PDA

Visualizza versione completa : Golf



AbcdefgReVolution
13-09-2006, 16.44.30
Dato che nella mia zona ci sono diversi campi da golf vorrei provare a dedicarmi a questo sport ogni tanto, dato che mi ha sempre affascinato da piccolo. Io credo sia un sport molto bello e rilassante, e non così costoso come si pensa. Sapete indicarmi un sito a tema? Magari con regole, mazze, prezzi indicativi, storie di campioni(che fa sempre piacere leggere)?
C'è qualcuno appassionato di questo sport qua?

.HellSpawn
13-09-2006, 16.54.46
ci gioca il cognato di un mio amico e, stando almeno a quello che dice lui, è costoso e pure parecchio! ;)

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 16.59.07
ci gioca il cognato di un mio amico e, stando almeno a quello che dice lui, è costoso e pure parecchio! ;)

Tra le persone che conosco ci gioca lo zio della mia ragazza. I prezzi sono confrontabili con quelli del tennis, con la differenza che se una mazza costa quanto una racchetta, il problema è che non ne puoi comprare solo una, ma ne servono diverse. Per i campi invece non ho chiesto, ma non credo che una partita costi 500 euro.

*Lorenzo*
13-09-2006, 17.22.12
Non ci sono solo le mazze + scarpe

-L'iscrizione al golf club
-Le green fee, cioè paghi un tot per ogni buca che giochi
-Ovviamente un istuttore per imparare...

Certo non è da ricconi sfondati come una volta, ma nemmeno a portata di mano per un operaio...

Cmq, attendo smentite e correzioni ;)

UAranger
13-09-2006, 17.46.45
Dato che nella mia zona ci sono diversi campi da golf vorrei provare a dedicarmi a questo sport ogni tanto, dato che mi ha sempre affascinato da piccolo. Io credo sia un sport molto bello e rilassante, e non così costoso come si pensa. Sapete indicarmi un sito a tema? Magari con regole, mazze, prezzi indicativi, storie di campioni(che fa sempre piacere leggere)?
C'è qualcuno appassionato di questo sport qua?

Pratico il golf da parecchi anni; per quanto mi riguarda e' il piu' bel sport del mondo.
E' uno sport che richiede molta costanza ed in particolare nei primi anni in quanto la tecnica e' fondamentale.
Il movimento (swing) deve essere eseguito con precisione "millimetrica" e altrettanto fondamentale e' il grip (il modo di impugnare il bastone); inoltre in base alla posizione sul campo lo swing subisce dei leggeri cambiamenti ed anche in funzione della distanza dalla buca ecc....
Per praticare occorrono una sacca con 14 bastoni (legni + ferri + putter), scarpe chiodate e guanto.
I bastoni hanno una gittata che varia dai 20 metri ai 230 per arrivare anche ai 250/300 (i professionisti).

I costi anche i Italia si sono notevolmente abbassati e si spende quanto sciare, andare in palestra ecc....

Per quanto riguarda l'attrezzatura (un pricipiante deve puntare sull'usato) si va dai 200 euro (usato) per arrivare ai 1000-1500 a seconda della marca.

L'iscrizione ai circoli ha costi diversi in base al numero di buche del campo da 6 a 18 (percorso agonistico) e altre caratteristiche.
Inoltre esistono anche soltanto i campi pratica che hanno costi molto bassi.
Per un campo pratica si spendono circa 300 euro l'anno; mentre per un circolo si puo' andare da 600/700 a 1500 euro circa (a me costa 750 euro ed e' un campo a 9 buche).

Oltre a questo bisogna fare la tessera federale (60 euro) che concede l'ingresso a tutti icampi del mondo pagando il gren fee (quota giornaliera).

Quando si inizia un corso si e' classificati giocatori N.A. (non abilitati); successivamente bisogna fare l'esame delle regole superato il quale si diventa giocatori N.C. (giocatori non classificati).
A quel punto ci si deve inscrivere ad un circolo e si puo' giocare sui campi.

In seguito il giocatore attraverso le gare regionali e nazionali acquisisce l'Handicap (da 36 a 0) che consente a giocatori di diversa bravura di praticare insieme; da 4 a 0 uno puo' decidere di passare al professionismo (cercando di ottenere l'ingresso alla scuola nazionale di golf) e sperare un giorno di battere Tiger Woods :asd:

N.B.: da quest'anno per coloro che si avvicinano a questo sport non e' piu' obbligatoria l'iscrizione ai circoli.

Il percorso tipo e' a 18 buche.
Le buche hanno lunghezze diverse in base al numero di colpi con cui vanno chiuse (3/4/5 colpi) e vanno da 150 a 550 metri ca.
Il numero di colpi di chiusura si chiama PAR, si dice sotto il PAR quando si chiudono in meno colpi di quelli richiesti (-1 birdy/-2 eagle) mentre sopra il PAR il contrario (+1 bogey/ +2 doppio bogey).
La piazzola di partenza si chiama "tee di partenza", il percorso "fairway", la piazzola di arrivo "green".
Gli ostacoli di sabbia "bunker", quelli di erba "dura" Rough ed poi laghi e corsi d'acqua.



Questo in brevissima sintesi.

ecco alcuni siti:

- www.federgolf.it (sito della F.I.G. federazione italiana golf)
- http://www.pgatour.com/
- www.golfacademy.it (interessante forum di tecnica e storia gestito da un professionista nazionale Andrea Zanardelli)
- http://www.onlinegolf.co.uk/2 (come esempio)

se vedi sky: da gennaio a ottobre dal giovedi alla domenica trasmettono in diretta nel pomeriggio le gare del tour europeo e la sera quello americano (una gara si svolge su 72 buche, quindi 4 giorni)

Per spiegazioni piu' specifiche sono qua :)

.HellSpawn
13-09-2006, 18.07.12
I costi anche i Italia si sono notevolmente abbassati e si spende quanto sciare, andare in palestra ecc....

Per quanto riguarda l'attrezzatura (un pricipiante deve puntare sull'usato) si va dai 200 euro (usato) per arrivare ai 1000-1500 a seconda della marca.


Non so dalle parti tue, ma un paio di mutande per andare in palestra o piscina non arrivano a questi prezzi :asd:



L'iscrizione ai circoli ha costi diversi in base al numero di buche del campo da 6 a 18 (percorso agonistico) e altre caratteristiche.
Inoltre esistono anche soltanto i campi pratica che hanno costi molto bassi.
Per un campo pratica si spendono circa 300 euro l'anno; mentre per un circolo si puo' andare da 600/700 a 1500 euro circa (a me costa 750 euro ed e' un campo a 9 buche).

:eek2:

UAranger
13-09-2006, 18.11.14
Non so dalle parti tue, ma un paio di mutande per andare in palestra o piscina non arrivano a questi prezzi :asd:




:eek2:

si ma se spendi 30/40 euro al mese di iscrizione vedi come ci arrivi :asd:

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 18.12.08
Pratico il golf da parecchi anni; per quanto mi riguarda e' il piu' bel sport del mondo.
E' uno sport che richiede molta costanza ed in particolare nei primi anni in quanto la tecnica e' fondamentale.
Il movimento (swing) deve essere eseguito con precisione "millimetrica" e altrettanto fondamentale e' il grip (il modo di impugnare il bastone); inoltre in base alla posizione sul campo lo swing subisce dei leggeri cambiamenti ed anche in funzione della distanza dalla buca ecc....
Per praticare occorrono una sacca con 14 bastoni (legni + ferri + putter), scarpe chiodate e guanto.
I bastoni hanno una gittata che varia dai 20 metri ai 230 per arrivare anche ai 250/300 (i professionisti).

I costi anche i Italia si sono notevolmente abbassati e si spende quanto sciare, andare in palestra ecc....

Per quanto riguarda l'attrezzatura (un pricipiante deve puntare sull'usato) si va dai 200 euro (usato) per arrivare ai 1000-1500 a seconda della marca.

L'iscrizione ai circoli ha costi diversi in base al numero di buche del campo da 6 a 18 (percorso agonistico) e altre caratteristiche.
Inoltre esistono anche soltanto i campi pratica che hanno costi molto bassi.
Per un campo pratica si spendono circa 300 euro l'anno; mentre per un circolo si puo' andare da 600/700 a 1500 euro circa (a me costa 750 euro ed e' un campo a 9 buche).

Oltre a questo bisogna fare la tessera federale (60 euro) che concede l'ingresso a tutti icampi del mondo pagando il gren fee (quota giornaliera).

Quando si inizia un corso si e' classificati giocatori N.A. (non abilitati); successivamente bisogna fare l'esame delle regole superato il quale si diventa giocatori N.C. (giocatori non classificati).
A quel punto ci si deve inscrivere ad un circolo e si puo' giocare sui campi.

In seguito il giocatore attraverso le gare regionali e nazionali acquisisce l'Handicap (da 36 a 0) che consente a giocatori di diversa bravura di praticare insieme; da 4 a 0 uno puo' decidere di passare al professionismo (cercando di ottenere l'ingresso alla scuola nazionale di golf) e sperare un giorno di battere Tiger Woods :asd:

N.B.: da quest'anno per coloro che si avvicinano a questo sport non e' piu' obbligatoria l'iscrizione ai circoli.

Il percorso tipo e' a 18 buche.
Le buche hanno lunghezze diverse in base al numero di colpi con cui vanno chiuse (3/4/5 colpi) e vanno da 150 a 550 metri ca.
Il numero di colpi di chiusura si chiama PAR, si dice sotto il PAR quando si chiudono in meno colpi di quelli richiesti (-1 birdy/-2 eagle) mentre sopra il PAR il contrario (+1 bogy/ +2 doppio bogy).
La piazzola di partenza si chiama "tee di partenza", il percorso "farway", la piazzola di arrivo "green".
Gli ostacoli di sabbia "bunker", quelli di erba "dura" Rough ed poi laghi e corsi d'acqua.



Questo in brevissima sintesi.

ecco alcuni siti:

- www.federgolf.it (sito della F.I.G. federazione italiana golf)
- http://www.pgatour.com/
- www.golfacademy.it (interessante forum di tecnica e storia gestito da un professionista nazionale Andrea Zanardelli)
- http://www.onlinegolf.co.uk/2 (come esempio)

Per spiegazioni piu' specifiche sono qua :)

200 euro per un set di mazze usate è un prezzo abbordabile per chiunque voglia cominciare direi.
UAranger, io sto in Versilia, provincia di Lucca. Sai come è la situazione qua? Qualche consiglio dove indirizzarmi se conosci i posti.:dentone:

UAranger
13-09-2006, 18.24.55
200 euro per un set di mazze usate è un prezzo abbordabile per chiunque voglia cominciare direi.
UAranger, io sto in Versilia, provincia di Lucca. Sai come è la situazione qua? Qualche consiglio dove indirizzarmi se conosci i posti.:dentone:

ti posto dal sito F.I.G. i circoli in toscana
http://www.federgolf.it/index.php?id=2397&regione=toscana

Ti consiglio una visita a piu' circoli per vedere le promozioni ed iniziare subito un corso......ti assicuro che non potrai piu' smettere.....e' come una droga :asd:

per quanto riguarda l'attrezzatura chiedi consiglio al professionista, ti sapra' indicare su che materiali sono piu' adatti a te.

Tagan
13-09-2006, 18.29.10
Dato che nella mia zona ci sono diversi campi da golf vorrei provare a dedicarmi a questo sport ogni tanto, dato che mi ha sempre affascinato da piccolo. Io credo sia un sport molto bello e rilassante, e non così costoso come si pensa. Sapete indicarmi un sito a tema? Magari con regole, mazze, prezzi indicativi, storie di campioni(che fa sempre piacere leggere)?
C'è qualcuno appassionato di questo sport qua?


Guarda se si parla di Karate shotokan non ci sono problemi, ho praticato per 10 anni e sono stato istruttore.........

ma di Golf non ne capisco na "mazza"........:dentone:


cmq se ti può risultare utile ho trovato questo sito penso molto esauriente...

http://www.caneogolf.it/



Tagan

Alceo
13-09-2006, 18.29.37
UAranger,

ma come sport richiede qualche prestanza fisica o può essere giocato da tutti come sembrerebbe (mollaccioni e cardiopatici compresi)?

TrustNoOne
13-09-2006, 18.37.37
(+1 bogy/ +2 doppio bogy).

il percorso "farway"


bogey, fairway. Ma non eri tu l'esperto di golf? :doubt:

UAranger
13-09-2006, 18.46.08
UAranger,

ma come sport richiede qualche prestanza fisica o può essere giocato da tutti come sembrerebbe (mollaccioni e cardiopatici compresi)?

Allora bisogna distinguere il tipo di golf che si vuole praticare.

Preciso che a priori bisogna possedere elasticita' (per lo swing) e resistenza alle lunghe camminate dato che 18 buche impiegano circa 5 ore.

Detto questo il praticante della domenica puo' accontarsi di queste mimime caratteristiche.
Quando parliamo di gioco amatoriale e successivamente professionistico oltre all'elasticita' e' indispensabile anche una potenza muscolare (per ottenere distanze di 250/300 metri per quanto riguarda i tiri lunghi); quindi bisogna praticare un'attivita' fisica complementare che potenzi tutta la struttura fisica :braccia, addominali e gambe.

UAranger
13-09-2006, 18.46.40
bogey, fairway. Ma non eri tu l'esperto di golf? :doubt:

chiedo scusa ma sto scrivendo super veloce :asd:

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 18.50.51
Uara (abbreviativo, da ora in poi ti chiamo così...:asd:) gironzolando su internet per le mazze ho trovato queste. Che ne dici per iniziare? Sono un caatoio vero? :dentone:
http://cgi.ebay.it/CONFIDENCE-VISA-GOLF-SET-DA-UOMO-GRAPH-ACCAIAO-SACCA_W0QQitemZ290027845410QQihZ019QQcategoryZ1519 QQrdZ1QQcmdZViewItem

..Omega.Rav..
13-09-2006, 18.52.19
Per quanto riguarda l'attrezzatura (un pricipiante deve puntare sull'usato) si va dai 200 euro (usato) per arrivare ai 1000-1500 a seconda della marca.
+
Per un campo pratica si spendono circa 300 euro l'anno; mentre per un circolo si puo' andare da 600/700 a 1500 euro circa (a me costa 750 euro ed e' un campo a 9 buche).
+
Oltre a questo bisogna fare la tessera federale (60 euro) che concede l'ingresso a tutti icampi del mondo pagando il gren fee (quota giornaliera).



Quindi, tra attrezzatura e tutto, il primo anno da giocatore di golf può costare dai 560 ai 3060 euro?
Senza contare il costo delle palline, abbigliamento, istruttore, esami citati che non penso proprio siano gratis...

boia.

UAranger
13-09-2006, 19.06.17
Uara (abbreviativo, da ora in poi ti chiamo così...:asd:) gironzolando su internet per le mazze ho trovato queste. Che ne dici per iniziare? Sono un caatoio vero? :dentone:
http://cgi.ebay.it/CONFIDENCE-VISA-GOLF-SET-DA-UOMO-GRAPH-ACCAIAO-SACCA_W0QQitemZ290027845410QQihZ019QQcategoryZ1519 QQrdZ1QQcmdZViewItem


:asd:

conosco questo negozio on line inglese.......vendono attrezzatura a prezzi modici perche' non di marca ma per una persona che inizia vanno bene.

L'unica particolare che non va nel tuo caso sono i ferri in acciaio; l'acciaio e' adatto a chi pratica da diversi anni perche' richiedono una forte elasticita'.
Per i primi anni devi usare ferri in Graphite come i legni in quanto essendo piu' elastici compensano la "mancanza" nel movimento di colui che inizia.
Ma prima di comprare aspetta il consiglio del pro che in base alle tue caratteristiche ti potra' indirizzare verso qualita' regular o stiff.

I bastoni hanno diversa caratterisitca di elasticita':

regular (indicato per la maggioranza delle persone);
stiff (meno elastico);
ladys (indicato per le donne);
senior (indicato per le persone oltre i 50 anni)

Ora devo andare, domani ti segnalo dei buoni prodotti; ti consiglio anche di vedere nel sito di Golfacademy all'interno del forum c'e' una sezione specifica per l'usato.

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 19.10.59
:asd:

conosco questo negozio on line inglese.......vendono attrezzatura a prezzi modici perche' non di marca ma per una persona che inizia vanno bene.

L'unica particolare che non va nel tuo caso sono i ferri in acciaio; l'acciaio e' adatto a chi pratica da diversi anni perche' richiedono una forte elasticita'.
Per i primi anni devi usare ferri in Graphite come i legni in quanto essendo piu' elastici compensano la "mancanza" nel movimento di colui che inizia.
Ma prima di comprare aspetta il consiglio del pro che in base alle tue caratteristiche ti potra' indirizzare verso qualita' regular o stiff.

I bastoni hanno diversa caratterisitca di elasticita':

regular (indicato per la maggioranza delle persone);
stiff (meno elastico);
ladys (indicato per le donne);
senior (indicato per le persone oltre i 50 anni)

Ora devo andare, domani ti segnalo dei buoni prodotti; ti consiglio anche di vedere nel sito di Golfacademy all'interno del forum c'e' una sezione specifica per l'usato.

