PDA

Visualizza versione completa : Napoli & CO.



perladiluna
21-07-2006, 10.52.03
Sono in giro con un tour dal due maggio e siamo alla penultima tappa, fin'ora non era mai successo nulla....ieri invece hanno rapinato una dotoressa che lavora per me, dentro alla struttura, una signora con sua figlia in cinta e con la nipotina :eek2: le hanno rubato tutto sotto gli occhi.....mai successa una cosa simile....siccome di fronte a noi c'erano dei poliziotti, andiamo a chiamarli....erano in 14 seduti su delle panchine all'ombra e ci hanno detto: "e che ce possiamò fà..siete a Napoli, andate dai carabinieri....." :mad: Arrivano i Carabinieri, uno scende e la prima cosa che dice è: 90 a Paura, 79 'o Mariuolo, si gira vede che siamo tutte donne e dice : 6 chella ca guarda 'nterra, poi mi guarda e dice : 28 'e Zizze, e signorì se vù vuolete 69 Sott'e 'Ncoppa. Weee Peppiii mo va a giocare i numeri che io prendo a denunciaaaa (non me ne vogliano i napoletani ma non so molto bene il dialetto!!!!:Palka: ). Va bè abbiamo fatto denunciae se ne sono andati.

Il tutto mi è sembrato un pò assurdo.....
Non ce l'ho con tutti i napoletani chiaramente, ma, ogni volta che passo da Napoli, succede SEMPRE qualcosa!!! :tsk: è normale? solo coincidenze...?

krolizard
21-07-2006, 10.57.38
sicuramente hai imroccato un portale mistico che ti ha proiettata momentaneamente all'interno di un film dei Vanzina :sisi:

Chrean
21-07-2006, 11.00.49
sicuramente hai imroccato un portale mistico che ti ha proiettata momentaneamente all'interno di un film dei Vanzina :sisi:

:|

P.S. Vabbe', mi rassegno a cambiare avatar... Copione... :tsk:

aries
21-07-2006, 11.27.41
non sopporto i napoletani, qualcuno 'sano' c'è ma solo perchè è contagiato da altri modi di pensare

SuperGrem
21-07-2006, 11.28.17
Guarda, perlina, ma mi sa che hai davvero imbroccato qualche strana combinazione spazio-temporale concomitante a qualche evento astrale millenario, perchè una scena così a Napoli non si vede oramai da almeno una decina d'anni.
Cmq hai tutta la mia solidarietà.

SuperGrem
21-07-2006, 11.29.06
non sopporto i napoletani, qualcuno 'sano' c'è ma solo perchè è contagiato da altri modi di pensare

Aries ti dimostri il solito idiota, non c'è niente da fare. :asd:

Di0
21-07-2006, 12.00.53
Perla, tu lo sai che ti voglio bene. :asd:

Ed il consiglio per Lourdes è sempre valido. E, guarda, siccome ti voglio bene, potrei pure accompagnarti, che non mi farebbe male! :D

Ora parto, torno a casa. Ci si vede a settembre. :hello:

Magari ci si sente prima, non lo so e non lo voglio sapere perché va bene così. Adios! :D

DIAZE
21-07-2006, 12.04.36
chi ha avuto ha avuto
penz''a salute
vavattenne deritto pe' lla'

troppo tiempo 'e aspettato
pe' chello c'he avuto
jurnate ittata vicino a me

chi ha avuto ha avuto
penz''a salute
tiene ancora cient'anne 'a campa'

quann''o treno e' partuto
chi e' sagliuto e' sagliuto e
chi no resta 'nterra a guarda'
ah ah ah ih...
chi ha avuto ha avuto
penz''a salute
mo' puo' fa tutto chello che vuo'

nun te mettere scuorno
ma guardate attuorno
e vide a che parte puo' accumincia'

chi ha avuto ha avuto
penz''a salute
nun tenimme cchiu' niente a ce da'

quann''o suonno e' fernuto
cchiu' ambresso te scite
e cchiu' ambresso si pronta p'asci'
ah ah ah ah ih...
(Vocal)



chi ha avuto ha avuto
penz''a salute
e a chi penzo se nun ce staje tu

quann''o treno e' partuto
chi e' sagliuto e' sagliuto e
chi no resta 'nterra a guarda'
ah ah ih ih...

sharkone
21-07-2006, 12.05.10
non sopporto i napoletani, qualcuno 'sano' c'è ma solo perchè è contagiato da altri modi di pensare
Io ne conosco tanti sani e non sono per niente contagiati a vederli...

perladiluna
21-07-2006, 12.05.43
Guarda, perlina, ma mi sa che hai davvero imbroccato qualche strana combinazione spazio-temporale concomitante a qualche evento astrale millenario, perchè una scena così a Napoli non si vede oramai da almeno una decina d'anni.
Cmq hai tutta la mia solidarietà.

....mmmm..non so se siano state vie traverse. Ho visto che proprio la mentalità è diversa. In tutto. Sono responsabile di una struttura con all'interno 3 dermatologi (sempre del posto). La mattina si inizia alle 10.30. Due sono arrivate alle 11 e un'altra ora! Io se loro non ci sono non posso aprire. E'successo solo qua. Anche per i pagamenti fanno storie.
Per non parlare di ieri sera, sono uscita con due amiche e 4 ragazzi in macchina ci hanno seguite per tutto il lungomare Caracciolo finchè non siamo rientrate in albergo :eek2: mai successo di incontrare persone così insistenti... sono tanti i fattori...
Poi io ho l'esempio di Gi0 che non ha nulla di tutte le persone che ho incontrato qua, è una persona fantastica...ma al momento solo lui :asd: .
CHe sia chiaro che non voglio offendere nessuno. E' solo uan riflessione tra le varie città d'Italia...

Brian O'Blivion
21-07-2006, 12.29.04
Proprio l'altra sera davano Operazione San Gennaro,preciso preciso:roll3:

Massima solidarietà per la signora rapinata:birra:

SuperGrem
21-07-2006, 12.52.18
....mmmm..non so se siano state vie traverse. Ho visto che proprio la mentalità è diversa. In tutto. Sono responsabile di una struttura con all'interno 3 dermatologi (sempre del posto). La mattina si inizia alle 10.30. Due sono arrivate alle 11 e un'altra ora! Io se loro non ci sono non posso aprire. E'successo solo qua. Anche per i pagamenti fanno storie.
Per non parlare di ieri sera, sono uscita con due amiche e 4 ragazzi in macchina ci hanno seguite per tutto il lungomare Caracciolo finchè non siamo rientrate in albergo :eek2: mai successo di incontrare persone così insistenti... sono tanti i fattori...

Aspetta, io mi riferivo all'episodio iniziale. Per il resto, sottoscrivo tutto quello che hai appena detto. :)
Pensa che persino i negozi aprono più tardi, la fnac di Napoli è l'unica che apre alle 10, mentre nelle altre città apre alle 9.
I napoletani, purtroppo, hanno molto da imparare dal resto d'Italia.

DIAZE
21-07-2006, 13.20.38
Perla, tu lo sai che ti voglio bene. :asd:

Ed il consiglio per Lourdes è sempre valido. E, guarda, siccome ti voglio bene, potrei pure accompagnarti, che non mi farebbe male! :D

Ora parto, torno a casa. Ci si vede a settembre. :hello:

Magari ci si sente prima, non lo so e non lo voglio sapere perché va bene così. Adios! :D

Ma scusa non ti arriva la DSL??
No?
Bè se vuoi postare puoi venire a casa mia!

MarcoLaBestia
21-07-2006, 13.21.36
Fugg' da Napul'... :asd:

perladiluna
21-07-2006, 13.35.27
Perla, tu lo sai che ti voglio bene. :asd:

Ed il consiglio per Lourdes è sempre valido. E, guarda, siccome ti voglio bene, potrei pure accompagnarti, che non mi farebbe male! :D

Ora parto, torno a casa. Ci si vede a settembre. :hello:

Magari ci si sente prima, non lo so e non lo voglio sapere perché va bene così. Adios! :D

Mia nonna ci va a settembre, magari mi unisco all'allegra combricola :D andiamo insieme?? :D

Bè buon viaggio.....!!!!:kiss: :kiss:
:birra: ah no...che non puoi bere!!!:asd:

aries
21-07-2006, 13.39.03
Aries ti dimostri il solito idiota, non c'è niente da fare. :asd:

aho mica ho detto che li vorrei tutti morti e che son tutti coglioni, ho detto che IO non sopporto la mentalità napoletana, mo è un reato anche questo?
Evviva il perbenismo...

perladiluna
21-07-2006, 13.44.15
Aspetta, io mi riferivo all'episodio iniziale. Per il resto, sottoscrivo tutto quello che hai appena detto. :)
Pensa che persino i negozi aprono più tardi, la fnac di Napoli è l'unica che apre alle 10, mentre nelle altre città apre alle 9.
I napoletani, purtroppo, hanno molto da imparare dal resto d'Italia.

Ah però!!! Ma tu sei di Napoli città?:dentone:

TrustNoOne
21-07-2006, 13.45.13
aho mica ho detto che li vorrei tutti morti e che son tutti coglioni, ho detto che IO non sopporto la mentalità napoletana, mo è un reato anche questo?
Evviva il perbenismo...

perbenismo? Considera che la mia meta' casertana ha gia' voglia di pestarti a sangue, pensa a grem che e' tutto napoletano :asd:
fighetto

aries
21-07-2006, 13.57.17
sono la cosa più lontana che possa esserci da un fighetto, ho avuto spesso a che fare con napoletani e ne ho ricavato esperienze tutt'altro che positive, mi sta sul cazzo il loro volersi sentire per forza speciali, il loro imporre il loro dialetto, l'idea che il napoletano è per forza simpa e caloroso, la fottuta mancanza di correttezza, il costante tentativo di trovare scorciatoie e la tendenza al ridicolo.

Poi ripeto, qualcuno sano c'è, ma è quasi sempre gente che per un motivo o per l'altro è influenzato da pensieri diversi da quello napoletano doc.

Questa è la MIA idea, non pretendo nè che sia condivisa nè che sia apprezzata, ma finchè non faccio del male a nessuno, nessuno ha il diritto di criticarmi per questo.

MarcoLaBestia
21-07-2006, 13.59.16
mi sta sul cazzo il loro volersi sentire per forza speciali, il loro imporre il loro dialetto, l'idea che il napoletano è per forza simpa e caloroso, la fottuta mancanza di correttezza, il costante tentativo di trovare scorciatoie e la tendenza al ridicolo.In breve, detto in una sola frase:

O' latitant' che nun ten' cchiù nieeeent'... :asd:


povero latitante :roll3:

TrustNoOne
21-07-2006, 14.08.53
Questa è la MIA idea, non pretendo nè che sia condivisa nè che sia apprezzata, ma finchè non faccio del male a nessuno, nessuno ha il diritto di criticarmi per questo.

sei amico di braveheart per caso? :roll3:

qualcuno mi spiega perche' TUTTI i tipi di discriminazione (razziale, sessuale, etc.) vengono giustificati da questa stronzata? :asd:
Comincio a sentirla sempre piu' spesso, quando si parla di gay, di papa, di napoletani, di calcio, un po' di tutto :asd:

Dalmo
21-07-2006, 14.17.48
:|
Eh, i napoletani sono TUTTI TUTTI TUTTI dei farabutti.
Le persone per bene a Napoli non esistono, già. :|
Perladiluna, fa marcia indietro, c'è della brava gente a Napoli.







Comunque IO devo estremizzare, non fottermi il posto perchè scrivo che non mi va più il forum. :roll3:

_Enza_
21-07-2006, 14.18.05
ho avuto spesso a che fare con napoletani e ne ho ricavato esperienze tutt'altro che positive

eh, come ti capisco! vedessi i siciliani poi! sono ancora peggio dei napoletani! :rolleyes:
e ... lo scrivo piccolo così non mi sentono... m'hanno detto che sono anche contagiosi!!! ssssshhhhhh!!!! non dirlo in giro eh! ;)

aries
21-07-2006, 14.19.54
Mia madre è palermitana e se mi vedi sembro indiano, me ne fotto della collocazione geografica, sto parlando di carattere.

behemotto
21-07-2006, 14.25.12
...racconto di situazione grottesca e folkloristica...


sei sicura che non ti stessero facendo una candid camera e si sono dimenticati di avvertirti' :confused:
no perchè è tutto decisamente :asd: (a parte la rapina )



sono la cosa più lontana che possa esserci da un fighetto, ho avuto spesso a che fare con napoletani e ne ho ricavato esperienze tutt'altro che positive, mi sta sul cazzo il loro volersi sentire per forza speciali, il loro imporre il loro dialetto, l'idea che il napoletano è per forza simpa e caloroso, la fottuta mancanza di correttezza, il costante tentativo di trovare scorciatoie e la tendenza al ridicolo.

Poi ripeto, qualcuno sano c'è, ma è quasi sempre gente che per un motivo o per l'altro è influenzato da pensieri diversi da quello napoletano doc.

Questa è la MIA idea, non pretendo nè che sia condivisa nè che sia apprezzata, ma finchè non faccio del male a nessuno, nessuno ha il diritto di criticarmi per questo.

ci sono più cose in cielo e in terra, orazio, di quante non ne immagini la tua filosofia :teach:

aries
21-07-2006, 14.27.21
Oh, per inciso, non sto dicendo che i milanesi sian meglio, anzi pure loro... vabbe lasciamo perdere.

I napoletani non li sopporto per quello, poi non sopporto mille altri tipi di persone per altri mille motivi :D
Sono un po' insofferente, effettivamente.

TrustNoOne
21-07-2006, 14.30.05
Oh, per inciso, non sto dicendo che i milanesi sian meglio, anzi pure loro... vabbe lasciamo perdere.

I napoletani non li sopporto per quello, poi non sopporto mille altri tipi di persone per altri mille motivi :D
Sono un po' insofferente, effettivamente.

si chiama intolleranza (razziale). Giusto per informazione eh

aries
21-07-2006, 14.31.02
E la tua si chiama demagogia :)

SuperGrem
21-07-2006, 14.34.09
Ah però!!! Ma tu sei di Napoli città?:dentone:

Si, Napoli città. Vomero. Collina. Quartiere dei fighetti (come Aries :asd: ).



ho avuto spesso a che fare con napoletani e ne ho ricavato esperienze tutt'altro che positive, mi sta sul cazzo il loro volersi sentire per forza speciali, il loro imporre il loro dialetto, l'idea che il napoletano è per forza simpa e caloroso, la fottuta mancanza di correttezza, il costante tentativo di trovare scorciatoie e la tendenza al ridicolo.

Oooh... ma allora vedi che ti sai anche spiegare?
Se butti una frase a cazzo "non sopporto i napoletani" ti aspetti una standing ovation o i pomodori marci sul muso? :asd:
Quella che hai conosciuto è solo una delle facce della gente di questa città, sei stato sfortunato che ti devo dire? Ci sono anche persone normali in questo posto (di merda aggiungo), tu cerca però di non generalizzare. ;)

.Orfeo.
21-07-2006, 14.34.28
sei amico di braveheart per caso? :roll3:

qualcuno mi spiega perche' TUTTI i tipi di discriminazione (razziale, sessuale, etc.) vengono giustificati da questa stronzata? :asd:
:
Perchè non vogliamo essere OMOLOGATI!!!!11111

aries
21-07-2006, 14.36.10
Oooh... ma allora vedi che ti sai anche spiegare?
Se butti una frase a cazzo "non sopporto i napoletani" ti aspetti una standing ovation o i pomodori marci sul muso? :asd:
Quella che hai conosciuto è solo una delle facce della gente di questa città, sei stato sfortunato che ti devo dire? Ci sono anche persone normali in questo posto (di merda aggiungo), tu cerca però di non generalizzare. ;)

Lo so che ci sono anche persone per bene, sarebbe da stupidi sostenere il contrario. Non mi sembra di avere mai detto "tutti i napoletani sono coglioni".

Dalmo
21-07-2006, 14.37.08
Perchè non vogliamo essere OMOLOGATI!!!!11111
Perla, ci sono tanti sudisti che vengono al nord, vedi albycocco, ama il suo paese del sud però è polentone inside. :asd:
A proposito sei stato promosso alla maturità? :asd:

.Orfeo.
21-07-2006, 14.38.33
E la tua si chiama demagogia :)
La tua ignoranza becera.Parlare per luoghi comuni e generalizzazioni credo non possa essere classificato diversamente.

aries
21-07-2006, 14.40.37
Uno "gnè gnè" alla fine no?
Ma poi che cazzo ne sai tu delle mie esperienze per dire che parlo per luoghi comuni?

Taci va, che ci fai una figura migliore (forse).

krolizard
21-07-2006, 14.46.49
ma che caldo in questi giorni http://digilander.libero.it/the_world21/asdB.gif

Brian O'Blivion
21-07-2006, 14.48.47
ma che caldo in questi giorni http://digilander.libero.it/the_world21/asdB.gif

Si muore...se in città il traffico non fosse SEMPRE LO STESSO si respirerebbe meglio:mad:

.Orfeo.
21-07-2006, 14.52.25
Uno "gnè gnè" alla fine no?
Ma poi che cazzo ne sai tu delle mie esperienze per dire che parlo per luoghi comuni?
.
Mon chéri, non cerchiamo adesso di rigirare la frittata.
Hai detto:

non sopporto i napoletani, qualcuno 'sano' c'è ma solo perchè è contagiato da altri modi di pensare


sono la cosa più lontana che possa esserci da un fighetto, ho avuto spesso a che fare con napoletani e ne ho ricavato esperienze tutt'altro che positive, mi sta sul cazzo il loro volersi sentire per forza speciali, il loro imporre il loro dialetto, l'idea che il napoletano è per forza simpa e caloroso, la fottuta mancanza di correttezza, il costante tentativo di trovare scorciatoie e la tendenza al ridicolo.

Che cazzo significa?Cos'è la mentalità napoletana?Cos'è questa indicibile sequela di luoghi comuni?La tua esperienza individuale non può essere in alcun modo una garanzia o un supporto per una frase come "non sopporto i napoletani, non sopporto la mentalità napoletana".
Nell'esperienza individuale, è molto facile che i fatti che si accordano con la propria opinione siano ricordati come più frequenti e più significativi dei fatti che la smentiscono. La discordanza fra l'evidenza e il luogo comune viene attribuita al caso, mentre la concordanza viene interpretata e ricordata come una conferma.Quindi per me che tu dica "la maggiorparte dei napoletani, non tutti, sono così perchè la mia esperienza mi ha confermato questo" è solo un luogo comune.Non rendersene nemmeno conto è da decerebrati.

Chrean
21-07-2006, 14.58.01
L'empirismo è assai più diffuso del razionalismo: esso però comporta non pochi problemi, come per esempio quello di spiegare concetti astratti come i numeri e l'infinito.

Razionalismo :rulez:

aries
21-07-2006, 15.00.10
Ho avuto molte esperienze di quel tipo, la percentuale è clamorosa, e la cosa è confermata da mille esperienze di amici e non.

Ora può essere che son stato così sfigato da beccarmi tutti gli stronzi più stronzi di napoli mentre per il resto della penisola ho beccato le persone migliori. Certo.
Può anche essere che invece la media sia quella che dico io e io credo proprio sia così, perciò IO mi sono fatto una opinione e non mi faccio problemi a esprimerla perchè formarsi una opinione sulle cose in base alla propria esperienza e senza spacciarla come verità assoluta è la cosa più normale di questo mondo.


Quante volte qua dentro si parla di come l'italia non funziona, di come all'estero vada meglio... se per ognuna di queste testimonianze si applicasse il tuo metodo nessuno potrebbe dire nulla su niente, perchè nessuno conosce a fondo un paese. Eppure non ci si fa problemi a parlarne. Come mai allora stai zitto?

Se la mia è intolleranza la tua è incoerenza, quindi conviene tacere perchè non stai messo molto meglio. Almeno io parlo per la mia esperienza :)

ciao.

.Orfeo.
21-07-2006, 15.15.49
Almeno io parlo per la mia esperienza :)

ciao.
Bene, allora specificalo.
Uscite come "Non sopporto i napoletani perchè blah blah" è una generalizzazione.L'esperienza personale, repeat, non è una garanzia per certe espressioni.E da mezzo napoletano anche a me sono girati alquanto i coglioni.

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 15.19.26
La tua ignoranza becera.Parlare per luoghi comuni e generalizzazioni credo non possa essere classificato diversamente.

Ma io non capisco tutta questa levata di scudi perchè ad uno gli stanno sul cazzo i napoletani.

Cioè...intendiamoci,non c'è nulla di male,se io ho avuto la sfortuna di incontrare una maggioranza di calabresi/siciliani/napoletani che mi stavano sui coglioni non posso farci davvero nulla.

aries
21-07-2006, 15.19.55
Se dico che è maturata dalla mia esperienza, che non penso sia una verità assoluta e che rimane nella sfera delle mie opinioni personali, non vedo quale sia il problema :)

Anyway :birra: mi spiace per quella metà :D (scherzo.)

.Orfeo.
21-07-2006, 15.22.13
Ma io non capisco tutta questa levata di scudi perchè ad uno gli stanno sul cazzo i napoletani.

Cioè...intendiamoci,non c'è nulla di male,se io ho avuto la sfortuna di incontrare una maggioranza di calabresi/siciliani/napoletani che mi stavano sui coglioni non posso farci davvero nulla.
Anch'io ho avuto brutte esperienze con alcuni milanesi, ma non per questo dico "non sopporto i milanesi", nè "penso che il milanese medio sia così", nè tanto meno "la maggiorparte, non tutti, dei milanesi secondo me è così", capisci il concetto?Gli stronzi stanno ovunque.A Nord, a Sud, A Est, A Ovest, su Andromeda e così via...

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 15.25.54
Anch'io ho avuto brutte esperienze con alcuni milanesi, ma non per questo dico "non sopporto i milanesi", capisci il concetto?Gli stronzi stanno ovunque.A Nord, a Sud, A Est, A Ovest, su Andromeda e così via...

Non è questione di essere stronzi,imho.

E' questione di incompatibilità di modi di essere.Un ragazzo napoletano può essere anche la migliore persona di questo modo ma,proprio perchè ha un modo di fare che è molto probabile riscontrare soprattutto nei napoletani (il fatto di essere spesso allegro,o di fare sempre casino) potrebbe benissimo stare sui coglioni ad un altra persona che vive dall'altra parte dell'italia e che non è abituata a determinati modi di fare.

E ripeto,non ci vedo niente di male in queste diversità...tantomeno si tratta di luoghi comuni.

.Orfeo.
21-07-2006, 15.28.57
modo di fare che è molto probabile riscontrare soprattutto nei napoletani (il fatto di essere spesso allegro,o di fare sempre casino)
Il carattere e il comportamento di una persona non pensavo fossero una diretta conseguenza della sua appartenza geografica.
Perchè allora io nato a Novara (piemontesi, falsi e cortesi), di discendenza campana (sempre allegri e sempre pronti a far casino), vissuto in sicilia (luogocomunesuisiciliani) e attualmente residente in toscana (bestemmiatori?) sarei un bel mix schizofrenico, ti pare?

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 15.31.17
Il carattere e il comportamento di una persona non pensavo fossero una diretta conseguenza della sua appartenza geografica.

Sul carattere non lo so,sul modo di comportarsi,inteso come gestualità verbale e fisica,sicuramente.

Altrimenti va',diciamo che siamo tutti uguali e ci abbandoniamo al relativismo più politically correct

Chrean
21-07-2006, 15.34.54
Anch'io ho avuto brutte esperienze con alcuni milanesi, ma non per questo dico "non sopporto i milanesi", nè "penso che il milanese medio sia così", nè tanto meno "la maggiorparte, non tutti, dei milanesi secondo me è così", capisci il concetto?Gli stronzi stanno ovunque.A Nord, a Sud, A Est, A Ovest, su Andromeda e così via...

A parziale difesa di Aries si può dire che le differenze sociali, politiche, geografiche e quant'altro hanno determinato differenti mentalità nell'italico stivale. Ora come ora, fortunatamente, i tempi stanno cambiando e lentamente le diverse mentalità si stanno avvicinando ed integrando, ma non si possono scordare le radici culturali di ogni zona d'Italia.
Mi pare che tutti, qui dentro, sappiano che quando lo stato italiano fu costituito la capitale era Torino, e che nel sud del paese, troppo lontano geograficamente dal centro nevralgico d'Italia, si creò un sistema parastatale di "autogestione": il brigantaggio.
In un'epoca in cui i media non esistevano, e i mezzi di trasporto non consentivano certo di muoversi agevolmente da una parte all'altra d'Italia, a Torino le problematiche di terre così lontane non interessavano particolarmente, così come ai meridionali non interessava per nulla dello Stato che avrebbe dovuto riunirli.
C'era un sistema parallelo di leggi non scritte che si sostituiva a quelle statali, un modus vivendi completamente da quello del cittadino settentrionale che si trovava a stretto contatto coi salotti intellettuali del nord in cui si discuteva di politica.
Furono così gettate le basi per il radicamento di una mentalità estremamente diversa da regione a regione, con quelle più lontane che per forza di cose si trovavano ad essere più distanti anche ideologicamente.
L'eredità che il sud Italia raccoglie è proprio questa, è un dato di fatto.

Da qui a dire che tutti i napoletani stanno sul cazzo ce ne corre, ma si può certo dire che, in genere, la mentalità è differente rispetto a quella dei veneti.

Mi sembra di aver snocciolato un sacco di banalità, ma forse ogni tanto repetita juvant.

Fabio
21-07-2006, 15.37.54
Il carattere e il comportamento di una persona non pensavo fossero una diretta conseguenza della sua appartenza geografica.

Diciamo che spesso è una cosa che incide molto. Lo noto io che ho vissuto per 14 anni in Piemonte e che, pur vivendo da 11 anni qua in Romagna, non riesco a legare con i romagnoli in quanto completamente diversi dal mio carattere, dal mio modo di pormi.

Non è un assoluto, ma non è nemmeno una cazzata.

.Orfeo.
21-07-2006, 15.39.07
Sul carattere non lo so,sul modo di comportarsi,inteso come gestualità verbale e fisica,sicuramente.

Altrimenti va',diciamo che siamo tutti uguali e ci abbandoniamo al relativismo più politically correct
No, diciamo invece che ogni essere umano è diverso dall'altro.
Non è questione di politically e unpolitically correct.E' questione di non finire per generalizzare.
Magari ci sono i napoletani tamarri che vanno a rimorchiare in 4 in macchina due ragazze appena viste per strada e poi ci sono quelli che non lo fanno e magari si comportano come me e te.Chiaro il concetto?

SuperGrem
21-07-2006, 15.40.37
Un ragazzo napoletano può essere anche la migliore persona di questo modo ma,proprio perchè ha un modo di fare che è molto probabile riscontrare soprattutto nei napoletani (il fatto di essere spesso allegro,o di fare sempre casino) potrebbe benissimo stare sui coglioni ad un altra persona che vive dall'altra parte dell'italia e che non è abituata a determinati modi di fare.

Permettimi, ma QUESTO è un luogo comune. :|
Mettici in mezzo pure la pizza, il mandolino, il putipù, o'vesuvio e pulcinella che balla e siamo a posto.
E' vero che da noi ci sono molte persone così, è vero che ci sono caratteristiche ripetute negli individui, ma è anche vero che c'è una buona percentuale di persone che non sono assolutamente catalogabili e classificabili secondo preconcetti (e pregiudizi) di carattere regionale.



Altrimenti va',diciamo che siamo tutti uguali e ci abbandoniamo al relativismo più politically correct

Allora per te il contrario di politically correct è il luogo comune condito dal più banale pregiudizio?
Sei ben strano.

aries
21-07-2006, 15.42.14
Ecco, direi che qualcuno si spiega un po' meglio di me :D

Chrean
21-07-2006, 15.43.10
E' vero che da noi ci sono molte persone così, è vero che ci sono caratteristiche ripetute negli individui, ma è anche vero che c'è una buona percentuale di persone che non sono assolutamente catalogabili e classificabili secondo preconcetti (e pregiudizi) di carattere regionale.

Non credo che Aries mettesse in dubbio questo. ;)

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 15.43.32
No, diciamo invece che ogni essere umano è diverso dall'altro.
Non è questione di politically e unpolitically correct.E' questione di non finire per generalizzare.
Magari ci sono i napoletani tamarri che vanno a rimorchiare in 4 in macchina due ragazze appena viste per strada e poi ci sono quelli che non lo fanno e magari si comportano come me e te.Chiaro il concetto?


Guarda che il fatto che i napoletani siano chiassosi,che i veneti bestemmino e mille altri esempi,non implica che tutti siano omologati: è un discorso che riguarda il modo di fare,non la maniera con cui una persona sta al mondo.Anzi,il carattere di una persona qua non lo ha messo in mezzo nessuno,tantomeno io.

Semplicemente ci sono modi di comportarsi differenti a seconda delle zone in cui ti trovi ed è possibilissimo che due ragazzi di due regioni diverse possano,a primo acchito,starsi vicendevolmente sui coglioni.

.Orfeo.
21-07-2006, 15.44.51
Da qui a dire che tutti i napoletani stanno sul cazzo ce ne corre.
Il punto del discorso era questo.
Un conto è ammettere che ci sono delle differenze culturali tra un gruppo di individui e un altro.Un altro discorso è estendere un modo di fare con cui siamo venuti in contatto in base alle nostre esperienze all'intero gruppo di individui.

SuperGrem
21-07-2006, 15.45.43
Non credo che Aries mettesse in dubbio questo. ;)

Infatti ho quotato Ape, non Aries. :p

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 15.50.35
1]Permettimi, ma QUESTO è un luogo comune. :|
Mettici in mezzo pure la pizza, il mandolino, il putipù, o'vesuvio e pulcinella che balla e siamo a posto.
E' vero che da noi ci sono molte persone così, è vero che ci sono caratteristiche ripetute negli individui, ma è anche vero che c'è una buona percentuale di persone che non sono assolutamente catalogabili e classificabili secondo preconcetti (e pregiudizi) di carattere regionale.



2]Allora per te il contrario di politically correct è il luogo comune condito dal più banale pregiudizio?
Sei ben strano.

Du' palle....


1]Guarda che ho detto la stessa cosa che hai detto tu quando affermi che è vero che da te ci sono molte persone così.Quando trovi un pezzo del mio post in cui dico che tutti i napoletani sono chiassosi,allegri,scippatori e giocano a calcio col pallone di maradona rincorrendosi a spaccanapoli fammi un fischio.

Ma tanto non lo troverai mai perchè non ho mai detto una cosa del genere.


2]Il luogo comune HA SEMPRE un fondo di verità.Il problema del luogo comune è che ingigantisce una determinata caratteristica di una cosa e pretende che quella cosa si caratterizzi soltanto per quella determinata caratteristica.
Dire che tutti i napoletani sono chiassosi è un luogo comune,dire che ci sono molti napoletani che sono anche chiassosi è un altro paio di maniche ed è lontano anni luce dal luogo comune.

Mister X
21-07-2006, 16.06.45
Mah, io il problema lo vedo fino ad un certo punto.
Non credo che in Texas l'uomo medio abbia un atteggiamento uguale all'uomo medio del Quebec.

Identico l'uomo medio napoletano dall'uomo medio torinese, palernitano, veronese o riminese.
Dire che mediamente i napoletani sono più allegri e meno propensi alla ricevuta fiscale non mi sembra un luogo comune.
Come dire che mediamente i romagnoli sono materialisti e sessodipendenti (o fobici).

Sono solo modi diversi di vivere la vita che sono derivati da tradizioni millenarie, condizioni climatiche differenti, gestioni politco-amministrative del territorio differenti, risorse del territorio differenti; non mi sembrano necessariamente offese o luoghi comuni...

Fabio
21-07-2006, 16.08.16
i romagnoli sono materialisti

Io ero molto più materialista da piemontese. :asd:

.Orfeo.
21-07-2006, 16.11.42
2]Il luogo comune HA SEMPRE un fondo di verità.

Falso.Il luogo comune è solo un'opinione largamente condivisa, che non è supportata da alcuna prova evidente. Si distingue da altre forme di opinioni ampiamente condivise per il fatto di essere particolarmente inconsistente e temporalmente labile. I luoghi comuni infatti nascono, si diffondono e poi spariscono. Fondo di verità quindi fino ad un certo punto, dato che il più delle volte i luoghi comuni non sono generalizzati nella popolazione, ma tendono invece a caratterizzarne solo alcuni piccoli sottogruppi (che non costituiscono la maggioranza).Inoltre, dato lo sfruttamento sociale che può derivarne (come quello a sfondo razzista ad esempio) è ipotizzabile che alcuni luoghi comuni siano stati inventati completamente ad arte.Quando Roma ai tempi dell' impero era diventata una città affollata e quindi sporca e pericolosa, iniziarono a serpeggiare sentimenti di ostilità nei confronti dei nuovi arrivati e ad esempio si diceva che gli Egizi ossero antropofagi.Ti sembra che un simile luogo comune abbia un fondo di verità?
Oppure dire "quell'ora fra vespero e nona, in cui ne va in volta femmina buona" (La Lupa, Verga. Vanessa grazie :asd: ) secondo te ha un fondo di verità oppure è solo il riflesso di una società di stampo sessista-patriarcale?E secondo te, è ancora attuale?
.

Mister X
21-07-2006, 16.13.16
Io ero molto più materialista da piemontese. :asd:
Tu sei un caso a parte. :asd:

Chrean
21-07-2006, 16.15.53
Su su, commentate e quotate il mio post, così mi illudo di non aver scritto un papiro per nulla. :dentone:

Mister X
21-07-2006, 16.17.01
Io il tuo post l'ho letto. Se vuoi faccio un bel cut e un * :asd:
Chiamarsi Q ha anche questa prerogativa, cavo :dentone:

Chrean
21-07-2006, 16.21.08
Io il tuo post l'ho letto. Se vuoi faccio un bel cut e un * :asd:

Grazie, mi sento meglio. :Palka:

Caldazza non rulez.

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 16.23.09
Falso.Il luogo comune è solo un'opinione largamente condivisa, che non è supportata da alcuna prova evidente. Si distingue da altre forme di opinioni ampiamente condivise per il fatto di essere particolarmente inconsistente e temporalmente labile. I luoghi comuni infatti nascono, si diffondono e poi spariscono. Fondo di verità quindi fino ad un certo punto, dato che il più delle volte i luoghi comuni non sono generalizzati nella popolazione, ma tendono invece a caratterizzarne solo alcuni piccoli sottogruppi (che non costituiscono la maggioranza).Inoltre, dato lo sfruttamento sociale che può derivarne (come quello a sfondo razzista ad esempio) è ipotizzabile che alcuni luoghi comuni siano stati inventati completamente ad arte.Quando nella Roma ai tempi dell' impero era diventata una città affollata e quindi sporca e pericolosa iniziarono a serpeggiare sentimenti di ostilità nei confronti dei nuovi arrivati e ad esempio si diceva che gli Egizi ossero antropofagi.
.

A me non sembra proprio che i luoghi comuni spariscano in fretta.Anzi,sono tali proprio perchè rimangono nell'immaginario delle persone.Che siano inconsitenti e temporalmente labili è,quindi,assolutamente opinabile.

edit: e l'esempio degli Egizi è fuorviante e non troppo onesto.Stiamo parlando di un epoca storica in cui la libera circolazione delle informazioni era un qualcosa di estremamente limitato ed era appannaggio di una ancora più ristretta cerchia di persone.Ed inoltre molte delle informazioni non erano ovviamente verificabili.Quando ho parlato di luogo comune non mi riferivo certo a quello,ma alle dicerie che tutt'ora sono nella bocca di molte persone quando si parla di questa o quella regione e di questo e quel tipo di persone.Sono delle esagerazioni che partono da un qualcosa di veritiero...ma sempre esagerazioni rimangono.

MarcoLaBestia
21-07-2006, 16.28.08
Su su, commentate e quotate il mio post, così mi illudo di non aver scritto un papiro per nulla. :dentone:Il papiro sulla storica disparità tra nord e sud? Io credo sia profondamente esatto. Nelle carte geografike del tempo, proprio in corrispondenza della città di Foggia vi era una bella scritta: Terra ladrorum. :asd:


Oggi come oggi questa "discendenza" da manigoldi la vedo solo nella parte "grezza" della popolazione foggiana (quelli ke abitano al pian terreno e vanno a fare la spesa in cannottiera e ciabbatte, per intenderci) dal punto di vista del carattere. La maggior parte di essi non sanno fare una frase intera in italiano pulito, alle scuole superiori vanno in quelle ke vengono pagati 100€ al mese in cambio del nulla più assoluto (da ambo le parti), sono egoisti, gretti, mentalmente deboli (vanno sulla pagnotta più facile da raggiungere senza riflettere se è davvero conveniente o no), sono kiusi ed elitari (non escono mai dal quartiere e rifiutano di conoscere gente nuova), sguaiati nei modi di fare, tamarri nell'abbigliamento etc.

Ma ho preso in considerazione la crema. :asd:


Piano piano però prende sempre più piede la "parte civilizzata", infatti quì a Foggia la maggior parte della gente è composta di famiglie oneste e, appunto, civilizzate. Il guaio è ke queste persone, non essendo invasive, restano praticamente nell'ombra, mentre quelle grezze, essendo sguaiate, si evidenziano sempre (là dove ci sono, per esempio io vivo in una zona dove non ce ne sono per niente).
Meglio non parlare dei quartieri tipicamente "popolari", lì c'è solo da cambiare aria. :\



Ora io non conosco manco un po' le città del nord. Esiste questo tipo di "condizione sociale" al nord?

krolizard
21-07-2006, 16.34.47
Ora io non conosco manco un po' le città del nord. Esiste questo tipo di "condizione sociale" al nord?
si ma sono arrivati dal sud :asd:

perladiluna
21-07-2006, 16.44.33
MIIIIIII HO CREATO DEI MOSTRIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


Grem troppo fighetto altrochè i milanesiiiii http://www.vocinelweb.it/faccine/speciali/pag2/04.gif

MarcoLaBestia
21-07-2006, 16.49.25
si ma sono arrivati dal sud :asd:Ah, hanno colonizzato dei quartieri? :asd:

Skerzi a parte, le famiglie dei grezzi emigrati sono sempre delle grandi famiglie, quindi consideratele "debellate". :asd:


Già il fatto stesso ke un grezzo emigri dimostra ke effettivamente è cambiato, in quanto essi rimangono ancorati saldamente al passato ed hanno paura dei cambiamenti.

Ma jetvinn' ke al nord so' più quelli del sud. Senza il sud vi sareste estinti :asd:
Sud power :metal:

.Orfeo.
21-07-2006, 16.50.09
A me non sembra proprio che i luoghi comuni spariscano in fretta.Anzi,sono tali proprio perchè rimangono nell'immaginario delle persone.Che siano inconsitenti e temporalmente labili è,quindi,assolutamente opinabile.

Invece è proprio così.Il luogo comune non si basa su dati certi, nè su prove concrete, quindi è di per sè inconsistente.PUO' avere un piccolo fondo di verità in alcuni contesti, ma non sempre come vuoi farci credere.E non è nemmeno eterno; anzi, a seconda dei contesti e dei tempi (nemmeno troppo lontani) cambia o addirittura perde significato. Alcuni proverbi di un secolo fa ad esempio appaiono ai nostri occhi completamente folli.Come ho scritto prima, dire oggi che tra le tre e le sei del pomerriggo non se ne va in giro alcuna femmina buona è una frase oltre che orribile da sentire, anche priva di senso.



edit: e l'esempio degli Egizi è fuorviante e non troppo onesto.Stiamo parlando di un epoca storica in cui la libera circolazione delle informazioni era un qualcosa di estremamente limitato ed era appannaggio di una ancora più ristretta cerchia di persone.Ed inoltre molte delle informazioni non erano ovviamente verificabili.Perchè, quali luoghi comuni si basano invece su informazioni verificabili?


ma alle dicerie che tutt'ora sono nella bocca di molte persone quando si parla di questa o quella regione e di questo e quel tipo di persone.Sono delle esagerazioni che partono da un qualcosa di veritiero...ma sempre esagerazioni rimangono.
Più che qualcosa di veriterio io direi qualcosa di riscontrabile.Certi luoghi comuni possono trovare riscontro in alcune circostanze.Ciò può essere il punto di partenza per un ragionamento critico, ma non la rappresentanza di effettive realtà (Col rischio poi del 99.9% di estendere quello che è un comportamento di un ristretto sottogruppo all'intero gruppo, senza avere prove, senza un cazzo, solo perchè la ta esperienza ti dice così).

krolizard
21-07-2006, 16.55.28
Ah, hanno colonizzato dei quartieri? :asd:

Skerzi a parte...
mica scherzo :asd: a torino così a stima ormai saremo metà piemontesi e metà da altre regioni/nazioni (me compreso :dentone: )

Mister X
21-07-2006, 16.56.09
Per me ci stiamo attaccando troppo ai luoghi comuni.
Dannazione, non potrò dire che tutto il sud é mafioso ma in Sicilia hanno eletto Cuffaro! O é perfetta ignoranza o é collaborazione con le organizzazioni criminali di stampo mafioso...
Tanto per citare un esempio.

E poi basta con ste stronzate: molti veneti bestemmiano per qualsiasi cosa, anche per le briciole di pane che cadono dal bancone di un panettiere. Punto. Anche molti romagnoli.
Questo é riscontrabilissimo e non é luogo comune. :asd:

Ci sono fatti talmente EVIDENTI che negarli in nome del sacro LUOGO COMUNE significa proprio offendere l'intelletto delle persone.

MarcoLaBestia
21-07-2006, 16.56.20
mica scherzo :asd: a torino così a stima ormai saremo metà piemontesi e metà da altre regioni/nazioni (me compreso :dentone: )No ma io parlavo di gente ke proprio prende possesso del quartiere e si comporta come scritto sopra.

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 16.57.49
Invece è proprio così.Il luogo comune non si basa su dati certi, nè su prove concrete, quindi è di per sè inconsistente.PUO' avere un piccolo fondo di verità in alcuni contesti, ma non sempre come vuoi farci credere.E non è nemmeno eterno; anzi, a seconda dei contesti e dei tempi (nemmeno troppo lontani) cambia o addirittura perde significato. Alcuni proverbi di un secolo fa ad esempio appaiono ai nostri occhi completamente folli.Come ho scritto prima, dire oggi che tra le tre e le sei del pomerriggo non se ne va in giro alcuna femmina buona è una frase oltre che orribile da sentire, anche priva di senso.

Perchè, invece i luoghi comuni si basano invece su informazioni verificabili?


Più che qualcosa di veriterio io direi qualcosa di riscontrabile.Certi luoghi comuni possono trovare riscontro in alcune circostanze o in alcuni modi di fare.Ciò può essere il punto di partenza per un ragionamento critico, ma non la rappresentanza di effettive realtà (Col rischio del 99.9% di estendere quello che un comportamento di un ristretto sottogruppo all'intero gruppo, senza prove, senza un cazzo, solo perchè la ta esperienza ti dice così).



Non ho detto che sono sempre validi e duraturi,ho detto che nascono sempre da qualcosa di veritiero,e se è veritiero è qualcosa che si può verificare: il che,bada bene,non vuol dire che quello che dice il luogo comune sia effettivamente riscontrabile: è riscontrabile solamente la parte veritiera del luogo comune.Indubbiamente è un luogo comune dire che tutti i napoletani fanno casino,ma è una cosa riscontrabile dire che è possibile che molti napoletani facciano anche (e non solo casino.
Che poi i luoghi comuni decadano è una parte del discorso che non ho mai avuto intenzione di affrontare.

[e ti ripeto,non tirarmi fuori esempi dell'anteguerra.Gli unici luoghi comuni che mi interessano sono quelli che più si adattano al nostro tempo]

Chrean
21-07-2006, 16.58.18
mica scherzo :asd: a torino così a stima ormai saremo metà piemontesi e metà da altre regioni/nazioni (me compreso :dentone: )

A Torino è un casino trovare un torinese, questo è certo.

I torinesi che erano a naja con me si chiamavano tutti Carmelo, Salvatore, Gennaro... Strano. :mumble:

krolizard
21-07-2006, 17.01.41
A Torino è un casino trovare un torinese, questo è certo.

I torinesi che erano a naja con me si chiamavano tutti Carmelo, Salvatore, Gennaro... Strano. :mumble:
ah ma non me ne faccio un problema... società multietnica rulex :asd:
se uno mi va a genio mica gli chiedo da dove arriva... gli altri li ignoro semplicemente :asd:

Chrean
21-07-2006, 17.06.18
ah ma non me ne faccio un problema... società multietnica rulex :asd:
se uno mi va a genio mica gli chiedo da dove arriva... gli altri li ignoro semplicemente :asd:

Mica è un problema, anzi. L'importante è che ci sia reciproco rispetto.
La convivenza fra culture diverse, se basata sul rispetto, fa crescere tutti coloro che ne sono attori. :birra:

.Orfeo.
21-07-2006, 17.08.29
.Gli unici luoghi comuni che mi interessano sono quelli che più si adattano al nostro tempo]
Implicitamente ammetti così che i luoghi comuni siano temporalmente labili e relativi.Benissimo.:asd:
Comunque anch'io se mi baso solo sugli esempi che fanno comodo a me, escludendo a priori quelli del mio interlocutore il mio ragionameno fila liscio come l'olio.:asd:
Un luogo comune è e resta un'opinione che si basa su fatti indimostrabili, cioè senza prove effettive (Così come è indimostrabile che tra le tre e le sei del pomeriggio non passa alcuna femmina buona è indimostrabile che i napoletani siano persone che facciano casino).

Poi pensala come ti pare, io mi sono stancato.
Ciao.:birra:

Mister X
21-07-2006, 17.11.03
Mica è un problema, anzi. L'importante è che ci sia reciproco rispetto.
La convivenza fra culture diverse, se basata sul rispetto, fa crescere tutti coloro che ne sono attori. :birra:
Ma é quello che ci vuole infatti.
Negare le diversità é sintomo di ignoranza. E diversità non significa solo colore della pelle, ma anche comportamenti, stili di vita ed abitudini.
Negare le diversità tirando fuori il trito e ritrito LUOGO COMUNE mi ha stancato, onestamente.

Vi ricordo il motto dell'Unione Europea: In varietate concordia

MarcoLaBestia
21-07-2006, 17.12.00
società multietnica rulexhttp://teknolover.altervista.org/_altervista_ht/rulex.jpg

Raphael_Ravil
21-07-2006, 17.13.15
si chiama intolleranza (razziale). Giusto per informazione eh
"Razzismo" ormai è diventata una di quelle parole ad effetto che la gente ficca dentro le frasi tanto per dare importanza alle stesse. Dimostrando, da una parte, di non avere assolutamente niente di sensato e interessante da dire, e, dall'altra, di essere assolutamente ignoranti sul vero significato del termine.

Allora succede quello che è sempre successo, un fenomeno che solo di rado è di facile individuazione: quando qualcuno esprime una legittima opinione non condivisa dal suo interlocutore, viene "accusato" usando proprio quel parolone ad effetto.
In alcuni ambienti quel parolone è "comunista", in altri ambienti il parolone è "razzista", altrove, ancora, esso può essere "giustificazionalista", "disfattista" o "decadentista".
Inutile dire che il fenomeno è sempre e comunque lo stesso, infatti non contano veramente le parole che si usano quando le si usano ignorandone il significato.
Diverse manifestazioni, diversi gruppi culturali, stessa medesima abissale ignoranza.:asd:


Giosuè Perché gli ebrei e i cani non possono entrare, babbo?

Guido Eh, gli ebrei e i cani non ce li vogliono. Ognuno fa quello che gli pare! c'è un negozio là, un ferramenta... loro non fanno entrare gli spagnoli e i cavalli. E coso... il farmacista, proprio ieri io stavo con un amico... un cinese che c'ha un canguro: «No, qui cinesi e canguri non possono entrare!», gli sono antipatici.

Giosuè Ma noi facciamo entrare tutti!

Guido No, da domani ce lo scriviamo pure noi. Chi ti è antipatico a te?

Giosuè I ragni! E a te?

Guido A me i visigoti! E domani ce lo scriviamo: vietato l'ingresso ai ragni e ai visigoti.
Giusto per informazione eh.

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 17.35.25
1]Implicitamente ammetti così che i luoghi comuni siano temporalmente labili e relativi.Benissimo.:asd:
2]Comunque anch'io se mi baso solo sugli esempi che fanno comodo a me, escludendo a priori quelli del mio interlocutore il mio ragionameno fila liscio come l'olio.:asd:
3]Un luogo comune è e resta un'opinione che si basa su fatti indimostrabili, cioè senza prove effettive (Così come è indimostrabile che tra le tre e le sei del pomeriggio non passa alcuna femmina buona è indimostrabile che i napoletani siano persone che facciano casino).

Poi pensala come ti pare, io mi sono stancato.
Ciao.:birra:

A me sembra solo che ogni tanto parti muro contro muro e qualunque tentativo di farti ragionare,se uno la pensa diversamente da te,o sfocia nel flame o finisce per abbandono.

Proviamo...anzi provo,a cercare una terza via.

1]No,tutto il contrario.Io stavo parlando del luogo comune riferendomi solo ed esclusivamente alle dicerie che riguardano questo periodo storico.Poco mi importa che un luogo comune di 50 anni fa non trovi più riscontro,dal momento che cambia come cambiano la maggior parte delle cose con il passare dei tempi; è quindi una cosa inevitabile.

2]Non escludo a priori.La discussione si stava sviluppando su dei binari ben precisi,si cercava di capire perchè e se ci fosse qualcosa di vero nel fatto che ad un ragazzo del veneto o di un altra regione potessero stargli sui coglioni i napoletani.Non c'era nessuna ragione per portare il discorso dal "i napoletani fan casino" a "gli Egizi sono antropofagi".E' normale che l'esempio gli Egizi antropofagi sia fuori luogo,è l'estremizzazione di un ragionamento e di norma quando si estremizzano i ragionamenti lo si fa perchè non si vuole discutere in maniera costruttiva ma si vuole avere ragione.A me non interessa avere ragione,io di solito cerco un punto d'incontro.

3]Definisci il termine indimostrabile.Ci sono due modi per verificare: andare a napoli,conoscere centinaia di napoletani che ti raccontano le loro esperienze a proposito,scambiare queste tue esperienze con altri tuoi amici che hanno conosciuto altri napoletani.Dal momento che è quello che è successo a me,credo di essermi fatto una idea che è probabile sia abbastanza fedele alla realtà.
L'altro modo è cercare di reperire da qualche parte un qualche studio che dimostra che i molti napoletani fanno generalmente casino: ma sarebbe comuqnue una cosa da prendere con le pinze,perchè uno studio del genere è sempre meno affidabile del parere convergente di un sacco di persone con esperienza comune.Altrimenti non so,posso pure provare a postare i dati sull'inquinamento acustico,può essere un altro punto di partenza:asd:


----


Ad ogni modo,quando io ho detto che è probabile che molti napoletani facciano casino,ecco cosa mi è stato risposto:


E' vero che da noi ci sono molte persone così

...e lo ha detto un napoletano.Probabilmente è un napoletano che vive di luoghi comuni.

SuperGrem
21-07-2006, 18.43.18
Giusto per informazione eh.

:asd:



Grem troppo fighetto altrochè i milanesiiiii http://www.vocinelweb.it/faccine/speciali/pag2/04.gif

uh? :doubt:


Probabilmente è un napoletano che vive di luoghi comuni.

E certo, stasera tutti in pizzeria, che c'è pulcinella che balla sui tavoli e suona il mandolino, mentre il vesuvio brilla al chiaro di luna! :asd:

aries
21-07-2006, 18.50.16
Io supporto Ape.
Tra l'altro, colgo l'occasione di dirlo ma lo penso gia da un po', penso sia una delle menti più sveglie qua dentro. Bravo!
Fossi sonaro ti supporterei ancora di più :D

.Orfeo.
21-07-2006, 19.17.37
A me sembra solo che ogni tanto parti muro contro muro e qualunque tentativo di farti ragionare,se uno la pensa diversamente da te,o sfocia nel flame o finisce per abbandono.
Stranamente ho la medesima opinione io di te, coincidenze?



Poco mi importa che un luogo comune di 50 anni fa non trovi più riscontro,dal momento che cambia come cambiano la maggior parte delle cose con il passare dei tempi; è quindi una cosa inevitabile.
Quello che intendevo io per temporalmente labili.Non sono eterni.


2]Non escludo a priori.La discussione si stava sviluppando su dei binari ben precisi,si cercava di capire perchè e se ci fosse qualcosa di vero nel fatto che ad un ragazzo del veneto o di un altra regione potessero stargli sui coglioni i napoletani.Non c'era nessuna ragione per portare il discorso dal "i napoletani fan casino" a "gli Egizi sono antropofagi".E' normale che l'esempio gli Egizi antropofagi sia fuori luogo,è l'estremizzazione di un ragionamento e di norma quando si estremizzano i ragionamenti lo si fa perchè non si vuole discutere in maniera costruttiva ma si vuole avere ragione.A me non interessa avere ragione,io di solito cerco un punto d'incontro.
Nemmeno a me, con ciò che mi dice addosso la gente ogni giorno, mi sono abituato a strasbattermene di quello che pensano gli altri.E l'esempio non è fuori luogo.Questo lo stai dicendo tu.Io semplicemente ti ho dato una risposta quando asserivi "I luoghi comuni hanno SEMPRE un fondo di verità".Poi, sta a te capirlo, io oltre a scrivere non posso fare altro.


3]Definisci il termine indimostrabile.Ci sono due modi per verificare: andare a napoli,conoscere centinaia di napoletani che ti raccontano le loro esperienze a proposito,scambiare queste tue esperienze con altri tuoi amici che hanno conosciuto altri napoletani.Dal momento che è quello che è successo a me,credo di essermi fatto una idea che è probabile sia abbastanza fedele alla realtà.
L'esperienza personale non è garanzia di validità.Non mi chiamo Locke.
Io ti potrei dire ad esempio il contrario di quello che affermi in base alla mia esperienza personale e quella di miei amici (Poi, a parte tutto, io di napoletani così come li descrivete voi non ne ho conosciuti, o almeno se li ho conosciuti, è stato nella stessa misura dei casinari che ho conosciuto altrove).Quale delle due opinioni è più fedele alla realtà?



Altrimenti non so,posso pure provare a postare i dati sull'inquinamento acustico,può essere un altro punto di partenza:asdSicuramente sarebbe più attendibile di quello che dicono i tuoi amici e della tua esperienza personale.Come della mia.




Ad ogni modo,quando io ho detto che è probabile che molti napoletani facciano casino,ecco cosa mi è stato risposto:



...e lo ha detto un napoletano.Probabilmente è un napoletano che vive di luoghi comuni
Repeat, non metto in dubbio che ci siano napoletani che facciano casino, penso solo che il fatto che ci siano a napoli dei casinari non equivalga a dire che la maggiorparte dei napoletani siano così.

Hob Gadling
21-07-2006, 20.18.03
sicuramente hai imroccato un portale mistico che ti ha proiettata momentaneamente all'interno di un film dei Vanzina :sisi::roll3: :roll3: :roll3:

Khorne
21-07-2006, 20.22.46
E certo, stasera tutti in pizzeria, che c'è pulcinella che balla sui tavoli e suona il mandolino, mentre il vesuvio brilla al chiaro di luna! :asd:


ROBB'D'MAR.

MarcoLaBestia
21-07-2006, 22.16.54
ROBB'D'MAR.Robba di mare? Cioè? :asd:

volevi forse dire Robb' d' matt'/pacc' ? :asd:

naky
21-07-2006, 22.17.05
sono uscita con due amiche

ahi ahi ahi!
mai fare una mossa del genere :D

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 23.25.02
1]Stranamente ho la medesima opinione io di te, coincidenze?


2]Quello che intendevo io per temporalmente labili.Non sono eterni.


3]Nemmeno a me, con ciò che mi dice addosso la gente ogni giorno, mi sono abituato a strasbattermene di quello che pensano gli altri.E l'esempio non è fuori luogo.Questo lo stai dicendo tu.Io semplicemente ti ho dato una risposta quando asserivi "I luoghi comuni hanno SEMPRE un fondo di verità".Poi, sta a te capirlo, io oltre a scrivere non posso fare altro.


L'esperienza personale non è garanzia di validità.Non mi chiamo Locke.
Io ti potrei dire ad esempio il contrario di quello che affermi in base alla mia esperienza personale e quella di miei amici (Poi, a parte tutto, io di napoletani così come li descrivete voi non ne ho conosciuti, o almeno se li ho conosciuti, è stato nella stessa misura dei casinari che ho conosciuto altrove).5]Quale delle due opinioni è più fedele alla realtà?


6]Sicuramente sarebbe più attendibile di quello che dicono i tuoi amici e della tua esperienza personale.Come della mia.



7]Repeat, non metto in dubbio che ci siano napoletani che facciano casino, penso solo che il fatto che ci siano a napoli dei casinari non equivalga a dire che la maggiorparte dei napoletani siano così.

1]Non so se sia una coincidenza o meno,io fino ad adesso non ho mai flammato con nessuno.L'unica persona con cui non riesco a fare un dialogo costruttivo è Brian,non riesco a capirlo :(

2]Ci mancherebbe che non siano eterni,nulla lo è.Ma messa in questi termini la tua affermazione assume un altro significato,almeno per come la intendo io.Un luogo comune che sopravvive 50 anni (Sicilia=mafia,penso il più scontato,ma che muove da una considerazione in parte vera) vuol dire che trova fondamento nella coscienza e nei modi di dire delle persone,supera la maggior parte dei mutamenti sociali e sopravvive all'allargamento dell'orizzonte del libero scambio delle informazioni.Che poi possa decadere e rivelarsi per quello che è (cioè falso) è una cosa verificabile,ma è più importante che sia sopravvissuto una 50ina di anni in un epoca come questa dove quasi tutto può essere verificato,smentito e controsmentito grazie ai mezzi d'informazione.

3]Io la vedo diversamente.La discussione si stava sviluppando attorno ad un tema centrale,ovvero il luogo comune e/o le dicerie in questo determinato periodo storico.Il mio sempre quindi riguardava tutti quei luoghi comuni/dicerie che sopravvivono ancora oggi insieme ad altri usi e costumi...e non mi sembra irragionevole che io non intendessi sviluppare un discorso in altra maniera.
Quando tu mi citi l'esempio degli Egizi accusati di antropofagia per smentire il mio sempre hai indubbiamente ragione,ma è una ragione che,a mio modo di vedere le cose,non aggiunge moltissimo al discorso,che si stava sviluppando verso altri lidi e con altri riguardi.

4]E' certo che l'esperienza personale non è garanzia di validità,ma io non ho parlato di garanzia,ho detto che penso che la mia opinione sia ragionevolmente affidabile.
Ma l'esperienza è l'unico modo che abbiamo di farci una opinione.Gli studi che dimostrano qualche cosa mettono solo nero su bianco la convergenza di diverse opinioni,circostanziandole in un dato tempo e con riguardo ad un determinato territorio.

5]Dipende da chi ha conosciuto il maggiore numero di persone e in quale contesto le ha conosciute.Tendo più a fidarmi di una persona che ha conosciuto 50 persone di diverse estrazioni sociali di una che ne ha conosciute il doppio ma appartenenti tutte alla medesima classe sociale.

6]Perchè è più attendibile?Io credo che sia semplicemente un'altra fonte a cui qualcuno ha attribuito la caratteristica di potere essere veritiera.Ma non la pone su un piano superiore ad una serie di opinioni di un gruppo di persone.Nella maggior parte dei casi,sarebbe probabilmente la controprova che quelle dicerie partono da presupposti veritieri.

7]Non lo so,io quando penso a Napoli vedo che l'immagine che ha trasmesso all'Italia è di una città fondamentalmente gioiosa di vivere,e lo vedo nelle piccole cose come gli 80000 sugli spalti in uno stadio per vedere una squadra che gioca in C.O al fatto che quando si parla di Capodanno e relativi botti si guardi con la coda dell'occhio sempre vicino al Vesuvio...sono cose di poco conto eppure indicative (come i dati sull'inquinamento atmosferico:asd:)
E dire che fanno casino è vedere solo una parte della medaglia: dire che sono gioiosi è grossomodo la stessa identica cosa,cambia solo la connotazione che uno gli da...ma fondamentalmente questo determinato modo di essere,che per alcuni può essere fastidioso e per altri no,fa parte della loro cultura.

Ape_Africanizzata
21-07-2006, 23.27.17
E certo, stasera tutti in pizzeria, che c'è pulcinella che balla sui tavoli e suona il mandolino, mentre il vesuvio brilla al chiaro di luna! :asd:


Non posso venire,domani devo alzarmi presto per andare a vendere a spaccanapoli un lettore dvd tarocco con dentro un mattone.

Khorne
22-07-2006, 00.03.48
Robba di mare? Cioè? :asd:

volevi forse dire Robb' d' matt'/pacc' ? :asd:

Nono, volevo dire esattamente ROBB'D'MAR.

TrustNoOne
22-07-2006, 00.13.39
ape africanizzata con me non ci hai ancora flammato ma in realta' e' come se lo avessi fatto perche' ti ho scatenato io contro orfeo :asd:

quindi contami :asd:


ahi ahi ahi!
mai fare una mossa del genere :D

eh la madonna, un giro nel bronx di notte e' meno pericoloso :asd:

perladiluna
22-07-2006, 01.02.21
ahi ahi ahi!
mai fare una mossa del genere :D

...azz l'ho letto troppo tardi... la prossima volta ti chiamo...
NON CI CREDERETE MAIIIIIIII stavamo andando a vedere piazza del Plebiscito e hanno scippato la mia amica in via Chiaia..or ora...davvero..mi sembra di essere fuori dal mondo...oltretutto in commisariato c'erano un sacco di persone che volevano denunciare uno scippo.....:shooter:





...al momento a me personalmente non hanno rubato nulla....:sisi:

.Orfeo.
22-07-2006, 01.30.15
2]Ci mancherebbe che non siano eterni,nulla lo è.Ma messa in questi termini la tua affermazione assume un altro significato,almeno per come la intendo io.Un luogo comune che sopravvive 50 anni (Sicilia=mafia,penso il più scontato,ma che muove da una considerazione in parte vera) vuol dire che trova fondamento nella coscienza e nei modi di dire delle persone,supera la maggior parte dei mutamenti sociali e sopravvive all'allargamento dell'orizzonte del libero scambio delle informazioni.Che poi possa decadere e rivelarsi per quello che è (cioè falso) è una cosa verificabile,ma è più importante che sia sopravvissuto una 50ina di anni in un epoca come questa dove quasi tutto può essere verificato,smentito e controsmentito grazie ai mezzi d'informazione.
Certo, ci sono anche alcuni luoghi comuni che hanno un'esistenza lunghissima (Il chè non costituisce una garanzia di qualche fondo di verità. Esempio: "I gatti neri portano sfiga"), ma moltissimi sono ben circoscritti sia territorialmente che temporalmente.
Venendo al tuo esempio sulla Sicilia, faccio notare che un conto è dire che in Sicilia ci sia la mafia.
Un conto è dire che i Siciliani siano mafiosi.---> Luogo comune.
Un altro è dire sempre che la maggiorparte, non la totalità, dei Siciliani siano mafiosi.----> E' sempre un luogo comune in quanto estendi quella che è una caratteristica di un ristretto sottogruppo alla maggioranza del gruppo.Quello che ti puoi permettere di dire è che in sicilia una porzione di popolazione sarà mafiosa.Nel momento in cui tu estendi questa asserzione alla maggioranza di quel gruppo secondo me cadi nel luogo comune.Lo stesso vale per il discorso sui napoletani (Quindi non sto a quotare ogni parte del tuo post, ti basti questo).



3]Io la vedo diversamente.La discussione si stava sviluppando attorno ad un tema centrale,ovvero il luogo comune e/o le dicerie in questo determinato periodo storico.Il mio sempre quindi riguardava tutti quei luoghi comuni/dicerie che sopravvivono ancora oggi insieme ad altri usi e costumi...e non mi sembra irragionevole che io non intendessi sviluppare un discorso in altra maniera.
Quando tu mi citi l'esempio degli Egizi accusati di antropofagia per smentire il mio sempre hai indubbiamente ragione,ma è una ragione che,a mio modo di vedere le cose,non aggiunge moltissimo al discorso,che si stava sviluppando verso altri lidi e con altri riguardi.
Va bene, se il problema è il periodo storico proviamo a fare esempi che possono valere ancora oggi.


1°)I casi di pedofilia tra omosessuali sono molto più frequenti di quanto avvenga tra eterosessuali.
2°)La diagnosi precoce è sempre la più utile.
3°)L’olio di oliva è più grasso dell’olio di semi.
4°)Le donne brutte scopano meglio.
5°)Calpestare una merda porta fortuna.
6°)I gatti neri portano sfortuna.
7°)La lingua spagnola è uguale all'italiano.
8°)Donna nana tutta tana.
9°)Gli uomini bassi ce l'hanno lungo.
10°)Tutti i bambini sono sempre belli.
11°)Per le svedesi fare sesso è un modo per conoscersi.
12°)Oppure ancora se vuoi su Wikipedia ho trovato questo che mi sembra estremamente esaustivo e illuminante, dato che mette in luce anche la pericolosità dell'esperienza personale.

+Il Carso è pieno di vipere.
+Qualsiasi serpente visto in Carso è quasi certamente una vipera.
+Io stesso, e chiunque vada in Carso, vediamo spesso vipere in Carso.
+Se vengo morso da una vipera in Carso, mi precipito in Pronto Soccorso e mi faccio iniettare il siero antivipera.
+In Pronto Soccorso mi iniettano il siero antivipera. Era proprio una vipera.
+Lo racconto a tutti, e vengo intervistato anche dal giornale locale.

La prima e la seconda affermazione sono false. L'avvistamento certo di vipere in Carso è un fenomeno raro; i serpenti non velenosi (Coluber viridiflavus,Elaphe longissima) sono molto più frequenti.

La terza costituisce un'esperienza-trappola (esperienza deformata da luogo comune. La gente vede serpenti non velenosi, e li chiama "vipere" perché il Carso è pieno di vipere).

Con la quarta, inizia un pericolo reale. L'iniezione di siero antivipera è una pratica pericolosa, che causa spesso la malattia da siero.

La quinta è una falsa conferma scientifica. In realtà, i medici del Pronto Soccorso condividono lo stesso luogo comune di partenza, e, anche se resta un dubbio, possono decidere di praticare comunque la terapia in via precauzionale.

La sesta conclude il ciclo. L'idea che il Carso è pieno di vipere si diffonde e si rafforza.


Come puoi vedere di luoghi comuni che si basano solo su aria fritta, sull'ignoranza, sulla superstizione, etc. ce ne stanno a bizzeffe.Poi che c'entra, anche secondo me alcune perle di saggezza popolare come i proverbi in molti contesti siano davvero acuti e abbiano di sicuro qualcosa di veritiero.
Mia madre cita ad esempio spesso questo proverbio "'A minchia in culo agli altri pare un filu di capiddi" che non mi sembra affermi affatto una falsità. Ma penso comunque che i proverbi in genere non possano essere considerati la rappresentazione di verità incontrovertibili da prendere come oro colato, ma semmai sempre un punto di partenza per un ragionamento più approfondito.
Ho voluto ribadire il fatto inoltre che non tutti i luoghi comuni abbiano un fondo di verità proprio perchè in linea di massima considero i luoghi comuni estremamente pericolosi sotto certi versi (Ad esempio possono portare ad atteggiamenti ingiustamente discriminatori). Per questo penso che un distinguo ed una precisazione vadano fatti.Chiaro?



Gli studi che dimostrano qualche cosa mettono solo nero su bianco la convergenza di diverse opinioni,circostanziandole in un dato tempo e con riguardo ad un determinato territorio.Uno studio statistico si può basare anche su dati di fatto e non solo sulle opinioni degli intervistati.



6]Perchè è più attendibile?Io credo che sia semplicemente un'altra fonte a cui qualcuno ha attribuito la caratteristica di potere essere veritiera.Ma non la pone su un piano superiore ad una serie di opinioni di un gruppo di persone.Nella maggior parte dei casi,sarebbe probabilmente la controprova che quelle dicerie partono da presupposti veritieri.
Perchè l'opinione non è oggettiva nè sempre affidabile.Non ha i presupposti per essere considerata tale.
Esempio:
Se io dico che le api quando pungono fanno male perchè me lo ha detto mio cugggino, indipendentemente dal fatto se sia vero o no, faccio un'affermazione che ha oggettivamente una minore validità e affidabilità di quella di un'enciclopedia o di uno studio scientifico, che mi spiega magari che all'interno del pungiglione delle api c'è un veleno urticante che provoca bruciore e gonfiore sull'epidermide, ti pare?

Per il resto questo è davvero il mio ultimo post qua dentro, buonanotte.

Sig.Bakke
22-07-2006, 02.23.48
Ma se pesante che le cose dette da aries, per quanto possano essere estremizzate, non abbiano un minimo fondo di verità spiegatemi perché:

1) L'unica volta che mentre stavo giocando a calcio in una piazza (e ci gioco sempre quando me ne vado da qui, porto sempre una pallina dietro) è arrivato un bambinetto e me l'ha rubata scappando ero a Napoli.
2) L'unica volta che in un albergo quelli delle pulizie mi hanno fregato qualcosa ero a Napoli.
3) Tutti i miei amici hanno avuto esperienze simili a Napoli

Per contro e a dimostrazione del fatto che ovviamente non è un ragionamento estendibile ad ogni napoletano, devo dire che là ho conosciuto anche molte persone squisite, socievoli e simpatiche.

Non penso sia corretto definire tutto questo "mentalità napoletana", anche se spesso senza pensare alle conseguenze si usa questo termine, come credo sia altrettanto sbagliato negare l'evidenza che a napoli, molto più che in altre grandi città dell'italia, c'è la tendenza da parte di alcune persone a raggirare la gente e a fregarsene delle regole.
Non è dimostrabile empiricamente, questo è certo; detto questo, per me questa tendenza c'è più a Napoli che qui dove abito io, o ad Arezzo, o a Firenze, o tanti altri posti.
Ed è quello che voleva dire anche aries suppongo, solamente lo ha fatto col suo solito tatto :asd:

Gi01
22-07-2006, 02.53.57
ROBB'D'MAR.

:roll714:
Forche caudine :teach:

Simo tu esci con me e basta, perché te ne stanno capitando troppe.
Domani sei ancora qui che ti porto a cena fuori o parti oggi per la Sicilia?
NON farmi il pacco! Sono tutto per te stasera :nice:

Su tutte queste stronzate sui napoletani mi riservo la mia ovviamente, ma fatti dire che in quanto a sfiga, ricordi me con una certa città del nord dove mi hanno derubato tre fottute volte, all'anima dei luoghi comuni.

Ora vado a nanna che ho troppo alcol in corpo

Fate
22-07-2006, 02.56.03
con una certa città del nord dove mi hanno derubato tre fottute volte

Questo perchè non esci abbastanza con me :nice:



:look:

Mister X
22-07-2006, 08.08.53
Amichevolmente...
Orfeo e Ape: avete sbrindellato ambo i coglioni e minchia in mezzo :asd:

Dalmo
22-07-2006, 09.17.59
E certo, stasera tutti in pizzeria, che c'è pulcinella che balla sui tavoli e suona il mandolino, mentre il vesuvio brilla al chiaro di luna! :asd:
Hai dimenticato i marinai che mangiano spaghetti allo scoglio cantando O Sole Mio. :asd:

Ashitaka [A-R]
22-07-2006, 09.26.17
Diciamo che 1 di quei napoletani "che parlano ad alta voce" "delinquenti" "che fanno casino" valgono per 10000 , ed è da lì che nasce che il luogo comune...

Tutto il resto dei napoletani sono brava gente come si sente dire spesso
Ed è vero!

Cmq se mi hanno derubato 5 volte e una 6 volta stavano per... (ci hanno accerchiato me e un mio amico , poi sono stati richiamati da un loro amico perchè avevano di meglio da fare) , se certe strade il sabato e la domenica sera vanno evitate , se mi devo mettere paura di ogni motorino ogni volta che passo col cane in una strada in cui mi hanno derubato , se non c'è un mio amico che non è stato derubato;se la circumvesiana (un treno che fa i paesi del vesuvio) una volta ci mise il doppio del tempo per continue interruzioni della corsa per ragazzi che scassavano vetri e importunavano gli altri passeggeri;
qualche motivo da cui nasce il luogo comune ci sarà pure....

TrustNoOne
22-07-2006, 11.49.33
perla cerca di tornare viva :asd:

perladiluna
22-07-2006, 12.15.40
:roll714:
Forche caudine :teach:

Simo tu esci con me e basta, perché te ne stanno capitando troppe.
Domani sei ancora qui che ti porto a cena fuori o parti oggi per la Sicilia?
NON farmi il pacco! Sono tutto per te stasera :nice:

Su tutte queste stronzate sui napoletani mi riservo la mia ovviamente, ma fatti dire che in quanto a sfiga, ricordi me con una certa città del nord dove mi hanno derubato tre fottute volte, all'anima dei luoghi comuni.

Ora vado a nanna che ho troppo alcol in corpo

..siiiiiiiiiiiiiiiiii..usciamooooooooooooo....Gi0 aiutamiiii tu!!!!!!!!!! SuperGi00000000 ...Aspetto che ti svegli!!!!!:asd: stasera ancora alcolll!!!!!!:sisi:


perla cerca di tornare viva :asd:
..sisiisis..domani mattina ho un aereo alle 8.......:sisi: ...poi vado a Pescara..vieni a trovarmi alle Pelli Sane???:asd:

Gi01
22-07-2006, 12.27.35
..siiiiiiiiiiiiiiiiii..usciamooooooooooooo....Gi0 aiutamiiii tu!!!!!!!!!! SuperGi00000000 ...Aspetto che ti svegli!!!!!:asd: stasera ancora alcolll!!!!!!:sisi:


Stasera ti porto a cena in un bel locale pieno di vino, ma senza Pulcinella e ladri, dovrai accontentarti della mancanza di queste usanze locali :mecry:

Ho un sonno di pazzi, ma quanto caxxo ho bevuto ieri

Fabio
22-07-2006, 13.03.11
ma quanto caxxo ho bevuto ieri

Sti giovani d'oggi... :tsk: :tsk: :tsk: :tsk:

papo
22-07-2006, 13.18.48
Sono in giro con un tour dal due maggio e siamo alla penultima tappa, fin'ora non era mai successo nulla....ieri invece hanno rapinato una dotoressa che lavora per me, dentro alla struttura, una signora con sua figlia in cinta e con la nipotina :eek2: le hanno rubato tutto sotto gli occhi.....mai successa una cosa simile....siccome di fronte a noi c'erano dei poliziotti, andiamo a chiamarli....erano in 14 seduti su delle panchine all'ombra e ci hanno detto: "e che ce possiamò fà..siete a Napoli, andate dai carabinieri....." :mad: Arrivano i Carabinieri, uno scende e la prima cosa che dice è: 90 a Paura, 79 'o Mariuolo, si gira vede che siamo tutte donne e dice : 6 chella ca guarda 'nterra, poi mi guarda e dice : 28 'e Zizze, e signorì se vù vuolete 69 Sott'e 'Ncoppa. Weee Peppiii mo va a giocare i numeri che io prendo a denunciaaaa (non me ne vogliano i napoletani ma non so molto bene il dialetto!!!!:Palka: ). Va bè abbiamo fatto denunciae se ne sono andati.

Il tutto mi è sembrato un pò assurdo.....
Non ce l'ho con tutti i napoletani chiaramente, ma, ogni volta che passo da Napoli, succede SEMPRE qualcosa!!! :tsk: è normale? solo coincidenze...?

:roll3:

SuperGrem
22-07-2006, 13.21.57
ROBB'D'MAR.


Nono, volevo dire esattamente ROBB'D'MAR.


Confermo, voleva dire proprio ROBB'D'MAR. :asd:


..or ora...

Ma sei ANCORA qui? Sei masochista allora!
Ti prego, dimmi che giro fai oggi perchè vengo a farmi due risate... immagino che la voce si sia sparsa fra scippatori, fetienti e feccia varia, porto la videocamera se mi dici che tappe hai intenzione di seguire! :notooth:
(Oh, lo dico per sdrammatizzare un po', eh... non sia mai che poi mi pigli seriamente e ti dispiaci :Palka: ).


:look:

AAAAAHHHHH... adesso ho capito che erano tutti quei manifesti per strada: La SAGRA ITINERANTE della BORSETTA - Partecipa anche tu!! :asd:



Domani sei ancora qui

Strùnz! Sei a Napoli e io non lo sapevo? Ma farti sentire no, eh? :bash:



(porto sempre una pallina dietro) è arrivato un bambinetto e me l'ha rubata

Cioè, fammi capire... ti sei fatto fottere la palla da un bambino? :asd:


Hai dimenticato i marinai che mangiano spaghetti allo scoglio cantando O Sole Mio. :asd:

Dìoh! Come ho potuto dimenticarmene? :azz:

perladiluna
22-07-2006, 14.08.21
Stasera ti porto a cena in un bel locale pieno di vino, ma senza Pulcinella e ladri, dovrai accontentarti della mancanza di queste usanze locali :mecry:

Ho un sonno di pazzi, ma quanto caxxo ho bevuto ieri


sisisisisiisisis....portami viaaaa da quaaaaaaaaaa.......:eek2:




Ma sei ANCORA qui? Sei masochista allora!
Ti prego, dimmi che giro fai oggi perchè vengo a farmi due risate... immagino che la voce si sia sparsa fra scippatori, fetienti e feccia varia, porto la videocamera se mi dici che tappe hai intenzione di seguire!
(Oh, lo dico per sdrammatizzare un po', eh... non sia mai che poi mi pigli seriamente e ti dispiaci ).

AAAAAHHHHH... adesso ho capito che erano tutti quei manifesti per strada: La SAGRA ITINERANTE della BORSETTA - Partecipa anche tu!!


...ma va làààààà...mica me la prendo epr così pocooooo.... :shooter:

...bè oggi hanno investito anche una ragazza di fronte allo stand...ho sentito una frenata e poi un coso bianco volare in aria....mi sembra di vivere in continuazione in un film...:mumble: mai successo nulla di tutto ciò!!!!

mi sono procurata i corn!!!!



Strùnz! Sei a Napoli e io non lo sapevo? Ma farti sentire no, eh?


Bè..esci con noi stasera.......:kiss: Sempre che Gi0 non abbia cambiato ideaaaaa!!!!!:asd:

Gi01
22-07-2006, 14.11.52
Strùnz! Sei a Napoli e io non lo sapevo? Ma farti sentire no, eh? :bash:



Robb'd'mar :teach:

Tesoro, tu dovresti saperlo che sono a Napoli. L'ho scritto qui e in altri millemila forum. Che posso farci se mi ignori e non mi leggi :mecry:

Se tu non mi leggi non sai nemmeno che 1 mesetto fa sono uscito con Zap e Naky :mecry:
E non sai nemmeno che Naky esiste :mecry:
E ha le tette :mecry: Anzi, qui ci sta meglio un :asd:

Comunque quando vuoi, eh. ICQ non lo accendo mai ma esistono altri 10000 modi per contattarmi :D

mVm
22-07-2006, 15.29.44
...mi sembra di vivere in continuazione in un film...

Vedi Napoli e poi muori (1924). :asd:

SuperGrem
22-07-2006, 15.49.23
...bè oggi hanno investito anche una ragazza di fronte allo stand...ho sentito una frenata e poi un coso bianco volare in aria....

Tesorino, ma sarai mica tu a portare rogna? :asd:
(tanto hai detto che non te la pigli :Palka: )



Tesoro, tu dovresti saperlo che sono a Napoli. L'ho scritto qui e in altri millemila forum. Che posso farci se mi ignori e non mi leggi :mecry:

Tranquillo, stelassa, non leggo quasi più nulla ultimamente, soprattutto i post con più di otto righe. :asd:

Se dopo cena non andate subito a dormire, possiamo pure vederci pr un saluto, abbasta che non finite in culo al mondo, tipo robb'd'mar! :teach:

perladiluna
22-07-2006, 15.54.54
Tesorino, ma sarai mica tu a portare rogna? :asd:
(tanto hai detto che non te la pigli :Palka: )

......dici che mi hanno fatto il malocchio???? :asd: finchè non succede nulla a me......(mo me le tiro...:dentone: )



Tranquillo, stelassa, non leggo quasi più nulla ultimamente, soprattutto i post con più di otto righe. :asd:

Se dopo cena non andate subito a dormire, possiamo pure vederci pr un saluto, abbasta che non finite in culo al mondo, tipo robb'd'mar! :teach:

....no in culo al mondo come l'altra volta....vero Gi0?

.HellSpawn
22-07-2006, 16.38.16
Come mai non ho ancora sentito nulla sull'emergenza rifiuti tipo che è uscito un mostro enorme da un cassonetto e ha mangaito 10 persone? :asd:

MarcoLaBestia
22-07-2006, 17.09.44
...bè oggi hanno investito anche una ragazza di fronte allo stand...ho sentito una frenata e poi un coso bianco volare in aria....mi sembra di vivere in continuazione in un film...:mumble: mai successo nulla di tutto ciò!!!!ma ke cazzo, te ne succede una al giorno :roll3:

ecco perkè Napoli ha perso quasi 250.000 persone in 30 anni :asd:


ari-Fugg' da Napul'... :asd:


PS
Poi quando sei in aereo facci una listozza di tutti gli eventi :D

blamecanada
22-07-2006, 18.21.50
Questa è la MIA idea, non pretendo nè che sia condivisa nè che sia apprezzata, ma finchè non faccio del male a nessuno, nessuno ha il diritto di criticarmi per questo.
Ma perché per i PACS questo non vale? :asd:


Il carattere e il comportamento di una persona non pensavo fossero una diretta conseguenza della sua appartenza geografica.
Perchè allora io nato a Novara (piemontesi, falsi e cortesi), di discendenza campana (sempre allegri e sempre pronti a far casino), vissuto in sicilia (luogocomunesuisiciliani) e attualmente residente in toscana (bestemmiatori?) sarei un bel mix schizofrenico, ti pare?
Beh più o meno :asd:. Sicuramente un personaggio da evitare :asd:.
(:kiss: )

Il luogo comune è una generalizzazione, e come tale non è MAI corretta.
Può tuttavia avere un più o meno ampio fondo di verità.

Ad esempio sulla provincia di Belluno c'è il "luogo comune" che siano tutti ubriaconi e bestemmiatori.
Beh, non tutti sono così, però davvero qui moltissima gente usa le bestemmie come intercalare.
Io cerco d'avere un gergo un attimo più raffinato, ma in un ambiente simile è veramente tragica la cosa :asd:.
Per quanto riguarda il consumo di alcol siamo la maglia nera in Europa... ma ovviamente non è che tutti bevano, ad esempio io non lo faccio quasi mai...



Mi pare che tutti, qui dentro, sappiano che quando lo stato italiano fu costituito la capitale era Torino, e che nel sud del paese, troppo lontano geograficamente dal centro nevralgico d'Italia, si creò un sistema parastatale di "autogestione": il brigantaggio.
Il brigantaggio era soltanto la rivolta dei contadini del Sud che si vedevano derubati delle loro terre dalla "grande unificazione" dell'Italia (che avrebbe potuto avvenire in modi ben più pacifici, almeno per quanto riguarda il regno sabaudo e quello borbonico.
Tra l'altro nessuno ricorda particolari come questo: http://www.cronologia.it/storia/a1863b.htm
Ma vabbè.

Le differenze tra le varie zone d'italia non sono caratteriali, bensì culturali.
Se a Napoli si è culturalmente più abituati alla festa, non significa che i napoletani siano di per sé casinisti.
È come il bere quassù, è un'usanza consolidata.
Penso Aries volesse dire questo.

Che poi a Napoli vi sia una maggior criminalità che in altri luoghi d'Italia penso sia (purtroppo) un dato assodato.

lazydoc
22-07-2006, 18.29.01
'azzo

sarà che sono tredici anni che non vivo più a napoli ma non mi ricordavo una lotta per la sopravvivenza così dura!!! almeno al centro (vedi la mia patria il vomero!)

non è che sei andata a finire in un bel quartiere di confine....???


bye

Chrean
22-07-2006, 19.55.34
Il brigantaggio era soltanto la rivolta dei contadini del Sud che si vedevano derubati delle loro terre dalla "grande unificazione" dell'Italia (che avrebbe potuto avvenire in modi ben più pacifici, almeno per quanto riguarda il regno sabaudo e quello borbonico.

Che è poi quel che ho detto io: il brigantaggio è una reazione "dal basso" alla costituzione di uno Stato che il popolo non riconosceva. Col tempo è diventato un complesso sistema parastatale, organizzato in gerarchie (famiglie, cosche, clan, ecc.).

Gi01
22-07-2006, 21.56.34
PACCARA

:asd:

La signorina ha 2 linee di febbre, e quindi giustamente rompe le palle a chi pensava a lei :mecry:

krolizard
22-07-2006, 23.35.31
PACCARA

:asd:

La signorina ha 2 linee di febbre, e quindi giustamente rompe le palle a chi pensava a lei :mecry:
per me l'ha rapita Mario Merola e la tiene segregata nello scantinato di una pizzeria :look:

ma poi arriva Carlo Pedersoli e... :sisi:

perladiluna
22-07-2006, 23.46.53
PACCARA

:asd:

La signorina ha 2 linee di febbre, e quindi giustamente rompe le palle a chi pensava a lei :mecry:

....non ho due linee di febbre...:Prrr: ho 38.5 e sono imbottita di tachipirina...mi addormento e mi sveglio in continuazione..il ragazzo dell'hotel che continua a bussarmi per vedere se sto meglio (miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii) il cell che continua a squillare :dentone: ora mi annoiavo e quindi cazzeggerò sul forum.....in tv non c'è nulla....almeno le altre sere tornavo più tardi e sulla rete di Napoli faceva i film porno :asd:

perladiluna
22-07-2006, 23.50.34
...e poi ti anche detto se volevi venire in hotel a farmi compagnia...!!!!.....di che ti lamenti??????:tsk:

Di0
23-07-2006, 00.05.12
il ragazzo dell'hotel che continua a bussarmi per vedere se sto meglio

"Uèèèè, signorì! C'a facimme? Stacite meio? Vabbuò, ca sa v'asserve quacosa, ie re sutta aggia stà, ma si m'apprite n'attima 'a porta me tranquilliz 'n poco pur'ie!"

Ma aspetta solo che il ragazzo d'albergo si renda conto della delusione e inizi ad intonarti "Malafemmena" a squarciagola, sotto la finestra. :asd:


Femmena
Si ddoce comme 'o zucchero
però sta faccia d'angelo
te serve pe 'ngannà...

Femmena,
tu si 'a cchiù bella femmena,
te voglio bene e t'odio
nun te pozzo scurdà...

:roll3:

Credo che a parte i fatidici UFO napoletani, e gli asteroidi partenopei, questa sia l'unica cosa che ancora ti manca.

Chrean
23-07-2006, 00.08.34
Ovviamente il cameriere avrà queste fattezze:

http://www.caratteristi.it/foto2/Nino_D_Angelo.jpg

Di0
23-07-2006, 00.11.44
...Luke Skywalker? :roll3:






P.S. :asd:

Chrean
23-07-2006, 00.14.45
...Luke Skywalker? :roll3:

P.S. :asd:

Quel Luke parlerebbe così a Leila:

Comme te voglie bbene
Nun o saccie
E vvote penz ca si tu nun ce stiss
Sta vita a regalass a coccrun
Che sacce
A na guagliona nammurata
e na guagliona tale e quale a te
A te nisciun te po’ assumiglià
Tu si unica sì sola
Me sai capì me sai piglià
Me sai mbruglià
Ma chi sì?
Chi sì
Ca sul si me guard
Me fa verè stu munn tutt bell
e sul si me parl me rice tanta cosa
ca mai nisciun me la ritt fina a mò

E Leila a Obiwan Kenobi:

Tu sì a speranza, speranza e chi nun
Ha mai avut nient e

:sisi:

Morfeo81
23-07-2006, 00.44.05
Sono in giro con un tour dal due maggio e siamo alla penultima tappa, fin'ora non era mai successo nulla....ieri invece hanno rapinato una dotoressa che lavora per me, dentro alla struttura, una signora con sua figlia in cinta e con la nipotina :eek2: le hanno rubato tutto sotto gli occhi.....mai successa una cosa simile....siccome di fronte a noi c'erano dei poliziotti, andiamo a chiamarli....erano in 14 seduti su delle panchine all'ombra e ci hanno detto: "e che ce possiamò fà..siete a Napoli, andate dai carabinieri....." :mad: Arrivano i Carabinieri, uno scende e la prima cosa che dice è: 90 a Paura, 79 'o Mariuolo, si gira vede che siamo tutte donne e dice : 6 chella ca guarda 'nterra, poi mi guarda e dice : 28 'e Zizze, e signorì se vù vuolete 69 Sott'e 'Ncoppa. Weee Peppiii mo va a giocare i numeri che io prendo a denunciaaaa (non me ne vogliano i napoletani ma non so molto bene il dialetto!!!!:Palka: ). Va bè abbiamo fatto denunciae se ne sono andati.

Il tutto mi è sembrato un pò assurdo.....
Non ce l'ho con tutti i napoletani chiaramente, ma, ogni volta che passo da Napoli, succede SEMPRE qualcosa!!! :tsk: è normale? solo coincidenze...?

Sei andata in una Napoli parallela. Quella reale è piena di problemi ma mica ci sono i poliziotti che ti prendono per il culo :D

Chrean
23-07-2006, 00.44.48
Sei andata in una Napoli parallela. Quella reale è piena di problemi ma mica ci sono i poliziotti che ti prendono per il culo :D

In compenso ci sono Morfeo e Corgan agli angoli di strada che ti prendono per il culo. :sisi:




:asd:

Gi01
23-07-2006, 01.20.20
.almeno le altre sere tornavo più tardi e sulla rete di Napoli faceva i film porno :asd:

DOVE? :asd: Non la prendo dimmi il nome del canale :roll3:


...e poi ti anche detto se volevi venire in hotel a farmi compagnia...!!!

Veramente mi hai detto che ti sentivi troppo uno schifo e volevi (giustamente) dormire. Stai a 2 km da casa mia per me posso venire pure ora ma non penso sia il caso :D, IO che rifiuto un TUO invito a VENIRE in una CAMERA d'albergo?

Troppo doppiosensista, che dite? :look:

.Orfeo.
23-07-2006, 01.49.41
Troppo doppiosensista, che dite? :look:
Appena un po'.:roll3:

AlEiNl0vE
23-07-2006, 13.20.42
DOVE? :asd: Non la prendo dimmi il nome del canale :roll3:



Zuzzurellone, secondo me l'hai memorizzato al posto di Rete 4 quel canale :asd:

Rispondendo all'argomento del topic... Napoli è anche questa, Perla. Purtroppo.
Ma c'è altro, molto altro da scoprire :)

SuperGrem
23-07-2006, 13.57.27
Perla non è che la macumba ti si sta ritorcendo contro, adesso? :asd:

EddyAle
23-07-2006, 18.32.41
sono la cosa più lontana che possa esserci da un fighetto, ho avuto spesso a che fare con napoletani e ne ho ricavato esperienze tutt'altro che positive, mi sta sul cazzo il loro volersi sentire per forza speciali, il loro imporre il loro dialetto, l'idea che il napoletano è per forza simpa e caloroso, la fottuta mancanza di correttezza, il costante tentativo di trovare scorciatoie e la tendenza al ridicolo.

Poi ripeto, qualcuno sano c'è, ma è quasi sempre gente che per un motivo o per l'altro è influenzato da pensieri diversi da quello napoletano doc.

Questa è la MIA idea, non pretendo nè che sia condivisa nè che sia apprezzata, ma finchè non faccio del male a nessuno, nessuno ha il diritto di criticarmi per questo.


Non ci sentiamo e e nè tantomeno vogliamo esser speciali..anzi..cosa proveresti se i tg raccontassero sl le cose brutte che accadono qui..(ci sn problemi..ma dimmi una città che n li ha..l'unica differenza è che non so xk nei tg omettono quello che succede altrove).
Inoltre non imponiamo il nostro dialetto..(tralatro è considerata una lingua a sè)..non vedo nemmeno il motivo x cui dovremmo farlo..
Inoltre sul simpatico..hai ragione..non siamo tutti così..ahimè..
Ma ti dico sl una cosa..e premetto che sn interista..come le definiresti 70.000 xsone che vanno a vedere allo stadio la loro squadra in C1? Calore forse?:angel2:
Le squadre di serie A pubblico così se lo scordano purtroppo..i pienoni si vedono nei derby e in coppa..
Poi vorrei capire meglio la questione del ridicolo..ok ti stiamo sul cazzo..ma non x questo puoi criticarci così.
Cmq un consiglio..non fare di tutta un'erba un fascio..qui ci sn i delinquenti cm a Milano a Torino a Bari Roma o a Bologna..sl ke sn evidenziati maggiormente dai media..e non è giusto questo. Di gente x bene c'è ne sta tanta..e credimi..ci soffre quando sente xsone cm te che criticano i napoletani sl xk sn incappati in xsone di malaffare (molte volte tralaltro della periferia e dicono di esser napoletani)..
Non vuol essere un rimprovero..forse dal tono non si direbbe..:asd:, ma sl una correzione..in modo da far capire che Napoli non è quella che dicono..


Ecco un bel link..questa è Napoli
http://www.italianyouth.org/gallery/albums/Famous-Italian-Cities/napoli.sized.jpg

Sig.Bakke
23-07-2006, 19.21.28
ma sl una correzione..in modo da far capire che Napoli non è sl delinquenza..


Non mi sembra che qualcuno qua dentro abbia detto questo, tantomeno aries :)

perladiluna
23-07-2006, 20.02.27
DOVE? :asd: Non la prendo dimmi il nome del canale :roll3:



Veramente mi hai detto che ti sentivi troppo uno schifo e volevi (giustamente) dormire. Stai a 2 km da casa mia per me posso venire pure ora ma non penso sia il caso :D, IO che rifiuto un TUO invito a VENIRE in una CAMERA d'albergo?

Troppo doppiosensista, che dite? :look:

Il Canale è proprio Napoli e poi anche un altro..almeno, nel mio hotel c'erano...

Sai che tu puoi venire ovunque per me, no nc'era nessunissimo problema...sei tu che mi hai detto di riposare :asd:

SuperGrem
23-07-2006, 20.12.38
Il Canale è proprio Napoli e poi anche un altro..almeno, nel mio hotel c'erano...

Sai che tu puoi venire ovunque per me, no nc'era nessunissimo problema...sei tu che mi hai detto di riposare :asd:

Ma hai finito di viaggiare per l'Italia oppure andrai a danneggiare un'altra città?
Il comune non ti ha ancora spedito la lista dei danni? :asd:

EddyAle
23-07-2006, 20.19.32
Non mi sembra che qualcuno qua dentro abbia detto questo, tantomeno aries :)



HAI RAGIONE..HO CORRETTO ;)

Eowyn.
23-07-2006, 21.00.18
IO che rifiuto un TUO invito a VENIRE in una CAMERA d'albergo?

Troppo doppiosensista, che dite? :look:
Doppi sensi? Non mi pare... A meno che non esista anche il senso percui volevi solo andare a farle compagnia. :asd:

Mischa
23-07-2006, 21.18.27
sl ke sn evidenziati maggiormente dai media..e non è giusto questo. Di gente x bene c'è ne sta tanta..e credimi..ci soffre quando sente xsone cm te che criticano i napoletani sl xk sn incappati in xsone di malaffare (molte volte tralaltro della periferia e dicono di esser napoletani)..Cioè, facci capire, carissimo: tu, che non stai sicuramente esprimendoti in quella che definisci una lingua, e altrettanto sicuramente non in italiano, al massimo in una sottoforma di stenografia che perfino uno scimpanzé troverebbe offensiva per il suo QI, hai il coraggio di discriminare gente che vive a 3 km da te, e pretendi che chi ti legge, quando oltretutto sembri volerti porre come esempio locale, non lo faccia? Fossi Grem o Gi01, verrei a farti a pezzi la casa.

SuperGrem
23-07-2006, 21.29.24
Fossi Grem o Gi01, verrei a farti a pezzi la casa.

Noi? Noo... quando mai... :look:

Mischa
23-07-2006, 21.31.19
Noi? Noo... quando mai... :look:Ma organizzando una simpatica festa a sorpresa, eh, mica era istigazione a delinquere. Basta solo che dopo non cresca più manco l'erba.

bejita
23-07-2006, 21.36.24
Ecco un bel link..questa è Napoli

m grd te s n trùn dlost e bst, s vd d cm scrv :asd:

MarcoLaBestia
23-07-2006, 22.42.39
http://www.italianyouth.org/gallery/albums/Famous-Italian-Cities/napoli.sized.jpgMa ci sta il buco sul Vesuvio?

E ke cos'è? :asd:



kiedo scusa :notooth:

SuperGrem
24-07-2006, 02.28.04
Basta solo che dopo non cresca più manco l'erba.

Ah per quello non c'è pericolo, ce la si fuma tutta! :notooth:

perladiluna
24-07-2006, 13.01.01
Ma hai finito di viaggiare per l'Italia oppure andrai a danneggiare un'altra città?
Il comune non ti ha ancora spedito la lista dei danni? :asd:


AHAHAHAHAH sono scappataaaaa da Napoliiiiiii...<ieri mattina di fianco al mio volo c'era quello per Lourdes....ci ho fatto un pensierino a dir al veritààààà...domani andrò a Pescara a far danni MWAHAHHAWHAHA:devil:

Dalmo
24-07-2006, 13.14.15
AHAHAHAHAH sono scappataaaaa da Napoliiiiiii...<ieri mattina di fianco al mio volo c'era quello per Lourdes....ci ho fatto un pensierino a dir al veritààààà...domani andrò a Pescara a far danni MWAHAHHAWHAHA:devil:
Ma alla fine sei venuta assieme a Giulio nella stanza d'albergo?

SuperGrem
24-07-2006, 13.16.19
AHAHAHAHAH sono scappataaaaa da Napoliiiiiii...

Il sindaco e la cittadinanza tutta ringraziano. Pericolo Tsunami scansato, situazione sismica del Vesuvio rientrata nei parametri normali, la tonnellate di munnezza per strada hanno smesso di sospirare ed emettere agghiaccianti ululati notturni, il piano di evacuazione della città è sospeso. Tutti possno tirare un sospiro di sollievo.
La macumba è finita! :D

perladiluna
24-07-2006, 15.42.54
Il sindaco e la cittadinanza tutta ringraziano. Pericolo Tsunami scansato, situazione sismica del Vesuvio rientrata nei parametri normali, la tonnellate di munnezza per strada hanno smesso di sospirare ed emettere agghiaccianti ululati notturni, il piano di evacuazione della città è sospeso. Tutti possno tirare un sospiro di sollievo.
La macumba è finita! :D


http://www.vocinelweb.it/faccine/felici/felici-set1/17.gif

scemoooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!

:Prrr: :Prrr: :Prrr: :Prrr: :Prrr:



non ti sei neanche fatto sentire per una birretta :asd:

^shining^
24-07-2006, 15.54.16
Succede anche a Milano -Roma- Bari - Torino --dapperutto..questione di non farsi fregare ...attenti la prox volta...
io cmq sono stata all'estero in vacanza con dei napoletani ed è stata la vacanza più bella della mia vita fin ora,(dico una cosa che non centra: pensate che una delle ragazze con cui eravamo per venirmi e trovare, poichè siamo di due città diverse, ha conosciuto l'uomo della sua vita ora è sposata e una figlia tutto per il bel rapporto che si è creato)=

SuperGrem
24-07-2006, 15.58.57
non ti sei neanche fatto sentire per una birretta :asd:

Ma tu stavi morendo di febbre, che poi me la mischiavi pure. :asd:
La prossima volta che torni a Napoli sarò ben felice di offrirtela una birra! ;)
:look:

perladiluna
24-07-2006, 16.36.45
Ma tu stavi morendo di febbre, che poi me la mischiavi pure. :asd:
La prossima volta che torni a Napoli sarò ben felice di offrirtela una birra! ;)
:look:

hihihihih arriverò sottobraccio ad uno Tzunami..conoscendomi...:kiss: :birra:

SuperGrem
24-07-2006, 16.44.53
hihihihih arriverò sottobraccio ad uno Tzunami..conoscendomi...:kiss: :birra:

Preparo un canotto, allora! ;) :birra:

Di0
24-07-2006, 16.47.06
Preparo un canotto, allora! ;) :birra:

Ok, vi aspetto entrambi a Lourdes!

EddyAle
27-07-2006, 19.36.46
Cioè, facci capire, carissimo: tu, che non stai sicuramente esprimendoti in quella che definisci una lingua, e altrettanto sicuramente non in italiano, al massimo in una sottoforma di stenografia che perfino uno scimpanzé troverebbe offensiva per il suo QI, hai il coraggio di discriminare gente che vive a 3 km da te, e pretendi che chi ti legge, quando oltretutto sembri volerti porre come esempio locale, non lo faccia? Fossi Grem o Gi01, verrei a farti a pezzi la casa.


Evidentemente l'italiano non è lingua x te..più chiaro di quello non so proprio cm avrei potuto esprimermi.
X cm parli mi sembra che stai inguaiato parekkio..cmq..la confidenza prendila cn ki te la da!
:tsk:

SuperGrem
27-07-2006, 19.54.22
Evidentemente l'italiano non è lingua x te..più chiaro di quello non so proprio cm avrei potuto esprimermi.
X cm parli mi sembra che stai inguaiato parekkio..cmq..la confidenza prendila cn ki te la da!
:tsk:

:mumble:

MarcoLaBestia
27-07-2006, 20.28.21
:mumble:Essendoci passato ank'io molti anni fa so cosa causa l'ingrippamento.

È ke Mischa mette il dannato smile nell'intestazione del post, il ke nove volte su dieci passa inosservato, quindi i suoi post ad okkio inesperto possono sembrare lo sfogo di una squinternata casalinga ke non tromba da millenni. :asd:

SuperGrem
27-07-2006, 20.34.24
Essendoci passato ank'io molti anni fa so cosa causa l'ingrippamento.

:maddeche:

Gi01
28-07-2006, 12.11.00
Evidentemente l'italiano
Di seguito:



non è lingua x te..più chiaro di quello non so proprio cm avrei potuto esprimermi.
X cm parli mi sembra che stai inguaiato parekkio..cmq..la confidenza prendila cn ki te la da!
:tsk:


Se ti esprimi un in pseudoitaliano smsessese, non te la prendere.
Ah, e per inciso, qua la confidenza la gente se la piglia, perché è un forum: se non vuoi che nessuno dica niente, c'è una stupenda alternativa, detta "non postare". Sarà difficile, ma rincunceremo ai tuoi meravigliosi articoli.

bejita
28-07-2006, 12.46.28
:mumble:


nn capsc n czz!!

MarcoLaBestia
28-07-2006, 13.31.07
:maddeche:Mica il tuo, parlavo del suo

mica ti sei ingrippato tu :D

SuperGrem
28-07-2006, 15.36.41
Mica il tuo, parlavo del suo

:.::.::.:

yuting
11-10-2008, 15.34.13
Hi friends.how are you .i am so happy to talk to you , if you looked my information, you need to have a view of our website. we are the agent of many manufactures ,all of them are brand new original goods with official warranty and best price. TV.PC.PHONE.CAMERA.MOTORCYCLE etc.


My msn fcamgsales@spam.com / yahoo; fcamgs@spam.com

Skype;michaelspam

DIAZE
11-10-2008, 15.39.39
No spam please.