PDA

Visualizza versione completa : Questa volta ho idee che condividete anche voi, vi prego di guardare il thread



Dalmo
28-05-2006, 15.09.21
Salve, sto cercando la lettera scritta prima di morire di un giornalista che era costretto in sedia a rotelle da una grave malattia, terminava dicendo che non era giusto che il papa impedisse la ricerca o qualche cosa di simile.
Qualcuno informato come Peter Pan per esempio mi può dire come si chiama il giornalista ed eventualmente dirmi dove trovare la lettera?
Grazie

Maharet
28-05-2006, 15.26.04
Salve, sto cercando la lettera scritta prima di morire di un giornalista che era costretto in sedia a rotelle da una grave malattia, terminava dicendo che non era giusto che il papa impedisse la ricerca o qualche cosa di simile.
Qualcuno informato come Peter Pan per esempio mi può dire come si chiama il giornalista ed eventualmente dirmi dove trovare la lettera?
Grazie

Non ho capito quali sarebbero le idee che dovremmo condividere con te :mumble:

Cmq ricordo il fatto, ma non saprei dove trovarla, ti aiuteranno altri.

*Svevy*
28-05-2006, 15.27.17
Non è un giornalista, ma per caso ti riferisci a questo? (http://www.lucacoscioni.it/Luca_Coscioni)

lateralus83
28-05-2006, 15.27.54
E che c'entra col titolo? :mumble: :mumble:

Dalmo
28-05-2006, 15.38.38
Non è un giornalista, ma per caso ti riferisci a questo? (http://www.lucacoscioni.it/Luca_Coscioni)
SI!
:hail:
Chiudete pure

.Orfeo.
28-05-2006, 15.49.10
L'ignoranza e l'ipocrisia altrui sono state la vera condanna a morte di Coscioni (o meglio, la condanna ad una coercitiva prosecuzione di una non-vita, tra atroci e indicibili sofferenze), non la malattia.

Riposi in pace.
*

Dalmo
28-05-2006, 16.09.00
L'ignoranza e l'ipocrisia altrui sono state la vera condanna a morte di Coscioni (o meglio, la condanna ad una coercitiva prosecuzione di una non-vita, tra atroci e indicibili sofferenze), non la malattia.

Riposi in pace.
*
Quoto

FALLEN_ANGEL_664
28-05-2006, 16.33.39
Ma che c'entra col titolo? A che ti serve la lettera?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Dalmo
28-05-2006, 16.35.20
Ma che c'entra col titolo? A che ti serve la lettera?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664
Deve contribuire a scardinare la fede religiosa di una persona prima che sia troppo tardi
Edit: non si sta per fare prete :asd:

Maharet
28-05-2006, 16.38.42
Deve contribuire a scardinare la fede religiosa di una persona prima che sia troppo tardi
Edit: non si sta per fare prete :asd:

Bah, io non condivido manco per un cazzo.

FALLEN_ANGEL_664
28-05-2006, 16.40.43
Deve contribuire a scardinare la fede religiosa di una persona prima che sia troppo tardi
Edit: non si sta per fare prete :asd:

Se vuoi scardinare la fede religiosa sei sulla cattiva strada. Se vuoi scardinare l'assoluta accettazione delle direttive vaticane, allora la lettera può anche servirti.

Ma il titolo?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Dalmo
28-05-2006, 16.46.42
Se vuoi scardinare la fede religiosa sei sulla cattiva strada. Se vuoi scardinare l'assoluta accettazione delle direttive vaticane, allora la lettera può anche servirti.

Ma il titolo?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664
Sì, intendevo in questo senso, non parlavo della fede in se ;)

destino
28-05-2006, 18.10.14
e che centra coscioni con il vaticano? :doubt:
al max con le teste di cazzo che siedono in parlamento

.Orfeo.
28-05-2006, 18.26.45
e che centra coscioni con il vaticano? :doubt:
al max con le teste di cazzo che siedono in parlamento
Il vaticano tiene per le palle il parlamento italiano.

Così come, purtroppo, è anche il parlamento italiano a farsi tenere per le palle dal vaticano.

Brian O'Blivion
28-05-2006, 18.34.37
Il vaticano tiene per le palle il parlamento italiano.

Così come, purtroppo, è anche il parlamento italiano a farsi tenere per le palle dal vaticano.

Ed è tragico che tengano qualsiasi schieramento anche se,la destra è più conciliante ed affezionata...del resto,l'argomento viene riassunto in una parola sola:controllo.

Dalmo
28-05-2006, 18.44.03
Su moderatori chiudere :asd:

Brian O'Blivion
28-05-2006, 18.47.58
Su moderatori chiudere :asd:

Perchè?Oily way,stay hey:teach:

Possiamo continuare pure,il discorso si faceva interessantehttp://digilander.libero.it/jurada2003/290.gif

destino
28-05-2006, 19.00.44
Il vaticano tiene per le palle il parlamento italiano.

Così come, purtroppo, è anche il parlamento italiano a farsi tenere per le palle dal vaticano.

e il pirla chi è? chi se la fa inculare a sangue con un fallo con protuberanze rotanti di metallo e gode felice oppure l'inculatore?

.Orfeo.
28-05-2006, 19.26.35
e il pirla chi è? chi se la fa inculare a sangue con un fallo con protuberanze rotanti di metallo e gode felice oppure l'inculatore?I primi certo.Ma non è che i secondi non abbiano le loro colpe e le loro ipocrisie.Se dichiari di non voler confondere potere spirituale con potere temporale, non puoi alla prima proposta di legge cercare in tutti i modi di ricattare la coalizione di turno, non puoi venirmi a parlare durante i discorsi da Piazza San Pietro di "cercare di costruire governi illuminati da Dio (Ma, poi, nell'eventualità in cui esistesse davvero, loro che ne sanno di quello che vorrebbe Dio, hanno l'account di messenger o il cellulare? )".
Libertà di esprimere il proprio parere?Benissimo, e allora che questo sia fatto senza privilegi e contributi di alcun tipo.Trattati allo stesso livello di chiunque.
Quindi via 8 per mille, via concordato, via i 1000 miliardi di soldi statali ( e quindi anche i miei e i tuoi) che ogni anni finiscono nei loro forzieri d'oro.

destino
28-05-2006, 19.51.29
il mio 8 per mille va alla blizzard :asd:

Maharet
28-05-2006, 19.53.04
il mio 8 per mille va alla blizzard :asd:

Il tuo 8x1000 dallo a me, che lo giro io alla Blizzard :uiui:

aciddeath
28-05-2006, 19.59.04
alla strafaccia del titolo coerente al topic..

Mischa
28-05-2006, 20.46.37
I primi certo.Ma non è che i secondi non abbiano le loro colpe e le loro ipocrisie.Se dichiari di non voler confondere potere spirituale con potere temporale, non puoi alla prima proposta di legge cercare in tutti i modi di ricattare la coalizione di turno, non puoi venirmi a parlare durante i discorsi da Piazza San Pietro di "cercare di costruire governi illuminati da Dio (Ma, poi, nell'eventualità in cui esistesse davvero, loro che ne sanno di quello che vorrebbe Dio, hanno l'account di messenger o il cellulare? )".
Libertà di esprimere il proprio parere?Benissimo, e allora che questo sia fatto senza privilegi e contributi di alcun tipo.Trattati allo stesso livello di chiunque.
Quindi via 8 per mille, via concordato, via i 1000 miliardi di soldi statali ( e quindi anche i miei e i tuoi) che ogni anni finiscono nei loro forzieri d'oro.Vedi, il punto è che, nel rispetto della libertà di espressione, di parola, di pensiero, alla fine è corretto che il papa o chi per lui dica quel che cazzo gli passa per la testa. Il "piccolo" punto, è che siccome questo è uno stato laico, dovrebbe decidere per cazzi suoi, invece che farsene influenzare. Il papa può andare a gridare, dal mio punto di vista, ogni domenica che le leggi italiane o di chissà quale stato sono offensive per la religione cattolica, e avere fedeli che votino di conseguenza. Fa parte del loro diritto. Quel che trovo imbecille, è che esistano appunto concordato, otto per mille e simili. Hai una idea? Cazzi tuoi, benissimo, se vuoi però che valga in parlamento, e in un altro stato, visto che hai il tuo, mandaci un partito oppure succhiami sto gran cazzo. Tu puoi certo dire la tua sul governo di un altro stato: ma son cazzi suoi, come lo gestisce. Il tuo parere, vale più o meno come quello di un Imam che mi venga a dire "voglio anche la mezzaluna in scuola". Il punto è che può andarsene affanculo sia la mezzaluna, che la croce, in scuola, e ovunque, in uno stato laico, se non nei loro templietti. Senza offesa per i simboletti del cazzo relativi. E il problema principale, non è "come la gente considera il papa e la chiesa rispetto allo stato": è come gli onorevoli (sempre di sto gran cazzo) considerano i monsignori (dello stesso).