Ok grazie mille.:dentone:
Fra l'altro credo che anche nel golf ci siano mancini e destri. Nel senso credo che la maggior parte colpiscano la pallina avendola di fronte da destra versi sinistra. Io sebbene non sia mancino credo che dovrò giocare colpendo la pallina da sinistra verso destra, in quanto il movimento del braccio destro è limitato rispetto al sinistro a causa di un incidente. Non so se mi spiego...:uiui:

UAranger
13-09-2006, 19.16.10
Quindi, tra attrezzatura e tutto, il primo anno da giocatore di golf può costare dai 560 ai 3060 euro?
Senza contare il costo delle palline, abbigliamento, istruttore, esami citati che non penso proprio siano gratis...

boia.

- attrezzatura usata: € 200,00
- corso (minimo 10 lezioni): € 250,00
- scarpe: € 50,00
- palline (in campo pratica si usano quelle di allenamento), cmq quelle regolari costano circa 2 euro l'una e fino a quando non si e' pratici non dovendo giocare su percosi difficili onde evitare di perderle in acqua ecc...per il primo anno basta spendere 40 €
- l'esame delle regole e' gratis;
- iscrizione ad un circolo € 600,00 in media
- tessera federale € 60.00

abbiamo un totale di circa € 1.200,00

se poi uno intende fare per il primo anno solo campo pratica (indicato) il costo si abbassa.

UAranger
13-09-2006, 19.16.55
Ok grazie mille.:dentone:
Fra l'altro credo che anche nel golf ci siano mancini e destri. Nel senso credo che la maggior parte colpiscano la pallina avendola di fronte da destra versi sinistra. Io sebbene non sia mancino credo che dovrò giocare colpendo la pallina da sinistra verso destra, in quanto il movimento del braccio destro è limitato rispetto al sinistro a causa di un incidente. Non so se mi spiego...:uiui:

certo sia mancini che destri.

_Fred_
13-09-2006, 21.56.09
Azz... non te le tirano certo nelle gambe...

Devo dire però che mi piacerebbe provare, solo per il gusto di vedere dove va la pallina.

N0VA
13-09-2006, 22.21.15
da noi giocare un'anno costa 3'000 euro e lo si puo' fare solo in una certa fascia oraria del weekend, altrimenti x essere Socio di quelli veri oltre a dovere avere requisiti da Super uomo devi sborsare attorno ai 18'000 € ...

mVm
13-09-2006, 23.13.37
Ho avuto la fortuna di conoscere, grazie a una conoscenza comune, Costantino Rocca. Sono IT e non me ne frega un cazzo, visto che non parlo di pratica ma sboroneggio. E' che sono invidioso del successo di questo 3ad, visto che quando se ne apre uno sul windsurf o sullo snow finsice in 2.a pagina con 3 reply (shotty, alcool e billy) e 4000 view. In più, concludo in bellezza: a me è sempre interessato maggiormente il mettere in buca la mazza, e non la pallina. Gnegnegne.

:asd:

UAranger
14-09-2006, 08.51.00
da noi giocare un'anno costa 3'000 euro e lo si puo' fare solo in una certa fascia oraria del weekend, altrimenti x essere Socio di quelli veri oltre a dovere avere requisiti da Super uomo devi sborsare attorno ai 18'000 € ...

certo ma questi sono i circoli che impongono una quota azionaria per diventare socio; nella maggioranza dei club si paga solo l'iscrizione annuale.

Poi per giocare in questi club "esclusivi" non occorre essere socio basta il green fee giornaliero :)

@ mVm: mitico Costantino!!!!!!

UAranger
14-09-2006, 08.58.36
Azz... non te le tirano certo nelle gambe...

Devo dire però che mi piacerebbe provare, solo per il gusto di vedere dove va la pallina.


ricordo ancora il primo bel tiro durante il corso: vedere la pallina volare alta nel cielo e cadere a 150 metri da te perfettamente dritta :); e ancora di piu' una volta imparato ad usare il driver vederla cadere a 230 metri......si prova una sensazione stupenda, ancora maggiore quando in campo con questi tiri piazzi la pallina a pochi centimetri dalla buca (ovviamente questo succede dopo anni di esperienza)
Per non parlare poi degli approggi dal bunker o il put imbucato dopo aver individuato le pendenze giuste sul green.
Il desiderio piu' grande e' quello di fare l'hole in one cioe' fare buca in un colpo in un par 3.

Il mio consiglio e' ovviamente di provare; tutti quelli che conosco che sapevano poco o niente di questo sport e hanno deciso di provare ne sono rimasti totalmente "rapiti" e non smetterebbero piu' di giocare :asd:.......del resto e' lo sport piu' praticato al mondo.

_Fred_
14-09-2006, 09.09.06
ricordo ancora il primo bel tiro durante il corso: vedere la pallina volare alta nel cielo e cadere a 150 metri da te perfettamente dritta :); e ancora di piu' una volta imparato ad usare il driver vederla cadere a 230 metri......si prova una sensazione stupenda.
Per non parlare poi degli approggi dal bunker o il put imbucato dopo aver individuato le pendenze giuste sul green.

Il mio consiglio e' ovviamente di provare; tutti quelli che conosco che conoscevano poco o niente di questo sport e hanno deciso di provare ne sono rimasti totalmente "rapiti" e non smetterebbero piu' di giocare :asd:

Però... chissà se Alan Sheppard mantiene ancora il suo record personale :mumble: :asd:

Comunque dalle parti dove sto c'è un campo, roba piccola, fa parte dell'impianto del CUS, forse hanno una convenzione chissà... magari un giorno entro di straforo frego l'attrezzatura (:asd:) e mi faccio un giro, mi piacerebbe propio provare...
grazie per i consigli

UAranger
14-09-2006, 09.14.45
Però... chissà se Alan Sheppard mantiene ancora il suo record personale :mumble: :asd:

Comunque dalle parti dove sto c'è un campo, roba piccola, fa parte dell'impianto del CUS, forse hanno una convenzione chissà... magari un giorno entro di straforo frego l'attrezzatura (:asd:) e mi faccio un giro, mi piacerebbe propio provare...
grazie per i consigli


probabilmente e' un campo pratica :)

samgamgee
14-09-2006, 09.27.59
Quando giocavo io pagavo poco per la media nazionale. Il mio circolo era piuttosto scarsino in fatto di attrezzature e servizi (addirittura solo 5 buche :eek2: poi ampliate a 9 ma cortissime, la + lunga era par 3) però per iniziare andava più che bene. Inoltre io non avevo tutti i ferri, solo 7, 9, putt, pitch, sand, e un legno, il 3. E tutt rigorosamente usati (tranne il 9 che avevo comprato nuovo in Inghilterra perchè scontatissimo), me li vendeva "sottobanco" il mio maestro (a lui le aziende glieli regalavano). Questo per dirti che se hai un pizzico di occhio e di fortuna per i primi due anni puoi tranqulllamente tirare a campare con una spesa bassa, inferiore o pari a quella che spenderesti per calcio (dico seriamente, non giocare a calcetto con gli amici una volta al mese) o altri sport anche parecchio popolari come lo sci eccetera. E' uno sport molto bello, poi diventa passione e fidati che per una passione il migliaio di euro per farti tutto il set un po' bellino di ferri e legni lo spendi abbastanza tranquillamente, magari nell'arco di un anno o due e poco per volta.
mi hai fatto venire voglia di ricominciare

UAranger
14-09-2006, 10.21.57
Quando giocavo io pagavo poco per la media nazionale. Il mio circolo era piuttosto scarsino in fatto di attrezzature e servizi (addirittura solo 5 buche :eek2: poi ampliate a 9 ma cortissime, la + lunga era par 3) però per iniziare andava più che bene. Inoltre io non avevo tutti i ferri, solo 7, 9, putt, pitch, sand, e un legno, il 3. E tutt rigorosamente usati (tranne il 9 che avevo comprato nuovo in Inghilterra perchè scontatissimo), me li vendeva "sottobanco" il mio maestro (a lui le aziende glieli regalavano). Questo per dirti che se hai un pizzico di occhio e di fortuna per i primi due anni puoi tranqulllamente tirare a campare con una spesa bassa, inferiore o pari a quella che spenderesti per calcio (dico seriamente, non giocare a calcetto con gli amici una volta al mese) o altri sport anche parecchio popolari come lo sci eccetera. E' uno sport molto bello, poi diventa passione e fidati che per una passione il migliaio di euro per farti tutto il set un po' bellino di ferri e legni lo spendi abbastanza tranquillamente, magari nell'arco di un anno o due e poco per volta.
mi hai fatto venire voglia di ricominciare

Esatto; inoltre puntare subito su attrezzatura nuova e completa puo' rivelarsi un errore in quanto solo con l'esperienza e con i consigli del professionista uno capisce su quali materiali puntare e relative marche.

Anche io ho iniziato con un set economico e per primi anni mi e' bastato; poi quando ho iniziato a praticare con esperienza ho preso l'attrezzatura professionale spendendo (nel tempo) circa € 1.200,00 e comprende i 14 bastoni, la sacca, il carrello, le scarpe, il guanto....tutto insomma.


Ricordo che per iniziare a praticare il golf l'eta' giusta sarebbe verso i 5/6 anni quando il fisico del bambino si sta formando; tra tutti i giocatori formati la fascia di eta' preponderante e' quella compresa tra i 15 e i 40/50 anni.
Non a caso per diventare professionista il limite di eta' imposto dalla federazione e' di 40 anni.
A livello mondiale i piu' forti giocatori professionisti hanno tra i 25 e i 35 anni; ricordo che Tiger Woods oggi ha 31 anni ed e' professinista sul tour gia' da 10 anni.

E' uno sport che mette in movimento tutta la muscolatura del corpo.......e si apprezza maggiormente sul fondoschiena delle giocatrici :asd:

Boe.
14-09-2006, 10.30.53
Io ho cominciato da 6 mesi circa però sinceramente rispetto alle cose che dice UA mi trovo dati differenti..

Sono iscritto al Golf Club Is Arenas (http://www.isarenas.it/), splendido 18 buche nella riviera del Sinis a circa 45 minuti d'auto da casa mia. A mezz'ora invece ho un campo 9 buche sul mare (punta aldìa) e un 9 pitch&putt con costi veramente ridicoli..

L'iscrizione annuale costa 60 euro mentre l'iscrizione alla federazione (per entrare negli altri club) se non erro costa attorno ai 110.
Il green fee giornaliero per noi tesserati è di 50 euro, il campo pratica è gratuito e le palline da allenamento costano 2 euro x 30, anche se tutti facciamo la scheda da 750 che ne costa 37.

Il maestro federale ci costa 60 euro l'ora totali (da 1 a 3 persone)

Per quanto riguarda l'attrezzatura inziando è sufficiente un half set in acciaio o in grafite (io ho optato per il secondo perchè più leggero e piacevole).

Il negozio ebay (the sport hq) vende cloni di set pregiati ma anche ferri e legni di marca. Con 200 euro ci sono i set chiamati texan hibrid (se non erro) che sono veramente eccezionali per iniziare. Poca spesa e comunque sempre meglio nuovi che usati...

Per le palline all'inizio le puoi cercare di tipo A direttamente su ebay (a 30 centesimi l'una) in modo da allenarti anche in spiaggia o in campagna ( :asd: ) senza doverti preoccupare troppo di recuperarle...


La mia esperienza col golf è stata splendida. Di sicuro lo sport che cercavo: aria aperta e natura ovunque, sport che richiede una concentrazione assoluta che ti fa estraniare dai ritmi giornalieri, sfida contro se stessi. Ovviamente ad agosto non ho praticato, riprendo sabato 23 e ti assicuro che non vedo l'ora..

Le difficoltà illutrate da UA sono sacrosante, il golf è uno sport difficile perchè hai necessità di avere una buona condizione di base e buone doti di concentrazione, perchè lo swing che ti porta al colpo richiede il coordinamento dalla punta dei piedi alla testa, cosa che nessun'altro sport richiede.

Una delle cose più belle fatte col maestro è l'allenamento allo swing colpendo pinoli di pino.. Ci sentivamo sempre molto karate kid :asd:

Una cosa che mi lascia un pò perplesso è il tuo infortunio al braccio che ti costringerebbe a giocare come mancino. Se hai difficoltà motorie non credo che la soluzione possa essere il cambio braccio perchè avresti anche la difficoltà di giocare come mancino... A mio modesto parere sarebbe meglio giocare come destrorso tanto la difficoltà col braccio la avresti comunque...

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 10.42.23
Pensavo allo swing. Se devo avere piu elasticità possibile nel colpo, impugnando la mazza e tenendo la mano destra sotto la mano sinistra, colpendo(e cosi l'impugnatura no?) l'arco di movimento del braccio destro e maggiormente limitato e lo swing non sarebbe ampio(mi spiego?) a causa di una rottura del legamento della clavicola, viti messe e levate e calcificazioni...insomma ste solite cose degli incidenti. Col braccio destro chiudendolo verso sinistra perdo 2-3 cm rispetto al sinistro. Per questo vorse dovrei giocare da mancino, in quel caso il movimento più ampio lo fa il braccio sinistro no?

A Uala ho visto sul sito della federazione, e i sembra ci siano due bei campi qua in toscana, quello di Pietrasanta che è abbastanza vicino a qua e quello di Montecatini dove sta la mia ragazza. Che te ne pare? Per giocare in entrambi dovrei pagare due iscrizioni però vero?
Ma io volendo non posso andare a provare con un mio amico che sa gia giocare sul campo normale senza passare dal campo pratica? Insomma tipo come il tennis, che te ti paghi un campo e fai quello che ti pare...

UAranger
14-09-2006, 10.48.14
Io ho cominciato da 6 mesi circa però sinceramente rispetto alle cose che dice UA mi trovo dati differenti..

Sono iscritto al Golf Club Is Arenas (http://www.isarenas.it/), splendido 18 buche nella riviera del Sinis a circa 45 minuti d'auto da casa mia. A mezz'ora invece ho un campo 9 buche sul mare (punta aldìa) e un 9 pitch&putt con costi veramente ridicoli..

L'iscrizione annuale costa 60 euro mentre l'iscrizione alla federazione (per entrare negli altri club) se non erro costa attorno ai 110.
Il green fee giornaliero per noi tesserati è di 50 euro, il campo pratica è gratuito e le palline da allenamento costano 2 euro x 30, anche se tutti facciamo la scheda da 750 che ne costa 37.

Il maestro federale ci costa 60 euro l'ora totali (da 1 a 3 persone)

Per quanto riguarda l'attrezzatura inziando è sufficiente un half set in acciaio o in grafite (io ho optato per il secondo perchè più leggero e piacevole).

Il negozio ebay (the sport hq) vende cloni di set pregiati ma anche ferri e legni di marca. Con 200 euro ci sono i set chiamati texan hibrid (se non erro) che sono veramente eccezionali per iniziare. Poca spesa e comunque sempre meglio nuovi che usati...

Per le palline all'inizio le puoi cercare di tipo A direttamente su ebay (a 30 centesimi l'una) in modo da allenarti anche in spiaggia o in campagna ( :asd: ) senza doverti preoccupare troppo di recuperarle...


La mia esperienza col golf è stata splendida. Di sicuro lo sport che cercavo: aria aperta e natura ovunque, sport che richiede una concentrazione assoluta che ti fa estraniare dai ritmi giornalieri, sfida contro se stessi. Ovviamente ad agosto non ho praticato, riprendo sabato 23 e ti assicuro che non vedo l'ora..

Le difficoltà illutrate da UA sono sacrosante, il golf è uno sport difficile perchè hai necessità di avere una buona condizione di base e buone doti di concentrazione, perchè lo swing che ti porta al colpo richiede il coordinamento dalla punta dei piedi alla testa, cosa che nessun'altro sport richiede.

Una delle cose più belle fatte col maestro è l'allenamento allo swing colpendo pinoli di pino.. Ci sentivamo sempre molto karate kid :asd:



Avendo tu iniziato nel 2006 penso avrai utilizzato la possibilita' del gioco "libero" quindi non essere obbligato all'iscrizione presso un circolo ma utilizzando solo i green fee.
La tessera federale costa 60 euro, non capisco perche' a te la fanno pagare 110 :mumble:
Confermo anche per me il campo pratica gratuito e il costo di € 2 per un secchiello di 30 palline per l'allenamento.
Il professionista del mio club costa 25 euro per 30 minuti di lezione.
Anch'io ho iniziato con un set texan :asd: ma consiglio vivamente di aspettare perche' il maestro in base alla corporatura della persona (altezza e lunghezza delle gambe e braccia) consiglia la migliore lunghezza dello shaft del bastone e le altre caratteristiche.

Come gia' detto gli shaft in grafite anche per i ferri sono consigliati per i principianti proprio perche' garantiscono una maggiore elasticita'; poi una volta raggiunta una certa esperienza si puo' puntare su quelli in acciaio che assicurano una migliore precisione anche se dobbiamo dire che grazie alla qualita' dei materiali al giorno d'oggi questa differenza e' quasi inesistente.

Boe.
14-09-2006, 10.48.50
Ma io volendo non posso andare a provare con un mio amico che sa gia giocare sul campo normale senza passare dal campo pratica? Insomma tipo come il tennis, che te ti paghi un campo e fai quello che ti pare...

per lo swing: a rigore di logica si, ma se tu sei destro avresti comunque una grande difficoltà a fare movimenti non naturali... Se la differenza sono 2, 3 centimetri non so quanto possa essere valida come scelta..

per il campo: devi essere iscritto ad un country club e alla federazione, così puoi andare in tutti i campi d'italia pagando solo il green fee giornaliero.

subito a giocare? Ok, però magari sentiti prima con un agricoltore che ha necessità di arare il terreno :asd:. Il golf non è proprio come il tennis che prendi la racchetta e corri tanto la palla finisce dall'altra parte.. E' vitale imparare le tecniche base per grip e swing.

Alla fine della prima lezione il maestro ci ha lasciati per provare. Appena di spalle abbiamo preso il driver per sparare le palline.. Ci siamo riusciti pure discretamente, ma il maestro ancora un pò e ci legava il pitch al collo :asd:

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 10.58.41
subito a giocare? Ok, però magari sentiti prima con un agricoltore che ha necessità di arare il terreno :asd:.

Ora sento qua intorno qualche agricoltore. :dentone: :asd:

UAranger
14-09-2006, 11.00.07
Pensavo allo swing. Se devo avere piu elasticità possibile nel colpo, impugnando la mazza e tenendo la mano destra sotto la mano sinistra, colpendo(e cosi l'impugnatura no?) l'arco di movimento del braccio destro e maggiormente limitato e lo swing non sarebbe ampio(mi spiego?) a causa di una rottura del legamento della clavicola, viti messe e levate e calcificazioni...insomma ste solite cose degli incidenti. Col braccio destro chiudendolo verso sinistra perdo 2-3 cm rispetto al sinistro. Per questo vorse dovrei giocare da mancino, in quel caso il movimento più ampio lo fa il braccio sinistro no?

A Uala ho visto sul sito della federazione, e i sembra ci siano due bei campi qua in toscana, quello di Pietrasanta che è abbastanza vicino a qua e quello di Montecatini dove sta la mia ragazza. Che te ne pare? Per giocare in entrambi dovrei pagare due iscrizioni però vero?
Ma io volendo non posso andare a provare con un mio amico che sa gia giocare sul campo normale senza passare dal campo pratica? Insomma tipo come il tennis, che te ti paghi un campo e fai quello che ti pare...

1) per quanto riguarda lo swing e' fondamentale la rotazione del tronco e delle spalle, le braccia devono essere il piu' possibile passive accompagnado il bastone; per il tuo problema di rottura parlane cmq con il pro che sapra' consigliarti al meglio;
2) il campo pratica e' obbligatorio perche' devi fare almeno un corso di lezioni (nel golf fare l'autodidatta e' assolutamente sconsigliato perche' se il movimento non viene recepito ed eseguito con un professionista si producono dei "danni" irreparabili al proprio gioco) e per poter poi sostenere l'esame delle regole indispensabile per poter giocare su un percorso.
Poi tu sarai facilitato dal solo obbligo della tessera federale per l'accesso.
Una volta che hai la tessera puoi giocare in tutti i campi del mondo pagando solo il green fee giornaliero.

La difficolta' tecnica del golf rispetto agli altri sport e' che mentre negli altri si gioca con una palla in movimento dove l'istinto puo' aiutarti a supplire eventuali carenze tecniche nel golf bisogna colpire una pallina ferma ed indirizzarla verso un'obbiettivo che puo' essere lontano o vicino.
Quindi se il movimento non e' perfetto si producono errori di decine di metri a destra e sinistra :)

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 11.07.24
1) per quanto riguarda lo swing e' fondamentale la rotazione del tronco e delle spalle, le braccia devono essere il piu' possibile passive accompagnado il bastone; per il tuo problema di rottura parlane cmq con il pro che sapra' consigliarti al meglio;
2) il campo pratica e' obbligatorio perche' devi fare almeno un corso di lezioni (nel golf fare l'autodidatta e' assolutamente sconsigliato perche' se il movimento non viene recepito ed eseguito con un professionista si producono dei "danni" irreparabili al proprio gioco) e per poter poi sostenere l'esame delle regole indispensabile per poter giocare su un percorso.
Poi tu sarai facilitato dal solo obbligo della tessera federale per l'accesso.
Una volta che hai la tessera puoi giocare in tutti i campi del mondo pagando solo il green fee giornaliero.

La difficolta' tecnica del golf rispetto agli altri sport e' che mentre negli altri si gioca con una palla in movimento dove l'istinto puo' aiutarti a supplire eventuali carenze tecniche nel golf bisogna colpire una pallina ferma ed indirizzarla verso un'obbiettivo che puo' essere lontano o vicino.
Quindi se il movimento non e' perfetto si producono errori di decine di metri a destra e sinistra :)
Quindi, ai di là dell'attrezzatura, io pago il corso base col maestro e l'esame gratuito di teoria. Fatto questo pago il gren fee quando gioco e sono apposto?
Per i campi che ti ho detto qua vicino come sono? Mi sembrasno grossi a leggiere le caratteristiche(sarà che ci vengono i ricconi d'estate?
Pietrasanta e montecatini.

alcoolwarriors
14-09-2006, 11.15.13
E' che sono invidioso del successo di questo 3ad, visto che quando se ne apre uno sul windsurf o sullo snow finsice in 2.a pagina con 3 reply (shotty, alcool e billy) e 4000 view. In più, concludo in bellezza: a me è sempre interessato maggiormente il mettere in buca la mazza, e non la pallina. Gnegnegne.

:asd:

ti quoto! :D
e quasi quasi mi viene voglia di svaccaglierlo sto topic...:mad: :asd:

cmq tornando it io ho un amico di cuneo che gioca da parecchi anni, e mi descriveva costi più vicini a quelli indicati da nova...anche qui a sud del garda cmq da quello che mi dicono non è assolutamente alla portata di tutti. in ogni caso credo i prezzi cambino da club a club.

UAranger
14-09-2006, 11.16.27
Quindi, ai di là dell'attrezzatura, io pago il corso base col maestro e l'esame gratuito di teoria. Fatto questo pago il gren fee quando gioco e sono apposto?
Per i campi che ti ho detto qua vicino come sono? Mi sembrasno grossi a leggiere le caratteristiche(sarà che ci vengono i ricconi d'estate?
Pietrasanta e montecatini.

esatto, poi quando inizierai a fare le gare regionali (ovviamente non sei obbligato) necessarie per poter prendere l'handicap e successivamente migliorarlo dovrai aggiungere al green fee 15/20 euro.

Ho visto i siti; sono degli ottimi campi, molto belli e tecnici.

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 11.18.39
molto belli e tecnici.

Preferivo se mi dicevi che erano scalcinati e puzzolenti...cioè meno costosi probabilmente...:sisi: :dentone:

UAranger
14-09-2006, 11.25.11
Preferivo se mi dicevi che erano scalcinati e puzzolenti...cioè meno costosi probabilmente...:sisi: :dentone:

Ma guarda i green fee da quel che vedo sono in linea con quelli per campi con queste caratteristiche: 18 buche e tecnicamente di alto livello.

Prova ad informarti sui costi del corso ed eventuali pacchetti offerta; ad esempio molti circoli con 300 euro ti consentono il corso piu' 4/5 mesi di utilizzo dell'intero club come fossi socio.

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 11.40.49
Ma guarda i green fee da quel che vedo sono in linea con quelli per campi con queste caratteristiche: 18 buche e tecnicamente di alto livello.

Prova ad informarti sui costi del corso ed eventuali pacchetti offerta; ad esempio molti circoli con 300 euro ti consentono il corso piu' 4/5 mesi di utilizzo dell'intero club come fossi socio.
Ma i corsi si possono pagare a rate? No perchè per iniziare mi servirebbero cica 600 euro minimo...così sull'unghia non le ho...:tsk:

UAranger
14-09-2006, 11.46.15
Ma i corsi si possono pagare a rate? No perchè per iniziare mi servirebbero cica 600 euro minimo...così sull'unghia non le ho...:tsk:

ma penso che non ci siano problemi; parlane con la segreteria del circolo.
Puoi ad esempio dare un'anticipo o pagare alla fine del corso.

Volendo le prime lezioni le puoi prendere libere (senza corso) e quindi pagare man mano che le fai.

Boe.
14-09-2006, 11.51.05
si hai ragione... 110 federale + country club..

Cazzo però voglio riprendere ufff...

Organizziamo una vacanza golfistica a Tenerife? Facciamo un bel golf clinic con un giocatore del PGA :asd:

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 11.52.54
si hai ragione... 110 federale + country club..

Cazzo però voglio riprendere ufff...

Organizziamo una vacanza golfistica a Tenerife? Facciamo un bel golf clinic con un giocatore del PGA :asd:

:asd:
Facciamo il remake di Tin Cup, il film con Kevin Costner:asd:

Ecco mi piacerebbe un campo tipo il suo, tipo post-atomico :sisi:

UAranger
14-09-2006, 12.00.29
si hai ragione... 110 federale + country club..

Cazzo però voglio riprendere ufff...

Organizziamo una vacanza golfistica a Tenerife? Facciamo un bel golf clinic con un giocatore del PGA :asd:

con lui ad esempio....dici che ci sta :asd:

http://re2.mm-b1.yimg.com/image/754676517

http://re2.mm-b1.yimg.com/image/558047345


http://re2.mm-a1.yimg.com/image/179860058


http://re2.mm-c1.yimg.com/image/1014611992


http://re2.mm-c1.yimg.com/image/1401515055

http://re2.mm-c1.yimg.com/image/1460168949

http://re2.mm-a1.yimg.com/image/163099504

_130128c.jpg%26p=tiger%2bwoods%26type=jpeg%26no=21 0%26tt=50.981%26oid=d3952ef907a3aafa%26ei=UTF-8[/IMG]

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 12.11.55
Uhm non so se Tigre di Legno se la sente...non so se è al nostro livello...:asd:

Boe.
14-09-2006, 12.18.08
Veramente l'ho sentito proprio l'altro ieri. Ha detto che se con noi viene anche quella topa di Cavalla Tenaris non mancherà all'appuntamento.. :asd:


Ok svaccato colpa mia :sisi:

UAranger
14-09-2006, 12.22.58
Veramente l'ho sentito proprio l'altro ieri. Ha detto che se con noi viene anche quella topa di Cavalla Tenaris non mancherà all'appuntamento.. :asd:


Ok svaccato colpa mia :sisi:

:asd:

UAranger
14-09-2006, 12.23.34
Uhm non so se Tigre di Legno se la sente...non so se è al nostro livello...:asd:

:look: :asd:

AbcdefgReVolution
14-09-2006, 13.10.09
:look: :asd:

Ma poi Tiger è il suo vero nome? Perchè i genitori non lo hanno chiamato Skorpion o Killer?:sisi:

Ok torniamo IT :asd:

*Lorenzo*
14-09-2006, 15.43.09
Rileggendo i vari prezzi... Non è che siano poi più alti di quelli che sborsa allegramente in un anno molta gente qua dentro per il pc, giusto per vedere girare fluidamente l'ultimo 3Dmark uscito :asd: :ihih:

Sto thread fa venire voglia di provare, ma io sono un pigro senza speranza.



Cmq, siccome non lo ha ancora postato nessuno, lo faccio io:

http://img242.imageshack.us/img242/2678/lottiwk9.jpg

SPA-GHE-TTIIII :roll3:

UAranger
14-09-2006, 15.51.03
Cmq, siccome non lo ha ancora postato nessuno, lo faccio io:

http://img242.imageshack.us/img242/2678/lottiwk9.jpg

SPA-GHE-TTIIII :roll3:

MITICO LOTTI :hail:.......e' proprio grazie a lui se all'eta' di 13 anni mi sono appassionato a questo magnifico sport :)