PDA

Visualizza versione completa : [INFO]cambiare nazionalità - come?



Sig.Bakke
01-07-2006, 00.38.16
ok vi espongo in breve il problema, che è stato sollevato in questi giorni da un motivo scemo.
Vedendo il mondiale quest'anno mi sono reso conto che non riesco a tifare per l'Italia, all'inizio credevo per motivi puramente passionali, invece ho scoperto che non sopporto più la nostra nazione; o meglio, l'italiano medio.
Il pizzaiolo sudaticcio cristianone che esulta, fa festa, suona, strombazza, guarda i reality.. insomma, non lo sopporto più.
Soprattutto non sopporto più di dover essere accomunato a lui, e ho deciso che non poter scegliere la propria nazionalità è una cosa davvero brutta. Lasciamo perdere tutte le quisquiglie burocratiche e legali: io non voglio essere italiano. Non sono patriottico e il mio paese non mi piace per niente.
Tutta l'arte che preferisco, quella degli ultimi due secoli, in Italia ha avuto solo esponenti secondari, o che non mi piacciono, o che hanno copiato idee altrui.
Cacchio, io voglio essere francese. Io mi rispecchio nella cultura francese: politicamente e artisticamente.
Perchè cavolo non posso diventare francese?
Voglio diventare francese :sisi:

La domanda è: come faccio?
Se vado all'anagrafe e gli dico di cancellarmi o di cancellare il dato italiano dalla carta d'identità (c'è? manco lo so -__-) dite che lo fanno? :asd:

Peter Pan
01-07-2006, 00.52.09
Soprattutto non sopporto più di dover essere accomunato a lui,


Se permetti una mia opinione, hai un problema più serio della cittadinanza.

Cambiarla sarebbe solo un pagliativo, agiresti sull'effetto e non sulla causa.

Perché non approfondisci ciò che ti ha portato a considerare insopportabile essere accomunato all'italiano medio?

Khorne
01-07-2006, 00.56.22
Cambiare nazionalitahahAHAHAHAHAHAHAHAAHAH

Scusa, è che pensavo alla burocrazia che ci sta dietro.
Lascia stare và :D

Dero88
01-07-2006, 00.59.16
Vabbè Bakke. Se non ti piace l'italiano medio non imitarlo, no? Mi sembra così semplice!
Forse il tuo problema è che non ti piace essere giudicato in maniera affrettata dagli stranieri (pizza & mafia), però le persone intelligenti sanno aspettare prima di aprire bocca.

:birra:

aries
01-07-2006, 00.59.24
Io sono italiano.

Io sono il meglio.

Dovresti gioire d'avere qualcosa in comune con me :uiui:

ITAdemio
01-07-2006, 01.21.55
sei sicuro di essere italiano e vivere in italia? perchè la descrizione che hai dato sembra quella di un qualsiasi straniero ottuso che l' italia l' ha vista solo in cartolina e che parla per stereotipi.
per te l' italia è solo l' italiano medio??
poi l' arte francese?? ma se al louvre ci sono soprattutto opere d'arte italiana rubate da napoleone........
l'unica arte che conoscono in francia è quella del furto...:D

TrustNoOne
01-07-2006, 01.29.05
dovrei essere io a non voler essere accomunato a gente come te (e giant lizard) :mumble:

c'e' qualcosa che non quadra :doubt:

Sig.Bakke
01-07-2006, 01.46.32
Non ci siamo capiti.
Io non lo imito e mai lo farei.
Sia mai.
E' il fatto stesso di essere italiano che mi accomuna a lui.
E mi da fastidio non poter cambiare questa situazione, che non ho scelto io.
Che palle.

>per te l' italia è solo l' italiano medio??

No, assolutamente. Come in francia non sono tutti dei geni. Però non è nemmeno un luogo comune.
Io non ho nulla contro l'italiano medio, sia chiaro, semplicemente non mi va di essere chiamato italiano come lui solo perché siamo nati vicini.
Dio mio (?), che schifo.
Al di là di ogni considerazione pratica, è una cosa veramente insopportabile concettualmente.

>poi l' arte francese?? ma se al louvre ci sono soprattutto opere d'arte italiana rubate da napoleone........
l'unica arte che conoscono in francia è quella del furto..

Già. E' bello avere delle certezze.

>Io sono italiano.
Io sono il meglio.

Eccone uno. :asd:

>dovrei essere io a non voler essere accomunato a gente come te

http://www.alessandrobacchetta.com/paranoid.htm
1,30 metri di lunghezza.
radiohead :sisi:

edit: più che cambiare nazionalità, più che essere francese, vorrei avere il diritto di non essere identificato con alcuna nazionalità, e questo purtroppo non è possibile. Insomma, è un elemento di divisione che provoca perversioni e una deviata concezione della vita, ti mette spesso un passato alle spalle che con te non ha niente a che fare.

Di0
01-07-2006, 01.49.29
Certo, meglio essere chiamato mangiarospi, effettivamente.

Evvai di luogo comune! :metal:

Ah, se diventi francese la burocrazia prevede che ti cuciano leggermente l'attaccatura della lingua, in modo da implementarti la funzione "Erre Moscia". :asd:

TrustNoOne
01-07-2006, 01.49.55
Sei in questo forum, sei in italia e stai parlando con degli italiani.

Se ti fanno tanto schifo sparisci, grazie.

vuoi essere cittadino del mondo? allora considera la tua nazionalita' come uno status burocratico presente sulla carta d'identita'. Non ti rendi conto delle stronzate che dici, non c'e' rimedio. Pessimismo e fastidio (e ignoranza soprattutto).

Vai via da qui, non dovresti star qui a parlare con noi italiani.

vado a dormire, saluti, spero che domani tutti i giant lizard del mondo siano spariti :asd:

Sig.Bakke
01-07-2006, 01.52.34
Evvai di luogo comune! :metal:


Ma che luogo comune, io ormai non ci dormo la notte.
Stamattina ho avuto l'orale dell'esame di maturità e fino a 10 secondi prima di entrare pensavo a 'sta roba qua :asd:

Ubar
01-07-2006, 01.54.04
beh... trasloca in francia, vivici per qualche anno e vieni naturalizzato no?

ma non vuoi venire da me in svizzera?? :p (a parte che sta sera c'era talmente un casino a Lugano per la vittoria dell'italia che dubito che avresti visto differenze tra italia e svizzera...)

Sig.Bakke
01-07-2006, 01.54.42
Sei in questo forum, sei in italia e stai parlando con degli italiani.

Se ti fanno tanto schifo sparisci, grazie.

vuoi essere cittadino del mondo? allora considera la tua nazionalita' come uno status burocratico presente sulla carta d'identita'. Non ti rendi conto delle stronzate che dici, non c'e' rimedio. Pessimismo e fastidio (e ignoranza soprattutto).


Ma infatti il problema è a livello concettuale, non burocratico.
La nazionalità fomenta l'avversione nei confronti degli altri.

Comunque hai dato una prova pratica dei comportamenti deviati.

sharkone
01-07-2006, 02.06.13
Ma che poi Bakke sinceramente...in Francia non guardano i reality?

Sig.Bakke
01-07-2006, 02.12.04
Ma che poi Bakke sinceramente...in Francia non guardano i reality?

Infatti quella cosa non dovevo scriverla, ha deviato il senso del topic :p
A me da fastidio il fatto di appartenere a una certa schiera di persone per la sola provenienza, non per scelta, poco importa se francese o italiano. Io ho detto che vorrei diventare francese semplicemente perché, potendo decidere, la mia scelta cadrebbe lì. Ma questo è un argomento secondario.
La nazionalità da un punto di vista burocratico è indispensabile, questo è incostetabile.
Il problema è che chiamandoti "Italiano" vieni associato anche ad una determinata cultura, con la quale io ho veramente poco a che fare. Non che mi consideri peggiore o migliore, mai oserei farlo, per me siamo tutti uguali indipendentemente dalle nostre capacità, semplicemente non voglio essere associato a un qualcosa che non mi appartiene.
E' una forzatura, una costrizione.

ITAdemio
01-07-2006, 02.27.50
bakke...sinceramente....credo che il tuo problema sia un po piu profondo di quello che ti poni della semplice cittadinanza.

ogni Paese ha un cittadino media che lavora, tifa per la nazionale, mangia la pizza, puzza di sudore, ha l' utilitaria, nn è artistico, scoreggia e fa la conchetta per gasarsi con gli amici, rutta e lo soffia ecc ecc
e ti diro di piu: che è grazie a QUESTA cittadinanza che esistono i Paesi perchè se gli stati si dovessere basare e sopravvivere sulle tasse pagate dai pittori, cantanti artisti in generale, si potrebbe fare tutti festa (come si dice a firenze).
anche perchè spesso e volentieri questa gente spesso fa un quadro o due, fa una mostra, nn ne vende uno, si suicida per il dispiacere e poi i quadri valgono miliardi.
il Mondo va avanti grazie al cittadino medio e ovunque tu vada troverai questo cittadino, quindi i casi sono due:
- vai su marte e apri una comune lì
- accetti la situazione ma cercando al tempo stesso di elevarti dalla massa

Alceo
01-07-2006, 02.35.51
Quando chiedono la tua cittadinanza dichiarati apolide.

Ma il tuo problema mi sembra irrisolvibile.
Anche se tu prendessi un'altra cittadinanza a meno di trasferirti in un'altro paese e di non parlare italiano tutti continuerebbero a pensarti e ad accomunarti agli italiani.

Sig.Bakke
01-07-2006, 02.38.27
bakke...sinceramente....credo che il tuo problema sia un po piu profondo di quello che ti poni della semplice cittadinanza.


Ah si ma questo è sicuro.
Infatti ho sbagliato sia a dare il titolo del topic che a dire che volevo diventare francese, perchè mi avete risposto principalmente a questo.
Per me il problema è il concetto stesso di nazionalità, uno dovrebbe essere libero di tirarsi indietro anche se continua a partecipare pagando le tasse e cagatone varie.
Mi sta bene essere parte del meccanismo statale, è indispensabile, non mi sta bene di essere collegato forzatamente alla sua cultura/stile di vita.
Non voglio citare l'operaio, altrimenti sembro snob, prendiamo un riccone imprenditore ipercazzutissimo che siede su poltrona di pelle umana: io sono italiano come lui, e lo sono per forza. Anche se in comune non abbiamo nulla, niente, zero.
Capisco che a qualcuno non gliene freghi niente, a me purtroppo da fastidio.

Si, è inrisolvibile.
Dho.

Sig.Bakke
01-07-2006, 02.44.15
Quando chiedono la tua cittadinanza dichiarati apolide.


"L' apolide è colui che non ha la cittadinanza di nessuna nazione. Normalmente si diviene apolidi, ma se vuoi diventarlo non devi fare altro che presentarti ad una qualsiasi Questura con il passaporto, presentarti davanti ad un ufficiale di P.S., consegnarli il passaporto e dire: " Io sottoscritto XY rinuncio scientemente alla cittadinanza della Repubblica Italiana." Ricordati che oltre al diritto di voto perderai anche il diritto al passaporto, ciè a essere " certificato" dal Governo Italiano, ogni viaggio all' estero diventerà un calvario per i Kg. di scartoffie che dovrai riempire nelle varie ambasciate. Comunque io ho un parente che è stato apolide per diversi decenni ed ha sempre vissuto senza tanti problemi. Puoi informarti meglio presso qualsiasi sito governativo; uno su tutti quello della Presidenza del Consiglio WWW.PalazzoChigi.it"

Ti amo.
Ora mi informo, se non ho troppi svantaggi giuro che lo faccio :asd:
Mi aggirerei per strada felice in mezzo ad un paese di simpatici folletti cosciente di essere un canguro tripode, e sarei ufficialmente un canguro tripode...

ITAdemio
01-07-2006, 02.48.27
Ah si ma questo è sicuro.
Infatti ho sbagliato sia a dare il titolo del topic che a dire che volevo diventare francese, perchè mi avete risposto principalmente a questo.
Per me il problema è il concetto stesso di nazionalità, uno dovrebbe essere libero di tirarsi indietro anche se continua a partecipare pagando le tasse e cagatone varie.
Mi sta bene essere parte del meccanismo statale, è indispensabile, non mi sta bene di essere collegato forzatamente alla sua cultura/stile di vita.
Non voglio citare l'operaio, altrimenti sembro snob, prendiamo un riccone imprenditore ipercazzutissimo che siede su poltrona di pelle umana: io sono italiano come lui, e lo sono per forza. Anche se in comune non abbiamo nulla, niente, zero.
Capisco che a qualcuno non gliene freghi niente, a me purtroppo da fastidio.

Si, è inrisolvibile.
Dho.
allora ti stai avvitando in un problema senza fondo!
in tutto il mondo qualsiasi cittadinanza tu abbia sarai affiancato allo stereotipo di quel Paese, sta a te dimostrare il contrario con il tuo comportamento, insomma, anche io sono italiano, ma nn vado in giro con la canottiera sporca di sugo suonando il mandolino per fare una serenata a mammà! :D

Sig.Bakke
01-07-2006, 02.51.39
allora ti stai avvitando in un problema senza fondo!
in tutto il mondo qualsiasi cittadinanza tu abbia sarai affiancato allo stereotipo di quel Paese, sta a te dimostrare il contrario con il tuo comportamento, insomma, anche io sono italiano, ma nn vado in giro con la canottiera sporca di sugo suonando il mandolino per fare una serenata a mammà! :D

non m'importa tanto il parere degli altri, è più un blocco mentale intimo e personale.

Apolide :metal:

ITAdemio
01-07-2006, 02.53.13
"L' apolide è colui che non ha la cittadinanza di nessuna nazione. Normalmente si diviene apolidi, ma se vuoi diventarlo non devi fare altro che presentarti ad una qualsiasi Questura con il passaporto, presentarti davanti ad un ufficiale di P.S., consegnarli il passaporto e dire: " Io sottoscritto XY rinuncio scientemente alla cittadinanza della Repubblica Italiana." Ricordati che oltre al diritto di voto perderai anche il diritto al passaporto, ciè a essere " certificato" dal Governo Italiano, ogni viaggio all' estero diventerà un calvario per i Kg. di scartoffie che dovrai riempire nelle varie ambasciate. Comunque io ho un parente che è stato apolide per diversi decenni ed ha sempre vissuto senza tanti problemi. Puoi informarti meglio presso qualsiasi sito governativo; uno su tutti quello della Presidenza del Consiglio WWW.PalazzoChigi.it"

Ti amo.
Ora mi informo, se non ho troppi svantaggi giuro che lo faccio :asd:
Mi aggirerei per strada felice in mezzo ad un paese di simpatici folletti cosciente di essere un canguro tripode, e sarei ufficialmente un canguro tripode...
ok...ora è ufficiale...abbiamo perso sig. bakke...
apolide?? ma ti rendi conto che hai si e no 18-19 anni (visto che stai facendo la maturità) e stai facendo una scelta drastica solo per un momento di crisi temporanea, nn pensare alle cazzate dei folletti ecc ecc piuttosto al tuo futuro!
un domani sai il casino per comprare casa, viaggiare, sposarti. insomma sarà un casino fare qualsiasi cosa.

Sig.Bakke
01-07-2006, 02.57.49
ok...ora è ufficiale...abbiamo perso sig. bakke...
apolide?? ma ti rendi conto che hai si e no 18-19 anni (visto che stai facendo la maturità) e stai facendo una scelta drastica solo per un momento di crisi temporanea, nn pensare alle cazzate dei folletti ecc ecc piuttosto al tuo futuro!
un domani sai il casino per comprare casa, viaggiare, sposarti. insomma sarà un casino fare qualsiasi cosa.

Ovviamente sto esagerando, non è che domattina me ne vado in questura e procedo all'apolidezzazione.
Però prenderò seriamente in considerazione la cosa.
Analizzerò per bene tutte le conseguenze poi prenderò una decisione.

In effetti trustnoone aveva ragione, non conoscevo gli apolidi.
Però il tuo comportamento resta deviato.

ITAdemio
01-07-2006, 03.03.22
Ovviamente sto esagerando, non è che domattina me ne vado in questura e procedo all'apolidezzazione.
Però prenderò seriamente in considerazione la cosa.
Analizzerò per bene tutte le conseguenze poi prenderò una decisione.

In effetti trustnoone aveva ragione, non conoscevo gli apolidi.
Però il tuo comportamento resta deviato.
beh..il MIO comportamento è deviato?!
dopo questa penso sia giunta l'ora di andare a dormire perchè per oggi ne ho viste, sentite e lette abbastanza! :)

Sig.Bakke
01-07-2006, 03.06.40
beh..il MIO comportamento è deviato?!
dopo questa penso sia giunta l'ora di andare a dormire perchè per oggi ne ho viste, sentite e lette abbastanza! :)

no, mica il tuo! ;)
Quello di trust. Gliel'avevo già detto nei post precedenti, speravo si capisse :Palka:
ok vado a letto.

blamecanada
01-07-2006, 03.13.51
Io invece non ho alcuna remora nell'essere della stessa nazione di Dante Alighieri, Galileo Galilei, Giordano Bruno, Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi, Leonardo, Raffaello, Giacomo Leopardi, Ugo Foscolo, Giosuè Carducci, Eugenio Montale, Claudio Monteverdi, Gugliermo Marconi, Federico Faggin, Enrico Fermi, Antonio Vivaldi e molti altri.

Ognuno ha i suoi problemi :rolleyes:.

ITAdemio
01-07-2006, 03.17.52
no, mica il tuo! ;)
Quello di trust. Gliel'avevo già detto nei post precedenti, speravo si capisse :Palka:
ok vado a letto.
aaaaahhhhh scusa nn lo avevo capito!
cmq pensaci bene prima di fare questa cosa (cazzata) dell' apolide, soprattutto informati bene per quanto riguarda se un domani dovessi avere problemi con la legge, come cittadino di quale Stato verrai trattato? quali diritti di quale Stato avrai? e quali doveri?
ma soprattutto cosa dovrai fare e quali saranno gli ostacoli che i vari Stati ti porranno quando un giorno vorrai riprendere la cittadinanza di un qualunque Stato...
nn vorrei che ti ritrovassi "rifiutato" a vita.....
PS: cmq prima di pensare all' italia come italiano medio sappi che di solito all'estero ci denigrano perchè gelosi di...[vedi post sopra di blamecanada]
per nn parlare poi del nostro incomparabile patrimonio di opere d'arte e città d'arte cui tutto il mondo guarda con invidia.....altro che una torre fatta di ferro battuto....:D
io personalmente sono di firenze e nn credo di dover aggiungere altro!

Peter Pan
01-07-2006, 03.40.25
Ma che luogo comune, io ormai non ci dormo la notte.

Lo vedi che forse hai problemi più seri?



"Ora mi informo, se non ho troppi svantaggi giuro che lo faccio

E dopo? Su cosa lascerai che si appigli la tua paranoia?

Smetti di essere italiano... ma tu fino ad ora sei sicuro di avere qualcosa che ti elevare sul resto della comunità italiana? Tu fino ad ora che contributo hai dato per elevarla?

aries
01-07-2006, 09.58.58
Mah, quante pippe mentali bakke :)
tu sei un essere umano, l'operaio che non vuoi citare per non essere snob e il pappone in poltrona sono esseri umani pure loro, anche se diventi apolide potrai essere accumunato a loro indipendentemente dalla nazionalità. E visto che non ti piace il concetto di nazionalità e non ti piace essere associato a una cultura che (dici, io non ci credo) non t'appartiene, pensando a una cultura "globale" rimarrai comunque legato alla cultura del pappone stesso.


Meno seghine, dai.

Mister X
01-07-2006, 10.41.10
Mi rendo conto che in Italia ci siano tanti problemi, il primo senza ombra di dubbio é l'indifferenza della gente nei confronti dei problemi stessi, il secondo é la mancanza di senso civico ed il terzo é l'evasione fiscale.

Tralasciando però queste cose, io sono fiero della mia bandiera e del mio Paese. Mi dispiace veramente tanto che tu la pensi diversamente, d'altronde le nazioni sono state create dagli uomini per vedere tutelati i propri diritti fondamentali e questa tua estraneazione dal prodotto di secoli di lotte partigiane, guerre civili e conquiste politiche mi fa credere che tu non abbia apprezzato la libertà e la democrazia che questo paese può offrirti.

Resta il fatto che i politici sono merda, ma questo é ovvio :asd:

TheMax
01-07-2006, 11.29.52
Bakke lasciali perdere questi persone incapaci di ragionare che appena dici qualcosa contro l'italia( cominciando dal calcio) ti spalano merda addosso e ti insultano come se avessi glorificato il nazismo.

Non capiscono che noi vogliano un mondo senza distinzioni per nazionalità, che vogliamo essere solo cittadini del mondo, non vogliamo tifare o giudicare a "priori" le cose o le persone per la nazione di appartenenza.

aries
01-07-2006, 11.37.41
Ecco, bakke. Se fai quello che hai in mente sarai associato a gente come TheMax. Mi terrei stretto l'operaio, sai? :D

TheMax
01-07-2006, 11.43.51
Ecco, bakke. Se fai quello che hai in mente sarai associato a gente come TheMax. Mi terrei stretto l'operaio, sai? :D

Come al solito da te solo stronzate.

aries
01-07-2006, 11.44.46
Come al solito da te solo stronzate.

Mi tengo sui tuoi livelli per farmi capire appieno :kiss:

ITAdemio
01-07-2006, 11.55.01
Non capiscono che noi vogliano un mondo senza distinzioni per nazionalità, che vogliamo essere solo cittadini del mondo, non vogliamo tifare o giudicare a "priori" le cose o le persone per la nazione di appartenenza.
e io vorrei che la cioccolata venisse davvero chiusa dalla marmotta.....


Imagine there's no heaven
It's easy if you try
No hell below us
Above us only sky
Imagine all the people
Living for today...

Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion too
Imagine all the people
Living life in peace...

You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will be as one

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world...

You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will live as one

evvai di figli dei fiori......
ragazzi mi dispiace informarvi che arrivate 40 anni in ritardo....:D

hackboyz
01-07-2006, 11.56.07
e se nascevi in Albania che facevi? Morto suicida a 13 anni?

PS: se mi trovi a Milano un pizzaiolo italiano ti do 10 euro :asd:

Cocitu
01-07-2006, 12.34.49
mio cugino sta cercando un operaio che lavori nel suo ovile, ha giusto 3 o 400 pecore da accudire.
vai da lui e ti insegnerà ad essere Sardo:asd:

oppure trferisciti dai "lumbard":asd:

nageki
01-07-2006, 12.36.08
Bakke, hanno detto : bambini ed anziani lontani dal sole, che fa male .. questo topic ne è un esempio :azz:

Ape_Africanizzata
01-07-2006, 12.40.29
Secondo me stai facendo uan scelta rischiosa.Tu hai una immagine dell'Italia che è determinata al 90% da quello che vedi e da quello che senti attraverso i media.
Della Francia hai una immagine assolutamente parziale,forse non corrispondente alla realtà.Sei poi sicuro che il Francese medio non ti vada stretto quanto,se non di più,dell'Italiano medio?

tekkaman
01-07-2006, 12.42.02
1) prendi la maturità;
2) ti trasferisci in giappone;
3) ti fai adottare da Miyamoto e diventi, di conseguenza, cittadino giapponese.


dopo due mesi, IMHO, torni in Italia e vai ad abbracciare il pizzaiolo unto che guarda la nazionale in tivvì, con peroni gelata e frittatone di cipolle, e sai perchè? perchè in casa Miyamoto non c'è il rutto libero ;)

tekkaman
01-07-2006, 12.43.24
Secondo me stai facendo uan scelta rischiosa.Tu hai una immagine dell'Italia che è determinata al 90% da quello che vedi e da quello che senti attraverso i media.
Della Francia hai una immagine assolutamente parziale,forse non corrispondente alla realtà.Sei poi sicuro che il Francese medio non ti vada stretto quanto,se non di più,dell'Italiano medio?


se poi una delle critiche volte agli italiani è quella di sciovinisme...:)

TheMax
01-07-2006, 15.52.19
Complimenti a tutti (tranne a bakke) per la vostra illuminata apertura mentale.

blamecanada
01-07-2006, 19.32.11
Complimenti a tutti (tranne a bakke) per la vostra illuminata apertura mentale.
O somma sapienza, quanta è l'arte che mostra nel sermo, nell'argomentazione e nella comnfutazione, e quanto giusto tua eloquenza usi!
Ahi lasso, me misero che non posso vantare la sua mirabile apertura mentale, ed avanzo barcollando nell'oscurità di questa notte senza luna!

:rolleyes:

Chrean
01-07-2006, 19.34.48
Dai Bakke, ti possiamo perdonare per la tua rece di Mario Sanscia, non serve che cambi nazionalità, nome e sesso. :D

Ape_Africanizzata
01-07-2006, 19.45.36
Complimenti a tutti (tranne a bakke) per la vostra illuminata apertura mentale.
Tornatene da Beppe Grillo

TrustNoOne
01-07-2006, 19.48.26
Complimenti a tutti (tranne a bakke) per la vostra illuminata apertura mentale.

io non sono aperto, io la gente come te e giant_lizard la voglio fuori dal mio paese, e senza possibilita' di ritornarci. Giusto per vedere cosa cazzo dite dopo

ITAdemio
01-07-2006, 19.49.00
Complimenti a tutti (tranne a bakke) per la vostra illuminata apertura mentale.
ecco ora tutti capiamo perchè bakke vuole cambiare nazionalità.
anzi bakke poi dimmi come si fa che all' improvviso m'è venuta voglia anche a me....

TheMax
01-07-2006, 19.57.33
io non sono aperto, io la gente come te e giant_lizard la voglio fuori dal mio paese, e senza possibilita' di ritornarci. Giusto per vedere cosa cazzo dite dopo

Lo vedi, non hai capito un CAZZO, bakke non parlava solo dei problemi del paese, e io non li considero quando di di non sentirmi ne italiano, ne di un'altra nazionalità.
Io, anzi, noi siamo solo essere umani, il posto dove nasciamo non deve essere un fattore di distinzione e discriminazione, o peggio, nazionalismo e razzismo.

TrustNoOne
01-07-2006, 19.59.53
Lo vedi, non hai capito un CAZZO, bakke non parlava solo dei problemi del paese, e io non li considero quando di di non sentirmi ne italiano, ne di un'altra nazionalità.
Io, anzi, noi siamo solo essere umani, il posto dove nasciamo non deve essere un fattore di distinzione e discriminazione, o peggio, nazionalismo e razzismo.

infatti io non parlo di bakke, che non ho neanche nominato, parlo di te.

Ma perche' non ve ne andate? :doubt:

aries
01-07-2006, 20.01.57
Lo vedi, non hai capito un CAZZO, bakke non parlava solo dei problemi del paese, e io non li considero quando di di non sentirmi ne italiano, ne di un'altra nazionalità.
Io, anzi, noi siamo solo essere umani, il posto dove nasciamo non deve essere un fattore di distinzione e discriminazione, o peggio, nazionalismo e razzismo.


http://www.art-mind-soul.com/007-Peace-and-Love.enlarge.jpg



:asd:

TheMax
01-07-2006, 20.08.56
infatti io non parlo di bakke, che non ho neanche nominato, parlo di te.

Ma perche' non ve ne andate? :doubt:

Ti ripeto che non hai capito un niente?? Che ne dici di leggere???
Perchè me ne dovrei andare dall'italia??? Peraltro ti informo che la mia sign si riferisce solo alla nazionale italiana di calcio.


@Aries: continua a prendere per il culo, tanto un giorno ti dovrò incontrare.

aries
01-07-2006, 20.11.07
vista la tua risposta nel thread delle posizioni preferirei evitare :asd:

TheMax
01-07-2006, 20.18.43
vista la tua risposta nel thread delle posizioni preferirei evitare :asd:

Su cosa vuoi infierire?? Sul fatto che sono vergine?? Oh no ti prego, non mi far fare questa figura di merda in pubblico, non lo sopporterei ! :hail:
Ma sai quanto me ne sbatto.

TrustNoOne
01-07-2006, 20.21.35
basta, non e' possibile.

Da oggi comincio a sputare sul mio paese anche io, se no finisce che non flammo piu' con aries :asd:

themax : il giorno che incontri aries fammelo sapere che mi gusto lo spettacolo :Pop:

Sig.Bakke
01-07-2006, 20.22.19
Smetti di essere italiano... ma tu fino ad ora sei sicuro di avere qualcosa che ti elevare sul resto della comunità italiana?Tu fino ad ora che contributo hai dato per elevarla?

No, non è questo il problema. Non mi sento elevato, tantomeno migliore, mi sento semplicemente distante dalla cultura italiana. E non mi interessa elevarla. Potrei restare barbone a vita come diventare milionario, non c'è differenza ;p

Per tekka: la cultura giapponese mi è distante anni luce, diciamo che preferirei abitare in africa e fare riti sciamanici, per quanto la mia stima sia assoluta.

Nageki: grazie, era da tanto che non mi davano del bambino, mi sono commosso :Palka:

Zaorunner
01-07-2006, 20.24.00
Personalmente non mi sembra una grande idea, ma se pensi che possa servirti davverto fai bene a valutarla seriamente.


I-TAGLIA! I-TAGLIA! :asd:


p.s.: Belli i tuoi disegni.

TrustNoOne
01-07-2006, 20.27.35
No, non è questo il problema. Non mi sento elevato, tantomeno migliore, mi sento semplicemente distante dalla cultura italiana. Potrei restare barbone a vita come diventare milionario, non c'è diffenreza ;p

CULTURA ITALIANA?

Ma per te cos'e' la cultura italiana, gli idioti che vedi per strada e le §§§§§§§te in televisione?

Tu sei IGNORANTE, solo che non vuoi ammetterlo. E' tutto qui il dilemma, solo che nessuno vuole dirtelo. Con questo messaggio non sto cercando di offenderti (come invece facevo con the_max :asd: ), voglio solo farti notare che stai sputando su millenni di storia e cultura che probabilmente neanche conosci (non che io sia un genio, ma al tuo contrario riesco a rendermi conto).
Spero che qualcuno riesca a farti maturare un minimo un giorno, altrimenti sarai associabile ai ragazzini "anarchici" che vanno in giro con la maglietta dei gruppi "punk". Non so se mi spiego, ma e' la stessa cosa.

Fine

Sig.Bakke
01-07-2006, 20.29.50
Tu sei IGNORANTE, solo che non vuoi ammetterlo.
Spero che qualcuno riesca a farti maturare un minimo un giorno, altrimenti sarai associabile ai ragazzini "anarchici" che vanno in giro con la maglietta dei gruppi "punk". Non so se mi spiego, ma e' la stessa cosa.


Che bello. Sei stato di aiuto.



voglio solo farti notare che stai sputando su millenni di storia e cultura che probabilmente neanche conosci (non che io sia un genio, ma al tuo contrario riesco a rendermi conto).

Grazie per avermelo fatto notare, non me n'ero reso conto. :Palka:

tekkaman
01-07-2006, 20.31.29
No, non è questo il problema. Non mi sento elevato, tantomeno migliore, mi sento semplicemente distante dalla cultura italiana. E non mi interessa elevarla. Potrei restare barbone a vita come diventare milionario, non c'è differenza ;p

Per tekka: la cultura giapponese mi è distante anni luce, diciamo che preferirei abitare in africa e fare riti sciamanici, per quanto la mia stima sia assoluta.

Nageki: grazie, era da tanto che non mi davano del bambino, mi sono commosso :Palka:


io parlavo di Miyamoto in persona non i giapponesi eh ;)

Zaorunner
01-07-2006, 20.32.45
CULTURA ITALIANA?

Magari gli scoccia che tutta questa nostra cultura sia situata nel passato e non nel presente.

aries
01-07-2006, 20.35.28
Su cosa vuoi infierire?? Sul fatto che sono vergine?? Oh no ti prego, non mi far fare questa figura di merda in pubblico, non lo sopporterei ! :hail:
Ma sai quanto me ne sbatto.


Guarda che tra l'essere vergine e lo schifare la gnagna ce ne passa, eh... :)
ma quanti anni hai?

tekkaman
01-07-2006, 20.36.13
Magari gli scoccia che tutta questa nostra cultura sia situata nel passato e non nel presente.


bhe non è nemmeno troppo vero, Rubbia, Fo, Montalcini, solo per dire i più famosi, sono Nobel recenti. abbiamo degli ottimi giovani scrittori, architetti che il mondo ci invidia, così come ricercatori e scienziati. il made in italy in diversi campi è sinonimo di qualità, serietà ed innovazione. io non mi lamenterei troppo, ma sono gusti :)

TrustNoOne
01-07-2006, 20.37.23
Magari gli scoccia che tutta questa nostra cultura sia situata nel passato e non nel presente.

Se sei sarcastico ok, se no proprio non ti capisco :doubt:
Le frasi da punx0rr della terza media me le aspetto da quelli la', non da te, mi metti in crisi se no :asd:

Zaorunner
01-07-2006, 20.41.28
Se sei sarcastico ok, se no proprio non ti capisco :doubt:
Le frasi da punx0rr della terza media me le aspetto da quelli la', non da te, mi metti in crisi se no :asd:

Forse, un giorno, comprenderai la necessita' di ricominciare a costruire in pietra.














P.s.: SUCA :asd:

TheMax
01-07-2006, 21.26.07
Guarda che tra l'essere vergine e lo schifare la gnagna ce ne passa, eh... :)
ma quanti anni hai?

Io schifo quello che la gnagna rappresenta( ovviamente non in senso cattolico ).

Quasi 20.

Fabio
01-07-2006, 21.28.17
Io schifo quelleo che la gnagna rappresenta( ovviamente non in senso cattolico ).

E cosa rappresenta? Schifi il piacere?

sharkone
01-07-2006, 21.30.32
Io schifo quello che la gnagna rappresenta( ovviamente non in senso cattolico ).

Quasi 20.
:mumble:


Ma non è che hai visto troppe volte "Quella sporca dozzina" ...
Mi sembri quel tipo che andava in giro per punire le donne:asd:
E poi ad un certo punto rischia di s§§§§§§§re mezzo piano...

TheMax
01-07-2006, 21.38.23
:mumble:


Ma non è che hai visto troppe volte "Quella sporca dozzina" ...
Mi sembri quel tipo che andava in giro per punire le donne:asd:
E poi ad un certo punto rischia di s§§§§§§§re mezzo piano...

Mai visto quel film( neanche ce l'ho presente).



E cosa rappresenta? Schifi il piacere?

E' un lungo discorso, onestamente non so se saprei spiegare decentemente le mie ragioni.

Alceo
01-07-2006, 21.40.06
E' un lungo discorso, onestamente non so se saprei spiegare decentemente le mie ragioni.


Se hai voglia provaci, sono curioso.

Ovviamente rischi che molti ti piglino per il culo, quindi pondera la tua scelta.

Almeno una domanda: ma con "phiga" rappresenti solo il rapporto sessuale o il rapporto con l'altro sesso in genere?

Di0
01-07-2006, 21.41.45
:mumble:


Ma non è che hai visto troppe volte "Quella sporca dozzina" ...
Mi sembri quel tipo che andava in giro per punire le donne:asd:
E poi ad un certo punto rischia di s§§§§§§§re mezzo piano...

QUELLO è il genio assoluto!
"Grida, puttan4, grida adesso!" :asd:

Tamarroid
01-07-2006, 21.53.51
Cmq quando capirete che probabilmente non è che vi stan sul cazzo gli Italiani ma proprio le persone in generale? Su, ammettete di odiare il genere umano e stop, mica c'è nulla di male, c'è molta pià gente che lo odia di quanto crediate :asd:

sharkone
01-07-2006, 23.04.59
QUELLO è il genio assoluto!
"Grida, puttan4, grida adesso!" :asd:
:asd:



Era un paragone forzato. Amo quel film:asd: :hail:

Mach 1
01-07-2006, 23.07.05
l'erba del vicino è sempre più verde.
poi vai nel prato del vicino e ti accorgi che puzza come la tua.
:teach:

Peter Pan
02-07-2006, 00.57.11
No, non è questo il problema. Non mi sento elevato, tantomeno migliore, mi sento semplicemente distante dalla cultura italiana. E non mi interessa elevarla.

Non è vero che ti senti distaccato, se hai aperto un topic appositamente per parlarne.

Un distaccato non ci pensa nemmeno.

Da questo ho come l'impressione che tu ti senta schiacciato sì, ma per via di una percezione delle cose da un punto di vista inferiore: non so, è come se io sentissi una tua impotenza nell'affrontare la cosa (al punto da mollare tutto e andartene).
La domanda che mi viene da farti è: ma che te frega?
Se sei distaccato, continua a vivere la tua vita: la nazionalità è solo una convenzione burocratica, o un pretesto che hanno i potenti per mandarti al macello quando ne hanno bisogno.


Potrei restare barbone a vita come diventare milionario, non c'è differenza

Che c'entra questo con la levatura umana? :confused:

Giant Lizard
02-07-2006, 01.30.56
Giant_Lizard
Giant_Lizard

Giant_Lizard

Bello, poi se la prendono con me perchè flammo :asd: tu mi nomini 3 volte insultandomi sempre senza che io abbia nemmeno messo piede in questo thread...e poi IO rischio il ban perchè IO flammo? E' assurdo :asd:

Caro Bakke, aver letto questo thread mi fa finalmente capire perchè avevo ragione volendo stare in questo forum, ero sicuro che prima o poi avrei trovato persone interessanti e tu ne sei un chiaro esempio (anche se sicuramente la cosa non è reciproca). Ti ringrazio perchè il tuo post mi ha dato un grosso spunto, ma al contrario di te, preferirei il Giappone :D (ma ammetto che la Francia viene subito dopo).

Certo non possedere alcuna nazionalità non è bello...ma piuttosto che trovarmi scritto sulla Carta d'Identità "Nazionalità: Italiana", va benissimo. Anch'io detesto tutte le caratteristiche dell'italiano "medio" (e quindi del "truzzo", che meglio rappresenta l'italiano medio, al contrario del pizzaiolo sudicio di cui hai parlato tu che direi sia passato di moda da parecchi anni :asd: ) e mi sono davvero stufato a stare qui e trovare inciviltà ed ignoranza ad ogni angolo. Mi son stufato di dover correggere gli altri e sentirmi dire "marò come sei pignolo" solo perchè LORO non sanno nemmeno parlare la LORO lingua e non riescono a coniugare un verbo che sia uno.

Sto facendo carte false per visitare e magari scegliere proprio il Giappone come mia futura residenza. Mi piacerebbe far parte finalmente di una grande nazione, sentirmi giustificato nel dare tutto me stesso per qualcosa in cui credo e che qui non esiste. Qua non ha alcun senso sforzarsi per qualcosa perchè tutto è vano, tutto viene dimenticato perchè gli altri se ne sbattono del proprio paese e lo lasciano andare in decadenza (ma al momento giusto vengono a farci la predica dicendo che noi non siamo patriottici). L'incoerenza regna sovrana da queste parti.

Spero che comunque tu sia felice di sapere come te ci sono tante altre persone e sempre di più se ne aggiungono. Io stesso ne conosco alcune. Di sto passo qui rimarranno solo i buzzurri :asd: non voglio essere presuntuoso e quindi non mi riferisco a me ma agli altri: però non era qui che si parlava di "fuga di cervelli"? :asd: che siano questi i cervelli di cui si parla? Se fuggono da qui sicuramente di materia grigia sono provvisti direi :sisi:


Saluti

Dalmo
02-07-2006, 03.07.36
Non è la tua nazionalità, è chi sei che fa la differenza.
Comunque io mi vergognerei a volere scambiare la cittadinanza italiana con quella francese, spero che tu un giorno ti renda conto delle cazzate che spari. :|
Comunque la cosa più bella è avere diverse nazionalità, altro che cambiare la propria. :D

blamecanada
02-07-2006, 03.18.34
Non è la tua nazionalità, è chi sei che fa la differenza.
Comunque io mi vergognerei a volere scambiare la cittadinanza italiana con quella francese, spero che tu un giorno ti renda conto delle cazzate che spari. :|
Comunque la cosa più bella è avere diverse nazionalità, altro che cambiare la propria. :D
A me piacerebbe avere quella ellenica :mecry:.


Ellade :hail:.

samgamgee
02-07-2006, 10.43.32
Vabè.
Ma perchè non riuscite a rispettare le opinioni altrui? E' bestiale, cacchio. Che ve ne frega se lui vuole cambiare cittadinanza?

Comunque: puoi cambiare cittadinanza legale, facendoti naturalizzare. Hai bisogno di risiedere per 5 anni nel Paese la cui nazionalità vuoi acquisire. 3 anni sono sufficienti se sposi una tizia del tal Paese.
Ovviamente questo non cambia la tua cultura, il tuo cognome, il tuo lignaggio, la conformazione del tuo cranio, la tua "razza" di appartenenza eccetera, cambia solo il nomignolo sul passaporto. Puoi spendere ulteriore tempo per farti cambiare il cognome, se vuoi, così i tuoi figli non si chiameranno più Rossi ma, chennesò, Ross che fa più ammeregano. E robe così.
Questo è l'iter legale.
L'iter psicologico è tutta un'altra storia, e non sono certo io a dovertelo spiegare
L'iter "fisico" è impossibile (sei nato da un padre e una madre con certe caratteristiche indipendenti dal passaporto eccetera eccetera)

Mister X
02-07-2006, 11.43.04
facendoti naturalizzare
Ma io dico, anche la sola idea che incute il termine NATURALIZZARE.
Cioè, dico io, é, é... BRUTTISSIMO! :brr: Sembra qualcosa tipo esperimento genetico atto ad eliminare le impurità... roba da 3rd Reich... :brr:
E' un accostamento di suoni assolutamente terrificante, paragonabile a CASTRARE, MASSACRARE, ACCOPPARE, DENATURARE ( :asd: ).
Solo a me dà quest'impressione?

TrustNoOne
02-07-2006, 11.51.08
Vabè.
Ma perchè non riuscite a rispettare le opinioni altrui? E' bestiale, cacchio. Che ve ne frega se lui vuole cambiare cittadinanza?


perche' sei truzzo, lo dice anche giant_lizard

Looky
02-07-2006, 12.04.59
Vabè.
Ma perchè non riuscite a rispettare le opinioni altrui? E' bestiale, cacchio. Che ve ne frega se lui vuole cambiare cittadinanza?

Scusa ma ha aperto un topic su sta cosa vero?
indi voleva parlarne con altre persone e sentire vari pareri eccetra eccetra, perciò non farle neanche ste domande , perchè logicamente ci sono sempre persone che non la pensano uguale (e per fortuna :sisi:)



Spero che comunque tu sia felice di sapere come te ci sono tante altre persone e sempre di più se ne aggiungono. Io stesso ne conosco alcune. Di sto passo qui rimarranno solo i buzzurri non voglio essere presuntuoso e quindi non mi riferisco a me ma agli altri: però non era qui che si parlava di "fuga di cervelli"? che siano questi i cervelli di cui si parla? Se fuggono da qui sicuramente di materia grigia sono provvisti direi



Ah be se lo dice una persona eletta mentalmete come te io da ora in poi mi riterrò un buzzuro :hail:
i cervelli fuggono ma le persone che spalano merda come te e "gli altri" rimangono ancora in Italia, perciò vi dico con il mio linguaggio da buzzurro, quando vi levate dai c******i :Palka:


p.s:l'apolide lo associo agli zingari e non credo che sia bello essere etichettato come zingaro, ma cmq penso che a certe persone sia motivo di orgoglio :tsk:

Giant Lizard
02-07-2006, 12.20.54
Comunque io mi vergognerei a volere scambiare la cittadinanza italiana con quella francese, spero che tu un giorno ti renda conto delle cazzate che spari. :|


vorresti forse dire che gli Italiani sono migliori dei Francesi?


Vabè.
Ma perchè non riuscite a rispettare le opinioni altrui? E' bestiale, cacchio. Che ve ne frega se lui vuole cambiare cittadinanza?

bravo, concordo. :)


perche' sei truzzo, lo dice anche giant_lizard

veramente sono d'accordo con lui... :mumble:


Scusa ma ha aperto un topic su sta cosa vero?
indi voleva parlarne con altre persone e sentire vari pareri eccetra eccetra, perciò non farle neanche ste domande , perchè logicamente ci sono sempre persone che non la pensano uguale (e per fortuna)

veramente voleva solo sapere come fare. :Palka:






Ah be se lo dice una persona eletta mentalmete come te io da ora in poi mi riterrò un buzzuro :hail:
i cervelli fuggono ma le persone che spalano merda come te e "gli altri" rimangono ancora in Italia, perciò vi dico con il mio linguaggio da buzzurro, quando vi levate dai c******i :Palka:


Appena potrò me ne andrò, se ci tieni tanto mi puoi dare tu una mano economicamente :sisi: non è colpa mia se questo paese è una trappola. E' difficile scapparsene perchè si guadagna poco :sisi:



p.s:l'apolide lo associo agli zingari e non credo che sia bello essere etichettato come zingaro, ma cmq penso che a certe persone sia motivo di orgoglio :tsk:

che tristezza. Quindi tu non faresti una cosa per "non essere etichettato"? Ti interessa così tanto quello che gli altri pensano di te? Indovina un pò come si definisce tale persona? Esatto! Truzzo. :asd:

samgamgee
02-07-2006, 12.21.47
Scusa ma ha aperto un topic su sta cosa vero?
indi voleva parlarne con altre persone e sentire vari pareri eccetra eccetra, perciò non farle neanche ste domande , perchè logicamente ci sono sempre persone che non la pensano uguale (e per fortuna :sisi:)
(...)

p.s:l'apolide lo associo agli zingari e non credo che sia bello essere etichettato come zingaro, ma cmq penso che a certe persone sia motivo di orgoglio :tsk:

riguardo alla prima parte, sentire vari pareri è diverso da farsi insultare.
riguardo alla seconda, fossi uno zingaro ti replicherei in maniera vagamente volgare e svilente, ma siccome non lo sono, ti invito a riflettere su quello che hai detto :Palka:

Looky
02-07-2006, 13.10.35
che tristezza. Quindi tu non faresti una cosa per "non essere etichettato"? Ti interessa così tanto quello che gli altri pensano di te? Indovina un pò come si definisce tale persona? Esatto! Truzzo. :asd:



guarda che chi non vuole essere "etichettato" come italiano non sono io





riguardo alla prima parte, sentire vari pareri è diverso da farsi insultare.
riguardo alla seconda, fossi uno zingaro ti replicherei in maniera vagamente volgare e svilente, ma siccome non lo sono, ti invito a riflettere su quello che hai detto


guarda gli ultimi che possono insegnare e far riflettere le persone sono gli zingari, e mi basta un motivo, sei apolide ? ok lo accetto ma te nel mio paese a occupare abusivamente suolo pubblico non ci devi stare

*Svevy*
02-07-2006, 14.14.18
guarda gli ultimi che possono insegnare e far riflettere le persone sono gli zingari, e mi basta un motivo, sei apolide ? ok lo accetto ma te nel mio paese a occupare abusivamente suolo pubblico non ci devi stare

Mica tutti gli zingari sono apolidi. E mica occupano tutti abusivamente il suolo pubblico. A quelli che sono cittadini italiani o stranieri per nascita, a quelli che vivono nei campi Rom, cosa dici? Non trovi che potrebbero sentirsi quantomeno offesi dalla tua frase?

Di0
02-07-2006, 15.00.31
http://genio.alice.it/genio/cgi/risposte.cgi?idquest=14590&idcan=13&tipo=SPE

sendoh
02-07-2006, 15.05.09
secondo me potrai anche diventare apolide e vincere 9 premi nobel, ma appena si scoprirà che prima eri italiano, in tutto il mondo diranno che il tuo genio è dovuto a tutte le pizze che ti sei mangiato... se lo fai per quello che pensano gli altri, è un'enorme cazzata, se lo fai per te stesso, per me puoi diventare pure abitante delle isole far oer, poi sta a te far capire agli altri come sei in base a quello che hai dentro

Peter Pan
02-07-2006, 16.32.20
http://genio.alice.it/genio/cgi/risposte.cgi?idquest=14590&idcan=13&tipo=SPE


òeggo: L' apolide è colui che non ha la cittadinanza di nessuna nazione.

Non per menarla come al solito, ma se non ha la cittadinanza di nessuna nazione, di quale nazione ha quindi la cittadinanza? :asd:

Alceo
02-07-2006, 16.35.22
òeggo: L' apolide è colui che non ha la cittadinanza di nessuna nazione.

Non per menarla come al solito, ma se non ha la cittadinanza di nessuna nazione, di quale nazione ha quindi la cittadinanza? :asd:


Normalmente si dice che sono "cittadini del mondo".

Peter Pan
02-07-2006, 16.57.36
Normalmente si dice che sono "cittadini del mondo".

Il mondo non è una nazione, checché gli ecumenici dicano il contrario :asd:

Alceo
02-07-2006, 17.05.15
Il mondo non è una nazione, checché gli ecumenici dicano il contrario :asd:


E infatti nessuno a detto che ci debba essere per forza una nazione in mezzo.
Si dichiarano in tale modo per indicare il fatto che si sentono appartenere ad un gruppo di persone e che questo gruppo è l'umanità intera.

Sig.Bakke
02-07-2006, 17.55.39
E infatti nessuno a detto che ci debba essere per forza una nazione in mezzo.
Si dichiarano in tale modo per indicare il fatto che si sentono appartenere ad un gruppo di persone e che questo gruppo è l'umanità intera.

Sono geniali insomma.

Propositi nella vita:
A) Diventare vegano
B) Diventare apolide
C) Lavarmi i denti coi cottonfiokkes

Non avrò mai voglia di fare alcuna delle tre cose, però è bello sapere che se volessi potrei farle.
Grazie a tutti per le risposte, anche a trust, che capisce poco di musica e di pheega ancora meno, però ne è consapevole. :Palka:

TrustNoOne
02-07-2006, 18.28.04
Non avrò mai voglia di fare alcuna delle tre cose, però è bello sapere che se volessi potrei farle.
Grazie a tutti per le risposte, anche a trust, che capisce poco di musica e di pheega ancora meno, però ne è consapevole. :Palka:


sei solo chiacchiere e distintivo...

inutile che ti dica cosa penso dei vegani :roll3:

Wils0n
02-07-2006, 19.05.12
Cacchio, io voglio essere francese.




certo che hai capito tutto dalla vita...

Peter Pan
02-07-2006, 19.13.39
E infatti nessuno a detto che ci debba essere per forza una nazione in mezzo.


Cittadinanza è un termine specifico proprio del Diritto che indica l'appartenenza ad una nazione.
Se non c'è nazione, non c'è cittadinanza.



Si dichiarano in tale modo per indicare il fatto che si sentono appartenere ad un gruppo di persone e che questo gruppo è l'umanità intera.

L'umanità intera non è equiparata, in termini legali, a una nazione.

"Cittadino del mondo" è una mera figura retorica di eredità diogenea, quindi non può essere considerata equamente dal punto di vista del significato. Tantomeno non ha uguale valore legale.

Mischa
02-07-2006, 19.48.20
A dire il vero, diventare apolidi per scelta, in Italia, non è possibile. Tu non puoi rinunciare alla tua cittadinanza, a meno che tu non ne acquisisca un'altra.

"Come si perde la cittadinanza italiana?

Il cittadino italiano può perdere la cittadinanza:

Automaticamente
per arruolamento volontario nell’esercito di uno Stato straniero o per svolgimento di un incarico pubblico presso uno Stato estero nonostante gli venga espressamente vietato dal Governo italiano; o se durante lo stato di guerra con uno Stato estero, il cittadino abbia prestato servizio militare o svolto un incarico pubblico o abbia acquistato la cittadinanza di quello Stato;
in caso di revoca dell’adozione per fatto imputabile all’adottato a condizione che detenga o acquisti un’altra cittadinanza.

Per rinuncia
l’adottato maggiorenne, a seguito di revoca dell’adozione per fatto imputabile all’adottante, può rinunciare alla cittadinanza italiana sempre che detenga o riacquisti un'altra cittadinanza; il cittadino italiano, qualora risieda o stabilisca la propria residenza all’estero e se possiede, acquista o riacquista un’altra cittadinanza, può rinunciare alla cittadinanza italiana; il maggiorenne che ha conseguito la cittadinanza italiana da minorenne a seguito di acquisto o riacquisto della cittadinanza da parte di uno dei genitori, può rinunciarvi alla condizione che detenga un’altra cittadinanza.
N.B. Il minorenne non può mai perdere la cittadinanza italiana, nemmeno se uno dei genitori la perde o riacquista una cittadinanza straniera. (http://www.esteri.it/ita/5_30_208_318.asp)"

In poche parole, come già detto, l'unico modo che hai è la rinuncia alla tua cittadinanza solo dopo che la richiesta ad altro stato (perché ci vivi, o ti sposi con una cittadina di quello stato, oppure fai servizio militare per loro) è stata approvata.

Un metodo breve, e alternativo, potrebbe essere però - se vuoi la cittadinanza francese - andartene nella legione straniera, cosa che tra l'altro ti consentirebbe di cambiare anche nome e cognome.

Il problema, è che tu vedi la cittadinanza italiana come un "ostacolo", ma ci sono persone che farebbero (e fanno) carte false per averla, perché avere una cittadinanza è qualcosa di più di una scritta sul documento di identità: è quel che ti conferisce determinati diritti, in quello e altri paesi, e implica determinati doveri. Siccome è così anche per altri paesi, prima che tu possa accedere a un'altra cittadinanza, dovrai farti il culo per quel paese. E per rinunciare alla tua, dovrai non avere obblighi nei confronti del tuo paese, e dimostrare che ne hai altrove: ecco spiegato perché non puoi diventare apolide così, a cazzo.

Tu qui ci campi, usufruisci dei servizi dello stato, che tu paghi le tasse o che le paghino altri per te, usufruisci dei tuoi diritti da cittadino, per il semplice fatto di averli "ereditati" dai tuoi genitori, un "privilegio" per nascita, che comporta però anche dei doveri. Quindi, prima di potertene andare bel bello e dire "sono francese, fanculo, pizzettari", dovrai dimostrare che sei davvero francese, che tutto ciò che fai è per la Francia e non per l'Italia, che qui non ci campi, e così via.

Se poi la Francia ti vorrà, a quel punto potrai rinunciare ad essere italiano. E cominciare la tua vita, felice, in Francia, dove anche se ti chiamassi René Lamarque tre secondi dopo aver aperto bocca qualcuno ti dirà: "Ah, italien? Pizza, spaghetti, mandolino, ferrari, juve!", perché quando parli con la gente, di norma, nessuno ti chiede la carta d'identità: ti guardano, e ti ascoltano, semplicemente, e ti etichettano come straniero anche se campi lì per più tempo di quanto ne hai campato qui.

Alceo
02-07-2006, 20.24.09
Cittadinanza è un termine specifico proprio del Diritto che indica l'appartenenza ad una nazione.
Se non c'è nazione, non c'è cittadinanza.

L'umanità intera non è equiparata, in termini legali, a una nazione.

"Cittadino del mondo" è una mera figura retorica di eredità diogenea, quindi non può essere considerata equamente dal punto di vista del significato. Tantomeno non ha uguale valore legale.

Infatti non ho riportato una definizione giuridica ma la qualifica che più spesso utilizzano e ne spiegavo le ragioni di tale scelta.
Come dire, pur non avendo alcun valore giuridico reca un significato.

Peter Pan
02-07-2006, 20.41.42
Come dire, pur non avendo alcun valore giuridico reca un significato.

Proprio quello che dicevo.
Ha un significato, sì, ma dato da una convenzione astratta, retorica, e non ha lo stesso valore del termine "cittadino".
E non è affatto una qualifica, avendo appunto alcun valore legale né alcun riscontro con la realtà: è solo retorica pura.
Esempio pratico: ti ferma la polizia e ti chiede di che nazionalità sei. Rispondi che sei cittadino del mondo e poi vedi che succede ;)

Alceo
02-07-2006, 20.52.29
Proprio quello che dicevo.
Ha un significato, sì, ma dato da una convenzione astratta, retorica, e non ha lo stesso valore del termine "cittadino".
E non è affatto una qualifica, avendo appunto alcun valore legale né alcun riscontro con la realtà: è solo retorica pura.
Esempio pratico: ti ferma la polizia e ti chiede di che nazionalità sei. Rispondi che sei cittadino del mondo e poi vedi che succede ;)


Peter, perdonami ma nessuno ha mai detto il contrario.

Non è una formula usata quando ti ferma la polizia, ma appunto retorica per trasmettere un messaggio.

Ender_AR
02-07-2006, 22.29.43
Bakke,m'hai deluso.
I francesi mi stanno tutti sul cazzo.Diventa almeno spagnolo per favore.
ciao :)

Giant Lizard
02-07-2006, 23.25.35
E infatti nessuno a detto

Touchè :asd:

Dalmo
03-07-2006, 00.08.51
vorresti forse dire che gli Italiani sono migliori dei Francesi?
Noooo, figurati se siamo migliori dei Francesi.... :|




E' OVVIO.

Vuoi forse morire? Comunque ad un tipo come te io la cittadinanza francese la darei in regalo.

Alceo
03-07-2006, 00.32.28
Touchè :asd:

Azz, e non è la prima volta.

Stavolta il truzzo me lo becco tutto.

P.S. Si scrive "touché" e non "touchè" :asd:

Di0
03-07-2006, 00.55.05
Bakke,m'hai deluso.
I francesi mi stanno tutti sul cazzo.Diventa almeno spagnolo per favore.


Sì, infatti... :D

Peter Pan
03-07-2006, 00.55.51
Stavolta il truzzo me lo becco tutto.

P.S. Si scrive "touché" e non "touchè"

Francesizzalo allora: trousse :look: :ihih:

samgamgee
03-07-2006, 09.46.47
Bakke,m'hai deluso.
I francesi mi stanno tutti sul cazzo.Diventa almeno spagnolo per favore.


rotfl :roll3:
li hai conosciuti tutti, i francesi? O sei uno di quelli come sopra, che ragionano a pizzaspaghettimandolino ovvero a baguettecroissanttoureiffel :asd:

Dalmo
03-07-2006, 14.11.12
La pizza OWNA la baguette, sam.

samgamgee
03-07-2006, 14.13.24
La pizza OWNA la baguette, sam.

non saprei, sinceramente, comunque il punto del discorso era un altro :asd:

Alceo
03-07-2006, 14.37.08
La pizza OWNA la baguette, sam.

Ma la tour Montparnasse è più alta del Pirellone.
1:1

Ragazzi quant'è difficile stabilire quale paese sia superiore. :mumble:

Giant Lizard
03-07-2006, 14.53.42
Noooo, figurati se siamo migliori dei Francesi.... :|

E' OVVIO.

Vuoi forse morire? Comunque ad un tipo come te io la cittadinanza francese la darei in regalo.

Questione di punti di vista. Provo a girartela in modo differente: secondo te come paese è meglio l'Italia con i suoi problemi annessi o la Francia con i suoi problemi annessi?

Comunque non sono io che voglio la cittadinanza francese, io voglio quella giapponese :D


Azz, e non è la prima volta.

Stavolta il truzzo me lo becco tutto.

P.S. Si scrive "touché" e non "touchè" :asd:

ehm...ho un portatile con pochi accenti e non ha quella lettera che hai digitato tu e che io non posso digitare perchè per l'appunto ho un portatile con pochi accenti e senza quella lettera digitata da te, ecco si :sisi:

:asd:


La pizza OWNA la baguette, sam.

su questo non c'è dubbio :sisi:

Di0
03-07-2006, 14.58.29
rotfl :roll3:
li hai conosciuti tutti, i francesi? O sei uno di quelli come sopra, che ragionano a pizzaspaghettimandolino ovvero a baguettecroissanttoureiffel :asd:

No. Però, cazzo, vuoi mettere gli spagnoli! :asd:

Peter Pan
03-07-2006, 15.00.58
Ma è vero che i francesi non usano il bidet?

Di0
03-07-2006, 15.02.59
Ma è vero che i francesi non usano il bidet?
Come molte altre popolazioni europee. In inghilterra e Germania, di certo non ho visto Bidet. In Spagna non mi ricordo. In Repubblica Ceca, forse c'era.
le mie esperienze estere terminano qui, almeno fino ad ottobre. :asd:

Alceo
03-07-2006, 15.09.27
No. Però, cazzo, vuoi mettere gli spagnoli! :asd:

Non è che volevi scrivere le spagnole?


Ma è vero che i francesi non usano il bidet?

Più a Sud vai più facilmente lo trovi e più lo usano (in fondo le norme igieniche sono più importanti nei paesi caldi).

Paradossalmente le case più moderne tendono a non avere il bidet.
Il problema è che nelle nuove case il gabinetto è per legge separato dal bagno e confinato spesso in stanzine claustrofobiche in cui a stento c'è lo spazio per il portarotoli.

Peter Pan
03-07-2006, 15.14.08
in Francia il gabinetto è per legge separato dal bagno

Ma no davvero??? :eek2:

Ma lol! :D


"SPQF: Sono Pazzi Questi Francesi!" (cit.) :asd:

http://img.freeforumzone.it/upload/60227_obelix.jpg (©_René_Goscinny-Albert_Uderzo)

Alceo
03-07-2006, 15.22.40
Ma no davvero??? :eek2:

Ma lol! :D

"SPQF: Sono Pazzi Questi Francesi!" (cit.) :asd:


Francamente la cosa che più mi pesa è il fatto che né i gabinetti né i bagni hanno quasi mai finestre.
E penso che la motivazione della separazione avvenga per tale motivo.

Di0
03-07-2006, 15.25.26
No, non volevo scrivere "le spagnole". Perché per quanto riguarda la popolazione femminile, sono assolutamente esente da pregiudizi! :asd:

Sì, ma cazzo: per cagare in francia, si fanno tre volte il corridoio con le braghe abbassate ed il codazzo di carta igienica che esce dal culo? :asd:

Alceo
03-07-2006, 15.34.29
Sì, ma cazzo: per cagare in francia, si fanno tre volte il corridoio con le braghe abbassate ed il codazzo di carta igienica che esce dal culo? :asd:


Sì, ma quando lo dici in france sembra molto più chic.

E' con la lingua che ci fregano (cit.).

Peter Pan
03-07-2006, 15.59.23
Francamente la cosa che più mi pesa è il fatto che né i gabinetti né i bagni hanno quasi mai finestre.


:azz: e vai di deodorante ambientale!!!


Sì, ma quando lo dici in france sembra molto più chic.


Come no: immaginati il più bel tocco di figliola francese che ti viene in mente mentre cammina come un pinguino per la casa col codazzo di cartaigienica attaccata al culo!

Altro che chic! La libido va a farsi fottere! :asd:

sendoh
03-07-2006, 20.35.58
Germania 2006: la Bild, "Boicottiamo le pizzerie"

BERLINO - La "Bild" ha invitato polemicamente a boicottare le pizzerie italiane come ritorsione contro la squalifica di Torsten Frings, che il giornale popolare tedesco addebita alle pressioni azzurre. Sotto il titolo "Shock, Frings squalificato", l'edizione online lancia un affondo contro gli italiani a cui chiede: "Siete contenti adesso?". "La stampa italiana gode da matti, ma vi faremo passere la voglia di ridere, poiche' da subito chiediamo il boicottaggio della pizza, mentre domani Ballack, Klose e Co. vi torceranno come spaghetti".

Anche cambiando nazionalità, gli italiani saranno sempre pizzaspaghettiemandolino

Mister X
03-07-2006, 20.36.43
Come no: immaginati il più bel tocco di figliola francese che ti viene in mente mentre cammina come un pinguino per la casa col codazzo di cartaigienica attaccata al culo!
Quasi peggio del termine "naturalizzare"... :brr:

Giant Lizard
03-07-2006, 21.28.34
Germania 2006: la Bild, "Boicottiamo le pizzerie"

BERLINO - La "Bild" ha invitato polemicamente a boicottare le pizzerie italiane come ritorsione contro la squalifica di Torsten Frings, che il giornale popolare tedesco addebita alle pressioni azzurre. Sotto il titolo "Shock, Frings squalificato", l'edizione online lancia un affondo contro gli italiani a cui chiede: "Siete contenti adesso?". "La stampa italiana gode da matti, ma vi faremo passere la voglia di ridere, poiche' da subito chiediamo il boicottaggio della pizza, mentre domani Ballack, Klose e Co. vi torceranno come spaghetti".

Anche cambiando nazionalità, gli italiani saranno sempre pizzaspaghettiemandolino

che caxxate, madonna :| ogni giorno di più mi stupisce la stupidità di alcune persone. Chi è la "Bild"?

Mister X
03-07-2006, 22.33.35
Hai presente la rivista anglosassone "The Sun"?
Ecco, la sua controparte della terra tedesca. :sisi:

Mah, onestamente provo compassione nei loro confronti.
Noi non abbiamo fatto così tanto hype e razzismo nei loro confronti. Certo che sono proprio indietro questi tedeschi, per una partitella mettono a lustro tutto il loro odio e la loro rabbia. Bah, alla faccia della sportività.
Vedendo questi comportamenti infantili a me sorge spontaneo chiedermi: sport? Dove? Quando? Questo non é sport, é mafia.
Non ha alcun senso giocare dei mondiali così.

Signori, fa tutto schifo: possiamo chiudere la baracca e andarcene tranquillamente a chiavare chi può, gli altri affanculo. E io al pub a bere birra veneta, perché di "germania" non ne posso più sentir parlare, se non altro per un mese, quando si calmeranno le acque e la grappa scorrerà nelle nostre vene al posto del sangue :birra:

CnH2n+1OH :metal:

Dalmo
04-07-2006, 12.45.52
Mamma mia, io che adoro i tedeschi.... :|
Brutti bastardi li voglio vedere a 90° stasera, con tanti di quei wurstel piantati nell'ano. :mad:
Spero che il portogallo trionfi sulla Francia.

Di0
04-07-2006, 13.52.07
:roll3: Tedeschi fenomeno! :roll3: Cioè, so che è stupido, ma è comunque spassosissimo! Oltretutto godo un sacco nel vedere manifestazioni, che dovrebbero sancire e rafforzare la fratellanza tra nazioni, completamente trasformate in pretesti per dispettucci etnici e contest a chi la spara più idiota.
Mi diaspiace che abbiano eliminato il Ghana. :asd: Almeno lì c'erano tifosi sportivi. :asd:

Dalmo
05-07-2006, 00.31.59
Mamma mia, io che adoro i tedeschi.... :|
Brutti bastardi li voglio vedere a 90° stasera, con tanti di quei wurstel piantati nell'ano. :mad:
Spero che il portogallo trionfi sulla Francia.
:roll3:

Chrean
05-07-2006, 01.00.28
:roll3:

:metal:

Sodom col wuerstel :metal:

Dalmo
05-07-2006, 12.51.35
:metal:

Sodom col wuerstel :metal:
:metal: che gran sodom