PDA

Visualizza versione completa : Steve Irwin è morto



Mach 1
04-09-2006, 11.49.29
per chi lo conoscesse:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/09_Settembre/04/irwing.shtml

shottolo
04-09-2006, 11.56.15
lo dicevo giusto prima al bejo :(

FALLEN_ANGEL_664
04-09-2006, 11.56.49
Ca**o, peccato.

Purtroppo queste cose succedono e alla fine tutti ce ne andiamo.

Avevo visto svariati sui documentari e mi erano piaciuti. Certo, era piuttosto incoscente e quel filmato con lui che "gioca" col coccodrillo con il figlio in braccio era veramente il colmo. E' un peccato che se ne sia andato.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Raphael_Ravil
04-09-2006, 11.59.10
:eek2: Ma lui è immortale cazzarola... Lo ho visto atterrare un coccodrillo a mani nude...

Hob Gadling
04-09-2006, 12.07.40
Parlandone come da vivo, mi stava piuttosto sulle balle.
Lo trovavo un pò troppo invadente, va bene fare i documentari, ma perchè devi per forza rompere le palle a ste povere bestie??

Raphael_Ravil
04-09-2006, 12.12.58
Parlandone come da vivo, mi stava piuttosto sulle balle.
Ora, da morto, ti sta simpatico invece, perchè si è saputo che farà scrivere sulla sua lapide: "Pace alle mie ceneri: si prega di non starnutire".
:asd:

MarcoLaBestia
04-09-2006, 12.19.18
Nuooo non ci credo, quello è un'istituzione.

^shining^
04-09-2006, 12.30.53
che peccato ..mi dispiace, mi piacevano tanto le sue puntate su
sky - animal planet- ci faceva conoscere l'Australia in una maniera eccezionale .......
Rivedremo le sue imprese da Primato per sempre ...GRANDE....GRANDE ... CORAGGIO .....anche io parecipo al suo cordoglio....

Crocodile hunter sei un mitoo

FALLEN_ANGEL_664
04-09-2006, 12.36.33
Secondo me più che coraggioso era un pò (tanto) fuori di testa. :sisi: :)

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

The Dash
04-09-2006, 12.37.46
che peccato ..mi dispiace, mi piacevano tanto le sue puntate su
sky - animal planet- ci faceva conoscere l'Australia in una maniera eccezionale .......
Rivedremo le sue imprese da Primato per sempre ...GRANDE....GRANDE ... CORAGGIO .....anche io parecipo al suo cordoglio....

Crocodile hunter sei un mitoo


lol




Cmq mi dispiace :D mi divertivano i suoi documentari :D cmq si vedeva, prima o poi le penne ce le avrebbe lasciate a far l'idiota con gli animali

thiphon1990
04-09-2006, 12.55.34
era un mito, un fott**o pazzo megalomane, ma era un mito!!

aveva sempre quell'aria strana come se davanti invece che un coccodrillo avesse un micio...

TI RICORDEREMO PER SEMPRE IRWIN (o almeno finche non esco dal forum e vado a mangiare)!!

_Fred_
04-09-2006, 12.56.41
Mi ricordo quando lo guardavo su discovery chanell...

Cmq, a pensarci, questa gente, specializzata in imprese o lavori rischiosi alla fine muore in maniera banale, facendo cose molto meno pericolose di quelle che li avevano resi celebri.

Mi viene in mente Patrick De Gayardon, precipitato a causa del malfunzionamento del suo parcadute dopo una vita di lanci, oppure a quell'aviatore che in deltaplano aveva seguito la migrazione delle anatre che poi è scomparso su di un ultraleggero pilotato da un amico...

DIAZE
04-09-2006, 12.57.29
Era quello che con il figlio di pochi mesi in braccio, dava da mangiare ad un'alligatore!
Un vero deficente!

http://www.smh.com.au/ffximage/2005/02/24/040103_steveirwin_narrowweb__200x310.jpg

Fabio
04-09-2006, 13.16.20
Era di certo un personaggio molto particolare e devo dire che, anche se non amo eccessivamente i documentari a tema "naturalistico", mi capitava a volte di guardarlo, sia su La 7 che sul satellite (se non ricordo male, nel trailer di un film di qualche anno fa, Dottor Doolittle 2, veniva mangiato, ovviamente per finta, da un alligatore).

Purtroppo, però, ho anche avuto la sfortuna di vedere il film che lo aveva come protagonista, cosa che non auguro a nessuno. :asd:

Daniel_san
04-09-2006, 13.19.33
Il noto molestanimali Steve Irwin conosciuto come Mr Crocodile è deceduto durante le riprese di un documentario... :(
Era molesto ma simpatico e seguivo sempre i suoi documentari... :mecry:

Edit by Glor:

Azz ho aperto un thread uguale... :azz:

Cmq mi dispiace per la sua dipartita... :tsk:

FiLoX
04-09-2006, 14.27.41
Mi dispiace proprio mi divertiva vederlo a un passo dalla morte..e comunque simpatico o no stiamo parlando di un morto ricordatevelo.

Helevorn
04-09-2006, 14.35.43
nooooooo!!!
pd questa sì che è una brutta notizia :(
se ne va un mito dell'intrattenimento dell'era moderna. RIP

SuperGrem
04-09-2006, 14.51.35
Era quello che con il figlio di pochi mesi in braccio, dava da mangiare ad un'alligatore!
Un vero deficente![/IMG]

Concordo.
Un coglione esibizionista e non piango la sua morte.
Poi la penso come Hob sul modo di fare documentari.

^shining^
04-09-2006, 15.03.16
Concordo.
Un coglione esibizionista e non piango la sua morte.
Poi la penso come Hob sul modo di fare documentari.

é vero nessuno faceva documentari come lui....era eccezionale ..:uiui:
più che esebizionista penso che ami molto gli animali, chi sarebbe in grado di fare quello che voi chiamate modo di fare documentario? io di certo nemmeno per sogno...:angel2:

Helevorn
04-09-2006, 15.12.09
http://www.spikedhumor.com/articles/16694/Simpsons_The_Gator_Baiter.html

woodoox
04-09-2006, 15.14.50
per chi non lo conoscesse ecco una sua esibizione http://www.youtube.com/watch?v=6HgHhHNC92M

mi dispiace che sia morto... mi piacevano i suoi documentari

thiphon1990
04-09-2006, 15.19.10
per chi non lo conoscesse ecco una sua esibizione http://www.youtube.com/watch?v=6HgHhHNC92M

mi dispiace che sia morto... mi piacevano i suoi documentari

ho visto il filmato...che pazzo!!

uizz
04-09-2006, 15.19.14
Ma che tristeee :mecry: anch'io lo guardavo su discovery channel :')

RIP Mr Crocodile :birra:

Angelo75
04-09-2006, 15.20.13
Era un persona coraggiosa ma al limite dell'incoscienza (penso al fatto di dar da mangiare un croc con il figlio di pochi mesi in braccio...), ma era anche estremamente competente...i suoi documentari sono incredibili...pace all'anima sua...dopo tutti i pericoli corsi alla fine è morto nel modo più stupido...così è la vita...amen

lord_of_chaos
04-09-2006, 15.29.17
NOOOOOOOOOOOOOO!!!
è morto un mito!

Pace all'anima sua :(

In ogni caso è morto facendo ciò che gli piaceva di più:rompere le palle agli animali :asd:

Declino
04-09-2006, 15.33.52
Mi spiace moltissimo....

Stryder
04-09-2006, 15.42.45
Se non altro si è divertito un casino... :birra:

Tamarroid
04-09-2006, 18.47.10
Lo idolatravo da vivo e lo idolatrerò da morto :hail:

Dero88
04-09-2006, 18.52.34
Vabè dai, era un coglione, però mi divertivano troppo i suoi documentari! :metal:

:birra:

KAKUGO
04-09-2006, 20.57.59
la maggior parte di voi dirà:

chi cacchio è Steve?

chi guarda discovery channel sicuramente l'avrà visto,hanno trasmesso qualche suo documentario pure sulle nostre reti(mi pare su la7)

è quel tizio che appena lo vedi ti vien da dire: ma chi è quel coglione? cicciottello con faccia da bonaccione/tontolone che era tutto tranne che pirla o rimbambito........

nei suoi documentari era sempre alle prese con alligatori,coccodrilli serpenti velenosi,anaconda,squali ecc ecc,a volte veniva da dire "ma quello vuole morire" tanto sembrava avventato nelle sue azioni (tutte frutto di una grandissima esperienza e conoscenza degli animali)....

Stamane,ironia della sorte,durante una banalissima immersione nella barriera corallina australiana è morto a causa della puntira di una razza......

A prima vista poteva sembrare un pazzo mentecatto ma era un grandissimo che ha dedicato la sua vita a salvare e amare TUTTI gli animali,anche quelli che vengono ingiustamente definiti dai più come MOSTRI.........


ciao STEVE.



http://www.afc.gov.au/images/features/0304_crocodile.jpg
http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/42046000/jpg/_42046154_irwinturtle_ap_picgall.jpg
http://www.theage.com.au/ffximage/2006/09/04/irwin2_wideweb__470x352,0.jpg
http://www.animalnetwork.com/reptiles/library/photos/irwin1.jpg

MarcoLaBestia
04-09-2006, 21.01.44
:hail: per la seconda volta


però sei un po' old kakughino. :D

Serge
04-09-2006, 23.38.20
mi spiace tantissimo :(

FOXHOUND
04-09-2006, 23.58.34
Cioè, bona...

BESTIA_kPk
05-09-2006, 00.02.48
E' un peccato per la vita persa :/ per gli animali che poteva aiutare/salvare e per i documentari che poteva ancora fare.

Cmq fino a 44 anni gli è andata di lusso: essere competenti nel proprio settore non basta a sfidare così a lungo la sorte, ci vuole anche parecchia fortuna.

Basta che il figlioletto non diventi Mr. Razza come eredità :azz:

.Orfeo.
05-09-2006, 00.45.24
Io quando lo vedevo su discovery channel sinceramente ho sempre tifato per la bestia feroce di turno.:asd:

:look:
La scena di lui comunque dentro la gabbia di coccodrilli con il figlio di un mese in braccio è allucinante.Una testa di cazzo mastodontica.

Per il resto, umanamente mi può dispiacere, anche se il giudizio non cambia.

Neon88
05-09-2006, 01.00.17
Mi disp che sia morto, certo che era pazzo l'ho visto letteralmente lanciarsi addosso a serpenti e coccodrilli per catturarli ma era prevedibile che sarebbe morto riskiando così cmq mi pareva che avesse già rischiato una volta perchè era stato morso da un serpente ma la troupe aveva con sè l'antidoto e così se l'è cavata ma stavolta non ce l'ha fatta. RIP :hail:

Hob Gadling
05-09-2006, 01.00.28
Fatto pulizia, mergiato e editato il titolo.

Giant Lizard
05-09-2006, 01.09.30
grandissimo, pazzo e svitato ma per questo molto originale e assolutamente non banale. I suoi documentari sono tra i più famosi al mondo.

Tutti ad insultarlo, mah, di certo mi dispiace molto più per lui che per Facchetti, se proprio dobbiamo citarne uno. :rolleyes: almeno lui mi esaltava.

Grande Steve, purtroppo il mare resta un grosso pericolo per chiunque, espertoni compresi.

Fabio
05-09-2006, 09.02.55
Fatto pulizia, mergiato e editato il titolo.

Già che ci sei, editalo ancora, visto che si chiamava Steve IRWIN (senza G finale).

samgamgee
05-09-2006, 09.28.01
Cacchio.
Io lo conoscevo poco poco, giusto perchè un mio amico era appassionato dei documentari del tizio in questione (vabbè lui se li guardava con un paio di amici strafatti, ma questo è un altro discorso). L'altro giorno ho ricevuto un sms con scritto "oh è morto quello che faceva i documentari con gli animali!!"...e sul multy mi trovo sto megatopic. non credevo fosse così famoso!
rip comunque

edit: editato il titolo

DIAZE
05-09-2006, 09.31.58
Per chi non lo conosceva.. (http://www.metacafe.com/watch/232157/steve_irwins_memorie_show/)

Antinoos
05-09-2006, 09.32.54
:look:
La scena di lui comunque dentro la gabbia di coccodrilli con il figlio di un mese in braccio è allucinante.Una testa di cazzo mastodontica.

Per il resto, umanamente mi può dispiacere, anche se il giudizio non cambia.

quoto.
Mastodontica. E l'impresa, col bimbo, sott'acqua, non è da meno.
Il disprezzo per la vita, propria e in specie del bambino, non lo rende ammirevole, se anche avesse fatto i documentari più apprezzabili dalla comunità scientifica. Cosa non si farebbe per l'audience :tsk: .
Riposi in pace, ma - cinicamente - meglio lui che, prossimamente, il figlio.

UAranger
05-09-2006, 09.45.08
un grande :hail:, mi dispiace molto :(

Thor
05-09-2006, 10.43.43
Mi spiace moltissimo, era l'idolo di mio figlio, che lo chiamava "il matto".
A parte qualche eccesso, era veramente un fenomeno, con una conoscenza incredibile del comportamento degli animali, una vena di follia che in video non guasta mai ed un amore per la natura che aveva pochi eguali al mondo.

L'ho visto all'opera con un sacco di animali, rettili per lo più, e riusciva a trasmettere un pathos incredibile attraverso la telecamera.
Ricordo un suo documentario in cui andava alla caccia dei cobra sputatori e si faceva sputare in faccia il loro veleno :brr:


Ripeto

RIP

UAranger
05-09-2006, 11.00.46
Ricordo un suo documentario in cui andava alla caccia dei cobra sputatori e si faceva sputare in faccia il loro veleno :brr:


ricordo anch'io quella puntata.......un grande!!!

mVm
05-09-2006, 11.16.19
M'è capitato di vederlo e non ne ho mai apprezzato lo stile. Mi spiace più per la comunità delle mante tropicali. Adesso entreranno nel novero degli animali pericolosi, a causa di colui che voleva dimostrare il contrario.

4ss0.n3
05-09-2006, 11.29.03
senza ipocrisie post mortem: era un coglione :|

Hob Gadling
05-09-2006, 11.36.31
Già che ci sei, editalo ancora, visto che si chiamava Steve IRWIN (senza G finale).

per chi lo conoscesse:
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/09_Settembre/04/irwing.shtml (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/09_Settembre/04/irwing.shtml) :mumble:

Avevo guardato a quel link, prima di editare il titolo, proprio perchè non ricordavo bene il nome.. mah.


Cmq:
"Un per favore sarebbe gradito!"

http://cineblog.blogs.sapo.pt/arquivo/vincvega.jpg

:asd:

Fabio
05-09-2006, 11.38.58
Cmq:
"Un per favore sarebbe gradito!"

A te, mai. :asd:

lady_winc
05-09-2006, 11.39.21
Un pazzo furioso.

"Eccoci davanti ad un rarissimo esemplare di pitone killer maculato albino gigante.... quest'esemplare raggiunge i 45 metri... ed è capace di mangiarsi un uomo intero, digerirlo e cagarlo nel giro di 30 secondi netti..... guardate quant'è bello mentre dorme.... andiamolo a svegliare!!!! (occhio spiritato) .... ehi bello.... (il serpente tenta di papparselo) vedete amici, sembra nervoso.... no, bello, non ti faccio niente... sono solo venuto qui a romperti un po' i coglioni di notte perché voglio mostrarti agli amici a casa.... amici guardate il colore particolare della sua pelle.... e notate la caratteristica forma della testa... su bello, lasciati accarezzare... uooohooo... no, no, calmo bello... vedete amici, si è arrabbiato.... voi non sapete cosa è capace di fare questo animale quando viene invaso il suo territorio....... vogliamo scoprirlo insieme?"

Prevedibile che facesse una fine del genere... ma almeno è morto facendo qualcosa che amava.
r.i.p.

Hob Gadling
05-09-2006, 11.55.11
A te, mai. :asd:Bill, è ora che tu risolva questo tuo complesso edipico nei miei confronti. :asd:



Per l'ennesima volta, io NON sono tuo padre!

http://www.transom.org/shows/photos/200210.vader1.240.jpg

:asd:

Quaro.
05-09-2006, 12.41.20
Secondo me, a parte alcune esibizioni magari un tantino esagerate, lui amava gli animali e gli ha dedicato la vita. R.I.P

Mach 1
05-09-2006, 12.49.25
Un pazzo furioso.

"Eccoci davanti ad un rarissimo esemplare di pitone killer maculato albino gigante.... quest'esemplare raggiunge i 45 metri... ed è capace di mangiarsi un uomo intero, digerirlo e cagarlo nel giro di 30 secondi netti..... guardate quant'è bello mentre dorme.... andiamolo a svegliare!!!! (occhio spiritato) .... ehi bello.... (il serpente tenta di papparselo) vedete amici, sembra nervoso.... no, bello, non ti faccio niente... sono solo venuto qui a romperti un po' i coglioni di notte perché voglio mostrarti agli amici a casa.... amici guardate il colore particolare della sua pelle.... e notate la caratteristica forma della testa... su bello, lasciati accarezzare... uooohooo... no, no, calmo bello... vedete amici, si è arrabbiato.... voi non sapete cosa è capace di fare questo animale quando viene invaso il suo territorio....... vogliamo scoprirlo insieme?"


:roll3: :roll3: :roll3:

Fabio
05-09-2006, 12.54.22
Bill, è ora che tu risolva questo tuo complesso edipico nei miei confronti. :asd:

Ma va a cagher, shadowman! :tsk: :tsk: :tsk: :tsk:

:asd:

Hob Gadling
05-09-2006, 13.32.35
shadowman!:mumble:

karuga
05-09-2006, 14.53.56
Secondo me, a parte alcune esibizioni magari un tantino esagerate, lui amava gli animali e gli ha dedicato la vita. R.I.P
Era sicuramente esibizionista,ma non per questo maltrattava gli animali,più di una volta ha racattato serpenti dalla strada e gli ha messi a lato,per quanto difficile possa essere da credere era lui ad essere maltratatto dai coccodrilli,sempre a mani nude per non usare armi e tranquillanti,solo panni per coprire gli occhi,non era certo Dundee che conoscono tutti col machete in mano.
Mai potro dimenticarlo,sopratutto quando è svenuto sull'F-16 dell'USAF:asd:

FALLEN_ANGEL_664
05-09-2006, 15.33.54
Per l'ennesima volta, io NON sono tuo padre!

:roll3:


Un pazzo furioso.

"Eccoci davanti ad un rarissimo esemplare di pitone killer maculato albino gigante.... quest'esemplare raggiunge i 45 metri...

I 45 metri di cosa??? :look: :mumble: :look: :brr:

Se è di lunghezza (del serpente; o meglio, del rettile che qui a doppi sensi... :asd:), allora ci deve essere un'errore. Già trovare delle anaconde di 10 metri è difficile a quanto ricordo (sopratutto per la caccia che si è effettuata negli anni addietro che ne ha ridotto il numero e quindi anche quello degli esemplari più vecchi e lunghi; ora non ricordo di quale zona si parlasse...).

Un esemplare di 45 metri potrebbe stritolare un pulmino della scuola...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Thor
05-09-2006, 15.43.18
I 45 metri di cosa??? :look: :mumble: :look: :brr:

Se è di lunghezza (del serpente; o meglio, del rettile che qui a doppi sensi... :asd:), allora ci deve essere un'errore. Già trovare delle anaconde di 10 metri è difficile a quanto ricordo (sopratutto per la caccia che si è effettuata negli anni addietro che ne ha ridotto il numero e quindi anche quello degli esemplari più vecchi e lunghi; ora non ricordo di quale zona si parlasse...).

