PDA

Visualizza versione completa : Come un gatto attaccato ai maroni....



DIAZE
05-08-2006, 09.00.24
Ieri pomeriggio mentre cazzeggiavo in open space ho cominciato ad accusare un dolore al fianco dx.
Da lì a poco il dolore si è irradiato all’inguine, sapevo già cosa era, dopo 10 anni in P.S. ne ho viste a migliaia di coliche renali!
Subito ho rimosso il pensiero, “no! non può succedere a me” dicevo, ma mano a mano che passavano i minuti la consapevolezza aumentava con il dolore.
Dopo aver assunto un antidolorifico speravo di aver sotto controllo la situazione ma da lì a poco mia moglie (santa subito cit.) mi ha accompagnato in pronto soccorso.
Arrivati, sarà stata l’aria ospedaliera o l’effetto del toradol, il dolore era quasi sparito ma visto che ero lì mi hanno fatto degli esami ematochimici di controllo e un’adeguata terapia E. V..
Dopo due ore stavo bene come rinato, tornato a casa mi sono fiondato nel forum a rispondere a Brian.
Alle 22.00 ormai a letto bum riecco il dolore, ma sta volta era come una bastonata al fianco accompagnata da un dolore al testicolo dx sembrava di avere un gatto attaccato ai maroni.
Una cosa mai provata.
Dopo un attimo di stordimento e colto dalla solita smania terapia “fai da te”, mi sono fatto accompagnare da mia moglie (santa subito cit.), durante il viaggio ho vomitato anche l'anima (fuori dl finestrino); di nuovo in pronto soccorso.
Li ho passato le ultime 10 ore in compagnia di dolori allucinati.Una bella notte non c'è che dire!
Un’esperienza da non augurare a nessuno!
A voi non è mai capitato di fare la conoscenza con la signorina Colica Renale?

Raphael_Ravil
05-08-2006, 09.41.29
A voi non è mai capitato di fare la conoscenza con la signorina Colica Renale?
Poco tempo fa. A fine giugno.
Benvenuto nel club.
Le nostre esperienze non sono state molto dissimili direi, entrambi la abbiamo riconosciuta (tu per esperienze lavorative, io per esperienze familiari) e entrambi abbiamo pensato “no! non può succedere a me” (ma è anche vero che ho 20 anni io).
Io non presi gli antidolorifici, ma grazie a Di0 una visita al bagno risolse il problema relativamente presto.:D
Al pronto soccorso ci sono andato più per formalità...

Boe.
05-08-2006, 09.58.58
La signorina colica renale la ignoravo completamente fino a 3 anni fa.. Una notte di soppiato s'è infilata nel mio letto, sapessi che goduria..

Altro episodio di renella trascinato per 10 giorni l'anno scorso...

Cazzo la prima volta la ricordo ancora con terrore visto che ero al mare e la sola cosa vicina a un ospedale era una guardia medica che mi ha fatto una puntura...

E' uno dei dolori peggiori però mai avuto l'effetto gattoaimaroni... :asd:

Senti ma tua moglie ti ha accompagnato in elicottero? :D

Disarm
05-08-2006, 10.14.11
Oddio mi state facendo venire le paranoie. Sarà il mood di questi giorni molto probabilmente... ma come funziona? Quando ti vengono ste cose? Torno sul balcone a gridare aiuto. :asd:

DIAZE
05-08-2006, 11.05.18
Senti ma tua moglie ti ha accompagnato in elicottero? :D

:asd:

No con la Megane....:asd:

@Disarm,
Il dolore è provocato dagli spasmi muscolari delle viee escretrici renali duovuti al tentativo che fà il nostro organismo per espellere i calcoli o la semplice renella (sabbietta) che può formarsi a livello renale.

