PDA

Visualizza versione completa : Contatori nuovi



*Lorenzo*
13-07-2006, 16.41.09
Domani (venerdì 14 luglio) l'enel verrà nel nostro condominio a sostituire i vecchi contatori a rotellona, con quelli bianchi, più piccoli e, a sentir loro, più precisi e sicuri.

Girovagando sono capitato in questo Blog (http://www.pierobosio.info/lavoro/i_nuovi_contatori_enel.php), dove se na parla, principalmente male...

Ora, io sapevo del discorso che sono più sensibili agli sbalzi, ma adirittura raddoppiare i consumi.

Chi di voi è recentemente passato ai contatori nuovi, ha sperimentato gli stessi problemi? Già paghiamo una media di 100 euro al mese... ho letto di gente che si è vista triplicare la bolletta. :tsk:

Voi che mi sapete dire?
Chi di voi ha il nuovo contatore, ha sperimentato aumenti effettivi?

Maledetta enel... :grr:

shottolo
13-07-2006, 16.48.17
non ho mai avuto nessun tipo di problema
anzi ti dirò che il vecchio contatore era più sensibile ai picchi e spesso saltava (grazie mamma che accendi lavastoviglie, ferro da stiro e forno insieme tentando di bruciare la casa!)
con quello nuovo mai avuto il minimo problema e, sembra, che sia anche meno sensibile ai temporali
però boh... alla fine è un anno che l'ho, non tantissimo

Il_Boia
13-07-2006, 16.54.50
Io l'ho ormai da circa 6 mesi poco più poco meno e posso dire che le bollette sono rimaste invariate, anche la sensibilità di cui parlano tanto io nn l'ho riscontroata ed in casa mia ho 2 frigoriferi/congelatori 4 tv pc ed altro, posso dire che forse il vecchio era più sensibile, spessissimo saltava cosa che nn si è ancora verificata con questo.

Per ora sono "soddisfatto"

*Lorenzo*
13-07-2006, 17.02.57
Da me, specie la sera quando ci sono le luci accese, succedono spesso cali di tensione brevissimi. La luce si attenua un po' e poi subito torna normale. E' così rapido che il pc neanche si spegne. Mi è sucesso solo una volta che lo sbalzo durasse abbastanza a lungo per spegnere tv e pc. E stavamo consumando normalmente.

Mah... io continuo a leggere in giro, voi continuate a postare plis :birra:

Brian O'Blivion
13-07-2006, 17.16.48
Non abbiamo avuto particolari problemi,però è più sensibile ai picchi.

Dero88
13-07-2006, 17.18.50
I miei fanno cagare, ogni volta che c'è un piccolo sovraccarico saltano. Quelli vecchi erano mille volte meglio.

:birra:

shottolo
13-07-2006, 17.21.29
ma che strano che alcuni rilevano problemi di sensibilità di picchi e altri come me no...
sembra che 'sto contatori funzionino a caso :D

mVm
13-07-2006, 17.41.58
ma che strano che alcuni rilevano problemi di sensibilità di picchi e altri come me no...
sembra che 'sto contatori funzionino a caso :D

Se non ricordo male, ma può essere, i contatori di tipo analogico avevano una tolleranza più 'ampia'. Ecco perchè, prima di staccare, la mamma (anche la mia e anche la mia consorte), riuscivano a cuocere mezzo arrosto, a fare il primo ciclo di lavaggio, ad asciugarsi qualche ciocca di capelli, a pulire un terzo del pavimento (il tutto contemporaneamente), prima che le tenebre calassero. I contatori digitali sono più bastardi. Nessuna o poca tolleranza: all'avvicinarsi al limite di taratura comincia a lampeggiare la spia di allarme (notoriamente uno installa il contatore sul muro buono del salotto) e... ZZZIDANNN!!! Giù tutto. Ecco.

Raphael_Ravil
13-07-2006, 17.48.51
e... ZZZIDANNN!!! Giù tutto. Ecco.
Una nuova onomatopea...:roll3:

Squizzo
13-07-2006, 17.57.46
Come puoi notare leggendo quel blog, tale post risale al 2003, quindi molto probabilmente il tipo fu tra i primi a ricevere i nuovi contatori, che effettivamente saltavano perchè tarati male e troppo sensibili. Il problema è stato risolto in tempi brevi, ai tempi. Io ce l'ho mi pare da un paio d'anni, e non ho mai avuto alcun problema rispetto a prima. Sul fatto dei consumi, non vedo come un contatore possa influire sull'aumento...essendo appunto un post di fine agosto 2003, probabile che il tizio si fosse appena appropriato di un condizionatore, visto che come ricorderai fu l'estate più calda degli ultimi anni...

mVm
13-07-2006, 18.05.56
Lo avevo salvato ai tempi.