Un esemplare di 45 metri potrebbe stritolare un pulmino della scuola...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664


:roll3: :roll3:

Voglio sperare che tu stia ironizzando, sennò hai visto troppi film :asd:

FALLEN_ANGEL_664
05-09-2006, 15.46.37
Ironizzando riguardo a cosa? :)

Che io sappia, un anaconda di 10 metri di lunghezza è il sogno di molti "amanti del settore". Il punto è che è difficilissimo trovarne una perchè per raggiungere quelle dimensioni dovrebbero vivere molto a lungo.

Ad ogni modo non ho mai visto un film che tratta di serpenti esagerati come tema principale. Al massimo qualche spezzone che mi ha subito annoiato.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Stryder
05-09-2006, 15.47.56
Si stava parlando di Boa vs Python :asd:

Dero88
05-09-2006, 15.53.45
Ironizzando riguardo a cosa? :)

Che io sappia, un anaconda di 10 metri di lunghezza è il sogno di molti "amanti del settore". Il punto è che è difficilissimo trovarne una perchè per raggiungere quelle dimensioni dovrebbero vivere molto a lungo.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Si ma guarda che tu hai preso sul serio una persona che stava scherzando, e si vedeva da migliaia di chilometri che lo stava facendo. :asd:

:birra:

FALLEN_ANGEL_664
05-09-2006, 15.57.14
Ops. Errore mio. Sai, sapendo qualcosa di Irwin pensavo fosse la trasposizione di qualche sua avventura ove lui stesso si prendeva un pò in giro. :asd:

:birra: Cheers

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Fabio
05-09-2006, 16.33.33
Si stava parlando di Boa vs Python :asd:

Sacrilegio! Quando si parla di serpenti, l'unico film di cui si può parlare è questo:

http://img310.imageshack.us/img310/3155/bolloxdz51ar7.jpg

MOVIE OF THE YEAR! :asd: :asd:

Brian O'Blivion
05-09-2006, 16.51.54
Pace all'anima sua:muore un mucchio di gente ogni giorno,gente che convive con gli animali alla pari,senza rompergli i coglioni nel loro ambiente per farli diventare delle starlette...


raccoglierai ciò che hai seminato

Dunque può ritenersi più che soddisfatto,in molti dicono ciaociao a questa vita tormentosa senza avere realizzato un cazzo di se.

Cosmica
05-09-2006, 18.05.10
L'ho saputo da mio padre ieri pomeriggio appena rientrata a casa. "Sai che è morto il tipo della tv che prendeva i serpenti in mano?"

I suoi documentari mi piacevano. A suo modo era divertente. Aveva quell'aria da bambinone perennemente insoddisfatto alla costante ricerca di quel qualcosa in più. Certo che era un pazzo. Un pazzo molto sfortunato. Con tutto quello che combinava morire proprio in quel modo. E' un pò come se un maniaco del paracadutismo estremo ci lasciasse le penne saltando quattro gradini.

Addio Steve.

olliop
05-09-2006, 21.07.38
cazzo peccato,era un grande....certo che morire in quel modo...era chiaro che prima o poi sarebbe successo ma proprio ma una razza???nn da un caimano di tre metri di lunghezza?o da un'anaconda mentre lottava spasmodicamente per liberarsi?no....da una fttutissima razza che per sfiga lo ha punto prorpio in un punto vitale....vabbè ti ricorderemo cm un pazzo incoscente....ma pur sempre un mito!!!ciao irwin:hello: :hail: :hail: :hail:

Luther_Blissett
06-09-2006, 15.36.19
Dovreste vergognarvi, ignoranti sputasentenze, di dire certe cose ad un uomo di cui dovreste stimare solo il nome.
Lo chiamate molestatore, perché stava a contatto con bestie di cui solo il nome vi fa accaponare la pelle. Grazie però a questi suoi metodi esotici, gran parte dei mentecatti come voi ha imparato ad apprezzare ed a conoscere tali bestie, magari qualcuno si ricorda addirittura qualche nome. Proprio perché lui riusciva a trasmettervi questa passione, questa gioia che aveva nel contatto con tali bestie, di cui tra l'altro la stragrande maggioranza smetteva di agitarsi perché compreso l'inesistente pericolo.
Grazie a lui ora siete un po più colti perché è riuscito a non farvi raggiungere mtv nello zapping, ed ora lo tacciate di esibizionismo.
Lo chiamavate incosciente, perché avete visto una foto in cui dava da mangiare ad un coccodrillo a cui dava da mangiare da sette anni, con in braccio suo figlio.
Io nel compenso, continuo a rischiare di schiacciare i vostri bambini perché mi si buttano sotto la macchina, mentre la mamma sta chiaccerando con l'amica a lato della strada. Continuo a vedervi passare su scooter con un bambino aggrappato alla schiena ed uno in piedi sulla pedana. Vedo passeggini ai rave. Sento i vostri bambini che strillano per la fame mentre la babysitter scopa sul vostro divano col suo ragazzo, mentre voi siete fuori con gli amici.
No signori, non si tratta di non essere rispettosi della vita, anzi.
Un padre ha il dovere di infondere curiosità, timore e soprattutto rispetto verso le cose che per lui contano di più nella vita, in questo caso le bestie che lo circondano. Magari quel bambino sotto ora ha già più coglioni di voi.
Perché coglioni ce ne voglion tanti, a dedicare la vita ad un ideale, e non quello dell'imprenditore o della rockstar del cazzo, ma salvare vite.
Perché, signori cari, L'incosciente è riuscito a far firmare un patto al governo Australiano, (non quello italiano tarallucci e vino) che proibisce ai ricchi safaristi di cacciare coccodrilli, oltre a far parte di varie campagne contro lo sterminio di animali a rischio. Il molestatore viaggiava in lungo ed in largo per il mondo e non certo con i vostri di soldi, perché i suoi documentari NON LI PAGATE, a strappare dalla morte bestie di vario genere, tenute in cattività in angusti spazi, piuttosto che sotto al tiro di qualche banda di bracconieri.
Con l'occasione, passava da villaggi di piccole tribù ad educare i grandi ed i meno grandi a non temere gli animali che li circondano, a difendersene ed a rispettarli. E quando uno zoo in australia andava in sfascio e le bestie ci rimanevano chiuse dentro a morire, lui andava a recuperare con il suo team suddetti animali e li trasferiva nel suo zoo PRIVATO (che significa mantenuto da LUI e non dal governo, non chiuso al pubblico), ampliandone gli spazi di volta in volta, per permettere a tutti gli esseri una convivenza al limite della cattività.
Se voi che infamate tanto questo povero grande uomo sempre in calzoncini, aveste un quarto della tenacia e della fermezza di quella che ci ha mostrato, potreste solo permettervi di piangerlo con rispetto.


Sempre nei nostri cuori.

shottolo
06-09-2006, 15.44.24
amen...

mVm
06-09-2006, 16.13.27
... delirio...

Il tuo mito, lì, ha lasciato un posto libero. Potresti pensarci su e comprarti un biglietto per l'Australia o l'Africa o l'Amazzonia, invece di perdere tempo qui. Con l'augurio che uno di quegli animali, questo sono e non 'bestie' come li definisci tu, replichi alla grande.

:asd:

KAKUGO
06-09-2006, 16.31.26
Dovreste vergognarvi, ignoranti sputasentenze, di dire certe cose ad un uomo di cui dovreste stimare solo il nome.
Lo chiamate molestatore, perché stava a contatto con bestie di cui solo il nome vi fa accaponare la pelle. Grazie però a questi suoi metodi esotici, gran parte dei mentecatti come voi ha imparato ad apprezzare ed a conoscere tali bestie, magari qualcuno si ricorda addirittura qualche nome. Proprio perché lui riusciva a trasmettervi questa passione, questa gioia che aveva nel contatto con tali bestie, di cui tra l'altro la stragrande maggioranza smetteva di agitarsi perché compreso l'inesistente pericolo.
Grazie a lui ora siete un po più colti perché è riuscito a non farvi raggiungere mtv nello zapping, ed ora lo tacciate di esibizionismo.
Lo chiamavate incosciente, perché avete visto una foto in cui dava da mangiare ad un coccodrillo a cui dava da mangiare da sette anni, con in braccio suo figlio.
Io nel compenso, continuo a rischiare di schiacciare i vostri bambini perché mi si buttano sotto la macchina, mentre la mamma sta chiaccerando con l'amica a lato della strada. Continuo a vedervi passare su scooter con un bambino aggrappato alla schiena ed uno in piedi sulla pedana. Vedo passeggini ai rave. Sento i vostri bambini che strillano per la fame mentre la babysitter scopa sul vostro divano col suo ragazzo, mentre voi siete fuori con gli amici.
No signori, non si tratta di non essere rispettosi della vita, anzi.
Un padre ha il dovere di infondere curiosità, timore e soprattutto rispetto verso le cose che per lui contano di più nella vita, in questo caso le bestie che lo circondano. Magari quel bambino sotto ora ha già più coglioni di voi.
Perché coglioni ce ne voglion tanti, a dedicare la vita ad un ideale, e non quello dell'imprenditore o della rockstar del cazzo, ma salvare vite.
Perché, signori cari, L'incosciente è riuscito a far firmare un patto al governo Australiano, (non quello italiano tarallucci e vino) che proibisce ai ricchi safaristi di cacciare coccodrilli, oltre a far parte di varie campagne contro lo sterminio di animali a rischio. Il molestatore viaggiava in lungo ed in largo per il mondo e non certo con i vostri di soldi, perché i suoi documentari NON LI PAGATE, a strappare dalla morte bestie di vario genere, tenute in cattività in angusti spazi, piuttosto che sotto al tiro di qualche banda di bracconieri.
Con l'occasione, passava da villaggi di piccole tribù ad educare i grandi ed i meno grandi a non temere gli animali che li circondano, a difendersene ed a rispettarli. E quando uno zoo in australia andava in sfascio e le bestie ci rimanevano chiuse dentro a morire, lui andava a recuperare con il suo team suddetti animali e li trasferiva nel suo zoo PRIVATO (che significa mantenuto da LUI e non dal governo, non chiuso al pubblico), ampliandone gli spazi di volta in volta, per permettere a tutti gli esseri una convivenza al limite della cattività.
Se voi che infamate tanto questo povero grande uomo sempre in calzoncini, aveste un quarto della tenacia e della fermezza di quella che ci ha mostrato, potreste solo permettervi di piangerlo con rispetto.


Sempre nei nostri cuori.


QUOTO OGNI TUA SINGOLA PAROLA.

Brian O'Blivion
06-09-2006, 16.33.21
Dovreste vergognarvi, ignoranti sputasentenze, di dire certe cose ad un uomo di cui dovreste stimare solo il nome.
Lo chiamate molestatore, perché stava a contatto con bestie di cui solo il nome vi fa accaponare la pelle. Grazie però a questi suoi metodi esotici, gran parte dei mentecatti come voi ha imparato ad apprezzare ed a conoscere tali bestie, magari qualcuno si ricorda addirittura qualche nome. Proprio perché lui riusciva a trasmettervi questa passione, questa gioia che aveva nel contatto con tali bestie, di cui tra l'altro la stragrande maggioranza smetteva di agitarsi perché compreso l'inesistente pericolo.

Beh,dovrei in realtà ringraziare te,mi hai dato ennesima conferma di come articola il proprio pensiero uno stupido o per meglio dire,un imbecille.

Grazie eh:birra:


Ah,guarda che sono centinaia le persone che ogni giorno lottano per difendere le razze,curarle e riadattarle senza farsi mettere il cerone.

Luther_Blissett
06-09-2006, 17.02.28
Beh,dovrei in realtà ringraziare te,mi hai dato ennesima conferma di come articola il proprio pensiero uno stupido o per meglio dire,un imbecille.

Grazie eh:birra:


Ah,guarda che sono centinaia le persone che ogni giorno lottano per difendere le razze,curarle e riadattarle senza farsi mettere il cerone.


Io invece ringrazio te, che riconfermi ulteriormente la figura da me sopracitata di ignorante e grossolano sputasentenze, ovviamente senza alcuna argomentazione :Palka:

Brian O'Blivion
06-09-2006, 17.05.05
Io invece ringrazio te, che riconfermi ulteriormente la figura da me sopracitata di ignorante e grossolano sputasentenze, ovviamente senza alcuna argomentazione :Palka:

Ma vai a cagare,cosa inutile:asd:

Luther_Blissett
06-09-2006, 17.14.09
hai finito tutti i paroloni eh:asd:? piccolo uomo ridicolo:uiui:

Brian O'Blivion
06-09-2006, 17.16.22
hai finito tutti i paroloni eh:asd:? piccolo uomo ridicolo:uiui:

Noi teatranti di strada siamo nati per far ridere,è risaputo biNbo:Palka:

*Lorenzo*
06-09-2006, 17.41.33
Anch'io ti quoto in larga parte, Luther, ma non la prima riga con quel "ignoranti sputasentenze". Se te le risparmiavi era meglio, e il discorso sarebbe filato sereno. Il "hanno cominciato loro" non è una scusa valida. ;) :birra:

Su questo Irwin, non ho molto da dire. Non ho mai visto i suoi documentari e lo consoco solo "di fama". Da quel poco che ho visto, era effettivamente un po' esibizionista (poco eh :asd: ), ma da qui a... "etichettare" qualcuno solo perchè ammirava questo "mattacchione" beh...





P.s. (proverbio stupido):
A flammare, si è sempre più di uno

Thor
06-09-2006, 18.35.27
Quoto alcune parti del "senso" delle parole di Luther (che cazzo di nome che hai scelto, un bidone assoluto :asd: ).
A mio avviso non è stato bello dargli del coglione come hanno fatto in tanti nel giorno della sua morte.
Sarebbe stato meglio trattenere le dita e proseguire oltre.
Ritengo inoltre che parecchie persone che hanno sparato a zero nei suoi confronti (di Steve, non di Luther :asd: ) avrebbero forse fatto meglio ad informarsi preventivamente di chi fosse realmente quest'uomo, al di là di quanto trasmesso nei documentari

:birra:

karuga
06-09-2006, 18.40.47
Quoto alcune parti del "senso" delle parole di Luther (che cazzo di nome che hai scelto, un bidone assoluto :asd: ).
A mio avviso non è stato bello dargli del coglione come hanno fatto in tanti nel giorno della sua morte.
Sarebbe stato meglio trattenere le dita e proseguire oltre.
Ritengo inoltre che parecchie persone che hanno sparato a zero nei suoi confronti (di Steve, non di Luther :asd: ) avrebbero forse fatto meglio ad informarsi preventivamente di chi fosse realmente quest'uomo, al di là di quanto trasmesso nei documentari

:birra:
Quoto,veramente,quell'uomo era tutto tranne che coglione,poi ne giorno in cui è morto:tsk:

Brian O'Blivion
06-09-2006, 18.50.01
Quoto,veramente,quell'uomo era tutto tranne che coglione,poi ne giorno in cui è morto:tsk:

Io non ho detto che fosse un coglione quanto che siete pilotati nel furor della passione,l'ho gia detto,anche se quel martinlutero ha preferito ignorare:ci sono centinaia di persone che fanno questo,in sordina,senza strombazzamenti,dallo spalare merda in un canile a salvare i cetacei o appollaiarsi per mesi su un albero secolare per scongiurarne l'eradicazione coatta...siccome il tizio era una star della tele ecco che scatta l'elegia magnifica e il dramma,lui l'eroe,la voce fuori campo il nulla.

E' un effetto mediatico,il solito segnale Videodrome del quale siamo pregni.

Giant Lizard
06-09-2006, 20.14.44
Dovreste vergognarvi, ignoranti sputasentenze, di dire certe cose ad un uomo di cui dovreste stimare solo il nome.
Lo chiamate molestatore, perché stava a contatto con bestie di cui solo il nome vi fa accaponare la pelle. Grazie però a questi suoi metodi esotici, gran parte dei mentecatti come voi ha imparato ad apprezzare ed a conoscere tali bestie, magari qualcuno si ricorda addirittura qualche nome. Proprio perché lui riusciva a trasmettervi questa passione, questa gioia che aveva nel contatto con tali bestie, di cui tra l'altro la stragrande maggioranza smetteva di agitarsi perché compreso l'inesistente pericolo.
Grazie a lui ora siete un po più colti perché è riuscito a non farvi raggiungere mtv nello zapping, ed ora lo tacciate di esibizionismo.
Lo chiamavate incosciente, perché avete visto una foto in cui dava da mangiare ad un coccodrillo a cui dava da mangiare da sette anni, con in braccio suo figlio.
Io nel compenso, continuo a rischiare di schiacciare i vostri bambini perché mi si buttano sotto la macchina, mentre la mamma sta chiaccerando con l'amica a lato della strada. Continuo a vedervi passare su scooter con un bambino aggrappato alla schiena ed uno in piedi sulla pedana. Vedo passeggini ai rave. Sento i vostri bambini che strillano per la fame mentre la babysitter scopa sul vostro divano col suo ragazzo, mentre voi siete fuori con gli amici.
No signori, non si tratta di non essere rispettosi della vita, anzi.
Un padre ha il dovere di infondere curiosità, timore e soprattutto rispetto verso le cose che per lui contano di più nella vita, in questo caso le bestie che lo circondano. Magari quel bambino sotto ora ha già più coglioni di voi.
Perché coglioni ce ne voglion tanti, a dedicare la vita ad un ideale, e non quello dell'imprenditore o della rockstar del cazzo, ma salvare vite.
Perché, signori cari, L'incosciente è riuscito a far firmare un patto al governo Australiano, (non quello italiano tarallucci e vino) che proibisce ai ricchi safaristi di cacciare coccodrilli, oltre a far parte di varie campagne contro lo sterminio di animali a rischio. Il molestatore viaggiava in lungo ed in largo per il mondo e non certo con i vostri di soldi, perché i suoi documentari NON LI PAGATE, a strappare dalla morte bestie di vario genere, tenute in cattività in angusti spazi, piuttosto che sotto al tiro di qualche banda di bracconieri.
Con l'occasione, passava da villaggi di piccole tribù ad educare i grandi ed i meno grandi a non temere gli animali che li circondano, a difendersene ed a rispettarli. E quando uno zoo in australia andava in sfascio e le bestie ci rimanevano chiuse dentro a morire, lui andava a recuperare con il suo team suddetti animali e li trasferiva nel suo zoo PRIVATO (che significa mantenuto da LUI e non dal governo, non chiuso al pubblico), ampliandone gli spazi di volta in volta, per permettere a tutti gli esseri una convivenza al limite della cattività.
Se voi che infamate tanto questo povero grande uomo sempre in calzoncini, aveste un quarto della tenacia e della fermezza di quella che ci ha mostrato, potreste solo permettervi di piangerlo con rispetto.


Sempre nei nostri cuori.

Quotone megalitico.


Io non ho detto che fosse un coglione quanto che siete pilotati nel furor della passione,l'ho gia detto,anche se quel martinlutero ha preferito ignorare:ci sono centinaia di persone che fanno questo,in sordina,senza strombazzamenti,dallo spalare merda in un canile a salvare i cetacei o appollaiarsi per mesi su un albero secolare per scongiurarne l'eradicazione coatta...siccome il tizio era una star della tele ecco che scatta l'elegia magnifica e il dramma,lui l'eroe,la voce fuori campo il nulla.

E' un effetto mediatico,il solito segnale Videodrome del quale siamo pregni.

Poco ma sicuro, per quanto riguarda gli altri. Io invece non sono certo il tipo, anzi, l'ho sempre detto (per cazzi miei o ad amici miei) che non me ne frega una cippa della morte degli altri, a meno che non mi riguardi da vicino. Sarò un mega insensibile ma è così. Non faccio nomi perchè se no scatta un flame assurdo e al 90% ci rimetto il posto sul forum :asd: ma praticamente al 90% degli ultimi personaggi popolari deceduti ho esordito con un "ah bè, allora..."

