PDA

Visualizza versione completa : Non ho parole.



kenciro36
07-06-2006, 18.22.34
...Sto ancora tremando....dal dolore e dalla rabbia..... guardo il male che gli uomini fanno senza provare alcuna pietà a chi non ha possibilita' alcuna di difendersi. Persone che si ritengono superiori agli animali,perchè sensibili e con una coscienza e poi sono capaci delle peggiori atrocità Ho il sangue che mi ribolle...VOGLIO FARE QUALCOSA PER LOTTARE QUESTO SCHIFO...PER EVITARE DI PROVARE ANCORA UN ORRORE PEGGIORE DI QUALSIASI FILM MAI VISTO....PER FAR TREMARE LA COSCIENZA DI COLORO CHE AIUTANO, COMPRANDO, CHE QUESTO MODO DI COMMERCIARE CONTINUI...E CHIEDA ANCORA SANGUE!!!! Divulga questo link...Finche sara' on line e' giusto che piu gente possibile lo veda....e si renda bene conto cosa si nasconda dietro a dei prodotti tanto belli!!! Una volta in questa pagina...clicca subito sopra al video con il tasto destro del mouse per entrare nelle proprieta e scegliete la risoluzione a tutto schermo...

http://www.strasbourgcurieux.com/fourrure/ (NB: link a un video di uccisioni di animali da pelliccia, non cliccare per chi è impressionabile ndHob)



Mio dio quanto fà schifo l'uomo

stan
07-06-2006, 18.25.59
Di quel video la cosa che più mi ha dato noia è che fanno il tutto mentre gli animali sono ancora vivi....oltre al lavoro c'è pure del sadismo direi.

Maharet
07-06-2006, 18.31.39
Sarebbe gradito che si urlasse di meno.
E che si avvisasse del contenuto di cio' che si linka.

Emmobbasta.

lateralus83
07-06-2006, 18.32.20
Mioddiopoverebestie :|

Questa volta ho pure avuto il coraggio di guardarmi il video, anche se non tutto... non so perchè ma dopo un pò mi è quasi venuta voglia di vomitare.

Ricordo quando ero piccolo piccolo, mio zio che batteva in terra le oche allo stesso modo... non è bello a vedersi :|

Da buon carnivoro però, rimango sempre dell'opinione che ammazzare le bestie per mangiarle sia del tutto legittimo, ma per altri scopi è uno scempio schifoso.
Schifoso.

TheMax
07-06-2006, 18.34.25
Adesso non posso vedere il filmato(forse neanche voglio), ma ho visto mesi fa quello dei furetti scuoiati vivi ( mi sono sentito male) e recentemento ho letto il trattamente dei cani in Cina.


MALEDETTI BASTARDI

Hob Gadling
07-06-2006, 18.34.26
Sarebbe gradito che si urlasse di meno.
E che si avvisasse del contenuto di cio' che si linka.

Emmobbasta.Esatto.
E anche di evitare post inutili, tipo "old" o "già visto.

D'ora in poi solo interventi IT, please.

kenciro36
07-06-2006, 18.37.33
diciamo che dare la caccia ai cacciatori di queste bestie è quasi impossibile, ma fare qualcosa per bloccare le major dal vendere le pellicce sarebbe possibile?

Credo di si e spero che qualcosa si muovi al più presto.

stan
07-06-2006, 18.42.15
E' sempre la stessa storia, finchè ci sarà domanda ci sarà offerta.

Vogliamo bloccare le stragi di animali per le pellicce?
Che non si comprino più le pellicce!

Poi se posso permettermi, mi sembra che si torni sempre a discutere ciclicamente sulle stesse cose senza che cambi niente, come per la storia delle foche....non so cos'altro si potrebbe fare per cambiare la situazione.

TheMax
07-06-2006, 18.46.00
diciamo che dare la caccia ai cacciatori di queste bestie è quasi impossibile, ma fare qualcosa per bloccare le major dal vendere le pellicce sarebbe possibile?