Premessa
ENEL ha iniziato ad installare in tutto il territorio i suoi nuovi contatori
GEM 2002, sostituendo quelli vecchi che da decenni funzionavano benissimo.
L'operazione è apparentemente a carico di ENEL, e non degli utenti.
In quasi 5 milioni di abitazioni italiane il contatore GEM è già in
funzione, almeno altrettante abitazioni presto lo riceveranno in gradito
omaggio molto presto; alla fine saranno 27 milioni i contatori rimpiazzati.
Gradito? Sapete come funziona il nuovo contatore GEM ? Ma poi, che significa
GEM?
GEM è un acronimo di Gestione Elettrica Migliorata (o qualcosa del genere,
subdolo a sufficienza), ed è un apparato con controllo digitale dei consumi,
in tempo quasi reale. E' stato progettato e prodotto dalla Echelon
Corporation americana, società partecipata all'8% direttamente da Enel. Date
un'occhiata alla loro pagina
www.echelon.com/about/press/2000/stockSaleEnel.htm , prevedono di
installarne 27 milioni!! Costo degli apparati: 130 milioni di dollari, buon
per loro.
Al suo interno, un vero e proprio computer, che monitorizza costantemente
lo stato di utilizzo della rete, ed è in grado di "dialogare" teoricamente
con la centrale adeguando i carichi sul territorio. L'apparecchio è
diabolico. Ogni famiglia italiana da decine d'anni ha un contratto enel che
prevede erogazione per 3 Kw (chilowatt), a fronte dei quali paga un canone
oltre ai consumi. La tolleranza (ovvero la capacità di sopportare carichi
superiori) dei vecchi contatori è ampia, e se capita che salti la luce,
quasi certamente c'erano accesi apparecchi con consumi elevati , come ad
esempio una lavatrice ed una lavastoviglie allo stesso tempo. Oppure il
microonde, il forno elettrico, lampade alogene ed una stufa. Il contatore
staccava, perché il carico era davvero eccessivo.
Con il GEM installato, le famiglie italiane si sono di colpo trovate di
fronte ad un problema. Il GEM stacca con precisione e senza tolleranza.
Accendete il forno elettrico, provate ad asciugarvi i capelli mentre
l'arrosto cuoce: salta la luce. L'asciugacapelli non può funzionare insieme
al forno. Scordatevi la lavatrice. Se cucinate non lavate, se lavate non
asciugate.
Per fortuna c'è una soluzione: con soli 200 euro (quattrocento mila vecchie
lire, mica noccioline) potete "estendere" la capacità del contatore,
portandola a 4,5 Kw, o anche più. Aumenta anche il canone, di 80 euro al
bimestre, naturalmente. Indovinate a cosa servono le 200 euro? A ripagare il
contatore e la sua installazione!
Poi vi ritrovate un canone più costoso, e le stesse identiche prestazioni
del contatore vecchio. Perché la corrente disponibile con il GEM tarato per
4,5Kw senza tolleranza, è la stessa del vecchio contatore da 3 Kw che era
molto tollerante. Insomma, siete stati buggerati.
L'associazione dei consumatori si sta muovendo, perché i reclami si
sprecano. Inutile chiedere di controllare il contatore: il GEM funziona
benissimo, e l'uscita per controllarlo è tariffata 50 euro.

Tutto questo è vergognoso. ENEL ha deliberatamente escogitato un piano per
estorcere, in pieno regime di monopolio e quindi senza alternative per le
sue vittime, 200 euro a famiglia italiana per il nuovo contatore, oltre ad
un canone annuo maggiorato di quasi un milione di vecchie lire. Ci sarebbero
gli estremi per muovere il parlamento, e tirare giù dalle sedie i nostri
politici con il cervello atrofizzato. Per fortuna c'è una soluzione.





Una nuova onomatopea...:roll3:

Usti, non me ne sono nemmeno accorto. :)
Magari vado sullo Zanichelli e divento famoso. :D

Raphael_Ravil
13-07-2006, 18.09.25
Usti, non me ne sono nemmeno accorto. :)
Magari vado sullo Zanichelli e divento famoso. :D

ZZZIDANNN: rumore causato da una forte capocciata su un contatore della corrente. Composta dal "DANNN" per indicare l'impatto e dal "ZZZ" per riprodurre lo sfrigolio della corrente.
Ogni riferimento ai mondiali 2006 è puramente casuale.

Ha le carte in regola...:asd:

*Lorenzo*
13-07-2006, 19.03.42
Uhm vero... risale al 2003.

Cmq vabbè, staremo a vedere. Casomai mi compro un piccolo UPS (che cmq è sempre utile) per il picchio.



...


ZZZIDANNN! :roll3::roll3: Geniale :roll3:

Alborosso
13-07-2006, 19.57.00
Non abbiamo avuto particolari problemi,però è più sensibile ai picchi.

Proprio cosi' nessun problema per quanto riguarda i consumi ma solo un eccessiva sensibilita', con quelli vecchi era meglio visto che io al posto del fusibile avevo messo una "parker" da 3,2... :asd: :asd:

ps. la fregatura principale e' che sebbene in funzione ormai da 2 anni il mio contatore nuovo non e' ancora telegestito quindi mi tocca sempre controllare i numeri :tsk:

FALLEN_ANGEL_664
13-07-2006, 20.47.29
Domani (venerdì 14 luglio) l'enel verrà nel nostro condominio a sostituire i vecchi contatori a rotellona, con quelli bianchi, più piccoli e, a sentir loro, più precisi e sicuri. [...] Ora, io sapevo del discorso che sono più sensibili agli sbalzi, ma adirittura raddoppiare i consumi.

:asd: Magari ora i contatori funzionano e i consumatori si sono accorti che effettivamente non è molto saggio tenere acceso il fornelletto elettrico tutto il giorno

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

blamecanada
13-07-2006, 21.03.30
I vecchi contatori erano tarati a 3,3KW.
Quelli nuovi a 3KW, per quello sembrano più "sensibili".

Io ho fatto richiesta per avere i 4KW ed ho risolto il problema :asd:.

sharkone
13-07-2006, 22.43.04
Boh mai avuto problemi. Da nessuna parte

Mister X
14-07-2006, 08.30.44
Anche io ho i contatori nuovi e posso dire tranquillamente che sono più sensibili agli "sbalzi", nel senso che un 15% in più di consumo ed ecco che si stacca. ;)
Per il resto sono affidabili ;)

Thor
14-07-2006, 09.55.46
E' una semplice questione di tolleranza. I vecchi tolleravano picchi di potenza più alti, per cui si riusciva a fare funzionare più e più cose contemporaneamente (chi è sposato può capire :asd: ,vero mVm ? ) mentre i nuovi non reggono neppure 3 kW, a 2.8-2.9 ZZZIDDANNN e casca tutto.

Inoltre, mentre i vecchi solitamente in un anno qualche kw te lo regalavano perchè di solito leggevano meno di quanto consumato, quelli nuovi non ti regalano una beata pizza.

:sodom:

UAranger
14-07-2006, 10.06.15
E' una semplice questione di tolleranza. I vecchi tolleravano picchi di potenza più alti, per cui si riusciva a fare funzionare più e più cose contemporaneamente (chi è sposato può capire :asd: ,vero mVm ? ) mentre i nuovi non reggono neppure 3 kW, a 2.8-2.9 ZZZIDDANNN e casca tutto.



purtroppo e' vero: tipica situazione familiare personale ......sto lavorando o (giocando al pc :asd: ) e mi salta tutto perche' mia moglie deve ostinatamente tenere acceso il forno, lo scaldotto e la lavatrice :mad: :mad:
E ogni volta il sottoscritto deve andare in cantina armato di pila per riattivare la levetta del nuovo contatore :asd:

Thor
14-07-2006, 12.17.25
purtroppo e' vero: tipica situazione familiare personale ......sto lavorando o (giocando al pc :asd: ) e mi salta tutto perche' mia moglie deve ostinatamente tenere acceso il forno, lo scaldotto e la lavatrice :mad: :mad:
E ogni volta il sottoscritto deve andare in cantina armato di pila per riattivare la levetta del nuovo contatore :asd:

Idem, con in più 2 bambini che piangono disperati attaccati alle gambe :asd:

UAranger
14-07-2006, 12.25.34
Idem, con in più 2 bambini che piangono disperati attaccati alle gambe :asd:

da questa situazione sono ancora esente :look: :asd:

Mister X
14-07-2006, 13.11.04
ZZZIDDANNN e casca tutto.

:roll3: Che é, la nuova onomatopea globale dopo la finale di Germania 2006? :asd:

MarcoLaBestia
14-07-2006, 14.15.48
L'onomatopea è un copyright di mVm :p



Io ho fatto richiesta per avere i 4KW ed ho risolto il problema :asd:.ed hai sganciato i 200 + 80 al mese?


Io quì personalmente non ho mai riscontrato problemi, ma il forno è stutato da anni, massimo restano accesi due pc + televisore.

Thor
14-07-2006, 14.37.01
L'onomatopea è un copyright di mVm :p



Esatto, e spero che non mi faccia pagare i diritti d'autore

mVm
14-07-2006, 14.40.41
Esatto, e spero che non mi faccia pagare i diritti d'autore

Dopo la citazione sullo Zanichelli, sicuro. :D

A proposito di Zanichelli, Marco, che vuol dire stutato?

MarcoLaBestia
14-07-2006, 14.43.48
A proposito di Zanichelli, Marco, che vuol dire stutato?Stutare: voce del verbo spegnere (to turn off). Dal foggiano Stutà, transitivo.


Usato spesso per indicare uno spegnimento forzato (Se mo non vieni a mangiare ti stuto il pc sradicando i fili!)

Usato anke per indicare un grave infortunio (Madò ke pallonata ke si è preso, l'ha stutato)

mVm
14-07-2006, 14.48.58
Stutare :metal:

:birra: