'accordo con te, comunque, questo posto puzza di fogna. E va davvero sempre peggio.
Io lo chiuderei e lo considererei ad alto rischio batteriologico.




ti minaccio di morte????lo detto ridendo...forse non hai visto la faccina:azz:

orton
15-09-2006, 15.54.28
In cosa? :mumble:



Proprio tu lo dici?

Prima che arrivassi si stava parlando civilmente qui dentro, poi sei arrivato tu ed è scattato il flame.

Fai un po' tu i conti...




si civilmente tutti contro alla fallaci...ma vai vai:sisi:


(se questo è il tuo concetto di civiltà:azz: :azz: :azz: )

destino
15-09-2006, 15.54.40
allora se non ho capito, spiegami tu

tutti buoni appena morti, tutti belli appena nati

qualche altro preconcetto?

orton
15-09-2006, 15.56.13
Non riesco a capire quest'ultima parte del ragionamento.
Cosa intendi per metterci sotto?E cosa per difendere i nostri diritti?

Consiglio: non rispondete a orton, reportate e basta.Altrimenti si finisce come le altre volte.;)



ha scusa gli attentati a londra non ti ricordano nulla no?????

destino
15-09-2006, 15.56.29
chi viola il tuo spazio???cioè ma vivi su xenon???uno ti viene a fare una rapina in un negozio e gli dici(ciao bello ho pronti per te 10.000 euro belli freschi freschi...hanno anche il tuo nome)cioè se non hai capito quell oche sto dicendo adesso vuol dire che non tutto è a posto in te

ripeto...

( ma si qualche altro puntino per riflettere di + ............................ :asd: )

dove mai hai letto questo nei libri della Fallaci?

Lei nn parla mica di ladri che ti entrano in casa :mumble:

.Orfeo.
15-09-2006, 15.57.26
ripeto...

( ma si qualche altro puntino per riflettere di + ............................ :asd: )

dove mai hai letto questo nei libri della Fallaci?

Lei nn parla mica di ladri che ti entrano in casa :mumble:
destino ammore, dai, reporta e non rispondere, non ci vuole molto su.:Palka:

Braveheart1984
15-09-2006, 15.57.31
tutti buoni appena morti, tutti belli appena nati

qualche altro preconcetto?


non è che sono tutti belli quando sono morti, ma trovo cmq becero mancare di rispetto a chi non c'è più. Stop. Invece mi sembra che ci si nasconda dietro alla retorica (appunto) per avallare la propria cattiveria.

@Orfeo: intendo dire che noi europei stiamo rinnegando le nostre radici. Facciamo venire i musulmani qui? Va bene, ma rispettassero la cultura che li ha ospitati. Ma molti di loro (e non tutti, e sottolineo, non TUTTI) non hanno intenzione di farlo

Asuterisuku
15-09-2006, 15.57.34
ripeto...

( ma si qualche altro puntino per riflettere di + ............................ :asd: )

dove mai hai letto questo nei libri della Fallaci?

Lei nn parla mica di ladri che ti entrano in casa :mumble:

Li ha letti su wikipedia.

Asuterisuku
15-09-2006, 15.59.29
non è che sono tutti belli quando sono morti, ma trovo cmq becero mancare di rispetto a chi non c'è più. Stop. Invece mi sembra che ci si nasconda dietro alla retorica (appunto) per avallare la propria cattiveria.

Arimachestai a di'?
Ma dove cazzo ho mancato di rispetto ai morti?
Ma quale cattiveria, retorica, §§§§§§§te?
Ma guarda che avete rotto il cazzo con l'ottusa interpretazione di comodo di quello che uno scrive, eh...
Ebbasta...

Anzi, ebbasta proprio, vedi tu se me devo pure altera' per difendere quello che ho detto rispetto a quello che non ho detto...

orton
15-09-2006, 15.59.34
ripeto...

( ma si qualche altro puntino per riflettere di + ............................ :asd: )

dove mai hai letto questo nei libri della Fallaci?

Lei nn parla mica di ladri che ti entrano in casa :mumble:





certo che tra poco toccherai il punto + basso:sisi:




oriana non ha mai detto che i ladrio ti entrano dentro casa,ha fatto capire di difendersi STOP poi è logico che quegli esempi che ho fatto possono divenire realtà

destino
15-09-2006, 16.00.48
non è che sono tutti belli quando sono morti, ma trovo cmq becero mancare di rispetto a chi non c'è più. Stop. Invece mi sembra che ci si nasconda dietro alla retorica (appunto) per avallare la propria cattiveria.

quindi quando è morto hitler bisognava piangerlo :mumble:

qua nn c'e nessuna cattiveria, come detto da peter, come persona è morta, puo + o meno dispiacermene, e questo dipende da:

1. se la conoscevo personalmente
2. se la stimavo in qualche qual modo

Come giornalista e scrittrice non puo morire, perche vive nelle sue interviste e nei suoi libri, e su questo sono libero di criticare, cosi come critico il presidente iraniano allo stesso modo critico lei: entrambi sono o erano o continuano a essere "istigatori di odio"

funker
15-09-2006, 16.02.48
Ennesimo topic commemorativo andato a troie.

Hob Gadling
18-09-2006, 14.32.30
Perdonatemi ho chiuso temporaneamente per fare un po' di pulizia e per fare un appello al buon senso.

Dico solo: esprimete pure le vostre opinioni, argomentate il vostro pensiero, ma senza risultare gratuitamente offensivi. e, soprattutto, senza flammare tra di voi, come già qualcuno ha cominciato a fare.

Riapro, continuate pure.Non ce l'avete fatta. :(