Credo di si e spero che qualcosa si muovi al più presto.

La cosa triste è che basterebbe un semplice gesto per mettere termine a tutto ciò: non comprare pellicce. O mettersi 2-3 maglioni. Molta colpa è di quegli stilisti di merda che devono morire impalati dal primo all'ultimo.

kenciro36
07-06-2006, 18.47.05
E' sempre la stessa storia, finchè ci sarà domanda ci sarà offerta.

Vogliamo bloccare le stragi di animali per le pellicce?
Che non si comprino più le pellicce!

Poi se posso permettermi, mi sembra che si torni sempre a discutere ciclicamente sulle stesse cose senza che cambi niente, come per la storia delle foche....non so cos'altro si potrebbe fare per cambiare la situazione.diciamo che il non far comprare le pellicce puntando psicologicamente con filmati, documentari e cose varie è inutile.
Ci vorrebbe il polso di ferro da parte del govenro nella vendita di capi derivanti da tessuti animali che compromettono la vita dell'animale.


Che gente di merda, che gente di merda.

billygoat
07-06-2006, 18.54.32
io non sto tanto a scandalizzarmi per come sono uccisi questi animali (vedo spesso mio nonno ammazzare i conigli con una bastonata in testa e mia nonna che uccide le galline tirandogli il collo) quanto piuttosto che ci sia gente che ancora voglia vestirsi con una pelliccia di un altro animale...

e il motivo dell'uccisione che trovo da bestie, non tanto l'uccisione in se.

Zaorunner
07-06-2006, 21.04.27
Mio dio quanto fà schifo l'uomo

Parla per te.

BESTIA_kPk
07-06-2006, 21.43.26
La cosa triste è che basterebbe un semplice gesto per mettere termine a tutto ciò: non comprare pellicce. O mettersi 2-3 maglioni. Molta colpa è di quegli stilisti di merda che devono morire impalati dal primo all'ultimo.

Sì ma tu non la vuoi la pelliccia, ma qualcun'altro/a invece sì.

Vediamo la colpa di chi può essere...
- chi accoppa l'animale
- chi propone la pelliccia come indumento
- chi acquista la pelliccia

billygoat, quanta differenza c'è tra vestirsi con una pelliccia, o mangiare un coniglio?
Bisogni primari vs bisogni non primari?
Chi ha soldi per una pelliccia, ritiene il cibo un bisogno primario, o ritiene primario mettersi in mostra con pelle morta?

funazza
07-06-2006, 21.55.45
Sì ma tu non la vuoi la pelliccia, ma qualcun'altro/a invece sì.

Vediamo la colpa di chi può essere...
- chi accoppa l'animale
- chi propone la pelliccia come indumento
- chi acquista la pelliccia

billygoat, quanta differenza c'è tra vestirsi con una pelliccia, o mangiare un coniglio?
Bisogni primari vs bisogni non primari?
Chi ha soldi per una pelliccia, ritiene il cibo un bisogno primario, o ritiene primario mettersi in mostra con pelle morta?

:|

e questo che ca significa?

BESTIA_kPk
07-06-2006, 22.15.24
:|

e questo che ca significa?

Significa che non hai capito cosa ho scritto oppure che hai frainteso un mio pensiero [tra l'altro inespresso].
Quale accendiamo?

d0nk4
07-06-2006, 22.22.28
Ci avete scass@to la minchia con questi video.Sono i soliti post ciclici come quello dei gatti nel barattolo(fake).Cosa C@ZZO ci possiamo fare noi?Ci sono cose ben piu' importanti e RACCRAPICCIANTI di quegli animali che qui dentro non si è MAI parlato.Ma andate a cagare.Ipocriti,vi mangiate la vostra bistecca,e vi scandalizzate del pellicciotto.BHA

funazza
07-06-2006, 22.38.37
RACCRAPICCIANTI

red hot chili peppers :sisi:

Ape_Africanizzata
07-06-2006, 22.42.25
10 euro a 1 sul flame nei prossimi tre post.


Che poi quello che ha dettoD0nk è anche giusto,ce ne sbattiamo le palle del fatto che in Iraq o in altre parti del mondo vengono violati continuamente i diritti umani...è la forma che è sbagliata :D

Zio Fella
07-06-2006, 23.29.12
bo pero io riflettendo mi domando:
la seta si ottiene dal bozzolo delle larve le quali vengono uccise nella lavorazione del tessuto.
eppure nessuno scalpore con allegati paladini difensori delle povere, piccole, larve indifese.
Da ciò ne concludo che vestirsi è un bisogno primario per l'essere umano e che purtroppo la legge della domanda/offerta mieterà inesorabilmente altre graziose vittime da pelliccia, cosi come la stessa sorte toccherà alle meno graziose larve.
C' est la vie...

Magguz
08-06-2006, 00.06.45
mamma mia che pena ma che ci vuole a sparargli un colpo in testa prima


(non ce l'ho fatta a vederlo tutto)

funazza
08-06-2006, 00.13.39
mamma mia che pena ma che ci vuole a sparargli un colpo in testa prima



eccola la soluzione definitiva! chissa come mai nessuno ci ha mai pensato? in effetti un colpo in testa è molto più ragionevole :sisi:


.....

Hob Gadling
08-06-2006, 01.07.59
RACCRAPICCIANTIhttp://www.marok.org/Elio/Discog/craccra.jpg

..Omega.Rav..
08-06-2006, 03.47.07
l'han deciso i ricchioni, e io devo accettarlo (cit.)
Orrori[?] che sono sempre esistiti, drammaticamente non c'è sensazionalismo in queste immagini, solo predisposizione di stomaco. Tanto più quando queste cose son viste fare da un popolo come i cinesi, nel quale, a parte tra quelle minoranze religiose abbastanza romantiche, non serpeggia un particolare rispetto per la vita. Credete che quelle immagini siano davvero così barbare o 'lontane'? Avete mai visto come fanno ad ammazzare le mucche nei grandi allevamenti o come il contadino accoppa i conigli? Se quest'estate vi andate a fare un giro in campagna, chiedete al contadino dell'agriturismo di farvi assistere mentre ammazza un maiale... e le aragoste? ommioddio le aragoste! ho scritto una cazzata? perchè un tasso sbattuto per terra vi fa più impressione di un altro animale bollito vivo per essere mangiato (e non venitemi a dire che mangiate l'aragosta per questioni di sopravvivenza)? Schifo. Ovvio. Perchè per noi un gatto è un animale da compagnia mentre per loro è il collo di un cappotto, perchè per noi la balena è un cetaceo in via d'estinzione mentre per i giapponesi è grasso che cola, perchè per noi la tigre è un animale quasi magico mentre per gli indonesiani è un tappeto, perchè per noi il gorilla è un anello della nostra catena evolutiva emntre per i ricconi russi è una mano imbalsamata da usare come posacenere... ce n'è per tutti i gusti e in tutte le parti del mondo. Sono un ambientalista convinto, ma il punto di partenza non è inneggiare alla strage degli stilisti un po' culatòn.

btw, per chi volesse comprendere il mio punto di vista consiglio la visione de
Mondo Cane (1962) - Cavara, Jacopetti, Prosperi
Mondo Cane Oggi - L'orrore Continua (1985)

Ma io v'avverto che a veder questi film c'è da stare male (di stomaco).

Maharet
08-06-2006, 08.39.20
Mondo Cane (1962) - Cavara, Jacopetti, Prosperi
Mondo Cane Oggi - L'orrore Continua (1985)

Ma io v'avverto che a veder questi film c'è da stare male (di stomaco).

Ma va', sono degli snuff movies mascherati per superare (a fatica) la censura... 'mmonnezza morbosa ed inutile.

Leggetevi Ruesh, piuttosto, se proprio volete essere documentati.
Ma poi non capisco da dove venga la convinzione che per essere dalla parte dei buoni bisogna vomitare, urlare, battere i piedi e categorizzarsi...

Come se poi fosse utile a qualcuno.

fppiccolo
08-06-2006, 11.21.38
mamma mia che pena ma che ci vuole a sparargli un colpo in testa prima


(non ce l'ho fatta a vederlo tutto)

un colpo in testa, a detta dei produttori, rovinerebbe la pelliccia...
anch' io mi son fermato non sono riuscito a vederlo tutto
e mi rimarranno impressi quei teneri occhietti

Krob
08-06-2006, 11.28.04
craccra

Hob, che conosci mio cuggino? :mumble:

zappeo
08-06-2006, 12.16.00
hob :roll3:

premetto che il filmato non l'ho neanche guardato, è da almeno 7-8 anni che tra dibattiti, mostre della lav, animal liberation front, earth first e via dicendo vedo filmati del genere, immagino cosa contenga.



Chi ha soldi per una pelliccia, ritiene il cibo un bisogno primario, o ritiene primario mettersi in mostra con pelle morta?

ti poni anche la domanda?
se uno ritiene sia più importante infilare il braccio dentro ad una carcassa piuttosto che sfamarsi è semplicemente un cazzone.
io non sono vegetariano (certi tipi di carne comunque non li mangio -coniglio, cavallo-, ma più per un fattore psicologico che altro), perchè sostengo che l'uomo sia un animale onnivoro. apprezzo (non ammiro. apprezzo) chi decide di non mangiare carne, molti miei amici lo fanno. ma non mi sento assolutamente in colpa, mangiare è un mio diritto.
il discorso è diverso per quanto riguarda chi si veste di carcasse. quella non è una necessità, è un puro sfizio personale, voglia di mettersi in mostra, voglia di spendere soldi.


bo pero io riflettendo mi domando:
la seta si ottiene dal bozzolo delle larve le quali vengono uccise nella lavorazione del tessuto.
eppure nessuno scalpore con allegati paladini difensori delle povere, piccole, larve indifese.[cut]
C' est la vie...

c'est la vie una sega.

e allora funerali per i moscerini sul parabrezza, parata statale il 18 settembre per commemorare tutte le formiche calpestate nell'ultimo anno, una settimana di lutto per le defunte zanzare, mettiamo fuorilegge lo scacciamosche/schiacciamosche (quale delle due è giusta? non ricordo mai :mumble:), ecc ecc.

cerchiamo di rimanere con i piedi per terra e non fare esempi assurdi :)




Ma va', sono degli snuff movies mascherati per superare (a fatica) la censura... 'mmonnezza morbosa ed inutile.


:mecry:

TrustNoOne
08-06-2006, 12.38.50
btw, per chi volesse comprendere il mio punto di vista consiglio la visione de
Mondo Cane (1962) - Cavara, Jacopetti, Prosperi
Mondo Cane Oggi - L'orrore Continua (1985)

Ma io v'avverto che a veder questi film c'è da stare male (di stomaco).

a me veramente certe scene facevano ridere :asd:

Scrockman
08-06-2006, 12.39.15
bo pero io riflettendo mi domando:
la seta si ottiene dal bozzolo delle larve le quali vengono uccise nella lavorazione del tessuto.
eppure nessuno scalpore con allegati paladini difensori delle povere, piccole, larve indifese.
Da ciò ne concludo che vestirsi è un bisogno primario per l'essere umano e che purtroppo la legge della domanda/offerta mieterà inesorabilmente altre graziose vittime da pelliccia, cosi come la stessa sorte toccherà alle meno graziose larve.
C' est la vie...

Basta usare seta indiana, i cui i filamenti sono spezzati per non uccidere la larva, a quanto ne so. Costa di meno ed è meno "pregiata" per questo.
Ma ancora meglio: non usi la seta e basta.

ghaladh
08-06-2006, 12.54.16
Che orrore... ma non parlo (solo) del video: alcuni di voi hanno detto che, visto e considerato che di tragedie ce ne sono tantissime nel mondo, questa cosa segnalata da Kenciro è una "cazzata". Qualcuno ha espresso una avvilente indifferenza dicendo con una leggerezza impressionante "è il solito snuff movie"... altri citano l'esempio dei bachi da seta... dato che i problemi sono tanti, sbattiamocene pure i coglioni, tanto non possiamo risolverli tutti: è questa la morale delle cazzate che alcuni di voi hanno scritto?
Sono avvilito.:tsk:

TheMax
08-06-2006, 13.01.01
a me veramente certe scene facevano ridere :asd:

Non ho visto quei film, ma se parlano di ,massacri di animali non vedo che cazzo ci possa essere da ridere.

Ridi, ridi.

Zio Fella
08-06-2006, 13.21.28
c'est la vie una sega.

e allora funerali per i moscerini sul parabrezza, parata statale il 18 settembre per commemorare tutte le formiche calpestate nell'ultimo anno, una settimana di lutto per le defunte zanzare, mettiamo fuorilegge lo scacciamosche/schiacciamosche (quale delle due è giusta? non ricordo mai :mumble:), ecc ecc.

cerchiamo di rimanere con i piedi per terra e non fare esempi assurdi :)

A parte il fatto che l' esempio mi sembra pertinente, probabilmente mi hai frainteso, quel che volevo dire è che considero il vestirsi un bisogno fondamentale e che per soddisfarlo non mi faccio scrupoli a indossare capi come la seta: tessuto il quale si ricava dall' uccisione di una larva.
Quello che mi fa riflettere è come il larvicidio non faccia e non penso farà mai scalpore solo perchè la vittima è meno graziosa di quelle bestie in pelliccia.
Eppure sono sempre forme di vita; interrotte per permetterci di farne vestiti.

..Omega.Rav..
08-06-2006, 13.41.57
Ma va', sono degli snuff movies mascherati per superare (a fatica) la censura... 'mmonnezza morbosa ed inutile.

Ah beh, ogni documentario barra filmato riguardante maltrattamenti e torture agli animali può essere considerato uno snuff. Ho visto filmati della lav ben più shockanti dei due citati da me.

Maharet
08-06-2006, 13.45.23
Qualcuno ha espresso una avvilente indifferenza dicendo con una leggerezza impressionante "è il solito snuff movie"... :tsk:

Indifferenza impressionante?
Io ritengo che si dovrebbe leggere prima di dare fiato alla bocca.
Io mi sono sbattuta per anni, con le mie manine dorate, spalando merda per cambiare alcune cose. Non ho urlato, non ho gridato, non ho pianto, non ho MAI nemmeno lontanamente provato a fare "poverini poverini assassini assassini".
Ne' mi sono persa nell'oceano della merda delle ovvieta', banalita' e luoghi comuni mantenendo il culo dietro ad una tastiera.
Non mi sono categorizzata, non mi sono etichettata, non mi sono associata.
Non ho manco cambiato il mondo, sia chiaro, ma qualcosa di buono nel mio piccolo l'ho fatta, e la continuo anche a fare.
Ora, mondo cane e tutti i vari faces of death (che io ho visto, e tu?) SONO snuff movies. E non fanno altro che titillare il comune senso del macabro e del morboso.
Volete vedere le realta'? Benissimo, fatevi un giro dai veterinari che curano i cani salvati dai combattimenti. Annate' a visita' i macelli. Guardate come i contadini ammazzano i maiali. Passeggiate fra le gabbie dei canili lager. Sopprimete, con le vostre mani, animali ormai al di la' di ogni ragionevole sofferenza.
Poi venitemi a fare morali di cazzo su pellicce e visoni.

