PDA

Visualizza versione completa : Trapianto di cornea.



mimmuccio74
14-08-2006, 17.18.12
qualcuno come me ha subito trapianti di cornea e vuol parlarne?

N0VA
14-08-2006, 17.19.11
cornea? sei sicuro? non intendi il cristallino?

mimmuccio74
14-08-2006, 17.20.44
cornea? sei sicuro? non intendi il cristallino?
ho avuto anke la fortuna di avere un cristallino nuovo
ma parlavo proprio di cornee...

Peter Pan
14-08-2006, 17.45.35
cornea? sei sicuro? non intendi il cristallino?

Bé se ha avuto un intervento lo saprà pure lui su cosa l'hanno operato :D


Mimmuccio, di cosa vorresti parlare di preciso?

mimmuccio74
14-08-2006, 17.54.13
Bé se ha avuto un intervento lo saprà pure lui su cosa l'hanno operato :D


Mimmuccio, di cosa vorresti parlare di preciso?
no vabbe intendevo solo condividere la cosa con ki magari ha avuto lo stesso intervento
:Palka:

bounty
14-08-2006, 17.55.37
io nn sono molto esperto,trapianto di cornea significa che prima non vedevi??
o che prima vedevi molto molto male?
come si sta adesso?

mimmuccio74
14-08-2006, 18.00.19
io nn sono molto esperto,trapianto di cornea significa che prima non vedevi??
o che prima vedevi molto molto male?
come si sta adesso?
i miei trapianti erano x una malattia degenerativa della cornea(chiamata " cheratocono ")

ora sono in via di guargione anke se con un trapianto si sta sempre sul ki va la vitanaturaldurante...

Peter Pan
14-08-2006, 18.01.39
ora sono in via di guargione anke se con un trapianto si sta sempre sul ki va la vitanaturaldurante...

Si ma la scienza oftalmologica è molto avanzata, no? :)

mimmuccio74
14-08-2006, 18.04.16
Si ma la scienza oftalmologica è molto avanzata, no? :)si ma i trapianti di organi sono sempre soggetti a complicazioni...
cmq ora come ora non mi posso lamentare....

Peter Pan
14-08-2006, 18.05.54
cmq ora come ora non mi posso lamentare....

ma si non ci pensare.

Goditi la vita e se ci sono altri problemi, li affronterai quando arriveranno, inutile pensarci ora che non ci sono no? ;)

mimmuccio74
14-08-2006, 18.06.45
Se posso, per quale motivo sei stato operato?
cheratocono
http://www.oculistainrete.it/pag.php?p=cheratocono

_Fred_
14-08-2006, 18.16.29
cheratocono
http://www.oculistainrete.it/pag.php?p=cheratocono

Grazie, avevo già sentito parlare di questa patologia, per quanto riguarda il resto, non posso che quotare Peter; affronta i problemi solo quando ne hai la necessita.




EDIT Ho cancellato il mio mess. iniziale poichè a questa domanda c'era gia' una risposta.

mimmuccio74
14-08-2006, 18.24.48
Grazie, avevo già sentito parlare di questa patologia, per quanto riguarda il resto, non posso che quotare Peter; affronta i problemi solo quando ne hai la necessita.




EDIT Ho cancellato il mio mess. iniziale poichè a questa domanda c'era gia' una risposta.
x fortuna il trapianto (spero definitivo) l'ho avuto 4 anni fa all'okkio sx e 2 anni fa a quello dx

Declino
14-08-2006, 18.54.06
Brrrr quando si parla di occhi vado fuori di testa...odio l'oculista, lenti a contatto, e mettere anche del semplice collirio.

L'ultima volta che sono andato dall'oculista mi ha infilato dei fogliettini di carta nell'occhio, dopo avermi girato all'insu le palpebre per un presunto proplema di lacrimazione. Giuro mi è venuta la nausea dalla paura e ho trattenuto la sboccata per un soffio.
La dottoressa, finito il tutto ,mi ha chiesto se stavo bene, il mio colorito sul verdognolo la preoccupava:asd: :asd:

Non potrei nemmeno pensare a un trapianto senza sveniere:birra: :birra:

EasyTiger.
15-08-2006, 13.00.53
i miei trapianti erano x una malattia degenerativa della cornea(chiamata " cheratocono ")

ora sono in via di guargione anke se con un trapianto si sta sempre sul ki va la vitanaturaldurante...

Purtroppo anche mia madre è affetta da questa malattia.
Non me ne parla spesso, probabilmente per delicatezza nei miei confronti, e perciò non so a che stato sia la sua degenerazione.
Mi confermi che non esiste modo per curarla e/o arginarla (trapianto a parte), e che col tempo porta inesorabilmente alla cecità?
Ovviamente, ma questa è una mia supposizione, la curva di peggioramento della malattia e i suoi tempi variano a seconda delle varie casistiche, ma sapresti dirmi, a grandissime linee, in quanto tempo una persona affetta perde la facolta visiva?
Non intendo arrivare per forza alla cecità, ma ad un livello degenerativo tale da impedire di vivere con i propri occhi.

Grazie in anticipo.

vespino
15-08-2006, 17.15.06
Ciao carissimo..diciamo che io con i miei occhi ho una lunga storia..all'età di 11 mesi e 29 giorni (giorno prima del mio compleanno) mi trovavo con un bixcchiere in mano(doveva essere infrangibile) a bere..e x sbaglio mio fratello poco più grande(così mi hanno raccontato i miei) mi spintonò , il bicchiere a terra si frantumò(la fortuna è ?) e io caddi con l'occhio destro(già con strabismo e già con problemi gravi di vista) sui pochi pezzetti di vetro che rimasero in piedi...circa 40 minuti sono rimasto con un pezzo di vetro dentro la cornea, senza che nessuno se ne accorgesse..x fortuna mio zio se ne accorse e il dottor frosini di firenze mi operò di urgenza..da quel giorno la mia vista peggior, mi sono sottoposto a due interventi di strabismo a 7 cambi di lenti a contatto, cerotti, analisi e cambi di occhiali da vista..e oggi sono qui che da questo occhio la vista peggiora..
Dovrei sottopormi al laser per sistemare questa cicatrice.. ma se non dovesse funzionare, bè ci sarà il trapianto...com'è doloroso.? brutto? (parlo del risveglio..) perchè con i miei occhi è proprio una odissea...

Peter Pan
15-08-2006, 22.37.52
Non potrei nemmeno pensare a un trapianto senza sveniere

Bém che ti frega? Tanto mica ti operano da sveglio, ti anestetizzano: anzi, se svieni risparmi pure l'anestesia :asd:

mimmuccio74
16-08-2006, 18.26.12
Purtroppo anche mia madre è affetta da questa malattia.
Non me ne parla spesso, probabilmente per delicatezza nei miei confronti, e perciò non so a che stato sia la sua degenerazione.
Mi confermi che non esiste modo per curarla e/o arginarla (trapianto a parte), e che col tempo porta inesorabilmente alla cecità?
Ovviamente, ma questa è una mia supposizione, la curva di peggioramento della malattia e i suoi tempi variano a seconda delle varie casistiche, ma sapresti dirmi, a grandissime linee, in quanto tempo una persona affetta perde la facolta visiva?
Non intendo arrivare per forza alla cecità, ma ad un livello degenerativo tale da impedire di vivere con i propri occhi.

Grazie in anticipo.
di trapianti ne ho avuti 4 + una cataratta complicata quindi sono un esperto in materia purtroppo

il cheratocono puo' arrivare a un punto che ti buca la cornea quindi va tenuto sotto controllo
se sei fortunato si ferma ma di solito la vista e' solo coretta con lenti semirigide(che possono dare fastidio)
non esistono tempi fissi con cui puoi convivere con la patologia
dipende da caso a caso

l'internevento in se non e' doloroso(anestesia totale)
e il decorso postoperatorio x la ripresa visiva varia da persona a persona...(ma se sono qui a scrivere qualcosa vorra dire no?)

ps
da evitare chi vuol farti il trapianto lamellare della cornea(che mi stava facendo perdere un occhio e che tutt'ora ne porto conseguenze)
serve solo un trapianto classico di cornea

ps bis
operato(gli ultimi due trapianti quelli "buoni") a napoli ospedale vecchio pellegrini....

EasyTiger.
16-08-2006, 21.56.30
di trapianti ne ho avuti 4 + una cataratta complicata quindi sono un esperto in materia purtroppo

il cheratocono puo' arrivare a un punto che ti buca la cornea quindi va tenuto sotto controllo
se sei fortunato si ferma ma di solito la vista e' solo coretta con lenti semirigide(che possono dare fastidio)
non esistono tempi fissi con cui puoi convivere con la patologia
dipende da caso a caso

l'internevento in se non e' doloroso(anestesia totale)
e il decorso postoperatorio x la ripresa visiva varia da persona a persona...(ma se sono qui a scrivere qualcosa vorra dire no?)

ps
da evitare chi vuol farti il trapianto lamellare della cornea(che mi stava facendo perdere un occhio e che tutt'ora ne porto conseguenze)
serve solo un trapianto classico di cornea

ps bis
operato(gli ultimi due trapianti quelli "buoni") a napoli ospedale vecchio pellegrini....

Grazie per la reply, cercherò di informarmi al riguardo!
A presto.