PDA

Visualizza versione completa : Litigi con il fratello



vespino
22-08-2006, 22.14.47
Ma possibile che con i fratelli ci siano sempre e comunque litigi? o solo io con il mio? Apprte che i litigi avvengono sempre perchè lui è un bacato di mente, anche se no veramente, ma ci siamo vicini..però...

Mischa
22-08-2006, 22.18.36
Eh, non ci son più le mezze stagioni.

lord_of_chaos
22-08-2006, 22.21.07
Avere continuamente litigi con il proprio fratello/sorella è normale quanto avere litigi con il proprio partner..
L'importante è che durante questi litigi non si alzino le mani o ci si faccia del male.
è davvero triste quando si arriva ad alzarsi le mani,sopratutto quando la lite comincia per una cazzata :(

Eowyn.
22-08-2006, 22.21.07
Non fanno più i fratelli di una volta.

nageki
22-08-2006, 22.22.51
Si dice che le liti tra fratelli e sorelle siano segno di grande affetto, di conseguenza ne ho dedotto che io e mia sorella ci amiamo alla follia visto che le nostre liti sono ormai all'ordine del giorno e spesso per i motivi più stupidi. Difficilmente alziamo le mani (anzi non credo sia mai successo, a parte quando mi ha tirato una matita nell'occhio) ma siamo capaci di non rivolgerci la parola a lungo.

Mischa
22-08-2006, 22.26.01
... è davvero triste quando si arriva ad alzarsi le mani,sopratutto quando la lite comincia per una cazzata :(... se non puoi farci a botte per cazzate, a cosa serve, un fratello?

lord_of_chaos
22-08-2006, 22.28.16
... se non puoi farci a botte per cazzate, a cosa serve, un fratello?
Peccato che io abbia una sorella (più piccola per giunta) quindi le botte me le prendo io se le faccio male :D :D.

Eowyn.
22-08-2006, 22.28.22
ma siamo capaci di non rivolgerci la parola a lungo.
Questo. Per me. E'. Inconcepibile. :|

Anche dopo le peggiori litigate in famiglia nessuno porta rancore. E dopo poco si torna a parlare serenamente. Tanto, ormai, quello che dovevamo dirci... l'abbiamo detto. :) Ignorarci sarebbe inutile. (E solo l'idea di questa indifferenza mi fa male :|)

edit


... se non puoi farci a botte per cazzate, a cosa serve, un fratello?Quante ne ho date a mio fratello più piccolo di 4 anni quando ancora potevo... ora sarebbe pericoloso farlo.:D

BESTIA_kPk
22-08-2006, 22.29.40
Avere continuamente litigi con il proprio fratello/sorella è normale quanto avere litigi con il proprio partner..
L'importante è che durante questi litigi non si alzino le mani o ci si faccia del male.
è davvero triste quando si arriva ad alzarsi le mani,sopratutto quando la lite comincia per una cazzata :(

Normale? col proprio partner? ma neanche per sogno.
Ma neanche alzare la voce col proprio partner...

Il partner è una scelta, un parente no.
Però se uno sceglie un partner per menarlo... mmmm :mumble:

Alzare le mani e anche i piedi, con un fratello, non è triste ma toccasana.
Porca troia quante vargate, peccato non ci si legni da tempo immemore... bisogna rispolverare i guantoni :notooth:

Fabio
22-08-2006, 22.33.47
Si dice che le liti tra fratelli e sorelle siano segno di grande affetto

Chi è che lo dice? Che dò un pugno in faccia anche a lui. :D


Difficilmente alziamo le mani (anzi non credo sia mai successo, a parte quando mi ha tirato una matita nell'occhio) ma siamo capaci di non rivolgerci la parola a lungo.

Diciamo che io, purtroppo, le alzerei volentieri, ma non le posso alzare, in quanto il fratello è più piccolo e si meriterebbe (per motivi ben noti) un bel rullo di botte ogni volta che apre bocca o fa qualcosa. Per quanto riguarda l'indifferenza, beh, è l'unico modo per non litigare. Siamo troppo diversi e ci troviamo ad essere come cane e gatto praticamente su ogni cosa. Tenendo conto che basta un non-nulla perchè uno dei due cominci ad alzare il tono di voce, si preferisce ignorarsi in modo da mantenere la pace in casa e non causare stress.

Mister X
22-08-2006, 22.35.53
Non ho questi problemi, però vedo che in moltissime case i fratelli litigano tra di loro.

Imho dipende da molti fattori, ma non lo vedo come un male assoluto ;)

nageki
22-08-2006, 22.44.35
Io sono una persona molto vendicativa, so benissimo che l'indifferenza fa stare da cani e la uso spesso e volentieri come arma. Purtroppo però ho ereditato questo difetto da mia madre, così quando litigo con lei è capace di non rivolgermi la parola per lungo tempo tanto che l'ultima volta non ci siamo rivolte sillaba per un mese intero. Con mia sorella non sono mai arrivata a situazioni del genere, abbiamo litigato anche una settimana fa (avevo rifiutato un suo invito ad uscire per ripicca, visto che tempo prima lei fece lo stesso nei miei confronti) ma abbiamo ripreso a parlarci dopo poco, anche se solitamente sono io a dover fare il primo passo. Quello che più mi fa imbestialire è il suo vivere in questa casa come fosse un albergo: si alza tardi, non studia, non lavora, passa le giornate al PC e quando è tutto pronto a tavola scende a pranzo/cena per poi sparire di nuovo senza muovere un dito. Ecco, in queste occasioni un ceffone glielo tirerei volentieri, perchè di fronte al suo menefreghismo e nullafacenza a volte mi vergogno io stessa.

Helevorn
22-08-2006, 22.46.09
è una bella domanda, personalmente spesso e volentieri vorrei vederlo morto, giusto per non averci più niente a che fare...
il mio è un caso umano, si veste in maniera impresentabile, prende la roba degli altri (la mia) senza chiedere e la riduce di merda (come fa con la propria roba), non si lava granchè, dove passa lascia il casino e non ha la minima nozione di ordine (camera sua è un cesso, non ci fosse la donna delle pulizie sarebbe diventata una discarica già da un pezzo), ha una generale mancanza di rispetto per tutto quello che non lo interessa e vive nel più sfrenato egoismo...
fortunatamente la casa è grande abbastanza perchè possiamo passare le giornate senza incrociarci per più di una volta o due...
con lui non ci litigo neanche più, al limite gli mollo un paio d'insulti al volo quando capita... tanto non serve a niente, se non ha capito come gira il mondo quando poteva, lo capirà a breve quando la società lo prenderà a calci nel culo e dovrà cavarsela da solo...

Fabio
22-08-2006, 22.47.36
con lui non ci litigo neanche più, al limite gli mollo un paio d'insulti al volo quando capita... tanto non serve a niente, se non ha capito come gira il mondo quando poteva, lo capirà a breve quando la società lo prenderà a calci nel culo e dovrà cavarsela da solo...

Anche io la penso così. Il problema è che sono fermamente convinto che tutta l'ultima parte del discorso, da "quando la società..." sarà valida per me e non per il furbone.

lord_of_chaos
22-08-2006, 22.50.22
Normale? col proprio partner? ma neanche per sogno.
Ma neanche alzare la voce col proprio partner...

Il partner è una scelta, un parente no.
Però se uno sceglie un partner per menarlo... mmmm :mumble:

Alzare le mani e anche i piedi, con un fratello, non è triste ma toccasana.
Porca troia quante vargate, peccato non ci si legni da tempo immemore... bisogna rispolverare i guantoni :notooth:

Litigio nel senso di battibecchi,non di scontri verbali.



Alzare le mani e anche i piedi, con un fratello, non è triste ma toccasana.
Porca troia quante vargate, peccato non ci si legni da tempo immemore... bisogna rispolverare i guantoni :notooth:

Alcune volte ho la tentazione di affogare la mia sorellina un-tantino-acidella.
Fortunatamente per lei questa tentazione non si è ancora manifestata fisicamente :D.
In ogni caso (forse) è meglio sfogarsi in palestra sul sacco piuttosto che sul proprio fratellino :asd:

Helevorn
22-08-2006, 22.52.34
Anche io la penso così. Il problema è che sono fermamente convinto che tutta l'ultima parte del discorso, da "quando la società..." sarà valida per me e non per il furbone.

ah qui è soggettivo :)
io tra un anno dovrei laurearmi in psico, lui è buono per andare a fare il saldatore a vita perchè l'hanno espulso da scuola... poi, a prescindere dai meriti scolastici/professionali, lui non sa tenersi in società, e per questo di calci in culo ne prenderà parecchi...
ma tu non sei un super genio? cosa può ostacolare la tua ascesa professionale? e cosa ti fa credere che invece tuo fratello avrà la strada spianata?

nageki
22-08-2006, 22.54.04
prende la roba degli altri (la mia) senza chiedere e la riduce di merda (come fa con la propria roba)

Dio quanto ti capisco, anche mia sorella ha questa abitudine. O compera abbigliamento identico al mio, oppure nel peggiore dei casi lo "prende in prestito" direttamente dalla sottoscritta, incluse mutande e reggiseni, cosa che mi manda fuori di testa. A volte vado a cercare un determinato capo d'abbigliamento e, non trovandolo, sono costretta a rovistare in mezzo alla sua roba trovandolo magari ripiegato "a mò di pallina/straccio" in fondo al suo armadio. La settimana scorsa mi ha fregato due canottiere (nonostante le avessi marchiate ILARIA sull'etichetta), ed ho scoperto che i miei rasoi pour elle erano ben nascosti nel suo cassetto della biancheria :azz: ora sembra avere diminuito la frequenza dei furti, ma fino ad un paio di anni fa spariva di tutto: a scuola mi fregò il portafoglio e tutti i soldi spendendoli per non so che cosa, regalò dei miei oggetti al so ex ed alla sua migliore amica ... avevo una maglietta degli Stone Temple Pilots che è stranamente scomparsa dal giorno in cui il tipo che le piaceva me la vide addosso e disse "bravissimi gli STP" :| potrei andare avanti per delle ore ad elencare tutto.




se non ha capito come gira il mondo quando poteva, lo capirà a breve quando la società lo prenderà a calci nel culo e dovrà cavarsela da solo...
E' uello che dico io per quanto riguarda il suo carattere :)

Giant Lizard
22-08-2006, 22.55.36
ehh...così bello essere figli unici :rulez:

Tamarroid
22-08-2006, 22.55.49
Quando ero piccolo mi pestavo sempre con mia sorella. Lei più grande di due anni. Una volta le lanciai una ruspa giocattolo di metallo in testa, un'altra volta un sasso in testa. Una volta mi fece cadere tre denti da latte con una ginocchiata. Un'altra volta invece mi morsicò al braccio, mi fece uscire sangue e mi graffiò tutta la faccia. Ora non litighiamo quasi più :asd:

lord_of_chaos
22-08-2006, 23.01.42
ehh...così bello essere figli unici :rulez:
Nonostante i litigi e le cattiverie che ci scambiamo simpaticamente da fratelli non vorrei essere figlio unico.. :(

BESTIA_kPk
22-08-2006, 23.02.21
ehh...così bello essere figli unici :rulez:

Ehh... così bello avere due fratelli maggiori ed un gemello :rulez: :rulez: + :metal:


lord_of_chaos, il sacco è utile per sfogarsi, ma mai quanto incrociare i guantoni col proprio gemello/fratello ^^
E' tutt'altra storia hehe

Tamarroid
22-08-2006, 23.03.44
Manco io vorrei essere figlio unico, voglio bene a mia sorella :dentone:

Fabio
22-08-2006, 23.03.55
ma tu non sei un super genio? cosa può ostacolare la tua ascesa professionale? e cosa ti fa credere che invece tuo fratello avrà la strada spianata?

Io sono un super pirla, non un super genio. :asd:

Scherzi a parte, è risaputo che il mondo è ingiusto e chi si merita davvero le cose, alla fine, se la piglia in quel posto. Lui ha fatto l'alberghiero e, a poco più di un anno dalla maturità, lavora già a stipendi da 2000/3000 € al mese. Io mi sono laureato a fine 2005 e, a quasi un anno dalla laurea, trovo solo stage non retribuiti o lavoretti del kaiser a 800/900 €, lontano da casa, in città come Roma e Milano dove con quelle cifre non campi nemmeno se centellini ogni spesa. Tant'è che probabilmente rischierò tutto e mi metterò in gioco, mettendo sul tavolo i sudati risparmi degli ultimi cinque/sei anni per tirare su una piccola società e poter fare qualcosa di mio. Non so perchè, ma ho paura di sapere come andrà a finire. :)

E visto che siamo in tema, linkerei un thread, risalente al 2004, piuttosto noto per i frequentatori dell'ex-Blah Blah (chi non lo conoscesse, passi alla quinta/sesta pagina per capire cosa ha a che fare con questa discussione):
http://forums.multiplayer.it/showthread.php?t=192430

Helevorn
22-08-2006, 23.06.03
cut

è bello sapere che non sono il solo a subire certe cose :)
tra maschi non ci freghiamo i vestiti (ci mancherebbe, lui si veste come un rapper barbone), però non si fa problemi a fregarsi la mia birra, i miei dischi di musica, i miei film o chissà che altro senza pensarci su un secondo... sui prodotti da bagno non ne parliamo, le bestemmie che mi vengono in mente quando vedo che ha usato/finito/lasciato aperto(!) il mio shampoo/dentifricio/colonia/pettine ecc... e ha lasciato tutto di merda (magari in un lago d'acqua :mad: )
ci ho messo 6 mesi di insulti a fargli capire che quando si lava i denti non deve sputazzare il dentifricio sullo specchio o sul rubinetto, adesso sono circa 3 mesi che cerco di fargli capire che l'asciugamano una volta usato va riposto al suo posto in ordine e non lasciato malamente a terra o appallottolato bagnato e incastrato tra il poggia-asciugamani e il muro... chissà se ce la farò...

Tamarroid
22-08-2006, 23.07.07
Bill, per curiosità: in cosa ti sei laureato?

Helevorn
22-08-2006, 23.15.01
pd Bill, che infamata....
ti ha colpito sul tuo punto debole, fossi stato in te l'avrei colpito sul suo (cazz, deve pur avere un punto debole) in modo da fargli così male che non se lo scordi mai più...

Fabio
22-08-2006, 23.21.05
Bill, per curiosità: in cosa ti sei laureato?


Informatica, ma il mio interesse va al settore dei videogiochi, che è messo davvero male in Italia. Spesso si deve emigrare (ma mi sono trovato in terribile difficoltà a stare tre mesi a Roma, con malori e problemi vari, tutti dovuti alla testa, figuriamoci ad andare all'estero). Se si resta qui bisogna accettare le terribili proposte dell'attuale mercato del lavoro, oppure fare qualcosa per i cavoli propri, la strada che probabilmente andrò a percorrere io. Cmq, se vuoi espandere il discorso, ne parliamo in PM, non insozziamo questo topic. :)



pd Bill, che infamata....
ti ha colpito sul tuo punto debole, fossi stato in te l'avrei colpito sul suo (cazz, deve pur avere un punto debole) in modo da fargli così male che non se lo scordi mai più...

Come dissi allora, sarebbe stato inutile. Per fare un esempio, abbiamo ricevuto a casa una visita dai carabinieri lo scorso anno, perchè è stato beccato con certe cose ed è stato segnalato. Beh, lui continua imperterrito. Se manco il rischio di finire dietro le sbarre lo fa cambiare, null'altro potrebbe.

BESTIA_kPk
22-08-2006, 23.29.14
[.... Beh, lui continua imperterrito. Se manco il rischio di finire dietro le sbarre lo fa cambiare, null'altro potrebbe.

Null'altro? :D
Il "rischio" di finire in galera è nullo rispetto a una "sicura" granuola di pugni nella bocca dello stomaco.
Ogni persona ha delle paure.
Dolore fisico o mentale che sia, se sai farvi leva sai farti rispettare o almeno... temere.
Lui non temerà le sbarre ma qualcos'altro sicuramente sì.
Discorso teorico, non voglio suggerire "estremi rimedi" che di solito sono controproducenti.

Fabio
22-08-2006, 23.33.20
Null'altro? :D
Il "rischio" di finire in galera è nullo rispetto a una "sicura" granuola di pugni nella bocca dello stomaco.[CUT]

Come ho già detto, la violenza non era (e non è tuttora) utilizzabile in quanto più piccolo e protetto dai miei. Comunque, sono passati due anni, per fortuna riusciamo ad ignorarci quasi completamente e quindi io sono un po' più tranquillo. Per cui, va bene così...

stan
22-08-2006, 23.49.13
Io non vedo mio fratello da più di un mese, non pensavo che un giorno l'avrei mai detto...ebbene si, un po' mi manca!

Di litigi seri non se ne fanno da un pezzo, penso da almeno tre anni se non di più. Un po' di anni fa, non mi ricordo che mi aveva combinato, mi fece incazzare e lo presi a mestolate su un braccio, quel mestolaccio segalitico gli si spezzò addosso e mi rimase in mano solo il manico e ci rimasi troppo di merda. :roll3:

Poi quando si cresce è più ganzo perchè pian piano la differenza di età è come se diminuisse sempre di più.

Khorne
23-08-2006, 00.05.39
Con mia sorella ci siamo scassati di botte finché non se n'è andata di casa, quando aveva lei 18 anni e io 14. All'inizio me le dava lei, poi gliele davo io.
Ora che ci vediamo una volta ogni tre mesi si va d'accordo... se non si resta in contatto per più di una mezz'ora, o se non mi chiede soldi :D

MarcoLaBestia
23-08-2006, 00.59.57
ehh...così bello essere figli unici :rulez:Ma manco per il cazzo


Ieri io e mio fratello ci siamo messi a giocare a pallone nella casa di merda vekkia. (vekkia in quanto molto old)
Lui sul letto a saltare e fare le rovesciate, io sulla soglia della porta a tirare le takkarate da fermo o al volo.

Abbiamo colpito e fatto cadere una camicia bianca 3-4 volte, distrutto oltre dieci custodie di cd, sradicato le coperte al letto, smontato le staffe di legno laterali e i supporti anteriori e posteriori del letto, storto l'antenna del mivar (poi raddrizzata), fatto volare in terra o almeno accappottare molti oggetti presenti sui ripiani, spostato l'ubicazione di letti, comodini e carrello del televisore di alcuni metri, lasciandoli in una posizione disordinata.

La cosa bella è ke mia sorella ke si stava preparando non ha detto A, quando di solito dopo svariati TUMP e BASH si mette a urlare. Addirittura ogni tanto faceva gli uno-due con me.


Ma tu puoi sempre farlo da solo, vero? :asd:

Giant Lizard
23-08-2006, 01.31.37
Ma tu puoi sempre farlo da solo, vero? :asd:

certo, io faccio sempre tutto da solo e non ho alcun problema ;)

ho un fratellastro e meno male che non vive con me perchè non mi andrebbe proprio di dividere la mia roba con lui. Sto per i caxxi miei e sono felicissimo (e abituato) così :D i fratelli e le sorelle rompiscatole teneteveli pure :Prrr:


Bill, pm :Palka:

Neon88
23-08-2006, 01.34.11
Scusa Helevorn se mi intrometto nella tua vita, ma per curiosità tuo fratello quanti anni ha? Da come l'hai descritto sembra avere la mia età e io ne conosco parecchi di 15 16 anche 17 anni che non hanno rispetto per niente e nessuno, ammetto di non essere uno studioso però un'idea sul futuru me la sono fatta (un po' vaga ma ce l'ho).

Tornando sul discorso io ho una sorella di 12 anni che sta diventando adolescente come me che ne ho 15 solo che io sono maturo e lei no, si dice che le femmine maturino prima dei maschi (non sessualmente eeh) invece sono io a dovergli insegnare l'educazione e il rispetto perchè lei non ha rispetto per NIENTE che non sia suo, ogni volta che viene una sua amica se ne vanno in mansarda (invece che a cercare i "fighi") e giocano con il mio calcino sbattendo violentemente sul pavimento facendo stussi che li sentono anche la casa a fanco, capita anche a voi che i fratelli sorelle facciano del casino infernale anche alle 2 del pomeriggio??? Spesso litighiamo per cose veramente assurde e io mi metto a urlare come un bovaro per farla tacere, ma ovviamente mia mamma la difende prontamente anche se ha torto ma dopo un'ora che non la vedo mi passa il nervoso e fine tranne quando (adesso non più perchè ho il portatile mio) mi fotteva il computer per fare delle cazzate ad esempio vestire le bamboline (www.lucyfantasy.it (http://www.lucyfantasy.it) :azz: ) o a cercare i testi delle canzoni pop assurde tipo Hilary Duff :asd: .

Però figlio unico non ci riuscire anche perchè una sorella di quell'età se legata e minacciata ti può dare preziose informazioni sulle ragazze che vorrei e che mi piacciono :sagace: :asd:

Giant Lizard
23-08-2006, 01.38.50
occhio che quei siti e quelle canzoni rincoglioniscono totalmente un ragazzino medio :look:

Neon88
23-08-2006, 01.49.17
occhio che quei siti e quelle canzoni rincoglioniscono totalmente un ragazzino medio :look:

Ma ti pare che io vada sui quel sito? :maddeche:

Una persona seria come me! :asd:
:stica: Ma dico...prova ad andarci...è penoso sarebbero da metterli tutti dentro e mangiarsi la chiave :azz: :tsk:

Giant Lizard
23-08-2006, 02.06.22
Ma ti pare che io vada sui quel sito? :maddeche:

Una persona seria come me! :asd:
:stica: Ma dico...prova ad andarci...è penoso sarebbero da metterli tutti dentro e mangiarsi la chiave :azz: :tsk:

mi riferivo a tua sorella infatti... :dentone:

Braveheart1984
23-08-2006, 02.16.02
Dio quanto ti capisco, anche mia sorella ha questa abitudine. O compera abbigliamento identico al mio, oppure nel peggiore dei casi lo "prende in prestito" direttamente dalla sottoscritta, incluse mutande e reggiseni, cosa che mi manda fuori di testa. A volte vado a cercare un determinato capo d'abbigliamento e, non trovandolo, sono costretta a rovistare in mezzo alla sua roba trovandolo magari ripiegato "a mò di pallina/straccio" in fondo al suo armadio. La settimana scorsa mi ha fregato due canottiere (nonostante le avessi marchiate ILARIA sull'etichetta), ed ho scoperto che i miei rasoi pour elle erano ben nascosti nel suo cassetto della biancheria :azz: ora sembra avere diminuito la frequenza dei furti, ma fino ad un paio di anni fa spariva di tutto:


Ma per caso non è mia sorella è un clone della tua? Fa le stesse cose:asd:

The Dash
23-08-2006, 02.23.36
mio fratello ha 11 anni più di me, lo vedo se va bene una volta ogni 4 mesi perché vive in irlanda ed é una delle persone con cui vado più d'accordo :D
e sicuramente anche se lo vedessi tutti i giorni ci andrei comunque d'accordo, ne sono strasicuro :birra:

Helevorn
23-08-2006, 04.19.16
Scusa Helevorn se mi intrometto nella tua vita, ma per curiosità tuo fratello quanti anni ha? Da come l'hai descritto sembra avere la mia età e io ne conosco parecchi di 15 16 anche 17 anni che non hanno rispetto per niente e nessuno, ammetto di non essere uno studioso però un'idea sul futuru me la sono fatta (un po' vaga ma ce l'ho).

lui ha 18 anni e io 22, se conosci un killer professionista a buon mercato sono interessato :asd:



mio fratello ha 11 anni più di me, lo vedo se va bene una volta ogni 4 mesi perché vive in irlanda ed é una delle persone con cui vado più d'accordo :D
e sicuramente anche se lo vedessi tutti i giorni ci andrei comunque d'accordo, ne sono strasicuro :birra:

è chiaro che la lontananza fa bene all'intesa famigliare, certi parenti meno si vedono meglio ci si porta...

Stryder
23-08-2006, 09.35.01
Sto per i caxxi miei e sono felicissimo
Straquoto :approved:

Essere figli unici :metal:

FALLEN_ANGEL_664
23-08-2006, 10.29.32
:roll3:

E che mi dite di essere in 11 in famiglia? :asd:

Io ho 5 fratelli e 3 sorelle (sì, tutti dagli stessi genitori). Viviamo ancora praticamente tutti nella stessa casa, anche se stà iniziando il periodo delle migrazioni ormai (mia sorella studia a Roma e prima o poi dovrò anch'io lasciare il nido, e anche a calci in culo :asd:). Io sono il 4° e le particolari circostanze mi permettono praticamente di appartenere alla leadership in comando (direi che siamo un'oligarchia semi anarchica :sisi:).

Qui da me non vedo litigi da parecchio. Già, più che altro i più piccoli litigano; naturalmente niente di serio anche perchè se si menassero ci sarei io a dividerli e non si "odiano" a tal punto da rimanere in collera per sempre.

Ma mi ricordo bene quando ero piccolo come litigavo con mio fratello maggiore. Più volte. E per litigare intendevo proprio le botte. :D Ma non portavamo rancore troppo a lungo e non mi ricordo per quali motivi finivamo per ridurci a pugni con mia madre che ci strillava di smetterla.

Ora da "più grandi" mi ricordo di due episodi in cui siamo finiti a menarci io e due miei fratelli (uno contro uno, non in 3). In ambedue i casi, visto che in famiglia io sono decisamente quello messo meglio dal punto di vista fisico, il tutto si è risolto in un bloccaggio che perdurava fino a che il mio rivale non si dava una calmata e mi diceva di lasciarmi. Mi ricordo anche che circa un quarto d'ora dopo mio fratello maggiore venne a far pace con me (non a chiedere scusa, perchè non doveva chiederlo visto che nessuno dei due era la causa del suo malumore che lo aveva portato a fare a botte con me).

Quindi ripeto: capita di litigare ma da qualche tempo a questa parte non litighiamo praticamente più.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Cattiverio.
23-08-2006, 10.34.07
mio fratello è ancora all'ospedale, però mi tengo allenato con i miei genitori e la nonna.

FALLEN_ANGEL_664
23-08-2006, 11.06.44
All'ospedale per cosa? :look:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

andrea383
23-08-2006, 11.29.41
All'ospedale per cosa? :look:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664
Per ingestione di paraffina secondo me :look:



edit:
Dimenticavo: essere figli unici :metal: :rulez:

Cattiverio.
23-08-2006, 11.44.54
All'ospedale per cosa? :look:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

trauma cranico, gli ho rotto un'acquasantiera in marmo rubata addosso quando dava di spalle

FALLEN_ANGEL_664
23-08-2006, 13.50.16
trauma cranico, gli ho rotto un'acquasantiera in marmo rubata addosso quando dava di spalle

:|

Come mai?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

bejita
23-08-2006, 14.24.23
:|

Come mai?


esorcismo

zappeo
23-08-2006, 14.38.33
esorcismo

:roll3:

Antinoos
23-08-2006, 16.09.28
mio fratello è ancora all'ospedale, però mi tengo allenato con i miei genitori e la nonna.


http://angolotesti.leonardo.it/M/testi_canzoni_mina_1491/testo_canzone_dottore_42427.html

=>>>>>>> Beppe Grillo nella canzone "Dottore" di Mina... [le parole qui non sono del tutto esatte mi sembra, cmq è indicativo :D]

vespino
23-08-2006, 17.49.06
Avere continuamente litigi con il proprio fratello/sorella è normale quanto avere litigi con il proprio partner..
L'importante è che durante questi litigi non si alzino le mani o ci si faccia del male.
è davvero triste quando si arriva ad alzarsi le mani,sopratutto quando la lite comincia per una cazzata :(

pesti,una costola contusa,un occhi nero...possono bastare? se litigare è affetto...

Giant Lizard
23-08-2006, 22.57.08
:roll3:

E che mi dite di essere in 11 in famiglia? :asd:

Io ho 5 fratelli e 3 sorelle (sì, tutti dagli stessi genitori). Viviamo ancora praticamente tutti nella stessa casa, anche se stà iniziando il periodo delle migrazioni ormai (mia sorella studia a Roma e prima o poi dovrò anch'io lasciare il nido, e anche a calci in culo :asd:). Io sono il 4° e le particolari circostanze mi permettono praticamente di appartenere alla leadership in comando (direi che siamo un'oligarchia semi anarchica :sisi:).

Qui da me non vedo litigi da parecchio. Già, più che altro i più piccoli litigano; naturalmente niente di serio anche perchè se si menassero ci sarei io a dividerli e non si "odiano" a tal punto da rimanere in collera per sempre.

Ma mi ricordo bene quando ero piccolo come litigavo con mio fratello maggiore. Più volte. E per litigare intendevo proprio le botte. :D Ma non portavamo rancore troppo a lungo e non mi ricordo per quali motivi finivamo per ridurci a pugni con mia madre che ci strillava di smetterla.

Ora da "più grandi" mi ricordo di due episodi in cui siamo finiti a menarci io e due miei fratelli (uno contro uno, non in 3). In ambedue i casi, visto che in famiglia io sono decisamente quello messo meglio dal punto di vista fisico, il tutto si è risolto in un bloccaggio che perdurava fino a che il mio rivale non si dava una calmata e mi diceva di lasciarmi. Mi ricordo anche che circa un quarto d'ora dopo mio fratello maggiore venne a far pace con me (non a chiedere scusa, perchè non doveva chiederlo visto che nessuno dei due era la causa del suo malumore che lo aveva portato a fare a botte con me).

Quindi ripeto: capita di litigare ma da qualche tempo a questa parte non litighiamo praticamente più.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

9 figli??? :eek2:

si son dati da fare, eh? :asd: sticapperi!

MarcoLaBestia
24-08-2006, 00.11.21
Ma tu puoi sempre farlo da solo, vero? :asd:
certo:|




:| :| :|

lady_winc
24-08-2006, 00.22.59
Nonostante i litigi e le cattiverie che ci scambiamo simpaticamente da fratelli non vorrei essere figlio unico.. :(

perché no?
ti puoi creare tutti i fratelli immaginari che vuoi, e quando iniziano a rompere le palle, li sopprimi :D


figli unici :metal:

lord_of_chaos
24-08-2006, 08.44.05
perché no?
ti puoi creare tutti i fratelli immaginari che vuoi, e quando iniziano a rompere le palle, li sopprimi


figli unici :metal:


Ti rispondo con un quote di -MarcoTheBest-:



Ma manco per il cazzo
Ieri io e mio fratello ci siamo messi a giocare a pallone nella casa di merda vekkia. (vekkia in quanto molto old)
Lui sul letto a saltare e fare le rovesciate, io sulla soglia della porta a tirare le takkarate da fermo o al volo.

CUT

Ma tu puoi sempre farlo da solo, vero? :asd:
Non puoi fingere di giocare a pallone con il tuo fratello immaginario,ti rinchiuderebbero in un manicomio :D ^^

Giant Lizard
24-08-2006, 11.02.52
:|


cerco di spiegartelo eh? :asd:

era un "si, posso divertirmi anche da solo". ;)