ghaladh
08-06-2006, 13.59.31
La maggior parte cose che citi le ho viste con i miei occhi, proprio come (intuisco) hai fatto tu, ma credi davvero che certe cose siano fatte solo per "titillare il comune senso del macabro e del morboso"? Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, dice l'antico adagio... credi davvero che mostrare queste cose non possa sensibilizzare la gente?
Nonostante quello che ho visto (e fatto) non provo il tuo stesso senso di indifferenza.
Ora, Kenciro ha fatto un post per condividere le sue impressioni su questo filmato e per esprimere il suo sdegno: cosa avrebbe dovito fare, secondo te, per evitare di sentirsi dire "Poi venitemi a fare morali di cazzo su pellicce e visoni"? Avrebbe dovuto includere in un post tutti i problemi del mondo? Non è moralismo, ma solo espressione di sdegno, e fino a che ci sarà qualcuno che prova tale risentimento, avrà un senso quelli che "eroi" come te hanno fatto, fanno e faranno... volevi una pacca sulla spalla? Brava: cosa dovrei dirti?:kiss: ...ma anche chi non fa nulla ha il diritto di parlare.

Alceo
08-06-2006, 14.06.52
La maggior parte cose che citi le ho viste con i miei occhi, proprio come (intuisco) hai fatto tu, ma credi davvero che certe cose siano fatte solo per "titillare il comune senso del macabro e del morboso"? Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, dice l'antico adagio... credi davvero che mostrare queste cose non possa sensibilizzare la gente?

Ma che senso ha mostrare le atrocità che avvengono lontano da noi e quindi le cui colpe possiamo far ricadere su altri e ignorare quelle vicine a noi?

Perché non far girare un video che mostra un nostro "normale" macello?

Maharet
08-06-2006, 14.17.47
credi davvero che certe cose siano fatte solo per "titillare il comune senso del macabro e del morboso"?

Nella maniera piu' assoluta: SI.


Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, dice l'antico adagio... credi davvero che mostrare queste cose non possa sensibilizzare la gente?

Nella maniera piu' assoluta: SI.


Nonostante quello che ho visto (e fatto) non provo il tuo stesso senso di indifferenza.

Indifferenza?
Ma a questo punto fammi la cortesia di definirmi "indifferenza", va.


Ora, Kenciro ha fatto un post per condividere le sue impressioni su questo filmato e per esprimere il suo sdegno: cosa avrebbe dovito fare, secondo te, per evitare di sentirsi dire "Poi venitemi a fare morali di cazzo su pellicce e visoni"?

Punto primo: esiste una cosa che si chiama "rispetto".
In questa parolina e' incluso anche quello che si deve a chi non vuole seguire un link e trovarsi, senza essere avvertito o preparato, ad assistere a scene che possono fare veramente male.

Punto secondo: me so' rotta altamente li coglioni di sentir parlare di visoni e pellicce con un qualunquismo di tale fatta, quando il problema e' molto piu' ampio e serio di quanto denunciato in un video.
Vi siete mai chiesti di cosa siano fatti quei simpatici pupazzetti tutto pelo che vendono nei negozi di giocattoli?
O che fine fanno i gatti e cani randagi che ogni tanto scompaiono dalle strade per opera di misteriosi raid notturni?
Controllate qualche etichetta, va...
E dopo aver fatto 'sta spammata di filmati che vanno in onda da secoli e ormai conoscono a memoria tutti, e servono solo a far dire alla gente qualche minuto di "ohhhhhhhhhhhhhhhhhhh gente di merda, l'uomo e' una merda, omg, omg, meno male che io nun so' cosi'" si rigirano le spalle e ci si rimette a farsi i cazzi propri. Chi e' di maggior buona volonta' si scarica la coscienza firmando qualche inutile petizione su internet.
Poi ce stanno quelli che fanno qualcosa.
E Dio ci scampi dai danni fatti dagli animalisti, comportamentisti e tutti gli "isti" che ruotano intorno a 'ste vicende.
Poi ci stanno i pochi che si sbattono sul serio, onestamente e con EQUILIBRIO.
E hanno piu' pelo sullo stomaco e piu' cicatrici sulla pelle di quanto tu non possa immaginarti.
E sia lode a loro.


Avrebbe dovuto includere in un post tutti i problemi del mondo?

E perche' no, visto che ci si trovava?
Parliamo anche delle foche, delle corride, dei galgos, delle balene... e magari parliamo pure di quel cagnetto che vedi sempre legato in un cortile con un metro e mezzo di catena e te fa' tanta pena ma non fai un cazzo per aiutarlo. (specifico che e' un "tu" generico, non sia mai che lo prendi pure come un attacco diretto. Ma facciamoci tutti [pure io, ovvio] un esamino di coscienza.)


Non è moralismo, ma solo espressione di sdegno

Onestamente?
Lo sdegno non ha mai salvato nessuno. Come non lo ha mai fatto la pieta'.


avrà un senso quelli che "eroi" come te hanno fatto, fanno e faranno... volevi una pacca sulla spalla? Brava: cosa dovrei dirti?:kiss: ...ma anche chi non fa nulla ha il diritto di parlare.

Pacche sulle spalle? A me? "Eroi"?
Credo che tutto mi si possa dire tranne questo.
Chi mi conosce ben lo sa.

Aggiungo: chi non fa nulla ha il diritto di parlare, ma io me so' davvero davvero davvero davvero rotta le palle di buonismi, morali, qualunquismi e menate scandalistiche.

E mo' fate come ve pare, pensate quello che ve pare, fatti vostri.

ghaladh
08-06-2006, 14.55.23
ok, ora ho ridimensionato l'idea che mi sono fatto sul tuo intervento, e in buona parte mi trovo d'accordo con te. Ma rimango dell'idea che vedere certe cose smuova qualcosa, perlomeno a lungo termine. Quanti fra quelli che combatto in maniera equilibrata si sono sentiti chiamati in causa dopo aver visto filmati simili?

..Omega.Rav..
08-06-2006, 15.29.25
rimango dell'idea che vedere certe cose smuova qualcosa, perlomeno a lungo termine.

filmati del genere servono poco a niente, in totale ha ragione maharet. Voglio ridimensionare il mio intervento, comunque: vengono mostrati spesso questi filmati che riprendono quasi sempre orientali mentre accoppano animali vari ed eventuali... ok 'che schifo, mondo cane (cit.) di merda e mondo porco che ci ho sotto i piedi (http://www.vmstudio.net/Cabaret/GiorgioFaletti/GiorgioFalettiCatozzo1.jpg)' ecc. ecc. non ce ne si fa nulla dal momento che sono estrapolati dall'esser coscienti di come l'omo queste cose le faccia in entrambi gli emisferi... e francamente gli attivisti incappucciati che si incazzano se in cina accoppano i gatti mi fanno abbastanza ridere, quando in Italia esistono degli allevamenti clandestini di cani il cui unico scopo è fornire carne da macello ai laboratori di test cosmetici (tanto per dirne una). Il documentario shock (o snuff, o come vi pare - e badate bene che ho citato due titoli ben specifici, non sto difendendo o portando l'intero genere come esempio) serve a niente se lo si guarda tanto per il piacere di scandalizzarsi, ma per rendersi conto che, prima di imbarcarsi su un canotto e agganciarsi a una baleniera, se veramente vogliamo fare qualcosa di concreto possiamo benissimo cominciare dal nostro frigorifero.
Visto che il discorso si è mosso in una direzione più 'globale', diciamo pure che c'è una coscienza spicciola riguardo il 'maltrattamento ambientale' da forgiare... e, come in tutte le cose, il troppo stroppia.
Persone come Ruesh o Naomi Klein sono da ammirare per questo.

New_Alumir
08-06-2006, 18.55.48
io son sempre del parere che a questi stronzi riserverei il trattamento che fanno agli animali, se non peggio.

Comunque mi auguro che muoiano tra atroci sofferenze.

thiphon1990
09-06-2006, 10.09.18
in ogni caso è sbagliato al 100x100 è uno schifo indicibile io ho in cane e se penso a quello che hanno fatto a quellepovere bestie... lasciamo perdere e cmq questo è un buon modo di sensibilizzare la gente BRAVO.