Cocitu
05-08-2006, 11.13.18
a me non è mai capitato, ma ho sentito i racconti di mia madre.

ricordo di aver letto da qualche parte, che nella scala dell'intensità del dolore, i posti in testa alla classifica sono occupati da: coliche renali; dolori del parto; Meningite.

mia madre avendoli sperimentati tutti e tre, ha cura di ricordarmeli ogni volta che per un motivo o per l'altro ho qualche dolore.

purtroppo, viviamo in un paese dove non esiste una cultura legata alla terapia del dolore.
Per colpa di una concezzione tutta Cristiana, per cui la sofferenza "avvicina" a Dio, i medici sono molto restii nel concedere al malato qualche cosa di più efficace dell'aspirina.

Ancora non hanno capito, che un malato che soffre come un cane, è un malato che guarisce più lentamente.

Qualche anno fà, per far prescrivere la Morfina ad una mia Zia malata terminale di cancro, ho dovuto minacciare il medico di spezzargli le ossa una ad una.
Non mi ha denunciato perchè gli ho detto che se lo avesse fatto glielo avrei fatto anche una secnda volta:shooter:

DIAZE
05-08-2006, 11.18.11
purtroppo, viviamo in un paese dove non esiste una cultura legata alla terapia del dolore.


Verissimo, comunque questa notte stavano per farmela (la mofina)....

aciddeath
05-08-2006, 11.27.05
bevete bevete bevete :teach:

mia madre.. (santa subito cit.)

DIAZE
05-08-2006, 11.32.23
bevete bevete bevete :teach:

mia madre.. (santa subito cit.)




Vero anche questo a meno che il calcolo no ostruisca le vie renali...

ieri, tra l'altro, per mettermi l'agocannula la mia collega mi ha bucato 3 volte!:mad:
E' la maledizione dei sanitari quando diventano pazienti.



@DI0 No non intene li Jack Danils la TUA bevanda preferita!:asd:

Brian O'Blivion
05-08-2006, 11.34.24
Verissimo, comunque questa notte stavano per farmela (la mofina)....

Addirittura...comunque meglio sorvolare,non ricordo bene,ma credo sia tra i primi posti nella scala del dolore:birra:

DIAZE
05-08-2006, 11.42.07
Sono talmente scombussolato che mi sono accorto solo adesso di aver cannato la a di gatto e la c di attaccato nel titolo!!!:red: :vomit:

Cocitu
05-08-2006, 11.49.58
potrei anche consigliarti una bella cura che mi consigliava spesso il mio Maestro quando capitava di beccare un calcio nelle palle:
"vai a casa e fai impacchi di cosce calde, e vedrai che passa tutto":teach: :chebene!:

Di0
05-08-2006, 11.52.03
'azz. Diazepan, massimo rispetto! Mai avuto esperienze simili (e spero di non averne mai), ma hai tutta la mia comprensione. ;)



grazie a Di0 una visita al bagno
Nominano il mio nome invano e, per di più, assieme al cesso. Perdonali, non sanno quello che fanno. :asd:



@DI0 No non intene li Jack Daniels la TUA bevanda preferita!:asd:

Mannaggia. Però la Weissen, ah, quella sì che serve. Ti fa andare in bagno, libera l'intestino e le vie renali. Ah, ne cura di più la Weissen della penicillina. :)

Comunque, per informazione il Jack NON è la mia bevanda preferita: Johnnie Walker tutta la vita! :D

Trinity^_^
05-08-2006, 11.53.13
spero non mi vengano mai... ma si guarisce sempre vero? ma come fanno a venire?

DIAZE
05-08-2006, 12.00.29
spero non mi vengano mai... ma si guarisce sempre vero? ma come fanno a venire?

In genere si, si espelle il corpo estaneo passa tutto, certo che se i cacoli sono enorni...
Esiste la litrotrissia una tecnica che, attraverso uno strumento esterno, si frantumano i calcoli bombardandoli con gli ultrasuoni (credo).

Brian O'Blivion
05-08-2006, 12.07.49
Esiste la litrotrissia una tecnica che, attraverso uno strumento esterno, si frantumano i calcoli bombardandoli con gli ultrasuoni (credo).


Esatto,ma per le calcolosi di minore entità bastano un paio di flaconi di soluzione Schumm o decotti di erba spaccapietre accompagnati da una dieta adeguata,povera di verdure e formaggi.

