PDA

Visualizza versione completa : Fare ricorso



128bpm
01-07-2006, 17.53.04
Ho sostenuto gli esami di stato, sono stato ammesso con 8 punti di credito (si sono pochi lo so, metà classe è andata agli esami con 8 punti, ricordando che potevo tranquillamente averne 10 se non avessi due professori assolutamenti INFAMI che abbassano i voti come vogliono).
Premetto che ero già stato bocciato una volta in quarta, e frequento un IPSSAR (tecnico dei servizi della ristorazione, quinto anno)

Agli scritti ho dato il meglio di me, infatti non posso rimproverarmi di non essermi impegnato.
L'ultimo tema che la mia classe ha svolto è stato in terza superiore. La nostra professoressa non ci ha mai fatto fare un tema un saggio breve o un articolo di giornale, nulla, nonostante le nostre insistenze. Nonostante tutto, all'esame sono riuscito a prendere 10/15 in prima prova.

Seconda prova: uscito un tema in scienze dell'alimentazione.Ero sicuro mi fosse andato bene, male che vada un 9/15 , ebbene la prof in questione dopo avermi contestato un paio di cose mi da un 6/15 . Sicuramente non era un 12/15 ma nemmeno un 6/15 ne sono sicuro.

Terza prova:
Legislazione: 11.5/ 15
Gestione aziendale: 10/15
Inglese: 12/15
Ristorazione: non ne sono sicuro ma mi pare 8/15 (strano..andavo bene)
Voto che mi hanno rifilato alla terza prova: 10/15

La prof di italiano: sei andato bene nella mia prova, non pensavo, stai dimostrando maturità bravo...
Altra prof di alimentazione finiti gli orali: ora che hai finito la maturità cosa farai nel tuo futuro... Insomma hai finito avrai dei progetti... Segue mia risposta positiva.

Usciti i risultati, mi ritrovo un Non promosso. ( è stato bocciato quasi 1/3 della mia quinta... Assurdo)

Dite che posso fare ricorso? Io ne ho tutta l'intenzione, in quanto ero sicuro di passare per vari motivi. L'orale non mi era nemmeno andato male, e solitamente (come hanno sempre fatto con tanti alunni, sopratutto negli anni precedenti) all'orale ti danno i punti che ti mancano per arrivare al 60 se hai fatto degli scritti decenti e se non gli fai scena muta, sempre in caso di situazione non rosea..

Vi ringrazio anticipatamente, spero di ottenere risposte serie vista la situazione, grazie

Tamarroid
01-07-2006, 22.56.18
Oddio non saprei se puoi fare ricorso, alla fine c'è il commissario d'esame proprio per quello. Ma non potevi impegnarti di più anzichè sperare nei regali dell'orale per arrivare al 60?

nageki
02-07-2006, 00.03.08
Dubito che tu possa fare ricorso. Il voto finale lo decidono più professori (e il commissario) ed avranno avuto le loro ragioni per bocciarti, il prossimo anno cerca di impegnarti di più e di fronte ai fatti anche la più carogna dei professori non potrà segrati le gambe.

destino
02-07-2006, 02.52.18
lo sputo nel piatto del presidente si poteva evitare

128bpm
02-07-2006, 13.01.47
il problema è che io mi sono impegnato più che potevo x questi esami, e hanno promosso gente talmente ignorante e insulsa che mi fa una gran rabbia.
Il commissario al mio orale è entrato per prendere il suo cell che squillava e rispondere, dubito abbia sentito qualcosa. Mi bastava un 26/35 per passare. In una classe di 17 persone, 5 sono state bocciate, 3 sono state graziate, dandogli dei voti che davvero non meritavano.

X cui un altro anno ho deciso non lo perdo la dentro, sopratutto con dei professori che mi daranno sempre meno di quello che merito.
Cmq in base a cosa dite che non posso fare ricorso? Gli scritti a parte quello della seconda prova (tra l altro secondo me giudicato in maniera errata, mi aspettavo almeno un 9/15 ero strasicuro) sono andati bene..Alcuni sopra il 10. Sicuri che non posso fare ricorso contestandogli la seconda prova e il voto dell'orale? Io sarei disponibile a farmi ri interrogare anche per l'orale (da un altra commissione si spera..Altrimenti sai che divertimento il diavolo che ti giudica se mandarti all'inferno o al paradiso...) . Questo xkè un altro anno li dentro non reggo a farlo...E dover rifare la maturità poi...Con altre materie in commissione ecc... Pensate che l anno scorso hanno promosso gente (sempre nella mia sezione, stessa identica commissione) solo per simpatia (qui ci posso giurare su quello che volete) cè chi era arrivato a prendere 5/15 su una prova (matematica) e altri voti sotto il 10 agli scritti, e loro all'orale, gli hanno giustamente dato i punti mancanti x il 60.. Io gli sto sulle palle si era capito, ma non pensate che perdere anni di vita/soldi/lavoro/vacanze/quellokevoletefare solo xkè voi gli state sulle palle xkè non gli avete leccato il sedere sia sbagliatissimo? Un pò di umanità/coscienza non la sanno usare? Sopratutto xkè mi avevano già bocciato in quarta, la stessa prof... (E questa sapete con che voto voleva presentarmi agli esami? Con 2,95 di media!! Xkè dopo aver fatto la somma dei voti invece di dividerli x 5 , tanti erano i voti, li ha divisi x 6 ....Se non le kiedevo io che media avevo andava tranquillamente a presentarmi con 2.95 ..Pazza) .

TrustNoOne
02-07-2006, 13.12.48
.Se non le kiedevo io che media avevo andava tranquillamente a presentarmi con 2.95 ..Pazza) .

perche' invece 3,54 e' buono eh...

TheDarkAlcatraz
02-07-2006, 13.26.21
Con 3,54 sei già stato sculato che con la riforma Moratti vengono ammessi tutti all' esame, altrimenti non ti saresti dovuto neanche porre il problema se ripeterlo o meno, l' anno...

Alex64
02-07-2006, 13.32.22
Mi sembri un po' confuso, ragazzo!

Alceo
02-07-2006, 13.38.20
128bpm,

suppongo che tu ricorso lo possa fare ma dagli elementi che hai dato dubito che tu possa vincerlo. Rischi invece di metterti contro i professori più di quanto lo siano adesso; se fai ricorso ti consiglio vivamente di cambiare scuola/professori.

Da quello che ho capitp non sei stato uno studente brillante e nemmeno passabile che ha avuto giudizi scandalosamente bassi durante gli esami. Non vedo che elementi tu possa portare per dire di essere stato giudicato male.

C'è un modo più semplice per passare l'esame: invece di aspettare che ti regalino i punti per arrivare a 60, impegnati quanto basta e prendi quei punti per merito. :birra:

128bpm
02-07-2006, 13.54.56
avevo 5 di media non 3.54, avrà diviso x 7 allora :sisi:

questo lo so, se faccio ricorso d cambiare scuola/professori.... Ma voglio vedere cosa posso fare

Di0
02-07-2006, 13.59.47
Il fatto è che non hai motivi "validi ed eccezionali". Mi spiego: hai fatto due prove esattamente sufficienti, ed una gravemente insufficiente (tu dici che non è così: ma vallo a dimostrare!).
Ora, sai che la valutazione dell'orale è quanto di più soggettivo esista al mondo e, non essendoci registrazioni, sarebbe la tua parola di aver fatto un orale decente contro quella di dieci professori che affermerebbero che tu hai fatto pietà.

Con questi presupposti, sarebbe come fare ricorso per una "qualsiasi" bocciatura: la tua azione verrebbe vista da un giudice come un "mi hanno semplicemente bocciato QUINDI faccio ricorso" e non capirebbe se ci sono motivi ulteriori; per di più, ammesso che tu riesca a spiegarglieli, non credo che avresti modo per dimostrarli.

Con queste posizioni, è praticamente impossibile che venga accettato: altrimenti, dal giorno dopo, chiunque venga bocciato alla maturità si metterebbe a fare ricorso per evitare di ripetere l'anno e, di fatto, l'esame diverrebbe inutile per decidere i promossi ed i bocciati.

Alceo
02-07-2006, 14.02.02
Ora, sai che la valutazione dell'orale è quanto di più soggettivo esista al mondo e, non essendoci registrazioni, sarebbe la tua parola di aver fatto un orale decente contro quella di dieci professori che affermerebbero che tu hai fatto pietà.

Non mi sembra poi che 128bpm abbia dichiarato d'avera fatto un buon orale, ma solo che normalmente in quella situazione ti regalano i voti necessari per arrivare a 60.

Di0
02-07-2006, 14.07.43
Non mi sembra poi che 128bpm abbia dichiarato d'avera fatto un buon orale, ma solo che normalmente in quella situazione ti regalano i voti necessari per arrivare a 60.

Peggio ancora. Una cosa del genere non potresti MAI ammetterla o anche solo farla capire in un procedimento legale, per ovvi motivi non verrebbe mai accettata ed a ragione, quindi, alla fine, ti toccherebbe pure mentire.

128bpm
02-07-2006, 14.14.36
ho visto ricorsi per motivi ben più banali.

Vorrei fare ricorso in quanto credevo assolutamente di meritare la promozione, oltre al fatto che mi avevano quasi rassicurato, quello che più voglio contestare è la prova dove quella cagna mi ha messo 6/15 , se riuscissi a farla esaminare da un altro professore competente al ricorso, e a prendere magari un 9-10/15 cambierebbe qualcosa? Se all'orale mi hanno dato un 22 x esempio? Non sono a conoscenza del voto datomi all'orale in questo momento. In qualsiasi caso, non intendo ripetere l'anno, non riuscirei far di nuovo un altro anno con quei prof (cambiare sezione non si può, causa cambiamente di indirizzo o lingue straniere tedesco/francese) e un altro esame di stato, poi se esce matematica son cazzi :dentone:

Di0
02-07-2006, 14.19.06
Chiedi il voto che ti hanno dato all'orale, prima. Dovrebbero dirtelo per legge, se fai richiesta (per quanto, credo che facendo semplicemente la sottrazione con tutti i voti noti, resti quanto hai preso all'orale). In ogni caso, quello te lo DEVONO dire.

Poi pensaci, io non credo che cambi parecchio: quando bocciano, tipicamente, non bocciano con i 57 ed i 58, ma tipicamente mettono il minimo per la presenza all'orale e bocciano con i 40 proprio per evitare questo genere di problemi (un ricorso vinto, una rivalutazione di qualche prova che ti fa guadagnare 2,3 punti...).

Così, invece, hanno tutti il culo parato e le probabilità sono davvero basse.

tekkaman
02-07-2006, 14.23.01
ho visto ricorsi per motivi ben più banali.

Vorrei fare ricorso in quanto credevo assolutamente di meritare la promozione, oltre al fatto che mi avevano quasi rassicurato, quello che più voglio contestare è la prova dove quella cagna mi ha messo 6/15 , se riuscissi a farla esaminare da un altro professore competente al ricorso, e a prendere magari un 9-10/15 cambierebbe qualcosa? Se all'orale mi hanno dato un 22 x esempio? Non sono a conoscenza del voto datomi all'orale in questo momento. In qualsiasi caso, non intendo ripetere l'anno, non riuscirei far di nuovo un altro anno con quei prof (cambiare sezione non si può, causa cambiamente di indirizzo o lingue straniere tedesco/francese) e un altro esame di stato, poi se esce matematica son cazzi :dentone:


ti consiglio, se veramente vuoi tentare la strada del ricorso, di andare con la tua famiglia in uno studio legale con tutti i documenti in tuo possesso. qui nessuno può consigliarti per il meglio, non conoscendo nei dettagli la situazione :)

128bpm
02-07-2006, 14.24.31
non c'erano scritti i punteggi...Cmq, domani vado, e in base al voto che mi hanno dato all'orale mi faccio consegnare una copia della seconda prova, ad ogni modo, chiedo per il ricorso che procedura serve fare

bounty
02-07-2006, 14.25.46
i ricorsi sono il divertimento dei profe; gente che non fa una fava per il triennio e poi pretende di essere promossa:sisi:
andare a fare ricorso dopo essersi presentati all'esame con 8 punti è altamente ridicolo,perchè significa che durante il triennio hai fatto alquanto scagazzare.
Hai dimostrato di andare da culo durante il triennio.
certo dici di esserti impegnato,ma non conosco nessuno che durante la scuola non lo abbia detto,soprattutto all'esame.
Io se fossi in te ripterei l'anno,senza fare ricorso,onde evitare ridicolizzazioni durante l'anno prossimo,pèrchè tanto il ricorso lo perdi, e ti toccherà di ripetere comunque.

tekkaman
02-07-2006, 14.31.30
non c'erano scritti i punteggi...Cmq, domani vado, e in base al voto che mi hanno dato all'orale mi faccio consegnare una copia della seconda prova, ad ogni modo, chiedo per il ricorso che procedura serve fare


ti serve il patrocinio di un avvocato. vai in uno studio legale, gli firmi una prucura e lui prepara il ricorso, nell'eventualità ci siano gli estremi.

cmq prima confrontati con i tuoi genitori, per intentare un ricorso ci sono spese a tuo carico, rimborsate solo in caso di esito positivo dello stesso.

altro problema è che molto probabilmente verrà deciso ad anno in corso:)

Di0
02-07-2006, 14.34.09
Ti serve un avvocato, ha ragione Tekkaman. Hai idea dei soldi e del tempo che ci smeneresti sopra?
Oltretutto, in ultima istanza, finireste col rivolgervi al TAR competente (se il ricorso non viene accolto nelle prime istanza, cosa estrememamente improbabile solo perché niente è impossibile).
Questo vuol dire "almeno" dai 6 agli 8 mesi. Ho detto "almeno", ma non mi ci giocherei una moneta da tre euro.
Davvero, io posso capire come ti senti: ma sei senza motivi realmente validi agli occhi di un giudice e finiresti col farti solo del male.

bounty
02-07-2006, 14.34.12
altro problema è che molto probabilmente verrà deciso ad anno in corso:)

al massimo dovevi dire:altro problema è che molto probabilmente perderai :asd: :asd:

.Orfeo.
02-07-2006, 14.35.23
tipicamente, non bocciano con i 57 ed i 58,

Nella mia sezione l'anno scorso ne hanno segato uno con 59.:|
Questo topic era meglio se non lo leggevo (Almeno però io vengo presentato con 51 punti di crediti, poi mai dire mai... :look: )


Ora torno a studiare.

Adieu.:look:

Di0
02-07-2006, 14.36.37
Nella mia sezione l'anno scorso ne hanno segato uno con 59.:|


QUESTO è da stronzi sadici. :asd: E' tutta un'altra cosa. :asd: (Ecco, questo qui ha ragione ad essere incazzato: il punto in più o il punto in meno all'orale è davvero soggettivo!)

Orfeo: 51 punti di crediti?!? Volevi dire 15, vero? :asd:

aries
02-07-2006, 14.40.06
non sono un avvocato e non posso suggerirti nulla (per quello ascolta il tekka ;)), però ci tenevo a dire che mi spiace per la situazione.
In bocca al lupo :birra:

destino
02-07-2006, 14.46.12
perche' invece 3,54 e' buono eh...

io farei una bella disposizione da parte del ministro che chi alla fine dell'anno ha una sola materia sotto il 5 venga sempre bocciato, è impossibile promuovere gente che ha tali carenze

128bpm
02-07-2006, 14.52.01
crepi...

Allora x adesso mi farò dire il punteggio dell'orale... Dopo mi consiglierò con genitori, e qualcun altro.

X bounty: essersi presentati con 8 punti di credito NON VUOL DIRE UN CAZZO. Non diciamo cazzate x favore... Ogni anno metà di quelli che vanno all'esame hanno 8 crediti iniziali, e non vengono d certo bocciati. E poi si hanno 45 punti x gli orali e 35 per gli scritti, il grosso si decide con gli esami. Molti con 8 o 9 punti sono passati, giusto perchè ai prof andava bene cosi, gente che tutto l'anno ha fatto maree di assenze, saltato interrogazioni, arriva all'orale con 33-34 punti e gli viene dato un bel 27-28 per passare... E' questo che mi fa rodere ancora di più, a questo punto me lo dicevano: guarda mi stai sui coglioni, se non fai un interrogazione orale da 30 agli esami, non t faccio passare xkè ti darò sempre meno di quello che t meriti. Xkè è questo che hanno fatto, anche se come già mi avete fatto notare, da dimostrare è pressochè impensabile

128bpm
02-07-2006, 14.53.57
io farei una bella disposizione da parte del ministro che chi alla fine dell'anno ha una sola materia sotto il 5 venga sempre bocciato, è impossibile promuovere gente che ha tali carenze

x fortuna non sei ministro.. Ma prova a farti un giro nelle scuole a fine anno, diciamo il 60% delle persone a scuola hanno almeno una materia sotto il 5. E cmq ribadisco, non avevo 3.54 di media, altra cosa non c'entra molto visto che puoi avere anche 2 di media, ma agli esami hai pur sempre 80 punti da recuperare, poi è ovvio che se hai 2 di media vuol dire che non sai un cazzo e a 60 non ci arrivi nemmeno volando..

.Orfeo.
02-07-2006, 14.59.45
Orfeo: 51 punti di crediti?!? Volevi dire 15, vero? :asd:
15 + 36 = 51 .
Ora mi manca l'orale.
Ma perchè sono ancora qui, miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii .:asd:

destino
02-07-2006, 15.01.59
x fortuna non sei ministro.. Ma prova a farti un giro nelle scuole a fine anno, diciamo il 60% delle persone a scuola hanno almeno una materia sotto il 5. E cmq ribadisco, non avevo 3.54 di media, altra cosa non c'entra molto visto che puoi avere anche 2 di media, ma agli esami hai pur sempre 80 punti da recuperare, poi è ovvio che se hai 2 di media vuol dire che non sai un cazzo e a 60 non ci arrivi nemmeno volando..

e allora?
vuol dire che il 60% delle persone nn merita di passare all'anno successivo tutto li, perche ha carenze che lo metteranno in difficolta tutti gli anni successivi.
Oppure facciamo come negli Usa, sei promosso in tutte le materie dove hai la sufficienza, le altre le devi dare e finche nn le dai tutte nn ti diplomi. Cosi chi si diploma ha dimostrato di aver le conoscenze adatta a andare avanti e nn il diploma nn è + un semplice pezzo di carta che dimostra che sei 18enne.

*Svevy*
02-07-2006, 15.05.01
x fortuna non sei ministro.. Ma prova a farti un giro nelle scuole a fine anno, diciamo il 60% delle persone a scuola hanno almeno una materia sotto il 5. E cmq ribadisco, non avevo 3.54 di media, altra cosa non c'entra molto visto che puoi avere anche 2 di media, ma agli esami hai pur sempre 80 punti da recuperare, poi è ovvio che se hai 2 di media vuol dire che non sai un cazzo e a 60 non ci arrivi nemmeno volando..

Hai ragione, dopotutto una materia sotto il 5 può capitare. Ma due no. Direi che sarebbe perfetto bocciare chiunque venga presentato agli esami con 2 insufficienze. Anche perchè capita che ci siano ragazzi del liceo scientifico presentati con insufficiente in matematica e fisica...Cose da pazzi.
E comunque attualmente il diploma lo danno praticamente a chiunque :|

128bpm
02-07-2006, 15.40.49
e allora?
vuol dire che il 60% delle persone nn merita di passare all'anno successivo tutto li, perche ha carenze che lo metteranno in difficolta tutti gli anni successivi.
Oppure facciamo come negli Usa, sei promosso in tutte le materie dove hai la sufficienza, le altre le devi dare e finche nn le dai tutte nn ti diplomi. Cosi chi si diploma ha dimostrato di aver le conoscenze adatta a andare avanti e nn il diploma nn è + un semplice pezzo di carta che dimostra che sei 18enne.

questo si hai ragione.. carenze sono carenze, e ti daranno un sacco di problemi fino alla maturità, ma se facessero cosi le bocciature aumenterebbero in modo spaventoso, penso te lo possa confermare chiunque vada ancora alle superiori... E non parlo da ignorantone.. Ho anche dei 7 (non 15esimi eh, parlo in decimi ora), mai saltato interrogazioni, pochissime assenze (insomma cose che ti fanno sembrare un pò un bravo ragazzo :sisi: ) e attività extrascolastiche, come probabilmente si era capito xò, ho dei limiti (penso 1 pò come tutti) in 1 paio di materie, che anche se non mi fanno più di tanto schifo o addirittura trovo anche un pò interessanti (vedi alimentazione) la prof in questione si ostina a darmi sempre meno di quello che merito... In alcune materie che odio profondamente e trovo complesse,come gestione aziendale, sono riuscito ad arrivare ai 10/15 o più..


Hai ragione, dopotutto una materia sotto il 5 può capitare. Ma due no. Direi che sarebbe perfetto bocciare chiunque venga presentato agli esami con 2 insufficienze. Anche perchè capita che ci siano ragazzi del liceo scientifico presentati con insufficiente in matematica e fisica...Cose da pazzi.
E comunque attualmente il diploma lo danno praticamente a chiunque
Se è per questo conosco chi ogni anno va avanti con 3 insufficienze anche gravi, e non parlo di 1-2 casi... Sopratutto nei licei. X quanto riguarda il fatto di bocciare, io penso che una cosa giusta sarebbe: 1 insufficienza grave, e una non grave. Ma non vale per gli esami, in quanto 20 punti li hai con i crediti da 3 4 5, e altri 80 all'esame, metti che quelle materie dove hai 4 non sono materie della commissione, saresti più tranquillo.

Quaro.
02-07-2006, 15.51.57
e allora?
vuol dire che il 60% delle persone nn merita di passare all'anno successivo tutto li, perche ha carenze che lo metteranno in difficolta tutti gli anni successivi.
Oppure facciamo come negli Usa, sei promosso in tutte le materie dove hai la sufficienza, le altre le devi dare e finche nn le dai tutte nn ti diplomi. Cosi chi si diploma ha dimostrato di aver le conoscenze adatta a andare avanti e nn il diploma nn è + un semplice pezzo di carta che dimostra che sei 18enne.

Concordo pienamente con ciò che hai scritto.. Purtroppo le incongruenze del nostro sistema scolastico si ripercuoteranno sulle generazioni del futuro, e là si che ci troveremo nella cacca fino ai capelli. Spero solo che venga fatta una riforma scolastica e nella maniera più veloce possibile.

Alla fine comunque sono tutti discorsi inutili poichè ci vorrà molto tempo prima che qualcosa cambi veramente:tsk:

blamecanada
02-07-2006, 15.55.50
Concordo per la bocciatura per chi ha anche soltanto una materia insufficiente, con la formula di trent'anni fa: il rimando a settembre.
Se si ha una materia sotto la si studia l'estate, e si fa l'esame a settembre per dimostrare che ha le conoscenze minime (la sufficienza) per andare avanti... (ossia quello che dovrò fare io, pur non rischiando l'anno in caso di insufficienza nella prova).

bounty
02-07-2006, 16.03.14
crepi...

Allora x adesso mi farò dire il punteggio dell'orale... Dopo mi consiglierò con genitori, e qualcun altro.

X bounty: essersi presentati con 8 punti di credito NON VUOL DIRE UN CAZZO. Non diciamo cazzate x favore... Ogni anno metà di quelli che vanno all'esame hanno 8 crediti iniziali, e non vengono d certo bocciati. E poi si hanno 45 punti x gli orali e 35 per gli scritti, il grosso si decide con gli esami. Molti con 8 o 9 punti sono passati, giusto perchè ai prof andava bene cosi, gente che tutto l'anno ha fatto maree di assenze, saltato interrogazioni, arriva all'orale con 33-34 punti e gli viene dato un bel 27-28 per passare... E' questo che mi fa rodere ancora di più, a questo punto me lo dicevano: guarda mi stai sui coglioni, se non fai un interrogazione orale da 30 agli esami, non t faccio passare xkè ti darò sempre meno di quello che t meriti. Xkè è questo che hanno fatto, anche se come già mi avete fatto notare, da dimostrare è pressochè impensabile

eh purtroppo hai ragione la gente non fa un cazzo e viene promossa,il punto è che il tuo :NON VUOL DIRE UN CAZZO, è abbastanza fuori luogo perchè quegli 8 punti servono,e semplicemente non dovevano essere 8 ma di piu (a mio parere).
Il resto ci sta,ma sappiamo anche che tutti gli studenti hanno quest'aria da vittima (me compreso): " e il profe ce l'ha con me" "e mi abbassano i voti" etc.etc.etc.
il vero problema è che tutti si pretende di essere promossi per un 2/3 mesi di impegno esame compreso quando per tre anni hanno cazzeggiato ;)

Alceo
02-07-2006, 16.16.13
Concordo per la bocciatura per chi ha anche soltanto una materia insufficiente, con la formula di trent'anni fa: il rimando a settembre.

Perché parli trent'anni fa?
Non mi pare che gli esami di riparazione li abbiano aboliti tanto tempo fa.


@Quaro, il problema invece è che le riforme le hanno fatte. Magari male ma le hanno fatte.

128bpm
02-07-2006, 16.27.46
eh purtroppo hai ragione la gente non fa un cazzo e viene promossa,il punto è che il tuo :NON VUOL DIRE UN CAZZO, è abbastanza fuori luogo perchè quegli 8 punti servono,e semplicemente non dovevano essere 8 ma di piu (a mio parere).
Il resto ci sta,ma sappiamo anche che tutti gli studenti hanno quest'aria da vittima (me compreso): " e il profe ce l'ha con me" "e mi abbassano i voti" etc.etc.etc.
il vero problema è che tutti si pretende di essere promossi per un 2/3 mesi di impegno esame compreso quando per tre anni hanno cazzeggiato ;)

il problema è ke tutti hanno quest'aria come la kiami te... Ma nel mio caso me l'hanno dimostrato più volte.

I punti di credito è certamente un ottimo vantaggio all'esame,su questo è ovvio ke hai ragione,ma quello che voglio dirti, è ke se si arriva con 8 punti all'esame non vuol dire che per forza non si è fatto nulla o che sei per forza bocciato. Io faccio molta fatica in materie come amministrazione aziendale (dove comunque ho preso un 10/15 alla prova..) e matematica (non l'avevo in materia d'esame ma era x fare un esempio..) e x me raggiungere la sufficienza sopratutto in matematica, credimi è IMPOSSIBILE...

Quaro.
02-07-2006, 16.27.48
Perché parli trent'anni fa?
Non mi pare che gli esami di riparazione li abbiano aboliti tanto tempo fa.


@Quaro, il problema invece è che le riforme le hanno fatte. Magari male ma le hanno fatte.

E se sono state fatte da persone vissute in una generazione in cui per quanto riguarda lo studio e l'impegno si era molto più severi di adesso (imho) mi immagino solo cosa verrà fuori quando i giovani di adesso (fra cui anche me) ricopriranno cariche che gli permetteranno di attuare riforme...

128bpm
02-07-2006, 16.31.47
ke le leggi in Italia fanno skifo sopratutto x quanto riguarda tasse/scuola si sa... Le tasse alla fine le paghi (se lavori :| ) ma la scuola se già non 6 portato x lo studio e fai fatica di tuo, in più hai problemi personali, e 1 paio di prof che essendo frustrati ti valutano a simpatia come se fossi un cagnolino, e non come una persona che sta cercando di crescere, imparare, andare avanti, allora sei abbastanza nella m****

Quaro.
02-07-2006, 16.39.12
ke le leggi in Italia fanno skifo sopratutto x quanto riguarda tasse/scuola si sa... Le tasse alla fine le paghi (se lavori :| ) ma la scuola se già non 6 portato x lo studio e fai fatica di tuo, in più hai problemi personali, e 1 paio di prof che essendo frustrati ti valutano a simpatia come se fossi un cagnolino, e non come una persona che sta cercando di crescere, imparare, andare avanti, allora sei abbastanza nella m****

Non essere portati per lo studio?

:bah: Per me è una semplice questione di impegno e responsabilità. Non puoi dare la colpa ai professori frustrati, se hai buoni voti e vedono in te un certo impegno e una voglia di tirarsi su dopo la batosta della bocciatura vedrai che non ti romperanno più. E poi alla fine è solo un'anno in più. Io la scuola l'ho finita l'anno scorso e sinceramente ci tornerei di corsa:D

blamecanada
02-07-2006, 16.44.25
Perché parli trent'anni fa?
Non mi pare che gli esami di riparazione li abbiano aboliti tanto tempo fa.
Beh, era per dire che la scuola si sta evolvendo in male, invece che in bene.

Gi01
02-07-2006, 16.47.36
% promossi prima maturità: Sotto il 70%
% promossi post prima riforma (per inciso, quella che ho fatto io): 85% circa
% promossi attuale farsa: 97%.

E dopo tutto questo incolpate ancora la scuola, dove farsi bocciare è praticamente un'arte?

128, cazzi tuoi se vuoi fare ricorso (e lo perderai).

Forse studierei un pò di più e spegnerei una delle 3 o quante ne sono console che animano la tua stanza, non dico che devi studiare una 30ina di ore + quelle scolastiche come abbiamo fatto (e facciamo, per chi ci sta e studia) in tanti, ma lamentarsi dopo che si è partiti con 8 crediti è indice di molta poca responsabilità.

La scuola già è una farsa, se non hai fatto un cazzo restaci e studia, perché non vedo come si faccia ad essere bocciati ad oggi.

(comunque anche io sarei 10000 volte per il rimando)

128bpm
02-07-2006, 16.53.41
minkia gio01 " cazzi tuoi se vuoi fare ricorso " non è ke t ho kiesto se t interessa :asd: poi detto da uno che si scrive da solo coglione "omologato" .

Cmq, tanto x farti capire, non tutte le scuole sono uguali, anzi... Io non capisco come si possa bocciare allo scientifico dove con 3 debiti anche gravi ho visto promuovono lo stesso.. O addirittura dove all'esame i prof suggeriscono o lasciano copiare... Ecco forse svelato il 97% (che cmq non so da dove lo hai preso).

X dirtene una, su 4 quinte della mia scuola : 5 bocciati, 3 bocciati,2 bocciati, 3 bocciati.

Non mi sembra il 97% di promossi. Su 4 quinte saremo circa 70 persone, se su 70 ,13 sono stati bocciati il 97% che hai postato è giusto un dato statistico che come spesso risulta, è inutile e non coincide

Di0
02-07-2006, 16.59.22
Io non capisco come si possa bocciare allo scientifico dove con 3 debiti anche gravi ho visto promuovono lo stesso

Certo, effettivamente un istituto alberghiero è notoriamente più difficoltoso, selettivo ed impegnativo di un Liceo Scientifico. :azz:

Comunque, anche io sarei a favore dei rimandi. Dirò di più, per le materie fondamentali (italiano e matematica), fisserei una soglia ferma sulla sufficienza. Un'insufficienza nella tua stessa lingua madre non deve essere accettata da una scuola media superiore. Mi dispiace, ma chiunque esca da un simile istituto deve saper mettere insieme composizioni scritte che siano almeno reputate "sufficienti" (pur considerando che il margine di sufficienza non sarà certamente lo stesso per un Liceo e per un Istituto Tecnico, per ovvi motivi). Lo vedo come l'unico punto fondamentale su cui basare una scuola e forse l'unica cosa che deve davvero preoccuparsi di fornire.

4ss0.n3
02-07-2006, 17.08.47
basta che studi

se ti fai steccare all'alberghiero è dura

.Orfeo.
02-07-2006, 17.12.07
Cmq, tanto x farti capire, non tutte le scuole sono uguali, anzi... Io non capisco come si possa bocciare allo scientifico
Mah, ora non esageriamo.
Io non faccio uno scientifico, faccio un classico, ma mi sembra che mediamente, almeno dalla mia esperienza personale, tutte le persone provenienti da professionali e alberghieri, rispetto a me (Vabe che io sono un caso limite) e rispetto alle altre persone che conosco che frequentano un liceo studiavano mooolto meno Quindi non so che licei conosci, ma fossi in te eviterei di fare di tutta l'erba un fascio.Le scuole degenere stanno ovunque.

Tamarroid
02-07-2006, 17.18.19
Uhm piccola domanda. Io sommando i punti di credito e i punti degli scritti arrivo a 61 (20 + 41). Ma se adesso dovessi saltare l'orale o andar lì a far scena muta sarebbero costretti a promuovermi per legge vero? :dentone:
La tentazione di andar lì e rispondere ad ogni domanda con un insulto è alta :asd:

.Orfeo.
02-07-2006, 17.18.54
Uhm piccola domanda. Io sommando i punti di credito e i punti degli scritti arrivo a 61 (20 + 41). Ma se adesso dovessi saltare l'orale o andar lì a far scena muta sarebbero costretti a promuovermi per legge vero? :dentone:
La tentazione di andar lì e rispondere ad ogni domanda con un insulto è alta :asd:
Se fai scena muta ti promuovono comunque.
Se non ti presenti seghi.;)

Zio Fella
02-07-2006, 17.21.26
Come ti è già stato detto quì una mano non te la possiamo dare.
Se hai aperto un topic per farti compatire probabilmente ti sarai accorto che non è stata una gran mossa, io avrei rosicato non poco a leggere certi commenti.
Personalmente posso solo dirti che la bocciatura non è poi la fine del mondo, il prossimo anno torni, sai già molto di quello che tratterete e piglierai sto inutile pezzo di carta.
Comunque il fatto che promuovano degli inetti e lascino indietro degli altri meno inetti è un dato di fatto, così come che quel pezzo di carta non vale più nulla, specialmente se vorrai diventare un bruciapadelle o un pinguino.

Di0
02-07-2006, 17.22.19
Se ti presenti e fai scena muta, dovresti ricevere 8 punti per la presenza (almeno, così dissero a me e così feci notare). Quindi, vai tranquillo. Magari evita gli insulti pesanti alle famiglie che non sono mai eleganti.

Tamarroid
02-07-2006, 17.23.23
LOL quindi se vado lì e li insulto piglio pure 8 punti? :asd:

Di0
02-07-2006, 17.25.08
Così parrebbe. Certo, stai buttando via un 90/100 o più. Però, vuoi mettere la soddisfazione? :asd:

Quaro.
02-07-2006, 17.25.49
LOL quindi se vado lì e li insulto piglio pure 8 punti? :asd:

Si e arrivi a 69

Pensaci:asd:

Di0
02-07-2006, 17.28.35
Se lo fai, camicia hawaiana e bermuda da mare: ricordatele! :asd:

Tamarroid
02-07-2006, 17.32.54
Uhm non ne vale la pena, posso sempre insultarli una volta che mi han dato il diploma :asd:

FALLEN_ANGEL_664
02-07-2006, 18.05.36
x fortuna non sei ministro.. Ma prova a farti un giro nelle scuole a fine anno, diciamo il 60% delle persone a scuola hanno almeno una materia sotto il 5

EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEESATTO!!!

Ed ora la nostra prossima domanda: perchè oramai l'esame di stato non ha praticamente valore nella realtà? Beep!! Perchè la scuola è diventata solo una questione burocratica e perchè spesso passano anche i cazzoni più assurdi! SIIIIII ESATTO!

E saliamo a 2000 $ di jackpot!

Un'altra domanda: perchè alla fin fine però quel pezzo di carta serve? Beep!! Perchè affoghiamo così tanto nella burocrazia che qualunque foglio di carta firmato ha valore, anche la carta igenica supermorbida di seconda mano! SIIIIIIII! E' INCREDIBILE!!!

Sialiamo a quota 4000!

Ed ora l'ultima domanda: ma se è vero che pochi punti di credito non dicano niente in riferimento alla persona che fa ricorso, perchè la commissione partirebbe con il presupposto che il ragazzo è uno "sfaticato che frigna che il suo giocattolo è rotto" o in ogni caso difficilmente si riuscirà a vincere il ricorso? Umh... vediamo... questa è difficile... tic-tac tic-tac tic-tac tic-tac Beep!! (attimo di suspance per mantenere alto l'audience) Perchè la commissione si basa su dei voti per effettuare valutazioni, perchè se si è dei geni incompresi difficilmente non si riuscirà a dimostrarlo in una nuova interrogazione, perchè se la commissione non cambia allora si verrà bocciati cmq peggiorando la situazione!

SIIIIIIIIIIII!

Grazie, grazie, grazie! Noi ora diamo la linea a Studio aperto che ci deve aggiornare su veline, Cogne e catastrofi naturali. Ci rivediamo alla prossima puntata! Non mancate!

:asd:


P.S.: bhe, non siamo la migliore fonte a cui attingere consigli tattici per la tua situazione, quindi considera in generale le nostre opinioni come inaffidabili (sopratutto perchè non conosciamo la tua situazione nello specifico). Se però vuoi tentare il ricorso secondo me devi essere sicuro sicuro che quella promozione te la meriti ora e non forse tra un anno. Cioè, o hai il pepe al culo e devi assolutamente avere quel foglio ora e quindi devi tentare il tutto per tutto, oppure sei fermamente convinto delle tue capacità, sai che puoi farcela ed allora fai ricorso perchè ti ritieni mal valutato. In ogni caso secondo me devi essere molto sicuro di quello che fai, perchè in caso di bocciatura la situazione potrebbe aggravarsi ulteriormente.

Un consiglio in più: evita di crearti nemici tra i professori accusandoli di "volerti bocciato". Non è certamente la cosa più saggia da fare. Non dico di leccargli il culo, ma metti da parte il tuo ego e fai un pò di buon viso a cattivo gioco. Perchè è difficile riuscire a cavarsela mettendo il carro davanti ai buoi...

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

*Svevy*
02-07-2006, 18.15.19
Se è per questo conosco chi ogni anno va avanti con 3 insufficienze anche gravi, e non parlo di 1-2 casi... Sopratutto nei licei. X quanto riguarda il fatto di bocciare, io penso che una cosa giusta sarebbe: 1 insufficienza grave, e una non grave. Ma non vale per gli esami, in quanto 20 punti li hai con i crediti da 3 4 5, e altri 80 all'esame, metti che quelle materie dove hai 4 non sono materie della commissione, saresti più tranquillo.

Guarda, io lo frequento un liceo, e lo so che ci sono materie in cui la maggior parte degli studenti hanno insufficiente, non vivo certo fuori dal mondo. Io posso capire che un ragazzo con un'insufficienza in latino venga ammesso all'esame di stato in un liceo scientifico, ma uno che è insufficiente in matematica...è assurdo dai.
E' necessario bocciare chi non va bene: altrimenti poi che diplomati ci ritroviamo?
Bocciare o esami comunque il discorso cambia poco: devi prima essere ammesso agli esami, per poterli fare.

blamecanada
02-07-2006, 18.36.42
Guarda, io lo frequento un liceo, e lo so che ci sono materie in cui la maggior parte degli studenti hanno insufficiente, non vivo certo fuori dal mondo. Io posso capire che un ragazzo con un'insufficienza in latino venga ammesso all'esame di stato in un liceo scientifico, ma uno che è insufficiente in matematica...è assurdo dai.
Oh, un po' di rispetto :asd:.

*Svevy*
02-07-2006, 19.27.59
Oh, un po' di rispetto :asd:.

C'è chi sta messo peggio di te :asd: E poi, ci sei voluto andare tu allo scientifico!

128bpm
02-07-2006, 20.09.41
cazzate ne avete dette abbastanza... Mi è piaciuta sopratutto quella : l'alberghiero è + difficile di uno scientifico sisisi! Questo è il solito luogo comune... Arrivare in terza non è difficile (sono passato io con una buona media fino in terza) ma gli ultimi 2 anni sono pura teoria, se pensate che all'alberghiero si usino padelle e posate confermate la vostra ignoranza nel campo, che da fastidio in quanto non sapete le cose ma ci continuate a sparare a zero... Direi davvero a chi ha fatto un liceo di provare a fare gli ultimi 2 anni di alberghiero, poi mi dice... Anzi, se siete cosi curiosi, informatevi. Giusto x informarvi, la scuola ke ho frequentato, purtroppo ha la % di bocciature + alta del veneto, che ci crediate o meno ;) non perchè ci vogliono dei geni per farla, ma perchè semplicemente molti vanno perchè la ritengono facile... Spesso nelle classi prima ce una % di bocciati che supera il 50% (non vi sto dicendo una cazzata, segano metà classi, ve lo ripeto, se non ci credete informatevi di persona..) per cui, sentirmi dire STUDIA DI PIU STUDIA DI PIU, vuol dire che non avete capito un emerito cazzo, questo topic, non era una sollecitazione sentire quei 4 nerd usciti dallo scientifico che si credono mezzi geni solo perchè ora fanno test di ammissione all'uni dire studia di più scemo che ti promuovono (chi esce col diploma di 5 da qui solitamente va all'uni...fatte alcune eccezioni, io ripeto sto parlando della MIA scuola e non degli alberghieri in generale, mio cugino fa l'alberghiero in calabria si può dire che ankora non sa leggere decentemente e non è mai stato bocciato :| si è diplomato l'anno scorso senza mai studiare una mazza, lo so che ci sono scuole del genere).

La mia domanda era un'altra, se era possibile fare un ricorso secondo voi, non un : consolatemi mi hanno bocciato xkè non so una mazza (che poi non è cosi, i fatti parlano x fortuna..) della consolazione non me ne faccio nulla, ho perso un anno non delle caramelle..

128bpm
02-07-2006, 20.12.22
x fallen angel (che attende nell'ombra :mumble: )

grazie dello spettacolo mi hai fatto sorridere 1 pò... Cmq son cose che penso sappiano tutti con un minimo di esperienza di vita.. Tanti esami sono una farsa non solo quello di maturità...

destino
02-07-2006, 21.18.46
cazzate ne avete dette abbastanza... Mi è piaciuta sopratutto quella : l'alberghiero è + difficile di uno scientifico sisisi! Questo è il solito luogo comune... Arrivare in terza non è difficile (sono passato io con una buona media fino in terza) ma gli ultimi 2 anni sono pura teoria, se pensate che all'alberghiero si usino padelle e posate confermate la vostra ignoranza nel campo, che da fastidio in quanto non sapete le cose ma ci continuate a sparare a zero... Direi davvero a chi ha fatto un liceo di provare a fare gli ultimi 2 anni di alberghiero, poi mi dice... Anzi, se siete cosi curiosi, informatevi. Giusto x informarvi, la scuola ke ho frequentato, purtroppo ha la % di bocciature + alta del veneto, che ci crediate o meno ;) non perchè ci vogliono dei geni per farla, ma perchè semplicemente molti vanno perchè la ritengono facile... Spesso nelle classi prima ce una % di bocciati che supera il 50% (non vi sto dicendo una cazzata, segano metà classi, ve lo ripeto, se non ci credete informatevi di persona..) per cui, sentirmi dire STUDIA DI PIU STUDIA DI PIU, vuol dire che non avete capito un emerito cazzo, questo topic, non era una sollecitazione sentire quei 4 nerd usciti dallo scientifico che si credono mezzi geni solo perchè ora fanno test di ammissione all'uni dire studia di più scemo che ti promuovono (chi esce col diploma di 5 da qui solitamente va all'uni...fatte alcune eccezioni, io ripeto sto parlando della MIA scuola e non degli alberghieri in generale, mio cugino fa l'alberghiero in calabria si può dire che ankora non sa leggere decentemente e non è mai stato bocciato :| si è diplomato l'anno scorso senza mai studiare una mazza, lo so che ci sono scuole del genere).

La mia domanda era un'altra, se era possibile fare un ricorso secondo voi, non un : consolatemi mi hanno bocciato xkè non so una mazza (che poi non è cosi, i fatti parlano x fortuna..) della consolazione non me ne faccio nulla, ho perso un anno non delle caramelle..

beccato!!!
io ti consiglio di farti gli ultimi 2 anni di classico con greco latino storia e filosofia poi ci sai dire

Di0
02-07-2006, 21.29.06
Ti abbiamo detto che un ricorso con queste motivazioni non ha senso, nè speranze di successo. Ti hanno detto come fare, se proprio hai la testa dura e trovi divertente l'idea di perderne un altro, di anno, inseguendo una procedura legale praticamente disperata.
Ci vieni a dire che all'alberghiero è tosta: fanno molta teoria, mica padelle!
Al liceo scientifico invece, a quanto mi ricordo io, abbiamo passato gli ultimi due anni tra bricolage e taglio&cucito. E' stato davvero uno spasso, te lo consiglio.

L'alberghiero è probabilmente quello di Bardolino: lo conosco, è uno dei più quotati istituti alberghieri d'italia. Ma, cazzo, non farne una bandiera di vittimismo e aberrazione: le Scuole sono assai più impegnative. Certo, tra gli alberghieri non è uno delle classiche "farse", stile diplomificio. Richiede impegno e studio, aggiunto ad un pizzico di amor proprio.
Cose che i licei, tipicamente, tendono a dare per scontato e non come una dote eccezionale che solo pochi possono capire.

nageki
02-07-2006, 21.30.53
Ora, non ho letto con attenzione ogni singolo intervento ma non mi sembra che sia stato tirata in ballo la condotta. Come ti comportavi a scuola e che voto avevi in condotta ? uno dei miei compagni si è presentato all'esame, ma ha avuto da ridire con i professori e per questo gli hanno abbassato il punteggio falciandolo con 59. C'è anche da dire che è stato l'unico bocciato, il che conferma la tesi di Gio, ovvero che l'attuale maturità sia una farsa e che per farsi segare bisogna impegnarsi a fondo :asd: posso assicurarti che con un minimo di impegno si riesce tranquillamente ad essere promossi, il fatto è che questo minimo di impegno bisogna trovarlo :asd:

Gi01
02-07-2006, 21.47.19
Effettivamente, difficoltà tra Classico e Alberghiero...uhm...meglio non fare paragoni.

128, ti ripeto: quante ore studi a settimana? 3-4? Meno?

Ed in base a COSA vuoi essere promosso senza fare un cazzo 5 anni e poi trovarti con un diploma persino meglio del mio?

Alceo
02-07-2006, 21.49.43
Guardavo i dati per il 2001 sul sito dell'ISTAT e devo dire che il liceo ha una percentuale di ripetenti e bocciati minore rispetto agli altri istituti (98,7% di diplomati ai licei contro il 96,0% degli altri istituti; in più nel 2003 i ripetenti al primo anno per i licei erano il 3,3% contro il 10,6% degli altri istituti).

Cosa si deduce da tutto ciò!!!
Forse che i licei sono scuole più facili degli altri istituti?
No! Che i non liceali non hanno voglia di fare niente. :asd:

TrustNoOne
02-07-2006, 21.54.07
vi gasate tanto per i licei, eppure non capisco. Il mio liceo e' la scuola con piu' studenti della provincia (e mi pare in alto anche a livello della regione se non erro), eppure e' stata una scuola di minchia dove non ho imparato nulla e sono uscito con 100 senza saper nulla, infatti sto notando ora come non meritavo nulla di quello che m'han dato.

vabeh che di0 si sa che adora vantarsi senza poterselo permettere :rolleyes:

Tamarroid
02-07-2006, 21.55.33
Dipende anche da zona a zona. Nella mia città nel liceo scientifico non fanno una sega, e comunque in generale il programma di matematica dello scientifico è una stronzata :asd:

*Svevy*
02-07-2006, 22.01.29
Dipende anche da sezione a sezione di un singolo liceo, in realtà...

Di0
02-07-2006, 22.16.59
in generale il programma di matematica dello scientifico è una stronzata :asd:

Mah, non so. Non era niente di trascendentale, ma se c'ho campato di rendita per un anno e mezzo all'università, proprio così stronzata non era. O, comunque, se lo fosse stato, è stato perlomeno bastevole ai miei scopi. :asd:

capitanotylor
02-07-2006, 22.37.42
sigh,come è peggiorata la scuola in 9 anni


mi sono diplomato nel 97,prima della riforma,e co sti crediti non c'erano patemi
ma ora vedo che le scuole so messe sempre peggio a struttura e personale,ma ne sento di bruttissime pure sugli alunni

sono convinto che per farsi bocciare nel 2006 in italia serva minacciare di morte la commissione d'esame,allo scientifico eravamo un piccolo branco di debosciati ma siamo stati tutti promossi in classe mia,con un piccolo sforzo
chi si fa bocciare significa che non fa manco quello

TheDarkAlcatraz
02-07-2006, 22.38.30
ma perchè, all' alberghiero esiste anche la bocciatura?:mumble:

capitanotylor
02-07-2006, 22.41.41
dai,alca evitiamo le cattiverie^^

TheDarkAlcatraz
02-07-2006, 22.43.14
perchè vuoi farmi credere che non bisogna essere dei lobotomizzati per farsi bocciare all' alberghiero? suvvia, non è un cattiveria, è la realtà...

capitanotylor
02-07-2006, 22.52.14
perchè vuoi farmi credere che non bisogna essere dei lobotomizzati per farsi bocciare all' alberghiero? suvvia, non è un cattiveria, è la realtà...



ma se non sappiamo manco le diffrenze di materie dal liceo

cmq in scuole professionali ci sono + ore di scuola e meno di studio a casa
nel 97 erano 40 ore di scuola x un ipsia

contro le 30 ore a settimana del mio scientifico,ma con un pacco di studio in + da fare a casa


ma questo mi porta ad ipotizzare che i prof dell' istituto conoscano meglio i propri alunni,avendoli x + ore,che un prof del liceo,ergo forse valutano meglio......

Fabio
02-07-2006, 23.02.04
dai,alca evitiamo le cattiverie^^

Non è una cattiveria, è la pura verità. E lo dice uno che ha un fratello che ha frequentato un IPSSAR ed è uscito con 82, studiando in media la bellezza di 2 ore e mezza la settimana (e non stiamo parlando di una persona dotata di una spiccata intelligenza), mentre io mi sono dovuto spaccare le reni per cinque anni studiando in media 4 ore al giorno per un misero 86. Farsi bocciare all'alberghiero è veramente una cosa, a mio modo di vedere, ridicola. E non lo dico così a caso, lo dico perchè so quello che fanno.

Di0
02-07-2006, 23.07.02
un misero 86.

COME ME! :asd: :asd: :asd:
(Domani Bill fa richiesta al ministero dell'istruzione per farsi abbassare il voto a 85.. :asd:)

TheDarkAlcatraz
02-07-2006, 23.07.41
Non è una cattiveria, è la pura verità. E lo dice uno che ha un fratello che ha frequentato un IPSSAR ed è uscito con 82, studiando in media la bellezza di 2 ore e mezza la settimana (e non stiamo parlando di una persona dotata di una spiccata intelligenza), mentre io mi sono dovuto spaccare le reni per cinque anni studiando in media 4 ore al giorno per un misero 86. Farsi bocciare all'alberghiero è veramente una cosa, a mio modo di vedere, ridicola. E non lo dico così a caso, lo dico perchè so quello che fanno.


Bill ti darei un bacetto in fronte ma so già che mi schiferesti...:Palka:

128bpm
02-07-2006, 23.30.02
niente da fare i cazzoni sono cazzoni...

Grazie x i pochi consigli seri, agli altri vedi darksega ecc vi suggerisco di provare le cose non x sentito dire dal fratello della madre dell amico del cugino dello zio, ma x esperienza sul campo, come detto prima anche mio cugino non facendo un cazzo di nulla è stato promosso e non studiava nemmeno 1 ora al mese..Sempre IPSSAR. Ma stavo parlando della MIA scuola e non in generale.

Io x scritti e orali facevo una media di 3 ore al giorno di studio, massimo 4 oltre skizzavo.

Detto questo non voglio litigare o insultare su un forum, guarda caso sfigati del genere ke sanno fare i fighi sostenendo cazzate (e anke convinti :asd: ) non te li trovi mai davanti.. Mha kissà xkè.. Facile su un forum ;)

Ah, altra cosa, in 3a ho avuto in classe un AVVOCATO (ebbene si) con l'hobby della cucina, a me è bastata la sua di testimonianza. Semplicemente voleva un attestato x lavorare in pasticceria e non ha fatto ne 4 ne 5 anno, gli bastava un attestato di terzo anno, ma già la sua opinione sulla mia scuola mi è bastata, e non era l'unico.

Ciao ciao , le "cattiverie" prova a dirle di persona alla gente e vedi come ti reagisce altro che smile sul reply... Sopratutto se trovi uno buono come me.

Thx a tutti e buona serata :hello:

TheDarkAlcatraz
02-07-2006, 23.38.33
Io non ho detto nessuna cattiveria e fra l'altro non sono fra quelli che si nascondono dietro un monitor: il mio punto di vista su diverse questioni riguardanti la vita non lo esprimo con facilità proprio perchè mi da fastidio non poter aver il confronto diretto con gli interlocutori. Ma quando il caso si fa palese, come in questa occasione, diventa inevitabile esprimere il proprio parere. E siccome io non ho peli sulla lingua, se parlo dico quello che penso per intero e non a mezze parole, tanto per fare demagogia. Nei miei interventi, puoi stare sicuro, non c'è traccia nè di retorica e nè tantomeno di populismo. Quello che penso dico ( e scrivo ), nel bene e nel male.

Nemolo.O
03-07-2006, 00.07.56
Io ho finito gli esami sabato in una scuola che ha la fama di essere difficile.

L'esame è una farsa, una mega bomba -.-'

bounty
03-07-2006, 00.37.24
il problema è ke tutti hanno quest'aria come la kiami te... Ma nel mio caso me l'hanno dimostrato più volte.

I punti di credito è certamente un ottimo vantaggio all'esame,su questo è ovvio ke hai ragione,ma quello che voglio dirti, è ke se si arriva con 8 punti all'esame non vuol dire che per forza non si è fatto nulla o che sei per forza bocciato. Io faccio molta fatica in materie come amministrazione aziendale (dove comunque ho preso un 10/15 alla prova..) e matematica (non l'avevo in materia d'esame ma era x fare un esempio..) e x me raggiungere la sufficienza sopratutto in matematica, credimi è IMPOSSIBILE...
e breeeevo
solamente un vantaggio?
non è un vantaggio è una parte dell'esame e se non ricordo male è 1/5 del totale dei punti (adesso non ho la memoria fresca fresca) il vantaggio è qualcosa che un'altro può recuperare,qui da recuperare non c'è niente se non ti sei sbattuto gli anni precedenti.
E non gliene frega niente a loro se mate è ostica per te,lo era anche per me ma l'ultimo anno ho fatto in modo di prendere il mio 6 impegnandomi,dopo aver avuto per 6 anni il 4.
Sono arrivato con pochi punti come te all'esame è vero,ma mi sono sbattuto (o così dicono tutti,in verità nn mi sono sbattuto poco :asd: ) poi va beh il voto è quello che è

nageki
03-07-2006, 00.58.12
128 quello che non vuoi capire è che ai professori non gliene importa nulla dell'impossibile, perchè anche se in una materia fai fatica riesci comunque a spuntare un voto appena sufficiente e questo come ? impegnandoti. Io in matematica faccio schifo, ho sempre fatto compassione ed ancora adesso i problemi sussistono ma in quinta superiore ho dovuto darmi da fare il che significa studiare e TANTO. Tu parli di tre, massimo quattro ore al giorno. Io 3/4 ore al giorno le dedicavo anche solo a matematica, sono andata a lezione più volte alla settimana e mi sono imparata alla perfezione almeno la teoria/dimostrazioni per fare vedere che almeno la buona volontà ce l'ho messa. Secondo me 3 re al giorno in vista di un esame per una persona con carenze in alcune materie sono poche, non fatico a credere che ti abbiano bocciato. Potresti anche avere avuto abbastanza punti per passare l'esame, ma se durante l'anno hai solo studiacchiato allora stai pur certo che te la faranno pagare.

4ss0.n3
03-07-2006, 11.53.27
rispetto tutti i percorsi formativi ma non venirmi a dire che l'alberghiero è equiparabile ad un liceo. Mi ricordo che mi sono spezzato la schiena sui libri quando andavo al linguistico, studiavo inglese, francese, tedesco e latino. Tu ti sei fatto bocciare perchè avevi un debito in scienza del tovagliolo?

In più la maturità ora è una mega farsa, pensavo che non bocciassero più

Maharet
03-07-2006, 12.04.01
Io x scritti e orali facevo una media di 3 ore al giorno di studio, massimo 4 oltre skizzavo.

E non sei riuscito ad imparare manco l'italiano?
E poi si pretende...

Chrean
03-07-2006, 12.29.42
Ciao ciao , le "cattiverie" prova a dirle di persona alla gente e vedi come ti reagisce altro che smile sul reply... Sopratutto se trovi uno buono come me.

Da come scrivi sul forum e come hanno fatto notare altri, direi che in italiano ti hanno graziato se ti hanno affibbiato una sufficienza.

Per restare in topic, però, ai miei tempi (mi sono diplomato con calma nel 1997) ci si SOGNAVA di fare ricorso per una bocciatura.
Ti bocciavano? Zitto e ripetevi l'anno, e d'estate andavi pure a lavorare in qualche fabbrica.
I rarissimi casi di ricorso che posso cercare di ricordare sono quelli di figli di papà in qualche scuola privata, ma anche lì si andava coi piedi di piombo.
Ora invece le scuole sono davvero ridicole rispetto a quelle che abbiamo frequentato noi, con un permissivismo eccessivo nei confronti degli studenti (che da parte loro si rendono protagonisti di tristi mancanze di rispetto verso i professori e l'istituzione scolastica) e un lassismo imperdonabile.
Volendo però evitare il ricorrente ritornello "ai miei tempi...", riprendo il concetto iniziale e ribadisco: quando ci bocciavano, non restava altro che chiedersi cosa si poteva fare per evitarlo. I professori non hanno alcun interesse a bocciare un alunno piuttosto che un altro, anzi tendono a levarsi dai piedi in fretta gli alunni rompiscatole.
Fatti un esame di coscienza e vedi dove hai mancato.

Sul fatto di dire le cose in faccia, beh... Non credo che ci siano problemi a farlo, te l'assicuro. :)
Da parte tua, invece, evitare le minacce "velate" del tipo "sono grosso e se mi offendete ve la faccio vedere io" ti aiuterà nella vita, fidati.

:hello:

Alceo
03-07-2006, 12.50.38
128bpm,

cerca di sdrammatizzare la tua situazione. Hai perso un anno, ti farai un anno di scuola in più prima di andare a lavorare. A meno che questo non metta in crisi le finanze della tua famiglia non è nulla di così terribile.

Se pensi di fare ricorso perché non vuoi perdere un anno avrai capito che i tempi necessari per il ricorso al TAR con relativa sentenza sono lunghi e nel frattempo ti toccherebbe comunque andare a scuola.

Se invece lo fai per un motivo di principio (ho visto gente molto più scarsa passare) fatti la bocca che nella vita succede spesso. L'unico modo per evitarlo è migliorarsi in assoluto.

Aprofittane invece per fare autocritica e capire cosa non funziona (studi troppo poco, ti concentri difficilemente, hai problemi a memorizzare, ...). Magari prova a chiedere consiglio ai tuoi professori e scoprire perché hai l'impressione che ce l'hanno con te.

Per esempio, per quale motivo i tuoi post sono scritti così male?
Non rileggi quello che scrivi?

tekkaman
03-07-2006, 12.51.18
128, ascolta, se non ho capito male fai l'alberghiero.

fai così, non fare ricorso (risparmi tempo e soldi), fatti una stagione da apprendista presso qualche locale (bar, ristorante, albergo), costi poco a loro, quindi non a vrai problema a trovare un posto anche part-time, ti fai due soldi ed esperienza che ti servirà per il futuro. il prossimo anno ripeti la 5^ senza farti tanti problemi e vedrai, che con un pò d'impegno, l'esame non è questa chimera :)

l'esperienza come apprendista credo ti valga anche come credito no? così fai vedere che t'impegni sia ai prof che ai tuoi genitori.

Pratti
03-07-2006, 17.26.02
Ho sostenuto gli esami di stato, sono stato ammesso con 8 punti di credito (si sono pochi lo so, metà classe è andata agli esami con 8 punti, ricordando che potevo tranquillamente averne 10 se non avessi due professori assolutamenti INFAMI che abbassano i voti come vogliono).
Premetto che ero già stato bocciato una volta in quarta, e frequento un IPSSAR (tecnico dei servizi della ristorazione, quinto anno)

Agli scritti ho dato il meglio di me, infatti non posso rimproverarmi di non essermi impegnato.
L'ultimo tema che la mia classe ha svolto è stato in terza superiore. La nostra professoressa non ci ha mai fatto fare un tema un saggio breve o un articolo di giornale, nulla, nonostante le nostre insistenze. Nonostante tutto, all'esame sono riuscito a prendere 10/15 in prima prova.

Seconda prova: uscito un tema in scienze dell'alimentazione.Ero sicuro mi fosse andato bene, male che vada un 9/15 , ebbene la prof in questione dopo avermi contestato un paio di cose mi da un 6/15 . Sicuramente non era un 12/15 ma nemmeno un 6/15 ne sono sicuro.

Terza prova:
Legislazione: 11.5/ 15
Gestione aziendale: 10/15
Inglese: 12/15
Ristorazione: non ne sono sicuro ma mi pare 8/15 (strano..andavo bene)
Voto che mi hanno rifilato alla terza prova: 10/15

La prof di italiano: sei andato bene nella mia prova, non pensavo, stai dimostrando maturità bravo...
Altra prof di alimentazione finiti gli orali: ora che hai finito la maturità cosa farai nel tuo futuro... Insomma hai finito avrai dei progetti... Segue mia risposta positiva.

Usciti i risultati, mi ritrovo un Non promosso. ( è stato bocciato quasi 1/3 della mia quinta... Assurdo)

Dite che posso fare ricorso? Io ne ho tutta l'intenzione, in quanto ero sicuro di passare per vari motivi. L'orale non mi era nemmeno andato male, e solitamente (come hanno sempre fatto con tanti alunni, sopratutto negli anni precedenti) all'orale ti danno i punti che ti mancano per arrivare al 60 se hai fatto degli scritti decenti e se non gli fai scena muta, sempre in caso di situazione non rosea..

Vi ringrazio anticipatamente, spero di ottenere risposte serie vista la situazione, grazie
D'oh passavo per caso qua e cosa leggo? ricorso amministrativo e discrezionalità tecnica.:uiui:

Anyway, non so se è gia stato detto, ma hai bisogno dei verbali degli esami prima di fare ricorso. Se i professori hanno "cazzato" a scrivere qualcosa hai buone possibilità divincere il ricorso. Ovviamente molto dipende anche dalla tua media precedente. Se era già molto bassa, ti sconsiglio. se invece il voto finale si discosta molto e le motivazioni delle prove nei verbali sono insufficienti ( quasi sempre:asd:) puoi avere delle possibiltà. In genere i tar giudicano con manica larga questi casi.
Altra considerazione: un buon avvocato amministrativista costa e anche tanto rispetto alla media.Quindi pensa al rapporto cpsti/benefici: ti conviene?
Se proprio devi affidati ad uno specialista e diffida dagli avvocati tuttofare, specie in amministrativo, anzi soprattutto in questa materia sono veramente pochi quelli che ne capiscono veramente.

Spero di non aver ripetuto cose già dette ( non ho avuto tempo di leggere tutto)
Cya.:uiui:

Alceo
03-07-2006, 19.51.17
Spero di non aver ripetuto cose già dette ( non ho avuto tempo di leggere tutto)
Cya.:uiui:


Pratti, hai idea più precisa di noi dei tempi necessari prima della conclusione e della sentenza del TAR?

Pratti
03-07-2006, 20.11.57
Pratti, hai idea più precisa di noi dei tempi necessari prima della conclusione e della sentenza del TAR?
i processi amministrativi sono molto più snelli rispetto agli altri. Comunque per una sentenza di primo grado, o meglio per una causa del genere, un annetto circa non di più ( in caso di urgenza o qualora si voglia ottenere un provvedimento cautelare/sospensivo si parla di settimane). Se poi la scuola, in questo caso il provveditorato, appella un altro anno o due max, ma intanto la sentenza è provvisoriamente esecutiva.
Ah dimenticavo. Il termine per presentare ricorso è ovviamente di 60 giorni. Cioè 128 ha 60 giorni di tempo per impugnare il provvedimento aka il risultato della maturità. Scaduti i quali non può più fare niente.

Nemolo.O
03-07-2006, 20.28.43
Non ho capito, si dovrebbe aspettare un anno per poi rischiare di vedersi la sentenza respinta?

La mia proff difceva che se ti beccavano con un bigliettino ti rimandavano a settembre :sisi: :asd:

tekkaman
03-07-2006, 20.37.09
Non ho capito, si dovrebbe aspettare un anno per poi rischiare di vedersi la sentenza respinta?



anche di più a volte.

TheDarkAlcatraz
03-07-2006, 20.38.04
anche di più a volte.


dalle mie parti si dice: "Contento e cojonato"

Alex64
03-07-2006, 21.28.12
Ma se esco con una che mi lascia intendere che ci sta, e dopo che ho pagato cena, e cinema non ci sta più...posso fare causa?

Nemolo.O
04-07-2006, 00.12.42
Ma se esco con una che mi lascia intendere che ci sta, e dopo che ho pagato cena, e cinema non ci sta più...posso fare causa?

QUanti punti di credito avevi?

128BIT
04-07-2006, 02.04.56
ma mandali a cagare questi esami e vai a fare il cameriere o l'aiuto cuoco che trombi come un riccio magni e bevi a scrocco al ristorante e non ti devi stare ad ammattire con la gente che ti giudica :sisi:
e possibilmente comprati una amiga500 e goditi elite :sisi:
amen :sisi:
pensa che io ho fatto 3 anni l'alberghiero e mi hanno promosso nonostante non ho mai messo la divisa e non studiavo un cazzo :asd: :asd:
e tutte le mattine invece di studiare andavo a fare i danni con una marocchina al pincio e alla rocca :asd:
e' tutto un magna magna si vede gli altri che hanno promosso erano i figli di amici dei prof oppure qualche alunno si sbatteva qualche prof :asd:

vai a lavorare e a figa e vedrai che ti passano tutti i pensieri :asd:
e videogiochi a tutta randa :metal:

nageki
04-07-2006, 02.08.16
la voce della saggezza, eh ? :asd:

destino
04-07-2006, 10.11.39
ma mandali a cagare questi esami e vai a fare il cameriere o l'aiuto cuoco che trombi come un riccio magni e bevi a scrocco al ristorante e non ti devi stare ad ammattire con la gente che ti giudica :sisi:
e possibilmente comprati una amiga500 e goditi elite :sisi:
amen :sisi:
pensa che io ho fatto 3 anni l'alberghiero e mi hanno promosso nonostante non ho mai messo la divisa e non studiavo un cazzo :asd: :asd:
e tutte le mattine invece di studiare andavo a fare i danni con una marocchina al pincio e alla rocca :asd:
e' tutto un magna magna si vede gli altri che hanno promosso erano i figli di amici dei prof oppure qualche alunno si sbatteva qualche prof :asd:

vai a lavorare e a figa e vedrai che ti passano tutti i pensieri :asd:
e videogiochi a tutta randa :metal:

come potete vedere 128bit di mattina è sobrio e ragiona che è na bellezza :metal:

capitanotylor
04-07-2006, 20.15.34
sono senza parole......




.........pero' la parte sulla figa...................