PDA

Visualizza versione completa : Ipocrisia occidentale...



Cavallaudo
15-09-2001, 01.41.00
-----
Anche oggi abbiamo deciso che Half-Life Italia non dovr avere altre news. Ma non questo a cui dovete pensare. Non dovete pensare a Half-Life, Counter-Strike, Quake, Unreal. Per queste ore, che definirei quasi infinite, il pensiero dello staff di questo sito va alle vittime americane del maledetto 11 Settembre. Dal pi grande atto terroristico della storia degli States sono quasi passati due giorni, ma solo adesso i morti incominciano ad avere un numero.
ecc...
-----

ma vi rendete conto di quello che state facendo?

ok, e' una grande tragedia, ecc...
ma io mi chiedo, visto che ogni giorno nel mondo muore una marea di gente innocente e tutti se ne fregano altamente non vi sentite delle merde totali a fare i tre minuti di silenzio per commemorare le vittime americane? io penso che sia perche' queste vittime sono diverse dalle vittime del mondo "non civilizzato", ecco perche' siete toccati dal fatto, vero?

scommetto che quando gli americano bombardavano il kosovo ed hanno "per sbaglio", spazzato via una colonna di profughi scambiandola per un convoglio militare non avete dato nemmeno peso alla notizia...
e quando sempre "per sbaglio" buttavano le bombe a grappolo nei mercati uccidendo e mutilando donne e bambini anche allora nessuno ha pensato di fare 3 minuti di silenzio per commemorare le vittime, eh!

quello che mi manda in bestia e' quest' ipocrisia, muore un certo tipo di gente, tristezza totale, cordoglio, tutti che pensano alle famiglie, ecc...
crepano altri tipi di gente, sempre innocente, e tutti se ne sbattono le palle...

addirittura l'italia ci guadagna dalle mine e dalle armi, produciamo anche aerei da guerra che vendiamo, come le mine e le armi, ai paesi del terzo mondo! :mad:
e le banche italiane invenstono nella vendita e nella fabbricazione di armi, ma anche in tal caso nessuno si sente toccato da questo e continua a giocare a cs o a dod, vero?

vogliamo parlare degli aiuti che mandiamo al terzo mondo? addirittura fanno vedere in tv, dopo natale, conteiner pieni di panettoni da mandare al terzo mondo!!! ma vi rendete conto? ma anche qui nessuno si domanda perche' coi soldi degli aiuti abbiano comprato panettoni e pandori... meglio non porsele ste domande, perche' le ovvie risposte non piacciono per niente.
oltretutto gli mandiamo un botto di medicinali scaduti, LATTE IN POLVERE, e generi alimentari andati a male...
(ste cose le so per certo, conosco uno che faceva l'ispettore dei carichi all'alitalia)

a far finta di non sapere ci aiutano egregiamente i mezzi di informazione, radio, tv e giornali...

che spiegano sempre con dovizia di particolari perche' e per come gli americani hanno ragione a bombardare quel posto, ma della versione dei nemici non ne parlano mai...

per esempio, quando saddam ha dato fuoco ai pozzi petroliferi sapete perche' l'ha fatto? perche' gli americani l'hanno aiutato a costruire gli impianti, finito il lavoro lui voleva pagare un po' alla volta, gli americani gli hanno fatto: non se ne parla, da adesso a 10 anni tutto il petrolio estratto e' nostro... a quel punto pur di non dargliela vinta ha fatto quel casino...ma i mezzi di informazione hanno detto "e' un demente psicopatico" e tutto giu' a bere...

altro caso eclatante in italia e' quando e' scappiato il casino della mucca pazza, TUTTI a dire che in italia non c'era stato ancora nessun caso, NESSUNO ha detto che a seguito di un'ispezione da parte di una commissione europea l'italia era stata inserita tra i paesi senza casi di bse in quanto non capace di riscontrarli... addirittura sti ispettori hanno trovato un mattatoio a Roma senza veterinari e con animali chiaramente malati macellati e commercializzati lo stesso...

oppure lo sapete che in europa ogni nazione ha, per legge, una riserva di carburante di, non mi ricordo se 2 o 6 mesi, eppure quando aumenta il petrolio, puff, aumenta istantaneamente la benzina...

ma a nessuno fa comodo sapere la verita', i cittadini in primis non vogliono saperla...

uff, potrei continuare per ore...
mi fermo qui, se vorrete rispondere spero non badiate alla forma ma al contenuto di questo messaggio...

se mi volete bannare fate pure, darete prova di grande democrazia.

Ciao.

DeepPurple
15-09-2001, 01.55.00
Concordo pienamente sulla prima parte! La mucca pazza non capisco cosa centri... :eek:

Cavallaudo
15-09-2001, 02.30.00
E' un'esempio di informazione pilotata...

Ciao.

Will_IAF
15-09-2001, 03.25.00
Ci sono rimasto male con 'sto post... davvero, non una presa per il culo :confused:

Varnak
15-09-2001, 11.43.00
bellissimo post cavallaudo, concordo in tutto quello che hai detto

X deep, la mucca pazza centra, xch un'esempio delle cavolate che dicono i mass media..

Muad'Dib
15-09-2001, 12.08.00
Bravo, questa la dimostrazione che l'Informazione (con la I maiuscola), ha aperto una breccia nel muro dell'omert e della falsit creati dai poteri occulti.
Ovvio che tanti non ci credano, l'effetto "Buona Domenica", ma piano, piano...! www.nexusitalia.com (http://www.nexusitalia.com) www.nexusmagazine.com (http://www.nexusmagazine.com)

Simbul
15-09-2001, 12.10.00
Quando ancora solo si cominciava a parlare di ritorsione, qualcuno in israele disse che finalmente gli americani avrebbero capito cosa significa un attacco terroristico e perch la risposta deve essere militare...
L'atteggiamento di Bush lo conferma in pieno: gli USA vogliono far star buoni gli israeliani ma appena vengono colpiti preparano la prima guerra del XXI secolo...
Non voglio accusare di ipocrisia, semplicemente constatare quanto sia pi facile ragionare sulla pelle degli altri che sulla propria... e sapere se qualcuno condivide i miei timori sulla guerra (forse dovrei dire crociata) che Bush sta tanto temerariamente per intraprendere... :confused:

Tra parentesi, visto che ancora non mi ero espresso in merito: un attentato del genere gravissimo e folle, e la reazione degli americani (del popolo americano) dimostra che, al di l di tutte le critiche che possiamo far loro, gli USA sono una grande nazione.

Varnak
15-09-2001, 12.13.00
propongo cavallaudo moderatore! :))

Muad'Dib
15-09-2001, 12.48.00
--------------------------------------------
Non voglio accusare di ipocrisia, semplicemente constatare quanto sia pi facile ragionare sulla pelle degli altri che sulla propria... e sapere se qualcuno condivide i miei timori sulla guerra (forse dovrei dire crociata) che Bush sta tanto temerariamente per intraprendere...
Tra parentesi, visto che ancora non mi ero espresso in merito: un attentato del genere gravissimo e folle, e la reazione degli americani (del popolo americano) dimostra che, al di l di tutte le critiche che possiamo far loro, gli USA sono una grande nazione.
--------------------------------------------
ATTENZIONE ALLE CROCIATE, non ci sono bastate quelle passate?
Non facciamoci forti, perch pensiamo di essere superiori da un punto di vista militare, loro sono inc....ti e non hanno nulla da perdere, hanno solo il Corano!
E poi, gli usa non che siano una grande nazione, ma una nazione molto estesa da un punto di vista geografico.
Quattro aerei, QUATTRO, sono sfuggiti al controllo delle torri, quando, ai tempi della guerra fredda se solo un Mig osava avvicinarsi allo spazio aereo usa, veniva subito intercettato. Le rotte commerciali o civili hanno dei corridoi prestabiliti (chi ne esce rischia anche la pelle, ci sono corridoi militari, dei poligoni dell'aria e qlc ci ha recentemente rimesso le penne: ovviamente lo classificarono come "incidente"), quindi quando un velivolo esce di rotta dovrebbe scattare subito un meccanismo d'allarme. I pericoli sono tanti anche perch le rotte sono intasate ed i rischi di collisione aumentano.
Ustica al confronto, una storiella per bambini!
Gli usa saranno s una grande nazione, ma intesa solo come estensione geografica! :D

Varnak
15-09-2001, 12.58.00
Originariamente postato da Muad'Dib:
<STRONG>--------------------------------------------
Gli usa saranno s una grande nazione, ma intesa solo come estensione geografica! :D</STRONG>

eh eh concordo :D

Mazza
15-09-2001, 14.49.00
Originariamente postato da Cavallaudo:
<STRONG>

ma vi rendete conto di quello che state facendo?

ok, e' una grande tragedia, ecc...
ma io mi chiedo, visto che ogni giorno nel mondo muore una marea di gente innocente e tutti se ne fregano altamente non vi sentite delle merde totali a fare i tre minuti di silenzio per commemorare le vittime americane? io penso che sia perche' queste vittime sono diverse dalle vittime del mondo "non civilizzato", ecco perche' siete toccati dal fatto, vero?

</STRONG>

mamma mia,.., quello che hai detto e' orribile!

Sono d'accrodo sul fatto che tragedie che nn toccano persone occidentali non vengono neanche quasi prese in considerazione dagli occidentali (cioe' da noi) ed e' x questo che mi sento una ***** e NON di sicuro xke mi sto preoccupando (GIUSTAMENTE) x questo attacco gratuito verso civili incolpevoli,,.,

Mazza
15-09-2001, 14.53.00
Originariamente postato da Cavallaudo:
<STRONG>
scommetto che quando gli americano bombardavano il kosovo ed hanno "per sbaglio", spazzato via una colonna di profughi scambiandola per un convoglio militare non avete dato nemmeno peso alla notizia...
e quando sempre "per sbaglio" buttavano le bombe a grappolo nei mercati uccidendo e mutilando donne e bambini anche allora nessuno ha pensato di fare 3 minuti di silenzio per commemorare le vittime, eh!

</STRONG>

ti sei gia' rispoto con il termine "x sbaglio",.. la nato quando attacca ha come obiettivi solo obiettivi strategici e militari,.,.purtroppo xo qualche casualita' in una guerra ovviamente c'e',..,

L'attacco contro alle due torri non era invece una casualita' o un errore: si volevano solamente uccidere persone civili a caso,..,

MaGiKLauDe
15-09-2001, 15.02.00
anke l'attacco alla sede tv di sarajevo era uno sbaglio?
basta kazzate!

DeepPurple
15-09-2001, 15.04.00
Lo "sbaglio" non una scusante... come se io uccido uno e poi in tribunale mi difendo dicendo k' stato un errore...kissene...quello morto lo stesso! E' lo stesso per la colonna di profughi....

Muad'Dib
15-09-2001, 15.06.00
Anche quella contro l'ambasciata cinese?

Mazza
15-09-2001, 15.14.00
Originariamente postato da MaGiKLauDe:
<STRONG>anke l'attacco alla sede tv di sarajevo era uno sbaglio?
basta kazzate!</STRONG>

ho detto "strategici" e miloitari,.., quello rientra tra gli startegici in quanto il regime diffondeva notizie false proprio da li',..,

Mazza
15-09-2001, 15.16.00
Originariamente postato da DeepPurple:
<STRONG>Lo "sbaglio" non una scusante... come se io uccido uno e poi in tribunale mi difendo dicendo k' stato un errore...kissene...quello morto lo stesso! E' lo stesso per la colonna di profughi....</STRONG>


si e infatti x omicidio colposo ti danno meno anni che x quello preterintenzionale,,.ragazzi questi sono i fatti,.,

Mazza
15-09-2001, 15.17.00
Originariamente postato da Muad'Dib:
<STRONG>Anche quella contro l'ambasciata cinese?</STRONG>

si, purtroppo anche quello e 'stato un (grave) errore

WarFox
15-09-2001, 15.35.00
Originariamente postato da Cavallaudo:
<STRONG>-----
Anche oggi abbiamo deciso che Half-Life Italia non dovr avere altre news. Ma non questo a cui dovete pensare. Non dovete pensare a Half-Life, Counter-Strike, Quake, Unreal. Per queste ore, che definirei quasi infinite, il pensiero dello staff di questo sito va alle vittime americane del maledetto 11 Settembre. Dal pi grande atto terroristico della storia degli States sono quasi passati due giorni, ma solo adesso i morti incominciano ad avere un numero.
ecc...
-----

ma vi rendete conto di quello che state facendo?

ok, e' una grande tragedia, ecc...
ma io mi chiedo, visto che ogni giorno nel mondo muore una marea di gente innocente e tutti se ne fregano altamente non vi sentite delle merde totali a fare i tre minuti di silenzio per commemorare le vittime americane? io penso che sia perche' queste vittime sono diverse dalle vittime del mondo "non civilizzato", ecco perche' siete toccati dal fatto, vero?

scommetto che quando gli americano bombardavano il kosovo ed hanno "per sbaglio", spazzato via una colonna di profughi scambiandola per un convoglio militare non avete dato nemmeno peso alla notizia...
e quando sempre "per sbaglio" buttavano le bombe a grappolo nei mercati uccidendo e mutilando donne e bambini anche allora nessuno ha pensato di fare 3 minuti di silenzio per commemorare le vittime, eh!

quello che mi manda in bestia e' quest' ipocrisia, muore un certo tipo di gente, tristezza totale, cordoglio, tutti che pensano alle famiglie, ecc...
crepano altri tipi di gente, sempre innocente, e tutti se ne sbattono le palle...

addirittura l'italia ci guadagna dalle mine e dalle armi, produciamo anche aerei da guerra che vendiamo, come le mine e le armi, ai paesi del terzo mondo! :mad:
e le banche italiane invenstono nella vendita e nella fabbricazione di armi, ma anche in tal caso nessuno si sente toccato da questo e continua a giocare a cs o a dod, vero?

vogliamo parlare degli aiuti che mandiamo al terzo mondo? addirittura fanno vedere in tv, dopo natale, conteiner pieni di panettoni da mandare al terzo mondo!!! ma vi rendete conto? ma anche qui nessuno si domanda perche' coi soldi degli aiuti abbiano comprato panettoni e pandori... meglio non porsele ste domande, perche' le ovvie risposte non piacciono per niente.
oltretutto gli mandiamo un botto di medicinali scaduti, LATTE IN POLVERE, e generi alimentari andati a male...
(ste cose le so per certo, conosco uno che faceva l'ispettore dei carichi all'alitalia)

a far finta di non sapere ci aiutano egregiamente i mezzi di informazione, radio, tv e giornali...

che spiegano sempre con dovizia di particolari perche' e per come gli americani hanno ragione a bombardare quel posto, ma della versione dei nemici non ne parlano mai...

per esempio, quando saddam ha dato fuoco ai pozzi petroliferi sapete perche' l'ha fatto? perche' gli americani l'hanno aiutato a costruire gli impianti, finito il lavoro lui voleva pagare un po' alla volta, gli americani gli hanno fatto: non se ne parla, da adesso a 10 anni tutto il petrolio estratto e' nostro... a quel punto pur di non dargliela vinta ha fatto quel casino...ma i mezzi di informazione hanno detto "e' un demente psicopatico" e tutto giu' a bere...

altro caso eclatante in italia e' quando e' scappiato il casino della mucca pazza, TUTTI a dire che in italia non c'era stato ancora nessun caso, NESSUNO ha detto che a seguito di un'ispezione da parte di una commissione europea l'italia era stata inserita tra i paesi senza casi di bse in quanto non capace di riscontrarli... addirittura sti ispettori hanno trovato un mattatoio a Roma senza veterinari e con animali chiaramente malati macellati e commercializzati lo stesso...

oppure lo sapete che in europa ogni nazione ha, per legge, una riserva di carburante di, non mi ricordo se 2 o 6 mesi, eppure quando aumenta il petrolio, puff, aumenta istantaneamente la benzina...

ma a nessuno fa comodo sapere la verita', i cittadini in primis non vogliono saperla...

uff, potrei continuare per ore...
mi fermo qui, se vorrete rispondere spero non badiate alla forma ma al contenuto di questo messaggio...

se mi volete bannare fate pure, darete prova di grande democrazia.

Ciao.</STRONG>

Io invece ti rispondo con poche parole.

Abbiamo scelto quella strada per RISPETTO a tutte le persone che sono morte l'11 Settembre...
Potevano essere americani, italiani, giapponesi, africani, tutti quelli che vuoi. Si sono spezzate pi di 5000 vite quel giorno.

E' stata una nostra scelta non mettere news fino ad oggi, e ne siamo fieri.
Come sono fiero della ferrari senza sponsor e col musetto nero.

Lo abbiamo fatto per RISPETTO. Probabilmente tu non sai cosa vuol dire perdere un proprio caro in quel modo...per 5000 volte.

E anche io mi fermo qua. Saluti.

WarFox
15-09-2001, 15.43.00
Un'altra cosa.

Provate anche voi a mettervi nei panni di una persona che non esiste pi. Vedere che tutta l'europa tace per 3 minuti e che qualcuno, per principio, ti ricorda sicuramente vi farebbe piacere.

Esagerazione? Non sono morti in guerra. Sono morti INGIUSTAMENTE in un atto terroristico.

La mia grande passione per il gioco, dimostrata nel sito, stata e sar comunque meno importante della tragedia.

La vita continua, certo. Ma per me tacere per 3 minuti e nel frattempo per 3 giorni mi mette un po a posto con la coscenza, dato che io li non c'ero stavolta, ma un'altro ha preso il mio posto non tornando mai pi

voky
15-09-2001, 15.53.00
E' ora di finirla!!!

Concordo pienamente col mio "collega" Warfox. Se abbiamo fatto questo gesto solo xk lo ritenevamo GIUSTO. Secondo noi era GIUSTO commemorare in qualche modo i morti di questa vigliaccata terroristica. L'unico modo tangibile per farlo per noi stato questo. Ne abbiamo discusso (diglielo War.... digli come la pensavo io...) e abbiamo deciso che sarebbe stata una cosa giusta da fare. Se a te non andata bene, d'accordo ma non venire a tirarmi fuori la storia della mucca pazza e la storia delle mine antiuomo italiane... E' verissimo che l'Italia ci fa FIOR DI GUADAGNI si quelle cose.... l'Italia come tantissimi altri stati. Ma non venire a dare la colpa a noi, sai? Perch purtroppo hai sbagliato persone da accusare. Forse io non sar una persona corretta e onesta come te, ma sta di fatto che ogni cosa che faccio la faccio CREDENDO in quello che faccio. Io i miei 3 minuti di silenzio me li sono fatti! Ero a casa da solo e ho spento tutto, sedendomi alla scrivania con capo chino meditando su quello che successo, e vuoi sapere una cosa??? Non sonol'unico che l'ha fatto... ma non l'ho fatto certo ignorando tutte le altre persone che muoiono nel mondo... no di certo. La mia attenzione per stata attratta maggiormente da quel fatto poich tra quelle migliaia di morti, ci sono anche dei miei compatrioti... ci sono degli Italiani li in mezzo... gente che conosco... o x lo meno che conoscevo... x cui mi fai il piacere di smetterla con questi discorsi inutili.

I 3 minuti di silenzio come lo "stop alle news" per me erano rivolti a tutte le persone che sono morte in quel disastro... e in particolar modo alle persone che conoscevo.

Bah... ad ogni modo lasciamo stare. Immagino di aver sprecato parole x nulla...

MaGiKLauDe
15-09-2001, 15.56.00
Originariamente postato da Mazza:
<STRONG>

ho detto "strategici" e militari,.., quello rientra tra gli startegici in quanto il regime diffondeva notizie false proprio da li',..,</STRONG>

Ma i giornalisti ke lavoravano la dentro? sacrificabili?
E non diciamo ke il mondo + sconvolto xk le vittime amerikane erano innocenti... sekondo voi i giornalisti di sarjevo erano kolpevoli? e i bambini palestinesi? e i civili iraqeni? e i profughi curdi? e gli ambasciatori cinesi?

Massimo rispetto per TUTTI i morti innocenti...

Black Dog
15-09-2001, 16.04.00
Allora Cavalludo,da 1 parte devo dirti ke hai ragionissima. OGNI GIORNO DOVREBBE ESSERE UN LUTTO. Ma nn mi sento d condannare HLIta o tutti quelli ke hanno fatto silenzio,si pu fare qlc d meglio del silenzio,ma gi qlc. Il fatto dell'enorme rumore dovuto,come tutti sappiamo,al fatto che gli USA pensavano d essere invulnerabili,e ora si sono ricordati d nn esserlo...forse cos hanno capito ke lo scudo stellare nn gli servir a niente... cmq lo sgomento nn tanto xk sono statunitensi quelli morti,ma x il fatto ke sono morte migliaia d persone, in 1 atto nn di guerra. Si pu "accettare" se succede in guerra,nn lo si pu se nn c' 1 guerra in corso.
Ti dico anke ke io i 3 min nn li ho fatti...stavo dando da mangiare ai miei 3 cuccioli d cane in quel mom e d certo nn avevo tempo x stare in silenzio...e dire(libero d crederci o no) ke mio zio usa e lavora ad Aviano; ke m scrivo con sua mamma ke sta in Utah...xk ho dei parenti usa,nn mi sento affatto il cuore d dire ke fanno sempre bene...quante porkerie han fatto? Corea, Vietnam...x questo ultimo fatto nella lista c'era pure Cuba...come se nn bastasse l'embargo.
Quello ke penso io in sintesi ke: dobbiamo aiutare gli USA(anke se nn ne avranno bisogno)in quel ke possiamo,in fondo(anke se con 1 tornaconto)alla fine della ww2 c hanno aiutato...mi dirai ke ora abbiamo le basi,ma stata la cosa ke + c conveniva.
Nn dobbiamo dimenticarci degli altri paesi...nn possiamo dimenticarci in primis di noi: FORSE GLI USA STETTERO IN SILENZIO X LA FUNIVIA DEL CERMIS? nn erano migliaia d pers,ma gli aerei ke l'avevano tirata gi erano usa e lo fecero x gioco! :mad:

Io dico ke bisogna tutti aiutarsi...sono stato in Marocco in vacanza lo scorso anno,col camper,ho visto quindi la povert,e dire ke nn Somalia ma mi veniva gi da piangere...quindi inceve d star qui a scrivere cazzate xk nn usciamo tutti quanti a fare 1 versamento all'unicef? xk nn organizziamo 1 spedizione x portare 1 volta tanto vestiti e cibi ok in Africa?

Cavalludo,saranno ipocriti quelli ke fanno silenzio,ma anke tu lo sei Mentre potresti fare qlc,stai qui a cianciare.Nn puoi ritenerti al di sopra degli altri,e come te tutti quelli ke incondizionatamente t han dato ragione.

Mazza
15-09-2001, 16.08.00
Originariamente postato da MaGiKLauDe:
<STRONG>


Massimo rispetto per TUTTI i morti innocenti...</STRONG>

su questo NON ci sono dubbi ;)

Black Dog
15-09-2001, 16.25.00
Originariamente postato da Black Dog:
Cavalludo,saranno ipocriti quelli ke fanno silenzio,ma anke tu lo sei Mentre potresti fare qlc,stai qui a cianciare.Nn puoi ritenerti al di sopra degli altri,e come te tutti quelli ke incondizionatamente t han dato ragione.X tutti...intendo ipocriti dal punto d vista d cavalludo...nn dal mio; se proprio la volete sapere,io mi sento 1 m_e_r_d_a ,xk ho 1 paio d adidas,2 d nike(vekki,ma ke c'entra? sempre i coreani le fanno)e qlc altra cosa firmata...ho poca roba firmata in confronto ad altri,ma cmq m sento 1 m_e_r_d_a ...xk le adidas m piacciono davvero e anke sapendo ke muoiono dei bimbi x farle,le ho comprate lo stesso.

Invece d stare qui a discutere o a kinare il capo,dovremmo tutti alzare la testa,rimboccarci le manike e correre fuori nn solo ad aiutare l'Africa, l'India, ma pure a tenere pulito il nostro pianeta ke stiamo uccidendo g dopo g.

1 pensiero mi consola: FORSE ora gli USA la smetteranno d impicciarsi dei cazzi degli altri paesi...FORSE la smetteranno d sovvenzionare rivoluzionari x i loro tornaconti...xk Osama nn il primo ke la CIA addestra...sapevate ke anke Saddam era 1 uomo d fiducia usa all'inizio? Bisognerebbe finirla con questi gioketti...se in sud-america c' 1 golpista,basta sfruttare i reazionari,si interviene e lo si fa fuori,xk 1 bastardo come il generale francese ke stava in Per(mi pare-purtroppo nn ric il nome)lo si deve ammazzare e basta.

Ce l'avete con Israele xk appoggiato dagli usa? Allora sappiate prima ke gli ebrei le terre palestinesi le avevano comprate,alla fine della ww2,e nn con $ ma con il loro lavoro in Europa,Usa, ognuno tornava e si prendeva 1 pezzo d terra, e lo coltivava...quel pezzo d deserto sarebbe molto peggio se c fossero solo i Palestinesi,tenetelo a mente, gli Ebrei hanno delle grandi teste.

L'unica cosa ke penso ke o aiutiamo il 3 mondo(e il nostro pianeta) oppure facciamo mejo a stare zitti,xk se si apre la bocca solo x dargli fiato,nn aiutiamo nessuno

Ross
15-09-2001, 16.29.00
Atti terroristici sono lacune profonde di una societ sempre + degradata. L'oriente ha voluto diventare industrializzato e potente con il petrolio, ma non ci riuscito! Fallire un proprio obbiettivo provoca disgreganza e povert in un societ che ha dato il tutto e ha adesso niente... ma non colpa NOSTRA se loro volevano anientarci ( PAM sapete cos'? ) e per colpa di fatti storici e paesi sempre pi in lotta far di loro hanno provocato ancora pi confuzione e miseria. L'oriente si appoggia al Corano dove viene sottolineato che MORIRE per la propria religione contro gli infedeli ACCETTATO, anzi UNA REGOLA. Questo centra perch LORO sono stati i primi ad ATTACARCI se volete tirare in ballo la STORIA! Il termine OCCIDENTE e EUROPA si tramanda dall'800dC dopo la guerra dei Francesi contro i Mussulmani che vennero blokkati e riportati nel sud della penisola iberica. Questi valorosi francesi li chiamavano EUROPEI e da qui venne trattato il famoso discorso di un notevole storico che dopo questa battaglia l'oriente era considerato il popolo infedele da noi occidentali.. e dall'altra parte il popolo che ha blokkato l'espansione della religione di Maometto. Tutto ci per dire che gli atti terroristici sono azioni contro peasi nemici colpendo parti CIVILI! GIustamente come hanno detto qui non si parlava di GUERRA .. qui non c'era USA contro X .. ma X ha sterminato 25mila persone ( tra cui parecchi italiani !! ) come atto TERRORISTICO.. senza essere in GUERRA. Quindi i 3 min sono stati commemorati giustamente!

Varnak
15-09-2001, 18.10.00
ehmm, a parte che sono 5000, e nn 5 volte tanto, cmq ti ricordo, che Carlo Magno ha tentato di prendere la penisola Iberica agli arabi, ed stato cacciato, e poi ci sono anche tutte le crociate perse..., mica siamo l'unico paese civile al mondo...

Cavallaudo
15-09-2001, 20.36.00
Black Dog, hai ragione...

Ma sai qual'e' il fatto che mi fa imbestialire? che il 99% degli italiani sono convinti che gli africani so stronzi profittatori che vogliono essere aiutati perche' non gli va di fare un ***** , che la gente pensa e scrive che gli americani sono i difensori delle liberta' e della giustizia nel mondo, che non si domanda mai quali siano le ragioni "degli altri", che guardano FEDE, quell'essere abbietto.... ha addirittura confessato di essere un servo di berlusconi, ma come fanno a continuare a guardarlo?

ripeto, hai ragione, ma se non si prende coscenza della situazione come si fa a fare qualcosa? per adesso in pochissimi riescono a vedere al di la' delle stronzate preconfezionate televisive e giornalistiche...

io, almeno in parte, ho coscenza del mondo com'e' sul serio, non la versione romanzata in cui la parte dell'eroe e' dell'america e tutti gli altri, tranne gli alleati, sono figli di buona donna.

si, mi sento eccome una ***** , e forse oggettivamente lo sono... ma ne piu' ne meno come tutti gli "occidentali"...

oppure sono piu' ***** di tutti gli occidentali proprio perche'ho socchiuso gli occhi sul mondo circostante e non faccio niente.

pero', e questo non puoi togliermelo, cerco di vedere al di la' del mio naso.

Ciao.

ah, anche bombardare per 6 volte una raffinera, che gia' al primo bombardamento era inutilizzabile, e' uno sbaglio che capita? specie con le tecnologie degli americani...

hanno satelliti che gli fanno leggere le targhe delle macchine, e vanno a confondere una colonna militare con una colonna di profughi?
avranno scambiato un'asino, se c'era, per un carroarmato?

Sapevate che anche Milosevic era un pupillo americano?

Comuqnue se volete continuare a vivere nelle favole fate pure...

ultima cosa, non volevo dare addosso a chi ha avuto parenti/amici et affini morti in america, in tal caso mi scusa, non volevo offendermi, scusatemi.
pensavo si capisse... ma di certo non sono uno scrittore... un giornalista forse, visto i cani che popolano la categoria...

Squizzo
16-09-2001, 01.05.00
Originariamente postato da Cavallaudo:
<STRONG>
scommetto che quando gli americano bombardavano il kosovo ed hanno "per sbaglio", spazzato via una colonna di profughi scambiandola per un convoglio militare non avete dato nemmeno peso alla notizia... </STRONG>

a proposito di informazione pilotata...lo sai che sono stati i serbi a dire che quel convoglio stato bombardato dagli aerei NATO? E per prova avevano le comunicazioni radio dall'F-16 all'AWACS? !!! Incredibile, queste comunicazioni non verrebbero intercettate dai militari nemmeno se ci provassero visto che le frequenze vengono cambiate di continuo oltre ad essere assolutamente segretissime e la TV ci riuscita? certo, come no...

<STRONG>e quando sempre "per sbaglio" buttavano le bombe a grappolo nei mercati uccidendo e mutilando donne e bambini anche allora nessuno ha pensato di fare 3 minuti di silenzio per commemorare le vittime, eh!
</STRONG>[/QUOTE]

questo quando sarebbe successo scusa? giusto per continuare il discorso sull'informazione pilotata..da te..
se ti riferisci alla Bosnia guarda che erano i serbi a bombardare i mercati con i mortai, gli aerei NATO hanno solo bombardato postazioni di artiglieria sulle colline attorno a Sarajevo, la citt non stata nemmeno toccata...
<STRONG>
quello che mi manda in bestia e' quest' ipocrisia, muore un certo tipo di gente, tristezza totale, cordoglio, tutti che pensano alle famiglie, ecc...
crepano altri tipi di gente, sempre innocente, e tutti se ne sbattono le palle...
</STRONG>[/QUOTE]
questo lo pensi tu, io non me ne sbatto le palle..

<STRONG>addirittura l'italia ci guadagna dalle mine e dalle armi, produciamo anche aerei da guerra che vendiamo, come le mine e le armi, ai paesi del terzo mondo!
</STRONG>[/QUOTE]

vero, ma non mi sembra che gli puntiamo una pistola alla testa ordinandogli di fare la guerra per comprarci le armi, non siamo certo noi a scatenare le guerre nel terzo mondo, ci pensano da soli

<STRONG>che spiegano sempre con dovizia di particolari perche' e per come gli americani hanno ragione a bombardare quel posto, ma della versione dei nemici non ne parlano mai... </STRONG>[/QUOTE]

chiss perch chi dice gli americani fanno questo e quello non parlano mai delle ingiustizie commesse da altri paesi con diverse ideologie...

<STRONG>per esempio, quando saddam ha dato fuoco ai pozzi petroliferi sapete perche' l'ha fatto? perche' gli americani l'hanno aiutato a costruire gli impianti, finito il lavoro lui voleva pagare un po' alla volta, gli americani gli hanno fatto: non se ne parla, da adesso a 10 anni tutto il petrolio estratto e' nostro... a quel punto pur di non dargliela vinta ha fatto quel casino...ma i mezzi di informazione hanno detto "e' un demente psicopatico" e tutto giu' a bere...
</STRONG>[/QUOTE]

Ritorniamo all'informazione pilotata a quanto vedo...guarda che i pozzi che Saddam ha fatto incendiare erano in Kuwait...


<STRONG>ma a nessuno fa comodo sapere la verita', i cittadini in primis non vogliono saperla... </STRONG>[/QUOTE]

tu hai visto troppe puntate di x-files ragazzo..


<STRONG>se mi volete bannare fate pure, darete prova di grande democrazia.
</STRONG>[/QUOTE]

il solito commento inutile e patetico...

Squizzo
16-09-2001, 01.06.00
Originariamente postato da MaGiKLauDe:
<STRONG>anke l'attacco alla sede tv di sarajevo era uno sbaglio?
basta kazzate!</STRONG>

!!!??? Quando sarebbe stata bombardata la sede tv di Sarajevo? :eek:

Varnak
16-09-2001, 01.09.00
vabb squizzo, se per te, nn mai successo niente, guardati teletubbies, e falla finita!

Squizzo
16-09-2001, 01.11.00
Originariamente postato da Muad'Dib:
<STRONG>Anche quella contro l'ambasciata cinese?</STRONG>

se vuoi la mia opinione non stato un errore, sicuramente sapevano cosa c'era l...che poi abbiano raccontato che stato un errore per non coinvolgere la Cina questo un altro discorso.

Squizzo
16-09-2001, 01.37.00
Originariamente postato da Varnak:
<STRONG>vabb squizzo, se per te, nn mai successo niente, guardati teletubbies, e falla finita!</STRONG>

Sulla citt di SARAJEVO, in BOSNIA, non caduta una sola bomba della NATO...forse ti riferisci a BELGRADO, in JUGOSLAVIA, li stata colpita la sede della tv, signor so tutto io...

Black Dog
16-09-2001, 05.04.00
Originariamente postato da Squizzo:
<STRONG>Sulla citt di SARAJEVO, in BOSNIA, non caduta una sola bomba della NATO...forse ti riferisci a BELGRADO, in JUGOSLAVIA, li stata colpita la sede della tv, signor so tutto io...</STRONG>E' meglio ke ti levi di torno se devi fare il pignolo,se x dimostrar ke hai ragione hai bisogno d attaccarti a stupidaggine del genere...a parte ke c si pu sbagliare,ma cmq,tutti sappiamo ke 1 sede tv venne bombardata..basta,si discute sul fatto,nn ke fosse qui o l solo x poter dare dell'ignorante all'altro...se proprio devi fare correzioni d questo tipo,falle a modo d'insegnamento,x correggere q errore come m accingo a fare(senza sentirmi x superiore)

Ross:L'oriente si appoggia al Corano dove viene sottolineato che MORIRE per la propria religione contro gli infedeli ACCETTATO, anzi UNA REGOLA. Questo centra perch LORO sono stati i primi ad ATTACARCI se volete tirare in ballo la STORIA! Il termine OCCIDENTE e EUROPA si tramanda dall'800dC dopo la guerra dei Francesi contro i Mussulmani che vennero blokkati e riportati nel sud della penisola iberica. Ti 6 dimenticato 1 pezzo x strada...veram i primi ad attaccare siamo stati noi...fu Alessandro Magno,ben prima dell'800dC(nn ricordo quando purtroppo)ad invadere la Turkia,arrivando poi fin quasi all'India...e i Persiani ki erano? Nient'altro ke arabi-musulmani,cmq dal nostro p d vista, "infedeli".


Cavalludo: Black Dog, hai ragione...
Ma sai qual'e' il fatto che mi fa imbestialire? che il 99% degli italiani sono convinti che gli africani so stronzi profittatori che vogliono essere aiutati perche' non gli va di fare un ***** , che la gente pensa e scrive che gli americani sono i difensori delle liberta' e della giustizia nel mondo, che non si domanda mai quali siano le ragioni "degli altri", che guardano FEDE, quell'essere abbietto.... ha addirittura confessato di essere un servo di berlusconi, ma come fanno a continuare a guardarlo?Bella domanda! ;) Intanto grazie x nn essertela presa,forse sono stato 1 poco brusco...cmq,come dice "Celentano"(m riferisco all'imitatore-il vero nn mi abbasso a guardarlo)"MI PIACE QUEL KE DICI" :D a parte skerzi,se x questo qua al nord i miei compaesani del cazz.o, veneti leghisti del cavolo,pensano pure ke i meridionali(dal Po in gi? :confused: )nn vogliano fare niente...avessero studiato la storia saprebbero anke xk nata la mafia.

Ma come fai a dubitare ke gli americani nn siano veramente protettori della giustizia e liber?Certo ke proteggono...la LORO GIUSTIZIA E LIBERTA' :rolleyes: :(


ripeto, hai ragione, ma se non si prende coscenza della situazione come si fa a fare qualcosa? per adesso in pochissimi riescono a vedere al di la' delle stronzate preconfezionate televisive e giornalistiche...nn ci avevo pensato al momento...hai ragionissima


io, almeno in parte, ho coscenza del mondo com'e' sul serio, non la versione romanzata in cui la parte dell'eroe e' dell'america e tutti gli altri, tranne gli alleati, sono figli di buona donna. posso commentare solo cos la tua giusta affermazione: "Nn esistono il bianco e il nero,ma solamente infinite sfumature d grigio" Ricordatevi sempre,xfavore,questa frase quando ascoltate 1 tg o leggete 1 notizia...


si, mi sento eccome una ***** , e forse oggettivamente lo sono... ma ne piu' ne meno come tutti gli "occidentali"...
oppure sono piu' ***** di tutti gli occidentali proprio perche'ho socchiuso gli occhi sul mondo circostante e non faccio niente.
pero', e questo non puoi togliermelo, cerco di vedere al di la' del mio naso.
E fai bene,mi complimento... uel ke faccio pure io,o almeno c provo.
sul fatto d sentirsi m_e_r_d_e...nn 1 scusate x nn fare nulla,ma da soli nn si salva il mondo...tutti devono prendere coscienza...ad es,se tutti sapessero ke l'acqua nn va sprecata,farebbero come in casa mia ke l'acqua della lavatura dell'insalata si ricicla x dare l'acqua ai fiori...ke c'entra,direte,c'entra ke 1 goccia nn nulla,ma tante gocce fanno 1 fiume,e tanti fiumi 1 oceano...se tutti si mettessero d buona volont...discorsi retorici? Sar,questa la mia idea,e io faccio gi qlc nel mio piccolo,poi pian piano prover a fare d+,m auguro solo ke tutti apriate gli okki e impariate ad usare la bilancia x valutare tg e stampa...ah, gli okki(e le orecchie)potete kiuderli...mentre guardate Emilio Fede :D :D

Cavallaudo
16-09-2001, 13.06.00
Squizzo e' l'esempio lampante di quello che ti dicevo Black Dog, non vuole capire, assolutamente il mondo va bene cosi' e chi dice il contrario e' stupido...
cavilla sulla forma e non sulla sostanza...

ok, non credi a me? credi a queste e-mail...
c'e' e ci dovrebbe ancora essere una mailinglist, durante la guerra nel kosovo, che diffondeva queste informazioni... naturalmente ad esserci iscritti eravamo 4 gatti...
ah, rileggendo queste e-mail ho scoperto di essermi sbagliato, la raffineria non e' stata colpita 6 volte, ma 11!!!!

ne postero' un bel po', LEGGETE, non fate finta di niente...
e se non ci credete perche' non l'ha detto fede ormai siete irrecuperabili...

li forwardo senza il consenso di chi li ha scritti, ma penso che se lo sapesse sarebbe d'accordo...

---------------- Begin Forwarded Message ----------------
Date: 8-05-1999 2:43
Received: 11-05-1999 9:01
From: Carlo Gubitosa, gubi@zzz.it
Reply-To: cyber-rights@ecn.org
To: cyber-rights@ecn.org

COMUNICATO STAMPA

Con preghiera della massima diffusione


A GRAPPOLO, IN PIENO CENTRO, A MEZZOGIORNO:
SONO QUESTE LE BOMBE "INTELLIGENTI" ?

Il testo che segue e' la trascrizione di una conversazione telefonica
tra Sabrina, una collaboratrice dell'Associazione PeaceLink, e Djordje
Vidanovic di Nis.

Il professor Djordje Vidanovic, docente di Linguistica e Semantica
presso l' Universita' di Nis, ha pubblicato un volume anche in Italia,
per Il Mulino, "Introduzione alla neurolinguistica". e' esperto in
Filosofia del Linguaggio ed attualmente sta lavorando, missili NATO
permettendo, ad uno studio su Wittgenstein. Ha 47 anni, e' sposato ed
ha una figlia di 23 anni.

Il racconto in diretta del professor Vidanovic e' una testimonianza
oculare delle tecniche militari adottate dalla NATO nel corso di
questo conflitto. Non c'e' bisogno di aggiungere nulla alle parole del
professore, che si commentano da sole.

Tutta la corrispondenza elettronica tra il professor Vidanovic e
l'associazione PeaceLink e' presente all'indirizzo Internet www.peacelink.it (http://www.peacelink.it)

L'associazione PeaceLink si adoperera' affinche' il parlamento renda
conto dell'utilizzo di bombe a grappolo su obiettivi civili, avvenuto
in un centro abitato nell'ora di maggior traffico. Chiediamo che il
governo italiano operi IMMEDIATAMENTE affinche' si imponga il piu'
rigoroso rispetto delle Convenzioni di Ginevra: colpire obiettivi
civili e' un crimine.

Si invitano alla mobilitazione tutti i singoli, le associazioni e i
gruppi interessati.

Francesca Ciarallo
Portavoce Associazione PeaceLink - Telematica per la Pace
C.P. 2009 - 74100 Taranto
Tel: 099.7303686 Fax: 06.57290945 http://www.peacelink.it
info@peacelink.it

---------------------------------------

7 maggio 1999

Ore 14: telefonata di Djordje Vidanovic da Nis

D: Ci hanno bombardato verso mezzogiorno. Diverse bombe. Nel centro
storico. C'erano dei civili in giro, loro lo sapevano BENISSIMO , non avevano mai fatto una cosa del genere. Ma oggi l' hanno fatto.

S. In centro ?!?

D: Sono morte molte persone. Sono morte molte persone. Ed e' terribile. Ci sono state almeno, no senti bene... una delle esplosioni ha colpito l' impianto di riscaldamento dell' ospedale...

S: L' ho saputo..

D: No, stavolta e' stato l' impianto di riscaldamento. La strada
adiacente... e' stata completamente rasa al suolo. Mia moglie era
fuori, e' passata in bicicletta, ha visto corpi su corpi di persone
morte, tutti smembrati. No, no questo e' pura follia !!

S: Si'...

D: No, ma ti rendi conto: nel centro storico ! E poi c'e' un altro
quartiere che hanno bombardato, vicino al mercato che e' il cuore
della citta' ... e' proprio attaccato alla Fortezza Romana, che e'
stata costruita dai romani, e' il simbolo di Nis e hanno ucciso decine
di persone la', hanno sganciato, senti bene: BOMBE A GRAPPOLO.

S: Si'?

D: Si', al 100%. Erano bombe a grappolo. E le hanno usate per colpire
piu' gente che potevano. E hanno ucciso un sacco di persone,
distrutto... gente che tornava a casa, che andava per i fatti suoi,
DISTRUTTO hanno raso al suolo uno dei day hospital.. E e' vicinissimo
al Consolato Greco qui, non so se ha subito dei danni o no, ma le
immagini, i reportage della TV .... sono INSOPPORTABILI. Non sapevo
neanche dov' era Snezana, mia moglie, intanto che succedeva. Cioe' lei
era a scuola, avevano una riunione per decidere che cosa farne di
quest' anno accademico... Siamo fuori di noi stessi, dalla
preoccupazione. Quando vedi quelle immagini.

S: Terribile

D: No, no, INDESCRIVIBILE.

S: Oddio, non so che cosa fare...

D: No, non devi fare niente , mettilo sul sito, e' l' unica cosa che
puoi fare

S: Purtroppo...

D: Diffondi la voce, stanno ammazzando della gente, aiuto !

S: Si', subito

D: Va bene, ciao

S: Ciao, ciao !

----------------- End Forwarded Message -----------------


&gt;Date: Wed, 05 May 1999 12:22:11 +0200
&gt;From: Haymar Dur Taur &lt;Haymar@Galactica.it&gt;
&gt;X-Mailer: Mozilla 4.51 [en] (WinNT; I)
&gt;X-Accept-Language: en
&gt;MIME-Version: 1.0
&gt;To: Stefano Massaron &lt;klingsor@tin.it&gt;
&gt;Subject: KOSOVO:40 MISSILI SU RAFFINERIA, NOVI SAD IN UNA NUBE NERA
&gt;Content-Type: text/plain; charset=iso-8859-1
&gt;X-MIME-Autoconverted: from 8bit to quoted-printable by fwx.eni.it id MAA17179
&gt;
(ANSA) - BELGRADO, 2 MAG - Una nube nera di monossido e diossido di carbonio avvolge da questa notte la citta' serba di Novi Sad, la cui raffineria e' stata colpita prima dell'alba da 40 missili lanciati da aerei della Nato.
Alcuni quartieri piu' vicini all'impianto petrolifero sono stati interamente sgomberati, ha riferito oggi l'agenzia Beta, e le autorita' municipali hanno consigliato a tutti gli abitanti della citta' di non uscire se non per motivi particolarmente urgenti e comunque coprendosi bocca e naso con una garza.

''Siamo sull'orlo di una catastrofe ecologica'', ha detto alla Beta il direttore della raffineria, Vladimir Dopudja, ricordando che l'impianto e' stato colpito dalla Nato gia' 11 volte, dall'inizio dei raid 39 giorni fa. Novi Sad, terza citta' per popolazione della Jugoslavia e capoluogo della regione settentrionale della Vojvodina, e' stata uno dei centri piu' devastati dai bombardamenti di queste settimane ed e' di fatto divisa in due dopo che tutti i ponti che collegano le zone sulla sponda sinistra del Danubio con quelle sulla sponda destra sono stati colpiti.
La raffineria e' un altro dei bersagli fissi. Trenta serbatoi contenenti
nafta e derivati, colpiti la notte scorsa, sono tuttora in fiamme, anche
se l'incendio principale e' stato circoscritto. Durante le operazioni di
spegnimento, diversi vigili del fuoco sono rimasti intossicati o ustionati. (ANSA).
&gt;
&gt;--
&gt;Haymar@Galactica.it
&gt;oppure
&gt;Hajmar@Hotmail.com

************************************************** ************************
**

*******************************************
From: Stefano Massaron &lt;klingsor@tin.it&gt;

Salve a tutti.

Tanto per ricordare le gesta dei nostri Nobili Difensori della Pace
Mondiale (che magari abbiamo la tendenza a dimenticare), ecco un rapido,
agghiacciante elenco delle occasioni in cui gli USA hanno bombardato
altri
stati sovrani DOPO la fine della Seconda Guerra Mondiale (grazie a
William
Blum per la macabra compilation):

Cina 1945-46
Corea 1950-53
Cina 1950-53
Guatemala 1954
Indonesia 1958
Cuba 1959-60
Guatemala 1960
Congo 1964
Per 1965
Laos 1964-73
Vietnam 1961-73
Cambogia 1969-70
Guatemala 1967-69
Grenada 1983
Libano 1984
Libia 1986
El Salvador in tutti gli anni '80
Nicaragua in tutti gli anni '80
Panama 1989
Iraq 1991-99
Sudan 1998
Afghanistan 1998
Yugoslavia 1999

Fa riflettere....

Stefano

************************************************** ************************
**
--------------

ecco fatto...

niente da ridire BlackDog, sei uno dei pochi che non mi fa incazzare quando scrive... :)
hai ragione su tutto...

Ciao.

MaGiKLauDe
16-09-2001, 13.40.00
scusa squizzo, era Belgrado, hai ragione... ma se sei disposto a personare gli USA e la NATo x i loro errori, penso ke il tuo perdono mi spetti edi diritto... ;)

Squizzo
17-09-2001, 22.16.00
x Blackdog:

allora...prima di attaccarmi dicendo che sono solo un pignolo, ti ricordo che le due guerre sono state ben diverse, e la mia non era una risposta data per dimostrare che gli altri sono ignoranti.Voi avete citato dei fatti dicendo "hanno fatto cos", io li ho confutato in quanto non corrispondevano al vero, non potevo sapere se Magiklaude intendeva Belgrado o Sarajevo. A proposito Magik, io non perdono gli errori di USA e NATO,che ci sono sicuramente stati, ma mi piacerebbe che ci fosse un confronto basato su fatti concreti e senza pregiudizi (che qui qualcuno devi ammettere, li ha...) nei confronti di questa o quella nazione. I mi reputo neutrale...
La mia risposta a Varnak, era di quel tono perch quando qualcuno afferma di raccontare fatti veri, dovrebbe forse informarsi di pi invece di sparare a caso...

PS: perch dovrei levarmi di torno? perch non la penso come te?

x Cavallaudo:

dunque, io non capisco, e chi dice il contrario di quello che dico stupido? Scusami tanto ma questo mi sembra il TUO atteggiamento...tu hai detto delle cose vere e altre non vere, io ti ho solo contestato quelle non vere, se per te uno che la pensa in modo diverso dal tuo non capisce un ***** della vita, sono problemi tuoi non miei...

PS: chi ti dice che le mail corrispondano a verit? o siano mai esistiti? se io chiamassi 100 cosiddetti pacifisti sono sicuro che tutti mi darebbero una stessa risposta: gli aerei bombardano i civili, e sarebbe una risposta uguale per ogni intervento militare. Adesso dimmi, quale interesse pu avere un esercito a bombardare civili? dimmelo...nessuno! E mi sembra che demonizzare il nemico fosse una delle principali attivit serbe...chiedi al tuo professore cosa facevano loro ai kosovari...

PS:i cosiddetti "pacifisti", sono quelli che manifestando in tutto il mondo per la pace e creando cos problemi politici nelle nazioni che volevano intervenire in Bosnia per fermare un massacro, hanno di fatto ritardato per mesi questo intervento militare, permettendo cos ai serbi di massacrare centinaia di migliaia di persone, (ti ricordo che solo a Sarajevo sono morte pi di 200000 persone...), quando sono bastati un paio di bombardamenti sull'artiglieria serba per far finire il tutto.

Squizzo
17-09-2001, 22.40.00
Originariamente postato da Cavallaudo:
<STRONG>

Cina 1945-46
Corea 1950-53
Cina 1950-53
Guatemala 1954
Indonesia 1958
Cuba 1959-60
Guatemala 1960
Congo 1964
Per 1965
Laos 1964-73
Vietnam 1961-73
Cambogia 1969-70
Guatemala 1967-69
Grenada 1983
Libano 1984
Libia 1986
El Salvador in tutti gli anni '80
Nicaragua in tutti gli anni '80
Panama 1989
Iraq 1991-99
Sudan 1998
Afghanistan 1998
Yugoslavia 1999

</STRONG>

alcuni non mi risultano per niente, altri mi sembra fossero interventi che si opponevano a regimi incostituzionali delle varie nazioni, a parte il Vietnam che stato un casino nel quale non erano coinvolti solo gli Stai Uniti, ma anche Francia, URSS, Cina e molte fazioni interne vietnamite..

Cavallaudo
18-09-2001, 15.23.00
Squizzo, sorry... non ti volevo dare dello stupido... mi sono fatto prendere la mano... purtroppo quando rispondo subito non mi regolo... scusa.


Scusa, non possiamo ragionare cosi'...
dirsi che non hanno alcun interesse a bombardare civili non ci porta da nessuna parte...
perche' ragioniamo "noi", chissa' che interessi e quante altre magagne sono nascoste dietro le quinte...

NOI NON SAPREMO MAI IL PERCHE' E IL PERCOME di molte guerre, bombardamenti ,ecc...

ricordate, non e' mai quello ufficiale il vero motivo scatenante delle guerre...
e questa e' storia! :)

Squizzo, liberissimo di credere o no a quelle e-mail.. pero' spero che la stessa diffidenza la applichi alla tv e alla stampa italiane et estere... altrimenti ti do sul serio dello Stupido ;)

perche', se e' vero che la verita' sta nel mezzo, bisogna sentire tutte e 2 la parti in causa per arrivare alla verita', no?


guarda che nel kosovo i pacifisti avrebbero fatto comodo, visto che durante i lunghi bombardamenti le atrocita' sono aumentate dell'80%...

quella dei 200.000 morti non lo sapevo... :-|
pero', e poi ero io il cattivone a pensare che certe iniziative si facciano solo quando sono i "civilizzati" a rimetterci le penne... non mi pare (uppure si? spero di sbagliarmi e di credere il mondo piu' nero di quel che e'...) che nessuno abbia proposto la candelina e 3 minuti di silenzio per i 200.000 poveracci morti (10 volte tanto gli americani)... :(
anzi, nemmeno lo sapevo, quindi i mezzi di informazione ne hanno parlato pochino...

Ciao.

Squizzo
18-09-2001, 19.53.00
Originariamente postato da Cavallaudo:
<STRONG>Squizzo, sorry... non ti volevo dare dello stupido... mi sono fatto prendere la mano... purtroppo quando rispondo subito non mi regolo... scusa.


Scusa, non possiamo ragionare cosi'...
dirsi che non hanno alcun interesse a bombardare civili non ci porta da nessuna parte...
perche' ragioniamo "noi", chissa' che interessi e quante altre magagne sono nascoste dietro le quinte...

NOI NON SAPREMO MAI IL PERCHE' E IL PERCOME di molte guerre, bombardamenti ,ecc...

ricordate, non e' mai quello ufficiale il vero motivo scatenante delle guerre...
e questa e' storia! :)

Squizzo, liberissimo di credere o no a quelle e-mail.. pero' spero che la stessa diffidenza la applichi alla tv e alla stampa italiane et estere... altrimenti ti do sul serio dello Stupido ;)

perche', se e' vero che la verita' sta nel mezzo, bisogna sentire tutte e 2 la parti in causa per arrivare alla verita', no?


guarda che nel kosovo i pacifisti avrebbero fatto comodo, visto che durante i lunghi bombardamenti le atrocita' sono aumentate dell'80%...

quella dei 200.000 morti non lo sapevo... :-|
pero', e poi ero io il cattivone a pensare che certe iniziative si facciano solo quando sono i "civilizzati" a rimetterci le penne... non mi pare (uppure si? spero di sbagliarmi e di credere il mondo piu' nero di quel che e'...) che nessuno abbia proposto la candelina e 3 minuti di silenzio per i 200.000 poveracci morti (10 volte tanto gli americani)... :(
anzi, nemmeno lo sapevo, quindi i mezzi di informazione ne hanno parlato pochino...

Ciao.</STRONG>

visto che mi sembra che gli animi si siano calmati ;)...

sul fatto di bombardare i civili..se vogliamo fare un discorso cinico, pu essere anche un motivo di soldi (le bombe costano, e buttarle su obiettivi non militari (o essenziali per tagliare i rifornimenti al nemico, come bombardare le raffinerie)sarebbe uno spreco difficilmente tollerato ( solo un esempio! non cominciamo con giudizi morali :) ), ma ti assicuro che quando i piloti vanno in missione non vanno certo a colpire la popolazione, non sono dei macellai...

Per il sapere il perch e il percome questo vero in molti casi ma non in tutti: per rimanere a episodi degli ultimi anni, se forse nella guerra del golfo ci potevano anche essere interessi economici oltre a quelli umanitari (non si intervenuti in altri casi simili, ma certo non si pu intervenire dappertutto) in Bosnia e Jugoslavia mi sembra chiaro il motivo: Salvare la popolazione e far cadere Milosevic, che non puoi negarlo stato un carnefice, ha portato la Jugoslavia allo sfascio (se Slovenia,Croazia,Macedonia,Bosnia hanno fatto la rivolta nel '91 ci sar pure un motivo),ha portato la Serbia alla guerra prima contro la Croazia,poi con la Bosnia e poi nel Kosovo, facendo centinaia di migliaia di morti.La Slovenia si salvata solo perch non confina con la Serbia..e quest'ultima adesso non certo messa bene (tra l'altro perch Milosevic aveva fatto chiudere tutte le radio e tv contro il regime? radio B-92 e i ragazzi di Otpor insegnano).

Ti assicuro poi che in quanto a diffidenza non sono secondo a nessuno :) in questo specifico caso, essendo a conoscenza di molte tecniche di attacco dell'aviazione, e delle precauzioni usate per evitare i cosiddetti "effetti collaterali", sentendo certi comunicati stampa provenienti dalla Serbia mi sorgono dei dubbi...soprattutto poi se si dice bombe a grappolo... PIGNOLO MODE ON: per abbattere palazzi si usano semmai bombe guidate (non diciamo intelligenti perch questo un termine usato dai giornalisti che non capiscono una mazza di certi argomenti :) ) ad alto esplosivo, mentre le bombe a grappolo si usano contro i convogli di mezzi corazzati.Infatti queste bombe si aprono prima di toccare terra liberando bombe molto pi piccole in un raggio maggiore, per colpire cos pi mezzi. Ma ad un edificio non farebbero nemmeno il solletico...certo quell'uomo potrebbe aver detto bombe A grappoli...ma tutta la descrizione mi sembra vada solo verso una precisa intenzione di far passare per dei macellai i piloti della NATO. PIGNOLO MODE OFF

Piccola precisazione sui pacifisti: durante la guerra in Bosnia, c' stata una marcia verso Sarajevo molto pubblicizzata anche dalla stampa, che partiva qui dalla base di Aviano. Avevano detto di voler portare aiuti alla citt.Quello che poi non si detto che dagli oltre 6000 presenti ad Aviano,si passati a poco pi di 60 al confine tra Slovenia e Croazia...e nessuno ha varcato il confine bosniaco...quindi tante belle parole e aiuti zero. Intanto i bosniaci continuavano a morire (e qui sono assolutamente sicuro di quello che dico perch ho lavorato con un bosniaco che solo per miracolo riuscito a scappare, e certe storie che ha raccontato facevano davvero rabbrividire). Anche io sono per la pace, ma c' un limite a tutto!

Ultima cosa: non so quanti anni hai, ma ti assicuro che ai tempi la stampa e le televisioni di quei 200000 morti e di quei fatti ne parlavano ogni giorno.. ;)

ciao!