:birra:

Peter Pan
05-08-2006, 13.45.24
Giuro che è vero e non è una citazione di Elio.

@Coccio e Diaz:
Mio cugino ha sofferto di coliche renali e a lui la morfina gliel'hanno fatta.
La testimonianza è: il dolore ti passa manco per il cazzo, ma per lo meno ti diverti con un viaggio allucinante. Drogato che non è altro :asd:

Magguz
05-08-2006, 13.52.08
Esatto,ma per le calcolosi di minore entità bastano un paio di flaconi di soluzione Schumm

...la pipì in bottiglia che schif:vomit:

Io personalmente non ho mai avuto una colica renale, forse perchè sono giovane e non bevo praticamente mai, ma ho avuto modo di vederne gli effetti molto da vicino in quanto mi madre soffre di questi attacchi improvvisi.
Tra l'altro è in lista di attesa da un circa 2-3 mesi per subire un intervento(bella palermo eh?) e intanto quando le arrivano i dolori sta veramentre male.

SuperGrem
05-08-2006, 15.58.42
Drogato che non è altro :asd:

Che effetto fa la morfina?

Brian O'Blivion
05-08-2006, 16.11.09
Che effetto fa la morfina?

Analgesico d'alta quota,ti spegne anche dolori di gravissima entità,gli effetti a valle sono gli stessi dell'eroina,differisce in alcuni aspetti al momento dell'assunzione anche se non è il suo caso,visto che la praticano sottocutanea e non endovenosa,ce ne sono anche in pasticche sublinguali e queste ultime,a livello psicologico non le avverti nemmeno anche se hanno un potenziale antidolorifico quota 100.

:birra:

DIAZE
05-08-2006, 16.15.27
Gran antidolorifico ingiustamente e criminalmente poco usato qui in Italia!

Peter Pan
05-08-2006, 16.26.25
La morfina assunta in modo sbagliato è una droga vera e propria perché dà assuefazione, dipendenza fisiologica e fortissima dipendenza psicologica già dalle prime dosi: è infatti un derivato dell'oppio, ed insieme ad esso era la droga più diffusa già dall'800.

Per quanto riguarda invece la terapia del dolore e della bacchettonaggine che grava sulla sperimentazione di farmaci terapeutici, insieme alla morfina subiscono un ancor più ingiusto ostracismo anche i derivati della cannabis, sperimentati con notevole successo terapeutico in altre parti del mondo per la cura del dolore dei malati terminali di cancro, ma ancora osteggiato nel paese in cui ha visto la luce la legge Fini e su cui grava l'ombra moralizzatrice del Vaticano.

Ne dobbiamo fare ancora di cammino, sulla strada della civilizzazione noi.

FALLEN_ANGEL_664
05-08-2006, 16.41.48
Non mi ha denunciato perchè gli ho detto che se lo avesse fatto glielo avrei fatto anche una secnda volta:shooter:

:roll3:

Mio fratello ha sofferto di colica qualche tempo fà (o almeno mi pare fosse colica, con la memoria che mi ritrovo). Quando è tornato dalla Toscana, probabilmente per la mole di salumi mangiati e la scarsità d'acqua ingerita. Nello stesso periodo una sera anche io ho avuto un'improvviso dolore allo stomaco (secondo me i salumi toscani sono fatti così: buonissimi e bastardi! :D). Come una serpe il dolore ha iniziato a strisciare tra le mie membra come se il Diavolo stesso si fosse reicarnato per andare a pescare la mela nel mio intestino. Nonostante io abbia una buona dose di autocontrollo (o almeno credo di averla) ricordo perfettamente che il dolore era tanto acuto da farmi balenare nel cervello per un attimo il sospetto che non sarei sopravvissuto a quella notte. Mi rifugiai nel bagno piccolo per tentare di esplellere se non lo stronzo almeno l'intero intestino. E dopo svariati minuti di tenace combattimento finì il primo round ed io approffittando del momento di tregua applicai il mio piano. Avendo prestato un pochino d'attenzione alle parole del dottore che aveva visitato mio fratello 2 giorni prima, mi ricordai che il problema consisteva in uno scarso approvvigionamento d'acqua. Quindi ben pensai di far preparare a mio fratello una caraffa di te d'urgenza di cui presto mi appropinquai di una modesta porzione (chi mi conosce sa che per me un modesto quantitativo di tè equivale ad almeno mezzo litro :D). Armanto quindi della mia nuova arma, capii che il campo di battaglia da me scelto mi era sfavorevole. Urgeva la conquista di una posizione che avrebbe favorito la mia vittoria: il bagno grande! Camminai letteralmente piegato dal dolore fino al forte da me designato per attuare il mio piano, armato di una caraffa piena di te con cannuccia color arancione che più degli altri colori si intona con la bevanda. Una volta superato il lungo corridoio ed aver varcato la soglia ricordandomi di chiudere la porta, raggiunsi il bianco trono che ogni re desidera e lì mi piazzai. La grande catena montuosa dello Schienale Comodo, le alte pianure dell'Armadietto Appoggia-caraffa, le immense steppe del Pavimento di Piastrelle ed io dall'alto della mia scintillante postazione: tutto era pronto per lo scontro finale. Ed esso arrivò! Per infiniti minuti combattei strenuamente contro le orde dei miei nemici gettandoli uno ad uno nel Lago Oscuro aiutato dalla magica fonte del dio Cameo e di sua sorella, la dea Rete Idrica Cittadina. La battaglia fu colossale, epica! E quando tutto finì, mi elevai da quel luogo mentre il rombo delle cascate del Tiral'acqua lavavano via tutta quella lordura. Ed una voce tonate rieccheggiò nel cielo gridando "Tutto è concluso... ma lavati il culo!".

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Brian O'Blivion
05-08-2006, 16.43.48
Negare l'utilizzo di terapie antidolore efficaci o cure antidepressive basate sul THC equivale a stracciare qualunque opinione sulla libertà della persona voi abbiate,è grave,tantomeno cristiano.

Badile
05-08-2006, 17.12.49
Sta storia della cannabis per il dolore che mi sembra che cè dentro gli spinelli è troppo interessante.

Io ci ho dei colleghi del cantiere che secondo me ci hanno dei dolori terribili anche se non lo fanno vedere perchè dalla mattina alla sera si fumano dei cillum enormi.

Poverini adesso che lo so.

Grazie

Il_Boia
05-08-2006, 17.16.39
Un impegno concreto: PIU' MORFINA PER TUTTI !!! :asd:

Peter Pan
05-08-2006, 17.20.33
Sta storia della cannabis per il dolore che mi sembra che cè dentro gli spinelli è troppo interessante.


È proprio per colpa di questi ragionamentio che la ricerca sui derivati della cannabis a scopo terapeutico è ancora a rilento.

Chi ha mai parlato di spinelli? Che c'entrano gli spinelli con le proprietà sedative della cannabis?


Io ci ho dei colleghi del cantiere che secondo me ci hanno dei dolori terribili anche se non lo fanno vedere perchè dalla mattina alla sera si fumano dei cillum enormi.

Poverini adesso che lo so.

Grazie

:asd:

DIAZE
05-08-2006, 17.28.39
Sul dolore c'è poco da ridere..sono così sensibile perchè sono a letto pigato in due!

Il_Boia
05-08-2006, 17.32.58
Resta il problema che con la mentalità che gira in italia, se ti danno la possibilità di avere morfina o altro tipo di "droga" finisce che c'è sempre il "furbo" che ci lucra e mette nella mxxxa anche chi la utilizza per reali necessità.

DIAZE
05-08-2006, 17.38.51
Già..

