PDA

Visualizza versione completa : Inquietante notizia



Tagan
14-09-2006, 12.55.28
Oggi sul televideo è apparsa questa notizia, è tutto da chiarire, io cmq non ho mai visto prodi in buona luce....

e il suo nome non è nuovo quando si parla di scandali di grande portata e debbo dire che dopo telekom serbia, IRI, Tav, Unipol, scandali mai chiariti a dovere, prodi dimostra ancora una volta un debole per la telefonia imprenditoriale, quantomeno per la regia..........
chissà perchè?


dal televideo rai di oggi:

14/09/2006 10:55


UN PIANO PER TELECOM SOTTO CONTROLLO STATO?
Un piano per portare la rete Telecom sotto il controllo pubblico.E' il "Corriere della Sera" a pubblicare il testo "top secret" che sarebbe arrivato sul tavolo di Tronchetti Provera ai primi di settembre. Secondo il quotidiano,sarebbe il frutto del lavoro del consigliere di Prodi, Angelo Rovati, e di un "imprenditore-ombra che l'avrebbe aiutato per amicizia". Il piano prevederebbe lo scorporo della rete fissa da Telecom Italia e il passaggio del suo controllo sotto l'ombrello dello Stato, attraverso la Cassa depositi e prestiti. Infine, lo sbarco in Borsa. Un'operazione sul modello già usato per Terna (ex rete Enel).


questo invece è l' articolo del corriere della sera

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2006/09_Settembre/14/sideri.shtml



Quel piano segreto in quattro mosse Rete Telecom sotto controllo pubblico.

Il consigliere del premier Rovati lo ha fatto avere a Tronchetti Provera lo scorso 6 settembre.


È mercoledì 6 settembre quando il piano « top secret » arriva sulla scrivania di Marco Tronchetti Provera. A farlo avere all'industriale è AngeloRovati, il consigliere del premierRomano Prodi, ed è il frutto del suo lavoro e di un imprenditore- ombra che l'avrebbe aiutato per amicizia. 28 pagine con lo stile scarno tipico delle slide finanziarie e senza concessioni alla grafica. Il contenuto è di non poco conto: scorporo della rete fissa da Telecom Italia e passaggio del suo controllo sotto l'ombrello dello Stato, attraverso la Cassa Depositi e Prestiti. Infine lo sbarco in Borsa. In poche parole, il modello già usato per Terna ( ex rete Enel). Dentro c'è tutto: tempi dell'operazione in quattro mosse, opzioni, vantaggi, svantaggi, plusvalenze per il gruppo di telecomunicazioni e costi ( nulli) per la Cdp grazie agli effetti fiscali per il Tesoro. Solo lo stesso premier ne sarebbe a conoscenza secondo la ricostruzione della Telecom. Il timing è perfetto. L'incontro a Villa d'Este tra il presidente del Consiglio e il manager è passato solo da quattro giorni. E lo stesso Provera si sta preparando per il rapido incontro in Grecia con Rupert Murdoch, in agenda per il giorno dopo. Inoltre, manca meno di una settimana al consiglio della « svolta » . Ma se lo stile è quello immediato della finanza, i messaggi all'interno dello studio datato 5 settembre, che siano casuali o meno, non mancano. L'azienda è ben gestita, ma ha tanti debiti. I ricavi sono in difficoltà. E ilmercato è sempre più cattivo. Anzi.
Si mette nero su bianco che « la situazione finanziaria e industriale relativa alla rete di Telecom rappresenta un rischio per il sistema Paese » e, inoltre, « non riduce il rischio di esposizione del sistema creditizio verso Telecom, soprattutto dopo la fusione Sanpaolo- Intesa » . Poi, da pagina nove, compare per la prima volta, ma non per l'ultima, la parola takeover: scalata. « Situazione propizia per takeover ostili » . In un quadro come questo, con un prezzo in Borsa in continua discesa, il « rischio di scalata da parte di investitori finanziari, anche esteri » non solo è concreto. Masarebbe anche, per così dire, a buonmercato. È la prima volta che si calcola il costo di un'operazione per scalzare Olimpia dal controllo: poco più di 10miliardi. Una cifra ben cinque volte inferiore a quella messa sul piatto da Roberto Colaninno per l'Opa del ' 99. Si tratta di una simulazione: « È possibile ipotizzare un'offerta ad opera di un operatore finanziario anche straniero sul 29% delle azioni ordinarie di Telecom con un premio per azione del 25% sul prezzo corrente di circa 2,2 euro » . La quota non è casuale: è ben superiore al 18% di Olimpia ( e alle eventuali quote aggiuntive degli altri soci italiani) ma è sotto il 30%, limite oltre il quale scatterebbe una costosa Opa obbligatoria. La parola takeover torna a pagina 10, dove ne vengono esaminate le conseguenze negative per lo Stato e per l'attuale proprietà. Poi a pagina 17. Soluzioni? « In risposta a tale scenario è opportuno valutare un'operazione straordinaria sulla rete fissa » . È qui che il documento introduce due opzioni: la prima è ilmodello British Telecom: una business unit separata per la rete che il colosso inglese ha varato meno di un anno fa.
Ma è lo stesso studio che dà un giudizio sulla scarsa rilevanza di questo passaggio. Per il gruppo e per lo Stato l'impatto sulla cassa sarebbe nullo e il « pericolo di raid finanziari » non verrebbe scongiurato. Mentre entrambi i « problemi » sarebbero risolti dall'opzione B: « Spin- off della rete e quotazione sul modello Terna » con una « partecipazione rilevante/ di controllo da parte della Cdp » . Tra i vantaggi citati anche la maggiore trasparenza per il mercato e la spinta alla competitività del sistema Paese. Da qui, siamo a pagina 17, il documento si concentra sui numeri dell'opzione B. Per Telecom Italia si produrrebbe una plusvalenza lorda tra i 16 e i 21 miliardi, con un effetto potenziale fiscale tra i 5 e i 7miliardi. Il flusso di cassa straordinario sarebbe di circa 10- 11 miliardi con una riduzione del debito a circa 17- 20 miliardi. Per la Cdp l'operazione sarebbe « teoricamente » a costo zero, poiché « un flusso di poste aggiuntivo per lo Stato, derivante dalla tassazione della plusvalenza generata in Telecom Italia, di circa 5- 7 miliardi, sarebbe tale da compensare l'investimento nell'equity della newco » . Inoltre, si verrebbe a creare sempre per la Cassa un « reddito dalla partecipazione di circa 120- 170 milioni di dividendi annui, pari al 2,7- 3,1% del capitale investito » . Lo studio prevede anche gli ostacoli, uno su tutti: la società ha già avviato lemisure sulla rete per essere più trasparente e garantire le politiche industriali del Paese.
Massimo Sideri
14 settembre 2006



Il retroscena


E sul riassetto Tronchetti va da Padoa-Schioppa Caso Telecom.


ROMA — Nel giorno più difficile, il compito meno agevole per il ministro dell'Economia. Il presidente di Telecom Italia, Marco Tronchetti Provera, è entrato nello studio di Tommaso Padoa- Schioppa soltanto un'ora e mezzo dopo che le agenzie di stampa avevano iniziato a battere una nota di Palazzo Chigi di inusuale durezza nei suoi confronti. La visita era stata organizzata in fretta a furia martedì, dopo che il presidente del Consiglio Romano Prodi si era detto pubblicamente « sconcertato » per aver appreso soltanto dai giornali il piano di riassetto del gruppo Telecom Italia che aveva messo in subbuglio l'intero mondo politico. E l'incontro, durato circa mezz'ora, aveva un obiettivo preciso: non soltanto quello di avere dalla voce diretta di Tronchetti Provera la spiegazione del progetto già approvato dal consiglio di amministrazione, ma anche capire le reali intenzioni dietro quel piano.
Perché proprio Padoa- Schioppa?
Il ministero dell'Economia è l'ex azionista di Telecom Italia, ed è anche il titolare della cosiddetta golden share, cioè i poteri speciali che consentono al governo di bloccare iniziative che contrastino con l'interesse nazionale.

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2006/09_Settembre/14/rizzi.shtml




Tagan

Asuterisuku
14-09-2006, 13.02.09
Non vedo cosa ci sia di inquietante.

Peter Pan
14-09-2006, 13.08.38
telekom serbia, IRI, Tav, Unipol, scandali mai chiariti


A dire il vero sono tutte cose chiarite: tutte immense bufale e montature.
Che poi i mezzi di informazione in mano alla Destra abbiano ritenuto superfluo informare i cittadini a riguardo dell'infondatezza di tutti questi "scandali", è un'altra storia.
Ma che c'entra la TAV con Telekom Serbia e Unipol? :mumble:

Tagan
14-09-2006, 13.23.00
A dire il vero sono tutte cose chiarite: tutte immense bufale e montature.
Che poi i mezzi di informazione in mano alla Destra abbiano ritenuto superfluo informare i cittadini a riguardo dell'infondatezza di tutti questi "scandali", è un'altra storia.
Ma che c'entra la TAV con Telekom Serbia e Unipol? :mumble:



Il corriere della sera è un giornale dichiaratamente di centrosinistra......

il direttore Paolo Mieli lo ha ribadito più volte anche prima delle elezioni.

Queste non sono bufale, prodi sta già cercando ovviamente di difendersi, la notizia è fresca e ne sentiremo parlare nei prossimi giorni in maniera più dettagliata..........

Che c' entrano gli altri scandali?......c' entrano eccome, hanno in comune lo stesso protagonista: prodi........


Tagan

Peter Pan
14-09-2006, 13.25.57
Vabbé, io ho letto l'articolo e continuo a non vedere cosa debba esserci di inquietante. Tranne forse i toni in cui è scritto l'articolo che è facilmente fraintendibile se letto da occhi maliziosi.
E a cui si può dare una interpretazione maliziosa appunto.

E certamente con un tale incipit fatto a inizio topic mi sembra che si voglia strumentalizzare una cosa per mere speculazioni demagogiche.



Io vedo solo che la Telecom è la spina dorsale delle comunicazioni in Italia. L'ultimo miglio a cui ognuno di noi è collegato dipende dalla Telecom.

E che il governo abbia premura di tutelare gli italiani, come è giusto che sia e affatto inquietante, da eventuali scalate da parte di imprenditoria estera che date le condizioni in cui versa il gruppo a cui telecom fa capo, avrebbero campo libero.


L'azienda è ben gestita, ma ha tanti debiti. I ricavi sono in difficoltà. E il mercato è sempre più cattivo. [...] « la situazione finanziaria e industriale relativa alla rete di Telecom rappresenta un rischio per il sistema Paese » e, inoltre, « non riduce il rischio di esposizione del sistema creditizio verso Telecom, soprattutto dopo la fusione Sanpaolo- Intesa » [...] « Situazione propizia per takeover ostili » [...] In un quadro come questo, con un prezzo in Borsa in continua discesa, il « rischio di scalata da parte di investitori finanziari, anche esteri » non solo è concreto. Ma sarebbe anche, per così dire, a buonmercato.

[...]

Tra i vantaggi citati anche la maggiore trasparenza per il mercato e la spinta alla competitività del sistema Paese. [...] Per Telecom Italia si produrrebbe una plusvalenza lorda tra i 16 e i 21 miliardi, con un effetto potenziale fiscale tra i 5 e i 7miliardi. Il flusso di cassa straordinario sarebbe di circa 10- 11 miliardi con una riduzione del debito a circa 17- 20 miliardi. Per la Cdp l'operazione sarebbe « teoricamente » a costo zero, poiché « un flusso di poste aggiuntivo per lo Stato, derivante dalla tassazione della plusvalenza generata in Telecom Italia, di circa 5- 7 miliardi, sarebbe tale da compensare l'investimento nell'equity della newco » . Inoltre, si verrebbe a creare sempre per la Cassa un « reddito dalla partecipazione di circa 120- 170 milioni di dividendi annui, pari al 2,7- 3,1% del capitale investito » . Lo studio prevede anche gli ostacoli, uno su tutti: la società ha già avviato le misure sulla rete per essere più trasparente e garantire le politiche industriali del Paese.

billygoat
14-09-2006, 13.27.49
Il corriere della sera è un giornale dichiaratamente di centrosinistra......


scua, ma questa è una cazzata enorme come una casa!
il fatto che prima delle elezioni il direttore mieli ha dichiarato che avrebbe votato per il centrosinistra, dando le dovute spiegazioni, non fa automaticamente del corriere della sera un giornale dichiaratemente di centrosinistra.
come ciò non impedisce al corriere di criticare come e quando vuole il governo.

voi destrofili avete un grande limite, cioè di vedere tutto come se fosse bianco o nero. ehi, notizia dell'ultima ora, esistono i grigi!


per l'argomento del topic frega abbastanza cazzi! :sisi:

Peter Pan
14-09-2006, 13.28.00
Il corriere della sera è un giornale dichiaratamente di centrosinistra......

il direttore Paolo Mieli lo ha ribadito più volte anche prima delle elezioni.


E quindi? Siccome il direttore esercita il suo diritto di cittadino allora l'intero giornale deve avere la sua concezione politica?
Bella illazione sulla professionalità di Mieli, non c'è che dire, nonché su quella di tutti i giornalisti del Corriere.


IlQueste non sono bufale, prodi sta già cercando ovviamente di difendersi, la notizia è fresca e ne sentiremo parlare nei prossimi giorni in maniera più dettagliata..........



Ma difendersi da cosa??? :mumble:
Sentiremo parlare di cosa?


Che c' entrano gli altri scandali?......c' entrano eccome, hanno in comune lo stesso protagonista: prodi........



No forse non ti è chiaro: non erano scandali, erano bufale, montature della cui soluzione e verità i cittadini italiani non sono stati adeguatamente informati. E voler tirarli fuori ancora come prova di chissà che cosa mi sembra alquanto ridicolo.

Asuterisuku
14-09-2006, 13.31.28
Vabbé, io ho letto l'articolo e continuo a non vedere cosa debba esserci di inquietante. Tranne forse i toni in cui è scritto l'articolo che è facilmente fraintendibile se letto da occhi maliziosi.
E a cui si può dare una interpretazione maliziosa appunto.

E certamente con un tale incipit fatto a inizio topic mi sembra che si voglia strumentalizzare una cosa per mere speculazioni demagogiche.

Come mai non sono l'unica a pensarlo?
Ed aggiungo: BAH.

Peter Pan
14-09-2006, 13.40.18
Prodi aveva dichiarato di aver avuto un colloquio con Provera in cui avevano parlato delle sorti della Telecom.
E che si erano valutate le possibilità che la Telecom rimanesse all'imprenditoria italiana.
L'agitazione che si sta creando sulla questione riguarda il fatto che forse queste possibilità possano non essere molto alte.

Intanto anche il presidente di Confindustria si augura che la Telecom resti italiana.

stan
14-09-2006, 13.42.22
Sinceramente che Prodi sia coinvolto o meno in scandali di una certa portata non me ne frega una mazza, al vertice dello Stato si è rubato sempre, non è che si deve tirare per forza in ballo Prodi per contrapporlo alle ladrate di Silviuccio, comunque questo argomento è OT e parliamo di Telecom.

Allora, io in questa operazione non ci vedo assolutamente niente di male, è una scelta più che legittima di politica protezionista, abbiamo già ceduto molto ad investitori stranieri in altri gruppi come ad esempio la FIAT, ricordiamoci inoltre che per quanto riguarda la telefonia mobile a parte TIM ci sono solo operatori stranieri. Non so esattamente in generale nel mercato dei servizi come siamo messi, ma penso che sia bene tenerci stretta Telecom.

Peter Pan
14-09-2006, 13.45.31
Sinceramente che Prodi sia coinvolto o meno in scandali di una certa portata non me ne frega una mazza,


Continuo a non capire dove sia lo scandalo in questo caso. :mumble:

Alceo
14-09-2006, 13.47.08
Il corriere della sera è un giornale dichiaratamente di centrosinistra......

il direttore Paolo Mieli lo ha ribadito più volte anche prima delle elezioni.


Perdonami Tagan ma dire che si appoggia un candidato di sinistra in preferenza a uno di destra (come ha fatto Paolo Mieli) non vuol dire essere un giornale schierato per il centrosinistra. Del resto lo spiegarono benissimo lo stesso Mieli e gli altri editorialisti del corriere.

O devo forse pensare che anche The Economist e altri giornali ultra liberali nel mondo sono diventati improssivamente di sinistra perché anch'essi si schierarono per Prodi e contro Berlusconi?

Piuttosto la presa di posizione di queste testate giornalistiche queste posizioni la dicono lunga sulla "sinistrosità" di Prodi. :rolleyes:

EDIT: visto ora l'intervento di billy: il problema è che i grigi li vedono, ma fa comodo parlare come se fosse tutto in bianco e nero: meno neuroni da attivare e nella caciara che ne segue puoi dire qualsiasi cosa.

andrea383
14-09-2006, 13.50.11
A questo punto mi piacerebbe sapere una cosa: ma almeno la paga è buona? oppure si affidano ai volontari per ste cose?

mVm
14-09-2006, 14.03.07
... non erano scandali, erano ...

Io farei dei distinguo. L'affare IRI è stato tutt'altro che una bufala o una montatura. :)

Peter Pan
14-09-2006, 14.10.18
L'affare IRI è stato tutt'altro che una bufala o una montatura.

E cioé?

Asuterisuku
14-09-2006, 14.16.31
A questo punto mi piacerebbe sapere una cosa: ma almeno la paga è buona? oppure si affidano ai volontari per ste cose?

Mi hai anticipato, stavo per fare la stessa domanda.
Ma credo che siano pagati, una miseria, ma pagati.
Altrimenti e' ancora piu' triste.

Fabio
14-09-2006, 14.17.29
Ma credo che siano pagati, una miseria, ma pagati.
Altrimenti e' ancora piu' triste.

Secondo me lo fanno perchè ci credono, non perchè sono pagati. E ne conosco tanti, purtroppo.

Asuterisuku
14-09-2006, 14.17.55
Secondo me lo fanno perchè ci credono, non perchè sono pagati. E ne conosco tanti, purtroppo.

Non credo sia questo il caso.

Tagan
14-09-2006, 14.26.06
No forse non ti è chiaro: non erano scandali, erano bufale, montature della cui soluzione e verità i cittadini italiani non sono stati adeguatamente informati. E voler tirarli fuori ancora come prova di chissà che cosa mi sembra alquanto ridicolo.

Sai dipende sempre dai punti di vista, alcuni magistrati non la pensano come te..........ma appunto andar contro prodi significa rimetterci le penne, come il giudice Imposimato che da illustre componente della magistratura con cariche alquanto importanti, dopo lo scandalo tav fu declassato dalle cariche investite
a condurre un ufficietto di provincia.........

queste non sono bufale, ma atti giudiziari.......
chiaro che il commento è di tipo giornalistico.....


TUTTI GLI INTERESSI DI PRODI SULLA TAV


La storia che vorremmo raccontarvi - di miliardi, appalti, politica, camorra e processi - è piuttosto complessa, tanto che ha ben due date di inizio: 7 agosto 1991 e 23 gennaio 1992. È complicata anche perché è ancora in pieno svolgimento e peserà sulle nostre tasche fino al 2040. Si tratta, tanto per intenderci, dell’affaire Alta Velocità.




Tranquilli, non vi parleremo di Val di Susa e di proteste valligiane. Piuttosto, facciamo un tuffo nel passato raccontandovi una vicenda torbida che vale la pena non dimenticare. Perché ha molti addentellati con il presente e perché “qualsiasi grande scandalo dell’era di Tangentopoli impallidisce di fronte a questo assalto predatorio che alcuni esperti hanno valutato nell’astronomica cifra di 140mila miliardi di lire”, come scrivono Ferdinando Imposimato, Giuseppe Pisauro e Sandro Provvisionato ne Corruzione ad Alta Velocità (Koiné, pp. 192, 14,46 euro), testo dal quale desumiamo parte dei fatti che andiamo a esporvi.
Partiamo, appunto, da due date. La prima, il 7 agosto 1991: nasce Tav spa, società a capitale misto pubblico e privato (un mero artificio per “ingannare” l’Europa: lo Stato sborsa il 40% dei finanziamenti, ma “garantisce” anche il 60% appannaggio dei privati; la parte “privata” era poi perlopiù costituita dalle allora banche di diritto pubblico...). Ha un obiettivo: costruire in Italia quasi 900 chilometri di linee per treni ad alta velocità (nelle tratte Torino-Milano-Padova, Milano-Napoli e Milano-Genova), con una spesa prevista di 26.180 miliardi. Quindici anni dopo, ai giorni nostri, i cantieri sono ancora aperti e, quando mai l’opera sarà completata (quando mai?), verrà a costarci circa 80 miliardi di euro, quasi 160mila miliardi di lire: più di sei volte tanto (la società Tav indica invece costi complessivi per 44 miliardi di euro: “solo” tre volte tanto). La tratta Roma-Napoli, l’unica già in funzione anche se mancano ancora i 20 chilometri finali verso Napoli, è costata ufficialmente 12mila miliardi di lire! Secondo stime, pagheremo tutti questi debiti fino al 2040 a un ritmo di 2 miliardi e 300 milioni di euro all’anno.
Un quadro desolante. Ecco, sapete chi è stato il “garante” di questa bella fregatura? Romano Prodi. Spieghiamo: l’altra data è quella del 23 gennaio 1992. Quel dì l’allora amministratore straordinario delle Ferrovie dello Stato, Lorenzo Necci (che in seguito finirà in manette, subendo numerosi procedimenti giudiziari e finendo condannato nel processo per lo scalo Tav Fiorenza) decide di nominare un “garante dell’Alta velocità” che avrebbe dovuto vigilare sul corretto svolgimento dei lavori. Obbiettivo dichiarato del garante: “Studiare un nuovo modello delle funzioni ferroviarie, nell’evoluzione del sistema di mobilità e nella trasformazione delle strutture metropolitane e, in particolare, svolgere le funzioni di supportare l’elaborazione dei modelli finalizzati alla riqualificazione e diversificazione dei servizi offerti nelle aree metropolitane delle Ferrovie dello Stato, tenendo conto anche degli effetti sociali e ambientali dell’operazione”. Latinorum per non dire niente? Pura “fuffa”? Il sospetto c’è tutto, il vero obiettivo di Necci sembra essere stato quello di garantirsi la benevolenza di certi ambienti che contano. Comunque sia, il patron Fs individua proprio in Romano Prodi la persona che fa al caso suo. A lui - e al “Comitato dei nodi e delle aree metropolitane”, altra inutile invenzione di Necci, vengono attribuiti finanziamenti cospicui, 9 miliardi di lire; il tutto, come faceva notare lo stesso collegio dei revisori dei conti Fs, senza che di garante e comitato venissero definite neppure le funzioni.
Un gentile regalo, insomma, ma andiamo pure oltre. Sia detto subito: l’attuale candidato premier del centrosinistra rimarrà poco tempo sul quella scottante poltrona; vedremo come e perché Prodi lascerà l’incarico, per assumerne un altro dal quale, ugualmente, avrebbe dovuto/potuto meglio vigilare su un affaire finito su tutti i giornali e anche nelle aule giudiziarie. Di certo, in quel pur breve periodo (diverrà, anzi tornerà a essere presidente dell’Iri il 15 maggio 1993) sarà protagonista di un caso spinoso, che riguarderà la celeberrima Nomisma.
Passano infatti soli tre mesi e, nell’aprile del 1992, Necci ne pensa un’altra delle sue. Scopre infatti di aver urgente bisogno di una consulenza sull’Alta Velocità. E a chi pensa di attribuire il discutibile incarico? A Nomisma, il cui comitato scientifico è all’epoca presieduto dallo stesso Prodi “garante” Tav. Un rapporto della Guardia di Finanzia sottolinea: “La scelta di Nomisma è stata effettuata direttamente da Necci, senza un’apposita ricerca di mercato (...) La lettera di accettazione del professore bolognese è stata inviata con busta intestata Nomisma”. Un chiaro conflitto di interessi, come quello che coinvolgeva anche la senatrice Susanna Agnelli, indicata nel “comitato dei nodi” e poi cointeressata ai giganteschi appalti Tav come general contractor, grazie alla Fiat. Una situazione nel quale verrà coinvolto lo stesso Prodi, tornato all’Iri: ne parleremo. Per ora ci limitiamo a sottolineare che non era l’unico conflitto di interesse a carico dell’attuale candidato premier dell’Unione: garante della Tav, era consulente, oltre che di Nomisma, anche dell’onnipresente Goldman Sachs. Chi figurava tra gli azionisti della Tav? Goldman Sachs.
Ma torniamo allo studio sull’AV voluto da Necci: di certo Nomisma, ricevuto l’incarico, non rimarrà con le mani in mano, presentando poco tempo più tardi un voluminoso rapporto di ben 39 volumi, ricchi di illuminanti considerazioni come quelle che, per farvi un’idea, andiamo a elencare:
* Il beneficio dell’alta velocità è la velocità
* La velocità è molto apprezzata perché consente di risparmiare tempo
* L’elemento discriminante tra le poltrone contrapposte e quelle tutte orientate nella direzione di marcia è che la prima disposizione tende a favorire la socializzazione, le seconde aiutano la privacy. Parbleau!
Poi si continua sottolineando come sia preferibile che i treni partano e arrivino a destinazione in orario e che la propensione verso il treno è correlata alla distanza dalla stazione: più si abita vicino e più lo si usa volentieri. Cose così. Geniale, come potete capire. Soldi (nostri) ben spesi. Grazie, Romano.
Non è, purtroppo, l’unico aspetto oscuro della vicenda a chiamare in causa il Professore bolognese. Come abbiamo detto, il 15 maggio 1993 Prodi torna sulla poltrona di presidente dell’Iri. Qualche mese prima la sua società era diventata general contractor dell’Alta Velocità Roma-Napoli. Cos’era successo? Il 29 dicembre 1992 il governo si era riunito in tutta fretta, nonostante le feste di Natale, per assegnare a Iri, Fiat ed Eni la grande torta Tav. ”...



continua.....

Tagan
14-09-2006, 14.27.06
Tanta premura era giustificata dal fatto che tre giorni più tardi, il primo gennaio, sarebbero entrate in vigore le nuove norme Cee e si sarebbe dovuto procedere all’aggiudicazione degli appalti attraverso gare internazionali. Queste avrebbero consentito di abbattere i costi delle opere del 10-15%, almeno a detta di Salvatore Portaluri, allora presidente Tav, che caldeggiava appunto di imboccare questa strada; ma il boccone faceva gola agli amici degli amici, Portaluri venne spinto a dimettersi e i poteri forti brindarono. Scrive Ivan Cicconi ne La storia del futuro di Tangentopoli: “Ancora prima di aprire un cantiere - i primi partiranno solo dopo cinque anni - la Grande Opera aveva coinvolto e mobilitato un esercito di interessi: decine di banche, tutti i maggiori gruppi imprenditoriali e tutte le maggiori società di progettazione, con centinaia di relazioni economiche, commerciali e di pubbliche relazioni”. Tanta gente affamata. Tra loro, tutti i partiti, meno Lega Nord e Rifondazione.
Prodi si ritrova quindi in dote questo grande business, attraverso due consorzi Iri, Iricav Uno e Iricav Due, costituiti rispettivamente per le tratte Roma-Napoli e Verona-Venezia. Il meccanismo era questo: la Tav aveva la concessione per la costruzione del sistema AV; come abbiamo visto, attraverso trattativa privata Iri si era accaparrata la Roma-Napoli, agendo da general contractor, una sorta di controllore. Per la realizzazione concreta dell’opera, aveva costituito un consorzio Iricav Uno, cui avevano aderito otto imprese, queste sì aventi il know how necessario per i lavori. Poi v’era un’ulteriore fase, col subappalto a ulteriori ditte: e qui le infiltrazioni camorristiche si sprecheranno. Ma non bisognerà scavare così a fondo per trovarle: perché erano già presenti tre le otto imprese di Iricav Uno, cioé quelle scelte dall’Iri (la convenzione venne firmata nel 1991 da Franco Nobili, predecessore di Prodi; ma l’atto integrativo proprio da Romano nostro). Erano: Fintecna, Ansaldo Trasporti, Astaldi, Ccc (ossia coop rosse), Vianini, Italstrade e Condotte (entrambe gruppo Iri) e Icla. Ecco: l'Icla era stata coinvolta nello scandalo della ricostruzione dell'Irpinia, era fallita, e i suoi titolari erano finiti in manette; il presidente di Condotte proprio nella primavera del 1993 era stato arrestato per presunti legami con il clan degli Alfieri ( si trattava di Mario De Sena, già generale dei carabinieri, poi assolto dalle accuse).
Dunque, l’Iri di Prodi nel 1993 si ritrova capofila di un consorzio del quale fanno parte società che, al di là dei successivi sviluppi processuali, appaiono in forte odore di malavita e comunque pronte a subappaltare alle imprese dei boss; utilizzate anzi dalla camorra per riciclare soldi sporchi (nel fornire le garanzie economiche necessarie per partecipare a Iricav Uno) e accaparrarsi le risorse dello Stato (spartendosi la grande torta Tav); il Professore non dice una parola, anzi l’Iri di Prodi continua a essere garante di Icla e Condotte anche nei confronti di Tav, che così può lavarsene le mani.
Condotte subappalta a Edilsud, legata al clan Zagaria di Casapesenna guidato da Michele Zagaria, omicida, tra i trenta latitanti più pericolosi d’Italia, è considerato una costola del cartello dei Casalesi; subappalta anche a Diana, Edil Moter e altre, tutte collegate, considerate ampiamente infiltrate dalla criminalità organizzata, camorra e mafia; a sua volta, tale è anche Icla, la cui proprietà era già coinvolta in faccende di mafia e appalti che erano finite all’attenzione di Giovanni Falcone e coinvolgevano personaggi come Angelo Siino, il “ministro dei lavori pubblici” di Totò Riina; Condotte poi associa a sé anche Calcestruzzi, “sensibile” a Cosa Nostra, ed entrambe, con Icla, spalancano le porte a Biemme Beton e BM Meridionale, legate al clan camorristico Schiavone (lo guidava Francesco Sandokan Schiavone); a conferma dei sospetti, il 16 novembre 1999 Icla - che aveva coinvolto altre imprese chiacchierate, come De Rosa costruzioni e Madonna - verrà esclusa da Iricav Uno poiché era accertato il pericolo di condizionamento da parte della criminalità organizzata. Insomma, un quadro allucinante. Come è stato possibile ignorarlo?
Per riassumere e concludere: quasi tutti i lavori dell’Alta Velocità Rm-Na - business da 10mila miliardi - sono finiti a imprese legate a camorra e mafia, con Prodi prima garante, poi general contractor. A suo carico, sia chiaro, non emerge mai alcuna responsabilità penale, alcuna connivenza specifica, alcuna complicità. Vogliamo essere ottimisti? Non ne sapeva nulla, era sulle nuvole, pensava ad altro, non vedeva quanto accadeva nel consorzio che lo vedeva attore principale. Ma allora, quanta mancata vigilanza, quanta irresponsabilità. E quanto silenzio, su questa gigantesca “macchia"...........

billygoat
14-09-2006, 14.31.32
che palle sti copia&incolla... :cheppalle

Asuterisuku
14-09-2006, 14.34.36
che palle sti copia&incolla... :cheppalle

Ma perche', qualcuno ancora li legge?
Imho avrebbero dovuto istruirlo meglio.

shottolo
14-09-2006, 14.35.58
durante la creazione Dio donò ad alcuni l'uso del cervello e ad altri l'uso del "copia/incolla"

Tagan
14-09-2006, 14.40.40
scua, ma questa è una cazzata enorme come una casa!
il fatto che prima delle elezioni il direttore mieli ha dichiarato che avrebbe votato per il centrosinistra, dando le dovute spiegazioni, non fa automaticamente del corriere della sera un giornale dichiaratemente di centrosinistra.
come ciò non impedisce al corriere di criticare come e quando vuole il governo.

voi destrofili avete un grande limite, cioè di vedere tutto come se fosse bianco o nero. ehi, notizia dell'ultima ora, esistono i grigi!


per l'argomento del topic frega abbastanza cazzi! :sisi:



Io invece sono convinto che lo schieramento politico del direttore di un giornale voglia dir molto..........

a riprova questo link alquanto eloquente......
saltano all' okkio nomi come lilli gruber e veltroni walter........

http://libreriarizzoli.corriere.it/



Tagan

Peter Pan
14-09-2006, 14.47.55
Io invece sono convinto che lo schieramento politico del direttore di un giornale voglia dir molto..........


Il bello della vita è che tu puoi essere convinto di quello che vuoi... sei liberissimo di farlo.

Anche di essere convinto di cose che non esistono.

Esattamente quanto ugualmente sono liberi gli altri di prendere in considerazione quello in cui credi tu.


a riprova questo link alquanto eloquente......
saltano all' okkio nomi come lilli gruber e veltroni walter........

http://libreriarizzoli.corriere.it/


Uh, una prova schiacciante... un link alquanto eloquente.
Tu leggi Rizzoli e Corriere, quindi siccome Rizzoli pubblica giornalisti che hanno una tendenza politica, allora il Corriere deve avere quella stessa tendenza... Una sola parola: bah.

Il nome RCS (http://www.rcsmediagroup.it/) immagino che ti dica ben poco, come ben poco ti dica la dicitura Società Per Azioni...

Tagan
14-09-2006, 14.58.19
Il bello della vita è che tu puoi essere convinto di quello che vuoi... sei liberissimo di farlo.

Anche di essere convinto di cose che non esistono.

Esattamente quanto ugualmente sono liberi gli altri di prendere in considerazione quello in cui credi tu.



Uh, una prova schiacciante... un link alquanto eloquente.
Tu leggi Rizzoli e Corriere, quindi siccome Rizzoli pubblica giornalisti che hanno una tendenza politica, allora il Corriere deve avere quella stessa tendenza... Una sola parola: bah.

Il nome RCS (http://www.rcsmediagroup.it/) immagino che ti dica ben poco, come ben poco ti dica la dicitura Società Per Azioni...


Non vedo cosa ci sia di tanto strano nell' ammettere che alcuni giornali sono politicizzati........come alcuni tg...........

è del tutto normale, mi fa specie invece che una notizia di questa portata sia uscita appunto da un giornale di centrosinistra, questo probabilmente ci fa capire che Paolo Mieli e si suoi collaboratori hanno voluto esercitare una certa forma di garantismo ed obiettività critica...........

e questo atteggiamento è lodevole........


Tagan

billygoat
14-09-2006, 14.59.19
Io invece sono convinto che lo schieramento politico del direttore di un giornale voglia dir molto..........

a riprova questo link alquanto eloquente......
saltano all' okkio nomi come lilli gruber e veltroni walter........

http://libreriarizzoli.corriere.it/


ma LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! :roll3:

allora anche la mondadori è una casa editrice rossa perchè pubblica i libri di d'allema... :roll3:


ah, e comunque il libro di veltroni è un romanzo!




hai ragione, alceo, questi i grigi li vedono, ma più che per comodità io credo che siano talmente ottusi da pensare che siano bianchi un po' più scuri o neri un po' più chiari...

Raphael_Ravil
14-09-2006, 15.10.02
C'è un uomo al mondo che sta tentando di riscrivere (falsificando) la storia presente, trattando come imbecilli tutti e i 6 miliardi di esseri umani a questo mondo:

http://thinkprogress.org/2006/08/21/bush-on-911/

http://www.democracynow.org/article.pl?sid=06/08/22/1421212

QUESTA e una notizia Inquietante.


~~~

Ho scoperto questa cosa leggendo il Blog di Luttazzi... Perchè Luttazzi e Grillo sono rimasti gli unici a fare informazione in Italia.
QUESTA e una notizia Inquietante.

(e tuttavia questa notizia inquietante ci riporta ad un interessante paradosso logico: se sono i comici gli unici rimasti a fare informazione, sarebbe buona norma piangere o ridere? A voi l'ardua sentenza)


~~~

Nessuno è ancora riuscito a pestare a morte Mario Borghezio.
QUESTA e una notizia Inquietante.


~~~

C'è al mondo gente che guarda veramente i programmi Mediaset (e viene anche quì ad aprire 3d in proposito).
QUESTA e una notizia Inquietante.




Il resto è solo fuffa.:asd:

shottolo
14-09-2006, 15.12.46
C'è al mondo gente che guarda veramente i programmi Mediaset (e viene anche quì ad aprire 3d in proposito).
QUESTA e una notizia Inquietante.
lo conosco! E' quel minchia di alcool! :D
babbazzo spegni la tv!

Tagan
14-09-2006, 15.13.12
ma LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! :roll3:

allora anche la mondadori è una casa editrice rossa perchè pubblica i libri di d'allema... :roll3:


ah, e comunque il libro di veltroni è un romanzo!




hai ragione, alceo, questi i grigi li vedono, ma più che per comodità io credo che siano talmente ottusi da pensare che siano bianchi un po' più scuri o neri un po' più chiari...


Per chi vuol vedere e dedurne con logica i nessi.........
non ha difficoltà ad ammettere l' evidenza...........

se invece nonostante l' evidenza ti opponi......

rispetto, ma non condivido.........

tradotto, per me il corriere della sera è un giornale di centrosinistra, quantomeno ne supporta la politica.......



Tagan

billygoat
14-09-2006, 15.14.35
Per chi vuol vedere e dedurne con logica i nessi.........
non ha difficoltà ad ammettere l' evidenza...........

se invece nonostante l' evidenza ti opponi......

rispetto, ma non condivido.........

tradotto, per me il corriere della sera è un giornale di centrosinistra, quantomeno ne supporta la politica.......


sì, va beh, ciao. (cit.)

Tagan
14-09-2006, 15.20.48
C'è un uomo al mondo che sta tentando di riscrivere (falsificando) la storia presente, trattando come imbecilli tutti e i 6 miliardi di esseri umani a questo mondo:

[:


Dipende dai punti di vista e tra i 6 miliardi di persone al mondo, ti posso assicurare che qualke miliardo non la pensa come te........

che poi i comici fanno anche informazione, non posso darti torto, ascolto più volentieri loro in materia di politica che gli stessi politici, il vantaggio è che con i comici si ride anche, con i politici si piange e basta...........

tranne tremonti che mi fa crepare dalle risate nonostante
l' apparente serietà..........

spesso è stato contrapposto a rutelli in alcune trasmissioni, vi assicuro che quando ci sono questi 2 la risata è assicurata..........





Tagan

Peter Pan
14-09-2006, 15.22.00
Non vedo cosa ci sia di tanto strano nell' ammettere che alcuni giornali sono politicizzati........come alcuni tg...........



Bé, che alcuni giornali sono politicizzati la cosa è vera. Come alcuni TG.
Ma che c'entra adesso? :mumble:

Ah si, vuoi affermare che il Corriere è di Sinistra solo perché appartiene a un gruppo editoriale che pubblica un romanzo di Veltroni.

E poi ti chiedi cosa c'è di strano a seguire i tuoi ragionamenti?



è del tutto normale, mi fa specie invece che una notizia di questa portata sia uscita appunto da un giornale di centrosinistra,

Forse perché non è un giornale di Censtrosinistra?


Per chi vuol vedere e dedurne con logica i nessi.........
non ha difficoltà ad ammettere l' evidenza...........


Con logica? Quale logica?
La logica di partito non fa molto testo...

Evidenza? Quale evidenza?
L'evidenza demagogica non fa molto testo...


tradotto, per me il corriere della sera è un giornale di centrosinistra, quantomeno ne supporta la politica.......


Opinione tua. Anzi, semplice illazione del resto smentita dai fatti.

Ma come hai detto tu, solo chi vuole vedere non ha difficoltà ad ammettere l'evidenza... ed è anche una affermazione fallace giacché c'è chi vede solo quello che vuole vedere...



Dipende dai punti di vista e tra i 6 miliardi di persone al mondo, ti posso assicurare che qualke miliardo non la pensa come te........

Ma se a Bush ci crede meno del 30% degli Stati Uniti... dove sta qualche altro miliardo?

zappeo
14-09-2006, 15.22.03
mah, leggendo tutte queste notizie allucinanti mi viene un solo commento, che in realtà è una citazione di uno dei più grandi maestri di haiku esistenti:

Proprio stanotte
di ritorno a casa
merda di cane.

:hail:

Asuterisuku
14-09-2006, 15.22.59
http://ultimatehorsesite.com/horseboard/images/smiles/dontfeedtroll.png

Raphael_Ravil
14-09-2006, 15.25.43
http://ultimatehorsesite.com/horseboard/images/smiles/dontfeedtroll.png
Feed your dogs with the troll instead.

Tagan
14-09-2006, 15.30.25
Bé, che alcuni giornali sono politicizzati la cosa è vera. Come alcuni TG.
Ah si, vuoi affermare che il Corriere è di Sinistra solo perché appartiene a un gruppo editoriale che pubblica un romanzo di Veltroni.




Forse perché non è un giornale di Censtrosinistra?



Con logica? Quale logica?
La logica di partito non fa molto testo...

Evidenza? Quale evidenza?
L'evidenza demagogica non fa molto testo...



Opinione tua. Anzi, semplice illazione del resto smentita dai fatti.

Ma come hai detto tu, solo chi vuole vedere non ha difficoltà ad ammettere l'evidenza... ed è anche una affermazione fallace giacché c'è chi vede solo quello che vuole vedere...





queste sotto non sono mie opinioni......


spezzone giornalistico:

L'UNIONE — Di fronte alle critiche della Cdl interviene il segretario dei Ds Piero Fassino: «Voglio esprimere la mia solidarietà al direttore del Corriere, attaccato brutalmente dalla destra per il suo editoriale». «È il colmo», ribatte il coordinatore di Forza Italia Sandro Bondi. Ma dall'Unione arrivano altri commenti positivi. Prima di tutto quello del suo leader Romano Prodi: «Il fondo del Corsera ha ragione sui fatti concreti: ritiene che l'unica opzione positiva sia la vittoria del centrosinistra. E che il bipolarismo sia lo schema che può portare l'Italia fuori della crisi». «Mieli — concorda Massimo D'Alema — riconosce che l'unica prospettiva di governo in campo è quella dell'Unione». Per il leader della Margherita, Francesco Rutelli, il direttore del Corriere esprime «una presa di posizione trasparente e convincente, dimostrando che c'è una parte significativa della borghesia del nostro Paese che ritiene necessaria una stabilità di governo». Fausto Bertinotti loda Mieli perché ha compiuto una scelta «di trasparenza democratica fornendo garanzie per tutti non mistificando la realtà». E invita i direttori degli altri giornali a schierarsi. Oliviero Diliberto (Pdci), pensando a Berlusconi, nota che «gli sarà difficile dire che Mieli e il suo giornale sono comunisti». E il socialista Enrico Boselli parla di «scelta normale in un Paese democratico». La repubblicana Luciana Sbarbati è contenta a metà: «Poteva citare anche noi». Lo stesso dice Clemente Mastella: «Mi dispiace che Mieli si dimentichi dell'Udeur. Ha altre idee per la testa, magari quella del partito democratico». E Daniele Capezzone (Rosa nel Pugno) definisce le polemiche della Cdl «povere e provinciali».

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/03_Marzo/09/corriere_editoriale.shtml


Tagan

Asuterisuku
14-09-2006, 15.31.09
Feed your dogs with the troll instead.

Nu, non e' un alimento controllato.
Voglio bene ai miei cani, io.

Raphael_Ravil
14-09-2006, 15.33.45
Nu, non e' un alimento controllato.
Voglio bene ai miei cani, io.
Vabbè, ma non potevo dire "uccidetelo e buttatelo in una fossa comune", sarebbe stato poco elegante...:asd:

Angelo75
14-09-2006, 15.35.15
Vabbé, io ho letto l'articolo e continuo a non vedere cosa debba esserci di inquietante...

Naturale che non ci sia nulla di inquietante...mica si parla di Berlusconi...se si fosse parlato di Berlusconi allora l'operazione sarebbe suonata inquietante...ma trattandosi di Prodi non c'è nulla di cui preoccuparsi...dico bene?

Peter Pan
14-09-2006, 15.37.24
http://ultimatehorsesite.com/horseboard/images/smiles/dontfeedtroll.png


Sottoscrivo. Non riscontro le basi per instaurare un dialogo costruttivo, né mi sembra che ci sia la stessa volontà da entrambe le parti.
Pertanto ritengo che ogni ulteriore risposta sia superflua giacché penso che le cose si commentano da sole.

zappeo
14-09-2006, 15.38.10
Io, come Yoda
Mi sembra di parlare
Tarzan, Padawan?

:hail:









Tafan (http://img226.imageshack.us/img226/3149/tafanoue2.gif)

Tagan
14-09-2006, 15.38.56
Ovvio che non c'è nulla di inquietante...mica si parla di Berlusconi...se si parlava di Berlusconi allora l'operazione sarebbe suonata inquietante...ma trattandosi di Prodi non c'è nulla di cui preoccuparsi...


Capisco d' altronde prodi in collaborazione con la magistratura è un maestro
dell' insabbiamento..........scandali da far impallidire la prima tangentopoli
occultati ad arte e portati ad un silenzio surreale........

senza moti ne sussulti........

be per me il tutto è inquietante, e non poco.........



Tagan

Tagan
14-09-2006, 15.42.48
Pertanto ritengo che ogni ulteriore risposta sia superflua giacché penso che le cose si commentano da sole.


Hai ragione bastano i due articoli in prima pagina, si commentano da loro....
e che commento......

grazie per l' attenzione...........:hello:





Tagan

Peter Pan
14-09-2006, 15.44.58
Capisco d' altronde prodi in collaborazione con la magistratura è un maestro
dell' insabbiamento..........scandali da far impallidire la prima tangentopoli
occultati ad arte e portati ad un silenzio surreale........



:sleep: Quante accuse precise: immagino che tu avrai certamente le prove.


Hai ragione bastano i due articoli in prima pagina, si commentano da loro....
e che commento

Peccato solo che tu non l'abbia affatto capito e continui a travisarlo...



grazie per l' attenzione...........


Il bello è che sei pure convinto di averci fatto bella figura... contento te, contenti tutti.

Angelo75
14-09-2006, 15.45.10
...

Tagan

Mi sa che non hai colto la velata ironia del mio post...

shottolo
14-09-2006, 15.46.46
perché non organizzate un bel comizio e vi levate dai coglioni?

Asuterisuku
14-09-2006, 15.49.06
http://www.universalnews.net/imagen/BASTA.jpg

andrea383
14-09-2006, 15.53.35
" Sii chiaro e conciso:
Scrivi messaggi brevi e chiaramente focalizzati su un punto preciso.

Vai subito al nocciolo di quello che vuoi dire:
Assicurati che il tuo messaggio sia chiaro già nell'oggetto.

Litigare non serve:
Non ti perdere in polemiche personali con i partecipanti al forum.

Occhio al topic:
Attento a non andare fuori tema: il tuo post non verrebbe pubblicato.

Tratta un solo argomento per volta:
Dedica ogni intervento ad un solo tema." :sisi: fonte (http://forzaitalia.it/failatuaparte/forum.htm)

Comunque, per rispondere all'ultimo articolo che hai postato, io leggo solo dichiarazioni di politici (scusa che avrebbero dovuto dire? "ha torto votate la destra?" )

Tagan
14-09-2006, 15.54.17
:sleep: Quante accuse precise: immagino che tu avrai certamente le prove.



Il bello è che sei pure convinto di averci fatto bella figura :asd:

Vedi caro Peter la volontà di non voler dialogare non sta in me....
comprendo che le i mie idee cosi categoriche ed espresse in modi altrettanto sicuri e forti, possano destare dei fastidi.......

di questo ne chiedo scusa, ma sono fatto così......

del resto però non vedo volontà di instaurare dialogo, a me la notizia è apparsa quantomeno interessante, probabilmente per molti di voi non lo è...

ok chiuso il discorso......


aggiungo che se riponi i pregiudizi e leggi con obiettività l' articolo riguardante lo scandalo tav-prodi, di prove non ne avrai bisogno.......

anche perchè la magistratuta non te le fornirà, o meglio, ha tentato di farlo, ma il tutto è finito come al solito, insabbiato......



Tagan

Peter Pan
14-09-2006, 16.08.05
comprendo che le i mie idee cosi categoriche ed espresse in modi altrettanto sicuri e forti, possano destare dei fastidi.......


E comprendi proprio male perché non sono le idee, ma il tuo volerle portare avanti come verità assolute.

Come in altri casi in cui ti si è matematicamente smentito tutto e tu nonostante questo continuavi a dover dire necessariamente la tua con la pretesa che ti si desse ragione.

La ragione la conquisti con la forza delle idee, non con la testardaggine dell'imporre frasi fatte e luoghi comuni anche dopo che ti sono stati smontati una ad una.

Tutti noi qui abbiamo idee, ma veniamo qui per discuterne e ragionarci sopra.

E già il tono con cui hai impostato questo topic la dice lunga sulle tue intenzioni: indottrinarci. Con una serie di copia-incolla che in certi casi smentiscono pure quello che vuoi sostenere.

E sinceramente col copia-incolla non stai esponendo una tua idea, se non lo commenti, ma stai solamente spammando.



del resto però non vedo volontà di instaurare dialogo, a me la notizia è apparsa quantomeno interessante, probabilmente per molti di voi non lo è...

Esatto: e invece di capire il perché, hai voluto darcelo tu come più ti faceva comodo.


aggiungo che se riponi i pregiudizi e leggi con obiettività l' articolo riguardante lo scandalo tav-prodi, di prove non ne avrai bisogno.......


Tu vieni da me ad accusarmi di pregiudizi? Andiamo bene...


anche perchè la magistratuta non te le fornirà, o meglio, ha tentato di farlo, ma il tutto è finito come al solito, insabbiato......


Tutto insabbiato... Ripeto, queste sono accuse gravissime nei confronti della Magistratura, non che mi meravigli pormai data la vergognosa campagna di discredito che è stata fatta negli ultimi anni e che ha fatto proseliti.
Comunque avrai senza dubbio le prove per poterti prendere questa grossa responsabilità.

Neppure te le chiedo guarda: ripeto, se sei convinto tu e sei contento, contenti tutti.

Noi troviamo molto più inquietante tante altre cose che un goffo tentativo di inscenare uno scandalo con semplici illazioni basate sulla forzata interpretazione di un paio di articoli di giornale.
Che nonostante ti sia stato spiegato il significato, continui a voler interpretare come vuoi. Quindi fai poca morale sulle intenzioni degli altri, e passati una mano sulla coscienza.

destino
14-09-2006, 16.18.55
letto oggi l'articolo.
A parte il dirigismo conosciuto della sinistra, che crede di avere su ogni problema italiano la risposta giusta, poi, tolto questo, dove sta lo scandalo? :mumble:

Asuterisuku
14-09-2006, 16.20.11
Peter... ti prego... e' come se gli stessi pagando lo stipendio, continuando a rispondergli... se proprio devi lavorare per qualcun altro, perche' piuttosto non scrivi a me un paio di articoli, cosi' mi riposo un po'? :dentone:

Tagan
14-09-2006, 16.25.39
E comprendi proprio male perché non sono le idee, ma il tuo volerle portare avanti come verità assolute.

Come in altri casi in cui ti si è matematicamente smentito tutto e tu nonostante questo continuavi a dover dire necessariamente la tua con la pretesa che ti si desse ragione.

La ragione la conquisti con la forza delle idee, non con la testardaggine dell'imporre frasi fatte e luoghi comuni anche dopo che ti sono stati smontati una ad una.

.


Vedo probabilmente che ci troviamo agli antipodi.......

smentite da parte mia sulle mie idee non ne ho viste, pretese di aver ragione neanche, tu forse stai fraintendendo i miei modi di proporle.....
che ammetto sono un po' crudi e forti da digerire, col non volerle discutere di proposito....ma questo non è un mio problema.......

io espongo semplicemente il mio pensiero, ognuno poi ne fa ciò che vuole, liberi di condividerlo oppure no.

Concludo nel far notare che non sono il solo ad usufruire del copia-incolla e lo faccio quando lo ritengo opportuno.........del resto in materia di psicologia anche tu hai postato da copia-incolla senza poi voler analizzare il tuo profilo storico in questo forum che non ne risulterà esente.......



Tagan

debbbole
14-09-2006, 16.27.49
Io vedo solo che la Telecom è la spina dorsale delle comunicazioni in Italia. L'ultimo miglio a cui ognuno di noi è collegato dipende dalla Telecom.

E che il governo abbia premura di tutelare gli italiani, come è giusto che sia e affatto inquietante, da eventuali scalate da parte di imprenditoria estera che date le condizioni in cui versa il gruppo a cui telecom fa capo, avrebbero campo libero.
quoto e aggiungo: sarebbe anche una mossa azzeccata per le finanze. Certo, sarebbe un nuovo territorio potenzialmente tassabile (a inventare una tassa ci vuole niente), però ad esempio se dovessi dare 30€ al mese per la ADSL a qualcuno, quel qualcuno preferirei che fosse almeno in minuscola parte io... quindi mi abbonerei volentieri a Telecom, se sapessi che invece di un monopolista privato fosse una azienda statale, perchè avrei la certezza che quei soldi sarebbero per lo meno in Italia (a meno, ovviamente, di magna-magna cui più o meno siamo ormai abituati a sentir parlare come per le sveltine in ufficio). Per la FIAT questo discorso valeva, perchè non potrebbe valere per una azienda TLC? perchè sono cambiati i tempi e alcuni leggermente conservatori ancora non se ne sono accorti? :)

Certo, se una cosa del genere avvenisse, scommetto che il nano pelato (non riesco a pronunciare manco il nome di un essere così abietto) tornerebbe al volo alla carica, spinto da falsi ideali liberisti, con una pulsante voglia di accaparrarsi dopo il digitale terrestre anche le telecomunicazioni, facendole pagare a me le sue tasse. :tsk:

destino
14-09-2006, 16.28.33
del resto in materia di psicologia anche tu hai postato da copia-incolla senza poi voler analizzare il tuo profilo storico in questo forum che non ne risulterà esente.......



Tagan

10 euro al primo che mi spiega sta frase

Asuterisuku
14-09-2006, 16.28.45
Perché ho una sigla da comporre e consegnare in dieci giorni e ancora non mi viene un cazzo di idea!!! :mecry:

Dubito che Tagan possa esserti di ispirazione, pero'...

Di0
14-09-2006, 16.28.46
[SEMI-OT] Il Corriere è il quotidiano più equilibrato e corretto che abbiamo in Italia.
Viene il piacere a leggerlo, anche su argomenti delicati riesce a tenere quando non una vera e propria imparzialità, sempre un ottimo equilibrio tra le parti e le fonti. Dire che sia di parte solo perché il direttore ha dichiarato la sua preferenza politica è ingiusto: tutti i direttori di tutti i giornali avranno una preferenza politica, mentre il corpo dei giornalisti è, storicamente, composto in maniera abbastanza eterogenea.[/OT]

L'argomento non ho capito quale sia. Però sì, è davvero molto inquietante.

DIAZE
14-09-2006, 16.29.32
10 euro al primo che mi spiega sta frase

Trappattonese, intraducibile!

Tagan
14-09-2006, 16.30.48
letto oggi l'articolo.
A parte il dirigismo conosciuto della sinistra, che crede di avere su ogni problema italiano la risposta giusta, poi, tolto questo, dove sta lo scandalo? :mumble:

Probabilmente hai ragione, siamo talmente abituati a questo tipo di notizie
che oramai in noi non destano più scandalo.........

ma ciò non toglie che nell' essenza questo lo sia a piedi pari....




Tagan

Di0
14-09-2006, 16.32.42
ma ciò non toglie che nell' essenza questo lo sia a piedi pari....


...quantunquemente a mani basse...

Tagan
14-09-2006, 16.33.44
10 euro al primo che mi spiega sta frase


significa che Peter Pan ha fatto come me di recente.......

ovvero ha copia-incollato........

e questo lo ha fatto probabilmente anche in passato, analizzando tutti i suoi post storici, forse ne troverai traccia..........




Tagan

DIAZE
14-09-2006, 16.35.17
ma ciò non toglie che nell' essenza questo lo sia a piedi pari....

Tagan

Anche perchè se la situazione rimane stagnante è come volere uovo gallina e sedere caldo!:sisi:

Tagan
14-09-2006, 16.36.51
...quantunquemente a mani basse...

a mani basse, a piedi pari o volere o volare.......

vedi tu un po' come fare...e rimendo rimando il concetto uguale, però, rimane tale.




Tagan

Boe.
14-09-2006, 16.42.02
Ma ancora un clistere e sodomban a questo nulla? E' raccapricciante vedere uno che vive per la propaganda politica. Tagazz dovresti capire che questo non è un forum di politica ma un openspace di un sito tematico che parla di videogiochi.
Questo non vuole ovviamente dire che non si può parlare di tutto, ma tu arrivato da 10 giorni non fai altro che ribadire la tua avversione al centro sinistra, ignorando che ognuno ha le proprie posizioni e fondamentalmente se ne fotte i coglioni di quello che qualunque terzo cerca di imporre.

Un topic dovrebbe essere argomento di discussione e confronto, non sempre uno che spala merda e cerca di convertire gli altri.

Una notizia inquietante potrebbe essere quella della fusione di telecom italia per pareggiare i buchi e la sua nuova scissione in barba a borse e consumatori. E su questo ci sarebbe da parlare. Credo che Cavalla Tenaris potrebbe darci una bella mano informativa in merito.

Altra notizia inquietante è di sicuro quella che ho scoperto ieri: "triccheballacche" non è un cavallo di battaglia di un demente, ma una frase che dicono gli alieni nello speciale halloween V. E questo è a dir poco inquietante.


Ah altra cosa se io scrivo: ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato, non vuol dire che ho fatto 5 volte, ma 1 e 4 copia incolla...

Di0
14-09-2006, 16.42.12
a mani basse, a piedi pari o volere o volare.......

vedi tu un po' come fare...e rimendo rimando il concetto uguale, però, rimane tale.


Sai qual è il problema serio? Che stanno cercando di dare un colpo alla moglie e uno alla botte, alla fin della fiera.

Asuterisuku
14-09-2006, 16.43.25
a mani basse, a piedi pari o volere o volare.......

vedi tu un po' come fare...e rimendo rimando il concetto uguale, però, rimane tale.


Ma come cazzo parli, che manco l'Accademia della Crusca te capisce? :asd:

Ma che noia... quando stacchi? Sei a full time?

DIAZE
14-09-2006, 16.44.18
Sai qual è il problema serio? Che stanno cercando di dare un colpo alla moglie e uno alla botte, alla fin della fiera.

Del resto chi mangia tutto caga tutto e la moglie è ubriaca se non dorme..e per finire non c'è bagno di signori dove non abbiano cagato i muratori!

Peter Pan
14-09-2006, 16.45.48
smentite da parte mia sulle mie idee non ne ho viste,


Appunto.


i miei modi di proporle.....
che ammetto sono un po' crudi e forti da digerire,

Non ti starai sopravvalutando un po' troppo?


ma questo non è un mio problema.......


Per questo è un tuo problema.


io espongo semplicemente il mio pensiero, ognuno poi ne fa ciò che vuole, liberi di condividerlo oppure no.


Tu non lo esponi, lo imponi senza spiegarlo.



Concludo nel far notare che non sono il solo ad usufruire del copia-incolla e lo faccio quando lo ritengo opportuno.........

Il copia-incolla è un mezzo, non un fine.


A parte il dirigismo conosciuto della sinistra, che crede di avere su ogni problema italiano la risposta giusta, poi, tolto questo,


Tolto questo? E chi è che l'ha messo, se non i soliti destrorsi che quando non sanno più come argomentare allora tendono al dileggio della contrparte?

Qui si parla di un articolo chiaro che è stato strumentalizzato per screditare il governo. E tutti coloro che hanno fatto notare che è una strumentalizzazione che non regge, sono automaticamente sinistrorsi che difendono solamente.

Chissà perché ogni volta che la Destra dice o fa qualcosa non si può contestarla senza essere accusati di comunismo. Come se questo bastasse a screditare chi smonta le invenzioni letterarie... :asd:


Probabilmente hai ragione, siamo talmente abituati a questo tipo di notizie
che oramai in noi non destano più scandalo.........


Che poi di quale tipo sia questa notizia lo hai capito solo tu.
E che continui a volerci vedere a tutti i costi uno scandalo.

ma ciò non toglie che nell' essenza questo lo sia a piedi pari....


Ciò non toglie? Ma non c'è alcunche da togliere, perché nulla c'è se non quello che hai voluto metterci tu a forza.



significa che Peter Pan ha fatto come me di recente.......

Ma questo accade solo nella tua testa :asd:


ovvero ha copia-incollato........



Si, specificando e commentando quello che ho quotato, o quotando come rafforzativo di un concetto già espresso.

Di qui a spammare come fai tu ce n'è di differenza.

Ma ormai non pretendo che tu arrivi a capirlo.


e questo lo ha fatto probabilmente anche in passato, analizzando tutti i suoi post storici, forse ne troverai traccia..........


Se li analizzi come hai analizzato l'articolo del Corriere, stiamo freschi :asd:

stan
14-09-2006, 16.47.12
Caro Bagan, sei riuscito ad andare OT persino in un topic avviato da te! Mi compiaccio!

La cosa più buffa però è che quando si cerca di farti ragionare te ne sbatti e lasci indietro i post pertinenti, vedi il mio in prima pagina, questo non solo qui ma anche negli altri thread.

Se stai qui solo per disturbare chi vuole farsi un po' di sana conversazione penso che dovresti aprire un forum tutto tuo e risponderti da solo.
____

Ma se la moglie dorme non piglia uccelli...:mumble:

Tagan
14-09-2006, 16.47.24
questo è davvero sconcertante se non inquietante e da vera presa per il culo........prodi in un comunicato stampa dice di aver appreso la notizia dai giornali, quando il corriere della sera ci dice che a
consegnare le " dossier secret" è stato il portavoce di prodi molti giorni prima.......davvero un bel giallo......

sto professore ne sa veramente una più del diavolo......








Il retroscena


E sul riassetto Tronchetti va da Padoa-Schioppa Caso Telecom.


ROMA — Nel giorno più difficile, il compito meno agevole per il ministro dell'Economia. Il presidente di Telecom Italia, Marco Tronchetti Provera, è entrato nello studio di Tommaso Padoa- Schioppa soltanto un'ora e mezzo dopo che le agenzie di stampa avevano iniziato a battere una nota di Palazzo Chigi di inusuale durezza nei suoi confronti. La visita era stata organizzata in fretta a furia martedì, dopo che il presidente del Consiglio Romano Prodi si era detto pubblicamente « sconcertato » per aver appreso soltanto dai giornali il piano di riassetto del gruppo Telecom Italia che aveva messo in subbuglio l'intero mondo politico. E l'incontro, durato circa mezz'ora, aveva un obiettivo preciso: non soltanto quello di avere dalla voce diretta di Tronchetti Provera la spiegazione del progetto già approvato dal consiglio di amministrazione, ma anche capire le reali intenzioni dietro quel piano. Perché proprio Padoa- Schioppa? Il ministero dell'Economia è l'ex azionista di Telecom Italia, ed è anche il titolare della cosiddetta golden share, cioè i poteri speciali che consentono al governo di bloccare iniziative che contrastino con l'interesse nazionale.

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2006/09_Settembre/14/rizzi.shtml



Tagan

Di0
14-09-2006, 16.47.36
Del resto chi mangia tutto caga tutto e la moglie è ubriaca se non dorme..e per finire non c'è bagno di signori dove non abbiano cagato i muratori!

Non so, dimentichi che quel che 'l non strossa, ingossa. Che è un po' quello che stanno cercando di fare con l'affare Telecom a piene mani. Tecnicamente parlando.


EDIT: Meravigliosi questi "dossier Top-Secret" che vengono consegnati prima alla stampa nazionale e dopo ai diretti interessati. Credibili come un ebreo che ti vuole vendere un'automobile usata. :asd:

EDIT2: No no, finalmente ci sono. Sono così segreti che nemmeno i cospiratori possono sapere che c'è scritto sopra! Diabolici Manovratori.

Peter Pan
14-09-2006, 16.47.39
Ah altra cosa se io scrivo: ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato ho fatto sesso e mi sono riposato, non vuol dire che ho fatto 5 volte, ma 1 e 4 copia incolla...


E neppure vuol dire che sia vero quanto tu abbia copiancollato.

Tagan
14-09-2006, 16.50.10
questo è davvero sconcertante se non inquietante e da vera presa per il culo........prodi in un comunicato stampa dice di aver appreso la notizia dai giornali, quando il corriere della sera ci dice che a
consegnare le " dossier secret" è stato il portavoce di prodi molti giorni prima.......davvero un bel giallo......

sto professore ne sa veramente una più del diavolo......








Il retroscena


E sul riassetto Tronchetti va da Padoa-Schioppa Caso Telecom.


ROMA — Nel giorno più difficile, il compito meno agevole per il ministro dell'Economia. Il presidente di Telecom Italia, Marco Tronchetti Provera, è entrato nello studio di Tommaso Padoa- Schioppa soltanto un'ora e mezzo dopo che le agenzie di stampa avevano iniziato a battere una nota di Palazzo Chigi di inusuale durezza nei suoi confronti. La visita era stata organizzata in fretta a furia martedì, dopo che il presidente del Consiglio Romano Prodi si era detto pubblicamente « sconcertato » per aver appreso soltanto dai giornali il piano di riassetto del gruppo Telecom Italia che aveva messo in subbuglio l'intero mondo politico. E l'incontro, durato circa mezz'ora, aveva un obiettivo preciso: non soltanto quello di avere dalla voce diretta di Tronchetti Provera la spiegazione del progetto già approvato dal consiglio di amministrazione, ma anche capire le reali intenzioni dietro quel piano. Perché proprio Padoa- Schioppa? Il ministero dell'Economia è l'ex azionista di Telecom Italia, ed è anche il titolare della cosiddetta golden share, cioè i poteri speciali che consentono al governo di bloccare iniziative che contrastino con l'interesse nazionale.

http://www.corriere.it/Primo_Piano/E...14/rizzi.shtml



Tagan

stan
14-09-2006, 16.51.59
Ma non è che il coglione mi ha in ignore?

COGLIONE?

COGLIONE??

COGLIONE???

(Qualcuno può quotarmi questo mio intervento e quello precedente? Thx.)

Peter Pan
14-09-2006, 16.52.59
questo è davvero sconcertante se non inquietante e da vera presa per il culo........


Sì l'avevamo capito che tutto sto topic lo è.


prodi in un comunicato stampa dice di aver appreso la notizia dai giornali, quando il corriere della sera ci dice che a
consegnare le " dossier secret" è stato il portavoce di prodi molti giorni prima.......davvero un bel giallo......


Sì, davvero un bel giallo è la sparizione delle parole che togli apposta dalle frasi per stravolgerne il senso.

Prodi e Provera avevano discusso della Telecom, ma poi Prodi ha appreso dai giornali notizie riguardanti cose di cui non avevano parlato.

DIAZE
14-09-2006, 16.54.23
Ma non è che il coglione mi ha in ignore?

COGLIONE?

COGLIONE??

COGLIONE???

(Qualcuno può quotarmi questo mio intervento e quello precedente? Thx.)

Fatto!:dentone:
Ma temo di essere in ignore con te!

Boe.
14-09-2006, 16.55.04
E neppure vuol dire che sia vero quanto tu abbia copiancollato.


Parole sante. E' giorni che la mano mi fa male e non riesco più a combinarne una. Credo che sia una infiammazione, nella fattispecie una Prodite con interessamento del tendine. Ovviamente della mano SINISTRA.

Cazzo fuori piove.. governo ladro.


Ma sto qua perchè ancora non lo bannano?

http://www.cymoro.com/hotlink/ban.gif

Peter Pan
14-09-2006, 16.55.14
Se volete qualcosa di davvero inquietante non avete che da leggere qui (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2006/09_Settembre/14/calabro.shtml).

shottolo
14-09-2006, 16.55.33
questo è davvero sconcertante se non inquietante e da vera presa per il culo........prodi in un comunicato stampa dice di aver appreso la notizia dai giornali, quando il corriere della sera ci dice che a
consegnare le " dossier secret" è stato il portavoce di prodi molti giorni prima.......davvero un bel giallo......


cazzo peccato che il Tenente Colombo è morto... ora come faremo? da questo giallo dipendono le sorti del mondo... è morto anche Superman... siamo nella merda! Nessuno potrà mai salvarci
vado a farmi l'ultima sega prima della fine del mondo

Tagan
14-09-2006, 16.57.14
Sì, davvero un bel giallo è la sparizione delle parole che togli apposta dalle frasi per stravolgerne il senso.

Prodi e Provera avevano discusso della Telecom, ma poi Prodi ha appreso dai giornali notizie riguardanti cose di cui non avevano parlato.


Quello che stravolge sei tu, ho messo il link apposta.......

tu citi l' attuale difesa odierna di prodi, che per difendersi dai leciti sospetti del corriere della sera......ben sapendo dell' accaduto, si giustifica dicendo che tronchetti ne era già a conoscenza.......

ma il corriere non dice così.......



Tagan

stan
14-09-2006, 16.57.51
Fatto!:dentone:
Ma temo di essere in ignore con te!

Grazie Diazepan.

Eh, ma aspetta! Ora si passa alla fase "rompere le balle a Bagan, N°2".

Bombardamento di messaggistica privata.

Boe.
14-09-2006, 16.59.43
Ho deciso che invaccherò ogni topic aperto ad quest'essere, così magari si stuferà di suo..


http://www.codda.org/personaggi2/ferrara.jpg

Peter Pan
14-09-2006, 16.59.58
Quello che stravolge sei tu,

E detto da te...


ho messo il link apposta

E quindi?


tu citi l' attuale difesa odierna di prodi, che per difendersi dai leciti sospetti del corriere della sera......ben sapendo dell' accaduto, si giustifica dicendo che tronchetti ne era già a conoscenza.......


Se lo dici tu che c'eri e sai come sono andate le cose, allora c'è da crederti.


ma il corriere non dice così.......


Se lo dici tu...

dexx.
14-09-2006, 17.00.13
se è un fake però lo fa bene, sticazzi ci sono un casino di persone che lo cagano pure :asd:

Tagan
14-09-2006, 17.01.48
E detto da te...



E quindi?



Se lo dici tu che c'eri e sai come sono andate le cose, allora c'è da crederti.



Se lo dici tu...


Non lo dico io, lo dice il corriere della sera, articolo in prima pagina......




Tagan

Boe.
14-09-2006, 17.03.16
http://www.laotenna.it/vignette/andrea_bocchi/2004_05_selen.gif

stan
14-09-2006, 17.06.14
Uffa come faccio??! Non mi risponde nemmeno ai PM...:mecry:

Tagan
14-09-2006, 17.09.06
dunque il 6 settembre il portavoce di prodi si reca da tronchetti e gli consegna le "dossier secret"........prodi chiamato in causa dice che non ne sa nulla e che ha appreso la notiza solo dai giornali, poi ritratta tutto e dice che trochetti ne era già a conoscenza.........:mumble:



Quel piano segreto in quattro mosse Rete Telecom sotto controllo pubblico.

Il consigliere del premier Rovati lo ha fatto avere a Tronchetti Provera lo scorso 6 settembre.


È mercoledì 6 settembre quando il piano « top secret » arriva sulla scrivania di Marco Tronchetti Provera. A farlo avere all'industriale è AngeloRovati, il consigliere del premierRomano Prodi, ed è il frutto del suo lavoro e di un imprenditore- ombra che l'avrebbe aiutato per amicizia.


Tagan

Asuterisuku
14-09-2006, 17.13.02
Uffa come faccio??! Non mi risponde nemmeno ai PM...:mecry:

E' un bot, prova ad ammazzargli il pet.

Peter Pan
14-09-2006, 17.13.07
Non lo dico io, lo dice il corriere della sera, articolo in prima pagina......


Ma quell'articolo dice una cosa diversa da quella che stai dicendo tu.




prodi chiamato in causa dice che non ne sa nulla e che ha appreso la notiza solo dai giornali, poi ritratta tutto e dice che trochetti ne era già a conoscenza.........


E continua a manipolare le cose... :rolleyes:



Quel piano segreto in quattro mosse Rete Telecom sotto controllo pubblico.

Il consigliere del premier Rovati lo ha fatto avere a Tronchetti Provera lo scorso 6 settembre.


È mercoledì 6 settembre quando il piano « top secret » arriva sulla scrivania di Marco Tronchetti Provera. A farlo avere all'industriale è AngeloRovati, il consigliere del premierRomano Prodi, ed è il frutto del suo lavoro e di un imprenditore- ombra che l'avrebbe aiutato per amicizia.



E a estrapolare le frasi dall'intero contesto.... :asd:
Ma siamo alle comiche!!!


E sì, c'è molto da riflettere........................................ .................................................. .................................................. .................................................. .................................................. .................................................. .................................................. ..................


Ok, ho riflesso: SPAM

DIAZE
14-09-2006, 17.13.12
http://www.fileden.com/files/2006/7/21/138876/troncprodi_thumb.jpg

shottolo
14-09-2006, 17.13.39
tutto questo mi ricorda quando il nano pelato ricevette pubblicamente, secondo la sua versione, l'avviso di garanzia durante mmm (il g8? no boh... non me ne fotte una sega) e invece cosa si scopre? che l'aveva ricevuto privatamente (ma va?!?) giorni prima
CHE VERGOGNA!
tagan... mavaffanculo va!

Peter Pan
14-09-2006, 17.16.40
Che poi il titolo dell'articolo è:

UN PIANO PER TELECOM SOTTO CONTROLLO STATO?


E questo sarebbe uno scandalo?


Cioé, se tutte queste illazioni fossero vere, Prodi è colpevole di aver cercato di riportare la Telecom sotto la gestione statale? Di restituirla cioé agli italiani?
Ma che vergogna, ma che scandalo!!!!

Ma dove si è mai visto che un presidente del consiglio, un capo di governo fa qualcosa per i cittadini... :asd:

Krob
14-09-2006, 17.17.11
Finalmente quello che aspettavo da tanto tempo qui sulla Terra è finalmente giunto!

Tagan!

Mi presento: sono Krob, vengo da un lontano pianetino delle Pleiadi chiamato Skrubx, ho impellente bisogno di portarti con me, sei disposto a venire?

DIAZE
14-09-2006, 17.19.54
Tagan!
sei disposto a venire?

Alien posso darti un consiglio?
Non usare con lui frasi che potrebbero dare adito a doppi sensi, sarebbe la fine!

Boe.
14-09-2006, 17.20.18
http://www.suffritti.it/images/berlusca.jpg

:brr:

DIAZE
14-09-2006, 17.22.01
Noooooooo, non posso crederci :eek2:

dexx.
14-09-2006, 17.23.05
che schifo :|

Boe.
14-09-2006, 17.25.48
riuscirò a mandare via sto taganaro figlio di bondi..


Guardate che carina.. E' un jpg. Se la vedete muoversi è che vi masturbate troppo
http://www.pietrodigiorgio.it/wp-content/uploads/2006/05/illusione.jpg

Krob
14-09-2006, 17.26.03
Forse lo sapevate...la maggior parte di noi ormai non sono in grado di riprodursi, dovevamo scegliere un terrestre per poter effettuare analisi ed esperimenti. Fui nominato per decidere, dopo lunghe e attente ricerche decisi di portare con me il vostro ex-presidente del consiglio, purtroppo come potete vedere, i nostri scenziati si sono trovati di fronte ad un'amara sorpresa. Sembra che il suo organello riesca a malapena a funzionare, perciò abbiamo dovuto rilasciarlo sulla Terra e per un periodo non ci siamo fatti più vivi, visto che pensavamo foste ormai all'alba della sterilità. Per fortuna ci siamo ricreduti.

http://worldnews.online.fr/stars/rocco_siffredi.jpg

DIAZE
14-09-2006, 17.28.50
@Alien:
Il mio pipino è più piccolo di quello del berlusca quindi lasciami qui.
Potrei proporti un'altro utente tal "Randello in mano" dicono che sia molto dotato...

hackboyz
14-09-2006, 17.36.57
Inquietante è il buco da 40 mld di Telecom o il fatto che neanche due anni fa erano state unite Telecom Italia e TIM e ora si vuole dividerle (anzi vendere Tim che è una delle società italiane che fa più utili - 1 miliardo e mezzo di euro l'anno scorso se non vado errato); d'altra parte proprio il debito di TI e il fatto che il mercato delle TLC non sia più la gallina dalle uova d'oro rendono probabilmente le scelte del tronchetto obbligate: fare cassa con la cessione di Tim e trasformarsi in una media company.

Riguardo alla rete in mano pubblica potrebbe essere - ovviamente con le cose fatte bene - vantaggioso per due motivi: per la concorrenza e per la copertura in banda larga (che sia ADSL, wifi o quel che sarà) di TUTTO il territorio italiano visto che alla fine del 2006 non è accettabile che una larga parte della popolazione non sia ancora raggiunta dalla banda larga. In ogni la distinzione fra la società che detiene la rete e quella che offre i servizi secondo me è necessaria, un po' come è stato fatto in UK.

Io comunque sarò contento quando leveranno il costo della ricarica, cioè penso mai :D

mVm
14-09-2006, 17.37.06
... di riportare la Telecom sotto la gestione statale? Di restituirla cioé agli italiani?

Ecco, che così sarebbe la terza volta che la paghiamo.
Io non la voglio, meglio che vada in mano agli stranieri. Diamola ai russi, in cambio di vodka, fregna e caviale.

:D

Tagan
14-09-2006, 17.37.40
dunque il 6 settembre il portavoce di prodi si reca da tronchetti e gli consegna le "dossier secret"........prodi chiamato in causa dice che non ne sa nulla e che ha appreso la notiza solo dai giornali, poi ritratta tutto e dice che trochetti ne era già a conoscenza.........



Quel piano segreto in quattro mosse Rete Telecom sotto controllo pubblico.

Il consigliere del premier Rovati lo ha fatto avere a Tronchetti Provera lo scorso 6 settembre.


È mercoledì 6 settembre quando il piano « top secret » arriva sulla scrivania di Marco Tronchetti Provera. A farlo avere all'industriale è AngeloRovati, il consigliere del premierRomano Prodi, ed è il frutto del suo lavoro e di un imprenditore- ombra che l'avrebbe aiutato per amicizia.


Tagan

DIAZE
14-09-2006, 17.38.56
Ecco, che così sarebbe la terza volta che la paghiamo.
Io non la voglio, meglio che vada in mano agli stranieri. Diamola ai russi, in cambio di vodka, fregna e caviale.

:D

... e metano visto che anche questo inverno rischiamo di restare al freddo!:asd:

Tagan
14-09-2006, 17.40.24
Inquietante è il buco da 40 mld di Telecom o il fatto che neanche due anni fa erano state unite Telecom Italia e TIM e ora si vuole dividerle (anzi vendere Tim che è una delle società italiane che fa più utili - 1 miliardo e mezzo di euro l'anno scorso se non vado errato); d'altra parte proprio il debito di TI e il fatto che il mercato delle TLC non sia più la gallina dalle uova d'oro rendono probabilmente le scelte del tronchetto obbligate: fare cassa con la cessione di Tim e trasformarsi in una media company.

Riguardo alla rete in mano pubblica potrebbe essere - ovviamente con le cose fatte bene - vantaggioso per due motivi: per la concorrenza e per la copertura in banda larga (che sia ADSL, wifi o quel che sarà) di TUTTO il territorio italiano visto che alla fine del 2006 non è accettabile che una larga parte della popolazione non sia ancora raggiunta dalla banda larga.

Io comunque sarò contento quando leveranno il costo della ricarica :D


Ok sono d' accordo se le cose son fatte bene, niente da dire.......

io in effetti ho proposto questo articolo del corriere della sera perchè sembra che ci sia parecchio marcio nell' affare.........



Tagan

Krob
14-09-2006, 17.43.56
Tagan, finalmente! Non abbiamo molto tempo, devi dirmi subito se vuoi partire con me su Skrubx!

mVm
14-09-2006, 17.46.06
... e metano visto che anche questo inverno rischiamo di restare al freddo!:asd:

Se ci sono vodka e fregna il calore è assicurato, il metano non serve. :teach:

Brian O'Blivion
14-09-2006, 17.47.22
Tagan, finalmente! Non abbiamo molto tempo, devi dirmi subito se vuoi partire con me su Skrubx!

Portatillo Krob,ti prego...sono disposto anche a mollarvi una mancetta o un pò di deuterio,vedete voihttp://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

Tagan
14-09-2006, 17.49.28
Portatillo Krob,ti prego...sono disposto anche a mollarvi una mancetta o un pò di deuterio,vedete voihttp://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif


trizio è preferito......:dentone:



Tagan

Krob
14-09-2006, 17.51.55
Non potete capire...sono secoli che stavamo cercando una forma di vita deficente sul vostro pianeta, e finalmente ce l'abbiamo! Ed è proprio mia la fortuna di aver trovato Tagan! La sua scarsa attività cerebrale ci consentirà di comprendere più facilmente il funzionamento del cervello umano, senza per altro arrecargli alcun danno. Lo studierò personalmente, sarò osannato dai miei fratelli come un luminare della scienza e finalmente otterrò il rispetto di tutti i miei simili.

Tagan non indugiare, è ora! Vuoi venire con me?

Di0
14-09-2006, 17.55.27
Non potete capire...sono secoli che stavamo cercando una forma di vita deficente sul vostro pianeta,

O avete cercato male o avete i sensori rotti e non ve ne siete accorti.

Brian O'Blivion
14-09-2006, 17.55.55
trizio è preferito......:dentone:



Tagan

craio e sermprono:asd:

Il deuterio è più richiesto,non metterti a seminare imbrogli pure sui carburanti,già sgamato fusti:teach:

Krob
14-09-2006, 17.59.49
O avete cercato male o avete i sensori rotti e non ve ne siete accorti.

Tutti quelli che abbiamo prelevato in precedenza non hanno dato risultati positivi, non erano abbastanza scemi! Guardate cos'è successo al presidente degli Stati Uniti dopo che lo abbiamo prevelato, adesso non capisce più nulla, dovremmo intervenire per instaurare un nuovo governo ombra.

Tagan presenta un tasso di imbecillità del 92.04%, il più alto della vostra storia! Penso che durante alcuni processi vengano stimolate errate zone del cervello, per cui ogni suo ragionamento risulta insensato.

Peter Pan
14-09-2006, 18.02.02
io in effetti ho proposto questo articolo del corriere della sera perchè sembra che ci sia parecchio marcio nell' affare.........



Ne abbiamo già parlato, e il marcio continui a vederlo solo tu.

La cosa l'hai detta, noi abbiamo risposto.

Ma ti sei accorto che nella foga del copia-incolla sei arrivato a copia-incollare i tuoi stessi post?
Ad esempio, post #89 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380491&postcount=89) e #105 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380623&postcount=105)?

DIAZE
14-09-2006, 18.02.18
Bon!
Ora anche l'alieno è in lista ignore!

Brian O'Blivion
14-09-2006, 18.02.24
Tagan presenta un tasso di imbecillità del 92.04%

A dottò,a me qua fa 96.07%:che faccio,lascio?:mumble:

Peter Pan
14-09-2006, 18.03.52
O avete cercato male o avete i sensori rotti e non ve ne siete accorti.

Dai Krob, mi hai fatto offendere il Di0colbacco!!!!


Dai Di0, non ti abbattere, vedrai che qualcuno si accorgerà di te un giorno... :asd:

Krob
14-09-2006, 18.04.56
Non è possibile che tu possa misurarlo, non avete ancora le teconologie...:doubt:

Ora su tg radio24, Angelo Rovati dice: "il piano era mio, non c'entra Palazzo Chigi".

A Tagan. ma vaaaaaaaaaaffanculo!

Anzi vieni con me così ti sezioniamo!!! :evil:

debbbole
14-09-2006, 18.06.41
Diamola ai russi, in cambio di vodka, fregna e caviale
Milord.... :roll3:

Peter Pan
14-09-2006, 18.13.15
Bon!
Ora anche l'alieno è in lista ignore!

Ci sarò finito anche io, sono molti post che lo owno e non risponde più, si è inceppato a quotare i suoi stessi post ripropinandoli para para satti satti.


Ora su tg radio24, Angelo Rovati dice: "il piano era mio, non c'entra Palazzo Chigi".


Devo informarmi su questa voce.

Se dovesse confermarsi, siamo davanti a uno scandaloso, nonché ennesimo

http://gazuga.net/stuph/owned.jpg

OWNED!!!

http://www.astro.ubc.ca/~jonben/images/blog/avatars/zoidberg_evil.jpg

:roll3:

vespino
14-09-2006, 18.18.06
Non vedo cosa ci sia di inquietante.


secondo me niente...ma infatti forse è anche un bene..tutto quello che era italiano ormai è stato venduto -.-

forse vendono pure l'autostrade-.-

Boe.
14-09-2006, 18.20.38
Ragazzi ho una incredibile notizia e spiegazione a tutto questo.

Prima di tutto ecco una foto di tagan:

http://www.matbe.com/images/biblio/art_alimentations-tagan-330w-380w-et-48/000000014419.jpg

Ho letto una news su tgcom (non la posso postare per alleanza segreta) e a quanto pare il computer di questa persona
http://web.tiscali.it/addaveni/bondi.jpg

E' stato infettato da un virus chiamato pinocchino.nano@w32
http://www.rifondazionelazio.it/files/berlusca-bugia.jpg


Purtroppo ne norton ne nod hanno ancora trovato un rimedio al virus che rischia di diffondersi seriamante su tutte le case nel lato destro delle vie.

Tra gli effetti peggiori (e qui la risposta): il virus infetta l'alimentatore del pc, che prende possesso dello stesso e comincia a postare un pò ovunque alla cazzo, delirando e manifestando satanismi e credo politici...

Fonte: TGCOM.it

MarcoLaBestia
14-09-2006, 18.38.49
E' un bothttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/iem.jpg


alle 19.00 tenete staccati i vostri computer

Peter Pan
14-09-2006, 18.41.07
Anna (http://www.youtube.com/watch?v=Tz6obEcf5Lo)? :look:

Di0
14-09-2006, 19.14.09
Tutti quelli che abbiamo prelevato in precedenza non hanno dato risultati positivi, non erano abbastanza scemi!
Certo, finché vi ostinate a tenere il fondo scala tarato su "paramecio" non stento a crederlo.


Dai Krob, mi hai fatto offendere il Di0colbacco!!!!
Dai Di0, non ti abbattere, vedrai che qualcuno si accorgerà di te un giorno... :asd:
Conservo ancora qualche speranza con quel produttore di Broadway.:asd:

Peter Pan
14-09-2006, 19.23.52
Certo, finché vi ostinate a tenere il fondo scala tarato su "paramecio" non stento a crederlo.


Conservo ancora qualche speranza con quel produttore di Broadway.:asd:

Produttore di cosa? Di medicinali sperimentali? Ancora co sta storia della cavia? E dai, te l'ho detto mille volte: devi smettere! Guarda come ti sei ridotto... Ma allora sei popio maschiocista!

Tagan
14-09-2006, 19.32.04
on topic:

questo è davvero sconcertante se non inquietante e da vera presa per il culo........prodi in un comunicato stampa dice di aver appreso la notizia dai giornali, quando il corriere della sera ci dice che a
consegnare le " dossier secret" è stato il portavoce di prodi molti giorni prima.......davvero un bel giallo......

sto professore ne sa veramente una più del diavolo......








Il retroscena


E sul riassetto Tronchetti va da Padoa-Schioppa Caso Telecom.


ROMA — Nel giorno più difficile, il compito meno agevole per il ministro dell'Economia. Il presidente di Telecom Italia, Marco Tronchetti Provera, è entrato nello studio di Tommaso Padoa- Schioppa soltanto un'ora e mezzo dopo che le agenzie di stampa avevano iniziato a battere una nota di Palazzo Chigi di inusuale durezza nei suoi confronti. La visita era stata organizzata in fretta a furia martedì, dopo che il presidente del Consiglio Romano Prodi si era detto pubblicamente « sconcertato » per aver appreso soltanto dai giornali il piano di riassetto del gruppo Telecom Italia che aveva messo in subbuglio l'intero mondo politico. E l'incontro, durato circa mezz'ora, aveva un obiettivo preciso: non soltanto quello di avere dalla voce diretta di Tronchetti Provera la spiegazione del progetto già approvato dal consiglio di amministrazione, ma anche capire le reali intenzioni dietro quel piano. Perché proprio Padoa- Schioppa? Il ministero dell'Economia è l'ex azionista di Telecom Italia, ed è anche il titolare della cosiddetta golden share, cioè i poteri speciali che consentono al governo di bloccare iniziative che contrastino con l'interesse nazionale.

http://www.corriere.it/Primo_Piano/E...14/rizzi.shtml


Tagan

Angelo75
14-09-2006, 19.35.10
http://www.tgcom.mediaset.it/bin/199.%24plit/P_0_0_gossipindex1_GroupStrillo1_GroupGalleriaFoto 1_fotogrande1d.jpg
Mi raccomando non perdetevi il calendario di sta strappona!! :asd:
Esce con controcampo!! :sisi:

billygoat
14-09-2006, 19.36.51
mi sa che sto cerebroleso ha messo in ignore tutti tranne peter... :roll3:

che spettacolo!!!! :roll3:

Di0
14-09-2006, 19.38.24
mi sa che sto cerebroleso ha messo in ignore tutti tranne peter... :roll3:
che spettacolo!!!! :roll3:

Peter who? :asd:


P.S. Sì, peter. Le medicine che sto provando, tra le altre causano perdite di memoria improvvise. :asd:

Krob
14-09-2006, 19.40.52
Tagan, ma hai riscritto il post di due pagine fa??

N'atra vot'?

Ma allora sì scem'...:roll3:

Tagan
14-09-2006, 19.42.19
http://www.tgcom.mediaset.it/bin/199.%24plit/P_0_0_gossipindex1_GroupStrillo1_GroupGalleriaFoto 1_fotogrande1d.jpg
Mi raccomando non perdetevi il calendario di sta strappona!! :asd:
Esce con controcampo!! :sisi:


Così si ragiona......non è quella che conduce real tv?....

na bonazza della madonna......ooops

e vabbè è andata.....




Tagan

Brian O'Blivion
14-09-2006, 19.44.49
Tagan, ma hai riscritto il post di due pagine fa??

N'atra vot'?

Ma allora sì scem'...:roll3:

E' come il SantinoComes,esce dal cilindro fino alla nauseahttp://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif


http://www.fileden.com/files/2006/7/11/123453/Joke/santinocomes2.jpg

Brian O'Blivion
14-09-2006, 19.46.40
Così si ragiona......non è quella che conduce real tv?....

na bonazza della madonna......ooops

e vabbè è andata.....




Tagan

Sei sposato da vent'anni e tieni tre pargoli,ricorda,uomo ipocrita e fallacehttp://prometheus.ngi.it/smile/icon_smile_sculacciata.gif

Tagan
14-09-2006, 19.51.40
Sei sposato da vent'anni e tieni tre pargoli,ricorda,uomo ipocrita e fallacehttp://prometheus.ngi.it/smile/icon_smile_sculacciata.gif


sta roba fa bene agli occhi......e rende la mens sana......


http://www.seebyumts.net/public/blog/Ainett_Stephens_400.jpg



Tagan

Angelo75
14-09-2006, 19.55.27
Ho raddrizzato un topic che stava finendo in flame politico :asd:
Meglio un bel paio di tettone o no? :birra:

Di0
14-09-2006, 19.57.38
sta roba fa bene agli occhi....

Sua Eccellenza il Cardinale Ruini e l'Azione Cattolica la pensano in maniera drasticamente opposta, ma sì: due paia di tette non hanno mai fatto male a nessuno. :asd:

Brian O'Blivion
14-09-2006, 20.01.00
sta roba fa bene agli occhi......e rende la mano sana......




Tagan

:|

Ma che cazzo dici.............

In un altro tropic ti ho letto decantare (non certo in modo lusinghiero) le qualità accomodatorie della signora consorte e ora mi fai questo allippatone di stile.............

.............:bah:......................

Tagan
14-09-2006, 20.13.48
:|

Ma che cazzo dici.............

In un altro tropic ti ho letto decantare (non certo in modo lusinghiero) le qualità accomodatorie della signora consorte e ora mi fai questo allippatone di stile.............

.............:bah:......................



lo stile si affina, Ainett Stephens è un'opera d' arte eccelsa.......

la guardo con gli occhi del critico d' arte........:angel2:


Tagan

Brian O'Blivion
14-09-2006, 20.26.03
lo stile si affina, Ainett Stephens è un'opera d' arte eccelsa.......

la guardo con gli occhi del critico d' arte........:angel2:


Tagan


Certo.................

Ti mostro uno dei miei pezzi preferiti da sempre


http://www.uncommon-sense.net/interests/art/tansey/innocent_eye_3.jpg

Cosa ti evoca?

Peter Pan
14-09-2006, 20.29.31
Tagan, ma hai riscritto il post di due pagine fa??



L'ha fatto di nuovo!!! :eek2:
Dopo i post #89 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380491&postcount=89) e #105 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380623&postcount=105) ora il #71 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380351&postcount=71) e il #130 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380996&postcount=130)

Ossignore.... Ma ci sta prendendo per il culo????

Si è inceppato! Altro che bot, questo è un virus che clona sé stesso!!! :asd:


Comunque, il caso è risolto:

Rovati: "La responsabilita' di questo studio e' solo ed esclusivamente mia. Neanche Prodi lo ha analizzato". (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=64134)

Quindi, tutto lo scandalo non è altro che l'ennesima montatura strumentale ai danni della Sinistra.

E chi l'ha messa su che fa? Anziché farne ammenda, chiedere scusa e andarsi a nascondere fa finta di nulla e spamma con le donnine nude.

Ha creato disturbo con l'apertura di questo topic, ed ora crea disturbo al suo disturbo con lo spam nel suddetto. Direi che gli estremi ci sono tutti, come se non bastasse il plebiscito che lo chiede!

E ancora una volta: OWNED!

Ma se sta mettendo in IGNORE tutti gli utenti, che ci rimane a fare sul Forum? :mumble:

billygoat
14-09-2006, 20.38.22
sta roba fa bene agli occhi......e rende la mens sana......


http://www.seebyumts.net/public/blog/Ainett_Stephens_400.jpg


pentiti dunque, perchè hai peccato! :teach:

Peter Pan
14-09-2006, 20.40.01
la guardo con gli occhi del critico d' arte........

Ah si? E quale? Te li sei fatti prestare?

Tagan
14-09-2006, 20.40.12
Comunque, il caso è risolto:

Rovati: "La responsabilita' di questo studio e' solo ed esclusivamente mia. Neanche Prodi lo ha analizzato".

Quindi, tutto lo scandalo non è altro che l'ennesima montatura strumentale ai danni della Sinistra.

:


Questa è bella.....il trucchetto del capro espiatorio vedi primo greganti che si immolò per il partito comunista portandosi in carcere nomi e cognomi....

Prodi e il suo portavoce che vivono praticamente incollati 24 ore su 24 dicendosi tutto e di più........
e fanno vita simbiotica.......


e io debbo credere a questa gigantesca panzana che prodi ne era
all' oscuro....maddai..........

Vorrei far notare che il "progettino segreto" consiste in una vera e propria stesura tecnica, con tanto di dettagli specialistici.......

secondo te rovati è in grado di poterlo fare, o piuttosto l'ha prodotta un competente in materia?.........

rammento che prodi è un professore economo-finanziario.......



Tagan

Angelo75
14-09-2006, 21.08.43
Comunque, il caso è risolto:

Rovati: "La responsabilita' di questo studio e' solo ed esclusivamente mia. Neanche Prodi lo ha analizzato". (http://www.rainews24.rai.it/Notizia.asp?NewsID=64134)

Quindi, tutto lo scandalo non è altro che l'ennesima montatura strumentale ai danni della Sinistra.

Vabbè Peter...se al posto di Prodi ci fosse stato Berlusca gli avresti creduto così facilmente? E dai su...è evidente che protegge l'amico...ed il governo...

Peter Pan
14-09-2006, 21.09.48
se al posto di Prodi ci fosse stato Berlusca

Eh sì, che è la stessa cosa... uguale uguale :asd:


è evidente che protegge l'amico...ed il governo...

E da cosa?

Alborosso
14-09-2006, 22.23.24
Uno spettaccolo sto 3d, l'ho letto tutto di filato 8 pagine troppo belle, c'e' un tizio che spara cazzate una decina di utenti che glielo fanno notare ma lui imperterrito continua rispondendo solo ad uno (peter che pazienza che hai...)
Quota un sacco di volta cose che ha gia' detto ma niente, e' come un treno continua a prendere notizie dal sito di Forza italia e le posta qua', che gusto ci puo' essere? lo sai che questo e' un covo di mangiabambini lascia perdere siao dei senzaDio :asd: , lasciaci quocere nel nostro brodo, abbiamo gia' i nostri comici che sono dei miti (Luttazzi,Grillo,i Guzzanti ecc.ecc.) non abbiamo bisogno dei clown di F.I. non ci fanno ridere, ogni volta che tirano fuori uno scandalo (vedi Telekom Serbia) si fanno ridere dietro da mezzo mondo, non sono capaci nemmeno di creare scandali doc :asd: .


+1 un altro in ignore :asd: :asd: :birra:

Tagan
14-09-2006, 22.32.15
E da cosa?



non è una domanda insensata.......
ma prodi ha le spalle coperte dalla magistratura e verrà tutto messo a tacere nel giro di poco tempo......

et voilà, con un colpo di lama mortadella si fa un bel panino e buonanotte ai suonatori........

povra italia......ma povra daboun......




Tagan

Tagan
14-09-2006, 22.45.17
che vergogna non ho parole.......ma così va l' italia.....



«Ne eravamo a conoscenza solo io e Tronchetti Provera» «Prodi non sapeva nulla del piano Telecom» Parla Rovati, consigliere del premier:
«La responsabilità di questo studio di riassetto è solo mia. Neanche Prodi lo ha analizzato»


ROMA - «Prodi non sapeva nulla, il piano di riassetto di Telecom Italia è solo opera mia» A parlare è Angelo Rovati il consigliere del premier Romano Prodi, che scende in campo in difesa del presidente del Consiglio.
«La responsabilità di questo studio artigianale è solo ed esclusivamente mia. Neanche Prodi lo ha analizzato» ha dichiarato Rovati che aggiunge di aver fatto conoscere questo studio all'amministratore delegato e primo azionista di Telecom Italia Marco Tronchetti Provera e di avergli detto «che lo avevamo solo io e lui».
Il consigliere economico di Prodi Angelo Rovati (Ansa)
NESSUN COMPLOTTO - «Se avessi avuto intenti coercitivi o se fossi pedina di un complotto, sarebbe stato da cretino mandare lo studio al diretto interessato per condizionare società o azionisti. Non avevo questa intenzione» ha poi aggiunto Rovati.
IL RUOLO DI GOLDMAN SACHS - Il consigliere politico-economico di Prodi ha poi voluto precisare alcune notizie pubblicate sull'intera vicenda: «Si è detto che questo studio è stato commissionato da me alla Goldman Sachs, ma io non ho i soldi per pagare questa società per fare uno studio, si fa pagare molto caro. Si è scritto che Costamagna è l'ispiratore, ma Costamagna entra in questa vicenda in queste vesti: è un mio carissimo amico, che stimo per capacità personali e professionali, e sono sicuro che anche Prodi lo stima. È stato in Goldman Sachs, ma questo non significa che tutto quello che facciamo è riportabile a Goldman Sachs. Lui è esclusivamente l'advisor di Rupert Murdoch, con il quale ha un'amicizia e una frequentazione molto antica». «Si è scritto inoltre - aggiunge - che ci sono banchieri d'affari che vanno in giro a dire molte cose. Se siamo arrivati al punto che banchieri d'affari fanno chiacchiere di portineria, significa allora che siamo arrivati molto in basso, che siamo in gravi difficoltà. Si è scritto inoltre che avrei parlato con un alto dirigente del gruppo Caltagirone, ma non conosco nessun alto dirigente di quel gruppo. Conosco solo Caltagirone, che ritengo persona degna e molto riservata.
GOVERNO LIBERISTA - Rovati vuole poi ribadire che «Palazzo Chigi non era assolutamente informato di nulla». «Io ero informato - continua - Palazzo Chigi non conosceva questo dossier». «Prodi - aggiunge ancora - ha a cuore soprattutto l'interesse del Paese e delle aziende ed è il più grande liberista che ci sia in Italia. Mi dispiace che questa roba qui, che è una buffonata, sia stata strumentalizzata per altri fini». Rovati conclude con un'altra considerazione su Tronchetti Provera: «È stato uno dei pochi imprenditori italiani che ha avuto il coraggio di accorciare la rete di controllo della società e di renderla contendibile. La società è contendibile e lui lo sa, ma ha avuto lo stesso questo coraggio e bisogna dargliene atto».
PRODI: NIENTE DI NUOVO - Dal canto suo Prodi parlando con i cronisti a Canton della vicenda Telecom e delle notizie pubblicate dai quotidiani italiani ha detto: «Non è successo niente di nuovo. Ho fatto ieri le mie dichiarazioni puntuali, precise e rigorose. Non c'è da aggiungere nè da togliere una sillaba».


BERLUSCONI: «ECCO LA VERA NATURA DEL GOVERNO» - «Sono allibito, se avessimo fatto noi una cosa del genere chissà cosa avrebbero detto», e invece «loro si permettono di fare dichiarazioni» su una società quotata in borsa «a mercati aperti». È questa, secondo quanto si apprende, la reazione di Silvio Berlusconi sugli ultimi sviluppi della vicenda Telecom. «Una cosa è certa», ha osservato il leader dell'opposizione secondo quanto riferito da fonti parlamentari di Fi, «in questa vicenda sta venendo fuori la vera natura» di questo governo, che pensa di «intervenire nelle scelte di società private». Poi ha lasciato la parola "ai suoi", e ne è uscito un vero fuoco di fila di commenti è vento da tanti esponenti del partito di Berlusconi, concordi nell'accusare il governo di comportarsi come se Palazzo Chigi fosse una «merchant bank».
«O Prodi è un bugiardo, oppure è un pollo». Va giù duro il Presidente dei senatori della Lega Nord, Roberto Castelli, a proposito della vicenda Telecom. E non sono da meno altri esponenti dell'opposizione, alcuni dei quali si spingono a chiedere le dimissioni del premier. «A questo punto o si dimette Rovati oppure si dimette Prodi» sentenzia il senatore leghista Roberto Calderoli, vice presidente del Senato. E Storace (An): «Ma Rovati è omonimo del capo organizzativo della macchina elettorale dell'ormai pro-tempore presidente del Consiglio, quello che chiedeva milioni di euro ai partiti del centrosinistra? Li chiedeva solo a loro?». «Le bugie di Prodi hanno le gambe corte - rincara il senatore di Forza Italia Paolo Guzzanti -. Rovati ha tenuto Prodi all'oscuro di tutto. Ma cerchiamo di essere seri... Le sue motivazioni sono talmente fuori dalla realtà, che sono una presa in giro all'intelligenza degli italiani».


Pesante anche il commento di Jole Santelli, deputata di Forza Italia: «Prodi non sa mai nulla. È un classico: non sapeva nulla dei fondi neri Iri dinanzi a Di Pietro che lo interrogava; non sapeva nulla degli accordi di Telecom Serbia. Ora, naturalmente, non sa nulla del piano di riassetto Telecom».
14 settembre 2006




http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/09_Settembre/14/rovati.shtml



Tagan

Asuterisuku
15-09-2006, 00.07.59
http://www.marotti.com/images/smallsize/Family/big%20yawn%20(Small).jpg

Thor
15-09-2006, 00.11.31
Io c'ero


prot

Peter Pan
15-09-2006, 02.10.55
E la cosa buffa è che fino ad oggi hanno minimizzato o fatto finta di nulla davanti a atti, processi, testimonianze, prescrizioni, condanne, leggi apposite votate a tappe forzate... ed ora si attaccano al minimo appiglio che credono di vedere, che se non c'è se lo inventano pure... si scaldano per una illazione.

In che epoca triste ci tocca vivere. :(

Peter Pan
15-09-2006, 02.14.50
E mentre si alza un polverone inutile e ridicolo, si ignorano cose ben più gravi, più serie e soprattutto vere:

Alitalia: è emergenza (http://www.ansa.it/opencms/export/main/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_1991988796.html)

alcoolwarriors
15-09-2006, 08.30.32
L'ha fatto di nuovo!!! :eek2:
Dopo i post #89 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380491&postcount=89) e #105 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380623&postcount=105) ora il #71 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380351&postcount=71) e il #130 (http://forums.multiplayer.it/showpost.php?p=4380996&postcount=130)

yep sì avevo notato anche prima...
io penso sempre di più che ci sia gente pagata per fare certe cose...

mVm
15-09-2006, 09.35.38
Comunque siete troppo dolci. Mi viene voglia di abbracciarvi tutti e coccolarvi un pò. Rovati è un consulente di Prodi, che immagino lo paghi profumatamente. Mi domando con quali fondi. Questi mette giù un piano per riportare un'azienda strategica per il Paese, parole loro, sotto il controllo dello Stato e lo fa di sua iniziativa. Senza che nessuno, chi lo paga prima di tutti, ne sappia nulla. E questo lavoro finisce su diversi tavoli, compreso quello del Tronchetti, così, senza che nessuno lo abbia richiesto. Guardate la! C'è un asino che vola... :kiss:

destino
15-09-2006, 10.06.48
Comunque siete troppo dolci. Mi viene voglia di abbracciarvi tutti e coccolarvi un pò. Rovati è un consulente di Prodi, che immagino lo paghi profumatamente. Mi domando con quali fondi. Questi mette giù un piano per riportare un'azienda strategica per il Paese, parole loro, sotto il controllo dello Stato e lo fa di sua iniziativa. Senza che nessuno, chi lo paga prima di tutti, ne sappia nulla. E questo lavoro finisce su diversi tavoli, compreso quello del Tronchetti, così, senza che nessuno lo abbia richiesto. Guardate la! C'è un asino che vola... :kiss:

esatto.
ora che rovati ha confermato la cosa, la vicenda cambia e non poco. Innanzitutto perche il braccio destro di Prodi fa quel lavoro? Che manda consigli a Tronchetto per hobby? E se è il braccio destro di Prodi, perche per l'attuale presidente del consiglio non vale il teorema " Non poteva non sapere?" ( detto miliardi di volte riguardo a berlusconi )

Ma anche supponendo che Prodi non sapesse nulla, come puo un consigliere che nn ha alcun ruolo di rilevanza nel governo mandare una missiva a Tronchetto della felicita, consigliandogli di cedere un pezzo della sua azienda allo Stato? Con che autorità lo sostiene e con che autorità si dice sicuro che lo Stato accetterebbe visto che l'operazione è a costo zero?

Infine, Tronchetto, leggendo il mittente della missiva e leggendo la proposta, non potrebbe pensare che sotto c'e l'avallo del Governo?

Lasciamo perdere poi la gravita di tali affermazioni a borse ancora aperte, tanto i soldi nn li perde mica prodi o rovati...

Peter Pan
15-09-2006, 11.36.11
Quanta puppù che state facendo.

Continuate a voler vedere chissà quale grosso intrigo, chissà quale grosso scalpore.

State ancora parlando di sotterfugi e di scandalo, su una cosa che di per sé non ha alcunché di scandaloso.

E allora? Ma siete a conoscenza delle vicende della telecom di questi ulitmi anni? Della gravità della situazione?
Ho già detto mille volte: ma vi immaginate che succede se la Telecom finisce in mani sbagliate? Innanzitutto potete prendere i vostri bei computerini con cui navigate su Internet e usarli come fermacarte.
Telecom vuol dire ancora comunicazioni in Itaila.

E qual'è lo scandalo? Che si cerca di riportare la Telecom a controllo statale?

Ma voi siete dei fanatici! :asd:


E ancora non vi andate a nascondere, dopo tutto quello che è successo in Italia, adesso venite a fare lezioni di moralità... abbeeelllii! :roll3:

Gi01
15-09-2006, 11.47.55
yep sì avevo notato anche prima...
io penso sempre di più che ci sia gente pagata per fare certe cose...

Sono 2 anni che lo dico e persino io qui ormai non posto :asd:

Il livello di noia di quest'uomo è aberrante

_Fred_
15-09-2006, 11.49.05
E mentre si alza un polverone inutile e ridicolo, si ignorano cose ben più gravi, più serie e soprattutto vere:

Alitalia: è emergenza (http://www.ansa.it/opencms/export/main/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_1991988796.html)

Non va il link

destino
15-09-2006, 12.06.13
Quanta puppù che state facendo.

Continuate a voler vedere chissà quale grosso intrigo, chissà quale grosso scalpore.

State ancora parlando di sotterfugi e di scandalo, su una cosa che di per sé non ha alcunché di scandaloso.

E allora? Ma siete a conoscenza delle vicende della telecom di questi ulitmi anni? Della gravità della situazione?
Ho già detto mille volte: ma vi immaginate che succede se la Telecom finisce in mani sbagliate? Innanzitutto potete prendere i vostri bei computerini con cui navigate su Internet e usarli come fermacarte.
Telecom vuol dire ancora comunicazioni in Itaila.

E qual'è lo scandalo? Che si cerca di riportare la Telecom a controllo statale?

Ma voi siete dei fanatici! :asd:


E ancora non vi andate a nascondere, dopo tutto quello che è successo in Italia, adesso venite a fare lezioni di moralità... abbeeelllii! :roll3:

beh forse vuol dire anche gruppo internazionale che mette in italia le stesse tariffe ADSL che ci sono in europa?

se fosse cosi, via ORA tronchetto della felicita dalla poltrona di telecom :teach:

Peter Pan
15-09-2006, 12.09.44
beh forse vuol dire anche gruppo internazionale che mette in italia le stesse tariffe ADSL che ci sono in europa?



Come la Telecom in Francia?
O come le altre compagnie di TLC statali?

O come altre aziende italiane quando sono passate a multinazionali straniere con le relative conseguenza: tariffe maggiorate, servizi più scadenti quand'anche non ti vengono erogati seppure li paghi comunque, servizio di assistenza che ti prende per il culo (tanto un singolo cittadino cosa può fare contro una multinazionale?), e questi sono fatti realmente accaduti, non illazioni.

UAranger
15-09-2006, 12.13.18
Ho già detto mille volte: ma vi immaginate che succede se la Telecom finisce in mani sbagliate? Innanzitutto potete prendere i vostri bei computerini con cui navigate su Internet e usarli come fermacarte.
Telecom vuol dire ancora comunicazioni in Itaila.



il mio bel computerino ha gia' abbandonato quei ladri ed e' passato a Libero dove con quello che spendevo con la telecom ora ho sia telefonia fissa che adsl :asd:

Angelo75
15-09-2006, 12.15.19
Il Financial Times sul nuovo caso Telecom (che di caso si tratta con buona pace di Peter e dei suoi tentativi di minimizzare...):
"Il pubblico alterco tra Prodi e Tronchetti danneggia gravemente entrambi e per questo devono urgentemente disinnescare la situazione attuale piuttosto che consentire un ulteriore inasprimento delle relazioni", scrive l'autorevole testata economia, secondo cui Telecom Italia "può essere stata privatizzata tempo fa ma resta un asset chiave per la nazione".
Lo stesso Prodi - sottolinea il quotidiano economico - è in una posizione delicata come capo di una coalizione di governo "indisciplinata e cacofonica che comprende da socialdemocratici moderati a intransigenti ex-comunisti". Ciò che è "imperdonabile" - prosegue il giornale della City - è la "straordinaria decisione" di diffondere un comunicato ufficiale del Governo che dava conto dettagliato dell'incontro tra il presidente del Consiglio e Tronchetti prima dell'annuncio del piano di ristrutturazione di Telecom Italia: nessun primo ministro dovrebbe rivelare il contenuto di conversazioni private - scrive il giornale britannico - soprattutto se contiene informazioni su movimenti di mercato che riguardano alcune delle principali società di media quotate (News Corp, Time Warner e General Electric) come anche il piano di Tronchetti di cedere le attività brasiliane per ottenere 7-9 miliardi di euro. Un comportamento simile invia un segnale allarmante a chiunque voglia fare attivita' imprenditoriale in Italia e voglia vedere il primo ministro per tratteggiare l'accordo.

Peter Pan
15-09-2006, 12.23.01
il mio bel computerino ha gia' abbandonato quei ladri ed e' passato a Libero dove con quello che spendevo con la telecom ora ho sia telefonia fissa che adsl

E te ne vanti pure? :rolleyes:



(che di caso si tratta con buona pace di Peter..):


Che qualcuno ne abbia voluto fare un caso non vuol dire che lo sia relamente :asd:


Il Financial Times sul nuovo caso Telecom


Ah, che bello prendere solo le cose che fanno più comodo di un discorso, soprattutto quando non si ha molto da dire...
Trovo anche vergognoso esatrapolare le frasi dal contesto, trasformando così il senso originario:

Dal Financial Time:
Prodi è furioso perchè lamenta il fatto di non essere stato messo al corrente del piano di ridtrutturazione che il capo di Telecom ha reso pubblico questa settimana. Ha tutti i diritti per esserlo. Telecom è stata privatizzata da un pezzo, ma resta un bene nazionale chiave e Prodi stesso è in una posizione delicata a capo di una coalizione di governo cacofonica che abbraccia dai moderati social democratici ai comunisti. Ciò che è imperdonabile è la straordinaria decisione di pubblicare una nota ufficiale del governo in cui si forniscono i dettagli dell'incontro tra il primo ministro e Tronchetti prima dell'annuncio dello scorporo. Anche se Prodi è arrabbiato con Tronchetti perchè lo ha messo in un angolo, un primo ministro non può rivelare i contenuti di una conversazione privata. Peggio ancora se in queste sono incluse, ed è questo il caso, informazioni sui movimenti di mercato che coinvolgono imprese importanti News Corp, Time Warner and General Electric e che Tronchetti pianifica di vendere Telecom Brasile.


Come vedi, senza omettere alcuni passaggi che qualcuno può ritenere superflui, il contesto cambia.


Quindi, l'unica cosa grave è che si siano diffuse informazioni ufficiali prima delle dichiarazioni ufficiali sullo scorporo.
Chi le ha diffuse queste notizie? Il Corriere... lo stesso che ha pubblicato le intercettazioni telefoniche?

E come mai quando si trattava di intercettazioni telefoniche tutti a gridare allo scandalo (soprattutto quando erano coinvolti gli amichetti della Destra) ed ora nessuno parla di questo piccolo particolare, essendo evidentemente troppo preso dall'eccitazione di avere finalmente qualcosa da dire contro Prodi da non accorgersi neppure che alla fine tutte queste cose da dire sarebbero solo peccati veniali, in confronto al marcio che abbiamo avuto fino ad ora?

Perché nessuno si lamenta della pubblicazione dei documenti? Che i giornalisti stessi hanno dichiarato come "documenti segreti", perché adesso si accusa un ministro di averli diffusi, quando invece a pubblicarli è stato un quotidiano?

Torno a dire: state facendo tanta di quella polvere che avete perso di vista le cose importanti.

UAranger
15-09-2006, 12.26.13
E te ne vanti pure? :rolleyes:


chi se ne vanta? se non stanno al passo con la concorrenza affari loro.

Krob
15-09-2006, 12.27.31
Non ci sto capendo più niente.

Il piano di Rovati è arrivato come un fulmine a ciel sereno sulla scrivania di Tronchetti Provera o ne avevano già parlato? :mumble:

Peter Pan
15-09-2006, 12.35.33
chi se ne vanta? se non stanno al passo con la concorrenza affari loro.

Vabbé, non hai capito la mia ironia :asd:

Forse trovi qualche spiegazione nei miei post precedenti.

mVm
15-09-2006, 12.46.24
Quanta puppù che state facendo...

E allora? Ma siete a conoscenza delle vicende della telecom di questi ulitmi anni? Della gravità della situazione?
Ho già detto mille volte: ma vi immaginate che succede se la Telecom finisce in mani sbagliate? Innanzitutto potete prendere i vostri bei computerini con cui navigate su Internet e usarli come fermacarte.
Telecom vuol dire ancora comunicazioni in Itaila.


Vicende Telecom?
Vediamo, molto ma molto in sintesi, quello che credo non necessiti di link e solenni giuramenti circa la veridicità: l'azienda viene privatizzata sotto il controllo del governo D'Alema e passa in mano privata. Nel condurre l'operazione si mettono in campo astuzie finanziarie volte a conseguire ingenti risparmi fiscali (sigh!).
Da allora fino ad oggi, l'azienda cerca in tutti i modi di mantenere la sua posizione di monopolio (vedi questione ultimo miglio, bastoni fra le ruote a chi intende cambiare operatore, impossibilità di avere la sola linea dati). Tutto ciò con il beneplacito di governi che sulla questione dormono o preferiscono girarsi.
Infine, roba di oggi, la previsione di scorporare la telefonia cellulare (che è quella che rende) e restituire lo scatolone, debiti compresi, allo Stato. E al Governo, a riprendersi l'azienda 'strategica per il paese' ci sono gli stessi che ai tempi se ne disfarono. Ciò in uno scenario che vede l'uso della telefonia fissa ridotto ai minimi termini con operatori che anzi ne favoriscono l'estinzione e in cui magari si vedrà finalmente cadere il monopolio dell'ultimo miglio.

Telecom, in Italia, significa solo arroganza, prevaricazione, disservizio.

Tagan
15-09-2006, 13.57.15
Telecom, in Italia, significa solo arroganza, prevaricazione, disservizio.


Sono d' accordo una risanata è quello che ci vuole......

ma il problema sta nei modi in cui una operazione viente fatta, abbiamo
l' esperienza del passato che fa emergere la sparizione di svariati miliardi
quando si affrontano questo tipo di manovre, la TAV ne è un esempio lampante, e voglio far presente che tra i registi dell' affare TAV risulta esserci il nome di prodi, come quello IRI, come quello telekom serbia........

ed ora riappare in quello telekom italia...........



Tagan

Tagan
15-09-2006, 14.15.07
Non ci sto capendo più niente.

Il piano di Rovati è arrivato come un fulmine a ciel sereno sulla scrivania di Tronchetti Provera o ne avevano già parlato? :mumble:


un progettino come questo non arriva mai come un fulmine a ciel sereno.....
ma è quello che ci voglion far credere........

prodi ne è l' artefice e si è protetto con il classico capro espiatorio...




Tagan

Tagan
15-09-2006, 14.19.58
Come vedi, senza omettere alcuni passaggi che qualcuno può ritenere superflui, il contesto cambia.


.


questa è la tua opinione che io rispetto, ma non condivido.......

il contesto riamane inalterato, sono le interpretazioni che possono cambiare.


Tagan

Peter Pan
15-09-2006, 18.25.36
Appunto: il contesto non contiene alcuno scandalo, lo scandalo lo state montando voi con queste interpretazioni capziose e perniciose.



E mentre si continua a sollevare questo polverone, passa in secondo piano l'ennesima gatta da pelare per l'economia italiana.


La Corte di Giustizia Europea pronuncia la sentenza sulla detraibilità per le auto aziendali (http://www.ansa.it/opencms/export/main/visualizza_fdg.html_1992020601.html). Ora il governo attuale dovrà fare i conti con un esborso

EMMA BONINO -''E' dal 2001 che la violazione doveva essere sanata e il fatto che in tutti questi anni non si sia provveduto ci condanna ai pesanti effetti retroattivi che il governo attuale dovra' affrontare'' (http://www.asca.it/ascanew/modfocus.php?dataNews=2006-09-15)

VISCO: NON SARA' UNO SCHERZO.

L'operazione di rimborso costera' ''parecchi miliardi, non sara' uno scherzo''. Ha affermato il vice ministro dell'economia, Vincenzo Visco il quale ha spiegato che il provvedimento per superare l'indetraibilita' dell'iva si sarebbe dovuto approvare con il governo Berlusconi, perche' il problema risale a molti anni fa e il governo Amato del 2000 aveva iniziato un processo di ''rientro graduale concordato con la Commissione Ue per una prima riduzione della indetraibilita', dal 100% al 90%. Il progetto era quello di rientrare nel giro di alcuni anni entro i limiti di deroga normalmente ammessi dalla Ue, circa il 50%. Il governo Berlusconi, per imperizia, incompetenza, trascuratezza, irresponsabilita, ha ignorato la questione ed ha evitato di intervenire per avendone tutto il tempo, dal momento che il ricorso a Bruxelles risale al 2004. In sostanza - ha concluso Visco - di tratta dell'ennesima pillola avvelenata trasmessa dal governo Berlusconi al governo Prodi, alla quale adesso andra' posto rimedio''. (http://www.asca.it/ascanew/modfocus.php?dataNews=2006-09-15)


E state a pensare alle baggianate, rivangando falsi scandali ormai smontati, smentiti e sbugiardati da tempo, e nel frattempo l'Italia continua ad arrancare per stare a galla.

Vogliamo davvero parlare di notizie inquietanti? Parliamo di questa: dove andremo a prendere i soldi per i rimborsi?

Asuterisuku
15-09-2006, 18.28.09
questa è la tua opinione che io rispetto, ma non condivido.......

il contesto riamane inalterato, sono le interpretazioni che possono cambiare.

Ti sei scordato la firma.

Kracklite
15-09-2006, 19.26.54
Ti sei scordato la firma.

:roll3:

Angelo75
15-09-2006, 19.45.51
Appunto: il contesto non contiene alcuno scandalo, lo scandalo lo state montando voi con queste interpretazioni capziose e perniciose.

E mentre si continua a sollevare questo polverone, passa in secondo piano l'ennesima gatta da pelare per l'economia italiana.

Vogliamo davvero parlare di notizie inquietanti? Parliamo di questa: dove andremo a prendere i soldi per i rimborsi?

Un bell'OT come Peter comanda...

stan
15-09-2006, 19.49.06
Un bell'OT come Peter comanda...

Se è lo stesso autore del topic che porta Peter ad andare OT non vedo cosa tu abbia da dire.

Tagan
15-09-2006, 20.02.26
Appunto: il contesto non contiene alcuno scandalo, lo scandalo lo state montando voi con queste interpretazioni capziose e perniciose.



?


NO no, sei tu che minimizzi, come d' altronde tutta la sinistra sta cercando di fare.........
se l' avesse fatto berlusconi, che da quello che ho capito non ti sta molto simpatico, avresti fatto na manfrina da telenovela.......

indi lo scandalo c'è.....ma pochi ne vogliono sentir parlare.....



Tagan

Tagan
15-09-2006, 20.04.44
Ti sei scordato la firma.


............:azz: azz .........provvedo subito.




Tagan

Boe.
15-09-2006, 20.27.44
NO no, sei tu che minimizzi, come d' altronde tutta la sinistra sta cercando di fare.........
se l' avesse fatto berlusconi, che da quello che ho capito non ti sta molto simpatico, avresti fatto na manfrina da telenovela.......


Ma non era stato chiuso sto topo demenziale?

Ci ha messo due interventi a rispalare merda sulla sinistra :asd:

Evviva il nostro Bondi!

Peter Pan
15-09-2006, 22.22.41
Un bell'OT come Peter comanda...

Il titolo del topic è: notizia inquietante. Come vedi io ne ho apposta una.
Cos'è non ti piace? Problema tuo.
Cos'è non l'hai capita? Problema tuo.
Cos'è, se non mi stai a punzecchiare non ti senti realizzato? Ma perché dev'essere un mio problema?

Che poi... che ridere! Vai continuamente Off topic e poi vuoi fare la morale agli altri. Quanto annoi.

Ora che hai fatto la tua solita puntualizzazione sei più contento? Ti senti realizzato?
Se tu fossi sempre stato un postatore corretto potrei anche capire, ma come al solito posso rispondere: da quale pulpito.



NO no, sei tu che minimizzi, come d' altronde tutta la sinistra sta cercando di fare.........


Sì sì, continua a ignorare le cose che ti si dicono e che no ti fanno comodo.

Continua a rigirare il discorso sulle cose che ti convengono.


se l' avesse fatto berlusconi, che da quello che ho capito non ti sta molto simpatico, avresti fatto na manfrina da telenovela.......


Credo che il suddetto abbia già fatto abbastanza di suo e tutte le volte lo avete non solo giustificato e coperto, ma pure osannato, quindi continuo a ripetere avete davvero poco da fare le morali voi, che se aveste un po' di coerenza ed amor proprio cerchereste di fare aria con le bocche meno che vi è possibile. :asd:

Tagan
16-09-2006, 00.07.17
Sì sì, continua a ignorare le cose che ti si dicono e che no ti fanno comodo.

Continua a rigirare il discorso sulle cose che ti convengono.



Credo che il suddetto abbia già fatto abbastanza di suo e tutte le volte lo avete non solo giustificato e coperto, ma pure osannato, quindi continuo a ripetere avete davvero poco da fare le morali voi, che se aveste un po' di coerenza ed amor proprio cerchereste di fare aria con le bocche meno che vi è possibile. :asd:


Non ti accorgi che le cose che mi rimproveri le fai a tua volta.......
io solitamente se mi si risponde " decentemente" senza insulti ed ironia
inutile........rispondo a mia volta......
cercando d' instaurare un discorso possibilmente costruttivo, accettando le critiche e commentandole.........



Tagan

Peter Pan
16-09-2006, 00.37.13
Non ti accorgi che le cose che mi rimproveri le fai a tua volta.......

No.


io solitamente se mi si risponde " decentemente" senza insulti ed ironia
inutile........rispondo a mia volta......
cercando d' instaurare un discorso possibilmente costruttivo, accettando le critiche e commentandole.........



Dimentichiamoci che questo è il tuo ennesimo OT per raggirare il discorso che si stava facendo sperando che le cose dette non se le ricordi nessuno.
Dimentichiamoci che queste parole te le ho già dette io ed ora tu me le rigiri fotocopia.
Dimentichiamoci per un attimo i tuoi post, tutti i tuoi immotivati copia-incolla e i topic che grazie ad essi e al tuo modo di "instaurare il discorso", come lo chiami tu, sono stati chiusi.

Cosa resta? Resta questo tuo topic, polemico e privo di alcun fondamento, e il modo con cui stai cercando di portare avanti questo topic, resta il modo con cui ancora continui a ignorare le cose che ti si dicono e le risposte che ti vengono date.

A mia impressione questo topic e tutti i tuoi post sanno di dottrina politica.
E credo che sinceramente di dottrina non se ne senta il bisogno.

UAranger
16-09-2006, 01.26.30
La Corte di Giustizia Europea pronuncia la sentenza sulla detraibilità per le auto aziendali (http://www.ansa.it/opencms/export/main/visualizza_fdg.html_1992020601.html). Ora il governo attuale dovrà fare i conti con un esborso



Era ora e mi auguro che presto anche per l'Irap si arrivi al rimborso dopo anni di ricorsi.

Peter Pan
16-09-2006, 01.30.56
Era ora e mi auguro che presto anche per l'Irap si arrivi al rimborso dopo anni di ricorsi.

Sì, se ci sono stati errori è giusto che sia così. Mi chiedo solo dove andrà a prendere i soldi il govenro.

UAranger
16-09-2006, 02.05.59
Sì, se ci sono stati errori è giusto che sia così. Mi chiedo solo dove andrà a prendere i soldi il govenro.

Lo so questo e' un problema non da poco; infatti anche con l'irap il rimborso e' ostacolato dal fatto che la cifra e' molto alta.
L'errore e' stato quello di introdurre questi balzelli iniqui.

Peter Pan
16-09-2006, 03.29.32
L'errore e' stato quello di introdurre questi balzelli iniqui.

O di non aver proseguito nella politica di dilazionamento iniziata da Amato quando l'Europa ha chiesto di farlo: col tempo avremmo potuto allinearci "in comode rate", anzichè arrivare a livelli sostenibili come adesso.

Angelo75
16-09-2006, 09.46.34
Che poi... che ridere! Vai continuamente Off topic e poi vuoi fare la morale agli altri. Quanto annoi.

Sapessi quanto annoi tu, ma solitamente sono così garbato da non fartelo notare...e comunque non capisco cosa ci sia da ridere :| ...

Tagan
16-09-2006, 13.45.04
No.




Dimentichiamoci che questo è il tuo ennesimo OT per raggirare il discorso che si stava facendo sperando che le cose dette non se le ricordi nessuno.
Dimentichiamoci che queste parole te le ho già dette io ed ora tu me le rigiri fotocopia.
Dimentichiamoci per un attimo i tuoi post, tutti i tuoi immotivati copia-incolla e i topic che grazie ad essi e al tuo modo di "instaurare il discorso", come lo chiami tu, sono stati chiusi.

Cosa resta? Resta questo tuo topic, polemico e privo di alcun fondamento, e il modo con cui stai cercando di portare avanti questo topic, resta il modo con cui ancora continui a ignorare le cose che ti si dicono e le risposte che ti vengono date.

A mia impressione questo topic e tutti i tuoi post sanno di dottrina politica.
E credo che sinceramente di dottrina non se ne senta il bisogno.


Faccio presente che i topic sono stati chiusi non per i miei copia incolla, sempre a tema del discorso, ma per il degenerare di post inutili ed alcuni offensivi.........e non sono stato io il primo ad avere questo tipo di atteggiamento senza senso ............

Io d' innanzi alle critiche sensate, cerco di rispondere, ai post senza senso non rispondo..........



Tagan

DIAZE
16-09-2006, 13.58.37
INQUIETANTE NOTIZIA!
http://www.fileden.com/files/2006/7/21/138876/My%20Documents/newspaper.jpg

mVm
16-09-2006, 14.34.36
Oh certo. Visco andrà alla UE a piagnucolare che non ci sono soldi per l'esborso, facendo finta di dimenticare i 20 mld di euro delle recenti maggiori entrate fiscali, concordando una dilazione che trasferirà la patata bollente nelle mani del prossimo governo. E via così. Come al solito, vale per tutti neh, è sempre colpa di altri. Giustificazione sufficiente a tenere in vita queste storture e altre ancora, ancora, ancora, ancora... ma ci sono in Italia statue dedicate a Pantalone?!

Peter Pan
16-09-2006, 14.44.10
Oh certo. Visco andrà alla UE a piagnucolare che non ci sono soldi per l'esborso, facendo finta di dimenticare i 20 mld di euro delle recenti maggiori entrate fiscali,

Non è che per caso ti è venuto di pensare che magari quei 20 mld sono già stati calcolati e preventivati per essere spesi in altre cose?


concordando una dilazione che trasferirà la patata bollente nelle mani del prossimo governo. E via così.

Bé, siccome era questo che si doveva fare, risolvere la questione nel giro di qualche anno, Amato nel 2001 aveva tenuto conto delle direttive comunitarie nella sua finanziaria.
Se ci si trova in questa situazione di morosità è perché il governo successivo ha ignorato il problema, quindi questa patata bollente è eredità del governo precedente.
E adesso l'attuale è costretto ad affrontare le conseguenze.

mVm
16-09-2006, 14.53.25
Non è che per caso ti è venuto di pensare che magari quei 20 mld sono già stati calcolati e preventivati per essere spesi in altre cose?

Non lo metto in dubbio. Anche se 'inattesi', c'avranno messo poco a decidere come s§§§§§§§rli. :D

Peter Pan
16-09-2006, 14.54.27
Non lo metto in dubbio. Anche se 'inattesi', c'avranno messo poco a decidere come s§§§§§§§rli. :D

A risanare l'economia?

Sgt.Napalm
16-09-2006, 14.54.33
Ma che buffonate. Avesse fatto qualcosa, il portavoce ha scritto una lettera a Tronchetti, Prodi ha gia' smentito.
Quanto ai presunti scandali sono passati in giudicato e sono stati chiariti.
Almeno lui non ha usato la sua carica per farsi leggine ad hoc sulla villa in Sardegna.

Peter Pan
16-09-2006, 15.04.36
Avevano detto: opposizione durissima.

E su qualche cosa di devono appigliare: me ne rallegro, perché se si devono appigliare a queste baggianate, vuol dire che non hanno cose più serie su cui appigliarsi. :asd:

E giusto a proposito delle polemiche sul fatto che Prodi non poteva non sapere (non ho capito su quale logica), ma ci siamo dimenticati di quando Silvio promulgò la finanziaria in cui c'era il finanziamento per l'acquisto dei ricevitori DTT, la cui azienda produttrice degli stessi era il fratello, e lui dopo che si seppe dichiarò che non lo sapeva?


Per la serie: e ancora non si vanno a nascondere! :asd:

Tagan
16-09-2006, 18.44.00
Ma che buffonate. Avesse fatto qualcosa, il portavoce ha scritto una lettera a Tronchetti, Prodi ha gia' smentito.
Quanto ai presunti scandali sono passati in giudicato e sono stati chiariti.
Almeno lui non ha usato la sua carica per farsi leggine ad hoc sulla villa in Sardegna.


Quanto al chiarimento degli scandali in cui esponenti della sinistra, di cui prodi sempre in primo piano.....
si sono resi partecipi, nutro fortissimi dubbi.

Parlerei piuttosto d' insabbiamento magistrale, o meglio magistraturale.......


Concludo dicendo che sulla scrivania di "tronchetto", non è arrivata una semplice lettera, ma un progetto strutturale con tanto di dettagli al seguito.



Tagan

Peter Pan
19-09-2006, 01.22.23
Se alla fine di tutta questa storia Mediaset dovesse rilevare anche una sola briciola di Telecom sarà il caso che tutti gli agitatori dello "scandalo" si metteranno a pecorona sui ceci.