Però, per una volta tanto...per sto tizio mi dispiace abbastanza. :sisi: o almeno giusto per dire "caxxo, peccato".

Brian O'Blivion
06-09-2006, 20.19.45
Però, per una volta tanto...per sto tizio mi dispiace abbastanza. :sisi: o almeno giusto per dire "caxxo, peccato".

"caxxo, peccato"

Vi sentite meglio adesso?

sharkone
06-09-2006, 21.03.05
Scomparsa che mi ha colpito molto.
Mi piaceva il suo modo di lavorare. Sono un amante dei documentari e la sua nuova "via" mi piaceva. Un modo nuovo di fare documentari, più coinvolgente. Sicuramente una persona che riusciva a trasmettere l'amore che provava per il suo lavoro e per gli animali...e io purtroppo non ne ho neanche visti tanti dei suoi lavori.

Luther_Blissett
06-09-2006, 21.27.33
Io non ho detto che fosse un coglione quanto che siete pilotati nel furor della passione,l'ho gia detto,anche se quel martinlutero ha preferito ignorare:ci sono centinaia di persone che fanno questo,in sordina,senza strombazzamenti,dallo spalare merda in un canile a salvare i cetacei o appollaiarsi per mesi su un albero secolare per scongiurarne l'eradicazione coatta...siccome il tizio era una star della tele ecco che scatta l'elegia magnifica e il dramma,lui l'eroe,la voce fuori campo il nulla.

E' un effetto mediatico,il solito segnale Videodrome del quale siamo pregni.


Caro Dottor O'blivion, come al solito la palla di carne che le si espande nella testa la porta a pisciare fuori dal vaso. Qui non si tratta di bombardamento mediatico in cui il soggetto in questione non mi pare n'è un partecipante a reality show, ne una velina, siccome non l'ho mai visto nei cartelloni pubblicitari, spot televisivi che non fossero i suoi documentari comunque trasmessi in reti minori e private. E per quanto riguarda gli altri ipotetici guerriglieri della natura, i suddetti irriducibili eroi che operano lontani dalle telecamere, non c'è nulla più che causa ed effetto:
se nessuno conosce il tuo nome, nessuno piangerà la tua morte.
Ed in ogni caso se non sbaglio, il topic non è stato aperto per compiangere loro.

Brian O'Blivion
06-09-2006, 21.50.18
Caro Dottor O'blivion

Per carità,non sono dottore,non sono neanche diplomato...beh,pace all'anima tua allora,lei è sempre dietro qualsiasi angolo e ogni momento è quello buono.

:birra:

olliop
07-09-2006, 11.25.27
Dovreste vergognarvi, ignoranti sputasentenze, di dire certe cose ad un uomo di cui dovreste stimare solo il nome.
Lo chiamate molestatore, perché stava a contatto con bestie di cui solo il nome vi fa accaponare la pelle. Grazie però a questi suoi metodi esotici, gran parte dei mentecatti come voi ha imparato ad apprezzare ed a conoscere tali bestie, magari qualcuno si ricorda addirittura qualche nome. Proprio perché lui riusciva a trasmettervi questa passione, questa gioia che aveva nel contatto con tali bestie, di cui tra l'altro la stragrande maggioranza smetteva di agitarsi perché compreso l'inesistente pericolo.
Grazie a lui ora siete un po più colti perché è riuscito a non farvi raggiungere mtv nello zapping, ed ora lo tacciate di esibizionismo.
Lo chiamavate incosciente, perché avete visto una foto in cui dava da mangiare ad un coccodrillo a cui dava da mangiare da sette anni, con in braccio suo figlio.
Io nel compenso, continuo a rischiare di schiacciare i vostri bambini perché mi si buttano sotto la macchina, mentre la mamma sta chiaccerando con l'amica a lato della strada. Continuo a vedervi passare su scooter con un bambino aggrappato alla schiena ed uno in piedi sulla pedana. Vedo passeggini ai rave. Sento i vostri bambini che strillano per la fame mentre la babysitter scopa sul vostro divano col suo ragazzo, mentre voi siete fuori con gli amici.
No signori, non si tratta di non essere rispettosi della vita, anzi.
Un padre ha il dovere di infondere curiosità, timore e soprattutto rispetto verso le cose che per lui contano di più nella vita, in questo caso le bestie che lo circondano. Magari quel bambino sotto ora ha già più coglioni di voi.
Perché coglioni ce ne voglion tanti, a dedicare la vita ad un ideale, e non quello dell'imprenditore o della rockstar del cazzo, ma salvare vite.
Perché, signori cari, L'incosciente è riuscito a far firmare un patto al governo Australiano, (non quello italiano tarallucci e vino) che proibisce ai ricchi safaristi di cacciare coccodrilli, oltre a far parte di varie campagne contro lo sterminio di animali a rischio. Il molestatore viaggiava in lungo ed in largo per il mondo e non certo con i vostri di soldi, perché i suoi documentari NON LI PAGATE, a strappare dalla morte bestie di vario genere, tenute in cattività in angusti spazi, piuttosto che sotto al tiro di qualche banda di bracconieri.
Con l'occasione, passava da villaggi di piccole tribù ad educare i grandi ed i meno grandi a non temere gli animali che li circondano, a difendersene ed a rispettarli. E quando uno zoo in australia andava in sfascio e le bestie ci rimanevano chiuse dentro a morire, lui andava a recuperare con il suo team suddetti animali e li trasferiva nel suo zoo PRIVATO (che significa mantenuto da LUI e non dal governo, non chiuso al pubblico), ampliandone gli spazi di volta in volta, per permettere a tutti gli esseri una convivenza al limite della cattività.
Se voi che infamate tanto questo povero grande uomo sempre in calzoncini, aveste un quarto della tenacia e della fermezza di quella che ci ha mostrato, potreste solo permettervi di piangerlo con rispetto.


Sempre nei nostri cuori.


ma quanto cazzo scrivi?
troppo lungo per leggerlo tutto...è pure noioso,dopo le prime due righe basta...ho altro di meglio da fare...

:dentone:

Thor
07-09-2006, 11.37.20
ma quanto cazzo scrivi?
troppo lungo per leggerlo tutto...è pure noioso,dopo le prime due righe basta...ho altro di meglio da fare...

:dentone:


cazzo posti a fare, allora?
vai a fare.......qualcosa di meglio

:asd:

^shining^
07-09-2006, 12.28.53
cazzo posti a fare, allora?
vai a fare.......qualcosa di meglio

:asd:


:roll3: :roll3: :roll3: :roll3: :metal: :stica:

bejita
07-09-2006, 13.13.00
cazzo posti a fare, allora?
vai a fare.......qualcosa di meglio

:asd:

tipo mettere smile a caso come fa shining :asd:

olliop
07-09-2006, 13.34.25
cazzo posti a fare, allora?
vai a fare.......qualcosa di meglio

:asd:

infatti come puoi vedere nn posto molto spesso...

Thor
07-09-2006, 14.02.18
infatti come puoi vedere nn posto molto spesso...


per fortuna :asd:

:kiss:

@ bejita: :asd:

^shining^
07-09-2006, 15.01.08
tipo mettere smile a caso come fa shining :asd:
almeno io rido sulle c...ate che scrivete e mi diverto...:old: :asd: :asd:

olliop
07-09-2006, 15.18.18
tipo mettere smile a caso come fa shining :asd::asd:

^shining^
07-09-2006, 15.45.30
:asd:
:Prrr: :Prrr: :bah: :mumble:

:clap: forza ragazzi...:dentone:

FALLEN_ANGEL_664
07-09-2006, 17.37.57
Dovreste vergognarvi, ignoranti sputasentenze, di dire certe cose ad un uomo di cui dovreste stimare solo il nome.

Scusa, scusa, scusa. A chi ti riferisci? Chi sono gli "ignoranti sputasentenze"? Spero che i toni da te utilizzati in questi interventi siano causati da un momento di ira, visto che offendi piuttosto pesantemente (sopratutto Brian).

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

ITAdemio
08-09-2006, 00.14.54
nn mi sembra giusto definirlo "coglione invasivo" (nei confronti degli animali) solo giudicandolo per come lo vedavamo in tv un' ora alla settimana.
la sua è stata una vita dedicata agli animali e credo che ne abbia salvati diversi dalla morte.
certo posso affermare che dai suoi documentari nn ho imparato niente, se nn che se mai andrò in austalia lo farò con uno scafandro (viste le simpatiche bestiole che la abitano), però almeno erano documentari divertenti e diversi dal solito.
e poi dare del coglione a uno che è morto nn sta bene, neanche se lo fosse stato davvero.

divertente666
08-09-2006, 18.20.31
raga nn trovo il video della morte di steve irwin qualcuno mi da il link se l'avete trovato grazzzzzzzie

ITAdemio
08-09-2006, 19.05.59
raga nn trovo il video della morte di steve irwin qualcuno mi da il link se l'avete trovato grazzzzzzzie
di chi sei il fake?

karuga
08-09-2006, 19.11.59
Io non ho detto che fosse un coglione quanto che siete pilotati nel furor della passione,l'ho gia detto,anche se quel martinlutero ha preferito ignorare:ci sono centinaia di persone che fanno questo,in sordina,senza strombazzamenti,dallo spalare merda in un canile a salvare i cetacei o appollaiarsi per mesi su un albero secolare per scongiurarne l'eradicazione coatta...siccome il tizio era una star della tele ecco che scatta l'elegia magnifica e il dramma,lui l'eroe,la voce fuori campo il nulla.

E' un effetto mediatico,il solito segnale Videodrome del quale siamo pregni.
Non mi riferivo a te per il coglione.

karuga
08-09-2006, 19.15.13
di chi sei il fake?
Fake a parte,il video esiste,stavano girando un documentario...

karuga
08-09-2006, 19.16.40
Scusa, scusa, scusa. A chi ti riferisci? Chi sono gli "ignoranti sputasentenze"? Spero che i toni da te utilizzati in questi interventi siano causati da un momento di ira, visto che offendi piuttosto pesantemente (sopratutto Brian).

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664
Non creiamo flame per un cazzo,"ignoranti sputasentenze" è tutt'altro che un pesante insulto.

ITAdemio
08-09-2006, 19.24.12
Fake a parte,il video esiste,stavano girando un documentario...
si lo so che stava girando un documentario, ma mi domando che cosa ci sia di tanto bello da vedere in un filmato con un poveraccio che muore......

karuga
08-09-2006, 19.30.54
si lo so che stava girando un documentario, ma mi domando che cosa ci sia di tanto bello da vedere in un filmato con un poveraccio che muore......
Ovviamente nulla:sisi:

olliop
08-09-2006, 20.47.09
ma mi domando che cosa ci sia di tanto bello da vedere in un filmato con un poveraccio che muore......

michia veramente....
a sto punto divertente666 vai su rotten se prorpio ti piace il genere...:sisi:

FALLEN_ANGEL_664
08-09-2006, 22.19.38
Non creiamo flame per un cazzo,"ignoranti sputasentenze" è tutt'altro che un pesante insulto.

Di0 lo vuole! :asd:

Mi rimetto alla volontà della corte :hail:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

papo
08-09-2006, 22.45.03
onestamente,
guardando i suoi video,
mi sembrava che prendesse un po troppi rischi e non nego che qualche volta mi sia balenato in mente che qualcosa , un giorno, gli sarebbe anche potuta andare storta....

karuga
09-09-2006, 11.02.30
Di0 lo vuole! :asd:

Mi rimetto alla volontà della corte :hail:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664
No,DiO è un altro utente:asd:

karuga
09-09-2006, 11.03.42
onestamente,
guardando i suoi video,
mi sembrava che prendesse un po troppi rischi e non nego che qualche volta mi sia balenato in mente che qualcosa , un giorno, gli sarebbe anche potuta andare storta....
Si è vero,credo che tutti l'abbiano pensato,ma era il suo lavoro,lo faceva bene e riusciva anche a divertire.

papo
09-09-2006, 12.17.30
Si è vero,credo che tutti l'abbiano pensato,ma era il suo lavoro,lo faceva bene e riusciva anche a divertire.

il suo lavoro era fare servizi sugli animali e non stuzzicarli come spesso faceva:
quella era una sua interpretazione, magari divertente da vedere ma piu o meno contestabile.
sentiva sempre l'esigenza di afferrali e tirarli e questo mi ha sempre dato fastidio perchè mi sembrava una violenza fatta sugli animali che tra l'altro non mi sembravano proprio contenti di essere trattati così.

karuga
09-09-2006, 19.32.40
il suo lavoro era fare servizi sugli animali e non stuzzicarli come spesso faceva:
quella era una sua interpretazione, magari divertente da vedere ma piu o meno contestabile.
sentiva sempre l'esigenza di afferrali e tirarli e questo mi ha sempre dato fastidio perchè mi sembrava una violenza fatta sugli animali che tra l'altro non mi sembravano proprio contenti di essere trattati così.
Immobiliazzare a mani nude un coccodrillo di non so quanti quintali non saprei dire per chi sia più traumatizzante.
Parole dello stesso Steve,è vero che lui gli stava sopra e con forza li teneva giù,ma il coccodrillo non reagiva più perchè non si sentiva in particolare pericolo,ti pare così facile che un uomo riesca a immobilizzare solo con la forza un animale di tali dimensioni e potenza?

bejita
09-09-2006, 19.43.17
ti pare così facile che un uomo riesca a immobilizzare solo con la forza un animale di tali dimensioni e potenza?

beh magari spegnevano un attimo la telecamera e gli facevano una bomba tranquillante ;)

karuga
09-09-2006, 20.30.52
beh magari spegnevano un attimo la telecamera e gli facevano una bomba tranquillante ;)
E' tutto continuo,i tagli di scena si notano e i suoi documentari li vedevo a colazione,pranzo e merenda.

Alla sera no,cè CSI:asd:

Giant Lizard
10-09-2006, 18.20.31
tra l'altro mi pareva di aver letto su qualche articolo in rete che con gli animali ci faceva anche qualcos'altro... :look:

se lo ritrovo ve lo posto.

FALLEN_ANGEL_664
10-09-2006, 18.25.30
tra l'altro mi pareva di aver letto su qualche articolo in rete che con gli animali ci faceva anche qualcos'altro... :look:

se lo ritrovo ve lo posto.

Quello era sempre in seconda serata :asd:

Bho, mai sentito niente a proposito.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Brian O'Blivion
10-09-2006, 19.21.55
il suo lavoro era fare servizi sugli animali e non stuzzicarli come spesso faceva:
quella era una sua interpretazione, magari divertente da vedere ma piu o meno contestabile.
sentiva sempre l'esigenza di afferrali e tirarli e questo mi ha sempre dato fastidio perchè mi sembrava una violenza fatta sugli animali che tra l'altro non mi sembravano proprio contenti di essere trattati così.

Era quello che intendevo dire prima che gli alligatori avessero il sopravvento su un povero vikkiareddu:quell'atteggiamento,pericolo a parte,equivale all'andare a fare birdwatching scagliando un paio di sassi contro gli alberi per fare spiccare il volo agli uccelli,allo scopo di riprenderli meglio,non mi piace questo atteggiamento,preferisco quello dell'immobilità che dopo il tempo che ci vuole,ti permette di fonderti con l'ambiente,ci sono due modi di avere a che fare con la natura,facendo l'uomo e invadendo o contemplarla e basta.

papo
10-09-2006, 19.46.18
ti pare così facile che un uomo riesca a immobilizzare solo con la forza un animale di tali dimensioni e potenza?

si ma perchè immobbilizzarlo??
Qual'era il bisogno??
Continuo a non capire......

Giant Lizard
10-09-2006, 19.49.54
si ma perchè immobbilizzarlo??
Qual'era il bisogno??
Continuo a non capire......

...mi pareva di aver letto su qualche articolo in rete che con gli animali ci faceva anche qualcos'altro... :look:


oh cacchio...tutto torna... :look:


:asd:

papo
10-09-2006, 21.03.27
oh cacchio...tutto torna... :look:


:asd:

:roll3:

olliop
10-09-2006, 22.41.15
oh cacchio...tutto torna... :look:


:asd:

oh no....:mecry:

_Fred_
10-09-2006, 22.46.15
beh magari spegnevano un attimo la telecamera e gli facevano una bomba tranquillante ;)

Mi ricordo che diceva di prenderli a mani nude prorpio per evitare di narcotizzarli.

Squizzo
11-09-2006, 01.55.16
onestamente,
guardando i suoi video,
mi sembrava che prendesse un po troppi rischi e non nego che qualche volta mi sia balenato in mente che qualcosa , un giorno, gli sarebbe anche potuta andare storta....

è anche vero che i rischi potremmo vederli solo noi che sicuramente non conosciamo certi animali, come sicuramente li conosce uno che fa il suo lavoro...

Brian O'Blivion
11-09-2006, 11.18.18
è anche vero che i rischi potremmo vederli solo noi che sicuramente non conosciamo certi animali, come sicuramente li conosce uno che fa il suo lavoro...

Mi sa che stavolta li ha visti anche lui.

karuga
11-09-2006, 16.04.48
si ma perchè immobbilizzarlo??
Qual'era il bisogno??
Continuo a non capire......
Alle volte lo faceva per la telecamera,ma erano coccodrilli del suo parco "abiutuati" a lui.
Gli altri gli immobilizzava così,poi con dei collaboratori gli prendeva e gli portava al parco per curararli/vaccinarli per poi rimetterli in libertà.
Oppure gli spostava perchè troppo vicini ad abitazioni per esempio.

karuga
11-09-2006, 16.06.21
Mi sa che stavolta li ha visti anche lui.
Rischi girando sulla barriera corallina pochi gli vedono.

Mischa
11-09-2006, 16.21.20
... e chissene? L'unico problema è che ora invece di "documentari" (seh) di stocazzo, ci toccheranno le repliche, e pure con musica strappacore "perché è morto".

funker
12-09-2006, 13.47.05
... e chissene? L'unico problema è che ora invece di "documentari" (seh) di stocazzo, ci toccheranno le repliche, e pure con musica strappacore "perché è morto".
My God. Quant'è figo Mischa.

nageki
12-09-2006, 15.03.03
Mi spiace molto, quando mi capitava guardavo la trasmissione e Irwin mi stava molto simpatico. Non ritengo fosse uno stupido, tantomeno penso che trattasse male gli animali visto che in ben più di una occasione ne ha tratti in salvo diversi per poi curarli presso specifici centri di accoglienza. Sicuramente sapeva il fatto suo e si intendeva di animali, che poi aggiungesse una dose di esibizionismo alla trasmissione è un altro discorso ... ma da qui a dire che torturasse gli animali ce ne passa. Resta comunque il fatto che c'era da aspettarselo, ha giocato troppo con il fuoco ed era indubbio che prima o poi ci sarebbe rimasto.

olliop
12-09-2006, 18.08.03
... e chissene? L'unico problema è che ora invece di "documentari" (seh) di stocazzo, ci toccheranno le repliche, e pure con musica strappacore "perché è morto".

nn hai rispetto...

Mischa
12-09-2006, 21.39.36
nn hai rispetto...Lo ritenevo una testa di cazzo da vivo, continuo a ritenerlo una testa di cazzo da morto. Non c'è alcuna assenza di rispetto, anzi: gli tributo lo stesso rispetto che gli ho tributato in vita, cosa che ben pochi fanno, ritenendo opportuno invece "rispettare" maggiormente i morti che i vivi.

Mister X
12-09-2006, 22.13.30
Lo pensavo giusto stasera, Mischa.

Sono convinto che sia necessario avere un certo rapporto di amicizia, reciproco rispetto e fiducia con le persone finché sono con noi ogni giorno, quando ci aiutano nei momenti di pericolo, quando ci deliziano dei loro consigli e anche quando ci propinano i loro idioti e inutili discorsi di mezz'ora. Accade purtroppo assai spesso che ci rendiamo conto della importanza di qualcuno o qualcosa solo quando ci viene a mancare, ma fingersi commossi per la morte di una persona odiata o ignorata quand'era in vita mi sembra alquanto inutile se non addirittura da ipocriti.

Questo é rispetto, cioè mantenere una certa coerenza con le proprie idee, e non lasciarsi plasmare dagli eventi che occorrono (to occur).

olliop
12-09-2006, 22.17.02
Lo ritenevo una testa di cazzo da vivo, continuo a ritenerlo una testa di cazzo da morto. Non c'è alcuna assenza di rispetto, anzi: gli tributo lo stesso rispetto che gli ho tributato in vita, cosa che ben pochi fanno, ritenendo opportuno invece "rispettare" maggiormente i morti che i vivi.

beh ma io intendo anche da vivo...ha aiutato tanti animali,forse in modo esibizionista certo...e molte volte ha cacciato via animali troppo vicini ai centri abitati aiutando persone...
:asd:

Mischa
12-09-2006, 22.36.53
beh ma io intendo anche da vivo...ha aiutato tanti animali,forse in modo esibizionista certo...e molte volte ha cacciato via animali troppo vicini ai centri abitati aiutando persone...
:asd:Se fosse stato questo grande animalista, avrebbe dato disposizioni per far disperdere nella pozza dei coccodrilli del suo zoo le proprie carni, e far filmare la cerimonia da suo figlio di un anno e mezzo.

olliop
12-09-2006, 22.38.49
Se fosse stato questo grande animalista, avrebbe dato disposizioni per far disperdere nella pozza dei coccodrilli del suo zoo le proprie carni.

lo odi proprio a morte eh?:shooter:

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 00.52.53
Lo ritenevo una testa di cazzo da vivo, continuo a ritenerlo una testa di cazzo da morto. Non c'è alcuna assenza di rispetto, anzi: gli tributo lo stesso rispetto che gli ho tributato in vita, cosa che ben pochi fanno, ritenendo opportuno invece "rispettare" maggiormente i morti che i vivi.


ATTENZIONE SQUILLINO LE TROMBE!!!!
E' ARRIVATO DIO SUL FORUM!!!!
:tsk:

FALLEN_ANGEL_664
13-09-2006, 01.03.17
nn hai rispetto...

Bho... possiamo accusarlo di esprimere le sue opinioni in modo un pò troppo esplicito e diretto. Ma da qui al dire che il suo intervento sia irrispettoso... non so... sarebbe stato "ipocrita" se non avendo un parere negativo di lui da vivo avesse cambiato idea una volta morto. O magari lo avrebbe dovuto rispettare per il fatto che se ne è andato alla fine (questa è una domanda retorica la cui risposta è "no")?


ATTENZIONE SQUILLINO LE TROMBE!!!!
E' ARRIVATO DIO SUL FORUM!!!!

Ha espresso la sua opinione: non gli piaceva come persona da vivo e il fatto che sia morto non cambia la sua opinione. La capacità di avere un parere negativo nei confronti di una persona è prerogativa degli esseri divini forse?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 01.13.02
Bho... possiamo accusarlo di esprimere le sue opinioni in modo un pò troppo esplicito e diretto. Ma da qui al dire che il suo intervento sia irrispettoso... non so... sarebbe stato "ipocrita" se non avendo un parere negativo di lui da vivo avesse cambiato idea una volta morto. O magari lo avrebbe dovuto rispettare per il fatto che se ne è andato alla fine (questa è una domanda retorica la cui risposta è "no")?



Ha espresso la sua opinione: non gli piaceva come persona da vivo e il fatto che sia morto non cambia la sua opinione. La capacità di avere un parere negativo nei confronti di una persona è prerogativa degli esseri divini forse?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Non c'è motivo di avere una opinione negativa nei confronti di Irwin. Mi sfugge cosa abbia fatto di male...:sisi:

Mischa
13-09-2006, 01.20.50
Bho... possiamo accusarlo di esprimere le sue opinioni in modo un pò troppo esplicito e diretto. Ma da qui al dire che il suo intervento sia irrispettoso... non so... sarebbe stato "ipocrita" se non avendo un parere negativo di lui da vivo avesse cambiato idea una volta morto. O magari lo avrebbe dovuto rispettare per il fatto che se ne è andato alla fine (questa è una domanda retorica la cui risposta è "no")?



Ha espresso la sua opinione: non gli piaceva come persona da vivo e il fatto che sia morto non cambia la sua opinione. La capacità di avere un parere negativo nei confronti di una persona è prerogativa degli esseri divini forse?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664Traduciamo: io odio la De Filippi, ritengo che i suoi programmi siano mirati a cerebrolesi, che sfruttino cerebrolesi, e riducano spaventosamente il livello della offerta TV italiana, vista la loro diffusione (più che diffusione, parlerei di invasione). Io, la De Filippi, non mi sento in colpa a dire che mi sta sul cazzo, e la vedrei ben piacevolmente fiondata ai confini dell'universo, schiattata come solo un mucchio d'ossa può esserlo. Lei, Costanzo, e metà o oltre dei protagonisti della TV italiana. Se accadesse domani, la mia vita non cambierebbe di una virgola, se non in positivo: per lo meno, potrei contare sul fatto di non dovermela ancora trovare davanti se solo clicco su un pulsante. Mi darebbe fastidio, vederne ottomila repliche perché è morta. Non la sopporto, già ora. Da morta, la sopporterei ancora meno. Idem Irwin. Mi sto ponendo come dio, nel dire che non mi fotte un cazzo che sia morto, che lo ritenevo un imbecille, e che mi dà solo fastidio veder glorificato uno che, personalmente, considero e consideravo come la De Filippi, se non peggio? Non ha salvato una sega, non ha fatto niente: ha fatto soldi, intortando gente, spacciandosi per animalista, quando non lo era, a mia opinione. Non era Ghandi, non era Nelson Mandela: parliamo di un cazzo di conduttore di programmi televisivi, che faceva soldi su tali programmi, e sul suo zoo, che ora molti vogliono spacciare come ultimo angolo di paradiso dell'universo. Boh, pensate quel che vi pare: per me, resta glorificare un idiota. Che poi sia morto facendo ciò che amava, non gli conferisce chissà che diritto a postuma beatificazione.

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 01.27.13
A me invece, a differenza di te, della de Filippi e di Irwin non me ne frega niente. Se non mi piacciono, non li guardo...easy :sisi:

FALLEN_ANGEL_664
13-09-2006, 01.33.01
Traduciamo:

Ok. Ti chiedo scusa se ho mal interpretato le tue parole e ti ringrazio del chiarimento. :birra:


Non c'è motivo di avere una opinione negativa nei confronti di Irwin. Mi sfugge cosa abbia fatto di male...

Bhe, se ti sfugge cosa abbia fatto di male allora è ovvio che tu non abbia motivo di avere un'opinione negativa. :D

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Mischa
13-09-2006, 01.36.18
A me invece, a differenza di te, della de Filippi e di Irwin non me ne frega niente. Se non mi piacciono, non li guardo...easy :sisi:Per te uno stupratore è uguale a una stuprata, dubito che tu ti possa porre come valido punto di riferimento.
Quanto al non guardare, sino a che pago un canone per accedere a servizi TV, ho il pieno diritto di criticarli: non sono tenuto a fare un elogio di Steve Irwin solo perché è morto, così come se domani morisse la De Filippi, sarei solo lieto di dire: "Cazzo, era ora".

PS: sempre a scanso di repliche.

AbcdefgReVolution
13-09-2006, 01.44.50
Per te uno stupratore è uguale a una stuprata, dubito che tu ti possa porre come valido punto di riferimento.
Quanto al non guardare, sino a che pago un canone per accedere a servizi TV, ho il pieno diritto di criticarli: non sono tenuto a fare un elogio di Steve Irwin solo perché è morto, così come se domani morisse la De Filippi, sarei solo lieto di dire: "Cazzo, era ora".

PS: sempre a scanso di repliche.

Bene allora nel cazzo tu schiattassi domani potrei dire "Cazzo, era ora" tanto ne ho tutto il diritto.
P.s. Te paghi il canone Rai ma la de Filippi è su mediaset...:sisi:
P.p.s. Nessuno ti obbliga a pagarlo.

Se puoi i tuoi immensi valori ti dettano anche felicità per la morte di qualcuno... Direi che è peggio del dire che uno stupratore ha avuto anche lui i suoi poveri problemi...
Dubito che tu ti possa porre come valido punto di riferimento.

Mischa
13-09-2006, 01.49.20
lol... ok, lo ammetto, Steve Irwin era il campione del mondo, sono triste per la sua morte, anzi, non è mai esistito altro rappresentante dell'umana specie che io ammirassi tanto. La sua dipartita mi sconvolge, sono addolorato oltre ogni livello. Credo che adesso andrò a tagliarmi le vene in bagno, se mi scusi: quindi puoi evitare di rispondermi ancora, tanto hai ragione, era un gran figo, e lo amo tanto tanto. Lasciami fiondare una wilkinson in polso con calma, please, e rispetta il mio dolore per questo esimio rappresentante di tutti i miei più elevati ideali. Vuoi? Thx.

Peter Pan
13-09-2006, 02.35.43
Bene allora nel cazzo tu schiattassi domani potrei dire "Cazzo, era ora" tanto ne ho tutto il diritto.


No che non ne hai il diritto, eppure il post di Misha era abbastanza chiaro: lui paga il canone della TV ed è tutto suo diritto lamentarsi se il servizio che paga non soddisfa le sue esigenze e gusti. Ha tutto il diritto di usare una cosa per cui ha pagato.
Tu invece non paghi mica per stare qui, anzi nessuno ti trattiene. Puoi sempre premere qui (https://premium.multiplayer.it/logout.php3?redirect_url=http://www.multiplayer.it/) ed hai risolto.
Lui invece che fa, rinuncia a usare una cosa per la quale ha pagato e per il quale non può rifiutarsi di pagare?

funker
13-09-2006, 10.38.31
Lo ritenevo una testa di cazzo da vivo, continuo a ritenerlo una testa di cazzo da morto. Non c'è alcuna assenza di rispetto, anzi: gli tributo lo stesso rispetto che gli ho tributato in vita, cosa che ben pochi fanno, ritenendo opportuno invece "rispettare" maggiormente i morti che i vivi.
Guarda la penso come te, non me ne è mai fregato niente di Steve Irwin. Solo che preferisco stare zitto e risparmiarmi la parte da figo, invece che sparare ironiche put.tanate sulla sua morte e il suo valore esistenziale. Da persona ragionevole quale sei, stanne fuori, almeno si evitano polemiche inutili.

funker
13-09-2006, 10.41.35
Ho dato una pulita, vediamo di far tornare la discussione sui binari.
Nessuno vieta di far dibattito, basta moderare il modo di esprimersi.

karuga
13-09-2006, 13.54.41
Guarda la penso come te, non me ne è mai fregato niente di Steve Irwin. Solo che preferisco stare zitto e risparmiarmi la parte da figo, invece che sparare ironiche put.tanate sulla sua morte e il suo valore esistenziale. Da persona ragionevole quale sei, stanne fuori, almeno si evitano polemiche inutili.
Non potevi dirla meglio:sisi:

Di0
13-09-2006, 13.57.45
L'unica cosa che mi sento di aggiungere: ho sempre sperato che lo facesse in diretta. Così, lontano dai riflettori e dalla ribalta, è un po' triste ed ingiusto per un uomo che ci ha dato tanto.

Lo ammetto, durante le corride faccio sempre il tifo per il toro eppure sono a favore delle corride.
Quindi sono anche a favore di S.I., solo che la morte non gli ha reso giustizia, a volte il fato è particolarmente crudele e dotato di senso dell'umorismo.

mVm
13-09-2006, 14.03.19
il fato è particolarmente crudele e dotato di senso dell'umorismo.

Il fato, imho, c'entra poco. C'è rimasto per pura statistica.
Esplico: se c'è una probabilità su cento di restarci avvicinandosi ad un animale pericoloso, nel mio caso non sarà di sicuro la causa di morte, visto che ad un animale pericoloso non m'avvicino e se capitasse, fortuitamente, non arriverei comunque alle 100 volte in un paio di vite. A lui, al contrario, è andata bene per 99 volte. Poi s'è confermata la statistica.
Spero di aver scritto qualcosa di comprensibile. Non dico sensato, dico comprensibile.

:D

Alceo
13-09-2006, 14.07.09
La sola riflessione che mi viene in mente è questa: mi piace la natura e tutti ciò che è biologia e storia natuale in generale, leggo libri e ho collezzionato molti documentari e film sull'argomento; come mai non ricordo chi fosse questo grande naturalista e amante della natura (al punto da meritare 8 pagine di posts) che è Steve Irwin?

Deve essere una figura di grande spessore se penso che alla morte di Stphen J. Gould ci furono solo due post (di cui uno mio).

Di0
13-09-2006, 14.07.28
Il fato, imho, c'entra poco. C'è rimasto per pura statistica.


Ho sempre pensato che il fato non fosse altro che il nome, oppure la spiegazione, data dagli antichi greci alla statistica. :asd: :birra:


Esplico: se c'è una probabilità su cento di restarci avvicinandosi ad un animale pericoloso, nel mio caso non sarà di sicuro la causa di morte, visto che ad un animale pericoloso non m'avvicino e se capitasse, fortuitamente, non arriverei comunque alle 100 volte in un paio di vite. A lui, al contrario, è andata bene per 99 volte. Poi s'è confermata la statistica.
Spero di aver scritto qualcosa di comprensibile. Non dico sensato, dico comprensibile.

Comprendo e condivido, ma 'sto tizio dopo essersi avvicinato per enne volte ad animali pericolosi è morto punto da una razza, un animale che normalmente non aggredisce l'uomo, con un veleno che normalmente non è letale per l'uomo.
Diciamo che la statistica (o il fato) lo classifica sotto la voce "sfiga tremenda". :asd:



Deve essere una figura di grande spessore se penso che alla morte di Stphen J. Gould ci furono solo due post (di cui uno mio).
Naturale, non ti hanno spiegato che la grandezza di una persona, dal naturalista al luminare medico di rai3, si misura in base alla frequenza e alla fascia oriaria dei suoi lanci televisivi? ;)

olliop
13-09-2006, 15.15.29
@ mischa....
beh la de filippi penso che dobbiamo odiarla tutti...

@ Alceo....

sinceramente nn so chi sia questo Stephen J. Gould..
resta semplicemente il fatto che irwin era più famoso in quanto andava molte volte in televisione...come dice Di0

Alceo
13-09-2006, 15.59.48
sinceramente nn so chi sia questo Stephen J. Gould..
resta semplicemente il fatto che irwin era più famoso in quanto andava molte volte in televisione...come dice Di0


http://it.wikipedia.org/wiki/Stephen_Jay_Gould

http://en.wikipedia.org/wiki/Stephen_Jay_Gould

Ape_Africanizzata
13-09-2006, 16.03.29
Secondo me il fatto che si facciano 8 pagine di discussione su Steve Irwin è abbastanza demoralizzante.

olliop
13-09-2006, 16.17.42
http://it.wikipedia.org/wiki/Stephen_Jay_Gould

http://en.wikipedia.org/wiki/Stephen_Jay_Gould


ah:asd:

Peter Pan
13-09-2006, 16.21.26
Secondo me il fatto che si facciano 8 pagine di discussione su Steve Irwin è abbastanza demoralizzante.

Trovo altrettanto demoralizzanti le risposte come quella qui sopra.

Ape_Africanizzata
13-09-2006, 16.26.34
Trovo altrettanto demoralizzanti le risposte come quella qui sopra.

Semplice divergenza di opinioni: in ogni caso è meglio così,più si demoralizzano quelli che parlano per 8 pagine di Steve Irwin più possibilità ci sono che siano scoraggiati nell'aprire thread simili in futuro :Palka:

Sarà che ultimamente sono intollerante quando si da troppo peso alle cazzate: il ritorno all'Italia ed ai suoi format televisivi deve avermi fatto un brutto effetto :asd:

Peter Pan
13-09-2006, 16.32.08
Semplice divergenza di opinioni:

C'è modo e modo di esprimere le opinioni.
Senza magari dileggiare poiché si va a mancare di rispetto a quelle degli altri.

Niente di personale ovviamente, ma siccome la moderazione è intervenuta verso chi dileggiava il protagonista di questo topic, mi sembra altrettanto doveroso portare lo stesso rispetto anche a un'altro persongaiio che secondo più di qualcuno qui dentro meriterebbe più rispetto per il contributo che ha dato alla società.
Che questo metro di giudizio è dipendente dalle opinioni poi non ci piove, ma sempre che non si vada in negativo sulla controparte.

Ape_Africanizzata
13-09-2006, 16.44.22
C'è modo e modo di esprimere le opinioni.
Senza magari dileggiare poiché si va a mancare di rispetto a quelle degli altri.

Niente di personale ovviamente, ma siccome la moderazione è intervenuta verso chi dileggiava il protagonista di questo topic, mi sembra altrettanto doveroso portare lo stesso rispetto anche a un'altro persongaiio che secondo più di qualcuno qui dentro meriterebbe più rispetto per il contributo che ha dato alla società.
Che questo metro di giudizio è dipendente dalle opinioni poi non ci piove, ma sempre che non si vada in negativo sulla controparte.

Non ho capito:Palka:

Vieni incontro alle mie annebbiate capacità mentali e riformula in maniera per me più comprensibile

Peter Pan
13-09-2006, 17.24.51
Non ho capito:Palka:

Vieni incontro alle mie annebbiate capacità mentali e riformula in maniera per me più comprensibile


Mi chiedi troppo: la sintesi non è tra le mie doti!


Siccome sono state considerate fuori luogo considerazioni dileggianti su Irwin, credo si debba prestare la stessa attenzione anche per Gould.

Tamarroid
13-09-2006, 18.59.24
R.I.P. Steve Irwin :hail:

nageki
13-09-2006, 19.39.13
Trovo altrettanto demoralizzanti le risposte come quella qui sopra.

vero.

onigate
14-09-2006, 12.15.40
Su Google gira un video intitolato: Steve Irwin stingray video EXTREME

http://video.google.com/videoplay?docid=1945368730233675374

secondo voi è il caso di vederlo ? :doubt:

Di0
14-09-2006, 12.47.53
Vogliamo parlare dei seguaci (adesso S.I. ha fondato anche una setta?) che, per ritorsione o vendetta, sembra stiano trucidando le razze nelle acque vicine al suo Zoo, lasciandone i corpi amputati del pungiglione sulla spiaggia.
Ovviamente, idioti.
Andiamo, lui non vuole che lo ricordiamo così o compiangendolo. Lui vorrebbe che noi prendessimo a pugni due coccodrilli anche per lui.

Ape_Africanizzata
14-09-2006, 13.15.26
Vogliamo parlare dei seguaci (adesso S.I. ha fondato anche una setta?) che, per ritorsione o vendetta, sembra stiano trucidando le razze nelle acque vicine al suo Zoo, lasciandone i corpi amputati del pungiglione sulla spiaggia.
Ovviamente, merde umane.
Andiamo, lui non vuole che lo ricordiamo così o compiangendolo. Lui vorrebbe che noi prendessimo a pugni due coccodrilli anche per lui.

fixed

Di0
14-09-2006, 16.12.03
fixed

Uhm... modifica approvata, per quanto non sia affatto un animalista, nel modo più assoluto, c'è una linea di demarcazione tra cretinaggine e normalità, questi ultimi l'hanno oltrepassata in pieno.