Brian O'Blivion
28-05-2006, 20.48.43
:hail:

Peter Pan
29-05-2006, 01.11.50
Il papa può andare a gridare, dal mio punto di vista, ogni domenica che le leggi italiane o di chissà quale stato sono offensive per la religione cattolica, e avere fedeli che votino di conseguenza. Fa parte del loro diritto.


Come dire che anche per Calderoli era nel suo diritto offendere la religione islamica.

C'è una cosa che non si considera affermando questo, ed è ormai un tormentone dopo l'ultima campagna elettorale: il signor Rossi, io, il papa e qualsiasi altro cardinale, non abbiamo lo stesso diritto di dire la nostra opinione, perché per le posizioni che noi occupiamo, le nostre parole avranno peso differente.

Non abbiamo tutti lo stesso diritto, poiché non è concesso a tutti di essere ascoltati. Quando il papa o un cardinale esprimono un concetto o un parere, non lo fanno a titolo personale, non avviano una conversazione sull'argomento, non si mettono in discussione: si arrogano il diritto di parlare a nome di Dio e tacitamente danno indicazioni precise alle persone affinché queste seguendole possano essere considerate buoni cattolici, poiché così sta scritto.

Io e tu e qualcun altro qui dentro o al bar abbiamo diritto di dire ciò che vogliamo, ma non è che domani milioni di automi agiranno in base a quanto abbiamo detto poiché noi non contiamo nulla al fine della loro salvezza eterna.

Io prendo a esempio Ciampi. Sono pronto a scommetterci che ne avrebbe avute di cose da dire, ma si è sempre mantenuto, si è sempre limitato, si è sempre espresso con eleganza e con astrattezza nei suoi discorsi. Perchè occupa una carica importante, e innanzitutto il suo ruolo istituzionale gli impone certi limiti al suo diritto di espressione.
Cosa che qualsiasi altro rappresentante di uno stato dovrebbe fare, compreso i rappresentanti dello Stato del Vaticano.

Ma così non è.


Il punto è che può andarsene affanculo sia la mezzaluna, che la croce, in scuola, e ovunque, in uno stato laico, se non nei loro templietti.

Qui qualcuno potrebbe dirti che sbagli perché noi abbiamo le radici cristiane.

Peccato che questo sia vero per nulla.
Le nostre radici le si vedono nella Matematica e nelle Scienze.
E soprattutto per noi al Meridione è facile vedere dove affondano le nostre radici, che sono diverse da quelle che sono lampanti nell'estremo Nord Italia... ad esempio in certe architetture o nei nostri dialetti...


Per quello che riguarda i politici che si fanno tenere al guinzaglio dal vaticano, credo che sia una attribuzione di responsabilità sbagliata: i cattolici in italia sono davvero molti se si considerano dal punto di vista elettorale.
Scontentare un potenziale elettorato non è molto vantaggioso.

Semmai vergognoso è il modo in cui molti politici si professano cattolici pur di arruffianarsi quei voti. Ed i cattolici dovrebbero essere i primi a ergersi indignati, poiché in questo modo, per quella manciata di voti, per questa simonìa, ogni volta Gesù Cristo viene venduto di nuovo per meno di 40 denari, e messo ancora una volta a sanguinare su una croce.

Triggio.Dark.Elf
29-05-2006, 07.06.14
Presto dovrebbe uscire un nuovo spot televisivo nella cui produzione ha preso parte anche un mio amico. Lo spot sarà incentrato su una ruota... spero sia gradito.

Ho deciso che il prossimo sabato, il tema principale della serata in parrocchia sarà la ricerca attraverso l'utilizzo di cellule staminali. Sono curioso di sapere come i cattolici 100% la pensino su questa questione. Se anche solo approvano, forse sarebbe il caso che anche i politici pensassero a darsi una scrollata per levarsi il Vaticano dai coglioni.

Dalmo
29-05-2006, 19.45.36
Io porrei il Vaticano sotto embargo. :asd:

bejita
29-05-2006, 20.00.01
Io porrei il Vaticano sotto embargo. :asd:

no, dai poveri, poi gli tocca vivere come cristo comandava :asd:

funazza
31-05-2006, 04.33.09
no, dai poveri, poi gli tocca vivere come cristo comandava :asd:

ahi ahi

Dalmo
31-05-2006, 19.45.53
no, dai poveri, poi gli tocca vivere come cristo comandava :asd:
:asd:
Mi chiedo quanto durerebbe la chiesa senza l'8 per mille :asd:

Peter Pan
31-05-2006, 23.35.04
Mi chiedo quanto durerebbe la chiesa senza l'8 per mille

Esattamente quanto ha campato nel corso dei secoli fino al 1929.