PDA

Visualizza versione completa : Riflessioni sul DS e sulle console portatili in generale...



Daniel_san
25-05-2006, 15.22.24
Queste sono considerazioni che mi sono balenate giocando a Metroid Prime e più in generale col DS...


Questione schermo:
L'area degli schermi del DS non sono particolarmente grandi, due schermi possono essere un'idea orginale per una console atipica, ma onestamente voi non avreste preferito un unico schermo toccabile magari della qualità e della grandezza di quello della PSP? Io forse si...

Questione controlli:
Il DS per certi versi sta migliaia di anni avanti alle console portatili finora uscite, certo che un controllo analogico non sarebbe guastato. Ma a questo punto perchè non utilizzare al posto del solito crocino un toucpad come quelli dei Notebook? Magari con una superfice tattile che indica approsimativamente la posizione del pollicione. Così riflettendoci mi sembra un buon comprosso per giungere alla sensibilità di un controllo analogico. Si potrebbe usare anche al posto dei tasti sul lato desto facendo corriponsdere agli angoli i vari tasti.

Questione ergonomia:
Queste console sono scomode, perchè i progettisti non lavorano un pò di più sull'ergonimia? Come? Una soluzione potrebbe venire dalle console a guscio. La parte superiore del guscio si potrebbe ripiegare fino a toccare il fondo della console con un angolo di rotazione quasi di 280-300° e avrebbe lo scopo di accogliere i dorsali e l'impugnatura ergonomica. E' ovvio che si deve rinunciare ad uno schermo in più e ad ingombri più ridotti.

Pennino polifunzionale:
Ho notato che il pennino del DSlite è più cicciotto, e questo è buono, nel caso del di MP avrebbe fatto comodo avere nel pennino un piccolo pulsante avrebbe reso tutto meno scomodo, un ulteriore comando sul pennino sarebbe il benvenuto.


In sostanze queste cose mi sono venute in mente... :)

Robertino75
25-05-2006, 15.45.59
Queste sono considerazioni che mi sono balenate giocando a Metroid Prime e più in generale col DS...


Questione schermo:
L'area degli schermi del DS non sono particolarmente grandi, due schermi possono essere un'idea orginale per una console atipica, ma onestamente voi non avreste preferito un unico schermo toccabile magari della qualità e della grandezza di quello della PSP? Io forse si...

e la psp non sarebbe stata migliore se avesse avuto uno schermo tattile come il DS?secondo me chiedere uno schermo come la psp è come chiedere una psp e questa non è una psp ma un DS ed è cosi com'è :)


Questione controlli:
Il DS per certi versi sta migliaia di anni avanti alle console portatili finora uscite, certo che un controllo analogico non sarebbe guastato. Ma a questo punto perchè non utilizzare al posto del solito crocino un toucpad come quelli dei Notebook? Magari con una superfice tattile che indica approsimativamente la posizione del pollicione. Così riflettendoci mi sembra un buon comprosso per giungere alla sensibilità di un controllo analogico. Si potrebbe usare anche al posto dei tasti sul lato desto facendo corriponsdere agli angoli i vari tasti.

per il discorso controlli beh visti i tipi di gioco presenti su DS la maggior parte usufruibili al 100% con lo stick digitale come nei platform e i giochi che usano principalmente il pennino vedi Oundan...kirby...trauma center ecc...quello che proponi te potrebbe essere interessante ma non necessario vista la tipologia di giochi sul DS :)


Questione ergonomia:
Queste console sono scomode, perchè i progettisti non lavorano un pò di più sull'ergonimia? Come? Una soluzione potrebbe venire dalle console a guscio. La parte superiore del guscio si potrebbe ripiegare fino a toccare il fondo della console con un angolo di rotazione quasi di 280-300° e avrebbe lo scopo di accogliere i dorsali e l'impugnatura ergonomica. E' ovvio che si deve rinunciare ad uno schermo in più e ad ingombri più ridotti.

insomma si dovrebbe rinunciare al DS...stai parlando di un'altra console, il DS è bello anche perchè ha 2 schermi e cosi deve rimanere IMHO, la console portatile piu comoda come impugnatura(non ho provato il Lite) rimane il GBA SP che secondo me è comodissimo :)


Pennino polifunzionale:
Ho notato che il pennino del DSlite è più cicciotto, e questo è buono, nel caso del di MP avrebbe fatto comodo avere nel pennino un piccolo pulsante avrebbe reso tutto meno scomodo, un ulteriore comando sul pennino sarebbe il benvenuto.


In sostanze queste cose mi sono venute in mente... :)
io non il DS Lite ancora aspetto che esce pal, quindi per il discorso pennino del Lite non so che dire, il pennino della versione "normale" è troppo corto e troppo morbido e tende a deformarsi anche se di poco...approposito ma quando arriva il pennino di mario kart?:grr: :mecry:

:hello:

Daniel_san
25-05-2006, 16.31.36
In effetti non parlo di una revisione del DS ma dello sviluppo di una console diversa che riprende però alcune aspetti del DS.

fabiettone
27-05-2006, 00.46.48
Mi piacciono un po' tutte le tesi. Anche se probabilmente gli stessi progettisti, una volta finito il prodotto, sarebbero pronti a ricostruirlo da zero con nuove soluzioni.

Quello che esce dalla fabbrica è un prodotto scelto da tante persone, i creativi che ci farebbero cose fantastiche, i dirigenti che invece devono vendere e rendere credibile una cosa, i tecnici che devono riuscire a farci star tutto ecc ecc.

Cmq, di tutto quel che dici solo sui due schermi son convinto di una cosa.
Ovvero meglio due. Certo uno grande è comodo, ma due sono due. Ovvero sono divisi fisicamente, non si disturbano, danno l'idea di due cose che funzionano indipendentemente, così come avviene nei titoli più innovativi (ouendan su tutti, alcuni momenti di mario & luigi, pac pix ecc. ecc.)

Uno è logisticamente meglio ma due è psicologicamente d'impatto.

Se mi son spiegato .

The_Ayertosco
27-05-2006, 09.53.12
Due schermi sono molto meglio, con un solo schermo non avresti visto un sacco di giochi su DS

Mario128
27-05-2006, 12.45.36
per me il DS lite raggiunge l'apice,
è quasi perfetto,un po come il Mario64 dei platform...
Fenomenale

Daniel_san
27-05-2006, 17.57.32
Secondo me l'idea di usare il guscio superiore per aumentare l'ergonomia non è male come idea...

La questione però è questa: dimensioni ridotte o ergonomia migliore?

Onestamente neanche io saprei cosa rispondere... :mumble:

SuperFamicom
28-05-2006, 20.38.30
il Lite ovvia già a tutto quello che si poteva rimproverare al DS originale. Più di così ci potrebbe solo essere un Wii portatile che proietti le immagini sui finestrini del tram...
:eek2:

ghost.machine
29-05-2006, 22.56.47
il Lite ovvia già a tutto quello che si poteva rimproverare al DS originale. Più di così ci potrebbe solo essere un Wii portatile che proietti le immagini sui finestrini del tram...
:eek2:

onestamente trovo che le differenze tra DS e DS Lite non siano così trascendentali...cosa che non è un problema ,dal momento che la macchina funzia già una meraviglia così. se potessi esprimere un desiderio,avrei preferito un ds lite di pari dimensioni rispetto al precedente( che non era certo un xbox...)e un mezzo centimetro dper parte di schermo in più.ok,la res dei giochi si basa sul modello precedente,ma quelli nuovi avrebbero potuto godere di più ampi spazi touchabili...

SuperFamicom
29-05-2006, 23.03.18
infatti le differenze sono poche ma buone, non so se bastano per un upgrade ma per chi è ancora indeciso tra PSP e DS (esistono ancora?) è un bell'affare. Un'area maggiore avrebbe significato pixel + grandi, come dicevi tu la risoluzione è quella, avrebbe giovato al gameplay ma sarebbero stati troppo grandi.