Eowyn.
05-08-2006, 19.04.35
Spero sia passato tutto. Mai provata l'esperienza e spero di non passarci (2/2,5 litri di liquidi al giorno spero bastino :D)
Dopo due ore stavo bene come rinato, tornato a casa mi sono fiondato nel forum a rispondere a Brian.
Questo un po' mi ha turbata. Sei stato male e la prima cosa che ti viene in mente di fare è ... scrivere nel forum? :dentone:

Brian O'Blivion
05-08-2006, 19.10.02
Questo un po' mi ha turbata. Sei stato male e la prima cosa che ti viene in mente di fare è ... scrivere nel forum? :dentone:

Ha detto che si è fiondato qui per parlare con me:Prrr:

Però,come forum non mi sono mai immaginato...magari senatore,con quelle belle vesti che si usavano allora,schiavi,triclinium,conversazioni e tanta Musica composta con la Lira:nice:

:asd:

DIAZE
05-08-2006, 19.12.08
Spero sia passato tutto. Mai provata l'esperienza e spero di non passarci (2/2,5 litri di liquidi al giorno spero bastino :D)
Questo un po' mi ha turbata. Sei stato male e la prima cosa che ti viene in mente di fare è ... scrivere nel forum? :dentone:

In effetti turba anche me perchè l'ho fatto per rispondere a Brian :look:

Eowyn.
05-08-2006, 19.12.17
Però,come forum non mi sono mai immaginato...magari senatore,con quelle belle vesti che si usavano allora,schiavi,triclinium,conversazioni e tanta Musica composta con la Lira:nice:
http://www.geocities.com/belushi_pic/belushi_animal14.jpg

Brian O'Blivion
05-08-2006, 19.28.08
http://www.geocities.com/belushi_pic/belushi_animal14.jpg

:approved:

Peter Pan
06-08-2006, 00.54.12
http://digilander.libero.it/lordguru/toga.jpg

DIAZE
06-08-2006, 17.48.30
Maledetta ecco che ritorna!:mad:

Peter Pan
06-08-2006, 17.52.40
Ancora? :(

DIAZE
06-08-2006, 18.44.14
Sta passando...c@xxo finirà prima o poi,
piscerò sta renella (sabbietta)..

Raphael_Ravil
06-08-2006, 18.47.09
Pensa in positivo: quando dovrai partorire non avrai sorprese...

Mischa
06-08-2006, 18.48.44
Sta passando...c@xxo finirà prima o poi,
piscerò sta renella (sabbietta)..Be' dai, guarda il lato positivo: mica tutti si possono infarcire di toradol, e pure con un'ottima scusa.

DIAZE
06-08-2006, 18.49.52
Pensa in positivo: quando dovrai partorire non avrai sorprese...

:Prrr:

:asd:

N0VA
06-08-2006, 18.57.44
Sta passando...c@xxo finirà prima o poi,
piscerò sta renella (sabbietta)..


dai, e' estate guarda il lato positivo, ora potrai farci i castelli con tutta quella sabbietta :asd:

DIAZE
06-08-2006, 19.03.51
dai, e' estate guarda il lato positivo, ora potrai farci i castelli con tutta quella sabbietta :asd:

http://www.corriere.it/Hermes%20Foto/2002/06_Giugno/23/sabbia--550x342.jpg

Hob Gadling
13-08-2006, 15.00.01
ricordo di aver letto da qualche parte, che nella scala dell'intensità del dolore, i posti in testa alla classifica sono occupati da: coliche renali; dolori del parto; Meningite.
Da quel che so io, più del parto o della meningite, nella scala del dolore, sono da temere pulpiti dentarie acute, nevralgia del trigemino e cefalea a grappolo.

Cocitu
13-08-2006, 15.46.33
Da quel che so io, più del parto o della meningite, nella scala del dolore, sono da temere pulpiti dentarie acute, nevralgia del trigemino e cefalea a grappolo.

guarda, per gli altri potrei anche essere d'accordo con te, ma per sentito dire, posso assicurarti che la meningite li batte tutti.

mia madre mi dice sempre che è un miracolo se non è impazzita (io non gli credo:asd: )

N0VA
13-08-2006, 16.02.20
un calcio nei maroni fa piu' male! :teach: